I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali"

Transcript

1 I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali Indice percorso 1 Arte Itinerari nell arte strumenti e metodi 3 Il testo artistico 3 Che cos è il testo artistico 3 Caratteristiche del linguaggio pittorico 3 Struttura del testo 4 Leggere un testo pittorico 5 SCHEDE DI LETTURA 6 ANTONELLO DA MESSINA San Sebastiano 6 PIETRO LORENZETTI Madonna con Bambino 7 PAUL CÉZANNE Le grandi bagnanti (I) 8 LABORATORIO 9 scheda L arte e l artista nella storia: punti di vista 10 scheda L artista tra trasgressione e tradizione 11 La lettura critica di un opera d arte: Punti di vista 13 Metodologie di approccio all opera d arte 13 Come leggere un opera d arte 14 Lettura del conoscitore: Renato Longhi legge il S. Matteo e l angelo di Caravaggio 14 Lettura critica: Francesco Arcangeli legge Guernica di Picasso 14 La lettura dei protagonisti della Scuola di Warburg: Ernst Gombrich considera l importanza di Giotto 15 Lettura sociologica: Arnold Hauser riflette sul naturalismo quattrocentesco 15 Lettura secondo una prospettiva storica : Rudolf Wittkower valuta l arte di G.B. Tiepolo 16 Lettura secondo i parametri psicologici della visione: Rudolf Arnheim legge la Resurrezione di Cristo di Piero della Francesca 16 LABORATORIO 17 I luoghi dell arte: i musei 19 Funzioni delle collezioni 19 Dentro i musei 19 Il museo e la città 19 I nuovi musei 20 Le città d arte italiane 21 APPROFONDIMENTI La città e la sua storia 23 La strada e la piazza nella città antica: La Grecia 23 La strada e la piazza nella città romana 23 La strada e la piazza nella città del Medioevo 24 La strada e la piazza nella città del Rinascimento 25 IX

2 Indice La strada e la piazza: la città barocca 25 Versailles 26 Le strade e le piazze nella città industriale 26 Le strade e le piazze: la città contemporanea 27 Gruppi e movimenti 28 Astrattismo 28 Bauhaus 28 Cavaliere azzurro (Blaue Reiter) 28 Corrente 28 Costruttivismo 28 Cubismo 29 Dadaismo 29 Divisionismo 29 Ecole de Paris 30 Espressionismo 30 Fauvismo 30 Futurismo 31 Impressionismo 31 Informale (arte) 32 Iperrealismo 32 Macchiaioli 32 Metafisica 32 Neoplasticismo 33 New Dada 33 Novecento 33 Nuova Oggettività 33 Orfismo 33 Pop Art 34 Preraffaelliti 34 Raggismo 34 Ritorno all ordine 34 Scuola Romana 34 Spazialismo 35 Suprematismo 35 Surrealismo 35 Vorticismo 35 Stili e periodi 36 Art Nouveau 36 Barocco 36 Classicismo 37 Ellenismo 37 Fiamminga (arte) 38 Gotico 38 Manierismo 39 Neoclassicismo 39 Realismo 40 Rinascimento 40 Romanico 40 Romanticismo 41 Simbolismo 42 percorsi in immagini 43 LA GUERRA 43 Piero della Francesca La battaglia di Eraclio e Cosroe 43 X 4 I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali

3 Francisco Goya Il tre maggio Henri Rousseau detto Il Doganiere La guerra 45 L AMORE 46 Giovanni Bellini Madonna col Bambino - Pietà 46 Lorenzo Lotto Marsilio Casotti e la sua sposa 47 Giambattista Tipeolo Rinaldo abbandona Armida 48 Egon Schiele Gli amanti 49 Marc Chagall Il compleanno 50 LA CITTÀ 51 Beato Angelico Gerusalemme 51 Anonimo Toscano Prospettiva di città ideale 52 Jan Vermeer Veduta di Delft 53 Camille Pissarro La piazza del teatro francese 54 Paul Klee Strada principale e strade secondarie 55 percorso 2 Musica Itinerari nella musica linguaggi, generi, forme 59 La comunicazione musicale 59 Funzione della musica 59 Il linguaggio della musica 59 La musica classica 62 Musica classica senza barriere 62 Il linguaggio 62 Generi e forme 62 Lineamenti di storia 63 I principi formali 67 Caratteri delle forme musicali 67 Unità e varietà 67 Procedimenti formali 67 Le principali forme della musica colta 68 La scrittura musicale 69 Omoritmia 69 La scrittura strumentale 69 La notazione musicale 70 La notazione delle altezze 70 La notazione del ritmo 70 Le forme della musica colta 71 La musica colta vocale 71 Le forme sacre 71 Le forme profane 71 La musica colta strumentale 71 Le origini 72 La sonata 72 Il poema sinfonico 72 La musica popolare 73 Gli ambiti della musica popolare 73 XI

4 Indice La musica leggera 74 Caratteristiche della musica leggera 74 La canzone 74 L influenza della musica afroamericana 75 Il rock & roll 76 La musica beat 78 Beat in Italia 78 Musica contro degli anni Settanta 80 Il Progressive rock 80 Hard rock e heavy metal 80 Il Punk 81 Musica degli anni Ottanta 83 Musica pop e disco 85 Il reggae 85 Il rap 85 La disco music 86 L industria discografica 87 Come nasca una canzone 87 Registrazioni domestiche: l home music 88 I mestieri della musica 89 La musica per film 90 Le funzioni della musica per film 90 Caratteristiche tecniche 91 APPROFONDIMENTI La canzone italiana d autore 92 Cantautori e band degli anni Novanta 94 Una nuova musica per una nuova era 95 Techno 95 Grunge 95 La New Age 95 PRIMO PIANO Le Emozioni di Battisti 96 La collaborazione di Mogol e Battisti 96 APPROFONDIMENTI Musica e pubblicità: i videoclip 99 Videoclip degli anni Novanta 99 percorso 3 Cinema Il cinema: tecnologia, arte e spettacolo 105 Le origini 105 Il cinema diventa industria 105 Il periodo classico del cinema di Hollywood 106 La produzione americana 107 La produzione italiana 108 Dal muto al sonoro 109 Il cinema tra le due guerre 109 Il cinema italiano durante il fascismo 109 La crisi del dopoguerra 110 Il cinema e il Neorealismo 111 Cronologia dei film più significativi 112 XII 4 I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali

5 Il cinema italiano degli anni Cinquanta 113 Totò e la tradizione comica 113 Il cinema francese 114 Gli anni Sessanta 114 La «Nouvelle Vague» 114 Il «Free Cinema» 115 Il cinema di Ingmar Bergman 116 Il cinema italiano 116 Il divismo 117 Le «divine» 117 Il «New American Cinema» 118 Le tendenze negli anni Settanta e Ottanta 118 Il «giovane cinema italiano» 119 Il testo cinematografico 121 L inquadratura 121 I movimenti della macchina da presa 121 La scena 121 La sequenza 124 La luce e il colore 124 Il montaggio 124 La sonorizzazione 124 Come si scrive un film 124 Scheda guida alla recensione di un film 127 I generi 128 Il musical 128 SCHEDA FILMICA Evita 129 L orrore 130 SCHEDA FILMICA Dracula 131 Il western 132 SCHEDA FILMICA Balla coi lupi 133 Il poliziesco 134 Il cinema «giallo» in Italia 135 SCHEDA FILMICA La finestra sul cortile 136 PRIMO PIANO Un maestro della suspence: Alfred Hitchcock 138 Notizie biografiche e filmografiche 138 Hitchcock e la suspence 139 Suspence e humour 139 La fantascienza 140 SCHEDA FILMICA Blade runner 141 Il film d avventura 142 scheda Il cinema d animazione di Walt Disney 143 PRIMO PIANO Un attore: Chaplin, un clown malinconico del cinema 145 PRIMO PIANO Un regista: Orson Welles 146 Quarto potere 146 scheda Il cinema spettacolare di Lucas e Spielberg 148 SCHEDA FILMICA Salvate il soldato Ryan 149 scheda Woody Allen 150 scheda Federico Fellini 151 scheda Kurosawa e il cinema giapponese 152 PRIMO PIANO Un film «cult»: Arancia meccanica 153 Il soggetto 153 I temi 153 Il regista: Stanley Kubrick 154 XIII

6 Indice Percorsi 155 Cinema ed emigrazione 155 Cinema e amore 155 Cinema e mondo giovanile 156 Cinema e molodramma 158 Cinema e mito 158 Cinema e catastrofi 159 Cinema e pittura 159 Film sul Cinema 160 Cinema e amicizia 161 Cinema e letteratura 163 Cinema e tecniche narrative 163 Dalla letteratura al film, dal film alla scrittura 164 Dall opera letteraria al film: La lunga notte del Giorgio Bassani, Una notte del 43 (1956) 167 LABORATORIO 169 scheda Le parole del cinema 170 percorso 4 Fotografia L arte della fotografia 177 Origine e usi della fotografia 177 La fotografia come rappresentazione 178 La tecnica fotografica 179 Il codice visivo 180 LABORATORIO 182 percorso 5 Fumetto Il fumetto come racconto visivo 187 Breve storia del fumetto 187 Il fumetto italiano 188 Il fumetto nel dopoguerra 188 scheda L horror a fumetti 191 Il linguaggio del fumetto 193 Gli elementi costitutivi del fumetto 193 La sintassi del linguaggio del fumetto 193 scheda Le parole del fumetto 197 LABORATORIO 198 Analisi di un fumetto: lettura di Steve Canyon 200 Percorsi: Il poliziesco a fumetti 203 Dick Tracy Chester Gould 203 Martin Mystère: il detective dell impossibile A. Castelli e A. M. Ricci 204 LABORATORIO 205 Il Corvo James O Barr 206 LABORATORIO 207 XIV 4 I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali

7 percorso 6 Pubblicità La pubblicità. La creatività al servizio del consumo 211 Qualche cenno storico 211 La situazione comunicativa 211 Il valore del prodotto 211 Mezzi e strategie della persuasione 212 La struttura del testo pubblicitario 213 Caratteristiche del linguaggio pubblicitario 214 Tipologie di format 215 La pubblicità oggi: linguaggi, canali, mercati 216 Videoclip e linguaggio multimediale 216 Pubblicità e reti informatiche 216 La pubblicità sociale 216 Guida alla lettura di un testo pubblicitario 216 scheda Un caso pubblicitario: Oliviero Toscani 218 scheda Esempio di lettura della pubblicità televisiva 218 scheda Pubblicità Progresso 220 L arte nella pubblicità 222 LABORATORIO 226 percorso 7 Televisione La televisione strategie e tecniche 229 Breve storia della televisione 229 Le origini 229 Lo sviluppo nel dopoguerra 229 I generi televisivi 230 La produzione di fiction 230 La produzione televisiva non-fiction 231 I programmi di intrattenimento 231 scheda I personaggi «veri» delle storie televisive 232 Il palinsesto 234 Il tempo televisivo e il tempo sociale 234 Il futuro dei media 236 Internet e televisione 236 Televisione digitale 237 scheda L era digitale è iniziata: attivatevi! 238 Opinioni a confronto 239 I critici e gli scettici 239 Jader Jacobelli: Cento no alla Tv 239 Walter Moro: Tv, apprendimento e strategie di recupero 240 LABORATORIO 241 Cinema e mass-media 242 SCHEDA FILMICA The Truman Show 243 XV

8 Indice percorso 8 Multimedialità Nuove tecnologie, nuovi linguaggi 247 Multimedialità 248 Che cos è la multimedialità 248 Ipertesto 247 Che cos è un ipertesto 250 Saper leggere e scrivere un ipertesto 251 Internet 255 Che cos è Internet 255 World Wide Web: Ragnatela mondiale 256 Che cos è il WWW 256 Saper attivare una sessione di collegamento Internet 257 Saper navigare in Internet la posta elettronica 261 Che cos è la posta elettronica 261 Saper attivare la posta elettronica 263 Esempio di pagina di un ipertesto 268 L ipertesto multimediale nella didattica 269 scheda Come da una gita può nascere un ipertesto 270 Cerca in Internet 271 Cerca in Internet 275 XVI 4 I linguaggi dell arte e della comunicazione di massa. I linguaggi multimediali

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI ABILITA COMPETENZE FINE SCUOLA DELL INFANZIA 3 ANNI 4 ANNI 5 ANNI CONOSCENZE NUCLEO: ESPRIMERE E COMUNICARE

Dettagli

Schema di classificazione delle sezioni della biblioteca

Schema di classificazione delle sezioni della biblioteca Comune di Ferrara U.O. Manifestazioni Culturali Videoteca VIGOR Schema di classificazione delle sezioni della biblioteca 000 Opere generali 000 Opere generali, enciclopedie, lexicon 010 Dizionari 020 Annuari,

Dettagli

CLASSE 44/A - LINGUAGGIO PER LA CINEMATOGRAFIA E LA TELEVISIONE. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 44/A - LINGUAGGIO PER LA CINEMATOGRAFIA E LA TELEVISIONE. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 44/A - LINGUAGGIO PER LA CINEMATOGRAFIA E LA TELEVISIONE Programma d'esame CLASSE 44/A - LINGUAGGIO PER LA CINEMATOGRAFIA E LA TELEVISIONE Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 44/A

Dettagli

LA MUSICA LEGGERA Dal vivo

LA MUSICA LEGGERA Dal vivo I caratteri della musica I caratteri della musica Gli anni Cinquanta Gli anni Cinquanta I caratteri della musica Gli anni dai Settanta ai Novanta Negli anni Settanta il genere rock avvia numerose sperimentazioni

Dettagli

OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola

OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola A.S 2012 2013 OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola Obiettivi didattici del 1 anno 1. Capacità di vedere osservare e comprensione

Dettagli

Storia, Linguaggi e Tecniche del Cinema e dell Audiovisivo

Storia, Linguaggi e Tecniche del Cinema e dell Audiovisivo Storia, e Tecniche del Cinema e dell Audiovisivo Corso di formazione per docenti Anno Scolastico 2012-2013 Presentazione Le numerose e variegate esperienze di progetti di promozione del linguaggio cinematografico

Dettagli

DIPARTIMENTO DISEGNO E STORIA DELL ARTE Anno scolastico 2014-2015

DIPARTIMENTO DISEGNO E STORIA DELL ARTE Anno scolastico 2014-2015 DIPARTIMENTO DISEGNO E STORIA DELL ARTE Anno scolastico 2014-2015 Docenti: Prof.ssa Rosa BERTIERO Prof.ssa Donatella CARPINTIERI Prof.ssa Daniela CASAVECCHIA Prof. Salvatore PICCIOLO Prof.ssa VIOLA Dopo

Dettagli

ARTE ED IMMAGINE MODULI OPERATIVI:

ARTE ED IMMAGINE MODULI OPERATIVI: ARTE ED IMMAGINE INDICATORE DISCIPLINARE Promuovere l alfabetizzazione dei linguaggi visivi per la costruzione e la lettura dei messaggi iconici e per la conoscenza delle opere d arte con particolare riferimento

Dettagli

Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte

Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte A.- Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti

Dettagli

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno Capitolo 3 La messa in scena: costruire il sogno NATURALISTICO LA MESSA IN SCENA PROFILMICO Il profilmico è tutto ciò che si trova davanti alla cinepresa ARTIFICIALE AMBIENTE L ambiente e le figure entrano

Dettagli

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI Piazza I Maggio, 26-33100 Udine Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.it - PEC:

Dettagli

CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA

CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA 1 CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA CODICE DI COLLOCAMENTO 22.06.08.00 REQUISITI DI AMMISSIONE ETA' 18 anno di età TITOLO DI STUDIO Laureati e/o Laureandi AA.BB., Architettura. Gli allievi saranno

Dettagli

Indice. Concetti chiave PARTE I. Introduzione

Indice. Concetti chiave PARTE I. Introduzione Introduzione XI PARTE I Concetti chiave I I significati e i media Gli approcci semiotici 3 Lo strutturalismo 6 Esempio: Titanic 7 La denotazione e la connotazione 8 Tipi diversi di segni 11 I codici e

Dettagli

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere 1 ISTITUTO COMPRENSIVO F. de Sanctis Curricolo verticale A.S. 2014/2015 2 MUSICA L educazione musicale, al pari delle altre discipline, ha l obiettivo di educare alla cittadinanza, in linea con le nuove

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

Laboratorio di educazione multimediale all'immagine. Luisa Bortolotti Università di Trento, novembre 2006 1

Laboratorio di educazione multimediale all'immagine. Luisa Bortolotti Università di Trento, novembre 2006 1 Laboratorio di educazione multimediale all'immagine Luisa Bortolotti Università di Trento, novembre 2006 1 1 incontro LE IMMAGINI E LE ARTI FIGURATIVE IN INTERNET Educazione Multimediale Sommario 1.1.

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S. 2014/2015 SCUOLA Civico Liceo linguistico A.Manzoni DOCENTE: Olivia Maneo MATERIA: Storia dell Arte Classe 5 SezioneHL 800 Il Romanticismo. Europa romantica.

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO Arte dell età paleocristiana: - catacombe di Roma: struttura, temi della pittura, sarcofagi - schema della basilica a Roma (S. Pietro) e Ravenna (S. Apollinare, S.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015 PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015 CORSO LICEO LINGUISTICO Responsabile: prof.ssa Silvia Bigini Premessa L insegnamento della Storia dell arte nel Liceo Linguistico ha un orientamento umanistico

Dettagli

Il sé e l altro. Il corpo e il movimento

Il sé e l altro. Il corpo e il movimento Curricolo di MUSICA La musica in un quadro didattico occupa una posizione centrale perché è una componente fondamentale dell esperienza umana. Essa ha un ruolo di primo piano nello sviluppo della personalità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 T. ALBINONI VIA GENOVA 4 35030 SELVAZZANO DENTRO (PD) ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 T. ALBINONI VIA GENOVA 4 35030 SELVAZZANO DENTRO (PD) ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 T. ALBINONI VIA GENOVA 4 35030 SELVAZZANO DENTRO (PD) PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE - SCUOLA PRIMARIA ARTE E IMMAGINE Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della

Dettagli

ESTRATTO DEL PROTOCOLLO CATALOGRAFICO. Edizione 2011

ESTRATTO DEL PROTOCOLLO CATALOGRAFICO. Edizione 2011 ESTRATTO DEL PROTOCOLLO CATALOGRAFICO Edizione 2011 1 VIII. SOGGETTO E CLASSE SOGGETTAZIONE DELLE OPERE DI NARRATIVA E DEI FILM Si soggettano quelle opere di narrativa e quei film in cui il catalogatore

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELMELLA. ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq CURRICOLO DI ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELMELLA. ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq CURRICOLO DI ARTE E IMMAGINE qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqas dfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnm

Dettagli

Allegato C. Classificazione tipologie di programmi

Allegato C. Classificazione tipologie di programmi Allegato C Classificazione tipologie di programmi Tipologia dei programmi Dettagli sul programma Definizioni N Notiziari 1 Telegiornale Trasmissione a carattere informativo con programmazione quotidiana

Dettagli

Marisa Carlà IL FILO DI ARIANNA

Marisa Carlà IL FILO DI ARIANNA Marisa Carlà IL FILO DI ARIANNA www.palumboeditore.it Tutte le espansioni on line possono essere consultate e utilizzate all indirizzo www.palumboeditore.it/fda utilizzando il codice 18967 2010 by G.B.

Dettagli

IMMAGINARTE Laboratori di educazione all immagine

IMMAGINARTE Laboratori di educazione all immagine Il nostro gruppo lavoro, formato da persone che da anni operano nel settore dell illustrazione, della grafica e della didattica, propone laboratori di educazione all immagine, rivolti agli studenti delle

Dettagli

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi ESAMI DI STATO SESSIONE ORDINARIA 2012/2013 CLASSE V SEZIONE B. PROGRAMMA di Storia dell Arte Prof. Carlo Bianchi Libro/i di testo in adozione: Itinerario nell Arte. Autori: Cricco-Di Teodoro Editore:

Dettagli

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA Introduzione. Nei film del Neorealismo, spesso gli attori non parlano in italiano standard, ma parlano in dialetto. Cosa sono i dialetti? Come sono nati? 1. Dal latino

Dettagli

Indicatori Obiettivi di apprendimento Contenuti e attività Competenze. L alunno utilizza il colore per differenziare e riconoscere gli oggetti.

Indicatori Obiettivi di apprendimento Contenuti e attività Competenze. L alunno utilizza il colore per differenziare e riconoscere gli oggetti. ARTE E IMMAGINE CLASSE I SCUOLA PRIMARIA Osservare e Esprimersi e L alunno conosce e usa il colore. L alunno riconosce nella realtà e nella rappresentazione: relazioni spaziali, rapporto verticale, orizzontale,

Dettagli

MUSICA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

MUSICA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA MUSICA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L'alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo spaziale e in riferimento alla loro fonte.

Dettagli

2008 - Oggi Centro Sperimentale di Cinematografia Produzione via Tuscolana 1524-00173 Roma

2008 - Oggi Centro Sperimentale di Cinematografia Produzione via Tuscolana 1524-00173 Roma C.V. INFORMAZIONI PERSONALI Nome ELISABETTA BRUSCOLINI Indirizzo Via XX Settembre 4 00187 ROMA/ITALIA Telefono Office 0039 06 72294217 mobile 0039 3489051911 Fax +39 06 72294214 E-mail e.bruscolini@gmail.com

Dettagli

concorso video Testimonial PIERO ANGELA GIAN ANTONIO STELLA 2015-2016

concorso video Testimonial PIERO ANGELA GIAN ANTONIO STELLA 2015-2016 concorso video Testimonial PIERO ANGELA GIAN ANTONIO STELLA 2015-2016 XII edizione Il Museo dell Emigrazione Pietro Conti, con la collaborazione dell Isuc, bandisce un Concorso per la migliore testimonianza

Dettagli

MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE

MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE MUSICA RACCORDO TRA LE COMPETENZE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMPETENZA NELL ASCOLTO E NELLA COMPRENSIONE DI MESSAGGI MUSICALI Ascoltare e confrontare messaggio musicali, al fine di diventare

Dettagli

Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015

Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015 Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015 Premessa metodologica L insegnamento della Storia dell Arte mira a fare conoscere le diverse forme espressive dell arte, la cui fruizione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE:

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE: Pagina 1 di 8 INGRESSO PROFILO CLASSE USCITA Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale: I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta

PROGRAMMA SVOLTO. Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona PROGRAMMA SVOLTO Bruno Munari Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta IL CINQUECENTO Tiziano Vecellio 1. Amor

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 c.f. 80015110242 - c.m. VIIS019008 - e-mail: viis019008@istruzione.it pec: viis019008@pec.istruzione.it

Dettagli

Corso Professionale Sound Engineer & Producer

Corso Professionale Sound Engineer & Producer Corso Professionale Il corso professionale per Sound Engineer & Producer nasce da una collaborazione tra AESSEFFE (Agenzia Servizi Formativi, Ente di Formazione accreditato presso la Regione Liguria) e

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: I DISCORSI E LE PAROLE

CAMPO DI ESPERIENZA: I DISCORSI E LE PAROLE CAMPO DI ESPERIENZA: I DISCORSI E LE PAROLE I. Il bambino usa la lingua italiana, arricchisce e precisa il proprio lessico, comprende parole e discorsi, fa ipotesi sui significati. II. Sa esprimere e comunicare

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008

Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008 Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008 Il Corso di laurea di primo livello (Laurea triennale) in Scienze dei Beni culturali (che si inserisce nella classe delle lauree in Scienze

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AFAM - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica ACCADEMIA NAZIONALE d ARTE DRAMMATICA SILVIO d AMICO Via Bellini, n. 16-00198 Roma MASTER

Dettagli

Università degli Studi di Bari. Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali

Università degli Studi di Bari. Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali Università degli Studi di Bari Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali A. Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento:

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

BLS Film Fund Alto Adige

BLS Film Fund Alto Adige Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema Ufficio Studi ANICA Provincia Autonoma di Bolzano BLS Film Fund Alto Adige Per ogni approfondimento, fare riferimento al testo

Dettagli

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI CLASSE TERZA TURISMO Libro di testo: Itinerario nell arte vol. 1, a cura di Cricco e Di Teodoro. 1) Il problema della creazione artistica. La definizione di arte. 2) Il mondo primitivo e le prime manifestazione

Dettagli

BENI CULTURALI & SPETTACOLO

BENI CULTURALI & SPETTACOLO BENI CULTURALI & SPETTACOLO L1-Beni Culturali & L3-Spettacolo Il corso di studio interclasse unisce il CdS in Beni Culturali (L-1) e il CdS in Spettacolo (L-3). L'intersezione tra Beni Culturali e Spettacolo

Dettagli

I.I.S. LEON BATTISTA ALBERTI

I.I.S. LEON BATTISTA ALBERTI I.I.S. LEON BATTISTA ALBERTI Via Pillon, 4-35031 Abano Terme (PD) tel. 049.812424 - fax 049.810554 alberti@provincia.padova.it PROGRAMMA SVOLTO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE Anno scolastico 2007/2008 Classe:

Dettagli

10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada

10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada 10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada ParcoMuseo Jalari 18/19 Agosto 2015 L Associazione Culturale Etnografica Ambientale Jalari è lieta di presentare la 10 edizione di

Dettagli

CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE ESPRESSIONE ARTISTICA

CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE ESPRESSIONE ARTISTICA CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE ESPRESSIONE ARTISTICA Consapevolezza dell importanza dell espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni in un ampia varietà di mezzi di comunicazione, compresi

Dettagli

Lista dei rinforzatori efficaci*

Lista dei rinforzatori efficaci* Lista dei rinforzatori efficaci* I 1 Mangiare gelati 2 dolciumi 3 antipasti 4 frutta 5 focacce 6 pizza 7 paste 8 determinate pietanze 9 specialità 10 Bere acqua minerale 11 latte 12 tè 13 caffè 14 bibite

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE UK28U ATTIVITÀ 90.01.01 ATTIVITÀ NEL CAMPO DELLA RECITAZIONE ATTIVITÀ 90.02.02 ATTIVITÀ NEL CAMPO DELLA REGIA Maggio 2010 Documento non definitivo PREMESSA L evoluzione dello Studio di

Dettagli

Comunicazione Musicale

Comunicazione Musicale ALTA SCUOLA IN MEDIA COMUNICAZIONE E SPETTACOLO Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello Comunicazione Musicale XV edizione Milano, novembre 2015 - ottobre 2016 Master 2015-2016

Dettagli

Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo. Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte

Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo. Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte Documento di programmazione annuale Anno Scolastico 2011 2012 Il Dipartimento, nell'ambito

Dettagli

Catalogo delle attività di Promozione alla lettura

Catalogo delle attività di Promozione alla lettura Catalogo delle attività di Promozione alla lettura 2012-2013 NOTE OPERATIVE - Nel catalogo sono presenti le proposte di promozione alla lettura per l'anno scolastico 2012-2013, con le iniziative già collaudate

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2012 2013 Dipartimento (1) : STORIA DELL ARTE Coordinatore (1) : BERETTA CLARA Classe: 5 Indirizzo: TURISTICO Ore di insegnamento settimanale: 2 Testo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca (Alta Formazione Artistica e Musicale) Conservatorio di Musica L. Refice Frosinone A.A.

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca (Alta Formazione Artistica e Musicale) Conservatorio di Musica L. Refice Frosinone A.A. Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca (Alta Formazione Artistica e Musicale) Conservatorio di Musica L. Refice Frosinone A.A.2014-2015 Docente: Prof.ssa Maria Francesca Agresta Corsi II Semestre

Dettagli

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico 1 Link Banca dati Xdams http://video.luce.xdams.net vetrina

Dettagli

La Biblioteca scolastica multimediale Gramsci-Keynes e le donazioni dell Institut Français Firenze

La Biblioteca scolastica multimediale Gramsci-Keynes e le donazioni dell Institut Français Firenze La Biblioteca scolastica multimediale Gramsci-Keynes e le donazioni dell Institut Français Firenze Premessa L ISIS Gramsci-Keynes (GK), con i suoi tre settori: Tecnologico C.A.T., Economico- Turistico

Dettagli

LICEO STATALE G. COMI - TRICASE a.s. 2015-2016. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI STORIA DELL ARTE per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali

LICEO STATALE G. COMI - TRICASE a.s. 2015-2016. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI STORIA DELL ARTE per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali LICEO STATALE G. COMI - TRICASE a.s. 2015-2016 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI STORIA DELL ARTE per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali Classe 5^ sez. BL indirizzo: LICEO LINGUISTICO Docente: PIRI GIOVANNI

Dettagli

ATTIVITÀ DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, DI VIDEO E DI PROGRAMMI TELEVISIVI ATTIVITÀ DI POST-PRODUZIONE PROGRAMMI TELEVISIVI ATTIVITÀ DI DISTRIBUZIONE

ATTIVITÀ DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, DI VIDEO E DI PROGRAMMI TELEVISIVI ATTIVITÀ DI POST-PRODUZIONE PROGRAMMI TELEVISIVI ATTIVITÀ DI DISTRIBUZIONE STUDIO DI SETTORE UG94U ATTIVITÀ 59.11.00 ATTIVITÀ DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, DI VIDEO E DI PROGRAMMI TELEVISIVI ATTIVITÀ 59.12.00 ATTIVITÀ DI POST-PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, DI VIDEO E DI PROGRAMMI

Dettagli

CURRICULUM DISEGNO E STORIA DELL ARTE

CURRICULUM DISEGNO E STORIA DELL ARTE CURRICULUM E Finalità L insegnamento del Disegno e della Storia dell Arte nei Licei Scientifici istituiti dalla Riforma, si propone di definire il ruolo storico-culturale della materia oggetto di studio,

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Bozza 16 novembre 2011 allegato B 4 Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Profilo Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

Insegnare il Novecento: fotografie e cinema nella didattica della storia

Insegnare il Novecento: fotografie e cinema nella didattica della storia Insegnare il Novecento: fotografie e cinema nella didattica della storia Elena Musci Università degli Studi di Foggia e Bari - Didattica della Storia - Il laboratorio storico e l educazione ai media Il

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

SITI e PORTALI PER ARTISTI

SITI e PORTALI PER ARTISTI SITI e PORTALI PER ARTISTI ARCHITETTURA e DESIGN Art on Line - Sito dedicato alle arti visive, con specifica sezione su concorsi artistici suddivisi in: architettura, design, arte contemporanea, arti decorative,

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA CURRICOLO D ISTITUTO COMPRENDERE COMUNICARE RIFLETTERE RIELABORARE PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA AREA DEI LINGUAGGI (italiano, lingua inglese, musica, arte e immagine) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte)

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) MUSEO CIVICO BASILIO CASCELLA PESCARA LABORATORI DIDATTICI DI APPRENDIMENTO ANNO SCOLASTICO 2006/07 Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) Una genealogia di artisti e le

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione)

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) Prot. 3338/B del 21/09/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) a.a. 2015/2016 B A N D O U F F I C I A L E prorogato Art. 1 Per

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE PER COMPETENZE DI AREA MUSICA, ARTE E IMMAGINE, EDUCAZIONE FISICA... 5

Sommario INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE PER COMPETENZE DI AREA MUSICA, ARTE E IMMAGINE, EDUCAZIONE FISICA... 5 Sommario INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE PER COMPETENZE DI AREA MUSICA, ARTE E IMMAGINE, EDUCAZIONE FISICA... 5 PROFILO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE... 7 MUSICA... 7 TRAGUARDI

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE - CLASSE V. Anno scolastico 2012-2013

PROGETTAZIONE ANNUALE - CLASSE V. Anno scolastico 2012-2013 PROGETTAZIONE ANNUALE - CLASSE V. Anno scolastico 2012-2013 ITALIANO. - prende la parola negli scambi comunicativi rispettando i turni di parola; - pone domande pertinenti e chiedi chiarimenti, - esprime

Dettagli

TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE (SCUOLA PRIMARIA) CONNESSI CON LE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE (IN ROSSO) ITALIANO

TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE (SCUOLA PRIMARIA) CONNESSI CON LE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE (IN ROSSO) ITALIANO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE (SCUOLA PRIMARIA) CONNESSI CON LE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE (IN ROSSO) ITALIANO 1. L'allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe

Dettagli

UU. D. A. Classe 3^ A.S.2014/15

UU. D. A. Classe 3^ A.S.2014/15 PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE ITALIANO - Anno Scolastico 2014 2015 CLASSE 3^ Conoscenze Lingua Radici storiche ed evoluzione della lingua italiana dal Medioevo al sec. XVII Lingua letteraria e linguaggi della

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE AMBITI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI OBIETTIVI 3 4 ANNI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PAESAGGIO SONORO Riconoscimento/analisi di - suoni e rumori naturali

Dettagli

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA'

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA' ISTITUTO COMPRENSIVO DI SOVIZZO SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI ESPRESSIONE MUSICALE FINALITA La musica, componente fondamentale e universale dell esperienza e dell intelligenza umana, offre uno spazio simbolico

Dettagli

Curriculo per la disciplina Lingua e cultura straniera 2: francese

Curriculo per la disciplina Lingua e cultura straniera 2: francese Curriculo per la disciplina Lingua e cultura straniera 2: francese Secondo Biennio e Quinto anno Docente: Isabelle Rohmer OBBIETTIVI E COMPETENZE Proseguendo il percorso già iniziato durante il Primo Biennio

Dettagli

SAPERI E TECNICHE DELLO SPETTACOLO TEATRALE, CINEMATOGRAFICO, DIGITALE

SAPERI E TECNICHE DELLO SPETTACOLO TEATRALE, CINEMATOGRAFICO, DIGITALE Ateneo Federato dell Università di Roma "La Sapienza" Facoltà di Scienze Umanistiche Manifesto della Laurea Specialistica in SAPERI E TECNICHE DELLO SPETTACOLO TEATRALE, CINEMATOGRAFICO, DIGITALE Appartenente

Dettagli

COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*-

COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*- COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*- IL PROGETTO ACCADEMIA DEL CINEMA RAGAZZI ENZITETO è partito nell ottobre 2005 grazie ad un finanziamento della 1^ Circoscrizione

Dettagli

PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI

PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI (In collegamento con il programma culturale dell'accademia Incontri in Accademia Visite a studi di noti Artisti, Architetti e Scultori Passeggiate Romane Gite Culturali 10

Dettagli

12 ANNI - 13 ANNI - 14 ANNI

12 ANNI - 13 ANNI - 14 ANNI 2 ANNI - ANNI - 4 ANNI FEMMINE MASCHI TOT. 64 TOT. 86. LA SCUOLA E IL FUTURO LAVORATIVO : COME GIUDICHI ILTUO RAPPORTO CON I DOCENTI? ottimo 2 26 buono accettabile 4 89 9 pessimo 6 0 20 40 60 80 00 M 86

Dettagli

UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO!

UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO! UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO! Dal 2 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016, lagamec - Galleria d Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo ospita un importante retrospettiva

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE (scuola primaria) A.S. 2013-2014

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE (scuola primaria) A.S. 2013-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE (scuola primaria) A.S. 2013-2014 CURRICOLO DI ARTE E IMMAGINE COMPETENZE Indicazioni Nazionali 1) L alunno utilizza le conoscenze e le abilità relative al linguaggio visivo

Dettagli

Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola Traguardi Campi di esperienza

Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola Traguardi Campi di esperienza Competenze chiave di cittadinanza europee Imparare ad imparare Spirito di iniziativa ed imprenditorialità Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola

Dettagli

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano La Scuola di Didattica dell arte dell Accademia di Brera risponde ad un vuoto formativo sulle culture del contemporaneo e dei

Dettagli

traduttore/ traduttrice ed editore delle opere audiovisive multimediali

traduttore/ traduttrice ed editore delle opere audiovisive multimediali E una professione che non ha una univoca caratterizzazione rispetto al genere. La presenza delle donne è comunque decisamente marcata, anche come conseguenza diretta della forte presenza femminile nei

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina ITALIANO Classe PRIMA DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI CURRICOLO di MUSICA Modello di matrice adottata per la costruzione del curricolo Campo d esperienza/area Periodo di riferimento Traguardi di competenza Obiettivi

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

MELODIA ED ARTE NELLA COMUNICAZIONE MUSICALE. IL ROCK PROGRESSIVO ITALIANO DEI PRIMI ANNI SETTANTA

MELODIA ED ARTE NELLA COMUNICAZIONE MUSICALE. IL ROCK PROGRESSIVO ITALIANO DEI PRIMI ANNI SETTANTA Docente : Donzella Ignazio PROGETTO 1 : per attività formativa alternativa all IRC MELODIA ED ARTE NELLA COMUNICAZIONE MUSICALE. IL ROCK PROGRESSIVO ITALIANO DEI PRIMI ANNI SETTANTA BREVE DESCRIZIONE Il

Dettagli

Undicesima lezione - II I social network III

Undicesima lezione - II I social network III Università Roma Tre Corso di laurea magistrale CINEMA, TELEVISIONE E PRODUZIONE MULTIMEDIALE Corso Media digitali: Televisione, video, Internet Docente: Enrico Menduni Undicesima lezione - II I social

Dettagli

L'ARTE PER L'INFANZIA

L'ARTE PER L'INFANZIA L'ARTE PER L'INFANZIA laboratori ludico espressivi PERCORSI D'ARTE al CAMUSAC Un viaggio/esperienza tra le tecniche e gli stili della storia dell arte DURATA DEL PROGETTO 20 ore in lezioni da 2 ciascuna

Dettagli

Corso di Laurea in Musica e Spettacolo

Corso di Laurea in Musica e Spettacolo 1 Corso di Laurea in Musica e Spettacolo (Classe delle Lauree in Scienze e tecnologie delle Arti figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda, classe 23) Regolamento didattico Art. 1. Denominazione

Dettagli