FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE"

Transcript

1 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Martone Vittorio MRTVTR79H23C034M ESPERIENZA LAVORATIVA 10/ in corso Associazione Nuovi Lavori - Censis - Via Sardegna, 55, Cap Roma - Roma (Roma) Analisi e studi mercato del PREDISPOSIZIONE DEGLI STRUMENTI DI RICERCA (QUESTIONARIO STRUTTURATO, PIANO DI RILEVAZIONE CAMPIONARIA, DATABASE), GESTIONE DELLA CAMPAGNA DI SOMMINISTRAZIONE E ANALISI DEI DATI NELL'AMBITO DEL PROGETTO "F.M.M.L. - FAMIGLIE MARCHIGIANE E MERCATO DEL LAVORO - ANNO / in corso Italia Lavoro S.p.A. - Via Guidubaldo del Monte, 60, Roma (Roma) Altre attività professionali nca Operatore interventi SUPPORTO DELLE RETI OPERATIVE DEGLI ATTORI SUL TERRITORIO, ELABORAZIONE DI PERCORSI DI INSERIMENTO E REINSERIMENTO LAVORATIVO (AZIONI SULL'OFFERTA), SERVIZI E CONSULENZA AD ATTORI PUBBLICI E PRIVATI DEL MDL E ATTIVITÀ DI INSERIMENTO LAVORATIVO DEL TARGET DI RIFERIMENTO CON LE AZIENDE (AZIONI SULLA DOMANDA), ASSISTENZA PER LA SOLUZIONE DI PROBLEMI IN ITINERE, IN PARTICOLARE SULL'UTILIZZO DEGLI STRUMENTI/SERVIZI TECNOLOGICI DI I-L TRAMITE FORMAZIONE, AFFIANCAMENTO, ATTIVITÀ DI ASSISTENZA ON THE JOB. 09/ in corso Associazione Nuovi Lavori e Regione Marche - Via Sardegna 55, 00187, Roma - Roma (Roma) Corsi di e corsi di aggiornamento professionale Pagina 1 Curriculum Vitae di

2 Sistemi documentali e banche dati Professional PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RILEVAZIONE, RACCOLTA E ANALISI DEI DATI SULLE BUONE PRATICHE PER LA FORMAZIONE CONTINUA, GESTIONE DI FOCUS GROUP CON TESTIMONI QUALIFICATI (REFERENTI ISFOL, FORMEZ, MIN. DEL LAVORO, AIF, FONDIMPRESA) E STESURA DEL RAPPORTO DI RICERCA NELL'AMBITO DEL PROGETTO: "F.A.R.O. LAB. FORMAZIONE, ANIMAZIONE, RICERCA PER LA COSTITUZIONE DI UN OSSERVATORIO SULLA FORMAZIONE CONTINUA" 01/ /2011 Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Napoli - Federico II - Via Sergio Pansini 5, Napoli - Napoli (Napoli) Istruzione universitaria e post-universitaria; accademie e conservatori Professore universitario di scienze politiche Formazione Docente di Sociologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Napoli - Federico II - insegnamento del I anno di Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie e della Riabilitazione. 05/ /2011 Dipartimento di Sociologia (Università Federico II di Napoli) - Vico Monte di Pietà, 1, Napoli (Napoli) Sistemi documentali e banche dati SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE E ARTICOLAZIONE DEL PIANO DI RICERCA E DELLA METODOLOGIA DA UTILIZZARE; ANALISI DELLA COMPOSIZIONE SOCIO-DEMOGRAFICA DEL TERRITORIO DI RIFERIMENTO; GESTIONE TEAM DI RILEVATORI PER LA SOMMINISTRAZIONE DI QUESTIONARI STRUTTURATI PORTA A PORTA; ANALISI DEI DATI ATTRAVERSO L'UTILIZZO DEL SOFTWARE SPSS E ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DELLA RICERCA "INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DELL'UTENZA PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA NEI QUARTIERI DELLA CITTÀ DI NAPOLI" 01/ /2010 FONDAZIONE RES - ISTITUTO DI RICERCA SU ECONOMIA E SOCIETA' IN SICILIA - Via Cerda, Palermo (Palermo) Ricercatore Affari generali RACCOLTA E ANALISI DI DATI SULLE INTERCONNESSIONI TRA CRIMINALITA' ORGANIZZATA E REGOLAZIONE TERRITORIALE NELLE AREE DI NAPOLI E DI CASERTA; SELEZIONE E ANALISI DI ATTI GIUDIZIARI PERTINENTI CON GLI OBIETTIVI CONOSCITIVI DELLA RICERCA; PREDISPOSIZIONE DI UN PIANO DI INTERVISTE A TESTIMONI QUALIFICATI E ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DELLA RICERCA "MAFIE, ECONOMIA, SVILUPPO. UNA RICERCA SULL'ORGANIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CRIMINALITA' MAFIOSA". 10/ /2009 Pagina 2 Curriculum Vitae di

3 THINK THANKS S.R.L. - Via Morelli, Napoli (Napoli) Ricerche di mercato e sondaggi di opinione Ricercatore di mercato Analisi e studi mercato del CONDUZIONE DI FOCUS GROUP PER LA RILEVAZIONE E IL TRATTAMENTO DEI DATI RELATIVO AD ANALISI DI MERCATO PER IL LANCIO DI NUOVI SERVIZI DI MOBILITÀ. 09/ /2009 Dipartimento di Sociologia (Università di Napoli - Federico II) - Vico Monte di Pietà, 1, Napoli (Napoli) Ricercatore Servizi generali CONDUZIONE DI INTERVISTE QUALITATIVE, IN SEDI DISLOCATE NELLA REGIONE CAMPANIA, PER LA RILEVAZIONE E IL TRATTAMENTO DEI DATI RELAZIONALI (SOCIAL NETWORK ANALYSIS) L'ANALISI DEI DATI ED ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DEL PROGRAMMA PRIN "LE STORIE DELL'INNOVAZIONE" (UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE, REGIONE TOSCANA, IRIS DI PRATO E UNIVERSITA' DI NAPOLI) MIRANTE ALL'ANALISI DELLA DIMENSIONE TERRITORIALE DELL'INNOVAZIONE PRODUTTIVA IN ITALIA. 05/ /2009 Associazione Nuovi Lavori e Regione Puglia - Via Sardegna, 55, Roma (Roma) Servizi di ricerca, selezione, collocamento e supporto per il ricollocamento di personale Analisi e studi mercato del Professional COORDINAMENTO E MATCHING CON I SERVIZI PER L'IMPIEGO, PREDISPOSIZIONE DI BILANCI COMPETENZE, ATTIVITA' DI ORIENTAMENTO, TUTORAGGIO E AVVIAMENTO A LAVORO; PREDISPOSIZIONE DEGLI STRUMENTI DI RILEVAZIONE, RACCOLTA E ANALISI DEI DATI SUI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI; ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DEL PROGETTO "LAVOR&AZIONI II FASE - REGIONE PUGLIA" 05/ /2009 Associazione Nuovi Lavori e Regione Abruzzo - Via Sardegna, 55, Roma (Roma) Servizi di ricerca, selezione, collocamento e supporto per il ricollocamento di personale Operatore interventi DEFINIZIONE DEGLI INTERVENTI, PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RICERCA, RACCOLTA, ANALISI DEI DATI E ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DEL PROGETTO: "R.E.T.I. - REGIONE ABRUZZO" FINALIZZATO AL RICOLLOCAMENTO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI NEL MERCATO DEL LAVORO ABRUZZESE. Pagina 3 Curriculum Vitae di

4 03/ /2008 Facoltà di Sociologia (Università di Napoli - Federico II) - Vico Monte di Pietà, 1, Napoli (Napoli) Istruzione universitaria e post-universitaria; accademie e conservatori Tutor, istitutori, insegnanti nella professionale ed assimilati Formazione ATTIVITA' SEMINARIALE SUI TEMI DELLE POLITICHE E DELLA GOVERNANCE DELL'AMBIENTE E DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE IN CONTESTI URBANI NELL'AMBITO DELL'INSEGNAMENTO "PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SVILUPPO SOSTENIBILE" (CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN POLITICHE SOCIALI E DEL TERRITORIO). 07/ /2008 Associazione Nuovi Lavori e Province di Bari, Foggia e Taranto - Via Sardegna, 55, Roma (Roma) Gestione database (attività delle banche dati) alla esecuzione di progetti Organizzazione e sviluppo COSTRUZIONE E ANIMAZIONE DI UNA RETE LOCALE DI GOVERNANCE DEL MERCATO DEL LAVORO; PROGETTAZIONE DI INTERVENTI PER FAVORIRE IL COLLOCAMENTO DELLE DONNE NEL MERCATO DEL LAVORO LOCALE; COSTRUZIONE DEL DATABASE INFORMATIVO, GESTIONE DEI FLUSSI INFORMATIVI, PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RICERCA, RACCOLTA E ANALISI DEI DATI E STESURA DEL RAPPORTO FINALE NELL'AMBITO DEL PROGETTO: "U.R.L.O - UNA RETE PER LE PARI OPOPRTUNITA' (POR-FSE PUGLIA MISURA 3.14)" 12/ /2008 Associazione Nuovi Lavori e Regione Puglia - Via Sardegna, 55, Roma (Roma) Gestione database (attività delle banche dati) Progettista controllore di banche dati Coordinamento operativo ATTIVITA' DI ANIMAZIONE TERRITORIALE MEDIANTE TAVOLI DI COORDINAMENTO PER IL COINVOLGIMENTO DEGLI ATTORI ISTITUZIONALI IN POSSESSO DEI DATI STATISTICI (CPI, COMUNI, PROVINCE, SINDACATI, CCIAA ECC.); PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RICERCA, RACCOLTA E ANALISI DEI DATI; COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN DATABASE INFORMATIVO INTERNO ALL'OSSERVATORIO PROVINCIALE DELLE POLITICHE SOCIALI NELL'AMBITO DEL PROGETTO "S.I.S.S. SISTEMA INTEGRATO DEI SERVIZI SOCIALI - REGIONE PUGLIA POR FSE ". 06/ /2007 Noi con loro ONLUS e Provincia di Avellino - Via Morelli e Silvati, 13/A Avellino (Avellino) Analisi e studi mercato del Professional Pagina 4 Curriculum Vitae di

5 PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RICERCA; RACCOLTA E ANALISI DEI DATI SUI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI DELLE IMPRESE NEL TERRITORIO DI RIFERIMENTO NELL'AMBITO DEL PROGETTO: "EASY LABOUR - PROVINCIA AVELLINO POR-FSE CAMPANIA MISURA 3.1" 04/ /2007 Associazione Nuovi Lavori e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Via Sardegna, 55, Roma (Roma) Coordinamento operativo PREDISPOSIZIONE STRUMENTI DI RICERCA, RACCOLTA E ANALISI DEI DATI, GESTIONE DI FOCUS GROUP CON VERTICI AZIENDALI E SINDACALI PER LA DEFINIZIONE DEGLI INTERVENTI, ATTIVITA' DI REPORTING NELL'AMBITO DEL PROGETTO: "DIVERSITY - LA GESTIONE DELLA DIVERSITA' NEGLI AMBIENTI DI LAVORO". 02/ /2007 Facoltà di Architettura - Seconda Università di Napoli - Aversa (Caserta) Istruzione universitaria e post-universitaria; accademie e conservatori Tutor, istitutori, insegnanti nella professionale ed assimilati Formazione ATTIVITA' SEMINARIALI SUI TEMI DELLE POLITICHE E DEI CONFLITTI AMBIENTALI NELL'AMBITO DELL'INSEGNAMENTO DI "SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO" (CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN "NUOVE QUALITÀ DELLE COSTRUZIONI"). ISTRUZIONE E FORMAZIONE Livello di studio di studio 02/ /2009 Dipartimento di Sociologia (Università di Napoli - Federico II) PROGETTAZIONE DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO IN PROSPETTIVA DI GENERE, LO STATO SOCIALE: ASPETTI STORICI E TEORICI, METODI QUALITATIVI PER L'ANALISI SOCIALE: LA NETWORK ANALYSIS, METODI QUANTITATIVE PER L'ANALISI DEI DATI, COMUNICAZIONE POLITICA E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, TEORIA SOCIALE AVANZATA, ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE, STATISTICA PER LA RICERCA SOCIALE Diploma di specializzazione di dottore di ricerca Livello di studio di studio Votazione 09/ /2005 Facoltà di Sociologia (Università di Napoli - Federico II) Laurea in Sociologia con indirizzo "Economico, Organizzativo e del Lavoro". Laurea - vecchio o nuovo ordinamento Laurea - vecchio o nuovo ordinamento 110/110 e lode Pagina 5 Curriculum Vitae di

6 Tipo di corso Ambito disciplinare Corso Qualifica conseguita 02/ /2010 Durata 6 Mesi FORMEZ PA - Sede di Pozzuoli (NA) Master Amministrazione e controllo 50 Giovani per l'europa PROGRAMMAZIONE DEI FONDI COMUNITARI E STATALI PER LO SVILUPPO LOCALE, VALUTAZIONE DELL'EFFICACIA DELLE POLITICHE DI SVILUPPO REGIONALE, TECNICHE DI MONITORAGGIO E RENDICONTAZIONE DEGLI INTERVENTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI ESPERTO IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI PROGRAMMI EUROPEI Tipo di corso Ambito disciplinare Corso 09/ /2007 Durata 4 Mesi CNRS - CENTRE NATIONAL RECHERCHE SCIENTIFIQUE (Aix en Provence - France) Corso di specializzazione Operatore interventi LABORATOIRE MEDITERRANEEN DE SOCIOLOGIE STUDI EMPIRICI E BIBLIOGRAFICI SUI GOVERNI LOCALI, I MODELLI DI GOVERNANCE URBANA E LE PRATICHE DI PARTECIPAZIONE CIVICA IN FRANCIA E IN ITALIA Tipo di corso Ambito disciplinare Corso Qualifica conseguita 06/ /2006 Durata 1 Mesi ESSEX UNIVERSITY (UNITED KINGDOM) Corso di specializzazione Sistemi operativi DATA ANALYSIS USING SPSS FOR WINDOWS METODOLOGIE DI COSTRUZIONE E GESTIONE DI BANCHE DATI E SISTEMI INFORMATIVI CON IL SUPPORTO DEL SOFTWARE S.P.S.S. (STATISTICAL PROGRAM FOR SOCIAL SCIENCES). METODOLOGO CAPACITA' E COMPETENZE PERSONALI MADRELINGUA ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressionene orale Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressionene orale Italiano Francese ottimo buono buono Inglese buono buono sufficiente Pagina 6 Curriculum Vitae di

7 CAPACITA' E COMPETENZE INFORMATICHE Conoscenza Informatica Livello Conoscenza Informatica Conoscenza Informatica Livello Conoscenza Informatica Conoscenza Informatica Livello Conoscenza Informatica Excel Specialistica Word o altri prodotti di videoscrittura Specialistica Problematiche delle banche dati Specialistica Utilizzo professionale del Software SPSS - Statistical Program for Social Sciences - software per l'analisi dei Dati Qualitativi e Quantitativi per le Scienze Sociali. PUBBLICAZIONI 04/2011 La camorra nelle società miste. Gestione dei rifiuti e governo del territorio in Provincia di Casert Vittorio Martone Donzelli Editore (Roma) Il saggio compare come Capitolo XI nel Volume intitolato "Alleanze nell'ombra. Mafie e economie locali in Sicialia e nel Mezzogiorno", curato dal prof. Rocco Sciarrone (Università di Torino) ed è in corso di stampa per i tipi di Donzelli. Nel saggio si propone un'analisi socioeconomica delle dinamiche e delle conseguenze dell'infiltrazione mafiosa nell'economia, nelle istituzioni e nei mercati del locali. 03/2011 Rivista Ma cosa stiamo difendendo. Cenni al dibattito sullo stato della comunità dei soologi in Italia Vittorio Martone Accenti. Rivista Telematica di Scienze Politiche e Sociali L'articolo compare nel n. 2 della Rivsita Accenti, monografico sullo stato delle scienze sociali in Italia. In particolare l'articolo apre una riflessione sul dibattito che imperversa sulla scena nazionale e che sottolinea la nuova crisi della sociologia come strumento di ausilio alle politiche pubbliche e alla conoscenza dei fenomeni della popolazione. 12/2010 RIFORMA DEL MERCATO E VINCOLI DI CONTESTO. UN'INDAGINE DI CAMPO SULL'IMPLEMENTAZIONE DELLA BIAGI Vittorio Martone Gesco Editore (Napoli) L'ARTICOLO E' IL IV CAPITOLO NEL VOLUME DAL TITOLO "IL MERCATO DEL LAVORO IN CAMPANIA. LABORATORIO DI SPERIMENTAZIONE PER LE POLITICHE TERRITORIALI DI PROMOZIONE DELL'OCCUPAZIONE DI QUALITÀ", CURATO DA M.C. CIMAGLIA E F. CORBISIERO. 11/2010 Rivista Le invisibili tanto necessarie. Mercato collaborazioni domestiche e nuove diseguaglianze di genere Vittorio Martone Newsletter Nuovi Lavori Pagina 7 Curriculum Vitae di

8 L'articolo compare nella Sezione Welfare del numero monografico della Newslettere Nuovi-Lavori (n. 56, novembre) dedicato alle Donne nella crisi. L'immigrazione in Italia negli ultimi anni registra una crescente presenza femminile, impegnata in larga parte nelle collaborazioni domestiche. A partire dai dati dell'ultimo Rapporto Caritas Migrantes 2010, l'articolo propone una riflessione su quattro dimensioni del fenomeno: l'approccio alle politiche migratorie italiane ed europee; la domanda di assistenza alle famiglie; le carenze del sistema di welfare; le discriminazioni di genere. Queste dimensioni producono altrettanti paradossi: l'approccio italiano alle politiche migratorie, da sempre centrato sul susseguirsi di sanatorie - anche - per le collaborazioni domestiche, tende a favorire piuttosto che a eliminare le posizioni irregolari e in nero; i fabbisogni sociali delle famiglie italiane, connessi alle dinamiche demografiche - invecchiamento della popolazione - ma anche e in maniera crescente alla domanda di servizi di conciliazione per le italiane lavoratrici vengono istituzionalmente delegati alle straniere lavoratrici; le politiche di welfare state, che sempre più affidano all'autonomia delle famiglie la responsabilità di soddisfare questi fabbisogni tramite l'acquisto privato di servizi alla persona, favorisce la precarizzazione delle collaboratrici e la dequalificazione di questi servizi; infine, e su tutto, il ruolo del servizio familiare configura una nicchia etnica e di genere, sede certo per un percorso di riconoscimento e integrazione sociolavorativa delle immigrate, ma anche fucina di nuovi fabbisogni e altrettante forme di discriminazione. 10/2009 LE POLITICHE DEL DECENTRAMENTO URBANO. UN CONFRONTO TRA NAPOLI E MARSIGLIA SCRIPTAWEB (NAPOLI L'ARTICOLO COMPARE NELLA RACCOLTA DI SAGGI INTITOLATA "GIOVANI SOCIOLOGI 2008" CURATA DALL'ASSOCIAZIONE ITALIANA DI SOCIOLOGIA. 08/2008 Rivista LA SFIDA DEI NUOVI ASSETTI ISTITUZIONALI: IL DECENTRAMENTO AMMINISTRATIVO A NAPOLI IL MULINO (BOLOGNA) IL SAGGIO COMPARE NELLA RIVISTA ITALIANA DI POLITICHE PUBBLICHE N. 2 DEL /2008 L'ARCHITETTURA DEL SISTEMA INFORMATIVO SOCIALE: DALL'ANALISI DEL BISOGNO AL MONITORAGGIO DELL'OFFERT FRANCO ANGELI (MILANO) IL TESTO COMPARE NEL VOLUME INTITOLATO "OSSERVATORIO WELFARE" CURATO DA F.CORBISIERO. 05/2008 DECIDERE LE RIFORME. IL DECENTRAMENTO MUNICIPALE A NAPOLI SCRIPTAWEB (NAPOLI) L'ARTICOLO COMPARE NELLA RACCOLTA DI SAGGI "DECISION MAKING: AN INTERDISCIPLINARY APPROACH", ATTI DEL CONVEGNO INTERNAZIONALE SULLE TECNICHE DI ANALISI DEL DECISION MAKING (UNIVERSITÀ DI SALERNO - DIP. DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE) 12/2007 Pagina 8 Curriculum Vitae di

9 IL VOTO NELLE NUOVE MUNICIPALITÀ LIGUORI EDITORE (NAPOLI) IL SAGGIO COMPARE COME CAPITOLO VIII DEL VOLUME "VERSO LA CITTA' DEI MUNICIPI" CURATO DA LUCIANO BRANCACCIO E ANNA MARIA ZACCARIA. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. L. 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" Pagina 9 Curriculum Vitae di

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO

PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO Questo documento descrive le principali fasi del progetto congiuntamente promosso dalla Provincia di Torino e da Forma.Temp nei termini

Dettagli

Il MERCATO. del LAVORO in LOMBARDIA

Il MERCATO. del LAVORO in LOMBARDIA Il MERCATO Dipartimento Mercato del Lavoro del LAVORO in LOMBARDIA Legge Regionale 22 approvata il 19 settembre 2006 dal Consiglio Regionale Lombardo ll nuovo testo è migliore rispetto al precedente su

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi La Regione Puglia nel percorso del POAT DAGL Laboratori e sperimentazioni per il miglioramento della qualità della

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione

COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione UNICEF Centro di Ricerca Innocenti COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione Per ogni bambino Salute, Scuola, Uguaglianza, Protezione Firenze, 15 marzo 2004 UNICEF Centro

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998.

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998. Circolare 15 luglio 1998 n. 92 Ministero del lavoro Occupazione - misure straordinarie - tirocini formativi e di orientamento - stages - precisazioni del ministero. Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento.

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione Rapporto di Autovalutazione GUIDA all autovalutazione Novembre 2014 INDICE Indicazioni per la compilazione del Rapporto di Autovalutazione... 3 Format del Rapporto di Autovalutazione... 5 Dati della scuola...

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011 Monitoraggio dei processi formativi Genova, 2 dicembre 2011 Premessa: un patto!!! Nel Protocollo d Intesa le organizzazioni formative garantiscono un progressivo miglioramento e innalzamento della qualità

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI LAVORO DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLì-CESENA

PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI LAVORO DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLì-CESENA Servizio Istruzione, Formazione e Politiche del Lavoro Ufficio Pianificazione Azioni di sistema, formazione per utenze svantaggiate e femminili PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli