COLLANA Educazione Digitale. Guida alla gestione di Drive. di Giovanni Oliviero

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COLLANA Educazione Digitale. Guida alla gestione di Drive. di Giovanni Oliviero"

Transcript

1 COLLANA Educazione Digitale Guida alla gestione di Drive di Giovanni Oliviero Edizione dic.2014

2 L Educazione Digitale è una materia molto vasta ma che coinvolge diversi aspetti della vita moderna. Sicuramente l Educazione Digitale comprende i seguenti argomenti: 1. Informatica: intesa come informazione automatica; 2. Sicurezza informatica: che non esisterebbe se non ci fosse l informatica; 3. Internet: navigazione, social, comunicazioni, ricerche; 4. Office automation: come i pacchetti MSOffice, OpenOffice, LibreOffice, ecc. 5. Programmazione: Small Basic, Visual Basic, HTML. Libri e computer sono strumenti neutri, sta a noi scovare quelli che fanno al caso nostro, scegliere quelli adatti agli interessi, al gusto, alle esigenze nostre. Soprattutto riempirli, libri e computer, di contenuti nostri. Corrado Augias, Leggere, 2007 Google Drive è un interessante servizio di cloud storage con cui potremo archiviare e condividere i nostri file. Valida soluzione sia per l utente comune che per un azienda. Chiunque potrà infatti avere sempre a disposizione i propri file importanti, siano essi documenti, immagini o video, indipendentemente dal computer che stiamo utilizzando e addirittura in mobilità utilizzando uno smartphone o tablet. Le aziende potranno invece sfruttare Google Drive per sincronizzare e condividere con i propri dipendenti tutti i documenti che vorranno, andando a semplificare di molto il lavoro anche soprattutto in mobilità. Inoltre, sempre le aziende potranno contare anche sulla possibilità di espandere il servizio di cloud storage per poter archiviare e condividere ingenti quantità di dati. Google Drive è un servizio web di storage e sincronizzazione online introdotto da Google il 24 aprile 2012 che permette il file hosting, file sharing e editing collaborativo di documenti, inizialmente, fino a 5 GB; da ottobre 2013 fino a 15 GB gratuiti (inclusivi dello storing di Gmail e delle foto di Google+) estendibili fino a 16 TB a pagamento. Il servizio può essere usato via Web, caricando e visualizzando i file tramite il web browser, oppure tramite l'applicazione installata su computer che sincronizza automaticamente una cartella locale del file system con quella condivisa in Google Drive. Giovanni Oliviero Oliviero Giovanni Ufficiale tecnico dell Aeronautica Militare Italiana, ingegnere in telecomunicazioni, ha ricoperto diversi incarichi durante la sua lunga carriera militare occupandosi di comunicazioni, elettronica, radar, computer ed informatica nei campi della manutenzione, dell insegnamento, dell addestramento dei quali è stato responsabile e organizzatore. In pensione dal 2002, si dedica al suo hobby preferito dell informatica, curando, compilando e creando diversi manuali e testi tecnici.

3 Sommario GESTIONE DI GOOGLE DRIVE Prima di iniziare Accesso ai dati da parte dell'amministratore Come si accede al proprio account Introduzione a Drive Pagina iniziale di Drive Barra orizzontale Barra verticale I miei file In arrivo Recenti Speciali Cestino Ripristino di un file dal Cestino Eliminazione definitiva di file e cartelle Ripristino di un file eliminato Area dei contenuti Creazione, aggiunta o caricamento di un file o una cartella Creazione di un file con gli strumenti di Google Documenti Google Fogli Google Presentazioni Google Creazione di moduli Google Creazione di un disegno Creazione di una immagine Aprire i file con software desktop GLOSSARIO Indice delle tabelle. Non è stata trovata alcuna voce dell'indice delle figure. Indice delle figure. Figura 1: Pagina iniziale di Google.it... 2 Figura 2: Pagina di accesso a Gmail... 2 Figura 3: App installate e disponibili... 4 Figura 4: Pagina iniziale di Drive... 4 Figura 5: Componenti della barra orizzontale... 5 Figura 6: Finestra I miei file... 5 Figura 7: Applicazioni da collegare a Drive... 5 Figura 8: Dettagli di visualizzazione... 5 Figura 9: Menu Impostazioni... 6 Figura 10: Finestra Impostazioni... 6 Figura 11: Drive per vari dispositivi... 6 Figura 12: Installazione di Google Drive... 6 Figura 13: Schermata del vecchio Drive... 6 Figura 14: Componenti della barra orizzontale selezionando una cartella... 7 Figura 15: Componenti della barra orizzontale selezionando un file... 7 Figura 16: Barra verticale... 7 Guida a Google Drive.docx pag. - I -

4 Sommario Figura 17: Finestra In arrivo... 8 Figura 18: Comandi con un file... 8 Figura 19: Dettagli finestra In arrivo... 8 Figura 20: Finestra Recenti... 9 Figura 21: Finestra Speciali vuota... 9 Figura 22: Elementi aggiunti alla finestra Speciali... 9 Figura 23: Comandi Ripristina ed Elimina definitivamente Figura 24: Comando Svuota cestino Figura 25: Messaggio di eliminazione Figura 26: Area dei contenuti Figura 27: Creazione di un nuovo file Figura 28: Creazione di un nuovo documento Figura 29: Creazione di un nuovo foglio di lavoro Figura 30: Creazione di una presentazione Figura 31: Creazione di un modulo Figura 32: Creazione di un nuovo modulo Figura 33: Creazione di un nuovo disegno Figura 34: Finestra iniziale di Pixlr editor Figura 35: Creazione di una nuova immagine Figura 36: Collega altre applicazioni pag. - II - Guida a Google Drive.docx

5 GESTIONE DI GOOGLE DRIVE 1. Prima di iniziare Il liceo scientifico Nicolò Copernico di Brescia, ha attivato un nuovo metodo di comunicazione fra la scuola, insegnanti, alunni e genitori, attribuendo ad ognuno un account di posta elettronica, il cui dominio è liceocopernico.brescia.it, come comunicato nella lettera Prot. n. 3169/ AC Avviso n. 16 del , con oggetto: Casella di posta con dominio liceocopernico.brescia.it. Affidatario e responsabile dell account rimane il proprietario dell account, ma nel caso degli studenti, anche se maggiorenni, l affidatario e responsabile è il genitore. Per il nome utente dell account, verrà utilizzato il cognome e nome dello studente. In questo modo, se una famiglia ha due o tre figli, regolarmente iscritti al Liceo Copernico, verranno attivate due o tre caselle di posta elettronica, la cui responsabilità rimane del genitore mentre la gestione è affidata allo studente. Questo per semplificare le procedure tecnico-amministrative e per favorire l utilizzo didattico della piattaforma Google a tutti i figli iscritti, in modo indipendente ed autonomo. 2. Accesso ai dati da parte dell'amministratore L amministratore di dominio, su disposizione del direttivo della scuola, ha scelto di effettuare la transizione degli account Google Apps della sua organizzazione in modo che funzionino il più simile agli account Google completi. L utente di questi account sarà in grado di accedere alla maggior parte dei prodotti Google utilizzando l'indirizzo assegnatogli dall'amministratore. È importante sottolineare che l amministratore avrà accesso alle informazioni dell account, incluse le . Per ulteriori informazioni, leggere l'importante informativa sulla privacy di Google Apps all indirizzo user_privacy.html. Inoltre, l amministratore di dominio può attivare, disattivare o limitare determinati servizi o controllare la possibilità di spostare dati da o verso l'account aziendale. Ad esempio, se l'amministratore non attiva Picasa Web Album, non sarà possibile memorizzare foto in quella posizione con il proprio account. Se si accede ai prodotti Google, con l indirizzo assegnato, il suo rapporto giuridico con la scuola potrebbe influire su: Il proprietario dei dati o dei contenuti che si inviano o si caricano tramite il proprio account. Le condizioni alle quali si può accedere all account o che si stabiliscono quando l account potrebbe essere disattivato. Le persone che possono accedere ai dati nel suo account o eliminarli. Si tenga infine presente che, si può sempre accedere ai prodotti Google, senza utilizzare l'indirizzo e- mail assegnatogli dall amministratore. A tale scopo, è opportuno creare un altro account Google. 3. Come si accede al proprio account I servizi che la scuola mette a disposizione di tutto il personale, docente o non docente, sono controllati, abilitati o disabilitati dalle scelte che la scuola attua attraverso l amministratore. Per accedere quindi ai servizi della scuola, è necessario avere un indirizzo di posta elettronica, del tipo se si tratta di un servizio, come brescia.it, o scia.it, Nel caso di uno studente o di un docente, l indirizzo di posta elettronica sarà: Per poter accedere alla propria casella di posta elettronica, è necessario avere un account attivato dalla scuola e una password. Collegandosi alla pagina web di Google, figura 1, facendo clic sulla scritta Gmail, appare la finestra della figura 2. Guida a Google Drive.docx pag

6 Figura 1: Pagina iniziale di Google.it Una volta inseriti il nome utente e la password, nella schermata di figura 2, facendo clic su Accedi, è possibile entrare nei servizi messi a disposizione dalla scuola, come Drive, Sites, Calendario, Gruppi, posta elettronica e altri servizi. Figura 2: Pagina di accesso a Gmail Al primo accesso, la password è costituita da cognomenomeutente scritto in minuscolo, senza accenti o apostrofi e va cambiata immediatamente, appena loggati. Per ulteriori informazioni su come cambiare la password, vedi il paragrafo 4. Come cambiare la password di accesso della Guida alla gestione di Gmail, della stessa collana. Una volta effettuato il login, è possibile memorizzare la password di accesso in modo che, in seguito, non venga più richiesta. Per loggarsi nel proprio account, senza entrare direttamente nella casella di posta elettronica, ma per scegliere i servizi da utilizzare dal pulsante Apps, è anche possibile utlizzare il pulsante blu Accedi, disponibile nella parte alta della finestra di figura 1. pag Guida a Google Drive.docx

7 4. Introduzione a Drive Tutti i tuoi file, sempre con te è questo lo slogan di Google per pubblicizzare Drive; infatti è possibile archiviare qualsiasi file in uno spazio di memorizzazione disponibile nel cloud. Drive offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito, così è possibile conservare tutto ciò che si desidera come: immagini, racconti, progetti, disegni, registrazion, video e tanto altro ancora. È possibile poi visualizzare i propri file ovunque ci si trovi, accedendo a Drive da qualsiasi smartphone, tablet o computer. Dovunque si vada, i propri file ci seguono ovunque. È anche possibile condividere file e cartelle per invitare rapidamente altre persone a visualizzare, a scaricare e a collaborare su tutti i file che si desidera, senza dover inviare allegati tramite . Lo spazio di archiviazione è utilizzabile da Drive, Gmail e Foto Google+, pertanto è possibile conservare file, salvare allegati di , eseguire il backup di foto direttamente su Drive. È possibile anche acquistare un piano di archiviazione personalizzato per avere ancora più spazio a disposizione per memorizzare foto, video, presentazioni, PDF e anche file di Microsoft Office. Non importa la tipologia di file, su Drive è possibile archiviare di tutto in modo facile e sicuro. I file su Drive possono essere visualizzati solo dal proprietario, fino a quando non si decide di condividerli con altri utenti. È possibile invitare rapidamente altre persone a visualizzare, a commentare e a modificare qualsiasi file o cartella opportunamente condivisa. Tutti i file su Drive rimangono al sicuro, a prescindere da ciò che succede al tuo smartphone, tablet o computer, soggetti a blocchi o ad attacchi di virus o malware. Drive è crittografato tramite il protocollo SSL, che è lo stesso utilizzato da Gmail e da altri servizi criptati di Google. Grazie al legame stretto tra Gmail e Drive, è possibile passare il mouse su un allegato in Gmail e cercare il logo di Drive. Da qui è possibile salvare tutti gli allegati su Drive, organizzandoli e condividendoli in un unico posto sicuro. Drive può riconoscere gli oggetti nelle immagini e il testo nei documenti scansionati. In questo modo è possibile cercare una parola come "Torre Eiffel" e trovare i documenti di testo che contengono tale parola e anche immagini della Torre Eiffel. Crea e collabora con altre persone, condividi documenti, crea fogli di lavoro e realizza presentazioni al volo con le nostre applicazioni Documenti, Fogli e Presentazioni. Moduli Google permette di effettuare un sondaggio o creare rapidamente l'elenco dei turni per il team con un semplice modulo online. Controlla poi i risultati, perfettamente organizzati in un foglio di lavoro. Prepara grafici, crea diagrammi di flusso e poi aggiungili facilmente ad altri documenti o incorporali in un sito web con Disegni Google. Archivia le tue foto su Drive e guardale prendere vita con Foto Google+. Dai alle foto un aspetto professionale senza sforzo, con possibilità di inserire animazioni, filmati e altro ancora. Google Drive è già integrato nei Chromebook, pertanto il backup di file e foto viene eseguito automaticamente. Con i Chromebook più recenti riceverai 100 GB di spazio di archiviazione gratuito per due anni. È possibile modificare la foto del profilo, riordinare e organizzare, creare mappe mentali e altro ancora grazie alle oltre 100 applicazioni di Drive, è possibile migliorare il modo di lavorare semplicemente utilizzando gli strumenti e le apps che Google mette a disposizione. Provarne qualcuna instal-landola dalla raccolta di Drive nel Chrome Web Store. È possibile eseguire la scansione di documenti cartacei con Drive per Android. Basta scattare una foto dei documenti come scontrini, lettere ed estratti conto e Drive li archivierà istantaneamente come PDF. Google Drive è utilizzabile sia sotto forma di web application e cioè direttamente dal browser o sotto forma di applicazione dedicata vera e propria. Al momento, sono disponibili applicazioni per computer Windows, Mac e Android. Successivamente arriveranno anche applicazioni dedicate per computer Linux e per i dispositivi ios. Google Drive si presenta sul computer, su cui viene installato, semplicemente come una nuova cartella del sistema operativo. La sua presenza è anche testimoniata da una piccola icona presente nella barra delle applicazioni di Windows da cui sarà possibile accedere alle scarne opzioni del servizio tra cui visualizzare il quantitativo di spazio residuo. Infine è possibile rendere disponibili i file offline in modo da poterli utilizzare quando il computer, il telefono o il tablet non è connesso ad internet, come in aereo o in un edificio con una ricezione del segnale assente o scadente. Sono disponibili le versioni degli ultimi 30 giorni per molti tipi di file, rendendo più semplice vedere chi ha apportato modifiche e ripristinare le versioni precedenti. Guida a Google Drive.docx pag

8 5. Pagina iniziale di Drive Google Drive è uno spazio di memoria messo a disposizione da Google per memorizzare e condividere, con altri utenti, file, cartelle dati e tanto altro. Con Google Drive è possibile: Creare, aggiungere o caricare un file con un solo pulsante. Trovare e aggiungere file condivisi con te più facilmente. Selezionare un file con un solo clic e aprirlo con un doppio clic. Trascinare e rilasciare file e cartelle proprio come si fa con il proprio computer. Accessibilità semplificata e migliorata. Una volta entrati nel proprio account, fare clic sul pulsante Apps, presente nella parte superiore della pagina. Verrà mostrata la finestra di figura 3, nella quale vengono mostrate tutte le applicazioni installate e disponibili. Facendo clic sull App Drive, verrà mostrata la finestra di figura 4, dove vengono visualizzati i file e le cartelle disponibili. Le principali parti di questa finestra, sono: Intestazione (1); Barra orizzontale (2); Barra verticale (3); Area dei contenuti (4); Indicatore della memoria usata (5). Figura 3: App installate e disponibili Nell intestazione (1) è riportato il logo della scuola, l area di ricerca, il pulsante delle Apps e il nome dell account con il relativo dominio. Nell area di ricerca è possibile inserire una stringa di caratteri, un nome, una frase o una parola per effettuare ricerche all interno di Drive. La barra orizzontale (2) contiene la scritta Drive, una finestra a discesa e una serie di pulsanti, utili per diverse operazioni. Figura 4: Pagina iniziale di Drive La barra verticale (3) contiene una serie di pulsanti che svolgono alcune funzioni particolari e la loro scelta influisce sulla finestra a discesa nella barra orizzontale. L area dei contenuti (4) mostra l elenco dei file e delle cartelle con una serie di informazioni. In qualunque posizione ci si trovi, facendo clic sulla scritta Drive, viene ricaricata la pagina iniziale mostrata in figura Barra orizzontale La barra orizzontale, figura 5, nella sua semplicità offre diversi comandi. Facendo clic su Drive (1), viene ricaricata la pagina iniziale di Drive, mentre facendo clic su I miei file (2) si aprirà la finestra pag Guida a Google Drive.docx

9 di figura 6 dove sono presenti i seguenti comandi: Nuova cartella, per creare una nuova cartella; Carica file, utile per caricare su Drive un file presente nel nostro computer; Carica cartella, utile per caricare una intera cartella presente sul nostro computer; Nuovo file, utile per creare un nuovo documento con gli strumenti messi a disposizione da Google, come un foglio di calcolo, una presentazione, un disegno, ecc. ecc. Figura 5: Componenti della barra orizzontale La voce Collega altre applicazioni, figura 6, permette di aprire la finestra di figura 7, dove è possibile collegare a Drive altre applicazioni. Figura 6: Finestra I miei file Figura 7: Applicazioni da collegare a Drive Nella parte destra della barra orizzontale sono presenti quattro pulsanti che sono: Griglia, permette di variare la visualizzazione dell Area dei contenuti, da elenco a miniature; Opzioni di ordinamento, utile per ordinare il contenuto dell Area dei contenuti in base all Ultima modifica, Ultimi modificati da me, Ultimi aperti da me e Nome; Dettagli, per visualizzare o nascondere eventuali dettagli su file e cartelle, figura 8; Impostazioni, con i comandi Impostazioni, Scarica Drive, Torna al vecchio Drive e Guida, figura 9. Facendo clic sul comando Impostazioni appare la finestra Impostazioni della figura 10. In questa finestra è possibile: impostare la conversione dei file caricati nel formato dell editor di documenti di Google, mettendo una spunta a fianco a Converti caricamenti; modificare le impostazioni della lingua in uso, facendo clic sulla scritta Modifica impostazioni di lingua; sincronizzare il lavoro svolto online con un computer locale per poter lavorare offline, mettendo un segno di spunta nella casella Offline. Tale impostazione non è consigliata su computer pubblici o condivisi; Figura 8: Dettagli di visualizzazione Guida a Google Drive.docx pag

10 impostare la densità di visualizzazione dell Area dei contenuti scegliendo tra Normale, Media e Alta, nella finestra Densità. Con il commando Scarica Drive è possibile scaricare l applicazione Drive e installarla nello smartphone, nel tablet o nel computer in modo da poter mantenere i file al sicuro e facilmente raggiungibili da qualsiasi luogo, figura 11. Facendo clic sulla scritta Windows, del pulsante Scarica Drive, appare la finestra della figura 12, dove occorre accettare i termini di servizio di Google Drive prima di installarlo. Figura 9: Menu Impostazioni Figura 10: Finestra Impostazioni Per quanto riguarda i dispositivi Apple, è possibile installare Drive su un computer Mac, su un iphone, ipad, ipod, itunes e Wactch, come mostra la pagina raggiungibile all indirizzo: https://itunes.apple.com/en/app/google-drive/id Figura 11: Drive per vari dispositivi Figura 12: Installazione di Google Drive Facendo clic sul commando Torna al vecchio Drive, appare la finestra della figura 13. Figura 13: Schermata del vecchio Drive pag Guida a Google Drive.docx

11 Questa finestra è leggermente diversa da quella di figura 4. Infatti la barra orizzontale è diversa, così pure la barra verticale, con comandi analoghi ma con denominazioni diverse. Anche l area dei contenuti mostra informazioni diverse ma, in questo manual ci occuperemo solamente del nuovo Drive. Facendo clic su Guida, si apre una finestra dove è possibile trovare tutti gli argomenti che riguardano il funzionamento di Drive, anche attraverso una ricerca mirata per argomenti. Selezionando un file o una cartella nell Area dei contenuti, nella barra orizzontale vengono aggiunti altri comandi. La figura 14 mostra la barra orizzontale quando si selezione una cartella. Figura 14: Componenti della barra orizzontale selezionando una cartella La figura 15 mostra la barra orizzontale quando si selezione un file. In questo caso viene aggiunto il pulsante Anteprima per la visualizzazione del file selezionato. Figura 15: Componenti della barra orizzontale selezionando un file Infine Google Drive for Work offre uno spazio di archiviazione illimitato per file, cartelle, backup e tutto ciò che è importante. Da qui è possibile sincronizzare tutti i file, inclusi quelli di Microsoft Office, su computer, telefono e tablet per accedere al lavoro ogni volta che si ha bisogno. Per ulteriori informazioni visitare la pagina: https://www.google.com/intx/it/work/apps/business/driveforwork/. 7. Barra verticale La barra verticale, posta nella parte sinistra della pagina web, riporta i seguenti comandi, figura 16: Nuovo: pulsante per creare un nuovo file, vedi paragrafo 8; I miei file: sincronizza automaticamente file e cartelle; In arrivo: consente di visualizzare i file e le cartelle che altre persone hanno condiviso; Recenti: contiene gli elementi recenti; Speciali: per trovare facilemte quello che si desidera; Cestino: qualsiasi file resterà nel Cestino fino a quando non sarà eliminato definitivamente o ripristinato. Figura 16: Barra verticale 7.1. I miei file I miei file è la sezione di Google Drive che sincronizza automaticamente file, cartelle, documenti, fogli e presentazioni Google direttamente nella cartella Google Drive nel tuo dispositivo ed include: Documenti, fogli e presentazioni Google; File sincronizzati o caricati; Cartelle create, sincronizzate o caricate; Tutti i file condivisi aggiunti a I miei file da In arrivo Per assicurarsi che la versione di un file, nella cartella Drive del proprio dispositivo sia la più recente, occorre memorizzarlo in I miei file di Google Drive online. Ecco come aggiungere qualcosa da In arrivo a I miei file in Google Drive: Guida a Google Drive.docx pag

12 1. Accedere alla pagina drive.google.com. 2. Fare clic su In arrivo nella barra laterale. 3. Passare con il mouse su un file e fare clic sull'icona Aggiungi ai miei file, figura 17. I file scelti verranno sincronizzati automaticamente con la cartella Google Drive sul proprio computer. Figura 17: Finestra In arrivo Figura 18: Comandi con un file Suggerimento: Per condividere, rinominare, copiare, rimuovere o eseguire facilmente dei comandi su un file, portare il cursore del mouse sopra il file nella visualizzazione I miei file, fare clic con il tasto destro del mouse e scegliere il commando desiderato dalla finestra che appare, figura In arrivo La visualizzazione In arrivo, nel riquadro di navigazione verticale, consente di visualizzare i file e le cartelle che altre persone hanno condiviso con noi, a partire dai più recenti, figura 17. Inoltre, verranno visualizzati i seguenti elementi: Proprietario del file o della cartella; Tipo e nome di documento; Eventuale posizione dove si trova il file o la cartella, figura 19. Figura 19: Dettagli finestra In arrivo Nella visualizzazione In arrivo vengono mostrati solo i file e le cartelle che contengono l indirizzo nelle impostazioni di condivisione. Non vengono invece mostrati i file le cui impostazioni di condivisione sono "Chiunque abbia il link" o "Pubblico". È possibile provare a cercare questi elementi in Google Drive o nella visualizzazione "Tutti gli elementi" Recenti In questa sezione si trova tutto ciò che si è aperto o modificato di recente in Drive. Attenzione che eliminando un file o una cartella da questa finestra, il file o la cartella vengono eliminati definitivamente, perciò attenzione! Le informazioni presenti in questa finestra sono, figura 20: Nome del file o della cartella con l indicazione se è condiviso; Nome del proprietario; pag Guida a Google Drive.docx

13 L ora o la data di apertura; La dimensione. Figura 20: Finestra Recenti 7.4. Speciali È possibile aggiungere a Speciali tutto ciò che si desidera trovare facilmente in seguito, figura 21. Per aggiungere un file o una cartella a Speciali, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella, nelle visualizzazioni I miei file, In arrivo e Recenti e scegliere la voce Aggiungi a Speciali nella finestra che appare, figura 18. Figura 21: Finestra Speciali vuota Gli elementi selezionati verranno aggiunti a Speciali ed è possibile visualizzarli rapidamente anche se Drive contiene moltissimi file e cartelle, figura 22. La selezione di elementi in Speciali non modifica il file o la cartella nella posizione originale. Figura 22: Elementi aggiunti alla finestra Speciali 7.5. Cestino Qualsiasi file rimosso da Google Drive resterà nel Cestino fino a quando non viene eliminato definitivamente o ripristinato. Alcune cose da sapere sul funzionamento del Cestino: Se nel computer si sposta un file fuori dalla cartella Google Drive, nel web lo stesso file Guida a Google Drive.docx pag

14 verrà spostato nel Cestino. Se si sposta nel Cestino un file condiviso, rimarrà condiviso fino a quando non si svuoterà il Cestino. Svuotando il Cestino il file verrà eliminato definitivamente Ripristino di un file dal Cestino Quando si ripristina un elemento, questo verrà recuperato per tutte le posizioni di Google Drive e gli editor di Documenti, sul web, sul desktop e sui dispositivi mobili. Se l'elemento si trova in una cartella, si dovrà ripristinare l'intera cartella per recuperare un singolo elemento al suo interno. Se si è proprietario di un elemento che è stato spostato nel Cestino, all'apertura del documento o del file apparirà l'avviso "L'elemento è nel Cestino". Figura 23: Comandi Ripristina ed Elimina definitivamente Per ripristinare un file o una cartella, procedere nel seguente modo: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella che si desidera recuperare; Fare clic su Ripristina nella finestra che appare o sul pulsante Ripristina nella barra orizzontale, figura 23. Se non si è proprietario di un file, contattare il proprietario per richiederne il ripristino. È anche possibile creare una copia del file per assicurarsi di non perdere nulla di importante. Per creare una copia di un file: Fare clic, con il pulsante destro del mouse, sul file da copiare; Selezionare il commando Crea una copia Eliminazione definitiva di file e cartelle Figura 24: Comando Svuota cestino È possibile eliminare definitivamente un file o una cartella, contenuti nel cestino, svuotando il Cestino nella finestra a discesa in alto, figura 24. Per eliminare definitivamente solamente un file o una cartella, procedere nel seguente modo: Selezionare Cestino nella barra verticale; Fare clic, con il pulsante destro del mouse, sul file o cartella da eliminare; Fare clic sul commando Elimina definitivamente nella finestra che appare o sul pulsante Figura 25: Messaggio di eliminazione Elimina definitivamente nella barra orizzontale, figura 23; Verrà mostrato il messaggio di figura 25. Fare clic sul pulsante Elimina definitivamente per completare l azione. pag Guida a Google Drive.docx

15 Se si rimuove un file o una cartella da Drive, tutti gli utenti perdono l'accesso al file o alla cartella. Prima di eliminare un file o una cartella in modo definitivo, è quindi consigliabile attribuire la proprietà a un'altra persona con cui si è condiviso il file o la cartella Ripristino di un file eliminato Prima di svuotare il Cestino, assicurarsi che i file o le cartelle, in esso contenute, non servano più. Google potrà essere utile a recuperare un file o una cartella eliminata per un periodo di tempo limitato, ma quando il file o la cartella sarà eliminata dai sistemi di Google, sarà cancellato definitivamente. Leggere le norme di Google Drive relative all'eliminazione e al ripristino dei file nell help in linea. Se si utilizza Google Apps al lavoro o a scuola, è possibile contattare l amministratore per il ripristino del file o cartella di Drive che è stata eliminata negli ultimi 25 giorni. Tenere presente che, dopo che un amministratore di Google Apps ha eliminato l'account di un utente, non è più possibile ripristinare i file di proprietà di tale utente. Figura 26: Area dei contenuti 8. Area dei contenuti L area dei contenuti di Drive contiene tutto quello che abbiamo caricato nel could come file, cartelle, documenti, foto, disegni, video. Le informazioni pressente in questa area sono, figura 26: Nome del file o della cartella; Nome del proprietario del file o della cartella; La data dell ultima modifica effettuata; L eventuale dimensione del file espresso in byte. Figura 27: Creazione di un nuovo file Guida a Google Drive.docx pag

16 8.1. Creazione, aggiunta o caricamento di un file o una cartella Per creare o aggiungere un file o una cartella a Drive, fare clic sul pulsante Nuovo nella barra verticale. Successivamente, fare clic su uno dei comandi che appaiono nella finestra Nuovo che sono, figura 27: Cartella: crea una nuova cartella a cui è possibile dare un nome personalizzato; Caricamento di file: permette di caricare un file del nostro computer su Drive; Caricamento cartella: permette di caricare una intera cartella del nostro computer su Drive; Documenti Google: permette di creare un documento di testo come in un wordprocessor; Fogli Google: permette di creare un foglio di calcolo simile a quello di Excel; Presentazioni Google: permette di creare una presentazione come quella di PowerPoint; Moduli Google: permette di creare un modulo con campi da compilare; Disegni Google: per creare un disegno con il programma Disegni di Google; Pixlr Editor: per creare una imagine con il programma Pixlr di Google; Collega altre applicazioni: per collegare altre applicazioni a Drive Creazione di un file con gli strumenti di Google In Drive, oltre a caricare file e cartelle è possibile creare file utilizzando i programmi che Google mette a disposizione. Questi programmi sono molto simili a quelli del pacchetto di Microsoft Office per la creazione di documenti di testo, fogli di lavoro, presentazioni e disegni. Documenti, Fogli e Presentazioni sono applicazioni di produttività che consentono di creare diversi tipi di documenti online, lavorare su di essi in tempo reale con altre persone e memorizzarli su Google Drive online, il tutto gratuitamente. È possibile accedere a documenti, fogli di lavoro e presentazioni creati da qualsiasi computer, in qualsiasi parte del mondo. (si può perfino fare delle cose senza disporre di una connessione Internet). Per ulteriori informazioni, su tutti i prossimi argomenti, consulatre il link https://support.google.com/docs/#topic= Figura 28: Creazione di un nuovo documento Documenti Google Documenti Google è un word processor online del tutto simile a Winword della Microsoft, che consente di creare e formattare documenti di testo e collaborare con altre persone in tempo reale. Ecco che cosa è possibile fare con Documenti Google: Caricare un documento Word e convertirlo in un documento Google. Aggiungere stile e formattazione ai documenti per renderli più belli e accattivanti modificando pag Guida a Google Drive.docx

17 i margini, la spaziatura, i tipi di caratteri e i colori. Invitare altre persone per collaborare insieme a un documento, consentire loro di modificarlo, commentarlo e visualizzarlo. Collaborare online in tempo reale e chattare con altri collaboratori direttamente dal documento. Visualizzare la cronologia delle modifiche apportate ai tuoi documenti e ripristinare qualsiasi versione precedente. Scaricare un documento Google sul desktop in formato Word, OpenOffice, RTF, PDF, HTML o zip. Tradurre un documento in diverse lingue. Inviare i documenti tramite ad altre persone come allegati. La figura 28 mostra un documento do Google appena iniziato. Come si vede l interfaccia di lavoro è molto simile a quella di un wordprocessor. Per ulteriori informazioni su Documenti Google, consultare la guida introduttiva di Documenti Google on line Fogli Google Fogli Google è un'applicazione per fogli di lavoro online che consente di creare e formattare fogli di lavoro e lavorare in simultanea con altre persone. Ecco che cosa è possibile fare con Fogli Google: Importare e convertire dati in formato Excel,.csv,.txt e.ods in un foglio di lavoro Google; Esportare dati in formato.csv,.txt e.ods e file PDF e HTML; Usare formule per eseguire calcoli nei dati e usare la formattazione per creare il layout desiderato; Chattare in tempo reale con altri utenti che stanno apportando modifiche al tuo foglio di lavoro; Creare grafici con i dati; Incorporare un foglio di lavoro o singoli fogli nel tuo blog o nel tuo sito web. Figura 29: Creazione di un nuovo foglio di lavoro La figura 29 mostra un foglio elettronico di Google appena iniziato. Come si vede l interfaccia di lavoro è molto simile a quella di un spreadsheet. Per ulteriori informazioni su Fogli Google, consultare la guida introduttiva di Fogli Google on line. Guida a Google Drive.docx pag

18 Presentazioni Google Presentazioni Google è un'applicazione per realizzare presentazioni online che consente di mostrare il lavoro in modo visuale. Ecco che cosa è possibile fare con Presentazioni Google: Creare e modificare presentazioni. Modificare una presentazione con amici o colleghi e facilmente condividerla con altri. Importare file.pptx e.pps e convertirli in presentazioni Google. Scaricare presentazioni in formato.pdf,.ppt,.svg,.jpg o.txt. Inserire immagini e video in una presentazione. Pubblicare e incorporare le presentazioni in un sito web. Figura 30: Creazione di una presentazione La figura 30 mostra una presentazione di Google appena iniziata. Come si vede l interfaccia di lavoro è molto simile a quella di PowerPoint. Per ulteriori informazioni su Presentazioni Google, consultare la guida introduttiva di Presentazioni Google on line Creazione di moduli Google Con Moduli Google è possibile pianificare eventi, inviare sondaggi, sottoporre quiz agli studenti o raccogliere informazioni in modo semplice ed efficiente. I moduli di Moduli Google possono essere collegati ai fogli di lavoro in Fogli Google. Se un foglio di lavoro è collegato ad un modulo, le risposte saranno inviate automaticamente al foglio di lavoro. In caso contrario, gli utenti possono visualizzarle nella pagina "Riepilogo delle risposte" accessibile dal menu Risposte. È possibile creare un modulo da Drive o da qualsiasi foglio di lavoro esistente. Per creare un modulo da Drive: Andare su Drive (https://drive.google.com/); Fare clic sul pulsante Nuovo nell'angolo in alto a sinistra, portare il cursore del mouse su Altro e scegliere Moduli Google nel menù che appare; Viene visualizzato un modello di modulo che consente di impostare le domande desiderate. È possibile organizzare il modulo aggiungendo intestazioni e suddividendolo in varie pagine; Se si vuole che coloro che completano il modulo visualizzino una barra di avanzamento che indica la percentuale di completamento del modulo, selezionare la casella "Mostra barra di avanzamento nella parte inferiore delle pagine dei moduli", posta nella parte superiore del modulo; pag Guida a Google Drive.docx

19 Figura 31: Creazione di un modulo Per creare un modulo da un foglio di lavoro di Google: Mentre si sta lavorando con un foglio di lavoro, fare clic sul menu Inserisci e selezionare il commando Modulo nel menu che appare; Viene visualizzato il foglio del modulo simile a quello di figura 31; Fare le opportune scelte nella prima parte Impostazioni modulo; Impostare il modulo nella parte centrale formulando una descrizione, una o più domande; È possibile aggiungere altri elementi facendo clic sulla freccia verso il basso del pulsante Aggiungi elemento nella parte inferiore della zona centrale del modulo, figura 32; Completare il modulo compilando la Pagina di conferma nella parte inferiore del modulo. Figura 32: Creazione di un nuovo modulo Guida a Google Drive.docx pag

20 Nota: È possibile modificare il modulo in qualsiasi momento selezionando il menu Modulo e facendo clic su Modifica modulo nel menu che appare. Una volta creato il modulo, è possibile aggiungere e modificare le domande, l intestazioni e le interruzioni di pagina. è inoltre possibile scegliere come raccogliere le risposte fornite nel modulo dagli utenti. Figura 33: Creazione di un nuovo disegno Creazione di un disegno È possibile creare, condividere e modificare disegni online in modo semplice e veloce con la creazione di un disegno di Disegni Google. Per creare un disegno: Andare su Drive (https://drive.google.com/); Fare clic sul pulsante Nuovo nell'angolo in alto a sinistra, portare il cursore del mouse su Altro e scegliere Disegni Google nel menù che appare; Verrà automaticamente creato un foglio di disegno sul quale è possibile disegnare tutto quello che si vuole, figura 33; Successivamente, utilizzare le opzioni di menu e i pulsanti sulla barra degli strumenti per creare diagrammi di flusso, schemi di progettazione e altri tipi di disegni. Figura 34: Finestra iniziale di Pixlr editor Quando il disegno è terminato, è possibile aggiungerlo a un documento, a una presentazione o un foglio di lavoro, secondo le proprie necessità. La figura 33 mostra un disegno realizzato con Disegni Google. Come si nota l interfaccia di lavoro è molto simile a quella di un programma di disegno. Per ulteriori informazioni consultare la guida su Disegni Google on line Creazione di una immagine È possibile creare, condividere e modificare una immagine online in modo semplice e veloce uti- pag Guida a Google Drive.docx

21 lizzando il programma Pixlr Editor di Google. Per creare una immagine: Andare su Drive (https://drive.google.com/); Fare clic sul pulsante Nuovo nell'angolo in alto a sinistra, portare il cursore del mouse su Altro e scegliere Pixlr Editor nel menù che appare; Verrà mostrata la finestra di figura 34 dove è possibile scegliere di creare o modificare una imagine presente nel cloud o nel proprio computer; Successivamente verrà mostrata la finestra di figura 35, nella quale è possibile disegnare l immagine che desideriamo con gli strumenti che il programma ci mette a disposizione Figura 35: Creazione di una nuova immagine Quando l immagine è terminata, è possibile salvarla su Drive, nel computer locale, in una cartella Pixlr library, su Facebook, su Flicker o su Picasa. Per ulteriori informazioni consultare la guida su Pixlr editor on line. 9. Aprire i file con software desktop Google Drive aggiunge una nuova funzionalità per semplificare e potenziare l uso dei propri file con la funzione apri con, indispensabile per utilizzare i file presenti nel cloud con i programmi installati sul proprio computer direttamente nel browser. Per attivare la funzionalità è necessario installare un componente aggiuntivo, sviluppato per Google Chrome, e disponibile sul web Store gratuitamente. Prima di installare il componente aggiuntivo, assicuriarsi di aver installato l ultima versione di Google Drive sul proprio computer e, successivamente aggiungere il componente aggiuntivo al browser. Questo componente, sviluppato direttamente da Google, è chiamato: Application Launcher for Drive. Una volta installato il componente aggiuntivo, possiamo passare direttamente al browser per testare la corretta funzionalità. Aprendo la pagina web di Google Drive, nella lista dei file disponibili, scegliamo un file e clicchiamo su di esso col tasto destro del mouse. La nuova voce Open with sarà apparsa nel menù, che ha una funzionalità analoga a quella presente nel menù a tendina di Windows o Mac OS. Se clicchiamo su Open with, Google Drive ci fornirà una lista di programmi compatibili con il file in questione. Se questi programmi non sono stati ancora avviati, l estensione e Google Drive faranno in modo di farli partire, esattamente come accade per Windows Guida a Google Drive.docx pag

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli