C.N.D.C.S. SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS COMMISSIONE CICLOCROSS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C.N.D.C.S. SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS COMMISSIONE CICLOCROSS"

Transcript

1 Comunicati Ufficiali S.T.F. SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS COMUNICATO N. 47 del 13 dicembre 2010 OGGETTO: PARTECIPAZIONE COPPA DEL MONDO CX DICEMBRE 2010 KALMTHOUT (BEL) - Alla manifestazione in oggetto su indicazione del D.T. Fausto Scotti vengono convocati i seguenti atleti: Braidot Luca Gruppo Sportivo Forestale; Samparisi Lorenzo D,D, Team Della Bona C Damiani; Scapolan Enrico G.S. Mosole; Silvestri Elia Selle Italia Guerciotti Elite; Tabacchi Mirko L arcobaleno Carraro Team; Trentin Matteo Marchiol Orogildo Pastamontegrappa; Zurlo Federico A.S.D.Postumia 73 Dino Liviero Cicl La squadra sarà diretta dal D.T. Fausto Scotti che si avvarrà della collaborazione dei Sigg.: Bielli Luigi Collaboratore Tecnico; Christiansen Jean Pierre Meccanico; Christiansen Vincent Meccanico; Zontone Marco Meccanico Ritrovo: il giorno 18 dicembre 2010 Aeroporto Orio al Serio ore 06:20 per: Silvestri, Samparisi. Aeroporto Venezia Treviso ore 06:30 per: Braidot Luca, Tabacchi, Trentin, Zurlo, Scapolan Tutti gli atleti convocati con la Squadra Nazionale devono essere provvisti durante la trasferta di: tessera federale; tessera sanitaria; certificato di idoneità all attività sportiva agonistica valido; documento d identità in corso di validità e valido per l espatrio IL SEGRETARIO GENERALE M.Cristina Gabriotti COMMISSIONE CICLOCROSS COMUNICATO N. 98 del 17 dicembre 2010 CAMPIONATO INTERSOLIDALE CICLOCROSS GENNAIO Si comunica che nel campionato in oggetto alla categoria Esordienti 1 anno M/F non verrà assegnato il titolo, in considerazione della data di svolgimento della manifestazione e dei tempi ristretti per il nuovo tesseramento. COMUNICATO N. 99 del 17 dicembre 2010 CAMPIONATO ITALIANO CICLO- CROSS Roma 06/09 gennaio Si precisa che in occasione dei Campionati Italiani assoluti di Ciclocross 2011 saranno assegnati i seguenti titoli: Esordienti 1 /2 anno M/F; Allievi 1 /2 anno M/F; Junior M/F; Under 23 M/F; Elite M/F; Elite Sport (19/29); Master 1 (30/34); Master 2 (35/39); Master 3 (40/44); Master 4 (45/49); Master 5 (50/54); Master over (55 e oltre); Elite Sport Women (19/29); Master Women (30 e oltre) IL RESPONSABILE Igino Michieletto S.A.N. COMUNICATO N. 42 del 15 dicembre 2010 CLASSIFICHE FINALI CAMPIO- NATI ITALIANI CICLOTURISMO Si comunica che, dopo le opportune verifiche e le osservazioni delle società pervenute nei termini previssati, sono state stilate le classifiche definitive dell attività Cicloturistica 2010 relative a: Campionato Italiano Cicloturismo Di Societa 2010 Campionato Italiano Fondo e Medio Fondo Cicloturismo 2010 Campionato Italiano di Cicloturismo Individuale 2010 COPPA ITALIA CICLOTURISMO Le classifiche sono pubblicate e consultabili sul sito federale, sezione amatoriale, attività 2010, nelle pagine dei relativi campionati. LA S.A.N. C.N.D.C.S. COMUNICATO N. 5 del 14 dicembre 2010 RIUNIONE RESPONSABILI REGIO- NALI DIRETTORI DI CORSA - Si comunica a tutti i Comitati Regionali, ai Responsabili Regionali della C.N.D.C.S. che Sabato 22 gennaio 2011 è stata programmata a Roma la riunione dei Responsabili Regionali di categoria. Questa comunicazione per fare in modo che nella stessa giornata non si organizzino corsi di aggiornamento. La convocazione con relativi punti all ordine del giorno verrà inviata successivamente. COMUNICATO N. 6 del 14 Dicembre 2010 COMPOSIZIONE COMMISSIONE C.N.D.C.S. RELATIVI INCARICHI - Si comunica a tutti i Comitati Regionali, Provinciali, ai Responsabili Regionali di Settore, ai Direttori di Corsa Regionali, Internazionali, Professionisti e ai Responsabili dei Gruppi Moto- ciclistici affiliati che in data 11 Dicembre 2010 si è riunita per la prima volta la Commissione dove si è definito la nuova denominazione in Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza (C.N.D.C.S.) e nella quale si sono definiti gli incarichi sotto allegati. Raimondo Soragni Presidente: Rapporti con il Governo, le Istituzioni, gli Enti Pubblici e la Direzione Servizio Polizia Stradale del Ministero dell Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza, per lo sviluppo di linee di azioni mirate alla tutela della sicurezza stradale nell ambito della mobilità ciclistica C/o Federazione Ciclistica Italiana Stadio Olimpico - Curva Nord Roma tel fax cell Claudio Mologni Coordinatore C.N.D.C.S: Rapporti con CCP-Lega Professionisti, Centro Studi, Direttori di Corsa (DCR, DCI,DCP). Realizzazione di ogni azione di verifica, di studio e di formazione, in tema di miglioramento della sicurezza stradale nell ambito della mobilità ciclistica Via Oriolo 6/c Nembro (Bg) Tel. ab.+ Fax Cell cell Claudio Rigo Componente: Rapporti con i Direttori di Corsa (DCR, DCI, DCP) Lega Professionisti. Attuazione degli indirizzi federali rivolti alle linee di azioni da intraprendere per il miglioramento della sicurezza stradale nelle competizioni ciclistiche. Via Roncisvalle Verona Tel. ab.+ fax Cell Luigi Lucchesi Componente: Motostaffette. Attuazione degli indirizzi federali rivolti alle linee di azioni da intraprendere per il miglioramento della sicurezza stradale nelle competizioni ciclistiche. Via Madonna, 22/b Bagnara Di Romagna (Ra) Tel Cell Andrea Negro Componente: Regolamenti (Tecnico ed Organico) e Sistemi Informatici. Via Roma, 28/ Busalla (Ge) Tel cell Mario Cattaneo Componente: Regolamenti (Tecnico ed Organico) A.S.A. Via S. Bartolomeo, IMPE- RIA Tel fax Cell Carlo Pietro Spanu Componente: Rapporti con Centro Studi. Via Scirocco 1/A ORISTANO Tel ab., fax. - tel. neg Cell Donato Rapito Componente: Sistemi e Programmi Informatici. Attuazione degli indirizzi federali rivolti alle linee di azioni da intraprendere per il miglioramento della sicurezza stradale nelle competizioni ciclistiche. Via F. Baracca, Ceglie Messapica (BR) Tel. 0831/ cell. 338/ Marino Casini Componente: Rapporti con il Settore Amatoriale Nazionale. Attuazione degli indirizzi federali rivolti alle linee di azioni da intraprendere per il miglioramento della sicurezza stradale nelle competizioni ciclistiche. Via dei Fiumi, 36/A Foligno (PG) Tel ab. ( fax) Cell Antonella Cristiano Segretaria Tecnica ed Amministrativa della C.N.D.C.S. c/o Federazione Ciclistica Italiana Stadio Olimpico - Curva Nord Roma Tel fax Cell Francesca D Aniello Segreteria del Presidente della C.N.D.C.S. a supporto delle sue funzioni di indirizzo relazionale istituzionale. c/o Federazione Ciclistica Italiana Stadio Olimpico - Curva Nord Roma Tel fax Cell IL COORDINATORE Claudio Mologni PIEMONTE COMUNICATO N. 48 Del 16 dicembre 2010 Il Direttivo del Comitato Regionale augura Buone Feste a tutti gli affiliati e tesserati del Piemonte!! CHIUSURA COMITATO REGIONA- LE PER FESTIVITA NATALIZIE - Il Comitato sarà chiuso al pubblico dal 30/12/2010 al 06/01/2011. Per eventuali comunicazioni o necessità si prega di inviare fax al oppure mail 3

2 4 la Lombardia non saranno pienamente operativi per le operazioni di trasloco nella nuova sede di Milano in Via Piranesi 46. Il Comitato sarà chiuso al pubblico dal 24 al 31 dicembre (giornate in cui ci sarà lo spostamento di tutta la mobilia e documentazione). Il giorno 3 Gennaio 2011 gli uffici riapriranno ma non si garantirà la piena operatività in quanto non possiamo garantire l allacciamento delle linee telefoniche, fax e informatiche. In caso di urgenza sarà possibile contattarci ai seguenti numeri telefonici: ; ; OGGETTO: AFFILIAZIONI Si prega di prestare attenzione a tutte le Società, in fase di rinnovo dell affiliazione, e ai CC.PP. in fase di controllo anche dei nuovi affiliati di accertare la corretta dicitura della Società nei due campi di identificazione così come segue: Ragione sociale: Nome Società - Associazione Sportiva Dilettantistica (es.: G.S. Lombardia - Associazione Sportiva Dilettantistica) Nome breve per tessera: Nome Società a.s.d. (es. Lombardia a.s.d.) Quanto sopra per evitare che su alcune tessere o in alcuni elenchi ricavati dalla procedura, vengano stampati solo descrizioni parziali o incomplete di società che nel secondo campo hanno messo come prima la dicitura completa associazione sportiva dilettantistica cosa che rischia di escludere la denominazione della Società. Prestare, poi, particolare attenzione alla correttezza e funzionalità del numero di fax e dell indirizzo , elementi indispensabili per le comunicazioni tra Comitato e Società. Infine ricordiamo che l Affiliazione - debitamente firmata - deve essere consegnata al rispettivo Comitato Provinciale in 4 (quattro) copie (una copia per il C.R.; una copia per il C.P.; una copia per la Società e l originale da inviare a Roma). Le Società di nuova affiliazione DEVONO presentare anche le 4 copie dello Statuto. Si pregano vivamente i CC.PP. di inviare al C.R. il corretto numero di copie previste (4) evitando di anticiparle per Fax. OGGETTO: MODALITA VERSA- MENTI - Si ricordano i dati per i pagamenti di affiliazioni, tessere e richieste gare (tasse Nazionali): Il pagamento può essere effettuato nelle seguenti modalità: 1. Carta di credito on-line; 2. Bonifico Bancario - Intestatario: Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - IBAN: IT87 S Swft Bic: BNLIITRR (Indicare obbligatoriamente nelle TASSE REGIONALI AFFILIA- ZIONI E INSERIMENTO GARE A CALENDARIO - TASSE AFFILIA- ZIONE - Euro 30,00 per società senza sponsor nella denominazione Euro 60,00 per società con sponsor nella denominazione TASSE GARE - Elite/Under 23: euro 70,00 Juniores: euro 60,00 Allievi/esordienti/donne: euro 30,00 Tipo pista: euro 50,00 Giovanissimi (strada e fuoristrada): euro 15,00 invariato Fuoristrada XC euro 40,00 Fuoristrada DH e Ped. Ec. euro 30,00 Raduni cicloturistici euro 36,00 invariato Cicloamatoriali strada euro 75,00 invariato Si riportano di seguito le modalità di pagamento utilizzabili per il versamento delle tasse regionali: 1 Versamento su conto corrente postale c/c intestato a F.C.I. - C.R. Piemonte Importante!! indicare sempre la causale 2. Bonifico bancario Intestato F.C.I. - C.R. Piemonte Banca B.N.L. IBAN : IT09Z Importante!! indicare sempre la causale. Attenzione: I dati relativi ai versamenti regionali non vanno assolutamente riportati sulla procedura online Fattore K SETTORE REGIONALE DIRETTO- RI DI CORSA E ORGANIZZAZIO- NE - Il giorno domenica 30 gennaio 2011 si svolgerà presso la sede del CR Piemonte a Torino Corso Moncalieri 71 - dalle ore 9,30 alle ore 12,30 l annuale Corso di Aggiornamento per Direttori di Corsa e Direttori di Organizzazione. L importo per la partecipazione al Corso è di euro 20,00 da versare sul c/c postale regionale o al momento dell accredito. Si ricorda che l aggiornamento è obbligatorio per poter procedere al tesseramento 2011 e fino alla data dell aggiornamento non saranno rilasciate tessere DCR e DCI. Rocco Marchegiano LOMBARDIA COMUNICATO N. 49 OGGETTO: TRASLOCO UFFICI COMITATO REGIONALE - Dal giorno 20 al giorno 23 dicembre gli uffici del Comitato Regionale F.C.I. del- te del bonifico bancario il codice della Società); 3. Versamento effettuato su conto corrente postale n intestato a: Federazione Ciclistica Italiana - Causale: Affiliazione. (Indicare obbligatoriamente nel bollettino il codice della Società). I dati relativi al versamento (tasse Nazionali) vanno obbligatoriamente riportati nell apposita procedura on-line di registrazione dei versamenti delle società affiliate. non vanno, invece, registrati nella procedura i pagamenti (Diritti di Segreteria Regionali e Ammende) fatti al C.R.L. (c/c ). OGGETTO: ABILITATI CORSO DI FORMARZIONE DIRETTORI SPORTIVI DI 2 LIVELLO - GOR- GONZOLA - A seguito della ratifica del corso in oggetto si comunicano i nominativi degli abilitati a Tecnico Allenatore cat. Agonistiche: Barlassina Carlo; Brugali Paolo; Cambiè Giancarlo; Chiappa Roberto; Coati Matteo; Cretti Giuseppe; Dioguardi Giuseppe; Farabotin Daniele; Ferraris Loris; Freguglia Matteo; Galbiati Rossella; Galli Renato; Mabesolani nicola; Manzoni Toni; Oldani Andrea; Peiti Felice; Perini Giogio Elio; Richini Plinio Cesare; Ristallo Matteo; Rozzoni Marco; Sanvito Costantino; Valsecchi Ivan. I suddetti saranno iscritti, dal Centro Studi FCI, nell apposito Albo DS. OGGETTO: CORSO DI FORMA- ZIONE PER ALLENATORE CAT. AGONISTICHE T2 - (DS. 2 LIVEL- LO) - Il Centro Studi Regionale ha programmato un Corso di Formazione per l abilitazione ad Allenatore Categorie Agonistiche T2 (D.S. di 2 livello). In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo, si ricorda che saranno ammessi al Corso coloro che: siano in possesso dell abilitazione di 1 livello; assolto gli obblighi scolastici previsti dalle legge e versato la quota d iscrizione. Gli interessati possono inviare richiesta di ammissione al corso in oggetto per fax o per al Comitato Regionale Lombardia - F.C.I. (fax: entro il 10 gennaio 2011 compilando il modulo di iscrizione ed il curriculum pubblicati sul sito del CRL. La quota di iscrizione al corso è fissata in 230,00 comprensivi di materiale didattico che verrà distribuito al termine del corso. La richiesta di iscrizione dovrà essere accompagnata dalla ricevuta di versamento sul c/c postale n intestato a CRL - FCI via Piranesi 44/b Milano o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT74V , quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L originale del versamento andrà consegnato all inizio del corso. Saranno ammessi al massimo 50 partecipanti. Il corso avrà luogo a Montichiari (BS) presso i locali siti al Velodromo Comunale via Falcone con il seguente calendario: sabato 15 gennaio 2011 ore ; 16 gennaio 2011 ore ; 22/23 gennaio 2011 ore ; 29/30 gennaio 2011 ore ; 5/ 6 febbraio 2011 ore Per un totale di ore 60 di lezioni. Coloro in possesso dell abilitazione di Ds 2 e 3 livello abilitati con la vecchia normativa possono ottenere la qualifica di Tecnico Allenatore cat. Agonistiche frequentando le lezioni, secondo i programmi consultabili sul sito del CRL (www.federciclismo.it\lombardia). OGGETTO: CENTRO STUDI RE- GIONALE - PROGRAMMAZIONE CORSO T2 - (DS 2 livello) STAGIO- NE Oltre al corso sopra pubblicato verrà organizzato un secondo corso di formazione per DS di 2 livello, nel mese di marzo 2011 in provincia di Milano. Gli interessati possono inviare la preiscrizione al corso, attraverso una mail a entro il 19 dicembre c.a. Nel caso si raggiunga il numero minimo di partecipanti, fissato in 25 corsisti, si attiverà il corso dando la comunicazione dettagliata della sede e delle date di effettuazione. In caso contrario gli interessati potranno optare per il corso di Montichiari. Si ricorda che, a seguito dell approvazione della nuova normativa per i DS, da parte del C.F. del 3 settembre c.a., l abilitazione di 1 livello è necessaria per poter frequentare il corso di 2 livello. OGGETTO: CORSO DI FORMA- ZIONE PER ISTRUTTORI CAT. GIOVANILI T1 - (DS. 1 LIVELLO) - Il Centro Studi Regionale, in collaborazione con il C.P. di Bergamo, ha programmato un Corso di Formazione per l abilitazione ad Tecnico Istruttore cat. Giovanili T1 (D.S. di 1 livello). In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo, si ricorda che saranno ammessi al Corso coloro che: abbiano versato la quota d iscrizione; compiuto il 18 anno di età ed assolto gli obblighi scolastici previsti dalle legge. Gli interessati possono inviare richiesta di ammissione al corso in oggetto per fax o per al Comitato Regionale Lombardia - F.C.I. (fax: entro il 29 gennaio 2011 compilando il modulo di iscrizione ed il curriculum pubblicati sul sito del CRL.

3 La quota di iscrizione al corso è fissata in 180,00 comprensivi di materiale didattico che verrà distribuito al termine del corso. La richiesta di iscrizione dovrà essere accompagnata dalla ricevuta di versamento sul c/c postale n intestato a CRL - FCI via Piranesi 44/b Milano o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT74V , quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L originale del versamento andrà consegnato all inizio del corso. Il corso avrà luogo a Bergamo presso l Auditorium c/o La Cittadella dello Sport sita in Via Gleno, 2/L con il seguente calendario: sabato 12 febbraio 2011 ore ; 13 febbraio 2011 ore ; 19 febbraio 2011 ore ; 20 febbraio 2011 ore ; 27 febbraio 2011 ore Per un totale di ore 36 di lezioni. OGGETTO: GIUDICI DI GARA - CALENDARIO DISPONIBILI- TA La Commissione Regionale Giudici di Gara della Lombardia informa che sul sito internet della Federciclismo alla pagina della Lombardia è possibile scaricare il modulo relativo alla Disponibilità 2011 e invita tutti i giudici di gara a compilarlo e inviarlo all indirizzo entro il 31 gennaio OGGETTO: RIUNIONE GIUDICI DI GARA DELLA PROVINCIA DI MONZA-BRIANZA - Si comunica che Venerdì 14 gennaio 2011 alle ore si terrà presso la sede dell A.S.D. Aurora Desio, in via Garibaldi, n 257 a DESIO (MI) una riunione per i giudici di gara della provincia di Monza-Brianza. Oltre agli argomenti in discussione si provvederà al rinnovo del tesseramento per l anno Si prega la massima partecipazione. OGGETTO: C.P. CREMONA - CHIUSURA SEDE PER PERIE - Si segnalano le chiusure che verranno effettuate dal Comitato Provinciale di Cremona della FCI: - dal 21 Dicembre 2010 al 9 Gennaio 2011 (quindi ultima apertura 2010 il 20 Dicembre e prima apertura 2011 il 10 Gennaio). In questo periodo, in caso di urgenze, sarà possibile contattare i membri del Comitato Provinciale ai recapiti indicati sul sito internet. OGGETTO: C.P. LECCO - CHIU- SURA SEDE PER FERIE - Si comunica che la sede del Comitato Provinciale di Lecco effettuerà periodo di chiusura dal 21/12/2010 al 09/01/2011. Si riaprirà il giorno 10 gennaio OGGETTO: C.P. PAVIA - CHIUSU- RA SEDE PER FERIE - Si comunica che la sede del Comitato Provinciale di Pavia effettuerà periodo di chiusura dal 21/12/2010 al 9/01/2011. Si riaprirà il giorno 10 gennaio OGGETTO: C.P. SONDRIO - PRE- MIAZIONI La cerimonia di premiazione per l anno 2010 si svolgerà sabato 18 dicembre 2010 dalle ore presso la sala riunione del CONI di Sondrio in Piazzale Valgoi, 5. OGGETTO: C.P. VARESE - CHIU- SURA SEDE PER FERIE - Si comunica che la sede del Comitato Provinciale di Varese effettuerà periodo di chiusura in occasione delle feste natalizie dal al Si riaprirà il giorno Rimane inteso che i componenti del Consiglio Provinciale sono a disposizione per qualsiasi evenienza OGGETTO: C.P. COMO - CONVO- CAZIONE DELL ASSEMBLEA ELET- TIVA STRAORDINARIA PROVIN- CIALE - QUADRIENNIO OLIMPICO 2009/ Il sottoscritto Franco Bettoni, Presidente del Comitato Provinciale FCI di Como, ai sensi dell art. 36 del Regolamento Organico della FCI (di seguito denominato RO) Convoca l Assemblea Elettiva Straordinaria Provinciale - Quadriennio Olimpico 2009/ per il giorno 30 dicembre 2010 con inizio alle ore 20,00 in prima convocazione, alle ore 21:00 in seconda convocazione, presso sala civica Fabio Casartelli via Roma Albese con Cassano (CO) Ordine del giorno Nomina degli Organi Assembleari e della Commissione di Scrutinio Eventuale discussione e ammissione, caso per caso, di Delegati esclusi e segnalati dalla CVP Approvazione della relazione sulla gestione del Comitato, presentata dal Presidente uscente Elezione (separata) del Presidente del Comitato Provinciale Elezione di n. 04 Consiglieri Provinciali. L Assemblea Elettiva Straordinaria si intenderà validamente costituita in prima convocazione con la presenza del 50% degli aventi diritto a voto, ed in seconda convocazione qualunque sia il numero degli aventi diritto a voto presenti in Assemblea. Comunica, ai sensi dell art comma 2 del RO, che secondo quanto disposto dall art. 37) - comma 1 e 2 - del RO sono stati nominati quali componenti la Commissione Verifica Poteri i sotto riportati nominativi: Componenti effettivi della C.V.P. : Sanfelice Paolo nella qualità di Presidente Casartelli Roberto nella qualità di Segretario Vetrano Mauro componente Componenti supplenti della C.V.P. : Bartesaghi Eligio Ruzzante Sergio La Commissione Verifica Poteri, così come costituita, si insedierà per l assolvimento dei propri compiti previsti dall art.37), punti 4, 5 e 6 del RO - presso sala civica Fabio Casartelli via Roma Albese con Cassano (CO) nei seguenti giorni: 30 - Dicembre dalle ore 19:00 alle ore 20:00 Nel rispetto di quanto stabilito dalla normativa vigente in materia, si definiscono qui di seguito i termini e le modalità di presentazione delle candidature, nonché i termini e le modalità di inoltro delle deleghe vincolanti per l esercizio di voto: Candidature a Presidente Provinciale e a Consigliere Provinciale Le domande dovranno pervenire a mezzo raccomandata, anticipandola via fax, presso il Comitato Provinciale FCI di Como e al Comitato Regionale Lombardo entro e non oltre dieci giorni prima dello svolgimento dell Assemblea Elettiva, pena la loro irricevibilità e cioè entro le ore di domenica 19 dicembre Ai sensi dell art. 47 punto 2 del RO, per ciascuna Assemblea Elettiva è consentita la presentazione di una sola candidatura e tutti i candidati, al momento della presentazione della candidatura devono essere in possesso della tessera federale valida per l anno di svolgimento dell Assemblea Elettiva Straordinaria Provinciale. Le domande di candidatura dovranno: essere redatte in forma scritta con firma autografa in originale; contenere il riferimento alla carica per cui ci si intende candidare; essere complete, oltre che dei dati anagrafici, anche dell indicazione del numero della tessera federale e della relativa qualifica ricoperta; essere complete di dichiarazione del possesso dei requisiti di cui agli artt. 29 e 30 dello Statuto Federale. Si rammenta che per l elezione successiva a due o più mandati consecutivi del Presidente uscente che si presenta candidato, il computo dei mandati si effettua a seguito delle elezioni del Presidente del CONI e della Giunta Nazionale del CONI, avvenute in data 19 maggio Deleghe: Il Presidente che rappresenterà direttamente le Società aventi diritto a voto deve far pervenire la propria dichiarazione nei modi e nei tempi di seguito indicati: - dovrà essere redatta per iscritto in duplice copia e con suo timbro e sua firma autografa; - una copia dovrà pervenire presso la Segreteria del Comitato Provinciale FCI di Como almeno tre giorni prima dello svolgimento dell Assemblea Elettiva, e cioè le ore del 27 dicembre 2010; E tuttavia consentito l utilizzo del fax, purchè alla copia così trasmessa sia dato seguito all invio del documento in originale; - una copia dovrà essere presentata alla Commissione Verifica Poteri il giorno dell Assemblea. Inoltre, il Presidente della Società avente diritto a voto può rilasciare delega a favore di un componente del Consiglio Direttivo nei modi e nei tempi di seguito indicati: - dovrà essere redatta per iscritto in duplice copia a firma autografa e timbrata dal Presidente; - una copia dovrà pervenire presso la Segreteria del Comitato Provinciale FCI di Como almeno tre giorni prima dello svolgimento dell Assemblea Elettiva, e cioè entro e non oltre le ore 21:00 del giorno 27 dicembre E tuttavia consentito l utilizzo del fax, purchè alla copia così trasmessa sia dato seguito all invio del documento in originale; - una copia dovrà essere presentata alla Commissione Verifica Poteri il giorno dell Assemblea da colui che rappresenterà per delega la Società. Non sono ammesse deleghe aggiuntive. La presente sarà pubblicata sul sito federale e sull Organo Ufficiale della FCI Il Mondo del Ciclismo. Tutte le fasi relative alle istruttorie sopra descritte, inerenti all Assemblea Elettiva Ordinaria, saranno espletate nel pieno rispetto del D.lgs n. 196 del 30 giugno 2003, recante il Testo Unico sulla protezione dei dati personali - Codice privacy - che ha abrogato la precedente Legge 675/96. Per tutto quanto non espressamente indicato e comunicato con la presente, si rimanda a quanto stabilito dal Regolamento Organico e dallo Statuto Federale. Luigi Resnati VENETO COMUNICATO N. 49 AUGURI NATALIZI - Il C.D. del C. R. V., nell imminenza delle Festività porge a Dirigenti, Atleti e loro famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Si informano le Società che gli uffici del C.R. resteranno chiusi dal 24 al 31 dicembre COMUNICAZIONE IMPORTAN- 5

4 6 TE - Si ricorda alle Società che le procedure per il rinnovo di Affiliazione e Tesseramento 2011 sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno, pertanto non è sufficiente richiedere la sola affiliazione on- line bensì è indispensabile l invio cartaceo firmato dei modelli 1AF scaricabili dal sito federale in n 4 copie unitamente alla ricevuta di pagamento. Una volta effettuato il rinnovo sarà necessario per i tesseramenti chiedere la licenza mediante il Fattore K ed inviare il solo riscontro di pagamento via fax allo 049/ o via mail Si invitano ulteriormente i Presidenti di Società a verificare l iscrizione all Ufficio del Registro del C.O.N.I. in quanto requisito obbligatorio per la corrente stagione, pena l interdizione a svolgere l attività sportiva. COMMISSIONE METODOLOGI- CA DIDATTICA - CORSO PER DI- RETTORI SPORTIVI DI 1 LIVEL- LO - Si informa che, in provincia di Treviso, nel mese di gennaio 2011 sarà organizzato un corso per Tecnico istruttore categorie giovanile (Direttore sportivo di 1 livello) che consentirà, una volta conseguita l abilitazione, di potersi iscrivere al successivo corso di 2 livello. Le lezioni (per un totale complessivo di 36 ore, comprese le ore di pratica) si svolgeranno prevalentemente il sabato e la domenica. Il costo del corso è fissato in 180,00 (centoottanta/00) e una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti che avranno gia versato la quota prevista entro il 10/01/2010, l iscrizione si riterrà chiusa. Il pagamento dovrà essere effettuato brevi manu c/o il Comitato Regionale o tramite bonifico bancario IT71J o tramite assegno allegato in raccomandata al seguente indirizzo: CRV FCI c/o velodromo Monti via Carducci Padova. I requisiti necessari per essere ammessi al corso sono i seguenti: aver anticipato la quota di iscrizione; aver compiuto 18 anni di età; essere in possesso del titolo di studio di scuola media Per tutti vige l obbligo di frequenza di almeno 28 ore di lezione. Si raccomanda inoltre di riportare l indirizzo completo indicando un recapito telefonico (e possibilmente un indirizzo mail) per eventuali comunicazioni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il coordinatore del corso, Prof. Cristiano Mazzurana, al numero CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI DI 2 LIVELLO - Si informa che è in previsione un corso di 2 livello da effettuarsi c/o la sede del C.R.V. in Padova a partire da febbraio Il costo ammonta a 230,00. Chiunque fosse interessato a partecipare può inviare una mail, contenente dati anagrafici e un recapito, al seguente indirizzo: L iscrizione, assolutamente informale, serve a valutare la possibilità di effettuare tale corso. Per questo motivo, al momento, non si richiede l invio di denaro, ma per ulteriori informazioni è possibile contattare il Responsabile dei corsi Prof. Mazzurana Cristiano al347/ COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA - CORSO PER NUOVI DI- RETTORI DI CORSA - Si informa che, mesi di Gennaio/Febbraio 2011, presso il Comitato Regionale Veneto via Carducci a Padova, verrà organizzato un corso per Nuovi Direttori di Corsa. Le lezioni (per un totale complessivo di 23 ore) si svolgeranno prevalentemente il sabato e la domenica, con la possibilità di qualche lezione serale durante la settimana. Indicativamente, gli orari delle lezioni sono così stabiliti: per le giornate di sabato dalle ore 14,00/14,30 alle 18-19,00, per le giornate di domenica dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e/o dalle ore 14,00 alle ore 18-19,00, mentre per le serate infrasettimanali dalle 20,00 alle 23,00. Gli interessati dovranno versare una cauzione (costo del corso) di Euro 100,00 (cento/00) entro il 30/12/2010 (Termine iscrizione corso). Il pagamento dovrà essere effettuato c/o il comitato regionale tramite bonifico bancario IBAN IT71J ed inviandone copia allegandola all iscrizione al seguente indirizzo: CRV FCI c/o velodromo Monti via Carducci Padova, o tramite com; o fax (049/660294). I requisiti necessari per essere ammessi al corso sono i seguenti: età compresa tra i 18 e i 55 anni; cittadinanza o residenza italiana o di stato facente parte dell Unione Europea; diploma di scuola media inferiore; stato di buona salute, attestato da certificato medico; non avere riportato condanne penali imputabili a dolo; non essere stati colpiti da sospensioni di durata complessivamente superiore ad un anno da parte di organi della FCI o di altre Federazioni Sportive riconosciute dal Coni; Si raccomanda inoltre di riportare l indirizzo completo indicando un recapito telefonico (e possibilmente un indirizzo mail) per eventuali comunicazioni. Per informazioni è sempre possibile contattare il Sig. Claudio Rigo Tel. 347/ ce.it; oppure Giorgio Dal Bò tel. 340/ DIRETTORI DI CORSA - CORSO AGGIORNAMENTO Si comunica che a seguito dell aggiornamento tenutosi il 5 dicembre 2010 a Castelfranco Veneto (TV), risultano abilitati all attività per la stagione 2011 i seguenti Direttori di Corsa: DIRETTORI DI CORSA PROFES- SIONISTI: Rigo Claudio DIRETTORI DI CORSA INTERNA- ZIONALI : Albertin Ampelio, Balestri Tolmino, Barbieri Gianluca, Bernardi Sergio, Bianchetto Sergio, Biondi Flaviano, Chemello Cipriano, Chies Alessandro, Contin Agostino, Dal Bo Giorgio, De Nardi Giulio, Endrizzi Carlo, Fabretto Luciano, Milani Francesco, Rigo Mauro, Rossetto Giovanni. DIRETTORI DI CORSA REGIONA- LI: Albertin Alex, Baldi Luigi, Barbiroglio Francesco, Bassanello Paolo, Billato Pierino, Bonato Giampiero, Borsoi Daniele, Bortoluzzi Giampietro, Calzavara Michele, Casonato Fabiano, Castellan Zefferino, Cesari Giovanni, Cisotto Adriano, Corbonese Luigi Danieli Vittorio, De Cet Alberto, Destro Ottaviano, Dolci Gianluigi, Donai Renato, Fabbris Guido, Faedo Arturo, Favaro Luciano, Favaro Pierluigi, Fin Antonio, Forigo Federico, Gandini Angelo, Garzotto Ciro, Gozzo Renzo, Lando Vincenzo, Lira Fermino, Livieri Filippo, Lovo Graziano, Marchesin Evaristo, Marchesin Giovanni, Martinelli Alessandro, Menegaldo Mario, Menegat Claudio, Meneghetti Francesco, Mestriner Angelo, Minello Primo, Negro Gianluca, Partelli Andrea, Pasini Vannuccio, Perdoncin Domenico, Pietrobon Antonio, Pizzato Fiorenzo, Ponza Riccardo, Presti Angelo, Prevedel Orfeo, Reffo Luigi, Rigon Vasco, Rodegher Luigi, Rosato Pietro, Ruffato Giancarlo, Saccon Vittorio, Santinello Antonio Natale, Sartori Giuseppe, Scortegagna Luca, Teotto Roberto, Tolando Renzo, Turrini Diego, Vallongo Gianfranco, Vidori Bernardo, Zanetti Giorgio, Zoccatelli Serafino. DIRETTORI DI CORSA REGIONA- LI FUORI RUOLO: Dotto Francesco, Gasparini Giorgio Avverso la mancata iscrizione nei suddetti elenchi, gli interessati potranno presentare ricorso entro 10 giorni dalla data della pubblicazione del Comunicato alla C.N.D.C.S. (come da normative) Per eventuali informazioni contattare Giorgio Dal Bò tel. 340/ oppure Claudio Rigo 347/ oppure Bruno Capuzzo C.P. TRENTO COMUNICATO N. 46 Il Comitato Provinciale Trentino augura un sereno Natale e un futuro ricco di soddisfazioni CHIUSURA UFFICI PERIODO NA- TALIZIO - Si comunica che dal 24 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011 compresi, la Segreteria del C.P. Trentino rimarrà chiusa per le festività natalizie. CATEGORIA GIOVANISSIMI: RIU- NIONE INFORMATIVA - CALEN- DARIO Si porta a conoscenza che lunedì 20 dicembre 2010 alle ore presso la sede del Comitato Provinciale Trentino in via Bolzano n. 43 a Trento, ci sarà una riunione con la Commissione Tecnica Provinciale per illustrare le nuove normative in vigore con la prossima stagione, l attività e il calendario L invito è rivolto soprattutto ai Presidenti delle società. DIVIETO UTILIZZO MEZZI DI COMUNICAZIONE IN CORSA - Dal Settore Strada Nazionale - comunicato n. 54 dd. 10/12/ Responsabile di Settore sig. Franco Fioritto Visto il punto 28.0 delle Norme Attuative 2011, il Consiglio Federale, nella seduta del giorno 29 novembre u.s. ha confermato il divieto di utilizzo di telefoni cellulari, radioe di qualsiasi apparecchiatura ricetrasmittente e/o riproduttrice di suoni ed immagini, munito o non di auricolari e/o cuffie, per le seguenti categorie e gare: - Campionati del Mondo, Europei e Nazionali di tutte le categorie; - Elite s.c., in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; - Elite s.c./under 23, in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; - Under 23, in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; - Donne Elite, in tutte le gare Internazionali, Nazionali; - Donne e Maschi Juniores, in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali. Eventuali trasgressioni saranno sanzionate come segue: - Corridore: divieto di partenza oppure espulsione della gara o esclusione dell ordine di arrivo; - Società: ammenda 260,00 per atleta. AUTORITA GARANTE - E stata confermata anche per la stagione agonistica 2011 l istituzione da parte del C.F. dell Autorità Garante, al fine di disciplinare la partecipazione alle gare di squadre di Società con affiliazioni plurime. Le società interessate all affiliazione

5 plurima sono pregate di visionare la normativa che si trova sul sito della Federazione alla pagina strada/regolamenti/garante2011.pdf PROROGA TESSERAMENTO AI SOLI FINI ASSICURATIVI - Dalla Segreteria Generale - Comunicato n. 19 dd. 13/12/ Segretario Generale signora Gabriotti Maria Cristina Visto quanto previsto dall art.11 del Regolamento Organico, Articolo 11 - Validità della tessera: 1. La tessera ha validità dalla data del rilascio al termine dell anno solare di riferimento. La stessa può essere prorogata da apposita delibera di Consiglio Federale ai soli fini della copertura assicurativa annuale e cessa, ai fini sportivi, con il termine della stagione ciclistica per la quale é stata rilasciata. al fine di agevolare le pratiche di rinnovo del tesseramento ed in considerazione dei Campionati Italiani e Regionali ciclocross in programma a gennaio 2011 e dell attività su pista in corso, si delibera di prorogare la validità della tessera, ai soli fini assicurativi, al 31 gennaio 2011 per tutti i tesserati; al 14 febbraio 2011 per quegli atleti per i quali è stata attuata la procedura di prestito temporaneo per attività ciclocross. Il prestito temporaneo per questi atleti terminerà conseguentemente alla stessa data del 14 febbraio Per gli esordienti di primo anno non è, comunque, ammessa la partecipazione all attività 2011 con la tessera del Si fa presente che la copertura assicurativa sarà garantita esclusivamente alla condizione che si sia rinnovato o si sia fatta richiesta di rinnovo tesseramento entro la data del termine della proroga. REGISTRO ASSOCIAZIONI E SO- CIETA SPORTIVE DILETTANTI- STICHE - SCADENZE: Si ricorda alle società affiliate nell anno 2010 la necessità di essere iscritte all apposito Registro Nazionale Associazioni Sportive Dilettantistiche. Il termine scade con il 31/12/2010. Dopo tale data saranno cancellati dal Database del Registro i nominativi delle società che risultino non ancora iscritte nonostante l affiliazione alla Federazione Ciclistica decorra da anni sportivi presedenti quelli in corso. Si invitano pertanto le società a perfezionare l iscrizione al Registro Nazionale Associazioni Sportive Dilettantistiche, che si ricorda essere il passaggio ultimo per il riconoscimento definito della società stessa. Per eventuali chiarimenti e/o informazioni si pre- Dovranno partecipare tutti gli atleti, di tutte le categorie, che nel 2010 hanno conquistato titoli di Campione Europeo, Campione d Italia, Campione Alto Adige / Südtirol, Campione Triveneto. Verranno altresì premiate le società vincitrici delle classifiche di rendimento Nella stessa manifestazione verrà anche premiata la Südtirol Cup Mtb Si invitato le società e gli appassionati a partecipare. SCAMBIO DI AUGURI - Martedì 21 Dicembre alle ore 18:30 presso la sala riunioni del Comitato, Bolzano - Piazza Verdi 14, è programmato il tradizionale scambio di auguri tra i dirigenti ciclistici, le società, gli atleti e gli appassionati di ciclismo. Tutti gli sportivi amanti delle due ruote sono invitati. CHIUSURA COMITATO REGIO- NALE - Informiamo le società e gli interessati che la segreteria del Comitato Alto Adige/Südtirol rimarrà chiusa dal giorno 24/12/2010 fino al giorno 03/01/2011 e il 07/01/2011. Per urgenti necessità contattare il Presidente - Antonio Lazzarotto - tel. 335/ / PROROGA TESSERAMENTO AI SOLI FINI ASSICURATIVI - Dalla Segreteria Generale - Comunicato n. 19 dd. 13/12/ Segretario Generale signora Gabriotti Maria Cristina. Visto quanto previsto dall art.11 del Regolamento Organico, (Articolo 11 - Validità della tessera: 1. La tessera ha validità dalla data del rilascio al termine dell anno solare di riferimento. La stessa può essere prorogata da apposita delibera di Consiglio Federale ai soli fini della copertura assicurativa annuale e cessa, ai fini sportivi, con il termine della stagione ciclistica per la quale é stata rilasciata.) al fine di agevolare le pratiche di rinnovo del tesseramento ed in considerazione dei Campionati Italiani e Regionali ciclocross in programma a gennaio 2011 e dell attività su pista in corso, si delibera di prorogare la validità della tessera, ai soli fini assicurativi, al 31 gennaio 2011 per tutti i tesserati; al 14 febbraio 2011 per quegli atleti per i quali è stata attuata la procedura di prestito temporaneo per attività ciclocross. Il prestito temporaneo per questi atleti terminerà conseguentemente alla stessa data del 14 febbraio Per gli esordienti di primo anno non è, comunque, ammessa la partecipazione all attività 2011 con la tessera del Si fa presente che la copertura assicurativa sarà garantita esclusivamente alla condizione che si sia rinnovato o si sia fatta richiesta di rinnovo tessega di contattare il CONI Provinciale al n. 0461/ AGGIORNAMENTO TECNICI E MAESTRI MTB 1 LIVELLO: Il corso di aggiornamento obbligatorio per i Tecnici Istruttori di Categorie Giovanili (DS 1 livello) e Maestri di MTB 1 livello si terrà a Trento il giorno sabato 15 gennaio 2011 con orario La quota, prevista dal Regolamento per accedere al corso di aggiornamento, ammonta a 25,00 (venticinque), da versare al momento della firma attestante la presenza all aggiornamento. L ubicazione del corso di aggiornamento sarà presso la sede Comitato Provinciale Trentino F.C.I. a Trento presso la sede del Comitato Provinciale Trentino FCI in via Bolzano n. 43 a Gardolo di Trento. AGGIORNAMENTO TECNICI E MAESTRI MTB 2 e 3 LIVELLO: Il corso di aggiornamento obbligatorio per i Tecnici Allenatori Categorie Agonistiche (DS 2 livello) ed Internazionali (DS 3 Livello) e Maestri di MTB 2 livello si terrà a Bolzano il giorno domenica 23 gennaio 2011 con orario La quota, prevista dal Regolamento per accedere al corso di aggiornamento, ammonta a 35,00 (trentacinque) per DS/MM di 2 livello 45,00 (quarantacinque) per DS di 3 livello da versare al Comitato di Bolzano, recapito tel. 0471/983030, per la definizione delle modalità di versamento. L ubicazione del corso di aggiornamento sarà a Bolzano presso la Casa dello Sport in piazza Verdi n. 14, sala pianterreno. Giuseppe Zoccante C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 46 AUGURI FESTIVITA - Il Comitato Alto Adige / Südtirol augura a tutte le Società, agli Atleti, ai Tecnici, a tutti gli operatori ed appassionati delle due ruote Buon Natale ed un 2011 ricco di successi sportivi e personali. PREMIAZIONE ATLETI e SOCIE- TA - FESTA DEL CICLISMO ALTO- ATESINO La Festa Del Ciclismo Altoatesino 2010 è programmata per Sabato 15 Gennaio 2011 alle ore 14:00 Presso la Sala Raiffeisen Haus di Terlano (BZ), via Niederthor, 3. Alla premiazione sarà presente il Presidente Federale Renato Di Rocco, oltre alle massime autorità istituzionali altoatesine. ramento entro la data del termine della proroga. MITTEILUNGSBLATT Nr. 46 vom 16. DEZEMBER FESTLICHE GLÜCKWÜNSCHE - Der Landesradsportverband Südtirol wünscht allen Vereinen, Athleten, Technikern, allen Tätigen- und Passionierten der zwei Räder Frohe Weihnachten und ein neues Jahr 2011 reich an sportlichen und personellen Erfolgen. ATHLETEN- UND VEREINSPRÄ- MIERUNG - FEST DES SÜDTIRO- LER RADSPORTS Das FEST DES SÜDTIROLER RADSPORTS 2010 ist für Samstag den 15 Jänner um Uhr angesagt Im Raiffeisenhaus von Terlan - Niederthorstraße Nr. 3 An der Prämierung werden auch der Föderale Präsident Renato Di Rocco und sämtliche Südtiroler Autoritäten anwesend sein. Athleten aller Kategorien, welche 2010 Europa-, Italien- Dreivenetienund Landesmeister Titel Errungen haben, haben die Pflicht daran teilzunehmen. Es werden auch die Leistungsstarken Vereine prämiert, welche 2010 die Rangliste anführten. Im selben Anlass wird auch die Prämierung des Südtirol Cup - Raiffeisen Mtb 2010 durchgeführt. Alle Vereine, Mitglieder, Begeisterte sind Eingeladen daran teilzunehmen. W E I H N AC H T S G LÜ C K W Ü N - SCHE - Für Dienstag den 21. Dezember um im Versammlungssaal des Landesverbandes in Bozen - Verdiplatz Nr. 14 wird der traditionelle Glückwunsch-Austausch zwischen den Radsportleitern, den Vereinen, den Athleten und den Begeisterten des Radsportes vorausgesehen. Alle Liebhaber der zwei Räder sind eingeladen. SCHLIESSUNG DES LANDESVER- BANDES - Information an die Vereine und allen Interessierte, das Sekretariat des Landesverbandes bleibt an folgenden Tagen geschlossen vom 24/12/2010 bis 03/01/2011 und am Für wichtige Notwendigkeiten kontaktieren sie den Präsidenten Antonio Lazzarotto - tel. 335/ / VERLÄNGERUNG DER RENNLI- ZENZEN AUS VERSICHERUNG- SGRÜNDEN - Mitteilung Nr. 19 aus dem Generalsekretariats vom 13/12/210- Generalsekretärin Frau Gabriotti Maia Cristina Angesichts des vorgesehenen Art. Nr. 11 aus dem Reglement, (Artikel 11 - Gültigkeit der Rennlizenz: 1. Die Rennlizenz hat eine Gültigkeit vom Ausstellungsdatum bis zum Ende desselben Jahres. Dieselbe kann mit einem 7

6 8 dafür vorgesehenen Beschluss vom Föderalen Rat verlängert werden, um von der Versicherung abgedeckt zu sein und endet, im sportliche Sinn, am Radsaisonende für welche sie ausgestellt wurde.) um die Erneuerungen der Rennlizenzen zu erleichtern, in Anbetracht der Querfeldein Regional- bzw. Italienmeisterschaften welche im Jänner auf dem Programm stehen und der Aktivitäten auf Piste die zurzeit stattfinden, wird eine Verlängerung der Rennlizenzen aus Versicherungsgründen stattgegeben. bis 31. Jänner 2011 für alle Mitglieder; bis 14. Februar 2011 für Athleten mit einer Zeitlichen Leihgabe für die Querfeldeinaktivitäten. Die Leihgabe endet für diese Athleten mit dem 14. Februar Die Teilnahme an Aktivitäten 2011 ist für Schüler des 1. Jahres mit der Rennlizenz von 2010 nicht erstattet. Die Versicherungsabdeckung ist nur mit der Bedingung garantiert, wenn bis zum Ende der Verlängerung eine Erneuerung der Rennlizenz oder eine Anfrage derselben gemacht wurde. Antonio Lazzarotto FRIULI V.G. COMUNICATO N. 44 COMITATO REGIONALE - Servizio fotofinis: si informano le Società organizzatrici che - ad iniziare dalla stagione sportiva è fatto obbligo di utilizzare il servizio fotofinis nelle gare delle cat. Esordienti M/F, Allievi M/F, Juniores M/F, Under/Elite M/F e di provvedere a versare il rimborso previsto per l operatore contestualmente alla presentazione della documentazione per l approvazione della gara. SEGRETERIA del Comitato Regionale - La Segreteria del Comitato Regionale osserverà il seguente calendario di chiusura nel periodo natalizio e di fine/inizio anno: chiuso dal 24 al 27 dicembre 2010; chiuso il 31 dicembre 2010; chiuso dal 03 al 07 Gennaio 2011 COMMISSIONE REGIONALE GIU- DICI di GARA - Corso per nuovi Giudici di gara di ciclismo. Si informano le Società e gli interessati che sono aperte le iscrizioni per l ammissione al corso di abilitazione per Giudici di Gara Regionali. I requisiti richiesti sono: aver compiuto il 18 anno di età e non aver superato il 50 nell anno solare dell esame; essere in possesso della licenza media della scuola dell obbligo; essere in possesso di idoneità fisica; essere cittadino italiano o straniero e residente in Italia; non aver riportato condanne penali imputabili a dolo; non aver riportato condanne da parte di Organi della F.C.I o del CONI o di altra Federazione Sportiva superiore ad un anno. Il corso, completamente gratuito, si svolgerà nei mesi di Gennaio e Febbraio Gli interessati devono far pervenire la domanda con i propri dati anagrafici, alla C.R.G.G. presso il Comitato Regionale F.V.G. della F.C.I. in Via Longarone, Udine. Per ulteriori informazioni gli interessati si possono rivolgere ai seguente recapito telefonico: 0481/ Cell AUGURI - Il Comitato Regionale formula i migliori auguri per le prossime festività e l anno nuovo a tutte le componenti del movimento ciclistico regionale. Bruno Battistella EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 53 NECROLOGIO - Il presidente Davide Balboni e il movimento ciclistico emiliano romagnolo, sono vicini alla famiglia di Aldo Sassi scomparso prematuramente. CHIUSURA SEGRETERIA COMI- TATO REGIONALE - Si informano le società che la Segreteria del Comitato resterà chiusa per ferie, come da disposizioni del C.O.N.I., dal 24 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011 compresi. CORSO PER TECNICO ISTRUT- TORE PER LE CATEGORIE GIOVA- NILI (DIRETTORE SPORTIVO DI 1 LIVELLO) - Si rende noto che il Comitato Regionale intende organizzare nel periodo febbraio/marzo 2011 con sede a Parma un corso per Tecnico Istruttore per le categorie giovanili (D.S. 1 Livello). Si invitano i potenziali interessati alla partecipazione a voler notificare alla Segreteria del Comitato Regionale Emilia Romagna (via P. Tibaldi, Bologna - Fax. 051/ mail la loro disponibilità a frequentare le lezioni. Tale disponibilità dovrà essere formalizzata per iscritto entro e non oltre il 15 dicembre 2010 indicando anche l indirizzo completo del recapito telefonico. Si rammenta che i requisiti base richiesti ai candidati sono i seguenti: età compresa tra i 18 e i 55 anni; titolo Internazionali è programmato per domenica 16 gennaio 2011 dalle ore 9,30 alle ore 16,00 circa, accredito alle ore 9,00, presso il l Hotel Il Maglio, Via Statale Selice 26/a - Imola. La quota di partecipazione è di. 10,00. A tal proposito si precisa che l aggiornamento annuale è obbligatorio per poter rinnovare la tessera Sono invitati i Direttori Internazionali Professionisti che volessero partecipare. Il Comitato Regionale ha stipulato una convenzione con il ristorante dell Hotel Il Maglio, proponendo, per il pranzo, un menù (comprendente primo, secondo e contorni, dessert e caffè, bevande comprese) a. 15,00. Chi vuole usufruire del pranzo è pregato di confermare presso la Segretaria del Crer (tel. 051/ federciclismo.it) la sua adesione entro e non oltre il 13/01/2011. La giornata è aperta a tutti gli addetti ai lavori che vorranno partecipare previo accredito anticipato presso il Comitato Regionale. Programma - modulo mattutino Ore 9,00 accredito Ore 9,30 Inizio lavori Saluto del Presidente Comitato Regionale Emilia Romagna Sig. Davide Balboni Relazione introduttiva Commissione Regionale Direttori di Corsa Zona Nicolo : interviene Ciclistica 2000 Arrivi, suggerimenti per un arrivo perfetto Confronto Programma - modulo pomeridiano Ore 14,30 - Ripresa dei lavori Comunicazioni del Presidente della Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza, Sig. Raimondo Soragni Comunicazioni del componente della Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza (moto staffette) Sig. Luigi Lucchesi Relazione della Commissione Tecnica Regionale (Sig. Renzo Menghi) Norme attuative 2011 a cura della Commissione Regionale Giudici di Gara Intervento Avv. Malaguti Le responsabilità penali e civili del Direttore di Corsa in una manifestazione ciclistica Dibattito Ore 18,00 - Conclusioni CORSO PER MOTOSTAFFETTE - Si rende noto che il Comitato Regionale organizza un corso di formazione per moto staffette per domenica 23 gennaio 2011 alle ore 9,00 con sede a Imola (BO) presso il l Hotel Il Maglio, Via Statale Selice 26/a. La richiesta di iscrizione dovrà essere formalizzata per iscritto entro e non oltre il 20 gennaio 2011 indicando anche l indirizdi scuola media inferiore; non aver riportato condanne penali, imputabili a dolo; non aver riportato condanne da parte degli Organi Federali, di durata superiore ad un anno. La quota di iscrizione è fissata in 180,00 (Centottanta/00) come da nuova normativa approvata dal Consiglio Federale del 03/09/10. Si precisa che il corso verrà attivato solo se si raggiungeranno i 25 iscritti effettivi. CORSO DI FORMAZIONE PER DI- RETTORI DI CORSA REGIONALI - Si rende noto che il Comitato Regionale intende organizzare nel periodo febbraio / marzo 2011 con sede a Imola (BO) un corso di formazione per nuovi direttori di corsa regionali. Per ragioni organizzative si precisa che il corso verrà attivato solo se si raggiungeranno i 10 iscritti effettivi, il corso ha un costo di 100,00 euro. La richiesta di iscrizione dovrà essere formalizzata per iscritto entro e non oltre il 5 gennaio 2011 indicando anche l indirizzo completo del recapito telefonico al Comitato Regionale Emilia Romagna (Via P. Tibaldi Bologna fax 051/ e sarà considerata valida solo se accompagnata dal versamento di 50,00 a titolo di acconto (quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso). La rimanente quota di 50,00 dovrà essere versata entro la prima settimana dall inizio del corso, inviando la copia del pagamento al Comitato Regionale Emilia Romagna - fax 051/372656). I pagamenti possono essere effettuati con assegno intestato al Comitato Regionale F.C.I. dell Emilia Romagna o tramite bonifico bancario c/o Banca Nazionale del Lavoro - agenzia nr. 4 - c/c Cin C - Abi Cab IT24C ). Si rammenta che i requisiti base richiesti ai candidati sono i seguenti: Età compresa tra 18 e 55 anni; Cittadinanza italiana; Diploma di Scuola Media; Stato di buona salute psicofisica e visus sufficiente a svolgere le mansioni di Direttore di Corsa, certificato del medico di famiglia (da esibire al momento della eventuale richiesta della tessera); Non aver riportato condanne penali imputabili a dolo; Non essere stato colpito da condanne di durata superiore ad un anno da parte di organi della F.C.I. o di altre federazioni Sportive riconosciute dal C.O.N.I. AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA REGIONALI E DIRET- TORI DI CORSA INTERNAZIONA- LI - Si rende noto che il Corso di aggiornamento annuale per Direttori di Corsa Regionali e i Direttori di Corsa

7 zo completo del recapito telefonico al Comitato Regionale Emilia Romagna (Via P. Tibaldi Bologna fax 051/ e sarà considerata valida solo se accompagnata dalla ricevuta di versamento di 20,00 (quota rimborsabile solo in caso di mancato svolgimento del corso) Davide Balboni TOSCANA COMUNICATO N. 55 del 14 dicembre 2010 CHIUSURA UFFICI - Si informa che gli uffici della Segreteria del Comitato Regionale saranno chiusi per le festività natalizie dal giorno 24 dicembre 2010 al giorno 2 gennaio 2011 compresi. DISPOSIZIONE cat. JUNIORES - GARE REGIONALI - Si informano tutte le società interessate che il Consiglio Regionale della FCI Toscana ha disposto di NON applicare alcun limite di atleti per società alla partenza di ogni gara regionale per la stagione sportiva STRUTTURA TECNICA REGIO- NALE - ASSEGNAZIONE CAM- PIONATI REGIONALI - I Campionati regionali sono assegnati come qui di seguito riportato: Elite / Under23 9 luglio in provincia di Firenze Juniores 5 giugno in provincia di Prato Allievi 19 giugno in provincia di Pisa Esordienti 12 giugno in provincia di Livorno Donne Es/Al data da stabilire in provincia di Pistoia ancora da assegnare il campionato regionale per la cat. Donne Junior. COMMISSIONE CULTURA E COR- SI CORSI DI FORMAZIONE PER TEC- NICO ISTRUTTORE CATEGO- RIE GIOVANILI - 1 LIV. - Informiamo che dato il buon numero di persone che hanno manifestato interesse organizzeremo per la prossima stagione un Corso della specie presumibilmente a partire dalla metà del mese di gennaio 2011 in località ancora da individuare a seconda del numero e della provenienza dei partecipanti e comunque centrale rispetto a questa. Il Corso prevede 32 ore di Lezioni più 4 ore di Esercitazioni Pratiche che saranno distribuite in quattro fine settimana con successivo esame finale. Gli argomenti trattati che seguono un programma unico su tutto il territorio nazionale, riguardano tra CORSI DI AGGIORNAMENTO D.S LIVELLO - Coloro che sono in scadenza di aggiornamento quest anno e sono interessati a partecipare ad eventuali Corsi da noi organizzati sono pregati di contattarci. Dato il limitato numero dei D.S. da aggiornare organizzeremo ed abbiamo organizzato i suddetti Corsi, d intesa con il Centro Studi, nell ambito dei nostri Corsi di Formazione previsti. Pertanto, per quanto riguarda : - i Direttori Sportivi di 1 Liv., per i quali è prevista una Lezione di 4 ore relativa a L Attività Promozionale nella Scuola, questa si terrà nell ambito del Corso di Formazione di Tecnico Istruttore delle Categorie Giovanili - D.S. di 1 Liv. Corso che come sopra specificato verrà presumibilmente organizzato agli inizi dell anno nuovo. La data dell Aggiornamento è dunque ancora da definire. Qualora il suddetto Corso non possa aver luogo cercheremo di organizzare, nello stesso periodo, uno specifico Corso di Aggiornamento in modo da poter soddisfare le relative richieste I Maestri di MTB di 1 e 2 livello che devono aggiornarsi potranno seguire gli aggiornamenti dei D.S. di 1 Liv. I costi dei Corsi sono fissati in 25 per il 1 Liv., 35 per il 2 Liv. ed 45 per il 3 Liv. Informiamo inoltre, come da disposizioni del Centro Studi, che i D.S. che sono stati tesserati in passato e non hanno effettuato i previsti corsi di aggiornamento dovranno seguire alcune lezioni durante i Corsi di Formazione organizzati dai Comitati Regionali per i D.S. di 1 e 2 livello e dal Settore Studi per i D.S. di 3 livello od effettuare integralmente i nuovi Corsi di Formazione la qualifica richiesta a seconda dell anno dell ultimo aggiornamento. In particolare, coloro che non partecipano a Corsi di Aggiornamento da 10 anni ed oltre dovranno effettuare di nuovo il Corso, coloro che hanno mancato gli ultimi 4 aggiornamenti dovranno rifare 4 sessioni integrative di Lezioni e cioè 16 ore per 1 Liv. e 32 ore per 2 e 3 Liv. nell ambito dei nuovi Corsi di Formazione, coloro che hanno mancato gli ultimi 3 aggiornamenti dovranno rifare 3 sessioni di Lezioni e cioè 12 ore per 1 Liv. e 24 ore per 2 e 3 Liv., coloro che hanno mancato gli ultimi 2 aggiornamenti dovranno rifare 2 sessioni di Lezioni e cioè 8 ore per 1 Liv. e 16 ore per 2 e 3 Liv., coloro che hanno mancato l ultimo aggiornamento dovranno rifare 1 sessioni di Lezioni e cioè 4 ore per 1 Liv. e 8 ore per 2 e 3 Liv. Ovviamente a queste Sessioni integrative, per le quali devono essere pagate le relative quote, deve aggiungersi l Aggiornal altro il Ruolo del Direttore Sportivo, la Bicicletta, il Regolamento Tecnico, la Comunicazione, l Attività Motoria e le Capacità Coordinative ecc. oltre all Attività Ciclistica Giovanile ed in Palestra. Il costo del Corso è di 180 ed è comprensivo dell eventuale materiale didattico. Le domande possono essere presentate fin da ora. Coloro che intendono partecipare devono iscriversi : a) compilando la Domanda Mod. 2 (che si trova sul sito web CR Toscana) da trasmettere alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana, per posta (Via Lungo Il Mugnone, Firenze) per fax (055/ ) o via mail federciclismo.it) b) versando un acconto di 50,00 sul c/c postale n intestato alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana. Da trasmettere al Comitato Regionale della Toscana anche copia del versamento. Le iscrizioni saranno accettate fino al p.v. In caso di annullamento del Corso l acconto versato verrà rimborsato. I requisiti per l ammissione sono : versamento della quota di iscrizione compimento del 18 anno di età diploma di scuola media inferiore. CORSI DI FORMAZIONE PER TEC- NICO ALLENATORE CATEGORIE AGONISTICHE - 2 LIV. - Comunichiamo che il Corso in oggetto che prevede un totale di 60 ore ripartite in 15 Lezioni di 4 ore ciascuna è iniziato Sabato 30 Ottobre ed avrà termine Domenica 28 Novembre. La sede del Corso è a Firenze presso il Circolo ARCI San Bartolo a Cintoia - Via S. Bartolo a Cintoia, 95. Le Lezioni si svolgono nel fine settimana (per l intera giornata di sabato con due lezioni, mattina e pomeriggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, e la domenica mattina con una lezione dalle 9 alle 13). Coloro che si sono iscritti e non partecipano possono richiedere il rimborso dell anticipo indicando cortesemente i propri dati in modo da poter predisporre il rimborso. CORSI DI FORMAZIONE PER TEC- NICO ALLENATORE CATEGORIE INTERNAZIONALI - 3 LIV. - Informiamo che il Centro Studi, in collaborazione con il Comitato Regionale Umbria e con il Comitato Regionale Piemonte, organizza 2 Corsi di Formazione per Tecnico Allenatore Categorie Internazionali - 3 Liv. che si terranno nei prossimi mesi di Dicembre e Gennaio. Per ulteriori informazioni vedi Comunicato n. 41 del Centro Studi. mento ultimo previsto. CORSI DI FORMAZIONE MAE- STRO MTB E CICLISMO FUORI- STRADA - E stata richiesta l organizzazione di Corsi di Maestro MTB e Ciclismo Fuoristrada di 1 e 2 livello da parte dell ASD Mtb Adventures. I suddetti Corsi qualora venga raggiunto il numero minimo di partecipanti saranno messi in calendario a partire dal mese di Marzo dell anno prossimo. Gli interessati sono invitati a contattarci direttamente oppure a contattare la Società ASD (tel ; mail ) Per altre informazioni : Giancarlo Del Balio alice.it COMMISSIONE REGIONALE FUORISTRADA - Qui di seguito si comunicano le date degli appuntamenti dell attività ciclocross 19 dicembre 10 - Ponte alla Chiassa (Ar) Camp. Regionale Team Scott Cicli Pasquini 26 dicembre 10 - Le Pizzorne (Lu) Cicli Poli. ATTIVITA GIOVANISSIMI - La Commissione Fuoristrada ha indetto una riunione delle società interessate per il giorno 14 gennaio 2011, ore presso il circolo ARCI di Avane - Empoli (Fi), per la disamina dei regolamenti inerenti il Trofeo Rampichino, le nuove norme attuative fuoristrada e la stesura del pre-calendario COMMISSIONE REGIONALE DI- RETTORI DI CORSA E ORGANIZ- ZAZIONE - TESSERAMENTO - Si comunica a tutti i Comitati Provinciali di non dare corso al tesseramento dei D.C.O senza la comunicazione dell elenco dei partecipanti all aggiornamento anno CORSO DI AGGIORNAMENTO - Il corso di aggiornamento obbligatorio per il tesseramento D.C.O viene posticipato al giorno 29 gennaio 2011 presso la Villa Montalvo, sala Limonaia, circonvallazione Nord, via Paolieri a Campi Bisenzio con inizio alle ore 15,00. Per coloro che non potessero essere presenti in tale data all aggiornamento, il recupero è per il giorno 5 febbraio 2011 alle ore 21,00 presso la sede del C.R.T in via Lungo il Mugnone 48 Firenze. COMMISSIONE PARALIMPICA - Comunicato n 1 In esito al protocollo d intesa stilato tra Comitato Italiano Paralimpico (C.I.P.) e Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.), il Comitato Regionale Toscana ha costituito una Commissione Paralimpica, composta da Atleti, Tecnici, Dirigenti di società da tempo impegnati nelle discipline del ciclismo paralimpico. 9

8 10 Per tutte le informazioni circa le modalità operative del ciclismo paralimpico si rimanda alla documentazione disponibile sul sito federale nazionale. Per diffondere la pratica ciclistica articolando l offerta formativa in tutti gli ambiti della disabilità, la Commissione è incaricata anche di studiare protocolli di allenamento, regole di gara e forme di inclusione per atleti con deficit intellettivo. Nel raccomandare la massima apertura delle Società all iscrizione di atleti con disabilità, chiediamo: a tutte le Società, di segnalare alla Segreteria CIP Toscana e a questo C.R., usando l apposito modulo scaricabile dal sito del C.R., gli atleti interessati a svolgere il ruolo di Guida tandem per non vedenti/ipovedenti, o già titolari di tale certificazione. I Nominativi segnalati costituiranno un Albo delle Guide, una sorta di censimento del CIP dove saranno iscritte tutte quelle persone che fanno (o sono disposte a fare) le guide per affiancare i non vedenti/ipovedenti nelle varie discipline sportive. In ambito C.R. l elenco delle Società di appartenenza delle guide costituirà un data base di riferimento per il tesseramento di non vedenti/ ipovedenti. alle Società che abbiano tesserato atleti con deficit intellettivo certificato, di segnalarne il numero; il dato risultante sarà il punto di partenza per avviare le pratiche amministrativo/burocratiche e assicurative per l inclusione ufficiale nell ambito delle Società. Riccardo Nencini MARCHE COMUNICATO N. 41 CHIUSURA UFFICI COMITATO - Come già pubblicato si ricorda che su disposizione del CONI Servizi SpA (circolare n. 515 del ) gli uffici del Comitato resteranno chiusi dal 24 al 31 dicembre Si comunica altresì che gli uffici resteranno chiusi anche venerdì 7 gennaio NUOVE FUNZIONALITA REGI- STRO ASSOCIAZIONI E SOCIETA SPORTIVE DILETTANTISTICHE - SCADENZE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO - AGGIORNAMEN- TO CAP - Si reputa importante pubblicare, pervenutoci dal CONI Regionale, il testo integrale della comunicazione inviata dal CONI Nazionale riguardante l oggetto: Scadenza per l iscrizione al Registro: COMUNICATO N. 115 del 13 dicembre 2010 FESTIVITA Il Comitato Regionale augura, a tutte le Componenti il Ciclismo Umbro, i migliori auguri per le prossime festività con l auspicio che il 2011 possa essere ricco di soddisfazioni per tutti. PROROGA TESSERAMENTO - Si ricorda a tutti gli interessati che il tessi rammenta che al , come deciso dalla Giunta Nazionale nel giugno scorso, saranno cancellate dal Database del Registro i nominativi delle associazioni che risultino ancora non iscritte nonostante l affiliazione alle FSN, DAS, EPS, decorra da anni sportivi precedenti quello in corso. Il controllo scatterà con riferimento ai codici di affiliazione che come noto rappresentano la chiave primaria di identificazione dei soggetti nel Database del Registro. Il programma di gestione delle iscrizioni, con riferimento ai flussi periodici di aggiornamento ovvero alle chiamate dei web services, verificherà successivamente le date di prima affiliazione, rifiutando l acquisizione delle informazioni relative a soggetti oggetto della cancellazione a Affinché sia possibile l acquisizione di tali soggetti e, pertanto la loro regolarizzazione, sarà necessario che le associazioni/società risultino di prima affiliazione. A partire dal nuovo anno solare sarà, inoltre, applicata anche la decisione che concede 90 giorni per l iscrizione dalla data di comunicazione da parte delle Federazioni Sportive Nazionali, DSA, EPS all ufficio del Registro dell avvenuta affiliazione. Tale indicazione temporale è facilmente consultabile sul sito del Registro nella sezione aggiornamenti all indirizzo Decorso questo termine senza l effettuazione di una valida iscrizione, il nominativo dell associazione sarà cancellato e pertanto per la stagione incorso non sarà più possibile acquisire il riconoscimento ai fini sportivi del CONI. Si coglie l occasione per informare che per consentire la messa in esercizio di queste nuove funzionalità, l applicativo del Registro sarà oscurato dal 31 dicembre al 3 gennaio 2011 compresi. Aggiornamento CAP - Si informa che il database del Registro sta acquisendo dal CD di Poste Italiane le sigle delle nuove province fra le quali Fermo (sigla Fm). Le associazioni/società sportive dilettantistiche ricadenti in questa nuova provincia dovranno fare riferimento al Comitato Provinciale del CONI di Ascoli Piceno ai fini delle attività di convalida e/o verifiche connesse all iscrizione al Registro. L inserimento delle nuove sigle nei menù di selezione del programma avverrà a partire dal 9 dicembre p.v. e per 10 giorni sarà possibile acquisire sia le vecchie che le nuove sigle. Il 21 dicembre p.v. si procederà all aggiornamento delle informazioni in modalità automatica in modo tale da non costringere le associazioni/società iscritte a dover ricompilare i dati. DIVIETO UTILIZZO MEZZI DI COMUNICAZIONE IN CORSA - Si riporta il testo integrale del Comunicato n. 54 della S. T. F. Settore Strada riguardante l oggetto: Visto il punto 28.0 delle Norme Attuative 2011, il Consiglio Federale nella seduta del giorno 29 novembre u.s. ha confermato il divieto di utilizzo di telefoni cellulari, radioline e di qualsiasi apparecchiatura ricetrasmittente e/o produttrice di suoni e immagini, munito o non di auricolari e/o cuffie, per le seguenti categorie e gare: Campionati del mondo, Europei e Nazionali di tutte le categorie; Elite s.c. in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; Elite s.c./under 23 in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; Under 23 in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali; Donne Elite in tutte le gare Internazionali, Nazionali; Donne e maschi Juniores in tutte le gare Internazionali, Nazionali e Regionali: Eventuali trasgressioni saranno sanzionate come segue: Corridore: divieto di partenza oppure espulsione dalla gara o esclusione dall ordine di arrivo; Società: ammenda Euro 260,00 per atleta. CORSO PER DIRETTORI DI COR- SA - In riferimento a quanto già pubblicato con il nostro C. U. n. 34 del 27 ottobre 2010 si rammenta che questo Comitato intende organizzare nel periodo gennaio - febbraio 2011 un corso per nuovi Direttori di Corsa. Le domande di partecipazione potranno essere inviate a mezzo fax al numero , posta elettronica: o al seguente indirizzo postale: C. R. Marche Stadio del Conero Curva nord - strada provinciale Cameranense - Varano di Ancona. Si ricorda che i candidati dovranno avere un età compresa fra i 18 e i 55 anni. Vincenzino Alesiani UMBRIA seramento 2010 è stato prorogato, ai soli fini assicurativi, sino al 31 gennaio PREMIAZIONE ATTIVITA Si comunica a tutti gli interessati che sabato 15 gennaio p.v. con inizio alle ore 18,00, presso il Lyrick Theatre di Santa Maria degli Angeli (PG), si svolgerà l Assemblea Regionale delle Società Ciclistiche per la premiazione delle stesse, dei Dirigenti e degli Atleti maggiormente distintisi nella passata stagione. Al termine della Cerimonia, nel corso di un incontro conviviale che si terrà nell atrio dello stesso teatro, si svolgerà la premiazione del Trofeo Procacci Edilizia. Il programma della manifestazione è il seguente: 17,00-17,45 Accredito partecipanti alla premiazione dei Campioni Regionali; 18,00 Inizio della cerimonia di premiazione Campioni Regionali e Risultati di Rilievo della stagione 2010 ; 19,30-20,00 accredito partecipanti all incontro conviviale e alla premiazione del Trofeo Procacci Edilizia; 20,30 Inizio del convivio, nel corso del quale verrà effettuata la premiazione degli atleti e delle Società. ISCRIZIONE AL REGISTRO DEL- LE SOCIETA SPORTIVE - Si comunica a tutte le società interessate che la giunta Nazionale del Coni ha fissato i limiti temporali e i modi entro i quali, tutte le società, debbono effettuare obbligatoriamente l iscrizione al Registro: per le Società sportive di prima affiliazione l Iscrizione al Registro deve essere effettuata entro 90 gg. Dalla data di trasmissione del flusso di aggiornamento da parte delle FSN ovvero entro la data di scadenza dell anno sportivo in corso se la trasmissione del flusso è effettuata negli ultimi 90 gg dell anno sportivo; per le Società Sportive già affiliate da almeno un anno sportivo l iscrizione al Registro deve essere effettuata inderogabilmente entro il 31/12/2010. Pertanto, si pregano tutte le società di controllare la propria posizione inserendo e compilando tutte le informazioni richieste nel modulo di iscrizione previsto dalla procedura informatica del CONI. Si ricorda che tale procedura deve essere effettuata telematicamente nel sito e che la stampa della dichiarazione sostitutiva (autocertificazione), insieme alla fotocopia di un documento di identità valido del presidente della società, devono essere inviati al Comitato Regionale, per il

9 successivo inoltro al competente Comitato Provinciale CONI. Si fa presente che il Comitato Regionale è a completa disposizione per ogni chiarimento in merito. COMUNICATO N. 116 del 14 dicembre 2010 ATTIVITA MOUNTAIN BIKE - UMBRIA MARATHON CAMPIONATO REGIONALE MA- RATHON - REGOLAMENTO - Il circuito si articola in cinque prove come di seguito riportate: 20/02/2011 ad Orvieto (TR) Soc. Org. Team Eurobici Orvieto 06/03/2011 a Acquapendente (VT) Soc. Org. Team Eurobici Orvieto 20/03/2011 a Baschi (TR) Soc. Org. A.S. Amatori Baschi 22/05/2011 a Narni (TR) Soc. Org. Cral Provincia di Terni 05/06/2011 a Massa Martana (PG) Soc. Org. Cicloturistica Massa Martana La manifestazione è aperta a tesserati FCI ed enti tutti, regionali e extraregionali con il seguente regolamento: PREMIAZIONE: in ogni prova saranno premiati i primi 5 di ogni categoria e le prime 5 Società a punteggio ( il punteggio di ogni società sarà la somma dei punti acquisiti da ogni singolo atleta partecipante alla gara). Nella classifica assoluta saranno premiati i primi tre del percorso lungo e i primi tre del corto. Saranno escluse dalla premiazione, le Società i cui atleti non rispettano l ambiente nel quale si svolge la manifestazione. La classifica finale e completa, sarà esposta solo dopo l arrivo di tutti i concorrenti. Categorie: le categorie sono 11 così suddivise: Donne Unica - Giovani 13/16 Anni - Juniores 17/18 Anni - Elite/Under e oltre - Elite Sport 19/29 Anni - Master 1 30/34 Anni - Master 2 35/39 Anni - Master 3 40/44 Anni - Master 4 45/49 Anni - Master 5 50 /54 Anni - Master 6 55 e oltre Anni La categoria Master 6 e Donne effettueranno il percorso lungo. Tessera Giornaliera: ai non tesserati può essere rilasciata, sul posto il giorno della gara, la tessera giornaliera, dietro presentazione di un certificato medico che accerti l idoneità allo svolgimento all attività agonistica del ciclismo, al costo di euro 5,00 e iscriversi al costo di 20,00. Punteggi: sono assegnati per ogni categoria i seguenti punteggi: 1 class. pt class. pt class pt dal 4 al 30 class. a scalare di pt. 5 - dal 31 all ultimo a scalare di 1 punto ( naturalmente soltan- to a coloro che avranno portato a termine la gara). Per la classifica finale, deve essere effettuato uno scarto sul totale delle prove organizzate. Non sara classificato: Chi non fa la verifica licenze, chi non parte dalla sua griglia, chi rende il numero illeggibile e chi arriverà con un ritardo superiore a un ora e mezzo dopo l arrivo del primo concorrente del percorso lungo. Campionato Regionale: sarà dichiarato Campione Regionale il primo umbro di ogni categoria, tesserato FCI, al quale sarà assegnato il titolo e la maglia, al netto dello scarto di una prova. Partenze: partenza tutti insieme ma saranno effettuate delle griglie secondo il seguente ordine: Prima Griglia: Elite / Under 23, Abbonati e i primi cinque di ogni categoria del ranking nazionale; Seconda Griglia: tutti gli agonisti; Terza Griglia: pedalata ecologica. Ingresso in griglia dalle ore 9.00 e partenza alle ore 9.30 Numeri: i numeri saranno forniti dalla Società Organizzatrice. Maglie: Al termine di ogni prova sarà assegnata, al primo di ogni categoria (nella classifica a punteggio), la maglia di leader con l obbligo di indossarla nella prova successiva, pena l esclusione definitiva dalla classifica. Premiazione finale: Premio di 1000,00 per le prime 3 società classificate, secondo il numero di arrivati sommando la gara e la pedalata ecologica, se tesserati, di tutte le prove. I premi saranno così distribuiti: Società 1^ Classificata 500,00 Società 2^ Classificata 300,00 Società 3^ Classificata 200,00 Tassa di iscrizione: Gara: 20,00 se l iscrizione è stata fatta entro le ore 20,00 del venerdì che precede la manifestazione o le ore 20,00 di due giorni prima, se la gara non è di domenica; 25,00 se fatta la domenica mattina; ogni 10 preiscritti la Società ne avrà uno gratis. Pedalata Ecologica 15,00 E previsto un abbonamento, non rimborsabile, per tutte e cinque le prove che si articola in due importi con due scadenze diverse come di seguito indicato: 1^ fascia entro il 31/12/ ,00-2^ fascia entro il 20/02/ ,00; Ogni dieci abbonamenti, la Società ne riceverà uno gratis; Le iscrizioni dovranno pervenire al numero di fax: 0763/305646, complete di tutti i dati anagrafici e societari dell atleta, entro le date precedentemente indicate, accompagnate dalla ricevuta di pagamento della quota d iscrizione, eseguita tramite: Bonifico bancario presso Cassa di Risparmio Lucca Pisa Livorno Intestato a: A.S.D. Team Eurobici Orvieto Causale: Iscrizione Umbria Marathon Codice IBAN: IT 25 D oppure Ricarica postpay Intestata a: Bruzzese Sara Causale: Iscrizione Umbria Marathon n Pedalata ecologica: Abbonamento a tutte e cinque le Pedalate Ecologiche del circuito al Costo di 60 se effettuato entro il 20 febbraio 2011; Al termine di ogni gara sarà stilata una classifica giornaliera e alla fine del circuito, una classifica finale. Tessera Brevetto nominativa, da aggiornare e timbrare ad ogni gara. Tutti coloro che completeranno il circuito, portando a termine tutte le prove, riceveranno un oggetto ricordo personalizzato dell Umbria Marathon Premi a sorteggio Pacco gara: per gli abbonati: maglia promozionale della manifestazione, modello unico ed esclusivo, consegnata il giorno della prima gara insieme ad altri prodotti a discrezione della Società organizzatrice; per tutti i partecipanti regolarmente iscritti ad ogni gara il pacco gara conterrà prodotti a discrezione della società organizzatrice. Servizi: Speaker ufficiale della manifestazione Addetto stampa che provvede all invio delle comunicazioni e delle classifiche direttamente ai partecipanti ed alle società Televisivo con trasmissioni su reti locali Fotografico Le singole Società organizzatrici si impegnano a fornire, in tutte le prove, i servizi di seguito riportati: Prima della gara: parcheggio, spogliatoi, toilette; Durante la gara: assistenza sanitaria, assistenza meccanica di base, personale segnaletico e di soccorso, ristori e rifornimento acqua; Dopo la gara: ristoro, docce, lavaggio bici, assistenza medica, pasta party (eventuale modico prezzo per gli accompagnatori 1^ Prova 20/02/2010 ad Orvieto (TR) - Tel: 333/ / Fax: 0763/ e - mail: - sito: net/orvietowinemarathon 2^ Prova 06/03/2011 ad Acquapendente (TR) - Tel: 333/ / Fax: 0763/ e - mail: - sito: 3^ Prova 20/03/2011 a Baschi (Tr) - Tel: Fax: e - mail: sito: 4^ Prova a Narni (TR) - Tel: 0744/ / / / /05/2011 Fax: 0744/ e - mail: sito cral.provincia.terni.it/bike 5^ Prova a Massa Martana - Tel: 329/ / Fax:075/ /06/2011 e - mail: COMUNICATO N. 117 del 15 novembre 2010 ATTIVITA CICLOCROSS - UM- BRIA MINI CROSS - CLASSIFICA FINALE - Si comunica a tutti gli interessati la classifica finale del circuito sopra indicato. Eventuali osservazioni dovranno essere effettuate dalle Società di appartenenza entro quindici giorni dalla data di pubblicazione sull Organo ufficiale. Dopo tale termine la classifica diventerà definitiva. Si ricorda inoltre che la classifica integrale può essere consultata nel sito alla voce classifiche:. Categoria G1 1) Ricci Riccardo Team Eurobici Orvieto Acquapendente P. 76 2) Mostarda Zaccaria A.S.D. Team Bike Miranda P.46 3) Bianchini Lorenzo A.S.D. Team Bike Miranda P. 45 Categoria G2 1) Lumia Francesco A.S.D.-Ga Sgl Carbon Ciclismo P. 74 2) Conti Lorenzo A.S.D. Team Bike Miranda P.64 3) Stocchi Nicola A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P. 48 Categoria G3 1) Cocchioni Gaia A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.66 2) Cosentino Giovanni A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 60 3) Laezza Marina Team Eurobici Orvieto Acquapendente P.56 Categoria G4 1) Cresca Alessandro A.S.D.-Ga Sgl Carbon Ciclismo P. 74 2) Cianchetta Pier Filippo A.S.D.-Ga Sgl Carbon Ciclismo P.38 3) Bazzucchi Giovanni A.S.D. Gruppo Sportivo Avis Gualdo Tadino P.38 Categoria G5 1) Cocchioni Nicola A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.80 2) Mosca Leonardo A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 58 3) Galardini Leonardo Asd. U.C. Foligno Start P

10 12 Categoria G6 1) Folcarelli Antonio Pro Bike Riding Team P. 40 2) Bronzini Giacomo A.S.D. Team Bike Miranda P. 34 3) Nucciarelli Naomi A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 34 COMUNICATO N. 118 ATTIVITA GIOVANILE - TROFEO PROCACCI EDILIZIA - CLASSIFI- CA FINALE - Si comunica a tutti gli interessati la classifica finale del circuito sopra indicato. Eventuali osservazioni dovranno essere effettuate dalle Società di appartenenza entro quindici giorni dalla data di pubblicazione sull Organo ufficiale. Dopo tale termine la classifica diventerà definitiva. Si ricorda inoltre che la classifica integrale può essere consultata nel sito www. umbriaciclismo.it, alla voce classifiche: Categoria G1f: 1) Rossini Camilla Asd Ga Sgl Carbon Ciclismo P ) Lachheb Sara A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.356 3)Ranucci Asia Team Eurobici Orvieto Acquapendente P. 231 Categoria G1m: 1) Ricci Riccardo Team Eurobici Orvieto Acquapendente P.398 2) Laloni Matteo Asd U.C. Foligno Start P.338 3) Mosca Raffaele A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.333 Categoria G2f: 1) Brufani Letizia Asd. U.C. Foligno Start P.445 2) Righetti Melania Asd. U.C. Foligno Start P.440 3) Pecorari Chiara A.S.D. Cicloturistica Massa Martana P.203 Categoria G2m: 1) Lumia Francesco A.S.D.-Ga Sgl Carbon Ciclismo P ) Stocchi Nicola A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P )Pastorelli Alessandro A.C.D. Amici Del Pedale - Gubbio P. 232 Categoria G3f: 1) Cocchioni Gaia A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.359 1) Laezza Marina Team Eurobici Orvieto Acquapendente P.359 3) Radu Alessia U.C. Citta Di Castello P.344 Categoria G3m: 1) Marcheggiani Roberto A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P ) Cosentino Giovanni A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.312 3) Pantalla Alessio A.S.D. U.S. Bovara Cycling Team P. 253 Categoria G4f: 1) Calderini Alice U.C. Citta Di Castello A.S.D. P ) Nagorskaja Alina A.S.D. Pedale Spoletino P.248 3) Favetta Alessia A.S.D. U.S. Bovara Cycling Team P.139 Categoria G4m: 1) Cirilli Cristian Team Eurobici Orvieto Acquapendente P.328 2) Giorgio Raffaele Team Eurobici Orvieto Acquapendente P.250 3) Cresca Alessandro Asd Ga Sgl Carbon Ciclismo P.213 Categoria G5f: 1) Cozzari Martina A.S.D. Team Mate P ) Cosentino Caris A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.415 3) Fortuni Alice U.C. Citta Di Castello A.S.D. P.204 Categoria G5m: 1) Cocchioni Nicola A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.474 2) Galardini Leonardo Asd. U.C. Foligno Start P ) Mosca Leonardo A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.319 Categoria G6f: 1) Cecchini Alessandra A.S.D. Cicloturistica Massa Martana P ) Nucciarelli Naomi A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P.354 3) Casalini Silvia A.S.D. U.C. Foligno Start P. 207 Categoria G6m: 1) Burocchi Giordano A.C.D. Amici Del Pedale - Gubbio P.295 2)Damiani Eddy A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P.275 3) Rosati Federico A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P ) Stirati Nicola A.S.D. Gubbio Ciclismo Mocaiana P.141 Classifica Per Societa : 1) A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 3911; 2) Asd. U.C. Foligno Start P.3220; 3) Team Eurobici Orvieto Acquapendente A.S. P. 2253; 4) A.S.D.-Ga Sgl Carbon Ciclismo P. 2150; 5) A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P. 2037; 6) U.C. Citta Di Castello A.S.D. P.1741; 7) U.S. Bovara Cycling Team P.1668; 8) A.S.D. Cicloturistica Massa Martana P. 1323; 9) A.C.D. Amici Del Pedale - Gubbio P. 1196; 10) A.S.D. Pedale Spoletino P. 784; 11) A.S.D. Team, Mate P. 545; 12) A.S.D. Gruppo Sportivo Avis Gualdo Tadino P. 541 Team Bike Miranda P. 228 Team G.F. P. 15 Bikeladn Team Bike 2003 P. 9 Carlo Roscini LAZIO COMUNICATO N. 49 CORSO DIRETTORI SPORTIVI 2 LIVELLO - Sono aperte le iscrizioni al corso per Direttori Sportivi di 2 livello che si terrà nei fine settimana del periodo gennaio/febbraio. La quota di iscrizione, fissata ad 70,00, potrà essere versata tramite va- glia postale intestato a C.R.LAZIO F.C.I. Viale Avignone, Roma, oppure tramite bonifico bancario a favore di C.R.LAZIO F.C.I. cod. Iban: IT77V Banca Nazionale del Lavoro Ag. 18 Roma, oppure direttamente presso la Segreteria del C.R.Lazio, inviando copia del versamento al Comitato stesso. Prossimamente daremo ulteriore notizie circa orari e programmi. VISITA MEDICA GIUDICI DI GARA - Si ricorda ai seguenti Giudici di Gara che dovranno presentare il prescritto certificato medico, condizione imprescindibile per lo svolgimento dell attività 2011: Agostini Vito; Franchi Gianfranco; Lombardi Claudio; Merlo Girolamo; Pagano Giancarlo; Pitotti Giuliano; Scappaticci teodoro; Serrecchia Ettore; Chierichini Mario; Di Tullio Agapito. TASSA REGIONALE CAUZIONE GARE - Si ricorda che il Consiglio Regionale nella sua ultima riunione del 02/12/2010 ha stabilito di raddoppiare la tassa regionale cauzionale per coloro che non l abbiano versata entro i termini stabiliti di costruzione del calendario (termine ultimo 31 gennaio 2011). CHIUSURA FESTIVITA NATALIZIE COMITATO REGIONALE - Si comunica che il Comitato Regionale resterà chiuso per le festività natalizie dal giorno 24 dicembre 2010 al giorno 02 gennaio CALENDARIO GARE STRADA E PROMOZIONALE PER GIOVANIS- SIMI - Nel comunicare che è in via di formazione il calendario a margine descritto, si invitano le Società organizzatrici a farne richiesta entro il 20 dicembre p.v., corredando la richiesta oltre che della data principale, anche di una data alternativa, del visto del proprio Comitato Provinciale e del versamento della tassa regionale cauzionale. tassa regionale cauzionale gara giovanissimi tassa regionale cauzionale manifestazione promozionale Si ricorda che il Consiglio Regionale nella sua ultima riunione del 02/12/2010 ha stabilito di raddoppiare la tassa regionale cauzionale per coloro che non l abbiano versata entro i termini stabiliti di costruzione del calendario (termine ultimo 31 gennaio 2011). CALENDARIO GARE STRADA ESORDIENTI/ALLIEVI/JUNIORES/ UNDER23/ELITE E CICLO MASTER - Nel comunicare che sono in via di formazione i calendari a margine descritti, si invitano le Società organizzatrici a farne richiesta entro il 31 dicembre p.v., corredando la richiesta oltre che della data principale, anche di una data alternativa, del visto del proprio Comitato Provinciale e del versa- mento della tassa regionale cauzionale. tassa regionale cauzionale gara Esordienti tassa regionale cauzionale gara Allievi tassa regionale cauzionale gara Juniores tassa regionale cauzionale gara Under tassa regionale cauzionale gara Elite tassa regionale cauzionale gara Ciclo Master tassa regionale cauzionale gara Ciclo Master fondo/g.fondo/m.fondo Si ricorda che il Consiglio Regionale nella sua ultima riunione del 02/12/2010 ha stabilito di raddoppiare la tassa regionale cauzionale per coloro che non l abbiano versata entro i termini stabiliti di costruzione del calendario (termine ultimo 31 gennaio 2011). UFFICIO STAMPA - Le Società che hanno materiale per la pubblicazione di eventi o attività riguardanti il ciclismo regionale potranno inviarne la relativa documentazione a Giovanni Maialetti al numero di telefono e fax oppure al numero 333/ o via all indirizzo AGGIOR- NAMENTO DIRETTORI SPORTI- VI E MAESTRI MOUNTAN BIKE - Si comunica che in data 19 Dicembre 2010 presso la sala dei VV.FF. in Viale della Tecnica, 180 a Roma si svolgerà l annuale aggiornamento biennale obbligatorio per D.S. e M.M. che devono tesserarsi per le stagioni sportive 2011/12. La durata delle Lezioni sarà di ore 4 per il 1 Livello (T1-MM) e ore 8 per il 2 Livello (T2-B2) e 3 livello (T3). Gli argomenti trattati saranno i seguenti: Promozione Scolastica; Progetto Giovani; Programma funzionale; Tutela della Salute; Il costo della partecipazione sarà di 25,00 per il D.S. 1 livello e Maestro Mountain Bike 1 livello, 35,00 per il D.S. 2 livello e Maestro Mountain Bike 2 livello, 45,00 per il D.S. 3 livello. L orario dell aggiornamento è ore 08,45-11,45-12, Le iscrizioni si effettueranno sul posto. Nel caso in cui l aggiornamento sia stato effettuato in data e località differsa da questa programmazione, si chiede cortesemente di darne subito comunicazione al C.R. Lazio - Settore Studi. Per qualsiasi informazione relativa alla propria posizione ed eventuali altri chiarimenti, potrete rivolgervi al Sig. Mauro Tanfi - Vice Presidente C.R. Lazio - tel. mobile oggetto: corso aggiornamento). Angelo Caliciotti

11 PUGLIA COMUNICATO N. 38 del 17 dicembre 2010 CP BRINDISI - Il Comitato Provinciale di Brindisi della Federazione Ciclistica Italiana comunica che in data 28 dicembre 2010, alle ore 17,00 presso la Sala Coni di Brindisi in Via Dalmazia, si terrà la festa di fine anno, saranno presenti il Presidente Regionale Salvatore Bianco, il Vice Presidente Michele Ondeggia, il Consigliere Regionale Fernando Maggiore. Si indicano di seguito le società, dirigenti e atleti che verranno premiati. Società: Asd Dilett. Gsc Orazio Lorusso Ceglie Messapica Asd Antonio Narducci Team Luigi Cofano Pezze di Greco Scuole di Ciclismo: Asd Mountainbike San Pietro Vernotico; Asd Bici Club Ostuni Nuove Società affiliate: Asd Gsc Oriabike Oria Asd Team Bike San Pancrazio Asd Bike Planet San Pietro Vernotico Società Benemerite: Asd Gc Bike Team Corse San Vito Dei Normanni Asd Pol.Va Ciclo Club Fasano Asd Gymnasium Centro Fitness San Pancrazio Salentino Atleti Campioni Regionali: Semeraro Roberto Campione Regionale Allievo - Cx - Antonio Narducci Semeraro Giuseppe Campione Regionale Master 5 - Cx - Antonio Narducci Palmisano Biagio Campionne Regionale Master 4 - Cx - Antonio Narducci Nacci Michele Campione Regionale Master 2 - Strada - Bici Club Ostuni La Corte Simomne Campione Regionale G2/M - Bici Club Ostuni D aversa Antonio Campione Regionale Della Montagna Master 5 - Bici Club Ostuni Direttori Di Corsa: Rapito Donato Dirigenti Regionali: Carella Michele Atleti: Grotta Giuseppe Master 6 - Cx - Puglia Bike Cup - Gsc Oriabike Cofano Luigi Master 3 - Cx - Antonio Narducci Pantaleo Angelo Master 3 - Cx Antonio Narducci Semeraro Giuseppe Master 5 - Xc Antonio Narducci Amati Fabio Mt - Cx Antonio Narducci Angeletti Alessandro Under23 - Cx Mountainbike San Pietro Vernotico Panna Francesco Coppa Italia Allievi - Mountainbike San Pietro Vernotico Salvatore Bianco BASILICATA COMUNICATO N. 19 del 15 dicembre 2010 PLAUSO - Va il plauso del Presidente e del Comitato Regionale alle prime dieci società che si sono classificate al Campionato Regionale di società Mtb 2010: 1^ cl. ASD 010 Bike; 2^ cl.asd Ciclo Team Valnoce; 3^ cl.gsc Baser D.; 4^ ASD Re-cycling Bernalda; 5^ cl.asd Loco Bikers; 6^ cl. ASD Heraclea Bike; 7^ cl. U.C. Rionero Il Velocifero; 8^cl. ASD Grumento; 9^ ACD. Lib.Melidoro Terra di Puglia; 10^ cl.asd GS Pollino Bike. Matteo Lioi SICILIA COMUNICATO N. 49 del 14 dicembre 2010 CORSO PER GIUDICI DI GARA RE- GIONALI - E indetto un corso per Giudici di Gara Regionali. Per essere ammessi bisogna aver compiuto il 18 anno di età e non superato il 50 anno di età. Chi è interessato può presentare domanda, indicando le proprie generalità, la residenza ed il recapito telefonico, alla Commissione Regionale Giudici di Gara della Sicilia presso Vernuccio Orazio, Vico Guccione n Modica (RG). Le domande dovranno pervenire entro il 22 gennaio Per eventuali chiarimenti si può contattare anche telefonicamente la stessa Commissione ai numeri: oppure Il Presidente della C.R.G.G. Orazio Vernuccio Francesco Pagano SARDEGNA COMUNICATO N. 46 del 14 dicembre 2010 CORSO DI AGGIORNAMENTO D.S. - Si rende noto che sabato 18 dicembre 2010, alle ore 9.00 si tiene a Santa Giusta il Corso obbligatorio di aggiornamento per Direttori Sportivi di 1, 2 e 3 livello. Si precisa inoltre, che il Corso in oggetto è esteso ai Maestri di MTB di 1 livello. La quota di partecipazione è fissata in 25 euro, che ogni partecipante è tenuto a versare al Dirigente del C.R. appositamente incaricato, all atto dell accreditamento. Il Corso, si ricorda, si tiene nei locali gentilmente concessi dal Comune, di Via Giovanni XXIII. Salvatore Meloni MOLISE COMUNICATO N. 48 AUGURI - Il Presidente unitamente ai componenti del Consiglio Direttivo Regionale porgono i migliori Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo a tutti i Dirigenti regionali e provinciali, ai Presidenti e componenti le Società ciclistiche, agli atleti ed ai loro genitori, ai Commissari di Gara, ai Direttori Sportivi, a tutti i componenti le Commissioni, ai Direttori di Corsa e a tutti coloro i quali operano nel mondo del ciclismo regionale CHIUSURA SEGRETERIA - Si comunica che in occasione delle festività natalizie la segreteria resterà chiusa i giorni dicembre 2010 e 3 gennaio 2011 compreso. Silvestro Belpulsi ORGANI DI GIUSTIZIA C.D.R. LOMBARDIA COMUNICATO del 17 dicembre 2010 DECISIONE 02/10 - RG 02/ Gara n del 24/10/2010 Categoria Elite Under 23 Organizzatore G.S. Magnaghese ASD Decisione su Ricorso Nathan Pertica avverso provvedimento disciplinare di sospensione attivita ex art all. 5 R.T.A.A. di cui al Comunicato n. 36/10 La Commissione Disciplinare Regionale Lombardia, premesso che il provvedimento impugnato è stato comunicato al ricorrente in data ; il ricorso è stato promosso in data ; il termine utile per presentare ricorso avverso le decisioni del Giudice Sportivo è di 10 giorni dalla comunicazione del provvedimento, termine espressamente definito perentorio dall art. 12 del Regolamento di Giustizia Sportiva; il ricorso nella fattispecie non è stato accompagnato dal pagamento della relativa tassa, anch essa prevista espressamente dall art. 12 del Regolamento di Giustizia Sportiva. Tutto ciò premesso e considerato, la Commissione dichiara d ufficio ed in via pregiudiziale l inammissibilità del ricorso, non potendo entrare nel merito dello stesso, e per l effetto conferma il provvedimento impugnato. Si comunichi al ricorrente e agli Organi competenti per l applicazione ed il rispetto della decisione adottata. Così è deciso in Milano, 10 Dicembre RG 03/2010 DECISIONE 03/10 - Gara n del 24/10/ Categoria elite under 23 Organizzatore G.S. Magnaghese ASD Decisione Su ricorso Marco Prodigioso avverso provvedimento disciplinare di sospensione attivita ex art all. 5 R.T.A.A. di cui al Comunicato n. 36/10 La Commissione Disciplinare Regionale Lombardia, premesso che il provvedimento impugnato è stato comunicato al ricorrente in data ; il ricorso è stato promosso in data ; il termine utile per presentare ricorso avverso le decisioni del Giudice Sportivo è di 10 giorni dalla comunicazione del provvedimento, termine espressamente definito perentorio dall art. 12 del Regolamento di Giustizia Sportiva. Tutto ciò premesso e considerato, la Commissione dichiara d ufficio ed in via pregiudiziale l inammissibilità del ricorso, non potendo entrare nel merito dello stesso, e per l effetto conferma il provvedimento impugnato. Si comunichi al ricorrente e agli Organi competenti per l applicazione ed il rispetto della decisione adottata. Così è deciso in Milano, 10 Dicembre IL RESPONSABILE Giovanni Tomasoni GG.SS.RR. PIEMONTE COMUNICATO N. 23 del 9 dicembre 2010 A riscontro dei Verbali di Giuria e dei relativi atti allegati, si omologano le seguenti gare: Senza provvedimenti - Giovanissimi Ciclocross gara n del 14/11/10 gara n del 21/11/10 gara n del 04/12/10 Categorie: agonisti - amatori - Enti della consulta gara n del 14/11/10; gara 13

12 n del 21/11/10 Con provvedimenti - Esordienti Ciclocross gara n del 04/12/10 G.P. comune di rivara camp. Regionale Si infligge una settimana di sospensione al corridore Staltari Stefano (tessera n z)società Pedale Acquese per cambio irregolare di bicicletta (fuori dalla zona prestabilita). Presa d atto. Si prende atto del Cicloraduno Nazionale Giudici, organizzato dall Associazione Sportiva Dilettantistica Savigliano effettuato il 03/10/10. IL G.S.R. Enzo Tamarin VENETO COMUNICATO N. 44 del 14 dicembre 2010 OMOLOGAZIONI - Esaminata la documentazione trasmessa dai rispettivi Presidenti di Giuria, si omologano, senza provvedienti, i risultati delle seguenti manifestazioni di Ciclocross: ID G.P. Ristorante Volpara - svoltasi a Mussolente (VI) il organizzata dal G.S. Volpaia ASD (03R2842) - p.v. il ; ID Ciclocross del Ponte-4^ Prova Giro d Italia Ciclocross-Manifestazione Regionale Abbinata a Manifestazione Internazionale - svoltasi a Faè di Oderzo (TV) il organizzata dalla Sportivi del Ponte ASD (03R2316) - p.v. il ; ID Trofeo Mosole Calcestruzzi - svoltasi a Stanghella (PD) il organizzata dall ASD GS Amici Ciclismo Stanghella (03M1599) - p.v. il Auguri All approssimarsi delle Festività di Fine ed Inizio Anno, si formulano, a Corridori, Società, Giudici di Gara, Dirigenti e Tecnici Tutti,, Personale Amministrativo e Tecnico e Quanti altri operano nell ambito ciclistico, fervidi sinceri auguri di Buone Feste e di un Felice 2011, ricco di successi e pieno di soddisfazioni Sportive e Non. IL G.S.R. Lorenzo Floriani C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 46 OMOLOGAZIONI/ZULASSUN- GEN - Il Giudice Sportivo Regionale - Giancarlo Baldessari ha omologato le seguenti manifestazioni: Der Oberkampfrichter - Giancarlo Baldessari hat folgende Veranstaltungen offiziell anerkannt: SENZA PROVVEDIMENTI / OHNE STRAFMASSNAHMEN - Ciclocross - Laives - I.d. gara Nr del/vom 21/11/ Trofeo Città Di Laives - Org. SC Altair Asd IL G.S.R. Giancarlo Baldessari FRIULI V.G. COMUNICATO N. 36 del 17 dicembre 2010 Visto il verbale di Giuria e gli atti allegati, il G.S.R. omologa la seguente: GARA SENZA PROVVEDIMENTI - Mountain Bike: n del Chilly Race / 5^ Prova Trofeo d Inverno MTB XC, org. ASD Acido Lattico Team. IL G.S.R. Albino Momente LAZIO COMUNICATO N. 33 del 10 dicembre 2010 Il Giudice Sportivo Regionale esaminata la documentazione trasmessa dai Presidenti dei Collegis dei Commissari di Gara, ha omologato le seguenti gare: Giovanissimi G063 del 19/9 a Roma; MTB: M036 del 19/9 a Fondi. PROVVEDIMENTI DEL G.S.R. - Con il com. 16 del 23/8 è stata comminata l ammenda alla ASD Colline Ciociare per l importo di 780 (gara C015 tenutasi a Fiuggi il 18/7). Al momento, non risulta pervenuto alcun pagamento, pertanto, la predetta è sospesa dall attività agonistica per l anno in corso. Con il com. 32, datato 7 dicembre, sono risultate sospese alcune società, per non aver pagato le ammende, loro inflitte, durante il corso dell anno 2010: ASD In Bike MTB Priverno per 30 euro; ASD Garofalo Mobili per 30 euro; ASD Com. OPE.S per 90 euro; ASD Vigili del Fuoco per 180 euro; ASD Ciociaria Bike per 30 euro; ASD Emporio del Ciclo per 60 euro; ASD Asaci per 60 euro; ASD Ecoliri Lazio per 30 euro; ASD Sral per 30 euro; ASD Cicli Conti per 60 euro; ASD Cicli Supino per 60 euro; ASD Speedy Falisco per 30 euro; ASD Sabina Atina per 30 euro; ASD Lariano per 120 euro. Si rende noto che l ASD Ciociaria Bike ha regolarmente pagato, l ammenda inflitta; pertanto, la predetta, può riprendere l attività agonistica per l anno in corso. Per quanto sopra restano sospese dall attività agonistica per l anno in corso e nel contempo, non potranno affiliarsi per l anno 2011, le seguenti società: ASD In Bike MTB Priverno; ASD Garofalo Mobili; ASD Com. OPE.S; ASD Vigili del Fuoco; ASD Emporio del Ciclo; ASD Ecoliri Lazio; ASD Sral; ASD Cicli Conti; ASD Cicli Supino; ASD Spedy Falisco; ASD Sabina Atina; ASD Asaci; ASD Lariano e ASD Colline Ciociare. Resta inteso, che appena avranno saldato le ammende loro inflitte nel corso del corrente anno, potranno riprendere l attività agonistica e potranno, così, riaffiliarsi regolarmente per il prossimo anno. IL G.S.R. Antonino Ianni 14

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A G I U O C O H A N D B A L L P a l l a m a n o AREA TERRITORIALE LIGURIA PIEMONTE LOMBARDIA - VENETO - FRIULI V. G. Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1

REGOLAMENTO. Articolo 1 REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina, a norma di quanto disposto dallo Statuto, le norme applicative per l organizzazione ed il funzionamento del CRAL e dei suoi organismi, e stabilisce, in prima

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI Titolo primo L Associazione Italiana Arbitri Capo primo: Natura, funzioni e poteri. Art. 1 Natura e funzione 1.L Associazione Italiana Arbitri (AIA) è l associazione

Dettagli

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Alta Scuola nasce in Italia nel XV sec. I tra i grandi maestri, i più noti ci sono: Giambattista Pignatelli,

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

DD I/3 2804 del 06/02/10

DD I/3 2804 del 06/02/10 AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente Ascenzo FARENTI Coordinatore Dott. Luca BUSICO Unità Amministrazione personale tecnico amministrativo Responsabile Dott. Massimiliano GALLI DD

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO Parte I Attribuzioni, struttura e organizzazione del Settore Tecnico Art. 1 Attribuzioni e funzioni 1. Il Settore Tecnico della F.I.G.C., tenuto anche conto delle esperienze

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Al Dirigente Scolastico DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Il/La sottoscritto/a Cognome: Nome: -C.F. Luogo di nascita: (Prov. )- data di nascita: Luogo di residenza -Prov. - C.A.P. Indirizzo:

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 15 febbraio 2010. Modi che ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante: «Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI * * * * NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA E SCUOLE NUOTO FEDERALI * * * * STAGIONE 2014 2015 APPROVATA CON DELIBERA C.F. 7/7/2014 AGGIORNATA AL 07/10/2014 INDICE

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

Deliberazione n.57/pareri/2008

Deliberazione n.57/pareri/2008 Deliberazione n.57/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua Presidente dott. Giorgio Cancellieri

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti STATUTO del CNCP Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile un Associazione di rappresentanza,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3.

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. LAZIODISU BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. Visti: il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165; il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487; il D.P.R

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 COMUNE DI TAINO Provincia di Varese Prot. N. 3207 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N. 6 del 28/04/2014 OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 L'anno

Dettagli

Verbale del Consiglio di Istituto del 2 ottobre 2013

Verbale del Consiglio di Istituto del 2 ottobre 2013 Anno scolastico 2013-2014 Verbale n. 1 Verbale del Consiglio di Istituto del 2 ottobre 2013 Il 2 Ottobre 2013, alle ore 16.30, si riunisce il Consiglio di Istituto del Comprensivo 1 di Frosinone nell aula

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli