Regole professionali Codice svizzero di deontologia e sorveglianza sugli avvocati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regole professionali Codice svizzero di deontologia e sorveglianza sugli avvocati"

Transcript

1 Conferenza nell ambito del corso Introduzione alla scienza e alla prassi giuridica UNI Lucerna Regole professionali Codice svizzero di deontologia e sorveglianza sugli avvocati Barbara Klett, LL.M., Avvocato specialista FSA responsabilità civile e diritto assicurativo

2 Agenda 1. Introduzione 2. Normative nazionali 3. Sorveglianza disciplinare 4. Deontologia 5. Domande 2

3 Introduzione Professione dell avvocato Definizione: Diener des Rechts? (DTF 103 Ia 431, 106 Ia 104) Persona a cui viene conferito un mandato di rappresentanza in ambito giuridico Qualifica professionale: Formazione giuridica universitaria Brevetto d avvocatura Specializzazione 3

4 Introduzione Ambito e limiti della professione dell avvocato Art. 27 CF Libertà economica 1 La libertà economica è garantita. 2 Essa include in particolare la libera scelta della professione, il libero accesso a un attività economica privata e il suo libero esercizio. Limiti: Norme di diritto pubblico: Legge sull avvocatura Norme di diritto privato: Norme deontologiche federali (cantonali es. TI) Etica professionale 4

5 Normative Libera circolazione per gli avvocati dal 01 giugno 2002 Iscrizione nel registro cantonale permette di esercitare la rappresentanza in giudizio in tutta la Svizzera senza necessitare di ulteriori autorizzazioni. Unificazione delle regole d avvocatura e armonizzazione della prassi. DTF 130 II 270 ss.: Dopo l'entrata in vigore della legge federale sugli avvocati, si può ancora far riferimento alle regole deontologiche cantonali soltanto nella misura in cui esprimono una concezione diffusa in tutto il paese. 5

6 Normative Normative federali: Legge federale sulla libera circolazione degli avvocati (Legge sugli avvocati, LLCA) del 23 giugno 2000, entrata in vigore il 01 giugno 2002 Codice Svizzero di deontologia FSA del 10 giugno 2005 (DTF 130 II 270) Normative cantonali: Esempio TI: Legge sull avvocatura (LAvv) del 16 dicembre 2002 Regolamento sull avvocatura (RAvv) del 28 ottobre 2002 Codice professionale dell Ordine degli avvocati del Cantone Ticino (CAvv) dell 11 novembre

7 Iscrizione nel registro Art. 7 LLCA Condizioni di formazione Avere concluso studi in giurisprudenza Avere concluso un praticantato di almeno un anno e un esame Essere titolare di una patente d avvocatura Art. 8 LLCA Condizioni personali Avere l esercizio dei diritti civili Non aver subìto condanne penali pronunciate per fatti incompatibili con la professione di avvocato Non essere gravato da attestati di carenza di beni Essere in grado di esercitare in piena indipendenza (DTF 123 I 193; 130 II 87) 7

8 Regole professionali Art. 12 LLCA Regole professionali Cura e diligenza nell esercizio del mandato Indipendenza, a proprio nome e sotto la propria responsabilità Conflitto di interessi Pubblicità Onorario: Informazione e divieto pactum de quota litis Assicurazione responsabilità civile Separazione patrimonio privato e averi dei clienti Art. 13 LLCA Segreto professionale Nota: anche sanzioni penali art. 321 CP. >> svincolo dal segreto professionale. 8

9 Sorveglianza disciplinare Autorità cantonale di sorveglianza Ogni Cantone designa un autorità incaricata della sorveglianza degli avvocati che esercitano la rappresentanza in giudizio nel suo territorio. Misure disciplinari a. avvertimento; b. ammonimento; c. multa fino a CHF ; d. sospensione dall esercizio dell avvocatura per due anni al massimo; e. divieto definitivo di esercitare, radiazione da registro. 9

10 Norme deontologiche Esercizio della professione in generale Cura e diligenza Indipendenza Segreto professionale Componimento bonale delle controversie Contatto con testimoni Pubblicità 10

11 Norme deontologiche Doveri verso i clienti Conduzione del mandato: Informazione, tempestività, fedeltà Conflitti d interesse / Pluralità di clienti Segreto professionale Conclusione mandato: Rinuncia al mandato tempestiva Decesso dell avvocato Custodia beni e averi affidati Onorari: Anticipi Specifica 11

12 Norme deontologiche Doveri verso i colleghi Lealtà e collegialità: Nessun attacco personale Invio di copie di atti Confidenzialità delle comunicazioni fra colleghi Sostituzione di avvocato. Controversie tra colleghi e mandati contro colleghi. 12

13 Norme deontologiche Doveri verso i giudici e le autorità Atteggiamento dignitoso. Utilizzo mezzi leciti. Rapporti con i media e dichiarazioni pubbliche. 13

14 Sorveglianza disciplinare Commissione di deontologia dell associazione cantonale Misure (esempio Lucerna) a. avvertimento collegiale; b. ammonimento; c. multa fino a CHF 5 000; d. proposta di esclusione dall ordine; e. denuncia alla commissione disciplinare. 14

15 Buon lavoro! Kaufmann Rüedi Rechtsanwälte Zürichstrasse 12 CH-6004 Luzern Fon Fax

Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm)

Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm) Avamprogetto Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm) del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 capoverso della Costituzione federale ; visto il messaggio del Consiglio

Dettagli

Regolamento sull avvocatura (RAvv) (del 18 dicembre 2012)

Regolamento sull avvocatura (RAvv) (del 18 dicembre 2012) Regolamento sull avvocatura (RAvv) (del 18 dicembre 2012) 3.2.1.1.1 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto l articolo 35 della legge sull avvocatura del 13 febbraio 2012 (LAvv),

Dettagli

può domandare il riesame della decisione presidenziale alla Commissione per l avvocatura.

può domandare il riesame della decisione presidenziale alla Commissione per l avvocatura. Legge sull avvocatura (LAvv) (del 13 febbraio 2012) 3.2.1.1 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 12 ottobre 2010 n. 6406 del Consiglio di Stato; visto il rapporto 28 novembre

Dettagli

Legge federale sulla libera circolazione degli avvocati

Legge federale sulla libera circolazione degli avvocati Legge federale sulla libera circolazione degli avvocati (Legge sugli avvocati, LLCA) 935.61 del 23 giugno 2000 (Stato 1 gennaio 2011) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Codice svizzero di deontologia

Codice svizzero di deontologia Codice svizzero di deontologia La Federazione Svizzera degli Avvocati, in applicazione degli articoli art. 1 e 12.10 degli statuti, nella consapevolezza che la LLCA stabilisce imperativamente i principi

Dettagli

Referendum facoltativo

Referendum facoltativo Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 4 maggio 006 Legge sugli avvocati del 4 febbraio 006 Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto l'art. della Costituzione cantonale; visto

Dettagli

Codice svizzero di deontologia

Codice svizzero di deontologia Codice svizzero di deontologia La Federazione Svizzera degli Avvocati, in applicazione degli articoli art. 1 e 12.10 degli statuti, nella consapevolezza che la LLCA stabilisce imperativamente i principi

Dettagli

Consigli e informazioni per la pratica legale e l alunnato giudiziario

Consigli e informazioni per la pratica legale e l alunnato giudiziario Consigli e informazioni per la pratica legale e l alunnato giudiziario I. INTRODUZIONE Il praticante deve diligentemente coadiuvare l'avvocato nell'esercizio della professione, lavorando con motivazione

Dettagli

ORDINE DEGLl AVVOCATI DEL CANTONE TlClNO

ORDINE DEGLl AVVOCATI DEL CANTONE TlClNO ORDINE DEGLl AVVOCATI DEL CANTONE TlClNO RELATIVA A NOME DEGLl STUDI, CARTA DA LETTERA, OPUSCOLI, INSEGNE Dl STUDIO, SIT1 INTERNET, ANNUNCI SU ELENCHI E ALTRE PUBBLlCAZlONl del 17 aprile 2007 II Consiglio

Dettagli

CODICE ETICO- DEL REVISORE CONDOMINIALE. (approvato in data 30 GENNAIO 2015 dal Consiglio Direttivo )

CODICE ETICO- DEL REVISORE CONDOMINIALE. (approvato in data 30 GENNAIO 2015 dal Consiglio Direttivo ) CODICE ETICO- DEL REVISORE CONDOMINIALE (approvato in data 30 GENNAIO 2015 dal Consiglio Direttivo ) REVCOND ASSOCIAZIONE REVISORI CONDOMINIALI PREAMBOLO quale parte integrante del presente Codice Il revisore

Dettagli

SCHEDA TECNICA. contenente i riferimenti ad articoli e normative rilevanti ai fini delle investigazioni difensive

SCHEDA TECNICA. contenente i riferimenti ad articoli e normative rilevanti ai fini delle investigazioni difensive SCHEDA TECNICA contenente i riferimenti ad articoli e normative rilevanti ai fini delle investigazioni difensive 1) CONVENZIONE PER LA SALVAGUARDIA DEI DIRITTI DELL UOMO E DELLE LIBERTA FONDAMENTALI Art.

Dettagli

Codice di deontologia osteopatica

Codice di deontologia osteopatica SOCIETA ITALIANA DI OSTEOPATIA Codice di deontologia osteopatica ANNO 2014 2 TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 Definizione Il Codice di deontologia osteopatica di seguito indicato con il termine di Codice

Dettagli

Legge federale sulle professioni psicologiche

Legge federale sulle professioni psicologiche Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulle professioni psicologiche (LPPsi) del 18 marzo 2011 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

955.0 Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario

955.0 Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario (Legge sul riciclaggio di denaro, LRD) 1 del 10 ottobre 1997 (Stato 1 gennaio

Dettagli

Legge federale sulle professioni mediche universitarie

Legge federale sulle professioni mediche universitarie Decisioni del Consiglio degli Stati del 27.11.2014 Decisioni del Consiglio nazionale del 5.3.2015 Legge federale sulle professioni mediche universitarie (, LPMed) Modifica del 20 marzo 2015 L Assemblea

Dettagli

Legge federale sulle professioni mediche universitarie

Legge federale sulle professioni mediche universitarie Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulle professioni mediche universitarie (, LPMed) Modifica del 20 marzo 2015 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Legge federale sulle professioni psicologiche

Legge federale sulle professioni psicologiche Legge federale sulle professioni psicologiche (Legge sulle professioni psicologiche; LPPsi) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95 capoverso 1 e 97 capoverso

Dettagli

PolyReg Associazione generale di autodisciplina. Regolamento sul controllo del rispetto del codice deontologico e sul suo sanzionamento

PolyReg Associazione generale di autodisciplina. Regolamento sul controllo del rispetto del codice deontologico e sul suo sanzionamento PolyReg Associazione generale di autodisciplina Regolamento sul controllo del rispetto del codice deontologico e sul suo sanzionamento < 1 Scopo del regolamento A. Disposizioni generali 1 Il presente regolamento

Dettagli

Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia

Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia I. Nome, sede e scopi dell Associazione Art. 1 Nome e sede L Associazione Svizzera di Fisioterapia (di seguito, physioswiss) è l Associazione professionale

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX CAPITOLO I LINEAMENTI DI ORDINAMENTO PROFESSIONALE FORENSE 1. Ordinamento professionale forense, pluralità degli ordinamenti

Dettagli

CODICE DELL AMMINISTRATORE ASSOCIATO ANAPI PREAMBOLO

CODICE DELL AMMINISTRATORE ASSOCIATO ANAPI PREAMBOLO CODICE DELL AMMINISTRATORE ASSOCIATO ANAPI PREAMBOLO L amministratore associato ANAPI (da ora in poi Amm.re Ass.to) esercita la propria attività in piena libertà, autonomia ed indipendenza, per tutelare

Dettagli

Professioni sanitarie:

Professioni sanitarie: Professioni sanitarie: Natura e controllo delle professioni sanitarie Generalità. Secondo il Testo unico delle leggi sanitarie le professioni sanitarie si distinguono in principali, ausiliari e arti ausiliari

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI 88 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI L AVVOCATURA COMUNALE APPROVATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 424 reg./456 Prop.Del. NELLA SEDUTA DEL 04/12/2014 Art. 1

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Centro competenze tributarie SUPSI Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Legge sulle borse, LBVM) 954.1 del 24 marzo 1995 (Stato 1 gennaio 2016) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

08.036 Contro il maltrattamento e per una migliore protezione giuridica degli animali (iniziativa sull'avvocato degli animali). Iniziativa popolare

08.036 Contro il maltrattamento e per una migliore protezione giuridica degli animali (iniziativa sull'avvocato degli animali). Iniziativa popolare 08.036 Contro il maltrattamento e per una migliore protezione giuridica degli animali (iniziativa sull'avvocato degli animali). Iniziativa popolare ARGUMENTI PRO ARGOMENTI PRO L AVVOCATO DEGLI ANIMALI

Dettagli

Aspetti specifici della deontologia. Valeria La Via- coordinatrice commissione Etica e Deontologia Lecco- 3 ottobre 2012

Aspetti specifici della deontologia. Valeria La Via- coordinatrice commissione Etica e Deontologia Lecco- 3 ottobre 2012 + Aspetti specifici della deontologia Valeria La Via- coordinatrice commissione Etica e Deontologia Lecco- 3 ottobre 2012 + Programma Il segreto professionale, la testimonianza, l obbligo di denuncia/referto

Dettagli

ORIGINI E RUOLO DEL TRIBUNALE FEDERALE SVIZZERO

ORIGINI E RUOLO DEL TRIBUNALE FEDERALE SVIZZERO B u n d e s g e r i c h t T r i b u n a l f é d é r a l T r i b u n a l e f e d e r a l e T r i b u n a l f e d e r a l ORIGINI E RUOLO DEL TRIBUNALE FEDERALE SVIZZERO II Tribunale federale vigila sull'applicazione

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO DEI SOCI AOBI. Principi generali

CODICE DEONTOLOGICO DEI SOCI AOBI. Principi generali Principi generali 1. I Soci AOBI, in particolare i Soci Ordinari e i Soci Professionali, nell esercizio della propria attività ed anche al di fuori di essa, devono uniformare il proprio comportamento all

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona - visto l art. 16 della Legge 31 dicembre 2012; - visto il decreto legislativo

Dettagli

Stiftung Schweizerischer Bankenombudsman Fondation Ombudsman des banques suisses Fondazione Ombudsman delle banche svizzere

Stiftung Schweizerischer Bankenombudsman Fondation Ombudsman des banques suisses Fondazione Ombudsman delle banche svizzere Stiftung Schweizerischer Bankenombudsman Fondation Ombudsman des banques suisses Fondazione Ombudsman delle banche svizzere Regolamento sui conflitti di interesse per l ufficio dell Ombudsman [Codice di

Dettagli

Diritto del lavoro. Certificate of Advanced Studies. Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana

Diritto del lavoro. Certificate of Advanced Studies. Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Diritto del lavoro Certificate of Advanced Studies Presentazione Il diritto del lavoro è un

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio nazionale del 4.6.2015 Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione e attività accessorie della Suva) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999)

Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999) Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999) 5.3.2.3.1 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visti la Legge della scuola del 1 febbraio 1990;

Dettagli

Legge federale sui consulenti in brevetti

Legge federale sui consulenti in brevetti Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sui consulenti in brevetti (, LCB) del 20 marzo 2009 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 della

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO INDICE-SOMMARIO Introduzione... Avvertenze e abbreviazioni... XV XIX Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO 1.1.1. Sistemainquisitorioedaccusatorio...

Dettagli

10.531 n Iv. Pa. Hiltpold. Organizzazione della professione di mediatore in Svizzera

10.531 n Iv. Pa. Hiltpold. Organizzazione della professione di mediatore in Svizzera Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal 10.531 n Iv. Pa. Hiltpold. Organizzazione della professione di mediatore in Svizzera Rapporto della Commissione degli affari giuridici

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio degli Stati dell 8.9.2015 Proposta della Commissione del Consiglio nazionale del 9.9.2015: adesione Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione

Dettagli

Il Comitato dei Ministri, secondo l articolo 15.b dello Statuto del Consiglio d Europa,

Il Comitato dei Ministri, secondo l articolo 15.b dello Statuto del Consiglio d Europa, Raccomandazione Rec (2012)5 del Comitato dei Ministri agli Stati membri sul Codice Europeo di Etica per il personale penitenziario (adottata dal Comitato dei Ministri il 12 aprile 2012 nel corso della

Dettagli

Regolamento per l Ufficio perizie della FMH concernente la perizia extragiudiziaria in casi di responsabilità civile del medico 1

Regolamento per l Ufficio perizie della FMH concernente la perizia extragiudiziaria in casi di responsabilità civile del medico 1 Regolamento per l Ufficio perizie della FMH concernente la perizia extragiudiziaria in casi di responsabilità civile del medico 1 Del 1 febbraio 2002 I Premesse generali, condizioni per appellarsi all

Dettagli

http://www.ti.ch/can/argomenti/legislaz/rleggi/rl/dati_rl/f/s/16.htm

http://www.ti.ch/can/argomenti/legislaz/rleggi/rl/dati_rl/f/s/16.htm Pagina 1 di 5 Legge sulle attività private di investigazione e di sorveglianza (dell 8 novembre 1976) 1.4.3.1 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 10 aprile 1974 n. 1958

Dettagli

DELIBERA PER L ATTIVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA DIFESA D'UFFICIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA

DELIBERA PER L ATTIVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA DIFESA D'UFFICIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA DELIBERA PER L ATTIVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER LA DIFESA D'UFFICIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ivrea - visto l art. 16 della Legge 31 dicembre 2012; -

Dettagli

C O M U N E D I VIBO VALENTIA

C O M U N E D I VIBO VALENTIA C O M U N E D I VIBO VALENTIA R E G O L A M E N T O AVVOCATURA CIVICA E DELLA RAPPRESENTANZA E DIFESA IN GIUDIZIO DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE ART. 1 E istituito l Ufficio di Avvocatura civica dell Amministrazione

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE GEOMETRI

CONSIGLIO NAZIONALE GEOMETRI CONSIGLIO NAZIONALE GEOMETRI PRESSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA CODICE DI DEONTOLOGIA PROFESSIONALE DEI GEOMETRI Approvato con Delibera del 7 giugno 2005 SOMMARIO Introduzione Pagina 3 Titolo I Dei principi

Dettagli

Versione Bewilligungsverfahren del 2 dicembre 2013 1

Versione Bewilligungsverfahren del 2 dicembre 2013 1 Ramo Servizi e amministrazione "Gruppo aziendale avvocatura" Avvertenze: - Per facilitarne la leggibilità il presente documento è stato redatto utilizzando la forma maschile. - Per cliente si intendono

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEL CONSIGLIO DELL' ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI

REGOLAMENTO INTERNO DEL CONSIGLIO DELL' ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI REGOLAMENTO INTERNO DEL CONSIGLIO DELL' ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI Articolo 1 - Attività del Consiglio L attività del Consiglio dell Ordine

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO AZIENDALE DEGLI AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI A CUI CONFERIRE INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE.

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO AZIENDALE DEGLI AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI A CUI CONFERIRE INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE. REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO AZIENDALE DEGLI AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI A CUI CONFERIRE INCARICHI DI PATROCINIO LEGALE. PREMESSA ARTICOLO 1 OGGETTO Il presente Regolamento

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE DOMANDA DI ISCRIZIONE Il sottoscritto/a nato/a il / / 19 a residente a in Via Codice Fiscale E-mail Tel. Cell. Documento Tipo N. Ril. Scad. CHIEDE Di essere iscritto all associazione Professionisti Associati

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1 Informazioni tecniche Ammissione

Dettagli

LE SANZIONI DISCIPLINARI NEL DECRETO LEGISLATIVO 27 ottobre 2009 n. 150. TITOLO IV, CAPO V Dall art. 67 all art. 73

LE SANZIONI DISCIPLINARI NEL DECRETO LEGISLATIVO 27 ottobre 2009 n. 150. TITOLO IV, CAPO V Dall art. 67 all art. 73 LE SANZIONI DISCIPLINARI NEL DECRETO LEGISLATIVO 27 ottobre 2009 n. 150 TITOLO IV, CAPO V Dall art. 67 all art. 73 ARTICOLO 67 Oggetto e finalità Comma 1 Finalità: potenziare i livelli di efficienza negli

Dettagli

Codice deontologico dell Associazione svizzera di Fisioterapia

Codice deontologico dell Associazione svizzera di Fisioterapia Codice deontologico dell Associazione svizzera di Fisioterapia 1. Preambolo Stimati membri, Esercitando la vostra attività professionale vi impegnate ogni giorno per il bene di molte persone. Ne risultano

Dettagli

La professione contabile in Francia. Dottore commercialista & Revisore legale

La professione contabile in Francia. Dottore commercialista & Revisore legale La professione contabile in Francia Dottore commercialista & Revisore legale Indice 1. Organizzazione della professione di revisore legale (CAC) 2. Organizzazione della professione di dottore commercialista

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO E DI CONDOTTA PROFESSIONALE

CODICE DEONTOLOGICO E DI CONDOTTA PROFESSIONALE CODICE DEONTOLOGICO E DI CONDOTTA PROFESSIONALE di ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliari) Elaborata dalla Commissione preposta alla data del 15 marzo 2015 Approvato in

Dettagli

si rende noto Assistenza e patrocinio di fronte ai Tribunali di Venezia e Rovigo Corte di Appello Cassazione Civile

si rende noto Assistenza e patrocinio di fronte ai Tribunali di Venezia e Rovigo Corte di Appello Cassazione Civile AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DELL ALBO DEGLI AVVOCATI ESTERNI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VENEZIA ROVIGO DELTA LAGUNARE PER IL TRIENNIO 2016 2018. - Visto l art. 7 del D.lgs. n. 165/2001; - Richiamato

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Divergenza Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 23.08.2012 Decisioni del Consiglio nazionale del 14.06.2012 Legge federale

Dettagli

STATUTO. della ASSOCIAZIONE INDUSTRIE TICINESI

STATUTO. della ASSOCIAZIONE INDUSTRIE TICINESI STATUTO della ASSOCIAZIONE INDUSTRIE TICINESI 2015 ASSOCIAZIONE INDUSTRIE TICINESI AITI S T A T U T O TITOLO 1 DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPI Art. 1 In ossequio a questo statuto e agli art. 60 e segg. del

Dettagli

CODICE DI DEONTOLOGIA E DI BUONA CONDOTTA PER AVVOCATI E INVESTIGATORI Mauro Alovisio, avvocato in Torino. In vigore da gennaio 2009

CODICE DI DEONTOLOGIA E DI BUONA CONDOTTA PER AVVOCATI E INVESTIGATORI Mauro Alovisio, avvocato in Torino. In vigore da gennaio 2009 CODICE DI DEONTOLOGIA E DI BUONA CONDOTTA PER AVVOCATI E INVESTIGATORI Mauro Alovisio, avvocato in Torino In vigore da gennaio 2009 Il codice di deontologia adatta i principi della normativa sulla protezione

Dettagli

La Camera per l'avvocatura e il notariato del Tribunale d'appello

La Camera per l'avvocatura e il notariato del Tribunale d'appello In nome della Repubblica e Cantone Ticino La Camera per l'avvocatura e il del Tribunale d'appello composta dei giudici: Balerna, presidente, Epiney-Colombo e Balestra-Bianchi segretario: Isotta, cancelliere

Dettagli

Regolamento di compliance del 23 agosto 2012

Regolamento di compliance del 23 agosto 2012 Regolamento di compliance del agosto 0 (Stato 0 aprile 0) Indice Capitolo Pricipio, scopo e campo di applicazione Art. Principio e scopo Art. Compliance - Definizione Art. Campo di applicazione Capitolo

Dettagli

Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna. I. Informazioni generali sul corso di master. II.

Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna. I. Informazioni generali sul corso di master. II. 22.08.2011 Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna I. Informazioni generali sul corso di master 1. Nel corso di master gli studenti hanno piena libertà

Dettagli

La legge sulla vigilanza dei mercati finanziari e la FINMA

La legge sulla vigilanza dei mercati finanziari e la FINMA La legge sulla vigilanza dei mercati finanziari e la FINMA Avv. Lars Schlichting, LL.M., Commissione federale delle banche (presentazione liberamente tratta dalla relazione tenuta a Zurigo dal Dr. Urs

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO PER IL CIRCONDARIO DI ISERNIA (aggiornato al nuovo codice deontologico approvato dal CNF il 31/01/2014)

REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO PER IL CIRCONDARIO DI ISERNIA (aggiornato al nuovo codice deontologico approvato dal CNF il 31/01/2014) CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ISERNIA Palazzo di Giustizia - Piazza Tullio Tedeschi Tel. 0865-50753 Fax 0865 416391 E-MAIL: info@ordineavvocatiisernia.com REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO

Dettagli

DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI

DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI Approvato con delibera di Giunta Comunale n. 5 dell 11.1.2012 DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI ART. 1 PREMESSA 1. Il presente documento disciplina il conferimento degli incarichi per

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA C.A.P. 70024 Partita Iva 0036498722 Codice Fiscale 82000970721 PROVINCIA DI BARI REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI AGLI AVVOCATI ESTERNI (approvato con deliberazione

Dettagli

Legge sui consulenti in brevetti

Legge sui consulenti in brevetti (LCB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 della Costituzione federale 1, visto il messaggio del Consiglio federale del... 2 decreta: Sezione 1: Oggetto

Dettagli

Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali Programma per la Formazione Continua Anno 2014 Dispensa per il corso FAD Professione Doganalista

Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali Programma per la Formazione Continua Anno 2014 Dispensa per il corso FAD Professione Doganalista Legge istitutiva codice deontologico dei doganalisti. A cura del dr. Eugenio Pizzichelli La professione di spedizioniere doganale fu disciplinata e riconosciuta con la legge 22.12.1960, n. 1612 che la

Dettagli

Statuti. Associazione ticinese di lotta svizzera (ATLS)

Statuti. Associazione ticinese di lotta svizzera (ATLS) Statuti Associazione ticinese di lotta svizzera (ATLS) Fondata nel 2012 Sommario Preambolo... 4 A. Generalità... 4 1. Sede... 4 2. Scopo... 4 3. Membri... 4 4. Ammissione... 4 5. Radiazioni e misure disciplinari...

Dettagli

Messaggio concernente la legge federale sulla libera circolazione degli avvocati

Messaggio concernente la legge federale sulla libera circolazione degli avvocati 99.027 Messaggio concernente la legge federale sulla libera circolazione degli avvocati (Legge sugli avvocati, LLCA) del 28 aprile 1999 Onorevoli presidenti e consiglieri, Con il presente messaggio vi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

Assicurazione di protezione giuridica collettiva

Assicurazione di protezione giuridica collettiva Assicurazione di protezione giuridica collettiva Nr. 12.488.800 Fra la Winterthur-ARAG Società d Assicurazione di Protezione giuridica Gartenhofstrasse 17, 8070 Zurigo, denominata qui di seguito Winterthur-ARAG

Dettagli

Donatella Ferrari. Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano

Donatella Ferrari. Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano Donatella Ferrari Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano 1 Art. 3 Federalismo Cost. Fed. I Cantoni sono sovrani per quanto la loro sovranità non sia limitata dalla Costituzione federale

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

PROFESSIONALE DEL DOTTORE COMMERCIALISTA. a cura di Alessandro Lini Dottore commercialista e Presidente Fondazione Centro Studi UNGDCEC

PROFESSIONALE DEL DOTTORE COMMERCIALISTA. a cura di Alessandro Lini Dottore commercialista e Presidente Fondazione Centro Studi UNGDCEC CODICE DI DEONTOLOGIA PROFESSIONALE DEL DOTTORE COMMERCIALISTA a cura di Alessandro Lini Dottore commercialista e Presidente Fondazione Centro Studi UNGDCEC Deontologia e etica La professione di dottore

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO dei traduttori, interpreti e mediatori linguistico culturali in servizio presso l Associazione Terra Mia

CODICE DEONTOLOGICO dei traduttori, interpreti e mediatori linguistico culturali in servizio presso l Associazione Terra Mia CODICE DEONTOLOGICO dei traduttori, interpreti e mediatori linguistico culturali in servizio presso l Associazione Terra Mia TITOLO I - Principi Generali Articolo1. Applicazione delle norme a. Le norme

Dettagli

MANSIONARIO DEL DIRETTORE SANITARIO

MANSIONARIO DEL DIRETTORE SANITARIO Istituti per anziani MANSIONARIO DEL DIRETTORE SANITARIO Marzo 2008 Dipartimento della sanità e della socialità della Repubblica e Cantone del Ticino Ufficio del medico cantonale Sommario 1 Aspetti generali

Dettagli

Legge sul notariato (del 26 novembre 2013)

Legge sul notariato (del 26 novembre 2013) Legge sul notariato (del 26 novembre 2013) 3.2.2.1 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 5 aprile 2011 n. 6491 del Consiglio di Stato; visto il rapporto di maggioranza

Dettagli

Il presente regolamento individua e disciplina le procedure per la gestione del personale alle dipendenze del VIVI CISVOL - CSV VIBO VALENTIA

Il presente regolamento individua e disciplina le procedure per la gestione del personale alle dipendenze del VIVI CISVOL - CSV VIBO VALENTIA CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE Approvato dal comitato direttivo nella seduta del 15 Marzo 2012 1 Il presente regolamento

Dettagli

GIURISPRUDENZA DEL CNF E DELLA CASSAZIONE

GIURISPRUDENZA DEL CNF E DELLA CASSAZIONE GIURISPRUDENZA DEL CNF E DELLA CASSAZIONE a cura di Remo Danovi 1. Tenuta albi - Pena interdittiva accessoria sentenza penale di condanna La cancellazione dall Albo degli Avvocati, disposta come conseguenza

Dettagli

Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni

Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni (Corte delle assicurazioni sociali del Tribunale federale) del 16 novembre 1999 Il Tribunale federale delle assicurazioni, visti gli articoli 122

Dettagli

Informazione importante riguardante la costruzione di stand fieristici

Informazione importante riguardante la costruzione di stand fieristici Informazione importante riguardante la costruzione di stand fieristici Condizioni minime salariali e lavorative per i costruttori di stand fieristici In conformità alla legge sui lavoratori distaccati

Dettagli

Criteri per la determinazione del compenso forfettario

Criteri per la determinazione del compenso forfettario Via Di Pettorano N.11 73100 LECCE Tel/fax 0832.492179 Cell.338.7079547 Pec:avvannagentile@pecavvocati.com Mail:anna_gentile@tin.it AVV. ANNA GENTILE L avv. Anna Gentile, con studio legale in Lecce alla

Dettagli

IL CODICE DEONTOLOGICO DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI

IL CODICE DEONTOLOGICO DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI IL CODICE DEONTOLOGICO DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI Significato e scopo della deontologia professionale Detta anche "codice etico è l insieme delle regole comportamentali riferita ad una

Dettagli

Sentenza del 18 agosto 2004 Corte dei reclami penali

Sentenza del 18 agosto 2004 Corte dei reclami penali Bundesstrafgericht Tribunal pénal fédéral Tribunale penale federale Tribunal penal federal Numero degli incarti BK_B 109/04 + BK_B 110/04 Sentenza del 18 agosto 2004 Corte dei reclami penali Composizione

Dettagli

Allegato "C" all'atto n. 83.995/27.791 di repertorio CODICE DEONTOLOGICO. Principi e regole vincolanti per gli iscritti al ROI

Allegato C all'atto n. 83.995/27.791 di repertorio CODICE DEONTOLOGICO. Principi e regole vincolanti per gli iscritti al ROI Allegato "C" all'atto n. 83.995/27.791 di repertorio CODICE DEONTOLOGICO Principi e regole vincolanti per gli iscritti al ROI Principi generali Art. 1 Gli iscritti al ROI, di seguito indicati con il nome

Dettagli

STATUTO CENTRO ATTIVITA MUSICALI DELLA GERA D ADDA

STATUTO CENTRO ATTIVITA MUSICALI DELLA GERA D ADDA STATUTO CENTRO ATTIVITA MUSICALI DELLA GERA D ADDA Art.1 L Associazione Centro Attività Musicali della Gera d Adda è istituita per perseguire, con l impegno dei propri associati, le finalità indicate nell

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI e CONSULENZE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI e CONSULENZE AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LEGALI e CONSULENZE ART. 1 - OGGETTO CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. (in seguito

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Approvato dal Consiglio degli Stati il 20.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 27.04.2012 Legge federale sulle borse

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE VISTI - l art. 50, comma 8, del D.Lgs. 267/2000 Testo Unico delle

Dettagli

Facoltà di scienze della comunicazione Statuto

Facoltà di scienze della comunicazione Statuto Facoltà di scienze della comunicazione Statuto La Facoltà di scienze della comunicazione dell Università della Svizzera italiana (USI) Vista la Legge cantonale sull Università della Svizzera italiana del

Dettagli

Meda 26-27 novembre 2014. Gruppo Poltrona Frau. Il Decreto Legislativo 231/2001: la Responsabilità amministrativa degli Enti

Meda 26-27 novembre 2014. Gruppo Poltrona Frau. Il Decreto Legislativo 231/2001: la Responsabilità amministrativa degli Enti Meda 26-27 novembre 2014 Gruppo Poltrona Frau Il Decreto Legislativo 231/2001: la Responsabilità amministrativa degli Enti Agenda Prima parte Il D.Lgs. n. 231/2001 1. La norma 2. Le misure sanzionatorie

Dettagli

Modifica del diritto di locazione nel Codice delle obbligazioni (progetto) Spiegazioni

Modifica del diritto di locazione nel Codice delle obbligazioni (progetto) Spiegazioni 6 maggio 2014 Modifica del diritto di locazione nel Codice delle obbligazioni (progetto) Spiegazioni Indice Modifica del diritto di locazione nel Codice delle obbligazioni (progetto)... 1 Spiegazioni...

Dettagli

Legge federale sulla promozione della ricerca e dell innovazione

Legge federale sulla promozione della ricerca e dell innovazione Legge federale sulla promozione della ricerca e dell innovazione (LPRI) 420.1 del 14 dicembre 2012 (Stato 1 gennaio 2015) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 64 capoversi

Dettagli

TITOLO I PRINCIPI GENERALI

TITOLO I PRINCIPI GENERALI TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 L avvocato 1. L avvocato tutela, in ogni sede, il diritto alla libertà, l inviolabilità e l effettività della difesa, assicurando, nel processo, la regolarità del giudizio

Dettagli

d e c r e t a : I. Disposizioni generali

d e c r e t a : I. Disposizioni generali 5.1.8.4.4 Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare (del 10 giugno 1999) La Conferenza

Dettagli

ORDINANZA MUNICIPALE SULLE PROMOZIONI DEL CORPO DI POLIZIA CITTÀ DI LOCARNO

ORDINANZA MUNICIPALE SULLE PROMOZIONI DEL CORPO DI POLIZIA CITTÀ DI LOCARNO ORDINANZA MUNICIPALE SULLE PROMOZIONI DEL CORPO DI POLIZIA CITTÀ DI LOCARNO Il Municipio di Locarno, richiamato l art. 35c cpv. 2 del Regolamento organico per i dipendenti del Comune di Locarno e dell

Dettagli

INFORMATIVA PUBBLICA

INFORMATIVA PUBBLICA Presidi Ospedalieri: Bollate, Garbagnate M.se, Passirana, Rho INFORMATIVA PUBBLICA PER L AGGIORNAMENTO DI UN ELENCO DI AVVOCATI CUI CONFERIRE EVENTUALI INCARICHI DI : DIFESA/RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Valentina Alonzo Data di nascita 15/11/1973 Qualifica Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto Amministrazion Azienda USL Roma D e Incarico attuale Posizione Organizzativa

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISCIPLINA PER CONFERIMENTO

REGOLAMENTO RECANTE DISCIPLINA PER CONFERIMENTO REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA PER IL CONFERIMENTO DA PARTE DELL AUTOMOBILE CLUB ALESSANDRIA DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA A NORMA DELL ARTICOLO 7, COMMI 6 E 6 BIS, DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli