- lvlodello A Beni del deflanio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- lvlodello A Beni del deflanio"

Transcript

1 COI.4UNE Di ORSAGO (TV) Comune di orsago (-fv ) BENtl T. n406/0801 U.20/06/A6 - lvlodello A Beni del deflanio PAG. 1 DI.E AB.26 / 03 / 14 Cd schedd Denomi nazione Descrizìone del bene DEPUMToRE Iscritto in inventar Dt.carico 3lllz/Iggs Dt.scarico Classi fi cazi one: Beni denìaniali Ubi cazi one I Consegnatario: Titolo di propr.: Proprìeta' Stato dj conservaz. l'4ediocre Vdl. Inizjo Eser: Capjt. injz. dd anm Valore patrimon.: A6 Capitale arnmortìzzato V.patr. al 31/12: ouota anmortamento 68I.92 Destinazione: l'4agazzino comunale Uti I izzo: CIIIITERo Iscrìtto in inventar Dt.carico 3I/LUL995 Dt.scarico Cl assì fi cazi one: Beni demaniali Ubi cazione: Titolo di propr.: Proprìeta' Stato dì conservaz. l"ledjocre Val. Injzio Eserr Capit. jniz. da am Valorepatrimon.: 515.7I4.71 Capitaleamortjzzato V.patr. al 31/12: Quota amortamento i VIA D.G. CESCHELLI Iscritto in inventar Dt.carico 3l/V/fW5 Dt.scarico Classì ficazione: Beni demani al i Consegnatafi o: BONET ALESSANDRo Titolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Buono Val. In]zio Eser: 0.00 Capit. jnìz. da arnn Valore patrjnon.: 0.00 Capjtale anrnortizzato 0.00 V.patr. aì 31/12: 0.00 Quota arììrìortamento 0,00 Uti I ì zzo: Gestione dìretta VIA BoRCA Iscritto in inventar Dt.caTico 31./12/1.995 Dt.scarico Cl assi fi cazì one: Benl demaniali Ubi cazi one: Consegnatdrj o: Tìtoìo dj propr. : Proprjeta' Stato dj conservaz. Val. Injzio tser: 0.00 Capit. jniz. dd drnì Valore patrirnon.: 0,00 Capitale amortìzzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0,00 Quota amnìoftamento 0,00 Uti I i zzo: VIA MI8ARELLE Iscritto in inventar Dt.carico 37/I2/Ig5 Dt.scarico Cl assi fì cazi one: Beni demaniali LJbì cazì one: Titolo di propr.: Proprìeta' Stato dì conservaz. Val. Inizjo Eser: 0.00 Capit. ìnjz. da am. 0.00

2 COIlUNE DI ORSAGO (TV) Comune di orsago (TV ) BENI1 T.lf406/0801 \l.24/06/46 Cd scheda Denomi nazione ' I'10DELL0 A Benl del demanio -- Descr'lzione del bene -- PAG, 2 DI.ELAB.26/03/I4 Valore patrimon.: 0 00 Capitdle amnortizzato 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìmortamento 0'00 Uti lizzo: Geslione di retta VtA BARBIER Iscritto in inventar Dt.carico 3l/ t.scarìco Cl assi fi cazì one: Beni demanìalì Consegnatar'l o: Titolo dt propr.: Proprieta' Stato di conservaz' Val. Inlzio Eser: ,46 Capjt. injz. da amn 47 '7I4.99 Valore patrimon.: Capitale alîrnortizzato V.patr. al 31/12: Quota arîflortamento uti I i zzo: Gesti one dì retta VIA lerl4el{ Is$itto in inventar Dt.carico 3I/L2/I995 Dt.scarico classi ficazione: Beni demaniali Titolo di propr.: Pr0prieta' Stato dj conservaz. Val. Inizio Eser: 0.00 Capjt. iniz. da arîm Valore patrìmon.: 0.00 Capitale amortizzato 0,00 V.patr. al 3I/12: 0.00 Quota ammortamento 0 00 Uti I i zzo: Gestione dìretta VIA MDoALEM Iscritto in inventar Dt.carico Y'/I Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Benì demanìali Ubicazìone: Tìtolo dj propr.: Proprìeta' Stato di conservaz Val. Inizìo Eser: 0.00 Capit. jnjz. da anm Valore patrìmon.: 0.00 Cdpitale amortizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota ammortamento 0.00 Uti I ìzzo: VlA CAXPARÌ'iEI Statusi lscritto in inventar Dt.carico 3I/L21I995 Dt.scarico Classi ficazlone: Beni demani al ì ljbicazione: Titolo dj propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. va'l. Inizio Eser: 61.A95.29 Capit. iniz. da affn. 72.5IL74 Valone patrimon.: 61.A95.29 Capjtale anrfìortizzato ,45 V.patr. al 31/12: Quota ammortamento 1' ljtì I izzo: Gestione direttd OOOOO29 VIA EARRE lscritto ìn inventar Dt.carìco 3I/12/I995 Dt.scarico

3 c0t4une DI orsago ('tv ) Comune dì orsago (TV ) BENI l T.IM06/080I \.20/06/A6 Ì1oDELL0 A Benr del demdnro PAG. 3 DT. tlab.26i 03/14 Cd scheda Denoflinazione Descri zi one del befe ---,- Classi ficazìone: Benì demanial ì Ubi cazi one: Tjtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: Capit. jniz. da aím. 5.I59.60 Valore patrjnon.: Capitale amîortjzzato V.patr. al 31/12: Quota ammortamento i03.20 Utì lizzo: cestione di retta via PoNÍEBBANA ' S.S.13 Ismitto in inventar Dt.carico 31/L2/f995 Dt.scarico Classi ficazione: Beni demanial i Tìtolo di propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. Inizio Eser: Capjt. iniz. da dírn Val0re patrimon.: I2 Capjtale aríìortjzzat V.patr. al 31/12: Quota ammortdmento 59f.77 utì I izzo: Gestione dìretta MA DALMZIA Iscritto in inventar Dt.carico 31/I2/L!fl5 Dt.scarico Cl assi fi cazione: Beni demaniali LJb lcdzi one: Tìtolo dj propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. Injzio Eser: I15.I21.74 Capit. iniz. da anm g Valorepatrilnon.: \75.12L74 Capìtaleamortizzato V.patr. aì 31/12: Quota amrortamento 4.2A0.94 llti I izzo: Gestlone diretta VIA MSSE Statusr Iscritto in inventar Dt.carico 31,/L2/Ig5 Dt.scarico Cl assi fi cdzi one: Beni demanìali ljb l cazi one: Titolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. Inizìo Eser: 0,00 Capjt. iniz. da aím Vdlore patriflon.: 0.00 Capìtdle amnortìzzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìmortamento 0.00 iltì I izzo: VIA I'l0NTAliIN 2^ Isgitto in inventar Dt.carico 3L/12/1995 Dt.scarico Cl dssi fi cazione I Beni demania'lì Ubi cazi onei Titolo di propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Vdl. lnizio tser: Capit. ìfiz. da arîn Valone patrìmon. i Cdpitale anrortizzato

4 COI4UNE DI ORSAGO (ÌV) BENI l f.,406/0801 U.20/06/06 Comune di 0rsago (TV) - '40DELL0 A Benr del demanio PAG- 4 DLlll\B.26/03/74 Cd scheda Denomi nazione Descrizione del bene - V.patr. al 31/12: Uti I i zzo: Quota affnortamento VIA tontat'lln Isffitto in inventar Dt.carico 3L/12/L95 Dt.scarico ljbicazione: Titolo di propr.: Proprìeta' Stato di conservaz. Val. Inizjo Eser: Capit. lnjz. da aím ,00 Valore patrimon.: 1i.700,00 Capitale amìortìzzato V.patr. al 31/12: Quota ammortamento Utìlizzo: VIA PoNTE VERDE Isffitto in inventar Dt.carico 3L/L2/L*5 Dt.scarico Cl assl fì cdzi one: Beni demanìali ubì cazi one: îitolo di propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. lnizio Eser: 0.00 Capit. jnìz. da aníì Valore patrimon.: 0.00 Capitale armortizzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota amnortamento 0.00 ljti I izzo: Gestìone di retta VIA E. FERI4I Iscritto in inventar Dt.carico 3l/12/L995 Dt.scanco Cl assi fi cazì one: Beni demanìali llbicazionei Consegnatarjo: Tjtol0 d] propr. I Proprietd' Stato dj conservaz. Val. Injzio Eser: 0.00 Capjt. jnìz. da annì Valore patrimon.: 0,00 Capjtale annortizzato 0,00 V.patr. al 3i/12: 0.00 Quota ammortanento 0.00 ljti I izzo: VIA 6qRIBALDI lscritto in inventar Dt.carlco 37/!2/I995 Dt.scarìco Cl assi fi cazi one: Beni demaniall LJbì cazi one: Tjtolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. lnizio Eser: Capit. injz. da afln ,20 Va'lore patri Tìon.: Cdpitale aímortizzato V.patr. al 31/12i Quota aflnortamento 5.697,08 llti I izzo: Geslìore diretta OOOOO3S VIA VITTORIO VENETO Iscritto in inventar Dt.carico 31,/L2l1W5 Dt.scarico

5 COI.IUNE DI ORSAGO (TV) Comune dì Orsago ( IV) - M0DELIo A Benì del demanio BENll T il406/0801 \.2a/a6/06 Descrizione del bene Cd scheda Denomìnazione PAG, 5!l,iiii-Mii11i Cl assi fi cazi one: Beni demanìali Consegnatarìo: Titolo dj propr.: Proprjeta' Stato di conservaz' Val. Inizjo Lser: Capit iniz da aflm i'99 Valore patrìmon.: Capitale aflnortjzzato I0 V.patr. al 31/12: Quota arìmortòmento 1799'85 Liti Iizzo: VIA BoSCARII{ ls$jtto in inventar Dt carico 3I/! Dt scarlco Classìfìcazione: Beni demanial i Ublcazione: Conseqnatari o: fitolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz' Val. inizìo Eser:! Caprt iniz. da arm 2l1 '048 '95 Valore patrimon. I I Capitale amortìzzato V.patr. al 31/i2: Quota amnortarìento LJtì I ì zzo: VIA CERVI Iscritto in inventar Dt.carico 3I/ Dt.scarico Classi ficazione: Beni demanial i Consegnatario: Tjtolo dj propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Vdl. lnizio Eser: 0.00 Capit. injz. da aím Valore patrimon.: 0.00 Capitale anìortizzato 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota amrìortamento 0 00 liti l ì zzo: VIA CERVI I Iscrjtto in inventar Dt.carico 31/L2/I95 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni demanialì ljbicazi one: Consegnatarì o: Titolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: 0.00 Capìt. iniz da ann valore patrimon.: 0.00 capita'le aímortizzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aíídrtamento 0.00 Uti lizzo: Gestione dì retta VIA CERVI II Iscritto in inventar Dt.carico 3l/72/f995 Dt.scarìco ljbì cazi one: Consegnatòrìo: Titolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz Val. Injzio Eser: 0.00 Capit. iniz. da amî Valore pdtrimon.: 0,00 Capitale amlortizzato 0 00

6 COI4UNE OI ORSAGO (-TV ) Corìune dì 0rsago (TV) BENI1T.il'406/0801 "t.2oto6/a6 10DELL0 A Beni del demanlo Cd scheda Denorn'lnazrone ---- Descrizione del bene ---- PAG, 6 il liii.mlllii V.patr. al 31/12: 0 00 Quota aíìmortamento 0 00 l.lti I izzo: VIA MTTE0TTI Iscritto jn inventar Dt carico 3l/ Dt scarjco Classì fì cazi one: Beni derìaniali Ubìcazione: Consegnatario: Titolo dj propr.: Proprieta' Stato di conservaz' Val. Injzio Eser: 0.00 Capit. iniz da aím 0 00 Valore pdtrjmon.: 0 00 Capjtale aímortizzato 0 00 V.patr. aì 31/12: 0.00 Quota aflìmrtamento 0 00 Uti lizzo: Geslione di retta VIA S0RI Iscritto in inventar Dt.carjco 3t/l2ll*5 Dt.scarico Cl assì fi cazi one: Benì derìanial i libicazione: Consegnatar'l o: Iitolo di propr.: Proprieta' Stato dj conservaz' Val. Inizio Eser: Capjt. iniz. da ann 33' Va'lore patrimon.: Capitale amortizzato v.patr. al 31/12: Quota ammortanento Uti I ì zzo: VIA ALDO lgro Iscritto in inventar Dt.carjco 3L/ Dt.scarjco Cl assi fi cazt one: Beni demaniali Consegnatarì o: fitolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz Val. Inìzìo tser: Capìt lnìz da ar!rì Valore patrimon.: capitale amortjzzato 454 '49 V.patr. aì 31/12: Quota aí ìortamento ut]l ì zzo: Gestione dìretta VIA BRoD0LIN Iscritto in inventar Dt.carico 3L/12/L95 Dt.scarìco Cl assi fi cazì one: Beni demaniali ljbicazione: Tjtolo dì propr.: Proprjeta' Stato dì conservaz. Val. lnizjo Eser: 0.00 Capit. injz. da aím Valore patrjmon.: 0,00 Capltale afinortizzato 0 00 V.patr. a'l 31/12: 0.00 Quota amtìortamento 0 00 llti I ìzzo: via GRAIISCI Iscritto in inventar Dt.carico 31112/1995 Dl.scarico

7 COI4UNI DI ORSAGO (TV) Corune di orsago (TV ) BENr l T. r,406i 0801 \.20/46/06 - I40DELL0 A Beni del demanio Cd scheda Denomtnazi one Descrizione del bene PAG. 1 D f. tlab.26l03/14 ljbicazione: -htolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. Inizjo Éser: 0.00 Capit. jnìz. da anm Valore patrinon.: 0.00 Capjtale aírnortizzato 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota anìnortamento 0 00 Uti I i zzo: VIA VERDI Iscritto 'in inventar Dt.carico 37/f2/!995 Dt.scdrico Classificazione: Benl demanial i t.lbi cazi ore: Consegnatarì o: Tjtolo dì propf.: Proprietè' Stato dj conservaz. Val. Inizio Eser: Capit. ìniz. da am valorepatrimon.: Capitaleamortizzato 7.13I.91 V.patr. al 3i/12: Quota amnortamento 1.830,46 llti I i zzo: Gestìone dìretta VIA G. MZZA Iscritto ìn inventar Dt.carico 31,/L2/L995 Dt.scarico CJ assi fì cazì one: Eeni demanìa'li ljbicdzionel Titolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. lnizjo Eser: I Capìt. injz. da an]m Valore patrimon.: L Capitale amrnortizzato V.patr. al 31/12: Quota aímortamento l.ltr l lzzo: Gestìone diretta VIA DEGLI ANGELI Iscritto in inventar Dt.carico 3I/12/lW Dt.scarico Cl assì fi cazi one: Beni derìaniali Libicazionei Titolo dj propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. Inizjo Eser: 0.00 Capil. iniz. da am Valore patrimon.: 0.00 Capitale aínortizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aff'rortamento 0.00 Utìl izzo: Gesti one dìretta VIA ToIASERE Iscritto in inventar Dt.carico 31/12/7995 Dt.scarico Consegnatarjo: Titolo di propr.: Pr0prieta' Stato di conservaz. Val. Inizio Esenr Capjt. jnì2. da am Valore patrimon.: Capitale arînortjzzato

8 COI.IUNE DI ORSAGO (TV) Comune di orsago (TV ) BENIl T. lf406/0801 \.20 / 06 / 06 Cd scheda Denomlnazlone - l40detl0 A Beni del demanio ---- Descrilroîe del beîe ---- PAG, 8 D-I. ELAB.26i 03/14 V.patr. al 3i/12: Quota ammortamento Utilizzo: VIA MR0ZIN Iscritto in inventar Dt.carìco 37/f2lI95 Dt.scarico Cl assl fi cazi one: Beni demaniali Ubìcazione: Conseqnatari o: Tìtolo di propr.: Proprieta' Stato dj conservaz val. lnizìo Eser: Capit. lniz. da am Valore patrimon.: 11 i34.80 Capitale amortizzato V.patr. al 31/12: Quota anmortam'ento Utì I i zzo: Gestìone diretta VIA COL ALT Isffitto in inventar Dt.carico 3L/L2/1995 Dt.scarico Classi ficdzione: Beni de[enial i llbicazione: Consegnatarjo: Titolo dì propr.: Proprieta' Stato dì conservaz Val. lnjzio Eser: 0,00 Capit. ifjz. da arnì 0 00 Valore patrìfnon.: 0,00 Capìtale annortizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aíìmortamento 0.00 Uti I ì zzo: Gesti one di retta VIA G. MZZINI Iscrìtto in inventar Dt.carìco 3l/L2/I995 Dt.scarico Cl assi fi cazì one: Beni de[enia]i Consegnatarì o: lìtolo di propr.: Propfieta' Stato dj conservaz. Val. lnjzio Eser: Capit. lnjz. da amn I Valore patri Tìon.: Capitale amortizzato 3.527,58 V.patr. a] 3i/12: 2I Quota anìmortamento Uti I izzor Gestìone direttd PIAZZA UNITA' D'ITALIA Statusi Iscritto in inventar Dt.carico 3l/L2/I995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni demania'li Ubrcazìone: Consegnatarì o: -fìtolo dì propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. lnizio Eser: Cdpit. inì2. da ann Valorepatrimon.: Capjtaleamnortizzato 3.781,07 V.patr. al 31/12: Quota arìnortanìento 3.531,02 liti I i zzo: PIAZZA CADUTI PER LA LIBERTA' Iscritto in inventar Dt.carico 3UW$95 Dt.scdrico

9 COI.4UNI DI ORSAGO (TV) Corìune di Orsago (lv) f40delt0 A Beni del demdnjo BÉNll T.1f406/0801 't 20106/A6 Cd scheda uenomtnazrone ---- Descrjzione del bene PAG. 9 ir FLAB'26/03/I4 Cl assi fì cazi one: Consegnatario: Titolo dj propr. : Val. Inìzio Eser: Valore patrimon. : V.patf. al 3L/12 Beni demanial i Proprìeta' ,46 Stato di conservaz. Capi t. injz. da afin. Capitale afinorti zzato Quota aflnortamento Utì I i zzo: Gesti one di retta PIAZZA oberdai'/ Iscritto in inventar Dt.carìco 3l/L2lI*5 Dt scarico Cl assi fi cazi one: Beni deíìanìali Ubi cazi one: Titolo di propr.: proprieta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: Capit jniz. da aírn Valorepatrimon.: CapitaleaÍmortizzato 12' V.patr. al 31/12: ,36 Quota dmmortamento I2 LJti I izzo: Gesti one di retta via PIZZUTTI Isclitto ìn inventar Dt.carìco 3llL2/195 Dt scarico Stato di conservaz fitolo di propr.: Proprleta' Val. Inizio Eser: Capit. ìniz da am Val0re patrjmon.: Capjtale amortjzzato V.patr. al 31/12: Quotd amnortaflrento Uti I i zzo: OOOOO59 VIA NINFA PRIULI Cl assi fi cazi one: Ubi cazi one: Iscritto 'in inventar Dt.carìco 3I/12/lW5 Dt.scdrìco Benì demanial i Tjtolo di propr. : Val. lni zio tser: Val ore patrimon. : V.patr. al 31/121 Proprjeta' ,00 Stato dì conservaz. Capi t. ìniz. da arìrn. Capitale annortizzato Quota afinortamento 0, tjtì I i zzo: OOOOO6O VIA XXV APRILE Iscritto in inventdr Dt carico 3Lll2/I995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Benì demanialì L.lbicazione: Consegnatarì o: Titolo di propr.: Proprieta' Stato di consefvaz Val. Inìzio Eser: Cdpjt. iniz da am Valore patrimon.: 2.72L29 Capitale amnortizzdto

10 COI'4UNE DI ORSAGO (IV ) Coflìune dj orsago (TV ) BENr l T. tf406/080i U.20/06/46 - Ì!0DEILo A Beni del demanio PAG, 10 Dl. ELAB.26l03/14 Cd scheda Denominazione V.patr. al 31/12: Util izzo: Quota amortaíìento 64, VIA Ì.' 0NTECASSII,i0 Iscritto in inventar ot.carico 31/12/1995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni de[enialì Ubì cazì one: lilolo di propr.: Proprretd' Sldto dr conservaz. Val. lnjzio Esef: 0.00 Capit. jnjz. da am Valore patrjmon.: 0.00 Capjtale amìortjzzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìmortamento 0.00 Uti lizzo: Gestione dì retta VIA GoRIZIA Isditto in inventar Dt.caric0 31,/f2/7995 Dt.scarico Cl ass'ifi cazi one: Beni demaniali llbicazione: Titolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. lnizio tser: 0.00 Caplt. ìnjz. da afln Valore patrìmon.: 0,00 Capjtale amnortjzzato 0.00 V.patr. dl 31/12: 0.00 Quota aftnortdflento 0.00 llti I izzo: VIA DIVISIoI/E JULIA Isffitto in inventar Dt.carico 31/72/1995 Dl.scarrco Cl assi fi cazi one: Beni denaniali ljblcazione: Tjtolo di propr.: Proprjeta' Stato dj conservaz. Val. Inìzio Eser: 0.00 Capit. ìniz. da amì Valore patrimon.: 0,00 Capitale amortizzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0,00 Quota aíìnortaíìento 0,00 ljtì I izzo: VIA G. B0RT0L0TT0 Isffitto in inventar Dt.carico 3L/I2/1995 Dt.scarico Cl assì fi cazi one: Beni demaniali Tjtolo dì propr.: Proprietd' Stato dj conservaz. Val. lnizio Eser: Capit. jniz. da aím. i.200,00 Valore pdtrìflon.: 1.056,00 Capitale annortizzato V.patr. al 31/12: Quota ammrtamento 24.AA Util izzo: Gestìone di retta VIA P. S. PATLI Iscritto in inventar Dl.carico 3ul2/f995 Dt.scarico

11 COI4UNE DI ORSAGO ( TV) BENI l T.t[406/0801 \t.2a/06/06 LO Scneod uenomtnaztone Comune dj 0rsago (-IV) _ MODELLO A Benj del demanio Descrizione del bene PAG. 11 DI.ELAB.26/03/14 Cl assi fi cazi one: geni demaniajj Ubl cazione; Tìtolo di propr.: proprieta' Stato dj conséfvdz. VaJ. Injzjo Eser: 0.00 Capjt. ìnjz. da armì Valore patrjmon.: 0.00 Capjtdje amortizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota dnrnortanento 0.00 LJti I izzo: via DAIITE status: Iscritto in inventar Dt.carìco 3u:[t:-9gs Dt.scarico Cl assi fi cazì one: Beni denaniali Ubi cazì one: -fitolo di propr.: Proprieta' Stato dì conservdz. Val. lnìzjo tser: Capit. jnjz. da amì. 1S Vaìore patrinon.: Capjtale annortizzato I V.patr. dl 31/12: \ Quota amrìortamento ljti I ìzzo: VIA UGo LA MALFA Isffjtto in inventar Dt.carjco 3L/IZ/ W Dt.scarico C lassi fi cazi one: Beni demaniali Ubi cazi one: Consegnatdrj o: Titolo dj propr.: proprìeta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: 0,00 Capìt. inìz. da anm Valore patrjmon.: 0.00 Capjtale annortìzzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota ammortamento 0.00 Uti lizzo: VIA B0RG0 BASS0 Iscritto in inventar Dt.carico 3I/L2/1995 Dt.scarico C lassì fi cazi one: Beni demanìali 'fitolo di propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Val. Inìzio Eser: Capìt. injz. da am s Valore pdtrimon.: Cdpjtate amnortizzato V.patr. al 31/12: ouotd anrnortafìento I.372.8I Uti I ìzzo: Gestlone diretta VIA REDIPUGLIA Statusi Iscritto jn inventar Dt.carico 3L/L2/I9g5 Dt.scarìco Cl assi fl cazi one: Benì demaniali Ubicaziofe: Consegndtario: Titolo dj propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. lnizìo Eser: n.902,04 Capjt. jnjz. da amn ,39 Valore patrimon.: Capjtate aímortjzzato 1.211,35

12 C0MUNE DI orsago (TV) comune di orsago (TV) BtNIi T.Il'406/0801 \l.20 /a6/06 Cd scheda Denominazione - MoDELL0 A Benì del demanjo Ilescrizione del bene PAG, 12 DT. llab.26t03/14 V.patr' al 31/12: IO Quota annortarìento 242 '27 Utì l l zzo: Gesti one di retta VIA P0LA Iscritto ìn inventar Dt carìco 31/12/7995 Dt scarico Cl assì fi cazi one: Beni denaniali llbi cazi one: Consegnatarl o: Trtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz' Val. Inizio Eser: Capit jnìz' da aín 11' Valore patrrmon.: Capitale amortìzzato 1 100'00 v.patr. al 31/12: Quota aflnortanento 220 A0 Utl l i zzo: Vn mntell0 Iscritto in inventar Dt.carico 3L/I2ll95 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni demanlali Ubìcazione: Consegnatarìo: litolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz' Val. Inrzio Eser: 0.00 Capit iniz. da amn 0 00 Valore patrimon.ì 0.00 Capìtale anrnortìzzato 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aíìmortamento 0 00 litì I izzo: VIA PIAVE Iscritto in inventar Dt.carìco 31'/ Dt.scanico Ubicazrone: Ìitolo dj propr.: Proprieta' Stato di conservaz Val. Inizìo Eser: Capìt. injz. da ann Valore patrjmon.: Capitale aflnortizzòto A V.patr. al 31/12: Quota ammortamento ljti I i zzo: Gestìone diretta via Doli I, ILAI{I Iscritto in inventar Dt.carjco 3L/12llq5 Dt.scarico Classi ficazione: Beni deflenial i ljb'rcazlone: Tìtolo dj propr.: Proprìeta' Stato di conservaz. Val. Inizìo Eser: Capit. ìnjz da ann Valore patrimon.: i Capìtale amrortizzato V.patr. al 31/12: Quota amnortamento LJtì I ì zzo: Gestlone d'irettd OOOOOT4 ST. SCUOLE ELEMENTARI Iscritto in inventar Dt.carico 31172/1995 Dt.scarìco

13 .^MLLNIE NI NPqAGN I TVI -.^^ /rv\ Comune dì orsago (TV ) BENll T.ir.106/0801 't 2o/a6/06 Cd scheda Denomrnazlone - '10DELL0 A Benì del demanio Descrlzrone del bene PAG. 13 ll-iii? illiil]i Ubicazìone: fitolo di propr. : Proprieta Val. Injzjo Eser: 0 00 Valore patrimon.: 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Stato di conservaz. Capi t. inì2. da aín. Capitale afinortizzato Quota arìnxortamento , ljtì I izzo: OOOOOTS VIA DELL'EDEM Cl assi fi cazione: Ubi cdzi one: Til ài nr^^r ^l^ Val. lnizìo tser: Va lore patrimon.: V.patr. al 31/12: Iscritto in inventar Beni demanial i Proprjeta' Dt. cari co 3llLzlf95 Dt.scarico Stato di conservaz. Capit. ìniz. da afin. Capitale aímortjzzato Quota ammortamento Utì I i zzo: Gesti one di retta OOOOOT6 VIA DET GELSI Iscnitto in inventar Dt.carrco 3LlI2lI995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Benì demaniali ljbì cazi one: Consegnatarjo: Tìtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val, Inizio Eser: lA Capjt. lniz. da anrn vdlore patrìmon.: I\ Capitale aínortizzato V.patr. al 31/12: Quota ammortamento Uti I ì zzo: VIA FASIER Iscritto in inventar Dt.carico 3I/72/1995 Dt.scarico Ubìcazione: Consegnatario: Tìtolo dj propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. Inìzio Eser: Capit. iniz. da amì Valore patrjmon.: Capitale anrortjzzato V.patr. al 31/12: Quota drunortamento Utilìzzo: vla BoCCHE Dl S0TT0 lscritto ìn inventar Dt.carico 3I/L2/L95 Dt.scar'lco Cl assi fi cazi one: Beni demanìali llbicazìone: Consegnatarì o: Titolo di propr.: Proprjeta' Slato dì conservaz. val. lnizio Esef: Capit. ìnì2. da amn f.62 Valorepatrimon.: Capìtalearîmortjzzato

14 COI4UNE DI ORSAGO (TV ) BENll T.Il'406/0801 \l.2t /06/46 Cd scheda Denofìlnazrone Comune dì Orsago (TV) - l40dett0 A Beni del demanro Descrizione del bene -- PAG- T4 DT. EtAB.26l03/14,, ^-+-.1 ar /1r Quota anmortamento v.pol oi Jr/a. UtlI izzo: PIAZZA DIAZ Isclitto jn inventar Dt carjco 3L/72/195 Dt scòrrco Cl assì fì cazi one: Beni denaniali ljbicazione: Tjto'lo di propr. : Proprleta' Stato di conservaz' Val. Inizìo Eser: Capit iniz da anrn' Valore patrjnon.: Capjtale aflrnortizzato 1' V.patr. al 3i/12: Quota arìmortamento 3I2 '39 Utì I ìzzo: 00000g0 via pavia Iscritto in inventar Dt.carjco 3I/L21f995 Dt.scarico Cl assì fi cazi one: Benì demaniali ljbicazione: Consegnatarì o: lìtolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz Val. Inìzio tser: Capit inìz da aím Valore patrimon.: Capitale aírnortizzato 4 '729.9I v.patr. al 31/12: i Quota affnortamento llti I i zzo: 00000g1 VICOLO PAVIA Iscritto in inventar Dt.carico 31/f2/895 Dt.scarìco Ubi cazì one: Titolo di propr.: Proprjeta' Stato dì conservaz. Val. lnizìo Eser: 0.00 Capjt. injz da am Valore patrìmon.: 0,00 Capitale anfiìortizzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aìtrnortamento 0 00 Uti I i zzo: Gestione dìretta 00000g2 VIA DEI pol.ter Iscritto in inventar Dt.carico 31,/L Dt.scarico Classi ficazione: Benì demanìali Ubicazlone: Titoìo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. lnizio Esef: Capit. inìz. da am Valore patrimon.: Capitale aírrortjzzato V.patr. al 31/12: 5.92I.96 Quota amnortamento 13i 61 Uti I i zzo: OOOOOB3 VIA SCARABE LLOTTO Iscritto in inventar Dt.carico 31112/1995 Dt scarico

15 COI'IUNT DI ORSAGO (TV) Comune di orsago (TV ) BENIl T. Ìl'406/0801 ','l.20/46/06 Cd scheda Denorfìi nazione PAG l'40detl0 A Beni del demanio Descrizione del bene DT. ELAB.26l03/14 Classificazione: Beni demanial l Trtolo di propr.: Proprjetd' Stato di conservaz. Val. lnjzio Eser: Capìt iniz da arìrn 54 /53 99 Valore patrimon.: Capitale amortjzzato I ' V.pdtr. al 31/12: Quota amortamento l.ltì l izzo: Gestione dìretta 00000g4 VIA ROM Iscritto in inventar Dt.carico 3I/12/l*5 Dt.scarico Cl assi fi cazl one: Beni demaniali llbi cazi one: Consegnatarìo: fttolo dì propr.: Proprjeta' Stato di conservaz' Val. lnjzio Eser: i Capìt. jnjz. da arm Valore patrimon.: 103.i10 11 Capjtale aflnortizzato 23' V.patr. al 31/12: Quota anrnortamento Uti lizzo: VIA BIoNZERE Iscritto in inventar Dt.carico 31/ Dt.scarjco Cl assi fi cazi one: Beni demanialì Ub l cdzi one: Consegnatarjo: Titolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: Capit ìnjz. da alîrn ,95 Valorepatrjmon.: Capjtaleamrortizzato V.patr. al 31/12: Quota ammortamento Uti I i zzo: 00000g6 VIA DEI BARBIER Iscritto 'in inventar Dt.carico 37/12/1995 Dt scarico Classificazione: Beni demania lì llbi cazì one: litolo dj propr.: Propr'leta' Stato dj conservaz. Val. Inizio Eser: 2.A95.41 Capit. iniz. da am Valore patrimon.: 2.A95.47 Cdpitale ar$ìortjzzato V.pdtr. al 31/12: Quota arìmortamento Utilizzor Gestìone diretta vla F.LLI BA IDIEM status: Isfitto ìn inventar ot.cdrìco 31/L Dt.scarico Classificazione: Beni demanìal i llbi cazi one: Ììtolo di propr.: Proprìeta' Stato di conservdz. Val. Inìzìo Eser: Capìt. ìnjz da dnm Valore patrimon.: 4.A82.61 Capitale affnortjzzato

16 COI'4UNE DI ORSAGO (TV) comune dì 0rsago (TV ) BEN11 f.il'106/0801 \l.20/46/06 Cd scheda Denomi nazione I40DELL0 A Eeni del demanio Descrizione del bene --- PAG. 16 DT. ELAB.26l03/14 V.patr. al 31/12: Uti lizzo: Quota amrìortafl'ento Gestì one diretta via F. FILZI Stdtus: lscritto in inventar Dt.carjco 3I/12/1995 Dt.scarico C lassi fi cazi one: Beni demanialì Ubicazìone: Tjtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz Val. inizio Eser: 0 00 Capìt. injz. da affn 0 00 Valore patrimon.: 0 00 Capìtale ar[nortìzzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota ammortamento 0 00 Uti lizzo: Gesti one diretta VIA MNIî,{ Iscritto in inventar Dt.carjco 3L L24I9q5 Dt.scarico Cl assi fì cazi one: Beni denaniali llbi cazi one: Titolo dj propr.: Proprieta' Stdto dì conservaz. Val. Inizio tser: 0.00 Capìt. iniz. da am 0 00 Valore patrimon.: 0.00 Capitale amortlzzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota afiìrnortdrento 0.00 Liti I izzo: VIA N. SA R0 Iscritto in inventar Dt.carico 37/12/1995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni demanìali Titolo dj propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Val. Inizio Eser: Capjt. ìniz. da affn. 17.?27.63 Valore patrimon.: Capitdle aríìortizzato V.patr. al 31/12: Quota armortamento ljti I izzo: vta cesare MîTISTI status: Iscritto in inventar Dt.carico 3llI2/l95 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Benì demaniali Ubicazìone: Titolo di propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Val. Injzio Eser: Capit. iniz. da aím Valorepatrimon.: Capitaleamnortizzato V.patr. al 31/12: Quota ammortamento Utì I i zzo: OOOOO92 VIA BAVAROI Iscritto ìn inventar Dt.carrco 6/ Dt.scarico

17 COI'4UNE DI ORSAGO (TV) Comune dì orsago (TV ) BENi 1 T.ll'406/0801 U.20/06/06 Cd scheda Denoîr nazione 1400E[10 A Beni del demdnio Descrizione del bene PAG, 17 DT. ELAB.26l03/14 Classi ficazìone: Beni denìdniai i Tltolo di propr.: Proprjeta' Stato dj conservaz Val. Inlzio Eser: Capit. injz da amn 15'905'24 Valore patrìflon.: Capitale aímortjzzato '59 v.patr. al 31/12: ,53 Quota amnrtamento Utì I i zzo: VIA BAVARoI iii^ Iscritto in inventar Dt.carjco 37/t21L995 Dt.scarjco Cl assi fi cazi one: Benì demaniali Ubi cazi one: Tjtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz Val, Inìzìo Eser: 0.00 Cdpit. inlz. da arim 0 00 Valore patrirllon.: 0.00 Capìtale amortizzato 0 00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota aírnortdnento 0.00 ljti I izzo: VIA BAVARoI IV^ Iscritto in inventar Dt.carico 3l/12/1995 Dt.scarico Ubi cd zi one: Tìtolo di propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. Inizìo Eser: 0,00 Capjt. injz. da arm Valore patrimon.: 0,00 Capìtale anfiìortjzzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìíìortamerto 0.00 Uti'li zzo: Gesti one diretta VIA LIVEL Iscritto in inventar Dt.carico 3l/12/195 Dt.scarico Ubi cazi one: litolo dì propr.: Proprieta' Stdto di conservaz. Val. Inizio Eser: 0.00 Capìt. inìz. dd amllì Valore patrimon.: 0,00 Capitale arrmortizzato 0,00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quotd anrrortamento 0.00 Uti I izzo: VIA CASIRE tre FoSSE Isffitto in inventar Dt.carico 31/L21I995 Dt.scarico Classi ficazione: Benì denenial i llbi cazlone: Titolo dj propr.: Proprìeta' Stato di conservaz. Val. Inìzjo Éser: 3.9I2,74 Capìt. jnì2. da aím ,35 Valore pdtrimon.: 3.9I2.14 Capìtale arnìortìzzato

18 COI4UNE DI ORSAGO (fv) Comune di 0rsago (TV ) BENrl T. fl106i 0801 ',t.20/06/06 Cd scheda Denoml nazione l40dett0 A Benr del demanro Descrizione del bene PAG, 18 DT. ELAB.26l03/14 V.patr. al 31/12: Quota ammortanento 93,88 llti I i zzo: VIA CAL DE CAVAL Iscritto in inventar Dt.carico 3l/12/1995 Dt.scarico Cl assì fi cazì one: Beni demaniali Titolo dj propr.: Proprieta' Stato dj conservaz. Val. Inizio Eser: Capit. iniz. da annì Valore patrimon.: Capitale afinortjzzato 2.044'28 V.patr. al 31/12: Quota amflortamenlo Utì I i zzo: Gestione d'lretta VIA PALU' Iscritto in inventar Dt.cdrico 3L/ Dt.scarico Ubicazlone: Ìjtolo di propr.: Proprieta' Stato dì conservaz. Val. Injzio Eser: Capjt. ìniz. da afin Valore patrimon.: Cdpjtale amortìzzato V.patr. aì 31/12: Quota ar nortar0ento Utì I i zzo: VICOTO PALU' Isfitto in inventar Dt.carico 3I/72/7995 Dt.scarico Cl assi fi cazi one: Beni denaniali llbicazìone: Consegnatarì o: Îitolo dj propr.: Proprìeta' Stato dì conservdz. Val. lnizio Eser: 0.00 Capit. inìz. da affn Valore patrifllon.: 0,00 Capitale amîortìzzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota ammortamento 0.00 Uti I i zzo: STR. CoNSORIILE PALU' Isffitto in inventar Dt.cdrico 3L/!2/I995 Dt.scarico C lass ifi cazi one: Beni demòniali Ubicazlone: Consegndtari o: Titolo dì propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Val. Inìzjo Eser: 0.00 Cdpit. injz. da amn Valore patrimon.: 0.00 Capitale affnortizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0,00 Quota arìmortanìento 0.00 Utì I i zzo: Gestione direttd vra MoLIN0 Iscritto in inventar Dt.carico 3L/I2/I995 Dt.scarico

19 COI.4UNT DI ORSAGO (TV ) BENIl T.l1106/0B01 ',t.20/06/46 Conune di orsdgo (TV ) ' f,40dell0 A Beni del demanio PAG. 19 DT, ELAB.26l03/14 Cd schedd Denomi nazìone Descrr zr o'le del bene Cl assi fi cazi one: Beni denòniali Ubi cazi one: Tjtolo di propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. lnjzio Eser: ]-.78 Capit. iniz. da aím Valorepatrjmon.: I.78 Capitaleamrortizzato V.patr. dl 31/12: Quotd ammortaíìento Uti I i zzo: VIA VALSUGAM Iscritto in inventar Dt.carico 31,/L21I995 Dt.scarico libìcazione: Tjtolo dj propr. I Proprìeta' Stato dì conservaz. Val. Inizio Eser: 10.2ù.6A Capit. injz. da afln Valorepatrimon.: I0.2ù.6A Capitaleanmortjzzato L126.A7 V.patr. al 31/12: Quota annortamento 2ù.a9 Ulilizzor Gestione dìretta VIA A. FoLEGoT Stdtusi Iscritto in inventar Dt.carico 3I/12/1995 Dt.scarico Cl assi f'r cazi one: Beni demanidli Ubi cazì one: Consegnatarì o: Titolo dì propr.: Proprjeta' Stato di conservaz. Va1. Inrzio Eser: Capit. injz. da aím Vdlorepatrimon.: 28.42f.58 Capitaleaflmortizzato 7.A28.49 V.patr. al 31/12: Quota anrnortamento 7AI.02 Utilizzo: VIA PoRIELLE Isffitto in inventar Dt.caflico 3I/L2/I95 Dt.scarìco Cl assi fi cazi one: Beni dennniall Ubì cazi one: Consegndtari o: Titolo di propr.: Proprìeta' Stato d'r conservaz. Val. Inìzio Eser: 0.00 Capit. ìnjz. da amn Valore patrimon.: 0,00 Capitale aírnorlizzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìmortamento 0.00 Uti I izzo: VIA F. C0RRI0oI'iI Iscritto in ìnventar Dt.carico 37/12/1995 Dt.scarico Classì fi cazi one: Benì demanìali Ubicazìone: Consegnatdr j o: Titolo dì propr.: Proprìeta' Stato di conservaz. Val. Inizio Eser: Capjt. iniz. da annì Valorepatrifnon.: CapitaleaÍfiortizzato

20 COI4UNE OI ORSAGO (TV ) Comune di orsago (TV ) BrNIl T. 1f.106/0801 \.?a / 06/ 06 - Ì'10DELL0 A Beni del demanlo Cd scheda Denoninazione - Descrizione del bene PAG, 2A D-r. ELAB.26l03/14 v.patr. al 31/i2: Quota aflrmortamento llti I izzo: VIA pial{e Iscritto in inventar Dt.carico 3flI2/I99]5 Dt.scarico Classi ficazìone: Benì demanial i Ubicazìone: Tìtolo di propr.: Proprjeta' Stato dj conservaz. Val. lnjzio Eser: Capit. iniz. da afln Valore pdtrimon.: Capitale aímortìzzato V.patr. al 31/12: Quota aflìnortanento i Uti I izzo: Gestione direlta 0000i07 VtA LoM cralldo Is$itto in inventar Dt.carico 3l/12/1995 Dt.scarìco Classi ficazione: Beni demanial i llbicazìone: -Iitolo di propr.: Proprìeta' Stato dì conservaz. Val. Inizio Eser: 0.00 Capit. iniz. da am. 0,00 Valore patrimon.: 0.00 Capitale amortjzzato 0.00 V.patr. al 31/12: 0.00 Quota arìnortanento 0.00 Uti I i zzo: VIA D0MT0RI DEL SANGUE Isfitto in inventar Dt.carlco 3L/12/7995 Dt.scarico Ubicazìone: Tjtolo di propr.: Proprlela' Stato dì conservaz. Val. Inizìo Eser: Capìt. injz. da amtì Valore patrjnon.: Capitale amíìortizzdto V.patr. al 31/12: Quota amnortamento LJti lì zzo: Gesti one di retta VIA S. ANT0NIo Iscritto in inventar Dt.carrco 3L/12/1996 Dt.scarico C lassì fi cazi one: Eeni deneniali Consegnatario: Titolo dj propr.: Proprieta' Stato di conservaz. Val. Inizjo Eser: 0.00 Capit. injz. da anflì Valore patrimon.: 0.00 Capitdle amrìortizzato 0.00 V.pdtr. al 31/12: 0.00 Quota aírnortaflrento 0.00 Uti I ìzzo: OOOO11O VIA DEL LAVORO Iscritto in inventar Dt.carico 37112/1995 Dt.scarico

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG Piazza Toselli n. 1-96010 Buccheri (SR) Tel. 0931880359 - Fax 0931880559 DETERMINA DEL CAPO AREA AFFARI GENERATI DETERMINAN,/UóDEL Z>,n zorrr Reg. Gen. Oggetto: Liquidazione fatîure a ll'associazio ne

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

-'/kujkto c/j e~n0.1:1-na e ah~ ~n.-a.n«e

-'/kujkto c/j e~n0.1:1-na e ah~ ~n.-a.n«e ID:203097, MEF- RGS- Prot. 52595 dell9/06/2014- U CIRCOLARE N. 20 Roma. -'/kujkto c/j e~n0.1:1-na e ah~ ~n.-a.n«e DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO ISPErrORArD GENERALE PER GU OROINAMI~N

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara Esercizi di Algebra Lineare Claretta Carrara Indice Capitolo 1. Operazioni tra matrici e n-uple 1 1. Soluzioni 3 Capitolo. Rette e piani 15 1. Suggerimenti 19. Soluzioni 1 Capitolo 3. Gruppi, spazi e

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 15 febbraio 2010. Modi che ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante: «Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE 1. Esercizi Esercizio 1. Dati i punti A(1, 0, 1) e B(, 1, 1) trovare (1) la loro distanza; () il punto medio del segmento AB; (3) la retta AB sia in forma parametrica,

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

Risultati sommari ~el Censimento ~ella ~o~olazione

Risultati sommari ~el Censimento ~ella ~o~olazione MINISTERO DELL'ECONOMIA NAZIONALE DIREZiONE GENERALE DELLA STATISTICA UFFICIO DEL CENSrMENTO Risultati sommari ~el Censimento ~ella ~o~olazione eseguito il 1 Dicembre 1921 III. VENEZIA GIULIA ROMA SOCIETÀ

Dettagli

GEOMETRIA I Corso di Geometria I (seconda parte)

GEOMETRIA I Corso di Geometria I (seconda parte) Corso di Geometria I (seconda parte) anno acc. 2009/2010 Cambiamento del sistema di riferimento in E 3 Consideriamo in E 3 due sistemi di riferimento ortonormali R e R, ed un punto P (x, y, z) in R. Lo

Dettagli

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI \ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI ART. 1 - OGGETTO DEL REGOL AMENTO EDI L I ZI O E RI CHI AMO AL L E DI SPOSI ZI ONI DI L EGGE E REGOL AMENTI - TITOLO SECONDO - DISCIPLINA DEGLI

Dettagli

VITO PERBONI. "Formazione Formatorí

VITO PERBONI. Formazione Formatorí {BC CONSULTING FORI,IAZIOÀlE E COACHING Specìel isti del mondo,{ssicuretivo ATTESTATO DI FORMAZIONE ABC CONSULTING FORT4AZTONT E CoAcHING rilascia a VITO PERBONI il presente attestato comprovante il conseguimento

Dettagli

f : A A = f (A) In altre parole f è una funzione che associa a un punto del piano un altro punto del piano e che si può invertire.

f : A A = f (A) In altre parole f è una funzione che associa a un punto del piano un altro punto del piano e che si può invertire. Consideriamo l insieme P dei punti del piano e una f funzione biiettiva da P in P: f : { P P A A = f (A) In altre parole f è una funzione che associa a un punto del piano un altro punto del piano e che

Dettagli

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa.

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa. COPYRIGHT TutiicontenutidelepaginecostituentiilpresentedocumentosonoCopyright 2008.Tutiidiritiriservati. Icontenutiqualiadesempio,cartografie,testi,graficiicone,sonodiesclusivaproprietàdiGeoplans.r.l.esonoprotetidaleleggiitalianeedinternazionalisuldiritod

Dettagli

Sportello Unico Immigrazione NORMATI VA I N MATERI A DI I MMI GRAZI ONE

Sportello Unico Immigrazione NORMATI VA I N MATERI A DI I MMI GRAZI ONE Sportello Unico Immigraione NORMATI VA I N MATERI A DI I MMI GRAZI ONE 38172&(175$/('(//$/(**(%266,),1,( &+(1(66812 675$1,(5262**,251,,1,7$/,$6(1=$815(*2/$5( &2175$772',/$9252('81$//2**,2$'(*8$72 '/JV1

Dettagli

LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l.

LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l. LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l. t " : SULUPPO PER VIA GRAFICA n mpionamento del segnale analogico x(t) produce una sequenza xsgts) il cui spettro nel dominio della frequ enza è periodico, sicché

Dettagli

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA ARCHTETT JUNOR PROVA PRATCA TEMA 1 Stesura grafica di una planimetria catastale Avete ricevuto via fax, da un vostro cliente, la planimetria catastale allegata, riguardante una unità immobiliare residenziale.

Dettagli

AMV,LbIISSRMSTE.RBLLAHRSCCTANO ANTqFI T%fift'A , JFBF.ALE"REI-*9SN$*9!.1"O*DI

AMV,LbIISSRMSTE.RBLLAHRSCCTANO ANTqFI T%fift'A , JFBF.ALEREI-*9SN$*9!.1O*DI , JFBF.ALE"REI-*9SN$*9!.1"O*DI AMV,LbIISSRMSTE.RBLLAHRSCCTANO ANTqFI T%fift'A codrce FrscArE 08080561007 PARTITA IVA 08080561007 REGISTRO IMPRESE DI ROI{'A N. Sono presenti: per il Consiglio di Amministrazione:

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE V MOD2 FR GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE INIZIATIVE DI FRANCHISI NG DECRETO LEGISLATIVO 185/00 TITOLO II Introduzione Questa guida è stata realizzata per

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Analisi Costi e Benefici Laura Vici laura.vici@unibo.it LEZIONE 5

Analisi Costi e Benefici Laura Vici laura.vici@unibo.it LEZIONE 5 Analisi Costi e Benefici Laura Vici laura.vici@unibo.it LEZIONE 5 Rimini, 26 aprile 2006 1 The Inter temporal Effects of International Trade Valore in $ del consumo di beni oggi G D F H 1/(1+r) G Valore

Dettagli

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI ALTRI ALLEGATI Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) Pagina 2 di 15 CAPACITA' DI INDEBITAMENTO Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja

Dettagli

VERBALEDror"**"xtzol?;?îfÈiftc4r-NTACOMUN

VERBALEDror**xtzol?;?îfÈiftc4r-NTACOMUN COMUNE DI MAGLIANO VETERE. 84050 MAGLIANO VETERE (SA) C.so Umberro t @ 0974/s92A32 _992076 COPIA VERBALEDror"**"xtzol?;?îfÈiftc4r-NTACOMUN OGGETTO: Approvazione Progetto esecutivo di efficientamento energetico

Dettagli

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA MOD. Art/A 1-07-2002 15:17 Pagina 1 Numero ALBO MARCA DA BOLLO Mod. ART/A ISCRIZIONE DI DITTA INDIVIDUALE REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI - DIREZIONE SOCIALE INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI Scheda di rilevazione Ambito Distrettuale di.. Nr. data di nascita M/F disabilità

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 812 del 28/11/2013 N. registro di area 139 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 28/11/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

(c) dipende linearmente dalla distanza dal centro della sfera. Domanda n5: Il campo elettrico all'interno di un conduttore sferico di raggio R e'

(c) dipende linearmente dalla distanza dal centro della sfera. Domanda n5: Il campo elettrico all'interno di un conduttore sferico di raggio R e' FISICA per BIOLOGIA Esercizi: Elettricita' e Magnetismo Indicare la lettera corrispondente alla risposta corretta. Domanda n1: La carica elettrica e' quantizzata, cioe' la carica piu' piccola misurata

Dettagli

t/f DIPARTIMENTO DI SCIEAIZE CHIMICHE

t/f DIPARTIMENTO DI SCIEAIZE CHIMICHE Università degli Studi di Messina UNMECLE - Dipartimento Ci Scienze ChÍmiche Pr't" n"...r..!...p-.j...f,n,u,n",.r.. -.:,,.),1{i_ liei.-l:..*../...y...!...'/.*x.*.:ì Università degli Studi di Messinai 'iir,,dr..nli.j2-r,,frro

Dettagli

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. "-ì"* f &" '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. -ì* f & '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0 -r#s*ts*^ "-ì"* f &" '& fk **rr?r--w UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FALERMO Fr\COLTA' DI ECONOMIA Cotrltre.ro rlerrorale Sulla base dei verbali redatti dalla (lornmissione del Seggio elettorale presieduta dalla

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

TRA. f ' con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, massimo 98 persone, dando precedenza ai

TRA. f ' con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, massimo 98 persone, dando precedenza ai VERBALE DI ACCORDO Roma, 20 giugno 2013 TRA TNT POST ITALIA S.P.A., con sede legale in Milano, Via Fantoli n. 6/3, rappresentata dai sig.ri Cinzia Spaziani, Saverio Secreti, Emanuela Colmegna, Antonio

Dettagli

Codice Amministrazione Codice AOO Nr. registrazione. anno mese giorno

Codice Amministrazione Codice AOO Nr. registrazione. anno mese giorno SID Sistema Informativo Demanio marittimo Modello Domanda D2 - per la compilazione vedasi Guida alla compilazione del Modello Domanda D2 (Rinnovo concessione) - BOLLO AMMINISTRAZIONE COMPETENTE Quadro

Dettagli

BENESSERE ANIMALE ANNUALITA' 2009 MISURA F - b

BENESSERE ANIMALE ANNUALITA' 2009 MISURA F - b BENESSERE ANIMALE ANNUALITA' 2009 MISURA F - b Schema presentazione La produzione di latte ovino Il costo di produzione del latte ovino: Costi aziendali Costi di sistema Interazione fra prezzo, costi di

Dettagli

tm \, ~. "'K,', :, ~;-.,-,.,.,..y,... " COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE III Servizi Sociali - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. d6::l DEL,Il - 02.

tm \, ~. 'K,', :, ~;-.,-,.,.,..y,...  COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE III Servizi Sociali - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. d6::l DEL,Il - 02. tm \, ~. "'K,', :, ~;-.,-,.,.,..y,... " COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE III Servizi Sociali - r:..,... i f,p.:

Dettagli

Il villaggio delle fiabe

Il villaggio delle fiabe Il villaggio delle fiabe Idea Progetto bambini 2^ A A. Mei Costruzione Direzione dei lavori maestre L idea di partenza Il DADO è un cubo. Noi siamo molto curiosi e ci siamo posti questa domanda: Come sono

Dettagli

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1 CopitoTotale_2Feb_tutti_20.nb L Sia data una distribuzione di carica positiva, disposta su una seicirconferenza di raggio R con densità lineare di carica costante l. Deterinare : al l espressione del capo

Dettagli

TARIFFAZIONE RICETTE SSN CONTENENTI FARMACI SOP ed OTC CIRCOLARE RIEPILOGATIVA

TARIFFAZIONE RICETTE SSN CONTENENTI FARMACI SOP ed OTC CIRCOLARE RIEPILOGATIVA CIRCOLARE N. 25/08 ASSIPROFAR FEDERFARMA ROMA via dei Tizii, 10 Roma 00185 Tel. 064463140 Fax 064959325 e-mail: assiprof@tin.it sito internet: www.federfarmaroma.com AI TITOLARI DI FARMACIA DI ROMA E PROVINCIA

Dettagli

LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO

LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO codice corsa 1 3 5 7 201 9 11 13 15 173 21 203 17 23 181 25 175 27 29 35 37 39 41 167 43 45 227 azienda STAR STAR LINE LINE LINE LINE STAR STAR STAR LINE STAR STAR

Dettagli

M P = PA^V. Il risultante e denito semplicemente come la somma dei vettori di a

M P = PA^V. Il risultante e denito semplicemente come la somma dei vettori di a VETTORI APPLICATI Sistema di vettori applicati L'ente matematico costituito da un punto P e da un vettore (libero) V, si dice vettore applicato in P e si denota con (P;V). E comodo rappresentare il vettore

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it Avv. Giovanni Romano Avv. Paola Genito Avv. Natascia Delli Carri Avv. Maria Cristina Fratto Avv. Annalisa Iannella Avv. Egidio Lizza Avv. Giuseppina Mancino Avv. Roberta Mongillo Avv. Francesco Pascucci

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

L apertura di una economia ha 3 dimensioni

L apertura di una economia ha 3 dimensioni Lezione 19 (BAG cap. 6.1 e 6.3 e 18.1-18.4) Il mercato dei beni in economia aperta: moltiplicatore politica fiscale e deprezzamento Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia Economia

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA)

NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA) A. GARASSINO NUOVA SEGNALAZIONE DI CROSTACEI DECAPODI NEL CRETACICO INFERIORE DI VERNASSO (UDINE, NE ITALIA) NEW DISCOVERY OF DECAPOD CRUSTACEANS IN THE LOWER CRETACEO US OF VERNASSO (UDINE, NE ITALY)

Dettagli

Appendice A: tabelle descrittive residenti

Appendice A: tabelle descrittive residenti Appendice A: tabelle descrittive residenti 1. PARAMETRI EMATOCHIMICI DI BASE Nelle tabelle 1-12 sono riportati in dettaglio i risultati delle analisi descrittive riguardanti i parametri ematochimici di

Dettagli

dove Q è la carica che attraversa la sezione S del conduttore nel tempo t;

dove Q è la carica che attraversa la sezione S del conduttore nel tempo t; CAPITOLO CIRCUITI IN CORRENTE CONTINUA Definizioni Dato un conduttore filiforme ed una sua sezione normale S si definisce: Corrente elettrica i Q = (1) t dove Q è la carica che attraversa la sezione S

Dettagli

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD 68//(3,67('(,%5,*$17, /,7,1(5$5,2ƒSHUFRUVR L it iner ar io descr it t o è uno dei t ant i possibili che at t r aver sano il 0RQWH 9XOWXUH, e r isult a par t icolar ment e int er essant e per ché consent

Dettagli

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia

1 PROVA COPPA ITALIA SKIROLL 2012-26 MAGGIO 2012 1 TROFEO ADRIAKER - KO SPRINT DEL CARSO. GIURIA: GIUDICE ARBITRO VAN DER HAM Flavia CLASSIFICA GRUPPO GIOVANI FEMMINILE 1 261 ARLIAN ALICE GF MONTE CERVINO 1 306 2 266 TENZE SARA GF ASD MLADINA 2 255 3 265 TENCE TAYRIN GF ASD MLADINA 3 204 4 264 PRASELJ PETRA GF ASD MLADINA 4 153 5 262

Dettagli

Indice generale. Modulo 1 Algebra 2

Indice generale. Modulo 1 Algebra 2 Indice generale Modulo 1 Algebra 2 Capitolo 1 Scomposizione in fattori. Equazioni di grado superiore al primo 1.1 La scomposizione in fattori 2 1.2 Raccoglimento a fattor comune 3 1.3 Raccoglimenti successivi

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE SOCIETA' C.R PUNT. M AURELIA LAZ 12013 TEAM LOMBARDIA LOM 11726 PLAIN TEAM VENETO VEN 11487 GESTISPORT COOP LOM 11355 TEAM INSUBRIKA LOM 11323 ANIENE LAZ 11202 TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI TOS 11014 DDS LOM

Dettagli

1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA

1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA 1 LA CORRENTE ELETTRICA CONTINUA Un conduttore ideale all equilibrio elettrostatico ha un campo elettrico nullo al suo interno. Cosa succede se viene generato un campo elettrico diverso da zero al suo

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA OGGETTO: I.T.I.S. "E. MAJORANA" di Martina Franca (TA) Incarichi di: Progettazione definitiva ed esecutiva - Coord. Sicurezza in fase di pr Direzione lavori - assistenza

Dettagli

Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 10 V GN 10 serie 1X pressione d esercizio max. 210 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94

Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 10 V GN 10 serie 1X pressione d esercizio max. 210 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94 RI 26 864/05.02 Sostituisce: 2.95 Valvole riduttrici di pressione pilotate, tipo ZDRK 0 V GN 0 serie X pressione d esercizio max. 20 bar portata max. 80 L/min H/A 4085/94 tipo ZDRK 0 VP5-X/ Sommario Caratteristiche

Dettagli

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Rep. Part n.. ~H?ii".del!~:.~!i.:.

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

'z*t.% -%,"2y7'E** r-l, 362'l.

'z*t.% -%,2y7'E** r-l, 362'l. Ministero Sviluppo Economico DipaÉimento Regolazione Mercato usctta -30rc7noo9-0069836 Struttura : DG Vigilanza e Normativa Tecnir:a 'z*t.% -%,"2y7'E** DI PARTIMENTO PER L'I MPRESA E L'I NTE RNAZIONALIZZAZI

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

Ultimo aggiornamento: luglio 2008. TAXUD/1619/08 rev. 2.1 ORIENTAMENTI DAU. Pagina 1

Ultimo aggiornamento: luglio 2008. TAXUD/1619/08 rev. 2.1 ORIENTAMENTI DAU. Pagina 1 TAXUD/1619/08 rev. 2.1 ORIENTAMENTI DAU Pagina 1 ELENCO DELLE ABBREVIAZIONI E DEGLI ACRONIMI UTILIZZATI NEGLI ORIENTAMENTI DAU ACP CDC CCIP NC DG TAXUD CE UE EUR.1 Gruppo di Stati dell Africa, dei Caraibi

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i press UnE 02/01 /2011 Resto del Orlino Ravenna BAG NACAVALLO La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i «ANCHE a Bagnacavallo i nodi delle politiche degli an - ni passati vengono al

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

L EQUILIBRIO CHIMICO

L EQUILIBRIO CHIMICO EQUIIBRIO CHIMICO Molte reazioni chimiche possono avvenire in entrambe i sensi: reagenti e prodotti possono cioè scambiarsi fra di loro; le reazioni di questo tipo vengono qualificate come reazioni reversibili.

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Trasformazioni Geometriche 1 Roberto Petroni, 2011

Trasformazioni Geometriche 1 Roberto Petroni, 2011 1 Trasformazioni Geometriche 1 Roberto etroni, 2011 Trasformazioni Geometriche sul piano euclideo 1) Introduzione Def: si dice trasformazione geometrica una corrispondenza biunivoca che associa ad ogni

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

DERIVATE DELLE FUNZIONI. esercizi proposti dal Prof. Gianluigi Trivia

DERIVATE DELLE FUNZIONI. esercizi proposti dal Prof. Gianluigi Trivia DERIVATE DELLE FUNZIONI esercizi proposti dal Prof. Gianluigi Trivia Incremento della variabile indipendente e della funzione. Se, sono due valori della variabile indipendente, y f ) e y f ) le corrispondenti

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Corrente elettrica (regime stazionario)

Corrente elettrica (regime stazionario) Corrente elettrica (regime stazionario) Metalli Corrente elettrica Legge di Ohm Resistori Collegamento di resistori Generatori di forza elettromotrice Metalli Struttura cristallina: ripetizione di unita`

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10

ALLEGATO C ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ARTICOLAZIONE TARIFFARIA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NELL'AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 7 RAVENNA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2012 COMUNE DI RAVENNA BACINO

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE E N N A

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE E N N A Prot.n.3925/Usc ELENCO POSTI DISPONIBILI PER LE OPERAZIONI DI MOBILITA ANNUALE - DEL PERSONALE A.T.A. PROFILO DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI. - ANNO SCOLASTICO 2013/2014. I.C. VALGUARNERA

Dettagli

... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE n.ili: del 2 8 MRR. 2014 OGGETTO: Concessione di no 2 borse di studio intilolate alla memoria del dotto Mauri zio Vi

Dettagli

Introduzione all elettronica

Introduzione all elettronica Introduzione all elettronica L elettronica nacque agli inizi del 1900 con l invenzione del primo componente elettronico, il diodo (1904) seguito poi dal triodo (1906) i cosiddetti tubi a vuoto. Questa

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME 10216 Parte 1 - TR2 Non 3059-1:87 Acciaio al Carbonio 3601:87 Acciaio al Carbonio 1629:84 1630 49-111:78 (p Usi Generali Temperatura Ambiente

Dettagli

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 INDICE CORRENTE ELETTRICA...3 INTENSITÀ DI CORRENTE...4 Carica elettrica...4 LE CORRENTI CONTINUE O STAZIONARIE...5 CARICA ELETTRICA ELEMENTARE...6

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

STATISTICA (A-K) a.a. 2007-08 Prof.ssa Mary Fraire Test di STATISTICA DESCRITTIVA Esonero del 2007

STATISTICA (A-K) a.a. 2007-08 Prof.ssa Mary Fraire Test di STATISTICA DESCRITTIVA Esonero del 2007 A STATISTICA (A-K) a.a. 007-08 Prof.ssa Mary Fraire Test di STATISTICA DESCRITTIVA Esonero del 007 STESS N.O. RD 00 GORU N.O. RD 006 ) La distribuzione del numero degli occupati (valori x 000) in una provincia

Dettagli

Momento di una forza rispettto ad un punto

Momento di una forza rispettto ad un punto Momento di un fo ispettto d un punto Rihimimo lune delle definiioni e popietà sui vettoi già disusse ll iniio del oso Podotto vettoile: ϑ ϑ sin sin θ Il vettoe è dietto lungo l pependiole l pino individuto

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Legge del Raffreddamento di Newton

Legge del Raffreddamento di Newton Legge del Raffreddamento di Newton www.lepla.eu Obiettivo L'obiettivo di questo esperimento è studiare l'andamento temporale della temperatura di un oggetto che si raffredda e trovare un modello matematico

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli