VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza"

Transcript

1 Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni a persone e cose. Spiegazione delle avvertenze sulla sicurezza! Pericolo Questo simbolo segnala il pericolo di danni a persone. Attenzione Questo simbolo segnala il pericolo di danni a cose e all'ambiente. Le indicazioni contrassegnate con la parola contengono informazioni supplementari. Prima di eseguire tali interventi su apparecchiature/ impianto di riscaldamento, disinserire la tensione di rete (ad es. agendo sul singolo interruttore o sull'interruttore generale) ed assicurarsi che non possa essere reinserita. Nel caso di combustibile gas, chiudere inoltre il rubinetto d'intercettazione gas ed assicurarsi che non possa essere riaperto accidentalmente. La riparazione di componenti con funzione tecnica di sicurezza compromette la sicurezza di funzionamento dell'impianto e quindi non è consentita. Per la sostituzione utilizzare esclusivamente ricambi originali Viessmann o parti di ricambio autorizzate da Viessmann. Prima messa in funzione, ispezione, manutenzione e riparazioni devono essere eseguiti unicamente da personale specializzato (Centri Assistenza autorizzati) e qualificato a norma di legge. 3/2015

2 Montaggio (in caso di sostituzione) 2. Fig.1! 1. Attenzione Eventuali cariche elettrostatiche possono danneggiare i componenti elettronici. Prima di eseguire i lavori, scaricare a terra la carica elettrostatica toccando oggetti come ad es. i tubi dell'acqua o del riscaldamento. Fissare i cavi predisposti sul posto. Chiudere le aperture non necessarie con il passacavi (non tagliato). Esempi di impianti Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia Allacciamento rete Pericolo Gli allacciamenti elettrici eseguiti in modo non corretto possono provocare lesioni dovute alla corrente elettrica e danneggiare gli apparecchi. Per l'allacciamento rete e i dispositivi di sicurezza (ad es. interruttore differenziale) attenersi alle seguenti normative: IEC Normative in vigore Prescrizioni di allacciamento dell'azienda erogatrice di energia elettrica locale Protezione del cavo rete mediante fusibile da max. 16 A. Pericolo In assenza di messa a terra dei componenti dell'impianto, un eventuale guasto elettrico può provocare lesioni pericolose dovute alla corrente elettrica. L'apparecchio e le tubazioni devono essere collegati alla messa a terra dell'edificio. Pericolo I cavi elettrici vengono danneggiati se entrano in contatto con componenti roventi. Dopo il montaggio i cavi elettrici non devono trovarsi a contatto con nessun componente bollente. 2

3 Allacciamento rete (continua) L'interruttore generale (se presente) deve separare contemporaneamente dalla rete tutti i conduttori privi di messa a terra con una distanza tra i contatti pari ad almeno 3 mm. Se non viene installato un interruttore generale, separare dalla rete tutti i conduttori privi di messa a terra mediante un interruttore differenziale inserito a monte con una distanza tra i contatti di almeno 3 mm. Si consiglia inoltre l'installazione di un dispositivo di protezione a corrente differenziale ad alimentazione universale (classe differenziale B ) per correnti (differenziali) continue, che possono essere generate da mezzi di esercizio ad efficienza energetica. C L1 N D E F Eseguire l'allacciamento rete come da figura. Pericolo Un'assegnazione errata dei conduttori può causare lesioni gravi e danni all'apparecchio. Non invertire i conduttori L e N.! Attenzione Una sequenza di fase errata può causare danni all'apparecchio. Eseguire l'allacciamento sulla stessa fase del collegamento alla rete della regolazione Contrassegno colori secondo DIN/IEC BN marrone BU blu GNYE verde/giallo Fig.2 B A A Allacciamento rete modulo di regolazione per impianti solari B Allacciamento rete regolazione caldaia C Allacciamento rete 230 V/50 Hz D Fusibile (max. 16 A) E Interruttore generale bipolare, da predisporre sul posto (se disponibile) F Scatola di allacciamento (da predisporre sul posto) 3

4 Schema allacciamento elettrico e cablaggio Fig.3 A1 Scheda base stampata PWM Comando del numero di giri pompa del circuito solare (se presente) STB Termostato di sicurezza a riarmo manuale X... Interfacce elettriche % Sensore temperatura bollitore & Sensore temperatura collettore / Sensore temperatura nella guaina ad immersione della mandata riscaldamento solare aö Sensore temperatura ss Pompa di stratificazione sf Pompa del circuito solare fö Allacciamento rete avg BUS-KM della regolazione Applicare il fermacavi (compreso nella fornitura) sul cavo del sensore temperatura collettore. Descrizione delle funzioni Impostare o modificare le funzioni di seguito descritte nei livelli di codifica 1 e 2 (gruppo solare) sulla regolazione della caldaia. Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia 4

5 Descrizione delle funzioni (continua) Riduzione del tempo di stagnazione Con una sovraofferta di energia solare si riduce il numero di giri della pompa del circuito solare prima del raggiungimento della temperatura nominale bollitore. In questo modo aumenta la differenza tra la temperatura collettore e la temperatura bollitore. La trasmissione del calore al bollitore viene ridotta, ritardando in tal modo la stagnazione. Indirizzo di codifica 0A Temperatura massima collettore In caso di superamento della temperatura massima collettore, la pompa del circuito solare viene disinserita per proteggere i componenti dell'impianto. Indirizzo di codifica 09. Limitazione della temperatura minima collettore Se non viene raggiunta la temperatura nominale collettore, la pompa del circuito solare viene disinserita. Indirizzo di codifica 12. Funzione intervallo Attivare negli impianti dove il sensore temperatura collettori è posizionato in modo non favorevole, per evitare un ritardo di rilevamento della temperatura collettori. Indirizzo di codifica 07. Protezione antigelo collettore I collettori Viessmann devono essere riempiti con fluido termovettore Viessmann. Questa funzione non deve essere attivata. Attivare soltanto in caso di utilizzo di acqua come fluido termovettore. Con una temperatura collettori inferiore a +5 ºC viene inserita la pompa del circuito solare per evitare danni ai collettori. Una volta raggiunti +7 ºC, la pompa viene disinserita. Indirizzo di codifica 0b Regolazione del numero di giri In modo corrispondente al tipo di pompa incorporato l'indirizzo di codifica 02 è impostato in fabbrica. Una nuova impostazione è necessaria solo in caso di sostituzione della regolazione o eventualmente della pompa.! Attenzione L'impostazione di un valore errato per il numero di giri provoca danni all'apparecchiatura o anomalie di funzionamento. Attenersi al rispettivo valore della tabella seguente. Pompe impiegabili Pompe di circolazione ad alta efficienza con ingresso PWM Impostazione tramite indirizzo di codifica 02 o assistente per la messa in funzione Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia Consigliamo di far funzionare la pompa del circuito solare durante lo sfiato alla max. potenzialità. Bilanciamento termico Per la determinazione della quantità di calore vengono considerati: Differenza di temperatura tra ingresso e uscita della serpentina solare Tipo di fluido termovettore Numero di giri della pompa del circuito solare Tempo di funzionamento della pompa del circuito solare La calibrazione della pompa del circuito solare migliora il bilanciamento termico. La Vitotronic 200, tipo HO2B, è dotata della funzione Service Calibrazione della pompa del circuito solare. Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia Funzione supplementare per la produzione d'acqua calda sanitaria Con la funzione supplementare per la produzione d'acqua calda sanitaria (funzione della regolazione circuito di caldaia), è possibile riscaldare il preriscaldatore solare a ore impostabili. Impostazioni sulla regolazione circuito di caldaia: Deve essere codificato il 2º valore nominale della temperatura acqua calda sanitaria. Indirizzo di codifica 58 (gruppo Acqua calda) La 4 fascia sanitaria per la produzione d'acqua calda sanitaria deve essere attivata Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia Indirizzo di codifica 20 (gruppo solare) Questo segnale viene trasmesso al modulo di regolazione per impianti solari per mezzo del BUS-KM e la pompa di stratificazione viene inserita. 5

6 Descrizione delle funzioni (continua) Impulso relè Le pompe e le valvole vengono inserite per circa 10 s, se sono state disinserite per 24 h, per evitare che si blocchino. Stato della pompa del circuito solare La Vitotronic 200, tipo HO2B, è dotata della funzione Service Stato della calibrazione della pompa del circuito solare. Istruzioni di montaggio e di servizio caldaia Pericolo Durante il montaggio di una pompa di stratificazione opzionale esiste il pericolo di scosse elettriche in caso di distacco della spina dal cavo a 230 V. Montare un fermacavi. Liste dei singoli componenti relativa alle ordinazioni delle parti di ricambio Indicare il nr. di fabbrica (vedi targhetta tecnica A) e il nr. di posizione del componente (dalla lista dei singoli componenti). I componenti più comuni sono in vendita presso i rivenditori specializzati. 6

7 Liste dei singoli componenti (continua) A Fig

8 Liste dei singoli componenti (continua) Pos. Componente 0001 Sensore temperatura collettore NTC 0002 Modulo di regolazione per impianti solari SM Cavo di allacciamento PWM pompa collettore 0004 Cavo di allacciamento nr. fö 0005 Cavo BUS-KM con spina avg 0006 Sensore temperatura bollitore NTC nr. % 0007 Cavo di allacciamento pompa collettore 0008 Kit di spine ad innesto 230V 0009 Kit di spine ad innesto bassa tensione, bipolari 0010 Fusibile T 2,0A 250V (10 pezzi) 0011 Pezzi in plastica del corpo del modulo 0012 Fermacavi 0013 Istruzioni di montaggio e di servizio modulo di regolazione per impianti solari SM Esempio di impianto modulo di regolazione per impianti solari SM Sensore temperatura bollitore NTC nr. / - aö Dati tecnici Tensione nominale V~ 230 Frequenza nominale Hz 50 Corrente nominale A 2 Potenza assorbita W 1,5 Classe di protezione I Tipo di protezione Temperatura ambiente ammessa IP 20 D a norma EN , da garantire mediante montaggio/inserimento durante il funzionamento C durante il deposito e il trasporto C da 20 a +65 Carico massimo delle uscite del relè Pompa del circuito solare sf A con 230 V~ 1 (1) Pompa di stratificazione ss A con 230 V~ 1 (1) 8

9 Dichiarazione di conformità Noi, Viessmann Werke GmbH & Co KG, D Allendorf, dichiariamo sotto la nostra responsabilità che il prodotto modulo di regolazione per impianti solari è conforme alle seguenti norme: EN 267 EN :2006 EN 303 EN EN 677 EN EN EN EN EN :2008 EN Conformemente alle disposizioni delle direttive seguenti questi prodotti vengono contrassegnati con _: 2004/108/CE 2006/95/CE Allendorf, 11 gennaio 2010 Viessmann Werke GmbH & Co KG ppa. Manfred Sommer Avvertenze sulla validità Valido per il modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 Articolo

10 10

11 11

12 12 Viessmann S.r.l. Via Brennero Balconi di Pescantina (VR) Tel Fax Salvo modifiche tecniche!

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Box NC con e senza miscelatore. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Box NC con e senza miscelatore. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Box NC con e senza miscelatore Per le seguenti pompe di calore: Tipo BWC 201.A06 - A17 Tipo BWC 221.A06 - A17 Tipo BWC 241.A06 - A17 Tipo

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Resistenza elettrica EHE 6 kw e 12 kw per l'installazione nel bollitore Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Resistenza

Dettagli

Mensola per regolazione Vitotronic

Mensola per regolazione Vitotronic Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Mensola per regolazione Vitotronic Generatore a gasolio/gas a bassa pressione Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOSOL-F. per il personale specializzato. Vitosol-F. Avvertenze sulla validità all'ultima pagina

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOSOL-F. per il personale specializzato. Vitosol-F. Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitosol-F Avvertenze sulla validità all'ultima pagina VITOSOL-F 10/2012 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOCELL 300-B. per il personale specializzato. Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOCELL 300-B. per il personale specializzato. Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitocell 300-B Tipo EVB Bollitore 300 l VITOCELL 300-B 11/2013 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Avvertenze sulla sicurezza Si prega

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS)

Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Accessorio per il funzionamento a camera stagna con camino adatto per caldaie a camera stagna (LAS) Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Estrazione con bracci a molle a balestra

Estrazione con bracci a molle a balestra Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Estrazione con bracci a molle a balestra per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOCOM 100. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOCOM 100. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitocom 100 Tipo LAN1 Interfaccia di comunicazione per il controllo e la gestione a distanza di impianti di riscaldamento via

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITOSOL. per il conduttore dell'impianto. 5590 554 IT 3/2009 Da conservare!

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITOSOL. per il conduttore dell'impianto. 5590 554 IT 3/2009 Da conservare! Istruzioni d'uso per il conduttore dell'impianto VIESMANN VITOSOL 3/2009 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Per la Vostra sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITODENS VITOPEND. per il conduttore dell'impianto

VIESMANN. Istruzioni d'uso VITODENS VITOPEND. per il conduttore dell'impianto Istruzioni d'uso per il conduttore dell'impianto VIESMANN Impianto di riscaldamento con regolazione Vitotronic 100 per funzionamento a temperatura costante VITODENS VITOPEND 4/2007 Da conservare! Avvertenze

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOSOLIC 200. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOSOLIC 200. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Regolazione elettronica a temperatura differenziale Vitosolic 200 Tipo SD4 Avvertenze sulla validità all'ultima pagina VITOSOLIC

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOROND 111. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOROND 111. per il personale specializzato Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitorond 111 Tipo RO2D, da 18 a 33 kw Caldaia a gasolio a bassa temperatura in ghisa Avvertenze sulla validità all'ultima pagina VITOROND

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 343-F. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 343-F. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 343-F Tipo FB3B, da 3,8 a 19 kw Caldaia a gas a condensazione compatta solare Versione a gas metano e a gas liquido

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 100-W Tipo WB1A, da 8,0 a 30,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano Avvertenze sulla validità

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6301 3078 03/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Regolatore differenziale ad innesto SR 3 Regolatore differenziale di temperatura solare Si prega di leggere attentamente prima del

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 300-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 300-W. per il personale specializzato Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 300-W Tipo WB3C, da 3,8 a 35,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano e a gas liquido Avvertenze sulla validità

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 200-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 200-W. per il personale specializzato Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 200-W Tipo WB2B, da 4,8 a 35,0 kw Caldaia a gas a condensazione, da parete Versione a gas metano e a gas liquido Avvertenze sulla

Dettagli

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170)

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) Caldaia a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria in abbinamento ad un sistema

Dettagli

Istruzioni per l'installazione

Istruzioni per l'installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Stazione solare 35 l/min IT Volume Volume 1 Sicurezza... 3 1.1 Indicazioni di avvertenza relative all'uso... 3 1.2 Uso previsto...

Dettagli

6302 8758 06/2003 IT Per l utente. Istruzioni d uso. Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS. Si prega di leggere attentamente prima dell'uso

6302 8758 06/2003 IT Per l utente. Istruzioni d uso. Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS. Si prega di leggere attentamente prima dell'uso 6302 8758 06/2003 IT Per l utente Istruzioni d uso Caldaia speciale a gasolio/gas Logano G215 WS Si prega di leggere attentamente prima dell'uso Indice 1 Per la vostra sicurezza.........................................

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOSOLAR 300-F. Articoli e prezzi: vedi listino prezzi

Foglio dati tecnici VITOSOLAR 300-F. Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VIESMANN VITOSOLAR 300-F Caldaia compatta per produzione d'acqua calda sanitaria tramite impianto solare e integrazione del riscaldamento con caldaia a gas a condensazione solo riscaldamento Vitodens 300-W

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITODENS 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 100-W Tipo WB1C, da 6,5 a 35,0 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano e a gas liquido Avvertenze

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOCAL 300-A. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOCAL 300-A. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitocal 300-A Tipo AWC-I-M, AW-O-M Pompa di calore compatta con servomotore elettrico (230 V~) Avvertenze sulla validità all'ultima

Dettagli

VIESMANN. VITODENS Caldaia a gas a condensazione da 1,9 a 35,0 kw. Indicazioni per la progettazione. VITODENS 222-F Tipo FS2B

VIESMANN. VITODENS Caldaia a gas a condensazione da 1,9 a 35,0 kw. Indicazioni per la progettazione. VITODENS 222-F Tipo FS2B VIESMANN VITODENS Caldaia a gas a condensazione da 1,9 a 35,0 kw Indicazioni per la progettazione VITODENS 222-F Tipo FS2B Caldaia a gas a condensazione compatta, da 4,8 a 35,0 kw, per gas metano e gas

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 200-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITODENS 200-W. per il personale specializzato Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitodens 200-W Tipo WB2C, 45 e 60 kw Caldaia murale a gas a condensazione Versione a gas metano e a gas liquido Avvertenze sulla validità

Dettagli

VITODENS 100-E Caldaia murale a gas a condensazione per installazione ad incasso o a balcone da 7.9 a 26.0 kw

VITODENS 100-E Caldaia murale a gas a condensazione per installazione ad incasso o a balcone da 7.9 a 26.0 kw VITODENS 100-E Caldaia murale a gas a condensazione per installazione ad incasso o a balcone da 7.9 a 6.0 kw VITODENS 100-E Tipo AB1B Caldaia murale a gas a condensazione versione per installazione ad

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOPEND 100-W. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio VITOPEND 100-W. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitopend 100-W Tipo WH1D, da 10,7 a 24,8 kw e da 13,2 a 31 kw Caldaia murale a gas, solo riscaldamento con produzione d'acqua

Dettagli

Caldaia murale a gas EUROLINE ZW 23-1 AE 23/31 ZW 23-1 KE 23/31 6 720 606 994 IT (03.07) AL

Caldaia murale a gas EUROLINE ZW 23-1 AE 23/31 ZW 23-1 KE 23/31 6 720 606 994 IT (03.07) AL Caldaia murale a gas EUROLINE ZW 23-1 AE 23/31 ZW 23-1 KE 23/31 IT (03.07) AL Indice Indice Avvertenze 3 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 3 1 Pannello di comando 4 2 Messa in funzione dell'apparecchio

Dettagli

Guida all uso e all istallazione

Guida all uso e all istallazione Made in Italy Solar Control SC100/3 Il Termostato SC100/3 è una apparecchiatura elettronica nata dall esperienza pluriennale della BOLDRIN S.r.l. nel settore del controllo termico. Questa apparecchiatura

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY www.sonnenkraft.com Avvertenza: con la presente versione, tutti i manuali DEGLI schemi anteriori alla vers. n. 061018-sm-I perdono di validità! THE FUTURE OF ENERGY

Dettagli

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V I.7.1 Descrizione del sistema Termostato ambiente varimatic 230 V Termostato ambiente varimatic 230 V Modulo regolazione varimatic 230 V da 1 fino a 6 termostati

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

6 720 608 121 06/2006 IT

6 720 608 121 06/2006 IT 6 720 608 121 06/2006 IT Per l utente Istruzioni per l uso Caldaia murale a gas Logamax U032/034-24 Si prega di leggere attentamente prima dell uso Indice Gentile Cliente, la caldaia a gas murale Logamax

Dettagli

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale SUPER SIRIO Vip Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale Libretto istruzioni Installatore Utente Tecnico 1. Pompa di circolazione. Le caldaie serie Super Sirio Vip

Dettagli

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR IT INDICE 1. Descrizione 2 2. Installazione 3 3. Dimensioni e attacchi idraulici 4 4. Prevalenze pompe 5 5. Collegamento elettrico 6 6. Configurazione della

Dettagli

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio Centralina solare CS1.2 Istruzioni di montaggio ed esercizio Indice Avvertenza per la sicurezza... 2 Dati tecnici e sommario delle funzioni... 3 1. Installazione... 4 1.1 Montaggio... 4 1.2 Allacciamento

Dettagli

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI.

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. The Else ISTRUZIONI PER L'USO E LA CURA PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. www.adrianos.ch Ciao! Le presenti istruzioni

Dettagli

Catalogo pezzi di ricambio

Catalogo pezzi di ricambio Catalogo pezzi di ricambio Sistemi solari 840213.14 IT 10/2009 VIH S 300-500/1 VIH S 300-500/2 VPS S 500-1000 VPS SC 700 VIH SN 150 i, VIH SN 250 i VIH SN 150 i R1, VIH SN 250 i R1 VIH SN 350/3 ip VIH

Dettagli

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO MULTIBLUE 15 SISTEMI DI CALDAIE IN CASCATA MODULI MULTIBLUE La semplicità della modularità 1 2 14 11 10 3 14 17 6 9 15 4 13 8 5 16 12 7 COMPONENTI PRINCIPALI 1. Kit collettore

Dettagli

Indice. 1 Avvertenze e spiegazione dei simboli 3 1.1 Avvertenze 3 1.2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 4. 2 Pannello di comando 5

Indice. 1 Avvertenze e spiegazione dei simboli 3 1.1 Avvertenze 3 1.2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 4. 2 Pannello di comando 5 Indice Indice 1 Avvertenze e spiegazione dei simboli 3 1.1 Avvertenze 3 1.2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 4 2 Pannello di comando 5 3 Messa in funzione dell'apparecchio6 3.1 Prima della

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

Sistema ibrido VITOCALDENS 222-F

Sistema ibrido VITOCALDENS 222-F Sistema ibrido VITOCALDENS 222-F Perchè un sistema ibrido conviene? 2/3 Per sistema ibrido si intende un dispositivo o un impianto in cui sono presenti generatori di calore alimentati da diverse fonti

Dettagli

Istruzioni di montaggio e installazione

Istruzioni di montaggio e installazione 1.26 1.45 TIP Aerotermi 1.57 Aerotermo con ventilatore trifase a 2 velocità Custodire con cura per l utilizzo futuro! Leggere con cura prima della messa in servizio! I 369/01/10/1 IT 1.57 TIP Aerotermi

Dettagli

Istruzioni per l uso. Logano G125 ECO. Caldaia speciale gasolio/gas. Per il gestore. Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH

Istruzioni per l uso. Logano G125 ECO. Caldaia speciale gasolio/gas. Per il gestore. Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH Istruzioni per l uso Caldaia speciale gasolio/gas Logano G125 ECO Per il gestore Leggere attentamente prima dell uso 6 720 817 572 (06/2015) IT/CH Indice 1 Per la vostra sicurezza........................................

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO KIT Mt Grazie per aver scelto un prodotto DOMUSA. All'interno della gamma dei prodotti DOMUSA avete scelto il kit per pavimenti radianti M t, un accessorio

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

Vitocal 300-G, tipo BW 301.A21 - A45, BWS 301.A21 - A45. 3.1 Descrizione del prodotto. Vantaggi. Stato di fornitura tipo BW

Vitocal 300-G, tipo BW 301.A21 - A45, BWS 301.A21 - A45. 3.1 Descrizione del prodotto. Vantaggi. Stato di fornitura tipo BW Vitocal -G, tipo BW 1.A21 - A4, BWS 1.A21 - A4.1 Descrizione del prodotto Vantaggi A Regolazione digitale della pompa di calore in funzione delle condizioni climatiche esterne Vitotronic B Condensatore

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01 BRAND NAME TELAIO DA INCASSO IT IST 04 C 125-01 MANUALE DI INSTALLAZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002 Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T400 MOZELT GmbH & Co. KG Ai fini della sicurezza, sono assolutamente da seguire le seguenti avvertenze e raccomandazioni prima della messa in funzione!

Dettagli

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Tipo WB1B Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35.0 kw Per gas metano e gas liquido VTP 100-W WB1B 06/008 VTD

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 VITOVOLT Sistemi fotovoltaici Foglio dati tecnici VITOVOLT Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1 Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2 Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 Moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Dettagli

Solare termico e fotovoltaico

Solare termico e fotovoltaico Solare termico e fotovoltaico 112/113 Solare termico e fotovoltatico Energia gratuita dal sole Un impianto solare costituisce il completamento ideale di un impianto di riscaldamento per la produzione ecologica

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della Le serie e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della gamma Comparato per uso industriale. DENOMINAZIONE: Sul servocomando sono riportate le seguenti indicazioni: Marchio e nome della società

Dettagli

ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST

ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST generatori di calore a condensazione con accumulo sanitario a stratificazione con integrazione solare SUN E A S Y > ECONCEPT SOLAR/KOMBI ST TECNOLOGIA AL MASSIMO La

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Istruzioni di servizio

Istruzioni di servizio Istruzioni di servizio Modulo funzione FM443 Modulo solare Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima della messa in esercizio e delle operazioni di servizio 6 720 615 514-03/2008 IT/CH Indice

Dettagli

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE Modello Centralina di controllo Solare SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 INFORMAZIONI...3 1.2 NORMATIVE...3 1.3 INDICAZIONI PER LA SICUREZZA...3 2 INTRODUZIONE...4

Dettagli

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA CHE COS È IL TELERISCALDAMENTO Gruppo Società Gas Rimini - SGR Servizi S.p.A. 47924 Rimini Via Chiabrera 34 b Tel. 0541 303030 Fax 0541 380344 e-mail

Dettagli

VIESMANN. VITODENS Caldaie a gas a condensazione 6,5-35,0 kw. Indicazioni per la progettazione. VITODENS 100-W Tipo B1HA, B1KA

VIESMANN. VITODENS Caldaie a gas a condensazione 6,5-35,0 kw. Indicazioni per la progettazione. VITODENS 100-W Tipo B1HA, B1KA VIESMANN VITODENS Caldaie a gas a condensazione 6,5-35,0 kw Indicazioni per la progettazione VITODENS 100-W Tipo B1HA, B1KA Caldaia murale a gas a condensazione 6,5-35,0 kw Per gas metano e gas liquido

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE 1) CARATTERISTICHE GENERALI pag. 1 2) ATTENZIONE pag. 1 3) DATI TECNICI pag. 1 4) INSTALLAZIONE pag. 2 5) COLLEGAMENTI

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

MICROINVERTER M500-S

MICROINVERTER M500-S MICROINVERTER M500-S Manuale di installazione Novembre 2014 Copyright LEAF SpA INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 Destinatari 1.2 Convenzioni utilizzate nel presente manuale 1.3 Note sulla sicurezza 1.4 Requisiti

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

Interventi di manutenzione ordinaria dello stabile di proprietà comunale sito in piazzale zaccari. Progetto Esecutivo. Capitolato tecnico impianti

Interventi di manutenzione ordinaria dello stabile di proprietà comunale sito in piazzale zaccari. Progetto Esecutivo. Capitolato tecnico impianti Ing. Fabio Gramagna Via V. Emanuele, 131-18012 Bordighera (IM) - Tel./Fax. 0184/26.32.01 fgramagna@gmail.com - fabio.gramagna@ingpec.eu Comune di Bordighera Provincia di Imperia Interventi di manutenzione

Dettagli

VPS S. Istruzioni di installazione, avvertenze per l utente. Serbatoio ad accumulo per sistemi solari. Per il tecnico abilitato/per l utente

VPS S. Istruzioni di installazione, avvertenze per l utente. Serbatoio ad accumulo per sistemi solari. Per il tecnico abilitato/per l utente Per il tecnico abilitato/per l utente Istruzioni di installazione, avvertenze per l utente VPS S Serbatoio ad accumulo per sistemi solari IT VPS S 500 VPS S 750 VPS S 1000 Indice Indice 1 Avvertenze relative

Dettagli

Certificato di garanzia convenzionale destinato alle Ditte Acquirenti

Certificato di garanzia convenzionale destinato alle Ditte Acquirenti Certificato di garanzia convenzionale destinato alle Ditte Acquirenti Viessmann Group 5319 898 02/2013 Viessmann Srl - Via Brennero, 56-37026 Balconi di Pescantina (Vr) - Tel. 045/6768999 - Fax 045/6700412

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

AVIO 24 kw Caldaia murale ad accumulo a camera aperta

AVIO 24 kw Caldaia murale ad accumulo a camera aperta Caldaia murale ad accumulo a camera aperta 1 DESCRIZIONE AVIO 24 kw Caldaia pensile compatta a camera aperta e tiraggio naturale per installazioni all'interno con bollitore in acciaio inox da 45 litri

Dettagli

Regolatore per pannelli solari

Regolatore per pannelli solari Regolatore per pannelli solari Montaggio su zoccolo ES 5910 S ES 5911 S ES 5910 Mini Montaggio sulla pompa ES 5910 P ES 5911 P Stazione solare SS 5910 SS 5911 Istruzioni d'uso Dok. Nr. 110482 18/2008 Indice

Dettagli

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI USARE LA CAPPA CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI COME USARE LA CAPPA MANUTENZIONE E PULIZIA GUIDA RICERCA GUASTI SERVIZIO ASSISTENZA

Dettagli

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA BWT SOLAR PUMPE Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI

Dettagli

Caldaia murale a gas a camera stagna, tiraggio forzato

Caldaia murale a gas a camera stagna, tiraggio forzato 6720608737-0807 (Users) Leblanc.fm Page 1 Thursday, July 10, 2008 8:41 AM Istruzioni d utilizzo B GVM 24-2 E HB/N Caldaia murale a gas a camera stagna, tiraggio forzato Modelli e brevetti depositai Réf

Dettagli

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010 Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 IT 704339 / 02 08 / 2010 Indice 1 Indicazioni di sicurezza3 2 Uso conforme 4 2.1 Campo d'impiego 4 2.2. Funzionamento 4 3 Montaggio 5 3.1 Luogo di montaggio 5 3.2

Dettagli

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata IMPIANTI SOLARI Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata 1 IMPIANTI SOLARI 1. Schema Generale combinazioni impiantistiche per Sistemi Solari Tecnosolar Pannelli Solari Energia Solare

Dettagli

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari DeltaSol BS, BS Pro, ES e M Passate al solare per il vostro riscaldamento Regolatore solare DeltaSol BS Regolatori per impiego

Dettagli

La regolazione di riscaldamento Paradigma

La regolazione di riscaldamento Paradigma La regolazione di riscaldamento Paradigma SystaComfort Ma 9:18 20.8 C Prog. 1 Riscald. Installazione Messa in servizio per il personale specializzato THIT1777 05/09 V1.5 Sistemi di riscaldamento ecologico

Dettagli

Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100

Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100 Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100 Caldaie a condensazione a gas **** CE Scambiatore in acciaio inox 316 a dissipazione radiale forzata Bruciatore a premiscelazione totale Potenza da 20 a

Dettagli

TWIST PRO CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE CON PRODUZIONE SANITARIA ISTANTANEA. Riscaldamento. Residenziale

TWIST PRO CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE CON PRODUZIONE SANITARIA ISTANTANEA. Riscaldamento. Residenziale TWIST PRO CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE CON PRODUZIONE SANITARIA ISTANTANEA Riscaldamento Residenziale EFFICIENZA, RAZIONALITÀ E ROBUSTEZZA... A TUTTA CONDENSAZIONE TWIST PRO è stata progettata per garantire

Dettagli

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Istruzioni d uso e montaggio Regolatore della temperatura ambiente per il collegamento al programmatore della pompa di calore N. d'ordinazione: 452114.66.73 83288408 FD 9105

Dettagli

La regolazione solare Paradigma

La regolazione solare Paradigma La regolazione solare Paradigma SystaSolar Installazione e messa in funzione Per tecnici specializzati THIT1764 07/09 V 1.5 Sistemi di riscaldamento ecologico Indice Indice 1. Sul presente documento...............

Dettagli

Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato Euromaxx 400

Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato Euromaxx 400 Manuale d uso Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato Euromaxx 400 6 720 611 689-00.1O ZWC 24-3 MFA ZC 24-3 MFA Indice Indice Avvertenze 3 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 5

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno)

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Istruzioni per l uso Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Caldaie a gas con produzione acqua calda istantanea (K) CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf Italia

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee Nike Maior @ è la serie di caldaie pensili a camera aperta e tiraggio naturale caratterizzata dall'elegante e raffinata linea estetica conferitagli dal moderno design. Sono disponibili due modelli combinati

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli:

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli: Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni Prima di effettuare la messa in funzione leggere accuratamente questo manuale di istruzioni, conservarlo e, in caso di rivendita dell apparecchio consegnarlo

Dettagli