Curtarolo (Padova) Italy DI INSTALLAZIONE STARLINK BIDIREZIONALE AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0695V1.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com DI INSTALLAZIONE STARLINK BIDIREZIONALE AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0695V1."

Transcript

1 Curtarolo (Padova) Italy I T MULE LE EERLE DI ISTLLZIOE E STRLIK ITERFCCI IDIREZIOLE ZIED CO SISTEM QULIT CERTIFICTO ISO9001 IST0695V

2 Indice I T EERLITÀ... P. 2 FUZIOMETO... P. 2 VVERTEZE IMPORTTI... P. 2 CRTTERISTICHE TECICHE... P. 3 ISTLLZIOE - VVERTEZE... P. 3 COLLEMETI... P. 4 COLLUDO DELL ITERFCCI... P. 4 LED - USCITE - VRIE... P. 5 ISERIMETO TESSER SIM CRD / IRESSO COETTORE TE... P. 5 ESTIOE CREDITO RESIDUO SIM CRD... P. 5 PRORMMZIOE FUZIOI SPECILI... P. 6 ESTIOE SMS I USCIT... P. 6 PERSOLIZZZIOE SMS I USCIT... P. 7 PRORMMZIOE PRMETRI USCITE... P. 7 PRORMMZIOE UTOTEST SM... P. 8 SMS DI COMDO... P. 8 TTIVZIOE USCIT D RI... P. 9 PROMEMORI UTETI E UMERI TELEFOICI I RURIC... P. 10 PROMEMORI DESCRIZIOE ZOE I RURIC... P. 11 EERLITÀ L interfaccia telefonica STRLIK è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata offre la possibilità di effettuare e ricevere chiamate attraverso la rete cellulare SM. STRLIK, simulando un funzionamento di un ricevitore digitale, ha la possibilità di inviare messaggi SMS tecnici e di allarme. STRLIK è in grado di riconoscere, grazie ad un prefisso anteposto al numero telefonico, delle chiamate inviate con protocollo COTCT ID e trasformare gli eventi inviati di allarme e/o tecnici con questo protocollo in SMS. FUZIOMETO STRLIK si collega al combinatore d allarme e l uscita del combinatore ai telefoni posti a valle. Quando il combinatore di allarme collegato all interfaccia interna prende la linea, STRLIK emette il tono di linea libera e attende la composizione del numero (solo in DTMF). Una volta completata la numerazione (rilevabile da una pausa maggiore del previsto dopo l ultima cifra DTMF) inizia la sequenza di chiamata attraverso il SM, durante la quale l interfaccia genera segnali di connesso o occupato. Una volta stabilita la connessione, rimane aperto il collegamento fonico per lo scambio di segnali tra il chiamante e il chiamato, senza alcun intervento dell interfaccia. La fine della chiamata viene rilevata quando il combinatore rilascia la linea. STRLIK permette di effettuare le operazioni RTC (gestione dell impianto a distanza); permette inoltre di ricevere ed eseguire telefonate, attraverso un normale telefono a toni C collegato opportunamente. STRLIK permette l invio di SMS tecnici e di allarme, l attivazione tramite SMS entranti di una o più uscite transistorizzate (max 4), di attivare un uscita da RI per una chiamata entrante, di richiedere lo stato del sistema ricevendo un SMS con informazioni sullo stato delle uscite e sul credito residuo della SIM Card. VVERTEZE IMPORTTI - prima di fissare il contenitore, verificare il livello di segnale del gsm. - disabilitare la segreteria telefonica della SIM Card ed i servizi accessori. - cancellare tutti i numeri telefonici ed SMS presenti nella tessera SIM Card - 2 -

3 CRTTERISTICHE TECICHE limentazione 12 V T olleranza alimentazione V C orrente assorbita 160 m max 320 m M odalità numerazione sopportata in ingresso multifrequenza (DTMF) Segnali di linea generati P rotocolli sopportati D imensioni 121 x 75 x 23 mm O mologazione TR21 ISTLLZIOE - VVERTEZE Tono linea libera: (425Hz) cadenzato (italia) Tono occupato: (425Hz) cadenzato FST, SLOW, SEI, SI, COTCT ID, VOCLE,e protocolli half-duplex. on sopporta protocolli tipo MODEM o FX - installare la scheda STRLIK avendo cura di posizionare il modulo SM il più lontano possibile dall antenna per evitare il rientro di disturbi SM; se si utilizza il suo contenitore (mod. contstarlink) posizionare la scheda elettronica come indicato in figura. vvertenze: - non posizionare l antenna all interno di contenitori metallici - verificare sempre il segnale del modulo prima di fissare l antenna - non posizionare l antenna vicino ad apparecchiature radio, siano esse trasmettitori o ricevitori I T + - T T Ingresso connettore antenna RV1 Modulo SM USCITE TTIVE LD5 LD4 LD3 LD2 LD1 RV2 - : predisposizione fissaggio antenna - : predisposizione fissaggio contenitore L ISTLLZIOE DEVE ESSERE FTT D PERSOLE QULIFICTO - 3 -

4 COLLEMETI 12V- 12V- lla Centrale 24h + - T T P1 RV1 I T Combinatore Telefonico di llarme Uscita linea telefonica Ingresso linea telefonica Ingresso connettore antenna Modulo SM USCITE TTIVE LD5 LD4 LD3 LD2 LD1 RV2 Uscite USCITE Open TTIVE Collector L alimentazione deve provenire da un circuito a bassissima tensione di sicurezza ed avente le caratteristiche di una sorgente a potenza limitata protetta da fusibile. La potenza del generatore di squillo, a bordo dell apparecchiatura, consente l attivazione di un numero limitato di suonerie. Pertanto si consiglia di collegare un numero minimo di apparecchi telefonici in cascata. Questo numero non è definibile perchè il consumo, in fase di squillo, varia da modello a modello. COLLUDO DELL ITERFCCI Per verificare l efficienza e la qualità del segnale relativo al canale SM, operare come segue: - collegare un apparecchio telefonico (tipo C) - effettuare alcune prove di chiamata. el caso in cui vi fosse del disturbo in linea, è consigliabile utilizzare il cavo di prolunga (Mod. T3- cm 250) per allontanare l antenna dalla scheda elettronica. lla Centrale 24h - 4 -

5 LED LD1: indica lo stato di funzionamento del modulo SM; se lampeggiante, il modulo SM è in standby e connesso alla rete SM; se acceso fisso, il modulo SM è in chiamata; se spento, il modulo SM non è connesso alla rete (non funzionante). LD2 - LD3 - LD4: indicano che il livello di campo del modulo SM; Led spenti: segnale scarso - 1 Led acceso: segnale sufficiente - 2 Led accesi: segnale buono - 3 led accesi: segnale ottimo. LD5 (rosso): indica che il modulo è alimentato USCITE Uscita : è l uscita simulata della linea telefonica, va collegata all ingresso del combinatore telefonico. Uscita TT: uscita di manomissione, da collegare alla centrale su linea 24h; questa uscita è legata al pulsante P1. Uscita attiva 1: fornisce un negativo transistorizzato (50m massimo); può essere programmata per attivazione da RI su chiamata entrante od attivazione da comando SMS. Uscita attiva 2 fornisce un negativo transistorizzato (50m massimo); può essere programmata per attivazione per anomalia tecnica/sm od attivazione da comando SMS. Uscita attiva 3: fornisce un negativo transistorizzato (50m massimo); può essere programmata per attivazione da comando SMS. Uscita attiva 4: fornisce un negativo transistorizzato (50m massimo); può essere programmata per attivazione da comando SMS. VRIE RV1: non variare, impostato di fabbrica RV2: non variare, impostato di fabbrica P1: (Tamper) Pulsante di antimanomissione e fa riferimento ai morsetti (TT), che devono essere collegati ad una linea 24h in centrale. ISERIMETO TESSER SIM CRD / IRESSO COETTORE TE I T C Per inserire la SIM Card: 1. Inserire la SIM Card completamente nella predisposizione C Per Togliere la SIM Card: 1. Pigiare la SIM Card e poi sfilarla. Disalimentare l interfaccia prima di effettuare queste operazioni o con l antenna SM scollegata ESTIOE CREDITO RESIDUO SIM CRD STRLIK permette di gestire il credito residuo della tessera SIM Card con i seguenti operatori: TIM - OMITEL. STRLIK analizza il credito a prima alimentazione, dopo delle chiamate/sms e ad intervalli regolari. l raggiungimento di soglie di credito residuo preimpostate, STRLIK invia degli SMS di avviso al numero telefonico salvato per l utente numero 001 nella rubrica della SIM Card. Soglie credito ed SMS di avviso: n Credito residuo 1 asso 2 saurito 3 icaricato < 0 E < 0 R > 0 Euro 4.0 Euro 2.0 uro 4.0 Euro SMS di avviso Credito SIM inferiore a soglia minima. Ricaricare E Credito SIM esaurito. Ricaricare prima possibile Valore credito ripristinato li SMS (1-2) verranno inviati ogni 48 ore fino alla ricarica della tessera SIM Card e con credito >0.

6 I T PRORMMZIOE FUZIOI SPECILI STRLIK permette di impostare delle funzioni speciali: - estione SIM Card ricaricabile-contratto ed abilitazione controllo del credito residuo; - ttivazione dell uscita open collector numero 1 direttamente da RI entrante; - ttivazione dell uscita open collector numero 2 in caso di anomalia tecnica /SM () - ttivazione del blocco per chiamate entranti sconosciute; le chiamate da parte di numeri telefonici non inseriti in rubrica della SIM Card verranno rifiutate. - ttivazione del blocco all invio di SMS in caso di un eccesso di SMS consecutivi. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. Programmazione funzioni speciali: Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione R000 () con associato un numero di telefono da una a cinque cifre corrisponde alla/e funzioni speciali che si vogliono abilitare. umero/i salvato Funzione associata 0 estione SIM card a contratto e disabilita gestione credito residuo 1 ttivazione dell'uscita Open collector 1 da RI entrant e 2 ttivazione dell'uscita Open collector 2 in caso di anomalia SM 8 ttivazione blocco per chiamate entranti sconosciute 9 ttivazione blocco invio SMS in eccesso () nomalie SM: SM spento - SM che non risponde in seriale - mancanza servizio SM - mancanza campo SM () il nome R000 dev essere sempre programmato, anche se vuoto senza numero telefonico. () se si utilizza una tessera a contratto, salvare la cifra 0. ota: le uscite programmate per funzioni - Uscita da RI entrante / uscita tecnica/sm - non si possono attivare da SMS di comando entrante. ESTIOE SMS I USCIT STRLIK trasforma i messaggi inviati dall apparecchiatura telefonica con protocollo COTCT ID in SMS secondo la tabella dei codici del protocollo. Per inviare un SMS bisogna programmare il numero di telefono cellulare del destinatario sull apparecchiatura telefonica ad esso collegata, preceduto da 000 (Es xxxx à xxxx) ed impostare il protocollo COTCT ID. L apparecchiatura telefonica può inviare non più di 6 eventi consecutivi che verranno spediti con altrettanti SMS in sequenza. STRLIK, una volta raggiunto il limite max di SMS inviabile consecutivamente, chiude la comunicazione. Se vi fossero altri eventi da comunicare, l apparecchiatura telefonica dovrà effettuare un nuovo tentativo successivamente. Per evitare di scaricare la tessera Sim Card con l invio di un numero eccessivo di SMS consecutivi, è possibile impostare un buon fine della chiamata anche se non fossero stati inviati tutti gli eventi da parte dell apparecchiatura telefonica; questa programmazione fa in modo di sospendere l invio di SMS oltre il sesto consecutivo. Quando si dovesse verificare questa situazione, STRLIK invia un un ultimo SMS di avviso indicante: invio SMS sospeso. ota: durante l invio di SMS, non è possibile effettuare e riceve chiamate telefoniche; le chiamate entranti non faranno squillare il ring di chiamata, le uscenti non avranno il tono di linea libera

7 PERSOLIZZZIOE SMS I USCIT STRLIK permette di personalizzare i nomi delle zone e degli utenti inviati via SMS; Il numero dei caratteri utilizzabili è legato al telefono e/o alla SIM Card che si utilizza con un massimo di 14. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. Personalizzazione zone: - Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione il numero della zona (Es: 001) seguito dalla descrizione da assegnare. (Es: <numero zona><descrizione assegnata>) Esempi: - Zona 7 Cucina: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome 007 Cucina. - Zona 21 arage: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome 021 arage. Personalizzazione utenti: - Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione il numero dell utente (Es: U001) seguito dalla descrizione da assegnare. (Es: <U><numero utente><descrizione assegnata>) Esempi: - Ut 1 Rossi: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome U001 Rossi. () - Ut 10 ianchi: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome U010 ianchi. () I T () se si vuole abilitare questo utente ad attivare con SMS le uscite attive ( ) od attivare l uscita da RI, è necessario salvare anche il numero di telefono con cui effettuerà queste operazioni. ota: Solo gli utenti che avranno salvato il numero di telefono in rubrica della SIM Card saranno abilitati all attivazione delle uscite. PRORMMZIOE PRMETRI USCITE STRLIK permette di impostare i tempi di attivazione delle uscite attive. I tempi possono essere impostati in secondi di attivazione da 1 a 254 secondi, oppure a stato impostando il valore 255. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. Programmazione tempi uscite: - Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione T001 per l uscita 1, T002 per l uscita 2, T003 per l uscita 3, T004 per l uscita 4 associato ad un numero di telefono che corrisponde al tempo di attivazione dell uscita. Esempi: - Uscita 1 con tempo di attivazione di 20 secondi: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome T001 ed assegnare il numero telefonico 20 - Uscita 2 con tempo di attivazione di 90 secondi: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome T002 ed assegnare il numero telefonico 90 - Uscita 4 con tempo di attivazione bistabile: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome T004 ed assegnare il numero telefonico

8 I T PRORMMZIOE UTOTEST SM Questa funzione permette di inviare un SMS periodico per testare il corretto funzionamento dell interfaccia; STRLIK invierà un SMS di autotest al numero telefonico salvato per l utente numero 001 nella rubrica della SIM Card. L intervallo di autotest può essere impostato in ore da 1 a 254; questo contatore inizia il suo conteggio all alimentazione dell interfaccia. L intervallo impostato può subire delle leggere variazioni nel corso del tempo. Per abilitare questa funzione è sufficiente memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione 000 con associato un numero di telefono che corrisponde all intervallo temporale dell autotest espresso in ore. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. Esempio di programmazione: - utotest ogni 24 ore: memorizzare in rubrica della SIM Card il nome 000 ed assegnare il numero telefonico 24 SMS di utotest: ota: se il credito fosse inferiore a 4 Euro verrà inviato anche un SMS di avviso. SMS DI COMDO STRLIK permette l esecuzione di comandi da remoto utilizzando SMS opportunamente codificati. E possibile attivare via SMS le uscite attive ( ) ed interrogare STRLIK sul suo stato; uscite attive e credito residuo. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. I messaggi sms entranti vengono eseguiti solo se: - il numero di telefono mittente risulta associato in rubrica SIM Card ad un utente. - il comando viene eseguito solo per i primi 19 utenti - l SMS di comando entrante sia sintatticamente corretto. - l uscita attiva non sia destinata ad altra funzione (attivazione da RI - attivazione tecnica/sm) - sia associato un tempo di attivazione all uscita maggiore di zero. Elenco comandi: Intervallo utotest in ore SMS di avviso autotest... utotest SM Tipologia attivazione oc disattivazione richiesta stato oc Sintassi Esempio 6 numero_o c 61 5 numero_o c 52 sms vuoto vvertenza: è possibile attivare un solo comando nello stesso SMS. SMS di richiesta di stato: è sufficiente inviare un SMS vuoto allo STRLIK che risponderà con un SMS contenente lo stato delle uscite e il credito residuo della SIM Card. Conferma comandi: seguito di ogni SMS di comando, STRLIK invierà un SMS di conferma dell operazione eseguita contenente lo stato delle uscite e il credito residuo della SIM Card

9 TTIVZIOE USCIT D RI STRLIK permette l attivazione dell uscita attiva (1) da RI entrante da uno dei numeri telefonici associati agli utenti. Questa funzione permette l attivazione veloce a costo 0 (zero) dell uscita 1. Si può sfruttare per qualsiasi tipo di applicazione, ad esempio aprire un cancello, attivare una luce ecc. ecc.. La personalizzazione di questi parametri avviene sfruttando la rubrica della SIM Card che dovrà essere opportunamente programmata. Per fare questo è necessario spostare la SIM Card in un telefono cellulare, programmare le impostazioni necessarie e successivamente inserirla nel modulo SM. Programmazione attivazione uscita da RI: - Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione R000 con associato il numero di telefono (1) che corrisponde all attivazione da RI. (vedi capitolo funzioni speciali) - Memorizzare in rubrica della SIM Card un nome avente come descrizione: il numero dell utente (Es: U001) seguito dalla descrizione da assegnare con associato il numero di telefono che deve effettuare l attivazione da ring. Es: - memorizzare in rubrica della SIM Card il nome U001 Rossi ed assegnare il numero telefonico 33893xxxxx I T L attivazione da RI viene eseguita solo per gli utenti che sono memorizzati nella SIM Card. li utenti salvati senza alcun numero associato non effettueranno questa funzione. ota: le uscite \ programmate per altre funzioni (Es. Uscita da RI entrante / uscita di controllo SM) non si possono attivare anche da SMS di comando entrante

10 PROMEMORI UTETI E UMERI TELEFOICI I RURIC I T 1 U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U U ome in Rubrica umero telefonic o

11 PROMEMORI DESCRIZIOE ZOE I RURIC in Rubrica zona Descrizione in Rubrica zona Descrizione I T

12 I T VS ELECTROICS S.p.. Via Valsugana, (Padova) ITLY Tel / Fax ssistenza Tecnica: VS ELECTROICS S.p.a. si riserva il diritto di apportare modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso

13 Curtarolo (Padova) Italy EERL ISTLLTIO HDOOK E STRLIK ITERFCE IDIRECTIOL COMPY WITH CERTIFIED SYSTEM OF QULITY ISO9001 IST0695V

14 Index E EERL... P. 14 OPERTIO... P. 14 SPECIL ISTRUCTIOS RECOMMEDED FOR:... P. 14 TECHICL FETURES... P. 15 SYSTEM SETTI - ISTRUCTIOS... P. 15 COECTIOS... P. 16 TESTI THE ITERFCE... P. 16 LED - OUTPUTS - VRIOUS... P. 17 ITRODUCTIO SIM CRD / ICOME COECTOR TE... P. 17 MEMET OF CREDIT LCE... P. 17 PRORMMI SPECIL FUCTIOS... P. 18 MEMET OF OUTOI SMS MESSES... P. 18 CUSTOMIZI THE OUTOI SMS MESSES:... P. 19 PRORMMI THE OUTOI PRMETERS... P. 19 PRORMMI UTO-TEST SM... P. 20 SMS COMMD... P. 20 CTIVTIO OF THE RI OUTPUT... P. 21 MEMORDUM D PHOEOOK... P. 22 MEMORDUM OF THE RE... P. 23 EERL The Starlink interface connects to the traditional telephone device and can be used to complete and receive calls on the SM network. Starlink operates as a digital dialler (simulated line) and generates technical and alarm SMS messages. The pre-set area code in front of the phone number, allows Starlink to recognize calls sent by the Contact ID protocol and carry out alarm/technical events by sending SMS messages. OPERTIO Starlink provides a connection with the alarm controller and the controller output to the telephone device. The alarm controller, connected to the interface, dials the number, Starlink activates a free tone and waits for the completion of the number (only in DTMF mode). fter completion of the number (detectable by a larger interval than expected after the last DTMF dialling it starts a sequence of calls activated by the SM. During this sequence, the interface generates signals of connecting or engaging tones. Once the connection is set, the telephone communication remains open for the exchange signals between the dialler and the receiver, without any interference of the interface. The end of the call shows up when the controller disconnects the line. Starlink allows customers to carry out RTC operations (remote system management), and furthermore allows customers to receive and dial phone calls, through a traditional C tone accordingly connected. Starlink allows customers to forward technical /alarm SMS messages, to activate one or more transistorized outputs (max 4) through incoming SMS messages, to generate an output Ring for an incoming call, to request system status reports by receiving SMS messages reported with the output status, and the credit balance of the SIM Card. SPECIL ISTRUCTIOS RECOMMEDED FOR: - Fixing the controller, it is recommended to control the signal of the SM. - Disconnecting the SIM CRD, voice mail, and all accessory applications. - Cancelling all phone numbers and SMS messages on the SIM card

15 TECHICL FETURES P ower Supply 12 V P ower llowance V P ower bsorbed 160 m max 320 m D igital Mode Supported at the Input multifrequence (DTMF) Phone Signals Line enerated P rotocols Supported Free line: (425Hz) cadenzed (italia) Engaged line: (425Hz) cadenze d D imensions 121 x 75 x 23 mm H omologation TR21 FST, SLOW, SEI, SI, COTCT ID, VOCLE,and half-duplex. protocols Cannot support MODEM / FX protocols SYSTEM SETTI - ISTRUCTIOS Install the Starlink card by carefully placing the SM device away from the antenna to avoid SM interferences. If using its box, you have to position the electrical card as shown on the figure below. Instructions: - Do not position the antenna inside the metal boxes. - lways control the signal of the SM device prior to fixing the antenna. - Do not position the antenna close to the radio transistor, excepted transmitters, or receivers. E + - T T Income connector antenna RV1 SM Module CTIVE OUTPUTS LD5 LD4 LD3 LD2 LD1 RV2 - : Presetting to fix the antenna - : Presetting to fix the box THE DEVICE MUST E ISTLLED Y QULIFIED PERSOEL

16 COECTIOS lla Centrale 24h + - T T P1 Income connector antenna RV1 larm Dial Controller Combinatore Telefonico di llarme Output Uscita linea Phone telefonica Line Ingresso Input linea Phone telefonica Line Modulo SM E CTIVE OUTPUTS LD5 LD4 LD3 LD2 LD1 Uscite CTIVE Open OUTPUTS Collector The power supply is provided by a low-safety voltage circuit with features such as restricted power protected by the fuses. RV2 The power of the ring generator, allows customers to activate an unlimited numbers of rings. ut it is recommended to connect a minimum number of telephone devices. This number can not be determined in the cost, at the moment of the ring, since it depends on the model. TESTI THE ITERFCE To verify the efficiency of the system and the quality of the signal on the SM network, operate as follows: - Connect a telephone device (tipo C). - Complete test calls. In the event the line should be engaged or disturbed, it is advisable to use an extension cable (Mod.T3-cm 250) to put the antenna away from the electrical card. 12V- 12V- lla Centrale 24h

17 LED LED 1 Indicates the operational status of the SM device. flashing light means the SM device is on stand-by and connected to the SM network. If turned on and fixed, the SM device is on call. If switched off, the SM device is not connected to the network (not working). LED 2 LED 3 LED 4: Indicates the state of the SM device network. Led switched off: scarce signal - 1 Led turned on: sufficient signal 2 Led turned on: good signal 3 Led turned on: excellent signal LED 5 (RED): Indicates that the device is being supplied OUTPUTS Output : The output of the simulated line is connected to the input of the automatic dial controller. Output TT: The tamper output is connected to the control panel on a 24h basis. This output is linked to the PY function key. ctive Output 1: Provides a transistorized negative (max 50Ma) which can be programmed on activation of the Ring with incoming calls or on activation of SMS Messaging Command. ctive Output 2: Provides a transistorized negative (max 50Ma) which can be programmed on activation for technical fault/sm trouble or on activation of the SMS Messaging Command. ctive Output 3: Provides a transistorized negative (max 50Ma) which can be programmed on activation of the SMS Messaging Command. ctive Output 4: Provides a transistorized negative (max 50Ma) which can be programmed on activation of the SMS Messaging Command VRIOUS RV1: Do not alter company set up. RV2: Do not alter company set up. P1: (Tamper) function key against tamper and related to the terminals, to be connected to the control panel on a 24h basis. ITRODUCTIO SIM CRD / ICOME COECTOR TE E To insert the SIM card: 1. Just insert the SIM Card inside Presetting C. To remove the SIM card 2. Press the SIM Card and carefully twist it out of the carrier. C Disconnect the interface prior to carrying out these operations or removing the SM ntenna. MEMET OF CREDIT LCE Starlink allows customers to manage the credit balance of the SIM CRD with the following operators: TIM OMITEL. STRLIK analyzes the credit balance when you first supply credit, after completion of calls/sms messages, and at regular intervals. Once the credit balance reaches a low-credit point, Starlink sends a notifying message to the registered phone number, for the user001 in the SIM Card Phonebook. Low-credit point credit and notification signal: n Credit balance 1 ow 2 old out 3 eplenished L < 0 s < 0 R > 0 Euro 4.0 Euro 2.0 Euro 4.0 Euro otification SMS SIM prepaid credit scarce. uy new credit SIM prepaid credit exhausted. uy new credit asap SIM prepaid credit restored These messages (1-2) will be forwarded every 48 hours until the SIM CRD is recharged, with the credit above zero

18 PRORMMI SPECIL FUCTIOS Starlink allows the setting of special functions: - Management of the SIM Card with contract and control of the credit balance. - ctivation of the open output collector number 1 directly with the incoming Ring. - ctivation of the open output collector number 2 in the event of trouble /SM. () - ctivation of the filter for unsolicited incoming calls. Calls completed by telephone numbers not recognizable by the SIM Card phonebook will be rejected. - ctivation of the filter in the event of excessive SMS messages forwarded in sequence. Customization of these parameters happens by using the SIM Phonebook, when accurately programmed. To achieve this operation, it is necessary to place the SIM card into a mobile phone, to program the appropriate settings, and then to insert the card successfully inside the SM module. Programming Special Functions: -Register in the SIM CRD phonebook, a name with the description R000 () associated to a telephone number starting with one to five digits according to the special functions you want to qualify. E Saved / numbers ssociated Functions Management of the SIM Card with contract and disqualified 0 management of the credit balance. 1 ctivation of the Open Collector 1 exit with the incoming Ring. 2 ctivation of the Open Collector 2 in the event of SM trouble. 8 Filter activation for unsolicited incoming calls. 9 Filter activation for excess SMS forwarding. () SM trouble: SM switched off SM not responding in sequence SM connection missing SM network missing. () The name R000 must always be programmed, even if no other telephone numbers are programmed. () If using a SIM Card with a contract, save the digit 0. ote: The programmed outputs per functions output with incoming Ring/technical output /SM cannot be activated with the incoming SMS command. MEMET OF OUTOI SMS MESSES Starlink issues forwarded messages via the telephone system with the COTCT ID protocol, in SMS messaging, and according to the protocol format. To forward a SMS message, you must program the receiver s phone number in the telephone system, preceded by 000 (ex xxxx xxx ) and set up the COTCT ID protocol. The telephone system allows customers to forward no more than 6 consecutive actions, which will be sent several times in sequence. Once the maximum number of forwarding messages is reached, the SMS Starlink will end the call. In the event of programming more actions, the telephone system would have to complete a successful test. To avoid running out of battery with the forwarding of excessive SMS messages in sequence, it is possible to end these calls, even if completion of all the operations has not been reached. This function operates in order to suspend the sending of SMS messages after the 7 th in a row. In this event, Starlink will send a last notification message, Sending of SMS suspended. OTE: When sending SMS, it is not possible to complete and receive any telephone calls. The incoming calls will not activate the call ring. The outgoing calls will not receive the tone for the free line

19 CUSTOMIZI THE OUTOI SMS MESSES: Starlink allows customers to customize the areas and the users names (sent via SMS messaging). The maximum characters the application can use are 14, depending on the phone and the SIM Card. Customization of these parameters happens by accurately programming the SIM Card Phonebook. To complete this operation, it is necessary to place the SIM card into a mobile phone, program the necessary settings, and then insert the card into the SM device. Customized rea: -Register in the SIM Card Phonebook, a name to identify the area (es: 001) followed by the identification associated (Es : < area number><identification associated). Examples: -Zone 7 Kitchen: Register in the SIM Card Phonebook the name 007 kitchen. -Zona 21 arage: Register in the SIM Card Phonebook the name 021 garage. Customized Users: -Register in the SIM Card Phonebook, a name with identification: the number of the user (ex: 001) followed by the identification associated (ex : < U >< user number > < identification associated). Examples: -User 1 Rossi: Register in the SIM Card Phonebook the name U001 Rossi (). - User 10 ianchi: Register in the SIM Card Phonebook the name U010 ianchi (). () To qualify a user and activate the active outputs ( ) via SMS messaging or activate the RI output. The phone number used to complete these operations should be saved. Only the users saving the phone number in the SIM Card Phonebook will be able to activate the outputs. E PRORMMI THE OUTOI PRMETERS Starlink allows customers to set up activation time for the active outputs. The time frame can be set up in seconds from 1 to 254 seconds, or also with a fixed value of 255. Customization of these parameters happens by accurately programming the SIM Card Phonebook. To complete this operation, it is necessary to place the SIM Card into a mobile phone, to program the appropriated settings, and then insert the card inside the SM module. Programming Time Outputs: -Register in the SIM Card phonebook, a name with identification T001 for the output 1, T002 for the output 2, T003 for the outptut 3, T004 for the output 4 associated with a telephone number corresponding to the activation time of the output. Examples: Output 1 with a 20 Second ctivation Time: Register in the SIM Card Phonebook, the name T001 and associate this to the telephone number 20. Output 2 with a 90 Second ctivation Time: Register in the SIM Card Phonebook the name T002 and associate this to the telephone number 90. Output 4 with a i-stable ctivation Time: Register in the SIM Card Phonebook the name T004 and associate this to the telephone number

20 PRORMMI UTO-TEST SM This function allows customers to forward periodic SMS messages in order to test that the interface is running correctly. Starlink will send an auto-test SMS message to the registered telephone number of the user number 001, in the SIM Card phonebook. The auto-test interval can be set up in hours, from 1 to 254. This test meter starts counting when the interface is charging. The interval setting can be subjected to slight variations during this process. To get this operation, register in the SIM Card phonebook, a name with identification 000, and associate it to a phone number corresponding to the time interval of the auto-test given in hours. Customization of these parameters happens by accurately programming the SIM Card Phonebook. To complete this operation, just place the SIM Card into a mobile phone, program the appropriate settings, and then insert the card inside the SM device. Example of Programming: -uto-test repeated every 24 hours: Register in the SIM Card Phonebook the name 000 and associate this to the telephone number 24. uto-test SMS : E ote: In the event of credit balance lower than 4 euros, a notification message will be sent. SMS COMMD uto-test Interval iven in Hours otification SMS uto-test... uto-test SM Starlink can carry out remote commands by using SMS if accurately coded. It is possible to activate, via SMS messaging, the active outputs ( ) and to request a status report of the active outputs and the credit balance. Customization of these parameters happens by accurately programming the SIM Card Phonebook. To complete this operation, just place the SIM Card into a mobile phone, program the appropriate settings, and then insert the card inside the SM module. Incoming messages will only be completed if: -The telephone number of the dialler is associated to a user name in the SIM Card. -The command is carried out for the first 19 users. -SMS messages of incoming command is structured. -The active output is not designated for other operations (activated with the Ring generator technical activation/sm). -ssociated to an activation time for the major output o. List of commands Type ctivation _oc Disconnected Status Report _oc Structure example 6 umber _oc 61 5 umber _oc 52 Void SMS otification: It is possible to activate a unique command in the SMS itself. SMS Messaging Status Report: Just send a void SMS to the system and Starlink will respond with an SMS message reporting the output status and the credit balance on the SIM Card. To Confirm the Commands: fter each SMS message of command, Starlink will send an SMS to confirm the status report of the outputs and the credit balance on the SIM Card

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

INTERFACCIA. Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0400V2/1 - 1 - ELECTRONICS

INTERFACCIA. Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0400V2/1 - 1 - ELECTRONICS VS ELECTRONICS Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com MNULE GENERLE DI INSTLLZIONE VECTOR Plus INTERFCCI IDIREZIONLE ZIEND CON SISTEM QULIT CERTIFICTO ISO9001 IST0400V2/1-1 - Indice GENERLITÀ...

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Mod. 1067 VIDEO GATEWAY A 4 CANALI 4 CHANNELS VIDEO GATEWAY. Sch./Ref.1067/450

Mod. 1067 VIDEO GATEWAY A 4 CANALI 4 CHANNELS VIDEO GATEWAY. Sch./Ref.1067/450 Mod. 1067 DS1067-017 LBT8386 VIDEO GATEWAY A 4 CANALI 4 CHANNELS VIDEO GATEWAY Sch./Ref.1067/450 Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 Fig. 4 A B A B C D E 2 DS1067-017 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE Modulo video con 4

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5 MultiCOM - Mult lti I/O - Remote Panel - Istruzioni aggiornamento firmware - - Firmware upgrade instructions - SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 AGGIORNAMENTO MULTICOM 301 / 351 4 AGGIORNAMENTO

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL rev. 1.0 19/11/2015 1 www.cedelettronica.com Indice Power supply [Alimentazione]... 3 Programming [Programmazione]... 5 SD card insertion [Inserimento SD card]... 7

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131 group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER IEC 61131 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 1 STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER 2 SPECIFICHE TECNICHE

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE: Modulo Industriale GSM - GPS Quadri-band Programmazione SETUP e Numeri

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3 REQUISITI DI SICUREZZA 1 Non dimenticate mai di spegnere la batteria quando viene messa in borsa o in tasca per evitare accensioni accidentali. 2 Rimuoverla sempre dalla carica quando il LED è verde. 3

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE : Modulo Industriale GSM Tri-Band 8/9/8Siemens 2W (cl. 4) Programmazione SETUP e Numeri Telefonici direttamente su SIM Card e/o in modo remoto via SMS Segnalazione Allarmi ed invio

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox srl Unipersonale Via Suor Marcella Arosio, 15-70019

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport.

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport. DIMA 555PRO Manuale Handbook Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx E-mail: supporto.race@dimsport.it E-mail: support.race@dimsport.it http://www.dimsport.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti.

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. La gamma NAUTILUS, nata dall esperienza maturata dalla nostra azienda in oltre 36 anni di attività nella progettazione e produzione di sistemi di

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161 3600 SERIES VIDEOPHES VIDEOCITOFI SERIE 3600 161 161 62 46 218 178 218 178 Art.3618 Art.3612 FOR TRADITIAL VIDEO SYSTEMS USING COAX VIDEO SIGNAL OR BALANCED VIDEO SIGNAL ART.3612 Videophone using 3.5 full

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

TRADUZIONE MODULO GSM

TRADUZIONE MODULO GSM TRADUZIONE MODULO GSM 1. Principale utilizzo e operazioni fondamentali Registrazione automatica: quando viene utilizzato il modulo GSM per la prima volta, si accenderà e comincerà ad essere operativo.

Dettagli

MANUALE UTENTE IST0549V2.0

MANUALE UTENTE IST0549V2.0 NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 SINT STAR MANUALE UTENTE IST0549V2.0-1 - Sommario 4 Generale 5 Cancellazione visualizzazioni sul display 6 Variazione data ed ora 7 Memoria Eventi 8

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

TACTÒ TASTIERA EFFETTO HALL KEY PAD HALL EFFECT

TACTÒ TASTIERA EFFETTO HALL KEY PAD HALL EFFECT TACTÒ TASTIERA EFFETTO HALL KEY PAD HALL EFFECT edizione/edition 04-03 DESCRIZIONE DESCRIPTION DESCRIZIONE La nuova tastiera COBO è stata studiata per ottimizzare gli spazi all interno delle cabine moderne.

Dettagli

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 rev. 1.0-02/2002 Palladio USB Data Cable INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 (tutti i KIT, escluso KIT MOTOROLA V6x-T280) La procedura di installazione del Palladio USB Data Cable

Dettagli

Replacement of hose carrier chain

Replacement of hose carrier chain 3 1. Bring the boom in horizontal position and make the extension completely retract. 2. Remove the rear panel. 3. Remove the front guard on the boom hood. 4. In case of machine with basket pre-arrangement,

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085 Kit trasmissione dati WIRELESS Kit for wireles data transmission Ref. 10085 MANUALE UTENTE aspetto componenti A Chiavetta USB per connesione al PC B Strumento rilavazione dati C Adattatore 1 Connettore

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION )

U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION ) U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION ) Caratteristiche di funzionamento up/down - segnale di input ROTAZIONE DELL ALBERO IN SENSO ORARIO (CW) (Fig 21) Il segnale Alto ("HIGH") applicato al pin

Dettagli

SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s. COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s

SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s. COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s Caratteristiche generali Mean features Lampade a bassa tensione (24Vcc) Lamps

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE Foro per passaggio cavo antenna Antenna GSM Dispositivo Anti-Apertura (vista laterale nella fig in basso) Batteria in tampone

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211

3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211 3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211 Instructions Manual Introduction Thank you for your purchasing our HSUPA USB modem with TF fl ash card socket. Device is backward compatible

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED)

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori elettronici con tensione di uscita stabilizzata per moduli LED di segnalazione. Led driver with

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

Si ricorda che il pagamento è possibile solo tramite CARTE DI CREDITO del circuito VISA VBV (Verified By Visa) o MASTERCARD SECURECODE

Si ricorda che il pagamento è possibile solo tramite CARTE DI CREDITO del circuito VISA VBV (Verified By Visa) o MASTERCARD SECURECODE BENVENUTO WELCOME Dopo aver acconsentito al trattamento dati personali potrai accedere alla procedura di iscrizione online agli eventi messi a disposizione dal Gruppo Cinofilo Fiorentino. Ti consigliamo

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

S500 Telefono cellulare Manuale Utente

S500 Telefono cellulare Manuale Utente S500 Telefono cellulare Manuale Utente 1 Argomenti Precauzioni di Sicurezza... 4 Per iniziare... Contenuto... Specifiche tecniche... 5 Iniziare ad utilizzare... Inserimento della carta SIM e batteria...

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM ITALIANO Principali Step per la configurazione I dispositivi di

Dettagli

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS COMPATIBILE CON - COMPATIBLE WITH LP14/20/30 SCHEDA - MOTHERBOARD 512 E SW V5 2 IT COLLEGAMENTO A MURO DELLA CONSOLE LCD - CALDAIA Collegamento

Dettagli

Combinatore Telefonico

Combinatore Telefonico Combinatore Telefonico GSM 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù vocale per guida alla programmazione EC Declaration

Dettagli

SE-WIN Combinatore Telefonico GSM

SE-WIN Combinatore Telefonico GSM SE-WIN Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 2 risposte a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù vocale per guida

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri Set LSE - Personalizzazione e stampa etichette LSE Set - Label Design and Print Modulo LCE - Tappo di protezione trasparente con piastrina porta etichette LCE Module - Transparent service pug with tag

Dettagli

quick guide guida rapida J.touch hydromassage bath remote control telecomando per vasche idromassaggio

quick guide guida rapida J.touch hydromassage bath remote control telecomando per vasche idromassaggio quick guide guida rapida hydromassage bath remote control telecomando per vasche idromassaggio getting started operazioni preliminari 3 4 5 switch on the remote control by holding the on/off key; turn

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

Controllo Carrozzina Wheelchair Control

Controllo Carrozzina Wheelchair Control A. Borgia Controllo Carrozzina Wheelchair Control Controllo elettronico compatto per il comando di una carrozzina per invalidi. Electronic compact wheelchair controllers. Versione casa Indoor version Versione

Dettagli

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS 11. COLLEGAMENTO SULLA LINEA SERIALE TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS I due connettori per la linea seriale sono intercambiabili. Sono presenti due connettori

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page.

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page. This release introduces some new features: -TUNE PITCH -FREE SPACE -TUNER -DRUMKIT EDITOR From the PARAM MIDI page, it is possible to modify the "TUNE PITCH" parameter, which allows you to tune up the

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

Caratteristiche principali: 1. Supporto delle reti GSM e PSTN 2. Quadribanda: 850/900/1800/1900 MHz 3. Registrazione di 2 messaggi vocali (ciascuno

Caratteristiche principali: 1. Supporto delle reti GSM e PSTN 2. Quadribanda: 850/900/1800/1900 MHz 3. Registrazione di 2 messaggi vocali (ciascuno ARTICOLO: GSM-4IN Caratteristiche principali: 1. Supporto delle reti GSM e PSTN 2. Quadribanda: 850/900/1800/1900 MHz 3. Registrazione di 2 messaggi vocali (ciascuno di 1 minuto max) 4. 20 numeri in memoria

Dettagli

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre utilizzato per la creazione di foto digitali a colori ad alta defi nizione e per il rilevamento dei dati dimensionali. Per ogni lastra

Dettagli

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0 Cedac Software Srl Products line Hardware Division VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0 Il modulo con protocollo Vnet 1.0 e Vnet 2.0 Advanced Mode (vedi Virtual Net architecture), consente una connessione tra

Dettagli

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 2.0 Indice Descrizione del dispositivo... A modul felépítése... Installazione... Programmazione via

Dettagli

MicroLink - interfaccia GSM in contenitore (cod. 11.672) Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080 4686111 Fax +39 080 4686139 Assistenza

Dettagli

Management software for remote and/or local monitoring networks

Management software for remote and/or local monitoring networks SOFTWARE SOFTWARE Software di gestione per reti di monitoraggio locali e/o remote Management software for remote and/or local monitoring networks MIDAs EVO 4 livelli di funzionalità che si differenziano

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80330

Manuale di installazione ed uso 7IS-80330 Manuale di installazione ed uso 7IS-80330 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia ENERBOX ENERBOX COS È ENERBOX è un inverter di tensione che converte la bassa tensione delle batterie in tensione monofase 230V alternata e stabilizzata. In presenza di rete o fonte d energia alternativa,

Dettagli

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO Il combinatore TELEVOX 903 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali e scritti, utilizzando la rete GSM. Risponde alle

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15 MANUALE UTENTE STATUS POWER MONITOR ALARM SOS DISARM Pagina 1 di 15 INDICE Caratteristiche 3 Operazioni preliminari 3 Pannello 5 1.Comprensione dei lampeggi dei leds status 5 2.Pannello 5 Impostazioni

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic.

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH 1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAINOUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE 3 CHANNE4 SOUCES VOUME

Dettagli

Manuale Utente HIGH QUALITY CALLER ID TELEPHONE Modello : PK-111C

Manuale Utente HIGH QUALITY CALLER ID TELEPHONE Modello : PK-111C Manuale Utente HIGH QUALITY CALLER ID TELEPHONE Modello : PK-111C INTRODUZIONE Grazie per aver acquistato il telefono PK-111C con identificazione di chiamata. Questo manuale servirà a familiarizzare con

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli