Sistema Meccanica, Meccatronica (e settori collegati)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema Meccanica, Meccatronica (e settori collegati)"

Transcript

1 Ministero della Ministero Pubblica della Istruzione Pubblica Istruzione Regione Puglia Assessorato al Diritto allo Regione Puglia Studio e alla Formazione ISTITUTO TECNICO SUPERIORE Sistema Meccanica, Meccatronica (e settori collegati) 1 ITS A. Cuccovillo - Bari

2 Hai pensato a cosa farai dopo il Diploma? Hai pensato che, dopo il Diploma, potrai iscriverti agli ISTITUTI TECNICI SUPERIORI? ITS

3 Con le mani, la mente ed il cuore Così gli ITS, gli Istituti Tecnici Superiori, trasformeranno il nostro tessuto economico. Così daranno una svolta ad un sistema formativo post diploma che aveva bisogno di novità. Così formazione e impresa rispondono a quanto l Europa da tempo chiedeva. Così i TECNICI SUPERIORI daranno una mano alle aziende che richiedono figure tecniche e specializzate, gli engineer, i tecnici fortemente specializzati, che sono presenti nei paesi più evoluti già da tempo e che rappresentano il link tra la Ricerca, la Tecnologia e le aziende, soprattutto le medie e piccole (spesso sprovviste di Centri Ricerca interni), favorendo il trasferimento tecnologico e lo sviluppo. I TECNICI SUPERIORI, con costante attenzione al cliente e al mercato, costituiranno le figure intermedie utilissime a dare quell impulso propulsivo in più alle nostre aziende che, strette tra la crisi e il bisogno di competitività, potrebbero trovare in esse linfa vitale e spinta al re-impegno. 3 3

4 Che cosa sono gli ITS? Gli Its, ovvero Istituti Tecnici Superiori, sono scuole speciali di tecnologia ; costituiscono un canale formativo di livello post-secondario, parallelo ai percorsi accademici; formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività. Perché scegliere gli Its? Perché garantiscono competenze specialistiche e occupabilità nei settori interessati dall innovazione tecnologica. Un tecnico Its, è più richiesto dalle imprese e dunque trova più facilmente un lavoro più vicino alla sua formazione culturale e professionale, dunque più gratificante (ciò accade da anni ormai in Spagna, Francia, Germania, Giappone, ecc) 4 4

5 Qual è il titolo finale? Diploma di Tecnico Superiore Titolo legalmente riconosciuto a livello nazionale Quanto durano i percorsi? 1800/2000 ore in 4 semestri* con: Didattica in laboratorio Tirocini/stage obbligatori per oltre il 30% del monte ore complessivo, anche all estero Oltre il 50% dei docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni * gli ITS possono istituire percorsi di 6 semestri in convenzione con l Università 5 5

6 Quando iniziano i percorsi? Dall anno scolastico 2011/12 Chi può accedervi? Giovani e adulti in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore attinente alla Figura Professionale, previo superamento di prove per l accesso e in relazione ai posti disponibili. 20 è il numero previsto per ciascun percorso. 6

7 Quali sono le aree tecnologiche degli ITS? Quelle indicate da INDUSTRIA 2015: efficienza energetica; mobilità sostenibile; nuove tecnologie per la vita; nuove tecnologie per il Made in Italy (meccanica, moda, alimentare, casa, servizi alle imprese); tecnologie innovative per i beni e le attività culturali; tecnologie del informazione e della comunicazione; osservazione della terra e ambiente; industria aerospaziale. 7

8 Dove trovo i percorsi Its in Puglia? Gli Its costituiti in Italia sono oltre 70 e sono presenti in tutte le regioni. In Puglia trovi tre ITS: 1. Sistema Meccanica/Meccatronica (imp.-energ.) Nuove Tecnologie per il Made in Italy ITS A. Cuccovillo Bari 2. Industria Aerospazio ITS E. Fermi Francavilla Fontana (BR) 3. Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Settore Produzioni Agroalimentari ITS Agroalimentare Locorotondo (BA) 8

9 La riscoperta del sapere Tecnico Negli ultimi anni, al contrario di quello che sarebbe stato ragionevole attendersi, e di ciò che è accaduto in altre nazioni europee, specie in Germania, che ora è la Nazione guida dell Economia Europea, in Italia, e specie in Puglia, si è privilegiata la scelta di studi generalisti, liceali, rispetto a studi di tipo tecnico tecnologico. Ciò ha rappresentato un vero problema per il Paese che non ha potuto contare su quelle figure necessarie, strategiche, ad acquisire e trasmettere, all interno delle aziende, le più moderne tecnologie, operando il trasferimento tecnologico, specialmente nelle aziende più piccole, che rappresentano il Polmone ed il cuore del Sistema Paese. Nonostante la crisi, infatti, sono bel i tecnici che mancano al nostro sistema lavoro. Non tecnici generici, non semplici diplomati, non laureati, ma tecnici fortemente specializzati, con importanti e certificate competenze. IL BANDO e le ISCRIZIONI Il Bando sarà pubblicato presumibilmente a giugno e le iscrizioni (anche per chi non si fosse preiscritto) partiranno presumibilmente dal 1 luglio al 31 agosto. Nel frattempo saranno comunicate le date della Selezione e le modalità delle Prove. La Selezione sarà effettuata con prove scritte ed orali. Il Colloquio valuterà non solo la formazione, ma anche la MOTIVAZIONE, la disponibilità del Candidato a seguire questa tipologia di percorsi. 9

10 10 La Selezione Sarà effettuata nei primissimi giorni di settembre (la seconda settimana) Saranno scelti solo 20 candidati per percorso che sono, quindi, a numero chiuso. I Selezionati, regolarizzata la loro iscrizione, dovranno seguire dei percorsi formativi di riallineamento. Gli specialisti tecnologi degli ITS devono possedere conoscenze relative a 4 domini tecnologici, che sono trasversali a tutte le aree e possono, quindi, considerarsi patrimonio di competenze di base (a diversi livelli di approfondimento) di uno specialista tecnologo. Ciò dovrebbe portare a verificare che, in ingresso, l allievo già debba possedere gli elementi di base utili ad approcciare ed approfondire le tecnologie comprese in ciascuno di tali domini. Lungo il percorso ITS, invece, l allievo svilupperà la capacità di operare attivamente, con diverso grado di approfondimento, su una o più tecnologie comprese in tali domini. TECNOLOGIE ORGANIZZATIVO GESTIONALI TECNOLOGIE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE TECNOLOGIE DELL INFORMATICA E DELLE COMUNICAZIONI (in inglese) MATERIALI AVANZATI, (MICRO e NANOTECNOLOGIE) DESIGN INDUSTRIALE; ERGONOMIA dei prodotti e dei processi industriali Il Riallineamento Le ore di allineamento sono essenziali per offrire ai ragazzi l opportunità di un riepilogo dei concetti essenziali, per poter partire più o meno tutti con le stesse competenze minime.

11 Tali ore potranno trattare in particolare di Informatica, Inglese, Matematica, oltre ad altre discipline, più specifiche del settore, e indicate da ogni singolo ITS. Le Certificazioni Le competenze acquisite devono essere riconoscibili in Italia e in Europa e, quindi, certificate Devono corrispondere al 5 Livello EQF (o al 6, per il percorso triennale), lo stesso delle LAUREE BREVI. Saranno, di volta in volta, accertate, valutate e certificate dai Docenti e/o apposite Commissioni. Dove sarà possibile, le Certificazioni saranno effettuati da Enti Esterni, secondo le indicazioni delle CERTIFICA- ZIONI EUROPEE. La Formazione dei Formatori Si prevede che la Formazione dei Formatori coinvolga: Docenti Orientatori delle scuole interessate; Docenti Orientatori delle scuole medie; Docenti, Orientatori, Tutor, ecc., dell ITS (a qualsiasi titolo); Ulteriore Personale, docente e non docente, coinvolto (a qualsiasi titolo) L orientamento Il MIUR prevede che venga effettuata un azione di orientamento rivolta agli studenti delle quinte classi 11

12 degli istituti tecnici e professionali nonché alle famiglie e agli alunni delle ultime classi del I ciclo Perché è Importante l orientamento? PER FARE CONOSCERE : questa nuova grande opportunità di Formazione Post-Diploma, parallela e alternativa ai percorsi Universitari, le competenze minime di partenza che saranno richieste e valutate in sede di Selezione. Con le mani, la mente ed il cuore Riscoperta del valore della manualità, della tecnica, della tecnologia. Consapevolezza dell importanza e del ruolo di giovani uomini e giovani donne che sappiano mettere a disposizioni le loro menti, apportando i preziosi contributi delle loro competenze, della loro creatività, della loro capacità di gestire i problemi, lo stress, il lavoro con gli altri, dimostrando, sempre e ovunque, spirito di adattamento, flessibilità, MOTIVAZIONE 12

13 Perchè scegliere Meccanica/Meccatronica? (e tecnologie correlate?) Perché il Settore Meccanico è il settore trainante del nostro tessuto produttivo. Perché la Meccatronica rappresenta l innovazione, l integrazione con altre moderne tecnologie per prodotti di qualità, precisione, ottimizzando tempi e costi. Perché la MECCANICA è la tecnologia presente nella maggior parte dei settori industriali. Dalla produzione di pasta alla produzione di aerei, treni, navi, eliche, mobili, sicurezza, ecc si utilizza la tecnologia meccanica/meccatronica. Ad essa, inoltre, è fortemente integrato il settore impiantistico ed energetico. Oggi non si può parlare di un settore in modo scollegato da altri, ma in un ottica di integrazione, interfacciamento, interazione e la meccanica/meccatronica è la più trasversale delle tecnologie. Nella sola Puglia, le industrie del Settore Meccanico sono migliaia: dalle multinazionali, alle industrie locali, ma fortemente spinte al innovazione e alla Ricerca applicata, dalle moltissime aziende medie, piccole e piccolissime che, associate in API, CONFINDUSTRIA, CONFARTIG- IANATO, ecc, DISTRETTI PRODUTTIVI e/o TECNOLOGICI, rappresentano davvero una delle voci più importanti dell economia locale, che va difesa, sviluppata, incentivata. Anche con la disponibilità di RISORSE UMANE veramente qualificate. Quali i percorsi possibili? 1. TECNICO SUPERIORE per la produzione Opera nell ambito delle attività di fabbricazione e realizzazione del prodotto, in qualità di responsabile tecnico e gestore del processo produttivo. Il TS di Produzione trova la sua collocazione nelle grandi aziende, in qualità di impiegato tecnico o gestore intermedio dell ente/reparto Produzione, e nelle piccole-medie aziende, in qualità di responsabile di produzione e supervisore delle attività di officina a supporto del manager. Le attività svolte principalmente da questa figura sono: la supervisione del sistema tecnico; l organizzazione e la pianificazione della produzione; la gestione del sistema logistico e di approvvigionamento dei materiali; l impostazione e organizzazione delle attività di controllo della qualità in produzione; la gestione e pianificazione delle attività di manutenzione. I processi produttivi presi a riferimento sono quelli caratteristici del settore della meccanica/meccatronica, pro- 13

14 duzione di mezzi di trasporto, autoveicoli, e loro componenti, domotica- impiantistico/energetica. Quali i Percorsi possibili? 2. TECNICO SUPERIORE di AUTOMAZIONE INTEGRATA e MECCATRONICA Questa figura possiede e utilizza, integrandole,competenze su diverse tecnologie meccaniche, elettrico - elettroniche e informatiche. Opera come specialista delle tecnologie per i sistemi di automazione e di esperto delle tecnologie di processo. Il TS di Automazione integrata trova la sua collocazione nelle grandi aziende in qualità di specialista particolarmente presso gli enti/reparti progettazione, industrializzazione e manutenzione e nelle piccole-medie aziende in qualità di esperto dell ufficio tecnico e sviluppo progetti, o come responsabile tecnico di progetto/commessa e assistenza clienti. Le attività svolte principalmente da questa figura sono: lo sviluppo e la progettazione di sistemi di automazione (macchine, impianti, sistemi di controllo e supervisione, interfacce) in collaborazione con le altre figure dell ente/reparto progettazione, ricerca e sviluppo e industrializzazione; la valutazione delle tecnologie da applicare nello sviluppo di sistemi di automazione; la valutazione e stesura di capitolati e specifiche tecniche; l esecuzione e il coordinamento delle attività di configurazione, programmazione, installazione e messa in funzione di macchinari e impianti automatici; l analisi di malfunzionamenti e ricerca guasti. Le tecnologie di processo prese a riferimento sono quelle attualmente utilizzate o di prevedibile prossima introduzione nei settori: lavorazioni meccaniche, assemblaggio automatico e robotizzato, confezionamento; produzione di mezzi di trasporto, autoveicoli e loro componenti; sistemi di misura, controllo e collaudo; sistemi di gestione e controllo di impianti. Quali i prerequisiti necessari? Oltre quelli enunciati nella parte generale: per entrambi i corsi sono: Provenienza da settore Tecnologico (priorità) indirizzo: Meccanica, meccatronica ed energia, articolazione: Meccanica e meccatronica indirizzo: Elettrica ed Elettronica; Saranno valutati anche: indirizzo: Informatica Indirizzo: Scientifico (Scienze applicate) Anche se saranno selezionati e valutati anche studenti provenienti da altri indirizzi. Sono richieste: Ottima conoscenza delle discipline studiate durante il diploma; Conoscenza dell inglese come requisito minimo indispensabile; (B1) Ottima conoscenza ed utilizzo approfondito di software tecnici e di calcolo;(ecdl Avanzato); Capacità di analisi, associazione, confronto, proposizione; Capacità di affrontare un problema da prospettive diverse. 14

15 BOSCH (Tecnologie Diesel Italia e Sistemi Frenanti) GIEFFE Automotive I.I.S.S. Da Vinci Majorana Mola di Bari Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PIETRO SETTE Via F.lli Kennedy, Santeramo in Colle - Bari IISS O. Flacco Castellaneta Accademia del Levante Università degli Studi Aldo Moro di Bari Politecnico di Bari AMMINISTRAZIONE PROVINCIA di BARI Collegio Periti Industriali Periti Industriali Laureati Province di Bari e B.A.T. 15

16 ITS Francavilla Fontana ITS A. Cuccovillo - Bari ITS Locorotondo BARI ITS A. Cuccovillo Nicholaus Società Editrice Bari Dove siamo: Via Divisione Acqui Bari

T e c n ic o Super i ore per l Al t a Specializzazione nella Meccan i c a d e l Leg n o (I T S pe r

T e c n ic o Super i ore per l Al t a Specializzazione nella Meccan i c a d e l Leg n o (I T S pe r Prot. n. 80 del 04/06/2015 BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi Biennali di DIPLOMA di TECNICO SUPERIORE 2015-2017 nel Settore Meccanico Meccatronico - Legno 1) per l Innovazione di Processi e

Dettagli

T e c n ic o Super i ore per l Al t a Specializzazione nella Meccan i c a d e l Leg n o (I T S pe r

T e c n ic o Super i ore per l Al t a Specializzazione nella Meccan i c a d e l Leg n o (I T S pe r Prot. n. 82 del 046/06/2015 BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi Biennali di DIPLOMA di TECNICO SUPERIORE 2015-2017 nel Settore Meccanico Meccatronico - Legno 1) per l Innovazione di Processi e

Dettagli

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico a) per l Innovazione di Processi e Prodotti Meccanici b) per l Automazione Integrata e i Sistemi Meccatronici

Dettagli

Orientamento 2015/17

Orientamento 2015/17 Orientamento 2015/17 Gli ITS sono stati introdotti nell ordinamento nazionale dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 gennaio 2008 in attuazione della legge finanziaria 2007 allo scopo

Dettagli

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n.

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. 1496 del 15/10/2012 Rif. P.A. 2012-1706/RER - Rif. P.A. 2012-1720/RER

Dettagli

w www.itidorso.it la nuova Istruzione Tecnica: le Chiavi del tuo Futuro I.T.I.S. Guido Dorso - Avellino MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE

w www.itidorso.it la nuova Istruzione Tecnica: le Chiavi del tuo Futuro I.T.I.S. Guido Dorso - Avellino MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE MIUR DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE, L INTEGRAZIONE,

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali

Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali COS È L ITS La Fondazione ITS per le nuove tecnologie per il made in Italy -Sistema Meccanica e Materiali

Dettagli

TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi)

TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi) TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi) ATTENZIONE! I professionisti abilitati devono possedere oltre ad uno dei titoli di studio indicati,

Dettagli

...anch io scelgo its

...anch io scelgo its Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca I percorsi 01 02 Tecnico Superiore per la produzione e la manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture tecnico responsabile

Dettagli

Ai Sindaci e Assessori dei Comuni della Regione Puglia Loro Sedi

Ai Sindaci e Assessori dei Comuni della Regione Puglia Loro Sedi Prot. N 620 /13 Locorotondo, 2 luglio 2013 Ai Sindaci e Assessori dei Comuni della Regione Puglia Loro Sedi Oggetto: Corso ITS 3 ciclo Tecnico Superiore Esperto nei processi di internazionalizzazione delle

Dettagli

Prima della Riforma Moratti Diritto dovere di istruzione e formazione e obbligo di istruzione Il sistema di IeFP regionale

Prima della Riforma Moratti Diritto dovere di istruzione e formazione e obbligo di istruzione Il sistema di IeFP regionale 1 La scuola secondaria di secondo grado si suddivide in due grandi segmenti o (sotto)sistemi : quello dell Istruzione da un lato e quello dell Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) dall altro. Il

Dettagli

BANDO di SELEZIONE della FONDAZIONE ITS PRIME per l ammissione ai Corsi di

BANDO di SELEZIONE della FONDAZIONE ITS PRIME per l ammissione ai Corsi di BANDO di SELEZIONE della FONDAZIONE ITS PRIME per l ammissione ai Corsi di TECNICO SUPERIORE PER L INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Meccanica Toscana

Dettagli

NOI, A SCUOLA, ABBIAMO INCONTRATO IL LAVORO! E TU?

NOI, A SCUOLA, ABBIAMO INCONTRATO IL LAVORO! E TU? NOI, A SCUOLA, ABBIAMO INCONTRATO IL LAVORO! E TU? Iscriviti all ITS della Spezia. Il collegamento diretto con il mondo del lavoro! 1 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI

Dettagli

Selezione Allievi Corso ITS V ciclo (annualità 2015 2017) APERTE ISCRIZIONI CON RISERVA

Selezione Allievi Corso ITS V ciclo (annualità 2015 2017) APERTE ISCRIZIONI CON RISERVA Selezione Allievi Corso ITS V ciclo (annualità 2015 2017) APERTE ISCRIZIONI CON RISERVA VISTO il Bando di Selezione Allievi pubblicato il 19 giugno 2015 la Delibera della Giunta Esecutiva del 15 settembre

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica Lanciano (Ch) - 6 Febbraio 2014

Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica Lanciano (Ch) - 6 Febbraio 2014 Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica Lanciano (Ch) - 6 Febbraio 2014 Fondazione di Partecipazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Meccanica c/o Consorzio

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE Nuove tecnologie per il made in Italy Sistema meccanica Lanciano (Ch) Fondazione di Partecipazione "Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Meccanica"

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE Direzione Generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo studente, l integrazione,

Dettagli

Quali alternative dopo il diploma?

Quali alternative dopo il diploma? Quali alternative dopo il diploma? Che fare dopo il diploma? Inserimento nel mondo del lavoro o prosecuzione degli studi? Esistono alternative ai percorsi accademici tradizionali? Hai mai pensato agli

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa

Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa ESPERIA Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa Prospetto informativo per l orientamento agli studi Tecnici Superiori Per informazioni via Gavazzeni 29, Bergamo tel. 035-319388 fax 035-318741 Sito internet:

Dettagli

Sommario 1 INTRODUZIONE 2 GLI ITS NELLA REGIONE ABRUZZO E IN PROVINCIA DI TERAMO

Sommario 1 INTRODUZIONE 2 GLI ITS NELLA REGIONE ABRUZZO E IN PROVINCIA DI TERAMO DAL DIPLOMA AL LAVORO... IL PASSO È BREVE Sommario 1 INTRODUZIONE 2 GLI ITS NELLA REGIONE ABRUZZO E IN PROVINCIA DI TERAMO 3 ITS PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY - SISTEMA AGROALIMENTARE DI

Dettagli

ITS Meccatronico scuola e azienda unite nel post diploma

ITS Meccatronico scuola e azienda unite nel post diploma ITS Meccatronico scuola e azienda unite nel post diploma presentazione dei nuovi corsi post diploma ITS Tecnico Superiore per l'automazione ed i Sistemi Meccatronici sede Vicenza Tecnico Superiore per

Dettagli

LM-17 fisica, LM-44 modellistica matematico-fisica per l ingegneria, LM-58 scienze dell universo; laurea in ingegneria aeronautica:

LM-17 fisica, LM-44 modellistica matematico-fisica per l ingegneria, LM-58 scienze dell universo; laurea in ingegneria aeronautica: Appendice TITOLI RICHIESTI PER L ACCESSO AI POSTI PREVISTI PER MURATORE, MECCANICO DI AUTOMEZZI, ELETTRICISTA E IDRAULICO (Art. 2, comma 3 del bando di reclutamento) MURATORE. Possesso dell attestato di

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO A. VOLTA 70032 BITONTO (BA) Via Matteotti n. 197 Distretto scolastico n. 8 Codice Fiscale 80007640727 Indirizzi: MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Dettagli

Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica. Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive

Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica. Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive Polo Innovazione Automotive e Istituto Tecnico Superiore Sistema Meccanica Raffaele Trivilino Direttore Polo Innovazione Automotive CONTENUTI a) La filiera Automotive in Italia e in Abruzzo b) La sfida,

Dettagli

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS

La costituzione degli Istituti Tecnici Superiori e la riorganizzazione del sistema dell IFTS Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni La costituzione degli

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Bando di selezione per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per: TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LA VERIFICA DI IMPIANTI

Dettagli

Fondazione ITS Ambiente, Energia ed Edilizia sostenibile www.fondazionegreen.org

Fondazione ITS Ambiente, Energia ed Edilizia sostenibile www.fondazionegreen.org Gent.ma/mo diplomata/to, nelle poche righe che seguono vorremmo invogliarti a leggere il Volantino allegato per farti conoscere un opportunità che potrebbe essere molto importante per il tuo futuro. A

Dettagli

Corso ITS 2015 2017 Tecnico Superiore per l automazione ed i sistemi meccatronici indirizzo per l industria meccanica

Corso ITS 2015 2017 Tecnico Superiore per l automazione ed i sistemi meccatronici indirizzo per l industria meccanica Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy indirizzo per l Industria Meccanica e Aeronautica cod.fisc e P.IVA 02629970308 viale Leonardo da Vinci 10-33100 UDINE tel. e fax 0432-481859

Dettagli

Soc. Cons. a. r. l. DISTRETTO MECCATRONICO REGIONALE DELLA PUGLIA. Soci fondatori: Sede: Bari

Soc. Cons. a. r. l. DISTRETTO MECCATRONICO REGIONALE DELLA PUGLIA. Soci fondatori: Sede: Bari Costituzione: 25/10/2007 Sede: Bari UNIBA + POLIBA 51% Capitale: 150.000000 euro CdA (4 membri) POLIBA: Marzano (Presidente) UNIBA: Scamarcio Confindustria: Ricco (Vice- Presidente); Vinci (MASMEC) Altri

Dettagli

L Istruzione e la Formazione professionale

L Istruzione e la Formazione professionale L Istruzione e la Formazione professionale INSERTO SPECIALE L istruzione professionale e la formazione professionale sono materie di esclusiva competenza regionale. La legge 18, tra le sue principali finalità,

Dettagli

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Liceo Scientifico Sezione A. Maserati Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Cos è il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate La recente riforma della scuola secondaria ha ripreso la

Dettagli

Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda)

Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda) Laura Mengoni Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda) Competenze specialistiche e life skills per le professioni del futuro Milano, 11 Novembre 2011 LE COMPETENZE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per TECNICO SUPERIORE DEI PROCESSI DI TRASFORMAZIONE AGROALIMENTARE DEI SISTEMI MOLITORIO-PASTARIO-PRODOTTI DA FORNO-BIRRARIO

Dettagli

Progetto Regionale Salvaprecari ABSTRACT

Progetto Regionale Salvaprecari ABSTRACT Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Direzione Generale Attuazione Protocollo di Intesa Regione Liguria - MIUR del 4/11/2010 per la realizzazione

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico 1 Fondi strutturali europei SCUOLA SECONDARIA STAT. di PRIMO GRADO V.S.Mastromatteo Via Madonna delle Grazie n. 1, 70027 Palo del Colle (BA) Distretto Scolastico n.08 Tel/Fax 080.62.60.26 c.m. BAMM 17700P-Cod.

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE FILIERE AGRARIE

TECNICO SUPERIORE DELLE FILIERE AGRARIE BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE DELLE FILIERE AGRARIE AGROALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI ( 5 Liv. EQF) La Fondazione ITS per le Nuove Tecnologie

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I, II e III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

SEDE DI BOLOGNA: La figura professionale, inserita nell'elenco delle figure nazionali, che il corso forma è

SEDE DI BOLOGNA: La figura professionale, inserita nell'elenco delle figure nazionali, che il corso forma è AVVISO PER L AMMISSIONE AI CORSI ITS SEDI DI BOLOGNA REGGIO EMILIA E MODENA (Approvati con delibera di giunta regionale n. 924/2014 finanziati dal Fondo Sociale Europeo, Ministero dell Istruzione, Università

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA Anno accademico 2012/13

OFFERTA FORMATIVA Anno accademico 2012/13 OFFERTA FORMATIVA Anno accademico 2012/13 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PEGASUS AREA MOBILITA SOSTENIBILE GESTIONE INFOMOBILITA E INFRASTRUTTURE LOGISTICHE SITO DEL CORSO: ITIS M.M.Milano Polistena Via dello

Dettagli

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Indirizzo: Produzioni Artigianali e Industriali Articolazione: Artigianato Opzione: Produzioni tessili e sartoriali L Istituto Professionale

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING)

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING) Allegato n..2 POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica (classe 3/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche IIS GIULIO NATTA RIVOLI (To) IL PRIMO BIENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche Il primo biennio ha carattere

Dettagli

I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro

I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro Indagine sulla collocazione del tecnico/ingegnere di automazione nel mondo del lavoro pag. 1 Motivazioni Un osservatorio per l analisi dei bisogni di cultura

Dettagli

Co-funded by the Intelligent Energy Europe Program of the European Union SCHEMA DI QUALIFICAZIONE FORMATORE DI CANTIERE

Co-funded by the Intelligent Energy Europe Program of the European Union SCHEMA DI QUALIFICAZIONE FORMATORE DI CANTIERE Co-funded by the Intelligent Energy Europe Program of the European Union SCHEMA DI QUALIFICAZIONE FORMATORE DI CANTIERE Pag. 2/11 INDICE 1.# SCOPO#E#CAMPO#DI#APPLICAZIONE#...#3# 2.# PROFILO#PROFESSIONALE#...#3#

Dettagli

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO PER CORSI DI FORMAZIONE Rif. PON01_02238/L FORMAZIONE LAUREATI - Rif. PON01_02238/D FORMAZIONE DIPLOMATI

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO PER CORSI DI FORMAZIONE Rif. PON01_02238/L FORMAZIONE LAUREATI - Rif. PON01_02238/D FORMAZIONE DIPLOMATI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G A L I L E O F E R R A R I S SPECIALIZZAZIONI: ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE MECCANICA - INFORMATICA LICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATE Cod. Fisc. 83004290728

Dettagli

ITS meccatronico veneto

ITS meccatronico veneto ITS meccatronico veneto Ultimi arrivati nel sistema formativo italiano, gli ITS sono delle scuole speciali di tecnologia che, configurate con lo status di "fonzione di partecipazione",si occupano principalmente

Dettagli

- Istruzione: un dovere e un diritto - A scuola fino a 16 anni

- Istruzione: un dovere e un diritto - A scuola fino a 16 anni Indice L obbligo di istruzione - La scuola, oggi - Istruzione: un dovere e un diritto - A scuola fino a 16 anni - Dopo la terza media - Cosa scegliere? - L istruzione liceale - L istruzione tecnica - L

Dettagli

EURES IL PORTALE EUROPEO DELLA MOBILITÀ PROFESSIONALE

EURES IL PORTALE EUROPEO DELLA MOBILITÀ PROFESSIONALE FONDAZIONE EDMUND MACH Ampiezza 250 E OLTRE desiderata FORMATORE SPECIALISTA DI CONTENUTI Esperienza richiesta Centro Istruzione e Formazione della Fondazione Mach seleziona un Addetto Specialista di terzo

Dettagli

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1 ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16 Rielaborato dalla ReTePin 1 Istituti Superiori Sistema di Istruzione SISTEMA DI ISTRUZIONE ISTRUZIONE PROFESSIONALE 32 ore settimanali ISTRUZIONE TECNICA 32/33 ore settimanali

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA MECCANICA approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI 1.1 Dipartimento Dipartimento

Dettagli

Il futuro del lavoro è già qui

Il futuro del lavoro è già qui TARGET CONFINDUSTRIA XXIIª GIORNATA NAZIONALE ORIENTAGIOVANI Il futuro del lavoro è già qui 19 novembre 2015 Milano Teatro Strehler Studenti del IV e V anno delle scuole superiori della Lombardia 1. IL

Dettagli

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I P O S S I BI L I A partire dall anno scolastico 2010/2011, la scuola secondaria di secondo grado avrà un nuovo assetto.

Dettagli

Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese

Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese Bando di selezione allievi Corso ITS Servizi alle Imprese per il conseguimento del Diploma di: Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese DESCRIZIONE DEL CORSO: Gli Istituti

Dettagli

POLITECNICO DI BARI. I Facoltà di Ingegneria. Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S)

POLITECNICO DI BARI. I Facoltà di Ingegneria. Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S) POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE (SECOND LEVEL DEGREE

Dettagli

Via Leone XIII, 10 20145 MILANO - Tel. +39 02 72 53 71 Fax +39 02 86 55.93 info@chambre.it www.chambre.it E FUTURE) E SUI PERCORSI DEL SETTORE MODA:

Via Leone XIII, 10 20145 MILANO - Tel. +39 02 72 53 71 Fax +39 02 86 55.93 info@chambre.it www.chambre.it E FUTURE) E SUI PERCORSI DEL SETTORE MODA: Via Leone XIII, 10 20145 MILANO - Tel. +39 02 72 53 71 Fax +39 02 86 55.93 info@chambre.it www.chambre.it STUDIO E RICERCA SULLE PROFESSIONI (ATTUALI E FUTURE) E SUI PERCORSI DEL SETTORE MODA: IL CASO

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA

TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA AVVISO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO ITS TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA Estratto dell avviso integrale consultabile presso la sede

Dettagli

Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania

Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania e del Forum Regionale della Gioventù 03 ALLEGATO A Nota Tecnica Modalità di progettazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) attivati dai Poli Formativi in Campania 1- Premessa

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

I NUOVI ISTITUTI TECNICI

I NUOVI ISTITUTI TECNICI Istituto Tecnico Industriale Statale Liceo Scientifico Tecnologico Ettore Molinari Via Crescenzago, 110/108-20132 Milano - Italia tel.: (02) 28.20.786/ 28.20.868 - fax: (02) 28.20.903/26.11.69.47 Sito

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria gestionale

Bachelor of Science in Ingegneria gestionale Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria gestionale www.supsi.ch/dti Obiettivi e competenze Il corso di laurea in

Dettagli

Focus I giovani e il mercato del lavoro

Focus I giovani e il mercato del lavoro Focus I giovani e il mercato del lavoro Per trovare lavoro conviene proseguire gli studi dopo il diploma Nel 2008 77 giovani (25-34 anni) su 100 lavorano o cercano un lavoro (tasso di attività); al sono

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di INGEGNERIA

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di INGEGNERIA Università degli Studi di Bergamo Facoltà di INGEGNERIA Corso di Laurea Magistrale in INGEGNERIA MECCANICA Classe di appartenenza: LM-33 - INGEGNERIA MECCANICA MECHANICAL ENGINEERING REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2009/2010 Anni attivati I, II III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli obiettivi

Dettagli

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione Link per l accesso diretto alla piattaforma di certificazione/monitoraggio: http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione credenziali: codice meccanografico della scuola (es. login: BATD01000Q

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO ! Caratteristiche del Master Titolo del Master universitario: Livello: CONSTRUCTION MANAGEMENT (Gestione dei Processi Costruttivi e dei Cantieri) I Anno di attivazione: 2003 Facoltà: VI Facoltà di Ingegneria

Dettagli

SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1

SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1 SEZIONE PRIMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGNAMENTO SECONDARIO DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ART. 1 Per conseguire le finalità di cui all art. 4, secondo comma, della legge 19 novembre

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI Nome: Toletti Giovanni Data di nascita: 12 novembre 1970 Indirizzo: Via Norberto Bobbio 9, 20096 Pioltello (MI), Italy Telefono: +39 02 2399.2800 Fax: +39 02 2399.4083

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà di Ingegneria Anno Accademico 2007/2008

Dettagli

Ambiente, energia, sicurezza e responsabilità sociale: figure professionali emergenti e nuove competenze

Ambiente, energia, sicurezza e responsabilità sociale: figure professionali emergenti e nuove competenze Ambiente, energia, sicurezza e responsabilità sociale: figure professionali emergenti e nuove competenze LUISS Business School 19-9-2013 dott. Alessandro Bellomo Assoreca (Associazione, senza scopo di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA Ordine degli Studi a.a. 2015/201 I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO

Dettagli

Bando di selezione allievi Corso ITS

Bando di selezione allievi Corso ITS Fondazione ITS ALBATROS Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Bando di selezione allievi Corso ITS Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

EDIZIONE 2/2012 PROCESSI E IMPIANTI A ELEVATA EFFICIENZA E A RISPARMIO ENERGETICO FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

EDIZIONE 2/2012 PROCESSI E IMPIANTI A ELEVATA EFFICIENZA E A RISPARMIO ENERGETICO FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA Campus Universitario di Savona Via Magliotto 2 c/o SPES S.c.p.A. Via Rocca di Legino 35 c/o IIS Ferraris Pancaldo e-mail:fondazione.its@itisavona.it

Dettagli

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Università Università degli studi di Genova Trieste Altre Università (convenzioni Pisa interuniversitarie) Napoli Federico II Classe 10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Ingegneria

Dettagli

Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo?

Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo? Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo? 16/04/2015 - Non è certamente uno dei mercati professioni più floridi per i professionisti dell'area tecnica, ma una delle domanda

Dettagli

DIREZIONE CENTALE ISTRUZIONE, UNIVERSITA, RICERCA, ASSOCIAZIONISMO, FAMIGLIA E COOPERAZIONE

DIREZIONE CENTALE ISTRUZIONE, UNIVERSITA, RICERCA, ASSOCIAZIONISMO, FAMIGLIA E COOPERAZIONE DIREZIONE CENTALE ISTRUZIONE, UNIVERSITA, RICERCA, ASSOCIAZIONISMO, FAMIGLIA E COOPERAZIONE FONDO SOCIALE EUROPEO PROGRAMMA OPERATIVO OBIETTIVO 2 COMPETITIVITA REGIONALE E OCCUPAZIONE- 2007/2013 DIRETTIVE

Dettagli

Ottaviano, lì 21 Maggio 2014

Ottaviano, lì 21 Maggio 2014 I.S.I.S. - Istituto Statale Istruzione Superiore "Luigi de' Medici" Via Zabatta, 19 80044 OTTAVIANO (NA) tel. ( 081 ) 529 32 22 - fax ( 081 ) 529 54 20 - e-mail: de_medici@libero.it Cod. Mecc.: NAIS05800R

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale -

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale - Fondo sociale europeo Investiamo nel vostro futuro Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale - RETE POLITECNICA La

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento. Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta

ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento. Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta ORIENTAMENTO SCOLASTICO cominciamo a mettere a fuoco l argomento I percorsi scolastico-formativi Il ruolo dei genitori ed il ruolo della scuola nella dinamica della scelta Alcuni criteri per facilitare/supportare

Dettagli

Coordinamento: Vincenzo Santandrea

Coordinamento: Vincenzo Santandrea Coordinamento: Vincenzo Santandrea Team di ricerca: Sabrina Maggio (Università del Salento) Patrizia Margani (ISAE) Nunzio Mastrorocco (IPRES) Raffaella Patimo (Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI DEL SISTEMA DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA IN ITALIA

LE TRASFORMAZIONI DEL SISTEMA DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA IN ITALIA LE TRASFORMAZIONI DEL SISTEMA DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA IN ITALIA di Liana Verzicco L UNIVERSITÀ Il contesto internazionale: lo spazio europeo dell istruzione superiore Nel XXI secolo sarà la conoscenza

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Leonardo da Vinci

Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Leonardo da Vinci Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Leonardo da Vinci Via Kennedy n 65-84073 Sapri (SA) - Tel 0973/391336 - Fax. 0973/603876 e-mail: itcglv@tiscali.it web: www.itcgsapri.it Prot. n. 106/C12 Sapri,

Dettagli

I numeri degli Istituti Tecnici Superiori

I numeri degli Istituti Tecnici Superiori I numeri degli Istituti Tecnici Superiori Al 4 aprile 04 64 ITS 40 percorsi attivati circa 5000 corsisti 73 corsi sono già conclusi 300 già diplomati 4,5% femmine Su 4 diplomati di n. 68 corsi censiti

Dettagli

Attività svolte dal 2004 al 2014 dal Dipartimento Sistema Moda

Attività svolte dal 2004 al 2014 dal Dipartimento Sistema Moda Attività svolte dal 2004 al 2014 dal Dipartimento Sistema Moda Partecipazione ai concorsi Acimit con diversi successi conseguiti. Partecipazione a "Moda In" poi "Milano Moda Unica" Visite guidate presso

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione INDUSTRIA 1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 Scegliere la chimica ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 COSA SAREBBE LA NOSTRA VITA SENZA LA CHIMICA E.. SENZA I CHIMICI E I LORO PRODOTTI? Effetti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

BANDO PER L'ISCRIZIONE ALL' ELENCO FORMATORI

BANDO PER L'ISCRIZIONE ALL' ELENCO FORMATORI BANDO PER L'ISCRIZIONE ALL' ELENCO FORMATORI La Fondazione Istituto Tecnico Superiore per l efficienza energetica della Provincia di Enna, nell ambito del percorso di Istruzione per Tecnico Superiore per

Dettagli

Fai la scuola giusta. Edizione 2013/2014. a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo

Fai la scuola giusta. Edizione 2013/2014. a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo Fai la scuola giusta Edizione 2013/2014 a cura del Centro Studi Confindustria Cuneo I giovani e il mercato del lavoro L Italia presenta strutturalmente tassi di occupazione giovanile inferiori alla media

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Statale Industria, Artigianato e Servizi ORAZIO OLIVIERI Viale Mazzini, 65 00019 Tel. 06 121125445 L IPIAS Orazio Olivieri,

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 ANNO ACCADEMICO 2003-2004 PROFILO E MOTIVAZIONI Il Master in Sport & Management nasce dall esigenza di adeguare la formazione dell

Dettagli

Openjobmetis Spa Brescia Via A. Saffi, 34 e_mail brescia@openjob.it - Telefono 0302808035 Fax 030.7772449

Openjobmetis Spa Brescia Via A. Saffi, 34 e_mail brescia@openjob.it - Telefono 0302808035 Fax 030.7772449 Openjobmetis filiale di Brescia seleziona PROGRAMMATORE TORNI A CONTROLLO NUMERICO 3 ASSI per azienda settore metalmeccanico. formazione tecnica; esperienza nel ruolo; capacità nella lettura del disegno

Dettagli

REGIONE LAZIO Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola, Università

REGIONE LAZIO Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola, Università REGIONE LAZIO Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola, Università Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, Diritto Allo Studio (ALLEGATO 1) Approvazione del Piano territoriale

Dettagli

Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS

Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS CULTURA E SVILUPPO DELL INNOVAZIONE Le attività sono gratuite in quanto finanziate dalla Regione Emilia-Romagna

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per:

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per: BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per: Tecnico superiore per il coordinamento dei processi di progettazione, comunicazione e marketing del prodotto moda (pelletteria

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli