29 giugno COMUNITà COMUNE DI ARCO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Associazione Sportiva Dilettantistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "29 giugno 2014. COMUNITà COMUNE DI ARCO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Associazione Sportiva Dilettantistica"

Transcript

1 Associazione Sportiva Dilettantistica 29 giugno 2014 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol COMUNITà ALTO GARDA E LEDRO COMUNE DI ARCO

2 GRAFFITI.IT Mario PENSIONATO GRAZIE ALLA CASSA RURALE HANNO SCOPERTO DI POTER CONTARE L UNO SULL ALTRA Alessandro CESTISTA la banca da un altro punto di vista

3 Associazione Sportiva Dilettantistica La Castle Mountain Running è una prova unica nel panorama mondiale della corsa in montagna. Ed i motivi sono molteplici: perché si disputa a 100 metri sul livello del mare, perché è ospitata quasi integralmente da un centro abitato, perché attraversa un castello del decimo secolo, perché sa regalare scorci mozzafiato e paesaggi diversi metro dopo metro. La quarta edizione della Castle Mountain Running si disputerà il 29 giugno 2014 ad Arco, in Trentino, sulle sponde settentrionali del Lago di Garda, e avrà la duplice valenza di Youth Cup WMRA, autentico mondialino under 18, e di Trofeo delle Regioni, campionato italiano under 16. Le tre precedenti edizioni hanno permesso di conoscere e apprezzare l impatto di una gara innovativa, che si è ripromessa - riuscendoci - di portare il fascino della corsa in montagna in un contesto cittadino, a portata di applauso per il pubblico generico che ha così potuto apprezzare, ammirare e tributare la fatica dei più grandi interpreti della specialità. Italiani e internazionali. Il cammino della manifestazione, ideata ed organizzata dalla Garda Sport Events, è stato segnato da tappe fondamentali: campionato italiano a staffetta, prova internazionale, campionato italiano individuale. Il percorso è unico, si diceva. La partenza è nel centro storico di Arco, città vocata al turismo e al benessere sin dai tempi dell Impero d Austria, con un tracciato che si snoda inizialmente tra le vie del paese per poi inerpicarsi lungo la rocca che lo protegge a settentrione, fino ad entrare nel castello che domina l intero Alto Garda e raggiungere la Torre Renghera, circa 200 metri sopra la partenza, alla sommità dello sperone roccioso. A quel punto però la fatica non sarà conclusa: c è da affrontare la ripida discesa, per poi prendere di petto la rampa che conduce al monte Colodri, tra ulivi e scorci caratteristici, in un ambiente decisamente più montano. Ad Arco, città e montagna si fondono, si abbracciano, si accompagnano. E la dimostrazione la si ha scendendo dal Colodri verso il traguardo. In un attimo si passa dal bosco alla via di paese, dal pino all ulivo. In un simile contesto, nel 2014 la Castle Mountain Running ospiterà la WMRA Youth Cup che porterà ad Arco i più forti under 18 (nati nel 97 e 98) del Mondo, pronti ad affrontare la loro prima vera esperienza internazionale. Contestualmente, in accordo con la federazione italiana di atletica leggera si è deciso di affiancare a questa prova anche il Trofeo delle Regioni, prova nazionale riservata alle rappresentative regionali della categoria cadetti ( 99 e 00). Il tutto in attesa di altri traguardi, ancora più importanti, in cantiere per le prossime edizioni. Sono onorato di salutare gli atleti, gli allenatori, media, spettatori e soprattutto gli organizzatori e gli sponsor del 9 WMRA International Youth Cup, edizione che si terrà ad Arco. Il futuro della corsa in montagna, la nostra meravigliosa disciplina di atletica, sono i giovani atleti e per questa ragione WMRA guarda a questa gara con grande interesse. Io confido che la partecipazione internazionale sarà eccellente, sotto entrambi gli aspetti: numero di squadre e qualità della gara; gli atleti presenti ad Arco saranno i campioni del futuro, non solo nella corsa in montagna, ma nell atletica in generale. Durante l ultimo incontro del consiglio WMRA nello scorso gennaio, si era proposto di cambiare il nome da WMRA coppa internazionale della corsa in montagna dei giovani a WMRA campionato internazionale della corsa in montagna dei giovani. Riguardo ai giovani, il problema era il numero e la provenienza delle nazioni che attualmente prendono parte alla gara: infatti il numero non è cosi elevato ed i paesi sono solo europei. Il consiglio WMRA ritiene che la variazione del titolo può essere utile per incrementare la partecipazione ed espandere l interesse. Il consiglio WMRA è favorevole ed il proposito è stato messo in agenda del congresso WMRA 2014, a Casette di Massa il prossimo settembre, dove sarà presa una decisione. Sarò presente ad Arco insieme ad altri membri del consiglio WMRA, alcuni dei quali hanno un mandato speciale, come Adrian Woods (GBR) in veste di delegato tecnico. Un ringraziamento speciale al comitato organizzatore, ma anche alla città di Arco (che ci ospita) e alla provincia di Trento. Non dimenticherò l importante ruolo giocato dalla FIDAL, che ha fornito un supporto permanente alla corsa in montagna. Alla fine WMRA coglie l occasione per ringraziare la IAAF per il suo, come sempre, importante supporto. Il messaggio dello sport non è solo il raggiungimento del risultato; è anche un opportunità per rafforzare - specialmente tra i giovani - il valore dell amicizia, tolleranza, fair play e responsabilità di squadra. Sotto questo aspetto la 9 WMRA INTERNATIONAL YOUTH CUP... è come sempre, uno dei nostri più importanti incontri annuali! Spero che l evento sportivo sia un successo per tutti. Buona fortuna a tutti. Il Presidente World Mountain Running Association avv. Bruno Gozellino

4 REGOLAMENTO 4 Castle Mountain Running Garda Trentino WMRA INTERNATIONAL YOUTH CUP - CAMPIONATO DEL MONDO UNDER 18 DI CORSA IN MONTAGNA Team Manual (regolamento dettagliato) consultabile sul sito L organizzazione L Associazione Sportiva Dilettantistica Garda Sport Events (TN 550) con l approvazione di FIDAL e WMRA e con il sostegno di Trentino Sviluppo - Dipartimento Promozione Turismo, Provincia Autonoma di Trento, Regione Trentino Alto Adige, Comune di Arco e Cassa Rurale Alto Garda, organizza domenica 29 giugno 2014, la 4 A Castle Mountain Running Garda Trentino, manifestazione internazionale valevole quale: 9^ WMRA International Youth Cup Campionato del mondo under 18 di corsa in montagna La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo. La gara avrà partenza ed arrivo in piazzale Segantini nel centro storico di Arco. Contestualmente all evento sportivo è organizzata la gara nazionale denominata Trofeo delle Regioni per rappresentative regionali riservata alle categorie cadetti maschili e femminili (14-15 anni), con partenze e classifiche autonome. Partecipazione alla 9^ WMRA International Youth Cup Possono partecipare atleti maschi e femmine di età compresa tra 16 e 17 anni compiuti o da compiere entro il 31 dicembre La partecipazione è riservata agli atleti che saranno indicati dalle varie Federazioni affiliate alla WMRA. La gara WMRA International Youth Cup - Campionato del Mondo under 18 è valevole come gara individuale ed a squadre nazionali. Ogni Federazione può partecipare con un massimo di due squadre maschili e due squadre femminili, ogni squadra è composta da 3 atleti dello stesso sesso. Possono partecipare anche squadre non complete, questi atleti concorreranno solo per il titolo individuale. Gli atleti durante la gara dovranno indossare la divisa della propria federazione.

5 Iscrizione Entro il 28 aprile 2014 le Federazioni di Atletica Leggera che intendono partecipare al 9^ WMRA International Youth Cup, devono comunicare al Comitato Organizzatore il numero degli atleti partecipanti, loro data di arrivo e partenza. (modulo comunicazione preliminare - PEF). Per questioni organizzative si chiede che ci venga comunicato l eventuale aeroporto di riferimento con relativi orari di arrivo e partenza. Entro il 16 giugno 2014 dovranno far pervenire i nominativi degli atleti. (modulo comunicazione finale - FEF) La specifica modulistica scaricabile dal sito Le iscrizioni sono da trasmettere agli indirizzi di posta elettronica e in copia a Cosa comprende l iscrizione gratuita Partecipazione alla 4 CASTLE MOUNTAIN RUNNING GARDA TRENTINO 2014 valevole come 9^ WMRA International Youth Cup - Campionato del mondo under 18 di corsa in montagna: Gadget per ogni partecipante; Pasta party dalle ore 12,00 del 29 giugno 2014 presso veranda Casinò Municipale Cronometraggio SDAM con tecnologia Champion Chip; DVD della gara (trasmesso dall organizzazione alle federazioni che ne abbiano fatto richiesta); Tre/quattro ristori in relazione al percorso, di cui uno all arrivo; Servizio medico/infermieristico in zona di partenza/arrivo e lungo il percorso; Una zona spugnatura/acqua nebulizzata; Proprio pettorale con personalizzazione della manifestazione; Spogliatoi con custodia indumenti; Servizi igienici attigui alla zona di arrivo, docce in zona stadio. Ritiro pettorali, chip e controllo documenti Il ritiro della busta individuale con pettorale, chip per il cronometraggio ed informazioni, dovranno essere ritirati presso la segreteria della manifestazione nel Casinò Municipale in viale delle Magnolie n.1 ad Arco: venerdì 27 giugno dalle ore alle ore sabato 28 giugno 2014 dalle ore alle ore 17.00; Contestualmente verrà eseguito il controllo delle tessere/documenti. Ogni capodelegazione/atleta è tenuto a controllare prima di uscire dalla segreteria che la busta individuale sia completa di pettorale, chip e informazioni. Garda Sport Events non si assume responsabilità per furto, smarrimento, anche parziale, della busta individuale. Cronometraggio La misurazione dei tempi e l elaborazione delle classifiche sarà realizzata dalla società SDAM CHAM- PION CHIP, tramite un chip del peso di pochi grammi che ogni atleta dovrà allacciare alla scarpa. Il chip è personale e un suo eventuale scambio tra concorrenti comporta la squalifica degli stessi. Gli atleti che dimenticheranno di indossare il chip fornito dall organizzazione o che lo indosseranno in maniera non conforme alle disposizioni indicate all interno della bustina, non saranno cronometrati e non risulteranno nella classifica. Alla manifestazione sportiva saranno presenti i Giudici di gara, secondo le norme federali. Le classifiche saranno esposte al termine delle gare, oltreché pubblicate sul sito

6 Consegna chip Il chip non tolto dall organizzazione all atleta nella zona di arrivo, dovrà essere riconsegnato a fine gara presso le zone di raccolta (area ristoro zona arrivo e punto Gardasportevents info in via delle Palme fronte Casinò). Le federazioni sono responsabili per la mancata consegna dei chip dei propri atleti. A queste verrà addebitato il costo di 30,00 per ogni chip mancate. Percorso Il percorso di gara è up and down con partenze e arrivi in Arco piazzale Segantini (centro storico) Km. 4,810 per la categoria maschile, con dislivello totale m Km. 3,980 per la categoria femminile, con dislivello totale m Deviazione percorso B DETOUR ROUTE B ufficio gara office race catering service ZONA PARTENZE ARRIVI START AND FINISH docce showers

7 Programma venerdì 27 gugno 2014 dalle ore alle ore accreditamento e ritiro pettorali presso ufficio gara casinò municipale sabato 28 gugno 2014 dalle ore alle ore accreditamento e ritiro pettorali presso ufficio gara casinò municipale dalle ore ricognizione percorso ore riunione tecnica presso casinò municipale ore cerimonia di apertura con sfilata delle federazioni e regioni ore spettacoli ore cena di gala presso Salone delle Feste del Casinò municipale (ad invito) domenica 29 giugno 2014 ore partenza femminile km 2,250 (Trofeo delle Regioni) ore partenza maschile km 3,150 (Trofeo delle Regioni) ore partenza femminile km. 3,980 (International Youth Cup) ore partenza maschile km. 4,810 (International Youth Cup) dalle pasta party - made in Trentino - Casinò municipale dalle spettacoli - via delle Palme dalle premiazioni/cerimonia di chiusura - Casinò municipale Premi 9^ WMRA International Youth Cup GADGET DELLA MANIFESTAZIONE AD OGNI CONCORRENTE INDIVIDUALE MASCHILE INDIVIDUALE FEMMINILE 1. Medaglia WMRA 1. Medaglia WMRA 2. Medaglia WMRA 2. Medaglia WMRA 3. Medaglia WMRA 3. Medaglia WMRA SQUADRE FEDERAZIONI MASCHILI E FEMMINILI 1. Medaglie WMRA + Trofeo Comune di Arco e Trofeo Prov. Aut. di Trento Ass. Sport 2. Medaglie WMRA + Coppa 3. Medaglie WMRA + Coppa PREMI SPECIALI INDIVIDUALE MASCHILE E INDIVIDUALE FEMMINILE Primo atleta della squadra italiana - targa Graziano Vivori Materiali tecnici ai primi atleti classificati

8 Classifiche Le Federazioni affiliate alla IAAF possono iscrivere al massimo due squadre per ogni gara, ogni squadra sarà composta da tre atleti. il risultato di ciascuno degli atleti concorrerà al punteggio finale. I punti verranno assegnati a seconda della posizione senza compensazioni per le squadre non complete dei tre atleti. La squadra con il punteggio più basso vince. Nel caso di parità la squadra il cui ultimo classificato è più vicino al vincitore ha la precedenza. Ospitalità Il comitato organizzatore (LOC) ospiterà gratuitamente un massimo di due squadre complete (3 maschi + 3 femmine) per ogni nazione partecipante oltre ad un accompagnatore. Se la squadra non è completa saranno conteggiati i singoli atleti ed un accompagnatore. Condizioni generali: arrivo venerdì 27 giugno 2014 con alloggio in hotel convenzionato, partenza il pomeriggio/sera di domenica 29 giugno L ospitalità da diritto al pernottamento, prima colazione e un pasto. Per il pranzo di sabato e di domenica verranno consegnati agli aventi diritto dei ticket per la consumazione gratuita. Transfer Il LOC garantisce alle Federazioni un servizio gratuito di transfer dall aeroporto di Verona ad Arco il venerdì 27 giugno 2014 e da Arco all aeroporto di Verona domenica pomeriggio 29 giugno 2014 dopo le premiazioni e eventuali transfer anche per la mattinata di lunedì 30 giugno 2014 Assistenza sanitaria e copertura assicurativa Garda Sport Events garantisce assistenza medica e sanitaria tramite personale abilitato dotato di mezzi ed attrezzature idonee. L organizzazione pur avendo cura della buona riuscita della manifestazione ha in essere una polizza assicurativa R.C. verso terzi. Ristorazione Il pasta party - made in Trentino delle ore 12,00 di domenica 29 giugno 2014 (composto da: pasta al ragù/pomodoro, ½ l acqua, formaggio, pane, frutta/dolce) è gratuito per gli atleti. Sono inoltre disponibili altri menù acquistabili a prezzo convenzionato e fruibili presso l azienda di catering. Responsabilità Con l adesione alla gara 4 Castle Mountain Running Garda Trentino ^ WMRA International Youth Cup la federazione di appartenenza dell atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della manifestazione. Dichiara altresì che i propri atleti sono in regola con le leggi sulla tutela sanitaria dello sport vigenti in Italia ed inoltre di esonerare in modo totale gli organizzatori dell evento, la FIDAL, la WMRA, gli sponsor, i vari gruppi volontari e qualsiasi altro soggetto pubblico o privato coinvolto in un ruolo organizzativo nell evento stesso, nella consapevolezza che qualsiasi fatto causato/procurato da negligenza o per accidentalità, lesioni personali comprese, non potrà essere ricondotto all organizzazione. Eventuali spese mediche che l atleta dovesse sostenere saranno da addebitare allo stesso o a chi in quel momento ne ha la sua responsabilità in quanto persona minorenne. Legge sulla privacy. Ai sensi del D.Lgs. del 30/06/2003 n. 196, ASD Garda Sport Events informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati, dalla stessa e dalla società incaricata al cronometraggio, esclusivamente per approntare l elenco dei partecipanti, le varie classifiche e l archivio. Gli stessi dati potranno essere utilizzati per l invio di materiale informativo da parte dell organizzazione, anche tramite supporto informatico, qualora conosciuto l indirizzo . Tramite l iscrizione l atleta autorizza l organizzazione ad usare gratuitamente per qualsiasi legittimo utilizzo le immagini foto/video per la promozione dell evento su tutti i media nazionali ed internazionali. Varie Per quanto non contemplato si rimanda alle norme nazionali della FIDAL ed internazionali della IAAF e della WMRA riferite alle manifestazioni di atletica leggera.

9 STRUTTURA ORGANIZZATIVA ARCO 2014 IAAF Presidente Diack Lamine (SEN) Vicepresidente Robert Hersh (USA) WMRA Presidente Gozzelino Bruno (ITA) Segretario Woods Adrian (GBR) Tesoriere Hobbs Nancy (USA) Dir. competizioni Puchacz Andrzej (POL) Dir. organizzazione Münzel Wolfgang (GER) Direttore per lo sviluppo Sarf Tomo (SLO) Direttore marketing Basoglu Erhan (TUR) Direttore Puhaleva Galia (BUL) Membro onorario Weiss Pierre (FRA) Membro onorario Balicco Raimondo (ITA) Delegato WMRA Woods Adrian (GBR) FIDAL ITALIA Federazione Atletica Leggera Presidente Alfio Giomi Vice Presidente Mauro Nasciuti Segretario Generale Fabio Pagliara Direttore Tecnico Settore Giovanile Stefano Baldini Direttore Tecnico Settore assoluto Massimo Magnani Responsabile gare nazionali Biba Putzu Responsabile ufficiali di gara Luca Verrascina Responsabile Dipartimento Internazionale Roberta Russo Coordinatore Nazionale Corsa in Montagna Paolo Germanetto Coord. Provinciale Corsa in Montagna Antonio Molinari Delegato di gara Dario Giombelli Comitato d Onore Presidente IAAF Diack Lamine Presidente FIDAL Italia Giomi Alfio Presidente WMRA Gozzelino Bruno Presidente FIDAL Trentino Malfer Giorgio Presidente CONI Trentino Torgler Giorgio Tecnico Fidal Settore Giovanile Baldini Stefano Sindaco di Arco Betta Alessandro Assessore Sport Comune di Arco Tavernini Maria Luisa Presidente Cassa Rurale Alto Garda Zampiccoli Enzo Presidente Provincia Aut. di Trento Rossi Ugo Assessore Sport Provincia di Trento Mellarini Tiziano Assessore Turismo Provincia di Trento Dallapiccola Michele Deputato Parlamento Italiano Ottobre Mauro Organizzazione Tecnica Presidente Comitato Organizzatore (LOC) Travaglia Franco Comunicazione-info Tonini Francesca Segreteria operativa Rossi Emanuela Addetto Stampa Perenzoni Luca Rapporti con le federazioni/squadre Travaglia Stefano Web Tecnoprogress Grafica e tipografia di stampa Grafica 5 Service Video Videoframe Multimedia Service Audio Aless Dj Service di Negro A. Audio Castello Zampedri Mauro Ospitalità e hotel Ingarda Trentino Catering Sissipartner srl Speaker partenza/arrivo Malfer Paolo - Sartori Manuela Speaker castello Proch Elio Responsabili percorsi Bombarda Giuliano - Miorelli Luca Logistica e strutture Coop. Arcopegaso Piano sanitario e pronto intervento medico dr. Sismondini Antonio e CRI Parcheggi e viabilità Polizia Locale Intercomunale Alto Garda Sicurezza Privata Global Boy Service Ordine Pubblico Carabinieri - Polizia di Stato Volontari Gardasportevents Circolo Ricreativo Bolognano

10

11

12 COME RAGGIUNGERCI Auto Autostrada: uscita Rovereto sud poi seguire per ARCO (16 km), giunti a Nago svoltare a destra per 4 km. Da Trento (SS.45/bis). Seguire direzione Arco-Riva del Garda (km 35). Da Brescia-Limone (SS.45/bis): seguire direzione Riva del Garda-Arco (km 14 da Limone). Da Verona-Malcesine (SS.249): seguire direzione Torbole, poi per Riva del Garda ed Arco (km 18 da Malcesine). Ferrovia Fermata Trento e Rovereto. Possibilità di raggiungere Arco con linee extraurbane di Trentino Trasporti. In aereo Aereoporto di Villafranca (Verona) km 60 da Rovereto, Aereoporto Bergamo km 110 da Rovereto. UNA VACANZA NEL GARDA TRENTINO La zona del Garda Trentino assicura una pluralità di alternative di soggiorno, dall hotel, al camping, all ostello, alla casa vacanze, ecc. La zona è bellissima e l evento può essere l occasione per trascorrere qualche giorno immersi nel verde dell olivaia, nell azzurro del lago o alla ricerca dei più suggestivi angoli medievali della città vecchia alle pendici del castello. Indubbiamente... se sei un atleta avrai modo di correre il percorso di gara. Se questo suggerimento ti ha incuriosito non esitare prenota per tempo perché in quel periodo nel Garda Trentino ci saranno già molti turisti. Arco / Riva del Garda live... share... join... book... download... #GardaTrentino gardatrentino.it/digital

13 Consumatori Alto Garda GardaSportEvents ringrazia per la collaborazione il Comitato Organizzatore del Torneo Internazionale di Calcio Under16 Città di Arco - Beppe Viola

14 TROFEO DELLE REGIONI campionato federale di corsa in montagna per rappresentative regionali categoria cadetti Regolamento dettagliato consultabile sul sito Manifestazione abbinata al 9 WMRA International Yuoth Cup - Campionato del Mondo under 18 di corsa in montagna. Possono partecipare atleti maschi e femmine di età compresa tra 14 e 15 anni compiuti o da compiere entro il 31 dicembre 2014 (Fidal categoria cadetti), in regola con il tesseramento La partecipazione è riservata agli atleti che saranno indicati dai vari Comitati Regionali. Ogni Rappresentativa regionale può partecipare con un massimo di tre atleti maschi e tre atlete femmine. ALTRE PARTECIPAZIONI Possono altresì partecipare atleti e atlete di pari età, di nazionalità italiana o straniera, purché in regola con il tesseramento 2014 alla Fidal o alla propria federazione. Questi atleti non prenderanno parte al Trofeo delle Regioni seppur partenti nella stessa gara, ma parteciperanno al Criterium internazionale di corsa in montagna cadetti e saranno inseriti in classifica distinta. Iscrizioni Entro il 16 giugno 2014 i Comitati Regionali che intendono partecipare al Trofeo delle Regioni - gara nazionale di corsa in montagna per categoria maschile e femminile cadetti, dovranno far pervenire i nominativi degli atleti partecipanti. Entro lo stesso termine dovranno pervenire le iscrizioni da parte delle società sportive che intendono partecipare con propria atleti/e. In entrambi i casi dovrà essere utilizzata la specifica modulistica scaricabile dal sito com, da trasmettere all indirizzo Per tutti i Comitati o Società l iscrizione è gratuita. Ritiro pettorali, chip e controllo documenti presso Casinò Municipale in viale delle Magnolie n.1 ad Arco: sabato 28 giugno 2014 dalle ore 10,00 alle ore 17,00; domenica 29 giugno 2014 dalle ore 07,00 alle ore 08,30; Percorso Il percorso di gara è up and down con partenze e arrivi in Arco piazzale Segantini (centro storico) Km. 3,150 per la categoria maschile, con dislivello totale m Km 2,250 per la categoria femminile, con dislivello totale m Classifiche Saranno pubblicate le seguenti classifiche per il Trofeo delle Regioni: individuale maschile e femminile; per rappresentative regionali maschile e femminile; combinata, cumulando le classifiche per rappresentative maschile e femminile. Classifica individuale: il primo atleta riceverà 1 punto, il secondo 2, e con lo stesso criterio a seguire. Vince il punteggio minore Classifica per rappresentative: si considerano i due migliori atleti/e classificati per rappresentativa,

15 vince il minor punteggio. Le rappresentative non in classifica con almeno due atleti e due atlete, saranno inserite, in ragione del risultato dell atleta, in coda dopo le rappresentative complete. Classifica combinata per rappresentative: si sommano i risultati delle classifiche maschile e femminile per rappresentative. Atleti partecipanti al Criterium Internazionale di corsa in montagna categoria cadetti. Sarà pubblicata una separata classifica individuale maschile e femminile individuale. Premi Trofeo delle regioni Medaglie ai primi tre atleti e prime tre atlete classificate nella gara individuale Coppe alle prime tre rappresentative maschile Coppe alle prime tre rappresentative femminili Coppe alle prime tre rappresentative risultanti dalla classifica combinata maschi/femmine Gadget ad ogni concorrente PREMIO SPECIALE: Week-end ad Arco per 3 persone offerto dall Hotel Sole (premio ad estrazione) Premi Criterium internazionale di corsa in montagna cadetti Medaglie ai primi tre atleti arrivati - Medaglie alle prime tre atlete arrivate. Gadget ad ogni concorrente Assistenza sanitaria e copertura assicurativa Garda Sport Events garantisce assistenza medica e sanitaria tramite personale abilitato dotato di mezzi ed attrezzature idonee. L organizzazione pur avendo cura della buona riuscita della manifestazione ha in essere una polizza assicurativa R.C. verso terzi. Ristorazione Il pasta party - made in Trentino delle ore 12,00 di domenica 29 giugno 2014 (composto da: pasta al ragù/pomodoro, ½ l acqua, formaggio, pane, frutta/dolce) è gratuito per gli atleti. Sono inoltre disponibili altri menù acquistabili a prezzo convenzionato e fruibili presso l azienda di catering. Gourmet & Relax ACETAIA DEL BALSAMICO TRENTINO AZ. AGR. DI BOMBARDELLI IVO Strada di San Zeno, 2 I COLOGNA DI TENNO (TN) Tel Fax Coordinate GPS: N E

16

17

18 TROFEO DELLE REGIONI PERCORSO C riservato alla categoria maschile di km.3,150 con altimetria complessiva di 170 m. PERCORSO D riservato alla categoria femminile di km. 2,250 con altimetria complessiva di 130 m. PERCORSO C e D: La partenza è in piazzale Segantini nel cuore della città. I primi 430 m saranno percorsi lungo il centro storico su strada pianeggiante pavimentata in porfido. In piazza S.Giuseppe inizia la salita al castello, la strada si restringe ad un sentiero e si corre su terreno duro e compatto, inizialmente anche superando un tratto con gradini regolari. Dopo circa 660 metri si giunge sul bellissimo prato della Lizza al castello, nell ultimo tratto si supera le cinta murarie attraverso una scala in legno appositamente realizzata. Dal prato della Lizza si scende per sentiero per 680 sino alla deviazione verso la via Orbia Alta. PERCORSO D: Da via Orbia Alta si prosegue verso il Rione Stranforio PERCORSO C: Si prosegue per ulteriori 170 m sino alla via Crucis. Da qui inizia un primo tratto di salita impegnativa di circa 200 in mezzo agli ulivi per poi iniziare un tratto in sentiero di 80 m in leggera discesa sino ad intersecare la via Crucis. Da qui, tra i capitelli sacri delle stazioni VI e VII, si entra nell olivaia, percorrendola per sentiero in piano per circa 250 m. Si prosegue ancora per 200 m su stradina sterrata. PERCORSO C e D: In via Orbia Alta si scende per 140 m su stradina acciottolata verso il Rione Stranforio. Si prosegue poi in leggera discesa lungo il rione vecchio di Arco, si percorre via Monte Santo, via Porta Scaria, sino al viale delle Magnolie che porta direttamente all arrivo.

19 Tel FIORERIA Piante verdi e fiorite Fiori freschi Composizioni Addobbi per cerimonie Servizio funebre (corene, cuscini) Vaserie assortite Piante da balcone e da esterni ARCO (TN) - Via S. Caterina, 42 - Tel. e fax Riva del Garda (TN) - Località Pasina - Telefono Fax S.R.L

20

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Regolamento Il Gruppo Sportivo Bancari Romani, sotto l egida della IAAF e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, indice ed organizza la 41ª edizione della Roma Ostia Half

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

GPL. gruppo podisti leventina. Saluto del Sindaco. Gentili Signore, Egregi Signori,

GPL. gruppo podisti leventina. Saluto del Sindaco. Gentili Signore, Egregi Signori, ORGANIZZA: nuovo Partenze: (nuovo percorso) 18.15 Nordic Walking 18.20 Walking In collaborazione con: 18.30 Kids Running Night Faido Running Night Venerdì 18 maggio 2012 ore 20.00 Start da Piazza Stefano

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 GRAND SOLEIL CUP CALA GALERA 2015 Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo,

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.).

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.). A.s.d. KEN TO ZAZEN LIMBIATE ORGANIZZA: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 15 trofeo FESTA DI NATALE JITAKYOEI F.E.S.I.K. Settore Karate Categ. RAGAZZI-CADETTI-JUNIOR-SPECIAL CATEGORY La gara è aperta a tutti gli

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA FEDERAZIONE ITALIANA VELA Settore Programmazione Attività Sportiva Nazionale NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA Edizione 2009 (versione n. 15 con variazioni del 25.03)

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone Prot. n. AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 E intendimento dell Amministrazione Comunale,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres.

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. LR 12/2006, articolo 6, commi da 82 a 89. Regolamento concernente i criteri

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013 Agg. Al 05 dicembre 2012 1 INDICE REGOLE GENERALI Specialità: definizione Attività: struttura Attività di singolo Coppie Artistico e Coppie Danza Categorie: singolo Formula Uisp Livelli Coppia artistico

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa

CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa REGOLAMENTO La società De Agostini Editore Spa - con sede a Novara in Via Giovanni da Verrazzano, 15 Divisione Digital con

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli