MANUALE DI UTILIZZO ITALIANO HAK380

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DI UTILIZZO ITALIANO HAK380"

Transcript

1 MANUALE DI UTILIZZO ITALIANO HAK380

2 MANUALE DI UTILIZZO 1. NOTE PRELIMINARI INTRODUZIONE INSTALLAZIONE Posizionamento e montaggio Segnali di ingresso Giradischi Microfoni Lettori CD, MiniDisc, Piastre a cassetta Accesso diretto alla sezione principale OPERAZIONI ED UTILIZZO Accensione Monitoraggio e sistema di pre ascolto Guadagno dei canali Equalizzazione dei canali Selettore di Reverse Fader ECLER Crossfader ETERNAL Funzione SRATCH CUE Componenti sostituibili (Faders, Crossfader) Accesso ad unità effetti esterne Uscite del segnale CONSIDERAZIONI ULTERIORI Ronzio di massa Connessioni del segnale Rumore di fondo Pulizia LISTA DELLE FUNZIONI DIAGRAMMA DELLE FUNZIONI CARATTERISTICHE TECNICHE DIAGRAMMI Disegni Diagramma a blocchi 15 Tutte le specifiche possono essere oggetto di variazione a causa delle tolleranze di produzione : ECLER SA si riserva il diritto di effettuare cambiamenti o migliorie nella produzione sia di design che di qualsivoglia tipo senza preavviso alcuno. 2

3 1. NOTE PRELIMINARI Congratulazioni! Siete i proprietari di un apparecchiatura originale ECLER. HAK 380 è stato disegnato accuratamente in collaborazione con i più importanti ed i accreditati artisti, progettato con i migliori componenti di qualità e fabbricato nello stabilimento di produzione di Barcellona ( Spagna) sotto i più severi controlli di qualità. HAK380 è un mixer dedicato al mondo HipHop. Le sue caratteristiche lo rendono particolarmente adatto per lo scratch, il beat juggling ed altre tecniche legate al Turntabilist Oltre a ciò HAK 380 può essere usato anche negli altri generi musicali quali Hoise, Trance, Drum n Bass o Techno. Per potere ottenere il massimo della funzionalità e della efficienza da parte di questo apparecchio, è importante leggere e rispettare le considerazioni incluse in questo manuale prima di accendere il mixer. Per assicurarsi sempre un funzionamento ottimale, raccomandiamo di fare eseguire sempre le manutenzioni, e le eventuali riparazioni da un Centro di Assistenza Tecnica autorizzato. La messa a terra di questo apparato è effettuata tramite il cavo d alimentazione. Non esporre il mixer alla pioggia ed evitare i contatti con acqua, non piazzare contenitori contenenti liquidi di alcun tipo o oggetti incandescenti sopra l apparecchiatura. Non impedire la dissipazione del calore con qualsiasi tipo di materiale. Qualsiasi cambiamento della configurazione dell apparecchio deve essere effettuato solamente da personale tecnico qualificato. Raccomandiamo di disconnettere tutte le connessioni di segnale d ingresso e di uscita e n disconnettere il cavo di alimentazione prima di effettuare ogni operazione. PERICOLO: RISCHIO DI SHOCK ELETTRICO. NON APRIRE 2. INTRODUZIONE HAK380 è un mixer a quattro canali stereo, due dei quali con fader (LINEA o PHONO), un canale microfonico completo ed un canale Session Mix. L apparecchio ha uscite bilanciate con connettori XLR3 e TRS. L Alimentatore ECLER power switch è sovra dimensionato al fine di migliorare la dinamica e offrire una grande versatilità nelle connessioni di alimentazione. L alimentatore switch è capace di operare con voltaggi compresi tra 90 E 264V e frequenze comprese tra 47E 63 Hz senza bisogno di alcun tipo di regolazione interna( è predisposto per il voltaggio di qualsiasi paese del mondo). HAK380 utilizza un crossfader induttivo ETERNAL, che è basato su di un brevetto di ECLER per il sistema di XF, il quale non richiede nessun tipo di contatto. Il campo magnetico generato, in combinazione con un sistema di sliding guidato, dà al crossfader ETERNAL un movimento molto soffice, con un punto di ingresso molto accurato ed una vita quasi illimitata. Il sistema ETERNAL comprende anche la funzione REVERSE, la funzione curva di transizione per potere regolare il punto di ingresso elettronicamente ed il rivoluzionario sistema SCRATCH CUE. I nuovi fader utilizzati, in combinazione con il sistema VCA ad alta qualità offre una durata più alta rispetto ai fader convenzionali, e la possibilità di invertire la curva di attenuazione ( regolata tra mixing e scratching). Nei test di fabbrica effettuati la vita utile di questi componenti è stata misurata in oltre di operazioni.. HAK380 è dotato di 22 canali ( canale 1, canale 2, session e microfono) con 51 ingressi stereo ed un ingresso microfonico( 2 ingressi giradischi, 2 ingressi linea, 1 ingresso session ed il microfono). I due canali principali hanno un equalizzatore a tre vie, con la funzione OFF, il controllo del guadagno, uno slider per il bilanciamento del canale e la funzione pre ascolto PFL per la visualizzazione su VUMeter e l ascolto in cuffia. 3

4 3. INSTALLAZIONE 3.1. Posizionamento e montaggio La prima cosa da prendere in considerazione per il vostro HAK è il comfort di utilizzo ed il facile accesso alle connessioni. HAK380 è stato pensato come un mixer da tavolo ed il suo normale posizionamento è tra due giradischi o tra due lettori CD, Il kit, opzionale, delle due alette metalliche permette di fissare in modo stabile il vostro HAK alla superficie sopra la quale è stato piazzato.(fig.1). Questi profili permettono anche di porre il mixer in modo inclinato per un più comodo utilizzo. A causa dell alto livello di guadagno degli ingressi PHONO e MICRO, il mixer deve essere posizionato più lontano possibile da fonti di segnale di disturbo ( dimmer, motori elettrici etc.) così come da linee elettriche di alimentazione. E fortemente sconsigliato rimuovere il pannello metallico di copertura. Grazie al suo basso livello di consumo, HAK non necessita di nessun sistema di ventilazione; si raccomanda ad ogni modo di evitare l esposizione ad elevate temperature e di utilizzare il mixer in ambienti umidi o impolverati. HAK380 funziona con un nuovo alimentatore universale Switching Power Supply e può perfettamente lavorare senza alcuna modifica interna con voltaggio compreso tra 90264V, Hz. Assicuratevi che il cavo dell alimentazione sia più distante possibile dai cavi segnali per evitare fastidiosi ronzi. Per proteggere l apparato da un eventuale sovraccarico elettrico, il mixer è dotato di fusibile T 500 ma. Qualora si fulminasse, scollegate il mixer dall alimentazione e sostituite il fusibile danneggiato con uno identico. Qualora anche il nuovo fusibile si fulminasse contattate immediatamente il servizio tecnico autorizzato. ATTENZIONE: NON SOSTITUIRE MAI IL FUSIBILE CON UNO DI VALORE PIU ELEVATO PRECAUZIONE :La sostituzione del fusibile di protezione deve essere effettuata solamente da personale tecnico qualificato Sorgenti del segnale di ingresso Giradischi Giradischi / Phono : I giradischi hanno bisogno di una testina audio e di una puntina integra. Tenete in considerazione l utilizzo di testine e puntine appositamente realizzate per lo scratch. Ricordate di sostituire le puntine all incirca ogni 500 ore di vita.i giradischi debbono essere dotati di testina magnetica con uscita nominale compresa tra 5.6 e 140mV. Gli ingressi PHONO (12) del mixer HAK380, Gli ingressi Phono debbono essere utilizzati per connessioni di segnale audio con giradischi dotati di testina magnetica con livello di uscita nominale compreso tra 55dBV e 25dBV (1,77 a 56 mv). Gli ingressi PHONO (12) hanno una buona tolleranza e possono utilizzare testine di alto livello di uscita. Se utilizzate testine con basso livello di uscita, potreste avere bisogno di un pre amplificatore di segnale esterno, da posizionare più vicino possibile al giradischi e da connettere tra questo ed il mixer. Vi raccomandiamo di porre attenzione al corretto assegnamento dei canali all ingresso del giradischi ed alla corretta connessione della massa al mixer HAK (GND)4. 4

5 Microfoni Il connettore microfonico è un connettore COMBO (9). Questo tipo di connettore combina un XLR3 poli ed un Jack ¼. Questo ingresso accetta un segnale bilanciato. Le connessioni debbono essere fatte come nello schema qui riportato: CONNETTORI XLR3 Jack Stereo Caldo o positivo > Pin 2 Punta Freddo o negativo > Pin 3 Anello Massa > Pin 1 Comune Si consiglia l utilizzo di microfoni monofonici a bassa impedenza (200 a 600Ω). In caso di utilizzo di connessioni sbilanciate vi raccomandiamo di utilizzare connettori jack monofonici sebbene il segnale stereo possa essere ottenuto corto circuitando l anello alla massa Per connessioni con XLR possono essere utilizzati segnali non bilanciati corto circuitando Pin 1 ed il Pin 3. Il canale microfonico è dotato di connessione INSERT (11) in modo da potervi collegare una unità ad effetti esterna. La connessione si realizza utilizzando un connettore jack stereo, la punta del connettore jack è la mandata effetti mentre l anello centrale è il ritorno. HAK380 ha un alimentatore phantom per l utilizzo di microfoni a condensatore. Modificando il posizionamento dei jumpers interni si può inibire l alimentazione phantom al microfono. La regolazione di default del è Phantom ON Riferitevi al disegno (fig.2) Lettori CD, MiniDisc, Piastre a cassette I lettori di Compact Disc, MP3, DVD, Mini Disc, Piastre a cassette o registratori Video debbono essere connessi all ingressi di linea LINE (13). Alcune di queste apparecchiature possono avere un alto livello di impedenza del segnale. La sensibilità dell ingresso LINE è di 10dBV. Questa sensibilità permette di connettere in praticamente qualsiasi tipo di sorgente audio Accesso diretto alla sezione MAIN BUS HAK380 ha un ingresso SESSION (21) che permette la connessione con altri mixer. In questo modo possono essere collegati più mixer in cascata. Questa opzione è stata pensata per l utilizzo in un Battle Team dove si rivela molto interessante. 4. OPERAZIONI ED UTILIZZO 4.1. Accensione L accensione viene data tramite il pulsante di accensione (3) che si trova nel pannello posteriore; all accensione un Led si illuminerà immediatamente. Sebbene il rumore prodotto dall accensione del mixer HAK380 è molto basso e praticamente inesistente quando accendete il mixer, con i fader a zero, vi raccomandiamo di utilizzare la sequenza di accensione di sicurezza che significa accendere le apparecchiature nel seguente ordine: 1. Sorgenti sonore 2. Mixer, equalizzatore, filtri attivi 3. Amplificatori e sistemi attivi. Lo spegnimento dovrebbe essere effettuato seguendo l esatto contrario in modo di evitare ogni possibile danno ai diffusori acustici. 5

6 4.2. Monitoraggio e sistema di pre ascolto HAK380 è dotato di un sistema di pre ascolto che permette il monitoraggio degli effetti (Segnale di ritorno FX ) tramite la visualizzazione su VUMeter ed un sistema di pre ascolto in cuffia. Selettore SCRATCH CUE (36) Quando il pulsante è disabilitato, il segnale selezionato tramite il selettore FXPGMPFL (35) può essere visualizzato o ascoltato. Quando invece il pulsante SCRATCH CUE è abilitato, questo selettore è temporaneamente disabilitato e la barra sinistra del display VUMeter mostrerà il segnale LR che dal pre ascolto del canale INPUT 1, mentre la barra destra indicherà invece il livello del segnale LR proveniente dal pre ascolto del canale INPUT 2. In cuffia potrete sentire in stereo il pre ascolto PFL del canale INPUT 1 e INPUT 2 selezionando il controllo del fader di miscelazione del PFL (40) ed il crossfader (49). Questo semplice ed innovativo sistema di permetterà di ascoltare in cuffia lo scratch tramite il crossfader. Selettore FX PGM PFL (35). Permette sia di visualizzare sulla barra VU Meter, che di ascoltare in cuffia le seguenti sorgenti sonore; segnale di ritorno da effetto esterno (FX), segnale in uscita (PGM) e segnale prefader (PFL). Quando sono selezionate le posizioni FX o PGM il segnale che si può ascoltare e vedere è in stereo. Quando è invece selezionato il pre ascolto il sistema lavora nello stesso modo di quando pulsante SCRATCH CUE è attivato Guadagno del canale Tutti gli ingressi del mixer HAK hanno la regolazione della sensibilità di ingresso GAIN (23), ADJ (10) e LEVEL (38), riferiti ciascuno al proprio segnale, che rendono possibile la compensazione delle differenze tra i livelli delle differenti sorgenti sonore connesse al mixer. Tutte le regolazione della sensibilità debbono essere fatte con estrema attenzione utilizzando i VU Meter e le cuffie in modo tale da evitare che i Led di colore rosso lampeggino altrimenti il segnale potrebbe essere in Clip. La regolazione del controllo di guadagno del canale MIC si trova nel pannello 4.4. Equalizzazione del canale Il sistema di controllo dei toni per i canali 1 e 2 permettono un margine di regolazione compreso tra 30dB e 10dB per le frequenze dei bassi e 25dB 10dB per i medi. Questo ampio margine di variazione permette una progressiva variazione sino alla chiusura completa del canale in modo da cancellare completamente le frequenze selezionate. HAK380 permette anche il controllo del bilanciamento di ciascun canale di ingresso. Il canale MICRO ha due bande di controllo dei toni ( alti e bassi). ATTENZIONE: Utilizzate l equalizzatore con cautela, evitando di enfatizzare troppo le frequenze dei bassi. Un eccessivo aumento dei bassi può causare il deterioramento della membrana dei diffusori Selettore Reverse del canale L attivazione del selettore Reverse del canale (33) inverte il segnale connesso da INPUT 1 a INPUT 2 e viceversa, senza alcun cambiamento nelle regolazioni GAIN. 6

7 4.6. Fader ECLER HAK 380 utilizza una nuova generazione di fader ECLER che sono stati migliorati sia nella precisione che nella morbidezza del movimento, combinate con una estrema velocità del punto di ingresso e con una robustezza tale da averne aumentato la vita media, testata in fabbrica con un massimo di di operazioni in abbinamento al sistema VCA di ECLER ( VCA= Amplificatore a Voltaggio Controllato ). L utilizzo dei sistema VCA permette ai fader di avere differenti livelli del guadagno e curve di attenuazione. La regolazione della curva permette nel mixer HAK380 di regolare il punto di fade in e fade out di ciascun canale. Ciò equivale a dire che è possibile realizzare regolazioni indipendenti delle curve di risposta utilizzando il potenziometro (56) posto sul pannello frontale del mixer, rendendo la curva più hard o soft. Infine ciascun canale ha la funzione REVERSE (55) che permette di invertire la direzione di lavoro del fader. A seconda della direzione di lavoro scelta è possibile realizzare tagli o trasformazioni muovendo i fader nella direzione voluta. Per sostituire i fader ECLER riferitevi alla Sezione Crossfader ETERNAL Il crossfader ECLER ETERNAL è un fader induttivo ad alta tecnologia basato su di un controllo magnetico. Una barra in alluminio estremamente sottile (0,5gr) taglia il flusso del campo magnetico creato tra le due metà degli anelli Questa c modulazione elettromagnetica controlla un amplificatore a voltaggio controllato che modifica il guadagno / attenuazione del segnale. La tecnologia senza contatti combinata con l alta qualità del meccanismo di scivolamento si traducono in una sensazione di un tocco estremamente morbido che ne ha decretato il successo di questa avanzatissima tecnologia del Crossfader. Il concetto di ETERNAL è che crea indubbi vantaggi nei confronti degli altri sistemi che adottano la tecnologia tradizionale. A differenza degli elementi opto elettronici, il concetto del fader induttivo si dimostra vincente per la resistenza al fumo, all umidità alla temperatura e così via. Altri sistemi elettromagnetici reperibili nel mercato sono particolarmente sensibili nelle sezioni laterali del meccanismo ed hanno un peso eccessivo delle parti mobile ( magneti o barre di acciaio) del sistema che aggiungono peso al crossfader. Questi sistemi generalmente danno un particolare feeling al tatto che può essere fastidioso in quanto alterano la percezione del movimento nelle sessioni di Scratching e di Beat Juggling. Il crossfader ETERNAL possiede anche nuove funzionalità raggruppate nel X FADER SHAPE che vi permetteranno la più accurata regolazione del crossfader. Regolazione della curva (58) Questi due potenziometri, che si trovano nella sezione frontale del mixer, permettono la regolazione della curva da soft a hard per ciascun lato del crossfader. La regolazione di uno dei due lati è indipendente dall altro. Selettore REVERSE (59) inverte la direzione del crossfader. A seconda della scelta della direzione del fader voi potrete realizzare tagli o trasformazioni muovendo il crossfader nella stessa direzione. Correzione elettronica CUTINTIME (57). CUT IN TIME è la distanza tra la parte terminale del crossfader ed il primo punto di ingresso del segnale. La posizione più breve permetterà un quasi istantaneo CUT IN TIME; per trovare il CUT IN TIME più corto il crossfader deve essere bloccato alla fine del potenziometro in posizione fadeout ( il segnale sarà totalmente attenuato) ed il potenziometro CUT IN TIME deve essere ruotato in senso orario sino a che ( appena prima ) si udirà il suono. Per estendere il braccio del CUT IN TIME del crossfader ruotare il potenziometro in senso antiorario. 7

8 4.8. Funzione SCRATCH CUE Attivando la funzione SCRATCH CUE (36) è possible ottenere il pre ascolto delle operazioni sul crossfader in cuffia senza interessare l uscita prinicipale. Questo significa, nel caso la funzione sia attivata, che le operazioni del crossfader vengono inibite all uscita superiore. Da questo momento in poi muovendo il crossfader non viene mandato il segnale all uscita principale. Attivando questa funzione accade quanto di seguito descritto: La funzione viene attivata direttamente all uscita cuffie. Questo segnale sarà indipendentemente dalla posizione del selettore FX/PGM/PFL il pre ascolto PFL del canale 1 e 2 dopo l uscita MONITOR MIX,la quale dipende dalla posizione del crossfader I VUMeter leggeranno il segnale PFL (LR) dal canale 1 e 2 come mostrato dai LED (46). Il segnale MIX rimane assegnato al crossfader sino a che questo non sarà mosso da uno dei lati. Sino a questo momento il LED (37) si illuminerà di colore rosso, rimanendo acceso sino a quando il crossfader non raggiungerà il vertice della corsa slegata dal segnale MIX. A quel punto il colore ritornerà verde. Disabilitando questa funzione accadrà quanto di seguito elencato: 8 Il segnale cuffia sarà uno tra quelli selezionati dal selettore FX/PGM/PFL. I VUMeter leggeranno il segnale slezionato dal selettore FX/PGM/PFL. Muovendo il crossfader questo non andrà ad interessare il segnale MIX sino a quando questo non ritornerà alla stessa posizione top nella quale è sbloccato dal segnale principale. Sino a questo moment oil LED (37) si illuminerà di colore arancio led una volt ache ha raggiunnto il proprio vertice il crossfader aggancerà il segnale MIX ed il LED si spegnerà Componenti sostituibili (Faders, Crossfader) HAK380 ha una struttura modulare interna nella quale i principali componenti elettromagnetici ( I due fader principali ed il crossfader) sono stati fissati in modo tale da potere essere sostituiti facilmente. Tutti questi componenti utilizzano connettori multipin e possono essere sostituti facilmente con un cacciavite. Nella confezione del mixer HKAK380 è fornito un crossfader VCA a lunga durata di tipo convenzionale che può sostituire il crossfader ETERNAL se l utilizzatore del mixer vuole un tocco più classico. Nel caso sia stata fatta questa sostituzione, la funzione CUT IN TIME (57) non è possibile attivarla, ed il valore di fabbrica sarà vicino allo zero. Per potere sostituire uno di questi elementi, procedete in questo modo: 1. Togliere i cappucci dei fader posizionati sul pannello argentato del mixer HAK. 2. Svitare le viti esterne che fissano il coperchio a protezione dei fader.. 3. Togliere il pannello dal suo alloggiamento. 4. Svitare le viti che fissano l elemento che volete sostituire. 5. Scollegare il connettore multi pin. 6. Sostituire il pezzo con uno uguale rispettando l orientamento. 7. Connettere il componente al connettore multi pin, precedentemente sconnesso al punto Porre con delicatezza il coperchio sulla superficie del mixer. 9. Avvitare il coperchio. 10. Inserire I cappucci nella stessa posizione. ATTENZIONE: Utilizzare sempre componenti originali per il vostro mixer HAK380

9 4.10. Connessioni ad unità effetti esterna I due canali principali del mixer HAK380 hanno un uscita postfader SEND (14) che permette di mandare il segnale ad una unità effetti esterni ( quale riverbero, campionatore, ) L uscita di segnale SEND deve essere connessa all ingresso dell unità effetti stereo e la sua uscita deve essere connessa all ingresso RETURN (15). L ingresso RETURN è controllato dal selettore FX RETURN (42) ed il passaggio del segnale visualizzato dal LED ON (43). Il fader DRYWET (44) permette di variare la proporzione di segnale originale e quello di ritorno dalla unità effetti. Il pre ascolto è effettuato tramite il selettore MONITOR (35) che permette di di controllare gli effetti ed il mixaggio tramite il controllo DRY WET, prima di premere il pulsante FX RETURN per mandare questo segnale alle uscite principali Uscite del segnale Cuffie: per ottenere la massima efficienza da questa uscita, le cuffie debbono avere alta impedenza (200600Ω). Debbono essere connesse all uscita PHONES (60), la quale è dotata di doppio connettore stereo TRS uno da 6,35 mm e l altro da 3,5 mm. Il canale sinistro è collegato alla punta, il destro all anello ed il comune a massa. HAK380 ha due uscite principali, OUT1 e OUT2. L uscita OUT1 è dotata di connettori bilanciati XKR3 (17, 18) con valore di uscita pari a 0dB a 600Ω ed un connettore RCA (19) con 0dB a 1kΩ. Tramite il selettore di livello (6) che si trova nella parte posteriore del mixer, è possibile modificare il livello dell uscita da 0dB to 6dB. OUT2 (20): RCA, 0dB a1kω, può essere tuttavia configurata internamente a 6dB utilizzando connessione a ponte (riferimento fig. 2) Entrambe le uscite sono dotate di potenziometri rotativi (31, 32), che permettono di regolare il livello di uscita. Il selettore LR (5) che si trova nel pannello posteriore converte entrambe le uscite da stereo a mono.hak380 ha anche due LED (29, 30), uno per ciascuna uscita che si illuminano quando il segnale in uscita passa il livello consentito. ATTENZIONE: Questo LED rosso potrebbe accendersi durante la performance, ma non deve mai rimanere acceso permanentemente ATTENZIONE: Ponete la massima attenzione nella regolazione del livello generale di uscita del mixer. Il display clip dell amplificatore, collegato al vostro sistema, non deve mai rimanere acceso permanentemente ma può accendersi occasionalmente seguendo il ritmo dei bassi ad indicare un picco di segnale. Il mixer HAK380 ha una uscita REC (16) con livello di 0dBV a 10kΩ load. 9

10 5. CONSIDERAZIONI ULTERIORI 5.1. Ronzio elettrico ( Ground loops ) Vi raccomandiamo di verificare che le apparecchiature connesse al mixer e i sistemi di amplificazione utilizzati per le uscite non abbiano masse interconnesse; il che significa che la connessione di terra non deve mai arrivare al mixer tramite due o più strade, poiché questo potrebbe portare alla generazione di rumore di massa propagato, che potrebbe degradare la qualità del suono. Per evitare la diffusione del ronzio elettrico ( ground loops ) assicuratevi che il terminale della massa dei cavi, se connesso allo chassis, non sia connesso a nessun altra apparecchiatura Connessioni audio Come regola generale per la riduzione del rumore di fondo, utilizzate sempre connettori e cavi della migliore qualità disponibile di lunghezza più corta possibile. Cavi e connettori sono spesso scelti tra quelli più economici, dimenticando che un cattivo connettore influisce sulla resa sonora che viene deteriorata Rumore di fondo. L utilizzo della circuitazione attiva può produrre, a seconda della configurazione, un significativo rumore di massa. I mixer HAK sono stati disegnati per ridurre al minimo questo possibile rumore. In ogni caso il livello dipenderà sempre dal corretto utilizzo e dall installazione del mixer. A livello di esempio bisogna fare presente che non è la stessa cosa, per il rumore di fondo, avere lo slider di canale a livello 2 ed il Master dell uscita a livello 10 che non viceversa. Nel primo caso, il segnale avrà un basso livello del rapporto segnale/ rumore di fondo ( segnale povero ) che quando arriverà alla sezione Master verrà amplificato, nel secondo caso abbiamo invece un buon segnale nel rapporto segnale /rumore anche se amplificato parzialmente dal Master. Il risultato è che il rumore di fondo è maggiore nel primo caso rispetto al secondo Pulizia Il pannello di controllo non dovrebbe mai essere pulito con solventi o sostanze abrasive dal momento che queste lo potrebbero rovinare. Per pulirlo usare un panno soffice inumidito con un detergente neutro e asciugarlo con un panno pulito. Al fine di prevenire danni alle apparecchiature, porre attenzione a non permettere che entri acqua o altri liquidi all interno tramite le aperture frontali. Pulizia Il pannello di controllo non dovrebbe mai essere pulito con solventi o sostanze abrasive dal momento che queste lo potrebbero rovinare. Per pulirlo usare un panno soffice inumidito con un detergente neutro e asciugarlo con un panno pulito. Al fine di prevenire danni alle apparecchiature, porre attenzione a non permettere che entri acqua o altri liquidi all interno tramite le aperture frontali. 10

11 6. LISTA DELLE FUNZIONI 1. Alimentazione 2. Porta fusibile 3. Pulsante di accensione 4. Connessione di massa, GND 5. Selettore somma segnali sinistro e destro LR 6. Selettore livello di uscita canale 1, LEVEL 7. Uscita 1 con connettore bilanciato TRS, R 8. Uscita 1 con connettore bilanciato TRS, R 9. Ingresso microfonico XLR 3 / Jack, MIC 10. Regolazione sensibilità di ingresso, ADJ 11. Connessione ingresso insert, INSERT 12. Connessione ingresso Phono, PHONO 13. Connessione ingresso linea,liine 14. Connessione uscita per mandata ad effetti esterni, SEND 15. Connessione ingresso ritorno da effetti, RETURN 16. Uscita di registrazione, REC 17. Uscita 1 bilanciata connettore XLR, L 18. Uscita 1 bilanciata connettore XLR, R 19. Uscita 1 connettore RCA, 20. Uscita 2 connettore RCA, OUT Ingresso session, SESSION 22. Selettore di ingresso 23. Potenziometro controllo guadagno, GAIN 24. Potenziometro controllo toni alti, HIGH 25. Potenziometro controllo toni medi, MID 26. Potenziometro controllo toni bassi, LOW 27. Potenziometro controllo toni alti, HIGH 28. Potenziometro regolazione livello canale, LEVEL 29. Indicatore LED 0dB 30. Indicatore LED 0dB 31. Potenziometro controllo livello uscita, MASTER 1 LEVEL 32. Potenziometro controllo livello uscita, MASTER 2 LEVEL 33. Selettore Program Riverse canali 1 e 2, PGM REV 34. Potenziometro controllo toni bassi, LOW 35. Selettore del pre ascolto, FX/PGM/PFL 36. Pulsante di attivazione PFL, SCRATCH CUE 37. Indicatore LED attivazione modo, SCRATCH CUE 38. Potenziometro regolazione ingresso Session, SESSION LEVEL 39. Isolatore controllo toni 40. Crossfader pre ascolto 41. Controllo del bilanciamento, BALANCE 42. Selettore ritorno effetti, FX RETURN 43. Indicatore LED effetti, FX RETURN 44. Crossfader mix effetti, DRYWET 45. VUMeter L R 46. VU Meter CH1 (LR) / CH2 (LR) 47. Fader controllo livello canale, FADER 48. VU Meter LED 49. Crossfader, CROSSFADER 50. Indicatore LED, REVERSE 51. Indicatore LED, XFREV 52. Indicatore LED, REVERSE 53. Potenziometro regolazione volume cuffia, VOL 54. Selettore attenuazione totale uscita cuffie, MUTE 55. Selettore inversione corsa fader 56. Potenziometro regolazione curva fader Fader, SHAPE 57. Potenziometro regolazione elettronica CUTINTIME 58. Potenziometro regolazione curva crossfader, SHAPE 59. Selettore reverse Crossfader 60. Connessione cuffie stereo ingresso jack, PHONES 11

12 7. DIAGRAMMA DELLE FUNZIONI 12

13 8. CARATTERISTICHE TECNICHE Sensibilità di ingresso / impedenza nominale PHONO 45 dbv/50kω LINE 10 dbv/50kω SESSION 0 dbv/20kω MICRO (BAL) 50 30dBV/1.5kΩ INSERT (MIC) 0 dbv/100kω EFFECT RETURN 0 dbv/20kω Livello di uscita Carico Massimo (BAL) 0(6)dBV 600Ω 1 (2)V (UNBAL) 0(6)dBV 1kΩ 1 (2)V OUT 2 0(6)*dBV 1kΩ 1 (2)V INSERT (MIC) 0dBV/1kΩ EFFECT SEND 0dBV/1kΩ REC 0dBV/10kΩ HEADPHONES 230mW/400Ω Maximum Input level (full gain) PHONO 26dBV LINE 9dBV MICRO 30dBV Regolazione segnale di ingresso MICRO 100Hz 10kHz Risposta in frequenza PHONO RIAA±0.5dB LINE 10Hz 40kHz 1dB MICRO 10Hz 30kHz 1dB THDN PHONO <0,05% LINE <0,04% MICRO <0,05% RETURN <0,05% SESSION <0,02% CMRR MICRO >75dB 1kHz Signal Noise Ratio PHONO >90dB LINE >100dB MICRO >75dB RETURN >100dB SESSION >100dB Controllo dei toni BASS 30/10dB MID 25/10dB TREBLE 30/10dB Taglio delle frequenze LOW 200Hz (Taglio frequenze a 6dB HIGH 6.5kHz Riduzione 12dB/oct in tutti Ii casi) MID 200Hz & 6.5kHz Voltaggio alimentazione Phantom Alimentazione Consumo 18VDC/5mA max VAC 4763 Hz 38VA Dimensioni Base x Altezza x Profondità 265x360x80mm Peso 4kg 13

14 9. DIAGRAMMI 9.1. Disegni Sistema montaggio alette Rack Configurazione interna MAINS INPUT HAK 380 Performance Mixing Instrument LR 2 LEVEL MICRO SESSION GND LINE PHONO OUT 2 OFF ON 0dB 6dB R L REC GND RETURN SEND LINE PHONO INSERT ADJ FUSE: T 0.5A 5x20 INPUT 2 PIN2 & TIP = HOT, PIN3 & RING = COLD EFFECTS INPUT 1 TIP=RCV, RING=SND BACK PANEL 0dB 6dB LEVEL 0dB 6dB LEVEL 0dB 6dB CONFIGURATION TYPE SWITCHABLE OUT 2 SOLDERING PHANTOM JUMPER OUTPUTS INPUTS PRINT BOARD BOTTOM VIEW 0dB FACTORY ADJUSTED ON OUT 2 PHANTOM 6dB OFF 14

15 9.2. Diagramma a blocchi REC MASTER 1 PHONO/LINE GAIN PHONO RIAA LR TO THE R CHANNEL PGM REV. CTRC MID TONE OFF BALANCE MASTER 2 VCA LR FX RETURN LOW ANALOG SWITCH CONTROL LINE TO THE R CHANNEL SCRATCH CUE CTRE VCA HIGH MUTE VOLUME PFL1 LR PHONO RIAA PHONO/LINE GAIN TO THE R CHANNEL CTRD MID TONE OFF VCA ANALOG SWITCH CONTROL CTRB LOW VCA VCA CTRF VCA HIGH PFL2 LR CTRA INSERT LEVEL LOW EFFECTS RETURN LEVEL SESSION FXPGMPFL 0dB 6dB OPEN 0dB CLOSED 6dB OUT 2 PHONES PGM PFL SCRATCH CUE LEDs SHAPE A CUT A SHAPE B CUT B SHAPE CH1 SHAPE CH2 ETERNAL XFADER MICRO CONTROLLER FADER 1 FADER 2 PFL MONITOR SCRATCH CH 1 CH 2 CUE NOTE: A SINGLE REPRESENTED CHANNEL XFADER FADER 1 FADER 2 NORM/REV NORM/REV NORM/REV HIGH LINE TO THE R CHANNEL TO THE R CHANNEL L L L L L L LEFT RIGHT CH1 CH2 TO THE R CHANNEL PFL1 LR PFL2 LR R CH 15

16 MANUALE NUMERO TRADUZIONE ITALIANA ECLER Laboratorio de electroacústica S.A. Motors , Barcelona, Spain INTERNET 16

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER... Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...7 SPECIFICHE TECNICHE...8 PRECAUZIONI ATTENZIONE - PER RIDURRE I RISCHI

Dettagli

Mixer stereo Professionale

Mixer stereo Professionale NOIZ MX 600 USB/DSP Mixer stereo Professionale Manuale d'uso WORLDWIDE DISTRIBUTION AUDIO4 & C srl - Via Polidoro da Caravaggio 33-20156 MILANO - ITALY Tel. +39-0233402760 - Fax +39-0233402221 - Web: www.audio4.it

Dettagli

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA Simbolo usato ad indicare nell apparato ci sono dei terminali pericolosi per la vita delle persone, anche durante le normali condizioni di funzionamento, che possono

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

CLUB-05 Night Edition

CLUB-05 Night Edition E-mail : infos@koolsound.com WWW.KOOLSOUND.COM CLUB-05 Night Edition Mixer da rack 19" CLUB05NE/V1.0/04-07 Manuale d istruzioni 0 Avvertenze Leggete attentamente questa sezione prima di utilizzare l apparecchio

Dettagli

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI..

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. INDICE 1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. 5 3.1 COLLEGAMENTI DI SEGNALE.. 5 3.1.0 INGRESSO MIC INPUT MIC 5 3.1.1 USCITA DI MONITORAGGIO HEADPHONES. 5 3.1.2 INGRESSO CD PHONO.. 6

Dettagli

NUO - Professional Audio Controller

NUO - Professional Audio Controller NUO - Professional Audio Controller NUO4 DJ Mixer compatto 4 canali 12 ingressi 1 uscita bilanciata XLR 1 uscita PIN RCA 2 master uscita con regolazione indipendenti Equalizzatore a tre bande con funzione

Dettagli

Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso

Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso Serie MAX 158/110/112/115 Amplificatori Combo per basso Manuale di istruzioni Il simbolo del fulmine con la freccia all interno di un triangolo equilatero, avverte l utente della presenza all interno del

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO ATTENZIONE: Il Kw 750 Integrated è un potente amplificatore e deve necessariamente fornire alte tensioni ai terminali per diffusori. Quindi per evitare rischi NON TOCCARE MAI I TERMINALI

Dettagli

PROMIX1212E MIXER 12 CANALI - PROCESSORE MULTIEFFETTO DIGITALE

PROMIX1212E MIXER 12 CANALI - PROCESSORE MULTIEFFETTO DIGITALE PROMIX1212E MIXER 12 CANALI - PROCESSORE MULTIEFFETTO DIGITALE MANUALE UTENTE PROMIX1212E MIXER 12 CANALI - PROCESSORE MULTIEFFETTO DIGITALE 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti

Dettagli

www.karmaitaliana.it CLUB SD Mixer stereo professionale >> Manuale di istruzioni

www.karmaitaliana.it CLUB SD Mixer stereo professionale >> Manuale di istruzioni www.karmaitaliana.it CLUB SD Mixer stereo professionale >> Manuale di istruzioni Presentazione del prodotto Complimenti per la sua ottima scelta. Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto

Dettagli

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale LCOMP2 manuale LCOMP2 ATTENZIONE! riferimenti del manuale Possono essere provocate situazioni potenzialmente pericolose che possono arrecare lesioni personali. Possono essere provocate situazioni potenzialmente

Dettagli

The Power Owner's Manual X702

The Power Owner's Manual X702 Owner's Manual X702 X702 - Manuale d istruzione Introduzione Grazie per avere scelto un amplificatore MTX XTHUNDER. Ogni amplificatore MTX XTHUNDER è certificato CEA2006 ; questo significa che avete la

Dettagli

PV 10 PV 14 PV 20USB Mixer audio

PV 10 PV 14 PV 20USB Mixer audio PV 10 PV 14 PV 20USB Mixer audio Manuale Utente www.peavey.com Atto ad avvisare l utente in merito alla presenza voltaggio pericoloso non isolato all interno della scatola del prodotto che potrebbe avere

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

T E C H N O L O G I E S STX05-PRO. Crossover Elettronico a 5 canali. Manuale di Installazione e Utilizzo

T E C H N O L O G I E S STX05-PRO. Crossover Elettronico a 5 canali. Manuale di Installazione e Utilizzo T E C H N O L O G I E S STX05-PRO Crossover Elettronico a 5 canali Manuale di Installazione e Utilizzo Introduzione Grazie per aver acquistato il Crossover Elettronico STX05-PRO. Questo prodotto è progettato

Dettagli

Manuale D uso LH-085. Tester Cavi

Manuale D uso LH-085. Tester Cavi Manuale D uso LH-085 Tester Cavi Manuale d uso LH-085 Tester Cavi audio Attenzione! Usare l apparecchio in condizioni appropriate (teme l umidita o la pioggia) Spengere l unita prima di aprirlo Per la

Dettagli

OFFICIAL WARWICK AMP OWNER MANUAL ITALIAN QUADRUPLET

OFFICIAL WARWICK AMP OWNER MANUAL ITALIAN QUADRUPLET OFFICIAL WARWICK AMP OWNER MANUAL ITALIAN QUADRUPLET CONSIGLI PER LA SICUREZZA - Leggere queste istruzioni. - Conservare queste istruzioni. - Prestare attenzione a tutte le avvertenze. - Seguire queste

Dettagli

GLS-4 LED STAGE 4. Manuale del proprietario

GLS-4 LED STAGE 4. Manuale del proprietario GLS-4 LED STAGE 4 Manuale del proprietario Grazie per aver scelto il sistema di luci GLX LED STAGE 4. Per poterne fare un uso migliore del vostro LED SYSTEM, leggere fino in fondo quanto riportato in questo

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI GEMINI CDM 3600

MANUALE DI ISTRUZIONI GEMINI CDM 3600 MANUALE DI ISTRUZIONI GEMINI CDM 3600 ISTRUZIONI DI SICUREZZA ATTENZIONE: questo apparecchio è a norme FCC quando per i collegamenti si usano cavi e connettori schermati consigliati anche per prevenire

Dettagli

VoiceTone T1 MANUALE D USO

VoiceTone T1 MANUALE D USO VoiceTone T1 MANUALE D USO Attenzione! Per ridurre il rischio di incendio o scossa elettrica, non esporre questo dispositivo allo sgocciolamento o agli schizzi di alcun liquido. Non posizionare sul dispositivo

Dettagli

DLC 1 SYNQ AUDIO MANUALE ITALIANO

DLC 1 SYNQ AUDIO MANUALE ITALIANO DLC 1 SYNQ AUDIO MANUALE ITALIANO CONNESSIONI Le connessioni possono essere effettuate con cavi bilanciati o sblilanciati jack o XLR. Usate connettori e cavi di buona qualità per minimizzare rumori e interferenze.

Dettagli

PRO2 Live Audio System Manuale d uso

PRO2 Live Audio System Manuale d uso PRO2 Live Audio System Manuale d uso ISTRUZIONI IMPORTANTI SULLA SICUREZZA ATTENZIONE RISCHIO DI ELETTROSHOCK! NON APRIRE! Le terminazioni marchiate con questo simbolo sono caratterizzate da correnti di

Dettagli

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE V. 02 04/02/2014 2 Velleman nv 1. Introduzione PA100U MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali

Dettagli

Dati Tecnici RC-F82 RC-F82. Unità fader e controller per HS-P82

Dati Tecnici RC-F82 RC-F82. Unità fader e controller per HS-P82 Dati Tecnici RC-F82 RC-F82 Unità fader e controller per HS-P82 Caratteristiche: L RC-F82 è un unità fader e transport controller dedicata alla gestione avanzata del registratore Tascam HS-P82. Dispone

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

ISA One. Manuale d uso

ISA One. Manuale d uso ISA One Manuale d uso Avvertimenti Non ostruire i fori di ventilazione del pannello posteriore, non inserire oggetti attraverso le aperture. Non utilizzare cavi di alimentazione danneggiati o logori. Disconnettere

Dettagli

Manuale d uso CROSSOVER PROFESSIONALE PA XO

Manuale d uso CROSSOVER PROFESSIONALE PA XO Manuale d uso Presentazione I nostri ingegneri hanno lavorato duro per realizzare il crossover professionale PA XO, versatile e con prestazioni di altissimo livello. L utilizzo di componenti altamente

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

CDJ 150 CDJ 180 CDJ 120. Lettore CD per DJ 320,00. Lettore CD per DJ 460,00. Lettore CD per DJ 279,00

CDJ 150 CDJ 180 CDJ 120. Lettore CD per DJ 320,00. Lettore CD per DJ 460,00. Lettore CD per DJ 279,00 CDJ 150 Lettore CD trasportabile, compatto e ad angoli arrotondati. Posizionabile ovunque è dotato di memoria anti-shock 10sec., ampio display, regolazione di velocità +/- 8 o 16 % e funzione AUTO CUE.

Dettagli

SAFFIRE 6 USB. Tel. 0717211340 - Fax 0717211349 - info@grisby.it - www.grisbymusic.it

SAFFIRE 6 USB. Tel. 0717211340 - Fax 0717211349 - info@grisby.it - www.grisbymusic.it SAFFIRE 6 USB La Focusrite Saffire 6 USB è l ultima delle interfacce audio Focusrite di nuova generazione, ad oggi la meno costosa e con un suono che risulta il migliore nella sua categoria. Venticinque

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente M2TECH EVO SUPPLY MANUALe utente REV. PRC 1/2012 Attenzione! Cambiamenti o modifiche non autorizzate dal costruttore possono compromettere l aderenza ai regolamenti CE e rendere l apparecchio non più adatto

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Manuale sala video. 1 Impostazioni e funzioni principali delle apparecchiature. 2 Come procedere per: 3 Procedure comuni:

Manuale sala video. 1 Impostazioni e funzioni principali delle apparecchiature. 2 Come procedere per: 3 Procedure comuni: Manuale sala video Vers. 1,3 del 24 02 2006 1 Impostazioni e funzioni principali delle apparecchiature. 1.1 Monitor 1, monitor 2 e monitor 3 1.2 Registratore mini DV1 1.3 Masterizzatore DVD 1 DVD2 1.4

Dettagli

VoiceTone R1 MANUALE D USO

VoiceTone R1 MANUALE D USO VoiceTone R1 MANUALE D USO Attenzione! Per ridurre il rischio di incendio o scossa elettrica, non esporre questo dispositivo allo sgocciolamento o agli schizzi di alcun liquido. Non posizionare sul dispositivo

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO 1 Gent.li clienti, grazie per aver acquistato la macchina produttrice di ghiaccio portatile. Per un uso corretto e sicuro vi preghiamo di leggere

Dettagli

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni CPLX 200 >> Manuale di istruzioni I Avvertenze Generali AVVERTENZE GENERALI Vi consigliamo di leggere attentamente le istruzioni contenute nel presente manuale in quanto forniscono infor mazioni importanti

Dettagli

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA INDICE 1. Prefazione 2 2. Precauzioni di sicurezza 3 3. Struttura.. 4 4. Modo d uso. 5 a) Controllo ausiliario e display LED... 5 b) Telecomando.. 6 c) Modo d uso 7 5. Manuale operativo.. 11 6. Manutenzione.

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO Grazie per aver scelto il Musical Fidelity Supercharger 550K monoblock. Il Supercharger 550K utilizza la più aggiornata circuitazione low-distorsion in configurazione a ponte capace

Dettagli

ENGL E 645-2 POWERBALL II

ENGL E 645-2 POWERBALL II E645 POWERBALL I I ENGL E 645-2 POWERBALL II PANNELLO FRONTALE 1 Input: Ingresso sbilanciato con jack da ¼. In caso di rumori o interferenze, verifi care di non essere vicini a sorgenti responsabili di

Dettagli

Manuale utente Rev 1.1

Manuale utente Rev 1.1 PCA 410 Manuale utente Rev 1.1 IT SIMBOLI PER LA SICUREZZA WARNING: TO REDUCE THE RISK OF FIRE OR ELECTRIC SHOCK, DO NOT EXPOSE TO RAIN OR HUMIDITY. DO NOT REMOVE COVER. THIS PRODUCT IS NOT INTENDED FOR

Dettagli

www.karmaitaliana.it IKOOL 04 Mixer stereo per Ipod >> Manuale di istruzioni

www.karmaitaliana.it IKOOL 04 Mixer stereo per Ipod >> Manuale di istruzioni www.karmaitaliana.it IKOOL 04 Mixer stereo per Ipod >> Manuale di istruzioni Presentazione del prodotto Complimenti per la sua ottima scelta. Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto

Dettagli

Il Kit radio: manuale di utilizzo

Il Kit radio: manuale di utilizzo 0 Elenco delle apparecchiature che compongono il radiokit Stativi e supporti microfonici Microfono a condensatore (per le dirette e le registrazioni audio in studio) Microfono dinamico (per il collegamento

Dettagli

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Manuale d uso serie PAX

Manuale d uso serie PAX DIFFUSORI, AMPLIFICATORI E ACCESSORI PROFESSIONALI Audiodesign Srl Via dell industria, - 0 CAVRIAGO (RE) Tel + 0 - Fax + 0 www.audiodesign-pro.com info@audiodesign.it Manuale d uso serie Diffusori Amplificati

Dettagli

CONTENUTI. Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce e molti anni di relax.

CONTENUTI. Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce e molti anni di relax. Manuale utente CONTENUTI (0) CARATTERISTICHE SAUNA TERVE (1) ISTRUZIONI INSTALLAZIONE Solo pochi minuti dedicati alla lettura delle seguenti istruzioni Vi permetteranno un assemblaggio corretto e veloce

Dettagli

fog machines FX5 Show division

fog machines FX5 Show division Show division INDICE CARATTERISTICHE TECNICHE PAG 3 1 IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA PAG 4 2 CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA PAG 5 3 COLLEGAMENTO DMX PAG 5 4 INDIRIZZI DMX PAG 6 5 CAMBIO FUSIBILE

Dettagli

Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 Amplificatore a basso rumore ideale per piccoli segnali ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Dettagli

CONTROLLER DMX 4A x 3 Canali

CONTROLLER DMX 4A x 3 Canali 120 CONTROLLER DMX 4A x 3 Canali Il controller DMX 4A x 3 Canali converte lo standard DMX512 in segnale PWM in grado di gestire molte tipologie di prodotti LED. Grazie a 256 livelli di tonalità per canale,

Dettagli

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Traduzione: STUDIO TECNICO MAURO VICENZA- +39.0444.571032 e-mail: studiotecnicomauro@tin.it url: www.studiotecnicomauro.it NOTE Grazie per avere preferito

Dettagli

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L PAIR R AUDIO IN L DC IN 6V 1 SIGNAL CHARGE PAIR DC IN 6V R AUDIO IN L 2 A D C B IT HP500 Grazie per aver acquistato un prodotto Meliconi Il sistema di cuffie stereo digitale senza fili HP500 Meliconi,

Dettagli

LUCE. Mixer Luci DMX. Caratteristiche Generali

LUCE. Mixer Luci DMX. Caratteristiche Generali TG-24 Mixer luci 24 canali DMX Mixer Luci a 24 canali per piccoli teatri o spettacoli. Semplice nell uso e nella programmazione è il prodotto base per gestire il parco luci senza essere dei grandi tecnici

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA MANUALE D USO IMPIANTO MULTIMEDIALE AULE TIPOLOGIA A [002-109-113-115-116-119-120-221-222-223-225-226-227-228-SALA INFORMATICA 1] 1

Dettagli

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515 Manuale d uso ed installazione SOMMARIO Informazioni per l utente... 3 Precauzioni importanti... 4 Composizione del sistema...

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

MANUALE D USO. Mixer professionali ATM22RX - ATM42RX. Distribuito in Italia da: 11/2013

MANUALE D USO. Mixer professionali ATM22RX - ATM42RX. Distribuito in Italia da: 11/2013 11/2013 MANUALE D USO Mixer professionali ATM22RX - ATM42RX Distribuito in Italia da: SISME spa - Via Adriatica, 11-60027 Osimo Stazione (AN) - Italy Tel 071.7819666 - Fax 071.781494 www.sisme.com - e-mail

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

BOSS AUDIO SYSTEMS MR202 e MR404

BOSS AUDIO SYSTEMS MR202 e MR404 Via C Battisti, 25 Tel 0766-30361 - Fax 0766-1912023 http://wwwmarinepanservicecom BOSS AUDIO SYSTEMS MR202 e MR404 Congratulazioni per l'acquisto dell amplificatore Marine Chaos Epic della Boss Audio

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTWT0116 Distributore Seriale Manuale Installazione

Dettagli

Visa 400 BT USB. 80-Watts Wireless PA System con Bluetooth/Wireless MIC/MP3

Visa 400 BT USB. 80-Watts Wireless PA System con Bluetooth/Wireless MIC/MP3 Visa 400 BT USB 80-Watts Wireless PA System con Bluetooth/Wireless MIC/MP3 INDICE Caratteristiche... 1 Sicurezza... 2 Descrizione parti... 2 Batteria / Connessioni... 5 Specifiche tecniche... 6 Caratteristiche

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO ProStar TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE PS-15 PS-30 PS-15M-48V Corrente solare

Dettagli

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V.

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V. Informazioni importanti! Grazie per aver acquistato questo caricabatterie switching a quattro stadi. Leggete attentamente queste istruzioni prima di utilizzare l apparecchio. Conservate il manuale d uso

Dettagli

Bose FreeSpace 3 Loudspeaker System. Guida all installazione

Bose FreeSpace 3 Loudspeaker System. Guida all installazione Bose FreeSpace 3 Loudspeaker System Guida all installazione Informazioni sulla sicurezza Promemoria sulla sicurezza 1.1 Leggere e conservare, per riferimento futuro tutte le istruzioni sulla sicurezza

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Guida Utente FFFA001253. www.focusrite.com

Guida Utente FFFA001253. www.focusrite.com Guida Utente FFFA001253 www.focusrite.com INDICE PANORAMICA... 3 Introduzione...3 Caratteristiche...4 Contenuto della scatola...4 Requisiti di Sistema....4 GUIDA INTRODUTTIVA... 5 Installazione Software....5

Dettagli

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V Lafayette Traduzione: Studio Tecnico Mauro Vicenza - www.studiotecnicomauro.it e-mail: studiotecnicomauro@tin.it Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V e 4 Manuale

Dettagli

Manuale d Istruzione. Pinza amperometrica AC/DC True RMS. Modello 380940

Manuale d Istruzione. Pinza amperometrica AC/DC True RMS. Modello 380940 Manuale d Istruzione Pinza amperometrica AC/DC True RMS Modello 380940 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica / Multimetro Watt True RMS Extech 380940. Questo strumento

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI COLORstrip Foot Controller LED- FS1 Specifiche Ok su Dimmer Uso all esterno Attivazione sonora DMX512 Master/Slave Regolazione 115V/230V Fusibile sostituibile Manutenzione utente Duty cycle MANUALE DI

Dettagli

Air & Ground Headset test set Tester GO/NOGO per cuffie aeronautiche

Air & Ground Headset test set Tester GO/NOGO per cuffie aeronautiche Air & Ground Headset test set Tester GO/NOGO per cuffie aeronautiche ISTRUZIONI PER L USO Indice 1. Informazioni per la sicurezza... 4 2. Descrizione... 5 3. Funzionamento... 5 3.1. Collegamenti cuffia...

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

Taglierina elettrica K3952

Taglierina elettrica K3952 Taglierina elettrica K3952 INDICE ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA... 3 INSTALLAZIONE... 4 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO... 4 SPECIFICHE TECNICHE DELLE TAGLIERINE ELETTRICHE... 4 TRASPORTO... 5 SISTEMAZIONE

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

AUDIO DEVICES! MIDI LOOPER/SWITCHER 10 6. Manuale d utilizzo!!

AUDIO DEVICES! MIDI LOOPER/SWITCHER 10 6. Manuale d utilizzo!! AUDIO DEVICES MIDI LOOPER/SWITCHER 10 6 Manuale d utilizzo INDICE INTRODUZIONE pg 1 ALIMETAZIONE pg 1 CARATTERISTICHE TECNICHE pg 3 SCHEMA DI PRINCIPIO pg 8 PRIMO UTILIZZO pg 9 NORMALE UTILIZZO pg 10 CREAZIONE

Dettagli

VoiceTone C1 MANUALE D USO

VoiceTone C1 MANUALE D USO VoiceTone C1 MANUALE D USO Attenzione! Per ridurre il rischio di incendio o scossa elettrica, non esporre questo dispositivo allo sgocciolamento o agli schizzi di alcun liquido. Non posizionare sul dispositivo

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

MOSKITO-F. Sensore infrarosso omnidirezionale da esterno. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 14.05-M2.0-H1.0-F1.0

MOSKITO-F. Sensore infrarosso omnidirezionale da esterno. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 14.05-M2.0-H1.0-F1.0 MOSKITO-F Sensore infrarosso omnidirezionale da esterno 14.05-M2.0-H1.0-F1.0 Manuale di installazione ed uso Made in Italy PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE

Dettagli

CashConcepts CCE 112 BASE

CashConcepts CCE 112 BASE CashConcepts CCE 112 BASE Il manuale completo può essere scaricato da www.cce.tm Introduzione Molte grazie di aver deciso di acquistare CCE 112 BASE. Questo rilevatore elettronico di banconote false vi

Dettagli

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Istruzioni d uso Pagina intenzionalmente vuota Pagina 2 Indice Figura 1 PT6 Visione frontale... 4 Figura 2 TG6 Visione frontale... 4 1. Informazioni

Dettagli

Dispositivo a induzione per portatori di apparecchio acustico LPS-4 Manuale. 9354812 Versione 3

Dispositivo a induzione per portatori di apparecchio acustico LPS-4 Manuale. 9354812 Versione 3 Dispositivo a induzione per portatori di apparecchio acustico LPS-4 Manuale 9354812 Versione 3 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che

Dettagli

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615 Manuale d uso Versione 06/2013 TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 1. Introduzione Il nuovo Sistema Radio HL 615 è la logica evoluzione effettuata da TAG Heuer

Dettagli

M70 LCD Color Monitor

M70 LCD Color Monitor M70 LCD Color Monitor MANUALE D USO Indice: 1- Avvertenze 2- Accessori 3- Istruzioni 4- Uso del telecomando 5- Modo d installazione di base 6- Menu a. Immagini (picture) b. Sistema (system) c. Opzioni

Dettagli

Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati

Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati Dati Tecnici Serie NPA Serie NPA Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati Caratteristiche: Due modelli disponibili: NPA2500T e NPA4000T SPM TECHNOLOGY (Switching

Dettagli

Pinza Amperometrica 400A AC

Pinza Amperometrica 400A AC Manuale utente Pinza Amperometrica 400A AC Modello MA200 Introduzione Grazie per aver scelto questo modello MA200 AC di Pinza Amperometrica della Extech. Questo dispositivo, se utilizzato correttamente,

Dettagli

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 Guida per modificare il pedale e renderlo TRUE BYPASS tramite l'inserimento di uno switch meccanico 3PDT. Tale modifica ha lo scopo di evitare la perdita di

Dettagli

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti Questo manuale sostituisce ed annulla ogni precedente edizione

Dettagli

XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT

XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT XTND2301

Dettagli

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it PANMT 1501 1701-1901 Monitor LCD PANMT1501 24841201 23-04-10 Pag. 1 di

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

EURORACK PRO RX1602 Brevi istruzioni Versione 1.3 novembre 2003 ITALIANO EURORACK PRO RX1602 IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA ISTRUZIONI DI SICUREZZA PARTICOLAREGGIATE: 1) Leggere queste istruzioni.

Dettagli