Materiali Health Box per la formazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Materiali Health Box per la formazione"

Transcript

1 Materiali Health Box per la formazione Alessia Fabbro Elisabeth Frankus Diane Lawson Bodil Mygind Madsen Ines Polzin Maren Satke Irina Stanciu Niels Christian F. Vestergaard Sabine Wiemann Questa pubblicazione è un prodotto di Health Box ( LLP AT-GRUNDTVIG- GMP). l presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

2 INDICE INDICE INDICE RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI ALCOL RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA... 4 R 2.1 TROVARE LE CONNESSIONI TRA PAROLE, AZIONI, IMMAGINI 4 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA... 7 R 2.2 PRODURRE UNO SLOGAN PER UNA CAMPAGNA SULLA SANA ALIMENTAZIONE 7 R 2.4 GIORNALISTA PER UN GIORNO 7 R 2.5 PAROLE TABU 8 R 2.6 MESI E STAGIONI 9 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA...11 R.3.1. CREARE UN PROGRAMMA PER SFRUTTARE L AMBIENTE CIRCOSTANTE 11 R.3.3 CREARE PICCOLE PAUSE DURANTE LA LEZIONE 12 R.3.4 RIFLESSIONI SULLA SITUAZIONE PERSONALE 13 R.3.5 GRAFICO DELL ATTIVITA FISICA 13 R.3.7 UN GIORNO/POMERIGGIO DI ATTIVITA RISORSE PER L ARGOMENTO IL FUMO...15 R.4.1 PER INIZIARE 15 R.4.3 IMMAGINARE UNA VITA SENZA FUMO ( ELIMINARE L ABITUDINE) 15 R.4.4 UN NUOVO PATTO: UN CONTRATTO CON ME STESSO 15 R.4.5 LISTA DI CONSIGLI 16 R.4.6 IL FUMO IERI E OGGI NELLA CULTURA TELEVISIVA 16 R.4.7 PRATICA DI RIFLESSIONE RISORSE PER L ARGOMENTO STRESS...17 R. 5.2 TEST PERSONALE USANDO INTERNET 17 R.5.3 UNA PASSEGGIATA IMMAGINARIA 17 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE...18 R. 6.1 QUIZ DELLA CONSAPEVOLEZZA SULLE DROGHE 18 R.6.2 SFATARE I MITI 19 R.6.3 UNA MOSTRA DI QUADRI 20 R.6.4 TROVA LE CONNESSIONI! 20 R.6.5 LE DROGHE NON TI UCCIDONO! 22 2

3 1. RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI ALCOL 1. Risorse per l argomento abuso di alcol R 1.1 UN MANIFESTO PER UNA CAMPAGNA ANTI ALCOL UNA RACCOLTA DI MANIFESTI SULL ABUSO DI ALCOL R 1.2 UN BREVE FILMATO/PUBBLICITÀ RIGUARDO ALL ALCOL R. 1.3 PER ME L ALCOL È... HOW_ALCOHOL_AFFECTS_YOUR_BODY R 1.5 PERCHE LE PERSONE ECCEDONO NEL CONSUMO DI ALCOL? WHY-DO-PEOPLE-DRINK-ALCOHOL.HTML R 1.6 ESSERE UBRIACHI...SUL POSTO DI LAVORO 3

4 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA R 2.1 TROVARE LE CONNESSIONI TRA PAROLE, AZIONI, IMMAGINI SALUTARE NON SALUTARE A. B. C. D. E. F. 4

5 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA Alcuni spunti salutari CIBI BEVANDE PERSONE AZIONI AGGETTIVI VERDURE ACQUA MINER- ALE UNA FAMIGLIA DURANTE I PASTI QUOTIDIANI MANGIARE LENTAMENTE LENTO CARNE ALLA GRIGLIA SUCCHI FRE- SCHI UNA PERSONA IN FORMA MANGIARE REGOLAR- MENTE VARIATO FRUTTA UN BICCHIERE DI VINO ROSSO UNA PERSONA CHE SCEGLIE CI- BO FRESCO CUCINARE ALLA GRIGLIA FRESCO PESCE ALLA GRIGLIA LATTE UNA PERSONA CON UN VISO SA- NO MANGIARE PICCOLE PORZIONI GRIGLIATO CEREALI TE DUE PERSONE ANZIANE IN FOR- MA VARIARE BILANCIATO FORMAGGIO FRESCO/UOVA TISANE UNA FAMIGLIA IN FORMA CUCINARE AL FORNO NATURALE poco salutari Alcuni spunti poco salutari Alcuni spunti poco salutari Alcuni spunti poco salutari Alcuni spunti 5

6 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA Alcuni spunti poco salutari CIBO BEVANDE PERSONE AZIONI AGGETTIVI CIBO FRITTO BEVANDE AL- COLICHE UNA PERSONA MOLTO MAGRA INGOZZARSI FRITTO SUGHI GRASSI COCA COLA, FANTA, SPRITE UNA PERSONA GRASSA RIMPINZARSI GRASSO CARAMELLE FRAPPE UNA PERSONA CHE MANGIA IN FRETTA MANGIARE VE- LOCEMENTE GROSSO INSACCATI BEVANDE AL CIOCCOLATO UNA PERSONA CHE BEVE AL- COLICI FRIGGERE UNTO PANNA BAMBINI OBESI DOLCI FAST FOOD FAMIGLIA DI OBESI ALCOLICO 6

7 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA R 2.2 PRODURRE UNO SLOGAN PER UNA CAMPAGNA SULLA SANA ALIMENTAZIONE Spunti per possibili argomenti per lo slogan: Mangiare sano Cucina sana/metodi di cottura Cibo sano fuori casa Scelta di cibi/bevande da comperare Scelta di cibi o bevande da consumare Menù per pasti speciali (un padrone di casa in salute per un ospite in salute) Numero di pasti al giorno Controllo della fame Riconoscere i sintomi di una errata alimentazione Rischi di un alimentazione errata Attenzione verso una sana alimentazione in famiglia R 2.4 GIORNALISTA PER UN GIORNO SCHEMA PER LE INTERVISTE Argomenti per le domande SALUTE GENERALE DELLA PERSONA ABITUDINI ALIMENTARI CONSUMO DI BEVANDE ABITUDINI CULINARIE FARE LA SPESA (cibo e bevande soprattutto) CONSAPEVOLEZZA DI SANI COMPORTAMENTI ALIMENTARI Spunti per le domande Come consideri il tuo stato di salute generale? Quanto spesso mangi frutta fresca? Di solito mangi carne bianca o rossa? Come cucini le verdure? (fritte, al vapore, alla griglia..) Durante i pasti di solito bevi 1. acqua 2. bevande zuccherate (coca, sprite, etc) 3. vino 4. birra 5. non bevo mai ai pasti Di solito cucini personalmente i tuoi pasti? Comperi cibo già pronto? Dove vai di solito a fare la spesa? Quali abitudini o comportamenti consideri più corretti? 7

8 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA CONSAPEVOLEZZADI DI UN ERRATA ALIMENTAZIONE DOVE VENGONO CONSUMATI I PASTI ORARI DEI PASTI VANTAGGI E/O SVANTAGGI DI UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE VANTAGGI E/O SVANTAGGI DI UNA ERRATA ALIMENTAZIONE Che abitudini o comportamenti consideri come più sbagliati? Mangi a casa con la tua famiglia? Quanto spesso vai al ristorante/al fast food? Hai un orario prefissato per i tuoi pasti? Quanto durano di solito i tuoi pasti? 1. Aspettativa di vita più lunga? 2. Più energia? 3. Alcuni cibi sani hanno meno sapore di quelli meno sani? 1. Il cibo grasso sazia davvero? 2. Ha un aspetto migliore? 3. I cibi grassi sono la causa di molte malattie? R 2.5 PAROLE TABU spunti per le carte con le parole segrete e le loro relative parole tabù LIST A DELLE PAROLE SEGRETE DA IN- DOVINARE MELA BIOLOGICO CARNE BIANCA ACQUA NATURALE HOT DOG PATATE FRITTE MANGIARE ALCOLIZZATI PAROLE TABU FRUTTA NATURA POLLO BIBITA PANE PATATE BOCCA ALCOL 8

9 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA PROTEINE CARBOIDRATI VITAMINE COLESTEROLO PERDERE PESO UNTO ADDITIVI CARAMELLA COLAZIONE PESCE FAST FOOD LEGGERO RICETTA OBESO MAGRO APPETITO DOSE SALE TESSUTI PANE TUTTE LE LETTERE DELL ALFABETO BUONO/CATTIVO DIETA OLIO SOSTANZE DOLCE MATTINA MARE MAC DONALD PESANTE INGREDIENTI GRASSO PESO FAME/AFFAMATO QUANTITA MARE R 2.6 MESI E STAGIONI LISTA DI CIBI E BEVANDE ITALIA LA FRUTTA PRIMAVERA: CILIEGE, FRAGOLE, NESPOLE ESTATE: PESCHE, ALBICOCCHE, PRUGNE O SUSINE, PERE, FICHI,FRUTTI DI BOSCO, ANGURIA, MELONE AUTUNNO: MELE, UVA, MANDARINI, CACHI, MELOGRANO, KIWI INVERNO: ARANCE, LIMONI, POMPELMI, MELE, PERE. 9

10 2. RISORSE PER L ARGOMENTO ALIMENTAZIONE ERRATA Frutta ciliege fragole nespole pesche albicocche prugne pere fichi frutti di bosco anguria melone mele uva mandarini cachi melograno kiwi arance limoni pompelmi 10

11 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA R.3.1. CREARE UN PROGRAMMA PER SFRUTTARE L AMBIENTE CIRCOSTANTE Lista di alcune possibili attività: 1. Usare la bicicletta o andare a scuola a piedi. Se usate l autobus, scendere qualche fermata prima e camminare fino alla destinazione. Camminare mentre si aspetta l autobus. Se viene usata l auto, parcheggiare lontano dalla scuola in modo da dover camminare un po e respirare aria fresca 2. Usare le scale invece dell ascensore. Se l edificio è molto alto, uscire dall ascensore qualche piano prima e usare le scale. 3. Fare delle piccole passeggiate durante le vostre pause durante la giornata 4. Cambiare percorso sfruttando le pause caffè, le pause pranzo, o le altre pause durante la giornata. 5. Ci sono nei dintorni particolari possibilità per fare un po di attività fisica come: arrampicarsi, saltare, appendersi, passeggiare ecc.? Diversi giochi di squadra tipo: Volano Basket Ping pong Bocce Calcio Golf Hockey al coperto Hockey in strada Tennis Squash Pallavolo Hockey sul ghiaccio Etc. 11

12 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA R.3.3 CREARE PICCOLE PAUSE DURANTE LA LEZIONE 12

13 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA R.3.4 RIFLESSIONI SULLA SITUAZIONE PERSONALE Esempi di attività e informazioni aggiuntive Scoprire cosa è fattibile ed interessante per i partecipanti Camminare Correre Andare in bicicletta Nuotare Arrampicare Giocare a bocce Calcio Golf Equitazione Palestra Ballo Vari corsi di ginnastica Pallavolo, pallamano, pallacanestro Tennis/volano/squash/ping pong Hockey al coperto/hockey in strada/hockey su ghiaccio/calcio Canoa Che opportunità esistono nella vostra zona? E possibile per i partecipanti avere dei prezzi speciali o è possibile che la loro posizione assicurativa copra tale prevenzione? Controllate le possibilità esistenti. R.3.5 GRAFICO DELL ATTIVITA FISICA VISITATE I SEGUENTI SITI R.3.7 UN GIORNO/POMERIGGIO DI ATTIVITA Per ulteriori informazioni su attività di gruppo visitate i seguenti Siti web 13

14 3. RISORSE PER L ARGOMENTO INATTIVITÀ FISICA lista di possibili attività per una giornata dinamica Andara in bicicletta Camminare Escursioni nella natura Escursioni presso un lago Camminata/giro in bici guidato della città Attività varie in luoghi diversi Ballo/ Sit dancing Nuoto Arrampicata Vari giochi in acqua Equitazione Bocce Pallavolo, pallamano, pallacanestro Tennis/volano/squash/ping pong Hockey al coperto, hockey in strada, calcio Canoa Sport da para Olimpiade Attività sportive di gruppo Se non disponete di una preparazione specifica, svolgete attività più semplici o chiedete aiuto ad una persona più esperta. 14

15 4. RISORSE PER L ARGOMENTO IL FUMO 4. RISORSE PER L ARGOMENTO IL FUMO R.4.1 PER INIZIARE Questo sito Aiuto per una vita senza tabacco offre interessanti materiali ed aiuta coloro che desiderano smettere di fumare. Anche se potrebbe essere ancora un po presto per i vostri partecipanti, questo sito rappresenta una valida risorsa. E consultabile nella lingua di qualsiasi nazione europea.. R.4.3 IMMAGINARE UNA VITA SENZA FUMO ( ELIMINARE L ABITUDINE) Catalogate una serie di dichiarazioni / domande guida: sedetevi su una sedia in posizione comoda; avete i piedi ben appoggiati per terra; il vostro respiro va e viene sicuro e profondo cercate di immaginare un luogo o una situazione che vi faccia sentire positivi e sicuri; apritevi verso ciò che appare nella vostra mente e che poi scompare di nuovo sentitevi liberi di seguire questo invito ad un viaggio mentale; per favore ora riportate la vostra concentrazione in questo luogo, muovete un piede dopo l altro, respirate PROFONDAMENTE, ALLUNGATE IL VOSTRO CORPO Adesso per favore scrivete o disegnate o trovate un simbolo (da una quantità di cose che avete portato con voi)oppure trovate un simbolo dentro la vostra mente che rappresenti l esperienza che avete appena vissuto. Se volete potete scambiare i vostri risultati con un altra persone del gruppo. R.4.4 UN NUOVO PATTO: UN CONTRATTO CON ME STESSO ESEMPIO DI UN CONTRATTO: Voglio smettere di fumare fino alla fine del corso. Per cui intendo ridurre il numero di sigarette al giorno da (numero iniziale) fino ad un certo (concreto!) numero, dal (data) al (data).il denaro che così avrò risparmiato sarà di (tot) Euro. Come premio, mi concederò (citare premio) o farò (citare l azione). Farò una verifica di questo contratto il (citare data). Se per quel termine non vedrò alcun risultato positivo, ì A) apporterò qualche modifica a questo contratto B) vedrò se mi serve dell aiuto C) verificherò se veramente ho intenzione di smettere! BUONE INTENZIONI lista di utili e positive intenzioni e informazioni su come descriverle fumare uno specifico minor numero di sigarette al giorno fumare solo in certe occasioni (fuori di casa, solo in cucina, durante le pause del corso, ecc.) smettere di fumare durante certe occasioni stabilite (quando bambini sono presenti, in macchina, durante le feste, mentre bevo alcol ecc.) fumare solo in certi orari prestabiliti del giorno (solo la mattina, solo la sera) 15

16 4. RISORSE PER L ARGOMENTO IL FUMO R.4.5 LISTA DI CONSIGLI Buone fonti di informazione possono essere i materiali reperibili sui siti delle assicurazioni sulla salute, il Ministero della Salute, ecc. Questo sito, Aiuto per una vita senza tabacco, offre materiali interessanti per coloro che vorrebbero smettere di fumare. Anche se potrebbe essere ancora prematuro per i vostri corsisti, qui potete trovare materiali interessanti. Potete scegliere la lingua di ogni paese Europeo. R.4.6 IL FUMO IERI E OGGI NELLA CULTURA TELEVISIVA Questo sito offre informazioni aggiornate sul tabacco e il fumare. L iniziativa è intitolata Il Consiglio Austriaco sul fumo e la salute. Si autodefiniscono come iniziativa indipendente e le informazioni sono scritte anche in inglese. Nel menù visibile a sinistra trovate scritto Bilder (immagini) che è un ottima fonte di materiale interessante e può offrire ispirazione. R.4.7 PRATICA DI RIFLESSIONE Diario con domande (Per cosa spendo i miei soldi? Perché vorrei smettere? Chi mi aiuterà?) Lista a punti: per la durata di un mese la persona riceve una tabella dove può spuntare gli eventi positivi verificatisi durante il giorno/settimana 16

17 5. RISORSE PER L ARGOMENTO STRESS 5. RISORSE PER L ARGOMENTO STRESS R. 5.2 TEST PERSONALE USANDO INTERNET RIFERIMENTO 1 TEST IN TEDESCO Stressbarometer Welcher Stress-Typ bin ich: Wie gestresst sind Sie? RIFERIMENTO 2 TEST IN INGLESE Quanto siete stressati? Fate il test di due minuti per verificare il vostro livello di stress. Siete stressati, depressi o in preda all ansia? Lovibond & Lovibond hanno creato il test Depression Anxiety Stress Scale 42. RIFERIMENTO 2 TEST IN ITALIANO R.5.3 una passeggiata immaginaria Esempio per la storia di una passeggiata : Cominciate a camminare lungo una strada, poi arrivate ad un incrocio e ad un prato pieno di fiori. E una calda giornata d estate, per cui ci possiamo togliere le scarpe, entriamo in un bosco, il terreno è coperto da radici e pigne, adesso uscendo dal bosco saliamo su una collina, dobbiamo passare un piccolo ruscello, due opzioni: saltarci sopra o sguazzare nell acqua molto fredda, lasciamo il ruscello e continuiamo a camminare, il terreno è molto piano adesso, coperto di muschio, adesso incontriamo un sentiero di sassolini, poi una strada coperta da asfalto bollente... UN ALTRA VERSIONE: MARE, SPIAGGIA, ACQUA, SOLE

18 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE R. 6.1 QUIZ DELLA CONSAPEVOLEZZA SULLE DROGHE Domande per dare la possibilità alle persone di sviluppare una consapevolezza sulle droghe ed i loro potenziali effetti: 1. Quali possibili effetti collaterali possono causare i funghi allucinogeni? Dolori di stomaco, malessere e diarrea potrebbero complicare le condizioni di salute mentale 2. I tranquillanti sono sicuri perché sono prescritti dal medico? Come tutte le medicine prescritte dal medico, esse devono essere prese solo dalla persona alla quale sono state indicate e solo con le modalità prescritte dal medico 3. Vi possono essere effetti a lungo termine per l uso di cannabis? La cannabis può peggiorare problemi mentali già presenti. 4. Può la speed (anfetamina) creare dipendenza? La speed può creare notevole dipendenza specie se iniettata 5. Per le donne ; peluria facciale, approfondirsi del tono vocale, seno che diminuisce, pericolo di aborto e morte del feto possono essere causati da: Steroidi anabolici 6. Problemi al cuore, ai reni, al fegato e alla memoria possono essere causati da? Pastiglie o polvere di Ecstasy 7. Quale può essere un possibile rischio o effetto collaterale nell assunzione di eroina? Rischio di contrarre pericolose infezioni come l epatite B o C e HIV/AIDS tramite lo scambio di siringhe 8. Cosa causa la così chiamata tosse da crack o polmoni da crack? Cocaina, Crack 9. I solventi sono usati solo per pulire? I solventi ricoprono un gran numero di sostanze: gas per gli accendini, spray contenenti lacca per capelli, deodoranti e profumatori per l ambiente, tubetti di colla, alcune vernici, diluenti o simili, fluidi per la pulizia, eteri ospedalieri, prodotti derivati dal petrolio. Quando inalati i solventi hanno un effetto simile all alcol. Tolgono le inibizioni alle persone, danno euforia o ebbrezza. Vedi : http//www.talktofrank.com 10. La nicotina è una droga? 18

19 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE Il tabacco presente nelle sigarette contiene oltre 4000 sostanze chimiche. I rischi correlati sono cancro, enfisema polmonare o malattie cardiache. Riferimenti: http//www.talktofrank.com R.6.2 SFATARE I MITI Ci sono molti miti che circolano in merito all uso e all abuso di sostanze. Questa lista è una guida ad alcuni di questi miti: 1. Tutte le droghe sono illegali Mito (finzione) non lo sono molte medicine dietro ricetta medica come i tranquillanti o le sigarette che contengono nicotina 2. Se usi solo un tipo di droga non ti farà male Mito (finzione) 3. Non si può capire la forza di una droga solo perché la si è già provata in precedenza Vero (fatto) 4. Se sei abituato ad assumere droghe non significa che non corri il rischio di andare in overdose Vero (fatto) 5. E pericoloso mescolare droghe e alcol Vero (fatto) 6. Se inizi a fumare cannabis corri il rischio di diventare dipendente di altre droghe come la cocaina Mito (finzione) 7. Le persone che hanno subito condanne per droga possono avere difficoltà ad ottenere il Visto per visitare certi paesi (per es. il Canada) Vero (fatto) Riferimenti : http//www.talktofrank.com 19

20 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE R.6.3 UNA MOSTRA DI QUADRI Questa attività riguarda 6 sostanze ed i potenziali cambiamenti fisici che si possono verificare quando vengono assunte. Gli esempi qui di seguito possono essere usati come linee guida o ausili didattici durante i corsi: 1. Cannabis Effetti: pupille dilatate, indolenza, denti gialli/marroni, alito cattivo, perdita di memoria, problemi di salute mentale (schizofrenia, depressione o paranoia 2. Steroidi anabolizzanti Effetti sugli uomini : problemi di erezione, crescita del seno, acne, ritiro dei testicoli, minore contenuto di spermatozoi Effetti sulle donne: peluria facciale, voce mascolina, diminuzione del seno 3. Cocaina Effetti: distruzione del naso o delle vene a causa delle iniezioni, attacchi apoplettici e arresti respiratori. Rischio di arresto cardiaco, riduzione della pulsione sessuale 4. Ecstasy Effetti: ansietà, attacchi di panico, aumento della temperatura corporea e tachicardia, difficoltà ad urinare, sbilanciamento dei sali minerali 5. Eroina Effetti: vertigini, vomito, coma, perdita del riflesso del tossire, sonnolenza, difficoltà di concentrazione e di conversazione 6. Sigarette Effetti: dita macchiate di marrone, come pure i denti ed i capelli. Aumento del rischio di infezioni polmonari, cancro o malattie cardiache Riferimenti: http//www.talktofrank.com R.6.4 TROVA LE CONNESSIONI! Preparate due mazzi di carte, uno contenente i nomi delle droghe e l altro dei potenziali effetti dopo la loro assunzione. Eventualmente, per facilitare le scelte dei partecipanti, si possono disegnare dei simboli uguali negli angoli di ogni coppia di carte. 1. Cocaina Dolori al petto e potenziale arresto cardiaco 20

21 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE 2. Sigarette Possibili problemi respiratori, cardiaci o cancro 3. Cannabis Possibili problemi di fertilità in uomini e donne 4. Ecstasy Possibili problemi al fegato, ai reni e al cuore 5. Eroina Rischio di contrarre epatite B/C e HIV/AIDS 6. LSD Problemi di salute mentale 7. Funghi allucinogeni Complicazione di patologie mentali 8. Cristalli di Meth Metanfetamine Possono causare perdita di peso, infarti e problemi mentali 9. Cannabis Rischio di problemi mentali come la schizofrenia 10. Anfetamine Speed Rischi di patologie cardiache 21

22 6 RISORSE PER L ARGOMENTO ABUSO DI SOSTANZE R.6.5 LE DROGHE NON TI UCCIDONO! Una breve lista di decessi causati dall uso/abuso di sostanze stupefacenti che potrebbero risultare utili in attività di ricerca dei discenti. 1. Judy Garland (47, attrice): farmaco ed alcol dipendente, è morta per overdose di Seconal il 22/06/69 2. Marilyn Monroe (36, attrice): farmaco dipendente è morta per overdose di barbiturici e Nembutal 3. River Phoenix (23, attore): morto di speedballing (eroina, morfina e cocaina assieme) 31/10/93 4. Sid Vicious (21, cantante): eroinomane 5. Paula Yates (40, presentatrice): soffocata dal proprio vomito 17/09/ George Best (calciatore inglese): alcol dipendente e morto per problemi a vari organi interni 25/11/ Bruce Lee (32, attore): morte per avvenuta disgrazia 10/05/73 8. Conte Gottfried von Bismarck (44, Aristocratico): overdose di cocaina 9. Brian Epstein (32, Manager dei Beatles): overdose accidentale di sonniferi. 10. Sigmund Freud (83, neurologo):cocainomane per lungo tempo, overdose assistita di morfina (eutanasia) praticata da un medico 11. Janis Joplin (27, musicista rock e di blues): overdose di eroina 12. Jimi Hendrix (27, musicista rock): arresto respiratorio causato da overdose di alcol, barbiturici e soffocamento da vomito 13. Hillel Slovak (26, musicista - Red Hot Chilli Peppers): overdose di eroina 14. Keith Moon (32, musicista - the Who): overdose accidentale per ingerimento di farmaci anti infarto prescritti per l alcolismo Un altra lista potrebbe essere creata in base alla propria nazionalità Riferimenti: http//www.talktofrank.com 22

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza Fatti sull eroina L eroina è una droga che induce in breve tempo una grave forma di dipendenza. L assuefazione veloce allo stupefacente fa sì che colui che ne dipende abbia bisogno di quantità sempre più

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol?

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol? alcol Qual è la dimensione del problema? L alcol è una sostanza tossica per la quale non è possibile identificare livelli di consumo sicuri, anche a causa delle differenze individuali legate al metabolismo

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Diabete di tipo 2 ed Obesità. Serie N.16

Diabete di tipo 2 ed Obesità. Serie N.16 Diabete di tipo 2 ed Obesità Serie N.16 Guida per il paziente Livello: facile Diabete di tipo 2 ed Obesità - Serie 16 (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera,

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Alcol: sei sicura? Le ragazze e l alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare.

Alcol: sei sicura? Le ragazze e l alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare. OSSERVATORIO NAZIONALE ALCOL CNESP WHO COLLABORATING CENTRE FOR RESEARCH AND HEALTH PROMOTION ON ALCOHOL AND ALCOHOL-RELATED HEALTH PROBLEMS SIA SOCIETÀ ITALIANA ALCOLOGIA Alcol: sei sicura? Le ragazze

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

50 domande e risposte sul tema ipertensione arteriosa

50 domande e risposte sul tema ipertensione arteriosa 50 domande e risposte sul tema ipertensione arteriosa Gruppi di N Domanda Risposta argomenti Sintomi 1. Ho 52 anni e sono iperteso. Ultimamente vedo meno bene e l ottico mi ha prescritto degli occhiali.

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con In collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE ALCOL CNESPS bere SIA WHO COLLABORATING CENTRE FOR RESEARCH AND HEALTH PROMOTION ON ALCOHOL AND ALCOHOL-RELATED HEALTH PROBLEMS SOCIETÀ ITALIANA ALCOLOGIA non

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia Come prevenire il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il pancreas e il tumore Il pancreas è un organo dalla forma simile a quella di una pera o di una lingua, situato in profondità nella cavità

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo

peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo 1. peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo 1. Controlla il peso e mantieniti sempre attivo Il peso corporeo Il nostro peso corporeo rappresenta l'espressione tangibile del bilancio energetico

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Sicurezza del Cibo Se rimanete senza corrente per meno di 2 ore, il cibo nel vostro frigorifero e congelatore si potrà consumare con sicurezza.

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung ssn Société Suisse de Nutrition ssn Società Svizzera di Nutrizione Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano Eine Un iniziativa Initiative von Coop Coop con

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3 Compito Categoria Numero di partenza Posizione Tempo: 10 minuti Leggere attentamente il questionario allegato. Rispondere alle domande sul tema. Nel contempo si tratta di risolvere un caso pratico. Per

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.»

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» E di z i o ne //// 1/ 2 0 14 Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» Fatti riguardanti l apnea da sonno In Svizzera circa 150 000 persone soffrono di apnea da sonno. I sintomi

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani. Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba

La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani. Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba Introduzione La crisi ha alleggerito di 7 miliardi di euro la borsa della spesa delle famiglie

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli