UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA «A.GEMELLI» - ROMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA «A.GEMELLI» - ROMA"

Transcript

1 UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA «A.GEMELLI» - ROMA (dalle ore 8,00 alle ore 20,00 tutti i giorni esclusa la domenica e i festivi) BANDO DI CONCORSO per l ammissione al Corso parallelo di laurea in Infermieristica ed al Corso parallelo di laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche ANNO ACCADEMICO 2009/2010 Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza Via Cottolengo, Torino Tel. 011/ Fax 011/

2 CORSO PARALLELO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (CODICE 206A) Posti disponibili: per il 1 anno di corso: NORME DI AMMISSIONE AL I ANNO DI CORSO La partecipazione all esame di ammissione è riservata a coloro che sono in possesso del diploma di scuola media superiore, o di titolo estero equipollente e si realizza mediante concorso per titoli ed esami. La partecipazione dei candidati comunitari e dei candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia è regolata dalla normativa vigente (circolare MIUR prot. n. 1291/2008), consultabile sul sito internet I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all estero sono ammessi alle prove con riserva. Nel caso risultino vincitori, la loro immatricolazione è subordinata alla verifica della validità della documentazione e del titolo di studio, come previsto dalla normativa vigente. VALUTAZIONE DEI TITOLI: - voto finale di maturità VALUTAZIONE DEGLI ESAMI: a) test psicoattitudinale consistente in un quiz a risposta multipla su: logica, ragionamento spaziale con particolare riguardo alla visione speculare, alla rotazione e alle figure in negativo; ragionamento verbale (brani); attenzione e precisione; ragionamento numerico; problem solving; b) prova scritta di cultura scientifica: domande a risposte multiple su Chimica, Fisica, Biologia, sulla base dei programmi ministeriali della scuola media superiore, specificatamente ai programmi dei licei classico e scientifico; c) prova scritta di cultura generale e di religione cattolica: domande a risposta multipla sulle seguenti aree: attualità (politica, sport e grandi eventi dal 2004 al 2009), informatica, inglese, storia (dalla caduta dell impero romano al 1990), religione e cultura umanistica (letteratura italiana, letteratura straniera, filosofia, arte, lessico, musica, cinema). Per ogni singola prova si assegna, come punteggio, la posizione che il candidato assume nella graduatoria di merito in base al numero delle risposte esatte (esempio: al candidato che risponde al maggior numero di risposte esatte si assegna 1 punto; si assegnano 2 punti al candidato che risulta essere il secondo nel numero delle risposte date; 3 punti al terzo e così di seguito).

3 Il voto di maturità e le tre prove danno origine a quattro graduatorie separate espresse in ranghi. La graduatoria finale per l ammissione è ottenuta sommando le singole graduatorie dei ranghi assegnati a ciascun candidato. VALUTAZIONE DEL VOTO DI MATURITA' VOTO DI MATURITA' CONSEGUITA A PARTIRE DALL'ANNO SCOLASTICO 1998/99 POSIZIONE RANGO Fino ad arrivare ad assegnare 41 punti a chi ottiene 60/100 VOTO DI MATURITA' CONSEGUITA PRIMA DELL'ANNO SCOLASTICO 1998/99 POSIZIONE RANGO

4 In caso di parità di punteggio nella graduatoria di merito, il numero degli studenti ammessi è aumentato fino al soddisfacimento degli ex aequo. 1.2 TERMINI E DOCUMENTAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALL'ESAME DI AMMISSIONE PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI CANDIDATI Per poter partecipare alle prove di ammissione i candidati devono seguire la seguente procedura: - Collegarsi al sito internet e scaricare il modulo di versamento di 100,00 come contributo alle spese generali per l espletamento del concorso. Sul modulo è stampato un numero di codice autentica personale generato automaticamente a ogni stampa e quindi univoco. Tale codice servirà al candidato per le procedure successive. Non usare moduli fotocopiati poiché verrà accettato dalla Banca solo il primo modulo (che riporterà il codice autentica primario). Coloro che non hanno la possibilità di accedere a Internet possono richiedere tale modulo presso la sede del corso di laurea (Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza Via Cottolengo Torino Telefono Effettuare il versamento di 100,00 entro il 24 AGOSTO 2009, esclusivamente presso le Agenzie del Gruppo UniCredit dislocate in tutto il territorio nazionale nel modo seguente: al nord UniCredit Banca; al centro-sud UniCredit Banca di Roma; in Sicilia Banco di Sicilia. - NON È POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRESSO ALTRE BANCHE O UFFICI POSTALI E OLTRE IL TERMINE SU INDICATO. - La ricevuta rilasciata dalla Banca va conservata a cura del candidato in quanto contiene il numero di codice autentica che è strettamente personale e non va consegnata. I candidati comunitari e i candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono consegnare, inoltre, la documentazione riportata nei capitoli seguenti.

5 - Dopo due giorni lavorativi dal giorno in cui è stato effettuato il versamento, è obbligatorio collegarsi al sito internet usando il proprio codice autentica per effettuare le seguenti operazioni: 1 Controllo dei dati inseriti dalla Banca per apportare le eventuali variazioni. Nel caso in cui risultassero errori a causa dell inserimento dei dati da parte del personale della Banca, l eventuale non correzione da parte del candidato (codice Corso di laurea, cognome e nome, etc.) lo esclude dalle prove di ammissione. I dati modificabili sono: cognome e nome, luogo, data e stato di nascita, sesso, codice fiscale, indirizzo e città di residenza, codice postale, professione del padre, recapiti telefonici, inserimento dell eventuale indirizzo . Non si possono modificare: tipo di maturità, anno di conseguimento della maturità (indicare l anno scolastico di conseguimento, es. 2007/2008 per coloro che hanno conseguito la maturità a luglio 2008), corso di laurea scelto, voto di maturità. L Università Cattolica declina ogni responsabilità per la mancata ricezione di comunicazioni inviate ai candidati derivanti da correzioni non apportate. 2 Qualora il candidato riscontrasse errori sui dati non modificabili, deve farlo presente esclusivamente tramite all indirizzo che deve essere usato anche per qualsiasi altro tipo di comunicazione (l Università Cattolica declina ogni responsabilità per la omessa visione delle che il sistema di protezione antivirus cestinerà automaticamente in quanto riconosciute sicuro spam). 3 L errore da segnalare tempestivamente all indirizzo di posta elettronica di cui sopra è quello riguardante l esattezza del voto di maturità. 4 Al termine di queste operazioni occorre prendere nota del proprio numero di pre-matricola in quanto necessario per i successivi adempimenti in caso di ammissione. I candidati comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono far seguire alla procedura descritta nel presente punto anche quelle descritte nei successivi punti 1.3 e 1.4. Qualsiasi irregolarità nella documentazione richiesta preclude il diritto all'esame di ammissione. 1.3 PROCEDURA PRESCRITTA PER I CANDIDATI COMUNITARI E I CANDIDATI EXTRACOMUNITARI CON TITOLO DI STUDIO STRANIERO LEGALMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA I candidati comunitari e i candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono seguire la procedura indicata al punto 1.3. Inoltre sono tenuti a far pervenire presso la sede del corso di laurea, entro le ore del 24 AGOSTO 2009, la seguente ulteriore documentazione: 1) fotocopia del permesso di soggiorno (solo per gli extracomunitari); 2) titolo di studio con il voto conseguito corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzato e munito della dichiarazione di valore dalla Rappresentanza italiana competente per territorio; 3) fotocopia della ricevuta di versamento di 100,00.

6 La somma di 100,00 versata quale contributo per l ammissione al concorso non è rimborsabile a nessun titolo. 1.4 CALENDARIO E MODALITÀ DELL ESAME DI AMMISSIONE Le prove di esame si svolgeranno il 10 SETTEMBRE 2009 alle ore 8.00 presso la sede del corso, Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo, 14, Torino. Tale informazione sarà pubblicata anche sul sito internet e potrà inoltre essere richiesta al n. verde attivo dalle ore 8.00 alle ore tutti i giorni esclusa la domenica e i festivi. La data prevista per l esame potrà essere modificata in qualunque momento per esigenze organizzative; di ciò sarà data tempestiva comunicazione agli interessati prima della data prefissata. Nel giorno stabilito per sostenere le prove, i candidati, muniti di penna a sfera di colore nero, devono esibire alla Commissione uno dei seguenti documenti di riconoscimento: - tessera postale; - patente automobilistica; - passaporto; - carta d'identità. I candidati stranieri devono presentare il passaporto e il permesso di soggiorno. E ASSOLUTAMENTE VIETATO portare in aula borse, cellulari, calcolatrici, libri, appunti e quanto altro indicato dalla Commissione. Al termine dell identificazione anagrafica dei candidati tutte le aule saranno simultaneamente chiuse per dare inizio alle prove di esame. A partire da tale momento nessun candidato potrà più essere ammesso in aula. 1.5 RISULTATI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE Gli esiti degli esami di ammissione verranno ufficializzati presso la Sede entro il 14 SETTEMBRE Potrà essere inoltre richiesto telefonando al numero verde o consultando il sito internet

7 1.6 IMMATRICOLAZIONE I candidati ammessi devono procedere secondo le modalità sottoelencate: a b c Effettuare il pagamento della prima rata delle tasse universitarie esclusivamente presso le Agenzie del Gruppo UniCredit dislocate in tutto il territorio nazionale nel modo seguente: al nord UniCredit Banca; al centro-sud UniCredit Banca di Roma; in Sicilia Banco di Sicilia, previa presentazione del numero di pre-matricola rilevabile dal sito internet (la pre-matricola è indicata accanto al proprio nome nella graduatoria dei vincitori) e la causale 001, entro il termine del 17 SETTEMBRE NON È POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRESSO ALTRE BANCHE. Allo studente rinunciatario al corso non sono rimborsati, in alcun caso, gli importi relativi alle tasse pagate. Dopo due giorni lavorativi dal giorno del versamento della prima rata delle tasse universitarie occorre collegarsi al sito internet usando il proprio codice autentica (Il codice autentica è stampato sulla ricevuta del versamento di 100,00). Se il versamento è stato correttamente eseguito (verificabile sul sito internet) il candidato deve eseguire on line la prima fase dell immatricolazione, seguendo la procedura per l immatricolazione indicata sul sito internet. Tale operazione deve essere eseguita entro il termine del 23 SETTEMBRE Seguendo sempre le indicazioni riportate sul sito, si deve provvedere a stampare i moduli e a caricare una foto digitalizzata formato tessera sul medesimo sito. Tutti i moduli richiesti per l immatricolazione e l ulteriore documentazione sotto riportata devono essere compilati e fatti pervenire alla sede del corso di laurea, Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo, 14, Torino, improrogabilmente (pena la decadenza dal diritto all immatricolazione) entro il termine perentorio del 23 SETTEMBRE 2009 a conferma della volontà di immatricolarsi. I termini di scadenza di cui sopra hanno carattere perentorio e non sono derogabili per alcun motivo. Coloro che risultano immatricolati presso altre Università oltre alla documentazione menzionata in precedenza devono consegnare anche l attestato di avvenuta richiesta di trasferimento rilasciato dall Università di provenienza. La tassa di immatricolazione non è rimborsabile in nessun caso Per l assegnazione degli eventuali posti non ricoperti, l Università Cattolica del Sacro Cuore procederà, a partire dal 25 SETTEMBRE 2009, a chiamare, rispettando l ordine delle singole graduatorie, i candidati che si sono collocati in posizione utile.

8 Sono richiesti ai fini dell'immatricolazione i seguenti documenti: a) Domanda diretta al Rettore, redatta sull apposito modulo; b) Copia del diploma di maturità o copia del certificato di diploma. I titoli di studio conseguiti all'estero dovranno essere consegnati in originale muniti di dichiarazione di valore rilasciata dalla Rappresentanza diplomatica italiana del Paese dove è stato conseguito il titolo; c) Certificato di eseguita intradermoreazione di mantoux ; d) Certificato di vaccinazione antiepatite B; e) Certificato di idoneità psicofisica allo svolgimento delle mansioni specifiche del corso di laurea, rilasciato dal Cottolengo: DM 24/7/1996, attestante l idoneità psico-fisica per lo svolgimento delle funzioni specifiche del singolo profilo professionale. L eventuale inidoneità psico-fisica determina l impossibilità o l annullamento dell iscrizione; f) Una fotografia formato tessera (indicare sul retro nome e cognome); g) Fotocopia di un documento d'identità e fotocopia del codice fiscale; h) Certificato di battesimo (solo per gli studenti di religione cattolica); i) Per gli studenti extracomunitari fotocopia del permesso di soggiorno in corso di validità; j) I religiosi devono presentare una dichiarazione del loro superiore che li autorizzi a iscriversi all Università. NOTE a) La domanda di immatricolazione dovrà essere consegnata in ogni caso entro il termine di scadenza anche se la documentazione è incompleta (previa compilazione dell apposito modulo Documenti non consegnati scaricabile da internet insieme ai documenti per l immatricolazione); b) Le domande di immatricolazione eventualmente inviate per posta dovranno comunque pervenire entro il termine perentorio di ricezione previsto per la consegna della documentazione; c) L Università si riserva di effettuare i controlli di legge sulle dichiarazioni rese e, qualora queste risultassero non veritiere, può disporre i provvedimenti prescritti dalla vigente normativa e procedere all immediata espulsione dall Università; d) L amministrazione dell Università Cattolica del Sacro Cuore si riserva di non attivare uno o più corsi di laurea in rapporto al numero delle domande di ammissione pervenute, o in seguito ad altre cause. Di ciò sarà data opportuna comunicazione agli interessati. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (Codice 304A)

9 Posti disponibili tramite selezione: per il 1 anno di corso: NORME DI AMMISSIONE AL I ANNO DI CORSO TRAMITE SELEZIONE L ammissione si realizza mediante concorso per titoli ed esami. La partecipazione all'esame di ammissione è riservata a coloro che sono in possesso di uno dei sotto elencati titoli: Diploma di laurea abilitante all esercizio delle professioni sanitarie di Infermiere, Ostetrica/o, Infermiere pediatrico; Diploma universitario abilitante all esercizio delle professioni sanitarie di Infermiere, di Ostetrica/o; Titoli abilitanti all esercizio di una delle professioni sanitarie comprese nella classe di laurea specialistica di cui alla legge n. 42/1999. L iscrizione è in ogni caso subordinata al possesso del diploma di scuola media superiore o di titolo estero equipollente riconosciuto idoneo secondo la normativa vigente. La partecipazione dei candidati comunitari e dei candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia è regolata dalle disposizioni contenute nella vigente normativa (circolare MIUR prot. n. 1291/2008), consultabile sul sito internet I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all estero sono ammessi alle prove con riserva. Nel caso risultino vincitori, la loro immatricolazione è subordinata alla verifica della validità della documentazione e del titolo di studio, come previsto dalla normativa vigente. VALUTAZIONE DEI TITOLI valutazione massima 30 punti Il candidato deve presentare sul modulo predisposto dalla Facoltà la tabella del curriculum formativo e professionale: ALTRI TITOLI DI STUDIO (LAUREA, ETC ) di cui: Diploma di laurea - vecchi ordinamenti: Diploma DAI - IID - DDSI Fino a un massimo di punti 3 punti 1 punti 2 ALTRI TITOLI PROFESSIONALI di cui: Master di primo livello: punti 1 Certificato di abilitazione alle funzioni direttive (Caposala): punti 1 Fino a un massimo di punti 3

10 ATTIVITA' LAVORATIVA: l attività di servizio viene valutata a partire dal terzo anno di servizio (documentato) nello specifico profilo assegnando punti 0.5 per ogni anno di servizio. ATTIVITA DI DOCENZA: per ogni anno (documentato) di docenza in corsi universitari: punti 0.5, PUBBLICAZIONI: su riviste di rilevanza nazionale e/o internazionale. ATTIVITA DI RICERCA: organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca svolti in ambito nazionale e internazionale. Fino a un massimo di punti 3 Fino a un massimo di punti 7 Fino a un massimo di punti 7 Fino a un massimo di punti 7 VALUTAZIONE DEGLI ESAMI: - valutazione massima 30 punti PROVA SCRITTA La prova scritta consiste in un test di n. 60 quiz a risposta multipla in: Scienze Infermieristiche generali e cliniche, Etica e deontologia professionale, Legislazione Sanitaria, Epidemiologia, Cultura generale, Prove logiche attitudinali. La prova si intende superata con un voto non inferiore al 60 percentile nella distribuzione dei risultati. Nel caso in cui il numero dei candidati non superi il numero dei posti messi a concorso, non si procede alla prova pratica-colloquio. PROVA PRATICA - COLLOQUIO (motivazionale e di orientamento): - valutazione massima 40 punti Saranno ammessi alla prova pratica - colloquio solo i primi 80 candidati della graduatoria di merito risultante dalla prova scritta. La prova pratica consisterà nella presentazione di un caso con tre quesiti che possono accadere in un contesto assistenziale reale e verrà discussa durante il colloquio. Tale prova verrà sorteggiata dai candidati prima dell inizio della prova stessa. In caso di parità di punteggio nella graduatoria di merito, il numero degli studenti ammessi è aumentato fino al soddisfacimento degli ex aequo.

11 1.2 TERMINI E DOCUMENTAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALL'ESAME DI AMMISSIONE Per poter partecipare alle prove di ammissione i candidati devono seguire la seguente procedura: Collegarsi al sito internet e scaricare il modulo di versamento di 100,00 come contributo alle spese generali per l espletamento del concorso. Sul modulo è stampato un numero di codice autentica personale, generato automaticamente a ogni stampa e quindi univoco. Tale codice servirà al candidato per le procedure successive. Non usare moduli fotocopiati poiché verrà accettato dalla Banca solo il primo modulo (che riporterà il codice autentica primario). Coloro che non hanno la possibilità di accedere a Internet possono richiedere tale modulo alla Segreteria della sede del Corso di laurea (Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino). Effettuare il versamento di 100,00, entro il 9 SETTEMBRE 2009, esclusivamente presso le Agenzie del Gruppo UniCredit dislocate in tutto il territorio nazionale nel modo seguente: al nord UniCredit Banca; al centro-sud UniCredit Banca di Roma; in Sicilia Banco di Sicilia.. NON È POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRESSO ALTRE BANCHE O UFFICI POSTALI E OLTRE IL TERMINE SU INDICATO. La ricevuta rilasciata dalla Banca va conservata a cura del candidato poiché contiene il numero di codice autentica che è strettamente personale e non va consegnata. I candidati comunitari e i candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono consegnare, inoltre, la documentazione riportata nei capitoli seguenti. Dopo due giorni lavorativi dal giorno in cui è stato effettuato il versamento è obbligatorio collegarsi al sito internet usando il proprio codice autentica, per effettuare le seguenti operazioni: 1) Controllo dei dati inseriti dalla Banca per apportare le eventuali variazioni. Nel caso in cui risultassero errori a causa dell inserimento dei dati da parte del personale della Banca, l eventuale non correzione da parte del candidato (codice Corso di laurea, cognome e nome, etc.) lo esclude dalle prove di ammissione. I dati modificabili sono: cognome e nome, luogo, data e stato di nascita, sesso, codice fiscale, indirizzo e città di residenza, codice postale, professione del padre, recapiti telefonici, inserimento dell eventuale indirizzo . Non si possono modificare: tipo di maturità e anno di conseguimento della maturità (indicare l anno scolastico di conseguimento, es. 2007/2008 per coloro che hanno conseguito la maturità a luglio 2008), corso di laurea scelto, voto di maturità. L Università Cattolica declina ogni responsabilità per la mancata ricezione di comunicazioni inviate ai candidati derivanti da correzioni non apportate. 2) Qualora il candidato riscontrasse errori sui dati non modificabili deve farlo presente esclusivamente tramite all indirizzo che deve essere usato anche per qualsiasi altro tipo di comunicazione (l Università Cattolica declina ogni responsabilità per la omessa visione delle che il sistema di protezione antivirus cestinerà automaticamente in quanto riconosciute sicuro spam).

12 3) Alla fine di queste operazioni occorre prendere nota del proprio numero di prematricola che deve essere memorizzato in quanto necessario per i successivi adempimenti in caso di ammissione. I candidati devono, inoltre, far pervenire alla sede del Corso di laurea (Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino) entro il 9 SETTEMBRE 2009, la seguente documentazione: a) fotografia formato tessera; b) tabella del curriculum formativo e professionale da compilare sul modulo predisposto, disponibile sul sito Internet: I candidati comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono far seguire alla procedura descritta nel presente punto anche quelle descritte nel punto 1.3. Qualsiasi irregolarità nella documentazione richiesta preclude il diritto all'esame di ammissione. 1.3 PROCEDURA PRESCRITTA PER I CANDIDATI COMUNITARI E I CANDIDATI EXTRACOMUNITARI CON TITOLO DI STUDIO STRANIERO LEGALMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA I candidati comunitari e i candidati extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia devono seguire la procedura indicata al punto 1.2. Inoltre sono tenuti a far recapitare alla sede del Corso di laurea Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino, entro il 9 SETTEMBRE 2009, unitamente alla documentazione indicata al punto 1.2, la seguente ulteriore documentazione: 1) fotocopia del permesso di soggiorno (solo per gli extracomunitari); 2) titoli di studio con il voto conseguito corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzati e muniti della dichiarazione di valore dalla Rappresentanza italiana competente per territorio; 3) fotocopia della ricevuta di versamento di 100,00. 4) tabella del curriculum formativo e professionale da compilare sul modulo predisposto, disponibile sul sito Internet La somma di 100,00 versata quale contributo per l ammissione al concorso non è rimborsabile a nessun titolo. Qualsiasi irregolarità nella documentazione richiesta preclude il diritto all'esame di ammissione. 1.4 CALENDARIO E MODALITÀ DELL ESAME DI AMMISSIONE Le prove di esame si svolgeranno presso la sede del Corso di laurea Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino.

13 A) PROVA SCRITTA 23 SETTEMBRE 2009 ore 8.00 Gli esiti della prova scritta saranno pubblicati presso la Sede del Corso e sul sito internet Tale informazione potrà essere richiesta anche telefonando al n. verde attivo dalle ore 8.00 alle ore tutti i giorni esclusa la domenica e i festivi, entro il 26 SETTEMBRE B) PROVA PRATICA COLLOQUIO 30 SETTEMBRE 2009 ore 8.00 L indicazione del calendario e dell aula assegnata per l espletamento della prova pratica-colloqui dovrà essere richiesta alla Segreteria della sede del Corso di laurea - Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino. Le date previste per gli esami potranno essere modificate in qualunque momento per esigenze organizzative; di ciò sarà data tempestiva comunicazione agli interessati prima delle date prefissate. Nel giorno stabilito per sostenere le prove, i candidati, muniti di penna a sfera di colore nero, devono esibire alla Commissione uno dei seguenti documenti di riconoscimento: - tessera postale; - patente automobilistica; - passaporto; - carta d'identità. I candidati stranieri devono presentare il passaporto e il permesso di soggiorno. E ASSOLUTAMENTE VIETATO portare in aula borse, cellulari, calcolatrici, libri, appunti e quanto altro indicato dalla Commissione. Al termine dell identificazione anagrafica dei candidati tutte le aule saranno simultaneamente chiuse per dare inizio alle prove di esame. A partire da tale momento nessun candidato potrà più essere ammesso in aula. 1.5 RISULTATI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE Gli esiti degli esami di ammissione verranno ufficializzati presso la Sede del Corso entro il 3 OTTOBRE Potrà essere inoltre richiesto telefonando al numero verde o consultando il sito internet

14 1.6 IMMATRICOLAZIONE I candidati ammessi devono procedere secondo le modalità sottoelencate: a) Effettuare il pagamento della prima rata delle tasse universitarie esclusivamente presso le Agenzie del Gruppo UniCredit dislocate in tutto il territorio nazionale nel modo seguente: al nord UniCredit Banca; al centro-sud UniCredit Banca di Roma; in Sicilia Banco di Sicilia, previa presentazione del numero di pre-matricola rilevabile dal sito internet (la pre-matricola è indicata accanto al proprio nome nella graduatoria dei vincitori) e la causale 001, entro il termine del 7 OTTOBRE NON È POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRESSO ALTRE BANCHE. Allo studente rinunciatario al corso non sono rimborsati, in alcun caso, gli importi relativi alle tasse pagate. b) Dopo due giorni lavorativi dal giorno del versamento della prima rata delle tasse universitarie occorre collegarsi al sito internet usando il proprio codice autentica (Il codice autentica è stampato sulla ricevuta del versamento di 100,00). Se il versamento è stato correttamente eseguito (verificabile sul sito internet) il candidato deve eseguire on line la prima fase dell immatricolazione, seguendo la procedura per l immatricolazione indicata sul sito internet. Tale operazione deve essere eseguita entro il termine del 12 OTTOBRE c) Seguendo sempre le indicazioni riportate sul sito, si deve provvedere a stampare i moduli e a caricare una foto digitalizzata formato tessera sul medesimo sito. Tutti i moduli richiesti per l immatricolazione e l ulteriore documentazione sotto riportata devono essere compilati e fatti pervenire alla Segreteria della sede del Corso di laurea - Ospedale Cottolengo Piccola Casa della Divina Provvidenza - Via Cottolengo Torino. improrogabilmente (pena la decadenza dal diritto all immatricolazione) entro il termine perentorio del 12 OTTOBRE 2009 a conferma della volontà di immatricolarsi. I termini di scadenza di cui sopra hanno carattere perentorio e non sono derogabili per alcun motivo. La tassa di immatricolazione non è rimborsabile in nessun caso Per l assegnazione degli eventuali posti non ricoperti, l Università Cattolica del Sacro Cuore procede a chiamare, rispettando l ordine di graduatoria, i candidati che si sono collocati in posizione utile. Tali candidati devono obbligatoriamente provvedere a effettuare le tre operazioni su indicate entro le scadenze che verranno loro appositamente comunicate, pena la decadenza dall immatricolazione. Sono richiesti ai fini dell'immatricolazione i seguenti documenti: a) Domanda diretta al Rettore, redatta sull apposito modulo; b) Copia del diploma di maturità o copia del certificato di diploma. I titoli di studio conseguiti all'estero dovranno essere consegnati in originale muniti di dichiarazione di valore rilasciata dalla Rappresentanza diplomatica italiana del Paese dove è stato conseguito il titolo;

15 c) Certificato di vaccinazione antiepatite B; d) Una fotografia formato tessera (riportare sul retro nome e cognome); e) Fotocopia di un documento d'identità e fotocopia del codice fiscale; f) Certificato di battesimo (solo per gli studenti di religione cattolica); g) Per gli studenti extracomunitari fotocopia del permesso di soggiorno in corso di validità; h) i Religiosi devono presentare una dichiarazione del loro Superiore che li autorizzi ad iscriversi all Università; i) copia del diploma universitario/laurea/altro titolo. NOTE a) La domanda di immatricolazione dovrà essere consegnata in ogni caso entro il termine di scadenza anche se la documentazione è incompleta (previa compilazione dell apposito modulo Documenti non consegnati scaricabile da internet insieme ai documenti per l immatricolazione); b) Le domande di immatricolazione eventualmente inviate per posta dovranno comunque pervenire entro il termine perentorio di ricezione previsto per la consegna della documentazione; c) L Università si riserva di effettuare i controlli di legge sulle dichiarazioni rese e, qualora queste risultassero non veritiere, può disporre i provvedimenti prescritti dalla vigente normativa e procedere all immediata espulsione dall Università; d) L amministrazione dell Università Cattolica del Sacro Cuore si riserva di non attivare uno o più corsi di laurea in rapporto al numero delle domande di ammissione pervenute, o in seguito ad altre cause. Di ciò sarà data opportuna comunicazione agli interessati. Seconda rata 2.300,00

16 i.tasse E CONTRIBUTI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 A) CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PRIMA RATA 600,00 EURO da versare all atto dell immatricolazione

17 DOPO AVER EFFETTUATO L IMMATRICOLAZIONE E PAGATO LA PRIMA RATA, GLI STUDENTI SONO PREGATI DI: 1. LEGGERE LA NORMATIVA TASSE COMPLETA SU GUIDA ALLE TASSE 2. EFFETTUARE IL PRIMO ACCESSO SU con il proprio codice fiscale scegliendo un codice Pin SUCCESSIVAMENTE L ACCESSO POTRA ESSERE EFFETTUATO TRAMITE LA MATRICOLA E PIN 3. INSERIRE LE AGEVOLAZIONI QUALORA SE NE AVESSE DIRITTO SU I CATT MENU TASSE ENTRO IL 15 NOVEMBRE n. B) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INFERMIERISTICHE ED OSTETRICHE

18 PRIMA RATA 1.200,00 EURO da versare all atto dell immatricolazione DOPO AVER EFFETTUATO L IMMATRICOLAZIONE E PAGATO LA PRIMA RATA, GLI STUDENTI SONO PREGATI DI: 1. LEGGERE LA NORMATIVA TASSE COMPLETA SU GUIDA ALLE TASSE 2. EFFETTUARE IL PRIMO ACCESSO SU con il proprio codice fiscale scegliendo un codice Pin SUCCESSIVAMENTE L ACCESSO POTRA ESSERE EFFETTUATO TRAMITE LA MATRICOLA E PIN 3. INSERIRE LE AGEVOLAZIONI QUALORA SE NE AVESSE DIRITTO SU I CATT MENU TASSE ENTRO IL 15 NOVEMBRE 2009.

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA.

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA. Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA Sede di Bologna codice: 8159 Anno Accademico 2008/09 Scadenza Bando : 31

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 MACROAREA DI INGEGNERIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO,DIRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE DI ARCHITETTO INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento contiene le norme organizzative, amministrative e disciplinari alla cui osservanza sono tenuti

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura

Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Bando per l ammissione ai Corsi di laurea a numero programmato - Anno Accademico 2014/2015 Il presente bando, congiunto tra la Scuola di Ingegneria e Architettura

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E VISTA la legge 9 maggio 1989. n. 168; VISTO il D.P.R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3.

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. LAZIODISU BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. Visti: il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165; il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487; il D.P.R

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.1 (Prova di ammissione per i corsi di laurea e laurea magistrale cui agli articoli 2, 4, 5 e 6 ) 1. Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca si avvale del CINECA Consorzio

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE IMMATRICOLAZIONI AL PRIMO ANNO DEI CORSI DI LAUREA TRIENNA- LI IN INGEGNERIA DEL POLITECNICO DI BARI - A.A. 2015/2016 Sommario REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE...

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari;

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari; Ripartizione Relazioni Studenti VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168; I L R E T T O R E VISTO il D. P. R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster)

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) A. REQUISITI D AMMISSIONE GENERALI 1. REQUISITI DI AMMISSIONE STABILITI

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. 26329/2015 Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto):

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto): Prot. n. di data Riservato all Ufficio Al Direttore Generale dell'università degli Studi di Trieste Ripartizione Reclutamento e Formazione Piazzale Europa, 1-34127 Trieste Il/la sottoscritto/a chiede di

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2014/2015 VIII edizione BANDO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2 Direttore: Prof. Filippo Rossi Fanelli SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (CO.CO.CO.) PER LE ESIGENZE DEL CENTRO

Dettagli

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d);

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO il Regolamento delle attività culturali, sociali e ricreative degli studenti, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità regionale ed interregionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario, per la copertura

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari Dipartimento per l Università, l Alta Formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca Direzione Generale per l Università, lo studente e il diritto allo studio universitario Ufficio VIII Norme

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli