Click to edit Master title style

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Click to edit Master title style"

Transcript

1 Click to edit Master title style Click to edit Master subtitle style Risultati 2011 e 1 trimestre aprile

2 Struttura operativa Società operative Investimenti non-core Ricavi Mdi Ricavi m Ricavi Mdi Ricavi m EBITDA 192 m EBITDA 157 m EBITDA 108 m EBITDA 52m ENERGIA MEDIA COMPONENTI AUTO SANITA Venture capital Termoelettrico Stampa nazionale Sistemi motore Residenze sanitarie assistenziali Private equity Rinnovabili Stampa locale Componenti per sospensioni Ospedali di riabilitazione Altri investimenti E&P Internet Gestione di tecnologie Radio Televisione 1

3 Struttura patrimoniale sintetica m 31 dic mar Partecipazioni 741,4 745,7 Jargonnant ,5 11,5 Immobilizzazioni materiali ,3 1,3 Saldo crediti e debiti 0,3 0,5 Capitale investito netto 754,5 759,0 Posizione finanziaria netta (28,9) (30,3) Totale patrimonio netto consolidato 725,6 728,7 2

4 Conto economico consolidato m Contribuzioni da controllate e collegate Proventi e oneri netti da negoziazione e valutazione titoli 26,5 3,8 (0,9) 96.0 Altri proventi e oneri netti (0,1) (1,0) 1,5 Costi netti di gestione (2,6) (3,1) Utile ante imposte 22,9 1,2 Imposte Utile netto 22,9 1,2 3

5 Conto economico consolidato m 1 trim trim Contribuzioni da controllate e collegate Proventi e oneri netti da negoziazione e valutazione titoli 6,9 7,1 (0,1) 96.0 (0,1) Altri proventi e oneri netti (0,2) (0,3) Costi netti di gestione (0,7) (0,7) Utile ante imposte 5,9 6,0 Imposte Utile netto 5,9 6,0 4

6 5

7 CIR - struttura patrimoniale sintetica m Patrimonio netto di gruppo 31 dic mar Sorgenia Sorgenia , ,2 Espresso 312,7 319,5 Sogefi 113,7 117,5 KOS 111,2 112,3 (1) Jupiter 64,2 63,7 (2) Altre società controllate 20,8 18,3 CIR & holding finanziarie Immobilizzazioni 130,4 129,9 Swiss Education 28,1 28,1 Private equity 87,8 89,6 Altre attività e passività (19,1) (16,4) Posizione finanziaria netta 10,8 24,6 Totale patrimonio netto consolidato 1.438, ,3 (1) comprese Junior Notes Zeus (2) Cir Ventures, Food Concepts (3) Di cui goodwill Espresso 102,8m, immobili 17,7m (3) 6

8 CIR - posizione finanziaria netta consolidata m 31 dic mar Gruppo Sorgenia (1.730,5) (1.860,9) Gruppo Espresso (110,2) 96.0 (91,6) Gruppo Sogefi (299,8) (299,3) Gruppo KOS (165,1) (171,5) Altre controllate (40,3) (39,2) Totale controllate (2. 345,9) (2.462,5) Cir & holding finanziarie 10,8 24,6 Indebitamento finanziario consolidato (2.335,1) (2.437,9) Patrimonio netto totale 2.479, ,0 Capitale investito netto 4.814, ,9 7

9 CIR - conto economico consolidato m Gruppo Sorgenia 26,0 8,1 Espresso Gruppo Espresso 27, ,5 Gruppo Sogefi 10,8 14,4 Gruppo KOS 2,3 4,8 Totale principali controllate 66,6 59,8 Altre controllate (1) (3,3) (17,4) Totale contribuzioni da controllate 63,3 42,4 Cir & holding finanziarie (0,1) (24,7) Componenti non ricorrenti (6,3) (7,6) Utile netto 56,9 10,1 (1) Jupiter/Zeus, Food Concept, Cir Ventures 8

10 CIR - conto economico consolidato m 1 trim trim Gruppo Sorgenia 3,5 (7,6) Espresso Gruppo Espresso ,2 5,6 Gruppo Sogefi 3,9 5,3 Gruppo KOS 1,6 1,0 Totale principali controllate 16,2 4,3 Altre controllate (1) (1,4) (1,3) Totale contribuzioni da controllate 14,8 3,0 Cir & holding finanziarie (0,4) 12,2 Utile netto 14,4 15,2 (1) Jupiter/Zeus, Food Concept, Cir Ventures 9

11 Lodo Mondadori Il 9 luglio 2011 la Corte di Appello di Milano ha condannato Fininvest al risarcimento del danno causato da corruzione giudiziaria nella vicenda del Lodo Mondadori Il 26 luglio 2011 CIR ha ricevuto da Fininvest il pagamento di 564,2 milioni, comprensivi di spese legali e interessi L importo, secondo i principi contabili internazionali (IAS 37), non ha avuto e non avrà impatti né sul conto economico né sulla posizione finanziaria netta del Gruppo fino all ultimo grado di giudizio L ammontare è stato investito con un orizzonte di breve e medio termine. I proventi di tali investimenti sono stati sostanzialmente in linea con gli interessi legali oggetto di accantonamento 10

12 Sorgenia struttura operativa 65,0% SORGENIA HOLDING 35,0% 80,0% 16,9% MANAGEMENT 1,9% 1,2% ENERGY SUPPLY ENERGIE RINNOVABILI E&P ALTRE ATTIVITA Commercializzazione Sorgenia Green E&P Terminale LNG Sorgenia SpA (Parent Company) Trading 100% Sorgenia Trading Generazione 100% Sorgenia Power 100% Sorgenia Puglia Efficienza Energetica 70% Sorgenia Menowatt Solare 100% Sorgenia Solar Eolico Francia 50% Sorgenia France Production Eolico Romania 100% Sorgenia Romania Eolico Italia 100% Vento S. Gregorio Magno Castelnuovo di Conza S. Martino in Pensilis Bonefro Caggiano Campagna 75% Minervino Sorgenia E&P 100% 50% Fin Gas (70% LNG Med Gas Terminal) Venture Capital in Tecnologie efficienti 100% Sorgenia USA LLC (69,47% Noventi Ventures II LP) 78% Energia Italiana (50% Tirreno Power) Biomasse 100% Sorgenia Bioenergy 11

13 Sorgenia capacità installata e in costruzione Impianti Sorgenia Power (Termoli CCGT) In attività e in commissioning In costruzione Totale Sorgenia Puglia (Modugno CCGT) Sorgenia Power (Bertonico-Turano Lodigiano CCGT) Sorgenia Power (Aprilia CCGT) Tirreno Power (pro-rata 39%) Eolico France (50%) 76,5 6,2 82,7 Eolico Italy Idroelettrico (Tirreno Power 39%) Sorgenia Solar (fotovoltaico) Sorgenia Bioenergy (biomasse) 1 1 Capacità totale (MW) ,

14 Sorgenia risultati 2011 Margini 2011 in crescita grazie all avvio della nuova centrale di Lodi e alle iniziative nelle fonti rinnovabili che hanno permesso di compensare la difficile congiuntura economica La differenza dell utile netto 2011 con l anno precedente è principalmente dovuta ad una componente straordinaria di natura fiscale ( m) EBITDA ( m) Utile netto 13

15 Sorgenia risultati trimestrali m 1 trim trim Ricavi 549,7 601,9 EBITDA 51,5 27,5 EBITDA (adjusted) (1) 45,5 26,8 Risultato netto 6,8 (14,7) Risultato netto (adjusted) (1) ,9 (16,7) (1) Valori rettificati escludendo la valutazione a fair value dei contratti di copertura e dei derivati 14

16 Espresso - struttura operativa LA REPUBBLICA QUOTIDIANI LOCALI PERIODICI RADIO TELEVISIONE DIGITALE PUBBLICITA Quotidiano nazionale 18 Quotidiani locali Espresso + 3 altri periodici 3 reti nazionali Deejay TV Kataweb, la Repubblica.it Manzoni Mercato italiano 2011 : Investimenti pubblicitari(-3,8%). In particolare: TV (-6,1%), radio (-7,8%), stampa (-6,3%) e Internet (+12,3%) Diffusioni: quotidiani (-4,7%), settimanali (-3,6%), mensili (-6%) I ricavi pubblicitari del Gruppo Espresso hanno raggiunto 534,7m, in crescita dell 1,2% sul mezzi stampa (-1,9%), radio (-6,8%), Internet (+14,4%) Le diffusioni sono state pari a (-2,2% sul 2010) Nel primo bimestre 2012 gli investimenti pubblicitari in Italia hanno registrato una flessione del 5,7% e le diffusioni nel mese di febbraio sono scese del 6,3%. 15

17 Espresso risultati 2011 m Ricavi EBITDA Utile netto 885,0 147, ,1 890,1 157,0 58,6 Nonostante il contesto di mercato negativo, il gruppo Espresso ha registrato nel 2011 un evoluzione positiva sia del fatturato che dei risultati economici Espresso affronta le sfide del 2012 con un buon livello di redditività e un indebitamento significativamente ridotto a seguito delle azioni di riorganizzazione e di sviluppo di nuovi prodotti 16

18 Espresso risultati trimestrali m 1 trim trim Ricavi EBITDA Utile netto 222,2 36,8 13, ,5 29,6 10,1 I ricavi diffusionali del Gruppo Espresso del 1 trimestre 2012, esclusi i prodotti collaterali, sono stati pari a 64,1m in linea con l esercizio precedente, mentre i ricavi pubblicitari hanno registrato una flessione del 5,3%, inferiore al mercato. In controtendenza la raccolta su internet in crescita del 16% Si ritiene che l andamento negativo del settore riscontrato nel primo trimestre, in particolare per la raccolta pubblicitaria, si protrarrà anche nel secondo trimestre con una possibile attenuazione nella seconda parte dell anno. Il gruppo Espresso conferma la previsione di un risultato positivo per l intero esercizio, pur in sensibile riduzione rispetto al

19 Sogefi - struttura operativa Divisione Sistemi Motore Divisione Componenti per Sospensioni AUTO VEICOLI COMMERCIALI MOLLE DI PRECISIONE Nella divisione Sistemi Motore l acquisizione di Systèmes Moteurs ha consentito a Sogefi di conseguire tre importanti obiettivi: estensione delle linee di prodotto nei sistemi di gestione aria e raffreddamento motore; maggiore penetrazione in Nord America, Cina e India; più ampia presenza tra i costruttori tedeschi di veicoli di alta gamma Nella divisione Sospensioni Sogefi ha brevettato una nuova tipologia di molle elicoidali in fibra di vetro e resina epossidica (FRP) con un peso tra il 40 e il 70% inferiore rispetto alle tradizionali molle in acciaio 18

20 Sogefi nel mondo 1 OLANDA 1 CANADA 1 USA 4 UK 13 FRANCIA 3 SPAGNA 3 ITALIA 3 GERMANIA 1 SLOVENIA 1 ROMANIA 2 CINA 1 MESSICO 1 EGITTO 3 INDIA 4 BRASILE 2 ARGENTINA 44 STABILIMENTI 16 PAESI 5 CONTINENTI 2 produttore mondiale di componenti per sospensioni; leader in Europa e Sud America 3 produttore europeo di sistemi filtri motore; leader in Sud America 19

21 Sogefi risultati 2011 m pro forma (1) Ricavi 924, , EBITDA 86,7 108,3 123,1 Utile netto ,8 24,7 Nel 2011 il mercato europeo dell auto ha registrato un calo delle immatricolazioni dell 1,7%. I mercati sudamericano, cinese e indiano hanno manifestato tassi di crescita inferiori al triennio precedente. Forte incremento invece in Nord America Le vendite di Sogefi sono state trainate dall acquisizione di Systèmes Moteurs e dalla crescita organica delle attività Ricavi 2011 Divisione Sistemi Motore = 611,5m (+31,5%) Ricavi 2011 Componenti per Sospensioni = 547,7m (+18,6%) 20

22 Sogefi risultati trimestrali m 1 trim trim Ricavi 255,8 346,9 EBITDA 25,0 34,3 Utile netto 6, ,2 Nel 1 trimestre 2012 è proseguito il rallentamento del settore automotive: -7,7% delle immatricolazioni in Europa, riduzione della domanda in Brasile e Cina, mentre il Nord America ha continuato a crescere Nonostante il peggioramento del quadro generale, Sogefi ha chiuso il trimestre con una crescita dei principali indicatori economici superiore al 35% grazie al consolidamento di Systèmes Moteurs Per l intero esercizio 2012 si prevedono livelli di redditività in linea con quelli registrati nel primo trimestre 21

23 KOS - struttura operativa AZIONISTI (1) CIR (53,6%) AXA Private Equity (44,2%) Management e altri (2,2%) RSA Residenze sanitarie assistenziali (Rsa): attraverso la controllata Residenze Anni Azzurri, KOS è il primo gruppo italiano in termini di ricavi e di posti letto in gestione nel settore delle residenze per anziani non autosufficienti RIABILITAZIONE Riabilitazione: con i marchi Santo Stefano e Redancia, KOS è il quarto operatore italiano nella riabilitazione funzionale e psichiatrica GESTIONI OSPEDALIERE Gestioni ospedaliere: la controllata Medipass fornisce agli ospedali pubblici e privati il servizio di gestione in outsourcing di tecnologie avanzate e complesse (diagnostica per immagini, medicina nucleare e radioterapia). KOS gestisce anche l ospedale Fratelli Montecchi di Suzzara (Mantova) (1) A seguito dell aumento di capitale deliberato il 20 aprile, CIR resterà principale azionista al 51,26%, AXA salirà al 46,70%, management e altri al 2,04% 22

24 KOS presenza geografica Italia 60 strutture in sette regioni del Nord e Centro Italia letti in gestione e oltre letti in costruzione dipendenti India Avviata nella seconda metà del 2011 una jointventure nel settore della gestione di tecnologie medicali avanzate RSA Riabilitazione Gestioni ospedaliere 23

25 KOS risultati 2011 m Ricavi EBITDA Utile netto 325,4 42, ,0 349,6 52,2 8, Ricavi % 43% 40% Ricavi 2011 (+ 7.4%), grazie allo sviluppo interno e alle acquisizioni effettuate nel 2010 EBITDA (+ 24%) inclusi 3m relativi ad una cessione di immobili RSA Riabilitazione Gestioni ospedaliere 24

26 KOS risultati trimestrali m 1 trim trim Ricavi 87,0 88,3 EBITDA 12,1 11,9 Utile netto 2, ,9 Nel 1 trimestre 2012 i ricavi sono aumentati dell 1,5% grazie allo sviluppo delle tre aree di attività e alle acquisizioni effettuate nel 2011 L EBITDA consolidato è risultato in linea con quello registrato il 1 trimestre 2011 nonostante i maggiori costi per locazioni generati dalla cessione di tre immobili avvenuta alla fine del

27 Venture capital CIR Ventures è il fondo di venture capital del gruppo. Il fondo comprende investimenti in società operanti nel settore delle tecnologie informatiche e di comunicazione. Il fair value complessivo di tali investimenti al 31 marzo 2012 ammonta a 14 milioni di dollari: Private equity Portafoglio diversificato di fondi e partecipazioni minoritarie di private equity. Il fair value al 31 marzo 2012 ammonta a 89,6 milioni Altri investimenti Nel 2011 il gruppo CIR ha acquisito il 20% di SEG (Swiss Education Group), uno dei leader mondiali nella formazione per il settore dell hospitality (hotel, ristoranti, ecc.). Il gruppo SEG opera attraverso cinque scuole di hospitality management e una scuola di lingue in Svizzera. SEG ospita nelle sue strutture studenti provenienti da 70 paesi del mondo. Il fatturato annuo della società è di circa 100 milioni di euro Food Concepts è una controllata da CIR attiva nel settore della ristorazione in Germania con tre ristoranti a Monaco di Baviera, Dusseldorf e Amburgo (marchio LaBaracca). A fine 2011 sono state cedute le attività operative di servicing non facenti capo a Jupiter Finance. Al 31 marzo il valore netto dell investimento nell attività relativa ai crediti problematici (NPL) è di 63,7m 26 Investimenti non-core

28 Disclaimer Il presente documento è stato predisposto da COFIDE a scopo informativo e per l utilizzo durante le presentazioni dei risultati e delle strategie del Gruppo. Per qualsiasi ulteriore dettaglio su COFIDE e il suo Gruppo si rimanda alla consultazione dei documenti pubblici disponibili quali i Bilanci Annuali, le Relazioni Semestrali e le Relazioni Trimestrali. I contenuti di questo documento, in particolare quelli riguardanti stime circa la futura attività e risultati del Gruppo sono da considerarsi come previsionali ed in quanto tali possono implicare rischi ed incertezze Ogni riferimento ai risultati conseguiti dal Gruppo COFIDE non dovrà essere assunto quale indicazione per i risultati futuri Questo documento non costituisce un offerta o un invito all acquisto o alla sottoscrizione di azioni e in nessuna parte rappresenta la base o il supporto a qualsiasi contratto o impegno di alcun genere

Presentazione di Gruppo Settembre 2012

Presentazione di Gruppo Settembre 2012 Settembre 2012 Il gruppo CIR Compagnie Industriali Riunite (www.cirgroup.com), quotata alla Borsa di Milano, è la holding a capo di un gruppo industriale attivo in cinque aree di attività: Energia (elettricità

Dettagli

Click to edit Master title style

Click to edit Master title style Click to edit Master title style Click to edit Master subtitle style Risultati 2013 e 1 trimestre 2014 30 giugno 2014 0 Struttura operativa Al 31 marzo 2014 53,1% 56,0% (1) 57,5% (1) 51,3% non- Investimenti

Dettagli

Compagnie Industriali Riunite. www.cirgroup.it. Profilo del gruppo

Compagnie Industriali Riunite. www.cirgroup.it. Profilo del gruppo Compagnie Industriali Riunite www.cirgroup.it Profilo del gruppo Ultimo aggiornamento 1 febbraio 2012 1 Il gruppo CIR CIR - Compagnie Industriali Riunite SpA (www.cirgroup.it) è la società quotata alla

Dettagli

Presentazione di Gruppo Gennaio 2012

Presentazione di Gruppo Gennaio 2012 Gennaio 2012 Il gruppo CIR Compagnie Industriali Riunite (www.cirgroup.com), quotata alla Borsa di Milano, è la holding a capo di un gruppo industriale attivo in cinque aree di attività: Energia (elettricità

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

Milano, 29 aprile 2013 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013

Milano, 29 aprile 2013 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013 Milano, 29 aprile 2013 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013 INDICE RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AL 31 MARZO 2013... 3 1. ANDAMENTO DEL GRUPPO....7 2. ANDAMENTO

Dettagli

INDICE DICHIARAZIONE AI SENSI DELL ART. 154 BIS, COMMA 2, D.LGS. N. 58/1998... 26

INDICE DICHIARAZIONE AI SENSI DELL ART. 154 BIS, COMMA 2, D.LGS. N. 58/1998... 26 Milano, 30 ottobre 2015 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 INDICE RELAZIONE SULLA GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 1. SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI... 03 2. ANDAMENTO DEL GRUPPO... 05

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

ALLEGATO "A" ALL'ATTO REP. N. 95031/26778 Bilancio consolidato, Bilancio di esercizio e relazione degli Amministratori Esercizio 2008 RELAZIONE SULLA GESTIONE Signori Azionisti, nell esercizio 2008:

Dettagli

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo Attività del Gruppo Il Gruppo Bolzoni è attivo da oltre sessanta anni nella progettazione, produzione e commercializzazione di attrezzature per carrelli elevatori e per la movimentazione industriale. Lo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO Società per Azioni RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2002 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Consiglio di Amministrazione Gruppo Editoriale L Espresso: approvati i risultati consolidati del primo

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

Click to edit Master title style

Click to edit Master title style Click to edit Master title style Click to edit Master subtitle style Risultati 2009 e 1 trimestre 2010 30 Aprile 2010 0 Struttura Operativa Società Operative Ricavi 2009 EBITDA 2,3 Mdi 118 m Ricavi 2009

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE GRUPPO ITALMOBILIARE RICAVI: 4.908,1 MILIONI DI EURO (+5,4) UTILE NETTO TOTALE:

Dettagli

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Ricavi a 28.621 milioni di euro, +17,0% Ebitda a 6.264 milioni di euro, +4,3% Ebit a 4.885 milioni di euro, +12,4% Risultato netto del Gruppo a 2.640

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

COMUNICATO STAMPA. De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Treviso, 31 luglio 2015 COMUNICATO STAMPA De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Il Consiglio di Amministrazione di De Longhi S.p.A. ha approvato i risultati consolidati del primo semestre

Dettagli

INDICE ORGANI SOCIALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE... 03

INDICE ORGANI SOCIALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE... 03 RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 INDICE ORGANI SOCIALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE... 03 RELAZIONE FINANZIARIA RELAZIONE SULLA GESTIONE... 04 1. PREMESSA... 04 2. SINTESI DEI PRINCIPALI

Dettagli

C I R BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ESERCIZIO 2008

C I R BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ESERCIZIO 2008 C I R BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ESERCIZIO 2008 I N D I C E ORGANI SOCIALI... 4 LETTERA AGLI AZIONISTI... 7 RELAZIONE FINANZIARIA RELAZIONE SULLA GESTIONE...

Dettagli

Comunicato Stampa 13 novembre 2014

Comunicato Stampa 13 novembre 2014 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 settembre 2014; il terzo trimestre conferma il trend di crescita di fatturato e utile Fatturato pari a Euro 173,9 mln,

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 VENDITE NETTE: 222,6 milioni (+39,0%) - 160,2 milioni nel primo trimestre 2014 EBITDA: 43,5 milioni (+35,8%) pari al 19,5%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di gestione al 31 marzo

Dettagli

C O M U N I C A T O S T A M P A

C O M U N I C A T O S T A M P A Centro Uffici San Siro - Fabbricato D - ala 3 - Via Caldera, 21-20153 Milano Tel. 02 40901.1 - Fax 02 40901.287 - e-mail: isagro@isagro.it - www.isagro.com COMUNICATO STAMPA ISAGRO DATI PRELIMINARI 2006

Dettagli

Fatturato COMUNICATO STAMPA

Fatturato COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2005 RICAVI CONSOLIDATI + 11,4% - UTILE NETTO CONSOLIDATO + 42,9% Dati consolidati

Dettagli

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione.

Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. 21/07/2005 - Approvazione relazione trimestrale 01.04.2005-30.06.2005 Approvazione della Relazione Trimestrale al 30.06.2005 da parte del Consiglio di Amministrazione. Sommario: Nei primi nove mesi dell

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Scenario economico La crescita dell economia

Dettagli

IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA

IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA COMUNICATO STAMPA IL CDA DI PIRELLI & C. SPA APPROVA LA RELAZIONE AL 31 MARZO 2006: IL GRUPPO CHIUDE IL TRIMESTRE CON UN ULTERIORE CRESCITA DEI PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI GRUPPO PIRELLI & C. SPA RICAVI:

Dettagli

Sorgenia è il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell energia elettrica e del gas naturale.

Sorgenia è il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell energia elettrica e del gas naturale. Sorgenia è il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell energia elettrica e del gas naturale. Efficienza energetica e sviluppo sostenibile sono le linee guida della sua crescita, sia

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale Milano, 5 Agosto 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: I dati consolidati del 1 semestre 2011 Le Previsioni 2011 Le Linee guida del prossimo Piano Industriale

Dettagli

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Milano 27 marzo 2006 AMPLIFON S.p.A.: rivalutato il marchio a 98 milioni di euro L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Assemblea dei soci di Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A.: Approvato il bilancio 2009 Rinnovata la delega

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2008 IN CRESCITA LA REDDITIVITA OPERATIVA DEL GRUPPO CON UN ROS PARI A 8,4% (7,7%) FORTE INCREMENTO DEL PORTAFOGLIO

Dettagli

Poligrafici Editoriale

Poligrafici Editoriale COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria semestrale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel trimestre ricavi a 598 milioni di euro, in calo del 3,8% EBIT a 13,9 milioni di euro, rispetto ai 20,9 milioni del periodo 2012

COMUNICATO STAMPA. Nel trimestre ricavi a 598 milioni di euro, in calo del 3,8% EBIT a 13,9 milioni di euro, rispetto ai 20,9 milioni del periodo 2012 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company ha esaminato i dati del primo trimestre 2013 e approvato il Resoconto Intermedio di Gestione In un contesto di arretramento del mercato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A.

COMUNICATO STAMPA. Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione esamina i risultati al 31 dicembre

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA:

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA: GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA: Si è riunito oggi a Roma, presieduto da Carlo Caracciolo, il consiglio di amministrazione di Gruppo Editoriale l Espresso S.p.A. che ha esaminato i risultati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013.

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. Ricavi Operativi Consolidati pari a 15,1 milioni di Euro, +10% rispetto al primo trimestre 2012. EBITDA*

Dettagli

comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014

comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2014 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2014 (VS ESERCIZIO 2013)*: RICAVI NETTI: 426,1 MILIONI DI

Dettagli

Poligrafici Editoriale

Poligrafici Editoriale COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO BILANCIO DI ESERCIZIO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

BILANCIO CONSOLIDATO BILANCIO DI ESERCIZIO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI BILANCIO CONSOLIDATO BILANCIO DI ESERCIZIO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI 2014 COMPAGNIE INDUSTRIALI RIUNITE ORGANI SOCIALI INDICE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE... 03 ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI... 04 RELAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 47,3 MLN DI EURO (+22%)

COMUNICATO STAMPA RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 47,3 MLN DI EURO (+22%) COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 31 MARZO 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA E RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI IN FORTE CRESCITA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * :

Dettagli

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 Relazione trimestrale Marzo 2004 Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 La relazione trimestrale

Dettagli

COFIDE - Gruppo De Benedetti S.p.A.

COFIDE - Gruppo De Benedetti S.p.A. BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ESERCIZIO 2015 COFIDE - Gruppo De Benedetti S.p.A. Capitale Sociale 359.604.959 Registro Imprese e Codice Fiscale 01792930016

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE 2 TRIMESTRE 2003

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE 2 TRIMESTRE 2003 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE 2 TRIMESTRE 2003 SNIA S.p.A. - Capitale Sociale Euro 590.117.322 - Sede Legale in Milano - Via Borgonuovo, 14 Registro delle Imprese di Milano

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 Il Risultato netto torna positivo per 1,6 milioni La Posizione Finanziaria netta, in

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESAMINA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESAMINA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESAMINA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012 Nei Paesi industrializzati si conferma nel semestre la ripresa nel Nord America e il recupero dei prezzi in alcuni mercati.

Dettagli

AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE

AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE CRESCITA IN TUTTE LE AREE GEOGRAFICHE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO OGGI LA RELAZIONE FINANZIARIA TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2015, CHE VEDE IL PRIMO

Dettagli

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Milano, 12 maggio 2015 Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il

Dettagli

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia III 1 La rilevanza del settore industriale nell economia Il peso del settore industriale nell economia risulta eterogeneo nei principali paesi europei. In particolare, nell ultimo decennio la Germania

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Bologna, 15 maggio 2007 Monrif S.p.A Sede in Bologna - Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2013

Comunicato Stampa 12 novembre 2013 Landi Renzo: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2013. o Fatturato pari a 164,6 (203,4 milioni di euro al 30 settembre 2012) o EBITDA pari a 8,1 milioni di euro (23,7 milioni

Dettagli

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Il Cda ha approvato i risultati consolidati del primo trimestre 2005 Il fatturato è cresciuto del 6,5%, da 21,6 a 23 milioni

Dettagli

Comunicato Stampa 27 agosto 2013

Comunicato Stampa 27 agosto 2013 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 giugno 2013 o Fatturato a 112,0 milioni di euro (139,2 milioni di euro al 30 giugno 2012) o EBITDA a 5,1 milioni di euro (16,2 milioni di euro al 30 giugno

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

Gruppo Editoriale L Espresso Società per azioni

Gruppo Editoriale L Espresso Società per azioni Società per azioni Relazione Trimestrale Consolidata al 31 marzo 2005 SpA Sede legale Via Cristoforo Colombo 149 00147 Roma Cap. Soc. Euro 64.970.443,20 i.v. - R.E.A. Roma n. 192573 - P.IVA 00906801006

Dettagli

Gruppo IRIDE Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati dei primi nove mesi del 2009

Gruppo IRIDE Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati dei primi nove mesi del 2009 Gruppo IRIDE Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati dei primi nove mesi del RISULTATI OPERATIVI IN FORTE CRESCITA: - RICAVI: 1.625 MILIONI (1.740 NEI 9 MESI, -7%) - MARGINE OPERATIVO

Dettagli

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Vita Società Editoriale S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Fatturato consolidato a 2,2 mln euro nel I semestre 2011, +34%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website)

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio sulla

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011 Monrif S.p.A. Sede in Bologna Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di Bologna e Codice Fiscale 03302810159

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Approvati dal Consiglio i risultati 2013: Il bilancio consolidato 2013 conferma i risultati già riportati nel resoconto intermedio di gestione

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI BILANCIO CONSOLIDATO, BILANCIO DI ESERCIZIO E RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ESERCIZIO 2012 I N D I C E ORGANI SOCIALI... 2 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE... 2 ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI... 3 LETTERA AGLI

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO. Società per azioni

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO. Società per azioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO Società per azioni RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2001 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL'ANDAMENTO DELLA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: risultato operativo consolidato dei primi nove mesi 2005 a 131,3 milioni (+6,5% sul 2004).

Dettagli

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA Prospettive di sviluppo delle energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. Intervento di Annalisa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015:

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: Produzione lorda Vita a 5.029,9 /mln Nuova produzione Vita a 4.984,9 /mln Somme pagate Vita a 2.993,4 /mln Investimenti a

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006 COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2006 2006 ANNO DI SVOLTA PER SEAT PAGINE GIALLE CON UN SECONDO SEMESTRE IN FORTE CRESCITA GRAZIE ALLE INNOVAZIONI

Dettagli

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Ricavi a 24,5 milioni (26,3 mln nel 2010) EBITDA 1 a -2,3 milioni (-4,0 mln

Dettagli

Risultato ante imposte di Gruppo risultato netto Posizione finanziaria netta

Risultato ante imposte di Gruppo risultato netto Posizione finanziaria netta GRUPPO CARRARO: approvati dal CdA i risultati al 30.06.2015. Fatturato stabile rispetto al 2014 e in linea con le attese. Importante crescita di Carraro Agritalia (+50%). In netto miglioramento la marginalità

Dettagli

De Longhi S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010

De Longhi S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 De Longhi S.p.A. Organi societari * Consiglio di amministrazione GIUSEPPE DE'LONGHI FABIO DE'LONGHI ALBERTO CLÒ ** RENATO CORRADA ** SILVIA DE'LONGHI CARLO GARAVAGLIA DARIO MELO GIORGIO SANDRI SILVIO SARTORI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Interpump Group: risultati del terzo trimestre 2003

COMUNICATO STAMPA. Interpump Group: risultati del terzo trimestre 2003 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: risultati del terzo trimestre 2003 Ricavi netti: +1,3% a 106,7 milioni di euro Ricavi netti dei primi nove mesi 2003: +2,6% a 384,5 milioni di euro In ottobre la crescita

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I DATI SULLE VENDITE AL 31 DICEMBRE 2014

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I DATI SULLE VENDITE AL 31 DICEMBRE 2014 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I DATI SULLE VENDITE AL 31 DICEMBRE Nel quarto trimestre il fatturato del Gruppo Italcementi è salito del 2,3% a 1.039,9 milioni di euro, sostenuto dal buon incremento

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 PROPOSTO DIVIDENDO DI 0,10 EURO, + 15% RISPETTO AL 2000 UTILE NETTO: +12,7% A 21,4 MILIONI DI EURO RICAVI NETTI: +3,5%

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di GEWISS SPA approva la relazione finanziaria semestrale 2008

Il Consiglio di Amministrazione di GEWISS SPA approva la relazione finanziaria semestrale 2008 COMUNICATO STAMPA del 27 agosto 2008 - Cenate Sotto (BG) OBBLIGHI INFORMATIVI VERSO IL PUBBLICO PREVISTI DALLA DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14.05.1999 E SUCCESSIVE MODIFICHE www.gewiss.com Il Consiglio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

Eccellenti risultati nel primo semestre 2011, il migliore di sempre. Crescono il fatturato (+8%), l Ebitda (+16%) e l Utile netto (+11%).

Eccellenti risultati nel primo semestre 2011, il migliore di sempre. Crescono il fatturato (+8%), l Ebitda (+16%) e l Utile netto (+11%). COMUNICATO STAMPA Eccellenti risultati nel primo semestre 2011, il migliore di sempre. Crescono il fatturato (+8%), l Ebitda (+16%) e l Utile netto (+11%). Fatturato: 125,2 milioni di euro (115,6 milioni

Dettagli

Relazione trimestrale al 30 settembre 2005

Relazione trimestrale al 30 settembre 2005 Relazione trimestrale al 30 settembre 2005 Buzzi Unicem S.p.A. Sede: Casale Monferrato (AL) Via Luigi Buzzi 6 Capitale sociale 118.265.497,80 Registro delle Imprese di Alessandria n. 00930290044 Indice

Dettagli

P R E S S R E L E A S E

P R E S S R E L E A S E TXT e-solutions: nel primo semestre 2013 Lusso e Nord America tirano i ricavi (+12% Gruppo, +20,1% Lusso e Fashion). Ricavi netti consolidati: 26,3 milioni (+12,0%), per il 52% all estero. EBITDA: 3,1

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

Milano 13 Novembre 2015

Milano 13 Novembre 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015 Ricavi a 54,23 milioni di euro L Ebitda migliora del 15,3% (+29% a parità di perimetro e al netto di eventi

Dettagli

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso.

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2007 Risultati in crescita e dividendi raddoppiati Fatturato consolidato in crescita del 40,8% a 310,8

Dettagli

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Comunicato Stampa : Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Milano, 29 dicembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione di IKF Spa ( nel seguito anche

Dettagli

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Investor Presentation Conference call 12 Maggio 2015 Agenda Highlights 1Q15 Risultati 1Q15 Focus sulle Aree di Business Outlook FY 2015 2 Highlights 1Q15 ( m) RICAVI 2015

Dettagli

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA Ricavi pari a Euro 36,3 milioni: +76% rispetto al I semestre 2009 EBITDA pari a Euro 5,9 milioni: +109% rispetto

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 COMUNICATO STAMPA RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 VENDITE NETTE: 681,9 milioni (+33,7%) - 510,1 milioni nei primi nove mesi del 2014 EBITDA: 141,3 milioni (+33,7%) pari al 20,7% delle

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: il consiglio di amministrazione approva i risultati consolidati del primo semestre 2008.

Dettagli