CONFERENZA GLOCUS FRASCATI III. Le nuove ambizioni dell Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFERENZA GLOCUS FRASCATI III. Le nuove ambizioni dell Italia"

Transcript

1 CONFERENZA GLOCUS FRASCATI III Le nuove ambizioni dell Italia Venerdi 9 Sabato 10 Novembre 2007 Frascati

2 Indice Lettera di benvenuto di Linda Lanzillotta pag.3 Agenda pag.4 Glocus, il senso del nostro progetto pag.5 Brevi note biografiche dei relatori pag. 9 Elenco partecipanti pag.15 Informazioni pratiche pag.21 2

3 Roma, 9 novembre 2007 Care amiche e cari amici, anche quest anno Glocus organizza a Frascati due giorni di riflessione e di dibattito tra personalità che appartengono a mondi e paesi diversi sul futuro della società e dell economia italiana. L Italia deve ritornare ad essere ambiziosa. Ha le risorse e i talenti per farlo, a condizione però di accelerare il cambiamento. La capacità delle nostre imprese di adattarsi ai processi di globalizzazione e i mutamenti in atto nella società, dimostrano che la sfida è aperta e che abbiamo tutti i numeri per vincerla. È questo il momento nel quale la politica deve fare fino in fondo il proprio mestiere: dare risposte all Italia che cambia, mostrare il coraggio di decidere, uscire dalla paralisi dei veti per realizzare un Paese più efficiente e competitivo. Così da permettere ai nostri talenti di essere un fattore di crescita duratura. E allo stesso tempo di costruire nuove forme di protezione capaci di rispondere ai rischi legati alla globalizzazione e quindi di ridare alle nostre comunità serenità, coesione e fiducia nel futuro. Glocus III si propone di essere uno dei cantieri di questo importante lavoro di progettazione del futuro della nostra società. Non a caso molte delle persone che animeranno le sessioni di lavoro rappresentano al meglio la capacità di valorizzare i talenti, metterli in squadra per vincere insieme nel mondo. Ed è importante che in questo confronto, come avviene a Frascati, siano coinvolti anche i think tank progressisti dei paesi che in Europa e negli Stati Uniti affrontano come noi le sfide della globalizzazione. Non si tratterà peraltro di esercizi accademici perché proprio da Frascati, nelle due precedenti edizioni, sono partite idee e proposte immediatamente divenute punti chiave dell agenda politica: merito, rischio, responsabilità e libertà, le parole e i valori che avevamo lanciato un anno fa per ridefinire anche in Italia la cultura di un moderno centrosinistra, oggi sono patrimonio di tutti i riformisti. Confidiamo che anche quest anno le giornate di Frascati contribuiscano a far compiere un importante salto di qualità al dibattito e all agenda politica italiana. Per realizzare questo risultato la vostra partecipazione e il vostro apporto di idee saranno particolarmente importanti. Linda Lanzillotta 3

4 AGENDA Venerdì 9 Novembre Apertura lavori - Linda Lanzillotta, Presidente Glocus L Italia dei talenti e il gioco di squadra Ezio Andreta (Agenzia Nazionale per l Innovazione), Innocenzo Cipolletta (Presidente, Ferrovie dello Stato), Roberto Colaninno (Presidente Piaggio), Stefano Domenicali (Direttore sportivo Ferrari), Marcello Lippi (già Commissario Tecnico Nazionale Calcio), Maria Grazia Roncarolo (Istituto S. Raffaele) Coordinatore: Marc Lazar (Istituto Studi Politici, Parigi e LUISS) Tra l Italietta e l Italia dei sogni: un ambizione collettiva a portata di mano (4 gruppi di lavoro in parallelo) - Territorio, cultura e stile: Il meglio del Bel Paese (Giuliano da Empoli, Renato Soru, Patrizia Grieco) - Un economia di nicchie globali (Giovanni Canepa, Fabio Pammolli, Stefano Micossi) - Un quadro istituzionale e politico sofisticato e ricco. Troppo? (Nicola Pasini, Alberto Martinelli, Franco Bassanini) - L Italia: un ruolo nel cuore del Mediterraneo (Raffaello Matarazzo, Sandro Gozi, Cesare Merlini) Cena sponsorizzata da Monte dei Paschi di Siena con John Podesta (Presidente CAP, già Chief of Staff, Presidente Bill Clinton) Velocità: concetto chiave della mondializzazione? Sabato 10 Novembre Il cambiamento dagli altri: la Francia di Sarkozy (Olivier Ferrand, Guillaume Hannezo), la Spagna di Zapatero (Juan Moscoso del Prado), la reinvenzione del Welfare state in Svezia (Sebastian de Toro), il peso della coalizione in Paesi Bassi (René Cuperus), il nuovo New Labour (Roger Casale) Coordinatore: Antonio Polito Resoconto delle sessioni di lavoro e discussione generale, Patrizia Grieco, Stefano Micossi, Franco Bassanini, Cesare Merlini Discussants: Maurizio Ferrera e Tiziano Treu Coordinatore: Michele Salvati Lunch Il riformismo italiano alla prova dei fatti Coordinatore: Stefano Menichini Linda Lanzillotta, Marco Follini, Roberto Maroni, Francesco Rutelli, Bruno Tabacci, Walter Veltroni, 4

5 GLOCUS IL SENSO DEL NOSTRO PROGETTO Glocus è un think tank indipendente creato nel Glocus elabora progetti e proposte per la promozione dell'innovazione e della modernizzazione economica, sociale e istituzionale dell'italia in un contesto europeo. La sua missione è quella di promuovere il dibattito e il confronto per fornire alla "politica" idee per le "politiche" (policies), valorizzando il patrimonio di proposte e di esperienze maturate da chi opera nel mondo delle imprese, della finanza e delle professioni: Glocus riunisce manager, imprenditori, professionisti, parlamentari, accademici e cittadini e - grazie ad una rete di contatti e relazioni con istituzioni e think tank internazionali - coopera anche con imprese, associazioni e centri di ricerca europei. Gli obiettivi di Glocus sono da un lato quello di concorrere alla formazione di una nuova piattaforma culturale per i soggetti politici italiani, dall'altro quello di incidere sulle attività di governo a livello sia di amministrazione centrale che di enti locali. Mai come in questo momento abbiamo sentito l'urgenza di costruire un insieme di politiche - basate su una visione del futuro e su un sistema di valori rinnovati - che ridiano slancio a un paese ancora incerto fra la dimensione delle nuove sfide e l'eredità delle vecchie ideologie. Glocus - di fronte alla crisi e alla trasformazione dei partiti tradizionali - vuole essere un centro di elaborazione aperto ed internazionale. Il suo obiettivo è quello di ridefinire le prospettive e le linee guida di un approccio alla politica - e al governo dell'italia - che sia orientato al futuro. Per questo è necessario il contributo dei policymakers e dell'accademia, ma anche - fuori dai vecchi steccati - quello di tutte le forze sociali, economiche e culturali, che vogliamo trovino in Glocus un luogo aperto alla discussione e al confronto. * * * Il lavoro di Glocus è organizzato in prevalenza per aree tematiche, per ciascuna delle quali si è costituito un laboratorio di attività. L'elenco potrà in futuro essere integrato da altri temi che dovessero assumere rilevanza per il dibattito politico. WELFARE I problemi e le contraddizioni dei modelli tradizionali di welfare europei di fronte alle trasformazioni della demografia e del mercato del lavoro, ai cambiamenti scientifici e tecnologici ed alla pressione dei mercati globali. RIFORMATTARE LO STATO Garante della coesione sociale, lo Stato moderno deve adattarsi ad un contesto in movimento, semplificando e migliorando i propri processi decisionali. Deve garantire la più ampia possibilità di scelta, la migliore qualità e l'efficienza dei servizi, elementi essenziali di valutazione per un cittadino sempre più esigente. ISTRUZIONE, MERITOCRAZIA, NUOVI TALENTI Come trasformare l'italia da "paradiso della gerontocrazia" a paese in cui la valorizzazione del merito e del talento diventi la norma in tutti i settori della società, facilitando l'assunzione di rischio individuale e un maggiore orientamento alla concorrenza. INNOVAZIONE Le politiche per il sostegno all'innovazione ed alla Ricerca e Sviluppo, chiavi della modernizzazione dell'economia italiana e strumenti essenziali per far ritrovare all'italia nuovi vantaggi comparati nel contesto della globalizzazione. 5

6 INVENTARE UN FUTURO SOSTENIBILE Energia, protezione dell'ambiente e qualità della vita - in sintonia con quanto avviene nei paesi dell'unione Europea - come tematiche centrali sulle quali proporre un'offerta politica realmente innovativa. UNIONE EUROPEA La crisi costituzionale attuale non bloccherà il processo di integrazione dell'europa. La politica estera per l'italia, oltre le posizioni "di schieramento", come strumento per migliorare la situazione istituzionale ed economica del continente, nella prospettiva di un rafforzamento dell'unità europea. LABORATORIO DEL NORD La "questione settentrionale" e l'elaborazione di nuove proposte per le regioni del nord come chiave per recuperare alla politica le aree più dinamiche del paese: nuove riflessioni su capitalismo individuale, questione fiscale, autonomie. SISTEMI TERRITORIALI L'approfondimento dell'analisi dei rapporti fra la politica, l'amministrazione ed i sistemi produttivi locali, con l'obiettivo di individuare e trasferire le "best practice" dalle amministrazioni più efficienti ed avanzate ad altre realtà territoriali. Durante l anno vengono organizzati, per elaborare e discutere, diversi tipi di eventi: * * * Glocus Seminari: Incontri a porte chiuse, riservati agli associati, con la partecipazione dei componenti del comitato d indirizzo e di esperti italiani ed europei. Glocus Convegni: Incontri pubblici, organizzati normalmente al termine di un percorso di elaborazione interno all'associazione, che ha l'obiettivo di allargare al massimo i contributi per le proposte portate in discussione. Glocus Web: Sul sito gli editoriali del comitato di indirizzo e dei collaboratori, gli aggiornamenti sull'attività, i programmi di lavoro, la documentazione sulle iniziative. Glocus Libri: Una linea editoriale per la diffusione delle proposte e dei risultati delle analisi e delle ricerche di Glocus Conferenza Frascati: L'evento annuale di Glocus con la partecipazione dell'intera "Comunità Glocus" * * * Il comitato di indirizzo Aldo Bonomi Direttore, AASTER, Milano Massimo Cacciari Professore universitario, Sindaco di Venezia 6

7 Innocenzo Cipolletta Presidente, Ferrovie dello Stato, Roma Giuliano da Empoli Giornalista, direttore della rivista "Zero" Cristina De Luca Sottosegretario di Stato, Ministero della Solidarietà Sociale Francesco Delzio Direttore, Giovani Imprenditori di Confindustria, Roma Tobias Dürr Consigliere politico, Giornalista Berliner Republik, Berlino Maurizio Ferrera Professore universitario, Milano e Torino Anthony Giddens Membro House of Lords François Lafond Consigliere Politico, Ministero degli Affari Regionali, Roma Jan Larsson già Sottosegretario di Stato, Stoccolma Maria Leddi Parlamentare, l'ulivo, Torino Alberto Martinelli Professore universitario, Milano Cesare Merlini Vice Presidente Esecutivo Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti Presidente del Comitato dei Garanti, Istituto Affari Internazionali, Roma Piotr Nomina-Konopka già Ministro polacco, Direttore Parlamento Europeo, Bruxelles Nicola Pasini Professore universitario, Milano Maria Paola Merloni Parlamentare, l'ulivo, Fabriano Stefano Micossi Direttore, Assonime, Milano Antonio Polito Senatore, l'ulivo Matteo Renzi Presidente Provincia di Firenze 7

8 Nicola Rossi Parlamentare, l'ulivo, Roma Bernard Spitz Membro del Conseil d'etat, già advisor al Primo Ministro Francese, Parigi Tiziano Treu Senatore, l'ulivo, Venezia 8

9 BREVI NOTE BIOGRAFICHE DEI RELATORI Ezio Andreta è il direttore dell unità Ricerca, Tecnologica e Industria presso la Commissione europea (UE). E stato funzionario europeo, occupandosi inizialmente di problemi energetici e più specificatamente petroliferi (1972-8) e successivamente ha svolto ruoli di primo piano in ambito europeo ( ), fino a essere nominato direttore della direzione Energia ( ) assumendosi così la responsabilità delle attività di ricerca promosse nel settore della fissione nucleare e delle energie tradizionali e alternative. Ha assunto anche la presidenza di differenti comitati europei nel settore dell energia, del carbone e dell acciaio, dello sviluppo sostenibile e più recentemente delle nanotecnologie (1995- ). Nel 2000, ha assunto la direzione Tecnologie industriali, contribuendo con la gestione della priorità Nanotecnologie, materiali multifunzionali e nuovi processi di produzione - alla definizione del VI Programma Quadro ( ). Franco Bassanini è professore di diritto costituzionale (Università di Roma) e presidente dell Associazione per le ricerche e gli studi sulla riforma delle istituzioni democratiche e sull innovazione nelle amministrazioni (ASTRID). Tra i suoi numerosi incarichi politici, è stato ministro per la funzione pubblica e gli affari regionali (1996-8), sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri (1998-9), ministro per la funzione pubblica ( ), deputato ( ), senatore ( ). Ha presieduto il comitato parlamentare per il controllo della politica monetaria e di bilancio ( ), è stato membro della Segreteria nazionale del pds (1992-6), e membro della direzione nazionale dei DS ( ). Ha precedentemente insegnato nelle Università di Milano, Trento, Sassari e Firenze, pubblicando numerosi libri e articoli ed attualmente collabora con La Repubblica e L Unità. Giovanni Canepa è amministratore delegato di un nuovo operatore mobile 'virtuale' (MVNO) dal 2007, e direttore di Glocus dal maggio In precedenza è stato dirigente di Enel e Wind, dopo aver partecipato allo start up di Omnitel-Vodafone Italia e aver lavorato come consulente presso KPMG Corporate Finance. È laureato in Discipline Economiche e Sociali all'università Bocconi di Milano, e ha conseguito un MBA all'insead di Fontainebleau nel È fellow del German Marshall Fund of United States e direttore finanziario della Fondazione Scelsi per la musica contemporanea. Roger Casale (GB) e' fondatore e presidente dell'iniziativa "The Portofino Dialogues," seminario permanente che ha lo scopo di promuovere e sviluppare il dialogo tra Parlamentari dell'italia, della Gran Bretagna e degli Stati Uniti. Eletto alla Camera dei Deputati (Labour party) nel 1997, Roger Casale e' stato segretario parlamentare di Jack Straw presso il ministero degli Affari Esteri Britannico (2002-5) e presidente del gruppo parlamentare Italo-Britannico ( ). Consigliere del Partito Labourista sulle questioni italiane e osservatore della politica inglese e internazionale per la RAI, Roger lavora come consulente esterno per importanti compagne europee. Innocenzo Cipolletta è presidente delle Ferrovie dello Stato e dell Università di Trento. È stato presidente della UBS corporate finance Italia e del Il Sole 24 Ore. Ha ricoperto, inoltre, ruoli di funzionario e di dirigente all OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) e all ISCO (Istituto nazionale per lo studio della congiuntura). È stato direttore generale di Confindustria ( ) e presidente della Marzotto SpA ( ). È stato docente universitario presso l Università la Sapienza di Roma, della Libera Università Internazionale degli studi sociali (LUISS) Roma, dell Università Cesare Alfieri di Firenze e l Università di Reggio Calabria. E' stato membro del consiglio nazionale economia e lavoro, del Consiglio d amministrazione della LUISS e dell ISAE (Istituto di studi ed analisi economica). È pubblicista e commentatore economico di quotidiani, oltre ad aver firmato numerosi articoli scientifici e libri. 9

10 Roberto Colaninno è presidente di Immsi SpA, presidente e amministratore delegato della Piaggio, società entrambe quotate alla Borsa di Milano. Dopo essere stato amministratore delegato della Fiaam Filter SpA, nel 1981 ha fondato la Sogefi SpA. Nel 1996 ha assunto l incarico di amministratore delegato della Olivetti portandone a compimento il piano di risanamento e, nel 1999 ha lanciato sul mercato l offerta pubblica di acquisto del 100% di Telecom Italia, a seguito della quale è divenuto presidente e amministratore delegato di Telecom Italia. Nel 2002, ha costituito Omniainvest SpA, società finalizzata ad investimenti in aziende industriali di medie e grandi dimensioni. E stato membro del Consiglio Direttivo e della giunta nazionale di Confidustria ( ). Nel giugno 2000, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli ha conferito la benemerenza di Cavaliere del Lavoro. René Cuperus (Paesi Bassi) è ricercatore e direttore delle relazioni internazionali della Wiardi Beckman Foundation, think tank del Partito Laburista Olandese (PvdA). È consigliere politico di Wouter Bos, leader del PvdA, ministro delle finanze e vice primo ministro. È stato un membro della Basic Values Commission e della Commissione Europa del PvdA. Ha ricoperto il ruolo di segretario della commissione di direzione politica del PvdA. È co-fondatore del Forum Scholars for European Social Democracy, network di think tanks e fondazioni politiche di centro-sinistra. È autore di una rubrica settimanale per il quotidiano De Volkskrant. La sua ultima pubblicazione è stata Populism against Globalisation. A new European Revolt in Policy Network, Rethinking Immigration and Integration: a New Centre-Left Agenda (2007). Giuliano da Empoli è fondatore e dirigente di Zero, nuova rivista di dibattito politico e culturale. Collabora come editorialista a Il Sole 24 Ore. Ha già pubblicato Un grande futuro dietro di noi (Marsilio, 1996), La guerra del talento (Marsilio, 2000), Overdose (Marsilio, 2002) e Fuori controllo (Marsilio, 2005), vincitore del premio Capalbio e tradotto in diverse lingue. Sebastian De Toro (Svezia) è consigliere politico e membro del Partito Social democratico Svedese (Swedish Social Democratic Party). È membro della commissione d inchiesta sulle tasse della Labor Union. Prima, è stato consulente alla McKinsey & Co ( ) e consigliere del ministero delle finanze, Pär Nuder (2003-6). Olivier Ferrand (Francia) è responsabile del PS per le questioni europee e delegato generale del think tank a Parigi A gauche en Europe. E stato candidato alle elezioni legislative di giugno In precedenza, e stato consigliere per l Europa del primo ministro Lionel Jospin, consigliere del rappresentante della Francia alla Convenzione sull avvenire dell Europa (Pierre Moscovici), e membro del gruppo dei consiglieri politici del Presidente della Commissione Europea, Romano Prodi. E stato il direttore di gabinetto di Dominique Strauss-Kahn (2002-6). Insegna finanze pubbliche ed economia a Sciences-Po Parigi ed è autore di un libro alla Fondazione nazionale sulle scienze politiche. Maurizio Ferrera è professore ordinario di politiche sociali e del lavoro presso la facoltà di Scienze Politiche dell Università degli Studi di Milano, dove insegna anche Teoria e Politiche dello Stato Sociale nell ambito del corso di laurea magistrale in Scienze del Lavoro (LAV) e Politiche del Welfare per il Master Europeo in Scienze del Lavoro (MESL). Attualmente dirige l Unità di Ricerca sulla Governance Europea - URGE della Fondazione Collegio Carlo Alberto di Moncalieri (Torino) ed è vice-direttore del Centro Studi e Ricerche di Politica Comparata - POLEIS dell Università L. Bocconi di Milano. Marco Follini è membro del Senato (2006- ). Ha fondato il movimento politico "L'Italia di Mezzo" nel giugno E' stato prima deputato ( ), vice-presidente del Consiglio dei Ministri (2004-5) e membro del consiglio d'amministrazione della Rai ( ). Precedentemente, e' stato membro della direzione nazionale del Ccd ( ), presidente del CCD (2001-2), segretario politico dell'udc (2002-5), segretario nazionale del movimento giovanile della Dc ( ). Ha fatto parte della direzione nazionale della Dc (1980-6). È stato inoltre direttore 10

11 del settimanale la Discussione, direttore delle relazioni esterne per le società Recordati, Stet, Finsiel. È presidente della Fondazione Formiche Onlus. Patrizia Grieco è amministratore delegato del Gruppo Value Team che opera nel settore della consulenza e dei servizi IT in Italia e all estero con circa professionisti. In precedenza, è stata responsabile della direzione legale e affari generali di Italtel (1994-7), poi direttrice delle risorse umane, acquisti e pubbliche relazioni (1997-9). Dopo la scissione delle due società, diventa direttore generale di Italtel con il compito di riorganizzare e riposizionare l azienda ( ), poi amministratore delegato (2002-3), e infine amministratore delegato di Siemens Informatica, società capogruppo in Italia di Siemens Business Services (2003-6). Diventa membro dell Executive Council di quest ultima a livello mondiale. E stata membro del Consiglio di amministrazione della Triennale di Milano e membro dello European Advisory Board di Guidant, società americana leader di mercato nei dispositivi medicali. Guillaume Hannezo (Francia) è partner general alla Rothschild & Cie Bank e esponente dei Gracchi francese. Ha iniziato la sua carriera all interno del dipartimento del ministero francese dell Economia e delle Finanze. Nel 1993 ha lavorato nel settore privato delle Assicurazioni Generali della Francia, prendendo parte alla ristrutturazione e privatizzazione del gruppo. Tra il 1997 ed il 2003 è stato Capo degli uffici finanziari della Compagnie Générale des Eaux, chiamata Vivendi. Ha fondato una M e A boutique, FDR finance, che è poi stata assorbita dalla Rothschild. Linda Lanzillotta è ministro degli affari regionali e delle autonomie locali, fondatrice e Presidente di Glocus. Docente universitario all Università di Roma Tre (2001-6), membro della direzione della Margherita, è stata funzionario del Ministero del bilancio e della programmazione economica ( ), segretario della Commissione bilancio della Camera dei Deputati ( ), assessore al bilancio del Comune di Roma (1997-9), capogabinetto del Ministero del Tesoro ( ) durante il secondo governo Amato, e segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2000-1). Da Aprile 2006, è stata eletta deputato. Marc Lazar (Francia) è uno storico e sociologo della politica. Specialista delle sinistre europee e della vita politica italiana Marc Lazar è professore universitario di storia e sociologia politica all'institut d'etudes Politiques di Parigi (Sciences-Po) (1999- ) ed è stato direttore dell'ecole doctorale di Sciences-Po (2000-7). Ricercatore associato al CERI (Centre d'études et de recherches internationales), dirige il gruppo di ricerca sull'italia contemporanea. E anche editorialista alla Repubblica. Fra i suoi ultimi libri in italiano, Democrazia alla prova. L'Italia dopo Berlusconi (Laterza, 2006) e con Gianfranco Baldini a appena curato La Francia di Sarkozy (Il Mulino, 2007). Marcello Lippi è opinionista televisivo di Sky, dopo aver trascorso tutta la sua vita sui campi di calcio. Nel 2006, ha ricevuto l onorificenza di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. E stato allenatore della Juventus (1994-9) e vincitore di una Champions League, una Supercoppa europea, una Coppa Intercontinentale, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane. Dopo una parentesi come allenatore dell Inter di Milan ( ), ha ripreso il ruolo di allenatore della Juventus (2001-4) con cui ha vinto due scudetti 2002 e E stato commissario tecnico della Nazionale italiana (2004-6), e ha guidato la nazionale azzurra verso la quarta Coppa del Mondo, in Germania il 9 luglio Roberto Maroni è deputato alla Camera (1992- ) e capogruppo del gruppo parlamentare Lega Nord Padania (2006- ). E' stato ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (2001-6), vice presidente del consiglio e ministro dell'interno (1994). E' stato eletto segretario provinciale di Varese (1990-2), e ha assunto la responsabilità di coordinatore della segreteria politica nazionale della Lega. Alberto Martinelli è professore ordinario di Scienza della politica all'università degli studi di Milano. E stato Preside della Facoltà di Scienze politiche dell'università degli studi di Milano 11

12 ( E' membro del Comitato esecutivo del'international Council of Social Sciences dell'unesco ed è stato presidente dell'international Sociological Association. E' autore di numerosi libri e saggi concernenti il sistema politico italiano, l'imprenditorialità, la modernizzazione, i sistemi sociali comparati e la governance globale. La sua opera più recente è Trnasatlantic Divide. Comparing American and European Society, pubblicato da Oxford University Press. E' stato consigliere del Presidente del Consiglio dei ministri per le politiche sociali. È stato, inoltre, Presidente del Comitato nazionale per l'integrazione degli immigrati e vice-presidente del Comitato per la prevenzione delle attività criminali di stampo mafioso del Consiglio comunale di Milano. Sempre per il Comune di Milano ha fatto parte del Comitato esecutivo Eurocities. È nel Comitato direttivo di Reset e collabora con il Corriere della sera. Raffaello Matarazzo è ricercatore dell Istituto affari internazionali (IAI) dal 2003, nell area Europa e Rapporti Transatlantici. È caporedattore di AffarInternazionali e coordinatore di un progetto di ricerca sul ruolo dell Unione europea e degli Stati Uniti nel processo di riforma delle Nazioni Unite. Collabora all Osservatorio transatlantico, bollettino trimestrale dello IAI sui rapporti fra Usa e UE realizzato per il Senato della Repubblica. Nel 2002 ha lavorato al Parlamento europeo di Bruxelles, dove ha seguito i lavori della Convenzione sul futuro dell Europa scrivendo diversi articoli sul tema. Nell estate del 2004 ha seguito la campagna per le elezioni presidenziali americane nello Stato dell Arizona. Stefano Menichini è direttore del quotidiano Europa. È stato redattore e editorialista del Manifesto fino al 1997; nel 2000 è stato a capo dell'ufficio per la comunicazione istituzionale del Comune di Roma, durante la seconda giunta Rutelli. Ha svolto un incarico analogo come consigliere del Presidente del Consiglio Giuliano Amato, diventando anche responsabile delle attività in rete di Palazzo Chigi (2000-1). Cesare Merlini è vice presidente esecutivo del Consiglio per le relazioni fra Italia e Stati Uniti. Dal 2001 è anche presidente del Comitato dei Garanti dell Istituto affari internazionali (IAI), di cui è stato in precedenza direttore ( ) e presidente ( ). Membro del consiglio di amministrazione dell Ispi, è stato membro del Consiglio direttivo dell International Institute for Strategic Studies ( ) e membro della Commissione Trilaterale per 25 anni. Professore ordinario di tecnologie nucleari al Politecnico di Torino ( ), ha anche curato numerosi libri. Stefano Micossi è Direttore Generale di Assonime (Associazione delle società italiane per azioni) dall aprile Egli è membro del Board e del Comitato Esecutivo dell Associazione europea delle società quotate, del Consiglio Generale delle Assicurazioni Generali di Venezia, del consiglio di amministrazione della BNL-BNP Paribas e del Centre for European Policy Studies (CEPS) di Bruxelles. Dal 1991 è professore al Collegio d Europa di Bruges, dal 1999 con l incarico per il corso Mercato interno dell Unione europea: istituzioni e politiche economiche. Dal 1995 al 1998 è stato direttore generale dell Industria alla Commissione europea e dal 1988 al 1994 direttore del Centro Studi di Confindustria. Dal 1973 al 1988 ha lavorato come economista al Servizio Studi della Banca d Italia, dove nel è stato direttore del Settore Internazionale. Juan Moscoso Del Prado Hernández (Spagna) è deputato al parlamento spagnolo (Psoe) dal È membro del commissione Affari Esteri, della commissione dell Unione europea, del comitato dello sviluppo e della delegazione Spagnola nell Assemblea dell Unione Interparlamentare (IPU). Dopo un dottorato di ricerca in economia all università di Madrid e un master al Collegio d Europa di Bruges, è stato consultante all organizzazione internazionale del lavoro (ILO) (1993-4), professor associato a Madrid ( ) e economiste al Consiglio economico e sociale ( ). È membro del comitato direttivo del Consiglio US-Spagna, segretario del Consiglio esecutivo della Regione (Navarro) e è stato fellow del German Marshall Fund of United States. 12

13 Fabio Pammolli è ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso l'università di Firenze e direttore della Scuola di Dottorato IMT (Istituzioni, Mercati, Tecnologie) e del CERM (Competitività, Regolazione, Mercati). Le sue ricerche riguardano principalmente la struttura e dinamica industriale, i modelli stocastici di crescita, l'economia dell'innovazione e dei sistemi di ricerca scientifica, l'analisi comparativa dei sistemi di welfare, i comportamenti strategici delle imprese e regolazione dei mercati e l'analisi economica del comparto della difesa. Nicola Pasini è Professore associato di scienza politica all Università degli Studi di Milano e dirige il centro di formazione politica della Margherita dal È responsabile della sezione salute e immigrazione della fondazione ISMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità) di Milano. È alumnus dello Young Leader Program del consiglio delle relazioni Italia USA e membro del Comitato Operativo di Glocus. John Podesta (Stati Uniti) è presidente e ceo del think tank di Washington Center for American Progress e professor associato di diritto all università di Georgetown. In precedenza, è stato il capo di gabinetto del Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ( ), vice capo del gabinetto (1997-8), e senior policy adviser alla casa bianca (1993-5). Prima di entrare nell amministrazione Clinton, John Podesta è stato consigliere di diversi comitati parlamentari e consigliere del senatore Daschle (1995-6). È stato assistente speciale del direttore di Action, un agenzia federale volontaria, ed è stato giudice processuale nel Dipartimento di Giustizia, Territorio e Divisione Risorse Naturali. Ha insegnato come professore aggiunto alla Facoltà di Giurisprudenza della Georgetown University ed è stato guest lecturer (lettore) al College of Law di Washington dell American University ed alla Facoltà di Giurisprudenza della Harvard University. Antonio Polito è senatore dell Ulivo. Giornalista de l Unità prima e poi de La Repubblica, dove è stato responsabile dell edizione online del quotidiano e corrispondente da Londra. Nel 2002 ha lasciato la testata per fondare e dirigere Il Riformista di cui è rimasto direttore fino alla sua elezione al Senato (2006). E l autore di Oltre il socialismo. Per un partito (liberal) democratico (Marsilio, 2007). Maria Grazia Roncarolo è direttore dell Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica (HSR-TIGET) a Milano e professore in pediatria presso la facoltà di medicina e chirurgia dell Università vita-salute San Raffaele di Milano. Ha lavorato per molti anni a Lione, presso il centro trapianti dell ospedale Edouard Herriot e presso il laboratorio di ricerca Immunologia UNICET. Ha lavorato per più di 8 anni presso il DNAX Research Institute of Molecular and Cellular Biology, Human Immunology Department, (Palo Alto, CA). Dal 1998 lavora all Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica (HSR-TIGET) di Milano, di cui nel 2000 è diventata direttore. Dal 2003 è direttore del programma di ricerca strategico di immunoematologia pediatrica dell HSR-TIGET. All interno dell Istituto scientifico San Raffaele, ha creato l unità di ricerca clinica pediatrica HSR-TIGET per la messa a punto di terapie innovative per bambini affetti da malattie genetiche. Nel 2000, è stata insignita dal Presidente della Repubblica dell onorificenza di Ufficiale dell Ordine Al merito della Repubblica Italiana per meriti scientifici. Dal 2005 è membro dell Accademia europea delle scienze. Nel 2006 è risultata vincitrice del premio R.O.S.A. del Canova Club. Francesco Rutelli è vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dei beni e delle attività culturali. È stato eletto nel 2002 e confermato nel 2004 presidente di Democrazia è Libertà La Margherita. È co-presidente del Partito Democratico Europeo, che ha dato vita nel Parlamento Europeo al gruppo della Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l Europa (ADLE). Nel Dicembre del 1993 è stato il primo sindaco di Roma eletto direttamente dai cittadini ed è stato confermato nel Durante il primo Governo Prodi ha assunto la carica di Commissario Straordinario per il coordinamento del Grande Giubileo del

14 Michele Salvati è professore ordinario all'universita' di Milano ed editorialista del Corriere della Sera. E' membro della presidenza dell'associazione Liberta eguale. Ha insegnato nelle università di Roma, Siena, Modena, Torino, Milano Politecnico ed è stato visiting scholar in diverse università estere. Precedentemente, è stato deputato (PDS-Ulivo) e membro della Commissione Bicamerale per la Riforma Costituzionale e della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati ( ). Ha scritto numerosi libri e articoli riguardanti tematiche come economia del lavoro, macroeconomia, storia delle dottrine economiche, economia politica, storia dello sviluppo economico italiano (e comparato) del dopoguerra. Collabora per Reset, Ragioni del socialismo, Il Mulino e Stato e Mercato. Il suo ultimo libro e' Il partito democratico per la rivoluzione liberale (Feltrinelli, 2007). Renato Soru è presidente della regione Sardegna dal Imprenditore, nel 1998 ha fondato Tiscali, provider informatico, che ha debuttato in borsa nel Nel 2003si schiera in politica, creando un proprio movimento, denominato Progetto Sardegna, che si colloca su posizioni di sinistra moderata, proponendo un programma di valorizzazione dell'economia Sarda tramite l'espulsione di interessi e investimenti esterni all isola. Nel 2004, quando viene candidato alla guida della regione Sardegna per lo schieramento di centrosinistra lascia il controllo di Tiscali. Bruno Tabacci è deputato alla Camera ( e ). Prima, è stato consigliere comunale per la DC ( ), consigliere regionale della Lombardia ( ) e presidente della Regione Lombardia (1987-9). Nel 1991 è stato presidente del Comitato per la ristrutturazione del settore zootecnico presso il ministero dell'agricoltura. Dal gennaio 2000 è co-presidente della Fondazione del premio letterario Bancarella di Pontremoli e nel dicembre 2001 è stato nominato, con decreto del Presidente della Camera, coordinatore del VAST, Comitato per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche. Nell'agosto 2002 ha ottenuto anche la nomina di Presidente della Commissione di cooperazione italo-messicana. È stato consigliere d'amministrazione di Eni, Snam, Efibanca e presidente dell'autocisa (A15 Parma-La Spezia), dalla quale si è dimesso per candidarsi al Parlamento ( ). Tiziano Treu è membro del Senato italiano dal 2001, e presidente della Commissione lavoro e welfare. E professore di diritto del lavoro e relazioni industriali all Università di Venezia e fino a poco tempo fa dirigente del dipartimento lavoro nella Margherita. In precedenza è stato professore di diritto del lavoro alle Università di Pavia e Milano, e ministro per cinque anni nei Governi Dini, Prodi e D Alema ( ). Walter Veltroni è sindaco di Roma (2001- ) e il nuovo segretario del Partito democratico (dal 14 ottobre 2007). Ha iniziato la sua carriera politica come consigliere comunale a Roma ( ). E' stato deputato nelle liste del Pci nel 1987 e nel 1988 è entrato a far parte della segreteria nazionale, per poi partecipare, l'anno successivo, alla creazione del Partito democratico della sinistra. Dopo essere stato direttore de L'Unità (1992-6), è diventato vice presidente del Consiglio e ministro dei beni culturali e ambientali (1996-8). E' stato segretario dei Democratici di Sinistra ( ) e deputato al Parlamento europeo ( ). Walter Veltroni è anche autore di più di venti libri e di numerosi articoli. 14

15 ELENCO PARTECIPANTI Giovanni Aliverti Manager Relazioni esterne - IBM Italia S.p.A Antonio Amati Responsabile Business Unit PAC, Difesa, soluzioni EIS e Utilities - Almaviva S.p.A. Carlo Angelini Avvocato - Studio Legale Fiormonte Arturo Artom Amministratore delegato - Netsystem.com S.p.A. Bruno Astore Assessore lavori pubblici - Regione Lazio Pierpaolo Baretta Segretario Generale Aggiunto - CISL Ludina Barzini Giornalista Daniela Battisti Dirigente Innovazione Italia e Coordinatore "Centro Studi" del Ministero per l'innovazione e le Tecnologie Sandro Battisti Presidente Cinecittà Holding Luca Boatto Executive Vice President - PRIDE S.p.A Fausto Bolognese Project Manager - Eni Cristina Bonetti Senior Partner e Amministratore - Madruzza e Associati Sas Vincenzo Bonifati Ingegnere- Master Engineering s.r.l. Matt Browne Director Apco Worldwide Antonello Busetto Direttore Rapporti Istituzionali - Confindustria Giuseppe Busia Direttore dell Ufficio di Segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome Andrea Camanzi Componente dell'autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, e Professore alla Luiss Enrico Canzio Counsel European Bank for Reconstruction and Development Riccardo Capecchi Relazioni Istituzioni - Poste Italiane Piero Capodieci Presidente Comieco Carlo Carboni Docente - Università Politecnica delle Marche (Facoltà Economia Ancona) Massimo Caputi Radio Capital Carlo Carboni Prof. Sociologia dei processi economici e del lavoro - Università Ancona Giampietro Castano Direttore Centrale Relazioni Istituzionali e Direttore della Scuola I.T. del Gruppo Engineering - Ingegneria Informatica 15

16 Andrea Casu Presidente dell YDE Giovanni Cenatiempo Dirigente - Sirius Technology Leopoldo Conforti Presidente Alitalia Airport SpA, Segretario Alitalia Linee Aeree Italiane SpA Fabrizio Conti Nework 2006 Andrea Cordiner Director UBS Italia SpA - Alcotel Group s.p.a. Serafino D'Angelantonio Amministratore delegato European Aeronautic Defence and Space Italia Srl Stefano Da Empoli Presidente - Istituto per la competitività Piervirgilio Dastoli Direttore della rappresentanza in Italia della Commissione europea e portavoce del Forum europeo della Società Civile Franco De Benedetti Editorialista François De Brabant Amministratore delegato - Between s.p.a. Cristina De Luca Sottosegretario del Ministero della Solidarietà sociale Giuseppe De Lucia Ericsson Telecomunicazioni Vanessa Defournier Resp Affari Internazionali - Suez Alessandra De Marco Dirigente - Presidenza del Consiglio Luigi De Vecchis Amministratore delegato - Nokia Siemens Networks SpA Francesco Delzio Direttore G.J. - Confindustria Francesco Di Maggio Direttore-flussi migratori - Inps Rebecca Fabrizi Consigliere Politico dell'ambasciata britannica a Roma Roberto Falavolti Amministratore delegato - Innovazione Italia Daniele Ferretti Rappresentante legale Trends Studio associato e Presidente Politechnica Maria Rita Fiasco Senior Partner - Gruppo Pragma s.r.l. Antonella Sabrina Florio Presidente - So.Se.Pharm.s.r.l. Pierroberto Folgiero Cesare Fritelli Ex direttore uffici Ice di Tunisi e Beirut Federico Fubini Giornalista - Corriere della Sera Marzio Galeotti Docente - Università degli studi di Milano Gloria Giacchino Zatti Segretario - ATS-Onlus 16

17 Simonetta Giordani Responsabile rapporti istituzionali Autostrade per l'italia S.p.A. Emmanuel Gout Presidente Stratinvest Europa Russia Sandro Gozi Deputato del Parlamento Italiano Alberto Graziani Presidente - Istituto di Pubblicismo Francesco Grillo Amministratore delegato - Vision Paolo Guerrieri Presidente - Istituto Affari Internazionali Pierpaolo Griffa Presidente Camera di Commercio ItaloSvedese Assosvezia Romolo Guasco Direttore Generale - Litorale Spa Luigi Gubitosi Amministratore delegato - Wind Telecomunicazioni SpA Giuseppe Iacono Presidente Osservatorio ICT La Margherita Giuseppe Labarile Presidente Confservizi Lazio Pierluigi Leone Direttore Pubblica Amministrazione e Difesa - HP Italiana Marta Leonori Responsabile Organizzazione e Progetti editoriali della Fondazione Italiani Europei Cristina Loglio Giornalista - Rai Alessio Lombardo Studio Legale Nunziante Magrone Stefano Longhini Senior Executive - Accenture s.p.a. Alessandro Luciano Avvocato - Enel Marco Magnani Managing Director Mediobanca SpA Investment Banking/Mergers& Acquisitions Michele Manzelli Sinistra Liberale Michelino Manzo Manager - T-Systems Italia Vincenzo Mannino Direttore generale - Confcooperative Pietro Marciani Responsabile vendite centro-sud - Infocamere SCPA Maurizio Marrale Quality Solution Srl Gianluca Marroni Presidente - Slowtravel.it Michel Martone Rosella Mastroroberto Architetto Carlo Massarini Giornalista 17

18 Giampiero Mele Amministratore Delegato - Icet s.r.l. Valter Menghini Funzionario Cassa depositi e prestiti e Osservatorio ICT Antonio Menghini Dirigente area government - Eds Italia S.p.A. Simona Milio Research Fellow, ESOC-LAB - Teacher in European Political Economy, European Institute Massimo Milza Dirigente - Presidenza del Consiglio Federica Mogherini Membro dell'esecutivo - Partito Democratico Gianluca Momoli Vice Presidente Osservatorio ICT DL Margherita Carlo Montalbetti Direttore Generale Comieco Riccardo Monti Managing Director e Board Member, Value Partners Enrico Morando Senatore e Presidente della 5ª Commissione permanente (Bilancio) Giovanni Moschetta Consulente Presidenza del Consiglio Francesco Saverio Nucci European Project Coordinator - Engineering Tiziano Onesti Docente - Università Roma Tre e Partner Studio Onesti e Associati Claudio Ongaro Direttore Business Development - Rain s.r.l. Dario Paoletti Responsabile B.I. di Unilab Consulting Roberto Parente Docente - Università di Salerno Laura Paris Assistente amministratore delegato e Responsabile Relazioni Esterne - Sintel Italia S.p.A Donatella Paschina Consigliere Equitalia S.p.A. Gianfranco Passalacqua Sinistra Liberale Alessandro Pegoraro Direttore Comunicazione - BT Italia s.p.a. Antonio Percario Libero Professionista - Union Camere Giuseppe Perrone Presidente - Fondazione Fondirigenti "G.Taliercio" Roberto Pertile Studio Roberto Pertile, Professore Scienze dell'amministrazione Università Lumsa, Vice-Presidente Accademia Santa Cecilia Luca Petrucci Michele Petrucci Membro Comitato Scientifico Didattico Istituto Montecelio - Ente Regionale Comunicazione Rino Piccolo Amministratore delegato - 5 Emme Informatica s.p.a. Sabrina Pezzulli Responsabile comunicazione - PORE 18

19 Alessandro Picardi Responsabile Affari Istituzionali - Wind Telecomunicaz spa Valerio Pieroni Redazione Osservatorio ICT La Margherita Maurizio Poerio Responsabile delle Relazioni Istituzionali - CSC Italia Srl Sandro Polci Membro del Direttivo Nazionale Legambiente e del Centro Ricerche Cresme e Consigliere delegato del gruppo Serico Feliciano Polli Vice Sindaco - Comune di Terni Tommaso Pompei Amministratore delegato - Tiscali Stefania Pompili Large Account Manager Pubblica Amministrazione CSC Italia Srl Paolo Provasoli Dipartimento del Turismo Lorenzo Pupillo Direttore Esecutivo Telecom Italia - Public & Economic Affairs & External Relations Angelo Riccaboni Docente - Università Siena Giorgio Righetti Direttore - Fondazione per il Sud Ludovica Rizzotti Dirigente - Presidenza del Consiglio Aurelio Regina Partner Egon Zehnder International Stefano Restuccia Consigliere Eurispes Lazio Roberto Romoli Tecnonet S.p.A. Laura Rovizzi Manager - Strategia e Regolamentazione Studio Valli Giancarmine Russo Michele Russo Direttore d'area presso Dexia Crediop S.p.A Fabio Sacco Relazioni esterne - Eurispes Francesco Scardamaglia Legale rappresentante e consigliere delegato Compagnia Leone Cinematografica s.r.l Arnaldo Sciarelli Commissario straordinario - Arcus Roberto Scrivo Responsabile Rapporti Istituzionali Centrali Fastweb Lucio Sepede Amministratore Unico - Exprivia SpA Marina Sereni Vice Presidente Vicario Gruppo Parlamentare L'Ulivo Giorgio Sirilli Ricercatore - Cnr-Issirfa Andrea Secci Amministratore delegato - IPP Lorenzo Sepede 19

20 Pierluigi Simbula Domenico Spinelli Progetti Speciali YH Reply Juri Stara Responsabile nazionale eventi - Democrazia e Libertà,La Margherita Patrizia Sughi Direttore Marketing - Fondazione Teatro di San Carlo-Napoli Isabella Tagliavini Architetto, Socia Politechnica s.r.l Parma Giovanni Torelli Amministratore Delegato - Italconsult Valeria Termini Direttrice SSPA Gian Paolo Toriello Finmeccanica Salvatore Toriello Direttore relazioni esterne - Acea SpA Marco Tronconi Amministratore Unico - Gruppo Pragma s.r.l. Salvatore Tucci Responsabile dei Sistemi Informativi Presidenza del Consiglio dei Ministri Domenico Tudini Amministratore Delegato - Ama International S.p.A. Goffredo Turchetti Consulente d'organizzazione e sistemi informativi - Metawin Renato Urban Direttore generale - UGP Gabriella Vasile Capo redattore giornale Radio Rai Paolo Vigevano Responsabile Direzione Relazioni Istituzionali - Almaviva Marco Vulpiani Presidente di Almaviva-CNR Laura Zavattaro Ericsson Telecomunicazioni Sergio Zoppi Componente collegio CNIPA 20

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA Sostenere l'integrazione dei giovani lavoratori nei settori europei della metallurgia, dei trasporti, dell'alimentazione, dei servizi, dell'edilizia e del legno (nel quadro dell agenda sociale dell UE)

Dettagli

L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE La missione dell ARE

L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE La missione dell ARE L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE) é un'organizzazione indipendente di regioni e la più importante rete di cooperazione interregionale nella Grande Europa. Rappresenta 12 organizzazioni interregionali

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE PARZIALE... 5 DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893)

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) N. 26 - Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) 1. IL NUMERO DEI PARLAMENTARI NELLE DIVERSE COSTITUZIONI La scelta del numero dei parlamentari è un

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE?

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? TERRITORIO BENE COMUNE IN MOVIMENTO Camerano, 30 GENNAIO 2015 QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? Maurizio Sebastiani Italia Nostra Marche 1 I RISCHI DELLO «SBLOCCA ITALIA» Sblocca Italia, allarme di Bankitalia:

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Essere biblioteca, fare biblioteche Spazi, servizi, risorse

Essere biblioteca, fare biblioteche Spazi, servizi, risorse Essere biblioteca, fare biblioteche Spazi, servizi, risorse Trento 20 maggio 2011 1 Il Consorzio SBCR Atto Costitutivo 31 Luglio 1997 Il Consorzio per il sistema bibliotecario dei Castelli Romani è nato

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Aula magna della facoltà di

Aula magna della facoltà di Come far viaggiare i bus si studia all'università Al via lo scorso 6 marzo, alla Sapienza di Roma, il nuovo master su Management del trasporto pubblico locale, diretto da Giuseppe Catalano e Andrea Boitani.

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

CHI HA DECISO, COME E QUANDO, CHE L ITALIA DOVEVA ENTRARE NELL EURO

CHI HA DECISO, COME E QUANDO, CHE L ITALIA DOVEVA ENTRARE NELL EURO L Euro CHI HA DECISO, COME E QUANDO, CHE L ITALIA DOVEVA ENTRARE NELL EURO L adesione all Euro è la conseguenza della adesione allo SME (Sistema Monetario Europeo) del 1979 (Governi Andreotti- Cossiga)

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private

Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private Istruzione. La classifica degli atenei in base alla qualità dell'offerta formativa agli studenti Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private La qualità accademica

Dettagli

Comitato economico e sociale europeo

Comitato economico e sociale europeo Scopri cosa il CESE può fare per te Comitato economico e sociale europeo Cover Architecture: Art & Build + Atelier d architecture Paul Noël Conoscere il Comitato economico e sociale europeo Cos'è la società

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli