ATTIVITÀ PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTIVITÀ PROFESSIONALE"

Transcript

1 ATTIVITÀ PROFESSIONALE 2005 ad oggi Pin.go - Società Cooperativa Sociale Integrata. Socio lavoratore con impiego a tempo indeterminato ed inquadramento F2 (ex 10 livello) del vigente CCNL delle Cooperative Sociali. Ricopre la carica di Presidente della Cooperativa Sociale Pin.go e membro del Consiglio di Amministrazione dell Associazione COIN Cooperative Integrate Onus. Dal 2006 è Membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Sociale Gruppo Darco a cui aderisce in qualità di presidente della consorziata Pin.go ad oggi CO.IN. Cooperative Integrate Onlus. Svolge attività di Project management curando in particolare il progetto Presidio del Lazio finanziato dalla REGIONE LAZIO Assessorato alle politiche Sociali. Manager e responsabile della comunicazione istituzionale dell associazione, cura la progettazione e l organizzazione di incontri, eventi, meeting, attività di promozione e diffusione dei contenuti progettuali, diretti all adozione di codici di buone prassi nell ambito della comunicazione sociale per rafforzare l'empowerment e la cittadinanza attiva delle persone disabili e/o con gravi esperienze di emarginazione sociale. Principali progetti ed iniziative curate per il CO.IN. Coordinatore e responsabile del Progetto di interesse regionale Presidio del Lazio, curando per lo stesso le azioni di diffusione e promozione sociale: sito internet, laboratori, seminari, convegni, fiere di settore, mostre, happening. Le principali attività, eventi ed iniziative realizzate, sono descritte e pubblicate sul sito di progetto (liberamente consultabili). 1

2 Organizzazione tavola rotonda Pubblici appalti e clausole sociali: Il ruolo della cooperazione sociale di inserimento lavorativo con il patrocinio dell ANS Associazione Nazionale Sociologi. Riflessioni di alcuni opinion leader circa il ruolo della cooperazione sociale di tipo b nel futuro mercato dei servizi pubblici locali, alla luce del nuovo codice degli appalti e delle opportunità che potrebbero scaturire per l impiego di persone svantaggiate attraverso le riserve di mercato e le clausole sociali. Roma 12 Luglio Sala Convegni dell'associazione Brutium Organizzazione del Convegno La tua Regione al servizio delle Persona, per conto dell Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Lazio, diretto ad illustrare i provvedimenti assunti dallo stesso assessorato. Sala Tevere Regione Lazio. Roma, 7 febbraio 2007 Organizzazione del Seminario Nazionale Build For All: appalti pubblici per un Europa accessibile, nell ambito progetto pilota BUILD-FOR-ALL, finanziato dalla DG Enterprise per la definizione di un Kit di supporto e di un manuale di formazione per l inserimento di criteri relativi all accessibilità ed alla progettazione universale nei capitolati di Public Procurement. Centro Congressi Santa Lucia. Roma, 21 settembre 2006 Organizzazione del Convegno conclusivo Integrazione - Consorzi Sociali per l inserimento lavorativo, promosso dall Assessorato alle politiche Sociali della Regione Lazio. Sala Tevere Regione Lazio. Roma, 20 febbraio 2006 Organizzazione del Seminario Into Europe la cultura della mobilità, realizzato in collaborazione con l Associazione austriaca ATEMPO. L iniziativa ha presentato i risultati del Progetto europeo Sudmobil. Sala Congressi Casa Bonus Pastor. Roma, 20 maggio 2005 Organizzazione Seminario ECM Gli standard qualitativi nei servizi e negli interventi socio-assistenziali in virtù della L.R. 41/2003, presso l Aula Magna dell Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Giovanni Caboto di Gaeta, nell ambito della VII edizione del Meeting della Solidarietà Ioetè. Gaeta (LT), 2 luglio 2004 Organizzazione della Prima Conferenza Regionale I Giovani Laziali nel Mondo presso il Consiglio Regionale del Lazio. Roma Ottobre 2004 Organizzazione dell evento L informazione per la non discriminazione - presentazione delle esperienze significative a livello nazionale nei servizi informativi dedicati alle persone con disabilità, realizzato in collaborazione con il Segretariato Sociale Rai, nell ambito della chiusura dell Anno Europeo delle persone con disabilità e patrocinato dall Organismo Italiano per l Anno Europeo delle Persone con Disabilità. RAI Sala degli Arazzi. Roma, 4 dicembre

3 Organizzazione della Conferenza Internazionale Europa oltre le Barriere. Nuovi percorsi per l autonomia e l integrazione delle persone con disabilità, in collaborazione con l Associazione ATempo Progetto Comunitario Sudmobil U.E. Programma Leonardo Da Vinci. Iniziativa tenutasi all interno della manifestazione fieristica 39 Settimana della Vita Collettiva presso la Fiera di Roma. Roma, 17 novembre 2003 Organizzazione giornata conclusiva del 1 Corso di Perfezionamento Progettare per tutti senza barriere architettoniche, presso l Aula Magna della Facoltà d Ingegneria-Università di Cassino. Cassino (FR), 19 Novembre 2002 Organizzazione del Convegno Economie locali e rilancio sociale: una proposta per migliorare i servizi per la mobilità e l ospitalità delle persone disabili nell area del reatino. Iniziativa realizzata con il patrocinio del Comune di Rieti, della C.C.I.A.A. della Provincia di Rieti, Assindustria Rieti. Rieti, 7 novembre 2002 Organizzazione della Conferenza Stampa di presentazione del 1 Corso di perfezionamento Progettare per tutti senza barriere architettoniche, presso l Università degli Studi di Cassino-Aula Magna Facoltà di Ingegneria. Cassino (FR), 11 luglio 2002 Organizzazione della Tavola Rotonda I servizi per la mobilità delle persone con bisogni speciali nell area del Basso Lazio: un occasione per lo sviluppo locale, nell ambito del 5 Meeting della Solidarietà Ioetè. Gaeta (LT), 22 giugno 2002 Organizzazione Concerto jazz di chiusura del Corso Progettare per tutti senza barriere presso il Chiostro del Bramante di S.Maria della Pace. Roma, 5 giugno 2002 Organizzazione dell iniziativa Il cinema racconta le diversità in collaborazione con il Segretariato Sociale RAI, la Fondazione Santa Lucia, l Ufficio del Consigliere alle Politiche per l Handicap Comune di Roma, LEDHA Lega Diritti Handicap, ANS Associazione Nazionale Sociologi - RAI Sala degli Arazzi. Roma, 10 aprile 2002 Organizzazione e cura della presentazione di progetti d eccellenza presso HANDYLAB-Laboratorio dei diritti del disabile, con uno stand informativo sul turismo per tutti Palaparioli. Roma, marzo 2002 Organizzazione del Seminario Il Tempo Liberato - Turismo Per Tutti, incontro di studio ed approfondimento promosso dal CO.IN. e dall ENEA nell ambito di HANDYLAB-Laboratorio dei diritti del disabile Palaparioli. Roma, 22 marzo 2002 Organizzazione e promozione dell iniziativa Paolo Mayol dall idea al bronzo: percorsi creativi e tecnici, attraverso la quale si è inteso 3

4 proporre percorsi artistici allargati alla partecipazione di fruitori con differenti esigenze, i quali hanno potuto fruire in modo plurisensoriale delle opere dell artista Mayol. Casale dei Monaci - Ciampino (Roma). Roma,12 marzo 2002 Presentazione di progetti d eccellenza e Partecipazione alla Tavola Rotonda Diversi, mai più presso la Manifestazione - Centro Congressi "Raffaele Bastianelli" Area I.F.O Eur Mostacciano. Roma, febbraio 2002 Presentazione di progetti d eccellenza presso IOETE - Meeting della Solidarietà quarta edizione, Gaeta (LT) giugno 2001 con l organizzazione di due iniziative: Tavola Rotonda sul tema della Legge 381/91 - Cooperazione Sociale Dieci anni di storia: sviluppi, problemi e prospettive future (in collaborazione con i Consorzi Nazionali delle Cooperative Sociali); Seminario Turismo accessibile: reti locali per favorire la mobilità e l accoglienza di persone con bisogni speciali Organizzazione e cura dell Iniziativa La fruizione degli spazi storici presso il Chiostro del Bramante in Roma nell ambito del Corso Post Lauream Progettare per tutti senza barriere architettoniche. Roma, 22 Maggio 2001 Organizzazione del Convegno Lazio per Tutti: una rete territoriale per un turismo accessibile, realizzato in collaborazione con il Dip. Nuove Tecnologie per la Qualità della Vita dell ENEA, nel quadro del programma Italia per Tutti. Sala Tevere Regione Lazio. Roma, 2 aprile 2001 Organizzazione e cura della presentazione di progetti d eccellenza per il Ministero del Lavoro div. III, nell ambito della manifestazione CIVITAS presso la Fiera di Padova dal 3 al 6 maggio 2001 Attività di ricerca e formazione per il progetto Rispondo IO (Ministero del Lavoro-Circolare N.88/2000 Contributi per iniziative di promozione e sviluppo della cooperazione ai sensi dell art.11, comma 6, legge 59/92) Ideazione e progettazione della pubblicazione Essere Dire Vendere nell ambito del Progetto multi-regionale IMAGES: ideazione e progettazione grafica, allestimento e coordinamento fasi di prestampa settembre 2000 Principali edizioni e pubblicazioni curate per il CO.IN Viaggiare informati nel Sistema turistico Locale Città del Golfo ed Isole Pontine guida ai siti accessibili per persone con disabilità, corredata di audiolibro per le persone non vedenti. 4

5 2010 Viaggiare Informati nei Castelli Romani guida turistica dedicata alle persone con disabilità e corredata di audiolibro per le persone non vedenti "AbilArte l intrapresa Sociale" catalogo con DVD del film Fosforillasi, un lungometraggio doc-fiction, e due video racconti, sul tema dell integrazione sociale e lavorativa delle persone con disabilità Viaggiare Informati in Ciociaria catalogo turistico attento alle esigenze d accessibilità delle persone disabili, corredato di note descrittive sulle reali condizioni di fruibilità dei percorsi e delle risorse turistiche illustrate AbilArte, sogni, visioni, impresa sociale opuscolo informativo con DVD sulle metodologie applicate nell ambito di laboratori multidisciplinari condotti da un gruppo integrato di operatori con e senza disagio psichiatrico "Pinocchio nell'isola delle meraviglie" catalogo dell'esperienze svolte in laboratori di arteterapia da persone con disabilità "Manuale dell'operatore turistico opuscolo informatico per l'accoglienza di una clientela con esigenze specifiche di accessibilità e fruibilità degli spazi culturali e di interesse turistico "Lazio, una guida per tutti edizione DVD" guida multimediale per persone disabili con itinerari in Mp3 per le persone non vedenti "Lazio, una guida per tutti - seconda edizione" Guida in 3 volumi con Itinerari a tema in materia di turismo accessibile corredati di strutture idonee all accoglienza "Lazio, una guida per tutti - prima edizione" Guida agli Itinerari, strutture e servizi di interesse culturale e turistico per persone con disabilità ALTRE ESPERIENZE IN AMBITO SOCIALE COPRES Cooperativa Sociale Integrata. Consulente per la comunicazione visiva del settore Ideografica e Coordinatore Responsabile per le pubbliche relazioni, l ideazione e la progettazione per campagne di promozione sociale. Principali progetti ed iniziative realizzate: "SORELLA TERRA": Linea immagine per negozio di prodotti biologici e naturali ASP CIAMPINO Azienda Speciale Pluriservizi: Studio del logo, linea coordinata, immagine aziendale ed allestimento stand presso il FORUM P.A

6 CONVEGNO DIBATTITO SULL HANDICAP: Norme per il diritto al lavoro delle persone disabili : Organizzazione del convegno-dibattito incentrato sulla legge 68/99 in collaborazione con l Ufficio H della CGIL ROMA E LAZIO. Campagna di Comunicazione Sociale NINFEA 1999: Iniziativa per la riqualificazione delle aree urbane periferiche. PROGETTO IMAGES: Ideazione, direzione artistica e coordinamento per la realizzazione di uno spot televisivo sull impresa sociale presentato alla Conferenza internazionale sulla Comunicazione Sociale nell ambito del REHA - fiera internazionale sulla disabilità di Dusseldorf Germania 2000 STUDIO PER di Francesco Pernice. Studio d arte, progettazione, design, e comunicazione visiva. Principali partecipazioni: progetto Diffusa/mente/museo di Francesco Pernice, in collaborazione con Alessandro Mendini e Cleto Munari Novembre 2000 AMICI anche da lontano, il filo delle adozioni a distanza : mostra fotografica de La Gabbianella Coordinamento per l Adozione a Distanza Onlus, promossa dal Consiglio Provinciale di Roma, presso Palazzo Valentini - Roma, Novembre ARIANNA Onlus. Associazione impegnata sulla tutela dell infanzia, dei minori e delle donne. Principali partecipazioni: Museo Nazionale di Castel Sant Angelo, Roma, 8-14 maggio 2000: mostra dedicata ai I Favolosi Diritti dell Infanzia, manifestazione nell ambito del Decennale della Convenzione ONU sui Diritti dell infanzia, promossa dalla Regione Lazio Ideazione e cura della Campagna Sociale "Solidarietà, una realtà che si fa strada" diretta alla promozione delle realtà del volontariato, patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e dal Comune di Ciampino Ideazione e cura della Campagna Sociale Progetto Adivasi "Come l'acqua per i bambini", campagna di sensibilizzazione sulle esperienze di volontariato del geologo Costantino Faillace nei villaggi tribali dell India Collaborazione alla Terza Campagna per il Rispetto della Convenzione Internazionale sui Diritti dell Infanzia " per loro", promossa dalla Regione Lazio 6

7 COMUNE DI CIAMPINO (Roma). Curatore di eventi e manifestazioni socio-culturali presso la Biblioteca Pier Paolo Pasolini e consulente per la comunicazione istituzionale e l organizzazione di iniziative socio culturali. Principali iniziative e progetti curati: Ritroviamoci giovedì in biblioteca - Iniziative culturali settimanali della Biblioteca Pier Paolo Pasolini. Tibet Tabù - Campagna sociale con l organizzazione di seminari, incontri di studio, visioni di film, sulle problematiche del Tibet e del popolo tibetano, conclusa da un convegno internazionale con la partecipazione del Capo di Stato del Tibet e altre rappresentanze internazionali. Iniziativa patrocinata dalla Presidenza Del Consiglio Regionale Del Lazio. "La Biblioteca nel bosco - Campagna socio-educativa con l organizzazione di una mostra bibliografica itinerante ed una sezione multimediale, presso la Biblioteca Comunale "Pier Paolo Pasolini", con il patrocinio della Provincia Di Roma. "La Banca del Tempo" - Campagna sociale per la promozione dello scambio solidale tra cittadini. Volo Ciampino India: 50 anniversario dell'indipendenza indiana" Organizzazione di una manifestazione culturale con la visione di film, concerti e mostra fotografica, in collaborazione con l Ambasciata in Italia dell India in occasione del cinquantenario del 25/08/1997. "Progetto SP.OR.A, dal diritto alla formazione alla consapevolezza del diritto" - Progetto in rete promosso in collaborazione dal Comune di Ciampino, dal Ministero Della Pubblica Istruzione e dal Provveditorato Agli Studi di Roma. Larzia Lo Guzzo 7

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ La cooperativa MILLE SOLI nasce nel 2003 da un gruppo di persone già impegnate da anni nel volontariato e nella cooperazione. L operato della cooperativa, in collaborazione con

Dettagli

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città?

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? Fare dell arte un veicolo a disposizione dell aggregazione sociale. Creare contaminazioni tra mondi diversi, favorendo

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE LA EUROPE CONSULTING COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

CONVENZIONE TRA LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE LA EUROPE CONSULTING COOPERATIVA SOCIALE ONLUS CONVENZIONE TRA LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE E LA EUROPE CONSULTING COOPERATIVA SOCIALE ONLUS PER LA REALIZZAZIONE DI NUOVE ATTIVITA IN SENO ALL UNITA DI

Dettagli

La qualitàdel accoglienza turistica

La qualitàdel accoglienza turistica La qualitàdel accoglienza turistica Turismopertutti: l accoglienzadiqualitàel eccelenzadeiservizi Ciclodiseminariinfo-formativi Roma Febbraio-Luglio2014 Laqualitàpercepitadaicitadininelvivereilteritorio

Dettagli

INFORMAZIONI. italiana. Esperienze Lavorative

INFORMAZIONI. italiana. Esperienze Lavorative F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FORCINA MARIANGELA Indirizzo Via casilina 3 Telefono 338-3653980 Sito web E-mail www.mariangelaforcina.it mariangelafo@gmail.com Nazionalità

Dettagli

IL NOCE Periodico dell Associazione di Volontariato IL NOCE

IL NOCE Periodico dell Associazione di Volontariato IL NOCE IL NOCE, periodico dell Associazione di volontariato Il Noce - Dir.Resp. :Luigi Piccoli Anno XXI n. 48 - Aut.Trib. Pordenone del 6 aprile 2000 - Spediz. in abbon. Postale - art. 2 comma 20/c, legge 662/96

Dettagli

Festival internazionale di letteratura per ragazzi Bestival. Racconti, Visioni e Libri Bestiali

Festival internazionale di letteratura per ragazzi Bestival. Racconti, Visioni e Libri Bestiali Allegato alla Delib.G.R. n. 34/ 9 del 19.6.2008 PROMOZIONE DELLA LETTURA. ANNO 2008 PROGETTI FINANZIATI INTERVENTI PROPOSTI DA ENTI, ASSOCIAZIONI ED ALTRI SOGGETTI Festival internazionale di letteratura

Dettagli

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana Dipartimento Beni Culturali

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA é un organizzazione

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI

CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI DATI PERSONALI nome e cognome: Andrea Maggi luogo e data di nascita: Ferrara, 18 gennaio 1959 sede ufficio:: Università degli Studi di Ferrara via Ariosto 35, 44121 Ferrara

Dettagli

Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010

Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010 Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010 Oggetto: Approvazione Protocollo di Intesa tra Centro Affidi Comune di Firenze e Forum Toscano delle Associazioni per i diritti della Famiglia -

Dettagli

L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti

L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti CONVEGNO NAZIONALE Piemonte, un Emozione da Vivere per Tutti Novara, 22 Giugno 2011 L impegno di Turismabile per un Piemonte più accogliente per tutti Giovanni FERRERO - Direttore CPD Onlus Viaggiare senza

Dettagli

SCHEDA PROGETTO - A 3. Assessorato della Difesa dell Ambiente. Servizio Sviluppo Sostenibile, Autorità Ambientale e Politiche Comunitarie

SCHEDA PROGETTO - A 3. Assessorato della Difesa dell Ambiente. Servizio Sviluppo Sostenibile, Autorità Ambientale e Politiche Comunitarie SCHEDA PROGETTO - A 3 Assessorato della Difesa dell Ambiente Servizio Sviluppo Sostenibile, Autorità Ambientale e Politiche Comunitarie MISURA RIFERIMENTO: Misura 1.4 Gestione integrata dei rifiuti, bonifica

Dettagli

www.cittainvisibili.org

www.cittainvisibili.org Iniziativa realizzata in collaborazione con Vice Presidenza e Assessorato alla Cultura Regione del Veneto www.cittainvisibili.org Presentazione «Vola solo chi osa farlo» Luis Sepúlveda Città Invisibili

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA ha come obiettivo quello

Dettagli

AGRI.LA. AGRICOLTURE AND LANDSCAPE (Audiovisivo)

AGRI.LA. AGRICOLTURE AND LANDSCAPE (Audiovisivo) Progetto Europeo AGRI.LA: Agricolture and Landscape sostegno a favore delle azioni d informazione sulla Politica Agricola Comune ai sensi del reg. CE n. 814/2000 del Consiglio del 17/04/2004. Progetto

Dettagli

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta)

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) FIABA ONLUS FIABA si propone di abbattere tutte le barriere, da quelle architettoniche a quelle culturali,

Dettagli

PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL PROGETTO

PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL PROGETTO SERVIZIO CIVILE SOLIDALE BANDO 2010 PROGETTI IN PROVINCIA DI UDINE E PORDENONE CARITAS DIOCESANA DI CONCORDIA-PORDENONE SCHEDA INFORMATIVA SUL DEL REFER Caritas Diocesana di Concordia-Pordenone Zero Poverty

Dettagli

Profili componenti CTS

Profili componenti CTS PAESAGGI FUTURI - GRUPPO DEI PARI E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PAESAGGISTICO IN ITALIA Profili componenti CTS Per costituire un gruppo di lavoro occorrono tempo, pensiero e comunicazione in stretta

Dettagli

Prot. n. 56 /14 UL/RG/dlm Roma, 29 maggio 2014

Prot. n. 56 /14 UL/RG/dlm Roma, 29 maggio 2014 Prot. n. 56 /14 UL/RG/dlm Roma, 29 maggio 2014 Alle Aziende ed Enti Associati Loro Sedi FEDERCULTURE SERVIZIO LEGISLATIVO CIRCOLARE 3/14 Oggetto: Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale,

Dettagli

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO CONFERENZA STAMPA IL FUTURO DI QUARTO, A CHE PUNTO SIAMO 6 FEBBRAIO 2015, ORE 12:00, SALA GIUNTA NUOVA RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO UN DIALOGO INTER-ISTITUZIONALE APERTO ALLA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SOCIALE: infanzia e adolescenza

PROGRAMMAZIONE SOCIALE: infanzia e adolescenza Provincia di Reggio Emilia PROGRAMMAZIONE SOCIALE: infanzia e adolescenza Servizio Programmazione Scolastica educativa ed Interventi per la sicurezza sociale PAOLA CASALI Consigliera Provinciale 11 Giugno

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/10 -- o tt ttob rre 2011 I N D I C E F O C U S Le pratiche di CSR nelle imprese turistiche

Dettagli

INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi.

INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi. INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi. Obiettivi generali Obiettivi specifici 5. Target: chi può partecipare 6. Progetto Pianifica T.U.:

Dettagli

Master Universitario di I livello in Marketing per le imprese di arte e spettacolo

Master Universitario di I livello in Marketing per le imprese di arte e spettacolo L Amministratore Delegato di Villaggio Globale International S.r.l. e diversi componenti della Società hanno svolto attività di docenza e di laboratorio a corsi di formazione e master apportando un contributo

Dettagli

P I E R F R A N C E S C O M I L A N A

P I E R F R A N C E S C O M I L A N A P I E R F R A N C E S C O M I L A N A DATI ANAGRAFICI Nato a Roma il 24 gennaio 1960 Residente in Roma Via Siviglia 10 00144 C.F. MLN PFR 60 A 24 H 501 L P. iva 10042291004 ESPERIENZE PROFESSIONALI Torriani

Dettagli

Rapporto stato progetto. Nome relatore Data presentazione

Rapporto stato progetto. Nome relatore Data presentazione Rapporto stato progetto Nome relatore Data presentazione PANORAMICA SULLE APPS PER L'INCLUSIONE DIFFUSA Daniela Orlandi architetto Responsabile canale Senza Barriere ContactCenter Superabile Panoramica

Dettagli

SCHEDA COE. Volontari richiesti: N 3

SCHEDA COE. Volontari richiesti: N 3 IN ITALIA PER UN IMPEGNO INTERNAZIONALE COMO/VARESE/LECCO SCHEDA COE Volontari richiesti: N 3 SEDE DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: Barzio, Saronno. INTRODUZIONE NUMERO ORE DI SERVIZIO SETTIMANALI DEI VOLONTARI:

Dettagli

Festa dell Europa 2007 50 Anniversario dei Trattati di Roma. Giardino Inglese dal 4 al 9 maggio 2007 Palermo. Programma.

Festa dell Europa 2007 50 Anniversario dei Trattati di Roma. Giardino Inglese dal 4 al 9 maggio 2007 Palermo. Programma. Festa dell Europa 2007 50 Anniversario dei Trattati di Roma Giardino Inglese dal 4 al 9 maggio 2007 Palermo Programma Venerdì 4 Maggio Giardino Inglese Mattina: Allestimento Villaggio Europeo: viaggio

Dettagli

DIRETTORE. ALLEGATO A Organigramma delle strutture organizzative. Segreteria operativa del Direttore

DIRETTORE. ALLEGATO A Organigramma delle strutture organizzative. Segreteria operativa del Direttore ALLEGATO A Organigramma delle strutture organizzative DIRETTORE Segreteria operativa del Direttore Uffici Territorali del Turismo: 1 - UTP di Roma 2 - UTP di Frosinone 3 - UTP di Latina 4 - UTP di Rieti

Dettagli

[31] 1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano. 2. Dirigente Fabio Tomasetti. 3. Account Andrea Guermandi

[31] 1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano. 2. Dirigente Fabio Tomasetti. 3. Account Andrea Guermandi [31] 1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano 2. Dirigente Fabio Tomasetti 3. Account Andrea Guermandi 4. Referente per la comunicazione Giancarlo Pasi Giorgia Mussoni 5. Referente sito

Dettagli

Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI»

Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI» COMUNICATO STAMPA Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI» Un percorso sui diritti dei bambini e dei giovani attraverso l arte e la cultura Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: ad essere contento

Dettagli

ATTIVITA DEL CENTRO UNESCO DI TRIESTE ANNO 2008

ATTIVITA DEL CENTRO UNESCO DI TRIESTE ANNO 2008 1 CENTRO UNESCO DI TRIESTE MEMBRO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DEI CLUB UNESCO ASSOCIATA ALLA FEDERAZIONE MONDIALE ATTIVITA DEL CENTRO UNESCO DI TRIESTE ANNO 2008 Membro della Federazione italiana dei club

Dettagli

Finanziamenti comunitari Castelfranco città d Europa

Finanziamenti comunitari Castelfranco città d Europa Finanziamenti comunitari Castelfranco città d Europa Lo scenario: Il punto di partenza L isolamento che Castelfranco Veneto soffre da anni è testimoniato anche dalla mancanza di strategia e di progettualità

Dettagli

YOUR Basilicata PROGETTO

YOUR Basilicata PROGETTO YOUR Basilicata PROGETTO Il TURISMO, nella Regione Basilicata, rappresenta una delle più grandi POTENZIALITÀ, tuttavia la competitività del sistema turistico LOCALE risulta, per certi aspetti, inadeguata

Dettagli

CURRICULUM VITAE ASSOCIAZIONE AMISTÀ

CURRICULUM VITAE ASSOCIAZIONE AMISTÀ CURRICULUM VITAE ASSOCIAZIONE AMISTÀ Dati enerali Nome Sede legale Telefono Email Contatti AMISTÀ Associazione di Promozione Sociale via Casaregis 52/21, 16129 Genova +39 3462146073 (Valeria Fusco/Presidente)

Dettagli

ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE

ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE Organizzato da: nell ambito del mese dell Ecolabel europeo ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE Seminario di sensibilizzazione e di

Dettagli

1. opuscoli informativi di carattere scientifico e divulgativo; 2. azioni di coinvolgimento diretto dei cittadini.

1. opuscoli informativi di carattere scientifico e divulgativo; 2. azioni di coinvolgimento diretto dei cittadini. SCHEDA PROGETTO - A 5 Assessorato della Difesa dell Ambiente Servizio Sviluppo Sostenibile, Autorità Ambientale e Politiche Comunitarie MISURA RIFERIMENTO: Misura 1.6 Energia (Riferimento:Complemento di

Dettagli

ADOZIONE DELLA CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA. PREMESSO che:

ADOZIONE DELLA CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA. PREMESSO che: Sindaco Paolo Mascaro paolo.mascaro@comune.lamezia-terme.cz.it Presidente del consiglio comunale Francesco De Sarro francesco.desarro@comune.lamezia-terme.cz.it Oggetto: mozione ex art. 18 regolamento

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL 2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL BERGAMO 27 giugno 5 luglio 2003 CISL USR Lombardia Sito internet: www.lombardia.cisl.it Documentazione Archivio documenti Festa Nazionale Cisl 2003 1 Venerdì 27 giugno 2003

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE DATI GENERALI Dati informativi - descrittivi Denominazione del museo o della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT. Funzione Strumentale Area 1

ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT. Funzione Strumentale Area 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ANAGNI 1 REPORT Funzione Strumentale Area 1 Coordinamento delle attività didattico-progettuali interne: scuola primaria P.O.F. Ins. Maria Caterina Maliziola Al Dirigente Scolastico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNI CLAUDIA Telefono 06.67665226 Fax 06.67665282 E-mail c.berni@provincia.roma.it Data di nascita 02.05.1951

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE CENTRO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO L2 Istituto Comprensivo C. Angiolieri Siena Centro di Alfabetizzazione Italiano L2 C. Angiolieri Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Scuola

Dettagli

FA LA COSA GIUSTA! È CHI LA PROMUOVE. Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

FA LA COSA GIUSTA! È CHI LA PROMUOVE. Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili FA LA COSA GIUSTA! È Fa la cosa giusta! non è solo una fiera. È la prima grande occasione d incontro dedicata ai consumi, ai comportamenti e

Dettagli

L approccio al Turismo per Tutti ACCESSIBILE, INCLUSIVO, DI QUALITÀ ALESSANDRO REDAVIDE CPD - ISITT

L approccio al Turismo per Tutti ACCESSIBILE, INCLUSIVO, DI QUALITÀ ALESSANDRO REDAVIDE CPD - ISITT L approccio al Turismo per Tutti ACCESSIBILE, INCLUSIVO, DI QUALITÀ ALESSANDRO REDAVIDE CPD - ISITT Chi siamo: Polo integrato sulla disabilità che raggruppa 52 associazioni piemontesi impegnata dal 1988

Dettagli

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1.

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. Ingresso gratuito Alimentare la Salute Direzione scientifica: Organizzato da: Con il patrocinio di: www.sanit.org Segreteria

Dettagli

CURRICULUM DELL ASSOCIAZIONE

CURRICULUM DELL ASSOCIAZIONE CURRICULUM DELL ASSOCIAZIONE L'Associazione Bambini+Diritti ha per scopo l'elaborazione, la promozione, la realizzazione di progetti di solidarietà sociale, civile, culturale, caritativa tra cui l'attuazione

Dettagli

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E.

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. SPERIMENTAZIONE IN MATERIA DI ORIENTAMENTO AL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ISTRUZIONE IN AMBITO EUROPEO

Dettagli

Documento di Proposta Partecipata (DocPP)

Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Titolo del processo Superare le barriere mentali: l'accessibilità come chiave della qualità del turismo sulle colline piacentine Responsabile del processo e curatore

Dettagli

Associazione Culturale Michele Testa Tor Sapienza. Con i Patrocini di

Associazione Culturale Michele Testa Tor Sapienza. Con i Patrocini di Con i Patrocini di Festa provinciale dell arte di vivere bene lungo il fiume Aniene Un progetto realizzato con Centro Culturale Municipale Giorgio Morandi Il progetto in sintesi Vorremmo contribuire a

Dettagli

Determinazione n. 1692 del 29/06/2010

Determinazione n. 1692 del 29/06/2010 COPIA dell ORIGINALE Prot. N. 43544/ 2010 Determinazione n. 1692 del 29/06/2010 OGGETTO: L.R. 75/97. ELENCO BENEFICIARI ANNO 2010. IMPEGNO DI SPESA. AREA 1- POLITICHE PER IL LAVORO, SOCIALI, CULTURALI,

Dettagli

La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro

La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro XIX mostra convegno nazionale FIERA DI VERONA 26-28 novembre 2009 ore 9.00-18.30 ingresso libero La più importante manifestazione dedicata all Orientamento, la Scuola, la Formazione, il Lavoro SEZIONI

Dettagli

Il riconoscimento dei musei di qualità della Regione Emilia Romagna

Il riconoscimento dei musei di qualità della Regione Emilia Romagna Il riconoscimento dei musei di qualità della Regione Emilia Romagna Laura Carlini Responsabile del Servizio Musei e Beni Culturali FORUM PA e AIQ 10 x 10 storie di qualità Roma, 12 maggio 2011 IBC Istituto

Dettagli

Le attività di ricerca e consulenza

Le attività di ricerca e consulenza Le attività di ricerca e consulenza Anni 80 Servizi/ Famiglia e Servizi/ Anziani Figure Professionali Figure Professionali/ Animatori Socioculturali Educazione Socio-sanitaria Consultorio e formazione

Dettagli

Cascina Casottello. isola di incontro e di dialogo

Cascina Casottello. isola di incontro e di dialogo Cascina Casottello isola di incontro e di dialogo Coerentemente con volontà più allargata di costruire una Milano policentrica e sana la finalità del progetto è di realizzare coesione e rigenerazione del

Dettagli

2 Rebirth Forum La Mela Reintegrata

2 Rebirth Forum La Mela Reintegrata Cittadellarte - Fondazione Pistoletto 2 Rebirth Forum La Mela Reintegrata Milano 17-18-19 marzo 2016 20-21 marzo 2016 AGENDA 17 marzo 2016 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci,

Dettagli

COD. PRATICA: 2016-001-23. Regie U bria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 32 DEL 18/01/2016

COD. PRATICA: 2016-001-23. Regie U bria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 32 DEL 18/01/2016 Regie U bria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 32 DEL 18/01/2016 OGGETTO: Iniziative dell'umbria in Cina in aprile e maggio 2016, a seguito della missione di sistema del 15/25 novembre

Dettagli

Piero Dorazio, Serpente, 1968 - olio su tela

Piero Dorazio, Serpente, 1968 - olio su tela Piero Dorazio, Serpente, 1968 - olio su tela MISSION Lab : laboratorio di idee e progetti creiamo momenti magici animiamo desideri suscitiamo emozioni con creatività, passione e professionalità. Eventi

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere sociale

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere sociale COMUNE DI GAETA Provincia di Latina Dipartimento Cultura e Benessere sociale Determinazione Dirigenziale n. 284 del 15/12/2015 Oggetto: Assegnazione contributo per Associazione Pro Loco Gaeta per servizi

Dettagli

A. Altri titoli di studio: B. Corsi di Formazione: INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

A. Altri titoli di studio: B. Corsi di Formazione: INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lomolino Federico Qualifica Istruttore Direttivo Programmazione e Controllo Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio 081-7966432

Dettagli

A) TITOLI DI ACCESSO AL RUOLO DOCENTE

A) TITOLI DI ACCESSO AL RUOLO DOCENTE Curriculum/ELENCO TITOLI A) TITOLI DI ACCESSO AL RUOLO DOCENTE LAUREA UNIVERSITA la Sapienza di Roma -Laurea in Scienze Biologiche conseguita presso l Università di Roma La Sapienza il 30-10 1980 con la

Dettagli

Costituzione Italiana Art. 3, 1947

Costituzione Italiana Art. 3, 1947 #FIABA Onlus Il 29 Settembre 2002 comincia la storia di FIABA: un tour in camper lungo un mese che, partendo da Roma, ha toccato i 20 capoluoghi di Regione allo scopo di sensibilizzare i cittadini, le

Dettagli

Ente di Bacino Padova 2 Attività di Comunicazione. Andrea Atzori Ente di Bacino Padova 2 Ravenna 2011

Ente di Bacino Padova 2 Attività di Comunicazione. Andrea Atzori Ente di Bacino Padova 2 Ravenna 2011 Ente di Bacino Padova 2 Attività di Comunicazione Andrea Atzori Ente di Bacino Padova 2 Ravenna 2011 Parte I La comunicazione nel Bacino Padova 2 Chi comunica e qual è il suo ruolo Il Bacino Padova 2 è

Dettagli

PAOLA CORSETTI DIRIGENTE SETTORI - WELFARE - POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI COMUNE DI CISTERNA DI LATINA. p.corsetti@comune.cisterna.latina.

PAOLA CORSETTI DIRIGENTE SETTORI - WELFARE - POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI COMUNE DI CISTERNA DI LATINA. p.corsetti@comune.cisterna.latina. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA CORSETTI Data di nascita 03.11.1954 Qualifica Amministrazione DIRIGENTE SETTORI - WELFARE - POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

Dettagli

Cooperativa Sociale La Cruna esperienze sul turismo accessibile

Cooperativa Sociale La Cruna esperienze sul turismo accessibile Cooperativa Sociale La Cruna esperienze sul turismo accessibile Introduzione La Cruna è una cooperativa sociale di inserimento lavorativo. Fin dalla sua nascita, nel 1997, si è specializzata nella formazione

Dettagli

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO ALLEGATO 3 Incontri con esperto del Comune di Terni Assessorato alla Cooperazione Internazionale- sugli Otto Obiettivi del Millennio GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO Proposta formativa educativa per le scuole

Dettagli

DISABILITA, SCUOLA E COOPERAZIONE LINEE GUIDA PER INSEGNANTI

DISABILITA, SCUOLA E COOPERAZIONE LINEE GUIDA PER INSEGNANTI DISABILITA, SCUOLA E COOPERAZIONE LINEE GUIDA PER INSEGNANTI prodotta nell ambito del progetto Cooperare per includere. L impegno dell Italia su disabilità e cooperazione allo sviluppo Realizzato e finanziato

Dettagli

AREE DI ATTIVITA TURISMO INDIVIDUALE TURISMO DI GRUPPO. o Viaggi culturali con itinerari ad hoc. o Soggiorni. o Crociere. o Viaggi di studio

AREE DI ATTIVITA TURISMO INDIVIDUALE TURISMO DI GRUPPO. o Viaggi culturali con itinerari ad hoc. o Soggiorni. o Crociere. o Viaggi di studio PROFILO AZIENDALE Dal 1984 siamo impegnati sul fronte della consulenza nell ambito del turismo internazionale per una clientela estremamente esigente, proponendo soluzioni personalizzate di alto profilo.

Dettagli

TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE

TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE OBIETTIVO AZIONI REALIZZATE 1. Migliorare le condizioni di accessibilità delle strutture turistiche 1.1

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE

BANDO DI PARTECIPAZIONE XIV EDIZIONE - 2014 BANDO DI PARTECIPAZIONE Art. 1 - SOGGETTO BANDITORE La Provincia di Treviso, il Comune di Oderzo, l Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori Provincia di Treviso e la

Dettagli

Ente Parco Regionale Riviera di Ulisse

Ente Parco Regionale Riviera di Ulisse Ente Parco Regionale Riviera di Ulisse CURRICULUM VITAE Cognome e nome Beniamino Gallinaro Luogo e data di nascita Gaeta 24/02/1953 Domicilio Viale America 20 Gaeta Recapito telefonico 0771743070 Codice

Dettagli

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Servizio Attività Produttive, Commercio e Turismo Ufficio Sportello Europa Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento

Dettagli

A) Convegni, conferenze, fiere e Seminari 2002-2012. A1) a cura della società Sirena:

A) Convegni, conferenze, fiere e Seminari 2002-2012. A1) a cura della società Sirena: A) Convegni, conferenze, fiere e Seminari 2002-2012 A1) a cura della società Sirena: N Elenco Anno Mese Oggetto 1 2002 Luglio/Ottobre 2 2002 Luglio/Ottobre 3 2002 Settembre/Ottobre 4 2002 Ottobre 5 2002

Dettagli

ARCIRAGAZZI Comitato Milanese

ARCIRAGAZZI Comitato Milanese ARCIRAGAZZI MILANO - CURRICULUM VITAE 25-26-27 Maggio 1966 Il gioco dei bambini in una grande città industriale convegno nazionale di studio indetto dal centro Milanese per lo sport e la ricreazione con

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO AI SENSI DELL ART. 17 DELLA L.R. 22 OTTOBRE 1996, N. 75 ANNO 2014

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO AI SENSI DELL ART. 17 DELLA L.R. 22 OTTOBRE 1996, N. 75 ANNO 2014 Allegato 2) AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO AI SENSI DELL ART. 17 DELLA L.R. 22 OTTOBRE 1996, N. 75 ANNO 2014 La l.r. 22 ottobre 1996, n. 75 Organizzazione dell'attività di promozione,

Dettagli

Centro Interuniversitario di Ricerca Popolazione, Ambiente e Salute

Centro Interuniversitario di Ricerca Popolazione, Ambiente e Salute Centro Interuniversitario di Ricerca Popolazione, Ambiente e Salute Bari 2009 Chi Siamo Il Centro Interdipartimentale di Ricerca Popolazione, ambiente e salute sorge nell Università degli Studi di Bari

Dettagli

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Il presente documento ha lo scopo di illustrare l andamento della gestione della Fondazione nel primo periodo di effettiva attività di Meta, fino alla data

Dettagli

Promozione della Cittadinanza Europea Attiva

Promozione della Cittadinanza Europea Attiva Promozione della Cittadinanza Europea Attiva Promozione della Cittadinanza Europea Attiva L avvio del progetto: su Il Quotidiano della Calabria si parla del progetto In.Form.Azione L Idea Gli Obiettivi

Dettagli

Asse 3 Patrimonio naturale e culturale

Asse 3 Patrimonio naturale e culturale INTERREG V : ITALIA AUSTRIA 2014-2020 Asse 3 Patrimonio naturale e culturale Flavia Zuccon UCR Veneto direttore Sezione Cooperazione Transfrontaliera e Territoriale Europea IP 6 c Conservare proteggere

Dettagli

Città di Ciampino ESEMPI DI APPLICAZIONE DELL IMMAGINE COORDINATA

Città di Ciampino ESEMPI DI APPLICAZIONE DELL IMMAGINE COORDINATA Città di Ciampino ESEMPI DI APPLICAZIONE DELL IMMAGINE COORDINATA LOGHI REALIZZATI PER L ENTE - Rassegna stampa e Newslewtter - Logo realizzato per i 150 della Repubblica Italiana - Loghi realizzati per

Dettagli

Progetto Bollenti Spiriti. Giovani Open Space. Comune di Barletta

Progetto Bollenti Spiriti. Giovani Open Space. Comune di Barletta Regione Puglia Progetto Bollenti Spiriti Giovani Open Space Comune di Barletta Programma regionale per le Politiche giovanili Bollenti Spiriti Delibera Cipe n. 35/2005. Ripartizione delle risorse per interventi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass AUTOCERTIFICAZIONE Il sottoscritto, nato a Gaeta (LT) il.21/05/1966. residente in Gaeta via.san Nilo, 38 CAP 04024.C.F. NRDRRT66E21D843X DICHIARA Sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I Obiettivi specifici del Piano turistico triennale 2011/2013 Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 Risorse stanziate nel

Dettagli

Tel. 0372/463 800 Fax 0372/534 562 Tel. 0375/201802

Tel. 0372/463 800 Fax 0372/534 562 Tel. 0375/201802 Nonsolonoi C.so Matteotti, 40-26100 Cremona Via Cavour, 89/bis Casalmaggiore Tel. 0372/463 800 Fax 0372/534 562 Tel. 0375/201802 e-mail: nonsolonoi@e-cremona.it e-mail: equocasal@tiscali.it Web www.nonsolonoi.e-cremona.it

Dettagli

LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Azioni positive per lo sviluppo dei diritti di cittadinanza delle bambine e dei bambini e loro partecipazione attiva alla vita della comunità. OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

Scuole aperte: dai giovani per i giovani"

Scuole aperte: dai giovani per i giovani ALL. N 4 Regione Umbria Scuole aperte: dai giovani per i giovani" Scheda progetto 1. Denominazione del progetto SCUOLE APERTE. GIOVANI AL CENTRO 2. Zona sociale/comune Il progetto rientra nella zona sociale

Dettagli

1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE

1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE 1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE 6 Non appena si è avviato il progetto, le prime iniziative che la Spazio - Lavoro ha intrapreso sono state quelle relative alla preparazione del territorio nel

Dettagli

Lunaria cooperativa sociale

Lunaria cooperativa sociale Al Dirigente scolastico Oggetto: Progetto Il teatrino di Lunaria - Spettacolo La favola di Frya La Cooperativa sociale Lunaria nell ambito del progetto Il teatrino di Lunaria ha costituito una compagnia

Dettagli

La progettazione di rete territoriale 2007/2009. 21 Gennaio 2010 - VOLABO

La progettazione di rete territoriale 2007/2009. 21 Gennaio 2010 - VOLABO La progettazione di rete territoriale 2007/2009 Incontro di riflessione e confronto tra i protagonisti 2 Gennaio 200 - VOLABO 3 PROGETTI REALIZZATI: QUARTIERE / DISTRETTO Q.re NAVILE Q.re PORTO Q.re SAN

Dettagli

2012 2013 - SAN PATRIGNANO CORIANO (RIMINI)- Attività di marketing, di sviluppo commerciale ed eventi

2012 2013 - SAN PATRIGNANO CORIANO (RIMINI)- Attività di marketing, di sviluppo commerciale ed eventi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA CHIEPPA ESPERIENZE LAVORATIVE E TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Attuale attività prevalente [indicare la società o ente di appartenenza, ruolo ricoperto,

Dettagli

Referenti: scuole secondarie di I o II grado di Brescia e dei comuni limitrofi, per le quali si richiede l iscrizione al FAI-Scuola.

Referenti: scuole secondarie di I o II grado di Brescia e dei comuni limitrofi, per le quali si richiede l iscrizione al FAI-Scuola. Delegazione di Brescia PROGETTO DELLA DELEGAZIONE FAI DI BRESCIA PER LE SCUOLE Anno Scolastico 2005/06 Brescia da visitare, da vivere, da amare Progetto a supporto

Dettagli

Il turismo deve essere fruibile da tutti!

Il turismo deve essere fruibile da tutti! Il turismo deve essere fruibile da tutti! Premessa La garanzia di poter fruire dell ambiente che ci circonda è una questione di inclusione e uguaglianza. Quando si parla di diritto al turismo accessibile

Dettagli