(da un discorso alla Camera del cittadino portavoce Federico D Incà)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(da un discorso alla Camera del cittadino portavoce Federico D Incà)"

Transcript

1 NUMERO 3 MARZO 2014 EDITORIALE LA LEGGE ELETTORALE DEL M5S L gg ttr M5S v svut INSIEME g scrtt crtfct M5S ( gg crc ) c surt A Gu ch ustr g sg sct qu sgurà u csutz. I vr st csutz h rtt frur u gg ttr bst su rrz crrtt cg tr c t vsr rttfct u sg sbrrt 5%. L gg ttr M5S, u vt ctt, vt sz uffc M5S scutr Prt qu u Prt gtt srà st... Ctu g 2 S r, sgh gr ch grg rvr, ssu ut gt vr c uò frr, r r str trr rst rccgr futur ch tutt rt. sst h sr ù ur rchè s è rs ct ch è r vtb ch s rr rtr s r Mvt 5 St vt chzz Rz su Gvr uct c ut srz r qust s. S qu vt uv ch szz v rc qust Ps c su tr crtg burcrt stt, uv rsct bu v rtt tc succub tr frt, cc gr tr tr. L ttcc str cfrt srà cr sr ù frt, crchr tutt trr tr MVt rftt quch rt sct rt gr csv crtg tr r qust bb vr cr ggr frz g sct ch fr s. Qust è t crgg, bb ftt tss str vttr è csì vc vr rzzt. Qust è u Ps ch s uò rttr sg sbc, qust è u Ps ch h bsg rsst subt! I ctt ch uscr gch rtt, ch r ut cqu ubbc, vg bch cu frs, vg u futur sstb r s c 40 ctrbut, ch bst vz. IL PROJECT FINANCING CHE SI STA MANGIANDO IL VENETO Pt, Ngr Mr, MstrOrt, V Mr, Nuv Vsug, ch s, ttfr gstch tr cr. S tutt trvt frstruttur vvt fs vv c u cu tr: stt urs utrv r, sr rzzt rtr rvt c ccs Prjct Fcg ( sgut PF)!... Ctu g 3 PIANURA VERONESE: DUE PROGETTI MINACCIANO LA SALUTE DELLA POPOLAZIONE S trtt scrc t Rvrchr trvrzztr tt scc Cstgr... Ctu g 8 I qust Ps v è u uc frz tc ch uò rzzr qust è MVt 5 St. N bb stà, crgg rgg rzr tst srus, bb rsstt g gr ttcc frtt bb stut, bb rt rt qust zz ftt trr r frsc, ut. N s rt rt, s rt gvrr qust Ps. N csc cr r gr uv z v ss sscurr ch rss srà Gvr MVt 5 St. ( u scrs Cr ctt rtvc Frc D Icà) PAG. 2 NAZIONALE I str NO gvr Rz Pr rg BkIt ch Eur c tt r L gg ttr M5S PAG. 3 REGIONALE Prjct Fcg ch s st g Vt L gr r vt rss svu PAG. 4 BELLUNO Dgg Sc vrs Astrtv 2014 Gc zzr, u sb r c N St Ctr, qu futur r str cqu? PAG. 5 PADOVA Pv Astrtv 2014: 32 ct Sc r Mvt 5 St L ut r ctt. M5S Sccsc : Cbr s uò Du gr rsutt r gru M5S Abgsg PAG. 6 ROVIGO L Ngr Mr st Cu Prt Vr stt t 5 St ctr Mbtà 5 st trv rzzt strz M5S Crb s rst PAG. 7 TREVISO A bc ug Pv Fus tr cu trvg Gr S Cutur Abt: futur r Csr INDICE C gtt Cg : rtt s vr? PAG. 8 VERONA M5S? Attr rg! Pur vrs: u rgtt cc sut z Sc twrk scz I ctt Vr ch chrzz trsrz M5S sct gt su scurzz trrtr. PAG. 9 VICENZA M5S Vcz ctg tutt fs t cu Mtcch Mggr : vtà 5 st Srt su cqu : r ss è csvzz M5S Pv Rcchtt ctr r Css Pfuz PAG. 10 VENEZIA Ex Ctfc Is S M5S Mrt ctr gc zzr M5S Mrtg: trrgz su PAT PAG. 11 VARIE Nwsttr th r Mr, PAT csu zr su M5S Srg fs cqu ubbc PAG. 12 VARIE I rtr vt U vtz rt

2 NOTIZIE NAZIONALI I NOSTRI NO AL GOVERNO RENZI PER IL REGALO A BANKITALIA ANCHE L EUROPA CI METTE NEL MIRINO gvr h ss su Bc It r fr s rg bch rvt, frs ch qu strr. L f utzz st crt ch sft Prt ch s ccu tutt tr: ut rt Iu N crt Iu sst rtc ch ut vr qut bc ctr g zst rvt, ss ggr bch, sscurz, Is. U rvutz rbtrr ctstt ù rt h rtt tr z 156 ur (r 1936) 7,5 r ur. U c frtu r bch, sz ftc sz rsch. Pgt ch? D stss Bc It, turt, ch ttgrà rr rsrv. Rsrv csttut rftt ch, cs u bc ctr, s u b ubbc, rrst u rrtà cttvtà, rché rftt u bc ctr s ttut ttrvrs su fuz ubbch rg. Or ch Eur c. Iftt ttr U su crt Bkt str ch str tt str struzs u r ù ch scrst. C h trttt c rgzz rrqut vc r g vt z strr ch vv rg. Avv sgt tutt ch s trttv u fvr bby bchr, u vr cr rt stcct t, tt ch rs Bc vv cct c ffz gà cbr scrs ggug g tt M5S vv vvst Scc ch tv cfgurrs rsch ut Stt bch rvt. M5S h ftt struzs, f Br h ct r r vt str r fs ghgtt tg g trvt u rv crt sz tr scuss. L utt Lu s è bcct u cff fcc r ustr sttst qustr Dbrus, r rrv stz Prsz ch usc tutt cò. Pusc, vvt, s M5S: b 26 utt sus vr u f 25 gr, cus Lrtt Lu. Dbrus r 15 gr sss: u ctt ch cch u fur Prt, vc, fsc gttbu. Dbrus rst su st qustr svrtr r u! Prvg Cst. Ecc ch s 26 utt: D Fr Abrt, Lur Cst, Dg D Lrzs, Iv D V, Assr D Bttst, Vttr Frrrs, Mtt Mtr, Grg Sr, S Vt, Mss D Rs, Sv Btt, Mss Art, Mss Br, Srg Btt, P Cr, Ar Ccc, Cu Cr, Dv Cr, Lug G, Mr Luzz, Lr Lu, P Prt, D Psc, P Ncò R, Stf Vgr Ass Vrs. N s t csutzfrs Nt. N ssc t tr r u csutz Rt, ssb gru rtr M5S h cs rt crtc. Nt h rt Ltt Cr r r Prt rtutà u guz cssv su su gvr rgh cuc. N bb u gr rstt r sttuz bb strt qust uc s vr. str rfrt s ctt, u rst ch rrst g t. S trtt ut tt Nt, su ct cg. E rst Rubbc chu bzz ccg r csutz Brusc, u rguct ch rsusct cr u vt grz gchtt tr csut sttsc Prtt crtc. Abb bsg u uv rst Rubbc r z subt. Rz tt h ss u gvr rstb. E MVt 5 St vu r cs, r qust h uct vr rstt u trrgz r cscr tv ch h tt rst Csg r str Gt sttsgrtr h chst su ss sgrtr St. Prché cò ch h rs t gvrtv str Gt ctb c su ct fuz, r ctb c ru Sgrtr Assb. E vut «r», c st rchst rtc 54 Csttuz r cr ch rcr ubbch fuz. tr è stt uct ssb St ch Mvt 5 St rstrà z rtr vt rz g g g crch gvrtv sttsgrtr Cutur Frcsc Brrccu, gt r cut ggrvt; Mstr Ifrstruttur Murz Lu qust r ccrs bus tt uffc, Sttsgrtr Sut Vt D F, gt r cut; sttsgrtr Ifrstruttur Ubrt D Bss Cr, gt r cut, vcstr tr F Bubbc, gt r bus uffc. Otr str gt c s ur qu c cftt trss. Pr str Svu cc Frc Gu str Lvr Gu Ptt. Pr qust bb rrt u z sfuc. Ecc cftt Ptt, c s gg z sfuc, r fr cgru Vcz Murz Stg: str Svu cc srct vgz tutt fr sctà crtv r csrz, t rvs crtv sz strrr. D qu cftt trss ch v sct ttrvrs ss str Gu Ptt. Pss r str Gu ch s è frt ss tutt crch rtv rrsttv rcrt sctà fg, ctstut, h sct crc csgr gt F It Ivstt cstt, ttrss Gu su fg s rrtr z «Duct rg» rrt cc c ubbch strz (ctr rfrch), ché c gr z rrtà rr (tr cu: E, Frrv Stt, Tr, Pst, sctà uczzt) rcr z sfuc Mvt 5 St. E trsì ftt tr ch ttrss Gu, ché su fg, s rrt rs tc c Sv Brusc, ggr rrtr tr tr sst rtvsv rvt t. Mstr Svu Ecc, ss rtv vgt, h tr tr ct : rsrr sc rgtz r sttr cucz ttrch rffus rcr Stg ssgz rtt us frquz r srvz cucz ttrc, rffus rtt us urz; gst g trvt ctvz sstg ttz tvsv c ttz rfc c. L stuz sggttv ttrss Gu è tutt ctb c ctzz crc str fft. L trcc tr su trss z, rrt cst c ubbch strz c z ubbch, stt ch rurz vstt Sst SA, è tutt ctb c fuz str s sg z sfuc. LA LEGGE ELETTORALE DEL M5S...ctu crt. Prt ttu è ftt csttuz, su tt s stt t, r ggrz è br. I Prt s 150 busv tt grz r ggrz Prcu. G busv s, s, ctr crtc sv. L r z è ur stt cvt. E qust gt, rssb frutrc Prcu, vrbb ccurs gg ttr gr rfr Csttuz? A ss uò r cs. Nt, ubbcz tvz Csut vrbb vut scgr Cr. Ivc cò cu s st ssst ss rt uv gvr Rz è tttv rr u gg ttr tt Itcu ch è gg rcu rchè h rfrz h r ggrz cr ù csttuz gg rct, tr ssr frutt u tt stut stz sgrt Nzr c rguct r fr fsc Sv Brusc. I... S b r r c s t P z C st r s s P L A R v D r f Nwsttr MVt 5 St Vt Survsr: Mtt Grcs Crttr: Fc Mrr Grfc gz: Gc Ftr Mrz 2014 Stsur ctut r t u c vt, ssstt rtr MVt gru cucz Cr Dutt M5S. Prgtt utrzzt fzt 13 Prtr vt MVt 5 St: Sv Btt, Mrc Brugrtt, Frcsc Busr, Erc Ctt, Eu Czz, Frc D Icà, Mrc D V, Gv Erzz, Mtt Ftt, G Grtt, Gssc Rstt, Ar Ssstt, Tcr Turc. u 2 M5S VENETO W

3 , é,.. 0 NOTIZIE REGIONALI IL PROJECT FINANCING CHE SI STA MANGIANDO IL VENETO...ctu crt. Sc rcurtr Rubbc Cr Scr*: «S rs ubb crtctà su utzz ccrt qust strut». Itrvt cfzt rvt rgt r srvz ubbc gustfct «scrstà rsrs ubbch sb csstà grtr ggr tstvtà rzzz r», ch tr sss v r rsch s crc ubbc rché «rvt s ssu s rsch cstruz r rst s tut b sr ctrtt cus ch ftt u rsch, s c ctut, sgfct. L r fsc csì r cstr t ù rvst ggrv bt t ubbc». Pr gvrtr Vt Luc Z* «rjct fcg è u bu strut r fr vc», tt, «s c cst f stss, r 1011% bc». N r u ccs uz r ttstz rgrtà bc rg 2012, vv chst gstrt Crt Ct u ut r rvr ctrtt fz rgtt, ch s su bc rg. Gà srcz 2011, Rfrt su gst fzr Rg Vt r vrfc ttuz gg rg rc rgr Prt Gr Ig su ssstz str Vt, (g. 345), Crt Ct vzv ch crc 46% g r fzr rg r csttut c r ccssr r PF. Pur v rtt qust ctrtt, cs h ftt Gut Z qust ut tr r ctrstr t crtctà? Qu rvvt h ttt? E cbr 2010, ch 5^ Css Csr Rg, rz ccusv su s crtv srz fz rgtt vvt cu USL Vt, vv ct vtt rr urgt rvvt r r grv crtctà cz ctrtt PF c s: cz IVA c qut r 20% su c cssv ch r srvz ch rv qut frr (4 10%); rsz ctrtt cus vsstr Cct; ssz PF cus rsctt; urt vc ccss tr sts (25/30 ) c ssbtà rgzz ffttur r u ug r uv gr rcrrr gr COINSIP, trt ù cvt; cz rs tt sczzt tt surtr frt sg z str r sct. N rz truttv Att St.3533, cvrs D.L /10/12, rt ssz fzzt cstr rzzz qu frstruttur tv rvz cu ccfzr rst cst vstt ch sc stss rggugr qubr s vz c, grz rcsct u frt crt st su IVA, IRES IRAP (qust ut sst bu rt stà rg), s rsch crr u rcs v r cstruz, r sstb stt rf cc fzr ch vrrbbr vrtù rcsct crt st fvr rzztr. U rc, u trsfrt rsch, ss rsrs ubbch, ch s ggug qu ccutt cvz stt crr vtu gst fctr ( s. r suffcz g trt rvt gg). Cò uò rr bs r crz u tz bt ccut rg ch scrà rss, sttr, rtcr, rsrs str stà ubbc. ctrbut vt s trvrbb csì gr qust r u, tr vt: c tss, c gg str tckt str. M5S Vt, gà cbr 2012, ucò qust stuz Gvrtr Z, rcv urtr cu rsctr. tr, ch f h ftt Css Ichst su vr ubbc rg sttut r fr frt qu ch è stt ft uv tgt vt, ch vv vrfcr rcur, cst t fft, ggucz rzzz r ctz rg, c rtcr rgur qu sgut, crs scuz fft ttrvrs PF? LE GRANDI OPERE VENETE E LE PROMESSE DI SVILUPPO N bt grt NO TAV 22 fbbr, Mvt 5 St ch sr srzz c rs ch tt r fr r v Sus src r ubbc ch tr sss gr r sc, tutt It h ffct g ttvst NO TAV fstr ttz rfut r qust r vstt r bt ut. A Ar Mvt 5 St h chst tr trvr c u ù rtr M5S rss cfrz Nuv R: ccrt rtutà svu svts sbt 22 fbbr rss Asscz Nuv R. G rgzztr qust cvg h guct ccttb sctr u vc crtc cfrt rb ch qust gr r t R Crc, g qust ssbtà. C r r trt vst ch It s tr ch c s r r vt t u sz gvr ch è s crz ch u sggtt c cu scutr? Rt ch qust s u ssgg bbgt r rzzr r csì ttt ss. D qust rfut rvcz ftv u vstr cvg è scturt vg r cuqu vc crtctà su qust str sug tr rgtt frstruttur vt ch c r strtt rtc sfssr s rzzt futur tutt, tssut cc sc str tr fft ur vtt tg. t ctr cvg M5S, rstv r fcz btà svu futur ch cc rc str trrtr, s è csì svt ch ct tr qu uffc r OrtMstr. Mt b rusct utut rgzzt stt csì ch gr cs h vst rtcz urs str utt M5S qu Nc Mrr x cgru St, Gv Erzz, G Grtt, Ar Ssstt, Eu Czz, Mrc D V Vttr Frrrs. Er rst tr cbrtrc Ctr Gtt ssttuz Str Erc Ctt Mch Fur ssttuz cgru Cr Frc D Ic. Nurs ch rrstt ctt c, cu rrstt strz cu 5 St urs ttvst M5S tutt Vt ctt. E stt ccs r fr ut su ursss r ubbch ch s vg rzzr vt su sst fzt bt su cu s rgg crs fgrt Prjct fcg, chrt sgt trvt grst Rbrt Cu utr br str sz usct ch rtcr h rt g trcc tr tc, rtr bch ch h t rg tgt vt. Rcr t rst g rrst Prgrg Bt, strtr gt Mtv SA ftt gr ctrctr Vt r gr r ubbch Rg Cu Mut, x ssstt G strtr gt Ar Ifrstruttur, ccust trb sscz qur fzzt fr fsc. E rcr ch, rcurtr gr crt ct vt, tt. Scr, ugurz guzr, c ch Prjct è rvr rché sr strz trgg tts gug E stt u b t cu s è rbt ch uc futur ssb è qu ch t ct srvvvz u su qutà vt, uc sst r rzzr r è ch s vvr ut ch s vrt ubbch frubtà fzt; ch vg rzzt ssbt rvs r sst g t ubbc ch tt f r ss, scu tutt sggtt, ch srttutt tc z ch s gà stt ct vr t v s stt vzt rb gtà ch rgucssr qutà cst. cvg ftt vrtv s su rjct fcg s è fczzt su frst svu tt ssur utstr ttr qu s svurà sstrs gstc (su Ngr r f Tr) crc (su tutt tr rttrc). Ctu sz Ptrc Vt qu 5s h rstt 8500 ssrvz, gru fcz h sttt cvg csstà rsgur u vrs qu vg tutt rsrs tur, su, b strc, rtgt ruz ustr strc r trrtr chv vtv crr vr cug c trrtr cutà. 3

4 NOTIZIE BELLUNO DOMEGGE E SEDICO VERSO LE AMMINISTRATIVE 2014 Ar Mrg S crc st Mvt 5 St ch qust s rstr z strtv cu tutt It; u sf tstt bus, Sc Dgg Cr, v gru uffczzr ctur vr ttut crtfcz rt stff B Gr. L u st sc vtà g ttvst rtcr rttt gst rs ubc ttrs gc r rr u cbt ch, cssrt, v rtr bss, sg cu. I qust ut s s s sussgut urs ru, rt chuqu vss vtà rtcrv, r frr c ct rgr. A Dgg Cr, s crc 2500 btt cur Dt, strtr ustr c scrs ugrz h trsct, r ustr cch, quss tr t svu cc sc, c turs grctur. L vvt czzz r crs cc, h sct gg u s gzzt. Ng 70 Dgg r csrt M Cr r su ttu z brtr cch ch v vr g r rvt vc Fru svrt ugh It, ch s sv su trrtr ch crv u stuz bssr vst r (f gurr Dgg r stt z rttt grc). «Ogg c trv u stuz gr qut ffctà vvr tg. L crs ch s rtr su tutt trrtr z z ssr sstb. futur str tr cutà è crt» sg Ar Mrg, ct sc rtvc Mvt 5 St cr. «Abb t vt u gru qu Cr rché vg u futur gr r str trr; sc c c vtà rtr uv vt uv sttuz c. Dbb rrtr rcur UN SIMBOLO PER I LOCALI NO SLOT FELTRE. gc zzr è u rb sr ù gt ch rsch vtr u vr rr g sc; s frqut sc gt ct ch vr grtt vc ch ss tr grt z cchtt gs. Csg Cu Ftr, sut fbbr, h rt c vt u Mfst Sc ctr gc zzr. M s u t Cu rvc g strut r frr qust f, tr t Stt gsc r trt st. E b rcrr rvz St t ch tgv f Rg Cu ch s v st chs (vtt 140 str NCD, PD SC, cct grz uc M5S frt rtst rt ubbc), ur c ccssr st chs (98 r ur ct c 500 ). M5S Ftr rt ch, c qust s, ggr rg s cssr vrr s ttc u crggt cfrt g srct ch c rr tr r gz rcch r gc zzr, s ttc u ucz cutur ch rgur rct fsc scz qu z z, ch rsut ssr qu ggrt trsst f. M5S rc ch u st ctrssg tfctv st r qu c cttà ch c str st chs; s trtt u ztv gà ttt c succss tr cu t ch ctrbusc ssbzzr srct ctt su qust rtt rbtc. rqufcz trrtr, ggr rsrs ch bb, r rttr t svu turstc u z ù b, c Dt sgt Usc tt Ptr Utà». Ach Sc, trz cu ù s bus ( Bu Ftr, v Mvt 5 St è gà trt rtv Csg Cu), c s rst trt ttr r rv Astrz. Tr vr rbtch trttt scuss, gru ttvst s è t cu rrtà rtr vt. trrtr Sc è r gr rt srt Prc Nz Dt Bus c gr rtutà bt turstc. Ng sst s stt ftt sct t ustr/rtg ch, c t, h rtt u ut csrv btt btz, tg trrtr ggt ( u rvc t) vct grctur, v ct cu su z u s rtr rr r su crsct tr vc. Ach qust cs Mvt 5 St s u svu sstb c rqufcz tr z sstt, ctvz rcur/svu z grc, rvs cchtt rfut uc qut s è ftt s f tr cu cstt vrtus. tr Sc, ur trvs c gà tt z ggt, s u rt st ccb. «S csv vr ch c stt» stt Fv D Mg, ct sc rtvc st 5 St Sc «s tr tvt sstut t ctt, crt ch u uv fr tc c s. L tc ts c b cu s uò s v fr». CENTRALINE, QUALE FUTURO PER LA NOSTRA ACQUA? Fb D Mg L bzz curtà u trrtr uc c qu Prc Nz Dt Bus c rt, urtr, ch sgu s rs rtr cc, t ut cstrur u ctr r ruz rg rttrc qus ctt tr Prc, c ccut V Ms! Qust sctà, t trrtr, sfrutt str rsrs rtr qust sc gvt, bu cttv f, u ss tc rgtc trrtr. A v z s cc fzt r rg rvb (u tt ut r fg cc rs ch ruv sfruttt rg sr c), s trtt f gstt rchè rtt stss t ch gr sctà sz scru sfrutt g ctv stt r r sé stss tcch. A v rg, vc, s rcsc bu r ch v ur, gà vrs, bbg vr s csrvr trrtr, v srv, grr tr s cc grt ccss chuqu r sfruttt str fu trrt, sz cu fcz sz cu t. Rcr ch bc Pv è ù rtfczzt Eur è sfruttt r 90%! I V Ms, r r vt, ctt s rusct trrr cstruz u ctr rttrc grz tc Ctt Acqu B Cu ch, srg c tr ctt sscz, è rusct ttr t u rtst r rgzz fstz, crt, ru rs su trrtr. U r rcrs Trbu Acqu, svvzt c u rcct f, è stt vt Ctt h rtt chusur ctr ftv st vr. Csv stuz tutt str rvc, tr ctur csstt r frz rs, Ctt h rss u trrgz v ur. E r cr sz Gvr t su qust ttc, u g trrgz è stt rstt cbr str rtr bus Mvt 5 St, ché cgru Cr Dutt, Frc D Icà. Svgurr str trrtr sgfc tutr u b stb ct ch, u vt turt urt, srà ù rcurb, t stss grtr u bu vvbtà ctt ch bt, sz tcrc ch s utzzt r ù gut trbb ssr u ft tv trt cc ttrvrs u turs r, uct csv. P S c G 3 v M st s c L M A s f ( sc t C (R t z C 4 M5S VENETO W

5 ,.,,, PADOVA AMMINISTRATIVE 2014: 32 CANDIDATI SINDACO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE Sbt 22 fbbr s è tut Pv, rss brr Pg, rsz urs grst tvs cfrz st rstz CI SIAMO. Mvt 5 St Astrtv Pv Tutt s sttv cscr u, qu ct Sc M5S, fczzr su u ttz vc s Gv Mr Mrtg s trvt frt 32 ct Sc, sì rché c h ffrt rtur, szz u tutt rst, Gv Mr Mrtg rtvc gru Pv «C s c 32 rs ch h cs ttrs gc, cs. Mvt 5 St è ztutt u sb ch rrst u vrs uv trrtr g tc, r qust vg rrr u rgtt r trsfrr str cttà, rt rr u uv tà ffrtr cg ttr.» M rg, g ch cuqu c bb ssr u rs, r cu, urt ru gru g ttv Pv, crtct, s stt ft ttg qust rgtt. Tr rs ch vv t sbtà ctur tutt h ftt u ss tr, rt ch srz cst tr gru ctz gst ch ctrstgu Gu Atv fssr gr ug ù gut r L ULTIMA PAROLA AI CITTADINI. M5S SACCISICA: CAMBIARE SI PUÒ NOTIZIE PADOVA sgr ct Sc Mvt. Tuttv bt scuss è turt rst srtr csus r, v r cr ch c s ; csì Atv, crs qust cg ttr, crà s Jc Brt g tr ct st Mvt. Fucr rgr rst r Pv rss rst futur, sr cqu ut chv, 5 st: Cutur, Abt, Scurzz, Trsrz Astrtv, Urbstc btà. Ess vrr rstt u vt, ttrvrs bttt ubbc c cttz r cfrtrs su stz f qu rcct gru vr su trrtr, scut suz rst. Is str Cg ttr Pv s ruc c u wrkg rgrss, cu cucz strc u v srà sg sttv rst cbt 5 st. bttt c grst s è rvt t stt, s stt ù vrgt, tuttv rst h tutt vut ssfr stss curstà: r ch vtv r u ct? C svtur Atv rs ch sst h vtt r Ds r Iv, qu h vst r Csg Cu vrbb vut trr cb ttr r strccr sch. P utuzz su chs: «I rtt h ft. S qu s r srtrs btt. Vg tgr s tc rché tc rtr b; f, suggrsc su trcutr tt r zz: L usc cb!» G f ctrut Brt ch ffr «Bst ssr sut r cttà vtr gg. L str rst s r trc bu qucu». L bttv rr qust sf ttr 5 st srà qu rtr rvuz cttà, vvr fr trr ctt stz tr rché, c h ffrt Mrtg, gg vvrsr ù stc è v ch s rb, s fr g sct ch! L ù bzzrr: M Gr h t su rtur r sct ct? Frs cr tutt h b chr ch Mvt 5 St è u sct ch ct gu, ché tutt gru s rgzz r ut! M5S cr rtcz ttv z tutt g bt z c. I u c cu g sfuc sttuz css tc t ut rtr ut svt ch rr vt, Mvt vu, vc, rsttur ctt gtà tr cs, gs sstr c frz stcb tutt qu zz ch gg tt ssz r rggugr qust bttv. M5S Sccsc st vst rr rg u rcct fr r u tz r vt fr trurr csutz ctt rst Sttut Cu Pv Scc, ssbtà r Rfru Abrgtv (r ur vtu cs rs strz cu ch s cvs cttz) Prstv (r rrr suz rbtch c) quru zr (quru = ur ttr ch v vtr ffché rfru tt s v). Attut Dcrz è rtftt, rché sc ctt ssr rt ttv cs s v gt rtt cr su qust trss cu ch Astrz ffrt, c, vc, srbb s rvst rt. 1 Csttuz s rt. 8 D.L. 12 gst 2000 ( 267 Tst Uc g Et Lc, c 3), ch rv sttuz rfru c. S trscrs 14 cr gg ggr rt Astrz s s cr gut rcr t r. Csì, tr t tr Nz, qu Svzzr, 23 Stt g USA, Austr Nuv Z, vtà ctt è trt cs trss c z, It, vc, è s sctt (Rfru Csutv) h cu s sct strtv. M5S Sccsc vu cbr qust stuz ch Astrz cu Pv Scc ttr g ctt u ssb strut: Rfru Prstv Abrgtv quru zr. Qu srà rsst strz cu tz r? Rsttrà rchst ctt truc Rfru Prstv Abrgtv quru zr Sttut cu? Cuqu v, M5S Sccsc cturà sstr vtà ctt, ch sr ct Astrz su rt. DUE GRANDI RISULTATI PER IL GRUPPO M5S ALBIGNASEGO Ct gru Abgsg r rsutt s ttut, grz u srrtss z ft su c, ccs sz r ccrs scst strtv. Nssu ct è rsutt rcrr t crc: su 83 ct s 1 rs h surt rv scrtt. T st è sut u è stt rtt uct cg Mvt 5 St. Csì gr rv r u str ttvst s è rstt s r ssstr fr cqu f. C s stt t ts, Prst css h t rrs, h utut r st rstz ct, ch f è rsutt NON IDO NEA! Pr u vt h vt stà. Grt strc b vttr su vc Prc rc S Ts, t stgg gru sturbtr ttur. S stt rr rst chr ut gru c Mvt 5 st r rsvr qust. C ffr M.Crst Cvr, str csgr cu, Cu s è gt srvgr r, ct bb sctt ssssrt sc r vvr u sr trvt frtv r gv, vt ssbzzr su bu utzz g sz ubbc, su gtà ss cvc. 5

6 NOTIZIE ROVIGO LA NOGARA MARE Vrì 7 fbbr Lr s è svt cvg su Ngr r c Vrzz (D.G. Vt Str) Ts ru sc Vr rst sctà utstr. Nssu h sgt rgtt, su ch rcr cst r (1,9 r cu 50 s ubbc) ch rrcuss vrà su vbtà rvc trsfrz trss utstr gt. I sc Lr, B Rvg h rt grch rtutà svu, sz sgr struttur fzr Prjct Fcg r NgrMr qu s grz ctrttu su cu s bs. L r ctt ch trss Cu s sr rzzt uct s fuss css sr stv r ccssr s vrrà rzzt cgt c utstr Brr, stct rvc Trt. Ch s ssurà rsch rs qust r ut, vst ch cut cc fzr rsut scrtt vrfcb ctt? Qu è stu fuss trffc su cu s bs sstbtà r, vst ch CIPE 2010 h chst crrz rt tcc cc rgtt, ch h ftt utr cst 900 1,9 r ur? Ch f h ftt qu rsutt st tt Css Ichst su vr ubbc rg, ch v vrfcr frt qu ch è stt ft uv tgt vt rcur, cst t fft, ggucz rzzz vr ubbc ctz rg, c rtcr rgur qu sgut crs scuz/fft ttrvrs Prjct Fcg? D rst sz rsst. IL CANTIERE MOBILITÀ A 5 STELLE TROVA L APPREZZAMENTO DELL AMMINISTRAZIONE Mbtà scur è r ctr su cu s è ttvt Mvt 5 St S Mrt Vzz, ch h ctrt ssssr urbstc Rbrt Mr csgr rfrt Iv Ctr. L ctr, rgzzt cu csgr ggrz stzzt 5 St, h vut bttv rtr uc g strtr c cu crtctà vzt gru vr, ctt Mrc Pv D Ovt, ch s è fczzt qust fs vuz ut crtc rt str cu, tfc cc r g utt r suz trtv. L sc rc è stt rr t ssssr rsz qu stuz, ch rchrbbr u trvt: c srt frr ut cz tr rrtà, r cstr rr cs c u qur ù ct sgz ssr. S è rt crc, rcrs ccb, trsz vsbtà tt, tutt sz c c rcc cstruttv ch vu vzr tz rsch r scurzz str ctstut ffr grt rcrrb. L ssssr Mr h t rzzt ztv qutà vr s svt, ch srà rst ccs scuss ggrz. Ctstut gru 5 St h cct rss rgtt: ch rgurr cqu ubbc, frz su t bt, u ztv gtzzz grfrzt ctut frtv ut tutt cutà, c srz ch ss ssr ch u cc st r ttvtà c. S tt r r sgut r stv ctr. IL SITO DEL COMUNE DI PORTO VIRO SOTTO LA LENTE DEI 5 STELLE A fbbr M5S Prt Vr h stt u rchst ggrt st trt Cu stss, qut sz strz trsrz c urv frz bbgtr r gg (crt su trsrz 33/2013) Ch ch vg ubbct currcu tutt ttr crch tc, crttr ttv cuqu srcz tr rzz: tutt ct Gut Csg Cu; tr cs quss tur css ssuz crc, g rt vgg srvz ss gt c f ubbc; t rtv ssuz tr crch s rss Et ubbc rvt rtv cs quss tt crrsst; g tr vtu crch c r crc fz ubbc cz cs sttt. Ch ubbcz chrz tr rtu, ché ttstz chrz ttt sggtt, cug srt rt tr sc gr, v g stss v cst; cs cu cst, v ssr t vz ct css. L ct ct cucz frz à ug u sz strtv cur 500, ,00 Eur crc rssb trsrz, ch rgur qust stuz é chr ch s. Dt ch qust st gg c s, ss v vr rsttt tutt, ubbc strz Prt Vr è rsrvt u trttt vrs rstt ctt? N trbu c è frs scrtt ch gg è ugu r tutt? Abb chst tr ch st vg ggrt c rgr ttr ttu Lst Cvc crc. C s v, rt u ut cr M5S, cè trsrz; c frr qu, é s z: ctt h rtt sr frz gg r u su vzz! IL M5S CORBOLA SI PRESENTA S t gr z tch I u s c btt, b 386 rs vtr r M5S uc ch s fss chrt Mvt, r sg. Cu Gr. Pr fr cscr M5S, u s csì cc cu sst u vr rr ctr urb, ssu ug ggrgz rtcr qu ch rct stt sr frqutt è rtt ss, bb zt rrr cfrz frtv r z. Abb zt rgzzr srt su t rfut: r sg c vr u sct 10% su tss rfut, chr ffttur cstgg stc frz u, sc ustr u rgtt brt Ctt rfut zr Lr. A gg, s crscut s t c rcsc c u frz tc crb, rtc r csg rchst, c s stssr g c g strtr. Tt vt rzz vrs Muc, sg r ch v rvgrs. Csì gt è vut rchst u str scs c rss z strtv; tt ttubz bb cs rvrc. A z tt crtzz, su tutt: str cctà tcch trvr ur r qut rs zzurr. P, gct, s s vvct tr rs. Or s s gru bttr, qu ch f ur. N str st c sr st rfssst tc, ggr, vvct, ttr: s r rcr, sccut quch t ubbc, ch vrtù qust stuz trà cr ù t g tr vtu succss strtv. A r C t S N U s S st ch g s v C C D D c s S c c g c s c M c t 6 M5S VENETO W

7 r s t v t 0 t A t, g. S,,, r t, r r r t r O NOTIZIE TREVISO A PIEDI E IN BICI LUNGO IL PIAVE L è uv rzzz stt rtr, r r ch è rr rs csrz. gru ttvst M5S Srs, s rvrsc trvg, rc rgtt u st cc ug tutt crs fiu Pv: fc Crtzz, cu Js (VE) fi srgt S (BL). Ducttrt k crc ttrvrs rvc Vz, Trvs Bu. U v cucz ch trbb vtr t bt turs t rssb, ssbtà rcr c turstc qust z, csrt ch srz stv rtà s vc c st ccb Vsug rcur x frrv CzCrtDbbc. Prr qust ut s rcghrbb u st ug Pv, ut Cz, cr csì u rcrs ch r rtrbb t, v, fi Austr Sv, ch fi tutt ctà rggut fitt rt ccb ustrc tsc. N 2010 u ct svt ug Pv u ttvst gru cu c, sgut srz s b ubbczzt, vv ssr u st r strz c, ch sbr cuqu rcr rtz tztà t rgtt. FUSIONE TRA COMUNI NEL TREVIGIANO 26 g z 2 cu trvg S P Pv Or (rss Orz, c btt) h sct trt rfru r s frs u uc t: Lv. A stt rvs, NO h ttut u crs 74,1%. 9 rz stss t csutz cvgrà tr 2 cu Mrc, vc Trvs cug: Vrb (18000 b.) Pvg (5100), ch vrbbr csì chrs c uc Trrt Vt. L Rg h fvrt svgt rfru tg quru c u st gg; U r csts? N, rché bstrbb str crr sscz btst, ssb r tuttv ch strz cu, r t, vtr gr, r u tur u sgtur rcrs sfrutt str rur, gzztrc csutz, bb crct str, str c trffict, rcrs gà sstt. U trgtt bst su rc qu scurzz sst trb cs ccrr tr rcur btà. sct u ggr cvgt z, sz csrr c vut ttsgtur csts? Ach qust cs tutt trbb ssr ftt c u ss, ch z trtv fus: u srvz stss sscz sggtt ssb trbbr sstr. Scrt z ts crt st, csrz fr cu. ch rchrbbr cuqu u rrz u cst frs rbtv, u ssbtà è qu sgr rcrs trb ss rc c è stt ftt r c Stg, cè c sg Mvt 5 St Vrb Pvg frcc crt su sss, crt rsstt tr cz, r sst cv. U sgtur (tu TV NrEst) h rgzzt 2 ctr rtv fficc. L rssz u gu u vrrbb sé rccgrbb c ctt 2 cu, r zzr sscurt s u cs trc c. r ut frz crtctà stu fttbtà rtt r fus. G ttvst c, ftt tr ch rt crs Pv vg sgut urs gv ch rcrr vr stt tvz ctt SI v Cu August è s cfr ch u st cc s h fr, c sz NO h tt r schrrs uffic ut sggtt tc. Qu ffictà trbbr ssrc? A s cu cs, r brv trtt, t, r tr frr ctt u frz vrbbr ssr ttrvrst f rvt. L suz? bu ss. Sr rvg. su t ù ssb bttv. CANI E GATTI A CONEGLIANO: DIRITTI O SOLO DOVERI? GRILLI DEL SILE CULTURA E AMBIENTE: IL FUTURO PER CASIER. 21 fbbr gru Gr S h rgzzt u srt frtv su str fiu S. U rcct ch rt r vt Crst r rrvr gr str str r cr c è t Vz, qu fssr tsr Trvs, srttutt, c vvv str rcssr ug ù rtt fiu rsrgv Eur: S. Abb sutt tr rst brz cu su rzzz gtt Cg L scggtr Grg Pzz h t vt rt ENPA, srt scrv curtà str trrtr, qu Cu ttrvrs rcstruz ttvtà cr ch h ssgt u r c vvv vrv. A scrttr s è ffict cfi z ustr, qu t sg Mrc, ftgrf ttvst WWF, ch h c r gg btz rvt v, ftt cscr crttrstch u ch s ffccv su fiu. ss sscz, s cstrurà rcvr. Subt è t ctt ctr ch h ftt rcrs TAR uc sg sstt r z c, st srt frcsc, rccut strss ch crtur ì rst vrbbr subìt cus rur cttr rt sccrs ch ttrr ì vc, sg c r sct Cu. M5S h trt u trz r chrr stuz. Itt su gr qust gr s gg tz u srt rt z c ctr sz ( ) rgur r uct ch rccg z rr : cs cvsb, rstt g ctt ssssr, Cu vrbb cr brz (rsutt u z M5S Cg c rvt utà) ch rv vuz rcz r sgbtur r c vr u sz, gg sstt, v tr scr brtà str c. Pr t sc fiu h rrstt cò ch gg ch utstr, sst At Mur Sr, rtr vt, tv r cu h chst Ar Ssstt, ctt rtvc Cr M5S ct Css Trsrt rcctrc vtà rtr su qust ct rgt. N gr rct vt, stss utt Ar S., ssrs frt su ctut fi ttzzr rr ctrbut, h rcct tz rt trsrt fluv, scr ch UE st sg frtt r sstr trsrt su rt g vrs v fluv rtt. H tr rvt ch It, tt r cbr, è f cssfic z ch us fiu r r vcr rs rc. Cò sgfic ch s st gr curtà zz v, gr sfruttr ft rg trtv csstb. L srt h rtt u strrr srrs: cvgt u rtr h rtt fruz u sg gg rt ctvr trsrt fluv rtt. Durt ctr è stt tr uct u rtt ztv rgr r rss 23 rz, grt Mtrgg 5 St cu ch vrr rr. N str cu c s z cstruz bbt ch rrst u gr ccttb, ctu Sr. Trv ctut rfiut g t, rcò ccrr vrr su cscz ctt, rché ur bst ù. E cssr cscr str trrtr r rstturg rstt ch rt. Rvr g ssb crz rch, zz ug str, r cvr c ctt trvr gr suz. A qust grt frà sgut u utt r r ffttur vr rr uz, ccrt c strz cu sctà ch gstsc rfiut. 7

8 NOTIZIE VERONA M5S? ATTENDERE PREGO! V ft s struzs rtst! E s fss vc stt ctrr? N str Cu st srt. L It è t r su uggg burcrtch, qu ch succ S.G.Lutt è ccttb. Sttbr 2013: rtc u z r uffczzr v rrs Csg Cu ch ubbch r sut. L rchst r cgt r 4 s! N frtt, cbr, vv rss. I qu sut s scut u z s (crz u Rgt r v rrs) rstt s quch stt r Lg Nr. S rv utà. U fttà? A sr, rò, vt c s zzcc. E ftt g ft s scut str, v bcct sz ssu tvz! Sr sttbr 2013 st u rchst cvcz Cfrz Cgru r fc Rgt Sttut. I ug Prst Csg Cu c fr ccs r csgr tutt rtv rst vr gru Csr. S cr tts. tr, rg csstt ch tr u rst fc Sttut Cu: u rch truz bc rtctv tr rfru quru zr. U sc rz r r c str, ch f rtcz trsrz su cv bttg, c sctrà? PIANURA VERONESE: DUE PROGETTI MINACCIANO LA SALUTE DELLA POPOLAZIONE...ctu crt. I gru M5S z gg sstg ctt frts r r N 2 r qut sutr r str trrtr, ut s f scutv. Vg z tutt utr frr z su qut st succ srr str sss qust t r cr u vt ctr bt ctr vtà g trss ctt. A Rvrchr z vut r scrc è csrt s rttt, t ch s vrrbb scrcr è vtt v ur u rfut sc qu stccb scrc sst tr t trtv r tr str rcvrtr t stss. A Cstgr t ch s vu rzzr è rtà u crtr scrt g ch, st cu stu sctfc, ttrbb c sstz qut c bss zt, rrtt r v r, vr stt ch s tr cus ù rtt ut tt tur. D csrr tr tt ch r vrbb su u trrtr rvtt grc. C qust rtc vg rr ttz ubbc 2 r s cu s v trvr trtv. I CITTADINI DI VERONA CHIEDONO CHIAREZZA E TRASPARENZA Occrr rtr rstt r cr ch subsc u cgg tc, frt trvt cust cutr, bst su z cr cfrt cc tr gr guz. L gstrtur v fr su crs, f rv ctrr v rsuz cz. Csì s trbb sttzzr scrs Sc Vr Fv Ts, r sr urt csg cu, svrt rchst ss rstt sz, t ct ch rcr vt guzr s, ft c ssuz u strtr, u bruzzs tr br. C ss ssr ccr su ftt ch vz rcur ch cr u bttt ruc u stz, stss t, cs bb fr gtt stttv ctt qust cttà ch ch chrzz trsrz strz rr s, rr tr sggstc, sut rr fg rgur cò ch g rsr? C s uò sr zzr sr g sg s gvr rgr rssbtà rs, vc vutr grvtà stuz v cssv? N è cs, r s vt cr tutt g sc ch st u Vr, ch cvg rtct, zz Brbr, t sttuz ch rc stt rtt rssbtà Sc uò ss crc u cu rrgrs rtt cr su scrcr rssbtà rt s su rsct, c uò u tr scgr gctr rssgr ss qu squr vc u rtt! E Vr rtt h rs gà tr. L qust r, crz tc, tc bu gvr s t ft rtz rr gg ch sfuc sttuz è st 73,2% (t Eurss 2013), tr fuc rt è s 9% rtt s 4% ctt (14 rrt Ds Rubbc), tt ch ch css tc cr ù s stss. Isttuz ch rrst fuc g ttr rt gr sctà ts, ch ss sr g t vz zz. L vs ch h rtt rrst ssssr Gc è vcch rssb sstr cu qust s s trv, rctt ct rcchzz è gurssc, c è tc rsst utstr ctt c turb rt, rzzz ccb 1,20 t su rc, c stz crtur rfut, ct vstt cutur trsfrz cttà u s ctr crc, ch rs sburgc; s tr r qust v ch ss. SOCIAL NETWORK E ADOLESCENZA L 8 fbbr, rss s csr Scg, s è tut u trsstss ctr t Cybrbus. Du gt z st c h rt r vr, scrvc stt scr ch rgur scurzz str fg. C h sgt sc cò ch sss s c tr g s bus, qu qust vg ssrt wb: vr rr fr vz scgc, c csguz ch grv, tvt rrb: vvt rss, utss rttur cu cs suc. H rtct ctr ch str utt Css Gustz Frcsc Busr, ch c h sgt c v gstv sst u cc ch rg cybrbus, s st scut rt ur. D bttt è rs csstà ttr u rgtz ù chr f, ct s rs crtctà sst uctv rrt gtrfg. Pr surr qust rb è cssr ztutt rstr sct, ttz crs rgzz. N Mvt 5 St Scg bb crct ssbzzr str cctt rgur. L vt srà rtut tr ctà rvc Vr: vt tutt gtr g uctr rrv rt. IL M5S DI PESCANTINA IMPEGNATO SULLA SICUREZZA E TERRITORIO. A ch gr rtct cu, su Lut gc zzr, 5s st sct, è cr r su scurzz trrtr. I rtcr Mvt 5 St ch ubbcz P Prtz Cv su st cu ( L gg ug 2012 rv ch tr 90 gr trt vgr rvvt Cu rv rgz cu.) ct v ssr ubbct rs scrtt s t ssb rfrt ur tf rzz rfrt rssb g sz fctr. Rt cssr ch g ctt bb ssr ss crrt t, qut b sctt v ssr ut rcct z, v fug, rs str rgz crtt tr cs ctà. Psct è rg scrc c fss u ss fu Ag, ut trss r ssb qut sz. A ccus Mvt 5 St Psct, ch ch str Astrz crch sz rtz Cv st Itrt Cu P, t rr csutb crsb r tutt cttz. I D z c s D z s tu M M N ch ch s st c ch g st R v 8 M5S VENETO W

9 ,,.,.. 0. r IL M5S A VICENZA CONTAGIA TUTTI NELLA DIFESA DEI DIPENDENTI COMUNALI C è r rggs qu ch M5S Vcz Csg Cu h ftt r rsvr c qutà rb srt c v ttr ss r t cu. Prs ch ssu c h tr qu ssr crt rs cc. L Ztr, C Gru Mvt 5 St Vcz Csg Cu c z ss c gr tà fbbr, s è ftt sgur tutt g tr. L Ztr Tutt sc cs Gut Vcz vr ttr ss r rr t. N s trtt u cs c ct. rb r srt g fftt rtt rtc ctstz ss g sttr MEF (str Ec Fz). Prb c fftt ch s stt scrct rttt su r bust g. E rtv ssu rgt ch c r stt rrr rt t. Qust ch rché tr stuz s è vut crr rrr grv css rgt, tcc strtr rst sst. N Mvt 5 St Vcz c s t : cs srv r gr ù ct ur u rgt s, cs rrr rtrt t, qust s ssu su rssbtà vt ctt?. D ch cscu ctt bu ss s f, s è crt ssz su c, s s grt g ctr c rs cvt s s cstrut tutt u sr stuz ch h crt u rss sr ggr. N vv frtt vut cfr ch ttu Gut h vut frtt ttr r rr t r bccr MONTECCHIO MAGGIORE: LE NOVITÀ A 5 STELLE E uffc, Mtcch Mggr Mvt 5 St rtcrà rss z cu. I ct rgr vrr rstt vrì 21/03 h rss s cvc At Ccct gvì 27/03 h rss s cvc Crt F Mtcch. M qust è s u vtà s, rz c sst v Vc r.50 At. str ut rtrv srà ù szs rché s sr ù. C b st M5S s utfz vu ssr csì r MAI ssu! Tutt qu ch rusc rzzr fcc c str frz c rt str t rché futur è cs ù rzs ch bb. C è qu ch h ss ssz s, ch h rgt stucc cr r vr ttggtur, ch c h rstt tv s, ch h rtt ch vvt h ftct! Is u vr vr squr. Atr vtà, str uv st trt ugurt: htt://5sttcchggr/wbstrts.c ch vu frr su str ttvtà trrtr (cfrz, vvt, rst, ) trttr t ù rtt tc z. Rggugtc ru ch s rgrst rt tutt rtì 20:30 uv s, su wb bchtt... v stt! SERATA SULL ACQUA: IL PRIMO PASSO È LA CONSAPEVOLEZZA Vrì 31 G Mtcch s è rt Acqu, s tr qut ch rtt ft. N vct s stt rsctrt vr ù t PFAS, sstz cv, ch, c sg tt. Cr, ccrr cusr grv tt c ccr r, rb tr frttà. Scr ch ULSS 5 è 4 st Vt r tt crvscr, 2 r rttà 1 r tt gt tr. E tr gstr Acqu st ftr cstsss, c ch ch vrr gt. Stt qu s trtt gr tcc sr, cfr ch sc Srg, Rbrt Cstg, ch trv tvc su NO rtruz rftt gst Acqu. su è stt uc vt ctrr su140 sc. L str utt, Frc Dg ccu srt sgc ch è Eur chrc rvtzzr srvz rc, s str tc ch sv qust b rr S cu bttv è GUADAGNO. L gc rftt h rtt rrccht ch, t u c g vstt, ctr st rfrr Fur Acqu rct fur rftt Acqu! Frc rt vt qust bttg ff, csvzz r tutt! NOTIZIE VICENZA tr rscrz c v r ttr 22 g scrs. L stss s s è svut qu gut vrbb vut, c trttt frtt, ttr r s stss. Qust è cò ch vrbb vut fr r rr rgt rr rvsr ct bcc rscrz rtv rssbtà strtv/ctb, ch tr tr c è rsutt ssr 5. U tr vt u s u sur. Dr rcch r tgr vr vrrbb r s s trttss u fv sy, stcccc br trr Bssr. L Ztr, h chst vr c ttr rcvut rcct trsss t, ch qu trsss tcc rgt rssb ché strtr sc sst rst, tr cu ut sc Vrt. L ccss g tt è u r t utzzt ch usr ch rss futur rché rtt ttr ssfct rsutt. Arr zz è u ufs sg. S ch rtà è ftt burcrz ttrvrs cu bb r s strggrc. Iftt tr r c s stt csgt subt, sc s stt trsss s str rchst ccss g tt. E str crtzz ch s c fss stt str trvt, cst tc rgz Cu Vcz vrbb rcrstt cr trsss t tt. Pr qust tv bb ftt tt sct fr rt fr stz gust vrtr. U ss rtt qust z è stt ubbc ss, c rtv c tc rt rgz sss csgut z strtv rtstt cs. U stuz trsst su tc rché è stt ftt utà : rz ggrz ut fvr rst M5S. U rsutt stv, sz ubb, scturt rst. Abb cs trvr vt tutt ctt Vcz crs qu ch c h vtt. L fcc g vt ch è cssr sz gurr fcc ssu. N c trss qu, qust ccs rvr s tr frz tch, rz ggrz c vvrsr crchr str su crr vctr. I gc c s g ur rchst gustt tr fg sc vrtr. Fg vct ch c qu s g btt, cb, rtt scstch rgzz. Cò v t. Pgh qu ch s src c tutt s rché u rvvt crttr strtv g h ccss. L tc, Mvt 5 St Vcz, rvst u ru t ctt ttr rttt tc c C Gru Csg Cu, h vr rs r vtr scrt cs. M5S PIOVENE ROCCHETTE CONTRO OPERE AL COMPLESSO POLIFUNZIONALE Ach Cu Pv Rcchtt s rst ggr u uv Csg u uv Gut cu, tr sf ch uv strz s trvrà ffrtr c s gr r ch ttu strz h frtt vut sz cu t csutz c ctt. I rtcr MVt 5 St Pv Rcchtt è ctrr rzzz sc trz strc css Pfuz rvst r xst, rgtt frc vut ttu strz ch str vvs è tr ch u c grt struttur gà sstt fuz r cutà qu Pbutr r c bs Ctr Dur r Az. L r è cr rt rct ctt c u Cs Rs tr rtà s trtt struttur tt z rzt ttt utsuffct, c rr srcz scusvt ur ssstz tt z rzt utsuffct. Mvt 5 St Pv Rcchtt è ctrr su rzzz r ug r t cst ch crtrbb r bc cu, t ch grbb ct ss r vrs vcrbb g cctà vr uv strz. 9

10 NOTIZIE VENEZIA EX CEMENTIFICIO ISOLA DEI SALONI q surfc tt rsz, 4140 q sufc tt crc, q surfc rchgg, qust s rgtt sgut PIRUEA Is S Chgg st ExCtfc, cf c u tr t gr trvt crc 9000 q rsz (ch qust ccss grz PIRUEA) cscut ch r squstr ffttut, Ar Dcks. Cqu urg ctu u ughzz ggr c rcr crs ctr strc. Quttr fur trr ù u rchgg trrt r u rftà ggr rstt trf C Lbr ch v Is s Ctr strc Chgg. Tutt cc c Dbr Csg Cu 18/2005, c qu Cu Chgg rv u ccr rgr rqufcz z bt Is S, cè rr P.I.R.U.E.A.. U f urbstc ur s csr sgut fttr ch gà c rvz Dbr. 18/2005 sstv trrtr cu: L z r gà c Vrt P.R.G., r fs rvz rg, rvv uv surfc rsz r crc uv btt. L fuztà strtgc Is S stt stt cc r ttvtà ruttv qu vrz ttc, ut ttrcc r cc v crcr utc rt, tutt stut ch ct tr st ggtt; L crc cz vr ubbc; L vbtà ccss crrb r u t quttà uv rst s; Atrz sky urb; Archtttur fur sc fur ctst; L tt bt rchtttc ctb c cfrz IL M5S DI MARCON CONTRO IL GIOCO D AZZARDO I csgr M5S Mrc h rctt rstt ttz Sc u tt c cu ch strz cu rr sz ttc ctrstr z gc zzr (g ch ffgg stt str trrtr). Ctrt, s t stz vssr cct, s ruscrbb frs ru tttv bfcr ct trt cu rvt srss IMU. L tt ch ch strz s ttv r ggr v uffc t rstt rt, c qu s vu sttur u ttu su gc zzr. I csgr sstg ftt ch t qust ch h rct rgr rst rst ANCI E Rg è stt rst css Fz rrstt ssb Mvt 5 St, bb ssr sstut trsvrs tutt sc, rscr gru rtz. D ftt vrbb ssr Gvr srs su qust scttt ( rtz) t, stt ch gà 1985 Crt Csttuz vzv crz cgruz rtv vtv gstr r u gsz rgc su sc z, c b s, su rgt v è str rtcz (r r ttz). L ustr gc zzr rzz qus 100 r ftturt u, cvg 15 gctr btu It, tt rrvr csttur u rsst 12% ss fg t. Rcr ch ftt sc gc zzr è tutt t utrtà ctr, csì c sst DPR. 33/2002 ch rct: L fuz stt tr gch btà, ccrs rstc scss, v crs qu rt gst rtv trt, ttrbut Agz Etrt, s srctt Mstr c fz Astrz ut Stt. S t ftt c DDL 13/9/ (c. crt Buzz ) rt. 5, h srt ut (rcscut c fr tgc z r qu gctr rsc ù ctrrs), v ssz ssstz (L), c rfrt rstz rvz, cur rbtz rvt rs fftt qust tg, fr ssu ccrt rst s rvt Gvr r tr rtur uv s gc/scss stz cchtt gc. E qu uscb ch, quch, r s ssut strz cu, ch, ù vc ctt, g ss rsrr strtg tt tutr fr cusvtà ch cr. ctr strc ch s ffcc su tr t C Lbr. Aggug tutt qust cr rct br grz sr ù ssv z vrs tr cu, cus cz srvz cst ccssv btz. Cu Chgg h stut 2009 u cvz c rrtr rvt ch s è gt cr t ubbc 100 st ut r 2176 q, c rtt 35 q, 10 rtt 45 q c rtv 20 st ut. A crc sctà Eutr sr è ch rzzz r vr ubbc, rchgg, rt tcgch, vbtà tr, ssr su C Lbr (szt u ut sbgt) ch vrbb ur Is S c ctr strc Chgg. Nu, s csr r tt bt css br vu rftt ch sctà Ibr Eutr s.r.. rcvrà tutt rz. I rtc tv (ut t) r strr trss ubbc trvt. I rtà è vt vc scusv cvz r rvt. Ebtc f rt. 14 cvz, qu stt ch trt vgr uv rvs urbstch crt cz cvz, vvr vc t rz ch cs tttv cbt rvs urbstch su st. cst tt trvt crc rvt è 60, cu 8,67 srbbr rsut bfc ttut Cu r css rctt ct. C è chrs qu s vr tvz ch sg u rvt vstr u r s s t cu rct br è fr rzz btz crt. Qu ch r gtt cu (fzt Cu gstt sscz APA cu rst è g rrtr Eutr sr), vrrà trsfrt u tr g qurtr rtr, u b rchtttc, sggstc bt u ss ctr strc, ccss r strz ctrsstr. rsutt srà qu f ftv tztà rtr turstch Is S c u ggrt vvbtà qurtr. Attut rtc s trv vg f Css Svgur Vz, chè Cu Chgg trà rscr Prss Cstrur ftv g r, r qu grz P Cs 2011 è stt ccss srvz u rsz ( tr quttr fur trr) tutt g fc. L sttuz ss r ù trvr r frr qust sc z. Pssb ch Chgg uc cs ch s è gr fr è cstr scuz z rsz? M5S MARTELLAGO: INTERROGAZIONE SUL PAT D s ctt su cutz rtv PAT sbr rgr, rz t rfrt Surfc Agrc Utzzt (SAU) Surfc Agrc Trsfrb (SAT) ss rrtt, urs grv ffrtà t trr uv r fcb quttà ù ch rstt qut ssb rz crrtt cc surfc grc. D sr ctr ctfcz svgg, M55 Mrtg h rstt u trz r chr strz u rf urgt rvs P.A.T. E stt tr rstt u trrgz scrtt r chr chrt rgur rsut rrgrtà cs sbtt. T rgt vt t sgfctv r ch s ccg frur fctr ch vg ssr crt c sgz stt trrtr. N ct, su tutt trrtr cu Mrtg, Mtr O, s stt rgzzt s crs gzb frtv, rt 23 stt, c strbuz vt su t. Astt cscr rsst strz, urs qust st, su bs qu vutr vtu utrr ztv. M Z E c c t v N P s u g 10 M5S VENETO W

11 r r 0 t b h r g NOTIZIE LOCALI MIRA, PAT A CONSUMO ZERO DI SUOLO cu Mr h trsss g Prvc Crt ctut strtgc uv PAT. Obttv csu zr su, st ss rsz rvst rct PAT, ttz rquficz ctr urb. D rstz csg cu 29 ttbr, s s svt g ctr c cttz ctgr cch r rccgr stz ustrr rzz. Sc Mr ssssr Cut h fi rstt Prvc L gu Crt ctut strtgc. E u t rtt uc Cut rsttv u ficz stbzzz. uv s crttrzz r ttz trrtr, r rquficz cttà sstt rcur vr sggstc. Et 50 ttr ss rsz ruttv r grc rvst rct PAT. N strtt sstbtà ug stt R ch tr r ssrv Cut ch u rt ctr crc ch vrbbr cct sgg strc Gr Mctt. St ch c. rsz uv ss. P.R.G. vgt h cr qus zz tr cub rsz rzzt r ruttvcrcrz ttut, cus crs. N h ss rvr uv urbzzz. Pt r vc rquficz ctr, rcur r sss, rgtt ch rv grt g sz ubbc qutà urb. Gr ttz ch rquficz vbtà s gr ss Rvr ch R, s r qut rgur btà t ccb rscrt trrtr sgg gur. IL M5S DI SAREGO A DIFESA DELL ACQUA PUBBLICA C rfru Gug 2011, tutt bb tt NO, su cqu ssu c v gugr, bb gr ch r qust srvz ccssb, gu fr rrcchr c cqu. L qust è stt ggtt rs u trrgz rtr rss Cr Dutt fct sgut u gg rg ch h ffit Csg Bc Bcchg ct svrtr cc tgrt cqu, bt rr trrtr. N f rt 3 rvc, Pv, 60 cu, Vcz, 79 Vz, 1, tutt 140 uctà. U vrs ccrt us v uc trr sz, u flb br zz u srct sstt rt, ch s è vt stct r NO, vt ctr. N csg ch h brt fvr u sr ut ttrvrs qu ch è stt fit t trffr trstr, uc vt ctrr è stt qu r ctt cu 5 St Srg, Rbrt Cstg. N trrgz Cr s è chst rché tutt c rtrvr rschr vrc rcrt btt cqu ch b tr rct rctu, sgut qut rvt csg bc Bcchg. L rsst r ss trt chr sc vstr cu, ch v vt ctttr rt r vt; tct u vt ctrr gu r srbb srvt r gust gtà st rfrr. A qust ut tts btt rch, ch trr rrvr, gc cr brtà fr ctrr qu ch str cscz c rrbb. NEWSLETTER ON THE ROAD E t h r r u O INVIATECI LE VOSTRE FOTO CON LA NEWSLETTER A: LE PIU SIMPATICHE SARANNO PUBBLICATE 11

12 DEPUTATI E SENATORI M5S VENETO SILVIA BENEDETTI Pv Dutt, XIII Css (Agrctur) MARCO BRUGNEROTTO Pv Dutt, V Css (Bc, tsr rgrz) FRANCESCA BUSINAROLO Vr Dutt, II Css (Gustz) ENRICO CAPPELLETTI Vcz Str, II Css Prt (Gustz) EMANUELE COZZOLINO Vz Dutt, I Css (Affr csttuz rsz csg tr) FEDERICO D INCÀ Bu Dutt, V Css (Bc, Tsr Prgrz) GIOVANNI ENDRIZZI Pv Str, I Css Prt (Affr Csttuz) MATTIA FANTINATI Vr Dutt, X Css (Attvtà ruttv, crc turs) GIANNI GIROTTO Trvs Str X Css Prt (Iustr, crc, turs) GESSICA ROSTELLATO Pv Dutt, XI Css (Lvr ubbc rvt) ARIANNA SPESSOTTO Vz Dutt, XIV Css (Ptch U Eur) TANCREDI TURCO Vr Dutt, II Css (Gustz) NON CERCHIAMO IL VOSTRO VOTO MA LA VOSTRA PARTECIPAZIONE MARCO DA VILLA Vz Dutt, X Css (Attvtà ruttv, crc turs) IL PROSSIMO SARAI TU! UN ANNO DI VOTAZIONI IN PARLAMENTO TU COSA AVRESTI FATTO?? PD PDL M5S TU STOP CONDONO CONCESSIONARI DI SLOT MACHINES CONTRO CONTRO FAVOREVOLE LEGGE PARLAMENTO PULITO CONTRO CONTRO FAVOREVOLE LAVORO: INCENTIVI A CHI ASSUME CONTRO CONTRO FAVOREVOLE REDDITO DI CITTADINANAZA CONTRO CONTRO FAVOREVOLE ZERO PRIVILEGI, REVISIONI PENSIONI D ORO CONTRO CONTRO FAVOREVOLE RIDUZIONE INDENNITÀ PARLAMANTERI CONTRO CONTRO FAVOREVOLE CANCELLAZIONE FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI CONTRO CONTRO FAVOREVOLE DIMEZZAMANTO DEI PARLAMENTARI CONTRO CONTRO FAVOREVOLE ACQUISTO F35 CACCIABOMBARDIERI FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO AUMENTO IVA FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO 7,5 MILIARDI ALLE BANCHE FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO ABROGAZIONE ARTICOLO 18 FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO TAV FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO GUERRA IN LIBIA FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO MISSIONE IN AFGHANISTAN FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO ACQUISTO AUTO BLU FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO AUMENTO ACCISE CARBURANTI FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO TRATTATI EUROPEI (FISCAL COMPACT) FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO SVENDITA PATRIMONIO PUBBLICO FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO TAGLI SANITÀ ED ISTRUZIONE FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO COSTRUZIONE NUOVI INCENERITORI FAVOREVOLE FAVOREVOLE CONTRO ABBANDONA DESTRA E SINISTRA E DECIDI TU. LA POLITICA AI CITTADINI! SU TUTTI I NUMERI ARRETRATI, GALLERY FOTO, PAGINA TRASPARENZA E ISCRIZIONE ONLINE ALLA NEWSLETTER. DI MANO IN MANO Qu vr ft ggr qust wsttr gttr scr u csstt. Csg u c u csct, r u bbtc u br, tt ssz tr ttr. Ctrbur ch tu vugr ttvtà vr MVt 5 St. Grz! SPAZIO MEETUP L ONESTÀ ANDRÀ DI MODA

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede 1 I.C. Slvo Pllco Portoplo Cpo Pssro 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. PELLICO V Crnnà 4 c..p. 96018 - PACHINO (SR) Tl. 0931/801226-0931597094 ml :src853002q@struzon.t www.pllcopchno.t Coc Fscl 83001430897.

Dettagli

Sistemi e modelli matematici

Sistemi e modelli matematici 0.0.. Sistemi e modelli matematici L automazione è un complesso di tecniche volte a sostituire l intervento umano, o a migliorarne l efficienza, nell esercizio di dispositivi e impianti. Un importante

Dettagli

Se si insiste non si vince

Se si insiste non si vince Se si insiste non si vince Livello scolare: 2 biennio Abilità interessate Valutare la probabilità in diversi contesti problematici. Distinguere tra eventi indipendenti e non. Valutare criticamente le informazioni

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

Voto attribuito COME SI VOTA Voto non attribuito

Voto attribuito COME SI VOTA Voto non attribuito Voto attribuito O S VOT Voto non attribuito OO PU O RTURO TOS PPPO USPP VR PURO OO ROSS OR PTRO S PO TOO VV SPROO RO O Si può mettere un segno sul candidato alla presidenza e un altro sul simbolo del candidato

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara Esercizi di Algebra Lineare Claretta Carrara Indice Capitolo 1. Operazioni tra matrici e n-uple 1 1. Soluzioni 3 Capitolo. Rette e piani 15 1. Suggerimenti 19. Soluzioni 1 Capitolo 3. Gruppi, spazi e

Dettagli

Guida Utente: Indicatore Trading Central per la MetaTrader4

Guida Utente: Indicatore Trading Central per la MetaTrader4 Guida Utente: Indicatore Trading Central per la MetaTrader4 1 Indice Descrizione...2 Installazione...3 Caratteristiche e parametri...7 Processo di aggiornamento... 10 2 Descrizione L`Indicatore Trading

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE 1. Esercizi Esercizio 1. Dati i punti A(1, 0, 1) e B(, 1, 1) trovare (1) la loro distanza; () il punto medio del segmento AB; (3) la retta AB sia in forma parametrica,

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

1^A - Esercitazione recupero n 4

1^A - Esercitazione recupero n 4 1^A - Esercitazione recupero n 4 1 In un cartone animato, un gatto scocca una freccia per colpire un topo, mentre questi cerca di raggiungere la sua tana che si trova a 5,0 m di distanza Il topo corre

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

Unità Didattica N 28 Punti notevoli di un triangolo

Unità Didattica N 28 Punti notevoli di un triangolo 68 Unità Didattica N 8 Punti notevoli di un triangolo Unità Didattica N 8 Punti notevoli di un triangolo 0) ircocentro 0) Incentro 03) Baricentro 04) Ortocentro Pagina 68 di 73 Unità Didattica N 8 Punti

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab

Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab Università di Padova FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ing. dell' Informazione Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab Relatore: Prof. Alessandro Beghi Presentata

Dettagli

2009: il cumulo pensioni + altri redditi

2009: il cumulo pensioni + altri redditi Febbraio 2009 2009: il cumulo pensioni + altri redditi A cura di G. Marcante PREMESSA L art. 19 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2008, n. 133,

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME 10216 Parte 1 - TR2 Non 3059-1:87 Acciaio al Carbonio 3601:87 Acciaio al Carbonio 1629:84 1630 49-111:78 (p Usi Generali Temperatura Ambiente

Dettagli

Risposta temporale: esercizi

Risposta temporale: esercizi ...4 Risposta temporale: esercizi Esercizio. Calcolare la risposta al gradino del seguente sistema: G(s) X(s) = s (s+)(s+) Y(s) Per ottenere la risposta al gradino occorre antitrasformare la seguente funzione:

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Rette e piani con le matrici e i determinanti

Rette e piani con le matrici e i determinanti CAPITOLO Rette e piani con le matrici e i determinanti Esercizio.. Stabilire se i punti A(, ), B(, ) e C(, ) sono allineati. Esercizio.. Stabilire se i punti A(,,), B(,,), C(,, ) e D(4,,0) sono complanari.

Dettagli

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del Arrtrt: Mnstr Avvs SO ZZÍÍR ÍtÍRÍ8 DEL RE Gl\TO E ITALIA Ann 93 Bm Sbt : gugn Numr ISS Atbnrnnt Ann Sm Trm dmc d n In Rut sn prss l'ammnstrzn ch L tutt Rgn 65 86 30 All'str (Ps dll' Unn pstl) 50» 0 Un

Dettagli

Esercizi e Problemi di Termodinamica.

Esercizi e Problemi di Termodinamica. Esercizi e Problemi di Termodinamica. Dr. Yves Gaspar March 18, 2009 1 Problemi sulla termologia e sull equilibrio termico. Problema 1. Un pezzetto di ghiaccio di massa m e alla temperatura di = 250K viene

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

La funzione di risposta armonica

La funzione di risposta armonica 0.0. 3.1 1 La funzione di risposta armonica Se ad un sistema lineare stazionario asintoticamente stabile si applica in ingresso un segnale sinusoidale x(t) = sen ωt di pulsazione ω: x(t) = sin ωt (s) =

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

*d i riprod urre, d istrib uire, com unicare alpub b l. *d i cre are ope re d e rivate. e se gue nti cond izioni:

*d i riprod urre, d istrib uire, com unicare alpub b l. *d i cre are ope re d e rivate. e se gue nti cond izioni: Tu s b ro: *d rprod urr, d strb ur, com uncr pub b co, sporr n pub b co, rppr s ntr, s gur o r ctr 'op r *d cr r op r d rvt A s gu nt cond zon: *Attrb uzon. D v rconosc r contrb uto d 'utor orgnro. *Non

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

Dipendenza dai dati iniziali

Dipendenza dai dati iniziali Dipendenza dai dati iniziali Dopo aver studiato il problema dell esistenza e unicità delle soluzioni dei problemi di Cauchy, il passo successivo è vedere come le traiettorie di queste ultime dipendono

Dettagli

LISTA TITOLI ACCESSI

LISTA TITOLI ACCESSI LISTA TITOLI ACCESSI La Lista Unica Titoli di Accesso, così come definita dal Provvedimento al punto 1.1.2, è memorizzata, come raggruppamento degli eventi del giorno, secondo tracciati ASCII a campi fissi

Dettagli

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO 1 (Ridis. con modifiche da M. De Stefano, 2009) 2 3 Concetto di duttilità 4 5 6 7 E necessario avere i valori di q dallo strutturista ( ma anche qo). Per

Dettagli

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@?"?$3J I?@?@?@'@J I")&?@%@?J I?"!@?"!"J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@??$3J I?@?@?@'@J I)&?@%@?J I?!@?!J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO CAMPIONE DELL URSS Alla fine di novembre del 1956 cominciò a Tbilisi la semifinale del 24 campionato dell Urss. Tal vi prese parte. Aspiravano al diritto di giocare il torneo di campionato, tra gli altri,

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

6 fl. . di non aver subito condanne penali;. di assicurare la propria presènza a tutti gli incontri collegati alla realizzazione del P.I.

6 fl. . di non aver subito condanne penali;. di assicurare la propria presènza a tutti gli incontri collegati alla realizzazione del P.I. FOn,l Éù.TTBUTTURQLI \àd, ia) EUROPEI 2047-2015.ÙMPETENZÉ PER LO SVILUPP (r e, - r{btenll P B L' APPNEN IMENTO {FC ) l-c.'sawétvlllll" ISTITUTO COMPRENSIVO "G. SAIVEMIM" 74122 TARANTO. VIA GREGORIO VII,

Dettagli

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA 1 esercizi in corrente continua completamente svolti ESERCIZI DI ELETTROTECNICA IN CORRENTE CONTINUA ( completamente svolti ) a cura del Prof. Michele ZIMOTTI 1 2 esercizi in corrente continua completamente

Dettagli

F (x) = f(x) per ogni x I. Per esempio:

F (x) = f(x) per ogni x I. Per esempio: Funzioni Primitive (Integrali Indefiniti) (l.v.) Pur essendo un argomento che fa parte del Calcolo Differenziale, molti autori inseriscono funzioni primitive nel capitolo sul Calcolo Integrale, in quanto

Dettagli

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVORO 01 Tendenze generali riguardanti l orario

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati e di lavoro autonomo/provvigioni e diversi Specifiche tecniche

Dettagli

Forze Conservative. Il lavoro eseguito da una forza conservativa lungo un qualunque percorso chiuso e nullo.

Forze Conservative. Il lavoro eseguito da una forza conservativa lungo un qualunque percorso chiuso e nullo. Lavoro ed energia 1. Forze conservative 2. Energia potenziale 3. Conservazione dell energia meccanica 4. Conservazione dell energia nel moto del pendolo 5. Esempio: energia potenziale gravitazionale 6.

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 16 15.05.2014 Unico in caso di trasformazione Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Scadenze Ai sensi dell art. 5-bis, comma 1, del D.P.R.

Dettagli

SPECIFICHE DI UN SISTEMA IN ANELLO CHIUSO

SPECIFICHE DI UN SISTEMA IN ANELLO CHIUSO SPECIFICHE DI UN SISTEMA IN ANELLO CHIUSO Consideriamo il classico esempio di compensazione in cascata riportato in figura, comprendente il plant o sistema controllato con funzione di trasferimento G P

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 ESERCIZIO 1 (DE,DTE) Un transistore bipolare n + pn con N Abase = N Dcollettore = 10 16 cm 3, µ n = 0.09 m 2 /Vs, µ p = 0.035 m 2 /Vs, τ n = τ p = 10 6 s, S=1

Dettagli

Cenni di Elettronica non Lineare

Cenni di Elettronica non Lineare 1 Cenni di Elettronica non Lineare RUOLO DELL ELETTRONICA NON LINEARE La differenza principale tra l elettronica lineare e quella non-lineare risiede nel tipo di informazione che viene elaborata. L elettronica

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. "-ì"* f &" '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. -ì* f & '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0 -r#s*ts*^ "-ì"* f &" '& fk **rr?r--w UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FALERMO Fr\COLTA' DI ECONOMIA Cotrltre.ro rlerrorale Sulla base dei verbali redatti dalla (lornmissione del Seggio elettorale presieduta dalla

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAL ZOTTO FIORENZA Indirizzo Via Bologna n. 4/9, Mirano Venezia cap. 30035 Telefono 340.75.42.966 349.50.68.205 Fax 041.54.11.201 E-mail

Dettagli

FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI

FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI CLADIO BONANNO Contents 1. Spazio duale di uno spazio vettoriale 1 1.1. Esercizi 3 2. Spazi tangente e cotangente 4 2.1. Esercizi 6 3. Le forme differenziali e i

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

Scelta del clone. Legenda

Scelta del clone. Legenda Scelta del clone Di seguito alleghiamo un attenta sintesi delle informazioni presenti in letteratura sui cloni da noi prodotti con una grafica che permette un immediata consultazione e confronto. Sono

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI GSE SPA Direzione Operativa www.gse.it www.gsel.it 2 Commercializzazione dell energia energia elettrica

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

Incompatibilità con il mandato parlamentare

Incompatibilità con il mandato parlamentare Incompatibilità con il mandato parlamentare Principi interpretativi dell Ufficio del Consiglio nazionale e dell Ufficio del Consiglio degli Stati per l applicazione dell articolo 14 lettere e ed f della

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Il sistema fiscale svizzero

Il sistema fiscale svizzero Il sistema fiscale svizzero 2013 CONFERENZ A SVIZZERA DELLE IMPOSTE COMMISSIONE INFORMA ZIONE Il sistema fiscale svizzero Caratteristiche del sistema fiscale svizzero Le imposte cantonali e comunali Le

Dettagli

Emax-Tmax. Istruzioni di esercizio degli sganciatori di protezione per interruttori automatici T7-T8-X1 di bassa tensione. Istruzioni di esercizio

Emax-Tmax. Istruzioni di esercizio degli sganciatori di protezione per interruttori automatici T7-T8-X1 di bassa tensione. Istruzioni di esercizio Istruzioni di esercizio Istruzioni di esercizio degli sganciatori di protezione per interruttori automatici T7-T8-X1 di bassa tensione Dis. App. Uff. Resp. Uff. Utilizz. Titolo Istruzioni di esercizio

Dettagli

1 Soggetti obbligati alla presentazione del Modello UNICO Enti non commerciali ed equiparati 7 2 Compilazione del frontespizio 10

1 Soggetti obbligati alla presentazione del Modello UNICO Enti non commerciali ed equiparati 7 2 Compilazione del frontespizio 10 genzia ntrate UNICO Enti non commerciali ed equiparati 2014 Dichiarazione degli enti non commerciali residenti e delle società ed enti non residenti equiparati soggetti all Ires - Periodo d imposta 2013

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

COMUNE DI ABBIATEGRASSO

COMUNE DI ABBIATEGRASSO Delibera N. 35 del 14/02/2013 COMUNE DI ABBIATEGRASSO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: PROMOZIONE APPROFONDIMENTI SULL'EDILIZIA SOCIALE AI FINI DELL' AGGIORNAMENTO DEL P.G.T.. L'anno

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Rep. Part n.. ~H?ii".del!~:.~!i.:.

Dettagli

CONTROLLO AUTOMATICO DEI DEVIATOI Quadro normativo di riferimento

CONTROLLO AUTOMATICO DEI DEVIATOI Quadro normativo di riferimento CONTROLLO AUTOMATICO DEI DEVIATOI Quadro normativo di riferimento Ing. GianPiero Pavirani Bologna, 21 Novembre 2012 Sommario 1. Le attività di manutenzione 2. La normativa di riferimento: 1. 2. 3. Istruzione

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE COMUNE DI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2014 (D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118) Approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n.

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

è la manovra del bilancio dello Stato che ha per obiettivo una variazione del reddito e dell occupazione nel breve periodo

è la manovra del bilancio dello Stato che ha per obiettivo una variazione del reddito e dell occupazione nel breve periodo Politica fiscale Politica fiscale è la manovra del bilancio dello Stato che ha per obiettivo una variazione del reddito e dell occupazione nel breve periodo polit fiscale 2 Saldo complessivo B s Entrate

Dettagli

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri Quando serve La normativa Termini presentazione Consente la rilevazione automatica sui registri IVA dell adeguamento agli

Dettagli

Grafici di redditività BREAK-EVEN ANALYSIS

Grafici di redditività BREAK-EVEN ANALYSIS Grafici di redditività BREAK-EVEN ANALYSIS 1 Analisi del punto di equilibrio o di pareggio Consiste nella determinazione grafica o matematica del quantitativo di vendita al quale i costi totali e i ricavi

Dettagli

Pro v. Nas cita. Pun tegg io. Pr efe r. 1. Data Nascita

Pro v. Nas cita. Pun tegg io. Pr efe r. 1. Data Nascita Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola d Inc. l. Tipo Posto Tip Ri o s d. Classe di nco Po st o gnome Nome Data Nascita A028 NORMALE NN 1 REZZOLA SONIA 09/11/1964 BS 167 Q 2000 0 0 X

Dettagli

Consideriamo due polinomi

Consideriamo due polinomi Capitolo 3 Il luogo delle radici Consideriamo due polinomi N(z) = (z z 1 )(z z 2 )... (z z m ) D(z) = (z p 1 )(z p 2 )... (z p n ) della variabile complessa z con m < n. Nelle problematiche connesse al

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

Trattamento aria. Spedizione rapida - ordina oggi stesso allo

Trattamento aria. Spedizione rapida - ordina oggi stesso allo Trattamento aria Fin dal 1927, anno in cui Carl Norgren progettò il primo FRL, Norgren è stata all avanguardia nell ambito dei prodotti per il trattamento aria. In questa sezione troverete un ampia gamma

Dettagli

Una nuova solidarietà tra le generazioni di fronte ai cambiamenti demografici

Una nuova solidarietà tra le generazioni di fronte ai cambiamenti demografici Una nuova solidarietà tra le generazioni di fronte ai cambiamenti demografici Libro verde Occupazione affari sociali Commissione europea Una nuova solidarietà tra le generazioni di fronte ai cambiamenti

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f).

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f). Due Matrici A,B. Ker f = ker g. 1- Ridurre a scala A e B e faccio il sistema. 2 Se Vengono gli stessi valori allora, i ker sono uguali. Cauchy 1 autovalore, 1- Metto a matrice x1(0),x2(0),x3(0) e la chiamo

Dettagli

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO.

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. La linea Bollicine Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. Una linea composta da sei Bottiglie dal packaging elegante e piacevole che ne esalta appieno lo stile. Prosecchi a denominazione

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera

La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera G. M. Zanini Convegno AFI-AFTI l impatto delle nuove normative comunitarie sulla produzione dei farmaci per uso sperimentale e sulla

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : VENEZIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : VENEZIA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli