I SERVIZI PER L'IMPIEGO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I SERVIZI PER L'IMPIEGO"

Transcript

1 I SERVIZI PER L'IMPIEGO Nel corso degli anni il ruolo del Centro per l Impiego è cambiato: c'è stato un passaggio epocale da amministrazione meramente certificatrice (ufficio di collocamento) ad amministrazione attiva, che prende in carico la persona ed eroga i servizi funzionali al percorso individuale di ricerca di lavoro. Chi fruisce dei servizi pubblici per l impiego deve essere (e mantenersi) INFORMATO rispetto al funzionamento degli uffici e al tipo di servizio a cui può accedere. Le linee di intervento della Provincia di Treviso, rispetto ai Servizi per l Impiego, sono riassunte in un documento chiamato Piano Provinciale del Lavoro (PPL). FINALITA DEL SERVIZIO PUBBLICO PER L IMPIEGO: - rispondere tempestivamente ad esigenze burocratiche/amministrative dell utenza; - accrescere l occupabilità delle persone che si rivolgono ai servizi, favorendo occasioni di informazione, orientamento, formazione e stage, finalizzate all inserimento lavorativo; - contrastare la disoccupazione di lunga durata. Le funzioni amministrative che svolgono i Servizi per l'impiego, sono specificamente previste dalla normativa vigente e, in particolare sono: - gestione dell elenco anagrafico dei lavoratori, dove confluiscono informazioni attraverso le comunicazioni obbligatorie on-line (assunzioni, trasformazioni, cessazioni) e attraverso le dichiarazioni dei lavoratori; - attestazione della condizione professionale del singolo, nei confronti di altri enti (es. INPS per indennità disoccupazione); - funzioni per i lavoratori con disabilità o appartenenti alle categorie protette ed aziende obbligate ai sensi della Legge n.68/1999. I servizi di accompagnamento al lavoro sono servizi specialistici e sono: - servizio di incontro domanda/offerta rete regionale IDO; - progetti di accompagnamento al lavoro; - inserimento lavorativo categorie protette ai sensi della L.68/99; - inserimento lavorativo utenze svantaggiate; - attività per la tutela del diritto/dovere all istruzione e formazione.

2 I servizi erogati dai Centri per l'impiego sono strutturati su più livelli, e precisamente: Livello 1 - servizi ad accesso immediato per tutta l utenza che ne fa richiesta: - servizio accoglienza e primo colloquio; - servizio incontro domanda/offerta; - incontri collettivi per lavoratori iscritti in lista di mobilità. Livello 2 - servizi ad accesso mediato per una parte di utenza identificabile sulla base di caratteristiche oggettive e soggettive: - servizio accompagnamento al lavoro; - incontri collettivi presso la Città dei Mestieri e delle Professioni. Livello 3 - servizi specialistici rivolti a target definiti e/o da norme specifiche: - servizio percorsi personalizzati; - servizio collocamento mirato. A fianco dei servizi fondamentali previsti dalla normativa di riferimento, sono presenti alcuni servizi supplementari: - Ufficio Stranieri: servizio informativo e di orientamento normativo in materia di immigrazione e condizione dello straniero; - Servizio promozione stage: servizio di informazione, consulenza, compilazione degli atti necessari all'avvio della procedura di stage, nonché il tutoraggio e il monitoraggio; - Unità gestione qualità; - Unità di marketing; - Servizio Statistico. L operatore del Centro per l Impiego: - è aggiornato sulla normativa del lavoro; - è informato sugli obiettivi contenuti nel Piano Provinciale del Lavoro e sulle politiche attive e progetti in corso; - conosce la rete dei servizi pubblici e privati del lavoro; - sa orientare l utenza; - sa utilizzare i sistemi informatici interni.

3 La rete regionale IDO: consiste in una banca dati per l incontro tra domanda e offerta di lavoro nella quale l'utente, in ricerca attiva di lavoro, può essere inserito. L inserimento nella banca dati IDO avviene tramite il colloquio, che deve essere specificamente richiesto, con un operatore del Centro per l'impiego. A seguito del colloquio viene aperta una CANDIDATURA, che rimane attiva per 6 mesi, trascorsi i quali verrà archiviata in automatico dal sistema informatico e non sarà più visibile all'operatore per la segnalazione alle aziende. Sarà cura del candidato ripresentarsi presso gli Uffici per il rinnovo/aggiornamento della candidatura. L inserimento nella banca dati IDO ha la funzione di: - verificare i dati amministrativi e i recapiti dell'utente; - rilevare il percorso formativo; - ricostruire il percorso professionale; - individuare le aspirazioni professionali; - rilevare le disponibilità lavorative ed eventuali vincoli (orario di lavoro, mobilità territoriale...); - condividere con l'operatore il percorso di ricerca attiva, P.A.I. (prospettive professionali, formazione, stage, altro..); - segnalare il profilo inserito ad aziende che hanno attivato richieste di personale; - rinviare eventualmente l'utente ad altro servizio (interno o esterno); - segnalare eventualmente all'utente il possibile accesso a qualche progetto territoriale. Il curriculum vitae redatto in sede di colloquio: - viene inviato dagli operatori che si occupano dell'incrocio domanda/offerta all azienda in caso di segnalazione; - alla fine del colloquio può esserne richiesta una copia, da utilizzare per promuovere la propria candidatura presso le aziende. Il servizio di incrocio domanda/offerta, servizio gratuito per la selezione e segnalazione, alle aziende, dei lavoratori disponibili, è articolato nelle seguenti fasi: 1. la richiesta di personale: - l operatore riceve la richiesta di personale da parte dell azienda (presso lo sportello, via fax o ); - l operatore gestisce un primo contatto con l'azienda per verificare o integrare la richiesta e fidelizzare il rapporto con i servizi;

4 - la richiesta viene inserita nel sistema IDO. 2. La preselezione: - l operatore ricerca nel sistema IDO i profili compatibili con le caratteristiche professionali richieste dall azienda e seleziona i profili più vicini alla figura ricercata. 3. La segnalazione: - l operatore invia all azienda i curricula dei candidati selezionati, allegando uno stampato per il monitoraggio degli esiti dei colloqui in azienda. 4. Il monitoraggio: - l azienda, dopo aver contattato e/o colloquiato i lavoratori segnalati, ne comunica gli esiti al CPI; - in caso di esito positivo la richiesta di personale viene chiusa; - in caso di esito negativo, la richuesta viene rielaborata con l inoltro di ulteriori CV. In assenza di profili idonei all interno della banca dati, l operatore può pubblicare la richiesta nell apposita sezione del sito istituzionale e, se autorizzato dall azienda, può pubblicare l offerta di lavoro, in forma anonima, su alcuni quotidiani locali al fine di reperire candidature anche al di fuori della banca dati IDO. IL PERCORSO DI RICERCA ATTIVA: Piano di Azione Individuale (P.A.I.): strumento che permette di condividere con l operatore del CPI i propri obiettivi professionali e concordare le azioni* da intraprendere per conseguirli. Con il P.A.I. prende forma il progetto ed inizia il percorso di ricerca attiva di lavoro. *(ricerca attiva, inserimento banca dati IDO, formazione, stage, orientamento di gruppo, progetti, ecc.). I Servizi per l Impiego della Provincia promuovono e sviluppano, inoltre, interventi di politica attiva del lavoro a favore di target particolari (giovani, donne, disoccupati di lunga durata, svantaggiati, ). Questi interventi, che si sostanziano in progetti ad hoc, sono finalizzati a contrastare la disoccupazione di lunga durata ed il difficile momento del mercato del lavoro locale. Si consiglia di tenersi informati rivolgendosi al proprio CPI o alla Città dei Mestieri e delle Professioni della Provincia di Treviso.

5

CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO

CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO PRESENTAZIONE OPERATORE CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO La Cooperativa Sociale Conedia è stata costituita a maggio 2011, come emanazione dell Associazione F.L.E.G. Formazione Lavoro e Gioventù. Ha come oggetto

Dettagli

I SERVIZI ONLINE DEL PORTALE LAVORO E FORMAZIONE. Dott. Giorgio Santarello Dirigente Settore Lavoro e Formazione Provincia di Padova

I SERVIZI ONLINE DEL PORTALE LAVORO E FORMAZIONE. Dott. Giorgio Santarello Dirigente Settore Lavoro e Formazione Provincia di Padova I SERVIZI ONLINE DEL PORTALE LAVORO E FORMAZIONE Dott. Giorgio Santarello Dirigente Settore Lavoro e Formazione Provincia di Padova Punto di partenza - Crisi economica del Mercato del Lavoro (utenza aumentata

Dettagli

Provincia di Rieti Carta dei Servizi per l Impiego SERVIZI PER I LAVORATORI SERVIZI PER I DATORI DI LAVORO PROGETTI

Provincia di Rieti Carta dei Servizi per l Impiego SERVIZI PER I LAVORATORI SERVIZI PER I DATORI DI LAVORO PROGETTI Provincia di Rieti Carta dei Servizi per l Impiego SERVIZI PER I LAVORATORI SERVIZI PER I DATORI DI LAVORO PROGETTI Centri per l Impiego della Provincia di Rieti Centro per l'impiego Rieti Via M. Rinaldi

Dettagli

Riferimenti normativi. Raccomandazione del Consiglio dell Unione Europea del 22 aprile 2013. Deliberazione Giunta Regionale 30 dicembre 2013, n.

Riferimenti normativi. Raccomandazione del Consiglio dell Unione Europea del 22 aprile 2013. Deliberazione Giunta Regionale 30 dicembre 2013, n. GARANZIA GIOVANI Riferimenti normativi Raccomandazione del Consiglio dell Unione Europea del 22 aprile 2013 Decreto legge n. 76/2013 legge n. 99/2013 Deliberazione Giunta Regionale 30 dicembre 2013, n.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER IL LAVORO DELLA PROVINCIA DI COMO CENTRI IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO

CARTA DEI SERVIZI PER IL LAVORO DELLA PROVINCIA DI COMO CENTRI IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO CARTA DEI SERVIZI PER IL LAVORO DELLA PROVINCIA DI COMO CENTRI IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO APPIANO GENTILE CANTU COMO ERBA MENAGGIO COLLOCAMENTO MIRATO DISABILI 0 L DELLA PROVINCIA DI COMO Dal 1999

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone SOMMARIO SERVIZI ALLE PERSONE - Accoglienza e informazione - Dichiarazione di disponibilità all impiego e colloquio di primo livello; - Colloquio di

Dettagli

RETE DEI SERVIZI PER L'IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO Enti che erogano i Servizi al Lavoro

RETE DEI SERVIZI PER L'IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO Enti che erogano i Servizi al Lavoro RETE DEI SERVIZI PER L'IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI COMO Enti che erogano i Servizi al Lavoro ENTE Specificità dei servizi erogati Contatti Sede di Appiano Gentile CE TRI PER L'IMPIEGO Verifica di immediata

Dettagli

INDICE 1. I SERVIZI PER LE PERSONE PRESENTAZIONE PREMESSA FORMAZIONE 2. I SERVIZI PER LE IMPRESE E GLI ENTI PUBBLICI

INDICE 1. I SERVIZI PER LE PERSONE PRESENTAZIONE PREMESSA FORMAZIONE 2. I SERVIZI PER LE IMPRESE E GLI ENTI PUBBLICI CARTA DEI SERVIZI INDICE PRESENTAZIONE PREMESSA - CHE COS'E' E A CHE COSA SERVE LA CARTA DEI SERVIZI - FINALITA' E PRINCIPI DELL AREA SERVIZI PER IL LAVORO DI SCALIGERA FORMAZIONE 1. I SERVIZI PER LE PERSONE

Dettagli

10. Le politiche attive del lavoro e i centri per l impiego

10. Le politiche attive del lavoro e i centri per l impiego 10. Le politiche attive del lavoro e i centri per l impiego a cura della Provincia di Treviso, Settore Lavoro, Sociale e Formazione Professionale 1. I servizi a supporto del territorio provinciale, erogati

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1

PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1 PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1 Centro per l Impiego di M O R L U P O Centro per l Impiego di Morlupo Via San Michele 87-89 telefono : 06/9072763 fax: 06/90192776 e-mail : impiego.morlupo@provincia.roma.it

Dettagli

Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale

Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale Settore Lavoro e F.P. Manuale navigazione applicativo Il Cpi a casa mia - Sportello Virtuale dedicato ai servizi per i Cittadini. Istruzione 7558 IST7558r05 Approved by RAD 19/03/2015 pagina 1 di 30 Contesto

Dettagli

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Pagina 1 di 14 ACCESSO AL PORTALE SINTESI Il Settore Lavoro della Provincia di

Dettagli

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.)

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO EVOLUTIVO E DI ASSISTENZA SPECIALISTICA DEL SISTEMA INFORMATIVO LAVORO BASIL DELLA REGIONE BASILICATA P.O. FSE Basilicata

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona

CARTA DEI SERVIZI. SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona CARTA DEI SERVIZI SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona 1 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi è uno degli strumenti che un organizzazione utilizza per dare informazioni sulle attività che

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Caruso Vincenzo CRSVCN71P07G964X ESPERIENZA LAVORATIVA 07/2009 - in corso ITALIA LAVORO SPA - Napoli (Napoli) Operatore

Dettagli

I SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO

I SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO I SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO Centro per l Impiego di PINEROLO ORGANIZZAZIONE UNITA TERRITORIALI CENTRO PER L IMPIEGO bacino territoriale di almeno 100.000 abitanti In Provincia

Dettagli

I NUMERI E LE ATTIVITA DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO

I NUMERI E LE ATTIVITA DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO 1 I NUMERI E LE ATTIVITA DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO 13 CENTRI PER L IMPIEGO su 15 SEDI, di cui 2 integrate con INPS (Torino e Carmagnola) 233 unità di personale impiegate nei CPI

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SERVIZIO DI INSERIMENTO BANCA DATI INFORMATIZZATA

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SERVIZIO DI INSERIMENTO BANCA DATI INFORMATIZZATA Servizio Informagiovani Comune di Novate Milanese Via Cadorna 11-20026 Novate Milanese Tel. 023543590 Fax. 0239101936 E-mail: informagiovani@comune.novate-milanese.mi.it www.comune.novate-milanese.mi.it/informagiovani

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO Edizione 01 settembre 2013 1 Sommario Premessa...3 Api formazione s.c.r.l...3 Struttura della Carta dei Servizi...4 1. Principi fondamentali e valori...4

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA Settore risorse culturali e turistiche, lavoro, sviluppo della persona e delle comunità.

PROVINCIA DI MANTOVA Settore risorse culturali e turistiche, lavoro, sviluppo della persona e delle comunità. PROVINCIA DI MANTOVA Settore risorse culturali e turistiche, lavoro, sviluppo della persona e delle comunità. PIANO PROVINCIALE DI MANTOVA PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI (2014-2016)

Dettagli

Carta dei Servizi FOURSTARS IMPRESA SOCIALE SRL

Carta dei Servizi FOURSTARS IMPRESA SOCIALE SRL Carta dei Servizi FOURSTARS IMPRESA SOCIALE SRL 1. Premessa 2. Principi fondamentali 3. Presentazione azienda 4. Servizi offerti 5. Comunicazione con l esterno 6. Risorse umane 7. Locali 8. La struttura

Dettagli

CONSORZIO ALMA LAUREA STAND I27

CONSORZIO ALMA LAUREA STAND I27 L Associazione di scuole superiori AlmaDiploma opera per agevolare e democratizzare l accesso dei giovani al mercato del lavoro italiano e internazionale. AlmaDiploma inoltre ha lo scopo di fornire agli

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 27 del 03/02/2012 - Determinazione nr. 308 del 03/02/2012 OGGETTO: Attività

Dettagli

[GARANZIA GIOVANI] Garanzia Giovani: cos è, i destinatari, l attuazione, le azioni previste e come fare domanda

[GARANZIA GIOVANI] Garanzia Giovani: cos è, i destinatari, l attuazione, le azioni previste e come fare domanda 2014 Imera Sviluppo 2010 Giuseppe Di Gesù [GARANZIA GIOVANI] Garanzia Giovani: cos è, i destinatari, l attuazione, le azioni previste e come fare domanda GARANZIA GIOVANI: CHE COS E La Garanzia Giovani

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO. BIL.CO Centro di Bilancio delle Competenze, Orientamento Professionale e Servizi al Lavoro

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO. BIL.CO Centro di Bilancio delle Competenze, Orientamento Professionale e Servizi al Lavoro BIL.CO Centro di Bilancio delle Competenze, Orientamento Professionale e Servizi al Lavoro Edizione 01 Anno 2013 Sommario Premessa... 2 CIOFS-FP Piemonte e Bil.Co: presentazione... 2 Struttura della Carta

Dettagli

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro PIANIFICARE LA RICERCA PER UNA RICERCA EFFICACE DEL LAVORO E NECESSARIO ESSERE CONSAPEVOLI DEL PROPRIO OBIETTIVO

Dettagli

Servizi. per le aziende. Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003

Servizi. per le aziende. Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003 Servizi per le aziende Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003 L applicativo studiato per la trasmissione delle comunicazioni obbligatorie

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI FIRENZE

CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI FIRENZE CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI FIRENZE Presentazione 2 Servizi alle persone 6 1.1. Accoglienza e informazione orientativa; 6 1.2. Colloquio di orientamento primo livello

Dettagli

S e r v i z i a l l e p e r s o n e i s c r i t t e n e g l i e l e n c h i d e l l a L e g g e 6 8 / 9 9

S e r v i z i a l l e p e r s o n e i s c r i t t e n e g l i e l e n c h i d e l l a L e g g e 6 8 / 9 9 S e r v i z i a l l e p e r s o n e i s c r i t t e n e g l i e l e n c h i d e l l a L e g g e 6 8 / 9 9 Rev 1 1 di 14 Indice Presentazione...3 Erogazione servizi essenziali...4 Colloquio di orientamento...4

Dettagli

TECNICHE DI RICERCA ATTIVA. Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro

TECNICHE DI RICERCA ATTIVA. Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro TECNICHE DI RICERCA ATTIVA Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro CANALI UTILIZZATI PER LA RICERCA DI PERSONALE (anno 2012) Canali utilizzati dalle imprese per la selezione del personale Altre modalità

Dettagli

Borsa continua nazionale del lavoro pag. 16

Borsa continua nazionale del lavoro pag. 16 RICERCA ATTIVA DEL LAVORO 2 sommario Introduzione pag. 4 Centri per l impiego pag. 6 Agenzie per il lavoro pag. 12 Informagiovani pag. 14 Altri operatori pag. 15 Borsa continua nazionale del lavoro pag.

Dettagli

Interventi di riqualificazione e reinserimento lavorativo di persone occupate a rischio del posto di lavoro

Interventi di riqualificazione e reinserimento lavorativo di persone occupate a rischio del posto di lavoro 1 INTERVENTI PER L OCCUPAZIONE RIVOLTI AGLI OCCUPATI A RISCHIO DEL POSTO DI LAVORO Pagina 1 di 5 Interventi di riqualificazione e reinserimento lavorativo di persone occupate a rischio del posto di lavoro

Dettagli

Servizio Stage e Placement

Servizio Stage e Placement Servizio Stage e Placement INDICE 1. La Carta dei Servizi (3) 2. Il Placement a Ca Foscari (4) 3. I servizi offerti a laureandi e neo-laureati (6) 3.1 Orientamento al lavoro 3.1.1 Accoglienza ed erogazione

Dettagli

Carta dei Servizi. per il Lavoro. La prima Carta dei Servizi per il Lavoro del Cittadino per tutti e di tutti! PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

Carta dei Servizi. per il Lavoro. La prima Carta dei Servizi per il Lavoro del Cittadino per tutti e di tutti! PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS io PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS Carta dei Servizi per il Lavoro La prima Carta dei Servizi per il Lavoro del Cittadino per tutti e di tutti! Carta dei Servizi per il Lavoro 1 INDICE I Centri Servizi

Dettagli

Dote Ricollocazione e Dote Riqualificazione

Dote Ricollocazione e Dote Riqualificazione LE NUOVE DOTI RICOLLOCAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI REGIONE LOMBARDIA, IN FAVORE DEI LAVORATORI CHE HANNO ACCESSO AGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA 2011 (a cura di Pietro Bellini) Dote Ricollocazione

Dettagli

garanziagiovani@unimib.it

garanziagiovani@unimib.it UFFICIO JOB PLACEMENT www.unimib.it/jobplacement GARANZIA GIOVANI Programma europeo attivato da Regione Lombardia per facilitare l occupazione giovanile. Il nostro Ateneo può occuparsi dei propri laureati

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo: INCONTRO DOMANDA E OFFERTA Manuale Operativo per operatore CPI Versione 1.00 (del 23-06-2006) 1 INDICE A) SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 4 B) RIFERIMENTI

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Manuale Incontro Domanda Offerta

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Manuale Incontro Domanda Offerta PROVINCIA DI PAVIA SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE, LAVORO, FORMAZIONE E SVILUPPO Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per le Aziende ACCESSO

Dettagli

PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FixO S&U

PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FixO S&U PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FixO S&U AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AD ISTITUTI DI SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE DI SECONDO GRADO PER LA REALIZZAZIONE E

Dettagli

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE Maria Carmen Russo Coordinatore Rete Informagiovani Lombardia e Responsabile Servizio Università Informagiovani del Comune di Cremona GLI STRUMENTI Banca Dati Curricula

Dettagli

TABELLA D ESPERIENZA DEGLI OPERATORI CHE CHIEDONO DI ACCREDITARSI. di cui all art. 6

TABELLA D ESPERIENZA DEGLI OPERATORI CHE CHIEDONO DI ACCREDITARSI. di cui all art. 6 TABELLA D ESPERIENZA DEGLI OPERATORI CHE CHIEDONO DI ACCREDITARSI di cui all art. 6 1 Tabella D: ESPERIENZA SERVIZI PER IL LAVORO GENERALI OBBIGATORI Aree Funzionali I, II, III e IV (i contenuti indicati

Dettagli

Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro

Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro PON GAS Obiettivo Convergenza 2007-2013 (FSE) - Asse A Obiettivo specifico 1.1 PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA-TRANI L INCONTRALAVORO RELAZIONE

Dettagli

PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO

PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO PROGETTO PROVINCIA DI TORINO FORMA.TEMP DESCRIZIONE DEL PROCESSO Questo documento descrive le principali fasi del progetto congiuntamente promosso dalla Provincia di Torino e da Forma.Temp nei termini

Dettagli

Carta dei Servizi Articolo 1 Soluzioni HR Servizi al tuo Servizio.

Carta dei Servizi Articolo 1 Soluzioni HR Servizi al tuo Servizio. Carta dei Servizi Articolo 1 Soluzioni HR Servizi al tuo Servizio. Articolo 1 Srl Soluzioni HR - Aut. Min. Lav. Prot. N. 1118 del 26/11/04 CARTA DEI SERVIZI INDICE Presentazione di Articolo 1 Srl Carta

Dettagli

SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI

SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI Sedi: BELLUNO e FELTRE 1 INDICE Premessa generale pag. 1 Obiettivi del servizio pag. 1 Soggetti destinatari pag. 1 Aree di prestazione pag. 4 Organizzazione dei Servizi

Dettagli

SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA.

SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA. SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA. La B.C.N.L. Borsa Continua Nazionale del Lavoro Come Azione di Sistema degli Istituti Superiori di II grado RELATORE Giuseppe Sugamele LA B.C.N.L. SEMINARIO PROVINCIALE

Dettagli

Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani

Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani Servizio FAQ Sezione: Domande Generali Aggiornamento del 23 Giugno 2015 1) Chi può aderire al programma Garanzia Giovani? I giovani

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO CENTRO PER L IMPIEGO

PROVINCIA DI LIVORNO CENTRO PER L IMPIEGO PROVINCIA DI LIVORNO CENTRO PER L IMPIEGO NEWSLETTER PERIODICA DEL SERVIZIO SVILUPPO IMPRESE luglio 2014 n 19 Livorno, 24 luglio 2014 Questo servizio è a cura del consulente del Servizio Sviluppo Imprese.

Dettagli

MANUALE OPERATORE dote 1

MANUALE OPERATORE dote 1 Area Sviluppo Economico Settore Lavoro PIANO PROVINCIALE DISABILI 2010-2012 Annualità 2011 MANUALE OPERATORE dote 1 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 Obiettivi e destinatari... 4 1.2 Sintesi dei contenuti...

Dettagli

Il servizio PUSH IDO della Provincia di Roma

Il servizio PUSH IDO della Provincia di Roma Il servizio PUSH IDO della Provincia di Roma Ossia: come ricevere le offerte di lavoro dei Centri per l Impiego, comodamente nella propria email Cos è PUSH IDO? E un servizio attraverso il quale ogni cittadino

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA La Regione Siciliana in collaborazione con Italia Lavoro ha destinato 19.250.000 euro per l avviamento di percorsi di tirocinio per

Dettagli

WORKSHOP. IL COLLOCAMENTO MIRATO: L integrazione tra politiche, attori e strumenti convenzionali ex l.68/99

WORKSHOP. IL COLLOCAMENTO MIRATO: L integrazione tra politiche, attori e strumenti convenzionali ex l.68/99 WORKSHOP IL COLLOCAMENTO MIRATO: L integrazione tra politiche, attori e strumenti convenzionali ex l.68/99 IL COLLOCAMENTO MIRATO IN PUGLIA MASTERPLAN DEI SERVIZI E ORIENTAMENTI REGIONALI DOMIZIO PAOLONE

Dettagli

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014.

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014. La Garanzia Giovani è un progetto che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare nel mercato

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Fusini Sara FSNSRA77B61B393B ESPERIENZA LAVORATIVA 09/2011 - in corso FONDAZIONE I.S.B. - Bergamo (Bergamo) Altra istruzione

Dettagli

I COL E I CPI a Roma nella logica della rete dei servizi per l impiego

I COL E I CPI a Roma nella logica della rete dei servizi per l impiego I COL E I CPI a Roma nella logica della rete dei servizi per l impiego ROMA CAPITALE Dipartimento Attività Economiche e produttive Lavoro e Formazione Professionale Orientamento al Lavoro COL TIROCINI

Dettagli

Il 26/11/1999 diventava operativo il trasferimento delle competenze in

Il 26/11/1999 diventava operativo il trasferimento delle competenze in PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PRESENTAZIONE Il 26/11/1999 diventava operativo il trasferimento delle competenze in materia di collocamento e di politiche del lavoro dal Ministero del Lavoro alle Province.

Dettagli

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007 Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement 6 giugno 2007 Il Servizio Orientamento mira al consolidamento dell'insieme integrato di attività di: informazione orientamento inserimento nel mondo del

Dettagli

AZIONI DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

AZIONI DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO AZIONI DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO SERVIZI PER IL LAVORO I Centri per l'impiego, coordinati dalle Province e diffusi capillarmente sul territorio, costituiscono un punto di riferimento per lavoratori

Dettagli

Cliclavoro : il nuovo portale istituzionale che mette in rete servizi pubblici e privati tra grandi aspettative e qualche scetticismo.

Cliclavoro : il nuovo portale istituzionale che mette in rete servizi pubblici e privati tra grandi aspettative e qualche scetticismo. Cliclavoro : il nuovo portale istituzionale che mette in rete servizi pubblici e privati tra grandi aspettative e qualche scetticismo. Il premio Nobel per l economia del 2010 è stato assegnato agli statunitensi

Dettagli

GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO

GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO ASSESSORATO AI CENTRI PER L IMPIEGO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ATTIVITA PRODUTTIVE, ENERGIA E SICUREZZA Servizio Lavoro, Collocamento e Formazione GIOVANI: TRA FORMAZIONE E LAVORO GLI STRUMENTI MESSI IN

Dettagli

Bollettino mensile N. 10. A cura della redazione

Bollettino mensile N. 10. A cura della redazione Bollettino mensile N. 10 Ultime dal progetto L esperienza della visita al CPI di Torino A cura della redazione Nel mese di novembre (18-19), nell ambito del progetto di assistenza tecnica attivato dall

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI TERRITORIALI PER L IMPIEGO SETTORE POLITICHE DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E PUBBLICA ISTRUZIONE

CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI TERRITORIALI PER L IMPIEGO SETTORE POLITICHE DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E PUBBLICA ISTRUZIONE CARTA DEI SERVIZI DEI CENTRI TERRITORIALI PER L IMPIEGO SETTORE POLITICHE DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E PUBBLICA ISTRUZIONE PROVINCIA BARLETTA-ANDRIA-TRANI SERVIZI AL CITTADINO SERVIZI AGLI ENTI

Dettagli

Rapporto di indagine

Rapporto di indagine PROGETTO PROGETTAZIONE DI UNA LINEA DI SERVIZIO SPECIFICA PER I CENTRI PER L IMPIEGO Rapporto di indagine A cura di ATI CNA Marche Ismeri Europa 1 STRUTTURA DEL RAPPORTO Il rapporto è articolato in tre

Dettagli

SCHEDA 1-A. Accoglienza, presa in carico, orientamento

SCHEDA 1-A. Accoglienza, presa in carico, orientamento SCHEDA 1-A Accoglienza, presa in carico, orientamento ACCOGLIENZA E INFORMAZIONI SUL PROGRAMMA Facilitare e sostenere l'utente nell'acquisizione di informazioni, anche in auto consultazione, utili a valutare

Dettagli

SCHEDA DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

SCHEDA DELLA PROVINCIA DI LIVORNO SCHEDA DELLA Introduzione La seguente scheda è finalizzata alla presentazione dei dati sull utenza della Provincia di Livorno nonché delle esperienze realizzate a livello locale e rientranti a pieno titolo

Dettagli

X (In caso di Provincia) Provincia di: REGIONE SICILIA ASSESSORATO LAVORO (In caso di Centro ) Centro per l Impiego di:

X (In caso di Provincia) Provincia di: REGIONE SICILIA ASSESSORATO LAVORO (In caso di Centro ) Centro per l Impiego di: 3URJHWWR ³4XDOLWjHLQQRYD]LRQHQHL6HUYL]LSHUO,PSLHJR 6 5 3 3DUWH3ULPD$QDJUDILFDGHOVRJJHWWRSURSRQHQWH 6RJJHWWRSURSRQHQWH X (In caso di Provincia) Provincia di: REGIONE SICILIA ASSESSORATO LAVORO (In caso

Dettagli

Il Centro di Mediazione al Lavoro raccoglie, elabora e diffonde informazioni per i cittadini e le imprese su:

Il Centro di Mediazione al Lavoro raccoglie, elabora e diffonde informazioni per i cittadini e le imprese su: Approfondimenti Servizi alla persona: informazioni sul mondo del lavoro Il Centro di Mediazione al Lavoro raccoglie, elabora e diffonde informazioni per i cittadini e le imprese su: - percorsi formativi

Dettagli

INDICE IL CE.I.S. DI BELLUNO ONLUS... 2 LA STORIA... 2 LA MISSION DEL CE.I.S... 3 OBIETTIVI... 3 PRINCIPI GUIDA... 3 LA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ...

INDICE IL CE.I.S. DI BELLUNO ONLUS... 2 LA STORIA... 2 LA MISSION DEL CE.I.S... 3 OBIETTIVI... 3 PRINCIPI GUIDA... 3 LA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ... INDICE IL CE.I.S. DI BELLUNO ONLUS... 2 LA STORIA... 2 LA MISSION DEL CE.I.S.... 3 OBIETTIVI... 3 PRINCIPI GUIDA... 3 LA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ... 4 DOVE SIAMO... 4 I SERVIZI PER IL LAVORO... 5 FINALITA...

Dettagli

La struttura Porta Futuro della Provincia di Roma: gestire e diffondere l innovazione nei servizi per il lavoro

La struttura Porta Futuro della Provincia di Roma: gestire e diffondere l innovazione nei servizi per il lavoro Progetto Servizi innovativi per l incontro tra domanda e offerta di lavoro 2 PON Azioni di Sistema - Obiettivo Competitività regionale e occupazione 2007-2013 (FSE) La struttura Porta Futuro della Provincia

Dettagli

Il centro per l impiego

Il centro per l impiego Il centro per l impiego E un ufficio pubblico che eroga gratuitamente servizi di informazione, accoglienza, preselezione, orientamento e collocamento mirato, per consentire a chi è in cerca di occupazione

Dettagli

MARKETING ONLINE E SOCIAL MEDIA

MARKETING ONLINE E SOCIAL MEDIA La Provincia di Livorno e Multimedia group srl accreditamento regionale n LI0535 capofila di ATI con Ass. Cora.li, Form@re Srl, Spa Navicelli e Simurg Ricerche Snc, in attuazione del POR CRO FSE 2007-2013,

Dettagli

Informativa sulla privacy

Informativa sulla privacy Informativa sulla privacy Kelly Services, Inc. e le sue affiliate ("Kelly Services" o "Kelly") rispettano la vostra privacy e riconoscono i vostri diritti relativi ai dati personali che acquisisce da voi,

Dettagli

COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE

COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE IN ITALIA a cura di Silvia Lotito Fareturismo Roma, 18 marzo 2015 Che cos è il tirocinio? Definizione di tirocinio Periodo di orientamento e di formazione on the

Dettagli

Guida rapida all'utilizzo del sistema IDO on-line (http://www.idonline.it)

Guida rapida all'utilizzo del sistema IDO on-line (http://www.idonline.it) Guida rapida all'utilizzo del sistema IDO on-line (http://www.idonline.it) Guida rapida all'utilizzo del sistema IDO on-line 1 Indice generale Di cosa si tratta...3 I servizi attualmente disponibili:...3

Dettagli

Un modello organizzativo per i nuovi Centri per l Impiego

Un modello organizzativo per i nuovi Centri per l Impiego Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale REGIONE SARDEGNA Un modello organizzativo per i nuovi Centri per l Impiego Dicembre 2002

Dettagli

BLEN.it. La Borsa Lavoro. Lo strumento delle Parti Sociali ANAEPA. Direzione Generale per le Politiche attive e passive DEL Lavoro.

BLEN.it. La Borsa Lavoro. Lo strumento delle Parti Sociali ANAEPA. Direzione Generale per le Politiche attive e passive DEL Lavoro. FEDERAZIONE NAZIONALE LAVORATORI EDILI AFFINI E DEL LEGNO BLEN.it La Borsa Lavoro Edile NazionalE FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COSTRUZIONI E AFFINI ANAEPA confartigianato C.L.A.A.I. AGCI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Guida pratica ai Servizi per l Impiego

Guida pratica ai Servizi per l Impiego Provincia di Padova Provincia di Padova Settore Lavoro e Formazione M INISTERO DEL E DELLE POLITICHE L AV O R O S OCIALI INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO ai Servizi per l Impiego Iniziativa cofinanziata

Dettagli

Patto politiche attive del 16 giugno 2009

Patto politiche attive del 16 giugno 2009 Patto politiche attive del 16 giugno 2009 1 Premessa: per il lavoro oltre la crisi L'Accordo sottoscritto in Lombardia il 4 maggio 2009 prevede uno stretto rapporto tra le politiche passive, attraverso

Dettagli

Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro

Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro Progetto Servizi Innovativi nel Settore dei Servizi per il Lavoro Programma Operativo PON Governance e Azioni di Sistema Obiettivo Convergenza 2007-2013 (FSE) Asse A Adattabilità Scheda descrittiva del

Dettagli

Settori Stage e Placement

Settori Stage e Placement Settori Stage e Placement INDICE 1. La Carta dei Servizi (4) 2. Il Placement a Ca Foscari (5) 3. I servizi offerti a studenti e neolaureati (7) 3.1 Orientamento al lavoro 3.1.1 Accoglienza ed erogazione

Dettagli

Servizi online. Servizi Disponibili on-line

Servizi online. Servizi Disponibili on-line Servizi Disponibili on-line Servizi online Possibilitàper il cittadino, iscritto ai Centri per l impiego della Provincia di Milano, di fruire in maniera autonoma di alcuni servizi utilizzando soltanto

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Carugati Luca CRGLCU75D04D458R ESPERIENZA LAVORATIVA 02/2012 - in corso SCR - selezione e consulenza per le risorse umane

Dettagli

SERVIZIO DI JOB PLACEMENT PROPOSTA DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO

SERVIZIO DI JOB PLACEMENT PROPOSTA DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO 1. MISSION SERVIZIO DI JOB PLACEMENT PROPOSTA DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO Facilitare e supportare l'accesso dei laureandi e dei laureati dell'università di Bologna al mondo del lavoro, minimizzando i tempi

Dettagli

Guida ai Servizi per un Lavoro più accessibile

Guida ai Servizi per un Lavoro più accessibile Guida ai Servizi per un Lavoro più accessibile a cura della Provincia Ogliastra Assessorato al Lavoro Progetto grafico e stampa: GRAFICHE PILIA srl - Tel. 0782 623475 - Tortolì INTRODUZIONE DELL ASSESSORE

Dettagli

L indagine 2009 sui diplomandi e sugli istituti secondari di secondo grado

L indagine 2009 sui diplomandi e sugli istituti secondari di secondo grado Venerdì 27 Febbraio 2009 / Aula Caldora / Qualità dell Istruzione Superiore e anagrafe degli studenti L indagine 2009 sui diplomandi e sugli istituti secondari di secondo grado Sara Laurita Quadro di riferimento

Dettagli

Maria Cristina Cossu Assessore

Maria Cristina Cossu Assessore Maria Cristina Cossu Assessore Le Priorità del Programma Lavoro&Sviluppo MISURA INTERVENTO 1.1 INFRASTRUTTURE VIARIE 1.1.2 Pedemontana piemontese 1.1 INFRASTRUTTURE VIARIE 1.1.1 Autostrada Broni-Stroppiana

Dettagli

Privacy. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell art. 13, D. Lgs. 196/2003. Ultimo aggiornamento: gennaio2015

Privacy. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell art. 13, D. Lgs. 196/2003. Ultimo aggiornamento: gennaio2015 Privacy INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi dell art. 13, D. Lgs. 196/2003 Ultimo aggiornamento: gennaio2015 In osservanza a quanto previsto dal Decreto legislativo 30 giugno 2003,

Dettagli

Il Centro impiego a casa mia Sportello Virtuale

Il Centro impiego a casa mia Sportello Virtuale Area Sviluppo Economico Settore Lavoro Registrazione per i servizi dedicati ai Cittadini Il Centro impiego a casa mia Sportello Virtuale Istruzione 75112 Approved by RAD 19/03/2015 pagina 1 di 8 Contesto

Dettagli

FAQ Assegni di Ricerca

FAQ Assegni di Ricerca FAQ Assegni di Ricerca 1. Che cos'è un assegno di ricerca? L'assegno di ricerca è uno strumento volto a finanziare un contratto di collaborazione per attività di ricerca stipulato tra un Università o ente

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO E LA SELEZIONE DEL PERSONALE 6/02/20 REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 2/0/200, Mondo Acqua S.p.A. adotta il presente regolamento per il reclutamento e la selezione del personale da

Dettagli

Piattaforma per i Servizi d intermediazione

Piattaforma per i Servizi d intermediazione Piattaforma per i Servizi d intermediazione MANUALE D USO servizio fornito e realizzato da: 2 Piattaforma per i servizi di intermediazione Per facilitare il rapporto fra domanda e offerta di lavoro, gli

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Emesso da RLA rev. 4 del -19/07/2010

CARTA DEI SERVIZI. Emesso da RLA rev. 4 del -19/07/2010 CARTA DEI SERVIZI INDICE 1. EDUFORMA SI PRESENTA LA NASCITA DELLA STRUTTURA AZIENDA CERTIFICATA PER UNA QUALITA' TOTALE AZIENDA ACCREDITATA PER LA FORMAZIONE CONTINUA LA FORMAZIONE PROFESSIONALE SERVIZI

Dettagli

Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI

Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI 1 indice 1. La Carta dei Servizi 3 2. Il career service di IUAV 4-6 2.1. servizi offerti a laureandi e laureati 2.2. servizi offerti alle

Dettagli

Servizio Politiche del Lavoro Tel. 0583 417430, fax 0583 417401 www.luccalavoro.it lavoro@provincia.lucca.it

Servizio Politiche del Lavoro Tel. 0583 417430, fax 0583 417401 www.luccalavoro.it lavoro@provincia.lucca.it CARTA DEI SERVIZI Servizio Presidenza, politiche comunitarie, culturali e formative Tel. 0583 412421, fax 0583 417424 www.provincia.lucca.it/formazioneprofessionale formazione@provincia.lucca.it Servizio

Dettagli

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE GENERAZIONE VINCENTE Generazione vincente S.p.A. Agenzia per il Lavoro fa parte di un gruppo che dal 1997 offre soluzioni globali per lo sviluppo del mercato del lavoro. E la prima Agenzia per il Lavoro

Dettagli

PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FIxO S&U AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AD ISTITUTI DI SCUOLA

PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FIxO S&U AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AD ISTITUTI DI SCUOLA PROGRAMMA FORMAZIONE ED INNOVAZIONE PER L OCCUPAZIONE SCUOLA & UNIVERSITA FIxO S&U AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AD ISTITUTI DI SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE DI II GRADO PER LA REALIZZAZIONE E QUALIFICAZIONE

Dettagli

Accedi con un clic. ai nuovi servizi per l impiego. Manuale di navigazione nei nuovi servizi per i lavoratori

Accedi con un clic. ai nuovi servizi per l impiego. Manuale di navigazione nei nuovi servizi per i lavoratori Accedi con un clic ai nuovi servizi per l impiego Manuale di navigazione nei nuovi servizi per i lavoratori I SERVIZI ON LINE Il servizio «Dichiar@online» consentirà al lavoratore di Risparmiare tempo

Dettagli

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO 2015 2018 II parte INTERVENTI testo approvato dalla Commissione provinciale per l impiego con deliberazione n. 413 del 16.10.2015 ed adottato dalla Giunta

Dettagli