Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE www.ae-ew.it"

Transcript

1 Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE Gruppo AE: aggiorn. novembre 2011

2 Profilo del Gruppo AE Azionisti: I due Comuni di Bolzano e Merano Capogruppo: Azienda Energetica S.p.A. - Etschwerke AG - capogruppo (energia elettrica, gas e calore) Imprese controllate: Azienda Energetica Reti S.p.A. - Etschwerke Netz AG - controllata al 100% (distribuzione e misura di energia elettrica) Azienda Energetica Trading S.r.l. - Etschwerke Trading GmbH - controllata al 100% (acquisto e vendita di energia elettrica e gas sul libero mercato) Azienda Energetica Trasmissione Alto Adige S.r.l. - Südtiroler Energie- Übertragung GmbH - controllata al 100% (trasmissione di energia elettrica) Ottana Solar Power S.r.l. - controllata al 90% (produzione fotovoltaica) BioPower Sardegna S.r.l. - controllata al 69% (centrale a olio vegetale di Ottana NU) Gruppo AE: aggiorn. novembre

3 AE SpA: partecipazioni detenute in altre società Imprese collegate: WPP Uno S.p.A. Biella Power S.r.l. PVB Power Bulgaria S.p.A. 49% 40% 20% Altre imprese: Ecogen S.p.A. Enerpass S.c.ar.l. BIO.TE.MA S.r.l. Sel-Edison S.p.A. Medgas Italia S.r.l. MC-LINK S.p.A. 13% 10% 10% 8% 5,20% 3,61% Gruppo AE: aggiorn. novembre

4 Gruppo AE: dirigenti e collaboratori (al 31/03/2011) Personale del Gruppo AE nel suo complesso: Dirigenti: 7 Quadri: 34 Impiegati: 237 Operai: 196 Gruppo AE: aggiorn. novembre

5 Gruppo AE: dati di bilancio Patrimonio netto del Gruppo AE a fine 2009: 474 milioni di Euro Andamento del fatturato del Gruppo AE in milioni di Euro : 500,0 480,0 (milioni di ) 450,0 400,0 350,0 300,0 250,0 200,0 150,0 100,0 108,3 119,6 156,9 292,4 320,3 313,6 350,9 353,5 402,8 50,0 0,0 Fatturato Anno Gruppo AE: aggiorn. novembre

6 Azienda Energetica S.p.A. - Etschwerke AG : sedi La storica sede di Merano La sede di Bolzano Gruppo AE: aggiorn. novembre

7 Azienda Energetica S.p.A. - Etschwerke AG: mission In qualità di capogruppo, Azienda Energetica S.p.A. è leader nel settore dei servizi energetici in Alto Adige ed opera nei seguenti settori di attività: - produzione di energia elettrica da 4 proprie centrali idroelettriche; - vendita di energia elettrica; - produzione, distribuzione e vendita di calore da una centrale principale di cogenerazione, a cui se ne sono aggiunte altre due nel distribuzione e vendita di gas metano; - investimenti nel settore della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili quali l eolico, il fotovoltaico e le biomasse Gruppo AE: aggiorn. novembre

8 Azienda Energetica S.p.A - Etschwerke AG: storia L atto costitutivo delle Etschwerke risale al 1897, quando i due Comuni di Bolzano e Merano si associarono nella realizzazione della centrale idroelettrica di Tel, che dal 1898 assicurò energia alla popolazione altoatesina. Si sviluppò quindi l elettrificazione, accompagnata da una rapida crescita della domanda di energia. Già nel 1912, una seconda centrale idroelettrica entrava in esercizio in val Senales. Il potenziamento della capacità produttiva rese possibile, per la prima volta, l allacciamento di utenze industriali di più vaste dimensioni. Con la crescente industrializzazione del territorio altoatesino negli anni 30, il fabbisogno di energia assunse una dimensione del tutto nuova. Sempre più aziende richiedevano sempre più elevati quantitativi di energia elettrica e nel 1928 l Azienda rilevò la storica centrale di Bolzano (del 1901), sita all imbocco della Val d Ega. Nei primi anni 60, con l obiettivo di potenziare ulteriormente i livelli di autosufficienza energetica, l Azienda realizzava a Naturno una quarta centrale idroelettrica, ancora più efficiente delle altre, che entrava in esercizio nel L Azienda fu trasformata in società per azioni nel 2000: AE S.P.A. - EW AG è oggi impresa leader nel settore dei servizi energetici in Alto Adige. Gruppo AE: aggiorn. novembre

9 Azienda Energetica S.p.A. - Etschwerke AG: produzione e clienti AE-EW produce in media 460 GWh/anno di energia elettrica nelle sue 4 centrali idroelettriche e nella sua centrale di cogenerazione. AE-EW distribuisce e vende circa 600 GWh/anno di energia elettrica a 136 mila clienti (contratti attivi) in 32 Comuni su un area di 557 km² in cui risiede circa la metà della popolazione altoatesina. AE-EW fornisce poi 114 milioni di mc/anno di gas metano a 43 mila clienti nei Comuni di Bolzano e Merano. AE-EW produce e distribuisce anche calore; nel 2010 ha fornito 57 GWh fra vapore industriale e acqua calda per teleriscaldamento a famiglie di Merano; assieme al calore è stata cogenerata anche energia elettrica per 28 GWh. AE-EW ha prodotto nel 2010 anche 0,3 GWh di energia elettrica fotovoltaica. AE-EW è impegnata, oltre che nello sviluppo di fonti energetiche rinnovabili, anche per qualità, ambiente e sicurezza; è certificata con sistema di qualità a norme ISO EN UNI 9001:2008, per la gestione ambientale a norme ISO EN UNI e per la sicurezza e la salute dei lavoratori a norme BS OHSAS 18001:2007 La soddisfazione del cliente è il principio guida che ispira l attività di AE-EW, partner affidabile e competente in tutte le questioni legate all energia. Gruppo AE: aggiorn. novembre

10 Azienda Energetica S.p.A. - Etschwerke AG: vendita Energia (milioni di kwh) Energia distribuita e venduta ai clienti finali (GWh) Anno Gruppo AE: aggiorn. novembre

11 AE S.p.A.: politiche aziendali per qualità, ambiente e sicurezza Nell ottica della soddisfazione del cliente, la certificazione integrata di AE-EW comprende le attività di produzione e vendita di energia elettrica da fonte idraulica e da cogenerazione, la produzione distribuzione e vendita di energia termica, la distribuzione e vendita gas metano: Sistema di qualità conforme alle norme ISO EN UNI 9001:2008 ISO 9001:2008 ISO 14001:2004 OHSAS 18001:2007 Sistema di gestione ambientale secondo gli standard ISO EN UNI Sistema di controllo riguardo la sicurezza e la salute dei lavoratori a norme BS OHSAS 18001:2007 Sistema di gestione certificato Gruppo AE: aggiorn. novembre

12 AE S.p.A.: andamento della produzione negli anni Nota: energia elettrica prodotta dai 4 impianti idroelettrici e da cogenerazione 700 Energia (GWh) media anno 5anni Gruppo AE: aggiorn. novembre

13 AE S.p.A.: impianto idroelettrico di Naturno - Bacino Naturno Tipo di impianto a serbatoio Serbatoio di regolazione 42 milioni di m³ annuale Entrata in servizio 1963 Potenziamento Salto lordo 1135 m Portata 18 m³/s massima Potenza installata Potenza massima Produzione media annua 230 MW 243 MVA 175 MW 305 GWh Il bacino di Vernago (livello massimo = 1.689,50 m s.l.m.) alimenta la Centrale di Naturno Gruppo AE: aggiorn. novembre

14 AE S.p.A.: centrale idroelettrica di Naturno La sala macchine I trasformatori Gruppo AE: aggiorn. novembre

15 AE S.p.A.: impianto idroelettrico di Tel - Presa Tel Tipo di impianto ad acqua fluente Serbatoio - Entrata in servizio 1898 Ristrutturazione Salto lordo 72 m Portata massima Potenza installata Potenza massima Produzione media annua 35 m³/s 28,6 MW 40 MVA 27 MW 141 GWh La presa a Tel Gruppo AE: aggiorn. novembre

16 AE S.p.A.: impianto idroelettrico di Tel - Centrale Sala macchine Gruppo AE: aggiorn. novembre

17 AE S.p.A.: impianto idroelettrico di Senales Senales Tipo di impianto ad acqua fluente Serbatoio - Entrata in servizio 1912 Ristrutturazione 2005 Salto lordo 318 m Sala macchine con i due gruppi originali del 1912 Portata massima Potenza installata Potenza massima Produzione media annua 2,2 m³/s 6,4 MW 8 MVA 6,4 MW 14 GWh Sala macchine ristrutturata nel 2005 Gruppo AE: aggiorn. novembre

18 AE S.p.A.: impianto idroelettrico di Bolzano Tipo di impianto Bacino di regolazione settimanale Entrata in servizio Bolzano a piccolo serbatoio 0,1 milioni di m³ 1901 Ristrutturazione 2005 Salto lordo 214 m Sala macchine con i due gruppi originali del 1931 Portata massima Potenza installata Potenza massima Produzione media annua 1,8 m³/s 4,2 MW 5,2 MVA 3,8 MW 16 GWh Sala macchine ristrutturata nel 2005 Gruppo AE: aggiorn. novembre

19 AE S.p.A.: telecontrollo delle centrali di produzione Centro di telecontrollo delle centrali elettriche a Naturno Gruppo AE: aggiorn. novembre

20 AE S.p.A.: distribuzione e vendita di gas Azienda Energetica S.p.A. rifornisce i clienti nei comuni di Bolzano e Merano anche di gas metano. Comune di Bolzano (solo vendita) Comune di Merano (distribuzione e vendita) Totale Gas fornito nel 2010 (in milioni di m 3 ) Clienti serviti (contratti attivi) Lunghezza della rete a media pressione (km) 36 Lunghezza della rete a bassa pressione (km) 75 Gruppo AE: aggiorn. novembre

21 AE S.p.A.: teleriscaldamento di Merano Due impianti produttivi propri: Maia Bassa e MEMC Un impianto produttivo in gestione: Terme Potenza termica disponibile per il teleriscaldamento: 32 MW Potenza termica allacciata al teleriscaldamento: 27 MW Potenza termica di punta richiesta dal teleriscaldamento: 21 MW Energia termica fornita come vapore alla società Zipperle: 33 GWh Energia termica fornita alla rete di teleriscaldamento: 25 GWh Potenza elettrica installata: 6,8 MW Energia elettrica prodotta: 28 GWh Consumo di gas metano: 12 milioni di Sm³ Lunghezza rete di teleriscaldamento (doppio tubo): 17 km Numero di sottostazioni: 126 Clienti serviti da teleriscaldamento: circa (10% di Merano) Gruppo AE: aggiorn. novembre

22 AE S.p.A.: centrale di cogenerazione di Merano - Maia Bassa Trattasi di un impianto con turbina a gas per produzione elettrica con recupero termico sui gas di scarico più una caldaia a vapore a 190 C per uso industriale e una ad acqua calda a 90 C per teleriscaldamento Vista interna della centrale con le tubazioni acqua calda e le pompe di circolazione Vista esterna della centrale correttamente inserita nel verde, entrata in servizio nel 2006 Gruppo AE: aggiorn. novembre 2011 Particolare della turbina a gas 22

23 Le Società interamente controllate: AE Reti S.p.A. Azienda Energetica Reti S.p.A. - Etschwerke Netz AG Costruzione, ampliamento, manutenzione ed esercizio degli impianti di distribuzione di energia elettrica del gruppo AE-EW Misura dell energia elettrica distribuita ai clienti finali Esercizio e manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica nei Comuni di Bolzano e di Merano. Gruppo AE: aggiorn. novembre

24 AE Reti S.p.A.: rete di distribuzione Stazioni di trasformazione (AT/MT): 15 Stazioni di trasformazione - cabine primarie (MT/MT): 20 Stazioni primarie di distribuzione (smistamento in MT senza trasformazione): 24 Cabine di distribuzione con trasformazione (MT/BT): Linee in cavo ed aeree: ad alta tensione (220 e 66 kv) 206 km a media tensione (3 kv - 66 kv): km a bassa tensione (220 V V): km Gruppo AE: aggiorn. novembre

25 AE Reti S.p.A.: impianti di distribuzione La sottostazione Ricevitrice Resia di Bolzano ( kv) in primo piano Gruppo AE: aggiorn. novembre

26 AE Reti S.p.A.: impianti di distribuzione Centro di telecontrollo reti a Bolzano Gruppo AE: aggiorn. novembre

27 AE Reti S.p.A.: stazioni di trasformazione Stazione di trasformazione (66/16 kv) a Lana Stazione di trasformazione Colle (66/16 kv) Gruppo AE: aggiorn. novembre

28 AE Reti S.p.A.: continuità della fornitura di energia elettrica Durata di tutte le interruzioni senza preavviso lunghe sulle reti di distribuzione di energia elettrica: confronto fra le reti gestite da AE Reti s.p.a. e quelle dell'italia nel suo complesso 200 minuti di interruzione / cliente BT / anno (esclusi i black-out del 2003) anno fonte Autorità per l Energia: Italia (tutte le imprese) AE-EW Gruppo AE: aggiorn. novembre

29 Le Società interamente controllate: AE Trading S.r.l. Azienda Energetica Trading S.r.l. - Etschwerke Trading GmbH Presenza territoriale e missione di AE Trading AE Trading è attiva dal 2000 nella vendita di energia elettrica sul mercato libero nel territorio nazionale, dove ha oltre punti di fornitura. Nel 2009 ha venduto GWh. Nel 2010 ha fatturato 350 milioni di Euro. AE Trading è partner di riferimento qualificato per piccole, medie e grandi imprese, con servizi che rispecchiano le loro aspettative. AE Trading si distingue per l'affidabilità e la sicurezza del servizio, grazie anche alla centenaria esperienza della capogruppo nel settore energetico; è composta da un team giovane, dinamico ed altamente professionale, a disposizione del cliente anche dopo la conclusione del contratto. Gruppo AE: aggiorn. novembre

30 AE Trading S.r.l.: attività Attività di ottimizzazione energetica svolte da AE Trading Consulenza nell ottimizzare i profili di potenza per coprire il fabbisogno energetico dei clienti. Contratti di fornitura personalizzati, con cui le Aziende rafforzano la propria competitivitá sul mercato. Gestione, per conto del cliente, del rapporto con i distributori locali per tutte le richieste relative alla connessione: nuovo allacciamento, aumenti di potenza, spostamento contatore e presa, modifica del contratto di trasporto per ottimizzarne i costi Attività di commercializzazione di energia elettrica svolte da AE Trading AE Trading é accreditata nella borsa elettrica italiana (IPEX, MTE) e opera attraverso operatori broker sulle principali piattaforme di trading. AE Trading esegue negoziazioni energetiche bilaterali nel mercato italiano overthe-counter con i principali grossisti italiani ed esteri AE Trading gestisce il dispacciamento in prelievo per conto di altri piccoli rivenditori e grossisti. AE Trading è attiva in acquisto e vendita di certificati verdi e certificati CO2. AE Trading commercializza l energia prodotta da piccoli impianti idroelettrici. Gruppo AE: aggiorn. novembre

31 Le Società interamente controllate: AE Trasmissione S.r.l. A.E. Trasmissione Alto Adige S.r.l. Südtiroler Energie - Übertragung GmbH Trasmissione dell energia elettrica del gruppo AE-EW attraverso 70 km di linee a 220 kv Partecipazione ad appalti in Italia e all estero per la costruzione di linee elettriche ad alta tensione Gruppo AE: aggiorn. novembre

Gruppo Azienda Energetica - Etschwerke. Bolzano, 17 giugno 2011

Gruppo Azienda Energetica - Etschwerke. Bolzano, 17 giugno 2011 Gruppo Azienda Energetica - Etschwerke Bolzano, 17 giugno 2011 ISO 9001:2000 1 Gruppo AE - Ew Azienda Energetica SpA - Etschwerke AG capogruppo di proprietà paritetica dei Comuni di Bolzano e Merano (produzione

Dettagli

Appendice 4. Glossario

Appendice 4. Glossario Appendice 4 Glossario Glossario Allacciamento Connessione degli impianti di produzione e distribuzione agli utilizzatori finali. Ampere L unità di misura della corrente elettrica. Cabina Manufatto di varie

Dettagli

ENGINEERING&CONSULTING

ENGINEERING&CONSULTING ENGINEERING&CONSULTING L AZIENDA Il gruppo SEL è una delle più grandi imprese nel settore energetico dell Alto Adige. Le sue attività spaziano dalla produzione di energia elettrica da fonte idroelettrica

Dettagli

Energia A2A: una forza che genera vantaggi.

Energia A2A: una forza che genera vantaggi. Energia A2A: una forza che genera vantaggi. Una solida realtà, un Gruppo che cresce. Diga di San Giacomo (SO) A2A: i numeri per un ruolo da leader. A2A, forte degli oltre 100 anni di attività di AEM Milano

Dettagli

L ESPERIENZA DI MILANO E BRESCIA

L ESPERIENZA DI MILANO E BRESCIA SVILUPPO DELLA GENERAZIONE DIFFUSA IN ITALIA L ESPERIENZA DI MILANO E BRESCIA Luca Gaia Salvatore Pugliese Milano, 30 aprile 2009 Milano - Struttura della rete di distribuzione 220 kv Cabine di trasformazione

Dettagli

Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro. ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009

Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro. ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009 Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009 gli albori: prime applicazioni locali e industriali dell energia elettrica cenni sulla distribuzione di energia elettrica

Dettagli

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Roma, 27 giugno 2013 Contenuti Nozioni sulla filiera elettrica Il servizio di dispacciamento e l integrazione con la borsa elettrica Il modello

Dettagli

vivere e comprendere l energia Azienda Energetica SpA invita alla zona artigianale Maia Bassa via Max Valier

vivere e comprendere l energia Azienda Energetica SpA invita alla zona artigianale Maia Bassa via Max Valier vivere e comprendere l energia www.lars.it Azienda Energetica SpA invita alla GIORNATA DELLE PORTE APERTE NELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO MERANO MAIA BASSA zona artigianale Maia Bassa via Max Valier

Dettagli

1.1 MERCATO ELETTRICO

1.1 MERCATO ELETTRICO 1. IL MERCATO LIBERALIZZATO DELL ENERGIA E LA COGENERAZIONE Negli ultimi anni il settore elettrico e il settore del gas naturale sono stati caratterizzati da una forte evoluzione a seguito dell attuazione

Dettagli

Gruppo Iren: la storia

Gruppo Iren: la storia Iren Mercato Gruppo Iren: la storia > 1905 > 1907 > 1922 > 1962 > 1971 Nasce l azienda Municipale di Parma Nasce l azienda Municipale di Torino Nasce l azienda Municipale di Genova Nasce l azienda Municipale

Dettagli

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato I sistemi elettrici: lezione introduttiva Prof.ssa Maria Dicorato La produzione di energia elettrica L insieme dei mezzi di produzione, denominato centrali elettriche, nei quali avviene la trasformazione

Dettagli

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 1 SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 2 1. Chi è è una nuova società di commercializzazione del gas e dell energia elettrica nata a Pordenone, ma presente su tutto il nord Italia. Il capitale sociale

Dettagli

AEM TORINO il sistema di teleriscaldamento di Torino e sue estensioni. ing. Marco Codognola Direttore business development e grandi progetti

AEM TORINO il sistema di teleriscaldamento di Torino e sue estensioni. ing. Marco Codognola Direttore business development e grandi progetti AEM TORINO il sistema di teleriscaldamento di Torino e sue estensioni ing. Marco Codognola Direttore business development e grandi progetti Impianti AEM Torino VALLE ORCO 273 MW TORINO AREA 12 MW VAL di

Dettagli

CHI SIAMO ATTIVITÀ LA STORIA

CHI SIAMO ATTIVITÀ LA STORIA CHI SIAMO ATTIVITÀ LA STORIA STRUTTURA AZIONARIA RISORSE UMANE VALORE AGGIUNTO ENERGIA ELETTRICA STRUTTURA SOCIETARIA RISULTATI FINANZIARI IGIENE URBANA E CICLO IDRICO GAS E COGENERAZIONE Chi siamo Il

Dettagli

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI ComoNEXT, 27 Marzo 2014 Electra Italia S.p.A. Agenda 1. Electra Italia e il Gruppo BKW 2. L esigenza del Cliente 3. Il modello

Dettagli

g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it

g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it Dynameeting Dynameeting opera nel mercato della vendita di energia elettrica e gas

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE. Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history

EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE. Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history COGENERAZIONE (CHP Combined Heat Power) COGENERAZIONE DEFINIZIONI COGENERAZIONE: produzione contemporanea di più

Dettagli

Strategia Clima Energia-Alto Adige-2050

Strategia Clima Energia-Alto Adige-2050 Ressort Raumordnung, Umwelt und Energie Dipartimento Urbanistica, Ambiente ed Energia Strategia Clima Energia-Alto Adige-2050 una prospettiva per lo Sviluppo sostenibile Flavio V. Ruffini Terza Conferenza

Dettagli

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care 8 a Conferenza di Responsible Care Strumenti finanziari per supportare lo Sviluppo Sostenibile dell Industria. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica Maurizio Cenci Direttore

Dettagli

Impianti di produzione dell energia elettrica

Impianti di produzione dell energia elettrica Impianti di produzione dell energia elettrica Alberto Berizzi Dipartimento di Elettrotecnica, Politecnico di Milano e-mail: alberto.berizzi@polimi.it Energia e lavoro Lavoro è l atto di produrre un cambiamento

Dettagli

Descrizione del Progetto

Descrizione del Progetto Studio di fattibilità per la realizzazione di una rete energetica nell ambito del Distretto delle Gavette con recupero del Salto di Pressione disponibile nella Stazione di arrivo metano all impianto Re.Mi

Dettagli

Impianto di cogenerazione e teleriscaldamento di. Merano Maia Bassa

Impianto di cogenerazione e teleriscaldamento di. Merano Maia Bassa Impianto di cogenerazione e teleriscaldamento di Merano Maia Bassa Impianto di cogenerazione e teleriscaldamento di Merano Maia Bassa Premessa Sulla base della struttura del fabbisogno energetico della

Dettagli

Giampiero Colli Anima/Coaer. Logo associazione nello schema

Giampiero Colli Anima/Coaer. Logo associazione nello schema Work shop tecnico: Edifici Impianti a pompa di calore per la climatizzazione annuale e la produzione di acqua calda sanitaria: soluzioni per edifici polifunzionali, residenziali, uffici. Giampiero Colli

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA ENERGETICA

FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA ENERGETICA FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA PROGETTO R.A.M.E. LE ESCO E L EFFICIENZA L ENERGETICA FERMO 24 Marzo 2006 Teatro dell Aquila Ing. Simone Capriotti Ing. Maurizio Croce Ing. Giacomo Detto In collaborazione

Dettagli

Produzione di energia elettrica in Italia

Produzione di energia elettrica in Italia PRODUZIONE Produzione di energia elettrica in Italia Tabella 25 Lorda Idro Termo Eol. Fotov. Totale Idro Termo Eol. Fotov. Totale B 2008 2009 Produttori 46.351,0 248.963,5 5.050,4 300.364,9 52.553,9 212.596,6

Dettagli

La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci

La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci Seminari Energia Ecologia Economia 2015 Centro S. Michele degli Scalzi Pisa 23 Ottobre 2015 Indice La struttura della bolletta I servizi di vendita

Dettagli

l energia sostenibile

l energia sostenibile l energia sostenibile il Gruppo Le sinergie tra le società del Gruppo a servizio del cliente Il gruppo societario, del quale Omnia Energia rappresenta l anima commerciale, si è evoluto nel corso degli

Dettagli

Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Mariagrazia Mazza mazza@ecuba.

Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Mariagrazia Mazza mazza@ecuba. Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica Mariagrazia Mazza mazza@ecuba.it www.ecuba.it GSE - Gestore dei Servizi Energetici s.p.a. È una

Dettagli

ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY. info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G Y

ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY. info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G Y ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY STUDIO E S.r.l. - via Gorizia n. 107-47100 FORLI (FC) telefono: 0543-795555 fax: 0543-795523 web: www.studioe.biz e-mail: e info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G

Dettagli

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Distribuzione di energia D.1. Distribuzione rete elettrica D.1

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Distribuzione di energia D.1. Distribuzione rete elettrica D.1 141 Situazione attuale rete ad altissima e alta tensione Sviluppo sul periodo 1960 2009 La rete ad alta tensione in Ticino è stata sviluppata sulla base di un concetto tecnico degli anni 60 per il trasporto

Dettagli

Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico?

Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico? Trasporto e stoccaggio dell energia: come diventare smart Milano 11 luglio 2011 Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico? Clara Risso Direttore Fonti

Dettagli

Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT

Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT Marzio Grassi Distribution Automation. March 2014 Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT June 3, 2014 Slide 1 Quanto è importante il Sistema Elettrico?

Dettagli

La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica

La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica Indipendenza Energetica e Decarbonizzazione Il ruolo della Cogenerazione nel raggiungimento degli obiettivi 2020 per l Italia Opportunità ed ostacoli La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica

Dettagli

Una piattaforma per l economia dell energia

Una piattaforma per l economia dell energia Una piattaforma per l economia dell energia Bolzano rudi.rienzner@sev.bz.it Punti fissi dell energia in Alto Adige 1897 1921 1994 2005 2009 2006 2011 2012 2020 2050 Prima grande centrale idroelettrica

Dettagli

g-box. La centrale elettrica 2G di piccole dimensioni che produce reddito. Elevata efficienza. Ammortamento veloce. 2G. Cogenerazione.

g-box. La centrale elettrica 2G di piccole dimensioni che produce reddito. Elevata efficienza. Ammortamento veloce. 2G. Cogenerazione. g-box. La centrale elettrica 2G di piccole dimensioni che produce reddito. Elevata efficienza. Ammortamento veloce. 2G. Cogenerazione. Un successo in tutto il mondo grazie alla cogenerazione di energia

Dettagli

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Bergamo, anno accademico 2013/2014 1 La bolletta elettrica 2 La bolletta elettrica Fonte: AEEG - http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/bollettatrasp_ele.htm

Dettagli

La gestione dell energia in fieramilano

La gestione dell energia in fieramilano La gestione dell energia in fieramilano Dall analisi dei consumi agli interventi per un utilizzo responsabile ed efficiente delle risorse energetiche Osservatorio Energy Management 13 giugno Milano Gruppo

Dettagli

CORSO DI SISTEMI ENERGETICI II - A.A. 2014-2015 Prof. Ing. Giorgio Cau

CORSO DI SISTEMI ENERGETICI II - A.A. 2014-2015 Prof. Ing. Giorgio Cau CORSO DI SISTEMI ENERGETICI II A.A. 20142015 Prof. Ing. Giorgio Cau VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI DI UN IMPIANTO DI COGENERAZIONE E VERIFICA DEGLI INDICI ENERGETICI AI SENSI DELLA DELIBERA AEEG 42/02 Caratteristiche

Dettagli

Soluzioni sostenibili per tutti.

Soluzioni sostenibili per tutti. Soluzioni sostenibili per tutti. Nata nel 23 con il nome Trentino Servizi Integrati (TSI), concentra la propria attività nell engineering, nella gestione calore e nella sostenibilità energetica. In particolare

Dettagli

Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013

Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013 Risparmio Energetico: una strada di sviluppo per l Italia Chiavari, 26 gennaio 2013 I temi scelti Il risparmio e l efficienza energetica applicati agli stabilimenti industriali; L utilizzo intelligente

Dettagli

design: PRIMA VISIONE Torino L ENERGIA CHE TI VIENE INCONTRO

design: PRIMA VISIONE Torino L ENERGIA CHE TI VIENE INCONTRO design: PRIMA VISIONE Torino L ENERGIA CHE TI VIENE INCONTRO SOCIETA' VENDITA GAS METANO - ENERGIA ELETTRICA SO.MET SOCIETA' DISTRIBUTRICE GAS METANO SERVIZI GESTIONE CALORE GRUPPO SOMET v. G. Testore,

Dettagli

La rete elettrica nazionale: generalità e gestione. Roma, 24 marzo 2010

La rete elettrica nazionale: generalità e gestione. Roma, 24 marzo 2010 La rete elettrica nazionale: generalità e gestione Roma, 24 marzo 2010 Indice sistema elettrico nazionale mercato elettrico fonti rinnovabili nel sistema elettrico 2 Sistema Elettrico Nazionale 3 Sistema

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE Dalla nascita ad oggi 2000 Il processo di liberalizzazione del mercato elettrico italiano è avviato con l emanazione del decreto legislativo n. 79/99,

Dettagli

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA VALORIZZAZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Bergamo, anno accademico 2013/2014 1 La bolletta elettrica 2 La bolletta elettrica Fonte: AEEG - http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/bollettatrasp_ele.htm

Dettagli

L ATTIVITÀ DEL GRTN: LA RETE ELETTRICA DELL AREA NORD OVEST E GLI IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI

L ATTIVITÀ DEL GRTN: LA RETE ELETTRICA DELL AREA NORD OVEST E GLI IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI L ATTIVITÀ DEL GRTN: LA RETE ELETTRICA DELL AREA NORD OVEST E GLI IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI Torino 27 Novembre 2003 GRTN Costantino Lato Direzione Rete - Roma COMPITI ISTITUZIONALI ' Dispacciamento

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Modulo 10 Impianti per la cogenerazione di energia

Modulo 10 Impianti per la cogenerazione di energia Corso di Impianti Meccanici Laurea Triennale Modulo 10 Impianti per la cogenerazione di energia Prof. Ing. Cesare Saccani Prof. Ing. Augusto Bianchini Dott. Ing. Marco Pellegrini Dott. Ing. Michele Gambuti

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA?

LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA? LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA? RELATORE Ing. Giuseppe Coduri Servizi Industriali srl ANDAMENTO PREZZI ENERGIA contratti di approvvigionamento 19/05/2011

Dettagli

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano 3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano PERCHE LA COGENERAZIONE? È la produzione combinata di calore e di

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

AUDIT ENERGETICO. Efficienza energetica nell'industria interventi e casi applicativi. 20 Maggio 2014. Paolo Torri

AUDIT ENERGETICO. Efficienza energetica nell'industria interventi e casi applicativi. 20 Maggio 2014. Paolo Torri AUDIT ENERGETICO Efficienza energetica nell'industria interventi e casi applicativi 20 Maggio 2014 AUDIT ENERGETICI Cos è Cosa Come Analisi degli usi e dei consumi energetici di un organizzazione attuata

Dettagli

Petrolio, gas e lo sviluppo delle energie alternative

Petrolio, gas e lo sviluppo delle energie alternative Lodi, 19.12.2008 Renzo Capra Petrolio, gas e lo sviluppo delle energie alternative I prezzi delle materie prime energetiche Il prezzo del petrolio rimane il prezzo direttore dell energia (anche se circa

Dettagli

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO COMPANY PROFILE Sommario 04 06 09 10 11 12 14 17 18 20 Energetic Source Energia per Crescere L Azionista La Storia di Energetic Source I Nostri Valori I Nostri Numeri Il Nostro Modello di Business La Nostra

Dettagli

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici Lezione 1 - Introduzione Sistema elettrico di produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica Struttura del sistema Un sistema elettrico di produzione,

Dettagli

Servizi smart per i clienti AEW con SAP Enterprise Portal

Servizi smart per i clienti AEW con SAP Enterprise Portal Servizi smart per i clienti AEW con SAP Enterprise Portal Agenda Introduzione Chi sono AEW e Derga Consulting AEW e la scelta di SAP L innovazione a servizio dei clienti AEW La User Experience del Portale

Dettagli

Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici. by BORRI

Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici. by BORRI Soluzioni per energie rinnovabili convertitori statici by BORRI Perché sceglierci Una gamma completa da 20 kva a 2 MVA Customer engineering altamente qualificato R&D multidisciplinare e produzione made

Dettagli

Condividere Energia: Efficienza Energetica e Autoproduzione

Condividere Energia: Efficienza Energetica e Autoproduzione Condividere Energia: Efficienza Energetica e Autoproduzione 8 Giugno 2011 CAGLIARI Il consorzio grossista come partner per essere all avanguardia e affrontare con serenità il mercato energetico: Strategie,

Dettagli

Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico?

Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico? Trasporto e Stoccaggio dell'energia: come diventare "smart" Gli impianti idroelettrici di pompaggio: nuovi protagonisti sulla scena del mercato elettrico? Clara Risso Direttore Fonti Rinnovabili REPOWER

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

La società Pag. 1. Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3. La produzione di energia elettrica in Italia Pag.

La società Pag. 1. Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3. La produzione di energia elettrica in Italia Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società Pag. 1 Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3 La produzione di energia elettrica in Italia Pag. 4 Scheda di sintesi Pag. 7 Genova,

Dettagli

Distribuzione elettrica Smart per contesti urbani. Il ruolo delle Utilities nella Ricerca e nell Innovazione Tecnologica Forlì, 13 aprile 2012

Distribuzione elettrica Smart per contesti urbani. Il ruolo delle Utilities nella Ricerca e nell Innovazione Tecnologica Forlì, 13 aprile 2012 Distribuzione elettrica Smart per contesti urbani Il ruolo delle Utilities nella Ricerca e nell Innovazione Tecnologica Forlì, 13 aprile 2012 Agenda La Realtà di A2A Reti Elettriche I Progetti Smart Grid

Dettagli

L audit. energetico e la certificazione energetica degli edifici. C.Gistri Certiquality. Comune di Settala Mercoledì 8 novembre 2006

L audit. energetico e la certificazione energetica degli edifici. C.Gistri Certiquality. Comune di Settala Mercoledì 8 novembre 2006 L audit energetico e la certificazione energetica degli edifici. C.Gistri Certiquality Comune di Settala Mercoledì 8 novembre 2006 Monitorare l efficienza energetica Attuali esigenze relative all utilizzo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE DIPARTIMENTO DI ENERGETICA E MACCHINE Impianti di accumulo mediante pompaggio: caratteristiche generali e peculiarità funzionali Piero Pinamonti 1 Potenza efficiente degli

Dettagli

GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO

GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO GLI IMPIANTI IDROELETTRICI IN VALLE ORCO, VAL DI SUSA e SUL FIUME PO Gli impianti idroelettrici Iren Energia è la società del Gruppo Iren che opera nei settori della produzione e distribuzione di energia

Dettagli

Soluzioni green oggi per vivere meglio domani.

Soluzioni green oggi per vivere meglio domani. Soluzioni green oggi per vivere meglio domani. Enel è la più grande azienda di energia elettrica d Italia e la seconda utility quotata d Europa per capacità installata. È un operatore integrato, attivo

Dettagli

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA La centrale tecnologica trigenerativa del Nuovo Ospedale di Udine Paolo Maltese Siram SpA Direttore Parternariato Pubblico Privato 1 L OPERA E

Dettagli

I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A.

I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A. I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A. GREEN INVESTOR DAY 09 Maggio 2013 Andrea Chinellato: Electra Italia S.p.A. Agenda 1. Electra Italia e il gruppo BKW 2.

Dettagli

INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Workshop SUPSI-DTI Ticino ed energia: quali competenze? 8.5.2013 Giovanni Bernasconi Evoluzione consumi in Ticino 1950-2011 8.5.2013 Workshop SUPSI-DTI

Dettagli

Morelli Giorgio Srl punto di riferimento

Morelli Giorgio Srl punto di riferimento La Morelli Giorgio Srl nasce nel 1958 e fin da subito si pone come punto di riferimento nella realizzazione dei primi impianti elettrici industriali e nel settore dell illuminazione pubblica. Forte dell

Dettagli

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia RSA Provincia di Milano Energia Fig. 1: consumi elettrici per ciascun settore La produzione e il consumo di energia hanno impatto dal punto di vista ambientale, soprattutto per ciò che riguarda il consumo

Dettagli

Modalità e condizioni economiche per il ritiro dell energia elettrica.

Modalità e condizioni economiche per il ritiro dell energia elettrica. Modalità e condizioni economiche per il ritiro dell energia elettrica. Delibera n. 34/05 Quesiti frequenti: Quale energia elettrica può essere ritirata dal gestore di rete cui l impianto è collegato? Quali

Dettagli

Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013

Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013 Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013 MILANO, 10 maggio 2013 FIRE - Federazione Italiana uso Razionale dell'energia POLYGEN: COGENERAZIONE DIFFUSA E TRIGENERAZIONE Le risposte applicative

Dettagli

Il leader nell efficienza energetica e ambientale

Il leader nell efficienza energetica e ambientale Il leader nell efficienza energetica e ambientale GDF SUEZ offre soluzioni energetiche innovative a privati, comunità e imprese, avvalendosi di: un portafoglio di approvvigionamento diversificato un parco

Dettagli

SPECIALISTI NELLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI AD ENERGIA RINNOVABILE

SPECIALISTI NELLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI AD ENERGIA RINNOVABILE SPECIALISTI NELLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI AD ENERGIA RINNOVABILE s i n c e 2 0 0 7 PROFESSIONISTI NEL SETTORE DELLE ENERGIE RINNOVABILI Solar Geo Tech è nata dall incontro di tecnici e operatori commerciali

Dettagli

L importanza della Manutenzione di un Impianto di Cogenerazione a Garanzia del Saving Energetico

L importanza della Manutenzione di un Impianto di Cogenerazione a Garanzia del Saving Energetico L importanza della Manutenzione di un Impianto di Cogenerazione a Garanzia del Saving Energetico 18 Giugno 2013 L Azienda Simav è azienda specializzata in sviluppo, progettazione, implementazione e successiva

Dettagli

Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili.

Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili. Isola «Smart Grid» Efficienza energetica e fonti rinnovabili. 1 Traffico passeggeri e consumi aeroportuali Sistema energia di ADR As is CENTRALE DI COGENERAZIONE (TRIGENERAZIONE) 25,5 MW elettrici 3 motori

Dettagli

LE FASI DELL AUDIT ENERGETICO

LE FASI DELL AUDIT ENERGETICO LE FASI DELL AUDIT ENERGETICO 1. FASE PRELIMINARE L auditor incaricato provvederà a raccogliere una serie di informazioni preliminari riguardanti il tipo di attività dell azienda, gli edifici del sito

Dettagli

Energia e Fonti Rinnovabili. Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia elettrica

Energia e Fonti Rinnovabili. Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia elettrica Energia e Fonti Rinnovabili Almo Collegio Borromeo, Pavia, a.a. 2009-2010 corso riconosciuto dall Università degli Studi di Pavia Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia

Dettagli

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI GSE SPA Direzione Operativa www.gse.it www.gsel.it 2 Commercializzazione dell energia energia elettrica

Dettagli

6. La distribuzione di energia elettrica

6. La distribuzione di energia elettrica 6. La distribuzione di energia elettrica Il forte aumento dei prezzi internazionali dei prodotti petroliferi rappresenta la circostanza che ha inciso in misura più rilevante sulle condizioni di consumo

Dettagli

1.1.1 Crescita della domanda di elettricità

1.1.1 Crescita della domanda di elettricità 1.1 CARATTERISTICHE DEL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE 1.1.1 Crescita della domanda di elettricità In Italia, come in tutti i paesi industrializzati, la domanda di energia elettrica continua ad aumentare

Dettagli

Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici

Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici Nando Pasquali Presidente e Amministratore Delegato Commissione Attività Produttive della Camera Roma,

Dettagli

Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti" (Friedrich Wilhelm Raiffeisen)

Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti (Friedrich Wilhelm Raiffeisen) Società cooperative energetiche in Alto Adige «Ciò che è precluso al singolo può essere realizzato da molti" (Friedrich Wilhelm Raiffeisen) Hanspeter Fuchs Rudi Rienzner Matteo Zandonai 1 2 Südtirol Marketing

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Il ruolo dei Comuni nell attuazione del PEC Pomeriggio SvizzeraEnergia sui nuovi mezzi finanziari per la politica energetica comunale 10.9.2014 Giovanni Bernasconi Sezione

Dettagli

PRODOTTI 4 DIFFERENTI TIPOLOGIE DI IMPIANTO. Un impianto su misura... KIT FV GRID CONNECTED KIT FV IBRIDO

PRODOTTI 4 DIFFERENTI TIPOLOGIE DI IMPIANTO. Un impianto su misura... KIT FV GRID CONNECTED KIT FV IBRIDO PRODOTTI Un impianto su misura... S M L 4 DIFFERENTI TIPOLOGIE DI IMPIANTO 1 KIT FV GRID CONNECTED Consente di risparmiare sulla bolletta elettrica e di cedere il surplus di energia prodotta alla rete

Dettagli

Compagnia Italiana Energia

Compagnia Italiana Energia Il Gruppo La struttura organizzativa riflette in sintesi la filosofia del Gruppo C.I.E.: Affrontare le sfide del mercato libero dell energia, appagando le necessità dei clienti attraverso un servizio eccellente,

Dettagli

UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO. www.fenenergia.com

UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO. www.fenenergia.com UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO www.fenenergia.com Essere sostenibili significa creare valore per gli stakeholder utilizzando le risorse in modo da non compromettere i fabbisogni delle generazioni future

Dettagli

La generazione distribuita nel sistema elettrico

La generazione distribuita nel sistema elettrico La generazione distribuita nel sistema elettrico Evoluzioni e sfide per la rete del XXI secolo Di Nicolò Rossetto IUSS ALDAI - Milano 23 ottobre 2014 1 Sommario Introduzione: che cosa è la generazione

Dettagli

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS è una realtà aziendale italiana, con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008, che opera nell impiantistica meccanica e termoelettrica industriale, realizza costruzioni

Dettagli

Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale

Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale Dott. Ing. Norbert Klammsteiner Energytech INGEGNERI s.r.l. 39100 Bolzano www.energytech.it

Dettagli

Allegato B. Specifiche e requisiti tecnici minimi degli interventi

Allegato B. Specifiche e requisiti tecnici minimi degli interventi AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESONE DI FINANZIAMENTI DI INTERVENTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI ALTERNATIVE DESTINATA ALL AUTOCONSUMO A SERVIZIO DEL SETTORE COMMERCIALE - ARTIGIANALE - INDUSTRIALE -

Dettagli

CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici

CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici Bolzano 28.03.2015 sulla strada dell efficienza energetica Molti concetti! Energia sostenibile Energy Management Aziendale

Dettagli

PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA INTERREG III A ITALIA AUSTRIA 2000-2006

PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA INTERREG III A ITALIA AUSTRIA 2000-2006 Belluno, martedì 7 febbraio 2006 PROGRAMMA DI INIZIATIVA COMUNITARIA INTERREG III A ITALIA AUSTRIA 2000-2006 RIDUZIONE ED OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI DEGLI IMPIANTI PUBBLICI DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE

Dettagli

TARIFFA D1. Tariffa elettrica speciale per pompe di calore

TARIFFA D1. Tariffa elettrica speciale per pompe di calore TARIFFA D1 Tariffa elettrica speciale per pompe di calore DELIBERA AEEG 607/2013/R/EEL Lo scorso 23/12 l AEEG ha emesso una delibera relativa al rilascio di una nuova tariffa di rete per la fornitura di

Dettagli

9. CONSUMI ENERGETICI

9. CONSUMI ENERGETICI 271 9. CONSUMI ENERGETICI E ormai più che consolidata la consapevolezza che i consumi energetici costituiscono il fattore determinante al quale sono riconducibili sia i cambiamenti climatici, che molte

Dettagli

I CONTATORI NEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE

I CONTATORI NEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE Energia Progettazione Contatori I CONTATORI NEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE Guida pratica alla progettazione impiantistica dei Contatori negli impianti produzione elettrica A cura Marco Dal Pra www.marcodalpra.it

Dettagli

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 ENER.LOC ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 L aggregazione delle P.A. per l acquisto il risparmio e la valorizzazione sul territorio dell energia Romano Giglioli Dipartimento

Dettagli

Convegno: GEOTERMIA il riscaldamento ecologico e rinnovabile

Convegno: GEOTERMIA il riscaldamento ecologico e rinnovabile Convegno: GEOTERMIA il riscaldamento ecologico e rinnovabile COSTRUIRE E RISTRUTTURARE IN MANIERA SOSTENIBILE: vantaggi della pompa di calore ed esempi pratici Relatore ing. Simone Pronsati Impianto acqua-acqua

Dettagli