ProBiotics :05 Pagina IRON MAN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ProBiotics 75 14-12-2005 18:05 Pagina 58 58 IRON MAN"

Transcript

1 ProBiotics :05 Pagina IRON MAN

2 ProBiotics :06 Pagina 59 mondo Il dei microbi In che modo i batteri buoni possono migliorare la salute e mettervi in condizione di guadagnare massa di Jerry Brainum Photo Illustration by Christian Martinez Eli Metchnikoff non può essere certo definito un medicastro. Lo scienziato di origine russa scoprì la fagocitosi, ovvero il processo con cui le cellule immunitarie circondano gli organismi invasori, osservandolo direttamente in una stella di mare che aveva raccolto sulla spiaggia nel Metchnikoff passò a dirigere il reparto di ricerca del prestigioso Pasteur Institute di Parigi. Nel 1908 vinse il Premio Nobel di Medicina per la sua ricerca nel campo dell immunologia, e spesso è chiamato il padre dell immunologia. Negli ultimi anni della sua vita Metchnikoff osservò che in Russia molte persone si mantenevano forti e sane nella vecchiaia. Lo scienziato attribuì questo fatto all abitudine dei russi di mangiare prodotti di latte fermentato, altrimenti detti yogurt. Sapendo che questi prodotti contenevano batteri, Metchnikoff ipotizzò che mangiare quelli che lui chiamava batteri buoni impediva ai batteri cattivi di prendere il sopravvento nei recessi profondi del corpo. Infatti, Metchnikoff credeva che la chiave della longevità implicasse il mantenimento di un ambiente interno favorevole nell intestino, prevenendo la putrefazione indotta dai batteri cattivi. IRON MAN 59

3 ProBiotics :06 Pagina 60 Aumentando l acidità dell intestino, i probiotici favoriscono la motilità intestinale, ovvero il movimento del cibo attraverso l intestino. A sua volta, la motilità intestinale favorisce un maggiore assorbimento di nutrienti e previene la costipazione. Dall epoca di Metchnikoff la scienza ha appreso molte altre cose riguardo i vantaggi per la salute associati al mantenimento di un equilibrio salutare di batteri nel corpo. I numeri stessi sono sorprendenti: nell intestino crasso si trovano trilioni di batteri buoni di specie diverse 1. Gli scienziati dicono che il numero di questi batteri è 10 volte maggiore di quello delle cellule del corpo umano. L ambiente intestinale è dinamico. Proprio come la società umana è composta di cittadini buoni e cittadini cattivi, così lo è l intestino, se non che i cittadini sono i batteri. I batteri buoni sono chiamati probiotici, cioè per la vita, e quelli cattivi sono chiamati antibiotici, cioè contro la vita. La maggior parte delle persone si rende conto dei vantaggi per la salute apportati dai probiotici solo quando assume i farmaci antibiotici. Gli antibiotici possono essere dei salvavita, però uccidono sia i batteri buoni sia quelli cattivi. Quando un farmaco distrugge abbastanza batteri probiotici, o buoni, spesso compaiono i sintomi attribuiti agli antibiotici. Il sintomo principale è la diarrea che si verifica perché i probiotici non stanno tenendo sotto controllo i batteri cattivi nell intestino. Quando i farmaci antibiotici distruggono tutti i batteri, spesso i batteri cattivi ritornano per primi. Il corpo risponde cercando di sbarazzarsi dello squilibrio batterico, di qui la diarrea. Oggi, i probiotici, incluso il lactobacillus che converte i carboidrati in acido lattico, sono disponibili più direttamente negli alimenti e negli integratori a base di latticini. Un altro probiotico primario è il bifidobacterium. Altri due probiotici comuni sono lo Streptococcus thermophilus e i saccharomyces, quest ultimi non sono batteri bensì lieviti. La composizione dei batteri dentro il corpo è influenzata da fattori diversi: età, stato immunitario, stress, assunzione di alcol. Anche certi carboidrati indigeribili, noti collettivamente come prebiotici, influenzano positivamente sia la salute complessiva sia la popolazione batterica nell intestino. I probiotici ci mantengono sani attraverso meccanismi diversi. Ci difendono dagli agenti patogeni, ovvero gli organismi che causano malattie, producendo sostanze antimicrobiche come le citochine e l acido butirrico. Entrambi aumentano l acidità dell intestino, rendendolo inospitale per i batteri invasori o potenzialmente pericolosi 2. I probiotici competono anche con i batteri patogeni per i siti di legame e i siti recettori, proprio come il farmaco Nolvadex blocca i siti cellulari di legame per gli estrogeni. I probiotici sono una seconda linea di difesa per la risposta immunitaria perché aiutano a mantenere la barriera mucosa dell intestino che impedisce l invasione degli organismi. Se questa linea di difesa è compromessa, può derivarne una malattia grave oppure la morte. Per qualificarsi come probiotici veri, i batteri devono svolgere un effetto positivo sull ospite, cioè voi. Devono sopravvivere alle barriere formidabili contro l assorbimento, come il contenuto altamente acido dello stomaco e gli effetti degradanti della bile. Devono essere in grado di aderire al rivestimento dell intestino crasso e di influenzare favorevolmente l equilibrio microbico dell intestino. Alcuni studi mostrano che i probiotici veri svolgono molti effetti protettivi. Si oppongono a un batterio cattivo chiamato Helicobacter pylori che causa l ulcera ed è coinvolto nel cancro gastrico 3. Mantenere un equilibrio microbico favorevole aiuta a prevenire malattie come diarrea del viaggiatore, malattie infiammatorie dell intestino, sindrome dell intestino irritabile e la diarrea da rotavirus frequente nei bambini 4. I probiotici possono prevenire il gonfiore derivante dal mangiare o troppo cibo o cibo cattivo in qualsiasi quantità. Gran parte del gonfiore è causato dai gas rilasciati dai batteri cattivi nell intestino. Questi stessi batteri causano l alitosi, o Nell intestino crasso si trovano trilioni di batteri buoni di specie diverse. 60 IRON MAN

4 ProBiotics :06 Pagina 61 Quando un farmaco antibiotico distrugge abbastanza batteri probiotici, o buoni, spesso compaiono i sintomi attribuiti agli antibiotici. Il principale è la diarrea. Neveux \ Modello: Eric Domer alito cattivo, che può essere attenuata assumendo i probiotici. Aumentando l acidità dell intestino, i probiotici favoriscono la motilità intestinale, ovvero il movimento del cibo attraverso l intestino. A sua volta, la motilità intestinale favorisce un maggiore assorbimento di nutrienti e previene la costipazione 5. I probiotici aumentano l immunità non solo aiutando a mantenere la barriera mucosa vitale dell intestino, ma anche producendo le citochine, le proteine che attivano le cellule immunitarie, inclusi i macrofagi, che divorano e digeriscono gli organismi invasori, e le cellule killer naturali T, che attaccano i virus e i tumori inci- Uno stomaco a posto favorisce allenamenti migliori. I probiotici possono essere d aiuto. pienti nel corpo. Alcune prove preliminari mostrano che i probiotici aiutano a prevenire il cancro. In uno studio, il lactobacillus acidophilus ha bloccato il cancro del colon nei topi. In alcuni studi sugli animali, altre famiglie di probiotici hanno bloccato il cancro del colon, del fegato, dell intestino tenue e della mammella. Alcune ricerche mostrano che i probiotici sembrano prevenire il ritorno del cancro vescicale nell uomo. Recentemente è stato provato un effetto positivo dei probiotici contro le malattie cardiovascolari. Una famiglia di probiotici chiamati Lactobacillus reuteri ha diminuito del 38% e del 40% rispettivamente i livelli di colesterolo totale e di trigliceridi ematici, aumentando al contempo del 20% il rapporto HDL-LDL dopo solo una settimana. Altri studi mostrano che i probiotici possono abbassare la pressione ematica alta. Le persone che, quando mangiano latticini, sperimentano sintomi negativi possono essere contente di apprendere che i probiotici aiutano a disgregare e a digerire il lattosio, o zucchero del latte, producendo l enzima lattasi che digerisce il lattosio. Ciò spiega come le persone che non riescono a bere il latte senza sperimentare gonfiore e disturbi gastrointestinali possono mangiare tranquillamente lo yogurt oppure altri prodotti di latte fermentato. I probiotici presenti nello yogurt disgregano il lattosio prima che causi problemi. I probiotici producono acidi grassi a catena corta come il butirrato, il propionato e l acetato. Queste sostanze agiscono da carburante per le cellule che rivestono l intestino e sembrano proteggere dai cambiamenti cellulari mutageni che possono provocare il cancro. Ricerche recenti indicano che i probiotici possono essere un supplemento utile alla terapia per la malattia maniaco-depressiva. Le persone che soffrono di questa patologia hanno livelli elevati di citochine proinfiammatorie, un maggiore stress ossidativo e una funzione gastrointestinale alterata. Hanno un minore assorbimento di nutrienti e spesso sono carenti di acidi grassi omega 3. Cosa più importante, di solito hanno anche una crescita eccessiva di batteri nell intestino tenue, fatto che limita l assorbimento di nutrienti. Le persone affette dalla malattia maniaco-depressiva sperimentano anche livelli più alti di stress, e sappiamo che questo diminuisce i livelli dei batteri buoni. Si tratta di una cosa importante perché un effetto dei probiotici è modificare la risposta immunitaria; nelle persone depresse la risposta immunitaria non funziona. I probiotici Spesso i bodybuilder e gli altri atleti trascurano l importanza di mantenere un sistema digestivo efficiente, come quello favorito dagli integratori probiotici. Però ammettiamolo: se soffrite di malattie gastrointestinali, è probabile che il vostro assorbimento di nutrienti sia compromesso. Neveux \ Modello: Jeff Hammond IRON MAN 61

5 ProBiotics :06 Pagina 62 Neveux \ Modello: Marvin Montoya Alcune prove preliminari mostrano che i probiotici aiutano a prevenire il cancro. In uno studio, il Lactobacillus acidophilus ha bloccato il cancro del colon nei topi. riducono i livelli delle citochine infiammatorie, diminuiscono lo stress ossidativo mediante l attività antiossidante e migliorano l assorbimento dei nutrienti riducendo i livelli dei batteri intestinali cattivi. Alcune ricerche mostrano che i livelli di probiotici del corpo sono influenzati dal tipo di grassi che mangiate. Per esempio, una ricerca mostra che gli acidi grassi omega 6, presenti in molti oli vegetali, inibiscono la crescita dei batteri probiotici. I grassi omega 6 sono anche agenti infiammatori potenti nel corpo e sono associati allo sviluppo del cancro e a reazioni ossidative incontrollate. Invece, gli acidi grassi omega 3, presenti, fra gli altri, negli oli di pesce, favoriscono la crescita dei probiotici, diminuiscono l infiammazione e favoriscono l adesione dei probiotici alla parete intestinale, cosa essenziale per la loro funzione. La combinazione di probiotici e omega 3 può favorire effetti positivi sulla salute mentale. Una domanda frequente è se sia meglio assumere i probiotici dal cibo intero oppure in forma di integratori alimentari. Alcuni scienziati preferiscono la strada del cibo per ragioni di sinergia. Per esempio, mangiare le proteine del siero del latte favorisce l assorbimento dei probiotici da parte del corpo; ora alcuni integratori di proteine del siero contengono dei probiotici, e ciò è sensato dal punto di vista alimentare. L assorbimento dei probiotici è favorito anche dall effetto tampone contro i succhi gastrici che si verifica quando si immette cibo nello stomaco. Per ottenere i benefici dei probiotici nell alimentazione, dovreste bere 1 litro circa per giorno di latte contenente il Lactobacillus acidophilus. Ricordate che gli effetti dei probiotici sono transitori; i probiotici non rimangono molto tempo nel corpo e sono espulsi con altri batteri. Dunque dovete assumerli regolarmente. Assumere molte famiglie di probiotici integrativi dovrebbe aiutarvi a ottenerne facilmente livelli giovevoli. La questione se i probiotici siano in qualche modo tossici ha senso, perché stiamo parlando di batteri e lieviti 6. Alcuni studi indicano che una persona con immunità compromessa deve stare attenta quando usa i probiotici perché possono provocare una stimolazione immunitaria eccessiva. I prebiotici, che sono carboidrati indigeribili che favoriscono la fermentazione batterica e la crescita probiotica, possono causare problemi semplicemente perché non possono essere digeriti 7. Una dose eccessiva di prebiotici può attirare acqua nell intestino e provocare gas in eccesso, gonfiore, dolore addominale e diarrea. Forse il problema principale con i probiotici è che potreste non ricevere quello che pagate. In uno studio presentato al meeting annuale dell American Society for Microbiology nel 2001, alcuni scienziati belgi hanno parlato di 55 prodotti probiotici in commercio. Nell esame erano inclusi 25 integratori di latticini e 30 prodotti in polvere. Più di un terzo dei prodotti in polvere non conteneva batteri vivi mentre tutti i prodotti liquidi li contenevano. Tuttavia, solo il 13% degli integratori conteneva tutte le famiglie elencate sull etichetta. Un terzo degli altri prodotti conteneva batteri non elencati sull etichetta che però non sono risultati dannosi. Gli integratori migliori sono i simbiotici, una combinazione liquida di prebiotici e probiotici a base di latte. Conservate questi integratori in frigorifero per mantenerne intatta l efficacia. Spesso i bodybuilder e gli altri atleti trascurano l importanza di mantenere un sistema digestivo efficiente, come quello favorito dagli integratori probiotici. Però ammettiamolo: se soffrite di malattie gastrointestinali, è probabile che il vostro assorbimento di nutrienti sia compromesso. In questo caso, potete assumere gli integratori high-tech più costosi in commercio e non ottenere comunque alcun beneficio. I probiotici vi aiutano a mantenere un ambiente intestinale sano, favoriscono l immunità, la salute e i guadagni di massa. IM Riferimenti 1 Koop-Hoolihan, L. (2001). Prophylactic and therapeutic uses of probiotics: a review. J Am Dietetic Asso. 101, Isolauri, E., et al. (2004). Probiotics. Best Practice and Res Clin Gastroentr. 18, Zubillaga, M., et al. (2001). Effect of probiotics and functional foods and their use in different diseases. Nut Res. 21, Rolfe, R. (2000). The role of probiotic cultures in the control of gastrointestinal health. J Nutr. 130, 396S-402S. 5 Guarner, F., et al. (2003). Gut flora in health and disease. Lancet. 361, Marteau, P., et al. (2004). Tolerance of probiotics and prebiotics. J Clin Gastroenterol. 38, S67-S69. 7 Van Loo, J. (2004). Prebiotics promote good health. J Clin Gastroenterol. 38 Supp. 2, S70-S IRON MAN

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Alimenti funzionali II

Alimenti funzionali II Alimenti funzionali II Probiotici Etimologia della parola Dal greco Pro Bios cioè A favore della vita Il termine è stato usato per la prima volta a metà del secolo scorso Definizione Probiotico è un supplemento

Dettagli

COS È E COSA CONTIENE

COS È E COSA CONTIENE SOMMARIO 6 INTRODUZIONE 8 LA STORIA 22 COS È E COSA CONTIENE 50 PER LA SALUTE 80 PER LA BELLEZZA 100 FATTO IN CASA 118 IN CUCINA LO YOGURT INTRODUZIONE Siamo abituati a pensare ai batteri come a nemici

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51 La colite ulcerosa e il morbo di Crohn sono malattie che colpiscono l apparato intestinale e vengono definite generalmente col nome di malattie infiammatorie dell apparato intestinale. La colite ulcerosa

Dettagli

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti.

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. IL VIAGGIO DEL CIBO Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. Dalla bocca passano nello stomaco e da qui all intestino per poi venire

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

Lo svezzamento è l evento più significativo

Lo svezzamento è l evento più significativo STRATEGIE PER MIGLIORARE LA FUNZIONALITÀ INTESTINALE Da vari studi emergono indicazioni per ridurre il più possibile lo stress di tipo nutrizionale, immunologico e psicologico a cui sono soggetti i suinetti

Dettagli

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto RIZA Sommario Capitolo 1 Le vitamine, sostanze indispensabili al corpo 7 Capitolo 2 La vitamina C: formula, storia

Dettagli

La fermentazione lattica. nella conservazione. degli alimenti

La fermentazione lattica. nella conservazione. degli alimenti La fermentazione lattica nella conservazione degli alimenti LA FERMENTAZIONE LATTICA E LA CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI. La fermentazione lattica è uno dei metodi più antichi e naturali per la conservazione

Dettagli

Gonfiore addominale Stanchezza Emicranie ricorrenti... Ora tutti concordi: INTOLLERANZA AL GLUTINE

Gonfiore addominale Stanchezza Emicranie ricorrenti... Ora tutti concordi: INTOLLERANZA AL GLUTINE Guida di informazione e approfondimento scientifico Sostenitori del Naturale Curativo Gonfiore addominale Stanchezza Emicranie ricorrenti... Ora tutti concordi: INTOLLERANZA AL GLUTINE Recentissimi studi

Dettagli

la digestione, l assorbimento, l alimentazione

la digestione, l assorbimento, l alimentazione la digestione, l assorbimento, l alimentazione 1 LA DIGESTIONE Digestione meccanica, il cibo è macinato, rimescolato e insalivato Digestione chimica, il cibo è scomposto in sostanze più semplici dall azione

Dettagli

27-08-2014 12+1 1 / 2

27-08-2014 12+1 1 / 2 Quotidiano Data Pagina Foglio 27-08-2014 12+1 1 / 2 Codice abbonamento: 097156 Quotidiano Data Pagina Foglio 27-08-2014 12+1 2 / 2 Codice abbonamento: 097156 Quotidiano Data Pagina Foglio 27-08-2014 22

Dettagli

L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN)

L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN) L obiettivo per vivere meglio: alimentazione sana e benessere dell intestino! Venerdì 09 Ottobre 2009 Teatro Comunale di Padergnone (TN) L intestino?il cervello della pancia. Come mantenere naturalmente

Dettagli

dieta nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona ricerca in campo nutrizionale componenti alimentari nuovi alimenti

dieta  nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona ricerca in campo nutrizionale componenti alimentari nuovi alimenti Lo scopo primario della dieta è fornire nutrienti sufficienti a soddisfare le esigenze nutrizionali della persona. Sono sempre più numerose le prove scientifiche a sostegno dell ipotesi che alcuni alimenti

Dettagli

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche

Allergia da alimenti. Cause. Manifestazioni cliniche Allergia da alimenti Il problema delle reazioni avverse agli alimenti era noto fin dai tempi degli antichi greci e particolari manifestazioni erano già state associate all ingestione di cibi. Tutti gli

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE

Dettagli

I macronutrienti. Nutrizione e Vita di Gallo dr Ubaldo - info@italianutrizione.it

I macronutrienti. Nutrizione e Vita di Gallo dr Ubaldo - info@italianutrizione.it I macronutrienti 1 Ogni alimento può essere composto da: Carboidrati Proteine Grassi Questi sono conosciuti come macronutrienti 2 Il cibo va forse valutato solo in funzione del suo apporto calorico? ASSOLUTAMENTE

Dettagli

CENTRO BREATH TEST 13C-LATTOSIO BREATH TEST

CENTRO BREATH TEST 13C-LATTOSIO BREATH TEST ARS MEDICA Centro Medico Polispecialistico VIA M. ANGELONI, 80/A - PERUGIA 06124 TEL/FAX: 075 5000388 CELL: 334 2424824 E-Mail: info@arsmedicapg.it Sito Web: www.arsmedicapg.it CENTRO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

DISPEPSIA MANIFESTAZIONI CLINICHE E PERCORSO DIAGNOSTICO DOTT. PAOLO MICHETTI DIRETTORE MEDICO S.C. GASTROENTEROLOGIA E.O.

DISPEPSIA MANIFESTAZIONI CLINICHE E PERCORSO DIAGNOSTICO DOTT. PAOLO MICHETTI DIRETTORE MEDICO S.C. GASTROENTEROLOGIA E.O. MANIFESTAZIONI CLINICHE E PERCORSO DIAGNOSTICO DOTT. PAOLO MICHETTI DIRETTORE MEDICO S.C. GASTROENTEROLOGIA E.O. OSPEDALI GALLIERA DEFINIZIONE RIPIENEZZA POST-PRANDIALE PRANDIALE CORTEO SINTOMATOLOGICO

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/monc/

Dettagli

OSTEOPOROSI e ALIMENTAZIONE: quali indicazioni possono risultare efficaci?

OSTEOPOROSI e ALIMENTAZIONE: quali indicazioni possono risultare efficaci? OSTEOPOROSI e ALIMENTAZIONE: quali indicazioni possono risultare efficaci? Una corretta alimentazione, in tutte le fasi della vita, è il miglior modo di prevenire l osteoporosi. L osteoporosi deve essere

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Ho mal di stomaco. Che cosa è la dispepsia

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Ho mal di stomaco. Che cosa è la dispepsia Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10 Ho mal di stomaco Che cosa è la dispepsia INFORMATIVA PER PAZIENTI IS PV ALL 24-0 05/09/2012 INDICE Cos è? 4 Come si riconosce? 5 La dispepsia

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

PERCHE MANGIAMO? Gli alimenti sono necessari per. .il FUNZIONAMENTO dell organismo. e per il suo ACCRESCIMENTO

PERCHE MANGIAMO? Gli alimenti sono necessari per. .il FUNZIONAMENTO dell organismo. e per il suo ACCRESCIMENTO PROGETTO ALIMENTAZIONE E CULTURA Impariamo a nutrirci per crescere meglio CIRCOLO DIDATTICO DI ARICCIA Centro Studi Regionale per l Analisi e la Valutazione del Rischio Alimentare (CSRA) - IZS Lazio e

Dettagli

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario!

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario! 3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso dal risultato straordinario! Pasto Sostitutivo Pasto Sostitutivo al delizioso sapore di cioccolato o vaniglia francese.

Dettagli

Il Latte La salute in un bicchiere

Il Latte La salute in un bicchiere Il Latte La salute in un bicchiere Il latte presso i vari popoli In ogni angolo del mondo, per i neonati dei mammiferi il latte è il primo ed unico alimento. I vari popoli della terra per assicurare costante

Dettagli

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi:

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi: Legumi I legumi sono considerati la carne dei poveri per il loro contenuto proteico. Sono utilissimi ai vegetariani e ai vegani (questi, a differenza dei vegetariani, non utilizzano neanche i latticini

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Il Benessere dentro di noi

Il Benessere dentro di noi Il Benessere dentro di noi Il pianeta intestino Se avete qualche problema intestinale, consolatevi, siete in buona compagnia: una decina di milioni di persone. Ma c è anche un motivo più consistente di

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

PROF. ALESSANDRO MALFATTI. Corso di Fisiologia e Benessere degli animali in produzione DIGESTIONE ENTERICA

PROF. ALESSANDRO MALFATTI. Corso di Fisiologia e Benessere degli animali in produzione DIGESTIONE ENTERICA DIGESTIONE ENTERICA Nell'INTESTINO TENUE prosegue la digestione chimico-enzimatica di PROTEINE, CARBOIDRATI, LIPIDI Nell'INTESTINO CIECO e nel COLON avviene una digestione fermentativa (microbica) della

Dettagli

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015 SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. S.I.A.N.) ) ASL NO SOROPTIMIS INTERNATIONAL D ITALIA CLUB DI NOVARA ISTITUTO PARITARIO SACRO CUORE NOVARA E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio

Dettagli

La ridotta percezione di benessere è un aspetto cruciale del concetto di malattia!

La ridotta percezione di benessere è un aspetto cruciale del concetto di malattia! PSICHE E DISTURBI DIGESTIVI LUCA DUGHERA CITTA DELLA SALUTE E DELLA SCIENZA DI TORINO la salute è una condizione di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplicemente l assenza di una malattia

Dettagli

I.1 L apparato digerente

I.1 L apparato digerente Capitolo I Introduzione 8 I.1 L apparato digerente L apparato digerente è costituito da un gruppo di organi addetti alla scissione degli alimenti in componenti chimici che l organismo può assorbire ed

Dettagli

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni DIABETE E CIBO Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni I nutrienti della dieta I nutrienti essenziali: PROTEINE

Dettagli

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi.

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. Perché mangiamo L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. L energia è necessaria per ogni attività del nostro corpo:

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 1 Argomento ALIMENTAZIONE CORRETTA Ecco il primo degli appuntamenti in cui si parla dei vantaggi di una dieta diversificata

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411 NUTRIZIONE CELLULARE: QUELLO CHE IL TUO MEDICO DEVE SAPERE Parla il Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia, Cardiovascolare e Medicina interna (...) Io sono

Dettagli

L integrazione in gravidanza

L integrazione in gravidanza L integrazione in gravidanza Dr. Italo Guido Ricagni Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita OBIETTIVI GENERALI Fornire competenze al MMG: a) Fabbisogni alimentari in gravidanza

Dettagli

I TUMORI prevenire circa un terzo dei casi di tumore

I TUMORI prevenire circa un terzo dei casi di tumore I TUMORI Il Rapporto Mondiale dell Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro, dell Organizzazione Mondiale della Sanità, evidenzia come il cancro sia divenuto uno dei maggiori problemi per la sanità

Dettagli

LA GESTIONE DELLO SVEZZAMENTO DEI VITELLI. di Andrea Formigoni. Nel moderno allevamento della vacca da latte la corretta gestione delle vitelle dalla

LA GESTIONE DELLO SVEZZAMENTO DEI VITELLI. di Andrea Formigoni. Nel moderno allevamento della vacca da latte la corretta gestione delle vitelle dalla LA GESTIONE DELLO SVEZZAMENTO DEI VITELLI di Andrea Formigoni Universita degli Studi di Bologna Facolta di Medicina Veterinaria Introduzione Nel moderno allevamento della vacca da latte la corretta gestione

Dettagli

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Che cosa è il colon irritabile

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Che cosa è il colon irritabile Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10 Che cosa è il colon irritabile INFORMATIVA PER PAZIENTI IS PV ALL 22-0 05/09/2012 INDICE Sindrome dell'intestino irritabile 4 Che cosa è la

Dettagli

7. DISTURBI ALIMENTARI

7. DISTURBI ALIMENTARI 7. DISTURBI ALIMENTARI Introduzione La maggior parte degli individui può generalmente assumere una grande varietà di cibo senza alcun problema. Per un gruppo sempre maggiore di persone, tuttavia, determinati

Dettagli

L importanza di una corretta funzione masticatoria nei processi digestivi. Dott.ssa Sabrina Santaniello

L importanza di una corretta funzione masticatoria nei processi digestivi. Dott.ssa Sabrina Santaniello L importanza di una corretta funzione masticatoria nei processi digestivi Dott.ssa Sabrina Santaniello Edentulismo Iper-nutrizione Sindrome metabolica Obesità «viscerale» «Pandemia del terzo Millennio»

Dettagli

IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA. www.fisiokinesiterapia.biz

IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA. www.fisiokinesiterapia.biz IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA www.fisiokinesiterapia.biz sangue feci espirato mucosa succo duodenale DIAGNOSTICA H. PYLORI Dosaggio Abs di classe IgG 13 C-Urea Breath Test Dosaggio Ag fecali Gastropanel

Dettagli

Autismo. Potrebbe iniziare già in gravidanza. Ecco lo studio USA

Autismo. Potrebbe iniziare già in gravidanza. Ecco lo studio USA Autismo. Potrebbe iniziare già in gravidanza. Ecco lo studio USA http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=20640 Pagina 1 di 2 28/03/2014 quotidianosanità.it Venerdì 28 MARZO 2014

Dettagli

INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo)

INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo) INTEGRATORI LIFECODE A SUPPORTO DEGLI SPORT DI ENDURANCE (Ciclismo, Nuoto e Corsa sulle medie/lunghe distanze, Triathlon, Escursionismo) Lifecode è un azienda italiana che produce integratori di qualità,

Dettagli

PERCHÉ SCEGLIERE UN ALIMENTAZIONE VEGAN?

PERCHÉ SCEGLIERE UN ALIMENTAZIONE VEGAN? PERCHÉ SCEGLIERE UN ALIMENTAZIONE VEGAN? PER GLI ANIMALI Chi sceglie di vivere vegan prende oggettivamente atto che gli animali (tutti e non solo alcuni) non sono cibo, bensì esseri senzienti in grado

Dettagli

Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. Costruisci il tuo benessere in 10 passi. Costruisci il tuo benessere in 10 passi

Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. Costruisci il tuo benessere in 10 passi. Costruisci il tuo benessere in 10 passi Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica Costruisci il tuo benessere in 0 passi Costruisci il tuo benessere in 0 passi Il benessere in 0 passi Una sana alimentazione inizia dalla prima colazione

Dettagli

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti L ALFABETO DELLA CORRETTA NUTRIZIONE Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti delle membrane cellulari hanno destato negli ultimi anni maggior interesse. E ormai

Dettagli

Allergie: I disturbi si manifestano rapidamente, subito dopo l'ingestione di un

Allergie: I disturbi si manifestano rapidamente, subito dopo l'ingestione di un INTOLLERANZE ALIMENTARI & PRESTAZIONE SPORTIVA In questo articolo vorrei ripresentare in maniera più approfondita un argomento alquanto dibattuto sia in campo medico (convenzionale e non) e sia in campo

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI DEI FUNCTIONAL FOODS

ASPETTI NORMATIVI DEI FUNCTIONAL FOODS ASPETTI NORMATIVI DEI FUNCTIONAL FOODS Sin dall antichità l uomo ha rivolto particolare attenzione all alimentazione attribuendone proprietà salutistiche e medicamentose. Un documento dell antico Egitto,

Dettagli

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion SUPER PREMIUM PREMIUM Flavor & Passion Flavor & Passion Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet Food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Riprendendo

Dettagli

SIAMO CIO CHE MANGIAMO Come l alimentazione può aiutarci a mantenerci in salute. Chiara Segré, PhD Giornata Nazionale della Previdenza 14 Maggio 2014

SIAMO CIO CHE MANGIAMO Come l alimentazione può aiutarci a mantenerci in salute. Chiara Segré, PhD Giornata Nazionale della Previdenza 14 Maggio 2014 SIAMO CIO CHE MANGIAMO Come l alimentazione può aiutarci a mantenerci in salute Chiara Segré, PhD Giornata Nazionale della Previdenza 14 Maggio 2014 L alimentazione è il più importante fattore ambientale

Dettagli

La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva

La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva Dr.ssa Chiara Ricci Università di Brescia Spedali Civili, Brescia Definizione La sindrome dell intestino irritabile Disordine funzionale dell intestino

Dettagli

LA DIETA VEGETARIANA

LA DIETA VEGETARIANA LA DIETA VEGETARIANA Le persone che seguono un alimentazione vegetariana sono, a dispetto dell opinione generale, tante. Può essere utile perciò cercare di capire qualcosa di più riguardo questo tipo di

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la INFIAMMAZIONE Risposta protettiva che ha lo scopo di eliminare sia la causa iniziale del danno cellulare (es. microbi, tossine etc), sia i detriti cellulari e le cellule necrotiche che compaiono a seguito

Dettagli

INFORMAZIONE PROMOZIONALE

INFORMAZIONE PROMOZIONALE All the Whey Protein Powder All the Whey Protein Powder è la base ideale per un integratore di pasto povero di calorie e ricco di nutrienti o come integratore alimentare. Ogni porzione di All the Whey

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

L alimentazione che fa prevenzione insieme all attività fisica

L alimentazione che fa prevenzione insieme all attività fisica L alimentazione che fa prevenzione insieme all attività fisica IL MICROBIOTA INTESTINALE E I PROBIOTICI Asti 20 marzo 2013 Dott. Ugo Giacobbe SOC Gastroenterologia Direttore Dott. Mario Grassini Ospedale

Dettagli

+ tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia

+ tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia + tono e resistenza per stare in equilibrio Eleutero+ rinnova la tua energia FITOMEDICAL Indice Vivere, che stress! - L organismo si confronta con l ambiente Equilibrio da acrobati - Bisogna essere flessibili

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Benefici nutrizionali Attività antimicrobica e antivirale

Benefici nutrizionali Attività antimicrobica e antivirale I PROBIOTICI SOMMARIO Il nostro sistema digestivo contiene centinaia di organismi vitali. Ci sono più di 400 specie batteriche che vivono nel tratto gastrointestinale, costituendo un vero e proprio ecosistema.

Dettagli

Senza il dolce, il cuore è più leggero.

Senza il dolce, il cuore è più leggero. Il diabete Il diabete Opuscolo redatto da Franco Veglio*. Alla stessa collana, coordinata da Nicola De Luca*, appartengono anche i seguenti titoli: Senza il dolce, il cuore è più leggero. L attività fisica

Dettagli

Alimentazione e sport

Alimentazione e sport Dietista Silvia Bernardi Trento, 5 Marzo 2010 Il movimento spontaneo e l attività fisica, se iniziati precocemente, rappresentano la misura più efficace di terapia e prevenzione delle patologie del benessere.

Dettagli

I colori della salute

I colori della salute I colori della salute Trainer Natural e l alimentazione funzionale Il concetto di alimento funzionale è nato in Giappone negli anni 80 dalla necessità delle autorità sanitarie di incrementare l aspettativa

Dettagli

Le allergie alimentari

Le allergie alimentari Le allergie alimentari A cura del Dott. Renato Caviglia, MD, PhD Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Dottore di Ricerca in Scienze Epato-Gastroenterologiche Introduzione L'allergia

Dettagli

Cibo, Corpo, Luogo tra natura e cultura

Cibo, Corpo, Luogo tra natura e cultura Progetto Pilota Oikos e Téchne A.S. 2011/12 Cibo, Corpo, Luogo tra natura e cultura Seminario biomedico e chimico farmacologico sulla Dieta mediterranea e i disordini alimentari 23 gennaio 2012 3 incontro

Dettagli

Additional information >>> HERE <<<

Additional information >>> HERE <<< Additional information >>> HERE

Dettagli

illatte Di che latte sei? DI CHE LATTE SEI?

illatte Di che latte sei? DI CHE LATTE SEI? di chelatte sei? DI CHE LATTE SEI? Di che latte sei? è l opuscolo creato dal Centro Latte Rapallo (Latte Tigullio) con l obiettivo di informare i consumatori sulle peculiarità proprie di ogni latte, aiutandoli

Dettagli

L Alcol tra i giovani

L Alcol tra i giovani L Alcol tra i giovani Nella nostra cultura si va affermando un certo consenso sociale per il consumo di bevande alcoliche. La iniziazione avviene spesso in famiglia, con un consumo di alcol in genere alimentare

Dettagli

In una ricca insalata di verdure sono contenute sostanze nutritive importanti per una sana e corretta alimentazione.

In una ricca insalata di verdure sono contenute sostanze nutritive importanti per una sana e corretta alimentazione. In una ricca insalata di verdure sono contenute sostanze nutritive importanti per una sana e corretta alimentazione. L ALIMENTAZIONE E L APPARATO DIGERENTE Una dieta equilibrata è fatta di tutti gli alimenti

Dettagli

Applicazioni dell acido pinoleico quale inibitore dell appetito in prodotti alimentari

Applicazioni dell acido pinoleico quale inibitore dell appetito in prodotti alimentari Applicazioni dell acido pinoleico quale inibitore dell appetito in prodotti alimentari Presentazione Obesità Meccanismo d azione Riduzione dell appetito PinnoThin Risultati Applicazioni Claims Obesità

Dettagli

I FORMAGGI. Utili o dannosi? 18/06/12 1

I FORMAGGI. Utili o dannosi? 18/06/12 1 I FORMAGGI Utili o dannosi? 18/06/12 1 Dal latte al formaggio Bisogna tener presente che il formaggio è un alimento totalmente diverso dal latte, sia per le caratteristiche nutrizionali, sia per l azione

Dettagli

SOMMARIO LO STOMACO: COME FUNZIONA E I SUOI DISTURBI SI AMMALA CHI NON RIESCE A DIGERIRE LA PROPRIA VITA I COMPORTAMENTI CHE AIUTANO A STARE MEGLIO

SOMMARIO LO STOMACO: COME FUNZIONA E I SUOI DISTURBI SI AMMALA CHI NON RIESCE A DIGERIRE LA PROPRIA VITA I COMPORTAMENTI CHE AIUTANO A STARE MEGLIO SOMMARIO 7 Capitolo 1 LO STOMACO: COME FUNZIONA E I SUOI DISTURBI 39 Capitolo 2 SI AMMALA CHI NON RIESCE A DIGERIRE LA PROPRIA VITA 73 Capitolo 3 I COMPORTAMENTI CHE AIUTANO A STARE MEGLIO 109 Capitolo

Dettagli

E tutta colpa della Biochimica ovvero

E tutta colpa della Biochimica ovvero E tutta colpa della Biochimica ovvero Yin Yang degli alimenti Paola Palestini Grassi animali o grassi vegetali???? Glucosio o fruttosio???? Antiossidanti contro i radicali liberi ma cosa sono???? Allergie

Dettagli

Le modificazioni del microbiota in corso di patologie gastrointestinali

Le modificazioni del microbiota in corso di patologie gastrointestinali Le modificazioni del microbiota in corso di patologie gastrointestinali Microbiota Intestinale Composizione e concentrazione delle specie microbiche dominanti nei vari segmenti dell apparato gastrointestinale

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

Caratterizzazione biochimica dei carboidrati contenuti nel formaggio PARMIGIANO-REGGIANO a diversi tempi di stagionatura.

Caratterizzazione biochimica dei carboidrati contenuti nel formaggio PARMIGIANO-REGGIANO a diversi tempi di stagionatura. Caratterizzazione biochimica dei carboidrati contenuti nel formaggio PARMIGIANO-REGGIANO a diversi tempi di stagionatura. Prof. Giovanni Valentino Coppa Introduzione A) L ecosistema intestinale ed i vantaggi

Dettagli

Nel 1931 Otto Heinrich Warburg ha scoperto la causa primaria del cancro e ha vinto il Premio Nobel.

Nel 1931 Otto Heinrich Warburg ha scoperto la causa primaria del cancro e ha vinto il Premio Nobel. Nel 1931 Otto Heinrich Warburg ha scoperto la causa primaria del cancro e ha vinto il Premio Nobel. Una notizia che ha dell incredibile: la causa principale del cancro è stata ufficialmente scoperta decenni

Dettagli

Additional information >>> HERE <<<

Additional information >>> HERE <<< Additional information >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/sjzf1222/ Tags: mai piã¹ reflusso acido - curare il

Dettagli

Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007

Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007 ORTO E FRUTTETO UNA MINIERA DI SALUTE Dott. Paolo Pigozzi Verona Tel 045 8001735 pi.paolo@tin.it Montichiari, 16 febbraio 2007 Frutta fresca e verdure crude Devono essere consumate tutti i giorni Contribuiscono

Dettagli

EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2B a.s. 2013-2014

EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2B a.s. 2013-2014 ESPOSIZIONE UNIVERSALE (EXPO) EXPO Milano 2015 1 Maggio 31 Ottobre Classe 2B a.s. 2013-2014 CENNI STORICI Cos è EXPO: EXPO = Esposizione Universale EXPO = esposizione a carattere INTERNAZIONALE. Ogni EXPO

Dettagli

The Well Being Company. ogni giorno, un buon giorno. Dietary Supplements

The Well Being Company. ogni giorno, un buon giorno. Dietary Supplements The Well Being Company ogni giorno, un buon giorno Dietary Supplements La natura non fa nulla di inutile Aristotele Ogni accadimento in natura e frutto di sequenze logiche e di razionalità: nulla avviene

Dettagli

Pesce al mercurio, carne alla diossina,

Pesce al mercurio, carne alla diossina, Pesce al mercurio, carne alla diossina, latte contaminato con inchiostro, mozzarelle blu, verdura e frutta con pesticidi: ma allora cosa possiamo mangiare? Martedì 16 ottobre 2012 Dr.ssa Vera Merzario

Dettagli

SOTTO LA LENTE Compleanno UnipolSai: in palio 450 polizze auto!

SOTTO LA LENTE Compleanno UnipolSai: in palio 450 polizze auto! SOTTO LA LENTE Compleanno UnipolSai: in palio 450 polizze auto! In questi mesi non abbiamo mai voluto parlare di noi, cioè della nostra e vostra Compagnia. Abbiamo sempre cercato di dare informazioni che

Dettagli

Dr. Marco Colombo Medico Veterinario L.P. Bernate T. (Mi)!!! Barge 13/03/2013

Dr. Marco Colombo Medico Veterinario L.P. Bernate T. (Mi)!!! Barge 13/03/2013 Dr. Marco Colombo Medico Veterinario L.P. Bernate T. (Mi)!!! Barge 13/03/2013 PRIME CURE pulizia di naso e bocca disinfezione ombelico Sol. Iodata 7% - Betadine NON esterna NO pinze, mollette, legature,

Dettagli

SCIENZE. L Apparato Digerente e la trasformazione degli alimenti. L apparato digerente. il testo:

SCIENZE. L Apparato Digerente e la trasformazione degli alimenti. L apparato digerente. il testo: 01 L apparato digerente Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di energia per vivere. Le piante prendono l energia dalla luce del Sole. Gli animali invece mangiano, cioè prendono energia dagli alimenti.

Dettagli

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE CARIE DENTALE MIOPIA SCOLIOSI OBESITA CARIE DENTALE La carie dentale nasce come processo erosivo e si evolve come processo destruente del dente che perde così

Dettagli

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori alimentari, nella vita quotidiana, sono prodotti specifici che favoriscono l'assunzione di sostanze quali macronutrienti (carboidrati e proteine)

Dettagli

PROF. ALESSANDRO MALFATTI. Corso di Fisiologia e Benessere degli animali in produzione

PROF. ALESSANDRO MALFATTI. Corso di Fisiologia e Benessere degli animali in produzione RUMINAZIONE È DEFINITO COME QUEL COMPLESSO DI ATTIVITÀ AVENTI COME SCOPO LA RI-MASTICAZIONE DI PORZIONI DELLE INGESTA CHE GIÀ HANNO SOGGIORNATO NEL RUMINE SUBENDO PARZIALE DIGESTIONE FERMENTATIVA FASE

Dettagli

Lactobacillus bulgaricus

Lactobacillus bulgaricus La definizione migliore di batteri probiotici,forse, è la seguente: sono microrganismi viventi che inclusi nel cibo possono influenzare la composizione dell'attività del microbiota intestinale, modulano

Dettagli

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA Questo opuscolo è stato creato per dare delle reali risposte ai tipici luoghi comuni riguardanti l' alimentazione e le possibili cause dell'

Dettagli

- All inizio, la carie può essere solo visibile, senza dare sintomi particolari. Man mano che la lesione cariosa progredisce fino a giungere alla

- All inizio, la carie può essere solo visibile, senza dare sintomi particolari. Man mano che la lesione cariosa progredisce fino a giungere alla LA CARIE La carie è una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente (smalto dentina) e che origina dalla superficie e procede in profondità fino alla polpa dentale. CAUSE: Le cause della carie sono

Dettagli

75 ragioni per bere ogni giorno succo di Mangostina

75 ragioni per bere ogni giorno succo di Mangostina La Mangostina Un frutto dall aspetto bizzarro che contiene un succo ricchissimo di valori nutrizionali 75 ragioni per bere ogni giorno succo di Mangostina Il succo di Mangostina assunto regolarmente con

Dettagli

SEZIONE PROVINCIALE DI CUNEO IL PIACERE DELLA SALUTE

SEZIONE PROVINCIALE DI CUNEO IL PIACERE DELLA SALUTE SEZIONE PROVINCIALE DI CUNEO IL PIACERE DELLA SALUTE BIBLIOGRAFIA Le informazioni contenute nell opuscolo sono state acquisite da: LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE www.mipaf.it (sito ufficiale del

Dettagli

EDUCAZIONE ALIMENTARE

EDUCAZIONE ALIMENTARE EDUCAZIONE ALIMENTARE E uno dei pilastri fondamentali per la prevenzione della carie, insieme alla: sigillatura dei solchi Fluoroprofilassi Igiene orale Controlli periodici CARIE E ALIMENTAZIONE PLACCA

Dettagli