Cenni di Sistemi Informativi Geografici (parte 5)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cenni di Sistemi Informativi Geografici (parte 5)"

Transcript

1 Corso di Ingegneria del Territorio Cenni di Sistemi Informativi Geografici (parte 5)

2 Almost everything that happens, happens somewhere. Knowing where something happens can be critically important. Longley et al. (2001)

3 GIS, the end? GIS"

4 GIS, the end? Google Maps"

5 GIS, the end? Google Maps GIS Google Earth Fonte: Alex Singleton, What is GIS for the GOOGLE Generation?

6 GIS, the end? LO SCENARIO Il Web 2.0, ovvero l utente al centro Il GeoWeb 2.0, ovvero dappertutto I social network Il crowdsorcing Condividere informazioni geografiche è facile, veloce e non costa. Nasce la Volunteer Geographic Information

7 Neogeography Neogeography means new geography and consists of a set of techniques and tools that fall outside the realm of traditional GIS, Geographic Information Systems. Where historically a professional cartographer might use ArcGIS, talk of Mercator versus Mollweide projections, and resolve land area disputes, a neogeographer uses a mapping API like Google Maps, talks about GPX versus KML, and geotags his photos to make a map of his summer vacation. Andrew J. Turner, Introduction to Neogeography, O Reilly Short Cuts, 2006

8 Neogeography Essentially, Neogeography is about people using and creating their own maps, on their own terms and by combining elements of an existing toolset. Neogeography is about sharing location information with friends and visitors, helping shape context, and conveying understanding through knowledge of place. Andrew J. Turner, Introduction to Neogeography, O Reilly Short Cuts, 2006

9 Neogeography

10 Neogeography

11 giscloud Visualize,analyze and share your geo data on line

12 giscloud Visualize,analyze and share your geo data on line

13 TOURIST FACILITIES PLACE TO GO TRANSPORTS (AND TRANSPORT UTILITIES) PRACTICAL MATERA (AND PUBLIC SERVICES) ENVIRONMENTAL HERITAGE BASIC MAPS

14 giscloud Visualize,analyze and share your geo data on line Val d Agri

15 giscloud Val d Agri

16 Costruire il proprio dataset (1) con gli standard OGC WMS: Web Map Service WCS: Web Coverage Service WFS: Web Feature Service

17 Costruire il proprio dataset (1) con gli standard OGC Inserire la URL e connettersi WFS: Web Feature Service Selezionare layers e attributi Definire il max numero di elementi che possono essere scaricati Timeout definisce il tempo di attesa oltre il quale la richiesta di connessione viene scartata Filter by area: indicare le coordinate dei vertici superiore destro ed inferiore sinistro dell area di interesse

18 Costruire il proprio dataset (1) Filter by area WFS: Web Feature Service Coordinate Vertice 1 e Vertice 2

19 Costruire il proprio dataset (1) Filter by area WFS: Web Feature Service a c b d Coordinate a. (420000; ) b. (765000; ) c. (420000; ) d. (765000; ) Vertice 1: vertice superiore destro ~ vertice b Vertice 2: vertice inferiore sinistro ~ vertice c

20 Costruire il proprio dataset (1) con gli standard OGC Filter by area (manualmente) WFS: Web Feature Service Individuare la url capabilities e copiarla. Sostituire il codice "request=getcapabilities Con: "version=1.0.0&request=getfeature&bbox=420000,765000, , In cui sono indicate le coordinate X min, X max, Y min, Y max

21 Costruire il proprio dataset (1) con gli standard OGC WFS: Web Feature Service Coordinate X min, X max Y min, Y max

22 Costruire il proprio dataset (1) con gli standard OGC WFS: Web Feature Service a c b d Coordinate a. (420000; ) b. (765000; ) c. (420000; ) d. (765000; ) X min, X max : ; Y min, Y max : ;

23 Costruire il proprio dataset (1) geoportali Ministero dell ambiente: ISPRA Servizio Geologico Italiano: Geoportale Campania: Sit Puglia: Infrastruttura di Dati Spaziali Regionale della Basilicata:

24 Costruire il proprio dataset (2) con google maps E possibile creare delle mappe in google maps, e salvarle come kml KML: Keyhole Markup Language, Open GIS KML Encoding Standard Attenzione al sistema di riferimento: Google usa le coordinate geografiche, con datum WGS 84 (codice EPSG 4326) gvsig non gestisce ancora bene l import di un kml!!! gvsig consente l export di uno shapefile in kml!!!! tool on line per la conversione da kml a shp (attenzione al sistema di riferimento in output!)

25 Costruire il proprio dataset (2) con google maps Costruire in google maps una mappa relativa agli spazi dell Unibas, posizionando dei marker per 1. La palazzina della Facoltà di Ingegneria 2. La palazzina della Facoltà di Agraria 3. Le serre della Facoltà di Agraria 4. I laboratori della Facoltà di Ingegneria 5. I parcheggi 6. esercizio 1 ( ) Creare il kml e convertirlo in shapefile attraverso il tool disponibile alla pagina tool

26 Costruire il proprio dataset (2) con google earth esercizio 2 ( ) A partire dallo shapefile creato dal kml, arricchire la mappa, indicando l ospedale, la caserma, Esportare lo shapefile in kml e poi aprirlo in google earth

27 Costruire il proprio dataset (3)

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I servizi OGC Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all' accesso ai Map Service WMS con ESRI ArcGIS Versione 01 novembre 2011 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all'accesso ai Map Service WMS e WMTS con Q-GIS (v. 2.0) Versione 01 novembre 2013 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo

Dettagli

Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013

Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013 Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013 AUTORI Maurizio Pignone - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - maurizio.pignone@ingv.it Pierluigi Cara - Dipartimento della Protezione

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE AUTOCAD MAP 3D

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE AUTOCAD MAP 3D Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software Autocad Map 3D Autore

Dettagli

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it V lezione Prodotti e tecnologie GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture GIS e Geo WEB: piattaforme

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software Quantum GIS. Autore

Dettagli

Strumenti GIS Open Source

Strumenti GIS Open Source Strumenti GIS Open Source gvsig C l a u d i o S c h i f a n i no strumento GIS Open Source in evoluzione Le origini del progetto Cosa è gvsig Quali sono le sue potenzialità di analisi dei dati Sviluppi

Dettagli

Arch. Claudio Schifani 1

Arch. Claudio Schifani 1 DA KOSMO A GVSIG PASSANDO PER GEOSERVER I due software che utilizzeremo in questa esercitazione sono Kosmo (deriva dal più ampio progetto Jump) e Geoserver (server open source per la pubblicazione e la

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software ArcGIS Explorer. Autore

Dettagli

WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe.

WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. IV giornata WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. Informazione geografica GIS Tavole cartacee Query in mappa WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. Informazione geografica GIS Tavole cartacee

Dettagli

GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale

GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale Giovanni Ciardi (*), Stefano Olivucci (*), Alfredo Abrescia (**) (*) Regione Emilia-Romagna, Servizio Sviluppo dell'amministrazione digitale e

Dettagli

La tecnologia GIS Roberto Cavallin

La tecnologia GIS Roberto Cavallin La tecnologia GIS Roberto Cavallin Dati territoriali L art. 59 del Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) definisce i dati territoriali come: qualunque informazione geograficamente localizzata Secondo

Dettagli

Il software libero per le analisi geografiche

Il software libero per le analisi geografiche Il software libero per le analisi geografiche Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic Information

Dettagli

Sistemi informativi geografici liberi ed open source

Sistemi informativi geografici liberi ed open source Sistemi informativi geografici liberi ed open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic

Dettagli

Utilizzo dei servizi WMS e WFS

Utilizzo dei servizi WMS e WFS Servizi_WMS-WFS_SIT_Puglia.pdf Emesso il : 31/01/2014 Documento per gli utenti internet Utilizzo dei servizi WMS e WFS ABSTRACT Il documento presenta le modalità di connessione a PUGLIA.CON in modalità

Dettagli

OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa

OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa Carlo Cipolloni (*), Agnes Tellez-Arenas (**), Jean-Jeacques Serrano (**), Robert Tomas (***)

Dettagli

Sistemi informativi territoriali open source

Sistemi informativi territoriali open source Sistemi informativi territoriali open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic Information

Dettagli

Il Software Open Source per la Geomatica. Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF

Il Software Open Source per la Geomatica. Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF Il Software Open Source per la Geomatica Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF GIS (Geographic Information System) SIT (Sistema Informativo Territoriale) Le componenti essenziali di un GIS: Immagazzinamento

Dettagli

GIS e dati - Breve Introduzione

GIS e dati - Breve Introduzione 44th Annual Conference of the Italian Operational Research Society (AIRO 2014) Como 2-5 September 2014 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica GIS e dati - Breve Introduzione Marco Negretti

Dettagli

Direzione generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche

Direzione generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche Specifiche tecniche per la condivisione e pubblicazione sul Geoportale

Dettagli

ABCD - Access to Biological Collection Data

ABCD - Access to Biological Collection Data ABCD - Access to Biological Collection Data Powered by iptsat.com Le collezioni riguardanti la biodiversità si trovano in vari ambiti: in musei ed erbari, giardini botanici e zoologici, acquari, banca

Dettagli

Visualizzare livelli WMS e WFS

Visualizzare livelli WMS e WFS Visualizzare livelli WMS e WFS SITAR - Regione Liguria Settore Sistemi Informativi e Telematici Regionali via Fieschi, 15 16121 - GENOVA tel. sportello 010 548 4170 fax sportello 010 548 4184 infoter@regione.liguria.it

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Autocad Map 3D Data 28/02/2012 I Servizi WebGIS 1. Introduzione I Servizi WebGIS Il software cartografico AutoCAD Map 3D è un applicazione per la pianificazione

Dettagli

MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E SUPERIORI) UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW

MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E SUPERIORI) UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW Titolo Autore Oggetto

Dettagli

Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili

Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili Laboratorio di Geomatica Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili - RAPPORTO TECNICO - A cura del gruppo di lavoro: Stefano Roverato Fabio Olivotti Alice Mayer LUGLIO 2014 Indice

Dettagli

Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria

Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria G.Calabretta ***, T. Caracciolo *, V.Marra *, M.Sisca **, F.Teti ** (*)

Dettagli

ArcGIS. Server. Un Server GIS completo e integrato

ArcGIS. Server. Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server connette gli utenti all informazione geografica. Aziende di piccole e grandi dimensioni utilizzano

Dettagli

Componenti di un GIS 30/11/2009. Un GIS non è solamente un DB spaziale

Componenti di un GIS 30/11/2009. Un GIS non è solamente un DB spaziale Componenti di un GIS Un GIS non è solamente un DB spaziale Corso di Basi di Dati Spaziali a.a. 2009/2010 Dott. Paolo Gallo Le applicazioni richiedono strumenti per la pubblicazione e l editing dei dati

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata Autori: Anna Maria Grippo Ufficio SIRS Data di creazione: Ottobre 2012 Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2013 Versione:

Dettagli

Introduzione ai Sistemi Informativi Geografici (GIS)

Introduzione ai Sistemi Informativi Geografici (GIS) Introduzione ai Sistemi Informativi Geografici (GIS) Mauro Lenzi m.lenzi@e-soft.it I CLIENTI I NUMERI * FONDATA NEL 1999 * 14 PERSONE * CONSULENZE IT E SVILUPPO SOFTWARE * 20.000 ORE /ANNO di SERVIZI *

Dettagli

valido per gli specialisti GIS

valido per gli specialisti GIS gvsig, uno strumento valido per gli specialisti GIS Jorge Gaspar Sanz Salinas jsanz@prodevelop.es Primo incontro degli utenti italiani di gvsig 09-10/05/08 Trieste Italia Agenda del progetto Che cosa è

Dettagli

Utilizzo dei geoservizi in QGIS

Utilizzo dei geoservizi in QGIS Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 27 marzo 2013 Cosa si intende per geoservizio? Un geoservizio permette la consultazione, l elaborazione e la

Dettagli

Cartografia digitale

Cartografia digitale Cartografia digitale Cartografia digitale Paolo Zatelli Departimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 30 Cartografia digitale Outline

Dettagli

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche Maria Antonia Brovelli maria.brovelli@polimi.it Marco Negretti marco.negretti@polimi.it

Dettagli

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Sistema Informativo Territoriale Regionale (SITR-IDT) Titolo Creatore Utilizzo del servizio WFS della Regione Sardegna SITR Data 02/09/09

Dettagli

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. MapServer Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it Università degli Studi di Genova - 13/05/10 introduzione MapServer

Dettagli

WebGis Comune di Novara

WebGis Comune di Novara 1 / 12 Progetto GeoCivit@s 2 / 12 Premesse Con il presente documento si descrive sinteticamente la nuova applicazione personalizzata per la pubblicazione dei dati geografici. Tale documento contiene una

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I software GIS Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

Architettura Open Data

Architettura Open Data Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform Architettura Open Data OCP e Open Data architecture OCP e Open Service OCP intende favorire

Dettagli

Overview. Key Features

Overview. Key Features Overview Per partecipare all Esri Developer Network (EDN) è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale; l EDN rappresenta un modo economico per ottenere licenze software sfruttando come base i prodotti

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL SOFTWARE QGIS E NUOVE FUNZIONALITÀ

GUIDA OPERATIVA AL SOFTWARE QGIS E NUOVE FUNZIONALITÀ giovedì 7 maggio 2015 // Centro Studi PIM Villa Scheibler a cura di Angelo Armentano EDITARE Ultima versione del software QGis e strumenti di editing avanzato a cura della dott.ssa Francesca Cella [Centro

Dettagli

Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS

Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS MANUALE UTENTE vers. Luglio 2013 a cura del Servizio Sistema Informativo Generalmente le mappe prodotte da un servizio WMS sono rese in un formato

Dettagli

ArcGIS - ArcView ArcCatalog

ArcGIS - ArcView ArcCatalog ArcGIS - ArcView ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 12/11/08 - v 3.0 ArcCatalog ArcCatalog: strumento

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione Il corso è basato su Oracle release 2. La caratteristica di questo corso è quella di insegnare agli allievi come creare e gestire le tabelle di dati spaziali e attivarli nelle applicazioni

Dettagli

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS www.terrelogiche.com Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS >>Castel San Vincenzo (Isernia) Centro Visita Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise

Dettagli

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Seminario Apriti Software! Il software libero per gli ingegneri Michele Beneventi Cagliari, 15 aprile 2011 Struttura di base di una IDT Modello minimale

Dettagli

Guida alla consultazione dei WMS

Guida alla consultazione dei WMS Provincia di Firenze SIT e reti informative Guida alla consultazione dei WMS con la collaborazione di Linea Comune S.p.a. INDICE 1. Che cosa è un WMS...2 2. Consultare i WMS con QuantumGIS...3 3. Consultare

Dettagli

Geoservizi. Geoservizi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65

Geoservizi. Geoservizi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65 Geoservizi Geoservizi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65 Geoservizi Outline 1 Introduzione 2 Standard OGC 3 Funzionamento

Dettagli

Sistemi informativi territoriali

Sistemi informativi territoriali Sistemi informativi territoriali Introduzione a Qgis Analisi del territorio e degli insediamenti università degli studi di Firenze _ dipartimento di architettura ABC http://www.qgis.org ABC http://www.qgis.org

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS Compilato: Andrea De Felici Rivisto: Approvato: Versione: 1.0 Distribuito: 01/08/2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..3 2. PRIMI PASSI.....4

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA MARIA TERESA MELIS SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA titimelis@unica.it ANNO ACCADEMICO 2013/ 2014 LEZIONE 3 INTRODUZIONE AL SW ARCGIS Corso di Sistemi Informativi Geografici in Geologia a cura

Dettagli

Introduzione al gis. ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed.

Introduzione al gis. ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed. Bibliografia Introduzione al gis ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed. ARCVIEW GIS/AVENUE DEVELOPER'S GUIDE, 2nd Ed. (Vers. 3.1) BUILDING a GEODATABASE

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Esercitazioni Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 14/11/2012 digitalizzare una immagine gestione dell'archivio

Dettagli

GeoReLink. il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane

GeoReLink. il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane GeoReLink il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane stato documento: finale versione: 1.0 data: 11/06/2015 Centro Interregionale

Dettagli

Reperimento e visualizzazione di dati Raster

Reperimento e visualizzazione di dati Raster Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 26 marzo 2013 Dati raster Un dato fondamentale per le analisi GIS sono i cosiddetti Digital Terrain Model (DTM),

Dettagli

STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS

STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS STATO delle ATTIVITA del GRUPPO di LAVORO per L INFORMATIZZAZIONE dei PRODOTTI in AMBIENTE GIS Pierluigi CARA, Maurizio PIGNONE Convegno finale Progetti S Bologna, 4-5 giugno 2015 1 premessa L Allegato

Dettagli

Corso di Basi di Dati Spaziali. WebGIS e GeoServer. Tipologie di WebGIS. Vantaggi e Svantaggi. Geography Markup Language (GML) Standard

Corso di Basi di Dati Spaziali. WebGIS e GeoServer. Tipologie di WebGIS. Vantaggi e Svantaggi. Geography Markup Language (GML) Standard Cos è un? Cos è un? Caratteristiche dei Esempi di Disponibili Architettura dei Università degli Studi di Udine Corso di Laurea in Informatica Corso di Basi di Dati Spaziali e Un è un Sistema Informativo

Dettagli

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio Potenzialità e limiti & software in commercio Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 26 marzo 2013 Cos è un GIS (Geographic Information System)? [SIT

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS Data 28/02/2012 A- I Servizi WebGIS 1 Introduzione I Servizi WebGIS I servizi di webmapping o WebGIS sono sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati

Dettagli

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 I corsi di formazione CIRGEO 2010-2011 Roberto

Dettagli

Useful information. Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ HOW TO GET TO MONTERIGGIONI

Useful information. Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ HOW TO GET TO MONTERIGGIONI Useful information Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ Strada della Cerreta, 7 - Località San Luigi Strove - 53035 Monteriggioni (Siena) Tel. +39 0577 301055 - Fax: +39 0577 301167 - info@borgosanluigi.it

Dettagli

GIS per l'archeologia

GIS per l'archeologia GIS per l'archeologia Julian Bogdani julian.bogdani@unibo.it http://bradypus.net I contenuti di questa presentazione sono distribuiti con licenza: Creative Commons Attribuzione Non commerciale Non opere

Dettagli

ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI

ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI GIS Application Specialist Davide Agrati Martedì 27 Novembre 2012 H2C Hotel di Assago ArcGIS Online La piattaforma di gestione mappe in ambito aziendale

Dettagli

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale Comune di Pisa ESRI Geoportal Server È un prodotto gratuito e Open Source che permette la ricerca e l'uso di risorse geospaziali tra cui dataset,

Dettagli

Webinar Mobile GIS Il rilievo con dispositivi Android e IOS Mobile Mapping & GIS

Webinar Mobile GIS Il rilievo con dispositivi Android e IOS Mobile Mapping & GIS Webinar Mobile GIS Il rilievo con dispositivi Android e IOS Mobile Mapping & GIS Andrea Sardella Responsabile Italia Supporto Tecnico Supergeo.it Agenda Qualche info tecnica per il Webinar Chi siamo SuperSurv:

Dettagli

Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web

Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web Alveo WMS connector Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web Autori Francesco Marucci, Claudio Zoppellari Settore GIS Cooperativa Alveo, Territorio e geoinformatica via Guerrazzi,

Dettagli

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Lorenzo Amato Istituto di Metodologie per l Analisi Ambientale (IMAA)

Dettagli

Metadati files.gpx per utilizzo con GPS

Metadati files.gpx per utilizzo con GPS A.3 Banca dati degli itinerari per utilizzo con GPS e implementazione sito web Metadati files.gpx per utilizzo con GPS Datum I dati sono georeferenziati in termini di latitudine e longitudine (in gradi

Dettagli

Introduzione a OpenJUMP

Introduzione a OpenJUMP Introduzione a OpenJUMP D.Magni Sommario OpenJUMP: breve presentazione Versioni e download disponibili L installazione utilizzata per le esercitazioni Presentazione di OpenJUMP: funzionalità ed esercizi

Dettagli

Guida rapida all utilizzo di test.geosdi.org. (privilegi - user)

Guida rapida all utilizzo di test.geosdi.org. (privilegi - user) Guida rapida all utilizzo di test.geosdi.org (privilegi - user) INDICE Accesso al sistema Selezione Mappa di Base Attivazione Layers (Layer Tree Panel) Gestione Trasparenza Layer Visualizzazione Info Alfanumeriche

Dettagli

Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo

Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo A. Genito, L. Donate Blázquez, U. Malvone, Strago S.p.a. andrea.genito@strago.it laura.donate@strago.it ubaldo.malvone@strago.it

Dettagli

Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it. Contenuti del Corso

Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it. Contenuti del Corso WEB & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Contenuti del Corso 1. Introduzione 2. Internet e Tecnologia Web 3. Il server web: IIS, Apache, IIS 4. Il

Dettagli

Ontologie per l Informazione Geografica: prospettive e implementazione

Ontologie per l Informazione Geografica: prospettive e implementazione Ontologie per l Informazione Geografica: prospettive e implementazione Conferenza AM-FM Roma, 21-22 settembre 2006 Roberto Fresco Roberto della Maggiore Indice GIS sul Web: problematiche Semantic Web in

Dettagli

Geoportale web gis. Provincia Regionale di Enna

Geoportale web gis. Provincia Regionale di Enna Geoportale web gis Provincia Regionale di Enna Guida alla consultazione del geoportale della Provincia Regionale di Enna Introduzione Cos è il Geoportale: Il Geoportale della Provincia di Enna ha la finalità

Dettagli

IV lezione INSPIRE. GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture

IV lezione INSPIRE. GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture IV lezione INSPIRE GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture Be INSPIRED! GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture - Cristoforo Abbattista Page 2 Cos è INSPIRE Direttiva Europea 2007/02/EC Stabilisce

Dettagli

Evoluzione dei SIT nel tempo

Evoluzione dei SIT nel tempo Evoluzione dei SIT nel tempo aa 2014-2015 GIS Ha ancora senso nel 2014 parlare solo di GIS? Oggi si privilegia il termine SDI, Spatial Data Infrastructure (infrastruttura di dati territoriali Spatial data

Dettagli

LE STORY MAPS DI ARCGIS ONLINE:

LE STORY MAPS DI ARCGIS ONLINE: LE STORY MAPS DI ARCGIS ONLINE: UN CASO DI STUDIO SU UN PROGETTO DI CARTOGRAFIA PARTECIPATA Raffaele Mastrolorenzo1 Emanuela Marini1, Andrea Di Somma2, Fabio Zonetti3, Michelangelo Miranda1, Saverio Werther

Dettagli

Nuove frontiere dei sistemi GIS tra applicazioni desktop e soluzioni in cloud. Paolo Gull pgull@esriitalia.it

Nuove frontiere dei sistemi GIS tra applicazioni desktop e soluzioni in cloud. Paolo Gull pgull@esriitalia.it Nuove frontiere dei sistemi GIS tra applicazioni desktop e soluzioni in cloud Paolo Gull pgull@esriitalia.it ArcGIS Online ArcGIS Online è il Content Management System, basato su Cloud, di tutti gli aspetti

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione

Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione Pasquale Di Donato, Mauro Salvemini, Laura Berardi, Valeria Mercadante LABSITA Sapienza Università di Roma, Piazza Borghese 9, 00186

Dettagli

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011 I software GIS ARCGIS System Docente Giuseppe Modica tel +39 0965 801274 giuseppe.modica@unirc.it A.A. 2010-2011 1 ArcGIS System Architecture 2 1 c:\ ArcGIS Workstation Clients ArcInfo ArcEditor ArcView

Dettagli

TiMatOnGIS: un acronimo per un approccio Crowd-Cloud allo sviluppo turistico

TiMatOnGIS: un acronimo per un approccio Crowd-Cloud allo sviluppo turistico TiMatOnGIS: un acronimo per un approccio Crowd-Cloud allo sviluppo turistico Viviana Lanza, Lucia Tilio, Francesco Scorza, Beniamino Murgante Università degli Studi della Basilicata, Viale dell Ateneo

Dettagli

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies X CONVEGNO NAZIONALE GIT Geosciences and Information Technologies SESSIONE STUDENTI IL GPS IN BEEBOOK Carlo Cesarini (laureando Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo") Mauro De Donatis (Università

Dettagli

SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8

SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8 PROF. ARCH. EMANUELE SANTINI MARZO

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico GeoViewer 2D Manuale d uso Versione 01 gennaio 2012 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale Geografico Stato delle Variazioni

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Ministero dell Ambiente e della tutela del territorio e del mare GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Stato del documento Redatto Approvato Funzione Team di progetto Geoportale nazionale Responsabile

Dettagli

L informazione geografica globale in rete: la tecnologia Terra in SkylineGlobe per l erogazione. seamless in streaming di vastissimi geodatasets 3D

L informazione geografica globale in rete: la tecnologia Terra in SkylineGlobe per l erogazione. seamless in streaming di vastissimi geodatasets 3D L informazione geografica globale in rete: la tecnologia Terra in SkylineGlobe per seamless in streaming di vastissimi geodatasets 3D Andrea Deiana andrea.deiana@geoinfolab.com Soluzioni Avanzate per l

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus. Versione 1 Febbraio 2007

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus. Versione 1 Febbraio 2007 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus Versione 1 Febbraio 2007 Versione 1 Febbraio 2007 ECDL GIS Programma di certificazione 1. A chi si rivolge La certificazione ECDL

Dettagli

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Introduzione ai GIS ed alla GIScience Principi, tecniche fondamentali e filosofia di sviluppo

Dettagli

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi GIS più diffusi GIS più diffusi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 19 GIS più diffusi Outline 1 Free Software/Open

Dettagli

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE Piero DE BONIS (*), Grazia FATTORUSO (*), Pasquale REGINA (*), Carlo TEBANO (*) (*) ENEA - Centro Ricerche Portici,

Dettagli

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr. MAPSERVER Corso Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Reperibile alla URL: http://mapserver.gis.umn.edu/ Mapserver è un software opensource fornito dall

Dettagli

Ma cosa significa veramente Open Source?

Ma cosa significa veramente Open Source? Ma cosa significa veramente Open Source? Si definisce proprietario il software sviluppato da una o più soggetti i quali detengono i diritti di proprietà intellettuale, di sfruttamento commerciale e di

Dettagli

MILLESENTIERI: IL PORTALE/WEBGIS OPENSOURCE DEI SENTIERI PER LA PROMOZIONE DELLE RISORSE NATURALISTICHE, ARCHITETTONICHE E STORICO-ARCHEOLOGICHE

MILLESENTIERI: IL PORTALE/WEBGIS OPENSOURCE DEI SENTIERI PER LA PROMOZIONE DELLE RISORSE NATURALISTICHE, ARCHITETTONICHE E STORICO-ARCHEOLOGICHE MILLESENTIERI: IL PORTALE/WEBGIS OPENSOURCE DEI SENTIERI PER LA PROMOZIONE DELLE RISORSE NATURALISTICHE, ARCHITETTONICHE E STORICO-ARCHEOLOGICHE Franca IACOBELLIS, Roberto IOVINELLI, Claudio MIRAGLIA,

Dettagli

Tutorial gvsig. Versione 1.1

Tutorial gvsig. Versione 1.1 Tutorial gvsig Versione 1.1 24/10/2007 Tutorial gvsig - Versione 1.1 www.gvsig.org Testo e screenshot a cura di R3 GIS Srl Via Johann Kravogl 2 39012 Merano (BZ) Italia Tel. +39 0473 494949 Fax +39 0473

Dettagli

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano.

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Giovanni Di Trapani(*), Franco Guzzetti (**) e Paolo Viskanic (***) *) Comunità Montana Valtellina di Tirano, Via Maurizio Quadrio 11, I-23037

Dettagli

Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia

Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia Paolo Milani, Lombardia Informatica S.p.A. Stefano Gelmi, Lombardia Informatica S.p.A. La Salle (AO), 8 maggio 2012 Sommario Dati (rif. Gelmi)

Dettagli

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca:

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: ICAD-GEO - Studio di fattibilita per la realizzazione di un progetto per la realizzazione di una infrastruttura per la cooperazione applicativa

Dettagli