ARCHIVIO DI STATO Gorizia - via dell Ospitale n. 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ARCHIVIO DI STATO Gorizia - via dell Ospitale n. 2"

Transcript

1 ARCHIVIO DI STATO Gorizia - via dell Ospitale n. 2 A DATI CATASTALI : : CONTADO F.M : 6 e. : 587/1 ente urbano mq B DATI TAVOLARI : : CONTADO P.T : 1053 c.t. 1 : 587/1 archivio di stato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA. Provenienza: Fondo Provinciale della Contea Principesca di Gorizia e Gradisca. G.N. 2358/30. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : A F.M. : 6 e : 587/1 SUB : 1 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 7.977,00 RENDITA : ,37 SUB : 2 CATEGORIA : A/3 CLASSE : 4 CONSISTENZA : 5 vani RENDITA : 309,87 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,36

2 LANTERNA D ORO EX CASA MORASSI GORIZIA - Borgo Castello n 14 A DATI CATASTALI : C.C : GORIZIA F.M. : : 640 : 3339 B DATI TAVOLARI : C.C : GORIZIA P.T. : 679 : 640 c.t. 2 fabbricato e corte : 3339 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Morassi Antonio fu Giovanni in base al contratto di compravendita dd in atti sub. G.T. 1528/38. C DATIN.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 18 PARTICELLA : 640 SUBALTERNO : 3 CATEGORIA : C/1 CLASSE : 7 CONSISTENZA : mq 454,00 RENDITA : 4.103,25 SUBALTERNO : 4 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mq 638,00 RENDITA : 757,85 SUBALTERNO : 5 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc 1.152,00 RENDITA : 1.368,40 SUBALTERNO : 6 CATEGORIA : C/6 CLASSE : 7 CONSISTENZA : mq 257,00 RENDITA : 942,38

3 CASA PROVINCIALE VILLA OLIVO Gorizia Corso Italia n 61 A DATI CATASTALI: : GORIZIA F.M. : 17 e : 1192 casa e cortile mq 1608 B DATI TAVOLARI: P.T. : 980 : 1192 c.t. 1 - casa e cortile PROPRIETA : PROVINCIA DI GORIZIA Provenienza : Olivo Sergio, Olivo Pietro, Olivo Paolo in base al contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 181/08: C DATI N.C.E.U.: SEZIONE : B FOGLIO : 17 e. : 1192 CATEGORIA : A/7 CLASSE : 5 CONSISTENZA : 13 SUP. CATAST. : mq 471,00 RENDITA : 2.182,03 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,74

4 EX I.P.A.P.I GORIZIA GORIZIA - Via Vittorio Veneto n 72 A DATI CATASTALI:. GORIZIA F.M. : 22 e. : 1982/1 fabbr. e corte mq 6717 e. : 1982/2 cortile mq 736 B DATI TAVOLARI :. GORIZIA P.T. : 1068 c.t. 1 : 1982 fabbricato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Felissent contessa Caterina, Felissent contessa Teresa in base al contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 774/30. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 22 : 1982 SUBALT. : 1 CATEGORIA : B/2 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 3.162,00 RENDITA : 3.592,70 SUBALT. : 2 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 1.293,00 SUP. CATAST. : mq 277,00 RENDITA : 1.803,00 SUBALT. : 3 CATEGORIA : B/2 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 2.748,00 SUP.CATAST. : mq 685,00 RENDITA : 3.122,31 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,83

5 UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE GORIZIA - via Rismondo n. 6 A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 14 e. : 1153 ente urbano mq 570 B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 656 c.t. 2à fabbricato e corte PROPRIETA : AMMINISTRZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Tominz Egidio Paola Giuseppe in base al contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 356/56. VINCOLI : Pres G.N Si annota, ai sensi dell art comma del D.Lgs n 42, il vincolo di interesse storico a peso dell immobile sulla C DATI N.C.E.U. : SEZIONE. B FOGLIO : 14 : 1153 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 5.514,00 RENDITA : 7.688,89 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,77

6 ISTITUTO TECNICO E. FERMI GORIZIA - via Diaz n 20 A - DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 14 : 1154/2 fabbricato e corte - mq 4861 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 2278 : 1154/2 c.t. 1 fabbricato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : da Buzzi Luigi fu Domenico in base al Contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 300/1951. C - DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIo : 14 : 1154/2 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : A/3 CLASSE : 3 CONSISTENZA : vani 5 RENDITA : 257,71 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 5 CONSISTENZA : mc RENDITA : ,42 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,26

7 ISTITUTO SCOLASTICO G. D ANNUNZIO GORIZIA - via I. Brass n. 22 A DATI CATASTALI : GORIZIA F.M.. 12 : 3569 ente urbano mq 450 p.c- : 3574 ente urbano mq 230 : 3575 ente urbano mq 135 : 3576 ente urbano mq 145 : 3577 ente urbano mq : 0399 cortile mq B DATI TAVOLARI : GORIZIA P.T. : 64 : c.t. casa : c.t. fabbricato : c.t. edificio : c.t. edificio : c.t. fabbricato : c.t. fabbricato : 33/2 1 c.t. improduttivo (campo sportivo) : c.t. casa PROPRIETA : In base al protocollo di rilevazione dd n. 52 si intavola il diritto di proprietà a nome di: ISTITUTO DEI SORDOMUTI IN GORIZIA. C DATI N.C.E.U. SEZIONE : B FOGLIO : 12 1 : 3569 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 1 CONSISTENZA. mc 6.537,00 RENDITA : 3.004,73 2 : : : 3577 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc ,00 RENDITA : ,30 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,93

8 ISTITUTO TECNICO G. GALILEI GORIZIA - Via Puccini n 22 A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 21 : 4661/1 fabbricati e corte mq B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T.. : 1041 : 4661/1 c.t.1 - fabbricati e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza:In base all atto di devoluzione e consegna di patrimonio sociale dd XII n 6595 di Rep. pervenuto il XIII n C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 21 : 4661 SUBALT. : 1 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 4 \ CONSIST. : mc ,00 RENDITA : ,95 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,03

9 LICEO SCIENTIFICO DUCA DEGLI ABRUZZI GORIZIA - Piazza Divisione Julia n 5 A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 17 : 1519 fabbricati e corte mq 3935 B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 1673 : 1519 c.t. 1 - fabbricati e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : dal Comune di Gorizia in base al contratto di compravendita Gorizia in atti sub G.T C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 17 : 1519 SUBALTERNO : 3 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 4 CONSISTENZA : mc RENDITA : ,30 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,02

10 A DATI CATASTALI : SUCCURSALE LICEO SCIENTIFICO DUCA DEGLI ABRUZZI Gorizia via Randaccio n 10 : CONTADO F.M. : 15 : 342 case e corte mq 732 : 500 cortile mq 631 : 473 case e cortile mq 526 : 1793 area di fabbrica mq 667 B DATI TAVOLARI : : CONTADO P.T. : 633 : 342 c.t. 1 case e corte mq 732 : 500 c.t. 3 cortile mq 631 P.T. : 1183 : 473 c.t. 1 case e cortile mq 526 : 1793 c.t. 2 area di fabbrica mq 667 PROPRIETA Provenienza : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA : P.T. 633 Lutman Demetrio, Lutman Vassilio in base contratto di compravendita dd Rep.5697 in atti sub G.T. 1524/90. P.T Lutman Maria Maddalena, Lutman Elena in base contratto di compravendita dd Rep.5697 in atti sub G.T. 1524/90. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : A FOGLIO : : 342 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : B/6 CLASSE : 3 CONSIST. : mc RENDITA : 3.407,39 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : A/4 CLASSE : 2 CONSIST. : van 2,5 RENDITA : 103,03 SUBALTERNO : 3

11 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 2,5 RENDITA : 103, : 473 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 3 CONSIST. : mc RENDITA : 4.689,65 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : A/4 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 2,0 RENDITA : 82, : 1079 SUBALTERNO : - CATEGORIA : A/4 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 2,5 RENDITA : D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,24

12 MUSEO DI STORIA ED ARTE EX CASA MILLO GORIZIA - Borgo Castello n A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 18 : mq 297 B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 663 c.t. 1 : casa PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Milost Emilio Ugo Iach, Sacchi Ascarra Andreina Lidia, in base al contratto di compravendita dd n 1160 in atti sub G.T.1274/38. VINCOLO dd : G.N. 1859/2006 vincolo di interesse storico e artistico a peso della 637 ai sensi dell art comma del D.Leg. n.42 C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 18 : 637 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : B/6 CLASSE : U CONSISTENZA : mc 1945 RENDITA : 1.506,77 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : A/4 CLASSE : 3 CONSISTENZA : vani 4 RENDITA : 192,23 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,69

13 MUSEO CASA DORNBERG E TASSO Gorizia Borgo Castello n A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 18 : 635 ente urbano mq 1529 B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 677 c.t. 1 : 635 fabbricato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Orfanotrofio Contavalle in Gorizia in base al contratto di compravendita dd Rep Notaio Sardelli in atti sub G.T. 388/80.. VINCOLI : Sottoposizione alla tutela riguardo la 635 Edificio in base al Decreto ministeriale dd. Roma L.1089 dd in atti sub G.T. 439/52. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 18 P.C. : 635 SUBALTERNO : 3 CATEGORIA : B/6 CLASSE : U CONSISTENZA : mc RENDITA : ,97 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,69

14 PALAZZO ALVAREZ GORIZIA - Via Diaz n. A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M : e. : 907/1 fabbr. e corte mq B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 651 c.t. 1 : 907/1 archivio di stato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA. PROVENIENZA: Ordine Ospedaliero di san Giovanni di Dio Fatebenefratelli da Milano atto di transazione dd e contratto di compravendita in atti su GG.TT. 2670/90 e 2669/90. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B F.M. : 17 e : 907 SUB : 1 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 5 CONSISTENZA : mc ,00 RENDITA : ,25 SUB : 2 CATEGORIA : A/3 CLASSE : 5 CONSISTENZA : 4 vani RENDITA : 299,55 SUB : 3 CATEGORIA : B/6 CLASSE : U CONSISTENZA : mc 608,00 RENDITA : 471,01 SUB : 4 CATEGORIA : C/1

15 CLASSE : 15 CONSISTENZA : mq 65,00 RENDITA 1.983,97 SUB : 5 CATEGORIA : C/1 CLASSE : 15 CONSISTENZA : mc 65,00 RENDITA : 1.983,97 SUB : 6 CATEGORIA : C/1 CLASSE : 15 CONSISTENZA : mc 64,00 RENDITA : 1.953,45 SUB : 7 CATEGORIA : B/6 CLASSE : U CONSISTENZA : mc 1.427,00 RENDITA : 1.105,48 SUB : 8 CATEGORIA : A/10 CLASSE : 2 CONSISTENZA : vani 26,00 RENDITA : 8.526,70 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,03

16 PALAZZO ATTEMS GORIZIA - Piazza Edmondo De amicis n 2 A DATI CATASTALI: : GORIZIA F.M. : 12 e. : 254/3 museo mq e. : 102/1 parco mq e. : 254/1 capannoni e corte mq 510 B DATI TAVOLARI: : GORIZIA P.T. : /3 c.t. 2 Museo dela redenzione : c.t.2 parco PROPRIETA : AMMINISTRZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Giovanni Attimis Petzenstein fu Conte Sigismondo con contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 988/33. VINCOLI : Diritto di superficie per la pendenza del tetto a peso della 101; diritto di servitù di passaggio per una larghezza di mt. 5,80 a peso della 101; diritto di scolo acque, di luce e prospetto e di costruzione a favore della 254/3 come meglio evidenziato in atti sub G.T. 988/3. In base al decreto ministeriale dd Roma si annota la sottoposizione alla tutela ai sensi della L.1089/39 relativamente alla 254/3 e la fontana Ercole. P.T. : 4049 : 254/1 c.t. 1 - capannoni e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Hlede Maria, Golob Annamaria, e Golob Branca, con contratto dd in atti sub G.T. 1257/88. C DATI N.C.E.U.: SEZIONE : B FOGLIO : 12 : 254/3 SUBALTERNO : 1 Z.C.. 1

17 CATEGORIA : B/6 CLASSE : U CONSISTENZA : mc ,00 RENDITA : 9.625,52 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : A/5 CLASSE. 3 CONSISTENZA : vani 2,50 RENIDTA : 115,30 SUBALTERNO : 3 CATEGORIA : C/1 CLASSE. 7 CONSISTENZA : mq 96,00 RENDITA : 876,65 SUBALTERNO : 4 CATEGORIA : A/3 CLASSE : 3 CONSISTENZA : vani 7,00 RENDITA. 360,80 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,02

18 A - DATI CATASTALI : PALAZZO DELLA PROVINCIA GORIZIA - Corso Italia n 55 : GORIZIA F.M.. : 17 : 1190/1 ente urbano mq : 1190/2 ente urbano mq 52 : 1291/2 ente urbano mq 400 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T. : 1427 : 1190/1 - c.t. 1 - fabbricato e corte : 1190/2 - c.t. 1 - fabbricato interrato : 1291/2 - c.t. 3 - fabbricato e corte PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : 1190/1 dall Istituto di Credito Fondiario della Provincia di Gorizia in base al contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 50/40; 1291/2 da Cotar Giuseppe in base al contratto di compravendita dd in atti sub G.T. 1120/86. VINCOLI : 1- Servitù a peso della 91/1 e a favore della 1291/2 : a - servitù di passaggio a piedi, con animali e mezzi meccanici lungo il tratto delimitato dalle lettere A B C D E F G H nel di piano di frazionamento; b - servitù di luci, sporto e stilicidio; c - servitù di allacciamento all esistente fognatura qualora si rendesse necessaria, in seguito ai lavori di ristrutturazione dell edificio. 2 Annotazione del patto di prelazione a favore della Amministrazione Provinciale di Gorizia in caso di vendita della 1291/1 di iscritta proprietà di Cotar Giuseppe. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : e. : 1190/1

19 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 2 CONSIST. : mc 9.937,00 RENDITA : ,75 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : C/6 CLASSE : 9 CONSIST. : mq 15,00 RENDITA : 75,92 SUBALTERNO : 3 CATEGORIA : C/6 CLASSE : 9 CONSIST. : mq 25,00 RENDITA : 126,53 SUBALTERNO : 4 CATEGORIA : C/6 CLASSE : 9 CONSIST. : mq 20,00 RENDITA : 101,23 SUBALTERNO : 5 CATEGORIA : C/2 CLASSE : 6 CONSIST. : mq 165,00 RENDITA : 289,73 SUBALTERNO : 6 CATEGORIA : A/2 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 4,5 RENDITA : 441,57 SUBALTERNO : 7 CATEGORIA : A/2 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 4,5 RENDITA : 441,57 SUBALTERNO : 8 CATEGORIA : A/2 CLASSE : 2 CONSIST. : vani 7,5 RENDITA : 735,95 2. e. : 1190/2 SUBALTERNO : -

20 CATEGORIA : D/1 CLASSE : - CONSIST. : - RENDITA : 232,40 3. e. : 1291/2 SUBALTERNO : - CATEGORIA : B/4 CLASSE : 1 CONSIST. : mc ,00 RENDITA : 2.685,73 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,38

21 PALAZZO DELLA QUESTURA GORIZIA - Piazza Cavour n 8 A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 18 e. : 988 ente urbano mq 799 B DATI TAVOLARI : P.T. : ( Partita Madre ) p.c : 988 c.t 1 fabbricato e corte condominio : costituito dalle parti indivise ad uso comune colorate in rosso e nero stampa e contraddistinte 0 nel piano tavolate sub G.N.1603/97 e da quanto altro previsto dall art.1117 del P.T. : cc.tt. 1 e 2 : c.t 1 - E.I. costituito da vani al piano terra al piano e soffitta costruito sulla 988 in P.T sub 1 in giallo Piano sub G.N.1603/97 con 946/1000 ; c.t. 2 - E.I. costituito da autorimessa sita al P.T. costruita sulla n. 988 in P.T sub 2 in azzurro Piano sub G.N. 1603/97 con 17/1000. PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : Fondo Provinciale della Contea Principesca di Gorizia Gradisca in base al Decreto Reale in atti sub G.T. 2358/30. Vincoli : Servitù altius a favore della 985 ed a peso della 988 in atti sub G.T. 5434/1866. Vincolo ai sensi della L.1089/39. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 18 : 988 SUBALT. : 1 CATEGORIA : B/4 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc 8675,00 RENDITA : ,22

22 SUBALT. : 2 CATEGORIA : C/6 CLASSE : 8 CONSISTENZA : mq 103,00 RENDITA : 446,84 SUBALT. : 3 CATEGORIA : E/7 CLASSE : - CONSISTENZA : - RENDITA : - D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,23

23 ISTITUTO TECNICO GEOMETRI N. PACASSI GORIZIA -.Via Vittorio Veneto n 170 A DATI CATASTALI:. GORIZIA F.M. : 26 e. : 1948 e. : 1951 e. : 4400 : 536/220 : 536/186 : 536/168 : 536/222 : 536/223 : 536/187 : 536/224 e. : 4485 : 536/181 B DATI TAVOLARI :. GORIZIA P.T. : c.t. 2 : fabbricato e corte : 536/168 - seminativo : 536/186 - strada : 536/187 - strada : 536/181.-.seminativo : 536/222 - improduttivo : 536/223 - improduttivo : 536/224 - improduttivo PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: in base al contratto di compravendita dd n. 145ed alla procura in atti sub G.T. 774/30. : GORIZIA P.T. : c.t. 2 e : casa e corte e : casa e corte e : 4400 fabbricato e corte C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 25 : 536/100 : 536/101 : 536/168 : 536/181

24 : 536/187 : 536/186 : 536/184 e. : 1943 e. : 1945 e. : 1948 e. : 1951 e. : 4400 e. : 4885 e. : 4892 : 536/19 SUBALT. : 1 CATEGORIA : B/5 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc RENDITA : ,90 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,77

25 A DATI CATASTALI : IMMOBILI AZIENDA AGRICOLA EX O.P.P. GORIZIA.- via Terza Armata n. 69 : GORIZIA F.M : 26 e. : 1962/1 ente urbano mq : 536/182 seminativo B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 1068 c.t. 2 e : 1962/1 ente urbano : 536/182 seminativo PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA. Provenienza: Giunta Provinciale della Contea Principesca di Gorizia, in base al decreto reale dd in atti sub. G.T. 2358/1930 C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B F.M. : 26 e : 1962/1 CATEGORIA : B/1 CLASSE : 2 CONSISTENZA : mc 1.305,00 RENDITA : 3.184,27

26 MOTORIZZAZIONE CIVILE GORIZIA via Trieste n. 317 A DATI CATASTALI : : VERTOIBA DI SOTTO F.M : 1 e. : 214 ente urbano mq e. : 215 ente urbano mq e. : 216 ente urbano mq 272 : 383/4 ente urbano mq : 383/5 ente urbano mq : 387/5 ente urbano mq 974 : 931/1 ente urbano mq 165 B DATI TAVOLARI : : VERTOIBA DI SOTTO P.T : 1087 c.t. 1 : 383/4 strada : 215 corte : 216 corte : 214 fabbricato e corte : 383/5 improduttivo : 931/1 improduttivo : 387/5 improduttivo PROPRIETA : PROVINCIA DI GORIZIA. Provenienza: Agenzia del Demanio in base al verbale di consegna n.1/go prot. 5601/08 e tramite il verbale di dismissione prot. n. 5056/08dd C - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,96

27 PADIGLIONE B EX O.P.P. GORIZIA via Vittorio Veneto A DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M : 26 e. : 1945 : 536/218 : 536/219 B DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 1475 c.t. 2 e. : 1945 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI G0RIZIA Provenienza: In base alla deliberazione , 5 e e ed al decreto reale ed all estratto tavolare n.105/1922. VINCOLI : ai sensi del D.Legs. 42/2004 viene emanata la dichiarazione di interesse culturale dd C- VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,39

28 CAPANNONE DEI CANTONIERI GRADISCA D ISONZO - via dell Industria A DATI CATASTALI : : GRADISCA D ISONZO F.M : 15 e. : 644/6 ente urbano mq B DATI TAVOLARI : : GRADISCA D ISONZO P.T : 3243 c.t. 1 : 644/6 PROPRIETA : PROVINCIA DI GORIZIA Provenienza: Chiesa Parrocchiale di S. Spirito in base al contratto di compravendita n 4361 dd in atti sub G.T. 340/83. VINCOLI : Con piano di frazionamento dd si istituiva una servitù di passaggio a piedi con carri, animali, automezzi di ogni genere, tubature sotterranee ed aree di ogni tipo, a favore della 644/6 ed a peso della. 644/1. Detta servitù non risulta tavolarmente iscritta. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : A F.M. : 15 : 644/6 Z.C. : - CATEGORIA : E/3 CLASSE : - CONSISTENZA : - RENDITA : 3.300,16 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,02

29 IST. TEC. AGRARIO G. BRIGNOLI GRADISCA D ISONZO via Roma n 9 A DATI CATASTALI : : GRADISCA D ISONZO F.M. : 17 : 551/3 - seminativi 4 - mq 125 R.D. 0,52 - R.A. 0,42 : 551/4 - seminativi 4 - mq R.D. 48,16 - R.A. 39,13 : 551/5 - seminativi 4 - mq R.D. 19,93 - R.A. 16,19 : 551/37 - ente urbano - mq : 551/53 - fabbricato - mq 26 : 551/40 - pascoli 3 - mq 156 R.D. 0,16 - R.A. 0,08 : 551/41 - seminativi 4 - mq R.D. 4,71 - R.A. 3,83 : 551/42 - seminativi 4 - mq 300 R.D. 1,24 - R.A. 1,01 - frutteto 4 - mq 900 R.D. 9,30 - R.A. 6,74 : 551/63 - ente urbano - mq 161 : 551/64 - ente urbano - mq 226 : 551/67 - fabbricato - mq 113 : 551/68 - fabbricato - mq 73 : 551/66 - fabbr.e corte - mq 396 : 551/45 - seminativi - mq R.D. 9,01 - R.A. 7,32 : 551/31 - orto irriguo - mq R.D. 22,55 - R.A. 13,45 : 551/32 - uliveto - mq R.D. 12,75 - R.A. 8,10 : 551/34 - seminativi 4 - mq 180 R.D. 0,74 - R.A. 0,60 : 551/47 - uliveto - mq 835 R.D. 4,74 - R.A. 3,02 : 551/46 - pascoli 3 - mq 50 R.D R.A. 0,03 - seminativi 3 - mq 100 R.D R.A. 0,34 : 551/44 - seminativi 4 - mq R.D. 5,62 - R.A. 4,57 : 551/9 - seminativi 4 - mq R.D. 8,72 - R.A. 7,08 : 551/10 - seminativi 4 - mq 154 R.D. 0,64 R.A. 0,52

30 B DATI TAVOLARI : : GRADISCA D ISONZO P.T : 1258 : 551/3 - c.t. 1 arativo : 551/4 - c.t. 1 arativo : 551/5 - c.t. 1 pascolo : 551/37 - c.t. 1 casa (orfanotrofio) ente urbano : 551/53 - c.t. 1 casetta del guardiano p.c : 551/40 - c.t. 1 pascolo : 551/41 - c.t. 1 arativo. 551/42 - c.t. 1 artivo : 551/63 - c.t. 1 ente urbano. 551/64 - c.t. 1 ente urbano. 551/67 - c.t. 1 fabbricato : 551/68 - c.t. 1 fabbricato : 551/66 - c.t. 1 fabbricato e corte : 551/45 - c.t. 1 prato PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA ISTITUTO PROVINCIALE DUCA D AOSTA. Provenienza : Orfanotrofio Duca D Aosta in base al decreto n /b/ii dd del Commissario Generale Civile per la Venezia Giulia, alla convenzione dd n rep. Segretario Generale della Provincia di Gorizia in atti sub G.T. 7/65. VINCOLI : A)-Servitrù di passaggio a piedi, con carri ed animali a favore della 551/45 ed apeso delle pp.cc. 551/8 e 551/46 in atti sub G.T. 183/31. P.T. : 1311 p.c : 531/31 - c.t. 1 arativo c.t. 1 arativo : 551/34 - c.t. 1 prato : 551/47 - c.t. 1 arativo B)-Servitù di passaggio a piedi con animali e carri di ogni specie oltre lo stradone delle pp.cc. 551/4 e 551/5 marcate nel piano dalla lettera C quale fondo servente ed a favore delle pp.cc. 551/9 e 551/10 quali fondi dominanti. C)-Diritto di affittanza scatenti a favore dell i.r.eranio ( Amministrazione del Culto e dell Istruzione) sulla base del contratto di pigione dd Gradisca n a peso della casa 551/37. D)-Diritto di servitù di passaggio a piedi, con animali e carri a peso della 551/45 in atti sub G.T. 183/31.

31 . 551/45 - c.t. 1 prato : 551/44 - c.t. 2 arativo : 551/9 - c.t. 3 arativo : 551/10 - c.t. 3 pascolo PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA ISTITUTO PROVINCIALE DUCA D AOSTA Provenienza : Orfanotrofio Duca D Aosta in base al decreto n /B/II dd del Commissario Generale per la Venezia Giulia, alla convenzione dd n rep.segretario Generale della Provincia di Gorizia in atti sub G.T. 7/65. VINCOLI : Diritto di servitù di passaggio a piedi, con animali e carri a peso della 551/46 e a favore della 551/45 in atti sub G.T. 183/31. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : A FOGLIO : 17 : 551/37 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : B/1 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc ,00 RENDITA : 4.880,32 SUBALTERNO : 2 CATEGORIA : B/1 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc 766,00 RENDITA : 4.880,32 SUBALTERNO : 5 CATEGORIA : B/1 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc 149,00 RENDITA : 66,18 : 551/63 : 551/67 : 551/68 CATEGORIA : C/2 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mq 413,00 RENDITA : 639,89 : 551/64

32 CATEGORIA : B/1 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mc 1.161,00 RENDITA : 515,66 p.c: : 551/53 CATEGORIA : A/4 CLASSE : 2 CONSISTENZA : vani 2 RENDITA : 82,63 : 551/66 SUBALTERNO : 1 CATEGORIA : C/2 CLASSE : 1 CONSISTENZA : mq 17,00 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,65

33 CASA PROVINCIALE PER FERIE MONS. FAIDUTTI MALBORGHETTO VALBRUNA Fraz. Bagni di Lusnizza n 30 A DATI CATASTALI : : MALBORGHETTO VALBRUNA SEZIONE DI BAGNI DI LUSNIZZA \ F.M. : 9 : 84 ENTE URBANO mq B DATI TAVOLARI : : BAGNI DI LUSNIZZA P.T. : 73 e. : 84 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA. Provenienza: Ente Nazionale per le Tre Venezie in base al contratto di compravendita dd in atti sub GT 79/48. C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : B FOGLIO : 9 e. : 84 CATEGORIA : B/1 CLASSE : U CONSISTENZA : mc 6.439,00 RENDITA : 5.985,82 SERVITU : Servitù di acquedotto e sorgente solforosa a favore della P.T. 73 ed a peso delle pp.cc in atti sub GT 98/1903.

34 IST. TEC. COMM. L. EINAUDI STARANZANO (GO) - Via E.Mattei n 12 A - DATI CATASTALI : : STARANZANO F.M. : 3 : 1513 arativo - : 35/11 arativo - : 35/9 arativo - : 35/8 arativo /1 canale - B - DATI TAVOLARI : : STARANZANO P.T. : 2671 : 1513 c.t. 2 - arativo - : 35/11 c.t. 5.- arativo - : 35/9 c.t. 6 - arativo - : 35/8 c.t. 7 - arativo /1 c.t.8 - canale - PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA C DATI N.C.E.U. : SEZIONE : A FOGLIO : 3 : 1513 CATEGORIA : B/5 CLASSE : U CONSIST. : mc ,00 RENDITA : ,28 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,93

35 LICEO SCIENTIFICO BUONAROTTI MONFALCONE - Via Matteotti n 8 A DATI CATASTALI : : MONFALCONE F.M. : : 1790/1 c.t. 3 cortile mq : 1790/2 c.t. 3 scuola mq : 1790/3 c.t. 3 palestra mq 650 B DATI TAVOLARI : : MONFALCONE P.T. : 1156 : 1790/1 c.t. 3 fabbricato e corte : 1790/2 c.t. 3 casa Istituto Tecnico : 1790/3 c.t. 3 palestra PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza : dalla Provincia di Trieste sulla base del Decreto legislativo del Capo Provvisorio dello stato dd n 1485 in atti sub G.T. 17/48. C DATI N.C.E.U. SEZIONE : A FOGLIO : 26 : 1790/2 : 1790/1 D - VALORE IMMOBILE DA INVENTARIO 2013: ,76

36 A - DATI CATASTALI: : MONFALCONE F.M. : 28 e. : 4566 B - DATI TAVOLARI: ISTITUTO SCOLASTICO MONFALCONE via Cosulich n. : MONFALCONE P.T. : madre e. : 4566 P.T. : unità condominiale 1 e 2 c.t. PROPRIETA : PROVINCIA DI GORIZIA Provenienza: dal Comune di Monfalcone in base al contratto di compravendita dd rep. n C - DATI N.C.E.U.: SEZ. URBANA : A F.M. : 28 SUB : 3 CATEG. : B/5 CLASSE : 2 CONSIST. : 6.246,00 MC RENDITA : 4.193,50 SUB : 6 CATEG. : B/5 CLASSE : 2 CONSIST. : 2.136,00 MC RENDITA : 1.434,09

37 TERRENI AZIENDA IST. TEC. AGRARIO G. BRIGNOLI GRADISCA Borgo Maddalena A - DATI CATASTALI : : GRADISCA D ISONZO F.M : 11 : 571 seminativo mq : 572 pascolo mq 7440 B - DATI TAVOLARI: : GRADISCA D ISONZO P.T : 3243 c.t. 1 : 571 : 572 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: Asilo di San Giuseppe in base al contratto di compravendita n dd Notaio Tavella in atti sub G.T. 405/87. VINCOLI : Servitù di oleodotto a peso delle pp.cc. 571 e 572 a favore della 481 di San Dorligo della valle in atti sub. G.T. 889/1973.

38 TERRENI AZIENDA EX O.P.P. GORIZIA Via Terza Armata A - DATI CATASTALI : : SAN PIETRO DI GORIZIA F.M : 1 : 116 seminativo mq R.D. 323, 79 R.A. 143,92 : 120 seminativo mq R.D. 100,26 R.A. 44,57 B - DATI TAVOLARI : : GRADISCA D ISONZO P.T : 3243 c.t. 1 : 571 : 572 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: Piciulin Madriz Bressan Paulin Marusic Lassig Sauli Sassou in atti sub G.T. 2430/1931 e Macuz Andrea in atti sub G.T. 1878/1932.

39 TERRENI IN BORGO CASTELLO GORIZIA A - DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 18 : 276/4 orti mq 574 R.D. 8,89 R.A. 5,04 : 276/5 orti mq 91 R.D. 1,41 R.A. 0,80 : 276/6 orti mq 222 R.D. 3,42 R.A. 1,95 : 276/7 orti mq 78 R.D. 1,21 R.A. 0,68 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 677 c.t. 2 : 276/4 : 276/5 : 276/6 : 276/7 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: Fondo Provinciale della Contea Principesca di Gorizia Gradisca, in base al Decreto reale dd in atti sub G.T. 2358/1930

40 TERRENO PROSPICIENTE ALL IST. TEC. GEOMETRI N. PACASSI GORIZIA via Vittorio Veneto A - DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 26 : 536/100 seminativo mq 1830 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 1068 c.t. 2 : 536/100 : PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: In base al contratto di compravendita dd ed al piano tavolare dd in atti sub G.T. 1182/1908.

41 TERRENO PROSPICIENTE ALL IST. TEC. GEOMETRI N. PACASSI GORIZIA via Vittorio Veneto A - DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 26 : 536/100 seminativo mq 1830 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 1068 c.t. 2 : 536/100 : PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA Provenienza: In base al contratto di compravendita dd ed al piano tavolare dd in atti sub G.T. 1182/1908.

42 CAMPO SPORTIVO DELL IST. SCOLASTICO G. D ANNUNZIO GORIZIA via I. Brass A - DATI CATASTALI : : GORIZIA F.M. : 12 : 33/2 campo sportivo mq 5323 : 4728 fabbricato mq 37 B - DATI TAVOLARI : : GORIZIA P.T : 64 c.t. 1 : 33/2 : 4728 PROPRIETA : AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI GORIZIA ISTITUTO DEI SORDOMUTI DI GORIZIA Provenienza: In base al protocollo di rilevazione n. 52 dd

Oppure passaggio all Urbano di un fabbricato rurale senza subalterni,

Oppure passaggio all Urbano di un fabbricato rurale senza subalterni, Schede esemplificative delle Tipologie di atti di aggiornamento attualmente trattate dalla procedura Pregeo 10 APAG Nella Tabella seguente sono riportate sinteticamente le tipologie di atti di aggiornamento

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 217 del 14/11/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CESSIONE IN PROPRIETÀ DI AREA GIÀ CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE NELL AMBITO DEL

Dettagli

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ALLACCIAMENTO ED AMMISSIONE AL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE PER SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE NELLA RETE FOGNARIA PROVENIENTI DA UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE (La

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n..

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n.. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE CHE NON RECAPITANO NELLA RETE FOGNARIA (La domanda dovrà essere compilata su carta legale o resa legale). Al Signor Sindaco del Comune

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Decreto dirigenziale interministeriale del 6 febbraio 2004 (G.U. n. 52 del 3 marzo 2004), concernente la Verifica dell interesse culturale dei beni immobili di utilità pubblica, così come modificato ed

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 COMUNE DI VIGONZA UNITA OPERATIVA TRIBUTI GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 Il decreto legge 21 maggio 2013 n 54 ha sospeso il versamento dell'acconto IMU per alcuni

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 87 DEL 14 MAGGIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com

Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com Dott. Andrea Pagliari Naturalista Via Mandolossa, 20-25064 Gussago (BS) tel. 347 2451447 mail andrea.pagliari@gmail.com tel. 335 5860896 mail massimilianoperazzoli@yahoo.it SOMMARIO 1 PREMESSA... 2 2 ANALISI

Dettagli

Prima iscrizione degli immobili al CEU (estensione procedure di cui alla circ. n.1/2009) e controlli sulle titolarità

Prima iscrizione degli immobili al CEU (estensione procedure di cui alla circ. n.1/2009) e controlli sulle titolarità Direzione Centrale Catasto e Cartografia Modalità di aggiornamento relative alle intestazioni catastali presenti nelle dichiarazioni di DOCFA e nelle Domande di Volture Prima iscrizione degli immobili

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 del 30/06/2011 ================================================================= OGGETTO: CORREZIONE ERRORE MATERIALE

Dettagli

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione).

(Omissis) Art. 1. (Campo di applicazione). DECRETO MINISTERIALE 2 aprile 1968, n. 1444 (pubblicato nella g. u. 16 aprile 1968, n. 97). Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Aliquota ordinaria rurali LE ALIQUOTE Aliquota ordinaria I casa Aliquota ordinaria altri 2 per mille 4 per

Dettagli

Timbro UR. Alienante (i) Acquirente (i) Cognome, nome / Ditta, altri enti 1 Domicilio / Sede Nazionalità 2 Quota di comproprietà

Timbro UR. Alienante (i) Acquirente (i) Cognome, nome / Ditta, altri enti 1 Domicilio / Sede Nazionalità 2 Quota di comproprietà Dichiarazione dei dati per gli acquisti di proprietà fondiarie a norma degli art. 970a CCS e 43 e ss. LRF (da allegare all'istanza di iscrizione) da compilare dall'alienante Timbro UR Alienante (i) Cognome,

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 ATTIVITÀ 42.99.01 ATTIVITÀ 68.10.00 ATTIVITÀ 68.20.02 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE

STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 ATTIVITÀ 42.99.01 ATTIVITÀ 68.10.00 ATTIVITÀ 68.20.02 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE STUDIO DI SETTORE UG40U ATTIVITÀ 41.10.00 SVILUPPO DI PROGETTI IMMOBILIARI SENZA COSTRUZIONE ATTIVITÀ 42.99.01 LOTTIZZAZIONE DEI TERRENI CONNESSA CON L URBANIZZAZIONE ATTIVITÀ 68.10.00 COMPRAVENDITA DI

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t LEGGE REGIONALE 20 MAGGIO 2014, N. 26 Disposizioni per favorire l accesso dei giovani all agricoltura e contrastare l abbandono e il consumo dei suoli agricoli 2 LEGGE REGIONALE Disposizioni per favorire

Dettagli

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 Sommario 1. Inquadramento normativo generale 2. Trasferimenti di fabbricati 3. terreni edificabili 4. terreni agricoli 5. Successioni

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' ATTIVITA' DI ASILO

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

5 I COEFFICIENTI CORRETTIVI

5 I COEFFICIENTI CORRETTIVI 5 I COEFFICIENTI CORRETTIVI In questo capitolo, dopo aver definito il concetto di «coefficienti correttivi», verranno esaminati nel dettaglio i coefficienti di riduzione previsti dalla Circolare del Ministero

Dettagli

Comunicazioni all'anagrafe Tributaria

Comunicazioni all'anagrafe Tributaria ISTRUZIONI E NOTE PERMESSO DI COSTRUIRE, CERTIFICATO DI AGIBILITA' O ALTRO ATTO DI ASSENSO DENCIA DI INIZIO ATTIVITA' (DIA) La comunicazione relativa alle DIA ed ai Permessi di costruire rilasciati dai

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa.

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa. COPYRIGHT TutiicontenutidelepaginecostituentiilpresentedocumentosonoCopyright 2008.Tutiidiritiriservati. Icontenutiqualiadesempio,cartografie,testi,graficiicone,sonodiesclusivaproprietàdiGeoplans.r.l.esonoprotetidaleleggiitalianeedinternazionalisuldiritod

Dettagli

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle. allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

4 - Dati generali e climatici

4 - Dati generali e climatici 4 - Dati generali e climatici 88 Sommario 4.1 Dati catasto energetico... 91 4.1.1 Edificio... 91 4.1.2 Proprietario e responsabile dell impianto... 92 4.2 Dati generali... 96 4.2.1 Richiesta... 96 4.2.2

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 1 1 PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 N PROVV. DATA TITOLARE OGGETTO PROVV. (1) 1414 08.01.2014 TELECOM S.P.A. Autorizzazione

Dettagli

per la redazione delle dichiarazioni di Catasto Fabbricati con il pacchetto applicativo Do.C.Fa.

per la redazione delle dichiarazioni di Catasto Fabbricati con il pacchetto applicativo Do.C.Fa. Territorio per la redazione delle dichiarazioni di Catasto Fabbricati con il pacchetto applicativo Do.C.Fa. Agenzia delle Entrate Direzione Regionale Lazio - Territorio Roma, 25 Luglio 2013 Pagina 1 di

Dettagli

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO 3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO Anno 1781 Mulino di Gallina Località: Rio Piastroso Fiume: Dx Rio Piastroso Palmenti: 2 1781, Arch. Stor. S. Marcello, Lettere e Negozi, Vol. 799

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE foglio mappale dimensione in mq 23 42 1.388 mq 23 35 1.354 mq 23

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

CABINA ELETTRICA D/1-3.A

CABINA ELETTRICA D/1-3.A (Procedura completa) Nuova costruzione cabina elettrica D/1 con ditta da intestare. Essendo in partita speciale andranno compilati i Modelli 2N parte I e II. Per l'attribuzione della rendita sarà il tecnico

Dettagli

CATASTO EDILIZIO URBANO

CATASTO EDILIZIO URBANO CATASTO, CARTOGRAFIA ED EDILIZIA collana a cura di Antonio Iovine catasto edilizio urbano AI5 MARIO IOVINE NICOLA CINO CATASTO EDILIZIO URBANO GUIDA PRATICA N.3 ESEMPI DI DICHIARAZIONI DI VARIAZIONI DI

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI In collaborazione con Assessorato Aree Cittadine e Consigli di Zona Consigli Quanto costa comprar casa CASA: LE TASSE DA

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

CIRCOLARE N. 2/DF. Ai Comuni

CIRCOLARE N. 2/DF. Ai Comuni CIRCOLARE N. 2/DF MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLE FINANZE Roma, 11 maggio 2010 DIREZIONE FEDERALISMO FISCALE PROT. 10968/2010 Ai Comuni Alle Regioni Friuli-Venezia Giulia e Valle

Dettagli

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni LAVORO N. 01 CODICE C.U.P. F46D14000080002 OGGETTO INTERVENTO LAVORI DI COMPLETAMENTO EX SCUOLA ELEMENTARE DI VIA ROMA AD USO EDIFICIO PER SERVIZI SOCIO-SANITARI TIPOLOGIA INTERVENTO 07 Manutenzione Straordinaria

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n.

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n. PROTOCOLLO Responsabile del procedimento 14,62 Al Ministero per i beni e le attività culturali Soprintendenza..... Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 A seguito della soppressione dell Agenzia per il Terzo Settore (ex Agenzia per le Onlus), le relative

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

III. QUANDO SI ACQUISTA CASA

III. QUANDO SI ACQUISTA CASA III. QUANDO SI ACQUISTA CASA Quando si compra casa le imposte da pagare indicato nell'atto, provvede alla rettifica e sono diverse (registro o Iva) a seconda che il alla liquidazione della maggiore imposta

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

PARAMETRI URBANISTICI ED EDILIZI

PARAMETRI URBANISTICI ED EDILIZI PARAMETRI URBANISTICI ED EDILIZI Nel presente fascicolo verranno definiti e trattati i seguenti argomenti: a. Parametri Urbanistici; b. Edifici e parti di Edificio; c. Standard Residenziale per Abitante;

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

Piano Regolatore Generale comunale

Piano Regolatore Generale comunale P.r.g Comune di Baselga di Pinè, adeguamento cartografico a sensi art. 34 comma 3 L.P. 1/2008 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Comune di Baselga di Pinè Piano Regolatore Generale comunale RELAZIONE Adeguamento

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Innocenzo Mastronardi, Ingegnere Civile, professionista antincendio, PhD student in S.O.L.I.P.P. XXVI Ciclo Politecnico di Bari INTRODUZIONE Con l

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI

TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI di Luigi Cenicola 1. Premessa. A decorrere dall anno 2014, per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e per i servizi indivisibili comunali, si pagheranno

Dettagli

p o : E o = p e : E e da cui p o = p e * E o E e

p o : E o = p e : E e da cui p o = p e * E o E e "Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta" Bob Proctor (Fondatore e Presidente di Life Success Productions) STANDARDS INTERNAZIONALI DI VALUTAZIONE IL COST APPROACH Il Cost Approach

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

VIA S. BOAGNO 11 17015 - CELLE LIGURE Tel. 019/99801 Fax 019/993599 info@comune.celle.sv.it www.comune.celle.sv.it

VIA S. BOAGNO 11 17015 - CELLE LIGURE Tel. 019/99801 Fax 019/993599 info@comune.celle.sv.it www.comune.celle.sv.it COMUNE DI CELLE LIGURE PROVINCIA DI SAVONA VIA S. BOAGNO 11 17015 - CELLE LIGURE Tel. 019/99801 Fax 019/993599 info@comune.celle.sv.it www.comune.celle.sv.it Ufficio Entrate Tributarie e Tariffarie A decorrere

Dettagli