LICEO SCIENTIFICO G. GALILEI DI SIENA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LICEO SCIENTIFICO G. GALILEI DI SIENA"

Transcript

1 CLASSE 1B

2 CLASSE 2C Siena lì 31 maggio 2014

3 CLASSE 2D

4 CLASSE 3D

5 CLASSE 3E

6 CLASSE 3F

7 CLASSE 4B Siena lì 31 maggio 2014

Istituto Comprensivo S. Caterina da Siena - Secondaria di 1 Grado - Orario lezioni A.S. 2015/16

Istituto Comprensivo S. Caterina da Siena - Secondaria di 1 Grado - Orario lezioni A.S. 2015/16 Sezione A Sezione B Lunedì 1^ A 2^ A 3^ A 1^ B 2^ B 3^ B 8.00-8.55 ITALIANO MATEMATICA INGLESE TECNOLOGIA EDUCAZIONE FISICA STORIA 8.55-9.50 STORIA SCIENZE FRANCESE/SPAGNOLO TECNOLOGIA EDUCAZIONE FISICA

Dettagli

Elenco certificati di deposito UBI Banca (ex Centrobanca) - al portatore e nominativi - identificati come dormienti alla data del 06/06/2014

Elenco certificati di deposito UBI Banca (ex Centrobanca) - al portatore e nominativi - identificati come dormienti alla data del 06/06/2014 1030 Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.a. Al portatore 00 1018960 00 1629365 1030 Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.a. (ex 5040 Antonveneta) Al portatore 00 1648931 3336 Credito Bergamasco S.p.a. Al

Dettagli

Agente Incaricato dei Pagamenti. BNP Paribas Securities Services. Societè Generale Securities Services. Allfunds Bank* Allfunds Bank AllFunds Bank

Agente Incaricato dei Pagamenti. BNP Paribas Securities Services. Societè Generale Securities Services. Allfunds Bank* Allfunds Bank AllFunds Bank ELENCO SOGGETTI COLLOCATORI DELL UBS (LUX) BOND FUND Deutsche Bank Finanza & Futuro Monte dei Maschi di Siena Banca Personale Banca Toscana Banca Antonveneta * su incarico di S.A, che svolge il ruolo di

Dettagli

B A N C A C O L L O C A T R I C E Abi Cab Denominazione serie numero serie numero

B A N C A C O L L O C A T R I C E Abi Cab Denominazione serie numero serie numero 1030 32380 Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. 00 9501048 00 9501368 1030 57690 Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. 00 1155856 00 1155856 3336 32910 Credito Bergamasco S.p.A. 00 1296979 00 1591597

Dettagli

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 1) ORARI ITALO TRENO a) Arrivi a Firenze SMN del 23 Settembre 2012 DA MILANO (Porta Garibaldi): VF 9907 Partenza ore 06:19 Arrivo ore 08:15 VF 9911 Partenza

Dettagli

Rassegna stampa - CIR FOOD

Rassegna stampa - CIR FOOD Rassegna stampa - CIR FOOD Rassegna dal 01/01/2013 al 31/01/2013 02/01/2013 Il Tirreno - Pistoia Montecatini Pag. 17 (diffusione:80832, tiratura:102004) 5 06/01/2013 QN - La Nazione - Pistoia Pag. 09 (diffusione:136993,

Dettagli

SUBTOTALE 201,44 4,03 18,61 26,45 59,23 88,95 0,00 4,17 15,82

SUBTOTALE 201,44 4,03 18,61 26,45 59,23 88,95 0,00 4,17 15,82 PRATO - IMPORTO RENDICONTATO RIVERSAMENTI NETTI RIFERITI ADA CODICE ACCERTAMENTI ESISTENTI IMPUTAZIONE SU N. DEBITORE A RESIDUO (COLONNA A) ACC. SU CAP. 10 IMPORTO RENDICONTATO RIVERSAMENTI NETTI RILEVAZIONE

Dettagli

Questionario per la valutazione dei Corsi di Studio

Questionario per la valutazione dei Corsi di Studio DIPARTIMENTO DI BIOTECNOLOGIE, CHIMICA E FARMACIA Università di Siena 1240 Questionario per la valutazione dei Corsi di Studio 1 - Ente/Azienda, Nome, Cognome e ruolo del compilatore all interno dell Ente/Azienda:

Dettagli

x + y x2 y 2. y = x y + 1 y(0) = 1 3. Determinare i punti di massimo e di minimo assoluto della funzione f(x, y) = 3x 2 + 4y 2 6x + 3.

x + y x2 y 2. y = x y + 1 y(0) = 1 3. Determinare i punti di massimo e di minimo assoluto della funzione f(x, y) = 3x 2 + 4y 2 6x + 3. COMPITO n. 1 x + y x2 y 2. y = x y + 1 y(0) = 1 3x 2 + 4y 2 6x + 3. nell insieme D = (x, y) R 2 : x 2 + y 2 4}. dove ω = (3x 2 + y) dx + (2x + y 2 ) dy e γ è la curva costituita dalle tre curve regolari

Dettagli

PROCEDURE DI MOBILITA' AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 Situazione al mese di GENNAIO 2015 DECRETO ESITO PROCEDURA

PROCEDURE DI MOBILITA' AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 Situazione al mese di GENNAIO 2015 DECRETO ESITO PROCEDURA PROCEDURE DI MOBILITA' AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 Situazione al mese di GENNAIO 2015 PROCEDURA DI MOBILITA' DECRETO INDIZIONE DECRETO ESITO PROCEDURA SITUAZIONE AL 31.01.2015 Costo procedura

Dettagli

TESTO SCRITTURE CONCOMITANTI. Spesa DATA FASE IMPORTO

TESTO SCRITTURE CONCOMITANTI. Spesa DATA FASE IMPORTO TESTO SCRITTURE CONCOMITANTI 1 Compilare le seguenti tabelle relative alle rilevazioni concomitanti e ai valori di sintesi al 31/12 Il comune y nell anno n prevede di accendere un mutuo passivo per 120.000,

Dettagli

situato in posizione centrale

situato in posizione centrale LOTTO N. 01 POLONIA Volo diretto Catania/Cracovia max 140 partecipanti 140 partecipanti 140 partecipanti LOTTO N. 02 SPAGNA - ANDALUSIA Volo diretto Catania/Malaga max 130 partecipanti 130 partecipanti

Dettagli

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR)

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR) CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA 1 BARTALUCCI GIORDANO 22/03/1979 GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) 3 FACCIN MATTEO 13/12/1980 GROSSETO (GR) 4 GALLETTI

Dettagli

Il valore si determina in base ai criteri fissati dal codice di procedura civile. Qualora il

Il valore si determina in base ai criteri fissati dal codice di procedura civile. Qualora il Agg. 20_3_12 ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANREMO MODALITA DI PAGAMENTO DELLE SPESE DI AVVIO DI MEDIAZIONE E DELLE INDENNITA N.B.: CALCOLO. Il valore si determina in base ai criteri

Dettagli

DELLE NOSTRE AREE TURISTICHE

DELLE NOSTRE AREE TURISTICHE LE PECULIARITÀ E LA DIVERSITÀ DELLE NOSTRE AREE TURISTICHE SONO IL PUNTO DI FORZA DELLE TERRE DI SIENA OBIETTIVI promuovere in modo integrato le varie aree esaltandone la diversa identità favorire una

Dettagli

Per un confronto selezionare il comune di appartenenza, composizione del proprio nucleo familiare e dimensione della propria abitazione.

Per un confronto selezionare il comune di appartenenza, composizione del proprio nucleo familiare e dimensione della propria abitazione. Comuni tariffa 2009 (3 persone, 100 MQ) Importo netto tariffa 2008 (3 persone, 100 MQ) Importo netto nr abitanti Aumenti % anno 2009 su 2008 comune di ABBADIA SAN SALVATORE 259,36 228,55 6.787 ### 13,48

Dettagli

46 Brigata Aerea Pisa

46 Brigata Aerea Pisa Riservato a tutti i dipendenti della: 46 Brigata Aerea Pisa Riservato a tutti i :CARABINIERI Della Reg. Toscana Riservato a tutti i dipendenti: Aeroporto Militare Firenze ISMA Riservato a tutti i dipendenti:

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0263-162-2015

Informazione Regolamentata n. 0263-162-2015 Informazione Regolamentata n. 0263-162-2015 Data/Ora Ricezione 22 Maggio 2015 17:37:25 MTA Societa' : UNICREDIT Identificativo Informazione Regolamentata : 58863 Nome utilizzatore : UNICREDITN11 - Turconi

Dettagli

AVVISO RELATIVO AD APPALTO AGGIUDICATO ART. 55 D.lgs n. 163/2006

AVVISO RELATIVO AD APPALTO AGGIUDICATO ART. 55 D.lgs n. 163/2006 AVVISO RELATIVO AD APPALTO AGGIUDICATO ART. 55 D.lgs n. 163/2006 OGGETTO DELL APPALTO: Procedura aperta in Unione di Acquisto per la fornitura di sieri e vaccini necessari per soddisfare le esigenze delle

Dettagli

828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015

828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015 828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015 Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale Area di Coordinamento Politiche di Solidarietà Sociale e Integrazione

Dettagli

LE DATE POSSONO ESSERE SOGGETTE A VARIAZIONI PERTANTO SI PREGA DI CHIEDERE CONFERMA PRESSO I NOSTRI UFFICI

LE DATE POSSONO ESSERE SOGGETTE A VARIAZIONI PERTANTO SI PREGA DI CHIEDERE CONFERMA PRESSO I NOSTRI UFFICI F1 Addetti antincendio attività a rischio di incendio basso 08-feb POGGIBONSI Via Salceto 123 8.30 12.30 F1 Addetti antincendio attività a rischio di incendio basso 11-apr POGGIBONSI Via Salceto 123 9.00

Dettagli

SITA = Firenze-Poggibonsi-Colle Val d Elsa-Siena (pool SITA / TRAIN) $ S350 TRAIN 2

SITA = Firenze-Poggibonsi-Colle Val d Elsa-Siena (pool SITA / TRAIN) $ S350 TRAIN 2 SITA = Firenze-Poggibonsi-Colle Val d Elsa-Siena (pool SITA / TRAIN) $ S350 TRAIN 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 SAB SAB Firenze Autostaz. SITA " 5.55 " 6.10 % 6.30 " 6.35 " 6.45 A 6.50 A 7.00 7.10 A 7.15 A 7.45

Dettagli

Provincia e nel Comune

Provincia e nel Comune Il turismo nella Provincia e nel Comune di Siena Anno 2015 (Elaborazioni Centro Studi Turistici di Firenze su dati Amministrazione Provinciale di Siena) STIMA DEI FLUSSI TURISTICI- METODOLOGIA Elaborazioni

Dettagli

Comune di Siena UFFICIO RETI TECNOLOGICHE E SICUREZZA INFORMATICA

Comune di Siena UFFICIO RETI TECNOLOGICHE E SICUREZZA INFORMATICA Comune di Siena UFFICIO RETI TECNOLOGICHE E SICUREZZA INFORMATICA ATTO DIRIGENZIALE N 705 DEL09/05/2016 OGGETTO: VARIAZIONE IMPEGNI DI SPESA PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE WIND PER

Dettagli

Manutenzione dei parquet oliati Di Legno

Manutenzione dei parquet oliati Di Legno COLLEZIONE: ORIGINALE OSTIA ca. 2 ore Sapone naturale GRIGIO - MD 010 N 1 OVADA ca. 2 ore ORMEA ca. 2 ore OCEANO ca. 2 ore COLLEZIONE: ORIGINALE OPERA ca. 2 ore Sapone naturale GRIGIO - MD 010 N 1 COLLEZIONE:

Dettagli

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 1^ Giornata: 26 Ago 2012-13 Gen 2013 ANDATA 0-1 ATALANTA - LAZIO 2-0 CHIEVO - BOLOGNA 2-1 FIORENTINA - UDINESE 2-0 GENOA - CAGLIARI 2-0 JUVENTUS - PARMA

Dettagli

La soluzione bevande completa «Senza aperitivo»

La soluzione bevande completa «Senza aperitivo» La soluzione bevande completa «Senza aperitivo» Cuvée 3 bianco IGT Pinot Bianco, Chardonnay e Merlot in bianco Tamborini Vini, Claudio Tamborini, Cuvée 1 rosso IGT Merlot rosso Tamborini Vini, Claudio

Dettagli

BANCANOSTRA informa. Spedizione in abbonamento postale comma 19 art. 2 legge 662/96 filiale di Siena -Diffusione gratuita

BANCANOSTRA informa. Spedizione in abbonamento postale comma 19 art. 2 legge 662/96 filiale di Siena -Diffusione gratuita BANCANOSTRA informa Spedizione in abbonamento postale comma 19 art. 2 legge 662/96 filiale di Siena -Diffusione gratuita PERIODICO ECONOMICO CULTURALE E DI VITA SOCIALE DELLA BANCA VALDICHIANA - CHIUSI

Dettagli

Calendario Serie A TIM 2004/2005

Calendario Serie A TIM 2004/2005 Calendario Serie A TIM 2004/2005 1 GIORNATA D 3/10/2004 D 16/1/2005 BENETTON BASKET TREVISO POMPEA NAPOLI VERTICAL VISION CANTU' CLIMAMIO BOLOGNA LOTTOMATICA ROMA SNAIDERO CUCINE UDINE VIOLA REGGIO CALABRIA

Dettagli

TRIO Scuola Sicura un esperienza innovativa

TRIO Scuola Sicura un esperienza innovativa TRIO Scuola Sicura un esperienza innovativa Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Roberto Bandinelli Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Formazione alla

Dettagli

P.S.STEFANO ORBETELLO TALAMONE GROSSETO

P.S.STEFANO ORBETELLO TALAMONE GROSSETO P.S.STEFANO ORBETELLO TALAMONE GROSSETO QUADRO 48A 78 PROVENIENZA Pitigliano Pitigliano * * * 2448 3772 2492 3773 2449 2493 2543 2498 2458 2544 2495 3777 2545 5 M M M PORTO S.STEFANO 7.20 9.00 11.15 12.10

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSILITA' STIPENO I.I.S. R.I.A./ TRECESIM PER RITAR RETTORE GENERALE 12 144.331 - - - - - - 144.331 RETTORE SANITARIO 7,62 73.718 - - - - 8.039-81.757 RETTORE

Dettagli

La protezione del lavoro e dei lavoratori in Italia e in Europa

La protezione del lavoro e dei lavoratori in Italia e in Europa 1/15 La protezione del lavoro e dei lavoratori in Italia e in Europa Andrea Moro, Vanderbilt University Giornate NOISE FROM AMERIKA Siena, 17-18 Giugno 2011 Cosa proteggere? Modelli a confronto Indice

Dettagli

CALENDARIO PROVVISORIO Campionato: Serie C Silver Fase : PRIMA FASE - Italiana Girone : Girone A Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO PROVVISORIO Campionato: Serie C Silver Fase : PRIMA FASE - Italiana Girone : Girone A Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR TOSCANA COMUNICATO UFFICIALE N. 0 DEL 04/08/2015 UFFICIO GARE N. 0 134 ASD CENTRO MINI JUNIOR 1 Giornata di andata A.DIL. LIB. LIBURNIA Dom 27/09/2015 18:00 PALATAGLIATE

Dettagli

Riferimenti Socio Collettivo Azienda: Via: n. Comune: CAP: Prov.: C.F./P.I.:

Riferimenti Socio Collettivo Azienda: Via: n. Comune: CAP: Prov.: C.F./P.I.: Anche il nostro sodalizio, per mantenere un ruolo attivo e propositivo deve poter disporre di varie risorse che i soci possono incrementare con la loro partecipazione attiva alla vita di AICC ed il loro

Dettagli

I dipendenti. I dipendenti. Progettare lo schema relazionale che memorizzi lo i dipendenti di un azienda, memorizzando: per residenza;

I dipendenti. I dipendenti. Progettare lo schema relazionale che memorizzi lo i dipendenti di un azienda, memorizzando: per residenza; I dipendenti per residenza; ogni sede, città, dipendente, il il nome nome, e della il numero sede ruolo, e di stipendio, la abitanti cittàdove sede si trova e cittàdi Progettare lo schema che memorizzi

Dettagli

ESITO CHIAMATE NUMERO VERDE AVIS TOSCANA. Anni 2001-2002

ESITO CHIAMATE NUMERO VERDE AVIS TOSCANA. Anni 2001-2002 CONVENZIONE TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO CON L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE - FACOLTA DI LETTERE ESITO CHIAMATE NUMERO VERDE AVIS TOSCANA Anni 2001-2002 Firenze, Marzo 2004 Elaborazione Dati:

Dettagli

Capitolato Tecnico. Affidamento del SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO LE SEZIONI DELL ISTITUTO per anni 1

Capitolato Tecnico. Affidamento del SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO LE SEZIONI DELL ISTITUTO per anni 1 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI Via Appia Nuova n. 1411 00178 Roma Tel. 06.790991 Fax. 06.79340724 Capitolato Tecnico Affidamento del SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO

Dettagli

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007 SEZIONE I CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni DELIBERAZIONE 16 maggio 2007, n. 54 Piano faunistico-venatorio 2007-2010. Il

Dettagli

Manuale di verifica coordinate bancarie

Manuale di verifica coordinate bancarie Manuale di verifica coordinate bancarie Indice Introduzione 2 Conto Corrente Intesa San Paolo 3 Conto Corrente Unicredit 4 Conto Corrente Fineco 5 Conto Corrente Sella 6 Altri Istituti 7 Versione 1.0 -

Dettagli

PROPOSTA DI CONTRATTO

PROPOSTA DI CONTRATTO ID Contratto: Data: PROPOSTA DI CONTRATTO Terrecablate Reti e Servizi, viale Toselli 9/A - 53100 Siena CARTA DI IDENTITÀ PATENTE DI GUIDA PASSAPORTO *Dati non obbligatori ** Allegare fotocopia del documento

Dettagli

Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008

Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 1 Obiettivi delle Operazioni Swap. Le operazioni Swap sottoscritte dal Comune di Campi Bisenzio, del tipo Interest Rate Swap Plain Vanilla,

Dettagli

Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia

Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia Novembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione f.a.c.i. federazione tra le Associazioni del Clero in Italia Offerta

Dettagli

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI RILEVAZIONE DEICOR DI LAUREA DELLE PROFESONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (ASSTENTE SANITARIO E TECNICO DELLA PREVENZIONE) ATTIVATI IN ITALIA DAL 2001 AL 2015. Nel 2001, 8 Università in Italia hanno attivato

Dettagli

1. Costituzione del fascicolo aziendale Il fascicolo aziendale può essere costituito presso un CAA abilitato oppure direttamente presso ARTEA.

1. Costituzione del fascicolo aziendale Il fascicolo aziendale può essere costituito presso un CAA abilitato oppure direttamente presso ARTEA. I soggetti che intendono presentare domanda di aiuto al GAL devono utilizzare esclusivamente il sistema informatizzato ARTEA. Gli indirizzi utilizzabili per l accesso al sito ARTEA sono i seguenti: www.artea.toscana.it

Dettagli

RIDUZIONE TEMPI DI ATTESA PER INTERVENTO CHIRURGICO DI CATARATTA

RIDUZIONE TEMPI DI ATTESA PER INTERVENTO CHIRURGICO DI CATARATTA allegato 3 alla Deliberazione n. 344 del 15.05.2012 SCHEDA N. 1 - SISTEMA PREMIANTE- SCHEDA PROGETTO SPECIFICO INCENTIVANTE AGGIUNTIVO RIDUZIONE TEMPI DI ATTESA PER INTERVENTO CHIRURGICO DI CATARATTA STRUTTURA

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:15 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale 6599 Bologna Centrale

Dettagli

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Dettagli

Economia politica: prezzo di riserva, scambio e conflitto distributivo. Problema Economico Andare alle Maldive?

Economia politica: prezzo di riserva, scambio e conflitto distributivo. Problema Economico Andare alle Maldive? Problema Economico Andare alle Maldive? E razionale andare alle Maldive? Scarsità Rinunciare a tutte le cose alternative 1) Il denaro del viaggio può essere speso altrimenti 2) Il tempo del viaggio può

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Serie C Regionale Fase : PRIMA FASE - Italiana Girone : Girone A Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Serie C Regionale Fase : PRIMA FASE - Italiana Girone : Girone A Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR TOSCANA COMUNICATO UFFICIALE N. 10 DEL 17/09/2014 UFFICIO GARE N. 9 1 Giornata di andata 760 US D. FIDES P. A.S.D. PIELLE LIVORNO Sab 04/10/2014 21:00 PALAZZETTO dello

Dettagli

Marmo. Arabescato RESISTENZA ALL URTO

Marmo. Arabescato RESISTENZA ALL URTO Arabescato Buona 300x160x160 62,5 cm MR01 Bardiglio Imperiale Buona 400x200x200 50 cm MR02 Bianco Acquabianca Buona 300x150x150 58,8 cm MR03 Bianco Brouillè Ottima 400x200x200 73,8 cm MR04 Bianco Carrara

Dettagli

Istituto Professionale

Istituto Professionale Istituto di Istruzione Superiore Statale Caterina da Siena per la Grafica ed il Sistema Moda Corsi Professionali Regionali di Grafica e Moda Istituto Professionale per il Settore dei Servizi Opzione: Promozione

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:15 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale Si effettua nei lavorativi

Dettagli

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Dettagli

MENU INVERNALE A.S. 2015/2016 Rev.1 SCUOLE DELL INFANZIA

MENU INVERNALE A.S. 2015/2016 Rev.1 SCUOLE DELL INFANZIA SCUOLE DELL INFANZIA TABELLA 1 MERENDA Carpaccio di Bresaola mele di patate Budino TABELLA 2 MERENDA e cacao TABELLA 3 MERENDA Pasta all amatriciana Tocchetti di Grana Padano Budino, carote e mais TABELLA

Dettagli

OSSERVATORIO CONTI CORRENTI MARZO-APRILE 2004 CONFRONTO COSTI

OSSERVATORIO CONTI CORRENTI MARZO-APRILE 2004 CONFRONTO COSTI 1 (Banco posta) OSSERVATORIO CONTI CORRENTI MARZO-APRILE 2004 CONFRONTO COSTI Costo per 100 operazioni più bancomat, giacenza 1.000 costo 4 bonifici su clienti altra banca costo 2 utenze (*) COSTO 2004

Dettagli

Fondazione Mps e Vernice Progetti Culturali srlu. Investimenti in cultura per la crescita e lo sviluppo del territorio

Fondazione Mps e Vernice Progetti Culturali srlu. Investimenti in cultura per la crescita e lo sviluppo del territorio Fondazione Mps e Vernice Progetti Culturali srlu Investimenti in cultura per la crescita e lo sviluppo del territorio 21 Ottobre 2010 Piazza del Campo (Siena) Palazzo Sansedoni, sede della Fondazione Monte

Dettagli

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 1^ Giornata Artemio Franchi 25/08/2012 18:00 Fiorentina Udinese 2-1 Juventus Arena 25/08/2012 20:45 Juventus Parma 2-0 San Siro 26/08/2012 18:00 AC Milan

Dettagli

Valore di mercato. Titoli di debito - - - di cui: Titoli di stato - - - Quote di organismi di invest. coll. del risparmio - totale - 2.705.

Valore di mercato. Titoli di debito - - - di cui: Titoli di stato - - - Quote di organismi di invest. coll. del risparmio - totale - 2.705. Tabella 5 Sezione 3 - STRUMENTI FINANZIARI NON IMMOBILIZZATI a) AFFIDATI IN GESTIONE PATRIMONIALE INDIVIDUALE Gestore: DWS Investments Italy SGR spa Patrimonio iniziale al 01/01/2004 48.191.914 Prelievi

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA Determinazione n. 358 del 20/08/2015 ORIGINALE Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale N.ro di settore: 83 del 20/08/2015

Dettagli

Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008

Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 Nota sui derivati allegata ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 1 Obiettivi delle Operazioni Swap. Le operazioni Swap sottoscritte dal Comune di Campi Bisenzio, del tipo Interest Rate Swap Plain Vanilla,

Dettagli

N Posizione Istituto Mutuante IMP. ORIGINARIO Ammortamento DEBITO RESIDUO RATA ANNUALE QUOTA QUOTA DEBITO RESIDUO

N Posizione Istituto Mutuante IMP. ORIGINARIO Ammortamento DEBITO RESIDUO RATA ANNUALE QUOTA QUOTA DEBITO RESIDUO Comune di Bagno a Ripoli ALLEGATO AL BILANCIO - Quota interessi nell' anno 2013 Data : 24-06-2013 Pag. 1 Titolo 1 Funzione 01 Servizio 05 Intervento 06 SPESE CORRENTI FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZI...

Dettagli

I servizi minimi garantiti per legge, nei soli giorni feriali, sono individuati per linea,numero di treno e orario effettivo di partenza.

I servizi minimi garantiti per legge, nei soli giorni feriali, sono individuati per linea,numero di treno e orario effettivo di partenza. Servizi minimi garantiti del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione ( dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali) I servizi minimi garantiti

Dettagli

LA POLITICA DEGLI INVESTIMENTI NEGLI ENTI LOCALI E LE FORME ALTERNATIVE DI DI FINANZIAMENTO

LA POLITICA DEGLI INVESTIMENTI NEGLI ENTI LOCALI E LE FORME ALTERNATIVE DI DI FINANZIAMENTO LA POLITICA DEGLI INVESTIMENTI NEGLI ENTI LOCALI E LE FORME ALTERNATIVE DI DI FINANZIAMENTO A cura di Onelio Pignatti Rimini, 13 settembre 2002 1 700 SPESE IN CONTO CAPITALE (TITOLO II) 600 MILIARDI DI

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. Determinazione. n. 340 del 10/08/2015

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. Determinazione. n. 340 del 10/08/2015 COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 340 del 10/08/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Ragioneria N.ro di settore: 62 del 10/08/2015

Dettagli

Seminario di diffusione per l Università di Messina La valutazione delle Performance nelle Università

Seminario di diffusione per l Università di Messina La valutazione delle Performance nelle Università PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA ASSE E Capacità Istituzionale Obiettivo specifico 5.1 Performance PA Linea 2 Seminario di diffusione per l Università di Messina La valutazione delle Performance nelle

Dettagli

Università per Stranieri di Siena

Università per Stranieri di Siena Università per Stranieri di Siena Certificazione CILS Manuale istruzioni ISCRIZIONI ON-LINE Ver. 2.2 Manuale per ISCRIZIONE ON-LINE ESAMI CILS Passo 1. Collegamento al sito Collegarsi all indirizzo: http://www.iscrizionicils.unistrasi.it

Dettagli

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali dell Associazione Coordinamento Agende 21 locali Italiane Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali Presentazione GdL consuntivo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena

Università per Stranieri di Siena Università per Stranieri di Siena Certificazione CILS Manuale istruzioni ISCRIZIONI ON-LINE Manuale per ISCRIZIONE ON-LINE ESAMI DITALS Passo 1. Collegamento al sito Collegarsi all indirizzo: http://online.unistrasi.it/logincils.htm

Dettagli

IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA

IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA N 4/2011 I trim. 2011 Direzione Affari Economici e Centro Studi IL CREDITO NEL SETTORE NELLE COSTRUZIONI IN ITALIA INDICE I MUTUI PER NUOVI INVESTIMENTI IN COSTRUZIONI --------------------------------------------------------

Dettagli

Banca Conto Costo sportello Costo on line BNL Paribas BNL Revolution Under27 26,90 19,90 Banca Sella Nord Est Conto Tuo Clic 67,10 44,20

Banca Conto Costo sportello Costo on line BNL Paribas BNL Revolution Under27 26,90 19,90 Banca Sella Nord Est Conto Tuo Clic 67,10 44,20 Trento, 24 aprile 2012 QUANTO COSTA UN CONTO CORRENTE ISC Indicatore sintetico di costo (dati rilevati a marzo 2012) Conto giovani (164 operazioni) Banca Conto Costo sportello Costo on line BNL Paribas

Dettagli

C.E.F.A. Domanda di Iscrizione A.S. 2012/2013 ALLEGATO A Pagina 1

C.E.F.A. Domanda di Iscrizione A.S. 2012/2013 ALLEGATO A Pagina 1 C.E.F.A. Domanda di Iscrizione A.S. 2012/2013 ALLEGATO A Pagina 1 Iunior International Institute Petranova International Institute Rette e Iscrizioni Infanzia, Primaria e Secondaria Iunior e Petranova

Dettagli

Beton Pavi s.n.c. di Slaviero Francesco & C. Linea Giardino

Beton Pavi s.n.c. di Slaviero Francesco & C. Linea Giardino Beton Pavi s.n.c. di Slaviero Francesco & C. 1 Linea Giardino Un giardino è una cosa da cui dobbiamo essere stati cacciati; altrimenti, come avremmo potuto abbandonarlo? R. Borchardt 4 Beton Pavi s.n.c.

Dettagli

LA DONAZIONE DEGLI EREDI MERCANTE AL MUSEO D ARTE DI PADOVA

LA DONAZIONE DEGLI EREDI MERCANTE AL MUSEO D ARTE DI PADOVA Catalogo LA DONAZIONE DEGLI EREDI MERCANTE AL MUSEO D ARTE DI PADOVA 1. Nudo maschile disteso sanguigna su cartoncino, mm 317x359 1922 Iscrizioni: in basso, Luciano Mercante 20-2-22 / Mercante Padova,

Dettagli

PREVENZIONE E SICUREZZA NEL LAVORO: CORSO BASE

PREVENZIONE E SICUREZZA NEL LAVORO: CORSO BASE TITOLO PREVENZIONE E SICUREZZA PROGETTAZIONE E PRODUZIONE Oriente s.r.l Progetti di comunicazione e formazione Azienda USL 7 Siena con la collaborazione di Azienda USL 9 Grosseto DURATA MODALITÀ DI FRUIZIONE

Dettagli

7. Terzo Settore. Comuni capoluogo

7. Terzo Settore. Comuni capoluogo 7. Terzo Settore Di seguito presentiamo i dati relativi alle organizzazioni del Terzo Settore iscritte agli albi provinciali (cooperative sociali, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione

Dettagli

Via Ponte Seveso 19 20125 Milano - Tel. 02/67074244 Fax 02/700437767 legahockey@gmail.com - www.legahockey.eu

Via Ponte Seveso 19 20125 Milano - Tel. 02/67074244 Fax 02/700437767 legahockey@gmail.com - www.legahockey.eu Via Ponte Seveso 19 20125 Milano - Tel. 02/67074244 Fax 02/700437767 legahockey@gmail.com - www.legahockey.eu CALENDARIO SERIE B GIRONE A - 2014-2015 1 giornata - 25-26.10.2014 8 giornata - 10-11.01.2015

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA INCENTIVI ERASMUS Nella tabella 1 vengono riportati gli incentivi attualmente in vigore (A.A. 2008-09) relativamente al programmma Erasmus. Le fonti utilizzate sono: -

Dettagli

I: DAMA Service/ Banca Monte Dei Paschi di Siena 3 messaggi

I: DAMA Service/ Banca Monte Dei Paschi di Siena 3 messaggi Deborah Betti I: DAMA Service/ Banca Monte Dei Paschi di Siena 3 messaggi Fabio - Dama Service Srl 6 luglio 2015 08:52 A: dehbetti@gmail.com Da: Fabio - Dama

Dettagli

MODALITA' DI ISCRIZIONE AL CORSO Corso CORSO CERTIFICAZIONE

MODALITA' DI ISCRIZIONE AL CORSO Corso CORSO CERTIFICAZIONE MODALITA' DI ISCRIZIONE AL CORSO Corso CORSO CERTIFICAZIONE CFA 15 Codice PROT. 0001012 ENERGETICA-AMBIENTALE FAD 1 Caratteriste del Corso Corso erogato in modalità Formazione a Distanza (FAD), asincrona,

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI COMPETENZA IN DIDATTICA DELL ITALIANO A STRANIERI DITALS DI II LIVELLO

CERTIFICAZIONE DI COMPETENZA IN DIDATTICA DELL ITALIANO A STRANIERI DITALS DI II LIVELLO CERTIFICAZIONE DI COMPETENZA IN DIDATTICA DELL ITALIANO A STRANIERI DITALS DI II LIVELLO Proposta di adesione all esame nella sessione del (data) che si svolgerà presso CULTURA ITALIANA AREZZO _l_sottoscritt

Dettagli

Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato. Tab.5.15: Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato per classi di età

Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato. Tab.5.15: Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato per classi di età Tab.5.14: Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato Nuovi utenti 72 48 44 51 106 133 Proporzione di maschi (nuovi utenti) 93% 92% 86% 78% 84%

Dettagli

R O M A. Trasferimenti

R O M A. Trasferimenti R O M A Trasferimenti Trasferimenti da e per 1 3 4-7 8-15 16-50 51-70 Stazione centrale Hotel o v.v. 49,00 88,00 132,00 159,00 198,00 Aeroporto Hotel o v.v. 77,00 132,00 170,00 214,00 269,00 Assistenza

Dettagli

TERRE DI SIENA CICLOTOUR

TERRE DI SIENA CICLOTOUR 8 marzo San Gimignano (Siena) Pedala sulle STRADE BIANCHE dei professionisti e degli eroici, nei luoghi disegnati dal binomio perfetto tra natura e uomo CICLOTOUR PERCORSI randonnée di 100 km e 200 km

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA PREVENTIVI VIAGGI D ISTRUZIONE A.S. 2015-2016

OGGETTO: RICHIESTA PREVENTIVI VIAGGI D ISTRUZIONE A.S. 2015-2016 MOD FOR 06 03 r01 Richiesta preventivi Pagina 1 / 15 A.S. 2015-2016 VIENNA (via Bratislava) Dal 6 al 9 aprile 2016 3 N partecipanti 25 (5A)+27(5D)+3 accompagnatori AEREO 1/2pensione 1 guida per ciascuna

Dettagli

2010-L05-MO-Manuale gestione emergenza telefonica- Rev0.doc

2010-L05-MO-Manuale gestione emergenza telefonica- Rev0.doc Cliente: 2010-L05-MO-Manuale gestione emergenza telefonica- Rev0.doc Commessa: Nome documento: 2010-L05-MO-Manuale gestione emergenza telefonica-rev0.doc Preparato e emesso da: Approvato da Beta80: Massimiliano

Dettagli

Test di conoscenza della lingua italiana finalizzato al rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

Test di conoscenza della lingua italiana finalizzato al rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo Test di conoscenza della lingua italiana finalizzato al rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo Presso il Centro Territoriale Permanente del nostro Istituto si svolgono

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 33/16 del 25/01/2016 Oggetto: APPROVAZIONE CAMPIONE

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Fisica 1. AA.2007/08. Prova in itinere n.2. Cognome Nome Anno di corso

Facoltà di Ingegneria. Fisica 1. AA.2007/08. Prova in itinere n.2. Cognome Nome Anno di corso Siena 28/03/2008 vers.1 Si consideri il ciclo reversibile ABCA che riguarda del gas perfetto monoatomico e che è costituito, nell ordine, dalla compressione adiabatica AB, dall isoterma BC e dall isocora

Dettagli

Tribunale di Arezzo. Banca Popolare dell Etruria e del Lazio S.c.a.r.l. Diamond Import S.r.l. SECONDO SUPPLEMENTO AL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE

Tribunale di Arezzo. Banca Popolare dell Etruria e del Lazio S.c.a.r.l. Diamond Import S.r.l. SECONDO SUPPLEMENTO AL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE Tribunale di Arezzo Sezione fallimentare * Concordato Preventivo n. 12/2010 REALIZZAZIONI E BONIFICHE AREZZO (già Unoaerre Italia) S.p.A. in liquidazione e in concordato preventivo Società: REALIZZAZIONI

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link: http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita

Dettagli

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile Proponiamo alcune possibili attività didattiche da fare in classe con i calendari di Domani, in cui sono riportati gli eventi significativi della cultura e della Storia d Italia. 2011 Alma Edizioni Materiale

Dettagli

Centrali di Committenza ed Efficienza negli Appalti

Centrali di Committenza ed Efficienza negli Appalti AGCM Incontro di studio sul recepimento direttive appalti e concessioni Centrali di Committenza ed Efficienza negli Appalti Nicola Dimitri Dipartimento di Economia Politica e Statistica Università di Siena

Dettagli

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA PROPOSTE PER I DOCENTI CENTRO DITALS (Centro per la Certificazione per la Didattica dell Italiano a Stranieri) a. Corso in presenza +

Dettagli

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie Meeting di Primavera I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Alghero Aprile Obiettivi Indagine

Dettagli

CALABRIA - ABRUZZO. Località e punti di fermata. 07.55 L'AQUILA Hotel Amiternum 19.50. 09.00 VAL VOMANO Piazza D Annuznio 19.00

CALABRIA - ABRUZZO. Località e punti di fermata. 07.55 L'AQUILA Hotel Amiternum 19.50. 09.00 VAL VOMANO Piazza D Annuznio 19.00 CALABRIA - ABRUZZO GIORNALIERO 20.30 20.45 21.35 21.50 22.15 22.50 23.30 23.45 07.30 07.18 06.35 06.25 06.15 05.45 05.10 04.30 04.15 07.55 L'AQUILA Hotel Amiternum 19.50 09.00 VAL VOMANO Piazza D Annuznio

Dettagli

ARCHIVI ITALIANI MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI DIREZIONE GENERALE PER GLI ARCHIVI

ARCHIVI ITALIANI MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI DIREZIONE GENERALE PER GLI ARCHIVI ARCHIVI ITALIANI - Catalogo 2014 ARCHIVI ITALIANI MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI DIREZIONE GENERALE PER GLI ARCHIVI La collana comprende piccoli opuscoli divulgativi ed intende promuovere

Dettagli

MODALITA DI TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI PER LA PEREQUAZIONE STOCCAGGIO GAS

MODALITA DI TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI PER LA PEREQUAZIONE STOCCAGGIO GAS Allegato 1 MODALITA DI TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI PER LA PEREQUAZIONE STOCCAGGIO GAS 1) Disciplina a regime delle modalità di trasmissione di cui all articolo 9, comma 9.3 a) Entro il 30 giugno di

Dettagli

REGISTRAZIONE CACCIATORE

REGISTRAZIONE CACCIATORE REGISTRAZIONE CACCIATORE Per accedere alle funzionalità di prenotazione on-line è necessario prima registrarsi. I passi necessari per la registrazione sono i seguenti: 1) Collegarsi al sito https://webs.rete.toscana.it/sifv

Dettagli