Auguri per un editoria più sana e credibile. Confessioni on-line ma solo mail brevi. Travica Sparkling, sarà grande volley

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Auguri per un editoria più sana e credibile. Confessioni on-line ma solo mail brevi. Travica Sparkling, sarà grande volley"

Transcript

1 FRANCE PRESSE SPORT, P/18 Travica Sparkling, sarà grande volley Calabria: clan in pugno ad otto donne BARI Mogli, parenti, o semplicemente affiliate: otto donne reggevano gli affari di importanti cosche pugliesi. Arrestate ieri insieme con 125 persone in tutta Italia. P/2 LA PRIMA colonna d acciaio. Freedom Tower: posata la prima colonna MONDO, P/7 Formigoni a Metro Lo smog è invincibile Possiamo solo limitarlo MILANO P/8 QUOTIDIANO NAZIONALE A DIFFUSIONE GRATUITA MILANO ANNO 7 Servizio civile per figli e nipoti Parte da Napoli l inchiesta sulla presunta truffa delle graduatorie. Esclusi i più meritori per dare la paga ai parenti. Settecento giovani aspiranti lavoratori hanno trovato un impiego, a Napoli, grazie al servizio civile. Un lavoro temporaneo, a progetto, di utilità sociale. Ma, secondo ALL INTER IL TITOLO D INVERNO un indagine partita dalla procura di Napoli ed estesa anche ad altre città del Sud, molti di quei ragazzi non avrebbero i titoli per quei lavori. L ipotesi è truffa aggravata: sotto accusa ci sarebbero dirigenti del Comune partenopeo che avrebbero truccato le graduatorie per favorire i figli di parenti e amici. Tutto è nato dalla denuncia di un sindacalista. P/3 La Finanza al Comune Il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, ha detto di avere piena fiducia nella magistratura. Al palazzo del Comune è stato effettuato un blitz dagli uomini della Guardia di finanza su delega del pm Filippo Beatrice, ex dell antimafia e ora nel pool di Mani pulite. IL MILAN SI SVEGLIA COL CATANIA DECIMA vittoria di fila in campionato: record della storia interista e titolo aritmetico di campioni d inverno: è il risultato incamerato dai nerazzurri, che ieri sera hanno steso anche la Lazio. Gol di Cambiasso e Materazzi (foto). Si sveglia il Milan: 3-0 al Catania grazie a Kakà (foto a destra) e Gilardino. Cade l Atalanta in casa. P/16-17 Confessioni on-line ma solo mail brevi Fargetta a Metro: Io produttore felice e sconosciuto SPETTACOLI, P/26 Auguri per un editoria più sana e credibile CARI lettori di Metro, siamo costretti ad anticipare gli auguri di Buone Feste perché domani anche questo giornale non sarà in distribuzione. I giornalisti di Metro aderiscono allo sciopero indetto dalla Federazione della stampa che produrrà un black out dell informazione su carta stampata di cinque giorni. Come sapete il contratto di lavoro è scaduto da due anni e nemmeno la mediazione del governo e gli appelli del presidente della Repubblica sono riusciti a riportare i rappresentanti degli editori al tavolo delle trattative. In gioco non ci sono questa volta gli aumenti salariali, bensì le regole di fondo - il contratto di lavoro, appunto - che disciplinano i rapporti tra chi fa informazione e chi quell informazione commercializza. Un contratto di lavoro debole e precario rende più debole e meno libero chi da quel contratto dipende. E se in gioco c è la qualità e l indipendenza dell informazione, il problema, va da sé, non riguarda solo i giornalisti, ma tutti noi, editori in testa. Auguri, allora, per un 2007 con un informazione migliore e un industria delle notizie più forte, sana e credibile. AI LETTORI GIAMPAOLO ROIDI direttore di Metro La redazione di Metro aderisce allo sciopero nazionale. Pertanto quello di oggi è l ultimo numero prima delle Feste. Il giornale torna lunedì 8 gennaio. PRIMA i peccati mortali, poi quelli veniali via mail. Due sacerdoti di Pavia, don ZOOM Massimo duemila battute. Poma e padre Tassone, lo hanno reso possibile. I fedeli dovranno condensare i propri peccati in una mail di 1.000/2.000 battute dopo aver risposto a un questionario e poi cliccare su amen. Per ottenere l assoluzione però è obbligatorio abbandonare il Pc a passare a ritirarla in chiesa. L UOMO DEL TEMPO di Alessio Grosso a pagina 42

2 2 metro ITALIA Pagine a cura di STEFANIA DIVERTITO UN BOB CONTRO L ALCOL MOLESTO Brindo con Prudenza. Sarà questo il motto che da domani al 6 gennaio accoglierà i giovani davanti alle discoteche, invitandoli a nominare Bob, un componente del gruppo, cioè, che non berrà per tutta la sera e riaccompagnerà a casa gli amici. È l iniziativa organizzata dall Ania, la fondazione delle compagnie di assicurazione, e dalla Polizia di Stato per tre week end in 10 discoteche delle province di Brescia, di Trento e di Rimini. Un weekend di traffico in autostrada Saranno oltre 10 milioni le auto in viaggio sulle autostrade tra il 22 dicembre e Santo Stefano. Autostrade per l Italia avverte gli automobilisti: la giornata più critica sarà domani, in particolare tra le 16 e le 20. Per rendere più scorrevole il viaggio degli italiani sono stati rimossi tutti i cantieri. Informazione Giornalisti in sciopero per 3 giorni SI È CONCLUSO al peggio, con tre nuove giornate di sciopero dei giornalisti dei quotidiani, delle agenzie di informazione, del web e degli uffici stampa pubblici e privati, il tentativo di ieri di far ripartire il negoziato tra la Federazione nazionale della stampa e i rappresentanti degli editori per il rinnovo del contratto giornalistico, scaduto ormai da quasi 2 anni. Niente giornali quindi domani, venerdì e sabato. «Il sindacato dei giornalisti - spiega la Fnsi - è costretto a una nuova, durissima, iniziativa contro l intransigenza della Fieg che continua a rifiutare i tavoli contrattuali». Per Boris Biancheri, presidente della Fieg, invece: «Non ci sono le condizioni per trattare, ma la situazione delle aziende è gravissima. O si interviene ora con la flessibilità dei contratti o, come per Alitalia, poi sarà troppo tardi». Il presidente del Senato Franco Marini ha sollecitato l attenzione del governo, mentre per il presidente della Camera Fausto Bertinotti : «L idea che il contratto sia un optional è una regressione nella civiltà del lavoro». Comunicato del Cdr Domani Metro non uscirà, in seguito allo sciopero indetto dalla Federazione Nazionale della Stampa, per protesta contro il mancato rinnovo del contratto di lavoro e per l indisponibilità degli editori a riprendere la trattativa. Ce ne scusiamo con i lettori. IL COMITATO DI REDAZIONE DI Comunicato dell editore L editore di Metro esprime grande rammarico per i nuovi scioperi dei giornalisti, che danneggiano pesantemente anche questa azienda oltrechè i lettori. Augurandosi una positiva soluzione di questa vertenza aperta da troppo tempo e il ripristino di un produttivo confronto sindacale tra le parti, l editore di Metro - che non fa parte della Federazione italiana editori di giornali e che ha sempre applicato il contratto nazionale - augura ai lettori Buone Feste. L EDITORE Pedoni, in 10 anni più di morti L ULTIMO EPISODIO è datato lunedì sera: una nonna e suo nipote di appena 7 anni investiti e uccisi nel Nolano, in provincia di Napoli, dopo la partita di calcetto del bambino. Alla guida dell auto killer, un automobilista, ricoverato in stato di choc. È una strage silenziosa, quella che accade sulle strade. E c è chi ne fotografa l entità: sono 700 morti l anno, per la maggior parte anziani e bambini. La denuncia è dall Asaps, associazione amici della polizia stradale, ed è stata riportata in anteprima ieri sul sito di Repubblica.it. Gli incidenti ai pedoni nel 2000 rappresentavano il 12,7% del totale delle vittime e nel 2005 sono saliti al 13%. E il 55% delle vittime sono anziani. Ma ci sono anche 25 vittime fra i LOCRI UN IMMAGINE dell ultimo incidente avvenuto che ha per protagonisti due pedoni: una nonna e il nipotino investiti e uccisi nel napoletano, lunedì sera. (Emmevì) ANCORA UNA BOMBA UNA BOMBA rudimentale, confezionata con polvere nera e carta, è stata ritrovata ieri mattina, dopo una telefonata ai carabinieri di Locri, nel presidio ospedaliero della città. L ordigno era collocato nel bagno: presentava le stesse caratteristiche di quello esploso nei giorni scorsi nell ospedale di Siderno, poteva cioè essere comandato a distanza. Per gli inquirenti si tratta di un gesto intimidatorio. Sequestra tre donne con una balestra BRESCIA Sono stati liberati con un blitz della polizia e della Finanza le tre donne in ostaggio da un uomo armato di balestra nell agenzia immobiliare a Rivoltella del Garda, nel Bresciano. Dalle 10 teneva sotto tiro il titolare dell esercizio commerciale, un impiegata e una passante costretta dall uomo a entrare nel negozio. Dopo la liberazione degli ostaggi, l uomo si è consegnato alle forze dell ordine. IN BREVE FIRENZE Sofri non torna ancora in carcere a causa delle sue condizioni fisiche. Il magistrato di sorveglianza di Firenze ha infatti disposto un ulteriore differimento dell esecuzione della pena sulla base dell ultima relazione medica che considera incompatibili le sue condizioni di salute con il regime penitenziario. Ma non sembra esserci per ora all orizzonte la concessione della grazia. ROMA Il Natale di Silvio Berlusconi? A casa, con i suoi. Lo hanno assicurato ieri i medici di Cleveland, nell Ohio, che hanno operato l ex premier. bambini e feriti. Negli ultimi 10 anni ci sono stati oltre morti e 170 mila feriti. Un dato in controtendenza se si pensa che i decessi totali da incidente stradali sono diminuiti del 4,7% e i feriti del 2,7%. Le regioni con più vittime? La Lombardia con 110, il Lazio con 95, il Piemonte con 70, l Emilia Romagna con 61. Immobilizza l alunno con il nastro adesivo PROTAGONISTA di una vicenda molto simile a quella venuta alla luce a ottobre in una scuola materna di Roma, è una insegnante pescarese di 52 anni. La donna, denunciata dai genitori dell alunno, un bambino di 9 anni che frequenta la terza, è stata sospesa dal servizio per trenta giorni. Avrebbe legato con lo scotch il bambino, troppo vivace in classe, punito davanti ai suoi compagni. La maestra ha sostenuto che lo aveva legato per placarlo un po, non essendo riuscita a controllare la sua esuberanza. Mafia: 8 donne a capo dei clan DONNE AL VERTICE del clan camorristico-mafioso Valentini di Bitonto, in provincia del capoluogo pugliese. È emerso dopo che, nella notte tra martedì e mercoledì, il clan è stato sgominato nel corso dell operazione Satellite, condotta dai carabinieri, considerata tra le più importanti contro la criminalità pugliese negli ultimi anni. In tutta Italia sono state eseguite 102 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettante persone accusate di associazione per delinquere di stampo mafioso, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione. ROMA Probabile visita lampo in Libano per Romano Prodi a Natale. Il premier pensa di andare domenica a Beirut per portare gli auguri ai nostri soldati impegnati nella missione Unifil. Il Professore rientrerebbe in giornata per festeggiare il Natale con la famiglia. ROMA Saranno tagliate le lotterie storiche, che nel 2007 passeranno da 4 a 3: lo afferma l agenzia specializzata Agicos. È stato approvato lo schema di decreto ministeriale per l individuazione delle lotterie nazionali da effettuare il prossimo anno. Alla base, la flessione della vendita dei biglietti. ZOOM Un mese fa stesso episodio a Roma. Sono otto le donne arrestate, alcune delle ZOOM quali compagne di vita di Arrestati affiliati al 102 affiliati alle invece del clan, altre cosche tutto autonome e con pugliesi. un abitudine a delinquere non inferiore a quelle degli uomini. I militari hanno poi eseguito il sequestro di 25 milioni di euro di beni. C era un avviato sodalizio per lo spaccio della droga con i clan di Napoli-Secondigliano, in contatto con esponenti del clan Di Lauro.ADNKRONOS Lo smog minaccia le opere d arte ROMA I tesori dell'arte italiana rischiano di soffocare in gallerie, musei e pinacoteche. In occasione della campagna Salvalarte, Legambiente denuncia killer quali ozono, biossido di zolfo e ossidi di azoto, che sono stati monitorati in 10 grandi musei. Il record per la concentrazione di biossido di zolfo è stato toccato a Roma, quello per l ozono a Palermo e quello per il biossido d azoto a Napoli. MI CONSENTA... FRANCO CALIFANO Cantautore Il ministro Mussi ha chiesto ai rettori di limitare le lauree honoris causa date forse troppo facilmente. Signor Califano, lei ne ha ricevuta una dall Università di New York. In quale materia? Me l hanno data in filosofia. Addirittura? Io sono un filosofo nato. Non le sembra un po troppo? No, no; io sono meglio di Schopenhauer: quello che ha scritto i libri, io ho vissuto, ho fatto esperienze. Filosofo ci diventi col vivere, non con lo scrivere libri. Qual è la sua filosofia? Tutto il resto è noia. Ancora? Sì, ha rotto un po i coglioni sta frase, ma va sempre bene. Se l aspettava questa laurea? Sì, mi hanno chiesto di fare domanda all Università di New York. Poi per due anni mi hanno chiesto delle cose scritte... Che ha spedito? I miei pensieri. E poi? E poi ho fatto pure una tesi. Su cosa? In filosofia. Sì, ma su quale argomento? La filosofia non ha argomenti, è tutto. PATRIZIA PERTUSO NUMERI 4.500sono i decessi da incidenti domestici ogni anno in Italia che causano anche ricoveri ospedalieri e arrivi al pronto soccorso. I più a rischio restano i bambini al di sotto dei 5 anni, e gli anziani oltre i 75. Questi alcuni dei dati forniti dal Sistema Informativo Nazionale sugli Infortuni in Ambienti di Civile Abitazione. Nel campione, il 17,2% delle cadute avviene in aree interne alla casa,il 9,1% sulle scale interne e il 3,4% in cucina.

3 ITALIA metro 3 PRIMA VERIFICA ELEZIONI: PIÙ VOTI ALL UNIONE Sono 177 i voti in più che toccano all Unione: è il dato che emerge dall esito del primo controllo delle 26 circoscrizioni elettorali eseguito dalla Giunta per le elezioni della Camera. In questo modo lo scarto tra i due poli si attesta quindi a voti a favore del centrosinistra. In sostanza quindi in questi primi controlli non emergono novità o anomalie particolari. DOPO IL RICOVERO, RIINA TORNA IN CARCERE È rientrato ieri sera nel carcere di Opera, nel milanese, Salvatore Riina. Il boss 76enne era ricoverato da domenica nel reparto speciale per detenuti all ospedale S. Paolo per accertamenti. Una presenza che ha fatto movimentare decine di poliziotti impegnati a sorvegliare l esterno dell ospedale con mitraglietta e giubbotto antiproiettile. Welby Parere contrario del Css NON C È accanimento terapeutico su Piergiorgio Welby in quanto per il paziente «non c è imminente pericolo di vita». Lo ha detto Franco Cuccurullo, presidente del Consiglio superiore di sanità, al termine della lunga riunione di ieri. Il ministro della Salute Livia Turco definisce quello del Css un parere molto importante. Per il Css, possono essere ritenuti accanimento terapeutico i casi in cui il paziente è sottoposto a trattamenti sanitari in eccesso rispetto ai risultati ottenibili e non in grado, comunque, di assicurargli una più elevata qualità della vita residua. Napoli, truccati i dati sul servizio civile POCHI SPICCIOLI, quelli che il servizio civile offre ai ragazzi vincitori della graduatoria. Ma che evidentemente fanno gola a molti. Tanto che le classifiche degli aventi diritto sono state gonfiate, stravolte, cambiate a piacimento. Con buona pace di chi avrebbe i titoli giusti per meritare quel lavoro. Blitz al Comune È quanto accaduto a Napoli, secondo le indagini della Procura che nei giorni scorsi in un blitz ha sequestrato computer, fascicoli, atti amministrativi. L ipotesi? Truffa aggravata. Pare però che sia un usanza comune a molte città del Sud, dove anche quei pochi euro possono costituire una ricchezza. Pochi euro tanto per dire: si tratta di 4 milioni complessivi per il biennio Accertamenti tardivi, nati dalle dichiarazioni di un dirigente comunale ora sindacalista, Franco Bruno, stanco, a suo dire, del pigliapiglia generale. «Pacchi interi di autocertificazioni - ha detto - false. I ragazzi di 18 anni scalavano la graduatoria attraverso fasulle dichiarazioni». Pare che tra di queste ce ne siano addirittura firmate dalla Protezione civile. I magistrati ipotizzano che a beneficiare di questo andazzo siano soprattutto amici e parenti di dirigenti del Comune di Napoli. Ma l inchiesta si sta già estendendo ad altre città del Sud Italia. STEFANIA DIVERTITO La trasparenza? Un miraggio INTERVISTA MICHELE M. chiede di non rivelare il nome per esteso perché è ancora in lizza per un posto in graduatoria, anche se non ci crede più. Avrei i titoli per un lavoro vero, ma a Napoli bisogna accontentarsi. Ho la laurea con 110 e lode in Scienze politiche. Un master in criminologia, stage ed esperienze varie. Concorrevo per un posto in un associazione che si occupa di minori. Ma sono stato scavalcato da diciottenni. L ho chiesto al dirigente. Per la legge sulla trasparenza della pubblica ammministrazione ho il diritto di vedere la graduatoria. Ma il dirigente, quelle rare volte che viene al lavoro, non mi riceve o mi dice che per la privacy non può farmela consultare. Ridicolo. S.D. IN BREVE BARLETTA Due operai hanno minacciato di lanciarsi da una gru per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi arretrati. I due erano impiegati nella costruzione di un complesso edilizio a Lanciano. Sono in tutto quattro gli operai che non ricevono lo stipendio dalla fine di ottobre. I due sono scesi dalla gru solo all arrivo del vicesindaco di Lanciano, proprietario del complesso, che anticiperà, di tasca sua, metà degli stipendi. AGRIGENTO La Polizia ha arrestato un egiziano accusato di essere uno degli scafisti della nave a bordo della quale sono sbarcati a Licata 648 clandestini. L uomo si trovava nel centro di prima accoglienza di Sant Anna, a Crotone. SIENA Denunciati per danneggiamento aggravato 3 militanti di Forza Nuova dopo il raid contro il cantiere della moschea. I tre, trentenni di Lucca, avevano lasciato una testa di maiale nel cantiere. SIENA Per colpa della tv i bambini si perdono un mese di gioco: lo dice Marina D Amato, ordinario di sociologia alla facoltà di scienze della formazione di Roma Tre.

4 4 metro MONDO Pagine a cura di OSVALDO BALDACCI AEREI BULGARI BOCCIATI Bulgaria e Romania dal 1 gennaio saranno membri Ue. Ma gli aerei bulgari starebbero per finire sulla lista nera che vieta lo spazio aereo comune. AFP PASSAGGIO DI POTERI A NAJAF Mentre l Iraq è scosso da nuovi attentati (ieri diverse vittime per autobombe a Baghdad soprattutto contro la polizia e l università), a Najaf è stato effettuato il passaggio di consegne dal comando Usa alle autorità irachene. A Baghdad trovati uccisi 15 ex generali di Saddam. Riscatto rifiutato Ostaggi a morte IL MEND, il gruppo che dal 7 dicembre tiene in ostaggio in Nigeria tre tecnici italiani dell Agip e un libanese, rifiuta ogni offerta di riscatto minacciando piuttosto di uccidere gli ostaggi. «L Agip in questi giorni ha offerto a diversi criminali nel delta enormi somme come riscatto, e ha persino chiesto di dare il nostro prezzo per il rilascio degli ostaggi - si legge in un comunicato - ma piuttosto che accettare denaro li uccidiamo, il rilascio di questi individui è legato al rilascio di quattro ostaggi originari del Delta del Niger nelle mani del governo nigeriano». Francesco Arena, Roberto Dieghi, Cosma Russa e Salibam Iman sono stati rapiti da un commando che aveva I TRE ITALIANI e il libanese rapiti da un impianto Eni. attaccato l impianto Agip di Brass. Ieri si è provveduto a un evacuazione dell impianto Agip di Port Harcourt, teatro di un attentato. Confessione in Vietnam Ha confessato l omicida dell insegnante italiano: è il compagno di una donna frequentata dal veneziano. AFP Traffico di polonio accuse alla ex spia RUSSIA «Credo che Litvinenko fosse inaffidabile. Era a corto di denaro. Ritengo plausibile che fosse coinvolto nel contrabbando di polonio». Lo ha affermato Dmitri Kovtun, l ex agente russo, ora contaminato e sospettato. Pechino vieta adozioni agli obesi CINA Nuove regole per le adozioni di bambini cinesi all estero. Per adottare si dovrà essere ricchi, in buona salute e partner in una coppia consolidata. Esclusi i single, gli obesi, i malati e le persone oltre i 50 anni. Neonato passato al controllo valigie USA All aeroporto di Los Angeles una nonna distratta ha infilato per errore il nipote di un mese sotto la macchina dei raggi x. GEORGE W BUSH ha esposto la sua strategia per l Iraq. Usa, più soldati contro il terrore GLI STATI UNITI devono considerare la necessità di aumentare le dimensioni dell esercito per rispondere in maniera adeguata alle sfide della «guerra al terrorismo». E aumentare le truppe in Iraq. Lo ha affermato Bush nella conferenza stampa di fine anno. «La vittoria in Iraq è raggiungibile. Il successo non è stato così rapido come ci si aspettava, non stiamo vincendo rapidamente come io speravo». Bush ha anche difeso le ragioni dell intervento in Iraq, dichiarando che «è stato giusto» rovesciare il presidente iracheno Saddam Hussein. AP

5

6

7 MONDO metro 7 AP PRIMA COLONNA DELLA FREEDOM TOWER Comincia a New York il dopo 11 settembre. La prima colonna d acciaio di quella che sarà la Freedom Tower è stata installata a Ground Zero. La colonna è dipinta con i colori della bandiera americana e con la scritta Freedom Tower. Su un altra colonna le firme dei parenti delle vittime dell 11 settembre. IRVING IN LIBERTÀ Ha ottenuto la libertà condizionale in Austria lo storico britannico Irving, che aveva negato l esistenza dell Olocausto. Il rischio di attacchi terroristici di al-qaeda alle forze di interposizione dell'onu in Libano esiste, e per questo è giusto mantenere alta la guardia. MASSIMO D ALEMA ministro degli Esteri IN BREVE GIAPPONE Precipitato da una rupe, un 35enne è stato ritrovato vivo in montagna dopo 24 giorni passati in uno stato definito «molto simile all'ibernazione», sopravvissuto addormentato con una temperatura corporea di 22 gradi. SPAGNA Gli orsi della Cordigliera Cantabrica non vanno più in letargo. Alcune femmine con i loro cuccioli, tra i 130 orsi della zona, rimangono attive per tutto l'inverno, probabilmente a causa del clima e del riscaldamento globale. ADNKRONOS Al-Qaeda invoca la Jihad palestinese INCIDENTI «LE ELEZIONI non libereranno i Territori palestinesi, l unica via è la guerra santa». Nel pieno dello scontro tra Hamas e al-fatah, al-qaeda fa sentire la sua voce. E lo fa con un nuovo messaggio video del braccio destro di Bin Laden, il medico egiziano Ayman al-zawahiri, trasmesso da al-jazeera. Era atteso un messaggio sull occidente e il cristianesimo, invece il terrorista è entrato nello specifico palestinese. «Ogni via che non è la Jihad - ripete il medico - non può portare che alla sconfitta. In Medio Oriente c è un complotto per screditare la Jihad. Chi tenta di liberare le terre dell Islam con le elezioni che si basano su principi laici deve sapere che si sta arrendendo agli ebrei. AL-ZAWAHIRI, numero due di al-qaeda, nel video di ieri. Non si può riconoscere Israele né il governo di Abu Mazen venduto al nemico». Inoltre al-zawahiri torna a minacciare attacchi terroristici contro l Occidente. Hamas ha già risposto: «La resistenza può esprimersi anche con la partecipazione ad elezioni». AFP A GAZA durante i funerali di membri di al-fatah. Anp, mano tesa di Abu Mazen IL PRESIDENTE palestinese Mahmoud Abbas ha detto di non escludere la ripresa del dialogo con Hamas per la formazione di un governo di unità nazionale. «Non abbiamo obiezioni a riaprire il dialogo, ma vogliamo che questi sforzi ci portino a spiagge sicure». Abbas ha poi esortato al rispetto della tregua fra Fatah e Hamas, invitando le fazioni palestinesi a dimostrare «senso di responsabilità». Nel mantenere aperta la porta al dialogo con Hamas, il presidente palestinese non è tuttavia tornato indietro sulla sua decisione di convocare elezioni anticipate se non sarà raggiunto un accordo. Anzi ha invitato Hamas, che ritiene tale decisione illegittima, di rivolgersi alla corte costituzionale palestinese. Sembra anche probabile che Abu Mazen incontri il premier israeliano Olmert nei prossimi giorni. Intanto la tregua regge con molta fatica. Ieri almeno due palestinesi sono stati uccisi e altri 7 sono rimasti feriti in scontri a fuoco provocati da Hamas. Subito durante i loro funerali, miliziani di al-fatah hanno aperto il fuoco contro postazioni degli islamisti. AP

8 8 metro MILANO Pagina a cura di SILVIO GULIZIA E PAOLO CHIRIATTI I MEZZI PUBBLICI PER LE FESTIVITÀ Durante le festività il servizio di Atm sarà parziale solo a Natale (dalle 7 alle 20), mentre nei giorni feriali sarà applicato l orario del sabato. (Info: TICKET, MORATTI IN AULA A GENNAIO Il consigliere dei Verdi Fedrighini, che si era barricato nell aula del consiglio comunale da lunedì, ha interrotto la sua mobilitazione perché il sindaco Moratti gli avrebbe promesso che a gennaio sarà in aula per parlare della pollution charge: «Mi ha garantito che la strada degli interventi per la riduzione del traffico e la lotta all inquinamento non è abbandonata». Per distruggere il PM10 serve Archimede Formigoni: Lavoro per ridurre le polveri, calate dell 8% FOTOGRAMMA Comitati e trasporti Per le ferrovie Nord la Regione ha acquistato uno stock di treni nuovi, 10 già arrivati e 50 che arriveranno nel 2007/08. Con le Fs sono stati concordati nuovi treni dal Su Brebemi, Tem e Pedemontana Formigoni ricorda che i lavori sono iniziati nel 2000, ma sono stati ritardati da ambientalisti e cittadini con «una visione agreste del territorio». INTERVISTA «LE POLVERI sottili possono essere solo spazzate via da vento o pioggia: nessuno ha inventato come distruggerle. Se un Archimede Pitagorico troverà la soluzione potremo applicarla. Intanto agiamo sulla produzione per ridurla» spiega il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni. Nel 2005 furono 151 i giorni di sforamento della soglia di attenzione del pm10 contro i 35 imposti dall Ue. Nel 2006 siamo a 138. Ma sono cresciute le ore di stop per le non catalitiche (da 5 a 8) e inseriti nel blocco anche i diesel euro1. Ciò doveva portare da 1 a 2 le tonnellate di pm10 in meno nell aria. Si è perso un anno? Per Formigoni parlare di forti passi avanti «è eccessivo». Ma rilancia: «La battaglia iniziata nel 1998, quando per primi applicammo le norme Ue, ha prodotto in otto anni la riduzione delle emissioni di pm10 dell 8%. Facciamo ogni anno passi avanti». Dobbiamo lottare ancora molto tempo. Anche le auto a idrogeno non saranno a impatto 0, perché il pm10 è generato anche da freni, gomme I lombardi però non siano angosciati. Abbiamo ridotto del 50% il benzene, tutti gli altri inquinanti sono crollati. Certo, è ancora poco, ma la nuova legge sull aria ridurrà gli inquinanti del 50% in 5 anni, progetto sottoscritto dall Ue. La battaglia è bloccata dalle normative italiane ed europee. Vorrei impedire la vendita di diesel senza filtro antiparticolato in regione, ma la legge lo vieta. Ho avviato procedimenti con Stato e Ue, ma ancora non ho il via libera. La Ue tuona contro quando superiamo gli sforamenti, ma non ci dà strumenti per intervenire. Io non inaugurai nulla. Fui invitato a una dimostrazione di come l idrogeno può essere distribuito come la benzina. Poi Striscia la notizia e alcuni partiti strumentalizzarono tutto. Sul metano: stiamo costruendo 50 nuovi distributori, ne abbiamo in cantiere 80 per il 2007/08 e abbiamo ridotto il costo del gas. E la nafta! Siamo stati gli unici a vietarla, togliendo dall aria 200 tonnellate di polveri a stagione. L avevamo deciso nel 2002, per tre anni siamo stati bloccati dai ricorsi dei petrolieri. Sì, ma servono anche azioni virtuose da parte dei cittadini. Siamo la regione più svantaggiata d Europa dal punto di vista orografico perché chiusa nel catino formato dalle Alpi, ma a Palermo, a Venezia, Ancona, Torino, Padova, città più fortunate delle nostre, si sta peggio, e non lo dico io (dati del rapporto Mal Aria di Legambiente, ndr). Stiamo intervenendo anche sulle emissioni non legate al traffico, verificando gli impianti di riscaldamento e imponendo limiti più bassi alle centrali e alla produzione industriale. La task force è al lavoro: ancora molti sono fuori legge, ma chi sgarra sta pagando. Le abbiamo sperimentate per 15 giorni nel Il risultato fu una leggera riduzione del traffico, a fronte di costi insostenibili per i cittadini, specie di chi con l auto lavora. Ne abbiamo già fatta una in più per un emergenza e possiamo sempre farle in casi gravi. Per ora i dati dicono che non sono necessarie. Sono sempre provvedimenti limitativi alla mobilità dei cittadini. Ci lavoriamo da anni, scontrandoci con ambientalisti e cittadini. Intanto aumenta la mobilità e noi scontiamo ritardi di 30/40 anni e l immobilità sulle opere pubbliche degli anni 90. La società che Regione e Anas faranno insieme a gennaio consentirà di dimezzare i tempi per la realizzazione delle strade lombarde. SILVIO GULIZIA

9

10

11 MILANO metro 11 SMS GIGANTI IN PIAZZA DUCA D AOSTA Auguri di Natale via sms su maxischermo in piazza Duca D Aosta. L iniziativa ha preso il via oggi e proseguirà fino al 3 gennaio, dalle 17 alle 22 e nella notte di San Silvestro fino alle 24. Con un sms al numero (lunghezza massima 160 caratteri) si potranno inviare gli auguri alla città, a un amico, alla fidanzata. OMNIMILANO NUMERI di euro spesi quest anno in panettoni. Lo prevede 15milioni la camera di commercio di Milano. Su è inoltre possibile vedere come si prepara un panettone artigianale. Piùitaliano perglistudenti immigrati LE SCUOLE lombarde godono di buona salute, ma sono molte le sfide aperte, a cominciare dall integrazione degli studenti stranieri. Anna Maria Dominici, neodirettore scolastico regionale, si è presentata ieri al suo primo incontro con ZOOM Per presidi e docenti che vanno in pensione non ci sono nuovi assunti. la stampa. «In Lombardia ci sono un milione e 245 mila studenti, con un rapporto di un insegnante ogni 11 alunni. Le nostre scuole, pubbliche e paritarie, sono in linea con i parametri europei» ha detto il direttore scolastico. Ma la sfida del presente riguarda gli studenti stranieri. «Sono Di questi, il 12% si è iscritto quest anno per la prima volta e il 7% non sa l italiano. Istituiremo per loro dei master per imparare la nostra lingua, lo faremo alla Cattolica e alla Statale. Ma abbiamo programmato anche Sì ai presepi nelle scuole, se favoriscono il dialogo tra culture diverse. ANNA MARIA DOMINICI nuovo direttore scolastico regionale 75 corsi di lingua e cultura araba per non far perdere agli studenti provenienti da quell area il contatto con le loro origini». E sul dialogo tra culture ha chiosato: «Sono favorevole ai presepi nelle scuole, sono un occasione per avvicinare tradizioni diverse». Se da una parte Milano è la capitale del tempo pieno, e in tutta la regione le scuole offrono quasi 25 mila posti ad alunni diversamente abili, dall altra per presidi e professori titolari che vanno in pensione non ci sono nuovi colleghi che li rimpiazzano. Natale, i milanesi partono di più CITTÀ Saranno circa 200 mila i milanesi che lasceranno la città per le feste natalizie. Sono circa il 18% dei residenti in città, mentre la media italiana di chi parte per le feste è del 15%. Lo ha rivelato una ricerca dell Osservatorio di Milano. San Babila, sit in contro le pellicce SAN BABILA Oggi alle 11 le associazioni animaliste Oipa e Gaia e i City Angels saranno in piazza San Babila per protestare contro il commercio di pellicce. La Regione stanzia fondi per Stadera STADERA La Regione ha nuovi fondi per circa euro per ristrutturare 19 alloggi e dotare di 10 nuovi ascensori il quartiere Stadera. OMNIMILANO Islamici Un posto a tavola ritrovato «GRAZIE a Metro Aggiungi un posto a tavola si farà. In poche ore ci hanno chiamato in 20, 12 erano vostri lettori». Massimo Todisco, direttore dell Osservatorio di Milano è soddisfatto. È lui il creatore dell iniziativa che da 10 anni porta i bisognosi sulle tavole di famiglie italiane per la notte di Natale. Quest anno avevano aderito solo due persone. «Tutti pensavano di dover invitare per forza dei musulmani, ma l iniziativa è per 260 bisognosi, arabi, africani, sudamericani». Chi vuole passare un Natale interreligioso potrà farlo la notte dell Epifania nella Moschea di Segrate. (Info: , )

12 12 metro MILANO StragediLomellina Il caso è aperto STRAGE di via Lomellina, il caso non è chiuso. Lo dicono alcuni residenti del civico 7, che hanno incaricato i loro avvocati per opporsi alla richiesta di archiviazione presentata lo scorso 6 dicembre dal pm Orsi. Le indagini stabilirono che a provocare il disastro che la sera del 18 settembre costò la vita a tre adulti e un bambino, fu proprio una delle vittime, Esmeralda Sfolcini, che si suicidò aprendo i tubi del gas. I legali dei residenti sono convinti che anche l Aem sia corresponsabile del disastro. L azienda del gas, secondo gli avvocati Sandro Zucchero e Luca D Auria, avrebbe l obbligo di garantire la sicurezza dei propri utenti anche tramite l installazione di ZOOM Sabato prossimo una fiaccolata ricorderà le vittime del disastro. segnalatori di eventuali presenze di gas nelle loro abitazioni. Una teoria, sostengono gli avvocati, confortata anche da una sentenza del tribunale civile di Milano, che risale a luglio del 2000, relativa all esplosione del 1994 in un palazzo di viale Monza, dove morirono sette persone dopo che un uomo si suicidò col gas. I giudici stabilirono in primo grado la corresponsabilità di Aem che non contribuì alla sicurezza dello stabile con mezzi adeguati e la condannò al pagamento di 4 miliardi di lire. Sentenza riformata in Appello e ora pendente in Cassazione. Anche l avvocato che assiste l amministratore del condominio di via Lomellina 7 si oppone all archiviazione, sostenendo di avere elementi raccolti dal suo perito che non coinciderebbero con le conclusioni degli esperti nominati dal tribunale. La ferita del 18 settembre è ancora aperta. Sabato prossimo il Comitato di solidarietà per via Lomellina, il Consiglio di zona 4 e l associazione Mosaiko organizzano una fiaccolata per ricordare le vittime del crollo e per esprimere solidarietà alle famiglie sfollate. Appuntamento alle in via Lomellina. MONTECENERI SCOOTER NEI GUAI DA ALCUNI giorni in via Monteceneri ci sono lavori in corso per l installazione dei cordoli in gomma per proteggere le corsie preferenziali degli autobus. Di questo però si lamentano i motociclisti presi alla sprovvista: vedendoli all ultimo momento alcuni ci scivolano sopra. IN BREVE VITTUONE Lucidalabbra e ombretti per bambine under 10 e figurine degli eroi del momento, dal calcio al wrestling, per i bambini. È la singolare iniziativa natalizia del sindaco di Vittuone, Carlo Portaluppi. OMNIMILANO PERMANENTE Da oggi sarà esposta alla mostra Arturo Martini la scultura Gli amanti a cavallo (1932), ritrovata, grazie a un anonimo nelle scorse settimane. Era stata rubata nel 1997 a Palazzo Reale. OMNIMILANO NEWPRESS Banda latina trafficava viados SFRUTTAVANO giovanissimi viados brasiliani da avviare alla prostituzione in varie località del Nord Italia. Compiendo innumerevoli furti e rapine ai danni dei giovani transessuali e dei loro clienti. Con le accuse di associazione per delinquere finalizzata all estorsione, favoreggiamento dell ingresso clandestino degli stranieri, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione i carabinieri di Bergamo hanno arrestato una banda composta da sudamericani. Le indagini erano partite il 1 settembre scorso dopo l omicidio del viado brasiliano William Dos Santos, picchiato a morte alle Porte di Pontirolo, nella bassa bergamasca. ADNKRONOS

13 CRONACHE Per contatti e segnalazioni metro 13 L INIZIATIVA La Fondazione Verga vuole costruire a Monza un nuovo centro di emato-oncologia pediatrica e neonatologia. La ricerca in corsia sui piccoli malati INTERVISTA IL PROGETTO del nuovo Istituto Maria Letizia Verga di Monza è promosso dall Ospedale San Gerardo di Monza, dal Comitato Maria Letizia Verga, e dalla Fondazione Tettamanti, un istituzione scientifica noprofit che opera nella ricerca sulle leucemie ed emopatie infantili presso l Ospedale S. Gerardo di Monza. Le attività principali del Centro sono la diagnosi e il monitoraggio, mediante tecniche molecolari, delle anomalie genetiche presenti nei bambini leucemici italiani (circa 400 all anno) all esordio della malattia. Il professor Andrea Biondi, pediatra e ricercatore, è il responsabile del Centro Tettamanti. Il Centro Tettamanti è stato voluto dai genitori e dal Comitato M. Letizia Verga per dar vita ad una ricerca immediata e cercare delle risposte a stretto contatto con i medici e i piccoli pazienti del reparto. Sì. Il nostro centro opera a livello nazionale e negli anni è riuscito a lavorare sempre più in profondità sulla struttura del midollo e sulle cellule malate. Il nuovo istituto sarà un esperimento unico. Un istituto scientifico all interno PER DARE UNA MANO Per sostenere il progetto: Un bonifico o un versamento su: conto corrente postale n : del Comitato Maria Letizia Verga CAUSALE NUOVO ISTITUTO MARIA LETIZIA VERGA conto corrente bancario: Banca Intesa Spa ag Monza c/c cin P abi cab di un ospedale pubblico permetterà di affrontare i problemi in maniera integrata e con una doppia garanzia data dall autonomia di gestione privata unita alla sicurezza di una struttura pubblica. ILARIA MAZZAROTTA

14

15 metro 15 Mibtel +0,19% S&P/Mib +0,22% All Stars ++0,35% Euro/dollaro 1,3203 ECONOMIA Pagina a cura di VALERIA BOBBI ALITALIA VERSO SCIOPERO GENERALE A GENNAIO Blocco di tutte le attività del gruppo Alitalia e manifestazione nazionale a Roma per il 19 gennaio. È questa la protesta che i sindacati (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl, Sult e Unione piloti) sono pronti a mettere in campo se dal governo non arriverà una convocazione che faccia chiarezza sul futuro della compagnia in vista della sua privatizzazione. NUMERI 25è lo sconto (in percentuale) di cui possono usufruire i consumatori che acquistano lo spumante a ridosso del Natale, rispetto a chi lo ha comprato un mese fa, secondo una rilevazione di Help Consumatori. Scoperti evasori totali SONO gli evasori totali scoperti dalla Guardia di Finanza nel corso del La lotta all evasione fiscale da parte delle Fiamme Gialle si è concretizzata nel recupero di basi imponibili per un totale ZOOM Sono state recuperate basi imponibili per 15,3 miliardi di euro. di 15,3 miliardi di euro e di 3,5 miliardi di Iva dovuta e non versata, un dato in crescita del 40% rispetto al Le verifiche e i controlli sono stati nel complesso I lavoratori in nero e irregolari individuati nei cantieri e nelle aziende sono stati più di 28 mila. Per il 2007 poi la Guardia di Finanza ha annunciato che concentrerà tutti i servizi di polizia economica e finanziaria su due obiettivi di massima priorità: la lotta all evasione fiscale e il contrasto alla criminalità economica. ADNKRONOS Sempre più occupati ma il contratto è a tempo Istat: il tasso di disoccupazione mai così basso dal 1992 ZOOM La quota di nuove occupate è aumentata del 3% rispetto al Il mercato del lavoro registra segnali positivi, ma il futuro è sempre più flessibile. Secondo le rilevazioni dell Istat, infatti, nel terzo trimestre 2006 il tasso di disoccupazione è sceso dal 7,1% di un anno prima a quota 6,1%. Il numero di occupati, rileva l Istituto di statistica, è risultato pari a unità, il 2% in più di un anno prima. Si tratta di 459 mila posti in più rispetto al Un aumento che ha riguardato soprattutto la componente femminile (264 mila occupati in più, pari al +3%), rispetto a quella maschile (195 mila, +1,4%). Un significativo contributo è stato nuovamente fornito dai lavoratori a tempo determinato (+215 mila Mamma operaia licenziata Flessibilità sì, ma spesso solo a parole: contraddicendo le direttive per favorire la conciliazione degli orari di lavoro con i tempi di vita e la cura dei figli, la direzione della ditta IPC Faip di Vaiano Cremasco (Cremona) ha ingiustamente licenziato Raffaella, mamma operaia costretta per necessità a usare la pausa pranzo per ritirare la figlia 11enne da scuola. unità). Si è peraltro confermata la tendenza all aumento dell occupazione sia degli stranieri (con 172 mila unità in più) sia delle persone over 50. Al Sud situazione critica Il numero delle persone in cerca di occupazione è risultato pari a unità, manifestando un calo del 13,8% (pari a unità) in confronto a un anno prima. Alto anche il contributo degli immigrati con 172 mila unità in più. Nel periodo in esame Agricoltura: lavoro a +6,5% Coldiretti sottolinea che con la crescita record del 6,5% nel numero di lavoratori dipendenti l agricoltura nel terzo trimestre 2006 segna la migliore performance fra tutti i comparti produttivi e contribuisce con 31 mila nuovi occupati dipendenti alla riduzione della disoccupazione, soprattutto al Sud. l offerta di lavoro è salita, rispetto al terzo trimestre 2005, dello 0,9% ( unità). Il tasso di occupazione della popolazione tra 15 e 64 anni si è portato dal 57,4% del terzo trimestre 2005 all attuale 58,4%. Sceso anche il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni): il valore si attesta al 18,9%, a quota -4,7 punti percentuali rispetto a un anno prima. Al Sud le cifre si mantengono, però, ancora elevate (29,9%) anche se in diminuzione del 6,9%. Per le giovani donne del Sud si arriva al 32,8%, (ma -11,6% rispetto a un anno prima). L incremento dell occupazione ha riguardato tutta la Penisola, anche se con ritmi differenti. Nelle regioni settentrionali l occupazione è aumentata del 2,2%, pari a unità. Sempre al Nord, gli occupati stranieri hanno segnato un aumento di unità. Nel Centro l occupazione è salita dell 1,9%, pari a unità. ZOOM Al Nord l occupazione è salita del 2,2%, al Sud dell 1,8%. Poco meno dei due terzi dell incremento riguarda cittadini immigrati. Nel Mezzogiorno l aumento del numero di occupati è stato dell 1,8%, pari a unità di cui circa un quarto dovuto alla componente straniera. Il tasso di disoccupazione (10,7%) si mantiene ancora su livelli quasi doppi alla media nazionale (6,1%). Un italiano su due non ha risparmi LA METÀ degli italiani non riesce ancora a risparmiare. Il 49% non lo ha fatto nel corso del 2006 (erano il 51% nel 2005 e il 48% nel 2004). Il risparmio è indispensabile solo per un italiano su quattro. Il dato, pari al 25%, è in calo rispetto al 29% dello scorso anno. Diminuiscono i non risparmiatori ma chi non risparmia non lo fa per scelta: il 92% dei non risparmiatori riconosce l utilità del risparmio e nutre anche aspettative relativamente pessimistiche sulla crescita del proprio reddito. È il quadro in chiaroscuro che emerge dal XXIV Rapporto sul risparmio e sui risparmiatori in Italia BNL/Centro Einaudi che sarà presentato oggi a Roma. In questo contesto più generale, sembra migliorare la consapevolezza dei risparmiatori in termini di concorrenza. Un italiano su due afferma di confrontare le condizioni economiche offerte dalla propria banca con quelle proposte dalle altre.

16 16 metro SPORT Pagine a cura di COSIMO CROCE E FRANCESCO FACCHINI Rosso per Ibra L Inter in dieci stende la Lazio NEL SEGNO del 10. Dopo dieci anni l Inter riesce a battere la Lazio all Olimpico, è la decima vittoria consecutiva in campionato ottenuta giocando in 10 uomini tutta la ripresa per espulsione di Ibrahimovic (palla colpita a gioco fermo: seconda ammonizione). Giudizio scontato: un Inter da 10 e lode. La conferma di una squadra forte, compatta, organizzata, solida come la falange macedone, che si laurea campione d inverno con due giornate di anticipo. Resta invariato il distacco di 7 punti sulla Roma. Il 2-0 sulla Lazio vale all Inter la quattordicesima vittoria in LA 17 A GIORNATA DELLA SERIE A questo campionato, la settima in trasferta. Gol di Cambiasso nel finale del primo tempo (su assist di Crespo) e di Materazzi nel finale del match (colpo di testa deviante la punizione crossata da Figo). Altro numero sensazionale: da 19 gare ufficiali questa Inter non conosce sconfitte. Adriano in campo Ieri sera aveva cominciato meglio la Lazio (un probabile fallo da rigore di Materazzi su Makinwa ignorato dallo scarso arbitro Rocchi), poi erano gradatamente saliti in quota i nerazzurri imponendo il loro superiore tasso di tecnica e di MORATTI: AD APRILE VOLEVO VENDERE L INTER «Lo scorso aprile mi ero rassegnato. Capivo che con quel sistema lì saremmo sempre arrivati secondi. E allora ho pensato di mollare». Così il presidente dell Inter, Massimo Moratti, a L espresso, confessa di essere andato vicino a cedere il club nerazzurro. «Si sono subito fatti avanti tre gruppi spiega Moratti uno russo, uno canadese e uno mediorientale. Poi è scoppiato Calciopoli...» L URLO di Cambiasso dopo aver realizzato il gol. fisico. Nella fase centrale del secondo tempo due strepitosi interventi di Julio Cesar su sventagliate dalla distanza di Oddo. Ovviamente soddisfatto Mancini: «È stata un po dura, l ingiusta espulsione di Ibra ha rovinato la partita. Il titolo di campione d inverno? Fossimo in Argentina sarebbe una gran cosa, ma siamo in Italia». Mossa sorprendente FOTOAP di Mancini: con la squadra in inferiorità numerica ha tolto un difensore (Maxwell, ndr) e inserito un attaccante (il brasiliano Adriano, ndr). L allenatore interista ha spiegato che «volevo tenere la squadra alta». I migliori? Risposta secca: «Tutti». Opinione personale: tutti meno Adriano. In campo 35 minuti: non ha beccato palla. DANILO SARUGIA BORGOROSSO F.C. MICHELE FUSCO giornalista Il cardinale fa gli scherzi e i giornalisti ci cascano Ci voleva quel buontempone del cardinal Bertone per disvelare fino in fondo la finzione di cui è permeato il mondo del calcio, giornalismo sportivo compreso. Il nostro, incline sovente all ironia, se ne stava bello bello in quel di Alassio per ricevere un premio, quando gli è uscita la classica battuta da sagra paesana: Certo, non sarebbe male se anche il Vaticano allestisse una squadra per fare concorrenza a Milan, Inter, Juventus, Sampdoria Ai fedeli presenti in piazzetta la cosa è sembrata per quello che appariva, una boutade per muovere al sorriso, ma nelle segrete stanze dei giornali il fatto ha preso consistenza sino a guadagnarsi le prime pagine. Da quel momento, il fiume non si è più fermato, anche l Uefa ha dato la sua benedizione e una delle prime conseguenze è stata quella di immaginare la figura di un ipotetico commissario tecnico: quale miglior cristiano di quel Giovanni Trapattoni che in un passato non troppo lontano spandeva l acqua santa della cara zia suora? Al povero cardinale non è rimasto altro che confessare la reale portata del suo pensiero: niente più che uno scherzo. Mai scherzare col giornalismo sportivo, eminenza, si rischia d essere presi sul serio! Come sul serio, vorrebbe esser preso anche Massimo Moratti. Ieri, in un momento di sincerità, ha detto che aveva anche pensato di vendere l Inter. Era sconfortato, tanti anni senza vincere nulla e non per demeriti suoi o di squadra ma solo per quell inganno generale che Calciopoli ha messo poi in luce. Ho dato mandato a due banche e mi sono arrivate tre offerte, una russa, una canadese, una mediorientale. Buon Natale anche a lei, presidente. A cura di GIANLUCA LUCERI I nerazzurri Campioni d inverno INTER campione d inverno con due giornate d anticipo. La trasferta con la Lazio è poco più di un piccolo fastidio. Per fermare l armata nerazzurra non resta che la sosta natalizia. Totti-Mancini, dopo aver abbattuto il Palermo, concedono il bis anche a Torino ma il capitano giallorosso, capocannoniere, sbaglia il quarto rigore stagionale. Il Palermo si beve in scioltezza l Ascoli, il Milan stende il Catania, agganciato al quarto posto da Samp (bastonato il Livorno) e Udinese (gran colpo a Bergamo). LAZIO-INTER 0-2 Niente sconti. L Inter calpesta anche la Lazio centrando la decima vittoria di fila: vacilla il record della Roma (11). Biancocelesti discreti nella prima mezz ora ma poco incisivi. Cambiasso fa le prove del gol al 35, che arriva quattro minuti. Ibrahimovic raccoglie due gialli e torna negli spogliatoi. Bomber Materazzi, all 85, timbra cartellino e trionfo. ATALANTA-UDINESE 1-2 L Atalanta semina ma raccoglie briciole. Primo tempo da saltare a piè pari. Altra musica nella ripresa: è l argentino Tissone, ex di turno, a castigare l Udinese dopo venti secondi. Il neoentrato De Martino impatta la sfida con un grandissimo gol dalla distanza e poi si fa cacciare. Partita chiusa? Neanche per sogno. Iaquinta crea, Di Natale esegue (95 ). Blitz pesantissimo. TORINO-ROMA 1-2 Roma diligente, cinica e concreta. Una mano di Franceschini, che respinge sulla linea un tiro di Mancini, cambia la gara: espulsione e rigore. Tocca a Totti che però si fa ipnotizzare da Abbiati (quarto penalty sbagliato). I giallorossi non fanno una piega e a ruota passano (37 ) con un gol di Totti di polpaccio. Tutto serve. Mancini segna il gol della sicurezza (80 ), Rosina accorcia ma non c è più tempo. CAGLIARI-FIORENTINA 0-2 Nuovo tecnico (Colomba), vecchio Cagliari. La Fiorentina arriva, bussa due volte e saluta. Mutu è in palla e il Cagliari se ne accorge in fretta: nasce da una percussione del romeno il vantaggio viola, facile facile, firmato da Toni (31 ). Al 74 arriva il verdetto finale, ancora con Toni (8 centro stagionale): esterno destro da posizione complicatissima e buonanotte ai tamburini sardi. SAMPDORIA-LIVORNO 4-1 Pronti, via e il Livorno ghiaccia Marassi (11 ) con Vigiani che mette il pallone dove Castellazzi non può arrivare. Sprazzo breve. Franceschini, in mischia (24 ), riporta la Samp in linea di galleggiamento, alla mezz ora Flachi dopo un dubbio fallo di Balleri su Quagliarella capovolge la sfida dal dischetto. Show di Quagliarella nella ripresa: uno-due nel primo quarto d ora e toscani al tappeto. CHIEVO-REGGINA 3-2 Chi la dura la vince. Sotto lo striscione del traguardo, dopo un match da batticuore, arriva a braccia alzate il Chievo. Reggina avanti con Amoruso che di destro batte Sicignano (17 ). Al 26 Obinna costruisce, Sammarco finalizza (1-1). I gialloblù insistono e raddoppiano con Cossato (44 ): fulminato Pelizzoli in uscita. Modesto sigla il 2-2 (78 ), Tiribocchi fa saltare il banco all 88. PALERMO-ASCOLI 4-0 La rabbia e l orgoglio. Punto nel vivo da Zamparini dopo il tonfo dell Olimpico, Guidolin si vendica del suo presidente. Al Barbera non c è gara. Bresciano fulmina Pagliuca dopo un quarto d ora, ad inizio secondo tempo archivia la pratica capitan Corini (7 ) su punizione. Tedesco, di testa, fa 3-0 (83 ), Capuano cala il poker al 93. Ascoli sempre più alla deriva: si salva solo Pagliuca. EMPOLI-SIENA 1-0 Punizione di Vannucchi, mischia, zampata del virgulto Marianini (posizione dubbia), alla prima rete in serie A. Successo di misura ma che fa poche grinze. In campo, molto più Empoli che Siena: una traversa di Almiron con una botta da 30 metri, un miracolo Manninger su Buscè, un cucchiaio di Gasparetto appena alto. Al 92 Locatelli si mangia il pari col destro, il suo piede sbagliato. MILAN-CATANIA 3-0 Il Milan recupera i pezzi e l effetto si sente (e si vede). Quattro giri di cronometro e al primo affondo rossonero il Catania è già in ginocchio: il piatto destro di Kakà fa 1-0. Mascara su punizione scheggia l incrocio ma è un piccolo fuoco. Gilardino ha le lune giuste, come a Firenze, e all 82 spegne gli etnei sfruttando una torre di Kaladze. Kakà, da due passi, raccoglie altra gloria (88 ). MESSINA-PARMA 1-1 I tuoni arrivano alla fine. Succede tutto in quattro minuti: una capocciata di Di Napoli dopo una sponda con Floccari (73 ), uno splendido colpo di tacco in avvitamento di Paponi (77 ). Posta divisa equamente tra Messina e Parma, che vanno avanti però a passettini quando la classifica, invece, avrebbe bisogno di sussulti. In tempi di magra, non resta che prendere ciò che passa il convento TOTOCALCIO Atalanta - Udinese 2 Cagliari - Fiorentina 2 Chievo - Reggina 1 Empoli - Siena 1 Lazio - Inter 2 Messina - Parma x Milan - Catania 1 Palermo - Ascoli 1 Sampdoria - Livorno 1 Torino - Roma 2 Newcastle utd-chelsea 2 Lione - Nancy 1 Aachen - Bayer Monaco 1 Rosendaal - Fc Den Bosch 1 Il Montepremi ,97 ai ,oo ai ,00 ai ,00 LA SCHEDINA LA SERIE A LA SERIE B I CANNONIERI TOTOGOAL 12 RETI: Atalanta - Udinese 3 Totti (Roma) Cagliari - Fiorentina 2 Chievo - Reggina 4 9 RETI: Empoli - Siena 1 Mutu (Fiorentina) Lazio - Inter 2 Quagliarella (Samp.) Messina - Parma 2 Riganò (Messina) Milan - Catania 3 Palermo - Ascoli 4 8 RETI: Sampdoria - Livorno 4 Bianchi (Reggina) Torino - Roma 3 Amauri (Palermo) Newcastle utd-chelsea 1 Spinesi (Catania) Lione - Nancy 4 Iaquinta (Udinese) Aachen - Bayer Monaco 4 Toni (Fiorentina) Frick (Siena) Rosendaal - Fc Den Bosch 2 Il Montepremi ,28 ai ,00 ai ,00 ai ,00 ai ,00 ai ,00 RISULTATI Palermo-Ascoli 4-0 Cagliari-Fiorentina 0-2 Lazio-Inter 0-2 Torino-Roma 1-2 Atalanta-Udinese 1-2 Milan-Catania 3-0 Messina-Parma 1-1 Sampdoria-Livorno 4-1 Chievo-Reggina 3-2 Empoli-Siena 1-0 LA PROSSIMA GIORNATA -23/12 h.15:00 Ascoli-Chievo Catania-Sampdoria Fiorentina-Messina Inter-Atalanta Livorno-Torino Parma-Lazio Reggina-Empoli Roma-Cagliari Siena-Palermo Udinese-Milan CLASSIFICA: Inter 45 Roma 38 Palermo 34 Sampdoria 23 Udinese 23 Catania* 23 Lazio 22 Empoli* 22 Atalanta 21 Livorno 21 Torino 21 Siena 19 Milan 17 Cagliari 16 Fiorentina 15 Messina 15 Chievo 14 Parma 12 Reggina 9 Ascoli 6 RISULTATI Arezzo-Crotone 0-0 Bari-Rimini 2-2 Bologna-Juventus 0-1 Cesena-Treviso 0-0 Frosinone-Verona 2-1 Mantova-Modena 1-0 Napoli-Brescia 3-1 Pescara-Piacenza 0-2 Spezia-Lecce 0-2 Triestina-Genoa 0-1 Vicenza-Albinoleffe 0-1 LA PROSSIMA GIORNATA-22/12 h.20:30 Albinoleffe-Pescara Brescia-Bologna Crotone-Triestina Genoa-Bari Juventus-Arezzo Lecce-Vicenza Modena-Napoli Piacenza-Cesena Rimini-Spezia Treviso-Frosinone Verona-Mantova *) Catania e Empoli una partita in meno *) Juventus e Cesena una partita in meno CLASSIFICA: Juventus* 31 Napoli 31 Genoa 31 Bologna 31 Rimini 30 Piacenza 30 Mantova 27 Bari 26 Albinoleffe 26 Cesena* 25 Frosinone 25 Triestina 23 Brescia 21 Lecce 20 Spezia 19 Modena 18 Treviso 16 Crotone 16 Vicenza 12 Verona 11 Arezzo 6 Pescara 5 7 RETI: Budan (Parma) Corini (Palermo) Crespo (Inter) Ibrahimovic (Inter) 6 RETI: Doni (Atalanta) Francesco Totti 5 RETI: Amoruso (Reggina) Gilardino (Milan) Di Michele (Palermo) Lucarelli (Livorno) Mancini (Roma) Rocchi (Lazio) Rosina (Torino)

17 SPORT metro 17 IL DURO MOURINHO SA ANCHE COME CHIEDERE SCUSA Attraverso il sito del Chelsea, Jose Mourinho ha chiesto scusa a Andy Johnson dell Everton, definito «simulatore» nel dopo gara di Everton- Chelsea, per un rigore subito proprio da Johnson. «Come prima cosa ha detto io ho il massimo rispetto per l Everton. Dopo il match io sono stato chiaro e ho detto che Johnson è un gran giocatore e non ho usato parole aggressive verso di lui. Dopo aver visto l episodio contestato, devo dire che l arbitro ha visto giusto. Per questo motivo, mi scuso». ITALPRESS DOMINGUEZ LASCIA: NEL CICLISMO I DS COME I MAFIOSI A 35 anni, Juan Carlos Dominguez si ritira e spara a zero sul ciclismo: «Ci sono sempre delle eccezioni, ma la verità è che alcuni direttori sportivi sono ipocriti e si comportano da mafiosi. Per questo il ciclismo si trova nel suo peggior momento». Lo spagnolo, che lo scorso anno ha militato nella Unibet.com, ma che nella sua carriera ha vestito le maglie di Kelme, Seguros Vitalicio, Banesto, Phonak e Saunier Duval, ha definito la Operacion Puerto «una deriva di questo sport. Il panorama è davvero negativo». Gilardino si scatena Catania ko IL MILAN torna al successo sul Catania grazie a Kakà e Gilardino, ma spreca tantissimi gol aspettando Iaquinta. In un S. Siro mezzo vuoto, irrequieti e rumorosi i duemila giunti da Catania con le bombe Maradona da 5 mila euro di ammenda a scoppio. È ancora esplosivo anche l avvio del Milan, esattamente come a Firenze 4 giorni fa: stavolta Gilardino fa l assist per l accorrente Kakà che ritrova il gol e indirizza la serata sul binario giusto. 1 a 0 al primo tentativo. Ancelotti sceglie un Milan più concreto con Brocchi al posto di Seedorf e il campo gli dà ragione. Ancora Gilardino ispira Kakà che spreca una respinta corta di Pantanelli, ma il Milan dà l impressione di essere padrone del campo. Soprattutto sul binario di destra con un ritrovato Cafu. Torna la dea bendata Anche la proverbiale sfortuna di quest anno sembra aver abbandonato il Milan: lo si capisce quando la punizione al bacio di Mascara scheggia l incrocio dei pali e quando Dondarini lascia correre su un possibile rigore ai danni di Spinesi. Prima del finale di tempo Kakà si mangia un altro gol clamoroso a tu per tu con Pantanelli. Peggio di lui fa poco ANCORA una doppietta per il bomber Gilardino. AFP dopo Oliveira che semina tutta la difesa e conclude a lato da ottima posizione. La serie dei gol mangiati prosegue anche nella ripresa con Kakà che ne sbaglia altri due. È allora ancora Gilardino su assist di Kaladze a chiudere la partita e a riportare i tre punti. Il Gila segna il suo quinto gol in campionato e risponde così alle notizie che danno Vincenzo Iaquinta sempre più vicino al Milan. L attaccante friulano ha già l accordo, con l Udinese mancano pochi dettagli. Nel finale arriva anche il 3 a 0 di Kakà che riscatta i molti errori sotto porta.cristiano RUIU Mondonico: Gli arbitri? Sono liberi di sbagliare INTERVISTA IL GOL-non gol segnato dalla Juve a Bologna ha rinfocolato le polemiche su vecchi e nuovi poteri del calcio, su vecchi e nuovi errori arbitrali. Ulivieri ha parlato di «stile Juve di ritorno». Metro ha sentito un vecchio corsaro della panchina, Emiliano Mondonico. Semplice. Penso che gli arbitri siano liberi... Sì, liberi da vecchi poteri, liberi di far bene, liberi di sbagliare. In passato si poteva pensare ci fosse un controllo. Ora no. E bisognerebbe lasciarli in pace. È vero che le polemiche su di loro sono, magari, scuse per nascondere magagne di altri, magari di noi tecnici (e ride, ndr). Però vorrei dire un paio di cose. Tipo: a chi giudica un arbitro farei dirigere una partita. Beh, è facile vedere alla tv un gol fantasma o un non gol. Dal campo non è così. Sa che che c è? Gli arbitri giovani che ho visto hanno personalità. Punto. La Juve è solo la squadra più forte della B, come l Inter lo è della A. Non ci sono più poteri occulti, ma solo errori. FRANCESCO FACCHINI

18 18 metro SPORT FESTA AL QUIRINALE IN GENNAIO PER ATLETI OLIMPICI Festa al Quirinale il prossimo 8 gennaio (ore 17) per gli azzurri campioni del mondo nelle discipline olimpiche, nel biennio 2005/2006. Gli atleti saranno ricevuti dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Oltre ai 23 azzurri vincitori del Mondiale di Germania, ci saranno il nuotatore Filippo Magnini, Paolo Bettini per il ciclismo, Vanessa Ferrari per la ginnastica, Valentina Vezzali e Salvatore Sanzo per la scherma. RONALDINHO DIVENTA CITTADINO SPAGNOLO Ronaldinho (in foto Afp) sarà presto un cittadino comunitario. È arrivato infatti anche il via libera del tribunale di Gavà (Barcellona), uno degli ultimi passi per ottenere la cittadinanza spagnola, che probabilmente arriverà entro il primo trimestre del Il fuoriclasse brasiliano è attualmente uno dei due giocatori che occupano un posto di extracomunitario nel Barcellona, assieme al camerunense Samuel Eto o. 10 SETTIMANE PRIMO giorno da giocatore del Manchester United per Henrik Larsson. L ex Barcellona ha firmato un contratto di 10 settimane con i Red Devils di Alex Ferguson. «Quando ho sentito parlare di questa opportunità ho pensato che non avrei potuto rifiutarla», ha dichiarato il centravanti svedese, 35 anni. ITALPRESS Travica: Con Sparkling sarà il grande volley INTERVISTA LA SPARKLING Milano, reduce da cinque vittorie consecutive, si prepara ad affrontare la prima della classe Crema (il 26 dicembre). Ex di turno è il palleggiatore meneghino Dragan Travica. Senz altro sì. Per me è una partita particolare. Ora però gioco qui a Milano e scenderò in campo per vincere. Milano è una grande occasione per confermare ciò che di buono ho fatto l anno scorso. È una grande piazza e non mi sono lasciato sfuggire l occasione. La promozione ma soprattutto un anno splendido che mi ha fatto crescere tantissimo. Forse sì. Noi abbiamo più individualità e talento. Loro hanno un ottimo gruppo e tanta esperienza. Ora giochiamo come sappiamo e i risultati lo dimostrano. Ma non è tutto, abbiamo però grandi margini di miglioramento. Con me non si cala nel ruolo dell allenatore ma fa solo il padre. È orgoglioso di come sto crescendo. Lo leggo nel suo sguardo. Dico senza esitazioni la salute. Sono stato tre volte in ospedale negli ultimi mesi e ho sofferto tanto. Chiedo solo di star bene. E allora buon Natale Dragan. GIORGIO SIGON OMEGA DRAGAN Travica, serbo, in forza alla Sparkling Milano. Lippi: la Juve più forte? Quella con Zidane e Vieri «NON HO avuto offerte da squadre italiane, neppure dal Milan. Il rimpianto più grande è aver disputato quattro finali di Champions League e averne vinta una sola». Sulla Juve più forte lui non ha dubbi: «Quella con Zidane, Vieri, Boksic e Del Piero». Giusto il Pallone d Oro a Cannavaro? «Forse si poteva dare ex aequo a Buffon», questi i concetti trattati da Marcello Lippi in un intervista concessa a alla Tv 3 Italia. IN BREVE VELA L Isaf, la Federazione internazionale della vela ha assegnato il trofeo Beppe Croce al presidente del Cio, Jacques Rogge.

19

20

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

La Carta dei diritti fondamentali : un testo essenziale per i diritti sociali e sindacali

La Carta dei diritti fondamentali : un testo essenziale per i diritti sociali e sindacali La Carta dei diritti fondamentali : un testo essenziale per i diritti sociali e sindacali I. Introduzione : una Carta essenziale per tutti i lavoratori europei II. Contesto storico : come è stata elaborata

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI In questa fermata Audimob, l analisi dei dati si sofferma sui comportamenti in mobilità dei romani e dei residenti nei comuni

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Svolgimento della prova

Svolgimento della prova Svolgimento della prova D1. Il seguente grafico rappresenta la distribuzione dei lavoratori precari in Italia suddivisi per età nell anno 2012. a. Quanti sono in totale i precari? A. Circa due milioni

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli