UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/50 FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA (cod. id. R/07/2006) bandito con D.R. n del , pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale n. 84 del RELAZIONE FINALE Alle ore 17,20 del giorno 24 Luglio 2007, presso l Aula del Perfezionamento, Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali, edificio 14, Via Pansini 5, Napoli, si riunisce in settima seduta per la relazione finale la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a un posto di ricercatore universitario di ruolo, come sopra specificato, codice identificativo del bando R/07/2006. Risultano presenti il: - Prof. Potito D Errico Presidente - Prof. Fernando Zarone Componente - Prof. Giuseppe Currò Segretario Il giorno 13 giugno 2007 (verbale n 1), avvalendosi di strumenti telematici di lavoro collegiale, previsti dal comma 12 dell art. 4 del D.P.R. 117/2000 e giusta il D.R del 16 novembre 2004, si è riunita in prima seduta la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa ad un posto di ricercatore universitario, come sopra indicato, codice identificativo del bando R/07/2006, nominata con D.R. n del 23 marzo 2007, pubblicati sulle Gazzette Ufficiali 4a Serie Speciale n. 84 del (bando) e n. 27 del (commissione). Risultano presenti: - prof. Potito D ERRICO Ordinario - prof. Fernando ZARONE Associato - dott. Giuseppe CURRO Ricercatore La Commissione è concorde nel nominare quale Presidente il prof. Potito D ERRICO e quale Segretario il dott. Giuseppe CURRO. Dopo ampia ed approfondita discussione, la Commissione, ai sensi dell art. 4, commi 2,3 e 4 del d.p.r , n. 117, ed in conformità all art.9 del bando concorsuale, all'unanimità ha deliberato di assumere come criteri discriminanti nelle valutazioni comparative quelli di seguito elencati: a) originalità e innovatività della produzione scientifica e rigore metodologico; b) apporto individuale del candidato, analiticamente determinato, nei lavori in collaborazione; c) congruenza dell'attività del candidato con le discipline comprese nel settore scientificodisciplinare per il quale è bandita la procedura, ovvero con tematiche interdisciplinari che le comprendano; d) rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni e loro diffusione all'interno della comunità scientifica; 1

2 e) continuità temporale della produzione scientifica, anche in relazione alla evoluzione delle conoscenze nello specifico settore scientifico - disciplinare. Per i fini di cui sopra, la commissione ha considerato anche, dove possibile, parametri riconosciuti in ambito scientifico internazionale, come l impact factor delle pubblicazioni. Costituiscono titoli da valutare specificatamente: l'attività didattica svolta; i servizi prestati negli Atenei e negli enti di ricerca, italiani e stranieri; l'attività di ricerca, comunque svolta, presso soggetti pubblici e privati, italiani e stranieri; i titoli di dottore di ricerca e la fruizione di borse di studio finalizzate ad attività di ricerca; il servizio prestato nei periodi di distacco presso i soggetti di cui all art. 3, comma 2, del decreto legislativo 27/07/1999, n. 297; l'attività in campo clinico relativamente al settore scientifico-disciplinare, con particolare riguardo all innovatività delle metodologie operative cliniche; l organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca; il coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale e internazionale. Le prove scritte e la prova orale sono state svolte secondo quanto definito nell art.9 del bando. Per lo svolgimento della prima e della seconda prova è stato concesso ai candidati, per ciascuna delle due prove, un tempo di otto ore, termine non soggetto ad alcuna riduzione da parte della commissione. In relazione ai criteri da adottarsi per la prova didattica la Commissione dopo approfondita discussione ha deliberato quanto segue: - le prove scritte sono state giudicate tenendo conto della padronanza complessiva dei temi trattati, della chiarezza espositiva, della capacità didattica e del grado di aggiornamento scientifico dei contenuti. - la prova orale è stata giudicata sulla discussione delle pubblicazioni e titoli scientifici presentati. Le prove di esame sono state svolte in seduta pubblica. Il giudizio complessivo è stato espresso secondo i criteri che guidano la formulazione del giudizio sui titoli e secondo quelli che guidano il giudizio sulle prove scritte, tenendo conto dell uno e dell altro. La Commissione ha proceduto alla valutazione del candidato tenendo conto dei giudizi individuali, collegiali e complessivi già formulati ed alla redazione della relazione riassuntiva finale. La valutazione dei titoli e pubblicazioni scientifiche è avvenuta il giorno 28 giugno 2007 alle ore 9,00 presso l Aula del Perfezionamento, Dip. di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-facciali, ed. 14, via Pansini 5, Napoli; La 1a prova scritta il giorno 23 luglio 2007 alle ore 9.00 presso la stessa Aula; La 2a prova scritta il giorno 24 luglio 2007 alle ore 9.00 presso la stessa Aula; La prova orale il giorno 24 luglio 2007 alle ore 13,45 presso la stessa Aula, come da richiesta del candidato Gianfranco Vallone. Alle ore 9.00 del giorno 28/6/2007 (verbale n 2), la commissione procede alla formulazione dei giudizi individuali dei candidati Clelia Mazza e Gianfranco Vallone relativi alla valutazione dei titoli e delle pubblicazioni presentati dai suddetti candidati. CANDIDATO: CLELIA MAZZA GIUDIZIO DEL PROF. POTITO D ERRICO (Presidente) Il candidato inizia la sua attività scientifica nel 2001 con continuità fino al Svolge la sua atttività di ricerca nell ambito dell igiene orale inerente il SSD Med 50. Si interssa in particolare della prevenzione della carie in ambito scolare e della parodontite. Affronta anche le problematiche della parodontite in rapporto al rischio di parto pretermine dove mostra buona metodologia nello sviluppo della tematica. L attività scientifica presentata è di n 12 lavori su riviste nazionali non impattate. Nei lavori n 1,2,3, 7 la candidata si presenta come unico nome, mentre nei lavori 4,5, 6, 8, 12, position paper non si può evincere l apporto della candidata. 2

3 L attività didattica dall A.A è di docente a contratto presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della II Università degli Studi di Napoli, prima presso il D.U. di igienista dentale, e poi dall AA a tutt oggi presso il corso di laurea in igiene dentale. Continua la sua attività didattica dal GIUDIZIO DEL PROF. FERNANDO ZARONE (Componente designato) Il curriculum complessivo del candidato risulta ben rappresentato nella sua evoluzione temporale e congruente con il SSD MED 50 della valutazione comparativa in corso. La produzione scientifica, su riviste di collocazione editoriale nazionale, prive di impact factor, è prevalentemente focalizzata nel campo della Prevenzione e dell Igiene dentale ed è congruente con il SSD MED 50 della presente valutazione. In alcune pubblicazioni si rileva originalità dei contenuti. La continuità temporale è presente, seppur con una lacuna nel L apporto individuale, ben evincibile nelle pubblicazioni presentate come unico Autore ed in collaborazione, è in realtà difficilmente evidenziabile nei lavori definiti position papers. L impostazione metodologica di ricerca è buona. Documentata l attività didattica come docente a contratto dapprima nell ambito del D.U., poi nel C.d.L. in Igiene dentale ed in corsi Master e di Perfezionamento universitario. GIUDIZIO DEL PROF. GIUSEPPE CURRO (Componente designato) Il candidato presenta una produzione scientifica discretamente originale e con buoni criteri metodologici. Soprattutto nelle pubblicazioni in cui il candidato è singolo autore, ma comunque anche in quelle in collaborazione si può evincere l apporto individuale, mentre non è possibile evidenziare tale apporto nelle cosiddette position paper, per l ampio numero degli autori. L attività scientifica del candidato è congrua col SSD MED 50, di discreta collocazione editoriale a diffusione nazionale, e si esprime con continuità pur in assenza di pubblicazioni nel corso dell anno IL candidato ha svolto una buona attività di didattica frontale dal 2001 a tutt oggi. L attività di ricerca è buona sia per quella di tipo sperimentale sia epidemiologico ed affronta tematiche interdisciplinari di un certo interesse. CANDIDATO: GIANFRANCO VALLONE GIUDIZIO DEL PROF. POTITO D ERRICO (Presidente) Il candidato evidenzia un lungo impegno nella ricerca e presenta 90 lavori in extenso di cui 50 sono pubblicati su riviste indexate o impattate. E autore anche di libri e capitoli di libri in numero di 30. L attività di ricerca mostra buona metodologia ed originalità costante. Interessante e di rilievo i lavori in campo ecografico che mostrano non solo lo sviluppo della ricerca ma anche innovatività ed originalità. Si interessa anche di diagnostica delle patologie pediatriche, nefrologiche e ginecologiche, apportando sempre originalità, innovatività ed una buona metodologia nell affrontare i diversi temi. Costante dal 1991 la sua attività di ricerca che presenta continuità temporale. Dal 1992 al 2004 è docente nelle Scuole di Specializzazione in Radiologia ed Ematologia. Ha inseganto anche nelle Scuole di Specializzazione in Ematologia e Ginecologia. Insegna nell AA scienze tecniche mediche applicate nel corso integrato approfondimento in metodologie tecnico-diagnostiche di radiologia. Ben documentata la sua attività clinico-assistenziale dal giugno 1981 al dicembre 1997 quale collaboratore libero professionale (gettonato) presso l Istituto di Scienze radiologiche dell Università degli Studi di Napoli Federico II dove è stato responsabile del servizio di ecografia. Dal 1998 Dirigente Medico EP presso il Dipartimento assistenziale di diagnostica per immagini e radioterapia. Giudizio del Prof. FERNANDO ZARONE (Componente designato) Il candidato presenta un curriculum scientifico particolarmente significativo. 3

4 Nella produzione presentata ai fini della valutazione comparativa emergono lavori editi su autorevoli riviste sia nazionali che internazionali (tra cui alcune dotate di elevato impact factor), i cui contenuti evidenziano un ottima originalità ed un impostazione metodologica rigorosa, nonchè innovatività delle tematiche e notevole rilevanza dei risultati di ricerca riportati. La produzione scientifica, sia per quanto riguarda i lavori a stampa che i capitoli di libri, è congruente con il SSD MED/50 e presenta un ottima continuità temporale negli ultimi 15 anni. Molto rilevante la partecipazione come relatore a Convegni nazionali ed internazionali, alcuni dei quali di alto rilievo. Ben rappresentata e documentata l attività didattica. Molto importante anche l attività assistenziale, svolta prevalentemente nel settore della Diagnostica per immagini. GIUDIZIO DEL PROF. GIUSEPPE CURRO (Componente designato) La produzione scientifica del candidato è molto vasta e comprende argomenti originali ed innovativi con campi di applicazione multidisciplinari. L attività del candidato è congrua col SSD MED 50 e dimostra una maturità delle conoscenze acquisite in ambito diagnostico ed interventistico. La rilevanza scientifica delle pubblicazioni è notevole soprattutto riguardo alla diffusione scientifica in campo internazionale su riviste con elevato valore di impact factor. L attività didattica è stata svolta sia in corsi di base che per le scuole di specializzazione. L attività clinica ampia e ben documentata. L attività di ricerca è molto valida soprattutto in relazione alla evoluzione delle tecniche di diagnostica per immagini. Il giorno 23 Luglio 2007 alle ore 7,30 (verbale n 3) la commissione ha proceduto al giudizio collegiale riguardante i due candidati Clelia Mazza e Gianfranco Vallone. GIUDIZIO COLLEGIALE RELATIVO AL CANDIDATO MAZZA CLELIA Il curriculum complessivo del candidato risulta ben rappresentato nel tempo, anche se solo dal 2001 ha iniziato la sua attività di ricerca nel SSD MED 50, oggetto della valutazione comparativa del presente concorso. L attività scientifica è portata nell ambito dell igiene dentale dove affronta temi di prevenzione della carie e delle parodontiti. Nei lavori in cui è singolo autore, come quelli in collaborazione, si può riconoscere l apporto individuale del candidato, mentre nei lavori definiti position paper tale apporto non è evincibile. L impostazione metodologica è buona e ben documentata l attività didattica quale docente a contratto presso il D.U. di Igiene Dentale dapprima e presso il Corso di Laurea in Igiene Dentale della Seconda Università di Napoli, poi. Nel complesso il suo curriculum risulta sufficiente e pertanto necessita di una ulteriore maturazione nell ambito dell attività scientifica. GIUDIZIO COLLEGIALE RELATIVO AL CANDIDATO VALLONE GIANFRANCO Il candidato presenta un lungo impegno nella ricerca unitamente ad un curriculum significativo. La sua attività scientifica inizia nel e continua a tutt oggi, tutta inerente al SSD MED 50. E presente in riviste nazionali ed internazionali a larga diffusione nella comunità scientifica, molti dei quali ad elevato impact factor. La sua produzione scientifica mostra un impostazione metodologica rigorosa ed i temi trattati sono sviluppati nel tempo. La sua attività scientifica siu sviluppa nella produzione di 90 lavori in extenso e di libri e capitoli di libri in numero di 30. La sua lunga attività didattica ha avuto inizio nel 1992 quale docente nelle Scuole di Specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, in Radiologia, in Ematologia e in Ginecologia. E docente di Scienze Tecniche Applicate nel Corso Integrato Approfondimento in metodologie tecnico-diagnostiche di radiologia (I anno II semestre). Ben documentata la sua lunga attività assistenziale a partire dal 1981 a tutt oggi nell ambito della radiodiagnostica per immagini. Nel complesso il candidato mostra un ottimo curriculum. 4

5 Alle ore 8,45 del giorno 23 Luglio 2007 (verbale n 4) la Commissione procede alla predisposizione di una terna di temi. Alle ore 9,05 si procede all appello nominale dei candidati. Risulta assente il candidato Clelia Mazza. Risulta presente il candidato Gianfranco Vallone. Alle ore 8.45 del giorno 24 Luglio 2007 (Verbale n 5) la Commissione procede alla predisposizione di una terna di temi per la seconda prova scritta. Alle ore 9,00 si procede all appello nominale del candidato. Risulta presente il candidato Gianfranco Vallone. Alla consegna del secondo elaborato, la Commissione avverte il candidato che potrà assistere all operazione di riunione delle buste contenenti gli elaborati. Il candidato assiste alla suddetta operazione e contestualmente presenta alla Commissione la richiesta di poter sostenere la prova orale del concorso in oggetto subito dopo la valutazione delle prove scritte. Successivamente, in assenza del candidato, la Commissione procede alla valutazione delle prove scritte. Sulla prova scritta contrassegnata col numero 1A del candidato Gianfranco Vallone, dopo lettura da parte dei Commissari, vengono formulati i seguenti giudizi da parte di ciascun commissario: PRIMA PROVA: - elaborato contrassegnato con il n.1a - Commissario: Prof. Potito D Errico Il candidato ha svolto il tema sorteggiato analizzando con precisione e chiarezza espositiva una tematica di elevata rilevanza clinica. Evidenzia un ottimo livello di aggiornamento ed approfondimento scientifico. Ottimi i riferimenti alla letteratura più recente. - Commissario: Prof. Fernando Zarone Il candidato affronta, con padronanza della materia, il tema svolto, sviluppando gli aspetti etiopatogenetici, diagnostici e clinici. Evidenzia chiarezza di pensiero, ottima capacità espositiva ed aggiornamento bibliografico. - Commissario: Prof. Giuseppe Currò Ottimo ed esaustivo il tema svolto, dove mostra capacità di sintesi, chiarezza espositiva ed esperienza clinica. Evidenzia ottime conoscenze teoriche e validi riferimenti alla letteratura più rilevante e recente. Terminata la formulazione dei giudizi da parte dei singoli commissari, la Commissione procede alla discussione collegiale e formula il seguente giudizio: Il candidato, nell elaborato presentato, mostra capacità di sintesi espositiva e chiarezza dei contenuti. L argomento è stato affrontato con rigoroso metodo mostrando maturità e padronanza sia in fase diagnostica che clinica. Il giudizio è ottimo. Analoga procedura viene adottata per la valutazione dell elaborato relativo alla seconda prova scritta del candidato Gianfranco Vallone: - elaborato contrassegnato con il n.1b - Commissario: Prof. Potito D Errico Il candidato ha svolto il tema con chiarezza espositiva e padronanza dell argomento. Evidenzia un buon livello di aggiornamento ed approfondimento scientifico. Buona la capacità di sintesi unita ad una approfondita conoscenza delle fonti bibliografiche. 5

6 - Commissario: Prof. Fernando Zarone Il tema trattato mostra conoscenza dell argomento e capacità di sintesi, con buon livello di aggioranmento scientifico. Di rilievo le citazioni bibliografiche che hanno contribuito a delineare un valido bagaglio scientifico-culturale sulle più recenti acquisizioni della moderna letteratura. - Commissario: Prof. Giuseppe Currò Ottimo lo sviluppo nel trattare l argomento, dove il candidato mostra notevole capacità di sintesi unitamente ad un valido approfondimento dell argomento. Nello sviluppo della tematica il candidato riporta la più attuale bibliografia affrontando il tema con buona metodologia che fa rilevare una profonda conoscenza della tematica. Terminata la formulazione dei giudizi sul candidato da parte dei singoli commissari, la Commissione procede alla discussione collegiale e formula per lo stesso il seguente giudizio: Il candidato mostra rigoroso metodo nello svolgimento della tematica sorteggiata. Sviluppa gli aspetti etiopatogenetici, diagnostici e clinici mostrando una rigorosa metodologia unitamente alla bibliografia più recente. La commissione considera il candidato di buon livello culturale. Alle ore 13,45 del giorno 24 Luglio 2007 (Verbale n 6), come da richiesta del candidato, si procede alla prova orale. In relazione alla stessa, al termine, vengono formulati i seguenti giudizi da parte di ciascun commissario: Commissario: Prof. Potito D Errico Il candidato risponde in modo chiaro ed esauriente alle domande poste e sa correlare in modo corretto ed esauriente il percorso diagnostico per immagini mostrando capacità nella diagnostica differenziale. Commissario: Prof. Fernando Zarone Il candidato dimostra di avere una buona cultura che gli consente di esporre gli argomenti in modo chiaro e sintetico. Alla richiesta dell approfondimento di alcuni temi il candidato dimostra di possedere una completa padronanza della materia. Commissario: Prof. Giuseppe Currò Il candidato espone i concetti richiesti in modo chiaro ed esaustivo, mostrando altresì di possedere una buona preparazione sia teorica che pratica. Ha risposto sempre con chiarezza, con ottima capacità di sintesi ed espositiva. Terminata la formulazione dei giudizi sul candidato da parte dei singoli commissari, la Commissione procede, quindi, alla discussione collegiale e formula per il candidato il seguente giudizio: Candidato: Gianfranco Vallone Tutti gli argomenti trattati sono esposti in maniera precisa ed esauriente. Il candidato dimostra di possedere capacità di sintesi e profonda conoscenza degli argomenti trattati. E rilevante in lui l interesse per la materia in quanto ha dimostrato anche aggiornamento scientifico. Il giudizio finale è ottimo. Alle ore 16,15 del giorno 24 Luglio 2007 (verbale n 7) la Commissione sulla base delle valutazioni collegiali formulate sui titoli scientifici e sulle prove di esame scritte ed orale esprime il giudizio complessivo sul candidato Gianfranco Vallone. 6

7 Il candidato evidenzia un lungo impegno nella ricerca, dove mostra buona metodologia, ottima originalità, nonché innovatività delle tematiche trattate. La produzione scientifica, congruente con il SSD MED 50, è pubblicata su riviste nazionali ed internazionali a larga diffusione nella comunità scientifica. La sua attività didattica si svolge nel tempo a partire dal 1992 a tutt oggi, sia presso Scuole di Specializzazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli Federico II, che presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia con il modulo Approfondimenti in metodologie tecnico-diagnostiche di radiologia (I anno II semestre). Ben documentata ed ampia la sua attività assistenziale. Nelle prove scritte il candidato ha fatto rilevare chiarezza espositiva, capacità di sintesi ed aggiornamento scientifico mostrando anche padronanza e profonda conoscenza della materia. Alle prove orali ha saputo rispondere in maniera chiara ed esaustiva alle domande poste dai Commissari. Ha altresì mostrato capacità di sintesi approfondendo il percorso della diagnostica differenziale. I Commissari valutano le prove sostenute dal candidato in maniera notevolmente positiva esprimendo pertanto un ottimo giudizio. I commiussari, all unanimità indicano, quale vincitore del concorso in oggetto, il Dott. Gianfranco Vallone. La seduta si chiude alle ore 19,30. La Commissione - Prof. Potito D Errico Presidente - Prof. Fernando Zarone Componente - Prof. Giuseppe Currò... Segretario 7

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE CHIM/08 (Chimica Farmaceutica) (Codice identificativo R/1) PRESSO

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. MED 02 (Storia della Medicina) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università

Dettagli

SEDUTA PRELIMINARE. La Commissione, nominata con D.R. n 674 del 28 /10/2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29/11/2002 n. 94 è così composta:

SEDUTA PRELIMINARE. La Commissione, nominata con D.R. n 674 del 28 /10/2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29/11/2002 n. 94 è così composta: VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE STATISTICHE PER IL

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VERSIONE TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VERSIONE TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi della Basilicata SEDE VERSIONE TELEMATICA Oggetto: VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Carlo Marco Belfanti, ordinario di Storia economica presso l'università degli Studi di Brescia, Presidente

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Carlo Marco Belfanti, ordinario di Storia economica presso l'università degli Studi di Brescia, Presidente Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. SECS-P/12 presso la Facoltà di Economia dell'università degli Studi di Brescia,

Dettagli

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori:

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori: Verbale della procedura selettiva ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

ISTITUTO UNIVERSITARIO NAVALE DI NAPOLI

ISTITUTO UNIVERSITARIO NAVALE DI NAPOLI ISTITUTO UNIVERSITARIO NAVALE DI NAPOLI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO RISERVATO SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE N01X ( DIRITTO PRIVATO ) FACOLTA

Dettagli

- Prof. Carlo VALENTE Ordinario di MALATTIE INFETTIVE presso l'università di PERUGIA

- Prof. Carlo VALENTE Ordinario di MALATTIE INFETTIVE presso l'università di PERUGIA RELAZIONE FINALE TENUTA DALLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA N. 1 POSTO DI RICERCATORE PRESSO L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PERUGIA SEDE DI PERUGIA

Dettagli

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE M-STO/08 (ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA) PRESSO LA

Dettagli

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D5 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula

Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula Candidato Capolongo Stefano Commissario Prof. Fara: Il Candidato, laureato in Architettura a pieni voti e dottore di ricerca in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA, POTENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA, POTENZA RELAZIONE RIASSUNTIVA (n. 10) Il giorno 25/02/2004 alle ore 15.00 si riuniscono nei locali del Dipartimento di Matematica dell'università degli Studi della Basilicata, situato in contrada Macchia Romana,

Dettagli

Verbale della prima seduta (TELEMATICA)

Verbale della prima seduta (TELEMATICA) PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA SETTORE MED/01 - STATISTICA MEDICA. PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 20 DEL 11/03/2008

Dettagli

VALUTAZIONE COMPARATIVA per n. 1 posto di ricercatore universitario di ruolo per il settore scientifico-disciplinare MED/44

VALUTAZIONE COMPARATIVA per n. 1 posto di ricercatore universitario di ruolo per il settore scientifico-disciplinare MED/44 VALUTAZIONE COMPARATIVA per n. 1 posto di ricercatore universitario di ruolo per il settore scientifico-disciplinare MED/44 Medicina del Lavoro presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. MARCO PERONA, ordinario di IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso l Università degli Studi di BRESCIA

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. MARCO PERONA, ordinario di IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso l Università degli Studi di BRESCIA Valutazione comparativa, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-IND/17 IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso la Facoltà

Dettagli

I suddetti Commissari dichiarano di non essere in rapporto di parentela o affinità tra di loro sino al quarto grado incluso.

I suddetti Commissari dichiarano di non essere in rapporto di parentela o affinità tra di loro sino al quarto grado incluso. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA SETTORE MED/04 PATOLOGIA GENERALE. PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 20 DEL 11/03/2008

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D6 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED26 NEUROLOGIA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE

Dettagli

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE ING-INF/03 (Telecomunicazioni) PRESSO LA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

SEDUTA PRELIMINARE. Ciascun componente comunica di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari.

SEDUTA PRELIMINARE. Ciascun componente comunica di non avere relazioni di parentela ed affinità entro il 4 grado incluso con gli altri commissari. VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N.

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N. PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N. 240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 05 H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-EDF 01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano;

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano; VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi della Basilicata SEDE VERBALE 1 RIUNIONE PRELIMINARE IN VERSIONE TELEMATICA Oggetto: VALUTAZIONE COMPARATIVA

Dettagli

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PER IL SETTORE

Dettagli

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/M2 (Medicina Legale e del Lavoro) SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/44 (Medicina

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE ING-IND/22 DELLA FACOLTA'

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 490 del , risulta così composta

RELAZIONE FINALE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 490 del , risulta così composta RELAZIONE FINALE Alle ore 9.00 del giorno 7-7-2000 la Commissione Giudicatrice della valutazione comparativa a due posti di ricercatore universitario a tempo, per il settore scientifico disciplinare I07X,

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 10/4/2008

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 10/4/2008 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di 1 posto di ricercatore universitario presso la Facoltà di Ingegneria della Seconda Università degli Studi di Napoli - Settore scientifico disciplinare

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE FINALIZZATA AL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO MEDICINA INTERNA

Dettagli

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016.

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO/I DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A) PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Avvalendosi degli strumenti telematici di lavoro collegiale, alle ore 18 del giorno 11 luglio 2017 si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di

Dettagli

Verbale dell adunanza del 2.5.16 svoltasi per via telematica

Verbale dell adunanza del 2.5.16 svoltasi per via telematica Procedura valutativa finalizzata alla chiamata di n. 1 posto di professore di II ai sensi dell art. 24, comma 6, della Legge 240/2010 presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche, neurologiche,

Dettagli

VERBALE N. 6 PROVA ORALE

VERBALE N. 6 PROVA ORALE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/01 FACOLTA DI INGEGNERIA DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO

Dettagli

RELAZIONE FINALE. per la redazione della relazione finale.

RELAZIONE FINALE. per la redazione della relazione finale. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE -FACOLTA DI ECONOMIA- UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari di ruolo

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari di ruolo Relazione riassuntiva dei lavori svolti Alle ore 16,00 del giorno 17/12/04 presso il Dipartimento di Progettazione del Politecnico di Torino sito in Viale Mattioli n 39 si è riunita la Commissione Giudicatrice

Dettagli

Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli art. 13 e 14 del D.P.R , n. 487.

Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli art. 13 e 14 del D.P.R , n. 487. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE IUS 15 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - FACOLTA DI GIURISPRUDENZA INDETTA

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI, FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA, AREA 06 SCIENZE MEDICHE, SETTORE

Dettagli

!"!! # $ % &! VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA

!!! # $ % &! VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA !"!! # $ % &! VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA Il giorno 17/02/2017, alle ore 10, si è riunita per via telematica la Commissione giudicatrice della procedura selettiva sopraindicata, nominata con D.R. n. 79/2017

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente Ufficio Concorsi D.R. n. 2406-2006 Prot. n.: 36619 Titolo VII/I OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. ha svolto i suoi lavori nei giorni e 13 e

RELAZIONE CONCLUSIVA. ha svolto i suoi lavori nei giorni e 13 e Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. MED/25 (psichiatria) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università

Dettagli

(D.R. n. 740 del 10/11/2005, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 91 del 18/11/2005)

(D.R. n. 740 del 10/11/2005, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 91 del 18/11/2005) RELAZIONE RIASSUNTIVA (n. 10) La commissione nominata dal Rettore dell'università degli studi di NAPOLI PARTHENOPE con proprio decreto n. 318 del 28/04/2006 e composta da: - Prof. Langella Antonio, Membro

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Verbale n. 7: Individuazione idonei Il giorno 06 maggio 2011 alle ore 10, presso la sede del Dipartimento di Studi Aziendali dell Università degli studi Parthenope di Napoli in Via Medina 40, si riunisce

Dettagli

UNIVERSITA' DELLA BASILICATA

UNIVERSITA' DELLA BASILICATA RUOLO PRESSO LA FACOLTA DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSTTA DELLA BASILICATA, PER L'AREA 09 - INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE, S.S.D. INGIND/13 - MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE. DECRETO RETTORALE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni:

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni: RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della reiterazione della valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 ricercatori per il settore scientifico-disciplinare MED/04 presso la Facoltà di

Dettagli

PRIMA RIUNIONE. La Commissione di valutazione, nominata con DR Class VII/1 prot. n del 29/09/2016_ è così composta:

PRIMA RIUNIONE. La Commissione di valutazione, nominata con DR Class VII/1 prot. n del 29/09/2016_ è così composta: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO FASCIA DEGLI ASSOCIATI - D.R. N. 825/2016 PROT. N. 23149-VII/1 DEL 20 GIUGNO 2016

Dettagli

a) originalità e innovatività della produzione scientifica e rigore metodologico;

a) originalità e innovatività della produzione scientifica e rigore metodologico; Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Scienze M.F.N. settore scientifico disciplinare A04A

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D. 31/8/1933, n. 1592;

IL RETTORE. VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D. 31/8/1933, n. 1592; D.R. n. 374/conc. IL RETTORE VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D. 31/8/1933, n. 1592; VISTA la legge n 168/89 VISTA la Legge 3/7/1998, n. 210; VISTA la legge 26/10/1999

Dettagli

VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA

VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA PROCEDURA SELETTIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

allegato C) al Verbale 3 del 28/09/2017 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM E DELL ATTIVITÀ DIDATTICA E DI RICERCA

allegato C) al Verbale 3 del 28/09/2017 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM E DELL ATTIVITÀ DIDATTICA E DI RICERCA U N IV E R S IT À D E G L I S T U D I DI P A D O V A Procedura valutativa 2017PO243 - Allegato 3 ai sensi dell art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 2010, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore

Dettagli

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Mantovani e del Segretario Prof.ssa Longhese

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Mantovani e del Segretario Prof.ssa Longhese PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 18.07.2016 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo Procedura Selettiva per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario a tempo determinato con contratto di diritto privato, settore scientifico-disciplinare

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/N1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato Relazione Riassuntiva dei lavori svolti Pagina 1 di 18 Alle ore 11.30 del giorno 15 gennaio 2001 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica Industriale del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA SELETTIVA PER IL RECLUTAMENTO DI NUMERO UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/29, MACROSETTORE 06/E CLINICA CHIRURGICA SPECIALISTICA - SETTORE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 10/10/2011 e concludendoli il 21/12/2011.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 10/10/2011 e concludendoli il 21/12/2011. RELAZIONE FINALE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI n. 1 RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED-25,

Dettagli

UNIVERSITÀ D p. Rep. n 9

UNIVERSITÀ D p. Rep. n 9 UNIVERSITÀ D p - a G L \ S ijj D 1 D i PADOVA Rep. n 9 -Prof- rro r. ir ^ 4 4 1 dei *1 /4 /Sol AnnoQMfe Tit. \fll CI. J Fase. 4 4 4 13 UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa 2016 PA242

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA. Ripartizione Personale Docente Ufficio Concorsi Via Mentana PAVIA - tel.(0382)504934/5/6 - fax n.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA. Ripartizione Personale Docente Ufficio Concorsi Via Mentana PAVIA - tel.(0382)504934/5/6 - fax n. D.R. n. 305/conc. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Ripartizione Personale Docente Ufficio Concorsi Via Mentana 4-27100 PAVIA - tel.(0382)504934/5/6 - fax n.(0382)504933 IL RETTORE VISTO il T.U. delle leggi

Dettagli

GIUDIZIO INDIVIDUALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

GIUDIZIO INDIVIDUALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE 1 RICERCATORE UNIVERSITARIO NEL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ALLEGATO n. 1 AL VERBALE DELLA PRIMA SEDUTA GIUDIZIO INDIVIDUALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE CANDIDATO: DOTT.SSA RICCI

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n.1 posto di professore universitario di ruolo di prima fascia, presso la Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute dell

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI Procedura comparativa per titoli e colloquio, bandita con D.R. n. 213 del 10 Febbraio 2016, per l attribuzione di n. 1 assegno di ricerca di mesi 12, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE IUS/02 DIRITTO PRIVATO COMPARATO - FACOLTA DI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Divisione Personale Docente D.R. n.154-2005 OGGETTO: Approvazione Atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di Ricercatore Universitario ssd MED/36 Facoltà di

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/A3 (Progettazione Industriale, Costruzioni Meccaniche e Metallurgia), SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Ordinario presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università degli Studi di Milano-Bicocca.

RELAZIONE FINALE. Ordinario presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università degli Studi di Milano-Bicocca. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE FIS/07 FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI,

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N DEL PUBBLICATO ALL ALBO UFFICIALE DELL ATENEO IL

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N DEL PUBBLICATO ALL ALBO UFFICIALE DELL ATENEO IL PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED 09 - FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA - UNIVERSITA

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1181/2017 del , è composta dai:

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1181/2017 del , è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI II FASCIA AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/A1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Alle ore 14:15 del giorno 28/11/2016 presso il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli Abruzzi n 24 si

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N DEL 10 MARZO 2006 PUBBLICATO IN G.U. IV^ SERIE SPECIALE N

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N DEL 10 MARZO 2006 PUBBLICATO IN G.U. IV^ SERIE SPECIALE N PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE CHIM/06 CHIMICA ORGANICA FACOLTA DI SCIENZE MM FF NN UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA

VERBALE N. 2 SECONDA SEDUTA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula

Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Candidato Alaibac Mauro Salvatore Alessandro Giudizio individuale espresso dal Commissario Prof. Peserico Stecchini Negri De Salvi Andrea La

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/C1 - ECOLOGIA,

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/A1 -SSD L-FIL-LET/01 CIVILTÀ EGEE - PRESSO IL DIPARTIMENTO DI STORIA ARCHEOLOGIA

Dettagli

Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula

Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Candidato DR. BOLINO GIORGIO: Il dr. Bolino Giorgio, già Direttore Tecnico medico-legale presso la Polizia Scientifica di Roma dal 1993 all

Dettagli

VERBALE N. 3 Valutazione delle competenze linguistiche e valutazione comparativa

VERBALE N. 3 Valutazione delle competenze linguistiche e valutazione comparativa PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

- Prof. Rossana Marra (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)

- Prof. Rossana Marra (Università degli Studi di Roma Tor Vergata) ALLEGATO 1) CRITERI DI MASSIMA Dopo ampia ed approfondita discussione la Commissione giudicatrice della procedura selettiva di chiamata a n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato tipologia B, indetta

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/D1 Fisiologia SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/09 Fisiologia PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 845 del 17 marzo 2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 845 del 17 marzo 2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 2 POSTI DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/F1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 1 (Seduta preliminare)

VERBALE N. 1 (Seduta preliminare) PROCEDURA DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO, MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI 36 MESI, AI SENSI

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE Prot. n. 1047 del 16/12/2016_class. VII/1 PROCEDURA SELETTIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 14/C3 - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione)

VERBALE N. 1 (Criteri di valutazione) PUBBLICATO SUL SITO WEB D ATENEO IN DATA 11.05.2017 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI 2 PROFESSORI DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/09 MEDICINA INTERNA (Decreto del Rettore n.413 del 12/5/2014

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE FINALIZZATA AL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA, DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 07/B2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE AGR/06 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI GESTIONE DEI SISTEMI AGRARI,

Dettagli

RELAZIONE FINALE della Commissione giudicatrice relativa al settore scientifico disciplinare n. AGR/13 della Facoltà di AGRARIA posti n 1.

RELAZIONE FINALE della Commissione giudicatrice relativa al settore scientifico disciplinare n. AGR/13 della Facoltà di AGRARIA posti n 1. Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore presso la Facoltà di AGRARIA dell Università degli Studi della Basilicata - Settore scientifico disciplinare AGR/13 - G.U.

Dettagli

(Versione telematica)

(Versione telematica) (Versione telematica) PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R N. 1323/2015 DEL 27/04/2015 PER IL SSD MED/33 SC 06/F4 PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 INFORMATICA SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01 INFORMATICA (Decreto del Rettore n. 642 del 16

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 27/09/2011 e concludendoli il 17/01/2012.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 27/09/2011 e concludendoli il 17/01/2012. RELAZIONE FINALE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI n. 1 RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/28

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti Avvalendosi degli strumenti telematici di lavoro collegiale, alle ore 4:00 del giorno 4 gennaio 207 si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di selezione,

Dettagli

Anno Tit. v/u CI. y[ Fase. 2o.U

Anno Tit. v/u CI. y[ Fase. 2o.U UNIVERSITÀ' DEGLI S T U D I DI PADOVA Rep. - Prot. del Anno Tit. v/u CI. y[ Fase. 2o.U UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2017RUB01 - Allegato n. 4 per l assunzione di n. 1 posto di ricercatore

Dettagli

La Commissione ha tenuto complessivamente n. 6 riunioni, iniziando i lavori il giorno 1/7/2003 e concludendoli il giorno 11/7/2003.

La Commissione ha tenuto complessivamente n. 6 riunioni, iniziando i lavori il giorno 1/7/2003 e concludendoli il giorno 11/7/2003. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO - SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS/P02 (Politica economica) - FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 500 del 14/07/08 e composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 500 del 14/07/08 e composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Economia settore scientifico disciplinare SECS-P/01

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1168 del 12/11/2004 composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1168 del 12/11/2004 composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Economia, settore scientifico disciplinare SECS/P-10--

Dettagli

VERBALE N. 5. CANDIDATO Riccardo MASSARI Voti 3

VERBALE N. 5. CANDIDATO Riccardo MASSARI Voti 3 PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA PER UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B SETTORE CONCORSUALE 13/D1 SSD SECS-S01- PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE FACOLTÀ DI SCIENZE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI RUOLO DI I FASCIA PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA U N IV E R S IT À ' D E G LI S T U D I DI P A D O V A Rep. n - P r o t. n * ^ ^ del O 'W ** A n n o Id É, T it. VU C I. Fase, tfg.2. UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell

Dettagli

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da:

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: VERBALE N. 1 La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: - Prof. Andrea LENZI, Ordinario presso il Dipartimento di

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Di PADOVA Rep. n - Prot. del 0~ìr j Anno JLq CT" Ut. vj\\ CI. y{ Fase. ^ UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2017PA182 - Allegato n. 2 per la chiamata di n. 1 posto

Dettagli

D.R. n del _28 ottobre 2016, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. _88_ 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dell 8 Novembre 2016)

D.R. n del _28 ottobre 2016, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. _88_ 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dell 8 Novembre 2016) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA

Dettagli

Allegato 4/C al Verbale 4 Giudizi individuali complessivi finali

Allegato 4/C al Verbale 4 Giudizi individuali complessivi finali Allegato 4/C al Verbale 4 Giudizi individuali complessivi finali CANDIDATO STEFANO CAPOLONGO Giudizio del Prof. Gaetano M. Luigi Fara Il Candidato Stefano Capolongo, Architetto, Dottore in Sanità Pubblica

Dettagli