223 ANETO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WWW.ORTO2000.COM 223 ANETO"

Transcript

1 PIANTINE daorto

2 223 ANETO l aneto è un erba aromatica annuale il cui aroma ricorda quello del finocchio, dell anice e della menta. Predilige terreni ricchi di sostanza organica, ben lavorati, con esposizione al sole e riparati dai venti. In cucina si usano le foglie fresche tritate per insaporire minestre e patate lessate. L infuso di quest erba favorisce la digestione, placa il singhiozzo e i crampi dello stomaco, allevia le flatulenze e l insonnia.

3 224 ANICE si coltiva in luoghi soleggiati e riparati dai venti. L anice viene usato in confetteria, liquoreria, farmacia. Entra nella composizione di numerosi dolci e pani aromatici, nonché di caramelle e di varie bevande alcoliche. In erboristeria è utilizzato per la preparazione di infusi e tisane. E ottimo come digestivo e contro i crampi dello stomaco. Inibisce i processi fermentativi presenti nell intestino e ha effetti benefici sulla nausea e vomito. Il masticare, a fine pasto, dei semi di anice leggermente tostati funge da digestivo e profuma l alito; è ideale inoltre per calmare la tosse.

4 225 ASSENZIO la pianta di assenzio si coltiva in pieno sole e durante tutto l arco dell anno. Non teme il freddo e sopporta temperature minime molto rigide. È il principale ingrediente nella preparazione del famoso distillato alcolico omonimo. La raccolta delle foglioline terminali e delle estremità fiorite, per scopi medicinali (e alimentari), avviene fra luglio e settembre. Inoltre i germogli freschi sono adatti a respingere gli insetti (pulci e tarme) e topi, mentre un infuso della pianta fa allontanare le lumache dagli orti. In medicina ha proprietà medicamentose toniche, digestive, antinfiammatorie e vermifughe.

5 226 ALLORO l alloro è una pianta rustica, cresce bene in tutti i terreni e può essere coltivato in qualsiasi tipo di orto.si utilizzano le foglie e se ne possono fare vari usi: in cucina, per aromatizzare carni e pesci, come rimedio casalingo per allontanare le tarme dagli armadi (ottimo e più profumato sostituto della canfora), per preparare decotti rinfrescanti e dalle qualità digestive o pediluvi, o trattato con alcool per ricavarne un profumato e aromatico liquore dalle proprietà digestive, stimolanti, antisettiche ed è utile contro tosse e bronchite.

6 227 BORRAGINE la borragine si coltiva all aperto in pieno sole, e sopporta temperature minime anche molto rigide. Le foglie e i germogli si consumano crudi come insalata o cotti (ottimi nelle minestre), gli steli vengono fritti. I fiori freschi si usano in insalata o messi a macerare in aceto conferendogli un particolare colore azzurro. Ha numerose proprietà terapeutiche; diuretiche, depurative, emollienti, lenitive della pelle e delle mucose arrossate.

7 228 CAMOMILLA è una pianta che non ama terreni particolarmente fertili, si consiglia di porre questa pianta in luogo semi ombreggiato, dove la luce solare diretta la raggiunga durante le ore più fresche del giorno. E usata in cucina per preparare degli ottimi infusi da bere per uso terapeutico o semplicemente per deliziare il palato. L infuso di camomilla ha proprietà antispasmodiche, toniche, stomachiche (coadiuvanti della digestione), è un ottimo sedativo del sistema nervoso utile contro i disturbi mestruali e alcune allergie, e per la depurazione intestinale. In cosmesi la si usa per schiarire i capelli biondi e per curare il cuoio capelluto.

8 229 BASILICO GRECO varietà dalle caratteristiche e dalla tecnica colturale identica al basilico comune genevose, il basilico greco si caratterizza per la sua compatezza e per le foglie piccole che lo rendono ideale per la coltivazione in vaso su terrazzi e balconi. Si distingue inoltre per l aroma molto intenso che lo rende molto versatile in cucina.

9 230 BASILICO ROSSO varietà simile al basilico comune o genovese con tecniche colturali praticamente ugual. Il basilico rosso produce foglie molto appariscenti che lo rendono molto decorativo. Adatto per la coltivazione in terrazzi e balconi.

10 231 CORIANDOLO il coriandolo vegeta bene in qualsiasi terreno purchè ben esposto e soleggiato. I frutti, raccolti ad ombrelle, vanno recisi insieme al loro gambo al mattino presto quando il coriandolo è ancora umido di rugiada, dopodichè va subito essicato. Le ombrelle vengono quindi riunite in mazzi ed appese in luoghi ombreggiati, quando sono ben essiccate si battono all interno di un sacchetto per separare i frutti dai peduncoli che li sostengono. Il coriandolo, trova numerosi impieghi nella cucina, dove viene adoperato nelle preparazioni di insaccati e nei liquori come aromatizzante. Il suo aroma dolce, intenso e molto delicato, fa si che possa essere utilizzato in notevoli quantità senza sovrastare il sapore dei piatti.

11 232 CERFOGLIO pianta di facile coltivazione che predilige terreni ben drenati. Il Cerfoglio è una delle erbe fini utilizzata come aroma; è indicato dovunque possa essere usato il prezzemolo al quale spesso è preferito per il suo sapore più delicato. Viene utilizzato in minestre o zuppe ed è particolarmente indicato con le uova. Mettere alcuni rametti di cerfoglio nella dispensa aiuta a tenere lontane le formiche. Le tisane di cerfoglio sono un ottimo diuretico e depurativo.

12 233 CRESCIONE si coltiva anche in casa, in vasi o cassette, in posizione luminosa ma non soleggiata, in terreno soffice, ben drenato e riparato dal gelo. Il Crescione, se usata fresca, è un erba con proprietà sia alimentari che medicinali. E indicata nei disturbi della digestione, le foglie dal sapore piccante e gustoso, vengono consumate negli antipasti, nelle insalate e per aromatizzare salse, carni alla griglia, uova, frittate, verdure cotte e minestre. La crema di succo di crescione con il miele è ottimo per attenuare le lentiggini, inoltre frizionando il succo di crescione, posto in un uguale quantitativo di alcool a 90, sul cuoio capelluto rallenta la caduta del capelli.

13 234 DRAGONCELLO si coltiva in terreni ricchi con poca argilla e ben drenati prediligendo una posizione soleggiata e riparata dal gelo. Il Dragoncello è molto usato in gastronomia, per insaporire salse, per fare insalate e per profumare l aceto. Il dragoncello è un erba aromatica tipica della cucina francese. Ha un aroma che ricorda quello della menta e del prezzemolo. Viene usato sulle uova, la carne e il pesce, nelle senapi e anche per aromatizzare l aceto. L infuso di dragoncello stimola l appetito ed esercita un azione tonica e digestiva.

14 033 ERBA CIPOLLINA Dadolata di salmone all erba cipollina Ingredienti per 4 persone: 480 g di filetto di salmone 2 dl di mare 2 dl di panna liquida 3 cl vermouth secco 20 g di erba cipollina 1/2 Limone Sale q.b. Pepe bianco q.b. Preparazione: Togliete la pelle al salmone; eliminate le spine dalla carne del pesce con l aiuto di una pinzetta e tagliatelo a dadi dello spessore di circa 2 cm. Pulite e tritate grossolanamente l erba cipollina. In una casseruola riunite il fumetto di pesce, la panna liquida e il Vermouth; portate sul fuoco e fate addensare, salando e acidulando con il succo di limone. Scaldate bene una padella antiaderente, mettetevi la dadolata di salmone e cuocete a fuoco vivo per un minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Il salmone risulterà morbido e poco cotto all interno. Distribuite sul fondo dei piatti la salsa, spargetevi sopra la dadolata e decorate con l erba cipollina. VARIETÀ: ERBA CIPOLLINA FOGLIA FINE TRAPIANTO: da febbraio a luglio POSIZIONE: cresce bene sia al sole che all ombra, ma predilige l ombra parziale ALTEZZA DELLA PIANTA: cm RACCOLTA: si raccoglie quando le foglioline hanno raggiunto i 30 cm di altezza; circa 20 giorni dopo il trapianto pianta che vive per più anni, produce foglie dal delicato aroma di cipolla che si consumano in insalata. In primavera produce fiori decorativi globosi di colore rosa o porpora. Lo sviluppo tappezzante permette alla pianta di allargarsi molto con il passare degli anni Società Agricola Orto 2000 S.S Colognola ai Colli (VR) - Via Sande - Tel P.IVA

15 145 ERBA MADRE (ARTEMISIA) pianta molto rustica e facile da coltivare che cresce anche negli ambienti più difficili. L erba amara è conosciuta con nomi locali molto diversi anche tra luoghi vicini che identificano la medesima pianta. Viene usata soprattutto in cucina, il suo forte aroma insaporisce piatti a base di uova (frittate in particolare). Ottima per la preparazione di torte e di frittelle (denominate tortelli).

16 235 ERBA LUIGIA pianta perenne che produce foglie lanceolate dal caratteristico profumo di limone. Può raggiungere l altezza di 3 metri. Non tollera le basse temperature invernali e quindi, nelle zone dove queste scendono sotto lo 0 C, deve essere protetta. È pianta di grande valore, molto ricercata ed usata in erboristeria e liquoristica. Si raccolgono le foglie che vengono essiccate velocemente per non perdere troppo l essenza. Le foglie fresche o essiccate servono per preparare infusi o liquori d erbe, per insaporire olio e aceto o marmellate, macedonie, gelatine o gelati.

17 236 FINOCCHIO SELVATICO pianta molto rustica e di facile coltivazione, predilige terreni aridi, in quanto teme i ristagni d acqua, ma ricchi di sostanze nutritive. I semi e i gambi una volta essiccati rafforzano il loro aroma anziché perderlo. I semi di finocchio si accompagnano bene a tutte le carni grasse, in particolare a quelle di maiale in quanto hanno la proprietà di renderle più digeribili. Si usano inoltre per aromatizzare l acqua in cui si lessano le castagne e per profumare le olive nere. I semi, se masticati, combattono l alito pesante; l acqua del loro decotto calma gli occhi arrossati.

18 237 LAVANDA pianta rustica che si coltiva su terreno asciutto,leggero e non compatto. Predilige luoghi soleggiati e in posizioni aperte. I fiori di lavanda essiccati, messi in armadi o cassetti profumano gradevolmente la biancheria. Frizionarsi con acqua di lavanda nelle afose sere d estate allontana le zanzare e rinfresca la pelle. La lavanda ha inoltre azione rilassante e antisettica per cui giova in caso di laringiti e alitosi.

19 238 LAVANDA NANA DA TALEA - HIDECOTE lavanda dalle caratteristiche colturali del tutto simili alla lavanda tradizionale si differenzia da questa dal portamento compatto che può arrivare ad un altezza di 40/50 cm. La lavanda nana è resistente alla siccità e predilige un terreno piuttosto asciutto e particolarmente soleggiato. Si usa in casa come profumo per la biancheria inoltre in cucina le cime fiorite sono usate nella cottura del pollo arrosto, negli stufati, per aromatizzare marmellate e gelati. Le foglie e i fiori sono utilizzati per tè aromatici come calmanti molto rilassanti. L infuso di lavanda è un buon digestivo, calma la tossa, abbassa la febbre e apporta benefici in casi di influenza.

20 239 LAVANDA STOEACHES lavanda dalle caratteristiche colturali simili alla lavanda tradizionale, ha tuttavia minore resistenza al freddo e non tollera i venti persistenti e forti. Questa varietà di lavanda è caratterizzata dall avere i fiori che si formano lungo le spighe fiorali con alla sommita un ciuffo di brattee viola che resistono anche dopo la caduta dei fiori i quali sono molto profumati.

21 146 MAGGIORANA la maggiorana ama essere coltivata in pieno sole e in posizione riparata, si può coltivare anche in vaso. E strettamente affine all origano. Perché mantenga intatte le sue proprietà va consumata cruda, è ottima per le carni, nei ripieni e negli umidi. Il decotto di infiorescenze di maggiorana profuma soavemente l acqua del bagno; poche gocce di olio essenziale sparse sul cuscino facilitano il sonno. L infuso di quest erba è ottimo nei casi di digestione difficile, contro i dolori addominali, le nevralgie e per curare tossi e raffreddori. Nel tempo passato si usava strofinare le foglie sui mobili e sui pavimenti di legno rendendoli particolarmente lucenti; foglie e fiori racchiusi in sacchetti odorosi profumano delicatamente la biancheria.

22 240 MELISSA la melissa cresce bene nei luoghi ombrosi, ama un terreno fresco e umido, non ama essere esposta in pieno sole. Le foglie fresche di melissa aromatizzano insalate, salse per il pesce, compresa la maionese, marmellate e dolci. L infuso di melissa può usato come tonico per il viso e nel risciacquo dei capelli grassi; il decotto si aggiunge all acqua del bagno allo scopo di tonificare l organismo. Nel caso di punture di insetti ponendo alcune foglie, appena colte, sulla parte dolente portano sollievo. Una tisana di melissa assunta con regolarità, ogni mattina, rinvigorisce l organismo, rafforza la mente e allontana la malinconia.

23 147 MENTA PIPERITA la menta cresce bene sia a mezz ombra che in pieno sole. L aroma della menta è molto intenso,ed è apprezzato soprattutto in estate per sciroppi e tè rifrescanti. E L INGREDIENTE INDISPENSABILE PER LA PREPARAZIONE DEL MOJTO. Le foglie vengono usate anche per insaporire le verdure o nei dolci al cioccolato. La menta piperita ha proprietà digestive, antispasmodiche e antisettiche. Sciacqui a base di menta alleviano anche il mal di gola. Questa profumatissima erba è considerata fin dall antichità il simbolo dell ospitalità.

24 241 MENTA SPICATA la menta spicata è molto simile, alla menta piperita. Si differenzia da quest ultima solo per il suo profumo molto più delicato il quale fa sì che la spicata venga usata più frequentemente in cucina della piperita. Di facile coltivazione, predilige zone poco ombrose e umide. Questa profumatissima erba è, da sempre, simbolo dell ospitalità. Le foglie strofinate sul tavolo della cucina lo rendono profumato prima di servire il pranzo agli ospiti.

25 242 MENTA VALDOSTANA la menta valdostana è una pianta perenne facile da coltivare molto resistente che può raggiungere l altezza di un metro. Si adatta a qualsiasi tipo di terreno pur prediligendo quelli umidi e soffici. Cresce sia al sole che all ombra. Si usa in cucina per frittate e su carni come aromatizzante, ma anche in insalata su pomodori, cetrioli, melanzane e zucchine. Ha proprietà dissetanti e analgesiche.

26 243 MENTA GLACIALE la menta glaciale è una pianta perenne facile da coltivare molto resistente che raggiunge anche gli 80 cm di altezza. Cresce in qualsiasi tipo di terreno pur privilegiando quelli umidi e soffici. Si utilizzano le foglie essicate all aria per consumarle in tisane o in cucina nella preparazione di te o nelle bevande fresche come dissetante. La menta glaciale ha propieta antibatteriche, balsamiche bronchiali ed espettoranti.

27 244 MIRTO il mirto è un arbusto sempreverde che raggiunge facilmente l altezza di 2 metri; vive in climi miti e sopporta bene la siccità, ama posizioni soleggiate e arieggiate. Le foglie e le bacche essicate vengono usate per insaporire carni, pesce e salumi. Con le foglie di Mirto si preparano infusi per detergere la pelle e per rinforzare il cuoio capelluto.

28 148 ORIGANO Predilige posizioni miti e soleggiate, ove acquista maggior aroma. Si adatta ottimamente alla coltivazione in vaso. I rametti essiccati all ombra, in luogo ventilato, esaltano maggiormente il loro profumo. Si usa, mescolato spesso con l aglio, per insaporire pizze, pomodori, uova, carni e formaggi. Un infuso di origano aggiunto all acqua del bagno ha potere rilassante, mentre è rinforzante se usato per lavare i capelli. L infusi aiuta a calmare la tosse, le emicranie di origine nervosa, i disturbi dello stomaco, la depressione e il mal di mare. Un impasto di origano allevia i dolori del torcicollo e esercita un azione antinfiammatoria.

29 245 PREZZEMOLO RICCIO pianta rustica che predilige luoghi freschi e terreni fertili e ben drenati. Questa erba, tritata finemente, insaporisce gradevolmente quasi tutti i piatti della cucina e possiede infinite qualità, va però consumata cruda perché non si perdano sapore e benefici, e comunque aggiunta sempre a fine cottura. Il prezzemolo riccio viene in particolare usato come guarnizioni di svariati piatti. L infuso di prezzemolo viene utilizzato per sciacquare i capelli mantenendoli più forti e sani. Le foglie crude, se masticate, rinfrescano l alito e migliorano lo stato di salute della pelle. Un decotto di radici infine ha un blando effetto lassativo.

30 149 ROSMARINO pianta rustica che predilige posizioni soleggiate. Nei terreni calcarei la pianta rimane più piccola ma più odorosa, va protetta dai venti freddi e la si può coltivare anche in grandi vasi. In cucina insaporisce diversi piatti e il suo fiore aromatizza l insalata. Grazie alle sue proprietà toniche e di stimolatore per la circolazione, viene utilizzato per la preparazione di detergenti, creme, dentifrici, colluttori e per risciacqui del cuoio capelluto. Il rosmarino ha proprietà digestive, stimola la diuresi e la sudorazione, regola il ciclo mestruale, seda le tossi convulse; per uso esterno è efficace contro dolori reumatici e artritici. Il rosmarino ha proprietà antitarme e per questo il bucato viene lasciato asciugare al sole proprio su questo erbusto.

31 246 ROSMARINO PROSTATO pianta arbustiva perenne caratterizzato dal portamento prostrato ricadente che non raggiunge più di 20 cm di altezza. Cresce in terreni sciolti e ben drenati in luoghi soleggiati e ha una buona resistenza alla siccità. Viene utilizzato sia come pianta aromatica che come ornamentale nella formazione di siepi o nella decorazione di giardini rocciosi.

32 247 RUTA predilige il pieno sole, ma vive anche a mezz ombra in terreni fertili e ben drenati. In cucina si usa per far marinare la selvaggina in un infuso di semi di ruta e menta.; Gli sciacqui con un infuso di quest erba ridanno benessere agli occhi affaticati. Spargendo le foglie essiccate sui pavimenti, in prossimità delle fessure, si tengono lontani gli insetti grazie a una sostanza insetticida in esse è contenuta.

33 248 RABARBARO ROSSO il rabarbaro è una pianta erbacea perenne che può raggiungere l altezza di 2 metri, si coltiva in terreni sciolti ed ha bisogno di abbondante acqua d irrigazione; non teme i geli invernali e cresce bene all ombra o in mezza ombra. Del rabarbaro si consumano le coste che hanno un sapore amarognolo. In cucina è utilizzato per preparare ottime confetture ed è un alimento versatile e utile per bilanciare i sapori. Il rabarbaro ha poteri curativi, agisce come stimolanti dell apparato digerente.

34 150 SALVIA preferisce un terreno soffice, ma si adatta anche a un substrato arido e sassoso; sopporta il gelo, La salvia non teme la siccità. Tutte le varietà di salvia gradiscono una posizione soleggiata e calda. La salvia si può coltivare sia in vaso che in appartamento, purché in posizione molto luminosa. E una delle spezie maggiormente utilizzate in cucina come aromatizzante di carni, pesce, minestre e verdure. In medicina è usata per rianimare tutte le forze dell organismo e da una carica energetica a chi ha perduto vitalità. È un ottimo rimedio contro tutte le affezioni di natura nervosa. Il vino stimolante alla Salvia da sollievo per chi è sovraccarico di lavoro fisico e mentale.

35 249 SALVIA FOGLIA LARGA ha le stesse esigenze colturali e climatiche di tutte le salvie, questa varietà ha la caratteristica di avere un aroma meno intenso rispetto alla salvia comune e le foglie sono di dimensioni molto superiori al punto che in cucina vengono usate impanate e fritte nell olio.

36 250 SALVIA FOGLIA ROSSA la salvia a foglia rossa è una pianta arbustiva dalla lenta crescita che predilige terreni asciutti, ben drenati ed esposti al sole con ottima resistenza alla siccità. È coltivata soprattutto per le sue qualità ornamentali nella composizione di giardini.

37 251 SALVIA ANANAS la Salvia ananas produce numerosi fusti eretti alti fino ad un metro. I fiori sono rossi raccolti in spiga e fioriscono dalla primavera all autunno Si coltiva in terreni asciutti ben drenati ed esposti al sole. Cresce rapidamente formando un cespuglio di grosse dimensioni. Le foglie hanno un gradevole profumo di ananas e possono essere utilizzate appena raccolte o essicate come aromatizzante. In cucina sono usate per esaltare il gusto di piatti a base di pollo, maiale e formaggio. Bruciate servono come deodorante per l ambiente.

38 252 STEVIA DA ZUCCHERO pianta perenne che a maturazione raggiunge gli 80 cm di altezza. Le foglie sono 20/30 volte più dolci dello zucchero. Predilige terreni sciolti con la possibilità di effettuare annaffiature in caso di bisogno. La raccolta delle foglie dovrebbe avvenire il più tardi possibile, dato che le foglie adulte hanno una capacità dolcificante maggiore delle foglie tenere. La pianta deve essere tagliata per la raccolta dei rami solo quando questi avranno raggiunto un altezza di 50/60 cm. l essicazione dovrà avvenire in un luogo ben areato e ombreggiato dopodichè le foglie devono essere frantumate. In cucina vengono usate sia le foglie fresche che essicate e polverizzate, queste ultime possono essere aggiunte a bevande ed altri alimenti per dolcificare senza che questi aumentino le calorie. Le foglie si possono masticare e lasciano in bocca un piacevole sapore che riduce il senso di fame, è quindi particolarmente indicata nelle diete ipocaloriche.

39 253 SANTOLINA predilige terreni con un buon drenaggio (ottimi sono i terreni sabbiosi) e ben soleggiati. La santolina grazie alle sue forti radici è ideale per consolidare le scarpate. La santolina è impiegata per profumare l aria nei locali chiusi, svolge inoltre una funzione insetticida: posta in cassette sui davanzali serve a tener lontane le zanzare. Una volta essiccata si può riporre negli armadi, nei cassetti e nei libri al fine di allontanare tarme ed altri insetti.

40 254 SENAPE si coltiva in terreni fertile e ben drenati con buona esposizione al sole anche se vegeta molto bene anche in leggera ombra. Il caratteristico aroma, piccante ed amaro, viene emesso dai semi della senape solo quando vengono macinati. I Romani usavano molto la senape; in cucina, unendo i suoi semi macinati al mosto bollito ottennero la prima mostarda. I semi di senape polverizzati si usano come deodorante per lavare le mani dopo aver maneggiato cipolla, candeggina, pesce o qualunque sostanza dall aroma forte e non troppo gradevole; essi servono anche per levare il cattivo odore alle stoviglie. L impasto di senape provoca un effetto emolliente, cura i raffreddori e allevia il dolore di artriti, reumatismi e geloni.

41 151 TIMO Pianta molto rustica e facile da coltivare che predilige gli ambienti ben soleggiati. L aroma del timo è apprezzato fin dall antichità, in quanto favorisce la digestione dei grassi. Le foglie di timo si usano soprattutto con le carni e il pollame, ma insaporiscono delicatamente anche i piatti a base di pesce. Il timo ha un elevato potere detergente; per chi soffre di acne è utile sciacquare la pelle, dopo il normale lavaggio, con un infuso di timo. Per le sue proprietà antisettiche il timo è ritenuto un buon battericida naturale e può venir applicato, come cicatrizzante, su piccole ferite o affezioni della pelle, dopo essere stato frullato e trasformato in impiastro. Il timo possiede anche ottime proprietà digestive.

42 255 TIMO LIMONE è una pianta perenne che raggiunge le dimensioni di 40/50 cm.; cresce bene in qualsiasi terreno purchè sia ben soleggiato. Si utilizzano in cucina le sommità fiorite e le foglie raccolte prima e all inizio della fioritura, il suo intenso sapore di limone lo rende ideale per insaporire le pietanze di carne, pesce, insalate, ecc Il timo una volta essicato mantiene il suo aroma che, anzi, risulta più forte e concentrato. Gli infusi con foglie e fiori sia secchi che freschi sono ottimi curativi per tosse, raffredore e problemi digestivi.

43 SOCIETÀ AGRICOLA ORTO 2000 S.S Colognola ai Colli (VR) - Via Sande Tel. / Fax

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1 LOANO

BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1 LOANO BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1 Arrivati nell area dell ex sabbia del comune di Loano, il paesaggio che ci si apre davanti è una distesa di

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata Piemonte Piemonte Piemonte DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, province di Alessandria e Asti ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, nelle

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

Miscele da Sovescio Agri.Bio

Miscele da Sovescio Agri.Bio Miscele da Sovescio Agri.Bio Il sovescio è una pratica agronomica consistente nell'interramento di apposite colture allo scopo di mantenere o aumentare la fertilità del terreno. I risultati che si possono

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

L arancio. Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance

L arancio. Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance L arancio La leggenda L albero Il frutto Gli agrumi La spremuta Le decorazioni Verifiche Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance Bevi un goccio

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Innesti e Tecniche di Riproduzione

Innesti e Tecniche di Riproduzione Data inizio: 7-11-2011 Alberi da frutto Innesti e Tecniche di Riproduzione Sommario Perché innestiamo? 1 Innesto a Spacco 2 Innesto a Corona 3 Innesto a Triangolo 4 Innesti a Occhio 5 Innesto a Spacco

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO.

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. La linea Bollicine Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. Una linea composta da sei Bottiglie dal packaging elegante e piacevole che ne esalta appieno lo stile. Prosecchi a denominazione

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi Weleda nel mondo Presente in più di 60 paesi, in 5 continenti Più di 1700 impiegati Possiede esclusivi centri SPA a New York, Giappone e Parigi Distribuisce in farmacia, parafarmacia, erboristeria e in

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

1. Quando si devono potare le rose? 2. Come disporre i rami delle rose rampicanti? 3. Qual è il periodo migliore per piantare una rosa?

1. Quando si devono potare le rose? 2. Come disporre i rami delle rose rampicanti? 3. Qual è il periodo migliore per piantare una rosa? 1. Quando si devono potare le rose? a) I Rosai rampicanti e arbustivi: non si potano in quanto fioriscono sui rami (sarmenti) dell anno precedente; se potiamo, la produzione di fiori viene ridotta a circa

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani Progetto Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Come presa in carico di responsabilità, di tutoraggio Percorso1 dalla spiga al pane Percorso

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

LE VARIETA VANNO PRENOT ATE AL PROPRIO FORNITORE

LE VARIETA VANNO PRENOT ATE AL PROPRIO FORNITORE Ernst Benary Samenzucht GmbH Postfach 11 27-34331 Hann. Münden - Germania Tel: +49 5541 70090, Fax: +49 5541 700920 info@benary.de - www.benary.de - www.benary.com L azienda Fondata a Erfurt nel 1843,

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo Le forze inorganiche creano sempre solo l inorganico. Mediante una forza superiore che agisce nel corpo vivente, al cui servizio sono le forze

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Basilico, per ogni destinazione il sistema di coltivazione giusto

Basilico, per ogni destinazione il sistema di coltivazione giusto Basilico, per ogni destinazione il sistema di coltivazione giusto Floating system per la produzione di mazzetti e il tappettino subirrigante per le piantine. Due innovazioni adottate dall azienda Ricci

Dettagli