AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION"

Transcript

1 International Congress on AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION 4-5 Giugno 2010 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi Roma Tre Aula Volpi Via Milazzo, 11 B Roma Sito Web: Con il Patrocinio dell Associazione Italiana di Psicologia (A.I.P.) e dell Ordine degli Psicologi Abstracts Book Edited by Valeria Biasi 1

2 Saluto del Preside della Facoltà di Scienze della Formazione Prof. Francesco Susi Saluto del Direttore del Dipartimento di Studi dei Processi Formativi, Culturali e Interculturali nella Società Contemporanea Prof. Gaetano Domenici Presentazione del Congresso e apertura dei lavori Valeria Biasi (Dipartimento di Studi dei Processi Formativi, Culturali e Interculturali nella Società Contemporanea, Università degli Studi Roma Tre ) Con il Patrocinio dell Associazione Italiana di Psicologia (A.I.P.) e dell Ordine degli Psicologi Comitato Scientifico Merete Amann Gainotti, Valeria Biasi, Marino Bonaiuto,Lucia Boncori, Anna Maria Giannini, Constance Katz, James Levin, Giovanni Moretti, Clotilde Pontecorvo, Giulio Cesare Zavattini Comitato Organizzativo Valeria Biasi, Francesca Baralla, Silvia Calcagni, Pierluigi Cordellieri, Daria D Aloise e Julia Sciuto. Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre Via dei Mille, Roma Fax: In copertina: Paolo Bonaiuto Illusory Contours da causalità (1988) 2

3 Welcome Address by the Dean of the Faculty of Educational Sciences Prof. Francesco Susi Welcome Address by the Director of the Department of Cultural and Educational Studies Prof. Gaetano Domenici Congress Presentation and Opening Valeria Biasi Department of Cultural and Educational Studies, Roma Tre University Under the Patronage of Italian Association of Psychology (A.I.P.) and of the Italian Professional Association of Psycologists Scientific Committee Merete Amann Gainotti, Valeria Biasi, Marino Bonaiuto,Lucia Boncori, Anna Maria Giannini, Constance Katz, James Levin, Giovanni Moretti, Clotilde Pontecorvo, Giulio Cesare Zavattini Organizing Committee Valeria Biasi, Francesca Baralla, Silvia Calcagni, Pierluigi Cordellieri, Daria D Aloise e Julia Sciuto. Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre Via dei Mille, Roma Fax: Cover: Paolo Bonaiuto Causality Illusory Contours (1988) 3

4 Sommario / Contents Introduction p. 8 Introduzione p. 9 Giornata di Studio in onore del Prof. Paolo Bonaiuto / Study Day in honour of Prof. Paolo Bonaiuto Paul Locher (Department of Psychology, Montclair State University, Executive Editor of Empirical Studies of the Arts, IAEA Past-President, USA) Robert B. Lawson (Department of Psychology, University of Vermont, USA) Norman D. Cook (Department of Informatics, Kansai University, Osaka, Japan) Invited Lectures p. 16 James Levin Professor Emeritus, John Jay College, City University of New York Sensory Deprivation Research: A retrospective Appraisal and Tribute to Prof. Bonaiuto p. 17 Le ricerche sulla privazione sensoriale: una valutazione retrospettiva ed un tributo al Professor Bonaiuto p. 18 Paolo Bonaiuto La Sapienza Università di Roma From the Table to Frame and Foresee the Field Effects to the Clarification of Sensory Deprivation Phenomena p. 19 Dalla Tavola d inquadramento e di previsione degli effetti di campo alla chiarificazione dei fenomeni da privazione sensoriale p. 20 I Simposio: Cognizione e dinamiche affettive: orientamenti storici / Cognition and Affective Dynamics: Classical Theories p. 21 Invited Convenors: Merete Amann Gainotti Università degli Studi Roma Tre Merete Amann Gainotti Università degli Studi Roma Tre Pages of History of Psychology: The Relations Between Jean Piaget and Psychoanalysis p. 22 Pagine di Storia della Psicologia: le relazioni tra Jean Piaget e la Psicoanalisi p. 23 James Levin Professor Emeritus, John Jay College, City University of New York The Development of Conscience: A View From Psychoanalytic Theory and Developmental Psychology p. 24 Lo sviluppo della coscienza: uno sguardo dal punto di vista della teoria psicoanalitica e della psicologia dello sviluppo p. 25 4

5 Susanna Pallini Università degli Studi Roma Tre Bowlby e Piaget: Relations between Cognitive and Affective Processes p. 26 Bowlby e Piaget: sulle relazioni tra processi cognitivi e affettivi p. 27 II Simposio : Emozione estetica, percezione e creatività Aesthetic Emotion, Perception and Creativity p. 28 Invited Convenor: Anna Maria Giannini Sapienza Università di Roma Valeria Biasi Università degli Studi Roma Tre From Visual Arts to Experimental Psychology, and Viceversa p. 29 Dalle arti visive alla psicologia sperimentale e viceversa p. 30 Anna Maria Giannini Sapienza Università di Roma Aesthetic Appreciation and Personality p. 31 Apprezzamento estetico e personalità p. 32 Julia Sciuto, Silvia Calcagni & Francesca Baralla Sapienza Università di Roma Historical and Didactic Background of the Master in Art Management Psychology at the Sapienza University of Rome p. 33 Lineamenti storici e didattici del Master in Psicologia dell Arte e dell Organizzazione Museale (Art Management Psychology), Università di Roma La Sapienza p. 34 Francesco Paolo Zampardi, Nicoletta Bufacchi & Francesca Baralla Sapienza Università di Roma Learning at the Museum: The Evaluation of an Educational Workshop on the Characteristics and Evolution of Clothing from 700 until Today p. 35 Apprendere al museo: la valutazione di un laboratorio didattico sulle caratteristiche e sull evoluzione dell abbigliamento dal 700 a oggi p. 36 Pierluigi Cordellieri Sapienza Università di Roma Illusory Phenomena in Film Representations of Environments p. 37 Fenomeni illusori nella rappresentazione cinematografica di ambienti p. 38 Sara Longo Sapienza Università di Roma Contribution to a Systematic Investigation of Humorous Illustrations on Ethics p. 39 Contributo ad un indagine sistematica sulle illustrazioni umoristiche in tema di etica p. 40 III Simposio : Psicologia delle Arti e della Letteratura / Psychology of Arts and of Literature p. 41 Invited Convenor: Rosella Tomassoni Università degli Studi di Cassino 5

6 Rosella Tomassoni & Antonella Vizzaccaro Università degli Studi di Cassino Expression of Emotions and Cognitive Processing in Poetic Achievement: psychological Considerations on the poem The Infinite by Giacomo Leopardi p. 42 Espressione delle emozioni ed elaborazione cognitiva nella realizzazione poetica: considerazioni psicologiche su L Infinito di Giacomo Leopardi p. 43 Stefano Mastandrea, Giuseppe Carrus & Gabriella Bartoli Università degli Studi Roma Tre Implicit Preferences for Different Typologies of Artworks, Architectures and Environments p. 44 Preferenze implicite per differenti tipologie di oggetti d'arte, di edifici architettonici e di ambienti p. 45 Antonio Fusco, Eugenia Treglia & Pierluigi Diotaiuti Università degli Studi di Cassino Psychological Considerations on the Episode of Death of the Son of Judge Othon in The Plague by A. Camus p. 46 Considerazioni psicologiche sull episodio della morte del figlio del giudice Othon ne La Peste di A. Camus p. 47 Pierluigi Diotaiuti, Eugenia Treglia & Nicola Santangelo Università degli Studi di Cassino The role of Self-Regulatory Processes in Action Engagement and Disengagement p. 48 La funzione dei processi di auto-regolazione nelle dinamiche di impegno e disimpegno comportamentale p. 49 Lidia A. Mazhul & Vladimir M. Petrov State Institute for Art Studies, Moscow, Russia Style of Art: Informational and Emotional Bases for the Typology of Periodical Waves p. 50 Lo stile artistico: base informazionale e base emozionale per la tipologia delle onde periodiche p. 51 Vladimir M. Petrov State Institute for Art Studies, Moscow, Russia Reflexive Processes Elevating Mental Life Devices of Art (Information Approach) p. 52 Processi riflessivi (elevazione della vita mentale). Strumenti artistici (approccio informazionale) p. 53 Paper Session: Applicazioni cliniche ed educative degli studi sui processi affettivi, cognitivi e d azione / Clinical and Educational Applications of Studies on Affective, Cognitive and Action Processes Convenor: Constance L. Katz White Alanson Institute of Psychiatrty, Psychoanalysis &Psychology of New York Constance L. Katz White Alanson Institute of Psychiatrty, Psychoanalysis &Psychology of New York Seniors in Psychotherapy: Emotional, Cognitive and Developmental Themes p. 55 Gli anziani in psicoterapia: argomenti e motivi cognitivi ed evolutivi p. 56 6

7 Kazimierz Werzniewski*, Dorota Wlodarczyk** & Magda Lazarewicz** *Warsaw School of Social Psychology, Department of Health Psychology, ** Warsaw Medical University, Department of Medical Psychology Dispositional Stress Appraisal, Coping Styles and Psychological Functioning in Male Myocardial Infarction Patients p. 57 Valutazione dello stress disposizionale, stili di coping e funzionamento psicologico in pazienti maschi con infarto del miocardio p. 58 Valeria Biasi*, Lucia Cajola*, Daria D Aloise**, Julia Sciuto** & Lucia Nigro** *Università degli Studi Roma Tre, ** Sapienza Università di Roma Intervention on the Formation of Mental Schemata for the Treatment of Learning Disorders p. 59 Intervento sulla formazione di schemi mentali per il trattamento dei disturbi dell apprendimento p. 60 Francesca Baralla Sapienza Università di Roma The Psychopathological Dimension of Multiple Chemical Sensitivity (MCS): Interpretational Paradigms, Evaluation Methods and Intervention Perspectives p. 61 La dimensione psicopatologica della Multiple Chemical Sensitivity (MCS): paradigmi interpretativi, metodiche valutative e prospettive di intervento p. 62 Roberta Torcianti Sapienza Università di Roma Perception of Obese or Very Thin Human Figures by Subjects of Different Body Mass Indexes. Interactions with Opposite Types of Diffuse Colourings p. 63 La percezione della figura umana obesa o molto magra da parte di soggetti a differenti livelli di indice di massa corporea. Interazioni con tipi opposti di colorazioni diffuse p. 64 Stefania Chiacchiararelli Sapienza Università di Roma Contribution to the Study of the Meanings of the Word "Food" in Italian Idioms p. 65 Contributo allo studio dei significati del cibo nei modi di dire della lingua italiana p. 66 Erica Pugliese*, Marino Bonaiuto* & Daan van Knippenberg** * Sapienza Università di Roma **Erasmus University Rotterdam The Impact of Organization Group Prototipicality on Organizational Efficacy During a Crisis p. 67 L impatto della prototipicalità dell organizzazione di gruppo sull efficacia percepita dell organizzazione, durante una crisi p. 68 Fridanna Maricchiolo*, Marino Bonaiuto* & Fabio Ferlazzo** Sapienza Università di Roma Hand Gesture, Eye-Fixation and Speaker Evaluation of a Persuasive Video-Message p. 69 Gesti delle mani, fissazione oculare e valutazione del parlante di un video-messaggio persuasivo p. 70 7

8 Introduction The International Congress "Affective Processes, Cognition and Action aims to present the state of the art of psychological research on the relations between affective processes and dynamics of knowledge and action. Incorporating a broad theoretical approach we wish to present the scientific work of national and international research scholars engaged in studies of emotion, cognitive processes and action; with particularly attention to applications in clinic area and in education, for creativity, learning, training, moral development. It is included a Study Day in honour of Prof. Paolo Bonaiuto, a crowding his academic activity, expecially centered on topics of the Congress: from experimental psychology to psychology of art, to application issues. In the current international debate there is renewed attention, after the extreme cognitivism, for mental processes that relate cognition to conscious and unconscious emotional/motivational processes. Motivations, moods and emotional patterns affect mental phenomena of knowledge depending on field conditions or context. Numerous studies have been conducted along these lines over the last thirthy years by our research group and we can consider this theoretical and technical approach a development of the previous personological studies by Vittorio Benussi, as well as of the initial contributions made by Gestalt Psychology and then properly incorporated and revised; psychoanalytic contributions disseminated in Italy by Cesare Musatti that have enhanced the study of mental processes according to the dynamic view; and the integrated perspective between general and clinical psychology (as a continuum between normality to disease), represented in the sixties, in Italy, by Renzo Canestrari. Meanwhile, a particular position developed, particularly in Italy: that of "Experimental Phenomenology", whose voice will be represented by several participants in the Congress. Historically, a precursor was recognized in Carl Stumpf (1873, 1883), later joined by some Italians along with other Americans and Japanese. Among the promoters we have had in Italy are Gaetano Kanizsa (1983), Paolo Bozzi (1989), and various colleagues and students. The method focuses on relevant phenomenological analyses, accompanied by experimentations, and the assumptions in the study are psychological processes as determined by the variables captured by the analysis of authentic experiences, reported with empirical methods to systematic observations. The International Congress Affective Processes, Cognition and Action" is supported by the Italian Association of Psychology (AIP) and the Professional Order of Psychologists. It envisages two "Invited Lectures", three "Symposia", and one Paper Sessions centered on clinical and educative applications of basic research. We wish all the participants a pleasant experience and a productive, interesting scientific debate. We extend our earthfelt thanks to the Director of the Department od Cultural and Educational Studies, Prof. Gaetano Domenici, and to the Dean of the Faculty of Educational Sciences, Roma Tre University, Prof. Francesco Susi; who facilitated the organization of this International Meeting. Valeria Biasi Department of Cultural and Educational Studies Roma Tre University 8

9 Introduzione Il Congresso Internazionale Affective Processes, Cognition and Action è focalizzato sugli apporti classici e sullo stato della ricerca psicologica attuale in tema di relazioni tra processi affettivi e dinamiche della conoscenza e dell azione. Mediante un approccio teoretico molto ampio intendiamo presentare il lavoro scientifico di studiosi rappresentativi della riceca in ambito nazionale e internazionale, che si occupano di studi sulle emozioni e sui processi cognitivi e d azione, con particolare attenzione alle applicazioni in campo clinico ed educativo, per quanto concerne la creatività, l apprendimento, la formazione, lo sviluppo morale. I lavori includono anche lo svolgimento di una Giornata di Studi in onore del Prof. Paolo Bonaiuto, a coronamento della sua attività accademica, particolarmente centrata sulle tematiche discusse nelle due giornate congressuali: dalla psicologia sperimentale, alla psicologia dell arte, ai vari sviluppi applicativi. Sottolineiamo che nell ambito dell attuale dibattito internazionale si assiste ad una rinnovata attenzione, dopo la stretta del cognitivismo estremo, allo studio dei processi affettivi consapevoli e non consapevoli, dei comportamenti umani normali o patologici, del ruolo delle componenti di personalità e delle dinamiche, anche culturalmente condizionate, nell elaborazione della condotta. Motivazioni, atmosfere emotive e schemi mentali influiscono sui fenomeni della conoscenza anche con modalità contrapposte a seconda delle condizioni di campo o contesto. Numerosi studi sono stati condotti secondo queste linee negli ultimi trent anni dal nostro gruppo di ricerca e possiamo considerare questo orientamento teorico uno sviluppo degli iniziali contributi forniti dalla scuola gestaltista, debitamente integrati e revisionati; dei contributi psicoanalitici diffusi in Italia da Cesare Musatti, che ha potenziato lo studio dei processi psichici secondo la visione dinamica, nonché della prospettiva integrata tra psicologia generale e clinica (secondo un continuum tra normalità a patologia), rappresentata negli Anni Sessanta, in Italia, da Renzo Canestrari. Nel frattempo si è anche sviluppata, nel nostro Paese, una posizione particolare, quella della Fenomenologia sperimentale : la cui voce è ora rappresentata da vari partecipanti al presente Congresso. Storicamente un precursore è stato riconosciuto in Carl Stumpf (1873, 1883); e vi hanno aderito studiosi italiani insieme ad altri americani e giapponesi. Fra i promotori abbiamo avuto in Italia Gaetano Kanizsa (1983) e Paolo Bozzi (1989), con vari Colleghi e Allievi. Il metodo pertinente è centrato sull analisi fenomenologica accompagnata dalla sperimentazione e le ipotesi allo studio vedono i processi psichici come determinati da variabili colte attraverso l esame di vissuti autentici, rilevati con metodologie empiriche, fino alle osservazioni sistematiche. Il Congresso Internazionale Affective Processes, Cognition and Action ha ottenuto il patrocinio dell Associazione Italiana di Psicologia (AIP) e dell Ordine degli Psicologi. Si articola in due Invited Lectures, tre Symposia tematici e una Paper Session centrata sulle ricadute cliniche ed educativo-formative della ricerca di base. L augurio a tutti gli intervenuti è quello di una partecipazione piacevole; e di una proficua e interessante discussione scientifica. Un vivo ringraziamento viene esteso al Direttore del Dipartimento di Studi dei Processi Formativi, Culturali e Interculturali nella Società Contemporanea, Prof. Gaetano Domenici, ed al Preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell Università degli Studi Roma Tre, Prof. Francesco Susi; che hanno favorito la realizzazione di questo incontro internazionale. Valeria Biasi Dipartimento di Studi dei Processi Formativi, Culturali e Interculturali nella Società Contemporanea Università degli Studi Roma Tre Giugno

10 In Recognition of Professor Paolo Bonaiuto s Significant Contributions to the Field of Psychology of Art Unfortunately, I am unable to attend the Study Day in honor of Professor Paolo Bonaiuto s long and very distinguished academic career. He is truly deserving of such an honor. I want to take this opportunity to acknowledge the fact that Professor Bonaiuto has for many years made important theoretical and empirical contributions to the field of psychology of art. A particularly unique quality of the experimental aesthetics research conducted by Professor Bonaiuto and with his students and colleagues is that it has utilized a wide variety of visual displays as stimuli, including paintings in their original and reproduction formats, sculpture, frescoes, humorous illustrations, visual illusions, advertising illustrations, and graffiti images. His research includes investigations of the contribution of the interactions of stimulus properties, viewer personal characteristics, and the perceptual-cognitive processes underlying an aesthetic experience to the motivational and aesthetic appeal of the images studied. Once again, on this special occasion, I wish to acknowledge Professor Paolo Bonaiuto s numerous noteworthy contributions to the area of experimental aesthetics throughout his career. He is, in my view, a leading force in the field of psychology of art. I am sure his theoretical and empirical scholarly achievements will serve to inspire researchers for years to come. Paul Locher Psychology Professor Emeritus President, , American Psychological Association Division 10 Society for the Psychology of Aesthetics, Creativity, and the Arts President, , , International Association of Empirical Aesthetics Executive Editor, Empirical Studies of the Arts 10

11 In riconoscimento dei contributi significativi del Professor Paolo Bonaiuto nel campo della Psicologia dell Arte. Non mi è possible essere presente alla Giornata di Studi in onore della lunga e molto distinta carriera accademica del Professor Paolo Bonaiuto. Lui merita veramente un tale onore. Voglio cogliere questa opportunità per riconoscere il fatto che il Professor Bonaiuto ha prodotto, nel corso di molti anni, importanti contributi teorici e di ricerca empirica nel campo della Psicologia dell Arte. Una qualità particolarmente unica delle ricerche di estetica sperimentale condotte dal Professor Bonaiuto, sia da solo, sia con i suoi Studenti e Colleghi, è il fatto di avere utilizzato un ampia varietà di dispositivi visivi come stimoli, ivi inclusi dipinti originali, o come riproduzioni, ed inoltre sculture, affreschi, illustrazioni umoristiche, illusioni visive, illustrazioni pubblicitarie ed immagini di graffiti. Le sue ricerche includono indagini sul contributo delle interazioni di proprietà delle immagini, di caratteristiche personologiche degli osservatori e di processi percettivi e cognitivi che sottendono l esperienza estetica, fino ai richiami motivazionali ed estetici delle immagini studiate. Ancora una volta, in questa speciale occasione desidero riconoscere i numerosi meritevoli contributi del Professor Paolo Bonaiuto all area dell estetica sperimentale, prodotti nel corso della sua carriera. A mio modo di vedere egli si costituisce come forza di primaria importanza nel campo della Psicologia dell Arte. Sono sicuro che i suoi successi scientifici, teoretici e di ricerca sistematica serviranno ad ispirare altri ricercatori per gli anni a venire. Paul Locher Professore Emerito di Psicologia President, , American Psychological Association Division 10 President, , International Association of Empirical Aesthetics Executive Editor, Empirical Studies of the Arts Paris, May

12 The UNIVERSITY VERMONT of DEPARTMENT OF PSYCHOLOGY Professor Paolo Bonaiuto March 29, 2010 University of Rome, LaSapienza Rome, Italy Dear Paolo: I join in with many colleagues in Vermont and around the world in congratulating you on the Study Day in your honor crowning your academic career. In the early years of our contact at the Universities of Vermont, Bologna, and Rome, I was impressed and informed by your extensive research program focused upon illusory contours.your research and insights into illusory contours continued the great tradition of Gaetano Kanizsa (the founder of the Psychological Institute of Trieste) and your insights and findings informed my research of illusory contours in stereoscopic space. I was particular drawn to the wide variety of visual displays you created to demonstrate the plasticity of illusory contours as well as the reflection of this type of contour that have been studied extensively right up to the present moment. To my mind, this sustained program of research is a direct result of your marvelous study and theory of illusory contours. In short, all of us in the visual perception community are indebted to you, thank you. Your work in aesthetics and the role of incongruity in humor as well as your many other interests in human perception have also inspired many programs of research in these areas of study and scholarship. I remember particularly your gracious and warm hospitality when we visited you and your colleagues in Rome, as well as your openness and interest when you and your colleagues visited in Vermont and especially our attendance at the Annual Meeting of the American Psychological Association in Los Angeles in the 1990 s. So, my dear friend thank you for all the gifts you have shared so freely with so many of us, and I wish you the best of health and spirits as you continue to move forward. Sincerely yours, Robert B. Lawson Professor of Psychology and Emeritus Chair Psychology Department University of Vermont, U.S.A. 12

13 The UNIVERSITY VERMONT of DEPARTMENT OF PSYCHOLOGY Professor Paolo Bonaiuto 29 Marzo, 2010 Università di Roma LaSapienza Roma, Italia Caro Paolo, mi aggiungo ai molti Colleghi nel Vermont e nel mondo nel congratularmi con te in occasione dello Study Day in tuo onore, come coronamento della tua carriera accademica. Fin dai primi anni dei nostri contatti nelle Università del Vermont, di Bologna e di Roma, sono stato colpito ed illuminato dai tuoi estesi programmi di ricerca centrati sugli illusory contours. Le tue ricerche e le tue scoperte sugli illusory contours hanno continuato la grande tradizione di Gaetano Kanizsa, il fondatore dell Istituto di Psicologia di Trieste; e le tue intuzioni e scoperte hanno informato anche la mia ricerca sugli illusory contours nello spazio stereoscopico. Io sono stato particolarmente attirato dall ampia varietà dei dispositivi visivi che tu hai creato per dimostrare la plasticità degli illusory contours come pure le applicazioni di questo tipo di contorni, studiati così estesamente fino al momento presente. Secondo me, questi consistenti programmi di ricerca sono un risultato diretto dei tuoi meravigliosi studi e delle tue teorie sugli illusory contours. In breve, tutti noi nell ambito della comunità della percezione visiva, ti siamo debitori. Grazie. Il tuo lavoro nel campo dell estetica e del ruolo dell incongruità nello humour, così come i tuoi molti altri interessi nella percezione umana, hanno pure ispirato molti programmi di ricerca in queste aree di studio e di attività scientifica. Io ricordo particolarmente la tua gradevole calda ospitalità quando ho fatto visita a te ed ai tuoi Colleghi in Roma; come pure la tua apertura e il tuo interesse quando tu e ai tuoi Colleghi avete visitato il Vermont; e specialmente quando avete assistito al Congresso Annuale della American Psychological Association in Los Angeles negli Anni Novanta. Così, mio caro amico, grazie per tutti i doni che tu hai condiviso così liberamente con così tanti di noi; e ti auguro il meglio della salute e del vigore nel mentre che continui ad andare avanti. Sinceramente tuo, Robert B. Lawson Professore di Psicologia e Direttore Emerito Dipartimento di Psicologia Università del Vermont, U.S.A. 13

14 Norman D. Cook Department of Informatics Kansai University Osaka, Japan Greetings to Professor Paolo Bonaiuto and his many colleagues and friends! I wish you well in the happy occasion of the Conferente in your honour. Over the past few years - and particularly at the meetings of the Empirical Aesthetics Society - I have enjoyed the friendship and exchange of ideas with Paolo's group, sometimes even being a guest at the Roman Table at the Society Banquets! I am of course an admirer of Paolo's artwork, but I would like to say that for me it is most important for the cognitive psychology of pictorial depth perception. The importance of shadows in visual perception is very clear in much of Paolo's work, and I believe it is still not fully understood by most academics who study the psychology of art. Although the realistic depiction of shadows was one of the acknowledged discoveries in Renaissance Europe, most of the scholarly attention has been devoted to linear perspective, while shadows and shading has been discussed much less. The psychological reality is that shadows are important! Professor Bonaiuto's artwork and academic studies have brought proper emphasis to the "meaning of shadows". I therefore look forward to sitting once again with good company at the Roman Table at future banquets! Best wishes, Norman May 7,

15 Norman D. Cook Dipartimento di Informatica Kansai University Osaka, Japan Auguri al Professor Paolo Bonaiuto e ai suoi molti Colleghi e amici Desidero che tu stia bene nella felice circostanza della Conferenza in tuo onore. Nel corso degli anni passati particolarmente nei Congressi dell Associazione di Estetica Sperimentale ho goduto dell amicizia e degli scambi di idee con il gruppo di Paolo. Qualche volta sono stato anche ospite alla tavola romana nel corso dei banchetti della Società! Io sono ovviamente un ammiratore del lavoro artistico di Paolo, ma mi piace anche dire che è ancora più importante per me il contributo alla Psicologia cognitiva della percezione pittorica della profondità. L importanza delle ombre nella percezione visiva è molto evidente in parecchi dei lavori di Paolo ed io credo che essa non è ancora pienamente compresa dalla maggior parte degli operatori accademici che studiano la Psicologia dell Arte. Sebbene la raffigurazione realistica delle ombre sia stata una delle scoperte riconosciute nell Europa del Rinascimento, la maggior parte delle attenzioni scientifiche sono state dirette verso la prospettiva lineare, mentre le ombre e le sfumature sono state discusse molto meno. La realtà psicologica è, invece, che le ombre sono importanti! Il lavoro artistico e gli studi accademici del Professor Bonaiuto hanno conferito un enfasi appropriata al significato delle ombre. Pertanto spero di sedere ancora una volta in buona compagnia alla tavola romana nei banchetti del futuro! I migliori auguri, Norman 7 Maggio,

16 Invited Lectures 16

17 Sensory Deprivation Research: A retrospective Appraisal and Tribute to Prof. Bonaiuto James M. Levin Professor Emeritus, John Jay College, City University of New York Abstract In sensory deprivation research, the person is uncoupled from his usual connection with his environment. This is done through the experimental manipulations of isolation, reduced levels of stimulation, confinement, weightless states, etc. The literature in this field reports that this uncoupling includes some dramatic findings: hallucinations, increased suggestibility and slowing of the EEG alpha wave. If the deprivation occurs early in development it can stall or arrest development. The results of sensory deprivation experiments increase our understanding of human behavior in normal environments. Sensory deprivation research also demonstrates the essential importance of environmental stimulation for human development to occur and for normal functioning to continue. In this paper I will describe the major forces operating in the world at the time sensory deprivation work began. The first major political force was the cold war between the U.S. and Soviet Union. Both countries feared direct encounters due to the extensive nuclear arsenals they each possessed, so they engaged in indirect encounters. This was closely followed by the space race between the United States and Soviet Union. Both countries wanted to be the first to send a satellite in orbit around the earth, and to be the first to land a manned spacecraft on the moon. In different ways these two events contributed to the development of sensory deprivation research. Other factors that played a role included the performance decrement, and brainwashing of U.S. prisoners of war by the Chinese Communists during the Korean War, as well as the research conducted by Donald Hebb and his students at McGill University. The performance decrement refers to a decline in performance on repetitive tasks, performed under monotonous conditions. Brainwashing refers to the increased suggestibility of U.S. prisoners of war, followed by their defection to the Communism during the Korean War. These factors all were part of the scientific zeitgeist that led up to the field of sensory deprivation studies. I will also offer a brief review of the historical findings in isolation, deprivation and environmental enrichment studies from the 13 th century up to the late1960s, when Hebb and his students performed their experiments. Next, I will give a brief report of two sensory deprivation studies I conducted in this field. The first was an attempt to learn something about what motivated creative people and the second grew out of an interest in the human need for variety and unpredictability. I will also show a film of this research to give an idea of how it was conducted. Finally, I will offer a brief review of Professor Bonaiuto s work in this field. Through the application of principles derived from his program of research in perception and motivation he offers a unique explanation of some of the major findings from the sensory deprivation literature. In this way, Professor Bonaiuto extends the reach of these theoretical concepts derived from Experimental Phenomenology, Gestalt Psychology and Psychodynamic formulations and enriches our understanding of human behavior. References Zubek, J. (Ed;1969) Sensory Deprivation: Fifteen Years of Research. New York: Appleton Century Crofts Leiderman, P.H. & Stern, R. Selected bibliography of sensory deprivation and related subjects. Tech Rept. MRL-TDR Wright-Patterson AFB, Ohio, Levin, J. (1975) Arousal and hallucinatory activity under two isolation conditions. Percept. and Motor Skills. 39, Levin, J. & Brody, N.(1974) Information deprivation and creativity. Psychological Report, 35, Bonaiuto, P. (1969) European Psychological Research on Perceptual and Motor Monotony (Sensory deprivation and the like). The Process of Saturation of Phenomenal Qualities. Report presented at the Internat. Symp. Man in Isolation and/or Enclosed Space, Rome. Also publ. in Rassegna di Psicologia,1970, 24 (3-4), Keywords: Brainwashing, Isolation, Perception, Sensory Deprivation, Space Race. 17

18 Le ricerche sulla privazione sensoriale: una valutazione retrospettiva ed un tributo al Professor Bonaiuto James M. Levin Professor Emeritus, John Jay College, City University of New York Riassunto Nelle ricerche sulla privazione sensoriale la persona è divisa dalle sue abituali connessioni con l ambiente; ciò viene fatto attraverso la manipolazione sperimentale dell isolamento, con livelli ridotti di stimolazione, col confinamento, con stati di assenza di peso, ecc. La letteratura specifica riporta che questa disconnessione comporta alcune conseguenze vistose: allucinazioni, aumentata suggestionabilità, rallentamento delle onde alfa EEG. Se la privazione interviene precocemente nello sviluppo può conseguirne un blocco o un arresto evolutivo. I risultati degli esperimenti di privazione sensoriale aumentano la nostra comprensione del comportamento umano negli ambienti normali. La ricerca sulla privazione sensoriale dimostra inoltre l importanza essenziale della stimolazione ambientale per lo sviluppo umano e per mantenimento di un funzionamento normale. In questa relazione descriverò le forze principali che hanno operato nel mondo all epoca in cui i lavori sulla privazione sensoriale sono cominciati. La prima maggior forza politica è stata la Guerra fredda, fra Stati Uniti e Unione Sovietica. Entrambi questi Paesi avevano paura di scontri diretti a causa degli estesi arsenali nucleari posseduti, per cui preferirono impegnarsi in scontri indiretti. A ciò conseguì direttamente la gara spaziale fra Stati Uniti e Unione Sovietica. Entrambe le nazioni cercarono di essere la prima a mandare un satellite in orbita intorno alla Terra; e di essere la prima a fare scendere un veicolo spaziale sulla Luna. In modo diverso questi due eventi hanno contribuito allo sviluppo delle ricerche sulla privazione sensoriale. Altri fattori che hanno giocato un ruolo hanno comprendono la debilitazione e il lavaggio del cervello di prigionieri di Guerra americani da parte di comunisti cinesi durante la guerra di Corea; come pure le indagini condotte da Donald Hebb e dai suoi allievi alla McGill University. La debilitazione si riferisce ad un declino di rendimento in compiti ripetitivi, svolti in condizioni monotone. Il lavaggio del cervello si riferisce all aumentata suggestionabilità dei prigionieri di Guerra americani, seguita dalla loro defezione verso il comunismo durante la Guerra di Corea. Tutti questi fattori sono componenti del clima scientifico che stimolò gli studi sulla privazione sensoriale. Svolgerò anche un breve riepilogo delle scoperte storiche negli studi sull isolamento, la privazione e l arricchimento ambientale, dal 13 Secolo fino a tutto il 1960, quando Hebb e I suoi allievi svolsero i loro esperimenti. Successivamente fornirò un breve report su due ricerche in tema di privazione sensoriale che io stesso ho condotto. Il primo fu un tentativo di apprendere qualcosa su ciò che poteva motivare le persone creative; il secondo è derivato dall interesse per l esigenza umana di varietà e sorpresa. Mostrerò anche un film su questo tipo di ricerca, così da dare un idea di come veniva condotta. Infine offrirò una breve rassegna del lavoro del Prof. Bonaiuto in questo campo attraverso l applicazione dei principi derivati dal suo programma di ricerca su percezione e motivazione. Egli offre una spiegazione unica per alcune delle principali scoperte evidenziate nella letteratura sulla privazione sensoriale. In questo modo il Prof. Bonaiuto ha esteso l ampiezza di questi concetti teoretici, derivati dalla fenomenologia sperimentale, dalla psicologia della Getsalt e dalle formulazioni psicodinamiche; arricchendo la comprensione del comportamento umano. Riferimenti Zubek, J. (Ed;1969) Sensory Deprivation: Fifteen Years of Research. New York: Appleton Century Crofts Leiderman, P.H. & Stern, R. Selected bibliography of sensory deprivation and related subjects. Tech Rept. MRL-TDR Wright-Patterson AFB, Ohio, Levin, J. (1975) Arousal and hallucinatory activity under two isolation conditions. Percept. and Motor Skills. 39, Levin, J. & Brody, N.(1974) Information deprivation and creativity. Psychological Report, 35, Bonaiuto, P. (1969) European Psychological Research on Perceptual and Motor Monotony (Sensory deprivation and the like). The Process of Saturation of Phenomenal Qualities. Report presented at the Internat. Symp. Man in Isolation and/or Enclosed Space, Rome. Also publ. in Rassegna di Psicologia,1970, 24 (3-4), Parole chiave: Gara Spaziale, Isolamento, Lavaggio del cercello, Percezione, Privazione Sensoriale. 18

19 From the Table to Frame and Foresee Field Effects to the Clarification of Sensory Deprivation Phenomena Paolo Bonaiuto Università degli Studi di Roma La Sapienza Abstract In the early 1960s there was great dissatisfaction over the lack of a clear unitary theory to coordinately explain the many perceptual illusion phenomena and psychological consequences of sensory deprivation. The present contribution outlines the steps that led the author to construct the table to frame and foresee field effects (Bonaiuto, 1965). Firstly, the focus was on the main phenomenal qualities (colour, size, shape, position, speed, substance, etc.) as well as on the opposite phenomena of assimilation and contrast, and the temporal relations between inducer and induced, for which successive or proactive effects, simultaneous or synactive effects, and precessive or retroactive effects were distinguished. The structural condition favouring assimilation turned out to be structural unitariness, while contrast appeared to be favoured by the contraposition of parts (multiplicity, twoness). A review of the existing literature led to framing the various effects and authors, with relative dates, within the various boxes of the table. New effects were also envisaged such as retroactive ones of colour, both of assimilation and contrast. The knowledge thus arranged formed the basis for clarifying the conditions enabling changes in field effects during short-term sensory deprivation (Bonaiuto,1969, 1971a, 1971b). These conditions were reinterpreted as homogeneity saturation, which can drive the subject towards the opposite condition: structural heterogeneity. This was deemed to underlie the series of main consequences found in the experiments, shifting from structural unitariness to multiplicity, and thus involving a reduction of perceptual constancies, illusions, after-effects and masking phenomena, with a refinement of perceptual thresholds. An opposite technique was then devised in order to obtain heterogeneity saturation by means of so-called bombardment with image fragments and the consequent inducing of opposite effects to the previous ones: with a tripling of illusion intensity. All this led to further experimental applications (Bonaiuto, 1974) as well as to theoretical and practical developments with regard to human motivation, environmental design and educational psychology (Bonaiuo, 1967,1969). References Bonaiuto, P. (1965). Tavola d inquadramento e di previsione degli effetti di campo e dinamica delle qualità fenomeniche. Giornale di Psichiatria e Neuropatologia, 93 (4 suppl.), Bonaiuto, P. (1967). Le motivazioni dell attività nell età evolutiva. Analisi fenomenologica, riferimenti e indicazioni per la sperimentazione. Milan: C.M.S.R. ( reprints, Ivrea: C.I.G.I.; Rome: Kappa) Bonaiuto, P. (1969). Sulle ricerche psicologiche europee in tema di monotonia percettiva e motoria ( Sensory Deprivation e simili). Il processo della saturazione di qualità fenomeniche.report presented at the International Symposium Man in Isolation and/or Enclosed Space, Rome. Also publ. in Rassegna di Neuropsichiatria, 1970, 24 (3-4), Bonaiuto, P. (1971a). Privazione sensoriale. In Idem (Ed), Concetti e termini per la ricerca psicologica. Bologna: Università degli Studi di Bologna (pp ; reprint, Rome: Kappa) Bonaiuto, P. (1971b). Saturazione. In Idem (Ed), Concetti e termini per la ricerca psicologica. Bologna: Università degli Studi di Bologna (pp ; reprint, Rome: Kappa) Bonaiuto, P. (1984). Equivalenze spazio-tempo nel sovraccarico percettivo. Comunicazioni Scientifiche di Psicologia Generale, 12 (Scritti in onore di Ernesto Valentini), Keywords: Field effects, Illusion, Perception, Saturation, Sensory Deprivation. 19

20 Dalla Tavola d inquadramento degli effetti di campo alla chiarificazione della privazione sensoriale. Paolo Bonaiuto Università degli Studi di Roma La Sapienza Riassunto All inizio degli Anni Sessanta del secolo scorso si determinò una profonda insoddisfazione per la mancanza di una chiara teoria unitaria capace di rendere ragione, in modo coordinato, dei numerosi fenomeni d illusione percettiva e delle conseguenze psicologiche della privazione sensoriale. Nella presente relazione vengono delineate le fasi che hanno portato l Autore alla costruzione della Tavola d inquadramento e di previsione degli effetti di campo (Bonaiuto, 1965). Sono state focalizzate anzitutto le principali qualità fenomeniche (colore, grandezza, forma, posizione, velocità, consistenza ecc.); nonché i fenomeni contrapposti della assimilazione e del contrasto ; e le relazioni temporali fra inducente e indotto : per cui sono stati distinti effetti successivi o proattivi, effetti simultanei o sinattivi, effetti precessivi o retroattivi. La condizione strutturale favorevole all assimilazione è risultata essere l unitarietà della struttura, mentre il contrasto è apparso favorito dalla contrapposizione fra parti (molteplicità, dualità). L esame della letteratura esistente condusse al riscontro dei vari effetti e degli autori, con le date relative, corrispondenti alle diverse caselle previste dalla Tavola. Vennero inoltre previsti nuovi effetti, come quelli retroattivi di colore, sia di assimilazione, sia di contrasto. Sulla base delle conoscenze così organizzate vennero chiarite le condizioni capaci di modificare gli effetti di campo nel corso della privazione sensoriale a breve termine (Bonaiuto,1969, 1971a, 1971b). Tali condizioni sono state reinterpretate come saturazione di omogeneità, capace di motivare il soggetto verso la condizione opposta, e cioè l eterogeneità strutturale. A ciò fu attribuita la serie delle principali conseguenze riscontrate negli esperimenti, con il passaggio dalla unitarietà strutturale alla molteplicità; e quindi con la riduzione delle costanze percettive, delle illusioni, degli after-effects, dei fenomeni di mascheramento; e con l affinamento delle soglie percettive. E stata poi elaborata una tecnica contrapposta per l ottenimento della saturazione di eterogeneità: attraverso il cosidetto bombardamento con frammenti di immagini e la conseguente provocazione di effetti opposti ai precedenti: con triplicazione dell intensità delle illusioni. Sono scaturite ulteriori applicazioni sperimentali (Bonaiuto, 1984), nonché sviluppi teorici e pratici in tema di motivazioni umane, progettazione ambientale e psico-pedagogia (Bonaiuto, 1967,1969). Riferimenti Bonaiuto, P. (1965). Tavola d inquadramento e di previsione degli effetti di campo e dinamica delle qualità fenomeniche. Giornale di Psichiatria e Neuropatologia, 93 (4 suppl.), Bonaiuto, P. (1967). Le motivazioni dell attività nell età evolutiva. Analisi fenomenologica, riferimenti e indicazioni per la sperimentazione. Milano: C.M.S.R. ( ristampe, Ivrea: C.I.G.I.; Roma: Kappa) Bonaiuto, P. (1969). Sulle ricerche psicologiche europee in tema di monotonia percettiva e motoria ( Sensory Deprivation e simili). Il processo della saturazione di qualità fenomeniche. Relazione presentata al Simposio Internazionale Man in Isolation and/or Enclosed Space, Roma. pubbl. anche in Rassegna di Neuropsichiatria, 1970, 24(3-4), Bonaiuto, P. (1971a). Privazione sensoriale. In Idem (a cura di), Concetti e termini per la ricerca psicologica. Bologna: Università degli Studi di Bologna (pp ) (ristampa, Roma: Kappa) Bonaiuto, P. (1971b). Saturazione. In Idem (a cura di), Concetti e termini per la ricerca psicologica. Bologna: Università degli Studi di Bologna (pp ; ristampa, Roma: Kappa) Bonaiuto, P. (1984). Equivalenze spazio-tempo nel sovraccarico percettivo. Comunicazioni Scientifiche di Psicologia Generale, 12 (Scritti in onore di Ernesto Valentini), Parole chiave: Effetto di campo, Illusione, Percezione, Privazione Sensoriale, Saturazione. 20

AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION

AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION International Congress on AFFECTIVE PROCESSES, COGNITION AND ACTION 4-5 Giugno 2010 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi Roma Tre Aula Volpi Via Milazzo, 11 B Roma Sito Web: http://europa.uniroma3.it/dspfcisc/biasi.aspx

Dettagli

CURRICULUM BREVE ILLUSTRATO AGOSTO 2014

CURRICULUM BREVE ILLUSTRATO AGOSTO 2014 CURRICULUM BREVE ILLUSTRATO AGOSTO 2014 Il Prof. Paolo Bonaiuto (Fig.1), è nato il 16 febbraio 1936 e vive a Roma, via Caio Mario, 8-00192 (tel. 340 0866306). Iscrittosi nel 1954 alla Facoltà di Medicina

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA 1 MoMA E GLI AMERICANI MoMA AND AMERICANS Sin dall inizio il MoMA (Museo d Arte Moderna) di New York era considerato, da tutti gli appassionati d arte specialmente in America, un museo quasi interamente

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Mappe e disegni da Parla l inglese magicamente! Speak English Magically! di Antonio Libertino. Copyright Antonio Libertino, 2015.

Mappe e disegni da Parla l inglese magicamente! Speak English Magically! di Antonio Libertino. Copyright Antonio Libertino, 2015. di Antonio Libertino Copyright Antonio Libertino, 2015 License note Hai il mio permesso di distribuire questo ebook a chiunque a patto che tu non lo modifichi, non chieda dei soldi e lasci inalterati il

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

design Massimiliano Raggi

design Massimiliano Raggi design Massimiliano Raggi sinfonia Ispirazione, ricerca e creatività guidano le traiettorie di un disegno unico e irripetibile. La tradizione di ImolArte, brand della storica Sezione Artistica di Cooperativa

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 2000655 - MARKETING Corso di studio: LE007 - COMUNICAZIONE, LINGUE E CULTURE Anno regolamento: 2012

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

LA SIMULAZIONE NUMERICA COME STRUMENTO DI ANALISI DEL MOTO ONDOSO SULLE BARRIERE SOFFOLTE

LA SIMULAZIONE NUMERICA COME STRUMENTO DI ANALISI DEL MOTO ONDOSO SULLE BARRIERE SOFFOLTE DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA CIVILE PER L AMBIENTE ED IL TERRITORIO X Ciclo - Nuova Serie (2008-2011) DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO LA SIMULAZIONE NUMERICA

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA. Anno regolamento: 2011 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA. Anno regolamento: 2011 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 101507 - ECONOMIA APPLICATA Corso di studio: PE002 - SCIENZE POLITICHE Anno regolamento: 2011 CFU:

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

the creative point of view www.geomaticscube.com

the creative point of view www.geomaticscube.com the creative point of view www.geomaticscube.com side B THE CREATIVE approach 03 Another point of view 04/05 Welcome to the unbelievable world 06/07 Interact easily with complexity 08/09 Create brand-new

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

arte e personalità nel punto vendita

arte e personalità nel punto vendita arte e personalità nel punto vendita profilo aziendale company profile Venus è una società di consulenza specializzata nel settore marketing e retailing. Dal 1993 l obiettivo è divulgare la conoscenza

Dettagli

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro.

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro. -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Adolfo Martinez, Ivana Serizier Moleiro / Dichotomy Works Città Milano Provincia MI Biografia Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break.

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. No Images? Click here Weekly Newsletter 6th November 2015 Summary Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. However, I will start by the General

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7 Centre Number 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Student Number Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia ccademia internazionale dell Arte Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART Corsi di tecnologia e pratica casearia Courses focused on the technologies and the practical skills related to dairy

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi

LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi Franco Garonna "Lo Sportello della Crisi" Camera di Commercio di Padova - 3 dicembre 2010 PSIOP ULSS 12 Veneziana impatto

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Firenze, 6 marzo 2013 Consiglio Regionale della Toscana Evento organizzato dal Branch Toscana-Umbria del PMI NIC Walter Ginevri, PMP, PgMP, PMI-ACP

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Percezione temporale. Una illusione percettiva di dilatazione temporale. Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013

Percezione temporale. Una illusione percettiva di dilatazione temporale. Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013 Percezione temporale Una illusione percettiva di dilatazione temporale Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013 Action, arousal and subjective time Kielan Yarrow (a) Patrick Haggard

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78 Il mondo che non vedo è il progetto a cui lavoro dal 2007 che si concentra sull estetica e sulla misteriosa bellezza di alcuni luoghi abbandonati. L obiettivo prefissato non è stato quello della denuncia

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Consapevolezza nel dichiarare le volontà: la prospettiva del medico di medicina generale

Consapevolezza nel dichiarare le volontà: la prospettiva del medico di medicina generale Consapevolezza nel dichiarare le volontà: la prospettiva del medico di medicina generale Dott.Marco Clerici Medico di medicina generale 12 settembre 2015 Direttive anticipate: distinzione Direttive anticipate

Dettagli

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!»

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» 100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» Non esiste ciclista al mondo che non pensi di aver comprato la miglior bicicletta al mondo! There is no rider who doesn t think he

Dettagli

Elena FNAS. Microteatro.it News - http://www.microteatro.it -~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-

Elena FNAS. Microteatro.it News - http://www.microteatro.it -~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~-~- Pagina 1 di 5 Elena FNAS Da: "info FNAS" A: Data invio: mercoledì 24 giugno 2009 3.28 Oggetto: I: Corso di Biomeccanica Teatrale /Biomechanics course FORMAZIONE -----Messaggio

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Apprendimento Automatico

Apprendimento Automatico Metodologie per Sistemi Intelligenti Apprendimento Automatico Prof. Pier Luca Lanzi Laurea in Ingegneria Informatica Politecnico di Milano Polo regionale di Como Intelligenza Artificiale "making a machine

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B3. RESEARCHER Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

Sport Bocconi @BocconiSport. Club House via Röntgen 1, 20136 Milano. Università Bocconi - settembre/september 2014

Sport Bocconi @BocconiSport. Club House via Röntgen 1, 20136 Milano. Università Bocconi - settembre/september 2014 128 14_Pieghevole sport 25/07/2014 11:37 Pagina 1 Università Bocconi - settembre/september 2014 Bocconi Sport Team S.S.D. via Bocconi 12, 20136 Milano tel. +39 02 5836.5825 fax +39 02 5836.5835 bocconisporteam@unibocconi.it

Dettagli

Il problema della comparsa degli oggetti fenomenici

Il problema della comparsa degli oggetti fenomenici Teorie e Modelli, n.s., VII, 2-3, 2002 (121-128) Il problema della comparsa degli oggetti fenomenici Sergio Cesare Masin (Padova) Secondo Kanizsa (1984) il fine più ambizioso della fenomenologia sperimentale

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Che cos è la psicologia?

Che cos è la psicologia? 1 Che cos è la psicologia? La psicologia può essere definita come lo studio scientifico del comportamento e dei processi mentali 2 Che cos è la psicologia? Comportamento Azioni fisiche osservabili compiute

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S Dalla collezione Vintage nasce Sospiri. Qui il tappeto oltre ad avere perso qualunque reminiscenza classica ed assunto colori moderni ha

Dettagli