Che visione: ottimismo o determinazione?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Che visione: ottimismo o determinazione?"

Transcript

1 Quattordicinale Fortnightly - Anno XVI - Giovedì 25 Luglio 2013 NUMERO 15 HôTELLERIE Obiettivo riposizionamento PAGINA 2 EVENTI Bella gente al Risotto dell anno PAGINA 3 ADA Due giorni a Firenze PAGINA 6 Editoriale Che visione: ottimismo o determinazione? di ANTONIO CANEVA Sembra ieri che è iniziato l anno e ci troviamo già a considerare di quanto si sia anticipato il buio della sera; siamo pronti con le valigie per le vacanze e nel contempo facciamo previsioni per il prossimo autunno. Viviamo il presente, con lo sguardo, timoroso, verso il futuro che non ci rassicura e ci chiediamo cosa fare. La risposta più ovvia sarebbe quella di copiare Orietta Berti: «Finché la barca va»; la barca però fatica ad andare e allora è necessario profondere maggiore impegno nel governarla. Come in ogni occasione che crea un distacco dalla routine, e così è per noi che tradizionalmente sospendiamo il giornale per l agosto, ci si fa un esame per valutare cosa si è fatto e, se se si sono fatti errori, cercare di correggerli. Una tra le cose che ultimamente mi hanno dato maggiore soddisfazione è stata l acquisizione della autorizzazione a operare come Agenzia per il lavoro, che ci consente di essere attivi (con il marchio Resume: come head hunter; abbiamo creato una struttura operativa seguita da due professioniste, laureate in piscologia del lavoro, esperte in turismo e ci prepariamo, trasferiti tra l altro in nuovi uffici più ampi, ad affrontare la ripresa autunnale, con determinazione. Avevo terminato l ultima frase con la parola ottimismo, ma mi è sembrato eccessivo e la ho corretta con «determinazione». Già questa novità sarebbe stata sufficiente, ma non ci avrebbe fornito la scossa emotiva che si ricava da una realizzazione non tradizionale: consci della diffusione, e dell apprezzamento dell italianità nel mondo, soprattutto nella ristorazione, nonché dello sviluppo dell economia nell area asiatica, abbiamo così aperto un ufficio a Singapore, che opererà in quella parte del mondo. Eccessivo? Forse, però è necessario, a problematiche nuove, fornire risposte non tradizionali. Riusciremo a incidere, nel trasferire conoscenze e esperienze della professionalità italiana in Asia? Speriamo di sì; nel frattempo, comunque, soddisfatti di aver combattuto l inerzia, andiamo sulle Dolomiti. Come al solito buone vacanze per chi le ha programmate ora, e buon lavoro per i tanti che in questo periodo vivranno il momento di maggior impegno. Arrivederci al 29 agosto. Luxurious 5 Star Hotel in the heart of Milan opening soon Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa A building of beautiful emotional impact. It was reconstructed on the original site of Palazzo Cramer which was build dating back to the 17th century. The architecture is in harmony with the context giving it a classic elegance. 98 rooms including 28 suites, one Gourmet Restaurant, a Lobby Lounge Bar, Spa and Health Club, indoor swimming pool, roof top infi nity pool and Roof Garden Bar, business center, banquet and function space up to 900 square meters. For this exciting opening we are looking highly motivated individual: Department Heads in Rooms and F&B Division (ref. CRO/CFB) Receptionists (ref. REC) (Speaking Mandarin Chinese, Russian and Arabic) Concierge (ref. CON) Doorman/Bellman/Luggage Porter (ref. OPE) Reservations Agent (ref. RA) Sales Manager (ref. SM) IT Manager (ref. ITM) Commis- and Chef de rang (ref. RES) (Speaking Mandarin Chinese, Russian and Arabic) Commis- and Chef de Partie (ref. K) Storeroom attendant (ref. ST) Shift engineering (ref. ENG) Carpenter (ref. LAB) Painter (ref. LAB) Training Coordinator (ref. TC) Candidates must have previous experience in the 5 star hospitality industry. The knowledge of both English and Italian language has to be fl uent. Applicants need to have an independent and pro-active attitude. Teamwork aptitude is an essential skill to become a family member of Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa. We offer an opportunity of professional growth in an environment, which aims to endorse the potentiality of each individual. Our success is guaranteed through the continued education of our colleagues and the ability to provide a comfortable working environment for our team. The Future is now. The Future is ours. Please send your CV to and enclose the authorization to handle personal data, ex D.Lgs 196/2003, which will be used only for the current employment selection. In primo piano ABANO TERME Varie fi gure a pagina 9 CAP CANA Restaurant manager Bar manager a pagina 11 MILANO Front offi ce manager a pagina 13 JOB IN TOURISM Via Giuseppe Mussi, Milano Tel Fax ASSOCIATO ALL UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA

2 2 Giovedì 25 Luglio 2013 HÔTELLERIE Obiettivo riposizionamento Un manager milanese alla guida di una delle ristrutturazioni di punta del gruppo Melià di MASSIMILIANO SARTI Uno dei progetti più importanti di Melià Hotels International per il biennio : la trasformazione dello storico hotel S Argamassa di Ibiza da tradizionale villaggio per famiglie griffato Sol a resort di lusso destinato a confrontarsi con l agguerrita competizione del mercato up-level mediterraneo. È l obiettivo a cui sta lavorando, da qualche mese a questa parte, il milanese Alessandro Misani, già general manager del Melià Milano e del Me Madrid: «È la prima start-up che seguo e devo ammettere che un po di emozione la provo davvero. Io sono solitamente un tipo tranquillo, ma qui non posso negare di sentire la pressione. Tutto ciò, però, mi dà anche una grande motivazione: è allo stesso tempo il bello e il brutto del nostro lavoro. Il vero banco di prova, comunque, sarà nalmente completato i lavori di ristrutturazione che inizieranno a ottobre e che rivoluzioneranno completamente la struttura, dotandola di camere più grandi e servizi top. Uno dei possibili esiti dell operazione è infatti quello di trasformare il S Argamassa in un Me, ossia in una struttura parte del brand più prestigioso del gruppo Melià». Domanda. Per l estate 2013 cosa state facendo quindi? Risposta. Per ora ci siamo limitati ad aprire un Nikki Beach all interno della proprietà. L operazione è frutto di un accordo di collaborazione tra la nostra compagnia e l esclusivo marchio di beach club a stelle e strisce, che ha già portato all inaugurazione di altri due locali simili presso il Me Cabo San Lucas, in Messico, e il Beach House di Mallorca. D. Come mai questa partnership? R. Perché il brand Nikki Beach si sposa perfettamente con la nostra strategia di riposizionamento: si tratta infatti di locali di tendenza, frequentati dal più esclusivo jet set internazionale. Basti pensare che il 60% della loro clientela è composto da proprietari di barche e yacht, abituati Uno scorcio del progetto della struttura futura Alessandro Misani Chi è Alessandro Misani Diplomatosi presso l istituto alberghiero Amerigo Vespucci di Milano, Alessandro Misani inizia la propria carriera nell ospitalità in Jolly Hotels, per poi passare nel 1998 in Atahotels. Qui, a soli 33 anni, diventa nel 2001 general manager del milanese Atahotel Quark Center Conferences. Cinque anni più tardi passa quindi nel gruppo Melià, alla guida del Melià Milano, dove rimane fino al 2011, quando assume la direzione del Me Madrid, prima di approdare, a marzo 2013, al S Argamassa. del S Argamassa a girare il mondo spostandosi tra un Nikki Beach e l altro. D. Un villaggio Sol target famiglie, che sta per diventare con ogni probabilità un Me, e contemporaneamente l apertura di un beach club dai tratti esclusivi: non una situazione facile da gestire... R. Qualche preoccupazione, in effetti, ce l avevo anch io nell introdurre un concept fortemente connotato in senso americano all interno di un contesto mediterraneo come il nostro. Però devo dire che, per ora, tutto sta andando per il meglio: dopo appena una settimana di attività, il nostro Nikki Beach ha già registrato numeri impressionanti. Per quanto riguarda, invece, la trasformazione del villaggio, l operazione di riposizionamento è già iniziata, tanto è vero che attualmente operiamo senza marchio. La spiaggia D. Ma gli ospiti tradizionali del S Argamassa non sono un po disorientati? Come state spiegando loro ciò che sta accadendo? R. C è qualcuno dei nostri clienti, in effetti, che quando parte ci saluta per sempre. Però noi ci sforziamo di parlare con tutti: mostriamo loro i rendering della struttura futura e facciamo notare che i servizi saranno migliori, e che ci saranno sempre i kids club; che saremo ancora in grado, in altre parole, di occuparci di loro e delle loro famiglie. Ai clienti storici, poi, offriamo persino un weekend di prova per l anno venturo, in modo che possano sperimentare direttamente la nuova offerta. D. C è tuttavia anche una questione prezzi da superare... R. Con la gestione delle tariffe online, e con un po di revenue management, si può fare in modo che il passaggio non sia eccessivamente traumatico. Certo, la compagnia, da tutta questa operazione, si aspetta un deciso incremento di revenue e i nostri reparti marketing, vendite e comunicazione sono già all opera per assicurarsi che ciò avvenga. D. Cosa state facendo, in particolare? R. Prima di tutto stiamo contattando per tempo i tour operator, che iniziano tradizionalmente la propria programmazione con un anno di anticipo. Fino a oggi, peraltro, i to rappresentavano la fonte del 70% delle nostre presenze. Dall anno prossimo vorremmo che tale percentuale scendesse al 30%, con un target più adeguato alla nostra offerta futura. Contemporaneamente stiamo lavorando sul rifacimento della nostra pagina web e presto ci attiveremo anche sui canali della distribuzione online. D. La maggior parte della sua carriera si è svolta alla guida di hotel urbani, in particolare a Milano e a Madrid. Come mai Melià ha scelto proprio lei in vista di un operazione di ristrutturazione così importante a Ibiza? R. Credo dipenda dalle mie capacità relazionali: è grazie a me, per esempio, se il Melià Milano è diventato famoso per essere l hotel meneghino preferito dall Inter e da molti cantanti. A Madrid, invece, le mie conoscenze personali hanno fatto sì che Eros Ramazzotti girasse il video di uno dei suoi ultimi pezzi proprio nel Me della capitale spagnola, mentre, sempre a Milano, un altra mia amica famosa, Simona Ventura, ha organizzato da noi molte feste ricche di glamour e invitati vip. Come direttore da scrivania, ma una persona che vuole essere presente sul campo per tenere i contatti e curarsi delle pubbliche relazioni con gli ospiti. D. A proposito di relazioni: come gestisce i rapporti dal lato del cliente interno, ossia da quello dei suoi collaboratori? R. Mi piace molto lavorare con le persone. Il nostro, per di più, è un mestiere in cui occorre avere dedizione, perciò si ha spesso la fortuna di incontrare professionisti appassionati. Ciò detto, la mia razione: soprattutto con i ragazzi più giovani, con cui occorre sforzarsi di capirne la mentalità e provare a colmare le differenze di età. Ma soprattutto provo sempre a fare in modo che chi lavora con me si diverta. È una caratteristica, quest ultima, che mi riconoscono quasi tutti e che i collaboratori credo apprezzino davvero, se è vero che nelle strutture in cui ho lavorato, il turnover è stato sempre pressoché inesistente. D. Per concludere, quali sono i suoi obiettivi futuri? R. Ne parlavo giusto qualche giorno fa con i miei superiori: sto per aprire una struttura che ambisce a diventare uno degli indirizzi più prestigiosi di Ibiza; quale traguardo migliore ci può essere? Per ora almeno, a me basta così.

3 Giovedì 25 Luglio EVENTI Bella gente al Risotto dell'anno Un parterre du roi per la presentazione della Guida Gallo 2013 e la cerimonia di premiazione di ANTONIO CANEVA Una volta esisteva una trasmissione televisiva che cominciava con la frase: «Bella gente al Grand Italia!». Ora, parafrasando, si sarebbe potuto affermare: «Bella gente al Four Seasons di Milano!», perché, in effetti, le 400 persone presenti alla cena di gala per la presentazione della Guida Gallo 2013 e alla premiazione di Andrea Cerruti, per il Risotto dell anno, rappresentavano un importante spaccato dell Italia vestita di notorietà. È giunto, infatti, alla settima edizione il premio Gallo, Risotto dell anno: il concorso nazionale, promosso dall azienda Un momento dell evento Riso Gallo, che tende al Four Seasons Milano a valorizzare la creatività dei giovani talenti chef italiani nella realizzazione, appunto, del risotto E ad aggiudicarsi il titolo quest anno è stato Andrea Cerutti, 26 anni di Cuggiono, in provincia di Milano, con la ricetta «Risotto con Gran Riserva Gallo all acqua di Parmigiano, pesto di alghe, aria al latte di mandor- risponde perfettamente al tema dell edizione, «Sapore chiama benessere, fantasia risponde con leggerezza», grazie alla scelta degli ingredienti e alla loro composizione: pesto di alghe, aria di mandorle, riso integrale giovane Andrea, che ha iniziato la propria formazione con Gualtiero Marchesi alla Scuola internazionale di cucina italiana, per poi maturare importanti esperienze in noti ristoranti quali il Canto di Paolo Lopriore, a Siena, il Savini a Milano e il Bauer a Venezia, è oggi IN LIBRERIA Guida Gallo 101 risotti dei migliori ristoranti del mondo Edizioni Gve Guido Veneziani editore 384 pagine 14,90 euro Una vera e propria collezione di risotti-capolavoro, creati da alcuni tra i più noti chef a livello globale, 50 italiani e 51 stranieri, a riconferma della connotazione fortemente internazionale che ha ormai acquisito questo piatto. La Guida Gallo 101 risotti dei migliori ristoranti al mondo si apre con la prefazione di Marialuisa Trussardi, presidente dell omonimo gruppo, che ricorda come il riso fosse l alimento base della propria infanzia, grazie alla sua «varietà di soluzioni gastronomiche da incantare». Storia e caratteristiche del riso Il riso, con gli altri cereali, è apparso sulla terra circa 10 mila anni fa in India, Tailandia e Cina. Da allora è alla base dell alimentazione per tre quarti dell umanità. Fu probabilmente Alessandro Magno che lo fece conoscere al mondo occidentale, ma fu solo grazie agli arabi che la sua coltivazione si affermò tra i popoli del bacino del Mediterraneo, quindi anche in Italia, dove si è diffuso principalmente in Piemonte e Lombardia. Se il riso è il principale alimento in Asia, cosa può dare, perciò, maggiore soddisfazione a un azienda italiana, che esportare il proprio prodotto in quel continente? Questo è ciò che avviene al Riso Gallo, presente in Cina ormai da 15 anni. La storia di Riso Gallo, che ha realizzato nel 2012 un fatturato di 100 milioni di euro, inizia a Genova nel 1856 con l apertura di uno stabilimento che lavorava risone importato e lo esportava in Sud America. Successivamente, a causa dell esigenza di concentrare l attenzione sulle coltivazioni italiane, lo stabilimento genovese si trasferì a Novara e quindi nel cuore del Pavese: una tra le più rinomate zone risicole. Ora, per la preparazione del risotto si consiglia il riso invecchiato di un anno. Ma come si arriva alla produzione? Il tutto parte da un complesso e attento processo di selezione e cura, innanzitutto la rigorosa Un vecchio stabilimento Riso Gallo scelta delle migliori sementi, che garantisce la purezza della varietà del riso Carnaroli, e dalla semina a densità ottimale. La coltivazione deve poi seguire le antiche tecniche agronomiche nel totale rispetto della natura. La raccolta privilegia solo le migliori spighe, nel «cuore della risaia», sia per l esposizione al sole, sia per l acqua del terreno con la giusta temperatura. Ma il riso, come gli altri cereali, prosegue la propria maturazione anche una volta raccolto: per questo i chicchi vengono fatti maturare per un anno all interno di silos areati. Come vuole la tradizione, la pilatura deve venire eseguita a pietra, così da consentire una minore abrasione del chicco. Altre componenti essenziali di questo processo sono quindi il microclima favorevole e le perfette caratteristiche del terreno, argilloso e ricco di limo, che si riscontrano proprio nel Pavese. Il risultato di tutte queste attenzioni è un riso di qualità extra, pressoché privo di imperfezioni. Il chicco è corposo, dal retrogusto dolce, con una superba tenuta di cottura, una minore collosità e un maggiore assorbimento dei condimenti. La selezione dei chicchi e la calibratura consentono infine una maggiore uniformità di cottura: l ideale per l elaborazione di risotti in relazione alla loro capacità di amalgamare ed esaltare i sapori e i cibi più diversi. in servizio presso l enoteca Pinchiorri di Firenze. L iniziativa premio Gallo, Risotto dell Anno, ideata nel 2000 dall azienda Riso Gallo si rivolge, in particolare, ai giovani cuochi di età compresa tra i 18 e i 26 anni con un esperienza lavorativa di almeno due Andrea Cerutti sono quindi seguiti: al secondo posto Alcuni strumenti Vincenzo Colasanto del per la pilatura ristorante Cotidie di Bruno Barbieri, che a Londra propone la ricetta «Risotto con limone candito, seppie brasate e polvere di capperi di salina»; al terzo posto Francesco Romano del Capri Palace Hotel, che ha preparato, invece, un «Risotto ai nocchietto». Sui prossimi numeri di Job in Tourism potrete leggere le ricette dei tre piatti saliti sul podio del concorso Risotto dell anno

4 4 Giovedì 25 Luglio 2013 TREND Un paese da promessi sposi Il wedding tourism: un segmento in controtendenza dalle grandi potenzialità per l Italia di MARCO BEAQUA Se per il turismo italiano nel suo complesso consistenti sia in termini di presenze sia del wedding tourism: l industria dei matrimoni di origine internazionale va infatti importanti. «Aumentano i wedding planner stranieri che - Massimo Feruzzi che ha recentemente svolto un ampia ricerca sul tema. che ormai si possa anche - maggiore di stranieri desi- importante della propria esistenza alla nostra penisola. «L immagine dell Italia nel mondo è un fattore di celebrati ben matrimoni di stranieri: una domanda che ha prodotto oltre 1 milione e 221 mila presenze prove- milioni di euro». Numeri davvero consistenti che non possono certo la- - - Licenza Creative Commons. Foto di Vincent van der Pas mente personalizzato». che rendono l Italia una destinazione particolarmente appetibile per i promessi - paesi competitor come la Spagna o la Grecia; l appeal il «fascino e il fatto di essere un luogo desiderato» Al di là dell indubitabi- che alcune variabili sociologiche a sostenere il nuovo trend dei matrimoni all estero: l incremento dei divorzi e delle seconde (e anche con accanto solo le persone care. Non solo: il progressivo abbandono del cosiddetto «matrimonio di consuetudine» sociali. Ma ci sarebbe anche il desiderio di provare un e- viaggio in Italia tanto desiderato ma mai intrapreso. - soprattutto per le seconde nozze. Solo in pochi casi si supera ri preferiscono gli hotel di sionisti: wedding planner o tour operator. Ciononostante - sposi cercano in rete la destinazione per poi personalizzare la richiesta rivolgendosi a un intermediario professionale».

5 Giovedì 25 Luglio Corso Aggiornamento Professionale Convegno Master / Corso Post Laurea Seminario / Corso Breve Corso Online CORSI PREMIUM TRAINING ORGANIZZAZIONE & STAFF Baveno/Stresa - Inizio: 02/09/2013 Durata: 3 giorni - Organizzato da: CIPAS MASTER IN INTERNATIONAL HOTEL & TOURISM MANAGEMENT Roma - Inizio: 30/09/2013 Durata: 40 giorni - Organizzato da: IHMA TRAINING FOOD & BEVERAGE MANAGEMENT Milano - Inizio: 10/09/2013 Durata: 15 giorni - Organizzato da: CIPAS TRAINING FOOD & BEVERAGE MANAGEMENT Baveno / Stresa / Milano - Inizio: 16/09/2013 Durata: 3 giorni - Organizzato da: CIPAS MASTER HÔTEL & MARKETING MANAGER Baveno / Stresa - Inizio: 16/09/2013 Durata: 15 giorni - Organizzato da: CIPAS MASTER IN TOURISM QUALITY MANAGEMENT 31^ EDIZIONE Milano - Inizio: 15/10/2013 Durata: 1200 ore - due mesi di Aula e doppio stage di mesi - Organizzato da: UNINFORM GROUP MASTER TQM TOURISM QUALITY MANAGEMENT 31^ EDIZIONE Roma - Inizio: 21/10/2013 Durata: 1200 ore - due mesi di Aula e doppio stage di mesi - Organizzato da: UNINFORM GROUP ALTRI CORSI HUMAN RESOURCES MANAGER & QUALITY CONTROL Milano - Inizio: 01/09/2013 FOOD& BEVERAGE MANAGER Bari - Inizio: 10/09/2013 MICROS FIDELIO OPERA Roma - Inizio: 16/09/2013 MBA IN INTERNATIONAL BUSINESS CON HOSPITALITY MANAGEMENT Milano - Inizio: 16/09/2013 DIVENTARE GOVERNANTE Firenze - Inizio: 21/09/2013 BASIC BARTENDING Milano - Inizio: 23/09/2013 COME FARE MARKETING IN TEMPO DI CRISI Rimini - Inizio: 24/09/2013 GESTIRE SE STESSI PER GESTIRE GLI ALTRI Firenze - Inizio: 01/10/2013 HOTEL REPUTATION MANAGEMENT: STRUMENTI PER LA GESTIONE DELLA PROPRIA REPUTAZIONE Rimini - Inizio: 01/10/2013 CORSO PER ACCOMPAGNATORE TURISTICO E ASSI- STENTE DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE Roma - Inizio: 01/10/2013 CORSO PROFESSIONALE PER HOTESS E STEWARD - ASSITENTI CONGRESSUALI E DI TERRA Roma - Inizio: 01/10/2013

6 6 Giovedì 25 Luglio 2013 PROFESSIONI A.D.A. Associazione Direttori Albergo tel Due giorni a Firenze A.I.B.E.S. Associazione italiana barmen e sostenitori tel La città toscana ha ospitato il convegno 2013 dell Associazione direttori d albergo A.I.C.R. Associazione Vice direttori e Capi ricevimento di alberghi 4 e 5 stelle A.I.D.A. Associazione Internazionale Direttori d Albergo AIFBM Associazione Italiana F&B Manager Tel A.I.R.A. Associazione Italiana Impiegati d Albergo tel Associazione Italiana Maggiordomi Tel cell A.M.I.R.A. Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi tel A.N.G. Associazione Nazionale Governanti tel ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE CUOCHI ITALIANI tel E.H.M.A. European Hotel Managers Association tel EURO-TOQUES ITALIA Associazione Europea di Cuochi Professionisti tel FAIPA Federazione delle Associazioni Italiane dei Portieri d Albergo Le Chiavi d Oro F.I.C. Federazione Italiana Cuochi tel SOLIDUS U.I.P.A. Unione Italiana Portieri d Albergo di MARCO BOSCO CAMBI DI DIREZIONE CHI Angelomaria Cudemo Direttore Dopo una laurea in cultura e amministrazione dei beni culturali, quella specialistica in archeologia, e qualche esperienza di scavo in giro per la Campania, Angelomaria Cudemo intraprende un avventura lavorativa nell ambito del turismo culturale, sfruttando anche l esperienza maturata collaborando all organizzazione di alcuni eventi come il convegno di studi sulla Magna Grecia e la Borsa mediterranea del turismo archeologico di Paestum. Avvia poi un attività di Ospitalità in villa, all interno del parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, prima di fondare un agenzia di organizzazione di eventi e servizi, sempre nella medesima zona, e in particolare nel borgo di Castellabate, dedicandosi soprattutto ai matrimoni di coppie straniere. Da qui l incontro con la proprietà del Relais Ducale, che decide di affidargli la direzione della propria struttura. DOVE Relais Ducale spa & pool via Dei Mastri Lombardi, Pescocostanzo (L Aquila) Tel / L assemblea generale Ada di Firenze Con l unanime approvazione della relazione della giunta esecutiva, e del rendiconto economico dello scorso anno sociale, si è chiusa l assemblea generale 2013 dell Associazione direttori d albergo (Ada). Intenso è stato però il programma della due giorni toscana, svoltasi presso l hotel Mediterraneo di Firenze, che in calendario prevedeva pure il consiglio del- terà un utile indicazione per i lavori futuri della stessa giunta esecutiva. Da segnalare, tra gli altri, l intervento della docente dell Università di Firenze, Lucia Varra, che nella sua analisi sui flussi mondiali del turismo, con particolare riferimento all Italia, ha evidenziato come oggi sia importante applicare una politica dei prezzi di supporto alla qualità del prodotto, attraverso la quale stabilire un rapporto etico tra gli operatori e i mercati. In questa direzione, la relatrice ha rilevato, in particolare, come una diversa impostazione, sul lungo termine, possa generare variabili perverse, foriere di risultati economici negativi e delle relative conseguenze sul piano del mantenimento delle nostre attuali quote di mercato internazionali. È stata poi la volta del presidente nazionale Ada, Franco Arabia, che per parte sua ha posto ancora una volta l accento sui molti aspetti riguardanti la situazione economica dell Italia, con particolare riferimento alla disoccupazione e ai continui suicidi degli ultimi tempi: un motivo di preoccupazione, ma anche uno sprone all assemblea a guardare con maggiore ottimismo al futuro e a un maggior impegno, da parte di tutti, per un potenziamento dell immagine associativa, nonché dei suoi processi culturali e all interno, nell interesse generale del paese. Toccando quindi l importante tema delle attività svolte dal Centro studi manageriali griffato Ada, la cui azione tende sempre più verso un modello pedagogico di trasferimento di reali competen- Arabia ha per contro sottolineato la crisi dell università italiana. Una cademiche nazionali, che trova fondamento e ragionevoli motivi, ha sottolineato Arabia, sia nella mancanza di sbocchi reali nel mondo del lavoro, sia nell annosa questione relativa ai formatori di settore e a chi forma i formatori. Su proposta della stessa giunta esecutiva, e in ottemperanza ai relativi dispositivi normativi nazionali, l assemblea generale dei soci ha inoltre approvato la costituzione di un codice etico: uno strumento che favorirà il percorso del riconoscimento professionale degli iscritti da parte del ministero delle Attività produttive, riconducendo così la professione di direttore d albergo sempre più verso un assunzione di maggiori consapevolezze e responsabilità. In tema di rapporti con le istituzioni, il presidente Arabia non ha peraltro mancato di evidenziare anche la recente stipula di un protocollo d intesa con il ministero dell istruzione (Miur), a ulteriore conferma del prestigio di cui gode l associazione del sistema alberghiero italiano. Alla serata di chiusura, infine, svoltasi presso il Grand Hotel Baglioni di Firenze, è stata ospite d onore l assessore al Turismo, politiche del lavoro e attività produttive della città metropolitana, Sara Biagiotti, già a capo dei comitati nazionali del sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Nel tradizionale clima di grande serenità che da sempre caratterizza questi momenti conclusivi, l assessore si è quindi prestata volentieri a consegnare agli associati premiati durante la serata (Fidelis causae) la relativa targa: Nino e Adolfo Tavernier, Gian Paolo Ferraro, Vittorio Centanni, Elio Tafaro. DA DOVE Cilento eventi e turismo Amministratore unico COME «Pescocostanzo è un luogo magico e il Relais Ducale con le sue atmosfere e il suo senso di ospitalità si inserisce alla perfezione in un contesto in grado di donare ai suoi ospiti attimi di benessere in assoluto relax, in inverno quanto d estate. Questa è la nostra missione, far sentire gli ospiti accolti come fossero a casa loro, affinché possano dire, come Marvin Gaye, dove poso il mio cappello, quella è casa mia».

7 FOOD & BEVERAGE Giovedì 25 Luglio Il Chiaretto rosè alla riscossa Novità e cocktail inediti per rilanciare lo spumante gardenese: «Il vino che nasce in una notte» di CARMINE LAMORTE Tornano gli appuntamenti con il barman professionista, e titolare della società di consulenza Cl Professional, Carmine Lamorte, che questa volta si occupa di un interessante progetto di rilancio: quello dello spumante del Lago di Garda, il Bardolino Chiaretto rosè, che negli ultimi tempi è andato incontro a una serie di miglioramenti organolettici e ora parte alla conquista di nuovi mercati. SONDAGGIO di JOB IN TOURISM Si arena a sorpresa il disegno di legge siciliano sull?albergo diffuso, che sembrava riscuotere un gradimento generale. Il motivo è una disciplina troppo estesa, che spazia dalle norme sul turismo a quelle urbanistiche. Cosa ne pensate? 1) Definire e normare un albergo diffuso non è semplice; la materia è davvero molto ampia 38% 2) In realtà, un altro istituto giuridico su un singolo aspetto del turismo non sarebbe servito a molto. Occorrerebbe, invece, un agenda forte dedicata all industria dei viaggi e dell ospitalità. 41% 3) Peccato. Sarebbe stato un notevole passo avanti per il turismo dell isola. 21% Commento: la considerazione che non sia facile normare un attività non può certo giustificare perdite di opportunità come questa. L albergo diffuso è certamente una delle migliori iniziative nell ambito del turismo degli ultimi tempi: a chi interessa che non si sviluppi? Sicuramente molti saranno sorpresi dallo strano abbinamento tra il vino spumante, la gelatina e la marmellata. Eppure questo originale accostamento sperimentale si è dimostrato un vero successo in occasione dell ultima edizione del tradizionale evento f&b meneghino Identità Golose. Ma andiamo con ordine: tutto prende il via da un progetto di Angelo Peretti e Paola Giagulli, rispettivamente direttore e vicedirettore del consorzio del Bardolino, nonché grandi appassionati dei prodotti di qualità italiani. L idea è quella di rilanciare il Bardolino Chiaretto rosè, lo spumante del Lago di Garda: «Un vino che nasce in una notte», così come ama sintetizzarne le caratteristiche lo stesso Angelo. E in effetti il suo caratteristico colore ce lo si gioca nell ambito delle poche ore di macerazione, anche notturne, dell uva Corvina: un po di tempo in più o in meno può davvero rovinare la caratteristica principale di questo spumante, che è appunto il rosa del Garda. Grazie alle innovazioni recentemente introdotte nel processo di spumantizzazione sono stati così soprattutto il gusto e l aroma di questo rosè ad aver fatto grandi passi avanti negli ultimi anni, facendogli guadagnare parecchi consensi tra gli appassionati del genere. Tanto che il consorzio, nell ambito dei programmi di diffusione della conoscenza del prodotto, ha messo a punto, qualche tempo fa, una ricetta cocktail, il Chiarè, creata sulla falsariga dell Hugo Spritz, (liquore o sciroppo al Sambuco, foglie di menta, Prosecco e soda water), con l obiettivo di consolidarne il consumo nella zona di produzione. E ciò nella convinzione che un vino possa conquistare i mercati nazionali, solo dopo essere stato apprezzato appieno nella propria zona di origine. Coerentemente con ciò, a Identità Golose si è dato quindi il la a una nuova sperimentazione a base di gelatine ricavate proprio dal Bardolino Chiaretto rosè: una sorta di percorso del gusto, pensato per avvicinare chi non conosce questo spumante, e per sorprendere chi già lo apprezza, tramite un rituale allegro e simpatico dotato di tre distinte varianti: la gelatina di Chiaretto alla rosa, la gelatina di Chiaretto all arancia e la gelatina di Chiaretto alla fragola. Una volta scelto il gusto preferito, l idea è quella di far seguire una degustazione vera e di GIORGIO BINI Le nuove ricette Il Chiarè Chiaretto spumante Rosè cl 7, sciroppo o liquore di fiore di Sambuco cl 3, soda water cl 5, due o tre foglie di mentuccia e ghiaccio Da prepararsi direttamente nel bicchiere Il cocktail Chiaretto spumante e gelatina Preparare una gelatina di Chiaretto (con zucchero, acqua, fogli di gelatina, Chiaretto, angostura) e tagliarla a cubetti. In una coppa da spumante dolce, porre quindi un cubetto di gelatina su un letto di confettura Bolero (papaya e frutto della passione). Versarvi infine il Chiaretto molto freddo. I Bellini rivisitati Preparare tre diverse puree con marmellate di pesca Altruista, ottimo comunicatore, persona di fascino e charme. Ma soprattutto un professionista che amava profondamente il proprio mestiere a cui era legato da una passione non comune. Ce lo ricordiamo così Gianluigi Martorana: un lavoratore infaticabile con l ospitalità nel sangue, eredità innata di una grande tradizione di famiglia nel mondo dell hôtellerie. Nativo di Taormina, dopo gli studi nella non troppo lontana Malta, la sua carriera personale Carmine Lamorte impegnato nella preparazione di una delle vaarianti del Bellini aromatizzate al tè nero indiano, alla curcuma e alla lavanda provenzale. Purea n. 1: un cucchiaio di marmellata di pesche al tè nero indiano, liquore allo zenzero Domaine de Canton cl 2, gocce di limone. Purea n. 2: un cucchiaio di marmellata di pesche alla curcuma, liquore Bols Vanilla cl 2, gocce di limone. Purea n. 3: un cucchiaio di marmellata di pesche alla lavanda provenzale, liquore Maraschino Luxardo cl 2, gocce di limone. In un flûte versare, infine, una delle tre puree di pesca e aggiungervi il Bardolino Chiaretto spumante freddo. zione del proprio gusto e aroma. A completare l inedita triade, sempre a Identità Golose sono mellate per altrettanti varianti del celeberrimo Bellini con il Chiaretto rosè. Non me ne voglia il buon Cipriani (il cocktail originale è stato inventato, nella prima metà del secolo scorso, dal capo barman dell Harry s Bar di Venezia, Giuseppe Cipriani, ndr), tanto più che, per la realizzazione delle ricette, è raccomandabile l utilizzo di marmellate di altissima qualità, adatte al bere miscelato e fatte solo di frutta e zucchero, senza addensanti, conservanti o coloranti. A ogni variante, in particolare, corrisponde una diversa marmellata di pesca, aromatizzata con un liquore ad hoc e alcune gocce di limone. Il tutto allungato a completamento con il Bardolino Chiaretto rosè spumante al posto del prosecco o dello champagne: in sintesi, una piacevole sorpresa di gusto e profumi, che ha riscosso notevole successo, tra gli ospiti dello stand del consorzio. Un saluto a un grande professionista comincia presso una vera e propria icona quale il Cavalieri Hilton Roma, dove scala tutti i gra- direttore commerciale. Sempre nella città capitolina è quindi direttore generale dello Sheraton Golf Roma, per poi assumere la guida dell Hilton Villa Igiea di Palermo. Successivamente segue, come direttore area, l Excelsior Grand Hotel di Catania e il Des Etrangers & Spa di Siracusa. Una carriera ricca di successi, che solo la sua scomparsa prematura, ad appena 53 anni, ha potuto interrompere.

8 8 Giovedì 25 Luglio 2013 RISORSE UMANE Le sfide dell era post-digitale Gli hr devono ripensare i propri modelli strategici, pena la marginalizzazione del ruolo PAGINA A CURA di MARCO BEAQUA «Il sistema, semplicemente, non funziona più. Se i modelli economici pre- Terzo millennio non sono adeguati al business contemporaneo, perché mai dovrebbero esserli quelli relativi all organizzazione e alla gestione dei talenti?». In occasione di una tavola rotonda organizzata presso la Deloitte University, Annmarie Neal, già chief talent officer Cisco Systems e oggi responsabile del Center for leadership innovation, ha così sintetizzato le sfide che i responsabili hr devono affrontare nella cosiddetta era post-digitale (un neologismo recente coniato partendo dal presupposto che, poiché tutto ormai è digitalizzato, nulla lo è più davvero, ndr). In tale contesto, nel quale tecnologia, cloud, social media, dispositivi mobile, cyber-security e analytics sono tutti fattori integrati nei luoghi di lavoro, e dove il posto fisso è sempre più messo in discussione dalle evoluzioni del mercato, appare insomma necessario ripensare completamente le modalità di approccio alla gestione del personale, pena la progressiva marginalizzazione dei responsabili risorse umane. Durante la due giorni di discussione, a cui hanno partecipato gli human resources manager di alcune delle più prestigiose compagnie internazionali, si è in particolare osservato come le imprese stiano riconoscendo tardivamente il nuovo scenario post-recessivo e post-digitale: una realtà in divenire, che tuttavia già impone cambiamenti critici nell approccio alle risorse umane, a livello sia corporate, sia individuale. Durante la discussione c è stato quindi chi ha intravisto nell evoluzione in corso un opportunità per rinnovare le classiche strategie di gestione e valorizzazione del personale, e chi invece ha auspicato una più radicale revisione dell intero modello strategico. Alla fine, tuttavia, sono emersi tre punti sui quali tutti i partecipanti alla tavola rotonda non hanno potuto che convergere. Tre imperativi per altrettate sfide critiche che gli hr manager del Terzo millennio TRASFERIMENTI Un momento del confronto alla Deloitte University non possono più permettersi di ignorare: Ripensare il lavoro e il modo in cui questo viene fatto Le compagnie dell era 2.0 non hanno più pareti. Le organizzazioni devono quindi sforzarsi di sfruttare questa sorta di cloud umana e consentire ai propri collaboratori di accedere alle migliori opportunità, di seguire le proprie passioni e di trovare significati nel proprio lavoro e nella sua crescita. Gestire i talenti in un ambiente poroso e fluido come quello attuale è infatti una delle sfide più critiche del momento. Personalizzare il work-life balance di ogni collaboratore Chi si occupa di gestire i talenti deve fare in modo di garantire uno spazio di lavoro, in cui ogni persona possa portare tutta se stessa. Le imprese potrebbero infatti trarre grandi vantaggi dalla comprensione delle caratteristiche peculiari dei propri collaboratori e dalla conseguente implementazione di un approccio personalizzato alla gestione dei talenti. Cos è e dove si trova l hr manager post-digitale? Ormai da tempo la figura del responsabile risorse umane sta spostandosi sempre più verso un ruolo strategico e consulenziale. È questa quindi una grande opportunità per ridefinire il profilo dei talenti più adatti ai modelli di business emergenti. Un milanese su tre non conosce il tema dell Expo... Figuriamoci i turisti internazionali Il 93% dei milanesi sa di Expo e l 85,2% ne dà un giudizio positivo, ma più di un quarto dei cittadini del capoluogo lombardo (il 26,4%) non riesce a ricordare con precisione l anno in cui si svolgerà l Esposizione universale. Sono i dati, non proprio confortanti, di una recente ricerca svolta, su un campione statistico della popolazione residente nella metropoli meneghina, dalla società Emg per conto del comune di Milano. Ancora peggio va, poi, se si indaga su quanto sia diffusa la conoscenza del tema dell Esposizione, indicato spontaneamente solo dal 29,2% dei milanesi interpellati, contro un significativo 34,2% che invece ha confessato di ignorare completamente l argomento. Se questa è quindi la consapevolezza dell Expo dimostrata dai cittadini della località ospitante, preoccupa decisamente il grado di visibilità che l evento può avere a livello internazionale. Meno male, però, che pochi giorni fa si è svolta, in pompa magna, presso la Villa reale di Monza, la presentazione ufficiale di Expo All evento erano presenti proprio tutti, compresi i presidenti Letta e Napolitano, e il governatore Maroni. D altronde, si sa, ai tagli di nastro le autorità non mancano mai. Speriamo allora che l Esposizione universale non faccia la fine di alcune autostrade nostrane, inaugurate più volte ma mai entrate in funzione, e che abbia ragione il 31,9% e il 29% dei milanesi, secondo cui l Esposizione universale porterà rispettivamente più lavoro e più turismo in città. CHI Monica Gallerini Country Manager Italia Entrata in LetsBonus lo scorso novembre, Monica Gallerini proviene da una lunga e importante esperienza come dirigente nel gruppo Mediaset. Qui aveva ricoperto una serie di ruoli di crescente responsabilità, andando a seguire nel tempo alcuni importanti progetti legati soprattutto alle attività online. DOVE LetsBonus Italia Via Atto Vannucci, Milano Tel it.letsbonus.com DA DOVE LetsBonus Italia Sales director COME «Nonostante i proclami che si susseguono regolarmente, nel mondo aziendale le donne rappresentano ancora una componente numericamente sottostimata. Anche per questo motivo sono particolarmente motivata ad affrontare questo nuovo incarico, di fronte a un mercato impegnativo e stimolante quale quello del couponing online. Tra le peculiarità che ci consentono di differenziarci dai nostri principali concorrenti, credo infatti che il talento femminile, e le sue indiscusse capacità di multitasking, possano giocare un ruolo importante».

9 Giovedì 25 Luglio OFFERTE DI LAVORO Comunicazione Tutte le inserzioni pubblicate sono da intendersi riferite a persone di entrambi i sessi come da Legge sulle pari opportunità 903/77 Comunicazione privacy Il responsabile del trattamento dei dati personali raccolti in banche dati di uso redazionale è l editore a cui, presso la sede di via F. Carcano 4, Milano (tel fax ), gli interessati potranno rivolgersi per esercitare i diritti previsti ai sensi dell art. 2 all. A Dlgs 196/2003 Prestigioso Gruppo Alberghiero di Abano Terme GUEST RELATION MANAGER WEB MARKETING ricerca PARRUCCHIERA Le Masserie del Falco Offerta di uno stage pagato nel reparto cucina presso struttura alberghiera e ristorativa 4 stelle in Basilicata. Ristorante centro storico di Venezia cerca FOOD & BEVERAGE MANAGER passione per il talento! Siamo un team di Professionisti di recente costituzione ma di antica tradizione ed esperienza nella Ricerca e Selezione del Personale e nella Consulenza Aziendale in ambito Risorse Umane. Specializzati nei settori del Turismo e dell Ospitalità, offriamo l eccellenza nella competenza professionale. Il valore aggiunto è la nostra abilità di saper fornire un abito su misura! Job in Tourism, AUTORIZZAZIONE MINISTERIALE del 28 maggio 2013, prot. 39/ Non esiste il candidato ideale, esiste la persona giusta al posto giusto nel momento giusto! Resume Hospitality Executive Search Via Mussi 4, Milano Tel. 02/ Fax 02/

10 10 Giovedì 25 Luglio 2013 DOMANDE DI LAVORO DIRETTORE HOTEL 46 anni, con esperienza, hotel 4 stelle, termale, leisure, mice e business. Dinamico, versatile, competente di tutti i reparti e controllo di gestione. Ottima conoscenza dell inglese e tedesco. Valuta proposte per direzione in Italia. cell mail: CHEF di CUCINA con pluriennali esperienze di lavoro in Hotel sicurezza sul lavoro, documentabili, cerca impiego in Italia o RESPONSABILE HOTEL, dinamico, estrazione commerciale, revenue management, web marketing, studio della concorrenza e gestione del personale esamina proposte in Italia come Direttore. Cell. 392/ DIRETTORE HOTEL con lunga esperienza in strutture 4 e 5 stelle. Sviluppo commerciale, controllo di gestione. Specializzato in Start-up di nuove strutture, o ri-posizionamento sul mercato. leisure, congressuale / incentive e nel mercato web on line. Disponibile anche per una collaborazione a tempo determinato o con progetto. Contatti: - Telefono cell: Sono un giovane CHEF DI CUCINA di 34 anni con 8 anni d esperienza come responsabile. Realizzo una cucina mediterranea rivisitata e leggera, con capacità di poter produrre dalla pasta, al pane, dolci e lavorazione di tutte le materie prime, ho con capacità di poter gestire autonomamente tutto il settore della cucina dalle risorse umane, agli ordini ai rapporti con i fornitori, al mantenimento pulizia, organizzo realizzo food cost, imposto menu dalla carta banchettistica, e businsses lunch. continuativo e soddisfacacente articoli giornalistici aggiornati. Telefono: oppure DIRETTORE D ALBERGO i settori dell Ospitalità. Esamina nuove proposte anche in sedi estere. m.le DIRETTORE HOTEL STAGIONALE maturata in rinomati alberghi e catene internazionali cerca collaborazione duratura ma limitata alla sola stagione invernale. Ideale collaborazione con grandi strutture o piccoli gruppi alberghieri, rivolti alla fascia alta del mercato. cellulare MAITRE CAPOSALA esperto in caffetteria, ottima leadership, corso su risorse umane. Esperienza ventennale. Esamina proposte. Cell CHEF DI CUCINA GIOVANE E CREATIVO, OTTIMA ORGANIZZAZIONE NELLA GESTIONE DELLA CUCINA, ESPERTO IN CUCINA SALUTISTICA, MEDITERRANEA, VALUTA PROPOSTE IN ALBERGHI DI CATEGORIA SUPERIORE A TEMPO INDETERMINATO DISPONIBILE DAL PROSSIMO AUTUNNO ANCHE PER SVIZZERA E AUSTRIA E ZONE DI CONFINE. 327/ (15:30 17:00) Da molti anni lavoriamo a stretto contatto con gli Hotel più prestigiosi del Centro-Nord Italia offrendo Riordino Camere Facchinaggio Allestimento Congressi Plonge L eleganza di Outsourcing in un piccolo gesto Outsourcing Srl - Sede Milano Via Guerrazzi Milano Tel Sede Roma Corso Vittorio Emanuele II Roma - Tel Milano Roma Varese Genova Alessandria Torino Padova Venezia Ravenna

11 Giovedì 25 Luglio INTERNAZIONALI What vision: optimism or determination? ANTONIO CANEVA It seems like yesterday the year started, and we are already considering how much earlier darkness is falling at night; we have our luggage packed for the holidays, and yet at the same time we anticipate the coming autumn. We live in the present, while casting a fearful look towards a future that is all but reassuring, and we wonder what to do. The most obvious answer would be in the words of Orietta Berti s song: just let the boat sail.... The boat, however, is struggling, and it is necessary to put greater effort in steering it. As on any occasion that causes a break in the routine, like now, being traditionally used to suspending the publication of our newspaper in August, we are carrying out a self analysis to assess what we have done and try and correct any mistakes we might have made. One of the things I found most rewarding lately was the acquisition of a licence to operate in recruitment (under the name Resume) as head hunters; we have created an operating unit staffed by two occupational psychologists with an expertise in tourism, and, after moving to a new and larger office, we are preparing to tackle the autumn restart with determination. I had closed the above sentence with the word optimism, but it seemed to be too much, and I changed it into determination. This innovation could have been enough, but it wouldn t have provided us with the emotional shakeup you can only derive from a nontraditional achievement. Bearing in mind that made-in-italy is largely widespread and appreciated in the world, particularly in the restaurant business, and the economic development of the Asian area, we have therefore opened an office in Singapore which will operate in this area. Is it too much? Possibly. But new problems need to be given nontraditional responses. Are we going to succeed in transferring the knowledge and expertise of Italian professionals to Asia? We hope so; in the meantime, however, feeling satisfied that we have fought inertia, we are leaving for the Dolomites. As usual, we wish a good holiday to those who are breaking for summer now, and good working days to the many who are going to be working hardest in this period. We will be back on 29 August. Translation of the italian editorial by Paola Praloran Solaya Hotels & Resorts is a private ultra- from the passion and quest for excellence of its founders who have created a unique Europe. Eden Roc at Cap Cana exclusive destinations of the Dominican RESTAURANT MANAGER Responsible for of the food served in the restaurant. Ensures maximum security in all areas under his control. Ensures that table appointments are impeccable and that tables are set correctly. also helps create wine lists and is restaurant. Ensures that the most suitably event of a vacancy. personnel. and personal appearance of all Ensures that all stocks and supplies levels maintained and stored under most favorable conditions. intervals. is used properly and not abused. Maintains effective communication Works to reach the Quality Standards described by the hotel and ensures that the service is the staff. Education Sommelier will be considered an asset international hotel chain is appreciated) system with public as well as staff Solaya Hotels & Resorts is a private ultra- from the passion and quest for excellence of its founders who have created a unique Europe. Eden Roc at Cap Cana exclusive destinations of the Dominican BAR MANAGER Responsible for the operation and to adhere to all health and safety procedures. Ensures maximum security in all areas under his control. Ensures that the most suitably event of a vacancy. personnel. and personal appearance of all Ensures that all stocks and supplies levels maintained and stored under most favorable conditions. Ensures that all necessary tasks are performed in order to maintain intervals. is used properly and not abused. Maintains effective communication Works to reach the Quality Standards described by the hotel and ensures that the service is Ensures compliance with Health & the staff. Education international hotel chain is appreciated) systems cocktails with public as well as staff.

12 12 Giovedì 25 Luglio 2013 OFFERTE DI LAVORO Comunicazione privacy Il responsabile del trattamento dei dati personali raccolti in banche dati di uso redazionale è l editore a cui, presso la sede di via F. Carcano 4, Milano (tel fax ), gli interessati potranno rivolgersi per esercitare i diritti previsti ai sensi dell art. 2 all. A Dlgs 196/2003 Comunicazione Tutte le inserzioni pubblicate sono da intendersi riferite a persone di entrambi i sessi come da Legge sulle pari opportunità 903/77 Antico Benessere, Agriturismo di Charme a Fara Gera D Adda, in provincia di Bergamo, immerso in un bellissimo contesto rurale, CUSTODE NOTTURNO con età compresa tra i 35 e i 50 anni, della lingua inglese. Deve conoscere i sistemi operativi più comuni e i moderni sistemi di idraulica dell Hotel, così come deve conoscere sistemi anti incendio tutta la struttura insieme al controllo a vista dei sistemi di telecamere per potere intervenire in caso di anomalie. Massima disponibilità ed primo soccorso. ambienti. Verranno prese in considerazione esclusivamente le candidature di Sig.ra Spampani Daniela trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003 e verranno considerati solo per la selezione in atto HOTEL LA MAISON WELLNESS & SPA 2/3 ESTETISTE trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003 e verranno considerati solo per la selezione in atto Albergo 4 Stelle ricerca DIRETTORE con esperienza nella trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003 e verranno considerati solo per la selezione in atto MASTER IN FIVE STARS HOTEL MANAGEMENT Pula (Cagliari) da novembre 2013, cinque mesi d aula e sei mesi di stage Il Master in Five Stars Hotel Management, promosso dal Forte Village Resort e dalla Luiss Business School, è un progetto formativo unico in Italia per articolazione didattica, placement e profi lo in uscita. Il riferimento all offerta luxury è il punto di forza del Master che forma manager dell hospitality industry a 5 stelle. Nelle passate edizioni il placement ha raggiunto il 95%. Sono a disposizione Borse di studio. La VI Edizione del Master ha una durata di undici mesi: cinque di attività didattica presso la Hotel Business School di Pula e sei mesi di stage presso le più importanti strutture alberghiere a 5 stelle nazionali ed internazionali. Hotel Business School Via Nora Pula (Cagliari) tel web: www. masterfi vestars.com - vestars.com

13 OFFERTE DI LAVORO Giovedì 25 Luglio MILANO SOLARI cerca per azienda leader nella produzione e commercio in materie La risorsa si occuperà di dimostrare tecnicamente l utilizzo e la performance dei prodotti promossi dall Azienda presso concessionari, agenti e clienti. Si richiede esperienza e conoscenza (almeno tecniche di lavorazione, produzione, impasti e cotture. Capacità di effettuare dimostrazioni tecniche di prodotti attraverso presentazioni in pubblico. Preferibile una precedente esperienza in ambito collaboratori, creatività, versatilità, orientamento al cliente e a lavoro per obiettivi.si offre:contratto a tempo determinato con possibilità di inserimento stabile, autovettura aziendale. Area regionale di competenza: Italia centro sud (Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia e Campania) Area di residenza: Umbria, Lazio, Abruzzo Fax: Il nostro candidato ideale è tra i 25 ed i 35 anni; in questo ruolo avrà, principalmente, la responsabilità del coordinamento del Ricevimento. Si richiede esperienza maturata nel settore, ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta e possibilmente di una seconda lingua straniera (possibilmente francese). preferenziale la conoscenza del sistema operativo Opera. Forte orientamento al problem solving e alla vendita, spiccate doti relazionali oltre ad una forte motivazione al raggiungimento degli obiettivi. Risponderà direttamente al General Manager dell Albergo. Offriamo primo inserimento con contratto a tempo determinato, la durata sarà stabilita di comune accordo, la retribuzione sarà basata sulle reali capacità ed esperienza. Tutti i nostri candidati sono persone giovani e dinamiche, con attitudine positiva verso il cliente e una buona predisposizione ai rapporti interpersonali ed al Team Titolo indispensabile la provenienza dal settore alberghiero e la residenza o il domicilio a Milano. I candidati possono inviare il curriculum, possibilmente con foto, inserendo l autorizzazione al trattamento dei dati personali (Legge 196/03) al seguente indirizzo di posta elettronica: 350 CLIENTS 1100 WEBSITES 2500 WEBMARKETING PROJECTS TOURISM ONLINE MARKETING Zeppelin è un azienda Internet Marketing attiva nel settore turistico da ormai 15 anni. Con il nostro know how, la grande passione per progetti innovativi e orientati alla performance, posizioniamo con successo il marchio dei nostri clienti. GOOD VIBRATIONS MERANO MILANO PADOVA SALZBURG

14 14 Giovedì 25 Luglio 2013 OFFERTE DI LAVORO, cerca Direttore editoriale: Antonio Caneva Direttore responsabile: Fabrizio Garavaglia Coordinatore redazionale: Massimiliano Sarti Presidente: Antonio Caneva Amministrazione Pubblicità e Inserzioni: Job in Tourism srl Via Mussi, Milano Tel. 02/ Fax 02/ Registrazione presso il tribunale di Milano, numero 213 del 23/03/1998. Ai sensi dell Art. 10 della Legge 675/96, le finalità del trattamento dei dati relativi ai destinatari della presente rivista consistono nell assicurare l informazione sul mercato del lavoro nel campo del loro attività professionale mediante l invio della presente rivista. LEditore garantisce il rispetto dei diritti dei soggetti interessati di cui l Art. 13 della suddetta legge. Gli annunci di offerte/richieste di lavoro sono pubblicati sotto la responsabilità dell inserzionista per i contenuti dei testi. Rammentiamo che la Legge 903/97 art. 1 vieta discriminazioni fondate sul sesso per l accesso al lavoro e BARMAN/BARLADY che si occuperà di gestire il locale dall apertura alla chiusura. Le fornitori per l approvvigionamento degli alimenti e delle bevande. di gestire e motivare il personale creando un coeso spirito di bar, ristoranti e/o società di catering di alto livello. Si offre un primo contratto a tempo determinato. Orario di lavoro su sei giorni settimanali, sabato, domenica e festivi inclusi. Verranno accettate solo candidature con foto intera e con allegato l attestato AIBES. che possa supportarci in maniera proattiva nella gestione operativa delle clienti. Il candidato si occuperà della gestione dei contingenti camere e della gestione tariffaria riportando al revenue gli strumenti sopra indicati. Si richiede alto livello di problem quindi le inserzioni si riferiscono ad entrambi i sessi. NOTE GENERALI: Inserzioni anonime I dati dei committenti e i testi delle inserzioni sono comunicati al centro per l impiego di Milano, Viale Jenner 24/a Milano Comunicazione privacy Il responsabile del trattamento dei dati personali raccolti in banche dati di uso redazionale è l editore a cui, presso la sede di via Mussi 4, Milano (tel fax ), gli interessati potranno rivolgersi per esercitare i diritti previsti ai sensi dell art. 2 all. A Dlgs 196/2003 Tutte le inserzioni pubblicate sono da intendersi riferite a persone di entrambi i sessi come da Legge sulle pari opportunità 903/77 Fai conoscere i tuoi corsi professionali nel turismo Sei un azienda che organizza corsi formativi dedicati ai professionisti del turismo? Registrati e inserisci i tuoi corsi GRATIS

15 Giovedì 25 Luglio

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia *** Roma, marzo 2013 INDICE MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia Pag. 1 I vincitori della scorsa edizione Pag. 6 Contact:

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

IL GUSTO SENZA MACCHIA

IL GUSTO SENZA MACCHIA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: IL GUSTO SENZA MACCHIA 15/028 Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detersivi Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detersivi con sede legale

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi La Regione Puglia nel percorso del POAT DAGL Laboratori e sperimentazioni per il miglioramento della qualità della

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli