C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i"

Transcript

1 APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Esiste già un sistema automatizzato di gestione dell inventario? In caso affermativo, qual è il prodotto? I dati inventariali sono aggiornati allo stato attuale e corrispondenti ai requisiti dell inventario formulati nel capitolato? SI. Il prodotto è denominato SAM ed è un Sistema Informativo sviluppato dalla ditta manutentrice del servizio corrente. I dati inventariati nel sistema informativo utilizzato allo stato attuale sono aggiornati. I dati inventariati nel sistema informativo utilizzato allo stato attuale rispettano i requisiti minimi indicati nel capitolato del servizio in misura del 65%. QUESITO N. 36 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: I beni attualmente presenti in sede sono già etichettati in maniera conforme a quanto richiesto in capitolato? NO. QUESITO N. 37 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Esiste già uno strumento di gestione della mappa grafica di dislocazione dei beni conforme a quanto richiesto nel paragrafo del capitolato? Pag. 1 di 8

2 NO. QUESITO N. 38 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo lett. F del Capitolato: Si chiede se sono già configurate soluzioni di Alta Disponibilità (ad es. Ridondanza, Cluster, doppia alimentazione, ecc.), per i servizi di rete (LAN inclusi eventuali strumenti di connettività tra le sedi, intranet ed internet) ed i servizi serventi, per i quali è richiesta garanzia della disponibilità. Esiste allo stato attuale ridondanza per la connettività tra le sedi e per Internet ed esiste Ridondanza per il servizio di Active directory (controllo di dominio). QUESITO N. 39 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo lett. G del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: In relazione al monitoraggio dei server si chiede se sia già disponibile un prodotto per il monitoraggio dei server, quale sia tale prodotto, le sue licenze e se sia in grado di monitorare i parametri indicati nel capitolato. Per il monitoraggio dei server non è utilizzato un unico prodotto ma diverse soluzioni, che consentono di monitorare i parametri, come i servizi nativi Performance Monitor del sistema operativo Windows Server, il sistema software di gestione centralizzata dell antivirus (Symantec Antivirus Sistema Centralizzato), il software di gestione centralizzata dei log (GFI EventsManager). QUESITO N. 40 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.4 lett. B del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Ai fini dell esecuzione del backup e del ripristino del profilo utente e della copia dei dischi delle macchine, si chiede: Pag. 2 di 8

3 a) se il committente rende disponibile uno storage. In caso affermativo se ne chiede marca e modello, quanto spazio disco rende disponibile e che prestazioni è in grado di garantire. b) Se c è una soluzione di BackUp (HW e SW) ed in caso affermativo qual è il prodotto e con quali licenze è reso disponibile. Per il backup e il ripristino del profilo utente si utilizzano allo stato attuale i beni catalogo n. 966, e catalogo n. 1198, indicati nell allegato n. 1.a. Marca, modello e caratteristiche dei suddetti beni sono indicate nell allegato n. 4. Su i beni catalogo n. 966, e catalogo n sono disponibili per il backup rispettivamente 400 GB e 200 GB. Per il backup delle copie dei dischi fissi delle PdL si utilizzano allo stato attuale tre Hard Disk esterni WD My Book USB 2.0, cataloghi n. 1417, 1418, 1419, indicati nell allegato 1.i, per una dimensione totale di spazio disponibile di 960 GB. Per il backup e il ripristino del profilo utente si utilizzano i servizi integrati nel sistema operativo Windows Server per il salvataggio del profilo. Per il backup delle copie dei dischi fissi delle PdL la ditta manutentrice del servizio corrente utilizza una soluzione software di backup, le cui licenze d uso sono di sua proprietà. QUESITO N. 41 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.2 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Per alcuni beni hw e sw presenti presso il comune, per i quali è richiesta la manutenzione correttiva evolutiva, i vendor (ad esempio Fortinet) non consentono l aggiornamento se non è ancora attivo un contratto di manutenzione. Si chiede pertanto se sia ancora attivo un contratto di support e maintenance per i prodotti soggetti a manutenzione evolutiva (in particolare i prodotti di sicurezza Fortinet e GFI) fino alla data di avvio del servizio ed in caso negativo si chiede quando la licenza di manutenzione è scaduta. SI, allo stato attuale sono attivi tutti i contratti di manutenzione correttiva ed evolutiva dei prodotti di sicurezza. Pag. 3 di 8

4 QUESITO N. 42 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Si chiede se esiste un prodotto di Trouble Ticketing il suo nome e le sue licenze, le sue modalità di attivazione e gestione dei Service Level Agreement. SI. Il prodotto è denominato SAM ed è un Sistema Informativo Automatizzato sviluppato dalla ditta manutentrice del servizio corrente, che a termine del servizio ha l obbligo di consegnare all Ente le informazioni, in formato elettronico, relative all inventario e tutte le informazioni gestite inerenti i beni dell'ente; suddette informazioni saranno messe a disposizione dell affidatario che le dovrà integrare con quanto non ancora informatizzato e gestire attraverso il sistema informativo automatizzato di sua fornitura: quindi, non si ritiene di alcun utilità per i partecipanti al bando conoscere le modalità di attivazione e gestione dei Service Level Agreement del sistema SAM. QUESITO N. 43 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento all allegato Allegato 1h del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Cosa proteggono i 3 dispositivi di sicurezza perimetrale ZIXEL ZiWall, e Fortinet Fortigate? Quanto richiesto è indicato nell allegato n. 4. QUESITO N. 44 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: In relazione ai servizi di cui al paragrafo 1.1.2, dette richieste saranno soggette ad apertura ticket? SI Pag. 4 di 8

5 QUESITO N. 45 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Nei locali in cui allestire le postazioni di lavoro per i tecnici presso il comune, sarà disponibile una linea telefonica dedicata? SI, sarà messa a disposizione una linea telefonica per le comunicazioni con le postazioni telefoniche fisse in uso al personale dell Ente delle due sedi. Resta inteso che per le altre tipologie di comunicazioni inerenti il servizio (comprese quelle verso i cellulari) l affidatario dovrà provvedere a Suo carico e tutto il personale dell affidatario addetto al servizio dovrà possedere numero di telefono aziendale, come specificato nel paragrafo Oneri a carico dell'assuntore del capitolato. QUESITO N. 46 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.2 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: In relazione alla gestione complessiva dei sw di cui all allegato 2b trattata nel paragrafo 1.2 (pag 8), sarà resa disponibile dal Cliente la documentazione relativa alle procedure di installazione e disinstallazione? Sarà resa disponibile la manualistica in dotazione ai software di cui all allegato 2.b QUESITO N. 47 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.2 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: In relazione alla gestione complessiva dei sw di cui all allegato 2b trattata nel paragrafo 1.2 (pag 8), si chiede conferma che l affidatario avrà in carico la soluzione di incompatibilità di natura esclusivamente sistemistica, e non tra sw applicativi di fornitori terzi. Pag. 5 di 8

6 L affidatario dovrà verificare e segnalare al Committente eventuali incompatibilità di qualsiasi natura e genere tra i software oggetto di manutenzione, da istallare sui/sulle Server/PdL, e altri software già istallati sui/sulle Server/PdL e dovrà fornire, contattando eventualmente i produttori del software oggetto di manutenzione, la soluzione al problema di incompatibilità, al fine di mettere l utente finale in condizione di utilizzare il software. QUESITO N. 48 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.2 punto 3.0 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Fatti salvi i casi di sostituzione al pari per beni non più mantenibili, di quanto può essere incrementato il numero complessivo di beni hw e/o sw in carico all affidatario senza modifiche del canone di gestione? Si richiede di avere una valutazione di massima del numero di apparecchiature aggiunte dal cliente a quelle elencate negli allegati al bando gara a partire dal 18/12/2012, tenendo conto di quanto indicato nel Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: 3.0 secondo cui: In fase di aggiudicazione dell appalto occorrerà provvedere a censire ed inventariare quanto dovesse essere stato acquistato dall Ente dalla data del 18/12/2012. Il canone potrà essere incrementato e/o ridotto sulla base della variazione del numero dei beni hardware che compongono il servizio previa redazione di verbale di intesa tra le parti. Il numero dei beni acquistati e/o dismessi dal 18/12/2012 ad oggi è di poco rilievo rispetto al numero e qualità dei beni censiti. QUESITO N. 49 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Si chiede conferma che in caso di attività IMAC di tipo massivo sarà aperto un ticket per ogni singola attività contemplata con il proprio SLA. In caso negativo, possono le predette attività essere codificate in un Piano di Attività, che individui il numero minimo di interventi da assoggettare all IMAC massivo? Pag. 6 di 8

7 C O M U N E D I G A L L I P O L I Nel caso di attività IMAC di tipo massivo dovrà essere sviluppato un piano specifico, che sarà concordato di volta in volta, in base alle specifiche esigenze, tra il Supervisore del Servizio per conto del Committente ed il Direttore Lavori per conto del Affidatario. Verrà definito in questo caso il Piano delle attività. QUESITO N. 50 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: In relazione all attività di installazione di un nuovo applicativo su un server si chiede se sia già disponibile un ambiente di prova e le sue caratteristiche. Nel caso di attività di installazione di un nuovo applicativo sul server, la predisposizione di un ambiente di prova sarà valutata dal Committente e dall Affidatario di volta in volta, in base alle specifiche esigenze, concordando le modalità e le tempistiche di messa a disposizione di un ambiente di prova da parte di uno o dell altro o di entrambi. QUESITO N. 51 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 1.2 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Si chiede conferma se anche i beni dell allegato 1.h devono rientrare nel piano di Sostituzione per le apparecchiature da non manutenere. SI, possono rientrare. Si precisa che il Piano di Sostituzione è sottoposto ad approvazione da parte del Committente. QUESITO N. 52 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 4.1 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Pag. 7 di 8

8 Visti i vincoli di un massimo 20 pagine del progetto e l uso del carattere Aral 11, si chiede se è confermato anche il vicolo del massimo di 30 righe per pagina. SI, è confermato. QUESITO N. 53 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento al paragrafo 4.1 del Capitolato si chiede il seguente chiarimento: Si chiede di chiarire chi siamo i destinatari e quale sia lo scopo del piano di comunicazione individuato nel seguente capoverso: Modelli e/o processi organizzativi (, caratteristiche del piano di comunicazione interno ed esterno) e quale relazione abbia con il piano di formazione per gli utenti interni all ente. Il piano di comunicazione interno ed esterno dell Affidatario da indicazione al Committente sulle modalità e tempistiche con cui l Affidatario gestisce la comunicazione all interno dell azienda e con i clienti. Non abbiamo richiesto che il piano di comunicazione sia messo in relazione con il piano delle attività di formazione del personale interno al nostro Ente. PRECISAZIONE inerente allegato 1.a Si precisa che per quanto attiene alle caratteristiche del bene catalogo n. 2608, WORKSTATION HP Z600, indicato nell allagato n. 1.a, la dimensione dell Hard Disk è pari a 500 GB. Gallipoli, 22 luglio 2013 f.to ing. Cataldi Giuseppe Pag. 8 di 8

COMUNE DI GALLIPOLI Area delle Politiche territoriali ed Infrastrutturali

COMUNE DI GALLIPOLI Area delle Politiche territoriali ed Infrastrutturali APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 19 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 11/07/2013. " si richiede il seguente

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA CONDUZIONE

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE

CAPITOLATO TECNICO APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE ALL AZIENDA U.S.L. ROMA H STRUMENTAZIONE HARDWARE E RELATIVO SOFTWARE DI BASE

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce COMUNE DI CARMIANO Provincia di Lecce Procedura aperta per l'affidamento del servizio di assistenza e manutenzione Hardware, Software di base, Sistemistica del SIC. Capitolato Tecnico 1. DEFINIZIONE DEL

Dettagli

CHIARIMENTI. N Marca Descrizione Modello Ubicazione Matricola 61 HP Server ProLiant DL380 Torino Via non disponibile

CHIARIMENTI. N Marca Descrizione Modello Ubicazione Matricola 61 HP Server ProLiant DL380 Torino Via non disponibile Equitalia S.p.A. Sede legale Via Giuseppe Grezar n. 14 00142 Roma Tel. 06.989581 Fax 06.95050424 www.gruppoequitalia.it Alle Società interessate Roma, 27 maggio 15 Prot. n. 15/22975 OGGETTO: Procedura

Dettagli

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 45 46 E possibile utilizzare, per la gestione del SIAR,

Dettagli

1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE

1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE 1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE 1.1 Introduzione Il sistema informatico gestionale, che dovrà essere fornito insieme ai magazzini automatizzati (d ora in avanti Sistema Informatico o semplicemente Sistema),

Dettagli

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario Via Milano, 76-00184 ROMA CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale Servizio affari generali e istituzionali e sistema informativo APPALTO CONCORSO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali. COMUNE DI VILLABATE Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.it Allegato A Elaborato Tecnico relativo alla gara di appalto per

Dettagli

APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI CAPITOLATO DEL SERVIZIO

APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI CAPITOLATO DEL SERVIZIO APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI Febbraio 2013 Indice SCOPO 3 SERVIZI DI CONSULENZA GESTIONALE 4 SERVIZI DI MANUTENZIONE 7 GESTIONE POSTAZIONI DI LAVORO,

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Sede Centrale: Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com

Dettagli

Nr. QUESITO RISPOSTA QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE. La fornitura della connettività ADSL non è oggetto della presente gara.

Nr. QUESITO RISPOSTA QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE. La fornitura della connettività ADSL non è oggetto della presente gara. 1 QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE a) Rif. Pag. 9 Capitolato Tecnico Si richiede di esplicitare se i costi di connettività per n. 300 linee Adsl sperimentali, siano a carico della Ditta aggiudicataria e

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

Monitoraggio Basic Workstation. Moduli aggiuntivi all offerta Basic

Monitoraggio Basic Workstation. Moduli aggiuntivi all offerta Basic Monitoraggio Basic Workstation Scheda Prodotto Controllo Aggiornamento Antivirus Controllo dell aggiornamento dei pattern file dei maggiori fornitori di software Antivirus ². Canone mensile dell offerta

Dettagli

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 2 Schema di Offerta Tecnica Allegato 2: Schema di Offerta

Dettagli

ELABORATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ALLEGATO 1)

ELABORATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ALLEGATO 1) COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Via Livorno, 4-30034 Mira (Ve) - Tel. 041/56.28.362 - Fax 041/42.47.77 Indirizzo Internet: www.comune.mira.ve.it - PEC: comune.mira.ve@pecveneto.it Settore Servizi al

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE CENTRALE APPROVVIGIONAMENTI E PROVVEDITORATO Ufficio II Gare e Contratti CHIARIMENTI GARA A PROCEDURA

Dettagli

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657 Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657 I chiarimenti sono visibili sui siti: www.mef.gov.it; www.consip.it;

Dettagli

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO CONSORZIO COMUNI B.I.M. DI VALLE CAMONICA Procedura per l individuazione di un socio privato che partecipi alla costituzione di una società di capitali nella forma di società a responsabilità limitata

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma)

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Appalto per l Affidamento del Servizio di MANUTENZIONE, MONITORAGGIO E CONDUZIONE DEI SERVIZI DI SERVER FARM dell Azienda Sanitaria Locale Roma H compresa la realizzazione di due progetti IT finalizzati

Dettagli

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals.

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Capitolato tecnico Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Gestione posti di lavoro - Capitolato Tecnico - 1 INDICAZIONI E RIFERIMENTI PRELIMINARI L Enpals

Dettagli

CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE. Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE. Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO Il Comune di Castrolibero intende affidare il servizio di manutenzione

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE. CHIARIMENTI Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla procedura:

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

Città di Bassano del Grappa

Città di Bassano del Grappa PIANO TRIENNALE per l individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dell utilizzo delle dotazioni strumentali Art 2 comma 594 e segg. L. 244/2007 Indice del documento 1. Premessa... 3 2.

Dettagli

FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE

FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura

Dettagli

Sistemi Informativi SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE

Sistemi Informativi SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE Art. 1 Contesto ------************------ CAPITOLATO TECNICO ------************------ La struttura

Dettagli

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC allegato B C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC DISCIPLINARE TECNICO Per l espletamento del Servizio di assistenza alla rete informatica Comunale

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 5

CHIARIMENTI. pag 1 / 5 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per il Servizio di Assistenza e Manutenzione dei Sistemi Tecnologici per i Sistemi Informativi Gestionali di ENAV S.p.A. A seguito di richiesta di chiarimenti

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Regione Campania AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 NORD Via Corrado Alvaro, 8 80072 Monterusciello Pozzuoli (NA) Codice Fiscale 96024110635 P.IVA 06321661214 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

GARA PORTALE Chiarimenti 6

GARA PORTALE Chiarimenti 6 66 Criterio 4 Pag. 22 Il termine "strumenti per la rilevazione delle statistiche degli accessi dei siti/applicazioni" costituisce termine di valutazione sia per i servizi di manutenzione correttiva ed

Dettagli

Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio per l Informazione Statistica e le Banche Dati Istituzionali. Allegato Tecnico

Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio per l Informazione Statistica e le Banche Dati Istituzionali. Allegato Tecnico Allegato Tecnico Descrizione del Servizio di Help Desk ed Assistenza stemistica del Dipartimento della Funzione Pubblica e del Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione

Dettagli

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO Oggetto: Accordo Quadro con più operatori economici, ai sensi dell art. 2, comma 225, L. n. 191/2009, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per la fornitura di Server Blade, delle relative

Dettagli

QUESITI RELATIVI AL BANDO DI GARA 2013/S 133-230540 AFFIDAMENTO DI SERVIZI SISTEMISTICI DEL SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE MIBAC CIG 5226586B33

QUESITI RELATIVI AL BANDO DI GARA 2013/S 133-230540 AFFIDAMENTO DI SERVIZI SISTEMISTICI DEL SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE MIBAC CIG 5226586B33 QUESITI RELATIVI AL BANDO DI GARA 2013/S 133-230540 AFFIDAMENTO DI SERVIZI SISTEMISTICI DEL SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE MIBAC CIG 5226586B33 QUESITO 1: Si chiede di indicare se le risorse professionali

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 19 Il capitolato Tecnico, a pag 88 in merito alle attività

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE.

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. Articolo 1 Oggetto dell appalto 1. L appalto ha per oggetto la progettazione,

Dettagli

CHIARIMENTI al 27/1/2011

CHIARIMENTI al 27/1/2011 CHIARIMENTI al 27/1/2011 1 QUESITO La certificazione ISO 20000 deve essere rilasciata da organismo accreditato o sono accettate le certificazioni da organismi non accreditati? RISPOSTA 1 No, non è necessario

Dettagli

ANALISI DELLE RISORSE ASSEGNATE E GRADO DI UTILIZZO PROGRAMMA DI BILANCIO N 04 - SVILUPPO DEL SISTEMA INFORMATICO. Spese correnti

ANALISI DELLE RISORSE ASSEGNATE E GRADO DI UTILIZZO PROGRAMMA DI BILANCIO N 04 - SVILUPPO DEL SISTEMA INFORMATICO. Spese correnti ANALISI DELLE RISORSE ASSEGNATE E GRADO DI UTILIZZO PROGRAMMA DI BILANCIO N 04 - SVILUPPO DEL SISTEMA INFORMATICO Spese correnti Somme non iniziale Assestata impegnate 01 Personale 71.000,00 72.600,00

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI COMUNE DI ROSSANO VENETO SERVIZI INFORMATICI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI Allegato A) INDICE 1 INTRODUZIONE 2 ASPETTI GENERALI 2.1 Contenuti 2.2 Responsabilità 2.3 Applicabilità

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche:

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: 1. Per quanto concerne la descrizione di pagina 27 cap. 4.2.7 Storage Area Network Si legge che L infrastruttura SAN deve essere

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

GLOBAL HR. Criteri di Valutazione delle offerte

GLOBAL HR. Criteri di Valutazione delle offerte GLOBAL HR Criteri di Valutazione delle offerte INDICE 1 SCOPO DEL DOCUMENTO 3 2 CRITERI DI AGGIUDICAZIONE 3 2.1 VALORE TECNICO - A 3 2.1.1 A1 - L Azienda (20 punti) 4 2.1.2 A3 I livelli di servizio prestati

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

PREMESSA. 1. n. 3 stazioni per la preparazione dell'inoculo batterico, con strumento per la misurazione della torbidità (standard MacFarland);

PREMESSA. 1. n. 3 stazioni per la preparazione dell'inoculo batterico, con strumento per la misurazione della torbidità (standard MacFarland); Atti 742/2011 all. 2 Capitolato Tecnico per l aggiudicazione mediante procedura aperta telematica del contratto di fornitura di un SISTEMA PER LO STUDIO DELLA SENSIBILITÀ AI FARMACI ANTIBIOTICI DEI MICRORGANISMI

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

Fabrica Hosting 2009. By Bentec

Fabrica Hosting 2009. By Bentec 2009 By Bentec Richiesta di offerta Si richiede un offerta economica finalizzata ad un servizio di hosting infrastrutturale e di supporto applicativo relativamente alle attività di Fabrica Dipartimento

Dettagli

Programma 04- Sviluppo dei sistemi informatici

Programma 04- Sviluppo dei sistemi informatici COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova Stato di Attuazione dei Programmi 2009 *** Programma 04- Sviluppo dei sistemi informatici Il Dirigente Dott. Guido Perghem Il Sindaco

Dettagli

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 13 Dipartimento Risorse Umane e Materiali U.O.C. Direzione Acquisizione e Gestione Beni e Servizi

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 13 Dipartimento Risorse Umane e Materiali U.O.C. Direzione Acquisizione e Gestione Beni e Servizi SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE VENETO 001 AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 13 Dipartimento Risorse Umane e Materiali U.O.C. Direzione Acquisizione e Gestione Beni e Servizi SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO

SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE Regione Puglia Schema di Contratto del Servizio di Gestione Pag. 1 di 8 SCHEMA DI CONTRATTO PER SERVIZIO DI GESTIONE Tra L Ente Regione Puglia codice fiscale

Dettagli

Allegato tecnico Legalinvoice Luglio 2014 InfoCert Vers. 1.0 Pag. 1 di 13. Legalinvoice - Allegato Tecnico

Allegato tecnico Legalinvoice Luglio 2014 InfoCert Vers. 1.0 Pag. 1 di 13. Legalinvoice - Allegato Tecnico InfoCert Vers. 1.0 Pag. 1 di 13 Legalinvoice - Allegato Tecnico InfoCert Vers. 1.0 Pag. 2 di 13 Sommario Novità introdotte rispetto alla precedente emissione... 3 1 Introduzione... 4 2 Riferimenti normativi...

Dettagli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli IV SETTORE Servizio Informatizzazione Responsabile del procedimento Mario Scamardella DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 1 del 04/01/2016 REG.

Dettagli

1. ASSISTENZA ALL'AVVIO IN ESERCIZIO DEL SISTEMA... 3 2. ADDESTRAMENTO DEGLI UTENTI DEL SISTEMA... 4 3. ASSISTENZA TECNICA IN GARANZIA...

1. ASSISTENZA ALL'AVVIO IN ESERCIZIO DEL SISTEMA... 3 2. ADDESTRAMENTO DEGLI UTENTI DEL SISTEMA... 4 3. ASSISTENZA TECNICA IN GARANZIA... INDICE 1. ASSISTENZA ALL'AVVIO IN ESERCIZIO DEL SISTEMA... 3 2. ADDESTRAMENTO DEGLI UTENTI DEL SISTEMA... 4 3. ASSISTENZA TECNICA IN GARANZIA... 6 3.1. SERVICE LEVEL AGREEMENT... 7 3.2. PRESCRIZIONI DEL

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi di SACE CIG 5451997A3E Pagina 1 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA 3

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Ufficio Tributi/Ced/Pratiche concessioni cimiteriali. Tel. 039-9235203 email: servizio.tributi@comune.casatenovo.lc.it AGGIUDICAZIONE AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RIGUARDANTE

Dettagli

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili.

Gara pubblica europea Servizio di conduzione e manutenzione impianti e manutenzione strutture edili. QUESITO 1): Si richiede di specificare che cosa è da considerarsi incluso nella quotazione di gara per la sede di Roma, via del Campo Boario; inoltre si richiede di specificare che cosa è da considerarsi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DIRETTO DELLA FORNITURA DEL PROGRAMMA DI GESTIONE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DIRETTO DELLA FORNITURA DEL PROGRAMMA DI GESTIONE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DIRETTO DELLA FORNITURA DEL PROGRAMMA DI GESTIONE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1 Richiamato l art.125 del D.Lgs.163/2006

Dettagli

- DISCIPLINARE TECNICO -

- DISCIPLINARE TECNICO - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO - DISCIPLINARE TECNICO - PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE (POSTAZIONI DI LAVORO PORTATILI

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Il Dirigente Dott. Guido Perghem Il Sindaco Avv. Fabrizio Paganella Spese correnti Previsione Previsione Somme non iniziale Assestata impegnate 01 Personale

Dettagli

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2012-2014 DELL UNIVERSITA DELLA VALLE

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT)

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 144 del 20/01/2011 OGGETTO: Micro Organizzazione Direzione Innovazione PA - Sistemi Informativi

Dettagli

PACCHETTI SOFTWARE E WEB

PACCHETTI SOFTWARE E WEB PACCHETTI SOFTWARE E WEB Windows XP e formattazione PC e istallazione Windows 7 o Windows 8 Dallo scorso 9 aprile Windows XP non è più supportato né da Microsoft né, di conseguenza, dai produttori di software.

Dettagli

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1:

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1: RISPOSTE ALLE FAQ Procedura aperta per la per la fornitura di beni e servizi hardware e software per la realizzazione del sistema di protocollo elettronico e del sistema di gestione documentale informatizzata

Dettagli

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino Gara a procedura aperta per l affidamento di servizi di supporto tecnico-informatico agli u- tenti dei sistemi informativi gestionali di ENAV S.p.A. CHIARIMENTI A seguito di richiesta di chiarimenti ed

Dettagli

IL DIRIGENTE (avv. Vincenzo PIGNATELLI)

IL DIRIGENTE (avv. Vincenzo PIGNATELLI) AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

Violazione dei dati aziendali

Violazione dei dati aziendali Competenze e Soluzioni Violazione dei dati aziendali Questionario per le aziende ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Il presente questionario è parte dei servizi che la Project++ dedica ai propri clienti relativamente

Dettagli

Lotto1 DOMANDA 1 RISPOSTA 1 DOMANDA 2 RISPOSTA 2 Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni

Lotto1 DOMANDA 1 RISPOSTA 1 DOMANDA 2 RISPOSTA 2 Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni DOMANDA 1 Erogazione Corsi in House Nello specifico, si desidera sapere: - sotto quale macrovoce dello schema di offerta tecnica, descrivere l attività di Erogazione di corsi di formazione in house; -

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA GESTIONE

Dettagli

CHIARIMENTI. Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E

CHIARIMENTI. Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E CHIARIMENTI Servizio Cute per la società Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. CIG 6410033E8E PREMESSA: Si precisa che le indicazioni fornite quali risposte ai quesiti posti non possono

Dettagli

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E).

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E). Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E). CHIARIMENTI DEL 19/03/2014 Chiarimento 1 Domanda: Considerando

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 1. DOMANDA: Con riferimento a quanto riportato alla pag. 20 dell ALLEGATO

Dettagli

*** II tranche chiarimenti

*** II tranche chiarimenti Oggetto: Gara a procedura aperta per la fornitura di Scanner, relativi prodotti software e servizi per l agenzia delle dogane e per il Dipartimento delle Finanze ID SIGEF 1402 I chiarimenti della gara

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE

COMUNE DI RAVENNA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE COMUNE DI RAVENNA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE Direzione Generale U.O. Sistemi Informativi, Territoriali e Informatici Comune di Ravenna SERVIZI TRIENNALI DI MANUTENZIONE, RITIRO, RECUPERO E/O SMALTIMENTO

Dettagli

Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina

Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina Un infrastruttura informatica su misura per Voi nella cloud altoatesina Concenratevi sulle Vostre attività mentre RUN si occupa della Vostra infrastruttura informatica. Accantonate lo schema oramai superato

Dettagli

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE -

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U

LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U Versione del 27 novembre 2013 1 LISTINO PREZZI DEI SERVIZI CLOUD COMPUTING Dataveneta4U Il servizio in Private Cloud Dataveneta4U propone costi fissi per le proprie risorse e che avranno canoni fissi con

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi REGIONE BASILICATA Contratto di prestazione di servizi PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE

Dettagli

Riferimenti generali per l'estensione di capitolati d'oneri per sistemi ed apparecchiature da integrare con i Sistemi Informativi Aziendali

Riferimenti generali per l'estensione di capitolati d'oneri per sistemi ed apparecchiature da integrare con i Sistemi Informativi Aziendali SIA Via Candiani, 2 205 Legnano Responsabile: Domenico Nilo Mazza +390331449131 +390331449.820 sistemiinformativi@ao-legnano.it SIA-RU.dot Ed. 1 del 11/1/2010 AZIENDA OSPEDALIERA Ospedali: Legnano - Cuggiono

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA Capitolato speciale per l affidamento del servizio di assistenza hardware e software degli apparati del sistema informatico comunale, di amministrazione del sistema

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO DI OUTSOURCING PER LA GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELL ASL DI MILANO

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO DI OUTSOURCING PER LA GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELL ASL DI MILANO A.S.L. DI MILANO Corso Italia, 19 20122 Milano CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO DI OUTSOURCING PER LA GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELL ASL DI MILANO Allegati: Allegato A: Sedi ASL di Milano;

Dettagli

Consip: strumenti di Public Procurement per lo sviluppo della PA digitale

Consip: strumenti di Public Procurement per lo sviluppo della PA digitale Consip: strumenti di Public Procurement per lo sviluppo della PA digitale Le iniziative a supporto degli acquisti ICT Dott. Angelo Cavalluzzo Rome, 30/05/2013 Consip public 1 Strumenti di E-Procurement

Dettagli