GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina"

Transcript

1 100 1

2 GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina Sessione Plenaria di Apertura L innovazione nel mercato retail: la banca al servizio delle persone In un mercato retail che presenta nuovi comportamenti di consumo, l innovazione svolge un ruolo cruciale di generatore di nuove modalità di relazione, di opportunità di comunicazione, sviluppo e competitività. Nel mercato bancario la crisi congiunturale, le nuove attese dell opinione pubblica nei confronti delle banche, gli stringenti cambiamenti del quadro normativo e l avvento di condizioni di minore redditività nel settore creditizio costituiscono elementi che hanno contribuito ad un accelerazione del processo di profonda trasformazione del rapporto fra le banche e la loro clientela. Un mercato efficiente, trasparente, innovativo e un servizio di qualità garantiscono i migliori presupposti per una concorrenza incentrata sulla tutela degli interessi del cliente in una condizione di solida presenza delle banche sul mercato Apertura dei lavori Giuseppe Mussari, Presidente ABI e Presidente Banca Monte dei Paschi di Siena Keynote speaker Mario Moretti Polegato, Presidente Geox Luigi Donato, Capo Servizio Rapporti Esterni e Affari Generali Banca d Italia Giovanni Calabrò, Direttore Generale per la Concorrenza Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato * Coffee Break 2

3 I Sessione Il servizio di oggi e di domani in banca: quali leve per il coinvolgimento duraturo del nuovo cliente Il miglioramento della Customer Experience è la chiave della crescita nel retail banking. Coniugare modernità, trasparenza e semplicità del servizio con alti livelli di efficienza e più contenuti costi produttivi e distributivi è la sfida imposta dalla necessità di rendere sostenibile il business di domani. Gli intermediari finanziari danno vita a strategie distintive con l obiettivo di soddisfare i clienti in un quadro di salvaguardia della redditività. Aziende di diversa dimensione si confrontano sulle nuove strategie di relazione con la clientela. Chairman: Gianfranco Torriero, Direttore Centrale Responsabile Direzione Strategie e Mercati Finanziari ABI Apertura della sessione a cura del chair Leve competitive e benchmarking della performance commerciale Luciano Munari, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari Università di Parma Alberto Antonietti, Responsabile Service Line CRM Accenture Management Consulting Marco Siracusano, Responsabile Direzione Marketing Privati Intesa Sanpaolo Elisabeth Rizzotti, Responsabile Area Retail UBI Banca La centralità del cliente in Banca Carige: l adozione dell approccio IBM di Customer Lifetime Value Gianfranco Lertora, Responsabile Funzione Pianificazione Commerciale e Marketing Banca Carige Francesca Gandini, Associate Partner - Global Business Services IBM Italia Buffet Lunch presso Palazzo Ruggieri 3

4 GIOVEDÌ 14 APRILE - Pomeriggio II Sessione La relazione con i diversi clienti: dai risparmiatori a chi ricorre al credito fino allo small business Una banca al servizio del mercato deve utilizzare una serie di strumenti relazionali che favoriscano una combinazione positiva fra i propri obiettivi di redditività e gli obiettivi di vantaggio perseguiti dai diversi clienti, siano essi risparmiatori, coloro che ricorrono al credito o small business. Si pone l esigenza di una riflessione su un nuovo rapporto banca-cliente che faccia perno sull assistenza, il coinvolgimento e la cura dei diversi target di clientela nel tempo, dalla fase di sviluppo fino alla nuova frontiera competitiva del post-vendita. Nascono nuovi paradigmi relazionali che costituiscono un momento di sviluppo di nuovo valore percepito da un cliente più pragmatico, ma anche più esigente rispetto al passato. Chairman: Luisa Bajetta, Ufficio Analisi Gestionali ABI Apertura della sessione a cura del chair Il target dei risparmiatori La relazione consulente-cliente e medico-paziente a confronto: l evidenza empirica di un innovativo progetto di ricerca internazionale Marco Monti, Ricercatore Max Planck Institute for Human Development di Berlino CRESA dell Università Vita e Salute del San Raffaele di Milano Riccardo Becagli, Responsabile Customer Satisfaction BNL Gruppo BNP Paribas Coinvolgere il cliente: la comunicazione costante e tempestiva Maurizio Vanzella, Direttore Divisione Commerciale Anima Sgr Il target di chi ricorre al credito Il territorio: la dimensione chiave per conoscere il cliente che ricorre al credito Riccardo Grazzini, Responsabile Marketing Intelligence Findomestic Banca Federico Aguggini, Senior Account Manager CRIF Soluzioni avanzate di Collection a servizio della clientela in difficoltà Oreste Vidoli, Responsabile Department Customer Recovery UniCredit Il target small business Oltre le imprese : paradigmi commerciali per filiera Fabio Girotto, Senior Manager Prometeia Q&A Chiusura dei lavori Networking: degustazione italiana con musica dal vivo 4

5 VENERDÌ 15 APRILE - Mattina III Sessione Innovazione di canale e di prodotto Nel nuovo scenario di innovazione, gli intermediari stanno ponendo particolare attenzione alle nuove leve di coinvolgimento dei clienti nei diversi punti di accesso alla banca e nelle soluzioni innovative di prodotto. Nella sessione saranno quindi esplorati i trend e le prospettive di evoluzione dei contatti banca-cliente nell ambito dei diversi canali distributivi, tradizionali e innovativi, tenendo conto dei punti di forza e di debolezza di ciascuno di essi. Chairman: Daniela Vitolo, Ufficio Analisi Gestionali ABI 9.00 Apertura della sessione a cura del chair L evoluzione dei modelli distributivi nell era digitale: il modello multicanale comportamentale Roberto Manini, Vice President - Responsabile Banche Capgemini Come incrementare il margine della clientela con azioni mirate Emanuele di Palma, Direttore Generale BCC San Marzano di San Giuseppe Bruno Item, Senior Partner Euseco Italia CRM e Customer Experience Management: come sostenere i processi per innovare e diversificare le modalità di interazione con la clientela Mauro Corvino, CRM Loyalty & Marketing Expert Oracle L'importanza di un posizionamento distintivo nell innovazione di canale Ruggero Benedetto, Responsabile Multicanalità Integrata Banca Monte dei Paschi di Siena L uso dei canali diretti per i prodotti bancari assicurativi Alessandro De Angelis, Amministratore Delegato RBS Retail Banking Services Coffee Break Idee innovative a sostegno dei canali online: la card di sicurezza dei servizi by Angela Dall Olio, Responsabile Prodotti e Servizi Famiglie Banco Popolare Customer Excellence: i risultati di un indagine internazionale con gli executive delle istituzioni finanziarie David Mogini, Partner Responsabile Settore FSI Everis Luigi Maccallini, Responsabile Comunicazione Retail BNL Gruppo BNP Paribas Contounoduetre l innovazione applicata al conto corrente Silvia Piazza, Responsabile Area Mercato Privati Banca Popolare di Milano Q&A Cocktail di saluto e appuntamento a Dimensione Cliente 2012 * da confermare 5

Questa versione dell agenda è da intendersi come provvisoria. I temi e l ordine degli interventi potranno subire delle variazioni.

Questa versione dell agenda è da intendersi come provvisoria. I temi e l ordine degli interventi potranno subire delle variazioni. 1 DIMENSIONE CLIENTE 2015 LA RELAZIONE CON IL CLIENTE NELL ECOSISTEMA FISICO E DIGITALE SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 9 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 11.00) I CLIENTI DI DOMANI: NUOVE MODALITÀ DI RELAZIONE

Dettagli

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA CRM 2005 RELAZIONE E VENDITA La soluzione per crescere 13/14 Dicembre Roma, Palazzo Altieri PROGRAMMA Martedì 13 dicembre 9,00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE INTRODUTTIVA 9,30 Intervento di apertura

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro

DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro Soddisfazione Relazione DIMENSIONE CLIENTE Coinvolgimento Attenzione Servizio Innovazione DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro Programma Roma - Palazzo Altieri 11/12

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2013

DIMENSIONE CLIENTE 2013 1 DIMENSIONE CLIENTE 2013 BANCHE E CLIENTI CAMBIANO INSIEME SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 10 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 10.45) IL NUOVO CLIENTE E I RIFLESSI SUL MONDO RETAIL I SESSIONE (11.15 13.15)

Dettagli

COSTI & BUSINESS 2011

COSTI & BUSINESS 2011 Modelli Investimenti Performance COSTI & BUSINESS Misurazione Orientamento Strategia COSTI & BUSINESS 2011 Super-performance e super-compliance: quali strategie? Programma Roma - Centro Congressi ABI Palazzo

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA

DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA Programma DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA E LA SODDISFAZIONE DELLA CLIENTELA Roma, 12 e 13 febbraio 2007 Palazzo Altieri, Piazza del Gesù 49 Il tradizionale convegno annuale dell ABI

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Analisi e Strategie I sistemi di misurazione della performance nelle banche: sfide e riflessioni derivanti dalla crisi dei mercati 4 Marco Di Antonio, Università di Genova Retail banking

Dettagli

MARTEDÌ 7 OTTOBRE. Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45)

MARTEDÌ 7 OTTOBRE. Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45) 1 MARTEDÌ 7 OTTOBRE Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45) L innovazione di prodotto per affrontare le sfide strategiche La sessione di apertura mira a fare il punto sullo stato dell arte

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2015

DIMENSIONE CLIENTE 2015 1 DIMENSIONE CLIENTE 2015 LA RELAZIONE CON IL CLIENTE NELL ECOSISTEMA FISICO E DIGITALE SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 9 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 11.00) I CLIENTI DI DOMANI: NUOVE MODALITÀ DI RELAZIONE

Dettagli

Compliance in Banks 2011

Compliance in Banks 2011 Compliance in Banks 2011 Stato dell arte e prospettive di evoluzione 10 e 11 novembre 2011 Roma, Palazzo Altieri Prima giornata - 10 novembre 9,30 Registrazione dei partecipanti SESSIONE DI APERTURA :

Dettagli

Costi & Business 2007

Costi & Business 2007 COSTI & BUSINSS La Banca fficiente Migliorare le performance utilizzando la leva organizzativa Costi & Business 2007 ROMA PALAZZO ALTIRI 4/5 DICMBR P R O G R A M M A Media partner: 8,30-9,30 Registrazione

Dettagli

COSTI & BUSINESSCOSTI & BUSINESS

COSTI & BUSINESSCOSTI & BUSINESS COSTI & BUSINESS COSTI & BUSINESS 2013 L ESPRIMENDO - il nuovo linguaggio per conoscere i costi. Efficienza, Scenari, Performance, Redditività, Innovazione, Multicanalità, Evoluzione, Nuovo, Digitalizzazione,

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale

DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale Roma - Centro Congressi Roma Eventi - Piazza di Spagna 9/10 aprile PROGRAMMA Opera: Domenico Dell Osso Media Partner

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare PROGRAMMA DIMENSIONE CLIENTE. Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile

DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare PROGRAMMA DIMENSIONE CLIENTE. Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile DIMENSIONE CLIENTE CUSTOMER EXPERIENCE FIDUCIA INNOVAZIONE MULTICANALITÀ DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile PROGRAMMA 01 - Palazzo

Dettagli

come il Marketing Territoriale, il CRM B2B ed la Customer Satisfaction possono aiutare a vincere le sfide nel 2015 temi per gli interventi

come il Marketing Territoriale, il CRM B2B ed la Customer Satisfaction possono aiutare a vincere le sfide nel 2015 temi per gli interventi Appunti in Bozza riservata per la discussione con i Relatori- Agenda in costruzione Appunti in prima bozza sul seminario autunnale incentrato sullo sviluppo degli affari con le piccole e medie imprese

Dettagli

FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - POMERIGGIO VENERDÌ 9 OTTOBRE - MATTINA VENERDÌ 9 OTTOBRE - POMERIGGIO

FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - POMERIGGIO VENERDÌ 9 OTTOBRE - MATTINA VENERDÌ 9 OTTOBRE - POMERIGGIO 1 FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 INNOVAZIONE, TREND EMERGENTI, AREE DI OPPORTUNITÀ GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA Sessione Plenaria di Apertura (9.00-11.45) IL MERCATO DELLA BANCASSICURAZIONE OGGI: TREND EMERGENTI

Dettagli

BANCASSICURAZIONE PRIMO FORUM PROGRAMMA. Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014. #forumbancassicurazione BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE

BANCASSICURAZIONE PRIMO FORUM PROGRAMMA. Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014. #forumbancassicurazione BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE DIGITALIZZAZIONE SEMPLIFICAZIONE PRIMO FORUM BANCASSICURAZIONE Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014 PROGRAMMA In collaborazione con Media Partner 01 - Palazzo

Dettagli

FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green

FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green GREEN ECONOMY SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE RISPARMIO ENERGETICO ENERGIE RINNOVABILI FINANZA GREEN FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green Roma - Scuderie di Palazzo

Dettagli

FORUM HR 2014 PROGRAMMA BANCHE E RISORSE UMANE. Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio RISORSE UMANE FUTURO

FORUM HR 2014 PROGRAMMA BANCHE E RISORSE UMANE. Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio RISORSE UMANE FUTURO RISORSE UMANE FUTURO OCCUPAZIONE CRESCITA FORUM HR 2014 BANCHE E RISORSE UMANE Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio PROGRAMMA Con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali LUNEDÌ

Dettagli

SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA

SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA CREDITO AL CREDITO 2011 1 SCHEMA DI SINTESI MARTEDÌ 22 NOVEMBRE SESSIONE PLENARIA CREDITO ALLE FAMIGLIE (9.00 13.00) IL NUOVO CREDITO ALLE FAMIGLIE IN UN CONTESTO ECONOMICO E REGOLAMENTARE CHE CAMBIA SESSIONI

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI

SCHEMA DELLE SESSIONI SCHEMA DELLE SESSIONI I GIORNATA MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE MODULO PERSONE SESSIONE A1 MATTINA SESSIONE B1 MATTINA SESSIONE C1 MATTINA Le prospettive del Mercato del Credito Immobiliare Credito ai consumatori:

Dettagli

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti r e 26 e 27 giugno Convegno Annuale Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti 1 SESSIONE PLENARIA DI APERTURA 27 GIUGNO 2014 SCHEMA DI SINTESI GIOVEDÌ 27 MATTINA (9.15 13.00) Giovanni Sabatini, ABI SESSIONE

Dettagli

Tommaso Padoa Schioppa, Ministro dell Economia e delle Finanze *

Tommaso Padoa Schioppa, Ministro dell Economia e delle Finanze * MARTEDÌ 29 GENNAIO MARTEDÌ 29 GENNAIO 8,45 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA COME CREARE VALORE ATTRAVERSO L INTEGRAZIONE DELLA CSR NELL IMPRESA? Chair: Giuseppe Zadra 9,15

Dettagli

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014

Progetto Multicanalità Integrata. Contact Unit. Milano, 17 luglio 2014 Progetto Multicanalità Integrata Contact Unit Milano, 17 luglio 2014 La nostra formula per il successo Piano d Impresa 2014-2017 1 Solida e sostenibile creazione e distribuzione di valore Aumento della

Dettagli

SESSIONE PLENARIA DI APERTURA

SESSIONE PLENARIA DI APERTURA Lunedì 16 Maggio / Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA Il mercato del lavoro: profili economici e normativi. Le prospettive di sviluppo 09.00 Apertura dei lavori Giovanni Sabatini, Direttore Generale

Dettagli

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale Ruggero Benedetto Gruppo Monte dei Paschi di Siena Responsabile Multicanalità Integrata Roma, 15 Aprile ABI Dimensione Cliente 1.

Dettagli

I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI

I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI Roma, 22 novembre 2011 Direzione Retail Funzione C.A.E. L EVOLUZIONE DEL SETTORE Gli ultimi cinque anni hanno

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo 8 Edizione Compliance in Banks Programma Verso un nuovo Sistema di Controlli Interni Roma, 7-8 novembre 2013 Sede abi, Palazzo Altieri Piazza del Gesù, 49 Schema

Dettagli

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato 1 FORUM GREEN ECONOMY 2014 SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 4 GIUGNO MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.00 11.15) LA GREEN ECONOMY IN ITALIA: GLI OSTACOLI E GLI ELEMENTI ABILITANTI I SESSIONE (11.30

Dettagli

e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Banca Popolare di Vicenza, vera banca del territorio 4

e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Banca Popolare di Vicenza, vera banca del territorio 4 Marketing Sommario e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Top Management Banca Popolare di Vicenza, vera banca del territorio 4 Analisi e Strategie Samuele Sorato, Banca Popolare di Vicenza

Dettagli

CBI 2008. e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE. Media Partner

CBI 2008. e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE. Media Partner CBI 2008 e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE Programma Media Partner Martedì 2 dicembre Mattina Prima Parte Le evoluzioni del Corporate Banking Interbancario

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Il funding nelle strategie delle banche 4 Gregorio De Felice, Intesa Sanpaolo Mercati e Prodotti Il servizio di consulenza

Dettagli

Basilea 2: Vincere insieme la sfida del RATING

Basilea 2: Vincere insieme la sfida del RATING Basilea 2: Vincere insieme la sfida del RATING Il Comitato di Basilea viene istituito nel 1974 dai Governatori delle Banche Centrali dei 10 paesi più industrializzati. Il Comitato non legifera, formula

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2016

DIMENSIONE CLIENTE 2016 DIMENSIONE CLIENTE 2016 BANCHE E DISTRIBUZIONE RETAIL: MODELLI DIVERSI PER CLIENTI E BISOGNI DIVERSI Roma, The Church Palace (Via Aurelia, 481) 7/8 aprile PROGRAMMA PROVVISORIO Questa versione dell agenda

Dettagli

PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO

PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO 09,00 Registrazione dei partecipanti I SESSIONE - LIBERALIZZAZIONI, COMPETIZIONE, INTEGRAZIONI: LA SFIDA GLOBALE NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 9,30 PRIMA PARTE Chairman:

Dettagli

Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio

Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio DIMENSIONE CLIENTE 2012 Roma, 11 aprile 2013 Daniela Vitolo ABI Ufficio Analisi Gestionali - Direzione Strategie e Mercati

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria CMYK RGB #ESA Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria L age management come sfida strategica nel processo di trasformazione del settore bancario, assicurativo e finanziario 5

Dettagli

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Clément PERRIN / Daniela TAVERNA - Senior Project Manager Milano, 20 Aprile 2012 Con l acquisizione da parte di BNPP 6 anni

Dettagli

Excellence Consulting. Company Profile

Excellence Consulting. Company Profile Excellence Consulting Company Profile Chi siamo L ECCELLENZA, l elemento principale della nostra value proposition non è solo il nostro brand ma fa parte anche del nostro DNA. Noi proponiamo eccellenza

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie L innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario dopo la crisi 4 Sergio Spaccavento, AIFIn Mercati e

Dettagli

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Giancarlo Petrini, Direttore Generale Banca di Cesena Convegno ABI CRM 2003 Roma, 12 Dicembre 2 Il territorio è ancora un fattore di fedeltà?

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. ING DIRECT: storia, mission e posizionamento distintivo 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. ING DIRECT: storia, mission e posizionamento distintivo 4 Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Top Management ING DIRECT: storia, mission e posizionamento distintivo 4 Analisi e Strategie Bernd Geilen, ING DIRECT Italia Servizi di

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Una crescita sostenibile attraverso il potenziamento dei clienti più redditizi 2012 Microsoft Dynamics AX con il modulo Professional Services offre una soluzione

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Forum Efficienza Energetica 2015 Martedì 05 Maggio 2015 08:30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee 09:00 Intervento di apertura dei lavori a cura del Chairman Dario Di Santo, Direttore - FIRE

Dettagli

Executive Master 2011

Executive Master 2011 Executive Master 2011 Corso di formazione manageriale in Innovazione Finanziaria Obiettivi e Destinatari Percorso formativo Il Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria, organizzato

Dettagli

Teleperformance Italia

Teleperformance Italia Teleperformance Italia Customer acquisition e gestione della relazione con il Cliente Gabriele Albani 0 Roma, 13 febbraio 2007 1978-2006 Teleperformance All rights reserved Indice Il Gruppo Teleperformance

Dettagli

I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING

I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING Cosa abbiamo fatto Dall inizio dell attivita (2005) a oggi l associazione e cresciuta e si e consolidata come iniziativa indipendente,

Dettagli

Palazzo Mezzanotte Milano, 23 e 24 marzo 2010

Palazzo Mezzanotte Milano, 23 e 24 marzo 2010 PROGRAMMA IN FASE DI DEFINIZIONE Martedì, 23 marzo 2010 8,30 > Registrazione partecipanti e visita area espositiva > Welcome coffee 9,45 > Sessione Istituzionale egovernment 2012 SALA PLENARIA Domenico

Dettagli

Roma, 22 Novembre 2011

Roma, 22 Novembre 2011 Roma, 22 Novembre 2011 1) L evoluzione: a) Della redditività banca b) Della crisi economica c) del Cliente d) del canale retail della Banca 2) Mercato 3) Soddisfare il Cliente 4) Le riforme 5) I modelli

Dettagli

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo Valerio Pacelli Vice Direttore Generale 1 Chi è Banca Steinhauslin Banca Steinhauslin & C. rappresenta uno

Dettagli

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT Percorsi ed esperienze di sviluppo del Capitale Competenze 9 luglio 2015 09:30 16:30 presso BANCO POPOLARE Palazzo Altieri - Piazza del Gesù, 49 - Roma ASSESSMENT & SKILL

Dettagli

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015 ATTIVITA DI RICERCA 2015 Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE In collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI Nel corso degli ultimi

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Quanto è ancora attrattivo il Retail Banking nella nuova normalità? 4 Walter Lironi, McKinsey Enrico Lucchinetti,

Dettagli

Questa versione dell agenda è provvisoria

Questa versione dell agenda è provvisoria 1 SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 22 GIUGNO (8.45) Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA DI APERTURA UN FUTURO PER IL LAVORO (9.00-11.00) (11.00-11.30) Coffee break e networking I TAVOLA ROTONDA

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011 AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI Lecco, 23 marzo 2011 Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Agenda Il mercato

Dettagli

L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL

L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL Convegno ABI CRM 2003 Strategie di Valorizzazione delle Relazioni con la Clientela Andrea Di Fabio

Dettagli

Credito. famiglie. Mortgage Day Il futuro dei mutui casa in Italia BANCARIA. alle. Roma Palazzo Altieri DESIGN: GENTIL ASSOCIATES

Credito. famiglie. Mortgage Day Il futuro dei mutui casa in Italia BANCARIA. alle. Roma Palazzo Altieri DESIGN: GENTIL ASSOCIATES Credito alle famiglie Mortgage Day DESIGN: GENTIL ASSOCIATES 15 marzo 16 Roma Palazzo Altieri BANCARIA ABI: IN ITALIA I MUTUI CRESCONO AL RITMO DEL 22% Straordinario aumento dei mutui in Italia: a gennaio

Dettagli

Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona

Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona 1 Copertina 1 1 LUNEDÌ 16 APRILE MATTINA PRIMA PARTE Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona LUNEDÌ

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili

Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili IV Strategy Forum Financial Services Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili Sintesi dell evento 17 Ottobre 2012 The Westin Palace Hotel Piazza della Repubblica, 20 Milano Abstract

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Roma, 26 Febbraio 2002 Sommario Strategia Gruppo MPS Situazione antecedente la costituzione di Consum.it Perché nasce

Dettagli

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti.

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti. MILANO 6 GIUGNO Per muoversi in anticipo rispetto alla concorrenza e al mercato in continua evoluzione, le aziende oggi devono saper elaborare strategie sempre più efficaci che assicurino il raggiungimento

Dettagli

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia Lunedì 19 novembre 08.30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee SESSIONE PLENARIA DI APERTURA Chair: Giuseppe Zadra, ABI 09.30 Il processo di internazionalizzazione delle imprese e le nuove tendenze

Dettagli

AGeNDA DIMENSIONE CLIENTE 2016 BANCHE E DISTRIBUZIONE RETAIL: MODELLI DIVERSI PER CLIENTI E BISOGNI DIVERSI

AGeNDA DIMENSIONE CLIENTE 2016 BANCHE E DISTRIBUZIONE RETAIL: MODELLI DIVERSI PER CLIENTI E BISOGNI DIVERSI AGeNDA DIMENSIONE CLIENTE 2016 Opera di Verdiana Bove ROMA 7 8 APRILE THE CHURCH PALACE Via Aurelia, 481 BANCHE E DISTRIBUZIONE RETAIL: MODELLI DIVERSI PER CLIENTI E BISOGNI DIVERSI In partnership con

Dettagli

Prefazione. Parte I Banche multicanale e organizzazione 1

Prefazione. Parte I Banche multicanale e organizzazione 1 Autori Prefazione XI XV Parte I Banche multicanale e organizzazione 1 Capitolo 1 La banca virtuale unõimpresa virtuale? 3 Marco De Marco e Maddalena Sorrentino 1.1 UnÕidea emergente 3 1.2 Organizzazione

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

Infinita: multicanalità at work

Infinita: multicanalità at work Infinita: multicanalità at work Paolo Lombardi Responsabile Servizio Infinita Banca Monte dei Paschi di Siena Workshop Osservatorio ABI Call Center Bancari Milano, 3 luglio 2009 Agenda Comportamenti del

Dettagli

Il rischio di credito nella cessione del quinto

Il rischio di credito nella cessione del quinto Il rischio di credito nella cessione del quinto Convegno ABI Credito alle famiglie 2009 23 24 giugno Ing. Massimo Minnucci amministratore delegato Ktesios spa Agenda Ktesios: operatore specializzato nella

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Fiera Milano Media S.p.A. Sede Operativa Sede Amministrativa Dati societari Piazza della Repubblica, 59 S.S. del Sempione, 28 Capitale sociale Euro 2.803.300,00 i.v. Sede Legale 00185 Roma, Italy 20017

Dettagli

Il Piano Industriale

Il Piano Industriale LE CARATTERISTICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 1.1. Definizione e obiettivi del piano industriale 1.2. Requisiti del piano industriale 1.3. I contenuti del piano industriale 1.3.1. La strategia realizzata e

Dettagli

BANCHE E SICUREZZA 2013

BANCHE E SICUREZZA 2013 1 BANCHE E SICUREZZA 2013 SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 5 GIUGNO MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA LA SICUREZZA IN ITALIA MERCOLEDÌ 5 GIUGNO POMERIGGIO SESSIONE PARALLELA A PREVENZIONE E GESTIONE

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

Busacca & Associati CONSULENTI DI DIREZIONE ED ORGANIZZAZIONE

Busacca & Associati CONSULENTI DI DIREZIONE ED ORGANIZZAZIONE Con la partecipazione di: SCONTO DEL 30% PER LE UTILITIES CHE SI ISCRIVONO ENTRO IL 6 GIUGNO! CENTRICA Floriano Ceschi, General Manager, AGSM ENERGIA Maurizio Chiarini, Amministratore Delegato, HERA EDISON

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI. I Giorno Pomeriggio (14,30 17,30) Sessioni parallele di approfondimento

SCHEMA DI SINTESI. I Giorno Pomeriggio (14,30 17,30) Sessioni parallele di approfondimento SCHEMA DI SINTESI PRIMA GIORNATA giovedì 19 febbraio I Giorno Mattina Prima parte (9,30 11,30) Chair: Giuseppe Zadra, Direttore Generale ABI Le esigenze degli enti territoriali: domanda e offerta di servizi

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4 Marketing e Finanza Analisi e Strategie Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4 Banca e Territorio Romano Sacchi, Deloitte Tra tradizione e innovazione: un nuovo modello di banca al servizio

Dettagli

Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese

Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese La microimpresa rappresenta un segmento molto importante per le banche italiane, che organizzano e gestiscono la relazione con

Dettagli

Innovazioni regolamentari e recenti mutamenti negli approcci metodologici: impatti sulle tecniche di finanziamento d impresa.

Innovazioni regolamentari e recenti mutamenti negli approcci metodologici: impatti sulle tecniche di finanziamento d impresa. Il percorso è articolato in 5 moduli della durata di una giornata, erogati in due sessioni: la prima di 2 giorni e la seconda di 3 giorni. Ogni modulo è dedicato a una tecnica specifica di analisi del

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Le strategie delle banche retail nel mercato del credito al consumo. STEFANO COSMA Università di Modena e Reggio Emilia - CEFIN

Le strategie delle banche retail nel mercato del credito al consumo. STEFANO COSMA Università di Modena e Reggio Emilia - CEFIN Le strategie delle banche retail nel mercato del credito al consumo STEFANO COSMA Università di Modena e Reggio Emilia - CEFIN Agenda 1. Introduzione 2. Il credito al consumo: alcune riflessioni sull evoluzione

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

La tua serenità, il nostro obiettivo.

La tua serenità, il nostro obiettivo. La tua serenità, il nostro obiettivo. CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ PRESENTE A CUI AFFIDARSI. Il CF Gruppo Assicurazioni CF si distingue

Dettagli

Training sulla Finanza per l Azienda

Training sulla Finanza per l Azienda Training sulla Finanza per l Azienda Identificare le fonti di finanziamento alternative A tendere si osserverà nei mercati una riduzione del credito concesso dalle banche, a causa degli shock endogeni

Dettagli

PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO

PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business. Terza rivoluzione industriale?

Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business. Terza rivoluzione industriale? Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business Stampa 3D Terza rivoluzione industriale? Nell ambito del progetto Fabbrica Futuro, la rivista

Dettagli

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento L evoluzione del contesto e le forze trainanti Le nuove professioni nel settore bancario Le sfide per il settore A caccia di talenti

Dettagli

III Global Supply Chain Forum - Programme

III Global Supply Chain Forum - Programme III Global Supply Chain Forum - Programme Accelerare la crescita attraverso la Supply Chain in vista della ripresa supplychain.businessinternational.it 20/ 05 / 2010 8.45 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA

IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA 1 IL PIANO INDUSTRIALE STRUMENTO DI GOVERNO DELLA STRATEGIA AZIENDALE ORIZZONTE PLURIENNALE OBIETTIVI STRUTTURA E CONTENUTI MODALITA DI COSTRUZIONE E DI LETTURA 2 1 PIANO

Dettagli

Le relazioni consulente cliente e medico paziente a confronto: l evidenza empirica di un innovativo progetto di ricerca internazionale

Le relazioni consulente cliente e medico paziente a confronto: l evidenza empirica di un innovativo progetto di ricerca internazionale Le relazioni consulente cliente e medico paziente a confronto: l evidenza empirica di un innovativo progetto di ricerca internazionale Marco Monti Max Planck Institute for Human Development CRESA UniversitàVita

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Osservatorio Contact Center Bancari. Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali

Osservatorio Contact Center Bancari. Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali giugno 2013 condotto da ABI Lab e dall Ufficio Analisi Gestionali dell ABI Strategie, assetti organizzativi e attività svolte: survey

Dettagli

La tua serenità, il nostro obiettivo.

La tua serenità, il nostro obiettivo. La tua serenità, il nostro obiettivo. CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ PRESENTE A CUI AFFIDARSI. Il Gruppo CF Assicurazioni si distingue per

Dettagli