Rosso. Giallo. Verde. Info Tecnica : DTCO 1381 Analisi difetti e intervento Stesura: Andreoli I.A. / Controllo finale: Allievi D.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rosso. Giallo. Verde. Info Tecnica :61-301210 DTCO 1381 Analisi difetti e intervento Stesura: Andreoli I.A. / Controllo finale: Allievi D."

Transcript

1 Info Tecnica : DTCO 1381 Analisi difetti e intervento Stesura: Andreoli I.A. / Controllo finale: Allievi D. Novate Milanese (Mi), 30 Novembre 2010 Già in precedenza, con la circolare tecnica " DTCO Analisi degli errori:come intervenire", era stato illustrata la procedura per l'analisi dei difetti e l'intervento da eseguire durante la verifica tecnica di un impianto tachigrafo in avaria. L'intenzione di questa circolare è quella di agevolare ancor più il tecnico dell'officina nella sua attività di verifica e intervento. Viene introdotto il concetto di "Codice colore" abbinato al "Codice evento". Nello specifico: Codice Rosso Descrizione Il colore Rosso indica eventi generati dal tachigrafo DTCO 1381 o dal trasmettitore KITAS L'intervento risolutorio si concretizza con una breve indagine tecnica che porta sicuramente allla sostituzione del dispositivo guasto (DTCO 1381 o trasmettitore KITAS). Per alcuni particolari guasti indicati dal display del tachigrafo, il tecnico procede direttamente alla sostituzione del tachigrafo. Giallo Il colore Giallo indica quella serie di eventi che richiedono da parte del tecnico una più approfondita indagine per individuare con certezza chi è la causa del guasto. Nelle pagine seguenti sono presenti una serie di indicazioni a riguardo. Il DTCO 1381 deve essere sostituito solo se si è verificato con certezza assoluta che è lui la causa del guasto! Verde Il colore Verde indica una serie di eventi legati alla attività di guida del conducente (guida senza scheda, velocità eccessiva, etc..etc..). Indica anche difettosità di altri componenti del sistema tachigrafo quali le carte autista o cablaggi dell'impianto usurati o interrotti. L'intervento del tecnico non richiede MAI la sostituzione del DTCO 1381 o del trasmettitore KITAS! Pag.1

2 Per individuare il guasto, oltre alla lettura del display e della stampata "Eventi e guasti", si può analizzare le informazioni fornite dal tester di calibrazione MTC presenti nel menù "Errori in Memoria". Tester MTC Errori in memoria ATTENZIONE!: a) Il codice errore deve essere stato registrato minimo 2 volte per tenerlo in seria considerazione durante le verifiche del tachigrafo digitale. b) La presenza del punto esclamativo (!) indica che il guasto segnalato è ancora attivo. Tester MTC Menù ERRORI IN MEMORIA Codici errore 01 e 03 registrati solo una volta DTCO 1381 da NON SOSTITUIRE!! Tester MTC Menù ERRORI IN MEMORIA Codici errore 01 e 03 registrati più volte DTCO 1381 da SOSTITUIRE!! Pag.2

3 - CODICE ROSSO I codici errore presenti in tabella interessano in modo diretto il funzionamento del DTCO Nel menù " ERRORI IN MEMORIA" del tester MTC, i codici devono essere stati registrati con un numero minimo di 2 volte per essere tenuti in considerazione e poter procedere alla sostituzione del tachigrafo. ATTENZIONE!: I codici 016, 017 e 018 segnalati dal tachigrafo, sono guasti che riguardano esclusivamente il trasmettitore KITAS In caso di reale presenza del guasto, si dovrà intervenire su quest'ultimo attraverso la sua sostituzione con uno nuovo. Pag.3

4 Oltre alla tabella codici appena illustrata, esistono una serie di condizioni che indicano in modo univoco che il DTCO 1381 è guasto ed è necessario procedere alla sua sostituzione. Display DTCO Anomalia - Pittogramma di sottoalimentazione rappresentato singolarmente e al centro del display - Display bloccato. - Mancato funzionamento dei pulsanti, inserimento / espulsione carte chip ed esecuzione delle stampate. - Indicazione "Continual error ". - DTCO inutilizzabile. - Indicazione "System stopped ". - DTCO inutilizzabile. - Alcune linee verticali mancanti - Display danneggiato. Pag.4

5 - CODICE GIALLO I codici errore presenti in tabella interessano principalmente guasti generati da altri elementi facenti parte dell'impianto tachigrafo presente a bordo del veicolo (carte tachigrafiche, dispositivi scarico dati, anomalie impianto CAN BUS, etc.. etc... ). E' pertanto necessario procedere ad una attenta e scrupolosa verifica di tutto l'impianto!. Il DTCO 1381 deve essere sostituito solo se si è verificato con certezza assoluta che è lui la causa del guasto! Ecco nel dettaglio come procedere per ogni singolo codice errore: CODICE ERRORE 12 Errore download dati Procedere con la verifica solo se il codice errore è stato registrato almeno 2 volte. Codice Errore Display DTCO 1.2a / 1.2u Display DTCO 1.3a 012 Requisiti: La verifica viene eseguita con l'ausilio di una qualsiasi penna scarico dati (DownloadKey, TIS-COMPACT, TIS-COMPACT PLUS, etc..., etc...). Accertarsi che la penna scarico dati sia perfettamente funzionante. Se necessario eseguire una formattazione della memoria e ricaricare il sistema operativo. Configurare la penna per il solo scarico "Panoramica dati". Questa operazione permette di ridurre i tempi di attesa durante la verifica di scarico dal DTCO Pag.5

6 Procedura: Utilizzare la penna scarico dati in uso presso l'officina, accertandosi che del suo funzionamento sia regolare e che sia aggiornata alla ultima release software. Verificare che nel tachigrafo non vi siano inserite altre carte chip (Autista, Azienda). Inserire la propria carta officina e confermare il codice PIN richiesto. Con il tachigrafo predisposto in modalità "Calibrazione", inserire la penna scarico dati nel connettore interfaccia e verificare la regolare procedura di scarico. Esito positivo della verifica: Se il processo di scarico non evidenzia alcun errore, non sostrituire il tachigrafo. Consigliare all'utente finale la verifica della loro penna scarico dati che potrebbe essere la causa dell'errore. Esito negativo della verifica: Ripetere l'operazione di scarico dati più volte. Se l'errore persiste, procedere alla sostituzione del tachigrafo. CODICE ERRORE 14 Guasto impianto CAN-BUS Procedere con la verifica solo se il codice errore è stato registrato minimo 2 volte. Codice Errore Display DTCO 1.2a / 1.2u Display DTCO 1.3a 014 Requisiti: Il tachigrafo non è mai la causa che genera l'errore!, pertanto la verifica viene eseguita sul collegamento ed impianto CAN-BUS del veicolo. Procedura: Verificare che il tachigrafo abbia un collegamento CAN-BUS con l'impianto del veicolo. Se presente, procedere con la verifica dell'impianto CAN-BUS mediante la strumentazione di diagnostica del costruttore del veicolo. Verificare che il quadro strumenti del veicolo indichi correttamente la stessa data, orario e/o valore odometrico presenti sul display del tachigrafo. In caso di dubbio, è possibile verificare il tachigrafo a banco collegandolo ad un tachimetro via CAN-BUS (E-Tacho Cavo a "Y" spina A). Pag.6

7 CODICE ERRORE 040 & 58 Meccanica guasta Lettore carta difettoso Procedere con la verifica solo se il codice errore è stato registrato minimo 2 volte. Codice Errore Display DTCO 1.2a / 1.2u Display DTCO 1.3a Requisiti: E' necessario utilizzare sia la carta chip dell'autista che lamenta il difetto, sia la carta officina utilizzata dal tecnico per poter eseguire le controverifiche. Procedura: L'esempio riguarda il lettore card Autista 1. La procedura è identica anche per il lettore card Autista 2. Verificare che il tachigrafo riconosca l'inserimento di una carta chip e che procede alla sua identificazione. Esito negativo della verifica: Se ciò non avviene, è presente un difetto nel lettore carta chip del tachigrafo. Ripetere la verifica e se l'errore persiste, sostituire il tachigrafo. Esito positivo della verifica: Se l'inserimento viene riconosciuto dal tachigrafo, verificare la comparsa del messaggio di benvenuto ed il proseguo della lettura della carta chip. In caso di mancata lettura, procedere con la pulizia del lettore carta del tachigrafo e della carta chip dell'autista utilizzando gli appositi panni di pulizia. Ripetere la verifica e se l'errore persiste, sostituire il tachigrafo. Pag.7

8 CODICE ERRORE 050 & 68 Guasto interno / Lettore carta difettoso Procedere con la verifica solo se il codice errore è stato registrato minimo 2 volte. Codice Errore Display DTCO 1.2a / 1.2u Display DTCO 1.3a Requisiti: E' necessario utilizzare sia la carta chip dell'autista che lamenta il difetto, sia la carta officina utilizzata dal tecnico per poter eseguire le controverifiche. Procedura: L'esempio riguarda il lettore card Autista 1. La procedura è identica anche per il lettore card Autista 2. Verificare che il tachigrafo riconosca l'inserimento di una carta chip e che procede alla sua identificazione. Esito negativo della verifica: Se ciò non avviene, è presente un difetto nel lettore carta chip del tachigrafo. Ripetere la verifica e se l'errore persiste, sostituire il tachigrafo. Esito positivo della verifica: Se l'inserimento viene riconosciuto dal tachigrafo, verificare la comparsa del messaggio di benvenuto ed il proseguo della lettura della carta chip. In caso di mancata lettura, procedere con la pulizia del lettore carta del tachigrafo e della carta chip dell'autista utilizzando gli appositi panni di pulizia (Kit pulizia DTCO cod.a2c ). Ripetere la verifica e se l'errore persiste, sostituire il tachigrafo. Pag.8

9 CODICE VERDE I codici errore presenti in tabella interessano guasti generati principalmente da altri elementi facenti parte dell'impianto tachigrafo (carte tachigrafiche, CAN-BUS del veicolo, etc..etc..) o da eventi e guasti creati durante l'attività quotidiana dell'autista (eccessi di velocità, tempi di guida, etc..etc..). E' pertanto improbabile che si proceda alla sostituzione del tachigrafo DTCO Pag.9

10 Pag.10

DTCO 2.1 Active: il nuovo tachigrafo, ancora più performante e con caratteristiche tutte nuove

DTCO 2.1 Active: il nuovo tachigrafo, ancora più performante e con caratteristiche tutte nuove DTCO 2.1 Active: il nuovo tachigrafo, ancora più performante e con caratteristiche tutte nuove VDO sviluppa sempre nuove idee ed è alla costante ricerca di soluzioni innovative sia per far aumentare l'efficienza

Dettagli

Guida all uso della Tis Compact

Guida all uso della Tis Compact Guida all uso della Tis Compact Configurazione: Prima di procedere con lo scarico dei dati dal Tachigrafo Digitale è consigliabile programmare il TIS-Compact per ovviare lo scarico dei dati che per legge

Dettagli

http://dtco.it Remote Download (DLD ) veloce, comodo ed economico Trasferimento wireless tramite WLAN / GPRS

http://dtco.it Remote Download (DLD ) veloce, comodo ed economico Trasferimento wireless tramite WLAN / GPRS http://dtco.it Remote Download ( ) veloce, comodo ed economico Trasferimento wireless tramite WLAN / GPRS Requisiti per l utilizzo del Short Range Wide Range Un computer in sede con una connessione di

Dettagli

Il tachigrafo digitale Obblighi dell'officina Elenco delle attrezzature La verifica metrica

Il tachigrafo digitale Obblighi dell'officina Elenco delle attrezzature La verifica metrica Il tachigrafo digitale Obblighi dell'officina Elenco delle attrezzature La verifica metrica Funzioni del DTCO In accordo con la direttiva: Tutti i Tachigrafi Digitali hanno Stesso tipo di funzioni, Struttura

Dettagli

Tachigrafo Digitale: Il controllo. Presentazione CCIAA 13 aprile 2006 PRD060413_001A0LOYD

Tachigrafo Digitale: Il controllo. Presentazione CCIAA 13 aprile 2006 PRD060413_001A0LOYD Tachigrafo Digitale: Il controllo LE ATTIVITA DEL CONTROLLORE Controllare in base alla legislazione sociale europea: Verifica dei tempi di riposo: 4h30, riposo giornaliero riposo settimanale Controllo:

Dettagli

DTCO 1381 e dispositivo GeoLoc - Installazione e configurazione

DTCO 1381 e dispositivo GeoLoc - Installazione e configurazione Cinisello Balsamo, 07/10/13 DTCO 1381 e dispositivo GeoLoc - Installazione e configurazione Il GeoLoc è un dispositivo realizzato per quei veicoli che non hanno la disponibilità del secondo segnale di

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

http://dtco.it TIS-Compact II facile e versatile Soluzione per l archiviazione dei dati

http://dtco.it TIS-Compact II facile e versatile Soluzione per l archiviazione dei dati http://dtco.it TIS-Compact II facile e versatile Soluzione per l archiviazione dei dati Cosa richiede la Legge? In base al Regolamento CE 561 / 2006, da maggio 2006, tutti i veicoli adibiti a trasporto

Dettagli

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte TIS-Office la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre varie soluzioni

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

Novara, 9 febbraio 2007 Obblighi Doveri e Soluzioni

Novara, 9 febbraio 2007 Obblighi Doveri e Soluzioni Novara, 9 febbraio 2007 Obblighi Doveri e Soluzioni Siemens: 90 bn, 480.000 dipendenti Siemens AG Board Information & Communication Information and Communication Mobile (ICM) Information and Communication

Dettagli

Stoneridge Electronics Ltd

Stoneridge Electronics Ltd Stoneridge Electronics Ltd Il Tachigrafo Digitale Roma 23-24 Novembre Sezione 1 Il Sistema del Tachigrafo Digitale Sistema di Tachigrafo Digitale Unita del Veicolo Sensore di movimento Smartcard dell autista

Dettagli

Hobbes. TESTER PER RETI LAN LANtest Pro Modello: 256652/LB. Manuale d'uso

Hobbes. TESTER PER RETI LAN LANtest Pro Modello: 256652/LB. Manuale d'uso Hobbes TESTER PER RETI LAN LANtest Pro Modello: 256652/LB Manuale d'uso GARANZIA Grazie per avere preferito un prodotto Hobbes. Per potere utilizzare al meglio il nostro tester per reti LAN vi consigliamo

Dettagli

PATTO DI STABILITA INTERNO TEST DELLA FIRMA DIGITALE

PATTO DI STABILITA INTERNO TEST DELLA FIRMA DIGITALE Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Documento Manuale d uso della funzione: TEST DELLA FIRMA DIGITALE Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 OPERAZIONI PRELIMINARI REQUISITI HARDWARE... 4 3 ACCESSO ALLA FUNZIONALITÀ...

Dettagli

Unioncamere, 24 marzo 2006 TACHIGRAFO DIGITALE: SI PARTE

Unioncamere, 24 marzo 2006 TACHIGRAFO DIGITALE: SI PARTE Unioncamere, 24 marzo 2006 TACHIGRAFO DIGITALE: SI PARTE Dati chiave Gruppo Siemens VDO 2003* 2004* 2005* 8.4 9.0 9.6 Risultati ( mil) 418 562 630 R&S ( mil) 692 753 913 Dipendenti 43,900 48,100 50,800

Dettagli

<< {loadposition pos1} >>

<< {loadposition pos1} >> > Il tachigrafo, detto per la precisione cronotachigrafo, è un dispositivo di controllo dei tempi di guida, delle distanze percorse e della velocità sostenuta. Viene installato

Dettagli

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI 2009 SOMMARIO INFORMAZIONI... 3 VERIFICA VERSIONE DIKE... 4 DOWNLOAD DIKE... 5 INSTALLAZIONE DIKE... 7 RIMUOVERE DIKE... 7 INSTALLARE DIKE... 7 DOWNLOAD

Dettagli

IL TACHIGRAFO DIGITALE

IL TACHIGRAFO DIGITALE IL TACHIGRAFO DIGITALE Treviso 13 aprile 2006 Normativa Regolamento (CEE) 3821/85 Regolamento (CE) 2135/98 Regolamento (CE) 1360/2002 Regolamento (CE) n.../2006 di modifica dei regolamenti 3821/85 e 2135/98

Dettagli

Pacchetto Tachigrafo Scania. Pacchetto Tachigrafo Scania: lo strumento ideale per il vostro lavoro

Pacchetto Tachigrafo Scania. Pacchetto Tachigrafo Scania: lo strumento ideale per il vostro lavoro Pacchetto Tachigrafo Scania Pacchetto Tachigrafo Scania: lo strumento ideale per il vostro lavoro Pacchetto Tachigrafo Scania Gestisce automaticamente da remoto lo scarico e il salvataggio dei dati e l

Dettagli

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Questa presentazione intende illustrare brevemente la nuova funzionalità (Notifiche multiple di DM simili) predisposta

Dettagli

Unioncamere Area Formalità per il Commercio Internazionale

Unioncamere Area Formalità per il Commercio Internazionale CRONOTACHIGRAFO DIGITALE Unioncamere Area Formalità per il Commercio Internazionale La normativa di riferimento Regolamento CEE 3820/85, relativo all armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Breve glossario per la lettura dei pittogrammi nella stampa del cronotachigrafo digitale. Con il Regolamento CE n 561/2006, in vigore in Italia dall 11 aprile 2007, sono state introdotte

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

LE PROCEDURE SULLA SMART-CARD: IL CAMBIO PIN IL CONTROLLO DELLA DURATA SMART-CARD IL RINNOVO DEI CERTIFICATI IN SCADENZA

LE PROCEDURE SULLA SMART-CARD: IL CAMBIO PIN IL CONTROLLO DELLA DURATA SMART-CARD IL RINNOVO DEI CERTIFICATI IN SCADENZA LE PROCEDURE SULLA SMART-CARD: IL CAMBIO PIN IL CONTROLLO DELLA DURATA SMART-CARD IL RINNOVO DEI CERTIFICATI IN SCADENZA di Claudio Venturi Sommario: 1. Il cambio PIN. 1.1. Per le smart-card ottenute in

Dettagli

Presentazione Milano Novembre 2006. I CENTRI TECNICI PER IL TACHIGRAFO DIGITALE Milano, 15-16 novembre 2006

Presentazione Milano Novembre 2006. I CENTRI TECNICI PER IL TACHIGRAFO DIGITALE Milano, 15-16 novembre 2006 I CENTRI TECNICI PER IL TACHIGRAFO DIGITALE Milano, 15-16 novembre 2006 AGENDA RICHIAMI DEL DECRETO MINISTERIALE 11 Marzo 2005 LAYOUT DI UN CENTRO TECNICO LE ATTREZZATURE ATTIVITA METROLOGICHE DEL CENTRO

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

Visione d'insieme dei singoli pittogrammi

Visione d'insieme dei singoli pittogrammi Visione d'insieme dei singoli pittogrammi Digital Tachograph Training Tipi di esercizio / Persone Azienda / Management del parco macchine Controllo / Controllore Esercizio di guida / Conducente Calibratura

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL RINNOVO DEI CERTIFICATI DI FIRMA DIGITALE

ISTRUZIONI PER IL RINNOVO DEI CERTIFICATI DI FIRMA DIGITALE ISTRUZIONI PER IL RINNOVO DEI CERTIFICATI DI FIRMA DIGITALE Firma Digitale ed ArubaKey Per gli Iscritti all'ordine degli Architetti di Firenze che hanno aderito alla convenzione Aruba FEDESPEDI ATTENZIONE!

Dettagli

8- IMPIEGO DEL CRONOTACHIGRAFO. Il Regolamento CE n. 561/2006 non si applica ai trasporti stradali effettuati a mezzo di:

8- IMPIEGO DEL CRONOTACHIGRAFO. Il Regolamento CE n. 561/2006 non si applica ai trasporti stradali effettuati a mezzo di: 8- IMPIEGO DEL CRONOTACHIGRAFO ESENZIONI RELATIVE ALL UTILIZZO DEL CRONOTACHIGRAFO Il Regolamento CE n. 561/2006 non si applica ai trasporti stradali effettuati a mezzo di: veicoli adibiti al trasporto

Dettagli

automazione industriale

automazione industriale Contatto: DUECI PROGETTI srl Emanuele Colombo +39 335 8339312 automazione industriale PROGETTI PER L'AUTOMAZIONE INDUSTRIALE La nostra attività si concentra nella progettazione e nella realizzazione di

Dettagli

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 Area Anagrafe Economica BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 PREMESSA... 1 PRIMO UTILIZZO DEL DISPOSITIVO DI FIRMA DIGITALE... 1 COME SI FIRMA UN DOCUMENTO INFORMATICO...

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione OBD2WORLD ISTRUZIONI MSCAN Manuale installazione Copyright 2006-2007 Obd2world s.r.l. Tutti i diritti riservati - OBD2WORLD non si assume responsabilita' su eventuali danni causati dall'uso del manuale.

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Formato dei file firmati digitalmente...2 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione... 3 Fasi della

Dettagli

Manuale d uso SmarTach D-Box 2

Manuale d uso SmarTach D-Box 2 Copyright Actia 1 www.actiatachographs.com traduzione Frenocar Spa SmarTach D-Box 2 Prodotto D-Box 2 Versione V02.01 Data Luglio 2011 Manuale d uso SmarTach D-Box 2 SmarTach D-Box 2 SOMMARIO 1. Introduzione...2

Dettagli

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi FDE- 712 Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi Figura 1 Vista la progressiva scomparsa dei dischi floppy, adatti al

Dettagli

2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa

2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa 2.7 La cartella Preparazioni e CD Quiz Casa SIDA CD Quiz Casa è il cd che permette al candidato di esercitarsi a casa sui quiz ministeriali e personalizzati. L autoscuola può consegnare il cd al candidato

Dettagli

MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale

MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale MyTicketStore.it Trasporto Pubblico Locale 1 di 9 Premessa Il presente documento, descrive una soluzione software per la bigliettazione elettronica di tipo web based e interoperabile con altre aziende

Dettagli

Il cronotachigrafo digitale, che occorre per registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri, nasce dall esigenza di

Il cronotachigrafo digitale, che occorre per registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri, nasce dall esigenza di Il cronotachigrafo digitale, che occorre per registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri, nasce dall esigenza di sostituire il precedente apparato analogico, nel tempo risultato

Dettagli

Con la release 5.3.0.0 vengono introdotte alcune migliorie funzionali rispetto alla versione 5.2.2.0.

Con la release 5.3.0.0 vengono introdotte alcune migliorie funzionali rispetto alla versione 5.2.2.0. YOUR PERSONAL NAVIGATOR ONE STEP AHEAD NOTE DI RELEASE PRODOTTO: MyNav VERSIONI PRECEDENTI: 5.2.2.0 NUOVA VERSIONE RILASCIATA: 5.3.0.0 DATA RILASCIO: Ottobre 2007 PRINCIPALI ELEMENTI MIGLIORATIVI DELLA

Dettagli

Modalità di segnalazione al Centro di. Gestione Rete di problematiche riscontrate. nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre

Modalità di segnalazione al Centro di. Gestione Rete di problematiche riscontrate. nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre Modalità di segnalazione al Centro di Gestione Rete di problematiche riscontrate nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre Pagina 1 di 8 Indice 1. Premessa... 3 2. Il Centro di Gestione della Rete

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4 Guida ai servizi SUAP on-line del Comune di Scandicci vers. 1.0 del 10/10/2014 Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione...4 Fasi della presentazione...4

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Istruzioni per la generazione del certificato di Firma Digitale

Istruzioni per la generazione del certificato di Firma Digitale Istruzioni per la generazione del certificato di Firma Digitale Gentile Cliente, a seguito della sottoscrizione del Servizio di Certificazione, Vi è stato consegnato dalla Banca il relativo contratto,

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione. Studiofarma

Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione. Studiofarma Integrazione Validazione Moduli di Dispensazione Studiofarma 2010 1 Indice 1 Validazione dei moduli di dispensazione presìdi............................................ 3 1.1 Accedere alla maschera di

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

Assistenza Utente firmatario

Assistenza Utente firmatario Istruzioni per il cliente Assistenza Utente firmatario indice 4_ 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ 11_ 14_ 16_ 17_ 18_ 20_ 22_ 23_ 24_ 26_ Accedere a BPIOL Cambiare la password di accesso Il menù di BPIOL Richiedere la

Dettagli

~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi ios

~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi ios ~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi ios Gestore Terminali POS Phoenix Informatica Bancaria S.p.A. Configurazione Smart mpos Passo 1 Prima accensione Seleziona e attiva il Bluetooth dal menù Impostazioni

Dettagli

Procedura installazione del software per la visualizzazione del fascicolo sanitario elettronico

Procedura installazione del software per la visualizzazione del fascicolo sanitario elettronico Procedura installazione del software per la visualizzazione del fascicolo sanitario elettronico Installazione lettore smart card 1. In questa fase non collegare il lettore di smart card al pc; 2. Scaricare

Dettagli

Manuale d uso - Utente

Manuale d uso - Utente Manuale d uso - Utente Progetto federa Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 14/09/2012

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

www.dtco.it La soluzione giusta per ogni flotta. Gestione efficace di veicoli, conducenti, logistica e rispetto dei requisiti di legge.

www.dtco.it La soluzione giusta per ogni flotta. Gestione efficace di veicoli, conducenti, logistica e rispetto dei requisiti di legge. www.dtco.it La soluzione giusta per ogni flotta. Gestione efficace di veicoli, conducenti, logistica e rispetto dei requisiti di legge. Il partner competente per le aziende di trasporto VDO: il partner

Dettagli

LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014

LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014 REV.01 FuelCard LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014 dispositivo di riconoscimento/ abilitazione da esterno, con copertura in ABS sono esclusi tutti gli accessori di seguito elencati LB/ZZ/24100 Geca Sw da PC

Dettagli

Assistenza Amministratore di sistema

Assistenza Amministratore di sistema Istruzioni per il cliente Assistenza Amministratore di sistema _1 4_ Accedere a BPIOL 30_ Richiedere la BPIOL key indice 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ Cambiare la password di accesso Blocco della password Il menù di

Dettagli

TIS-WEB Perché comprarlo? E il sistema che ti mette in regola con la normativa. Tutto incluso. Facile. Economico

TIS-WEB Perché comprarlo? E il sistema che ti mette in regola con la normativa. Tutto incluso. Facile. Economico Guida alla vendita TIS-WEB Perché comprarlo? E il sistema che ti mette in regola con la normativa. Tutto incluso Facile Economico TIS-WEB Tutto incluso Licenza valida per un anno. Downloadkey. Lettore

Dettagli

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007)

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) TD-37350-810-02-01F- Istruzioni di servizio 04.01.2008 Pag. 1 von 6 Avvertenze importanti Gruppi target

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi Android

~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi Android ~ manuale Smart mpos ~ Dispositivi Android Gestore Terminali POS Phoenix Informatica Bancaria S.p.A. Configurazione Smart mpos Passo 1 Prima accensione Scarica l app dal Google Play Store all indirizzo:

Dettagli

Lettore di CD CARICAMENTO DEI CD. Riproduzione audio di bassa qualità. Caricamento di un CD. Messaggi di errore

Lettore di CD CARICAMENTO DEI CD. Riproduzione audio di bassa qualità. Caricamento di un CD. Messaggi di errore Lettore di CD CARICAMENTO DEI CD ATTENZIONE Non spingere a forza il disco nella fessura. Utilizzare solo dischi puliti e che non presentino danni. Non usare dischi con etichette di carta, Dual Disc, dischi

Dettagli

un impianto di sicurezza

un impianto di sicurezza Impianti di sicurezza Vademecum per i collaudi Adalberto Biasiotti Le disposizioni legislative, gli allegati, le verifiche e le responsabilità. Ecco che cosa bisogna rispettare e quali sono le modalità

Dettagli

ROM Upgrade Utility (RUU) Prima dell aggiornamento fare attenzione se

ROM Upgrade Utility (RUU) Prima dell aggiornamento fare attenzione se ROM Upgrade Utility (RUU) Prima dell aggiornamento fare attenzione se 1. Il cavo USB è direttamente collegato al PC. 2. L adattatore di alimentazione è collegato al Mobile Device. 3. Le modalità Standby

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTORIPARATORE AUTO E

Dettagli

MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION

MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION MODULO TECNOALARM PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 1 INSTALLAZIONE 1.1 REQUISITI Il modulo abilita il controller di supervisione

Dettagli

PERIFERICA (2IN-2OUT) RICONOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI

PERIFERICA (2IN-2OUT) RICONOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI PERIFERICA (2IN-2OUT) RICOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI OK FDB AUX RDY TX RX O1 O2 I1 I2 1 2 3 4 KP-V-B manuale di installazione La presente documentazione tecnica è stata redatta dal costruttore,

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono:

Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono: Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono: la connessione WIFI funzionante ovviamente è necessaria una connessione Internet attiva il software DATAWEDGE attivo è il software che si occupa della

Dettagli

Tachigrafo digitale Manuale d uso imprenditore & conducente

Tachigrafo digitale Manuale d uso imprenditore & conducente BA00.1381.00 100 106.book Page 1 Monday, October 29, 2007 12:01 PM Tachigrafo digitale Manuale d uso imprenditore & conducente BA00.1381.00 100 106.book Page 2 Monday, October 29, 2007 12:01 PM 2 BA00.1381.00

Dettagli

Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma

Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma sulla CNS pag. 1 Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma sulla CNS Questo documento spiega come procedere all aggiornamento

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Outlook Firma Digitale e crittografia dei messaggi (e-mail) Firmare e cifrare una e-mail con la carta multiservizi. Per firmare digitalmente un'e-mail occorre: 1. Installare il certificato

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Vista/Windows 7 Indice dei

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli

Istruzioni per il conducente Lettore di schede USB Dynafleet

Istruzioni per il conducente Lettore di schede USB Dynafleet Istruzioni per il Lettore di schede USB Dynafleet, generalità L unità Dynafleet è provvista del servizio. Pertanto è possibile utilizzare il contenuto della propria scheda del tachigrafo digitale sul portale

Dettagli

TagDetector Plus. Controllo di Aree a Rischio

TagDetector Plus. Controllo di Aree a Rischio Controllo di Aree a Rischio - NASTRI DI CARICO COMPATTATORI O TRITURATORI - AREE DI PRODUZIONE - ZONE CONTAMINATE - DEPOSITI PRODOTTI CHIMICI O ESPLOSIVI - CANTIERI Tag Detector Plus è un sistema di controllo

Dettagli

www.dtco.vdo.com DLKPro TIS-Compact Advanced Digital Tachograph Solutions for fleets up to 5 vehicles and 10 drivers

www.dtco.vdo.com DLKPro TIS-Compact Advanced Digital Tachograph Solutions for fleets up to 5 vehicles and 10 drivers www.dtco.vdo.com DLKPro TIS-Compact Advanced Digital Tachograph Solutions for fleets up to 5 vehicles and 10 drivers Indice del contenuto Indice del contenuto 1 Note generali...3 2 DLKPro TIS-Compact...4

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Maschera contatori Schermata 1 Reg. CE 561/2006 9. Maschera contatori Schermata 2 Dir. CE 2002/15 11

Maschera contatori Schermata 1 Reg. CE 561/2006 9. Maschera contatori Schermata 2 Dir. CE 2002/15 11 DTCO Display (cod. VDO705) Manuale Utente Indice Introduzione 4 Caratteristiche tecniche 4 Confezione e Installazione 5 Funzionamento 6 Menù Principale 6 Autista1 & Autista2 7 Maschera di riepilogo 7 Maschera

Dettagli

Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS

Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS - Carta SISS Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS Codice del Documento: CRS-CA-MES#02 Revisione del Documento: 1.0 Data di Revisione: 05-09-2014 Page 1 of 28 Cronologia delle Revisioni

Dettagli

Manuale tecnico generale CRPRO2

Manuale tecnico generale CRPRO2 Manuale tecnico generale CRPRO2 Il CRPRO2 è una centralina aggiuntiva professionale gestita da microprocessore, in grado di fornire elevate prestazioni su motori diesel con impianto di iniezione Common-Rail

Dettagli

ARKmanager - Versione 6.30.00

ARKmanager - Versione 6.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii ARKmanager - Versione 6.30.00 INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Notte Uttentte La Release 6.30.00 di ARKmanager è una versione aggiornabile/installabile

Dettagli

Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina

Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina 1. Collegamento MODO 3 per ricariche in luogo pubblico In Italia la ricarica in corrente alternata di veicoli elettrici in luogo pubblico è regolamentata,

Dettagli

Ulisse-SUAP sottosistema di firma Digitale Integrata

Ulisse-SUAP sottosistema di firma Digitale Integrata Pagina 1 di 15 Ulisse-SUAP sottosistema di firma Digitale Integrata Documento: Bozza Data: 27/8/2014 Numero pagine: 15 Pagina 2 di 15 INDICE GESTIONE DEL DOCUMENTO...3 GLOSSARIO...5 ACRONIMI...6 INTRODUZIONE...7

Dettagli

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00 cod. RK.01.0010.00 PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo FMS progettata da Runtek s.r.l. Il prodotto elettronico così creato è in grado di trasformare i segnali digitali dell'automezzo di trasporto in

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

www.vdo.com Tachigrafo digitale DTCO 1381 Service only Manuale d uso imprenditore & conducente

www.vdo.com Tachigrafo digitale DTCO 1381 Service only Manuale d uso imprenditore & conducente www.vdo.com Tachigrafo digitale DTCO 1381 Manuale d uso imprenditore & conducente Sigla editoriale Egregio utente, il tachigrafo digitale DTCO 1381, con i sottosistemi, è uno strumento di controllo che

Dettagli

Azienda / Management del parco macchine

Azienda / Management del parco macchine Visione d'insieme dei singoli pittogrammi Digital Tachograph - Training Riva car parts Tipi di esercizio / Persone Azienda / Management del parco macchine Controllo / Controllore Esercizio di guida / Conducente

Dettagli

Guida all installazione Alice DECT e configurazione cordless Aladino

Guida all installazione Alice DECT e configurazione cordless Aladino Guida all installazione Alice DECT e configurazione cordless Aladino 1 1)Guida di installazione Premessa: Con l apparato Alice DECT puoi usare dei cordless tradizionali in tecnologia DECT/GAP per usufruire

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Guida all utilizzo del Token USB come Carta Nazionale dei Servizi

Guida all utilizzo del Token USB come Carta Nazionale dei Servizi Guida all utilizzo del Token USB come Carta Nazionale dei Servizi Per accedere ai servizi offerti dai Portali della Pubblica Amministrazione, utilizzando il certificato di autenticazione personale contenuto

Dettagli

ETS4 e le App. Formazione. Renato Ricci Diego Pastore Milano, 14 dicembre 2012

ETS4 e le App. Formazione. Renato Ricci Diego Pastore Milano, 14 dicembre 2012 ETS4 e le App Formazione Renato Ricci Diego Pastore Milano, 14 dicembre 2012 1 Cosa è ETS? ETS è uno strumento unificato che consente di: Progettare l'impianto KNX, definendo l'ubicazione e collegamento

Dettagli

Manuale d installazione KIT di Firma Digitale Token Arubakey

Manuale d installazione KIT di Firma Digitale Token Arubakey Manuale d installazione KIT di Firma Digitale Token Arubakey Il presente documento intende guidare l Utente nell installazione del dispositivo ArubaKey. Indice 1 - Inserimento SIM Card...Pag.1 2 - Installazione.....Pag.2

Dettagli