Rimozione di ruggine e vernice con metodo per induzione RPR 8# 8# 8# 8# 8# 8#

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rimozione di ruggine e vernice con metodo per induzione RPR 8# 8# 8# 8# 8# 8#"

Transcript

1 Rimozione di ruggine e vernice con metodo per induzione RPR Il nuovo sistema di rimozione di ruggine e vernice RPR è!"#$%&'('#)'"*%"+%"&%#%(#%,&-%$.$%"&%#%/0#)+%"&%#1%-# -+$!'*%-%#2.#*%-"+)%#%#2%#1.-&+#)'--',%#(.22%#,!1%-0#)+#+"# acciaio. Questo sistema brevettato è basato sul riscalda $%"&'#1%-#+"(!3+'"%#4#!".#&%)"'2'5+.#&%,&.&.#%#./0#(.6+2%# ulteriormente sviluppata da RPR Technologies AS. Il sis tema RPR prevede un metodo ecocompatibile e conve "+%"&%#1%-#2.#1-%1.-.3+'"%#(%22.#,!1%-0#)+%#(.#&-.&&.-%7 8# 8# 8# 8# 8# 8# RIMOZIONE ESTREMAMENTE RAPIDA DEI RIVESTIMENTI NESSUN RUMORE NESSUN UTILIZZO DI SOSTANZE ABRASIVE O ACQUA RIMOZIONE DEI RIVESTIMENTI PIU DIFFICILI NO POLVERE METODO PULITO E SICURO

2 RPR Technologies Induction based rust & paint removal L idea di RPR 9:9#-+$!'*%#2.#*%-"+)%;#+#-+*%,&+$%"&+;#2.#-!55+"%;#2.#)'--',+'"%#6.&&%-+).#%#+#-%,+(!+#(+#'2+#%#2!6-+0#< )."&+#(.22%#,!1%-0#)+#)'"#).*+#%2%&&-+)+#=+"#.))+.+';#%))>?#-'$1%"('#+2#)'22%5.$%"&'#+"&%-/.))+.2%#&-.# il materiale da rimuovere e il substrato, utilizzando il metodo del calore per induzione controllato e localizzato con un consumo di energia minimo. Principio del riscaldamento per induzione Il generatore di induzione RPR manda corrente alternata attraverso una bobina ad induzione che genera un campo elettromagnetico. Questo campo induce il vortice di correnti in un materiale buon conduttore come l acciaio. A causa della resistenza dell acciaio queste correnti vengono convertite in calore = riscaldamento per induzione. Il calore viene generato sotto il rivestimento, portando quindi ad una rimozione rapida e +")%"(+';#%1',,+(+;#%))>?#)'"#1',,+6+2+&B#(+#)'"&-'22'#(%22%#,%5!%"&+#/!"3+'"+7 8# Consumo di energia 8# Separazione del range di temperatura 8# Penetrazione del calore 8# #C%2')+&B#(+#-+$'3+'"% Con le suddette impostazioni RPR svolge una prestazione senza eguali e rappresenta il sistema adatto 1%-#1-')%(%-%#)'"#2.#-+$'3+'"%#(%+#-+*%,&+$%"&+#(+#,!1%-0#)+%#(.+#,!6,&-.&+#(+#.))+.+'#)D%#,+.#)'"*%< niente, sicura ed ecocompatibile. 9:9#A#+(%.2%#1%-7#".*+;#,%-6.&'+;#'//,D'-%#%#&!6+#,!#&%--.> 2

3 Induction based rust & paint removal RPR Technologies Come funziona? Unità di induzione e testa (sono disponibili diverse dimensioni) unità principale di induzione (220 kg) Scatola del connettore (trasformatore) Cavo di estensione (massimo 100 m) La componenti principali necessarie per la preparazi!"#$%#&&'$()*#+,-.#$%'$/+'//'+#$(!"!0 1$ Corrente elettrica AC 1$ Sistema RPR brevettato, che consiste in unità di generatore per induzione RPR trasformatore intermedio unità per induttore RPR bobina di induzione (fascio di vernice) cavi del sistema con raffreddamento acqua 1$ Area con materiale che sia buon conduttore (ad es. superficie di acciaio da trattare) E%"&-%#+2#,+,&%$.#*+%"%#.&&+*.&'#+2#F!,,'#%2%&&-+)'#$."(.#)'--%"&%#.2&%-".&.#.&&-.*%-,'# la bobina di riscaldamento, generando un campo elettromagnetico e conducendo il vor &+)%#(+#)'--%"&+#"%22G.-%.#(.#&-.&&.-%;#1'-&."('#H!."&+&B#)'"&-'22.&%#%#1-%)+,%#(+#).2'-%# riscaldamento controllato e localizzato causa un distacco dei rivestimenti e della ruggi "%#=,!#,).2.#$+22+$%&-+).?#*+)+"'#.22.#1',+3+'"%#(%22.#&%,&.#(%22G+"(!&&'-%> Il modello di riscaldamento è sempre lo stesso per una data impostazione, il che 5.-."&+,)%#)'%-%"3.#%(#'&&+$+33.3+'"%#(%2#-+,!2&.&'#,!22.#,!1%-0)+%#(.#&-.&&.-%>#I".# volta attivato, il processo inizia immediatamente, portando subito il calore nell area da trattare, raggiungendo il controllo del livello della temperatura in te da trattare, limitata alla posizione del fascio di induzione, è riscaldata per induzione senza che vengano colpite altre aree. L input della corrente è controllato automaticamente per raggiungere il range di temperatura richiesto per un riscaldamento più lento o più rapido e per il distacco della parti da rimuovere. 3

4 RPR Technologies Induction based rust & paint removal per sè non produce emissioni nocive, fumo, rumore o calore da disperdere e non provoca un impatto negativo nell ambiente circostante. 9:9#!&+2+33.#,'2'#+2#JKL#(%22G%"%-5+.#1%-#!"+&B#(+#.-%.#"%)%,,.-+.#-+,1%&&'#.+#$%&'(+#)'"*%"3+' ".2+7 M'",!$'#(+#%"%-5+.# 9:9# F!,,'#.6-.,+*'#N#5%&&'#(G.)H!. Kilowattora per m Kilowattora per ft &.#+"#).2'-%#"%)%,,.-+'>#M+Q#-.11-%,%"&.#!"#&.,,'#(+#%/0)+%"3.#1+R#.2&'#-+,1%&&'#.#H!."&'# è possibile nei metodi convenzionali di preparazione dell area da trattare. I risultati sono riduzione dei costi e risparmio di tempo. La perdita di calore in condizioni di stand by è ridotta al mimino, dal momento che il calore è attivo solo quando il sistema è in funzione, ossia quando svolge le sue funzioni. C è una correlazione tra la frequenza del campo elettromagnetico e la penetrazione del calo -%#"%22G.-%.#(.#&-.&&.-%7 8# E.55+'-%#/-%H!%"3.#S#$+"'-%#1%"%&-.3+'"% 8# E+"'-%#/-%H!%"3.##S#$.55+'-%#1%"%&-.3+'"% 8# T.2%#/!"3+'"%#1!Q#%,,%-%#)'"&-'22.&.#)'"#+2#,+,&%$.#9:9 RPR può essere reimpostato per raggiungere una prestazione ottimale a seconda delle condi 3+'"+#(%22G.-%.#(.#&-.&&.-%;#(%2#$.&%-+.2%#(.#-+$!'*%-%#%#(.#.2&-%#).-.&&%-+,&+)D%#,1%)+0)D%> RPR rimozione di ruggine e vernice con riscaldamento per induzione localizzato L induttore genera il campo elettromagnetico e viene mosso dall operatore RPR sulla super 0)+%#(.#&-.&&.-%>#U%22.#1',+3+'"%#(%22G+"(!&&'-%#2G.))+.+'#-.55+!"5%#2.#&%$1%-.&!-.#-+)D+%,&.# reimpostata in millisecondi. Ciò provoca un distacco istantaneo della vernice, della ruggine, ecc. Nel momento in cui il calore per induzione penetra solo per 0.3 mm nel substrato, la vernice %#2.#-!55+"%#*%"5'"'#,&.)).&%#(.22.#,!1%-0)+%#(.#&-.&&.-%;#$%"&-%#H!.2,+.,+#-+*%,&+$%"&'#"%2# 2.&'#'11',&'#"'"#*%--B#(.""%55+.&'#"V#&')).&'> La vernice, la ruggine, il rivestimento si staccano e possono facilmente essere rimossi grattando via con appositi strumenti o attrezzatura simile. W")D%#+#-%,+(!+#(+#'2+'#%#2!6-+0)."&+#1-%,%"&+#,!22.#,!1%-0)+%#*%--.""'#-+$',,+#(.2#-+,).2(.$%" to per induzione RPR. Una raccomandazione generale è che gli oggetti in acciaio da trattare con il metodo per +"(!3+'"%#9:9#(%*'"'#.*%-%#!"'#,1%,,'-%#$+"+$'#(+#K#$$#=2%55%-$%"&%#$%"'#(+#X#G#G?>#9:9# A#,&.&'#&%,&.&'#,!#,&-.&+#(+#.))+.+'#,1%,,'#Y#$$#=.11%".#$%"'#(+#ZN[#GG?>#9:9#)'",+52+.#(+#!& %#&.2%#$%&'('#)'"#,!1%-0)+#(+#.))+.+'#)'"#,1%,,'-%#"'"#+"/%-+'-%#.+#K#$$#1%-#1'&%-# ottenere un risultato ottimale. 4

5 Induction based rust & paint removal RPR Technologies \G+$$.5+"%#,'&&',&."&%#+22!,&-.#)'$%#+2#,+,&%$.#9:9#(+,&.)).#+#-+*%,&+$%"&+7 8# T%,&.#(%22G+"(!&&'-%#=+"#5+.22'?#.(#!".#(+,&."3.#(+#Y<K#$$#=ZN[#GG#4#X#GG?#(.22.#,!1%-0)+% 8# ]+,&.))'#=+"#6+.")'?#&-.#2.#*%-"+)%#=62!?#%#2G.))+.+'#=5-+5+'? 8# M.2'-%#1%-#+"(!3+'"%#=.-%.#+"#-',,'?#)'"#1%"%&-.3+'"%#1%-#)+-).#P;Y#$$#=Z<J#$+22+,%)'"(+? INDUCTOR HEATED AREA DISBONDING RPR eliminación de pintura y corrosión de una manera rápida, ecológica y a bajo costo. PAINT STEEL Test su RPR In laboratorio e sul campo 9:9#A#,&.&'#&%,&.&'#.$1+.$%"&%#,!2#).$1'#+"#^!-'1.#%#"%2#,!(%,&#.,+.&+)'#1%-#Z[#$%,+#%(# A#,&.&'#(+$',&-.&'#)D%#,+#&-.&&.#(+#!"#$%&'('#$'2&'#%/0)+%"&%#%#./0(.6+2%>#U'"#D.#1.-&+#(+# ricambio e richiede un livello molto basso di manutenzione. Una ricerca e un programma di test condotto dall Istituto Nazionale Norvegese di Tecnolo 5+.#D.#(+$',&-.&'#+"0"%#)D%#2G%$+,,+'"%#%2%&&-'$.5"%&+).#(+#&!&&%#2%#1.-&+#(%22G.&&-%33.&!-.# di RPR sono inferiori ai limiti stabiliti per la sicurezza dell operatore. Le emissioni di fumi 1'&%"3+.2$%"&%#+--+&."&+#%#"')+*+#=1-'*').&+#(.2#&-.,/%-+$%"&'#(%2#).2'-%#(.22G.))+.+'#.2# possono essere raccolti con strumenti appositi. I test hanno anche dimostrato che le pendenze della temperatura rimangono molto al di sotto dei livelli di sicurezza applicabili per 2G+"&%5-+&B#,&-!&&!-.2%#(%22G.))+.+'> I"#-."5%#(+#&%$1%-.&!-.#&-.#+#ZKP_#%#+#JPP_#A#.66.,&."3.# ampio per provocare il distacco della ruggine, dei rivestimenti e della maggior parte della RPR in 3 posizioni è cambiata in una lastra di acciaio spessa K#$$;#)'"#!"#).-+)'#(+#%"%-5+.#(+#KP#`a7 Z># )!-*.#,!1%-+'-%#S#,!1%-0)+%#&-.&&.&.#9:9 J># )!-*.#)%"&-.2%#S#.(#!".#1-'/'"(+&B#(+#J;K#$$ Y># )!-*.#+"/%-+'-%#S#.#K#$$#=-%&-'? JPP_#=)!-*.#,!1%-+'-%?#,'"'#-.55+!"&+#+"#P;Y#,%)'"(+> Ad un livello di penetrazione di 2,5 mm la temperatura $+,!-.#KP<bP_M> W(#!"#2+*%22'#(+#1-'/'"(+&B#(+#K#$$#=S#2.&'#1',&%-+'-%#"'"# &-.&&.&'?#(+/0)+2$%"&%#,+#+"(+*+(!.#!"#.!$%"&'#(%22.#&%$1%- atura. 5

6 RPR Technologies Induction based rust & paint removal Impostazione degli strumenti per RPR Il sistema consiste in un generatore di induzione compatto, con un sistema di controllo RPR brevettato che controlla la frequenza, la temperatura e la penetrazione del &%$1%-.&!-.#+"#-%2.3+'"%#.22.#*%2')+&B#(+#$'*+$%"&'#(%22G'1%-.&'-%> La testa dell induttore è collegata al generatore di induzione con particolari cavi per il -.//-%((.$%"&'#(%22G.)H!.>#\.#2!"5D%33.#,&."(.-(#(+#!"#).*'#A#JP#$#=bb#1+%(+?;#)'"#2.# 1.-&%#0".2%#F%,,+6+2%#1%-#!"#&-.&&.$%"&'#1+R#,%$12+)%;#)D%#$+,!-.#.2&-+#K#$#=Zb#1+%(+?># e#1',,+6+2%#2.*'-.-%#)'"#!"#$.,,+$'#(+#k#).*+#1+r#+#k#$%&-+#(%22.#1.-&%#f%,,+6+2%;#1%-$%& possono essere utilizzati cavi per l input di corrente di qualsiasi lunghezza. Diagramma di un sistema tipico di RPR Sistema di raffreddamento Il sistema RPR si occupa anche del raffreddamento dell acqua per i cavi elettrici e per la testa dell =J#5.22'"+#If#.2#$+"!&'?#(+#.)H!.#1!2+&.;#.(#!".#1-%,,+'"%#(+#g#6.->#h!."('#,+#2.*'-.#.(#!"G.2&%33.#(+#JP#$%&-+#=bb#1+%(+?#'#1+R;#,'1-.#2G!"+&B#1-+")+1.2%;#2.#1-%,,+'"%#(%22G.)H!.# deve salire a 5 bar. In alternativa può essere montato un sistema di raffreddamento con un cappio chiuso, dotato di un serba &'+'#(G.)H!.#1-'1-+'#%#(+#!".#1'$1.#(+#)+-)'2.3+'"%#=,%" 3.#2.#-%5'2.3+'"%#(%22.#1-%,,+'"%?>#e#(+,1'"+6+2%#!"G.$1+.# scelta di design e metodi di raffreddamento, a seconda (%22%#,1%)+0)D%#)'"(+3+'"+#%#(%2#2!'5'#(+#2.*'-'>#T.2%# '13+'"%#*+%"%#$'"&.&.#)'$%#!".#c,).&'2.d#,!22G!"+&B# principale con connessioni interne e di ritorno. Se non è disponibile l acqua il sistema di raffreddamento (%*%#%,,%-%#('&.&'#(+#!"#02&-'#,1%)+.2%7#)'"&.&&.-%#9:9# Technologies per ulteriori dettagli. 6

7 Induction based rust & paint removal RPR Technologies Attrezzature e accessori Generatore ad induzione RPR \.#(+$%",+'"%#/+,+).#(%22.#$.))D+".#A#1+!&&',&'#2+$+&.&.#=[PPibPPi[PP# $."+%-.#-'6!,&.#1%-#+2#2!'5'#('*%#,*'25%-%#+2#2.*'-'7 8##,!#".*+#'#1+.&&./'-$%#'//,D'-%; 8##"%+#,%-6.&'+#'#,!#)'1%-&!-%#$'6+2+; 8##"%+#,'&&'1'"&+;#%))> \G!"+&B#1!Q#%,,%-%#('&.&.#(+#-!'&%;#$.#1!Q#.")D%#%,,%-%#!&+2+33.&.#)'"# un elevatore forcale o con una gru. Induttore standard RPR \G!"+&B#+"(!&&'-%#,&."(.-(#%#!".#6'6+".#1+.&&.#(+#JP#)$#)',&+&!+,)'"'# parte di tutti i sistemi. Le teste con più bobine possono essere ordi ".&%#=*%(%-%#,'&&'?#%#!"#.26%-'#(+#%,&%",+'"%#'13+'".2%#1%-$%&&%-B# all operatore di essere nella giusta posizione mentre maneggia la testa della bobina nelle superfici orizzontali. Sono disponibili diverse teste di bobine per induttori RPR può fornire una serie quasi illimitata di design particolari per il trattamento di tubi con diverso diametro, flange, raggi, angoli, dadi e bulloni, rivetti, ecc. Ci vuole solo qualche minuto per cambiare le teste dell induttore. Contattate RPR per maggiori informazioni sui diversi tipi e design delle teste delle bobine. Sistema di macchinari (l immagine è solo un esempio) Le teste dell induttore possono essere montate facilmente su molti robot standard e sistemi di manipolazione, simili a quelli utilizzati per la tecnica di abrasione o il getto d acqua UHP. I sistemi controllati con &%2%)'$."('#1%-#2%#.112+).3+'"+#=,%$+?.!&'$.&+)D%#,'"'#(+,1'"+6+2+#+"# molti modelli e marchi. Contattate RPR per maggiori informazioni. Quali rivestimenti possono essere tolti? RPR rimuove diversi tipi di rivestimenti, tra cui anche materiali spessi ignifughi, o,&-.&+#,1%,,+#(+#-!55+"%>#i"g%))%3+'"%#a#-.11-%,%"&.&.#(.22'#3+")'#+"'-5."+)'#=3+")'<,+2+).&'?#)d%#-+)d+%(%#!"g.2&.#&%$1%-.&!-.#1%-#%,,%-%#,&.)).&'>#].2#$'$%"&'#)d%#,+# 1-%/%-+,)%#2.,)+.-%#2'#3+")'<,+2+).&'#+"&.&&'#1+!&&',&'#)D%#&'52+%-2'#%#1'+)DV#-+)D+%(%#!".#&%$1%-.&!-.#*+)+".#.(#!"#2+*%22'#&.2%#)D%#1'&-%66%#$'(+0).-%#2%#1-'1-+%&B# dell acciaio, si consiglia di non utilizzare RPR per questo tipo di applicazione. 7

8 RPR Technologies Induction based rust & paint removal Il sistema RPR prevede impostazioni di controllo della temperatura i rivestimenti di ossido di ferro sulla base di gomma base e clorinata necessitano di una diversa temperatura, ma entrambi possono essere rimossi con RPR. Le sostanze vulcanizzate o molto spesse incollate alla gomma possono essere staccate e rimosse in maniera altrettanto rapida e facile. Lo stesso *.2%#1%-#+#-+*%,&+$%"&+#+"#1'2*%-%7#,'2+&.$%"&%#,'"'#(+/0)+2+#(.#-+$!'*%-%;#$.#)'"#9:9#.")D%# questa operazione risulta semplice. T.2*'2&.#A#1',,+6+2%#1-')%(%-%#)'"#2.#-+$'3+'"%#(+#-+*%,&+$%"&+#c,%2%&&+*+d7#)+Q#(+1%"(%#(.22%# caratteristiche termiche del materiale e solo dalla parte superiore il processo RPR inizia con +2#-+,).2(.$%"&'#1%-#+"(!3+'"%#(%2#,!6,&-.&'#(+#.))+.+'>#f'"'#1',,+6+2+#2%#,%5!%"&+#'1%-.3+'"+7# lasciare un base di zinco silicato intatta e rimuovere altri rivestimenti; oppure lasciare una base di ossido di ferro intatta e togliere un rivestimento superiore bituminoso. Immagini di operazioni di rimozione di rivestimenti 8 Serbatoio chimico Francia, giugno Rimozione dello!"#$"%&!'()#*%#)&+),&!)#-$"%*%.&/(%!!*+%&#*01%#2$"%&3%0&4-#$& di vetro: micron. Carrello aereo USA, maggio Rimozione del rivesti mento del ponte antisdrucciolo. Epossido con graniglia in carburo di silicio. Cantiere navale USA, gennaio Rimozione di diversi rivestimenti, tra cui gomma e antisdrucciolo. Piattaforma di petrolio offshore Mare del Nord, giugno Rimozione del liquido ritardante: micron. Ponte della ferrovia Regno Unito, giugno Rimozione della vernice di epossido micron con base di ossido di ferro. Scafo della nave Gothenberg, Svezia, febbraio Rimozione del rivestimento di epossido.

9 Induction based rust & paint removal RPR Technologies!"#$%$&'(")*+,-$* 9:9#%,%5!%#!".#1!2+3+.#(%22.#,!1%-0)+%#)D%#(+1%"(%#(.22%#)'"(+3+'"+#(%22.#,!1%-0)+%#(.#&-.&&.-%# e dal tipo e dalle condizioni del rivestimento da rimuovere. Nella maggior parte dei casi RPR 1-')%(%#.")D%#)'"#2.#1!2+3+.#(%+#1'-+#(%22G.))+.+'#%#(%22%#,!1%-0)+#+--%5'2.-+#)'--',%>#I".#,!1%- 0)+%#$'2&'#)'--',.#)'"#$'2&.#-!55+"%#-+,!2&%-B#$%"'#1!2+&.#(+#!".#,!1%-0)+%#)'"#1').#-!55+"%;#%# -+$.--B#H!+"(+#1+R#H!."&+&B#(+#-+*%,&+$%"&'> h!."('#,+#1-')%(%#)'"#2.#-+$'3+'"%#(%+#$.&%-+.2+#)'"#1-'1-+%&b#&%-$'12.,&+)d%;#)'$%#2.#5'$$.# )2'-+".&.#'#+#-+*%,&+$%"&+#6+&!$+"',+;#+2#&-.,/%-+$%"&'#(+#).2'-%#(.22G.))+.+'#.$$'-6+(+-B#%#1'&-B# persino sciogliere la parte inferiore del rivestimento. Nel corso del processo di rimozione questo,)+'52+$%"&'#).!,%-b#1.-&+)%22%#(+#*%-"+)%#,'&&+2+#)d%#."(-.""'#.#0"+-%#(+%&-'#+#1'-+>#t.2+#1.-&+)%22%# "'"#1',,'"'#%,,%-%#,!))%,,+*.$%"&%#-+$',,%#5-.&&."('2%#*+.;#-%,&%-B#H!+"(+#*+,+6+2%#!"#,'-&.#(+# alone di decolorazione. Se necessario questo residuo può essere tolto facilmente e rapidamente )'"#!"#5%&&'#(G.-+.#!$+('#=)'"#!"#)'",!$'#$+"+$'#(+#,',&."3%#.6-.,+*%?#'#)'"#!"#5%&&'#(G.)H!.> Generalmente con RPR sarà possibile visualizzare un grado di pulizia simile a quello dei metodi utilizzati:!" #$%"$&'"(&")"&")*+!" $$,-"."$,'"(&"/"&"01!" 23-4"(&"5"6"&") Rivestimento di epossido + mastice di epossido + rivestimento di poliuretano (sistema Norsok 1) dft 350 micron (14 millisecondi) ISO Sa 2,5 / SSPC SP10 / NACE # 2 :-'02'#,!1%-0)+% M'$%#+2#5%&&'#(G.)H!.#Ik:#+2#$%&'('#9:9#"'"#1-'(!)%#!"#c"!'*'d#1-'02'#(%22.#,!1%-0)+%#$.# -+1'-&%-B#+2#1-'02'#(%22.#,&%,,.#"%22%#)'"(+3+'"+#+"#)!+#%-.#1-+$.;#,%"3.#-+*%,&+$%"&'> Post trattamento Prima di applicare determinati trattamenti di rimozione di rivestimenti, a seconda delle caratteristiche del lavoro e del prodotto, potrebbe essere necessario operare un post trattamento (%22.#,!1%-0)+%7#.(#%,%$1+';#!"#F!,,'#(G.-+.#-.1+('#1%-#(.-%#!"#"!'*'#1-'02'#.22.#,!1%-0)+%#'# un lavaggio ad acqua per rimuovere i sali solubili in acqua. Tuttavia molti produttori di vernice.&&!.2$%"&%#'//-'"'#-+*%,&+$%"&+#&'22%-."&+#.22%#,!1%-0)+#)d%#+"#$'2&+#).,+#1',,'"'#%,,%-%#.112+). &+#,%"3.#1-'62%$+#(+-%&&.$%"&%#,!22%#,!1%-0)+#&-.&&.&%#)'"#+2#$%&'('#9:9>#f%#*+%"%#!&+2+33.&'#!"# getto d aria dopo il trattamento con RPR è ovvio che il consumo delle sostanze abrasive e i relati *+#)',&+#,'"'#,+5"+0).&+*.$%"&%#-+('&&+#-+,1%&&'#.22G!&+2+33'#(+#!"#F!,,'#(G.-+.#.,)+!&&'#+"+3+.2%> O

10 RPR Technologies Induction based rust & paint removal Tassi di rimozione per ora m2 ( ft2) M'"#!"#'!&1!&#(+#%"%-5+.#&-.#+#ZP#%#+#KP#`a#9:9#5%"%-.2$%"&%#-+%,)%#.#-+$!'*%-%#2.#*%-"+)%#%#2.# -!55+"%#.(#!".#*%2')+&B#(+#JP<ZPP#$J#.22G'-.#=JZK>ZPlb#/&J?>#\.#1-'(!&&+*+&B#(+1%"(%#(.2#&+1'#%# (.22%#)'"(+3+'"+#(%22.#,!1%-0)+%#(.#&-.&&.-%;#)',m#)'$%#(.2#&+1';#(.22'#,&.&'#%#(.22'#,1%,,'-%#(%2# rivestimento da togliere, e altre variabili. Sono stati raggiunti i seguenti risultati per quanto ri 5!.-(.#+#-+*%,&+$%"&+#c(+/0)+2+#(.#-+$!'*%-%d;#)'"#!"'#,1%,,'-%#)'$1-%,'#&-.#+#gPP#%#+#KPP#$+)-'"# =Zb<JP#$+22+,%)'"(+?>#T.2+#-+,!2&.&+#*%"5'"'#)'",+(%-.&+#-%.2+,&+)+7 Output di energia Tasso di rimozione per ora #ZP#`a# # # # # JP#$JNJZK#/&J #Zl#`a# # # # # YK#$JNYll#/&J #JK#`a# # # # # gp#$jngyp#/&j #KP#`a# # # # # lp#$jnlky#/&j M'"#-+*%,&+$%"&+#(+#,1%,,'-%#)'$1-%,'#&-.#+#YPP#%#+#KPP#$+)-'"#=ZJ<JP#$+22+,%)'"(+?#9:9#+$1+%5D%-B#,'2+&.$%"&%#+#&%$1+#(+#-+$'3+'"%#(+#JP<ZPP#$J#.22G'-.#=JZK<ZPlb#/&J?#)'"#!"#1+%"'#'!&1!&#(+#%"%-5+.# $$#=[PP<ZJPP#$+22+,%)'"(+?>#M'"#2+*%22+#$'2&'#.2&+#(+#,1%,,'-%#2.#*%2')+&B#(+#-+$'3+'"%#%#2.#1-'(!& dal numero delle variabili e dalle condizioni di lavoro. Operazioni in spazi limitati Quando si lavora all interno di serbatoi o simili spazi limitati è necessaria un adeguata ventilazione lo stesso vale per getti di aria secca. Il distacco della vernice mediante il sistema di riscaldamento per induzione causa fumi irritanti e nocivi, per cui l operatore deve sempre utilizzare una protezione per le vie respiratorie quando lavora in questo tipo di spazi. Rimozione del rivestimento di liquido ritardante come il Chartek ( micron) Rimozione della gomma dura e morbida vulcanizzata ( micron) ZP

11 Induction based rust & paint removal RPR Technologies Dati tecnici n'-"+&!-.#)'--%"&%# KP#`a;#YbP<KPP#C#.#Y#/.,+;#KPNbP#k3 n!,+'"%# \.#)'--%"&%#(%*%#%,,%-%#/!,.#.#Y#/.,+#ZJK#W ^//+)+%"3.#%"%-5%&+).# M+-).#OPL f+,&%$.#(+#-.//-%((.$%"&'# 9.//-%((.$%"&'#.)H!.#=A#(+,1'"+6+2%#.")D%#2G'13+'"%#-./# # # # # /-%((.$%"&'#)'"#).11+'#)D+!,'?;#$+"+$'#ZP#2+&-+#.2#$+"!&'## # # # # (+#.)H!.#=J;K#5.22'"+#If?;#.(#!".#1-%,,+'"%#$+"+$.#(+#g#6.- :%,'## # ]+$%",+'"+# [PP#i#bPP#i#[PP#$$#=2!"5D%33.#i#2.-5D%33.#i#.2&%33.?#=YJ#i## # # # # Jg#i#YJ#+">? CE 9:9#A#('&.&'#(%2#$.-)D+'#M^#%(#(%22.#(+)D+.-.3+'"%#(+#)'"/'-$+&B#(%+#1-'(!&&'-+#M^> Garanzia :!Q#%,,%-%#.112+).&.#!".#5.-."3+.#(+#Z#.""'#1%-#2%#1.-&+#(+/%&&',%#%#1%-#2.#$."!&%"3+'"%># L attrezzatura è soggetta ad un trattamento, ad un utilizzo e manutenzione adeguati da parte dell utente, in ottemperanza ai Termini di garanzia e al Manuale d istruzioni..!.'/(0')+*)&+&%$12*'3*##&'(")*+,-$*'-12'4*513$'-12/*2%$12&#$ Il getto abrasivo e il getto d acqua rappresentano metodi consolidati ed eccellenti per la preparazione della superficie, ognuno dei quali ha caratteristiche specifiche e meriti. RPR "'"#,.-B#$.+#+"#5-.('#(+#,',&+&!+-%#&.2+#$%&'(+>#T!&&.*+.#+2#5%&&'#.6-.,+*'#.!$%"&.#2.#$.,,.# di rifiuti, e di conseguenza anche i costi del relativo smaltimento, mentre, a seconda delle condizioni locali e dei regolamenti vigenti, il metodo del getto d acqua spesso richiede una continua selezione, decontaminazione e riciclaggio dell acqua. Laddove il sistema RPR è adatto e adeguato ciò offre vantaggi considerevoli dal punto di vista economico, tecnico ed ambientale. In generale i rivestimenti spessi e difficili da rimuovere vengono trattati meglio con il metodo per induzione RPR. Convenzionale Sistema RPR :-'(!&&+*+&B# 6.,,.7# # #.2&.7 $J#1%-#'-.# K<ZK# # # JP<ZPP /&J#1%-#'-.# KP<ZbP# # # JZK<ZPlb M'",!$'#(+#%"%-5+.#.2&'7# # # 6.,,'7 j+2'o.&&'-.#1%-#$j# Y>PP# # # P>lK j+2'o.&&'-.#1%-#/&j# P>J[# # # P>Pl 9+/+!&+N)'"&.$+".3+'"%# $%(+'<.2&.# # # $+"+$.<6.,,. Costi rifiuti medio alti minimi bassi ^$+,,+'"%#1'2*%-%#=,%)).?# $%(+'<.2&.# # #.,,%"&% U%66+'2+".#=ap?# $%(+'<.2&.# # #.,,%"&% Struttura contenimento costosa assente \+*%22'#-!$'-%#.2&'7#ZZJ<ZZK#(6W# # #,+2%"3+',' f+)!-%33.7#'1%-.&'-%# "'"#,+)!-'# # #,+)!-' f+)!-%33.7#.2&-+#/.&&'-+# "'"#,+)!-+# # #,+)!-+ Ambiente non ecocompatibile, costi alti ecocompatibile, costi minimi ZZ

12 Quali vantaggi porta l utilizzo di RPR? 8# RPR rimuove i rivestimenti dalle 5 alle 20 volte più velocemente rispetto ai metodi convenzionali 8# \.#1-'(!3+'"%#(+#!"G!"+&B#9:9#A#(+#)+-).#K<ZPP#$J#.22G'-.;#(+1%"(%# dalle condizioni 8# :-.&+).$%"&%#"'"#%$%&&%#-!$'-%#4#"'"#(B#/.,&+(+'#.#)D+#,&.#*+)+"'# all area di lavoro 8# Non vengono utilizzati mezzi abrasivi o comunque vengono significativamente ridotti nel caso del post trattamento con getto d aria 8# \+*%22'#(+#-+/+!&+#%#-%2.&+*'#,$.2&+$%"&'#$'2&'#6.,,'7#,'2'#2.#*%-< nice e la ruggine rimosse costi minimi ecocompatibile e amico dell ambiente 8# Rimozione completa o con rimozione selettiva del rivestimento 8# Le superfici trattate con RPR possono poi essere sottoposte all applicazione di sistemi di verniciatura in particolare i rivestimenti tolleranti 8# Non vengono prodotte particelle abrasive 8# Nessuna emissione di polvere contenimento delle strutture asso 2!&.$%"&%#%)'"'$+)'#4#)+#,.-B#!".#1+))'2.#H!."&+&B#(+#%$+,,+'"%#(+# polvere solo con l utilizzo del metodo a getto d aria secca 8# W2&-+#'1%-.&'-+#=,.2(.&'-+;#+",&.22.&'-+;#$%))."+)+;#%2%&&-+)+,&+;#%))>?# possono continuare a lavorare nelle vicinanze 8# L operatore può usare una strumentazione di protezione personale,&."(.-(#!&+2+33.&.#1%-#+2#2.*'-'#$%))."+)'#4#"%52+#,1.3+#2+$+&.&+7#1-'< tezione delle vie respiratorie e adeguata ventilazione 8# Sicurezza dell operatore e delle zone circostanti assenza di rischi e pericoli per la salute o la sicurezza 8# q'"!,#%"%-5%&+)'#4#j+2'o.&&'-.#1%-#!"+&b#(+#,!1%-/+)+%#,'2'#.#x#-+,< petto ai metodi convenzionali 8# Può essere utilizzato in ambienti umidi e su superfici umide può essere utilizzato senza problemi anche sotto la pioggia 8# Le teste degli induttori sono disponibili in diverse forme e dimensioni e per svariate applicazioni 8# W(.&&.6+2%#/.)+2$%"&%#1%-#=,%$+?.!&'$.3+'"%#)'"#-'6'&#&%2%)'$."< dati o ambiente controllato 8# Non ha parti di ricambio difficilmente si rompe praticamente non necessita di alcuna manutenzione 8# Assenza di effetti collaterali sull attrezzatura elettrica o elettronica )'$%7#.!(+'N*+(%';#)'$1!&%-;#,&-!$%"&+#(+#".*+5.3+'"%;#,&-!$%"&+#(+# misurazione, sistemi di protocollo catodici 8# E.-)D+'#M^#%#(+)D+.-.3+'"%#(+#)'"/'-$+&B#(%+#1-'(!&&'-+#M^ 8# r.-."3+.#(+#z#.""' 8# L alto livello di produzione garantisce una svolta rapida, portando H!+"(+#.(#!".#-+(!3+'"%#(%+#&%$1+#(+#/%-$'7#$+"'-+#)',&+#1%-#!"+&B#(+# superficie minori costi totali per il progetto. ####I"G%)'"'$+.#)D%#1-'(!)%#1-'0#&&+#1%-#)D+# conta davvero sia per l imprenditore che per il titolare della struttura Riassunto M'"#!".#1-'(!&&+*+&B#)D%#,1%,,'#,!1%-.#(.22%#K#.22%#ZP# volte in più rispetto ai metodi convenzionali e talvolta con prestazioni persino miglio -+#4#9:9#A#-.1+(';#%/0#)+%"&%# ed economico. Rappresenta un alternativa potente e ottima per la rimozione di rivestimenti, guarnizioni e rug 5+"%#(.22%#,!1%-0#)+#+"#.))+.+'7# manutenzione delle navi, industria offshore, strutture su terra, ponti, gru, tubature, serbatoi di deposito, centrali %2%&&-+)D%;#-./0#"%-+%;#+$1+."&+# petrolchimici, installazioni di gas, ecc. Per maggiori informazioni Contattateci per maggiori informazioni. RRP Technologies A/S Rolighetsvegen 7C Us<YOYY#:'-,5-!"";#U'-*%5+. T%2>7##tgl#YKbP#YKY[ n.i>7##tgl#blgy#ppkl

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Misure di temperatura nei processi biotecnologici

Misure di temperatura nei processi biotecnologici Misure di temperatura nei processi biotecnologici L industria chimica sta mostrando una tendenza verso la fabbricazione di elementi chimici di base tramite processi biotecnologici. Questi elementi sono

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Saldatura ad arco Generalità

Saldatura ad arco Generalità Saldatura ad arco Saldatura ad arco Generalità Marchio CE: il passaporto qualità, conformità, sicurezza degli utenti 2 direttive europee Direttiva 89/336/CEE del 03 maggio 1989 applicabile dall 01/01/96.

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Pressostati e termostati, Tipo CAS

Pressostati e termostati, Tipo CAS MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Opuscolo tecnica Pressostati e termostati, Tipo CAS La serie CAS consiste di una serie di interruttori controllati mediante pressione e di interruttori controllati mediante

Dettagli

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Scheda Tecnica Edizione14.10.11 Sikadur -31CFNormal Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Indicazioni generali Descrizione Sikadur -31CFNormalèunamaltaepossidicabicomponente,contenenteaggregatispeciali,perincollaggieriparazionistrutturali,tolleral

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Bollettino Istruzioni 5.31 Aprile 2003 Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Informazioni generali I films 3M a tecnologia Comply rendono le applicazioni più facili per raggiungere un

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza HDQ 2K40 Manuale per la sicurezza R5905304IT/02 02/03/2015 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/en/support Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA DIAMO UNA MANO ALLA NATURA ABBATTITORI A RICIRCOLO DI ACQUA (SCRUBBER A TORRE) I sistemi di abbattimento a scrubber rappresentano un ottima alternativa a sistemi di diversa tecnologia (a secco, per assorbimento,

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Fondo Sociale Europeo "Competenze per lo Sviluppo" Obiettivo C-Azione C1: Dall esperienza alla legge: la Fisica in Laboratorio La corrente elettrica Sommario 1) Corrente elettrica

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica Raschiatori NBR/FPM DAS, DP6, DP, DP, DRS, DWR Guarnizioni a labbro NBR/FPM /, /M, /M, M, H, C Bonded seal NBR-metallo Guarnizioni a pacco in goa-tela TO, TG, TEO Guarnizioni per pistoni in poliuretano,

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE N NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI elastico e resistenza a trazione, per il riempimento degli scavi effettuati nel

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 9ª Versione, data revisione: Dicembre 2013, sostituisce la versione del por luglio 2010. Aggiornato con A.St.A. Europe (Agglomerated Stones Association of Europe) SILESTONE Scheda di Dati di Sicurezza

Dettagli

istockphotos 21% Risparmio

istockphotos 21% Risparmio - La Nuova I s olazione istockphotos 21% Risparmio di Energia - La Nuova I s olazione La Nuova IsoLazIoNe L isolazione non è un componente qualunque: Materiali di qualità sono fondamentali per ridurre

Dettagli

Ecco come funziona un sistema di recinzione!

Ecco come funziona un sistema di recinzione! Ecco come funziona un sistema di recinzione! A) Recinto elettrico B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Scotchcal serie IJ 20

Scotchcal serie IJ 20 3M Italia, Dicembre 2010 Scotchcal serie IJ 20 Bollettino Tecnico 3M Italia Spa COMMERCIAL GRAPHICS 3M, Controltac, Scotchcal, Comply and MCS sono marchi 3M Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello Fax:

Dettagli

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione Andrea Mariani Pulizia delle vasche volano e di prima pioggia LE ACQUE PIOVANE: Contengono SEDIMENTI - DEPOSITI in vasca; - Riduzione

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici.

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici. IL FERRO Fe 1 Il ferro è un metallo di colore bianco grigiastro lucente che fonde a 1530 C. E uno dei metalli più diffusi e abbondanti sulla terra e certamente il più importante ed usato: navi, automobili,

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2...

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... CB 1 CB 2 Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... 1 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...8 Note di sicurezza...8 Pericolo...8 Applicabilità secondo articolo

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 INDICE CORRENTE ELETTRICA...3 INTENSITÀ DI CORRENTE...4 Carica elettrica...4 LE CORRENTI CONTINUE O STAZIONARIE...5 CARICA ELETTRICA ELEMENTARE...6

Dettagli