BANDIERE BLU ARANCIONI IRENE GRANDI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDIERE BLU ARANCIONI IRENE GRANDI"

Transcript

1 FINANZE 3 IL RENDICONTO DI GESTIONE DELL'ESERCIZIO POLIZIA MUNICIPALE 3 PARCHEGGI ROSA PER MAMME E DONNE INCINTA. TRASPORTI 4 DEVIAZIONE DEI TIR SULL'A 14 DAL 25 GIUGNO ALL'8 SETTEMBRE / STUDENTI IN BUS TUTTA L'ESTATE CON 20 EURO IN PIU / L'ESTATE DEI TRASPORTI: BUS GRATUITI PER IL MARE. ESTATE LA PRIMA WEBCAM SULLA SPIAGGIA DI SAN BENEDETTO / GIANNI SEVINI E' L'ARTISTA CHE ESPONE TUTTO IL MESE ALLA PALAZZINA AZZURRA, SAN BENEDETTO OSPITA LA GRANDE VOCE DI CESARIA EVORA 6 SABATO 28 LUGLIO LA QUARTA "NOTTE BIANCA" SAMBENEDETTESE 7 IL CARTELLONE DI MAREAPERTO 8 GLI APPUNTAMENTI DI SCENAPERTA ESTATE. SANITÀ 10 RIABILITAZIONE: OPPORTUNITÀ E CONFINI. SOCIALE 11 "FAVOLE A MERENDA"... IN VACANZA / I CONTRIBUTI EROGATI E GLI INCARICHI CONFERITI. STORIA LOCALE 12 DUECENTO ANNI FA: AMMINISTRATORI ALLE PRESE CON PAGLIA E "PAGLIONI" 13 COMMEMORATO IL 18 GIUGNO 1944, ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE. SPORT 13 PISCINA COMUNALE: DAL 4 GIUGNO AL 31 AGO- STO ATTIVITÀ NELLA VASCA ALL'APERTO. RUBRICHE 14 BOLLETTINO DELLE DELIBERE 16 NUMERI UTILI / SCRIVETE AL BUM / BENVENUTI TRA NOI / IN RICORDO DI... / "LA PACINZIE DE LU CURATE" IL SUCCESSO DEL TEATRO IN DIALETTO. BOLLETTINOUFFICIALEMUNICIPALE Mensile di informazione del Comune di San Benedetto del Tronto Reg. Trib. AP n.316 del anno 14 n. 7 luglio 2007 Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione al n Redazione: Municipio di San Benedetto del Tronto Viale De Gasperi, tel fax Direttore responsabile Giovanni Desideri Progetto d immagine, logotipi e impaginazione Fabrizio Mariani Hanno collaborato a questo numero: Lorenzo Agostini, Renata Brancadori, Stefano Carincola, Gabriele Cavezzi, Fiorella Marozzi, Giovanni Montanini, Tonino Rosati, Roberta Spinelli, Catia Talamonti, Rita Tancredi, Barbara Torquati, Ermanna Tremaroli, Mirella Treves. ESTATE 2007 TRA BANDIERE BLU E ARANCIONI. ARRIVANO IRENE GRANDI, CESARIA EVORA, FIORELLO, TIZIANO FERRO, E TANTI ALTRI. IL 28 LUGLIO TORNA LA NOTTE BIANCA L'estate sambenedettese parte e prosegue con grande slancio, a partire dalla cerimonia che si svolge venerdì 6 luglio per festeggiare le Bandiere Blu e Arancioni 2007 conferite a varie località del territorio (la città di Ascoli ha invece chiesto il riconoscimento come Patrimonio dell'umanità Unesco ). La festa inizierà alla rotonda Giorgini alle 19 con gli sbandieratori, per poi trasferirsi presso il Circolo Nautico alla darsena turistica. San Benedetto, come già annunciato, può vantare quest'anno per la prima volta anche al Bandiera per gli approdi, oltre a quella tradizionale per la spiaggia. Il giorno successivo l'inaugurazione del secondo tratto del lungomare. Poi i grandi appuntamenti dei cartelloni di Scenaperta e Mare Aperto e gli altri spettacoli allestiti in vari punti della città. Il 6 luglio alla rotonda Giorgini concerto gratuito di Irene Grandi, Appuntamento cult quello di domenica 15 luglio al Palacongressi, con la grande voce di Capo Verde Cesaria Evora. Altra scena altro genere, il 17 luglio, con Fiorello allo stadio Riviera delle Palme, utilizzato per la prima volta per eventi non sportivi. Il mese degli eventi si conclude il 27, ancora allo stadio, con Tiziano Ferro e il suo tour Nessuno è solo. Prevendite abituali. Né sono da dimenticare, andando avanti e indietro con le date, gli appuntamenti con Jimmi Fontana alla Palazzina Azzurra il 7 agosto e con Edoardo Vianello il 24 luglio alla rotonda di Porto d'ascoli, entrambi spettacoli con ingresso libero. Tutti gli altri appuntamenti del mese, dagli Appuntamenti con l'autore per conoscere le ultime novità in libreria, allo sport, al cinema all'aperto, alla poesia e al tango argentino, all'interno di questo numero del Bum. Sorta di apoteosi en plein air sarà la Notte Bianca, che torna sabato 28 luglio, per le vie cittadine. L'avanzo di bilancio 2006, i parcheggi rosa, la deviazione dei tir sull'a14, le novità per il trasporto pubblico, le novità in fatto di riabilitazione, la storia a cura di Gabriele Cavezzi e altro ancora completano questo numero del Bum. Concessionaria di pubblicità: Sonia Roscioli Communication tel port Stampa: Fast Edit Acquaviva Picena (AP) tel. e fax in copertina: in copertina scultori al lavoro sui massi del molo sud, nell ambito dell 11ª edizione di Scultura Viva, che si è svolta dal 23 al 30 giugno 1

2 f i n a n z e IL RENDICONTO DI GESTIONE DELL'ESERCIZIO 2006 di Antonio Rosati e Catia Talamonti Il Rendiconto di gestione è il documento contabile che analizza i risultati della gestione svolta nell'anno precedente, sintetizzandola in un risultato che, se positivo, è definito Avanzo di Amministrazione. Ai sensi dell'art. 227 e seg,. del Decreto Legislativo n. 267 il Rendiconto di gestione è formato dal Conto del Bilancio, il Conto Economico ed il Conto del Patrimonio: Il Conto del Bilancio, che riporta la situazione finanziaria finale, sia per quanto attiene la competenza che per quanto attiene la gestione residui; Il Conto Economico, che evidenzia i componenti positivi e negativi dell'attività dell'ente secondo criteri di competenza economica; Il Conto del Patrimonio, che rileva i risultati della gestione patrimoniale e riassume la consistenza del patrimonio al termine dell'esercizio. La formazione del rendiconto avviene tramite un laborioso processo di verifica degli atti di gestione, al quale partecipano tutti i Dirigenti dei Settori Comunali, ciascuno per la propria competenza e per il proprio PEG di assegnazione. Prima dell'inserimento nel conto di bilancio dei residui attivi e passivi, ciascun Dirigente con propria Determinazione, procede al riaccertamento degli stessi, verificando la permanenza delle ragioni del mantenimento in tutto o in parte degli impegni finanziari in uscita e degli accertamenti finanziari in entrate che, alla data del rendiconto, risultano rispettivamente ancora da pagare o da incassare. In base a ciò che viene determinato dai vari Dirigenti si addiviene, per somma algebrica, all'ammontare dell'avanzo di Amministrazione. Avanzo contabile al ,83 L'Avanzo contabile di ,83, come sopra indicato, è costituito dall'avanzo di Amministrazione di ,67 di fondi liberi, al quale si aggiunge la quota di ,16 relativa a fondi rigidamente vincolati per natura e/o per destinazione, così analiticamente composta: Fondi Vincolati Totale ,16 di cui Servizi Sociali ,54 Investimenti ,62 Dalle risultanze finali relative all'esercizio amministrativo 2006, si accerta che la percentuale di recupero sui servizi a domanda individuale (totali ricavi/totali costi x 100) è pari al 63,15%, mentre la percentuale di recupero del Servizio N.U. è pari al 96,73%. L'Avanzo di Amministrazione realizzato nella parte libera pari ad ,67, sarà utilizzato con appositi successivi atti amministrativi, nel rispetto dell'art.187 del D.Lgs. N. 267/2000 e, a seguito di apposita verifica, per il risanamento degli eventuali squilibri, in fede all'art.193 del D.Lgs. N. 267/2000. La quota di avanzo vincolata pari ad ,16 sarà utilizzata, sempre nel rispetto del disposto del surrichiamato art. 187, con riferimento ai singoli specifici vincoli. p o l i z i a m u n i c i p a l e PARCHEGGI ROSA PER MAMME E DONNE INCINTA Posti auto riservati, in corrispondenza delle farmacie. Non sono previste multe, si tratta di un invito ad un gesto di solidarietà Ventiquattro posti-auto delimitati da vernice rosa e cartelli che spiegano ciò di cui si tratta: sono i parcheggi rosa, riservati a donne incinta e mamme di bambini fino ad un anno di età, in corrispondenza delle farmacie cittadine. Un provvedimento già preso in molte città d'italia, ma fino ad oggi nessuna nelle Marche. Non un provvedimento previsto dal Codice della strada, e dunque nessuna multa prevista per quanti non si atterranno a questa precedenza. Ma un invito ad un gesto di solidarietà, motivazione che si ritiene più forte del deterrente rappresentato da una sanzione. Queste le zone in cui sono stati allestiti i parcheggi rosa: via Manzoni (consultorio/farmacia D'Aurizio), via Murri (clinica Stella Maris), via Pizzi (farmacia Tomassini), via Matteotti (farmacia Carlini), viale De Gasperi (due parcheggi), via Togliatti (Conad), viale dello Sport (due parcheggi, Eurospin), via Mattei (la Fontana, farmacia Olivieri), via Mare (farmacia Pelletti), via Mare (distaccamento Asur), via Sauro (farmacia Pasquali), via San Giovanni (tre parcheggi, area Ipercoop- Decathlon), via Toscana (due parcheggi, clinica Villa Anna), via Pellico (due parcheggi, ospedale civile), via Val Cimarra (farmacia Adriatica), via Voltattorni (farmacia Lauri), corso Mazzini (farmacia del Castello), via Cividale (farmacia Rosini). 3

3 t r a s p o r t i DEVIAZIONE DEI TIR SULL'A14 DAL 25 GIUGNO ALL'8 SETTEMBRE Riguarda il periodo dal 25 giugno all'8 settembre, ventiquattrore al giorno sette giorni su sette, nel tratto da Pesaro a Termoli, la deviazione sull'autostrada A14 del traffico pesante dalla Statale 16 (tir, camion e autocarri), e il relativo divieto di attraversamento dei centri costieri. L'accordo di programma è stato sottoscritto tra le Regioni Marche Abruzzo e Molise, Società Autostrade, Anas e associazioni dell'autotrasporto lo scorso 24 maggio presso il ministero dei Trasporti a Roma. A differenza degli anni passati, le associazioni degli autotrasportatori hanno chiesto al ministero una drastica riduzione della loro quota di partecipazione alla spesa per tale deviazione del traffico, e il ministero ha girato le competenze alle Regioni, obbligando Marche, Abruzzo e Molise ad accollarsi ben l'80% dei costi di deviazione obbligatori, rispetto al 40% del costo degli anni passati. La Regione Marche, pertanto, copre una cifra di 376 mila euro, di cui il 25% a carico dei 23 comuni costieri regionali (nel bilancio del Comune di San Benedetto è iscritta una somma di 12 mila euro, in base alla spesa del 2006). Anche per l'estate 2007 gli studenti marchigiani potranno usufruire di un abbonamento a prezzo convenzionato per i mezzi del trasporto pubblico. Infatti, coloro che avevano sottoscritto un STUDENTI IN BUS TUTTA L'ESTATE CON 20 EURO IN PIU La formula è riservata a quanti avevano sottoscritto un abbonamento per l'intero anno scolastico 2006/2007, nelle scuole di ogni ordine e grado abbonamento per l'intero anno scolastico 2006/2007 potranno circolare sull'intera rete dei servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano della regione, acquistando un abbonamento integrativo al costo 20 euro (per tutte le linee normali) o di 27 euro (per le corse specifiche aggiuntive, istituite solo d'estate e per i collegamenti verso il mare), presso gli sportelli delle Aziende che hanno rilasciato gli abbonamenti scolastici. Questo prolungamento dell'abbonamento è promosso dalla Regione Marche in collaborazione con i gestori dei servizi di trasporto locale. L'ESTATE DEI TRASPORTI: BUS GRATUITI PER IL MARE Novità per il trasporto pubblico a San Benedetto durante l'estate. Se, come ogni anno, le corse sul lungomare saranno garantite ogni 15 minuti, verrà però aumentata di un'ora la circolazione notturna, ovvero fino alle 2. I mezzi gireranno in coppia tutte le sere dalle 22 alle 24,30, oltre che il martedì e venerdì in occasione del mercato. Linee speciali gratuite per gli utenti (quattro all'andata e quattro al ritorno tra le 16,30 e le 22) per l'ipercoop, centro commerciale Portogrande, lungo la sopraelevata, con costo a carico dell'amministrazione comunale nel tratto fino alla sopraelevata, e del centro commerciale stesso per quello rimanente. Sul versante parcheggi e bus navetta, tutta l'area dello stadio, del Palasport e dell'ipsia e le zone sterrate a ridosso della ferrovia, saranno servite da due staffette di autobus, una ogni mezz'ora dalle 9 alle 20, con interruzione dalle 13,30 alle 15. Questo servizio sarà gratuito. Ma in generale si tratta di tutte iniziative a costo zero per l'amministrazione comunale, che inizia ad utilizzare i 14 mila km annui supplementari concessi dalla Regione Marche sin dal 2006 e sin qui non utilizzati. Dall'8 luglio, infine, tutte le linee del trasporto urbano verranno riviste, secondo le direttrici nord-sud ed estovest, e verrà istituita la prima linea diretta dalla Stazione ferroviaria a via Montagna dei Fiori. Tra le novità previste anche l'introduzione del biglietto orario, che permetterà di utilizzare varie coincidenze. 4

4 e s t a t e LA PRIMA WEBCAM SULLA SPIAGGIA DI SAN BENEDETTO Una webcam che riprende un tratto di spiaggia e il corrispondente tratto di mare a San Benedetto, la prima in città, all altezza del circolo velico Ragn a vela (tra le concessioni 71 e 71 bis), sulla sponda sud del torrente Ragnola. L iniziativa è stata realizzata dal circolo velico, che ha installato la webcam e una stazione meteorologica in cima al palo portabandiere. Attraverso internet, sul sito si potranno visualizare, in tempo reale, le condizioni del mare e del cielo, l intensità e la direzione del vento, la temperatura e l umidità dell aria e molti altri dati meteorologici. L inquadratura è fissa ap- GIANNI SEVINI E' L'ARTISTA CHE ESPONE TUTTO IL MESE ALLA PALAZZINA AZZURRA Evento culto o di nicchia che dir si voglia, il concerto di Cesaria Evora al Palacongressi domenica 15 luglio è di quelli da non perdere, per la grande voce della cantante di Capo Verde, e per l'altrettanto grande carica di questa figura straordinaria, che ebbe la sua chance di farsi conoscere soltanto nel 1988, a 47 anni, a Parigi. Prevendite abituali, dove sono disponibili i biglietti per tutti i principali spettacoli, con i diversi prezzi. Altre date già segnate sul calendario dagli appassionati giovani e meno giovani sono quelle del 17 luglio con Fiorello e il 27 luglio con Tiziano Ferro allo stadio Riviera delle Palme. Jimmi Fontana canterà invece alla Palazzina Azzurra il 7 agosto, mentre Edoardo Vianello sarà il 24 alla rotonda di Porto d'ascoli. Entrambi gli ultimi due con ingresso gratuito. Nè va dimenticato l'appuntamento con l'arte di Gianni Sevini, tutto il mese alla Palazzina Azzurra, con la mostra intitolata Il giardino degli incanti. È paradossale, ma solo apparentemente, SAN BENEDETTO OSPITA LA GRANDE VOCE DI CESARIA EVORA che questo artista definito il pittore della luce non dipinga all'aperto i suoi quadri. Ma è guardando sue opere come L'albero bianco o Ginestre, che ci rendiamo conto del viaggio che certe immagini della natura hanno compiuto nella mente dell'artista prima di tornare alla superficie, come fiumi carsici. Sevini studia in profondità la vita degli animali, e ci restituisce le api in un dipinto come Formazione di una nuova colonia. Conosce i meccanismi della percezione, e certamente non imita la natura, ma sollecita associazioni di idee, con opere che sembrano contenerle come loro qualità interiori. 5

5 e s t a t e SABATO 28 LUGLIO LA IVª NOTTE BIANCA SAMBENEDETTESE Si svolgerà sabato 28 luglio la IVª edizione della Notte bianca sambenedettese, che avrà per titolo Tutto in una notte. Per l'occasione, come sempre, saranno aperti tutti i negozi della città, che con il passare delle ore praticheranno sconti crescenti. Tra le novità di quest'anno A piedi nudi sulla sabbia, discoteca sulla spiaggia libera n. 1 di San Benedetto, con la direzione artistica di Gianni Schiuma. In piazza Garibaldi troverà spazio l'accademia del Musical diretta dal maestro Ermanno Croci, con l'esibizione di artisti da tutta Italia, per tutta la notte. E poi tante specialità gastronomiche nel centro di San Benedetto: alici scottadito in via Mazzocchi, pennette all'arrabbiata in piazza Giorgini, panini con salsiccia in via Montebello (piazza della verdura), fritto in piazza Matteotti, taglio della maxi torta in via Montebello. Una diretta radiofonica per Marche e Abruzzo sarà effettuata da Radio Azzurra, con inviati in giro per la città ad intervistare e sentire gli umori di commercianti e p a s s a n t i (Radio Azzurra realizza e regala 1500 magliette celebrative ed installa sull'isola pedonale di San Benedetto un enorme arco gonfiabile dedicato all ' e v e n t o, mentre una postazione sarà situata al centro, con tutto lo staff in diretta). Anche quest'anno le palestre di zona si esibiscono con le loro specialità per tutta la notte, con la possibilità di far partecipare il pubblico. Mentre scuole locali di latino, tango, balli di g r u p p o, coinvolgeranno i partecipanti in piazza. Parrucchieri ed estetiste offriranno piccoli servizi ai passanti. Immancabili i giochi per i bambini. Concerti e spettacoli di artisti di strada saranno allestiti in vari punti della città. Alla rotonda Giorgini, in particolare, Festival dell'adriatico a cura della Promostar, con ospiti come Gatto Panceri e Mauro di Maggio. A seguire concerto dei Tree Gees, musicisti di fama internazionale, per un tributo ai Bee Gees. Alle 6 tutti in acqua!!! La Notte Bianca è organizzata dall'omonima associazione, in collaborazione con: Comune di San Benedetto del Tronto, Commercentro, Confesercenti, Confcommercio, Camera di Commercio, Provincia di Ascoli Piceno, Regione Marche, e il supporto di Protezione Civile, Croce Verde, Croce Rossa, Polizia Municipale, Forze dell'ordine. Info: Radio Azzurra (Ermanna Tremaroli ; Vincenzo Amato

6 e s t a t e

7 e s t a t e L U G L I O I MERCATINI TUTTI I GIOVEDI' E LE DOMENICHE AFFARI SOTTO LE STELLE - Via Montebello - A cura dell'associazione Via Montebello I MERCATINI TUTTI I SABATO MERCATINO ARTIGIANALE Via Montebello dalle ore 18,00 A cura della Confcommercio 6 luglio BEACH ARENA RIVIERA DELLE PALME 2007 Grande Concerto Musicale di IRENE GRANDI Piazza Giorgini dalle ore 21 in poi - ingresso libero - A cura di RCS/La Gazzetta dello Sport luglio IL GIARDINO DEGLI INCANTI Personale di GIANNI SEVINI Palazzina Azzurra 8 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera Direzione artistica a cura della sezione locale Assoartisti 8 luglio I MERCATINI LA FIERA DEI TESORI 3 EDIZIONE Manifestaz. di prodotti tipici eno-gastronomici e artigianali - Viale Buozzi dalle ore 18 alle ore 24 - A cura di Sibil Eventi 8 luglio SAGGIO DI GINNASTICA ARTISTICA E COREOGRAFICA Via Montebello / Viale S. Moretti ore 21 A cura dell'assoc. Sportiva Ginnastica Ma.Mo.Ti. 8 luglio RIDENDO & SCHERZANDO NON SOLO COMICI Rassegna di comicità con alcuni dei migliori comici emergenti del panorama nazionale - Via Montebello Viale Secondo Moretti ore 21,30 - A cura dell'associazione artistico-culturale Promostar in collaborazione con Commercentro 8 luglio INCONTRI CON L'AUTORE ENRICO BRIZZI Il Pellegrino dalle braccia d'inchiostro - Reading in concerto per viandanti del XXI secolo - Spettacolo musicale tratto dall'ultimo libro dello scrittore di Jack Frusciante è uscito dal gruppo Palazzina Azzurra ore 21,15 - entrata libera - In collaborazione con La Bibliofila 10 luglio GIROTEATRO 2007 MAGO CAUCCIU in Senza Titolo Via Moncalieri (davanti alla Chiesa) Quartiere Fosso dei Galli - Porto D'Ascoli ore 21,15 11 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera - Direzione artistica a cura della sezione locale Assoartisti SCENAPERTA estate 11 luglio 1 Edizione di RACCONTI IN MUSICA Le più belle storie raccontate attraverso la musica GELSOMINO NEL PAESE DEI BU- GIARDI (tratto dall'omonimo libro di G. Rodari) Attore recitante: DAVIDE RIONDI- NO Ensemble: flauto, clarinetto, clarinetto basso, oboe, fagotto, corno, percussioni. Direttore: Antonio D'Antò - Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera - Gioventù Musicale D'Italia 12 luglio 1 Edizione di RACCONTI IN MUSICA Le più belle storie raccontate attraverso la musica IL MIO NOME E' NESSUNO (Un viaggio sul mondo di Jules Verne con Capitan Nemo) - Prima esecuzione - Attore recitante: PIERGIORGIO CINI' - Ensemble: flauto, clarinetto, fagotto, percussioni. Direttore: Federico Paci - Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera - A cura della Gioventù Musicale D'Italia 13 luglio PARCO DI VIA MONTELLO Lu fusse in musica Musica popolare e ballo - Parco di Via Montello ore 21,30 entrata libera 13 luglio LINEA LIVE TOUR MUSICA E SPET- TACOLO - Concerto del cantautore Andrè con la presenza come ospiti musicali di Linda, Annarita Spinaci e sorprese varie Piazza Giorgini ore 21,30 entrata libera - A cura di Leart s.r.l. 13 luglio INFORMISSIMA - Concorso di bellezza e spettacolo vario - Palazzina Azzurra ore 21 A cura di Rolando Baldassari luglio TORNEO DI PALLACANESTRO-1 ED. SUMMER BASKET RIVIERA DELLE PALME - Campi all'aperto di Via Tedeschi, angolo Via Sforza A cura di Associazione Poseidon luglio BEACH ARENA RIVIERA DELLE PALME 2007 Tappa nazionale del Campionato Europeo di Beach Soccer (Unica tappa in Italia) Spiaggia antistante ex Camping - A cura di Confesercenti e C.S.I. provinciali 14 luglio GARA REGIONALE INDIVIDUALE FEMMINILE CAT. A/B/C/D - Bocciodromo Comunale - A cura di ASD Bocciofila Sambenedettese 14 luglio LETTURE DI DANTE Esibizione di Matteo Giardini, miglior lettore di Dante anno Museo Pietraia dei Poeti - Contrada Barattelle, 3 - ore 20,30 - entrata libera - A cura della Fondaz. Pietraia dei Poeti 14 luglio AH L'AMORE, QUESTO FOLLE SEN- TIMENTO! - Spettacolo musical-teatrale - Palazzina Azzurra ore 21,15 A cura del Teatro delle Foglie 14 luglio GIROTEATRO 2007 TEATRLABORATORIUM 27 AIKOT in Salomè Parco Eleonora (Quartiere Porto d'ascoli Centro) - ore 21, luglio I MERCATINI MERCATO DELL'ARTIGIANATO - Via delle Palme dalle ore 18 - A cura della Confartigianato con gli artigiani del consorzio Millearti 15 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA - C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera - Direzione artistica a cura della sezione locale Assoartisti 15 luglio CONCERTO POLIFONICO CORALE Canti polifonici profani, popolari ed in vernacolo sambenedettese - Palazzina Azzurra ore 21,30 - entrata libera - A cura della Corale Polifonica G. Tebaldini 16 luglio RECITAL DEL MARE: Ulisse, un marinaio un po' così - Percorso letterario alla ricerca di Ulisse. Voci della Ribalta Picena e degli alunni delle classi 5 elementari Zona Nord - Balletto Le Onde di Monica Domizi. Banchina Malfizia/Monumento ai Caduti e Dispersi in mare ore 21,15 - entrata libera - A cura del Circolo dei Sambenedettesi 16 luglio CONCERTO BANDISTICO CITTA' DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Esibizione musicale con sfilata - Zona centro - ore 21,30 16 luglio GIROTEATRO 2007 ASSOCIAZIONE AMICI DELLA POE- SIA in Poesie di strada - Via XX Settembre (Quartiere Albula Centro) ore 21,15 17 luglio POESIA IN VERNACOLO SAM- BENEDETTESE Lettore Gabriele Cavezzi - Museo Pietraia dei Poeti - Contrada Barattelle, 3 - ore 20,30 entrata libera - A cura della Fondazione Pietraia dei Poeti 17 luglio NAPOLI INCANTO - Concerto-spettacolo di canti popolari napoletani Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera - A cura del Centro Culturale La Mongolfiera 17 luglio I GRANDI EVENTI SHOW DI FIORELLO: VOLEVO FARE IL BALLERINO E NON SOLO Stadio Riviera delle Palme 8

8 e s t a t e SCENAPERTA estate ore 21,30 - Organizzazione Comstar. Prevendita biglietti circuito Ticket One e prevendite abituali. Info line luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA - C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera-direzione artistica della sezione locale Assoartisti 18 luglio SERATA ZELIG Con la partecipazione di ANTONIO E MICHELE e di TERESA MANNINO Presenta Antonella Ciocca - Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera A cura di Lido degli Aranci s.n.c. 18 luglio AL CINEMA CON LE STELLE Mio fratello è figlio unico (Italia Commedia) Regia: Daniele Luchetti - Parco di Via Saffi (Quartiere Paese Alto) ore 21,15 - entrata libera A cura dell'associazione Cineforum S.B.T. Buster Keaton 19 luglio INCONTRI CON L'AUTORE GIGI GARANZINI E continuano a chiamarlo calcio. Storie e personaggi di un gioco geneticamente modificato - Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera In collaborazione con La Bibliofila 19 luglio AL CINEMA CON LE STELLE Ma che ci faccio qui! (Italia Commedia) - Regia: Francesco Amato - Parco di Via Saffi (Quartiere Paese Alto) ore 21,15 entrata libera - A cura dell'associazione Cineforum S.B.T. Buster Keaton 20 luglio SERATA UTES Balletto folkloristico in costume fine '800 e scenette in vernacolo sambenedettese. La serata prevede anche l'esibizione di un gruppo di Social Dance di Tango Argentino e di Aertango - Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera - A cura dell'utes di San Benedetto del Tronto 20 luglio AL CINEMA CON LE STELLE Anche libero va bene (Italia Drammatico) Regia: Kim Rossi Stuart - Parco di Via Saffi (Quartiere Paese Alto) ore 21,15 - entrata libera A cura dell'associazione Cineforum S.B.T. Buster Keaton 20 luglio PARCO DI VIA MONTELLO Lu fusse in musica - Musica popolare e ballo - Parco di Via Montello ore 21,30 - entrata libera luglio BEACH ARENA RIVIERA DELLE PALME 2007 Tappa nazionale di Beach Tennis - Spiaggia antistante ex Camping - A cura di Confesercenti e C.S.I. provinciali luglio FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA POESIA RIVIERA DELLE PALME - 13 Edizione - Un classico dell'estate con la partecipazione di eminenti personalità del mondo della poesia nazionale ed internazionale. Palazzina Azzurra ore 21,00 - entrata libera "Circ.Cult. Riviera delle Palme 21 luglio GARA NAZIONALE A COPPIE CAT. A Bocciodromo Comunale - A cura di ASD Bocciofila Sambenedettese 21 luglio GIROTEATRO 2007 GRUPPO TEATRALIA in Albergo del buon riposo Parco Saffi (Quartiere Paese Alto) ore 21,15 22 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA - C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera Direzione artistica a cura della sezione locale Assoartisti 23 luglio CINEMA DA OSCAR The Queen - La Regina (Gran Bretagna Drammatico) - Regia: Stephen Frears - Piazza della Libertà (Quartiere Ponte Rotto) ore 21,15 entrata libera - A cura dell'associazione Cineforum S.B.T. Buster Keaton 23 luglio ONDA TROPICALE Musica latino-americana con la nota live band dei CAIMAN Rotonda di Porto D'Ascoli ore 21,30 A cura della Cooperativa Riviera delle Palme luglio GARA REGIONALE SERALE A COPPIE CAT. A/B/C/D Bocciodromo Comunale A cura di ASD Bocciofila Sambenedettese 24 luglio CONCERTO DI MUSICA CLASSICA Al violino Dorothea Sessler, al clavicembalo Clementina Perozzi - Museo Pietraia dei Poeti - Contrada Barattelle 3 - ore 20,30 entrata libera A cura della Fondazione Pietraia dei Poeti 24 luglio CINEMA DA OSCAR Volver (Tornare) (Spagna Commedia) - Regia: Pedro Almodovar - Piazza della Libertà (Quartiere Ponterotto) ore 21,15 entrata libera - A cura dell'associazione Cineforum S.B.T. Buster Keaton 24 luglio EDOARDO VIANELLO in concerto Rotonda di Porto D'Ascoli ore 21,30 entrata libera A cura della Coop. Riviera delle Palme 25 luglio PREMIAZIONE CONCORSO BAL- CONI FIORITI Palazzina Azzurra ore 18 - A cura del Circolo dei Sambenedettesi 25 luglio INCONTRI CON L'AUTORE PAOLA GASSMAN: Una grande famiglia dietro le spalle. La straordinaria storia di tre generazioni di attori Palazzina Azzurra ore 21,15 entrata libera - In collaborazione con La Bibliofila 25 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA - C/o area ex galoppatoio ore 21,30 - entrata libera Direzione artistica a cura della sezione locale Assoartisti 25 luglio GIROTEATRO 2007 LABORATORIO TEATRO MIMO E MOVIMENTO in Rosita & Simo - Area verde adiacente alla scuola di Alfortville (Quartiere Agraria) ore 21,15 26 luglio INCONTRI CON L'AUTORE MARINA CRESCENTI: 4 Demoni per il Commissario Narducci Palazzina Azzurra ore 21,15 - entrata libera In collaborazione con La Bibliofila 27 luglio SFILATA DI MODA MODA ARTE E GIOIELLI Palazzina Azzurra ore 21 A cura dell'istituto Statale D'Arte di Fermo 27 luglio I GRANDI EVENTI TIZIANO FERRO: NESSUNO E' SOLO TOUR ESTATE Stadio Riviera delle Palme - ore 21,30 - Prevendita biglietti: Circuito Ticket One, filiali Banca delle Marche, punti vendita Lottomatica autorizzati - Info: Organizzazione Elite Agency s.r.l 27 luglio PARCO DI VIA MONTELLO Lu fusse in musica - Musica popolare e ballo - Parco di Via Montello ore 21,30 - entrata libera Notte tra il 28 e 29 luglio LA NOTTE BIANCA - A cura dell'assoc. Notte Bianca, assoc. Via Montebello e Commercentro luglio 12 FESTIVAL DELL'ADRIATICO FI- NALE VOCI NUOVE PREMIO ALEX BARONI Piazza Giorgini ore 21,30 - A cura dell'assoc. artistico-culturale Promostar 29 luglio MAREMOTO FESTIVAL PER GLI OCCHI E PER LE ORECCHIE - Emergenza: Rassegna di gruppi locali - Area ex camping ore 21,00 - entrata libera - A cura dell'associazione culturale Occhio per Orecchio 29 luglio SERATA DANZANTE A LA CAPAN- NINA C/o area ex galoppatoio ore 21,30 entrata libera - Direzione artistica della sezione locale Assoartisti 29 luglio 3 REGATA VELICA TROFEO CHAL- LENGER JACK LA BOLINA E GIO- VANNI LATINI - Area portuale - A cura di Lega Navale Italiana 31 luglio CITTADINO MEDIO - Monologo di Berenger - lettore Edoardo Ripani - Museo Pietraia dei Poeti - Contrada Barattelle 3 - ore 20,30 entrata libera - A cura della Fondazione Pietraia dei Poeti 31 luglio E STATE IN PALAZZINA CONCERTO POLIFONICO CORALE Canti popolari sambenedettesi e regionali Palazzina Azzurra ore 21,15 - entrata libera a cura della Corale Polifonica Riviera delle Palme 9

9 s a n i t a ' RIABILITAZIONE: OPPORTUNITÀ E CONFINI Il Servizio Sanitario Nazionale, oltre agli interventi di prevenzione e cura fornisce prestazioni di riabilitazione per quelle malattie che determinano una compromissione delle abilità e dell'autonomia personale di Lorenzo Agostini, direttore U.O. di Medicina Riabilitativa, Asur Zona Territoriale n. 12 Nel corso degli ultimi anni la richiesta di Riabilitazione ha presentato una costante crescita in tutti i paesi industrializzati e si prevede che proseguirà ancora nei prossimi decenni, per le seguenti motivazioni: a) incremento dell'età media e dell'aspettativa di vita con aumento della popolazione anziana; b) maggiore incidenza delle malattie croniche/disabilitanti rispetto a quelle acute; c) aumento degli incidenti della strada e degli infortuni sul lavoro (purtroppo entrambi gli eventi interessano prevalentemente persone giovani e in età lavorativa); d) migliore assistenza nelle Unità Operative di Terapia Intensiva (Pronto Soccorso, Rianimazione, ecc.), con maggiori probabilità di sopravvivenza, ma al costo di gravi disabilità residue; e) moderne tecniche chirurgiche per svariate patologie (ad es., chirurgia della mano) che comportano poi un lungo periodo di riabilitazione; f) miglioramento della qualità della vita con modificazione dei criteri di salute e di benessere: quando la popolazione lavorativa era costituita prevalentemente da braccianti, operai, pescatori, non era richiesto né ritenuto necessario recuperare le disabilità minime ; oggi, invece, è indispensabile, ad es., ripristinare anche le attività motorie più fini, soprattutto alle mani (per chi lavora con un computer, un video-terminale, ecc). A seguito di queste nuove problematiche, anche la Medicina Riabilitativa sta effettuando un profondo cambiamento sia sul piano metodologico che organizzativo: a) il recupero funzionale comporta tempi lunghi, con la necessità di un intervento integrato di diversi operatori (neurologo, fisiatra, ortopedico, fisioterapista, logopedista, ecc.): il lavoro in team è diventato quindi il nuovo modello organizzativo, in contrasto con precedenti modelli di tipo individuale o gerarchico; b) non si erogano più passivamente delle prestazioni (laser, marconi, tens, ultrasuoni, esercizi attivi/passivi, ecc.), ma, sulla base della gravità del danno riportato, insieme al paziente disabile e alla famiglia si progettano e si programmano strategie finalizzate al raggiungimento di un reale obiettivo funzionale tramite l' esercizio terapeutico. Una volta recuperato il massimo possibile (in relazione all'entità del danno) il percorso riabilitativo di competenza Sanitaria si integra con il contributo dei Servizi Sociali che provvedono al reinserimento del cittadino nell'ambito familiare, sociale e lavorativo. Questo criterio si adotta soprattutto in presenza di disabilità gravi. L'Unità Operativa di Medicina Riabilitativa si occupa delle disabilità provenienti da qualsiasi patologia. In particolare: malattie neurologiche (ictus cerebrale, trauma cranico e vertebro-midollare, parkinson, sclerosi a placche, disturbi cognitivi e del linguaggio dell'adulto o dell'età evolutiva); patologie ortopedico-traumatologiche (fratture, protesi articolari); malattie internistiche croniche (BPCO) e/o malattie chirurgiche; manifestazioni secondarie a patologie oncologiche (linfedemi); prevenzione delle disabilità secondarie alle alterazioni della colonna dell'età evolutiva (scoliosi) o degli adulti (lombalgie, cervicalgie). In collaborazione con la Cardiologia e con il Centro Antidiabetico i fisiatri e i fisioterapisti partecipano al programma di riabilitazione cardiologia presso la rispettiva U.O.. Per accedere alla riabilitazione è necessario sottoporsi a visita specialistica fisiatrica (si prenota al C.U.P. dell'ospedale si San Benedetto, tel ) o alla accettazione (per gli utenti che già sono in possesso di una prescrizione del medico di Medicina Generale o di altri specialisti). La visita fisiatrica rappresenta una tappa fondamentale, perché consente una completa valutazione del danno, con possibilità di impostare un programma riabilitativo specifico ed appropriato. Questa Unità Operativa è stata incaricata dalla Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) di organizzare il xxxv Congresso Nazionale, un evento scientifico che quest'anno si svolgerà a San Benedetto del Tronto, presso il Palacongressi, dal 10 al 13 ottobre

10 s o c i a l e FAVOLE A MERENDA IN VACANZA di Rita Tancredi Con l'ultima puntata nel mese di maggio, Favole a merenda, lo spazio educativo del centro comunale per le famiglie L'Albero, è andato in vacanza. Durante l'ultimo appuntamento le operatrici dello spazio, nonché educatrici dei nidi comunali, hanno salutato affettuosamente con un arrivederci all'autunno prossimo tutti gli assidui e ormai affezionati frequentatori dello spazio (bambini di età dai 3 ai 5 anni, e genitori). L'ultima puntata si è svolta presso il maneggio Altavista (contrada Santa Lucia a San Benedetto), è stata divertentissima e davvero coinvolgente per la sua originalità: in una splendida cornice all'aperto, con una straordinaria vista mare, i bambini, dopo l'immancabile merenda, si sono divertiti a cavalcare i pony, messi a disposizione gratuitamente dall'omonima associazione. Si è trattato della puntata conclusiva del ciclo trascorso, ma un nuovo anno denso di emozioni è già in programma, sempre nello stile educativo di Favole a merenda, basato sia sulla collaborazione con le famiglie co-protagoniste nella gestione dello spazio, sia sul collegamento con le risorse del territorio. Da quest'anno Favole a merenda ha visto nascere al suo fianco Teatro a merenda, spazio educativo dedicato espressamente ai bambini uscenti da Favole a merenda, in età di scuola elementare. Le ultime puntate dei due spazi (ubicati nello stesso ambiente a giorni alterni) hanno previsto momenti di frequenza fra i bambini dei due servizi, incontri che sono risultati particolarmente emozionanti, vantaggiosi, in nome di una continuità verticale per i bambini di Favole a merenda uscenti. E d'altra parte è stata un'opportunità arricchente per i bambini frequentanti Teatro a merenda. I CONTRIBUTI EROGATI E GLI INCARICHI CONFERITI DAL COMUNE NEL PERIODO 20 MAGGIO 20 GIUGNO GLI INCARICHI 24 maggio: incarico per la ricognizione e la progettazione dei lavori degli interventi di riqualificazione delle aree verdi presenti nel territorio comunale alla dott.ssa Elena Burnaccini, per 8 mila euro; 24 maggio: Pianeta Musica - Centro Multimediale presso la Biblioteca comunale G. Lesca. Conferimento incarico di collaborazione al sig. Rodolfo Dini per 14 mila e 300 euro in due anni; 28 maggio: affidamento incarico per la redazione della stima degli immobili di proprietà comunale da dismettere nel 2007, ing. Giovanni Agostini, per 4 mila euro; 1 giugno: consulenza altamente specialistica di supporto alle attività di pianificazione e programmazione urbanistica. Conferimento incarico all'arch. Luigina Zazio fino al 31/12/2007, per 60 mila euro; 7 giugno: affidamento incarico professionale di assistenza organizzativa alla società di servizi C.O. gruppo srl di Bologna, per 42 mila euro + Iva, fino al 31/12/2007; 13 giugno: affidamento incarico per consulenza ed elaborazione pratica di autorizzazione allo scario in pubblica fognatura ai sensi del D.Lgs. 152/99 e s.m.i. dei reflui del mercato ittico alla società C.I.A. LAB Srl di Ascoli Piceno per euro; 13 giugno: affidamento incarico a progetto per supporto consulenziale nell'ambito delle politiche comunitarie. Ditta Prometeo sas di Giorgio Bisirri & Partners dal 15/06/2007 al 14/06/2008 per 14 mila e 400 ; 19 giugno: aggiornamento indicatori ambientali. Approvazione schemi di convenzione - Incarico a professionisti esterni, per 24 mila. I CONTRIBUTI 11 giugno: concessione contributo alla Us Folgore per l'organizzazione del torneo nazionale di calcio Città di San Benedetto del Tronto : 10 mila ; 12 giugno: liquidazione contributi acquisto prima casa e ristrutturazione di immobili nel centro storico - zona A/1 - anno competenze anni 2005 e 2006 (25.822,85 euro per ogni anno). 13 giugno: A scuola di giocosport anno Impegno di spesa e liquidazione contributo al C.O.N.I. di Ascoli Piceno: 20 mila ; 13 giugno: erogazione contributo economico ai sensi della L.R. 30/98, anno 2006: 465,14 ; 13 giugno: contributo ai comitati di quartiere per l'anno 2007: 15 mila ; 15 giugno: iniziativa ambientale per concorso Balconi Fioriti per l'anno Erogazione contributo al Circolo dei Sambenedettesi di ; 18 giugno: assegnazione contributo economico al circolo ricreativo Ponterotto per l'anno 2007, per 3.098,76. 11

11 s t o r i a l o c a l e DUECENTO ANNI FA: AMMINISTRATORI ALLE PRESE CON PAGLIA E PAGLIONI di Gabriele Cavezzi Fra qualche mese in tutte le Marche si potrà celebrare il 200 anniversario dell'avvento del Regno Italico nella nostra regione, che qui ebbe vita dal 1808 al 1814, sino alla caduta di Napoleone. Tale periodo, segnato dalla costituzione dei tre dipartimenti del Metauro, del Musone e del Tronto, ufficialmente inizia con la primavera del 1808, ma già le truppe francesi - in forme e modalità diverse - agivano nel nostro territorio, vuoi con il pretesto di difendere da possibili assalti il porto di Ancona, vuoi per muovere più agevolmente alla conquista del vicino Regno di Napoli, ove si registrava la strenua difesa della fortezza di Civitella del Tronto. Gli anni in questione, oltre a vari episodi bellici che videro protagonisti gli eserciti regolari, furono segnati da una straordinaria resistenza, definita, a secondo dei punti di vista, Insorgenza o Brigantaggio, ampiamente trattata dagli storici locali, anche se non del tutto indagata. Sarà proprio questa Insorgenza a richiedere continui interventi di dissuasione, sia da parte degli occupanti che delle Guardie Nazionali, in un'alternanza di episodi connotati da assassini e dure repressioni. Un aspetto che invece merita attenzione, a questo correlato, è quello della diversa organizzazione istituzionale entrata in vigore in sede locale e l'attività che i deputati alle nuovi funzioni sono chiamati a svolgere. Con il nuovo regime decadono tutte le antiche rappresentanze ed in sede comunale viene nominato un podestà che è investito di numerosi poteri e compiti organizzativi. Tra questi ultimi c'è quello di organizzare la sosta ed il passaggio delle diverse tipologie di truppe, il loro approvvigionamento alimentare, quello dei cavalli, provvedere di suppellettili per le mense, effetti letterecci e quanto altro bisognevole, compresa la legna per alimentare le cucine e riscaldare i soldati. Questi ultimi trovano posto in locali reperiti forzosamente da privati, mentre i loro ufficiali trovano alloggio nelle famiglie di ceto. Ci si deve preoccupare persino dell'illuminazione notturna in momenti particolari ed allora, a San Benedetto, vengono precettati i pescivendoli con i loro carretti e le loro lampade che utilizzano nei viaggi notturni verso i mercati dell'interno; mentre per gli alloggi della truppa si ricorre ai magazzini degli armatori. Non mancano impegni anche per la sosta ed il trasporto di carcerati a Fermo, siano essi rei di banda armata, criminali comuni, come renitenti alla leva o disertori. Nel nostro paese, uno dei luoghi canonici di tale andirivieni, è diventata la chiesetta della Madonna della Marina, di proprietà comunale, già utilizzata durante la prima occupazione francese come stalla, quindi sconsacrata, ubicata in un punto strategico (l'attuale piazza C. Battisti) lungo il percorso della principale arteria costiera. Qui viene nominato podestà Francesco Voltattorni, uomo certamente di fiducia dal punto di vista politico, ma soprattutto colto e ritenuto in grado di seguire le prassi della nuova, spesso parossistica, burocrazia che il regime alimenta. Un personaggio questo che ritroveremo più tardi come segretario comunale per diversi decenni nel restaurato regime pontificio, segretario anche del costituendo ospedale, che ha lasciato una infinità di scritture oggi consultabili nell'archivio Comunale di San Benedetto del Tronto, ma anche negli Archivi di Stato di Ascoli e di Fermo. Uno di questi carteggi si riferisce proprio all'attività volta all'approntamento degli alloggi e vede come interlocutori il Prefetto del Dipartimento del Tronto con sede a Fermo ed il Ministro degli Interni con sede a Milano. Voltattorni lamenta l'esiguità delle risorse di un paese che, seppure strategicamente importante e prescelto come luogo di tappa, vive una vita grama per la ristrettezza del suo territorio, per le vicende che hanno portato al collasso della sua economia principale: la pesca depauperata dalle catture piratesche ed in parte interdetta dalle disposizioni militari. Uno dei fattori determinanti ai fini dell'accoglienza è la disponibilità della paglia e qui da noi scarseggia.: paglia per animali e per confezionare i paglioni dove dormono i soldati. Voltattorni crede di poter sopperire coinvolgendo i comuni vicini ma la risposta è poco confortante. In quei giorni tutti i comuni sono gravati dalla prescrizione per conferire lardo, olio, vino e carri con buoi da inviare alla fortezza d'ancona e chi non dispone di tali risorse deve versare il corrispettivo in denaro. Quindi il podestà sambenedettese ricorre al Prefetto di Fermo per avere un supporto autorevole che imponga la collaborazione in tal senso. Il Prefetto non ha il coraggio di formulare un'ordinanza e chiede lumi a Milano. La risposta della capitale del Regno è quanto mai sprezzante. La legge à chiara, sono i luoghi di tappa che debbono provvedere autonomamente e nessuno deve arrogarsi il diritto di coinvolgere altri, così come avviene in Lombardia e nelle regioni del Nord d'italia. Ovviamente il personaggio ministeriale non conosce la realtà periferica e soprattutto non conosce San Benedetto e la miseria che lo attanaglia da sempre: Voltattorni aveva anche paventato comportamenti di ritorsione da parte dei soldati i quali spesso erano malcontenti per le mancate paghe, per la dura disciplina ed i rischi ai quali andavano incontro Aveva riferito che l'ultima volta si era riusciti ad avere la paglia per le truppe che dovevano transitare grazie a quella che avevano lasciato i soldati Dalmati, seppure zeppa di insetti. Ma vediamo la lettera in questione che rappresenta una testimonianze storica di valore assoluto sul clima di quei giorni. (Archivio di Stato di Fermo, Fondo Prefettura del Tronto, busta 76) 12

12 s t o r i a l o c a l e Regno d'italia - San Benedetto - il Podestà al Prefetto di Fermo - prot. n 106, li Io Sig. Cavaliere, le ho fatto conoscere gl'urgenti bisogni del mio Comune. Non vedo che siano ancora provveduti. Mi è cara al pari di chi che sia la vita per non sacrificarla o comprometterla col passaggio delle Truppe. Esse vogliono ciò che si compete. Qui però non solo non vi è quanto i regolamenti loro accordano (parlo di effetti di Casermaggio) ma ne pur la Paglia. Lascio a Lei considerare qual critico stato sia il mio e se così potrà tirarsi innanzi. Jeri sera circa la mezz'ora di notte mi giunse d'ascoli, senz'alcuna prevenzione, un corpo di Truppa di circa 400 teste; 80 ce n'erano di Guarnigione. S'immagini in quale imbroglio mi trovai tanto per le località che mi si è ordinato di renderne qualcuna, quanto per la Paglia che mancava del tutto. I lamenti di questi miseri Contadini convicini scarseggianti di tal genere, la Paglia piena d'insetti schifosi lasciata al 3 Battaglione Dalmato rimediarono in parte al disordine. Sebbene non molto felice di beni di fortuna pure prima del mio novello impiego conduceva i miei giorni nel gran comodo e nella pacatezza di animo. In tal modo, signore, non mi sento di perdere la mia tranquillità. O Ella mi provvede della cose più necessarie per un luogo di Tappa qual'è questo Comune, ed in al caso seguiterò a dissimpegnare, per quanto mi sarà possibile il carco affidatomi dal Sovrano; o non mi aderisce e sin da questo punto col più umile rispetto inoltro a Lei le mie sostanze per essere dimesso dall'impiego ed abbia quindi la compiacenza di passarle a SAI il Principe Vice Re perché in vece mia sosituisc'altro soggetto. Ho l'onore di assegnarla la mia servitù Il tira e molla continua ancora per un paio d'anni ed alla fine Voltattorni si dimette attuando quanto aveva minacciato di fare a più riprese. Altri tempi, altri problemi rispetto a quelli di oggi, che potevano mettere in crisi un'amministrazione; ma anche allora si trovò il successore del podestà nella figura di Zaccaria Giorgetti, esponente di una famiglia di paroni e proprietari di barche, che seppe tener duro sino alla fine, quando al governo Napoleonico subentrò quello di Gioacchino Murat, che vide a sua volta podestà nel breve periodo Venanzio Mascarini, pur sempre alle prese con paglioni da confezionare e da bruciare, con truppe affamate, spesso in fuga ed animate da voglia di saccheggio in una San Benedetto che poteva offrire ben poco da portar via. COMMEMORATO IL 18 GIUGNO1944, ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DELLA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO DALL'OCCUPAZIONE NAZI-FASCISTA Durante la seduta che si è svolta nel giorno dell'anniversario, il Consiglio comunale ha ricordato la liberazione della città di San Benedetto del Tronto dall'occupazione nazi-fascista, avvenuta il 18 giugno San Benedetto fu colpita da oltre cento bombardamenti su tutto il suo territorio, dal porto a Santa Lucia. Quasi tutti i residenti furono sfollati, per un totale di oltre 14 mila e 500 persone. E la flottiglia peschereccia decimata. La resistenza fu sviluppata dai sambenedettesi che si erano rifugiati nei dintorni e da figure come l'allora comandante della stazione dei Carabinieri di San Benedetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, che collaborò con presone come Giovanni Nebbia, come il finanziere piemontese Gian Maria Paolini (a capo di una banda, ed insignito poi della medaglia d'oro alla memoria), e Italo Postiglione (anch'egli a capo di una banda). Tra i militari Alleati c'era l'inglese Harry Shindler, che poi divenne cittadino sambenedettese. Il 12 giugno, peraltro, sono stati commemorati come ogni anno al Ponterotto, dall'amministrazione comunale e dall'anpi, Elio Fileni e Neutro e Salvatore Spinozzi, uccisi dai tedeschi nel La mattina del 14 giugno dello stesso anno erano stati uccisi tre componenti di una stessa famiglia: i due fratelli Antonio e Cesare Gabrielli e il figlio diciannovenne di quest'ultimo, Luciano. La resistenza sambenedettese ebbe complessivamente tredici vittime. Le altre sette, oltre quelle già citate, furono i Carabinieri Luciano Nardone e Isaia Ceci, padre Sigismondo Damiani, Francesco Fiscaletti, Mario Mazzocchi, Guido Sgattoni. A ognuno le amministrazioni comunali hanno dedicato piazze e vie cittadine. Dopo la liberazione di San Benedetto il Comitato comunale di liberazione assunse subito la reggenza della civica amministrazione che risultò composta dai comunisti Gino Gregori e Luigi Sciarra, dal democristiano Luigi Ciacciarelli, dal liberarle Enrico Liburdi e dal socialista Temistocle Caselli. Il 21 giugno Gregori venne nominato sindaco dalla Commissione alleata. s p o r t PISCINA COMUNALE: DAL 4 GIUGNO AL 31 AGOSTO ATTIVITÀ NELLA VASCA ALL'APERTO Dal 4 giugno al 31 agosto, come ogni anno, le attività sportive presso la piscina comunale Primo Gregori sono trasferite nella vasca all'aperto, da 50 metri, secondo i consueti orari (v. tabella). Informazioni allo A settembre, come sempre, la struttura sarà chiusa per attività di manutenzione. 13

13 b o l l e t t i n o d e l l e d e l i b e r e DELIBERE DI GIUNTA 22 Maggio 151. Concessione patrocinio ed uso gratuito suolo pubblico associazione sportiva riviera volley Programmazione interventi in materia di turismo anno Apertura estiva ufficio turistico informativo (ex IAT) di Porto d'ascoli e delega al Consorzio Turistico "Riviera delle Palme" della relativa gestione Installazione Bancomat sul lungomare. Atto di indirizzo Indizione gara di appalto secondo la procedura ristretta e con il criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa per l'affidamento della gestione del servizio Assistenza domiciliare agli anziani per il triennio Approvazione piano finanziario dei costi del servizio e Capitolato speciale d'appalto Indizione gara di appalto secondo la procedura ristretta e con il criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa per l'affidamento della gestione del servizio Assistenza domiciliare e di sollievo a favore dei soggetti disabili e con disagio mentale, per il triennio Approvazione piano finanziario dei costi del servizio e Capitolato speciale d'appalto Richiesta alla Asur Marche, zona Territoriale n. 12, di un'area in comodato al Comune di San Benedetto del Tronto per finalità sociali. 24 Maggio 157. Programmazione interventi in materia di turismo anno Servizio di guardia medica turistica Approvazione convenzione per la concessione d'uso di locali contigui al primo piano lato est/sud presso il Palazzetto dello Sport "B. Speca" alla FIGC - Associazione Italiana Arbitri, CRA Marche Sezione S. Benedetto del Tronto, fino al 31/12/ Programmazione interventi in materia di turismo anno Raduno del camionista. 29 Maggio 160. Istituzione di parcheggi a pagamento sul Lungomare. 31 Maggio 161. Concessione uso gratuito palestra scolastica B. Piacentini alla W.S.A. di S. Benedeto del T. per preparazione atlete di alta specializzazione di artistica femminile Concessione contributo alla Unione sportiva FOLGORE per l'organizzazione del torneo nazionale di calcio "Città di San Benedetto del Tronto- Riviera delle Palme" Indirizzi per il fabbisogno di personale a tempo determinato per l'anno Integrazione Iniziative in materia di turismo anno Banco dell'enogastronomia e dell'artigianato Progetto "Mobilità gratuita garantita" - proposta avanzata dalla Croce Verde d'intesa con la MGG Italia Espletamento di Servizi cimiteriali e necroscopici presso il Civico Cimitero del Comune di San Benedetto del Tronto con affidamento ad una Cooperativa sociale di tipo B. Procedura di individuazione. Variazione di bilancio Approvazione compartecipazione degli utenti per frequenza del Centro Diurno Anziani rivolto in particolare ai malati di Alzheimer DOCUP Obiettivo /2006 Regione Marche. Interventi realizzati ai sensi della D.G.R. 929 del 03/08/2004 Misura pratica 2IP 26/10/2004. Costituzione di vincolo di destinazione d'uso sulle opere, impianti e macchinari Piano di lottizzazione di iniziativa privata denominato "C.I.S." per la zona artigianale di espansione D3 del P.R.G. vigente in località Albula Alta. Atto di indirizzo per la stipula della convenzione integrativa Protocollo di intesa con l'erap di Ascoli Piceno per la partecipazione al bando di concorso indetto dalla Regione Marche per la concessione di un contributo in conto capitale per un intervento di edilizia residenziale sperimentale sul tema "residenze miste studenti/anziani"- Approvazione schema Trasloco beni mobili e adeguamento locali di destinazione. 5 giugno 172. Mercatini Confartigianato e Confcommercio. Atto di indirizzo Monitoraggio del Patto di Stabilità Interno - Relazione sul perseguimento degli obiettivi anno Art. 151 comma 6 D. Lgs n Relazione al Rendiconto di gestione esercizio amministrativo Atto di indirizzo per l'organizzazione del servizio nido estivo - periodo 2-31 luglio Indizione gara di appalto secondo la procedura negoziata e con il criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa per l'affidamento della gestione del servizio Assistenza domiciliare educativa ai minori per il triennio Approvazione piano finanziario dei costi del servizio e Capitolato speciale d'appalto. 7 giugno 177. Programmazione interventi in materia di turismo anno Progetto "Scenaperta estate 2007" e manifestazioni turistiche di accoglienza varie Integrazione di contributo 179. Iniziative in materia di turismo anno Lega Navale Italiana - Organizzazione campus estivo Posizioni organizzative e alte professionalità. Proroga fino al 30 settembre "Happy Pool Summer" presso la piscina comunale P. Gregori. Autorizzazione allo svolgimento alla ASD Pool Nuoto Sambenedettese Concessione ad uso gratuito palestra presso Palasport B. Speca alla Scuola Formazione Regionale sede di Treia per la formazione di personale Polizia Municipale Interventi culturali ^ Rassegna del documentario italiano Premio "Libero Bizzarri", 22/29 settembre Concessione contributo finanziario e assegnazione fondi per 7.700, Indirizzi per il miglioramento del decoro urbano, della nettezza urbana e per l'incremento della percentuale di raccolta differenziata di rifiuti in città Approvazione del piano di Riorganizzazione dei Servizi espletati dalla PicenAmbiente spa con la definizione dei nuovi standards di servizio ai sensi dell'articolo 5 contratto Rep. N 3516 del Anno " Politiche di prevenzione: Promozione della manifestazione Notte Bollente 2007 dal titolo "Sicuri di sè, sicuri sulla strada, sicuri con gli altri, sicuri nell'intimità..." - 21 giugno giugno 187. Adesione alla Marcia per la pace Perugia-Assisi e alla Settimana della pace Iniziative in materia di turismo anno Progetto "Arena Beach": Atto di indirizzo Luna Park estivo Modalità operative - Integrazione Nomina componenti del Comitato di Coordinamento Centro Sociale Primavera. 14 giugno 191. Agorà dei giovani italiani. Concessione ad uso gratuito di spazi comunali alla Diocesi di San Benedetto del Tronto - Comitato Diocesano Loreto 2007, per l'accoglienza e l'ospitalità di giovani Concessione spazi acqua nel complesso polisportivo "Primo Gregori" per corso di "soccorritore acquatico" al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco Iniziative in materia di turismo anno Progetto "Scenaperta estate 2007" e manifestazioni turistiche di accoglienza varie Approvazione programma di interventi per la promozione dello sport "Corso di autodifesa" per volontari della Protezione Civile dal 18/06/07 al 19/07/07, concessione ad uso gratuito palestra 3 presso il palazzetto dello sport B. Speca 196. Interventi culturali "IN- CONTRI CON L'AUTORE", Palazzina Azzurra, periodo luglio/agosto in collaborazione con "La Bibliofila". Assegnazione fondi per Euro 7.200, Risorse comunali non pignorabili - Decreto Legislativo , n Art Programma di fabbisogno di personale a tempo determinato anno Integrazione Linee di indirizzo per la stabilizzazione del personale non dirigenziale in servizio a tempo determinato ai sensi dell'art. 1, comma 558, legge n Regolamento per la stabilizzazione del personale non dirigenziale in servizio a tempo determinato. 14/06/ Dotazione organica. Rideterminazione nel rispetto dell'art. 1, comma 93, della legge 311/1994 e DPCM del Lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento dell'asilo nido comunale "La Mongolfiera" di Via Manzoni. Approvazione progetto definitivo Lavori di adeguamento edificio casa di riposo: realizzazione montalettighe e parziale arredamento. Approvazione progetto definitivo Palazzo Bice Piacentini: adeguamento alle norme di prevenzione incendi per la realizzazione dell'archivio storico. Approvazione progetto definitivo Lavori di "Realizzazione di una rotatoria in via della Liberazione (ex S.S.16) località Ragnola". Approvazione progetto definitivo 206. Lavori di completamento opere per la messa in sicurezza del Molo sud e sistemazione passeggiata - Approvazione progetto definitivo Lavori di potenziamento e messa a norma impianti sportivi comunali - Approvazione progetto definitivo "Interventi di riqualificazione Piazza Matteotti e zone adiacenti - opere di urbanizzazione ed arredo". Approvazione progetto definitivo Lavori di realizzazione nuova strada di raccordo tra via Foglia e via Velino. Approvazione progetto definitivo Fondi per interventi di solidarietà. 19 giugno 211. Integrazione Delibera della G.M. n.1 60 del 29 maggio 2007 (Istituzione parcheggi a pagamento sul Lungomare) Consegna della bambola UNI- CEF (cosiddetta "Pigotta") in occasione di ogni nascita da genitori residenti. Contributo dell'amministrazione comunale per la campagna UNICEF di vaccinazione contro la mortalità infantile nei Paesi in via di sviluppo Servizio "CENTRO GIOVA- NI": approvazione piano finanziario delle spese. Atto d'indirizzo per l'affidamento del servizio per il prossimo triennio, a decorerre dal 1 luglio Variazioni di bilancio Servizio "INFORMAGIOVA- NI": approvazione piano finanziario delle spese. Atto d'indirizzo per l'affidamento del servizio per il prossimo triennio, a decorerre dal 1 luglio Variazioni di bilancio. CONSIGLIO COMUNALE 28 maggio 86. Interrogazione presentata dal Capogruppo Consiliare di Alleanza Nazionale Pasqualino Piunti sul mancato funzionamento dei semafori posti in Via della Liberazione incrocio Via Santa Lucia e incrocio SS 16 con Via L. Bianchi. 87. Interrogazione presentata dal Capogruppo Consiliare Forza Italia Bruno Gabrielli sull'acquisto di mobili di arredamento uffici del Sindaco e dell'assessore Emili. 88. Interrogazione presentata dal Capogruppo Consiliare di Forza Italia Bruno Gabrielli su erogazione contributo all'associazione Culturale Marche Jazz per lo svolgimento di alcuni concerti. 89.Interrogazione presentata dal Capogruppo Consiliare di Alleanza Nazionale Pasqualino Piunti sulla istituzione di parcheggi a pagamento sul lungomare cittadino. 90. Ratifica delibera di G.C. n. 132 del 30/04/2007 ad oggetto: "Convegno CNCU/Regioni Variazione al Bilancio di Previsione". 91. Ristrutturazione indebitamento bancario a lungo termine di cui alla deliberazione C.C. n. 21 del 21/02/ Approvazione Regolamento prestito obbligazionario ed emissione del bond. Variazione al Bilancio di Previsione 2007 e Pluriennale 2007/ Approvazione schema di convenzione tra Comune S.B.T./I.G.D S.p.A. per la gestione degli spazi pubblici dislocati in prossimità del Centro Commerciale "Porto Grande". 93 Regolamento Comunale per la gestione delle sponsorizzazioni. 94. Modifica ed integrazione Regolamento per la concessione delle civiche benemerenze. 14 giugno 95. Approvazione verbali precedente seduta consiliare del 18 maggio Approvazione verbali precedente seduta consiliare del 28/05/ Interrogazione presentata dal Capogruppo Lista Martinelli-P.R.I. Antonio Felicetti in merito all'assegnazione delle spiagge libere in concessione al Comune ad associazioni private. 98. Interrogazione presentata dal Consigliere di Alleanza Nazionale Luca Vignoli su nomina Direttore e su piano di riorganizzazione Azienda Multi Servizi S.p.A. 99. Interrogazione presentata dal Capogruppo Consiliare DC-Nuovo PSI Paolo Forlì sulla messa a norma dello stadio "Riviera delle Palme", al protocollo d'intesa tra la Società S.S. Sambenedettese Calcio ed il Comune di San Benedetto del Tronto e alla creazione di nuovi campi di calcio Variante al P.E.E.P. "Comprensorio SS. Annunziata". Adozione ai sensi dell'art. 30 della legge regionale n. 34/92 e s.m.i P.E.E.P. "Comprensorio SS. Annunziata". Assegnazione di lotto per l'edificazione in diritto di superficie all'erap di Ascoli Piceno Affidamento in gestione della struttura comunale denominata "Centro Reti" al CerfPesca di San Benedetto del Tronto Mozione presentata dal Capogruppo Consiliare di Alleanza Nazionale Pasqualino Piunti sullle scritte comparse in diverse città italiane nei confronti di alcuni alti rappresentanti della Chiesa Cattolica. 104.Ordine del giorno presentato dai Consiglieri Comunali di Alleanza Nazionale Pasqualino Piunti, Luca Vignoli e Giorgio De Vecchis sulla giornata nazionale della famiglia del 12 maggio 2007 per ribadire la centralità della famiglia italiana nella nostra società. 18 giugno 105. Consiglio Comunale aperto sugli indirizzi finalizzati allo schema direttore per il piano urbanistico di San Benedetto del Tronto, anche in relazione ai contenuti della proposta della G.R. n. 156 del 2007 in itinere "Norme per lo sviluppo sostenibile e il governo del territorio regionale". 14

14 numeri utili benvenuti tra noi in ricordo di... IL COMUNE AL TUO SERVIZIO Centralino Polizia municipale (sala operativa) PicenAmbiente Spa (Igiene urbana, raccolta materiali ingombranti, siringhe abbandonate, potature, differenziata) Numero verde Alcolisti Numero verde Anziani InformaGiovani Ufficio Relazioni con il Pubblico Il Comune su Televideo RAI 3 pag. 612 Il Comune su internet: ALLACCI E GUASTI Italgas Guasti rete fognaria e idrica - C.I.I.P.spa Guasti pubblica illuminazione A.M.S.spa Enel (segnalazione guasti) Segnaletica stradale, manutenzione strade servizio controllo caldaie - A.M.S.spa EMERGENZE Polizia Soccorso pubblico 113 Commissariato Polizia stradale Carabinieri Pronto intervento 112 Comandi compagnia e stazione Vigili del Fuoco Chiamate di soccorso 115 Centralino Capitaneria di porto Soccorso 1530 Emergenza Numero blu Guardia di Finanza Corpo Forestale dello Stato Ospedale Centralino Guardia medica Chiamate di emergenza 118 Tribunale per i diritti del malato Az.Sanitaria - Centro Unico Prenotazioni Sede centrale Poliambulatorio Porto d'ascoli Centobuchi Grottammare Ripatransone Montefiore dell'aso 0734/ Arca 2000 ONLUS (Protezione animali) SCRIVETE AL BUM Entro il giorno 15 di ogni mese potrete scrivere le vostre osservazioni o proposte al Bollettino Ufficiale, via agli indirizzi: Una pagina sarà riservata alle lettere, a partire dal Bum di marzo. Ricordiamo naturalmente che le segnalazioni relative a disservizi vari devono essere inoltrate all'ufficio relazioni con il pubblico, al pian terreno del Comune, oppure dal sito internet del Comune, cliccando su Urp e poi maggio Gaia Vannicola (02) Celeste Pallottini (03) Lorenzo Spina (03) Federico Mascaretti (04) John Luca Mascaretti (04) Clara Forlì (05) Simone Bubba (06) Nicolò Curzi (08) Davide Pieragostini (08) Giulia Pangrazi (09) Nicolò Piunti (10) Lucrezia Trevisani (10) Alessandro Grilli (11) Cristian Milenati (12) Davide Di Domenico (15) Vittoria Di Domenico (15) Sofia Speca (15) Carla Traini (15) Francesco Cosignani (16) Cristiana Stipa (18) Alessandro Botticelli (24) Alessandro Portelli (24) Alessia Vagnoni (24) Julia Katarina Tasse (25) Maya Angelina Tasse (25) Edoardo Corradetti (26) Abou Mahmoud Amira (28) Leonardo Merlini (28) Nicolò Quondamatteo (28) Priscilla Cicconi (29) Tommaso Leone Faenza (29) Isabel Girardi (29) Nicolò Murtas (29) Bocci Luca (31) Antonello Branciaroli (31) maggio Umberto Galli (01) Giovanni Campanelli (01) Gino Carlini (02) Caterina Crescenti (07) Carlo Fiore (09) Vincenzo Gentile (10) Pasquale Di Stefano (10) Rocco Albini (11) Mario Cicolini (11) Maria Cosenza (13) Maria Antonietta Camilli (13) Bice Cicconi (13) Antonia Barzotti (14) Rosa Cicconi (18) Elisa Capecci (19) Luigi De Panicis (20) Luigi Ascani (21) Iolanda Crescenzi (21) Vincenzo Feliciani (25) Francesco Ceneri (25) Emidio Cinaglia (26) Romano Cevenini (27) Luigi Capriotti (29) LA PACINZIE DE LU CURATE: IL SUCCESSO DEL TEATRO IN DIALETTO È stato un gran successo l'allestimento di La pacinzie de lu curate, commedia in due atti in dialetto sambenedettese di Vittoria Giuliani, spettacolo andato in scena lunedì 28 maggio al rinnovato teatro della chiesa di San Filippo Neri, con oltre venti attori. L'autrice ha messo insieme alcune scene precedentemente rappresentate nelle piazze del circondario, per far conoscer la vita e le abitudini della vecchia San Benedetto, per tramandare ai giovani il dialetto e le tradizioni, anche con l'aiuto di Gioacchino Fiscaletti e di altri collaboratori. 16

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A -

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 del 25.09.2013 OGGETTO:Accordo tra Comune di Sarzana e Consorzio Sviluppo Sarzana per la realizzazione dell'edizione 2013 del L anno duemilatredici,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

ACQUA CHE CANTA ACQUA CHE INCANTA: DOV E IL VALORE DEL LAVORO DELLE DONNE? Concorso Artistico per il recupero dei lavatoi

ACQUA CHE CANTA ACQUA CHE INCANTA: DOV E IL VALORE DEL LAVORO DELLE DONNE? Concorso Artistico per il recupero dei lavatoi ACQUA CHE CANTA ACQUA CHE INCANTA: DOV E IL VALORE DEL LAVORO DELLE DONNE? Concorso Artistico per il recupero dei lavatoi Bando e Regolamento L Associazione culturale La rosa e la spina di Villanuova sul

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli