MEGA Desktop Application Architecture Overview Guide Version MEGA 2009 SP4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MEGA Desktop Application Architecture Overview Guide Version MEGA 2009 SP4"

Transcript

1 Revisione: giugno 29, 2011 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber

2 pagina 2/42

3 SOMMARIO Preambolo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Desktop Application. Questo documento è valido soltanto per MEGA 2009 SP4. Non descrive: Come effettuare le installazioni (vedi documentazione relativa all installazione). Come effettuare l aggiornamento (vedi documentazione relativa all aggiornamento). Come gestire le installazioni (vedi manuali di amministrazione). Come i prodotti sono concessi in licenza (consultate la documentazione relativa alle licenze). Le funzionalità (vedi manuali dell utente). Sommario... 3 Modelli di implementazione... 6 Tabella per il confronto dei diversi tipi di implementazione... 6 Implementazione Stand-Alone... 8 Implementazione WAN... 9 Implementazione LAN Implementazione Citrix/Terminal Server pagina 3/42

4 Requisiti di implementazione Esigenze comuni a tutti i modelli di implementazione Requisiti addizionali per prodotti specifici Comunicazione Tra i programmi MEGA e il server di file Tra i programmi MEGA e il server di base dati (Oracle) Tra i programmi MEGA e il server di base dati (SQL Server) Tra il client Citrix e il server Citrix Tra il client Web Citrix e il server Citrix Tra Remote Desktop Client e Remote Desktop Services Tra Remote Desktop Web Client e Remote Desktop Services Sicurezza e amministrazione Assicurare la sicurezza delle architetture Protezione dei dati Proteggere l accesso ai prodotti Amministrare i servizi Configurazione del backup fisico Documentazione tecnica File utente pagina 4/42

5 Glossario Annesso Domande frequenti sull architettura pagina 5/42

6 MODELLI DI IMPLEMENTAZIONE MEGA Desktop Application può essere implementata in diverse architetture: Implementazione Stand-Alone. Implementazione WAN. Implementazione LAN; Implementazione server Citrix/Terminal. Altri modelli di implementazione Per rispondere a requisiti specifici, sono possibili altri modelli di implementazione. Per ulteriori informazioni, contattate il rivenditore locale. Tabella per il confronto dei diversi tipi di implementazione Questa tabella può aiutarvi a scegliere il modello di implementazione più adatto alle vostre esigenze: Ampiezza di banda / Utente 1 utente 2-50 utenti concorrenti Più di 50 utenti concorrenti > 10 Mbit/s Standalone Implementazione LAN o Implementazione WAN o Citrix/Terminal Server Implementazione LAN o Implementazione WAN o Implementazione Citrix/Terminal server 2-10 Mbit/s Stand-alone Implementazione LAN o Implementazione WAN o Implementazione Citrix/Terminal server Implementazione Citrix/Terminal server < 2 Mbit/s Stand-alone Implementazione Citrix/Terminal server Implementazione Citrix/Terminal server pagina 6/42

7 * Per oltre 50 utenti, si consiglia uno studio specifico per confermare che il modello d'implementazione e le procedure di amministrazione siano adatte all'attività del progetto e all'architettura tecnica utilizzate. pagina 7/42

8 Implementazione Stand-Alone Tutti i componenti sono installati su Windows Client. Questa architettura è raccomandata per utenti singoli o per valutazione locale. I dati non possono essere condivisi con altri utenti MEGA. In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia GBMS. pagina 8/42

9 Implementazione WAN I programmi MEGA e la base MEGA sono installati su un File Server. Il Windows Client esegue una copia locale dei programmi e ha una cache locale per i dati. I programmi locali sono sincronizzati automaticamente quando il server di file è aggiornato. Questa architettura è raccomandata per i gruppi di lavoro su una WAN. In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia RDBMS. pagina 9/42

10 Implementazione LAN I programmi e la base sono installati su un server di file. I client Windows possono eseguire una copia locale dei programmi MEGA o caricarli dal server di file. Questa architettura è raccomandata per i gruppi di lavoro su una LAN. Copia locale di programmi Il client Windows esegue una copia locale dei programmi MEGA. I programmi locali sono sincronizzati automaticamente quando il server di file è aggiornato. pagina 10/42

11 In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia RDBMS. pagina 11/42

12 Collegamenti MEGA Per caricare programmi dal server di file, il client Windows può utilizzare anche collegamenti. I programmi MEGA sono caricati sulla memoria del client Windows ogniqualvolta si esegue MEGA Desktop Application ma non sono installati in locale. In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia RDBMS. pagina 12/42

13 Implementazione Citrix/Terminal Server I programmi MEGA sono installati su un server delle applicazioni, come Citrix o Terminal Server. Il client esegue una sessione di MEGA Desktop application sul server delle applicazioni. Esempio per Citrix Questo tipo d architettura è consigliata per il lavoro di gruppi distribuiti su diversi siti, in particolar modo se la larghezza di banda è bassa. pagina 13/42

14 In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia RDBMS. pagina 14/42

15 Esempio per Terminal Server In questo tipo di implementazione, si suppone che lo stoccaggio della base sia RDBMS. pagina 15/42

16 REQUISITI DI IMPLEMENTAZIONE Esigenze comuni a tutti i modelli di implementazione Client Windows Sistema del client Windows 7.0 (32-bit o 64-bit) Windows Vista SP1 (32-bit o 64-bit) Windows XP Professional SP3 Internet Explorer: 6,0 o successive Software complementari Adobe Acrobat Reader: 5.0 o successive Consultate anche la sezione sui requisiti addizionali del presente documento pagina 16/42

17 Hardware Processore Consigliato: 2,2 GHz o più rapido RAM Per Windows XP Minimo 512 MB Consigliato: 2 GB o più Per Windows Vista/7.0 Minimo 1 GB Consigliato: 2,5 GB o più Risoluzione e colori Minimo: colori (16-bit) Minimo 800 x 600 Consigliato: 1024 x 768 o migliore Hard disk Minimo: 2,5 GB consigliato: 3,5 GB Per Windows 2000, consultate la sezione "FAQ su Architecture" nel presente documento. pagina 17/42

18 Server di file Sistema del server Windows Server 2008 (32-bit o 64-bit) Windows Server 2008 R2 (64-bit) Windows Server 2003 SP2 (32-bit) Windows Server 2003 R2 (32-bit o 64-bit) Per altri sistemi, è necessario uno studio specifico Hardware Processore Informatevi sui requisiti del sistema. Si consiglia 1 Ghz o più. RAM Consultate i requisiti hardware del sistema. Si consiglia 1 GB. Hard disk Si consiglia 3 GB per MEGA Desktop Application. Selezionate componenti di alta qualità per dischi e la scheda di controller del disco. pagina 18/42

19 Client Citrix/Client Remote Desktop Sistema del client Client Citrix Client Windows 32/64 bit (2000/XP/2003/Vista/2008/Seven) Client Linux, client UNIX, client Mac Client Citrix Web Internet Explorer, Mozilla Firefox, Safari Client per connessione Remote Desktop Client Windows 32/64 bit (XP/2003/Vista/2008/ Seven) Client Mac Client Web per connessione Remote Desktop Internet Explorer Hardware Nessun requisito specifico per MEGA. Application Server (Citrix Server/Terminal Server) Sistema del server Vedi requisiti per Citrix Presentation Server 4.0 o 4.5, ad esempio: Windows Server 2003 SP2 (32-bit) Windows Server 2003 R2 (32-bit) Internet Explorer: 6,0 o successive pagina 19/42

20 Livello server applicazioni Citrix Presentation Server 4.0 o 4.5 Edizione Standard Edizione Avanzata Edizione aziendale Platinum Edition Microsoft 2003 Server Remote Desktop Services Microsoft 2008 Server Remote Desktop Services Software complementari Adobe Acrobat Reader: 5.0 o successive Consultate anche la sezione sui requisiti addizionali del presente documento Hardware Processore 2 core per gruppo di 16 utenti RAM Minimo 512 MB per il sistema Terminal Server e per il sistema Citrix 250 MB o più per utente concorrente Risoluzione Minimo colori. Hard disk 3 GB per MEGA Desktop Application pagina 20/42

21 Server di database Sistema del server vedi requisiti RDBMS RDMS Oracle Database Server 11 Standard Edition o Enterprise Edition Versione Oracle Database Server 10g R2 Standard Edition o Enterprise Edition Versione o successive SQL Server 2008 Standard o Enterprise Edition SQL Server 2005 Standard o Enterprise Edition Hard disk Dati: Consultate l articolo Repository - RDBMS Installation Guide MEGA 2009 SP4. Per Oracle, al minimo 2 GB per utente o base sistema Hardware RAM: è necessario uno studio specifico. Consultate l articolo Repository - RDBMS Installation Guide MEGA 2009 SP4. CPU: consultate i requisiti hardware RDBMS. pagina 21/42

22 REQUISITI ADDIZIONALI PER PRODOTTI SPECIFICI Generazione di documenti con MS-Word La funzionalità della generazione di documenti MS Word supporta Ms Word versione 2002 (XP), 2003 e Gli utenti che utilizzano lo stesso ambiente MEGA hanno la stessa versione di MS-Word installata sulle loro macchine. In architetture di implementazione stand-alone, LAN e WAN, è richiesta un installazione locale di MS Word su ogni client Windows. Generazione di documenti in collaborazione con OpenOffice La generazione di documenti con OpenOffice supporta OpenOffice versione Gli utenti che utilizzano lo stesso ambiente MEGA hanno la stessa versione di OpenOffice installata sulle loro macchine. In architetture di implementazione stand-alone, LAN e WAN, è richiesta un installazione locale di OpenOffice Writer su ogni client Windows. MEGA Database Builder Per la retrogenerazione del database (Oracle, DB2, SQL Server...), è richiesto il driver ODBC 32 bit corrispondente. MEGA Simulation o MEGA Simulation (BPMN) Le funzionalità di reporting della simulazione per MEGA Process o MEGA Process BPMN Edition richiedono le versioni 2002, 2003 o 2007 di MS Excel. MEGA Publisher - Web Publisher I modelli di sito Web sono stati qualificati per questi browser HTML: Internet explorer 8.x Internet explorer 7.x Internet explorer 6.x Mozilla Firefox 3.x Mozilla Firefox 2.x MEGA Enterprise Portal Sì Sì Sì Sì* Sì* pagina 22/42

23 * Absolute Risk Map non è visualizzata con Mozilla Firefox. MEGA Exchange - API Le funzioni API Script possono essere utilizzate in: Applicazioni che supportano COM (MS Visual Basic versione 6, MS Office versione 2002/2003/2007 ) Applicazioni.Net. Script VB, Javascript, PERL. Le funzionalità Java API possono essere utilizzate nelle applicazioni Java (Eclipse ) Le funzionalità editor e reporting di Excel richiedono le versioni 2002, 2003 o 2007 di MS Excel. MEGA Solman Le funzionalità di importazione/esportazione richiedono una versione specifica di BPM-Xchange client e BPM-Xchange for Netweaver. Consultate il documento 'MEGA Solman Architecture Overview MEGA 2009 SP4'. pagina 23/42

24 COMUNICAZIONE Tra i programmi MEGA e il server di file Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete Server Message Block Protocol (SMB Protocol) Porte SMB minimo 10 Mbit/s, consigliati 100 Mbit/s o superiore Massimo 10 Ms Tra i programmi MEGA e il server di base dati (Oracle) Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete Oracle Native Protocol TCP 1521 (Oracle Remote Database) Consigliato: 100 Mbit/s o 1 Gbit/s Massimo 10 Ms Tra i programmi MEGA e il server di base dati (SQL Server) Protocollo Porta Larghezza di banda rete SQL Server Protocol UDP/TCP 1433 (Microsoft-SQL-Server) Consigliato: 100 Mbit/s o 1 Gbit/s pagina 24/42

25 Latenza rete Massimo 10 Ms Tra il client Citrix e il server Citrix Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete Independent Computing Architecture Protocol (ICA Protocol) UPD/TCP 1604 (icabrowser) 100 Kbit/s o superiore Massimo 100 Ms Tra il client Web Citrix e il server Citrix Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete HTTP UPD/TCP 80 (HTTP) 100 Kbit/s o superiore Massimo 100 Ms Tra Remote Desktop Client e Remote Desktop Services Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete Remote Desktop Protocol (RDP) UDP/TCP 3389 (MS WBT Server) 100 Kbit/s o superiore Massimo 100 Ms pagina 25/42

26 Tra Remote Desktop Web Client e Remote Desktop Services Protocollo Porta Larghezza di banda rete Latenza rete HTTP UPD/TCP 80 (HTTP) 100 Kbit/s o superiore Massimo 100 Ms pagina 26/42

27 SICUREZZA E AMMINISTRAZIONE Assicurare la sicurezza delle architetture Firewall e DMZ Per configurare porte di firewall, consultate la tabella di cui sopra. Con l implementazione Citrix/Terminal server, il client Windows o il client Web possono trovarsi al di fuori della DMZ. Con l implementazione LAN o WAN, il client Windows e il server di file dovrebbero trovarsi all interno della DMZ. Affinché le funzioni di generazione di MEGA Desktop Application funzionino correttamente, il firewall non dovrebbe impedire l esecuzione dei seguenti processi: Process Numero previsto Descrizione mgwmapp.exe Unico Processo creato durante l esecuzione di MEGA Desktop Application o della console di amministrazione di MEGA. Configurazione degli antivirus Affinché le funzioni di generazione di MEGA funzionino correttamente, l anti-virus non deve impedire l esecuzione di script sul client. Si consiglia di escludere file con estensioni EMB, EMS, EMK, EML dello scanning dell antivirus. pagina 27/42

28 Protezione dei dati Integrità dei dati Accesso e visibilità dei dati È possibile configurare la base MEGA alla quale un utente può accedere. È possibile configurare il tipo di informazione alla quale un utente può accedere configurando i profili utente MEGA (ad esempio: Business Analyst). È inoltre possibile configurare i dati ai quali un utente può accedere implementando una gestione della confidenzialità dei dati. Consultate il documento 'MEGA Administration - Supervisor', sezione 'Data Confidentiality'. Proteggere l accesso ai prodotti Licenze Le licenze MEGA Must cosituiscono il sistema di protezione standard per MEGA Desktop Application. Un installazione necessita: Almeno un prodotto di accesso ai dati Ad esempio: Repository Storage (ORACLE). Almeno un prodotto MEGA Desktop. Ad esempio: MEGA Process BPMN Edition. I token sono gestiti in modalità condivisa o dedicata. Consultate il documento 'Must License Installation Guide MEGA 2009 SP4'. pagina 28/42

29 Politica di autenticazione MEGA Desktop Application permette 3 modalità di autenticazione: Autenticazione MEGA: l autenticazione è gestita da MEGA in una cartella MEGA specifica. Autenticazione Windows: le password utente sono archiviate nell Active Directory esterna. Autenticazione LDAP: le password utente sono archiviate in un elenco LDAP esterno. Protezione e archiviazione della password La verifica della password dipende dalla modalità di autenticazione scelta: Autenticazione MEGA: le password utente sono archiviate nella base sistema (valori crittografati). Autenticazione Windows: le password utente sono archiviate nell Active Directory. Autenticazione LDAP: le password utente sono archiviate in un elenco LDAP. Regola di gestione delle password La gestione della password dipende dalla modalità di autenticazione scelta: Autenticazione MEGA: l amministratore MEGA può definire o reinizializzare una password utente. Autenticazione Windows: le password utente sono gestite secondo la politica dell Active Directory. Autenticazione LDAP: le password utente sono gestite in un elenco LDAP. Integrazione LDAP MEGA Desktop Application permette l autenticazione LDAP: un server LDAP deve essere configurato. l autenticazione LDAP deve essere attivata. l utente MEGA deve essere configurato per supportare l autenticazione LDAP. L amministratore gestisce gli utenti via la console di amministrazione MEGA. Consultate il documento 'MEGA Administration - Supervisor', sezione 'Authentication in MEGA'. pagina 29/42

30 Amministrare i servizi Controllo dei processi Il controllo dei processi è realizzato mediante: strumenti di controllo standard (Task Manager ). strumenti di controllo standard di server d applicazioni (Citrix Management Console...) Elementi che permettono la tracciabilità delle attività (log) MEGA Desktop Application permette di gestire: Una registrazione incorporata degli aggiornamenti dei dati (attiva per impostazione predefinita). In questo caso, il volume dei dati ha un impatto sulle prestazione dell applicazione. Una registrazione esterna degli aggiornamenti dei dati (non attiva per impostazione predefinita). Può essere configurata utilizzando la console di amministrazione MEGA. Configurazione del backup fisico Raccomandazioni comuni allo stoccaggio GBMS e RDBMS Per le archiviazioni GBMS e RDBMS si consiglia di procedere al backup sistematico dell intera cartella e delle relative sottocartelle: Una cartella 'Db'. Una cartella 'SysDb'. Una cartella 'Mega_usr'. pagina 30/42

31 È possibile procedere al backup di cartelle contenenti deliverable che non si trovano nella cartella dell ambiente. Esempi: Cartella dei documenti condivisi. Per impostazione predefinita, cartella 'Document' della base MEGA. Cartella dei siti Web generati. Per impostazione predefinita, cartella 'Intranet' della cartella della base MEGA. Cartella dei documenti allegati: Per impostazione predefinita, cartella 'Approve' delle cartelle della base MEGA. Le cartelle 'CFG' e 'Mega_usr' di ogni cartella d installazione MEGA possono contenere alcuni file di configurazione e personalizzazione: è possibile farne un backup. Gli utenti possono creare alter cartelle per documentare o archiviare le personalizzazioni: è possibile farne un backup. Frequenza: Si consiglia un backup quotidiano dei dati se il progetto è attivo. Raccomandazioni per lo stoccaggio GBMS Si consiglia un backup dei dati in modalità completa e a freddo, almeno per i file della base MEGA. Abbiamo constatato che con alcuni file system, un backup differenziale/incrementale non ha salvato i file della base MEGA correttamente. Inoltre, non possiamo garantire backup a caldo. Note: I file creati nella cartella dell utente non sono considerati come dati. Se MEGA è implementato con la modalità offline, è necessaria una procedura specifica. Non è necessario procedere ai backup dei programmi MEGA. È comunque necessario documentare le selezioni per l implementazione effettuata dal progetto. pagina 31/42

32 Per assicurare un backup valido, accedete ai file durante il processo di backup. A questo scopo, è possibile: Rendere la cartella condivisa temporaneamente non disponibile al livello del server di file. Utilizzare l opzione di MEGA 'Authorize dispatch for the environment' (Autorizzare la pubblicazione per l'ambiente). Frequenza: Si consiglia un backup quotidiano dei dati se il progetto è attivo. Raccomandazioni per lo stoccaggio RBMS Seguire la politica aziendale standard per il backup dei dati. Si consiglia di verificare che prima dell aggiornamento sia effettuato il backup dei dati. Ad esempio: personalizzazione della base sistema, rielaborazione dei dati, aggiornamento CP/SP dei dati MEGA. Per stoccaggio Oracle: fare un dump di ogni schema Oracle utilizzato per i dati MEGA. Per lo stoccaggio SQL: fare un backup di ogni base SQL Server utilizzata per i dati MEGA (inclusa la base sistema). Documentazione tecnica I manuali vengono forniti in formato.pdf. Per consultarli, installare Adobe Reader 5.0 o successiva. Le diverse versioni di Acrobat Reader sono disponibili gratuitamente alla seguente URL: pagina 32/42

33 File utente I diversi file sono creati al livello dell utente (dati applicazione e impostazioni locali): La locazione cambia con il file e il sistema: File Megawks.ini MEGASETTINGS.INI Locazione (esempio) Con Windows 2000/XP/2003: C:\Documents and Settings\User01\Application Data\Mega Con Windows 7/Vista: C:\Users\User01\AppData\Roaming\Mega-{}- MegaErrYYYYMMDD.txt Con Windows 2000/XP/2003: C:\Documents and Settings\User01\Local Settings\Application Data\Mega Con Windows 7/Vista: C:\Users\User01\AppData\Local\Mega Dove 'User01' è il codice di un profilo utente di Windows Per l uso di MEGA, ogni utente deve disporre: Di una cartella personale dati applicazione in cui può leggere, scrivere o eliminare dati. Di una cartella personale parametri locali in cui può leggere, scrivere o eliminare dati. Di una cartella personale temporanea in cui può leggere, scrivere o eliminare dati. Di un accesso alle cartelle condivise dell ambiente. pagina 33/42

34 GLOSSARIO pagina 34/42

35 pagina 35/42

36 Termine Active Directory Server applicazioni Disponibilità Cluster Server di database Definizione Cartella per gli ambienti Microsoft. Fornisce servizi centralizzati per identificare e autenticare gli utenti di una rete di macchine MS Windows. Server avente il ruolo di server applicazioni. Misura della capacità di un sistema informatico a mantenere un livello di servizi malgrado i guasti hardware e software. Un sistema altamente disponibile fornisce servizi ai suoi clienti per un tempo prolungato. Gruppo di sistemi informatici indipendenti chiamati nodes che funzionano in modo da fornire una risorsa informatica unificata. Un server di database è una macchina che fornisce servizi di database ad altre macchine. Nel presente documento, il server di database è una macchina che funziona con un sistema di gestione di database relazionali. Un server di database può ospitare una o più istanze di: Esempio: Server iba.company.com Server Server SQL02 Utente di dominio Server di file Driver HASP Independent Computing Architecture (client, server, protocollo) Utente nella MS Active Directory? Sinonimo: Utente Windows. Server utilizzato per condividere file. Gli hardware devono includere componenti di alta qualità per hard disk e hard disk controller. La configurazione deve favorire le performance di accesso ai file in modalità lettura-scrittura. Il driver HASP è un hardware necessario per utilizzare la chiave HASP (chiamata anche "dongle") su una porta USB o parallela L Independent Computing Architecture (ICA) è una tecnologia Citrix che permette all utente di accedere ad applicazioni e dati su un pagina 36/42

37 Termine Definizione server distante su una rete. È basata sul protocollo ICA. La parte client è chiamata Citrix Client (chiamata anche ICA Client). La parte server è chiamata Server Citrix (il nome cambia secondo le versioni: Citrix XenApp, formerly Citrix MetaFrame Server, Citrix Presentation Server). IIS, Microsoft Internet Information Services Carico Bilanciamento carico di rete (Load Balancing) Console di amministrazione MEGA Tecnologia Microsoft. Piattaforma di server Web che permette l esecuzione di applicazioni Web. Carico di lavoro realizzato da un node. Nel bilanciamento carico di rete, il carico è misurato da un numero di connessioni. Tecnica che permette di modulare il livello delle performance distribuendo query a diversi nodi. La console di amministrazione Mega permette di eseguire le seguenti operazioni di amministrazione: Gestione degli ambienti MEGA. Gestione dei repository MEGA. Gestione degli utenti MEGA. Gestione dei profili MEGA. Pagina di amministrazione MEGA Pagina Web che permette l esecuzione delle operazioni di amministrazione incluse: La gestione delle connessioni degli utenti Web. La gestione della cache. MEGA Advisor MEGA Application Services Applicazione Web che permette di consultare una base MEGA. Con MEGA 2009, è prevista per IIS. Sul server è possibile installare al massimo un installazione di MEGA Advisor. Applicazione MEGA installata su un server che fornisce servizi ad altre applicazioni come MEGA Web Application. pagina 37/42

38 Termine Funzioni del programma Definizione Componente dell installazione selezionata durante l installazione del software. Esempi per il software MEGA: Ambiente Esempio Software MEGA o o o o Programma di amministrazione di MEGA. Utilità File di esempio Documentazione MEGA Applicazione MEGA Desktop Software MEGA Enterprise Architecture al quale si accede mediante un rich client. Previsto per piattaforme Microsoft Windows 32/64. Si noti che i prodotti e le opzioni MEGA disponibili sono diversi a seconda che si tratti di MEGA Desktop Application o di MEGA Web Application. Disco MEGA Ambiente MEGA Licenza MEGA Cache locale MEGA Profilo MEGA CD/DVD contenente il programma d installazione dei software MEGA. Il contenuto del disco può essere copiato in una cartella della rete ed essere installato dalla rete. Spazio di dati per un gruppo di utenti MEGA. Un ambiente MEGA contiene un repository systemdb e uno o più repository utente. Licenza utilizzata per eseguire un programma MEGA (Prodotto MEGA, Opzioni MEGA o MEGA Bundles). Sono disponibili diverse tecnologie. La più corrente è la licenza MEGA Must. Tecnologia MEGA che assicura uno stoccaggio in GBMS in cui i dati sono messi in cache localmente Gruppo di utenti MEGA in un ambiente MEGA (systemdb) Rende più facile gestire le configurazioni degli utenti MEGA pagina 38/42

39 Termine Definizione (opzioni, autorizzazioni, licenza) Cartella dei programmi MEGA Base MEGA Formato di archiviazione MEGA Installazione MEGA su una macchina. La cartella dei programmi MEGA può essere identificata da due sottocartelle 'Cfg' e 'System'. Una base MEGA è un database che costituisce lo spazio di lavoro nel quale sono archiviati i dati di modellazione. Più utenti possono connettersi e lavorare simultaneamente. Una base permette quindi a più utenti di lavorare in qualità di team sullo stesso progetto. Vi sono diversi formati di archiviazione per una base MEGA: GBMS (MEGA DBMS, formato proprietario). Oracle (RDBMS, Oracle). SQL Server (RDBMS, SQL Server). Utente MEGA Applicazione MEGA Web Account utente in un ambiente MEGA (base sistema) Software MEGA Enterprise Architecture al quale si accede mediante un client Web. Si noti che i prodotti e le opzioni MEGA disponibili per MEGA Desktop Application sono diverse da quelli disponibili per MEGA Web Application. MegaWks.ini Oracle Instant Client Remote Desktop (client, servizi, protocollo) File di configurazione MEGA utilizzato per definire parametri utente sulla macchina. Il file non è creato all installazione. Oracle Instant Client è una tecnologia Oracle. È un client side per un server di database Oracle. Ciò permette di evitare di implementare un client Oracle sulle stazioni di lavoro client. Per MEGA Desktop Application, è installato con i programmi MEGA: non è richiesta nessuna installazione sul client Windows. Remote Desktop è una tecnologia Microsoft che permette all utente di accedere alle applicazioni e dati di una rete su un server distante. Si basa sul Remote Desktop Protocol (RDP). Il client side è chiamato Remote Desktop Client (chiamato in pagina 39/42

40 Termine Definizione precedenza Terminal Services Client). Il client side è chiamato Remote Desktop Services (chiamato in precedenza Terminal Services). Server Message Block Protocol (SMB Protocol) SQL Server Native Client Client Windows Protocollo utilizzato da una macchina client per richiedere servizi di file e di stampa a un server di file MS Windows Chiamato in precedenza protocollo CIFS. SQL Server Native Client è una tecnologia Microsoft. È un client side per un server di database SQL. Dovrebbe essere installato sul client Windows utilizzando un programma di installazione Microsoft. Stazione di lavoro client utilizzata per eseguire applicazioni, ad esempio, MEGA Desktop Application. A seconda dell implementazione, un software può essere installato o meno sul lato client. pagina 40/42

41 ANNESSO Domande frequenti sull architettura Cosa si consiglia per gli utenti mobili? MEGA consiglia di eseguire un implementazione stand-alone con un archiviazione GEMS e configurazione in modalità offline. Si noti che è richiesta una licenza locale. Consultare il manuale MEGA Administration Supervisor o la guida in linea, sezione MEGA Connection Modes. MEGA supporta Windows 2000? Windows 2000 SP3 o SP4 sono ancora supportati da MEGA 2009 come sistema operativo per client, server di file o server di applicazioni. È supportato per le seguenti modalità di implementazione: implementazione stand-alone, implementazione LAN, implementazione WAN, implementazione server Citrix/Terminal. Tuttavia, non si consiglia Windows Il supporto di Windows 2000 sarà abbandonato nelle future versioni di MEGA. Per ogni stazione di lavoro Windows 2000 è necessario installare Microsoft runtime. Ciò è possibile installando 'Microsoft Visual C Redistributable Package (x86)' (file vcredist_x86.exe). Il pacchetto di installazione è installato nella cartella \Install\VCRuntime di un installazione MEGA (MEGA 2009 SP1 CP2.0 e successive). Potete scaricarlo dal sito Web di Microsoft. Notate che il server native client SQL 2008 del componente richiesto per archiviare i dati Oracle in SQL Server NON è supportato da Windows pagina 41/42

42 Elenco delle importazioni/esportazioni A seconda del prodotto MEGA sono disponibili diverse funzionalità di importazione e esportazione. La funzionalità di importazione Erwin supporta la versione 4.1 e 7,1 di Computer Associates Allfusion ERwin Data Modeler. La funzionalità Importazione Power Designer supporta la versione 11 e 12.5 di Sybase Power Designer. La funzionalità Oracle Designer Import supporta la versione 10g di Oracle Designer. La funzionalità di esportazione XMI supporta la versione 2.1 di XMI. La funzionalità XMI Import supporta XMI 1.0 (UML 1.3). La funzionalità di importazione/esportazione Rose supporta la versione 2000, 2002 e 2003 di IBM Rational Rose. La funzionalità XPDL (BPMN) Export supporta la versione 2.0 del linguaggio XPDL. La funzionalità di importazione/esportazione Solman supporta le versioni 4.7, 7.0 e 7.0 EPH1 di SAP Solution Manager. La funzionalità d esportazione Appian supporta le versioni 5.7 e 6.0 di Appian. La funzionalità di importazione/esportazione Doors supporta le versioni 8.1, 8.2, 8.3, 9.1 e 9.2 di IBM Rational DOORS. La funzionalità Web Services Import supporta la versione 2.0 e 3.0 del protocollo UDDI. MEGA Designer - Integration. La funzionalità WSDL Import supporta la versione 1.1 di WSDL standard. La funzionalità BPEL4WS Export supporta la versione 1.1 del linguaggio BPEL4WS. La funzionalità XPDL Export supporta la versione 2.0 del linguaggio XPDL. La funzionalità di esportazione BPEL supporta la versione 1.1 del linguaggio BPEL. La funzionalità di importazione Visio supporta le versioni 2002, 2003 o 2007 di MS Visio. La funzionalità di esportazione MS Project supporta la versione 2002 di MS Project. La funzionalità di importazione Casewise supporta la versione 9.3 di Casewise Corporate Modeler. La funzionalità di importazione Popkin supporta la versione 10.1 di IBM Rational System Architect. pagina 42/42

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014 SIMATIC WinCC Runtime Professional V13 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 03/2014 - Architetture Novità

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità Italiana Data di nascita Giugno 1973 Qualifica CONSULENTE DI BUSINESS INTELLIGENCE ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI G.U.FOR. Gestione Utilizzazioni FORestali Procedura sperimentale, inerente la gestione centralizzata dei dati relativi alle utilizzazioni forestali (taglio, assegno, collaudo e vendita dei prodotti legnosi)

Dettagli

Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows

Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows Piattaforma SAP BusinessObjects Business Intelligence Versione del documento: 4.1 Support Package 3-2014-03-25 Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows Sommario 1 Cronologia

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Sommersi dalle informazioni?

Sommersi dalle informazioni? Sommersi dalle informazioni? Centro Dir. Colleoni Viale Colleoni, 1 Pal. Taurus 1 20041 Agrate Brianza (MI) T: +39 039 5966 039 F: +39 039 5966 040 www.tecnosphera.it DOCUMENT MANAGEMENT GESTIONE DOCUMENTALE

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100%

ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100% ECM Suite ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100% ECM Suite è una moderna piattaforma gestionale, web based (ovvero ad utenze gestionali illimitate, nessun acquisto di singole licenze client e/o server),

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli