Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia"

Transcript

1 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1

2 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI La presente analisi è stata effettuata nell ultimo biennio, in particolare riguarda il biennio ed i primi mesi dell anno Si è svolta tenendo presente due finalità precise: 1. indagare i fabbisogni formativi espressi da soggetti inoccupati e disoccupati che si rivolgono all agenzia 2. analizzare i fabbisogni che emergono dalle aziende del territorio per il comparto Commercio, Turismo e Servizi. 1. I fabbisogni dei soggetti inoccupati e disoccupati Questa prima parte dell indagine ha come obiettivo specifico quello di individuare i bisogni formativi espressi dai soggetti inoccupati e disoccupati che nell ultimo biennio e nei primi mesi del 2012 si sono rivolti a Cescot Confesercenti per colmare quei gap formativi che l attuale crisi del mercato del lavoro ha messo in evidenza. In altre parole, con l aumento del numero dei soggetti che perdono il lavoro o che hanno contratti di lavoro flessibili, si è assistito ad una crescita di momenti di colloqui orientativi, mirati alla messa in consapevolezza delle proprie lacune, delle proprie necessità di aggiornamento e di riqualificazione. La formazione richiesta diventa uno step indispensabile per risolvere queste lacune e per attrezzarsi di strumenti utili e sempre maggiormente richiesti dal nuovo mercato del lavoro e dalle aziende che di questo fanno parte. L agenzia formativa ha analizzato i fabbisogni attraverso un importante condivisione con i servizi pubblici del territorio, in particolare con i Centri per l Impiego: le esigenze presentate dai soggetti inoccupati e disoccupati sono state incrociate con quanto le aziende attuali richiedono alle risorse in termini di competenze e professionalità. Il tessuto socio economico che l agenzia formativa, anche in qualità di emanazione di una Associazione di Categoria (Confesercenti) rappresenta, indica in modo sempre più preciso, specifiche competenze che, chi si occupa, in modo istituzionale, di collocamento e di incrocio domanda offerta non ha potuto ignorare. L analisi dei fabbisogni condotta ha tenuto conto di questa dimensione, mantenendo come interlocutori privilegiati i Centri per l Impiego e facendo costante riferimento a documenti come Il Programma Integrato delle Politiche del Lavoro, dell Istruzione e della Formazione Professionale, per il triennio redatto ed approvato dall Amministrazione Provinciale (Allegato 1). Il mezzo utilizzato per registrare e raccogliere i fabbisogni formativi è inserito ed opportunamente registrato all interno degli strumenti previsti dalla certificazione ISO, vista la regolarità e la frequenza con cui questo e questa procedura, negli ultimi anni, è stata adottata. 2

3 Si tratta di una scheda riepilogo contatti in cui sono raccolte e riepilogate, appunto, le richieste provenienti da soggetti inoccupati e disoccupati, in ordine cronologico di arrivo, distinguendole per tipologia di percorsi formativi richiesti. Si evidenziano i percorsi che hanno avuto una richiesta maggiore, comunque sufficiente per decidere di predisporre e prepararne l avvio (vengono indicate anche le % di richiesta dei seguenti percorsi) percorsi privati: - Corso di Compilazione del modello 730 (15% sul totale delle richieste dei corsi privati) - Corso Contabilità e Fiscalità aziendale (10% sul totale delle richieste dei corsi privati) - Corso di Panificazione (30 % sul totale delle richieste dei corsi privati) - Corso di Pasticceria di base (25 % sul totale delle richieste dei corsi privati) - Corso per Pizzaiolo (20 % sul totale delle richieste dei corsi privati) percorsi riconosciuti o dovuti per legge: - Accesso Al Settore Alimentare; (25% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) - Haccp; (30% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) - Formazione Obbligatoria per Agenti e Rappresentanti di Commercio (10% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) - Formazione Obbligatoria per Agenti di Affari in Mediazione Immobiliare (10% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) - Corso Conducente Carrello Elevatore (5% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) - Corsi previsti dal TU D. Lgs. 81/08 (Sicurezza sui Luoghi di Lavoro) (20% sul totale delle richieste dei corsi riconosciuti) Questi sono i risultati che vengono riportati, per maggiore chiarezza anche attraverso questi grafici Percorsi Privati 20% 15% 10% Compilazione 730 Contabilità e fiscalità Panificazione 25% Pasticceria 30% Pizzaiolo Fig.1 3

4 Percorsi riconosciuti o dovuti per legge Accesso 20% 5% 10% 10% 25% 30% Fig.2 Haccp Agenti di commercio Agenti mediatori Carrellista Sicrezza Luoghi di lavoro 2. I fabbisogni delle aziende dei comparti Commercio e Turismo La predisposizione di piani formativi efficaci e "su misura" rispetto alle esigenze delle aziende e dei loro lavoratori risiede anche nella capacità di diagnosticare con precisione i fabbisogni formativi, espliciti e latenti. Per l'analisi della domanda di formazione nelle imprese dei settori Commercio e Turismo l agenzia formativa Cescot Pistoia ha adottato una metodologia ed uno strumento di rilevazione delle informazioni aziendali in grado di restituire una diagnosi accurata dei fabbisogni formativi e delle modalità/metodologie formative più rispondenti ai singoli casi o più vicine alle esigenze diversificate che è necessario valutare in sede di progettazione di formazione interaziendale. Lo strumento utilizzato per l analisi dei fabbisogni aziendali del periodo è stato un questionario di rilevazione che è stato somministrato di persona agli imprenditori durante delle visite aziendali compiute da un rilevatore, appositamente formato da uno specifico corso di formazione. La metodologia adottata si è rilevata molto efficace: i contatti con le imprese sono stati gestiti autonomamente dal rilevatore (sia telefonicamente che per posta elettronica) che poi ha provveduto ad intervistare gli imprenditori in azienda tramite l utilizzo del suddetto questionario. I dati raccolti con i questionari sono poi stati inseriti in un apposito database e sintetizzati in una serie di Report dove ad ogni impresa è dedicata una specifica scheda d analisi. 4

5 Le imprese del territorio della provincia di Pistoia complessivamente intervistate sono state 180: 125 imprese del commercio e 55 del turismo. 2.1 Il commercio Circa la metà dei commercianti intervistati ha sostenuto di aver necessità di sviluppare le proprie competenze di marketing/commerciali e quelle informatiche: sono queste le priorità, relative ai fabbisogni formativi, degli imprenditori del settore. Il 35,6% degli imprenditori ha poi affermato di essere interessato a partecipare a dei corsi di formazione in grado di migliorare la loro capacità di relazionarsi con la clientela e numerosi imprenditori (il 29, 5%) hanno affermato di voler sviluppare le proprie competenze linguistiche. Le interviste fatte in azienda hanno anche fatto emergere lo scarso interesse manifestato dai commercianti per lo sviluppo delle proprie competenze manageriali e di quelle relative alla gestione del personale anche se alcune risposte ai quesiti previsti dal questionario lasciano supporre che questi siano dei bisogni latenti. Per quanto riguarda la formazione dei propri dipendenti, gli imprenditori del commercio intervistati hanno definito come prioritarie lo sviluppo della capacità di vendita, di relazione con il cliente, di comunicazione interna e di lavoro di gruppo dei propri dipendenti. L interesse per lo sviluppo delle competenze informatiche e linguistiche sembra invece essere marginale. Ecco un elenco dei corsi di formazione più richiesti relativi al settore del commercio: Area informatica: - Informatica di base - Informatica per la vendita - agenti di commercio - Internet per le piccole e medie imprese Area linguistica: - Inglese commerciale di base Area risorse umane: - Gestione e motivazione del personale - Selezione del personale in un agenzia di mediazione immobiliare Area marketing e comunicazione: - Accoglienza del cliente e customer satisfaction - Comunicazione e tecniche di vendita per agenti di commercio 5

6 - Vetrinistica e creazione d immagine Area contabile/amministrativa: Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario - Contabilità per distributori di carburante - Gestione informatica del magazzino e del ciclo di fatturazione Area manageriale: - Management e leadership per agenti immobiliari - Organizzazione aziendale 2.2 Il turismo e la ristorazione Per quanto riguarda i fabbisogni formativi del settore del turismo (alberghiero ed extraalberghiero), quasi il 40% degli imprenditori intervistati ha affermato di essere interessato a sviluppare le proprie competenze commerciali e di marketing ma anche quelle linguistiche (34,5%). Anche l implementazione della gestione dell accoglienza turistica è considerata una priorità formativa, così come l esigenza di sviluppare le proprie competenze informatiche (soprattutto in ambito di web e social media marketing) mentre gli imprenditori turistici sembrano esser meno interessati a corsi di formazione relativi alla gestione del personale e allo sviluppo delle proprie competenze manageriali. Gli albergatori invece, ritengono basilari per i propri dipendenti la capacità di relazionarsi con il cliente (38,1%) ma anche lo sviluppo delle competenze linguistiche e tecnicheprofessionali. Alcuni intervistati hanno anche espresso il bisogno di far partecipare i propri dipendenti a corsi di comunicazione interna/lavoro di gruppo, informatica e tecniche di vendita anche se questi aspetti sembrano essere considerati meno rilevanti rispetto alle tematiche citate in precedenza. Ecco un elenco dei corsi di formazione più richiesti, suddivisi tra turismo e ristorazione: Area turismo: - Accoglienza turistica e gestione delle prenotazioni - Brand reputation e prenotazione diretta su internet - Inglese turistico intermedio - Promozione turistica del territorio ed eventi Area ristorazione: - Cucina veloce - Prodotti tipici locali, biologici e a km0 6

7 - Tecnica dei servizi di sala e wine tasting - Caffetteria e art-latte - Happy hour e aperitivi Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario 2.3 Le figure professionali più ricercate L analisi dei fabbisogni svolta dall agenzia formativa, oltre che a dedicare una speciale attenzione alle competenze da sviluppare all interno delle aziende in un ottica di formazione continua, ha anche tentato di individuare le figure professionali più ricercate dalle imprese che ricercano personale nel territorio della provincia di Pistoia. Incrociando le informazioni sulle competenze richieste dai titolari al momento dell assunzione di dipendenti ed i dati che riguardano i fabbisogni formativi del personale delle aziende intervistate sono emersi i seguenti profili da formare: - Addetto alle vendite: psicologia della relazione, comunicazione, lavoro di gruppo, allestimento e creazione d immagine, gestione del magazzino. - Addetto alla reception: tecniche di accoglienza del cliente, psicologia della relazione, comunicazione, lavoro di gruppo, lingue straniere (almeno 3), eventi e tradizioni locali. - Esperto di Web Marketing e di vendita On-line: marketing, tecniche di vendita, comunicazione. Sono emerse inoltre altre proposte avanzate da alcuni imprenditori intervistati: - Operatore del benessere. (receptionist, estetista, massaggi professionali, termalismo, medicina non convenzionale) - Manager delle strutture ricettive a gestione familiare Infine, considerato che la maggioranza degli imprenditori intervistati ha richiesto corsi di management, marketing, informatica ed amministrazione si potrebbe pensare di fare un percorso per l auto-imprenditorialità, così da formare i futuri imprenditori prima che avviino la propria attività. 3. Conclusioni L analisi dei fabbisogni condotta da Cescot Confesercenti negli ultimi 2 anni e che viene riportata in questo documento permette di riflettere e di riportare alcune importanti conclusioni. Innanzitutto questa operazione si conferma fondamentale per il lavoro dell agenzia che propone un offerta formativa anche incentrata sulle richieste di utenti particolari (disoccupati ed inoccupati) verso i quali non ci si possono concedere troppi margini di 7

8 errori di valutazioni: la situazione del mercato del lavoro oggi richiede tempestività e pochi sprechi di tempo ed efficacia per trovare risposte adeguate ai gap esistenti fra le competenze possedute e quelle richieste dalle aziende oggi. Infatti e conseguentemente, le richieste provenienti proprio dal mondo imprenditoriale che Cescot Confesercenti rappresenta, sono variegate ma anche molto specifiche e precise: le aziende dimostrano sempre più di avere chiaro quali sono le competenze utili per affrontare la crisi del mercato e rispondono sempre più volentieri a momenti di analisi come questo, che quindi deve restare l aspetto privilegiato e sostanziale da cui partire con la programmazione delle attività. 8

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INTRODUZIONE Una delle attività fondamentali svolte da CESCOT Pistoia è l analisi dei bisogni formativi, azione sperimentata

Dettagli

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013 INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013 REALIZZATA DA E.B.T.T. nei mesi da ottobre a dicembre 2012 INTRODUZIONE Come ogni anno EBTT, sede regionale, realizza

Dettagli

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Servizi gratuiti ad aziende e lavoratori del turismo in Toscana PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Firenze: 26/02/2015 Relatore: Ilaria Bigliazzi Cosa e quando Come ogni anno Ebtt realizza

Dettagli

Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano.

Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano. Osservatorio del Turismo 2014: il lavoro degli enti bilaterali Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano. EBTT ed EBIT Presentazione a cura di Giampiero Poggiali Firenze,

Dettagli

INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD (PISA, LUCCA, MASSA-CARRARA)

INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD (PISA, LUCCA, MASSA-CARRARA) INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD 1 Realizzata da CESCOT Toscana Nord in collaborazione con la Confesercenti d'area Vasta Toscana Nord,

Dettagli

REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI

REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI REPORT 2013 FABBISOGNI FORMATIVI AZIENDALI - Area informatica - Area linguistica - Area commerciale e vendita - Area amministrazione e controllo - Area produzione e logistica - Area energia e ambiente

Dettagli

ELABORAZIONE QUESTIONARIO STUDENTI

ELABORAZIONE QUESTIONARIO STUDENTI ANALISI DI FABBISOGNI DI INNOVAZIONE E FORMAZIONE 1. Le Figure Professionali IFTS Il Tecnico superiore per l organizzazione ed il marketing del turismo integrato gestisce i rapporti con soggetti pubblici

Dettagli

CENTRO FIRENZE SRL Piazza P. Vettori 8/10 50143 Firenze FIRENZE ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI. Analisi della domanda individuale 2012-2013

CENTRO FIRENZE SRL Piazza P. Vettori 8/10 50143 Firenze FIRENZE ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI. Analisi della domanda individuale 2012-2013 CENTRO FIRENZE SRL Piazza P. Vettori 8/10 50143 Firenze FIRENZE ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI Analisi della domanda individuale 2012-2013 Firenze, luglio 2013 INDICE INTRODUZIONE I METODOLOGIA 1.1 Fonti

Dettagli

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI Analisi fabbisogni su campione di aziende della provincia di Firenze 2007-2008 Firenze,

Dettagli

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA SEDI E CONTATTI ADDETTO BOOKING ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti dal mondo del turismo

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Presentazione FINALITA DELL ANALISI ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI nel settore turistico Periodo a.s 2008/2009 Hanno collaborato al progetto:

Dettagli

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE BANDO MULTIMISURA 2004 30 OTTOBRE 2003 Priorità formative Premessa

Dettagli

Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo

Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo Un esteso piano di formazione professionale, articolato sul territorio provinciale, in parte rivolto alla

Dettagli

Indagine sui fabbisogni professionali e formativi di un campione di imprese piacentine

Indagine sui fabbisogni professionali e formativi di un campione di imprese piacentine Indagine sui fabbisogni professionali e formativi di un campione di imprese piacentine a cura di Elena Bensi, Davide Fanzini e Claudia Rossi Osservatorio Mercato del Lavoro, Provincia di Piacenza 1. Premessa

Dettagli

L EVOLUZIONE DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA TURISTICA NELLA PROVINCIA DI LUCCA: I NUOVI BISOGNI FORMATIVI INDICE

L EVOLUZIONE DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA TURISTICA NELLA PROVINCIA DI LUCCA: I NUOVI BISOGNI FORMATIVI INDICE L EVOLUZIONE DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA TURISTICA NELLA PROVINCIA DI LUCCA: I NUOVI BISOGNI FORMATIVI INDICE Introduzione pag. 2-1 La domanda turistica 4 Evoluzione della domanda turistica nella provincia

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE città, data REPORT INDAGINE Nome ente RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO "XXXX" Strumento n 11: modello report di rilevazione della soddisfazione degli utenti

Dettagli

CARTA DI QUALITÁ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÁ DELL OFFERTA FORMATIVA Pagina 1 di 8 CARTA DI QUALITÁ DELL OFFERTA FORMATIVA REV. 00 INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO... 2 1.1 Politica della qualita... 2 1.2 Mission, obiettivi ed impegni... 2 1.3 Obiettivi ed impegni... 2 1.4

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 8 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 8 1. L andamento del mercato

Dettagli

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi MA.VE.CO. Consulting Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi Marketing Vendita Comunicazione Marketing Operativo e Strategico (Analisi delle Risorse,

Dettagli

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 presso la sede della Regione Lombardia Progetto interregionale finanziato dalla Regione Lombardia e realizzato con la

Dettagli

L IMPRESA TURISTICA OGGI: dal controllo economico alla crescita multimediale. Report Finale

L IMPRESA TURISTICA OGGI: dal controllo economico alla crescita multimediale. Report Finale L IMPRESA TURISTICA OGGI: dal controllo economico alla crescita multimediale Report Finale 1. Le origini del progetto e contesto di riferimento Il seguente progetto nasce da un analisi svolta da Confesercenti

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT FARMACEUTICO Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie.

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT FARMACEUTICO Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie. MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie. SEDI E CONTATTI Management Academy

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE SAN GIOVANNI BOSCO. Analisi dei fabbisogni formativi

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE SAN GIOVANNI BOSCO. Analisi dei fabbisogni formativi ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE SAN GIOVANNI BOSCO Analisi dei fabbisogni formativi 2012-2013 SOMMARIO 1. Premessa 2. Le caratteristiche strutturali ed evolutive dell economia locale 3. Il modello

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO L indagine sugli esiti occupazionali dei corsi di formazione ha preso in considerazione i corsi Nof del biennio 2002/2003 e i post-diploma del 2003, analizzando

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE La Scuola PFORM s.r.l., Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania per le attività di formazione

Dettagli

EQUAL ALTEREGO MACROFASE 7: LA FORMAZIONE. Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa.

EQUAL ALTEREGO MACROFASE 7: LA FORMAZIONE. Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa. EQUAL ALTEREGO Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa. MACROFASE (P.A 2004-354/RER IT-G2-EMI-005) Delibera di Giunta della Regione Emilia

Dettagli

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY

LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY 1 Quasi dimezzate rispetto al 2009 le imprese che considerano la Corporate Responsibility come parte integrante della

Dettagli

Analisi dei Fabbisogni Formativi per la formazione continua in Provincia di Grosseto.

Analisi dei Fabbisogni Formativi per la formazione continua in Provincia di Grosseto. Analisi dei Fabbisogni Formativi per la formazione continua in Provincia di Grosseto. A seguito della pubblicazione del Bando di sistema di FONDIMPRESA, pubblicato in data 22 dicembre 2006, è stata effettuata

Dettagli

Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini

Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini Risultati dell indagine 2014 Ricerca commissionata dalla Presidente Giovani Albergatori Trentini dott. Francesca Maffei a cura dell Ufficio Marketing

Dettagli

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi:

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi: MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Cianca Fabrizio : Specializzato in strategie di Marketing, Vendita e Comunicazione. Ha maturato una significativa

Dettagli

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010 Assessorato politiche inerenti lo sviluppo sostenibile, l industria, l artigianato, l innovazione produttiva, l università, la scuola, l istruzione, la formazione professionale, coordinamento politiche

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE SERVIZI. Indirizzo Servizi Commerciali

ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE SERVIZI. Indirizzo Servizi Commerciali ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE SERVIZI Indirizzo Servizi Commerciali L indirizzo Servizi Commerciali ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, competenze professionali

Dettagli

Calendario. Formazione. Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma

Calendario. Formazione. Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma Calendario Formazione 0 EBIT ROMA - ENTE BILATERALE TERZIARIO - Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma ROMA CISL FISASCAT ROMA UILTuCS Roma EBiT Roma: la bilateralità al tuo servizio L EBiT

Dettagli

Valutazione delle fonti di rischio stress-lavoro correlato presso il Consiglio regionale della Toscana indagine dati soggettivi

Valutazione delle fonti di rischio stress-lavoro correlato presso il Consiglio regionale della Toscana indagine dati soggettivi Dipartimento di Sanità Pubblica Sezione di Medicina del Lavoro Valutazione delle fonti di rischio stress-lavoro correlato presso il Consiglio regionale della Toscana indagine dati soggettivi Report conclusivo:

Dettagli

Sede legale e operativa C.so Martiri della Libertà, 38/D 95131 Catania +39 095 7152684 +39 095 535202 fax +39 095 7465607 www.civitasrl.

Sede legale e operativa C.so Martiri della Libertà, 38/D 95131 Catania +39 095 7152684 +39 095 535202 fax +39 095 7465607 www.civitasrl. CIVITA S.R.L. Consulenza alle Imprese, Valorizzazione degli Individui Assistenza al Territorio - società di servizi, con sedi operative a Catania e Siracusa, attiva nel settore della Formazione, della

Dettagli

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa www.confcommercio.cs.it Formazione 2012 LA GUIDA AI CORSI DI FORMAZIONE DI CONFCOMMERCIO COSENZA Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it 1 Indice L offerta formativa -------------------------------------------------------------------

Dettagli

Controllo di gestione ed Analisi di bilancio

Controllo di gestione ed Analisi di bilancio Programma: Co.Ge. Controllo di gestione ed Analisi di bilancio A chi si rivolge: Il Controllo di Gestione è una disciplina oggi riscoperta dopo anni in cui era stata emarginata a cosa per grandi imprese.

Dettagli

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003.

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003. La presente carta dei servizi ha lo scopo di illustrare il funzionamento e le modalità di accesso ai servizi erogati da CAREER COUNSELING a tutti i potenziali fruitori. Career Counseling è autorizzata

Dettagli

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali LE COMBINAZIONI ECONOMICHE Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali Che rappresentano le operazioni economiche

Dettagli

Catalogo Offerta Formativa

Catalogo Offerta Formativa Catalogo Offerta Formativa Indice delle Aree Tematiche Area A - Amministrazione & Finanza Area B - Area Legale Area C - Sicurezza Qualità e Ambiente Area D - Produzione & Manutenzione Area E - Sviluppo

Dettagli

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Gli indirizzi del settore economico fanno riferimento a comparti in costante crescita sul piano occupazionale e interessati a forti innovazioni

Dettagli

Formati per l impresa

Formati per l impresa Formati per l impresa la GUIDA AI CORSI di FORMAZIONE di CONFCOMMERCIO COSENZA SEDI E STAFF La Formazione Professionale viene seguita da Confcommercio Cosenza presso le sedi di: COSENZA Via Alimena, 14

Dettagli

Comer Academy. La sede

Comer Academy. La sede Comer Academy Nata nel 2008 per sostenere il processo di cambiamento dell azienda, Comer Academy è il centro per la diffusione della cultura dell eccellenza alla base del modello di business di Comer Industries.

Dettagli

I risultati dell indagine statistica

I risultati dell indagine statistica Riqualificazione del turismo sostenibile nel Delta del Po Ariano nel Polesine, 25 ottobre 2007 Percezioni, conoscenze e comportamenti per un turismo sostenibile nel Parco. I risultati dell indagine statistica

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

FORMAZIONE È COMPETITIVITÀ fai fruttare le tue capacità e distinguiti. Programma formativo per il turismo 2014-2015

FORMAZIONE È COMPETITIVITÀ fai fruttare le tue capacità e distinguiti. Programma formativo per il turismo 2014-2015 FORMAZIONE È COMPETITIVITÀ fai fruttare le tue capacità e distinguiti Programma formativo per il turismo 2014-2015 ebtgardesano.it La formazione continua è uno strumento fondamentale per tenere vivo il

Dettagli

VALUTAZIONE DELL IMPATTO DELLA FORMAZIONE SULL ORGANIZZAZIONE INTERNA

VALUTAZIONE DELL IMPATTO DELLA FORMAZIONE SULL ORGANIZZAZIONE INTERNA DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE UFFICIO ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA VALUTAZIONE DELL IMPATTO DELLA FORMAZIONE SULL ORGANIZZAZIONE INTERNA Report finali

Dettagli

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia Irecoop Lombardia tel. 031 308175 fax 031268387 www.irecooplombardia.confcooperative.it PREMESSA AVVISO DOTE UNICA

Dettagli

Piano Formativo: Scheda Progetto. BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana

Piano Formativo: Scheda Progetto. BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana Piano Formativo: BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana Scheda Progetto PREMESSA Il Piano che è un programma di formazione continua rivolto al personale delle aziende che operano nell area della Sicilia

Dettagli

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 COMPITI INERENTI LA DIREZIONE PIANIFICAZIONE SUPERVISIONARE LA CORRISPONDENZA CON I REQUISITI

Dettagli

Federmanager Confindustria Bilancio di Competenze gratuito riservato fase on line fase in presenza Ambire

Federmanager Confindustria Bilancio di Competenze gratuito riservato fase on line fase in presenza Ambire Il Bilancio delle Competenze: Essere artefici del proprio sviluppo professionale Il Bilancio di Competenze per i Dirigenti Industriali Il rinnovo del CCNL Dirigenti Industria, sottoscritto il 25/11/2009

Dettagli

CESCOT CENTRO SVILUPPO COMMERCIO TURISMO E SERVIZI

CESCOT CENTRO SVILUPPO COMMERCIO TURISMO E SERVIZI CESCOT CENTRO SVILUPPO COMMERCIO TURISMO E SERVIZI Cescot Bergamo è l Ente di formazione promosso da Confesercenti che si occupa di fornire interventi formativi indirizzati alle imprese appartenenti ai

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI. www.masterperformance.net

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI. www.masterperformance.net CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MASTER MANAGERIALI www.masterperformance.net AREA BENESSERE AREA RICEVIMENTO 1. Operatore Wellness & SPA 2. Wellness & SPA Manager AREA FOOD & BEVERAGE 1. Food

Dettagli

INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA

INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA RELAZIONE SINTETICA INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA Sommario Caratteristiche generali dell indagine... 3 Somministrazione del questionario ed elaborazione statistica... 3 Universo di riferimento... 3 Composizione

Dettagli

La ricettività extralberghiera nell area di Firenze le colline. Il mercato, i bisogni di servizi e di formazione

La ricettività extralberghiera nell area di Firenze le colline. Il mercato, i bisogni di servizi e di formazione La ricettività extralberghiera nell area di Firenze le colline Il mercato, i bisogni di servizi e di formazione le ragioni dell indagine La ricettività extra alberghiera in provincia di Firenze Agriturismo:

Dettagli

DIONISO. European Virtual Academy For The Improvement Of The Wine And Gastronomic Culture

DIONISO. European Virtual Academy For The Improvement Of The Wine And Gastronomic Culture DIONISO European Virtual Academy For The Improvement Of The Wine And Gastronomic Culture (Progetto LdV Pilota Procedura B - I/05/B/F/PP- 154133) PRESENTAZIONE SOGGETTO CONTRAENTE IAL Cisl Emilia Romagna

Dettagli

Applicazione del modello del Case Management all interno di un servizio psichiatrico territoriale

Applicazione del modello del Case Management all interno di un servizio psichiatrico territoriale ARTICOLI ORIGINALI Applicazione del modello del Case Management all interno di un servizio psichiatrico territoriale A cura di Donatella Brusa* 37 Questo elaborato si colloca all interno di un cambiamento

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI BORGO SAN LORENZO SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Presidenza e Segreterie: Via Caiani, 68 50032 Borgo San Lorenzo (Fi) Tel. 0558459268

Dettagli

Definizione di albergo

Definizione di albergo ORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA ALBERGHIERA L albergo è una macchina che richiede un organizzazione complessa e personale qualificato: tutto deve girare come un orologio per garantire un servizio all altezza

Dettagli

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare)

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare) Obiettivi strategici per la competitività La formazione appare uno strumento fondamentale per sostenere lo sviluppo del capitale umano e l'innovazione delle aziende. A tale proposito la Provincia di Pistoia

Dettagli

Sommario. Istituto Professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Fratelli Pieroni

Sommario. Istituto Professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Fratelli Pieroni Sommario Istituto Professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Fratelli Pieroni Istruzione Professionale e Istruzione e Formazione Professionale (I.eF.P.) Biennio comune ENOGASTRONOMIA

Dettagli

Servizi e Corsi Gratuiti per inserirsi con successo nel Settore Turistico

Servizi e Corsi Gratuiti per inserirsi con successo nel Settore Turistico Servizi e Corsi Gratuiti per inserirsi Orientamento Formazione Colloqui Job Scouting Incontri con le Aziende che assumono Official EMEA Talent Partner di Partenariato Pubblico Privato Aziende, Università,

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Indagine conoscitiva su Fondimpresa in Piemonte. Torino 10 luglio 2012

Indagine conoscitiva su Fondimpresa in Piemonte. Torino 10 luglio 2012 Indagine conoscitiva su Fondimpresa in Piemonte Torino 10 luglio 2012 Introduzione L obiettivo Indagare i comportamenti delle aziende Piemontesi sul tema della formazione ed in particolare rilevare il

Dettagli

MODALITA DI SVOLGIMENTO

MODALITA DI SVOLGIMENTO SOGGETTO ATTUATORE Tecnici delle attività ricettive ed assimilati (operanti in un sistema turistico locale) POR PUGLIA 2000-2006 Misura 3.14 Azione d) Avviso 8/2009 D.D n.930/2009 del 12/06/2009 cod. prog.

Dettagli

A. Tarsia in Curia/Turismo e Psicologia 2 (2009) 365-372

A. Tarsia in Curia/Turismo e Psicologia 2 (2009) 365-372 La formazione turistica universitaria in Italia 365 Amedeo Tarsia in Curia Touring Club Italiano Abstract: Il boom dei corsi di laurea in turismo sembra essersi esaurito. Dopo anni di entusiasmo, l attuale

Dettagli

Report Nazionale Ricerca sul campo. Paese: Italia

Report Nazionale Ricerca sul campo. Paese: Italia RESPONS Responsible Skills Alliance for Sustainable Management of Small Hotels and Restaurants 539920-LLP-1-2013-1-BG-LEONARDO-LMP Report Nazionale Ricerca sul campo Paese: Italia Introduzione Le industrie

Dettagli

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali LE COMBINAZIONI ECONOMICHE Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali Che rappresentano le operazioni economiche

Dettagli

I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA

I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA I.P.S.S.C.T. PROFILI PROFESSIONALI ED OBIETTIVI DELLA SCUOLA L IPSSCT N. Miraglia offre un percorso formativo che risponde alla vocazione economica di un territorio sempre più interessato allo sviluppo

Dettagli

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE GENERAZIONE VINCENTE Generazione vincente S.p.A. Agenzia per il Lavoro fa parte di un gruppo che dal 1997 offre soluzioni globali per lo sviluppo del mercato del lavoro. E la prima Agenzia per il Lavoro

Dettagli

I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NEL TURISMO a cura Dipartimento Istruzione

I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NEL TURISMO a cura Dipartimento Istruzione I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NEL TURISMO a cura Dipartimento Istruzione Con riferimento al sistema di istruzione e formazione professionale relativi al settore turistico l attuale

Dettagli

CHARM IN ITALY OSSERVATORIO

CHARM IN ITALY OSSERVATORIO CHARM IN ITALY OSSERVATORIO Gli umori degli operatori intervistati sull andamento delle strutture ricettive e del mercato di riferimento Il 2013, tra stabilità e ripresa Il 2013 è un anno di relativa stabilità

Dettagli

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti INDICE: 04 per comunicare e crescere 05 cos è - non solo un CRM 06 l importanza 07 caratteristiche 08 applicazione 10 versiona base 11 versione master 12 moduli e versioni personalizzate 15 per la pubblica

Dettagli

PROGETTO 618. POTENZIARE LE CAPACITA CREATIVE PER INVENTARSI UN LAVORO AL FEMMINILE

PROGETTO 618. POTENZIARE LE CAPACITA CREATIVE PER INVENTARSI UN LAVORO AL FEMMINILE PROGETTO 618. POTENZIARE LE CAPACITA CREATIVE PER INVENTARSI UN LAVORO AL FEMMINILE Bando pubblico per la selezione di 20 candidate per il percorso formativo di sviluppo di nuove idee imprenditoriali al

Dettagli

Marzo 2009. 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma. 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma

Marzo 2009. 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma. 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento generale negli alberghi di Roma Prosegue anche questo mese la flessione della domanda turistica rispetto allo stesso periodo

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri 2007 -Indagine sul settore AGRITURISMO in provincia di FIRENZE 4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri Fino a qualche anno fa, molte aziende agrituristiche non avevano

Dettagli

COMUNICAZIONE & BRAND IL VALORE DELLA MARCA NELLE NUOVE STRATEGIE DI VENDITA

COMUNICAZIONE & BRAND IL VALORE DELLA MARCA NELLE NUOVE STRATEGIE DI VENDITA Unione europea Fondo sociale europeo PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO - Ufficio Fondo Sociale Europeo - Formazione continua COMUNICAZIONE & BRAND IL VALORE DELLA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015 DIRITTO E TECNICHE AMMINISTRATIVE DELLA STRUTTURA RICETTIVA I.P.S.A.0.R. di SASSARI Il docente di Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva

Dettagli

6. Il nuovo contratto del personale tecnicoamministrativo

6. Il nuovo contratto del personale tecnicoamministrativo 6. Il nuovo contratto del personale tecnicoamministrativo L innovazione principale contenuta nel Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) del personale tecnico-amministrativo sottoscritto il 9 agosto

Dettagli

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25 ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO PORIV73FG041201901 Progetto di formazione destinato a figure direttive o di management del sistema turistico: Esperto in economia e

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 INDIRIZZO TECNICO Amministrazione, finanza e marketing Turismo e INDIRIZZO PROFESSIONALE Servizi Commerciali

Dettagli

futuro itcgt anni verso il ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI

futuro itcgt anni verso il ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI itcgt ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI F E R M O COMMERCIALE GEOMETRI da 9O anni verso il futuro AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

Dettagli

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2 ESTETISTA Q/1 Il corso, della durata complessiva di 1800 ore è suddiviso in due annualità di ciascuna ed intende creare una figura professionale in grado di svolgere l attività sia in proprio che presso

Dettagli

IMPRENDITORE SOCIALE

IMPRENDITORE SOCIALE AVVISO PUBBLICO SFIDE STRUMENTI FORMATIVI PER INNOVARE, DECOLLARE, EMERGERE, INSERITO NEL POR SARDEGNA FSE 2007-2013 LINEA D INTERVENTO C.2.2 IMPRENDITORE SOCIALE PROGETTO N 1 ANALISI DEL CONTESTO E PIANIFICAZIONE

Dettagli

La misurazione degli investimenti nel turismo

La misurazione degli investimenti nel turismo OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE Novembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: ottobre 2013 Casi: 352 Periodo

Dettagli

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE. INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE. INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 METODOLOGIA... 3 OBIETTIVI... 4 RISULTATI... 4 AZIENDE... 4 PRIVATI... 6 CONCLUSIONI... 7 2 L Indagine,

Dettagli

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO

PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO Aggiornato il 9 luglio PROMOTRICE E PROMOTORE TURISTICO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

Corporate Social Responsibility & Retailing Una ricerca di SymphonyIRI Group e SDA Bocconi

Corporate Social Responsibility & Retailing Una ricerca di SymphonyIRI Group e SDA Bocconi 1 Introduzione Nel contesto attuale tutte le organizzazioni, nello svolgimento della propria attività, dovrebbero tener conto delle esigenze espresse dai differenti interlocutori sociali (stakeholder)

Dettagli

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con ATLAZIO Agenzia Regionale

Dettagli

7.2 Indagine di Customer Satisfaction

7.2 Indagine di Customer Satisfaction 7.2 Indagine di Customer Satisfaction Il campione L indagine è stata condotta su un campione a più stadi di 795 clienti TIEMME SpA (errore di campionamento +/ 2%) rappresentativo della popolazione obiettivo,

Dettagli

SOMMARIO SUPPORTI AGGIUNTIVI A TARGET SPECIFICI...11 DISABILI...11 STRANIERI...11

SOMMARIO SUPPORTI AGGIUNTIVI A TARGET SPECIFICI...11 DISABILI...11 STRANIERI...11 Allegato A alla DGP n del Provincia di Pistoia Dipartimento Lavoro e Politiche Sociali Servizio Lavoro PIANO PROVINCIALE PER LA FORMAZIONE ESTERNA DELL APPRENDISTATO 2008-2010 Manuale di indirizzo per

Dettagli

ATTIVITA FORMATIVA 2013-2014 PER OPERATORI TURISTICI

ATTIVITA FORMATIVA 2013-2014 PER OPERATORI TURISTICI Valorizzazione Territorio Hospitality Qualità Servizi Lingue Straniere Ristorazione Marketing Comunicazione Informatica Management Corsi di formazione e aggiornamento.12.13 ATTIVITA FORMATIVA 2013-2014

Dettagli

Marchio di Qualità per le Agenzie di Viaggio e Turismo. Disciplinare. Le regole della qualità

Marchio di Qualità per le Agenzie di Viaggio e Turismo. Disciplinare. Le regole della qualità Marchio di Qualità per le Agenzie di Viaggio e Turismo 1 Disciplinare Il presente disciplinare individua i requisiti che le agenzie di viaggio e turismo devono soddisfare per acquisire il marchio di qualità.

Dettagli

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Profilo di uscita Il Perito in Amministrazione, finanza e marketing ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economico aziendali nazionali

Dettagli

PIANO PROVINCIALE DISABILI DOTI DISABILI IN RETE RIAPERTURA BANDO N.3/2012: AZIONE DI SISTEMA INTRODUZIONE DI TECNOLOGIE ASSISTIVE

PIANO PROVINCIALE DISABILI DOTI DISABILI IN RETE RIAPERTURA BANDO N.3/2012: AZIONE DI SISTEMA INTRODUZIONE DI TECNOLOGIE ASSISTIVE PIANO PROVINCIALE DISABILI DOTI DISABILI IN RETE RIAPERTURA BANDO N.3/2012: AZIONE DI SISTEMA INTRODUZIONE DI TECNOLOGIE ASSISTIVE Riferimenti normativi e direttive - D.lgs. n. 469/97; - L. n. 68 /1999

Dettagli

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio FOR.TE Avvio 2/2012 I nuovi bandi per la formazione dei dipendenti formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio Fondo For.Te (Fondo paritetico interprofessionale

Dettagli