SIMATIC. TeleService V6.1 SP3 - Software di servizio per SIMATIC S7 e C7. Presentazione di TeleService. Installazione di software e hardware

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIMATIC. TeleService V6.1 SP3 - Software di servizio per SIMATIC S7 e C7. Presentazione di TeleService. Installazione di software e hardware"

Transcript

1 Presentazione di TeleService 1 Installazione di software e hardware 2 SIMATIC TeleService V6.1 SP3 - Software di servizio per SIMATIC S7 e C7 Manuale Nozioni di base su TeleService 3 Impostazione dei parametri di TeleService 4 Parametrizzazione del TS Adapter MPI 5 Parametrizza TS Adapter IE 6 Accesso ad impianti remoti (manutenzione a distanza) 7 Creazione di un collegamento con impianti remoti (Collegamento remoto PG-PLC) Scambio di dati tra impianti remoti (Collegamento remoto PLC-PLC) 8 9 Invio di un messaggio dall'impianto (invio di SMS) 10 Invio di 11 Organizzazione dei dati degli impianto nelle rubriche telefoniche 12 Ricerca di errori 13 11/2010 A5E

2 Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio. PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni fisiche. CAUTELA con il triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni fisiche non gravi. CAUTELA senza triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni materiali. ATTENZIONE indica che, se non vengono rispettate le relative misure di sicurezza, possono subentrare condizioni o conseguenze indesiderate. Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali. Personale qualificato Il prodotto/sistema oggetto di questa documentazione può essere adoperato solo da personale qualificato per il rispettivo compito assegnato nel rispetto della documentazione relativa al compito, specialmente delle avvertenze di sicurezza e delle precauzioni in essa contenute. Il personale qualificato, in virtù della sua formazione ed esperienza, è in grado di riconoscere i rischi legati all'impiego di questi prodotti/sistemi e di evitare possibili pericoli. Uso conforme alle prescrizioni di prodotti Siemens Si prega di tener presente quanto segue: AVVERTENZA I prodotti Siemens devono essere utilizzati solo per i casi d impiego previsti nel catalogo e nella rispettiva documentazione tecnica. Qualora vengano impiegati prodotti o componenti di terzi, questi devono essere consigliati oppure approvati da Siemens. Il funzionamento corretto e sicuro dei prodotti presuppone un trasporto, un magazzinaggio, un installazione, un montaggio, una messa in servizio, un utilizzo e una manutenzione appropriati e a regola d arte. Devono essere rispettate le condizioni ambientali consentite. Devono essere osservate le avvertenze contenute nella rispettiva documentazione. Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei proprietari. Esclusione di responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. Non potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni. Siemens AG Industry Sector Postfach NÜRNBERG GERMANIA A5E P 08/2010 Copyright Siemens AG Con riserva di eventuali modifiche tecniche

3 Prefazione Scopo del manuale Il presente manuale elettronico si prefigge lo scopo di fornire una visione completa dell'uso di SIMATIC TeleService V6.1 SP3. Esso assiste l'utente sia nella fase di installazione e messa in servizio del software che durante la creazione di un collegamento remoto con TeleService. Questo manuale è destinato ai programmatori e al personale addetto al Service, vale a dire ai responsabili della programmazione e della manutenzione degli impianti. Conoscenze di base necessarie Per la comprensione del manuale sono indispensabili conoscenze generali nel settore della tecnica di automazione. I sistemi operativi ammessi per questa versione di TeleService sono riportati nel file Leggimi in dotazione. Validità del manuale Il presente manuale è valido per il pacchetto software TeleService V6.1 SP3. Manuale, 11/2010, A5E

4 Prefazione Validità del manuale La tabella sottostante contiene una panoramica della documentazione online di TeleService V6.1 SP3: Manuale elettronico (PDF) Finalità Numero di ordinazione TeleService V6.1 SP3: Software di servizio per SIMATIC S7 e C7. Conoscenze di base per il personale tecnico; descrive l'uso di TeleService V6.1 SP3 A5E Guide online Finalità Numero di ordinazione Guida a TeleService V6.1 SP3: Software di servizio per SIMATIC S7 e C7. Guida a TeleService V6.1 SP3: Manutenzione remota dei sistemi di automazione Conoscenze di base per il personale tecnico; descrive l'uso della Guida online di TeleService V6.1 SP3. Nozioni di riferimento sulla Guida al contesto, sui comandi di menu nonché sulla tastiera e sulla superficie operativa di TeleService V6.1 SP3. Componente del pacchetto software TeleService V6.1 SP3 Componente del pacchetto software TeleService V6.1 SP3 Richiamo delle funzioni della Guida Scegliendo il tasto F1 o il comando di menu? si richiama la Guida online relativa all'oggetto selezionato. I pulsanti "Indice" e "Cerca" permettono di limitare la ricerca agli argomenti della Guida che riguardano il software attivo (p. es. la finestra di dialogo). In questo modo viene fornita esattamente l'informazione rilevante per l'azione appena eseguita. Comandi del menu?: La Guida online fornisce le informazioni nella posizione stessa per la quale esse vengono richieste. L'utente ha così la possibilità di cercare le informazioni in maniera rapida e mirata, senza dover consultare i manuali. La Guida online contiene: Argomenti della Guida: consentono di accedere in diversi modi alla visualizzazione delle informazioni della Guida. Guida al contesto (tasto F1): mostra informazioni relative all'oggetto selezionato, alla finestra di dialogo attiva o alla finestra aperta. Introduzione: offre una visione di insieme sull'uso di TeleService Primi passi: permette un facile accesso all'impiego di TeleService Uso della Guida: fornisce istruzioni dettagliate sull'impiego della Guida online. Informazioni su...: fornisce informazioni sull'attuale versione dell'applicazione. 4 Manuale, 11/2010, A5E

5 Prefazione Guida rapida: Fornisce informazioni sul contesto attuale, p. es. una finestra di dialogo aperta o una finestra attiva. La Guida si può richiamare premendo il pulsante "?" o il tasto F1. Un'ulteriore forma di Guida rapida è costituita dalla barra di stato. Per ciascun comando di menu viene visualizzata una breve spiegazione non appena il puntatore del mouse viene posizionato sul comando di menu. Anche per i diversi simboli della barra degli strumenti viene visualizzata una breve spiegazione se il puntatore del mouse resta brevemente posizionato sui simboli. Ulteriore supporto Per tutte le domande sull'uso dei prodotti descritti nel manuale, che non trovano risposta nella documentazione, rivolgersi al rappresentante Siemens locale. Sito Internet delle rappresentanze Siemens: Per la guida alla documentazione tecnica dei singoli prodotti e sistemi SIMATIC, consultare il sito: Il catalogo in linea e il sistema di ordinazione in linea si trova al sito: Centro di addestramento Per facilitare l'approccio al sistema di automazione SIMATIC S7, la Siemens organizza corsi specifici. Rivolgersi a questo proposito al centro di addestramento locale più vicino o al centro di addestramento centrale di D Norimberga. Internet: Manuale, 11/2010, A5E

6 Prefazione Technical Support Per tutti i prodotti Industry Automation and Drive Technology è possibile rivolgersi al Technical Support mediante il modulo Web per la Support Request Per ulteriori informazioni sul Technical Support, consultare in Internet il sito Service & Support in Internet Aggiuntivamente alla documentazione, mettiamo a disposizione della clientela diversi servizi in linea all'indirizzo sottoindicato. Su questo sito si possono trovare: la Newsletter con informazioni sempre aggiornate sui prodotti; i documenti appropriati relativi alla ricerca in Service & Support; il Forum, luogo di scambio di informazioni tra utenti e personale specializzato di tutto il mondo; il partner di riferimento locali di Industry Automation and Drive Technology; informazioni su Riparazioni, pezzi di ricambio e consulenza 6 Manuale, 11/2010, A5E

7 Índice 1 Presentazione di TeleService Introduzione a TeleService Funzionalità di TeleService e componenti necessari Novità di TeleService V6.1 SP Compatibilità di TeleService V6.1 SP3 con il TS Adapter MPI Rubriche telefoniche, cartelle e impianti in TeleService Primi passi con TeleService Uso di un TS Adapter MPI Uso di un TS Adapter IE Installazione di software e hardware Installazione di TeleService Licenza di utilizzo mediante Automation License Manager Installazione di Automation License Manager Regole d'uso di chiavi di licenza Installazione del software del TS Adapter Installazione delle interfacce dei TS Adapter MPI e TS Adapter IE Installazione di un modem locale su Windows Collegamento e parametrizzazione del modem remoto Nozioni di base su TeleService Richiamo di TeleService La superficie operativa di TeleService Reti, modem e capacità di trasporto dati Funzionamento del TS Adapter MPI Funzionamento del TS Adapter IE Impiego del TS Adapter per TeleService Funzionamento del TS Adapter in collegamento diretto Funzionamento del TS Adapter in collegamento via modem Informazioni importanti sulla protezione di accesso per il TS Adapter MPI Informazioni importanti sulla chiamata di ritorno Informazioni importanti sul giornale di registrazione modifiche di TeleService Funzioni di informazione in TeleService Impostazione dei parametri di TeleService Sommario delle impostazioni locali e remote Impostazione interfaccia PG/PC Impostazioni locali del PG/PC Parametri locali in TeleService Informazioni importanti per l'impostazione delle proprietà del modem Impostazione delle proprietà generali del modem Impostazione delle proprietà del modem specifiche di TeleService Definizione dell'origine di chiamata e delle relative proprietà di composizione...55 Manuale, 11/2010, A5E

8 Índice 5 Parametrizzazione del TS Adapter MPI Informazioni importanti sulla parametrizzazione del TS Adapter MPI Sommario delle possibilità di parametrizzazione del TS Adapter MPI Procedura di parametrizzazione del TS Adapter;TS Adapter: Parametrizza Adapter MPI Commutazione tra collegamento diretto e via modem nel TS Adapter MPI Impostazione della protezione di accesso al TS Adapter MPI Esporta parametri del TS Adapter MPI Importa parametri del TS Adapter MPI Ripristino della parametrizzazione standard del TS Adapter MPI Stringa di inizializzazione modem nel TS Adapter MPI Proprietà della stringa di inizializzazione del modem nel TS Adapter MPI Stringa di inizializzazione del modem preimpostata nel TS Adapter MPI Inizializzazione del modem al ritorno della tensione nel TS Adapter MPI Parametrizza TS Adapter IE Procedura di parametrizzazione del TS Adapter IE Impostazione dei parametri IP del TS Adapter Sommario delle impostazioni locali e remote Impostazione dell'interfaccia per il TS Adapter IE direttamente collegato Accesso ad impianti remoti (manutenzione a distanza) Creazione di un collegamento remoto Utilizzo di STEP 7 nel collegamento remoto Utilizzo di Micro/WIN nel collegamento remoto Visualizzazione delle proprietà di un collegamento remoto Interruzione di un collegamento remoto Lista di controllo in caso di difficoltà con il modem Creazione di un collegamento con impianti remoti (Collegamento remoto PG-PLC) Accesso a un PG/PC da un impianto remoto Presupposti per la creazione del collegamento Scambio di dati tra impianti remoti (Collegamento remoto PLC-PLC) Sommario del collegamento remoto PLC-PLC Requisiti hardware e software di un accoppiamento remoto PLC-PLC Invio di un messaggio dall'impianto (invio di SMS) Presupposti per l'invio di un SMS Invio di Presupposti per l'invio di Manuale, 11/2010, A5E

9 Índice 12 Organizzazione dei dati degli impianto nelle rubriche telefoniche Creazione e gestione di rubriche telefoniche Creazione di rubriche telefoniche Apertura di rubriche telefoniche Memorizzazione di rubriche telefoniche Definizione del formato del foglio per la stampa Visualizzazione dell'anteprima di stampa Stampa di rubriche telefoniche Creazione e modifica di cartelle Creazione di cartelle Tagliare cartelle Copia di cartelle Incollare cartelle Rinominare cartelle Cancellazione di cartelle Stampa di cartelle Creazione e modifica di impianti Creazione di impianti Modifica dei dati dell'impianto Tagliare impianti Copia di impianti Incollare impianti Cancellazione di impianti Stampa di impianti Ricerca di errori Indicazioni generali per la ricerca degli errori Creazione di un file registro Collegamento remoto al TS Adapter non stabilito Collegamento remoto dal TS Adapter non stabilito Collegamento via modem interrotto Messaggi di errore del modem...99 Glossario Indice analitico Manuale, 11/2010, A5E

10 Índice 10 Manuale, 11/2010, A5E

11 1 Presentazione di TeleService 1.1 Introduzione a TeleService Con l'aiuto di SIMATIC TeleService, è possibile applicare funzioni di telecomunicazione alla gestione del controllo. Esso permette di centralizzare la gestione, il comando e il controllo di impianti decentrati tramite collegamenti remoti. TeleService consente di utilizzare, attraverso una rete telefonica, tutte le funzioni di STEP 7, STEP 7-Micro/WIN e STEP 7 Lite, che altrimenti sarebbero disponibili soltanto attraverso il PC Adapter. In questo modo è possibile accedere anche a parti remote di un impianto e includerle in un sistema globale. L'utente ha così i seguenti vantaggi: assistenza rapida in caso di guasti a un impianto impiego efficace delle risorse notevole riduzione dei costi riduzione drastica dei tempi di inattività decisivo aumento del rendimento dell'impianto. 1.2 Funzionalità di TeleService e componenti necessari TeleService comprende le seguenti funzionalità: 1. Accesso a impianti remoti (manutenzione a distanza): gli impianti decentrati possono essere gestiti, comandati e controllati a livello centrale mediante collegamenti remoti. Possibile con: S7-200, S7-300, S7-400 e C7 nonché con il TS Adapter MPI oppure TS Adapter IE. 2. Creazione di un collegamento da e verso impianti remoti (collegamento remoto PG-PLC): con l'aiuto di PRODAVE MPI V5.0 o superiore è possibile creare il collegamento con un impianto remoto, mentre con il blocco funzionale FB 46 "PG_DIAL" è possibile creare il collegamento remoto partendo dall'impianto remoto. Possibile con: S7-400, C7 e TS Adapter MPI. 3. Scambio di dati tra impianti (collegamento remoto PLC-PLC): grazie al blocco funzionale FB 47 "AS_DIAL", due sistemi di automazione SIMATIC sono in grado di scambiare tra loro dati di processo attraverso la rete telefonica. Possibile con: S7-200 (con limitazioni), S7-300, S7-400, C7 e TS Adapter MPI. 4. Invio di un SMS da un impianto: Mediante il blocco funzionale FB 48 "SMS_SEND" il sistema di automazione SIMATIC è in grado di inviare messaggi (SMS) tramite un modem radiomobile con tecnologia GSM. Possibile con: S7-300, S7-400, C7 e TS Adapter MPI. Manuale, 11/2010, A5E

12 Presentazione di TeleService 5. Invio di un' da un impianto Il blocco funzionale FB 49 "AS_MAIL" consente l'invio di una mail da un sistema di automazione SIMATIC. Possibile con: S7-300, S7-400 e TS Adapter IE. TeleService S7 Library Il setup autonomo di TeleService S7-Library fornisce i blocchi funzionali FB 46 "PG_DIAL", FB 47 "AS_DIAL", FB 48 "SMS_SEND" e FB 49 "AS_MAIL" nonché esempi per l's7-300, S7-400 e C7. La TeleService S7 Library si integra in una precedente installazione di STEP 7. Ciò presuppone la disponibilità di STEP 7 V5.0 o superiore. L'utilizzo di questi blocchi è possibile soltanto in funzione del TS Adapter di volta in volta impiegato: per il TS Adapter MPI: FB 46 "PG_DIAL", FB 47 "AS_DIAL" e FB 48 "SMS_SEND" per il TS Adapter IE: FB 49 "AS_MAIL" Per applicare le funzionalità di TeleService alla manutenzione a distanza sono necessari i seguenti componenti: SIMATIC TeleService Sul lato PLC un TS Adapter IE o un TS Adapter MPI e event. un modem esterno. Sul lato PG/PC un modem analogico o un ISDN Adapter o un modem radiomobile per la rete GSM. Il collegamento remoto PG-PLC richiede inoltre: il prodotto PRODAVE MPI V5.0 (oppure superiore) PRODAVE MPI è una casella di strumenti per lo scambio dei dati di processo tra un PG/PC e SIMATIC S7/C7. Essa è in grado di gestire il lo scambio di dati autonomamente, tramite l'interfaccia MPI. il blocco funzionale FB 46 "PG_DIAL" in dotazione con TeleService S7 Library Il collegamento remoto PLC-PLC richiede inoltre: un secondo TS Adapter MPI se necessario, un ulteriore modem provvisto di cavo il blocco funzionale FB 47 "AS_DIAL" in dotazione con TeleService S7 Library L'invio di SMS richiede inoltre: un modem radiomobile per la rete GSM il blocco funzionale FB 48 "SMS_SEND" in dotazione con TeleService S7 Library L'invio di richiede inoltre: il blocco funzionale in dotazione FB 49 "AS_MAIL" disponibile nella TeleService S7 Library 12 Manuale, 11/2010, A5E

13 Presentazione di TeleService 1.3 Novità di TeleService V6.1 SP3 Rispetto alla precedente versione V6.1, la versione V6.1 SP3 comprende i seguenti ampliamenti o modifiche: Eseguibilità: I sistemi operativi ammessi per questa versione di TeleService sono riportati nel file Leggimi in dotazione. Rubrica telefonica ampliata in un nuovo formato: TeleService V6.1 impiega nuove rubriche telefoniche ampliate di ulteriori opzioni per la registrazione di nome utente e password. Le "vecchie" rubriche telefoniche vengono convertite nel nuovo formato. Rubrica telefonica con funzionalità Multiuser: TeleService V6.1 consente l'apertura contemporanea di una rubrica telefonica da parte di più utenti. Supporto di UNICODE: A partire da TeleService V6.1 è consentito l'inserimento nella rubrica telefonica di caratteri non appartenenti al codice ASCII quali, p. es. il cinese standard e i caratteri cirillici. Nuovo TS Adapter per Industrial Ethernet: Unitamente a TeleService V6.1 viene immesso sul mercato il nuovo TS Adapter IE Standard. Il TS Adapter IE Standard è equipaggiato come segue: - Modem integrato (analogico o ISDN). È tuttavia possibile collegare anche un modem esterno tramite l'interfaccia RS Alimentazione di tensione esterna 24 V. - Custodia per la guida profilata 300 o per il fissaggio di guide di copertura. - Interfaccia Industrial Ethernet con 10/100 Mbit/s e Autosensing. Nuovo TS Adapter modulare per Industrial Ethernet: Unitamente a TeleService V6.1 SP3 viene immesso sul mercato il nuovo TS Adapter IE Basic. Il TS Adapter IE Basic è equipaggiato come segue: - Struttura modulare costituita da un dispositivo di base e un TS Module. IL TS Module contiene un modem (analogico, ISDN o GSM) oppure un interfaccia RS232 per il collegamento di un modem esterno. - Alimentazione di tensione esterna 24 V. - Custodia per il fissaggio di guide di copertura o su una guida profilata 300 mediante adattatore - Interfaccia Industrial Ethernet con 10/100 Mbit/s e Autosensing Salvataggio dei dati di connessione: A partire da TeleService V6.1, i dati di registrazione al TS Adapter (nome utente e password) possono essere salvati in via opzionale al momento della registrazione. Log di TeleService: A partire dalla versione V6.1, TeleService registra tutti i collegamenti remoti in un log disponibile nella directory di installazione di TeleService. Manuale, 11/2010, A5E

14 Presentazione di TeleService 1.4 Compatibilità di "TeleService V6.1 SP3" con il TS Adapter MPI Il software TeleService presenta le seguenti caratteristiche concernenti la compatibilità di interazione tra TeleService V6.1 e TS Adapter MPI: La rispettiva versione di TS Adapter MPI determina la funzionalità, p. es.: "TeleService V6.1 SP3" e TS Adapter I V3.0 (con funzionalità V3.0) "TeleService V6.1 SP3" e TS Adapter II V1.0 (con TS Adapter II, funzionalità V1.0) "TeleService V6.1 SP3" e TS Adapter I V5.2 (con funzionalità V5.2) Il funzionamento e la parametrizzazione del TS Adapter I V3.0 con TeleService V6.1 SP3 si limitano pertanto alla funzionalità del TS Adapter I V3.0. Avvertenza Se p. es. viene attivata la protezione con "TeleService V6.1 SP3" in un TS Adapter I V5.x, non sarà più possibile accedere a questo TS Adapter con TeleService V Manuale, 11/2010, A5E

15 Presentazione di TeleService 1.5 Rubriche telefoniche, cartelle e impianti in TeleService In TeleService, rubriche telefoniche, cartelle e impianti permettono di gestire i dati per la creazione di collegamenti remoti con diversi nodi. Questi oggetti gestionali sono utili anche per la creazione di un solo collegamento con un impianto. La figura che segue mostra la finestra principale di TeleService. Manuale, 11/2010, A5E

16 Presentazione di TeleService Struttura gerarchica Le rubriche telefoniche rappresentano il livello gerarchico superiore Quando si crea una rubrica telefonica in TeleService, la si può memorizzare in qualunque directory. Da qui potrà poi essere richiamata ed elaborata. Le rubriche telefoniche possono contenere un numero qualsiasi di cartelle che hanno lo stesso livello gerarchico, vale a dire che non vi sono sottocartelle. Le cartelle permettono di dare una struttura ai dati dell'impianto; le diverse funzioni per l'elaborazione delle cartelle sono richiamabili sia tramite i comandi di menu o con il tasto destro del mouse. In ogni cartella si può memorizzare un numero qualunque di impianti. Gli impianti contengono i dati necessari per la creazione del collegamento remoto, quali p. es. il nome del nodo e il numero di telefono da comporre. Così come le cartelle, anche gli impianti possono essere elaborati con diversi comandi di menu e con il tasto destro del mouse. 1.6 Primi passi con TeleService Prima di creare un collegamento remoto con TeleService, è consigliabile informarsi sull'impiego del TS Adapter per TeleService. TeleService è in grado di creare collegamenti sia con gli impianti dotati di TS Adapter MPI che con quelli dotati di TS Adapter IE. 1.7 Uso di un TS Adapter MPI Nel seguito vengono elencate le sequenze operative che caratterizzano l'uso di TeleService unitamente ad un TS Adapter MPI: Per la configurazione del modem locale procedere come indicato nel seguito: 1. Installare un modem oppure un ISDN TA in ambiente Windows. 2. Controllare le proprietà specifiche di Windows per questo modem. Richiamare a tal fine la funzione "Opzioni del telefono e del modem" nel Pannello di controllo e aprire la finestra di dialogo con le proprietà del modem. 3. Controllare le proprietà specifiche di Windows per ISDN TA. Richiamare a tal fine la Gestione risorse di Windows e portarsi sull"adattatore di rete". Aprire qui la finestra di dialogo con le proprietà di ISDN TA. 4. Richiamare la funzione "Impostazione interfaccia PG/PC" accessibile dal comando di menu "Strumenti" oppure dal Pannello di controllo. 5. Impostare le proprietà del modem specifiche per TeleService. Selezionare l'interfaccia "TS Adapter" nell'applicazione "Impostazione interfaccia PG/PC" e fare clic sul pulsante "Proprietà". Commutare alla scheda "Modem locale". Selezionare qui il modem desiderato e controllarne le proprietà specifiche di TeleService. Definire l'origine di chiamata e le proprietà di composizione. 16 Manuale, 11/2010, A5E

17 Presentazione di TeleService Procedura nel collegamento diretto: 1. Richiamare "Impostazione interfaccia PG/PC" mediante il pannello di controllo e impostare l'interfaccia del "TS Adapter" sul collegamento diretto. 2. Parametrizzare il TS Adapter nel collegamento diretto. Utilizzare il comando di menu Strumenti > Parametrizza TS Adapter MPI. È possibile inoltre anche importare, esportare e resettare il TS Adapter MPI nonché impostare una protezione di accesso per la parametrizzazione dell'adattatore e per l'impianto remoto. 3. Avvalendosi della funzione "Impostazione interfaccia PG/PC", impostare sull'interfaccia "TS Adapter" il punto di accesso all'applicazione SIMATIC (p. es. "S7ONLINE (STEP 7)"). 4. È ora possibile, dall'applicazione SIMATIC, accedere al sistema di automazione collegato tramite il TS Adapter. Procedura nel collegamento via modem: 1. Richiamare la funzione "Impostazione interfaccia PG/PC" tramite il comando di menu "Strumenti " e impostare l'interfaccia "TS Adapter" sul collegamento via modem. 2. Tramite la funzione "Impostazione interfaccia PG/PC", impostare sull'interfaccia "TS Adapter" il punto di accesso all'applicazione SIMATIC (p. es. "S7ONLINE (STEP 7)"). 3. Creare rubriche telefoniche, cartelle e impianti in TeleService. Negli impianti vanno memorizzati i dati necessari per la creazione del collegamento remoto. 4. Selezionare il comando di menu Collegamento > Crea oppure fare doppio clic su un impianto e creare così il collegamento remoto con l'impianto scelto. 5. Una volta stabilito il collegamento, è possibile commutare sull'applicazione SIMATIC Manager e accedere all'impianto remoto come nel collegamento diretto. È possibile inoltre visualizzare le proprietà del collegamento remoto attivo. 6. A conclusione delle operazioni interrompere il collegamento remoto. Manuale, 11/2010, A5E

18 Presentazione di TeleService 1.8 Uso di un TS Adapter IE Nel seguito vengono elencate le sequenze operative che caratterizzano l'uso di TeleService unitamente ad un TS Adapter IE Per la configurazione del modem locale procedere come indicato nel seguito: 1. Installare un modem oppure un ISDN TA in ambiente Windows. 2. Controllare le proprietà specifiche di Windows per questo modem. Richiamare a tal fine la funzione "Opzioni del telefono e del modem" nel Pannello di controllo e aprire la finestra di dialogo con le proprietà del modem. 3. Controllare le proprietà specifiche di Windows per ISDN TA. Richiamare a tal fine la Gestione risorse di Windows e, nella Classe dispositivi, l"adattatore di rete". Aprire qui la finestra di dialogo con le proprietà di ISDN TA. 4. Richiamare la funzione "Impostazione interfaccia PG/PC" accessibile dal comando di menu "Strumenti" oppure dal Pannello di controllo. 5. Impostare le proprietà del modem specifiche per TeleService. Selezionare l'interfaccia "TS Adapter IE" nell'applicazione "Imposta interfaccia PG/PC" e fare clic sul pulsante "Proprietà". Commutare alla scheda "Modem locale". Selezionare qui il modem desiderato e controllarne le proprietà specifiche di TeleService. Definire l'origine di chiamata e le proprietà di composizione. Procedura nel collegamento diretto: 1. Mediante il comando di menu Strumenti > Imposta parametri IP del TS Adapter IE, impostare i parametri IP del TS Adapter IE. 2. Parametrizzare il TS Adapter nel collegamento diretto. Utilizzare il comando di menu Strumenti > Gestisci il TS Adapter IE. Procedura nel collegamento via modem: 1. Tramite la funzione "Impostazione interfaccia PG/PC", impostare sull'interfaccia "TS Adapter IE" il punto di accesso all'applicazione SIMATIC (p. es. "S7ONLINE (STEP 7)"). 2. Creare rubriche telefoniche, cartelle e impianti in TeleService. Negli impianti vanno memorizzati i dati necessari per la creazione del collegamento remoto. 3. Selezionare il comando di menu Collegamento > Crea oppure fare doppio clic su un impianto e creare così il collegamento remoto con l'impianto selezionato. 4. Una volta stabilito il collegamento, è possibile commutare sull'applicazione SIMATIC Manager e accedere all'impianto remoto come nel collegamento diretto. È possibile inoltre visualizzare le proprietà del collegamento remoto attivo. 5. A conclusione delle operazioni interrompere il collegamento remoto. 18 Manuale, 11/2010, A5E

19 2 Installazione di software e hardware 2.1 Installazione di TeleService Ambiente di sistema I sistemi operativi ammessi per questa versione di TeleService sono riportati nel file Leggimi in dotazione. Avvertenza È possibile utilizzare TeleService con diritti di utente: Per l'installazione di TeleService sono tuttavia necessari diritti di amministratore. Installazione Una volta installato "TeleService V6.1 SP3" è possibile usufruire di tutte le funzionalità offerte dal software di TeleService. Installazione di Windows Multilingual User Interface Pack (MUI) Affinché Windows rappresenti correttamente anche i caratteri di altre lingue, può essere eventualmente necessario installare Multilingual User Interface Pack (MUI). MUI è un pacchetto di file specifici per le lingue per la versione inglese di Microsoft Windows Professional che consente la visualizzazione corretta dei caratteri di alfabeti stranieri. Avvio del programma di installazione TeleService comprende un programma di setup che esegue l'installazione automaticamente. L'utente viene guidato passo dopo passo attraverso l'installazione con apposite istruzioni visualizzate sullo schermo. Procedere nella maniera seguente: 1. aprire con la barra di avvio di Windows la finestra "Pannello di controllo" (Start >Impostazioni > Pannello di controllo) 2. fare doppio clic sull'icona "Installazione applicazioni" 3. fare clic su "Installa". 4. inserire il supporto dati e fare clic su "Avanti". Windows cercherà automaticamente il programma di installazione "Setup.exe" Manuale, 11/2010, A5E

20 Installazione di software e hardware 5. seguire attentamente tutte le istruzioni visualizzate dal programma di installazione 6. quando il programma lo richiede, installare la Licenza di utilizzo tramite Automation License Manager 7. installare un modem locale 8. impostare direttamente, oppure in un secondo momento, l'interfaccia PG/PC 20 Manuale, 11/2010, A5E

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

SIMATIC. TeleService per S7, C7 e M7 Manutenzione remota dei sistemi di automazione. Prefazione, Contenuto. Presentazione di TeleService

SIMATIC. TeleService per S7, C7 e M7 Manutenzione remota dei sistemi di automazione. Prefazione, Contenuto. Presentazione di TeleService SIMATIC TeleService per S7, C7 e M7 Manutenzione remota dei sistemi di automazione Manuale Prefazione, Contenuto Presentazione di TeleService 1 Installazione di software e hardware 2 Nozioni di base su

Dettagli

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale.

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale. CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale SIMATIC Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale Introduzione 1 Preparazione 2 Moduli didattici 3 Ulteriori informazioni 4 Getting

Dettagli

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1.

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1. WebUX - Descrizione 1 Uso di WebUX 2 SIMATIC HMI WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 09/2014 A5E34377170-AB Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Esecuzione dell'installazione automatica

Esecuzione dell'installazione automatica Nozioni di base sull'installazione automatica 1 Installazione automatica con il modo Record/Play 2 Installazione automatica dalla riga di comando 3 Elenco dei parametri 4 Esecuzione dell'installazione

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON S500I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Uso della connessione di rete remota

Uso della connessione di rete remota Copyright e marchi di fabbrica 2004 palmone, Inc. Tutti i diritti riservati. palmone, Treo, i logo palmone e Treo, Palm, Palm OS, HotSync, Palm Powered eversamail sono marchi di fabbrica o marchi registrati

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina SOMMARIO... 1 INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 COLLEGAMENTO AD UN

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Manuale dell'utente. Ahead Software AG

Manuale dell'utente. Ahead Software AG Manuale dell'utente Ahead Software AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di InCD e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà della Ahead Software.

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

SIMATIC S5 STEP 5 PRINT. Istruzioni A5E00108174. Edizione 11/2001

SIMATIC S5 STEP 5 PRINT. Istruzioni A5E00108174. Edizione 11/2001 SIMATIC S5 A5E00108174 Edizione 11/2001 STEP 5 PRINT Istruzioni Copyright Siemens AG 2001 Ci riserviamo eventuali modifiche Siemens Aktiengesellschaft Contenuto 1 Informazioni generali...3 2 Installazione...3

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 --

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 -- 1 SINUMERIK 810D / 840Di / 840D eps Network Services White Paper 11/2006 -- Istruzioni di sicurezza Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Manuale di Connessione telefonica

Manuale di Connessione telefonica Manuale di Connessione telefonica Copyright 2003 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Il logo Palm logo e HotSync sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm, Inc.

Dettagli

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3.

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3. SIMATIC SIMATIC SIMATIC SIMATIC Amministrazione utenti e firme elettroniche 1 Requisiti hardware e software 2 Fornitura 3 Installazione 4 5 Manuale di progettazione 08/2008 A5E00496666-05 Avvertenze di

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INTRODUZIONE PRIMA DELL'- INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI STAMPANTE COLLEGAMENTO AD UN COMPUTER CONFIGURAZIONE DEL DRIVER DELLA

Dettagli

FormatChecker for Microsoft Word

FormatChecker for Microsoft Word FormatChecker for Microsoft Word 2006 STAR AG Tutti i diritti riservati. L'uso dei testi e delle immagini senza previa autorizzazione scritta di STAR AG non è consentito ai sensi della legge sul diritto

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Antivirus Pro 2012. Guida introduttiva

Antivirus Pro 2012. Guida introduttiva Antivirus Pro 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite

Guida di installazione per PC Suite Guida di installazione per PC Suite Il manuale d uso elettronico viene rilasciato subordinatamente a: Termini e condizioni dei manuali Nokia del 7 giugno 1998 ( Nokia User s Guides Terms and Conditions,

Dettagli

SIMATIC Automation License Manager

SIMATIC Automation License Manager SIMATIC Panoramica del prodotto 1 Installazione 2 Uso di Automation License Manager 3 Icone in Automation License Manager 4 Comadi di menu in 5 Finestre di dialogo per l'automation License Manager 6 Manuale

Dettagli

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Copyright Copyright 2000 Palm, Inc. o consociate. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, PalmModem, Palm.Net e Palm OS sono marchi di fabbrica

Dettagli

TELE2Internet ADSL Manuale d'uso

TELE2Internet ADSL Manuale d'uso TELE2Internet ADSL Manuale d'uso Il presente Manuale d'uso include le istruzioni di installazione per TELE2Internet e TELE2Internet ADSL. Per installare TELE2Internet ADSL, consultare pagina 3. Sommario

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK http://it.yourpdfguides.com/dref/1151377

Il tuo manuale d'uso. CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK http://it.yourpdfguides.com/dref/1151377 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso CREATIVE

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010)

MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010) MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010) Introduzione La stazione della temperatura, insieme al software datarecorder, rappresenta un sistema di alta qualità, facile da usare per il

Dettagli

Manuale di Nero ImageDrive

Manuale di Nero ImageDrive Manuale di Nero ImageDrive Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ImageDrive e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono

Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Parti di software di filtro grafica sono frutto del lavoro di Group 42, Inc. Parti di software di

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1 Guida di installazione per PC Suite IT 9356487 Issue 1 Copyright 2003 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON W200I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3 Capitolo 3 Blue s Recorder 21 C A P I T O L O 3 Blue s Recorder Blue s Recorder è un programma di bufferizzazione dei dati per sistemi Windows: riceve una serie di caratteri dalla porta seriale e li scrive

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

Controllo del contenuto della confezione

Controllo del contenuto della confezione 4012881-00 C01 Controllo del contenuto della confezione supporto carta vassoio di uscita software della stampante e Guida di riferimento CD-ROM confezione cartuccia d'inchiostro (contiene entrambe le cartucce

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI Indice Indice generale 1.Prerequisiti prima di cominciare... 2 2.Collegarsi con il LinkManager... 3 3.Selezionare il disposivo a cui collegarsi... 5...

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

Controllo del contenuto della confezione

Controllo del contenuto della confezione Controllo del contenuto della confezione supporto carta CD-ROM software della stampante & Guida di riferimento confezione cartuccia d'inchiostro (contiene entrambe le cartucce d'inchiostro nero e a colori).

Dettagli

Manuale d'uso del Connection Manager

Manuale d'uso del Connection Manager Manuale d'uso del Connection Manager Edizione 1.0 2 Indice Informazioni sull'applicazione Gestione connessioni 3 Operazioni preliminari 3 Aprire l'applicazione Gestione connessioni 3 Visualizzare lo stato

Dettagli

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Informazioni generali... 3 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

Guida all installazione e alla configurazione

Guida all installazione e alla configurazione SCOoffice Address Book per Microsoft Outlook Guida all installazione e alla configurazione The SCO Group Rev 2.0 15 maggio 2003 Avviso legale Il software descritto in questo manuale può essere usato solo

Dettagli

Manuale di installazione per i dispositivi fax

Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI FAXmaker 14 per Exchange/Lotus/SMTP Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI Software Ltd http://www.gfi.com Posta elettronica: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Scaricamento Installazione

Scaricamento Installazione Scaricamento Installazione versione: 1.0 data: 20.07.2012 1 Scaricamento dei file SETUP 1.1 Registrazione Primo di poter scaricare i file SETUP di WinCan8 deve registrarsi sul sito www.wincan.com. Clicca

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Nero AG SecurDisc Viewer

Nero AG SecurDisc Viewer Manuale di SecurDisc Nero AG SecurDisc Informazioni sul copyright e sui marchi Il presente manuale e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB

EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB 2 ITALIANO EM4576/EM4578 - Scheda di rete wireless USB Avvertenze ed elementi cui necessita prestare attenzione In virtù delle leggi, delle direttive e dei regolamenti

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

Scaricamento Installazione

Scaricamento Installazione Scaricamento Installazione versione: 1.2 data: 08.10.2015 1 Scaricamento dei file SETUP I file Basic setup, il Main setup nonché il setup di lingua per il suo paese si fanno scaricare direttamente tramite

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione Grazie per il vostro recente acquisto di SartoCollect. Il software SartoCollect vi consentirà di importare direttamente i dati del vostro

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2 T U Creazione e lettura dei dischi SecurDisc T O R I A L SecurDisc - la tecnologia 2 Requisiti 2 Creazione dei dischi SecurDisc : Nero Express 2 Lettura dei dischi SecurDisc : InCD o InCD Reader 3 Lettura

Dettagli

Internet Security 2012

Internet Security 2012 Internet Security 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati.

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati. Note Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Tutto il materiale contenuto nel presente manuale viene fornito così com è senza garanzie da parte di Canon,

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi

Dettagli

EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS

EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS 2 ITALIANO EM4590R1 - Ripetitore Wi-Fi universale con WPS Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 2.0 Dove si posiziona il ripetitore

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

NUOVO Panda Antivirus 2007 Guida introduttiva Importante! Leggere attentamente la sezione Registrazione online della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli