Ricette. da Papaver a Punica. Papaver rhoeas - Rosolaccio (anche.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ricette. da Papaver a Punica. Papaver rhoeas - Rosolaccio (anche. Www.piantespontaneeincucina.info"

Transcript

1 Ricette da Papaver a Punica Le ricette in bianco non mostrano il testo di ingredienti e preparazione perché pur facendo parte del nostro data base sono inserite in lavori specifici aventi finalità editoriali attualmente in corso, e quindi non ci sembra rispettoso riportarle in anticipo sul sito. Queste ricette saranno comunque presenti in questa sezione non appena possibile. Nel frattempo chiunque ne avesse bisogno per qualsiasi uso può contattarci e provvederemo, senza alcun aggravio se per iniziative non commerciali, a inviargliele via mail. Papaver rhoeas - Rosolaccio (anche Frittelle alle erbette comunemente papavero, senza particolare distinzione da specie simili. Rileva invece ai fini gastronomici l utilizzo proprio delle rosette di questa specie) Frittelle dolci della Valle Isarco Braciole di maiale al rosolaccio Insalata di fagioli con petali di papavero Rosette di rosolaccio, burro, braciole di maiale con osso, fette di prosciutto cotto sottili, scaglie di grana, brodo di carne, vino bianco secco Insalata di rosolaccio 1 Disporre sulle braciole di maiale una fetta di prosciutto cotto, una cucchiaiata di rosolaccio precedentemente scottato, strizzato e ripassato al burro, alcune scaglie di grana facendone degli involtini. Infarinarli e rosolarli in olio e burro, bagnarli con vino bianco secco continuando poi la cottura per una ventina di minuti a fuoco lento. Bagnare di tanto in tanto con brodo di carne. A cottura ultimata legare il fondo cottura con un po di burro e servire il tutto con il fondo. Insalata di rosolaccio 2 Lasagne al rosolaccio Rosette di rosolaccio, prosciutto a dadini; per la besciamella: latte, farina, burro, noce moscata, grana grattugiato, burro, tuorli d uovo Crespelle al rosolaccio Per le crespelle: uova, latte, farina e sale; fettine sottili di prosciutto cotto, rosette di rosolaccio, uno scalogno o una piccola cipolla, olio, burro, ricotta, tuorli d uovo, noce moscata, steli di erba cipollina, grana grattugiato Preparare delle crespelle con uova, latte, farina e sale. Scottare le rosette di rosolaccio, strizzarle bene e farle insaporire in una padella con scalogno tritato o cipolla, olio e burro. Tritare poi bene il tutto. Mescolare al rosolaccio la ricotta (che deve essere il doppio del peso della verdura), i tuorli d uovo, il grana grattugiato e la noce moscata. Farcire le crespelle con il prosciutto cotto e il composto di rosolaccio. Chiudere le crespelle a saccottino utilizzando gli steli di erba cipollina. Disporre le crespelle in una teglia, spennellarle con abbondante burro fuso e farle gratinare in forno caldo a 190 finché non saranno dorate. 1

2 Scottare le rosette di rosolaccio, strizzarle e tritarle grossolanamente. Insaporire la verdura con olio e burro e aggiungere il prosciutto cotto a dadini. Preparare una besciamella semiliquida, arricchita dei tuorli d uovo e del grana grattugiato. Disporre le lasagne in una teglia alternando la pasta alla besciamella e al rosolaccio. Cospargere ogni strato con grana grattugiato e sull ultimo strato stendere abbondante formaggio, besciamella e fiochi di burro. Cuocere in forno a 180 fino a quando la superficie risulterà ben dorata. Rosole e patate Omelette al rosolaccio Tritare grossolanamente le rosette del rosolaccio (ben pulite e lavate). Metterle in una padella con un cucchiaio d olio e qualche stelo spezzettato di erba cipollina e cuocere fino a farle appassire. Sbattere a parte le uova, aggiustare di sale e di pepe e aggiungere, se piace, il formaggio grattugiato. Versare il composto sulle rosole in padella e mescolare fino al grado di cottura desiderato. Servire preferibilmente su fette di pane toscano, eventualmente tostate. Salsa di rosolaccio Tortelli di rosolaccio Uova con le rosole 200 g di rosette di rosolaccio, qualche stelo di erba cipollina, tre uova, 50 g di grana o parmigiano grattugiato; quanto basta di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Paparina Pasticcio di lasagne al rosolaccio Pizza alle erbe Polpettine di erbe selvatiche Rosolaccio, crespino, senape, rovo, carota selvatica, ortiche, pomodori pelati, mozzarella, uova, olio, sale, pepe, menta, ricotta, parmigiano, pane ammollato nel latte e strizzato, farina q. b., prezzemolo Zuppa rustica Parietaria officinalis P. diffusa Parietaria (la ricerca della prima specie Scottare le erbe, strizzarle con cura e passarle al mixer. Amalgamare alle erbe tritate uova, parmigiano, ricotta, pane, sale, pepe, qualche foglia di mentuccia, il prezzemolo tritato. Porre al centro delle polpette un pezzetto di mozzarella. Friggere le polpette oppure passarle al forno. Sono ottime accompagnate da una salsa di pomodoro cruda. consente una più facile raccolta delle quantità necessarie) Maccheroncini alla parietaria Quiche al papavero Risotto al rosolaccio Rosolaccio alla veneta Rosolaccio con le olive 1 Rosolaccio con le olive 2 Rosolaccio ripassato 2

3 Minestra di parietaria i di ortica tritate e fare insaporire per qualche minuto. Aggiungere ora le patate lessate a parte e schiacciate, la parietaria, pochi semi di finocchio e aggiustare di sale. Dopo qualche minuto versare nel tegame un po di brodo vegetale caldo, fino a ottenere la densità preferita. Continuare la cottura per qualche minuto per fare amalgamare bene la vellutata. Versare nei piatti, aggiungendo a crudo un filo di ottimo olio extravergine di oliva e, se piace, un pizzico di peperoncino in polvere. Una manciata di parietaria, una noce di burro, 50 g di farina, 400 ml di latte Lessare per una decina di minuti una manciata abbondante di foglie di parietaria e poi passarle al setaccio per ottenere una purea. Sciogliere una noce di burro, unire la farina e il latte in un tegame, scaldando lentamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere al composto ottenuto la purea di parietaria, continuare la cottura fino ad ottenere una crema vellutata. Servire la minestra accompagnata da pane tostato. Pastinaca sativa - Pastinaca Purè di pastinaca e carote Purea di patate e parietaria Tre grosse carote e tre radici di pastinaca per ogni persona,, un pezzo piccolo di zenzero fresco, acqua salata, 15 g di burro, 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe, noce moscata Patate, lattuga selvatica, foglie di alliaria, aglio ursino, 100 g di parietaria Soffriggere in olio le foglie di alliaria e qualche bulbo di aglio ursino. Aggiungere la parietaria, alcune patate tagliate a dadini e qualche foglia tenera di lattuga selvatica. Rosolare per alcuni minuti, salare e pepare. Aggiungere acqua calda sufficiente e portare il composto a cottura Frullare e insaporire con noce moscata prima di servire. Pulire per bene le carote e le radici di pastinaca. Lessarle insieme in acqua salata per una ventina di minuti con l aggiunta di un pezzetto di zenzero da eliminare successivamente (aggiungere però le radici di pastinaca cinque minuti dopo le carote). Scolarle l'acqua e ridurle in purea. Mescolarle con il burro e il prezzemolo tritato, aggiustando di sale e di pepe (o, se piace, noce moscata). Risotto con pesto di parietaria Zuppa di pastinaca Cime di parietaria, erba cipollina, cipolla, riso q. b., olio, sale, parmigiano, panna da cucina, un cucchiaio di farina Physalis alchechengi - Alchechengi Tritare le cime di parietaria e farle rosolare in olio con erba cipollina e cipolla. Passarne una parte al frullatore con l aggiunta di un cucchiaio di parmigiano, un cucchiaio di farina e una tazzina di latte. Preparare un risotto, come d uso, utilizzando le cime di parietaria residue. A metà cottura unire il pesto di parietaria al risotto. Mantecare con parmigiano e un poco di panna da cucina. Vellutata di parietaria Tre manciate di ortica, tre manciate di parietaria, una manciata di alliaria, alcune patate grosse, uno scalogno, semi di finocchio q. b., brodo vegetale q. b., peperoncino q. b., olio extravergine di oliva Fare rosolare nell olio in un tegame un trito fine di scalogno. Prima aggiungere le foglie di alliaria 3

4 Marmellata di alkekengi 1 Aspraggine ripassata Mezzo chilo di alkekengi, 350 g di zucchero, 300 g d acqua. ½ kg di aspraggine, due spicchi di aglio, peperoncino in polvere q. b., 100 gr di pan grattato, sale il succo di un limone, olio extravergine di oliva. Lasciare riposare i frutti con zucchero ed acqua per mezza giornata in un recipiente coperto. Procedere poi come per una tipica marmellata. Sbollentare in poca acqua per qualche minuto le foglie di aspraggine, scolarle e strizzarle. In una padella rosolare un trito grossolano di aglio nell olio, aggiungere l aspraggine, spolverare di peperoncino, aggiustando di sale e facendo insaporire per qualche minuto. Aggiungere il pan grattato precedentemente e mescolare il tutto unendo il succo di limone, prima di servire. Marmellata di alkekengi 2 1 kg di bacche di zucchero, un limone alchechengi, 500 g di Porre le bacche in un vaso a chiusura ermetica, con lo zucchero ed il succo di limone, lasciando riposare per mezza giornata. Versare il contenuto del vaso in un tegame e portare a cottura a fuoco lento, fino a raggiungere la densità voluta, come per normali marmellate. Travasare la marmellata bollente in vasi a chiusura ermetica. Calzone all'aspraggine Phyteuma ovatum e altre species Ajucche (il termine che usiamo è prettamente locale, piemontese, per via della preparazione più conoscita. Diversi sono i nomi locali, come del resto sono anche altre le specie utilizzate e le loro varietà, ad esempio P. orbiculare, P. spicatum, P. Michelii) Zuppa di ajucche* Mazzetti abbondanti di ajucche, fette di pane rustico, un trito di erbe aromatiche, toma piemontese q. b., brodo di carne q. b., parmigiano o grana grattugiato q. b., lardo q. b., olio extravergine di oliva Fare stufare per bene le ajucche in poco olio e nel lardo in un tegame. Imburrare una teglia e disporvi uno strato di fette di pane rustico, con sopra uno strato di erbe, fettine di toma piemontese e una spolverata di parmigiano o grana grattugiato. Continuare così con altri strati fino a disponibilità. Sull ultimo strato aggiungere un trito di erbe aromatiche e bagnare il tutto con un buon brodo. Passare in forno caldo finché la zuppa non si è asciugata e risulta dorata. Pinus pinea - pino da pinoli (anche pino domestico) Frittata con pinoli 4 uova, due pugnetti di pinoli tritati, un cucchiaio di prezzemolo tritato finissimo, poco latte, burro e sale. *Piatto tipico canavesano Preparare la frittata come d uso, aggiungendo pinoli e prezzemolo alle uova sbattute con il latte e il sale Picris echioides - Aspraggine 4

5 Funghetti e patatine ai pinoli Salsa di pinoli 100 g di pinoli, 10 mandorle dolci sbucciate, una piccola cipolla bianca, 150 g di salsa di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco, un po di olio extravergine d oliva, sale e pepe Fare appassire nell olio la cipolla, aggiungere la salsa di pomodoro e far addensare. Incorporare la frutta secca macinata fine e il vino (se piace), facendo restringere la salsa. Regolare di sale e pepe. Questa salsa è adatta per insaporire sia risotti che pasta, conditi precedentemente con del burro fresco Plantago lanceolata, P. major e altre specie eduli - Piantaggine (diversi tutto. Sbattere le uova con la formaggella grattugiata, il sale e un poco di pane bagnato nel latte. Versare sulla verdura stufata il composto e procedere come per una qualsiasi frittata. Servire caldissima. sono i nomi comuni e diverse anche le specie di Plantago che si possono utilizzare. Quando è necessario distinguere la specie da usare, si segnala all interno della ricetta) Frittata di piantaggine Insalata aromatica alle arance Foglie tenere di piantaggine lanceolata, uova, strutto, cipolla, formaggella delicata da grattugia, pane, latte Insalata pratense 1 Rosolare nello strutto la cipolla tagliata molto finemente, aggiungere le foglie tenere di piantaggine tritate finissime e far appassire il Due parti di foglie tenere di tarassaco, una parte di foglie tenere di piantaggine, un ciuffo di erba cipollina, alcune foglie di menta, olio, aceto di mele, sale Pulire e lavare accuratamente le erbe, asciugandole con una centrifuga. Spezzettarle e porle in una insalatiera. Condire con olio, aceto di mele e sale. Profumare con menta fresca appena colta. Insalata pratense 2 Minestra alle erbe Minestra di malva e piantaggine Minestra di piantaggine Polpettone di piantaggine 5

6 Risotto alla piantaggine Rotolini di piantaggine Zuppa di piantaggine 1 Zuppa di piantaggine 2 Portulaca oleracea - Porcellana comune (è anche diffuso il comune portulaca. Molti i nomi locali) Frittata alle erbe Frittata di porcellana 1 Porcellana secondo il gusto personale, uova sale, pepe, parmigiano grattugiato, foglie di timo e/o maggiorana Lavare la porcellana e lasciarla sotto sale per qualche minuto. Liberarla dal sale e tagliarla a pezzetti. Sbattere le uova insieme a parmigiano grattugiato, sale, pepe e qualche foglia di timo o maggiorana. Aggiungere la porcellana e poi friggere in olio ben caldo. La frittata di porcellana è ottima sia calda che fredda. Gnocchi di porcellana Insalata con portulaca 1 Pomodori, cetrioli, cime di portulaca, olio aceto, sale Frittata di porcellana 2 Frittelline di porcellana E un'ottima insalata quella preparata con pomodori a tocchetti, fettine di cetriolo, foglie e cime tenere di porcellana, olio, aceto e sale. Gnocchetti di porcellana Insalata con portulaca g di foglioline di porcellana, 600 g di patate, 300 g di farina, 2 uova, burro e salvia q. b., parmigiano grattugiato Insalata di patate, cipolla e porcellana Lessare brevemente le foglie di porcellana in poca acqua salata, scolarle, strizzarle e tritarle un poco. Nel frattempo lessare le patate, pelarle, passarle nello schiacciapatate e poi unirle insieme alla farina e alle foglie di porcellana, aggiungendo le uova e aggiustando di sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo, ricavandone gli gnocchi come d uso. Lessare gli gnocchi in acqua bollente e salata, scolandoli non appena vengono a galla. Servire condendo con burro e salvia e abbondante parmigiano grattugiato. Insalata di pimpinella e porcellana Insalata vitaminica Portulaca sott'aceto 1 Portulaca sott'aceto 2 Rametti fritti di portulaca 6

7 Prunus cerasus - Ciliegio selvatico Uova strapazzate alla portulaca (amarene, varietà) Zuppa di portulaca e finocchio ecc. secondo Zuppa di marasche Pane a cassetta, 6 bicchieri di vino rosso corposo, 200 g di zucchero, chiodi di garofano, scorza di limone e arancia, cannella, qualche grano di pepe, 1kg di marasche Primula vulgaris e P. veris Primula eprimula odorata (Quando è necessario distinguere la specie da usare, si segnala all interno della ricetta) Coprire il fondo di un piatto di portata con fette di pane a cassetta, senza crosta, senza lasciare spazi liberi. In un recipiente (preferibilmente di terracotta) portate a bollore 6 bicchieri di vino, aggiungere lo zucchero, aromatizzare con chiodi di garofano, scorze di limone e arancia, cannella e qualche granello di pepe. A parte snocciolare un chilo di marasche. Aggiungerle al vino e lasciare insaporire il tutto per qualche minuto. Adagiare le marasche sul pane. Filtrare lo sciroppo e versarlo sul dolce. Servire il dolce ben freddo. Bavarese alle primule Dolce di primule Frittata alle primule 1 Foglie tenere di primule q. b., uova q. b., fiori di primula q. b., olio extravergine d'oliva Sbollentare rapidamente in abbondante acqua salata le tenere foglie di primula, strizzarle, tritarle e insaporirle in una padella con olio extra vergine di oliva, sale e pepe. A parte sbattere le uova, aggiustando di sale e di pepe. Quando le primule incominciano ad appassire versare le uova sbattute e cuocere a fuoco lento come una normale frittata. Servire guarnendo con qualche fiori di primula (commestibili anch essi). Prunus dulcis - Mandorlo Frittata alle primule 2 Insalata di primule Insalata di Primule e tarassaco Marmellata di primule 350 g di fiori di primula (solo corolle), 1 Kg di zucchero Metterle le corolle nel frullatore con 100 g di zucchero fino a ottenere una sorta di pasta. In una pentola ricavare da 900 grammi di zucchero e un bicchiere d'acqua o poco più un denso sciroppo, facendolo bollire fino alla produzione di grosse bolle. Lontano dal fuoco unire la pasta ricavata dalle corolle e un pugno di fiori interi messi da parte. Rimettere sul fuoco bassissimo mescolando con cura per una ventina di minuti. Invasare a caldo e capovolgere come consueto per le marmellate. marasche, 7

8 Raccogliere i prugnoli dopo che hanno subito le prime gelate, ripulirli di quelli non adatti e lavarli per bene. Metterli a bollire in una casseruola con pochissima acqua fino a che non sembrano un po sfatti e passarli al setaccio. Rimettere la polpa ottenuta in una casseruola, aggiungere uno o due chiodi di garofano e quanto basta di zucchero in relazione al sapore desiderato e far cuocere ancora un po riducendo dell acqua in eccesso. Invasare in piccoli barattoli e conservare al buio. Utilizzare la salsa per accompagnare lessi, carni di maiale e cacciagione. Salsa di prugnoli 2 1 Kg di prugnoli, 1/2 Kg di zucchero semolato, 1 l di vino (possibilmente Albana dolce), cannella, chiodi di garofano, sale q. b., 2 limoni non trattati Dessert ai fiori di Mandorlo Pollo alle mandorle Bollire i prugnoli per circa un quarto d'ora nel vino unitamente allo zucchero. Lasciare raffreddare, eliminare i noccioli e passare la polpa nel passaverdura. Rimettere sul fuoco, aggiungendo la cannella, i chiodi di garofano le scorze di limone private della parte bianca ed un pizzico di sale. Far addensare la salsa e travasarla in vasettini, sterilizzandoli con 1520 minuti di bollitura. Mezzo kg di petti di pollo, 1 h di mandorle pelate, quattro cucchiai di olio, una cipolla, salsa di soia q. b., sale Fare tostare e dorare in un cucchiaio di olio in una padella antiaderente un etto circa di mandorle pelate e mettere da parte. Ridurre a piccoli pezzetti o straccetti i petti di pollo e infarinarli velocemente. Aggiungere all olio in padella altri due cucchiai e un trito fine di cipolla. Alla doratura aggiungere il pollo a pezzetti e fare cuocere a fuoco moderato più o meno per un quarto d ora aggiustando di sale. Aggiungere la salsa di soia e le mandorle e cuocere ancora per un paio di minuti facendo amalgamare per bene il tutto. Pulmonaria officinalis Polmonaria Brodo alle erbe con malva Quattro manciate di malva, due manciate di polmonaria, una manciata di tarassaco, un paio di litri di brodo di carne, una cipolla, un trito di erbe aromatiche, crostini dorati Prunus spinosa - Prugnolo Tritare finemente la malva, la polmonaria e il tarassaco. Fare bollire per una mezzora un paio di litri di brodo di carne con l aggiunta di un trito fine di cipolla ed erbe aromatiche (scegliete quelle che non diventano amare alla cottura). Aggiungere le erbe e lasciare cuocere ancora per qualche minuto. Servire con crostini dorati o utilizzare per minestre con paste ripiene. Marmellata di prugnole Prugnoli, 1 mela, zucchero. Cuocere i prugnoli coperti di acqua finché saranno disfatti. Passarli al setaccio. Pesare la polpa ottenuta e cuocerla con l'equivalente peso di di zucchero e una mela sbucciata e tagliata a pezzetti. Cuocere finché la marmellata avrà raggiunto la giusta consistenza. Invasare bollente. Tagliatelle alle erbe Salsa di prugnoli 1 Prugnoli e zucchero quanto basta in relazione al gusto personale, chiodi di garofano 8

9 vergine di oliva, diversi spicchi d aglio mezzo bicchiere di sherry, sale e pepe q. b. Steccare la carne con il prosciutto tagliato a bastoncini e l aglio a spicchi e metterla a marinare irrorando con un succo preparato con i chicchi di mezza melagrana e mezzo bicchiere di sherry. Lasciare riposare per qualche ora rigirando ogni tanto la carne nel succo. Scolata dalla marinata, fare rosolare a fuoco vivace in una padella la carne in un po di olio e burro, aggiustando di sale e di pepe dopo la rosolatura. Abbassare il fuoco, coprire e far cuocere per circa un ora. Togliere la carne dalla padella e tagliare a fette i pezzi più grossi. Intanto nella padella aggiungere un po di burro al sugo di cottura filtrato e i chicchi interi di melagrana rimasti. Fare insaporire velocemente, versare la salsa sulle fette di carne e servire. Faraona di Natale Pan di Spagna alla melagrana Punica granatum - Melograno Risotto alla melagrana Charlotte alla melagrana Torta alla melagrana Faraona alla melagrana Petti di faraona per quattro-sei persone, una fetta di prosciutto crudo un po grasso, i chicchi di una melagrana, q. b. di burro e olio extra 9

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali Il presente volume raccoglie le Ricette utilizzate negli Asili Nido comunali, gentilmente fornite dalle cuoche del Comune di Siena ed integrate

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella ANTIPASTI Coratella 1 coratella intera di agnello, 1 cipolla, poco rosmarino, 1 spicchio di limone, peperoncino, sale, pepe e olio, 2 bicchieri di vino bianco, 1 foglia di alloro (se si desidera aggiungere

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci PIATTI di MEZZO CECINA Frittata di farina di ceci Tipica e gustosa preparazione livornese preparata con ingredienti semplici. Volendo creare un piatto più ricco ed insolito si possono aggiungere verdure

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM 56 79 AMW icook Manual IT.indd 56 9//08 :51:1 PM Cottage Pie Un piatto semplice ma gustoso, un classico della cucina britannica Per porzioni Tempo di preparazione: 0 minuti Tempo di cottura: 1-1 ½ h 50

Dettagli

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino

Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino Ricette a base di prodotti di canapa, a cura di Paolo Gullino www.pianteinnovative.it Ricetta per il pane con la farina di canapa Modalità di preparazione: Sciogliere il lievito o la pasta madre in un

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone

ALESSANDRIA TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA. INGREDIENTI per 8 persone TONNO DI CONIGLIO ALL ANTICA MANIERA INGREDIENTI per 8 persone 4 coste di sedano Un mazzetto di aromi (alloro, timo, rosmarino, salvia e gambi di prezzemolo) 2 chiodi di garofano 10 foglie di salvia Una

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Alici marinate Dosi: Cucina: Utilizzo: Categoria: Periodo di preparazione: Tempo di cottura: Ingredienti Procedimento Nota

Alici marinate Dosi: Cucina: Utilizzo: Categoria: Periodo di preparazione: Tempo di cottura: Ingredienti Procedimento Nota Alici marinate (crude) Cucina: Tradizionale - Liguria - Sicilia Utilizzo: Antipasti Categoria: Pesci di mare Tempo di cottura: / Acciughe fresche g. 400 Succo di limone g. 150 Olio extra vergine d oliva

Dettagli

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa.

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. Gusto &Fantasia Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. I prodotti della gamma Chef sono sempre pronti a rendere più buone e delicate le ricette di ogni giorno, ad esaltare il sapore

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

INTEGRAZIONE ALLA TABELLA DIETETICA PER I BAMBINI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE

INTEGRAZIONE ALLA TABELLA DIETETICA PER I BAMBINI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE JESI SERVIZIO IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE VIA GUERRI 9-11 JESI - TEL: 0731 534619 - FAX: 0731 534660 INTEGRAZIONE ALLA TABELLA DIETETICA PER I BAMBINI DELLE SCUOLE

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel In Cucina con Ester Agriturismo L Arc en Ciel località Vert n. 5 11010 Sarre (AO) agrlarcenciel@yahoo.it Tel: +39 349 1989266 Tel: 0165 257843 (dopo

Dettagli

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da I CONTORNI Alcune idee interpretate da 1 ASPARAGI AL VAPORE CON UOVO MIMOSA 1 kg di asparagi verdi 700 ml di acqua 2 uova olio extravergine d oliva Pulire gli asparagi e tagliarli della lunghezza di 12

Dettagli

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone Prima Lezione TORTA PASQUALINA (vecchia maniera) Per 6 persone nr 2/3 carciofi gr 600 bietole gr 250 ricotta (in sostituzione della prescinsöea ) nr 6 uova gr 50 parmigiano grattugiato gr 50 olio extra

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO.

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Detti popolari sulle rape:.se VUOI MOLTO CAMPARE RAPE DEVI MANGIARE..LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

PRIMI PIATTI ASCIUTTI Bulgur con verdure Pasta integrale con carciofi Spaghetti integrali con asparagi Penne integrali con rucola

PRIMI PIATTI ASCIUTTI Bulgur con verdure Pasta integrale con carciofi Spaghetti integrali con asparagi Penne integrali con rucola A cura di: Dr.ssa Cristina Cassatella Dietista Servizio Educazione all Appropriatezza ed EBM con la collaborazione di Dott. Alberto Donzelli ASL di Milano Disegno di copertina Dott. Pierluigi Diano, MMG

Dettagli

Ricetta dell inverno

Ricetta dell inverno Ricetta dell inverno Risotto con il radicchio 400 gr di riso, 1 radicchio trevigiano,1 lt di brodo vegetale, 1 cipolla, 1 ½ bicchiere di vino bianco, parmigiano grattugiato, olio, sale e pepe. Fate appassire

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI RISTORANTI UNIVERSITARI DI TORINO CIG [355481]

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI RISTORANTI UNIVERSITARI DI TORINO CIG [355481] PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI RISTORANTI UNIVERSITARI DI TORINO CIG [355481] ALLEGATO N. 5 al Capitolato Speciale d Appalto SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE PREPARAZIONI GASTRO-

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio I corsi di cucina di Graziana Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio 1 BAVARESE Per bavarese si intende un composto base formato da: CREMA INGLESE + GELATINA IN FORGLI + PANNA MONTATA AL 80% Per le

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

M A N G I A M O A F A V I G N A N A. Dove tradizione è innovazione

M A N G I A M O A F A V I G N A N A. Dove tradizione è innovazione M A N G I A M O A F A V I G N A N A Dove tradizione è innovazione Fa che il cibo sia la tua medicina 460 a C. Ippocrate Queste due pagine sono bianche non sono riuscito a riprodurre i colori che solo

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Dieta e Menu per DISFAGIA Menu per una giornata tipo dedicato a persone che soffrono di disfagia Complimenti per aver scaricato questo menu, ciò significa

Dettagli

Il pesce di Romano (forma ridotta)

Il pesce di Romano (forma ridotta) Il pesce di Romano (forma ridotta) Bagun di acciughe 700gr. acciughe fresche 500gr. pomodori maturi 3 spicchi d aglio 1 cipolla alcune foglie di prezzemolo e basilico un bicchiere di vino bianco secco

Dettagli

la cucina vegana LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO

la cucina vegana LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO foto di Andrea Amadori LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO Show Cooking dimostrativi di alta cucina per coniugare qualità e food cost in tempo di crisi la cucina vegana Secondo alcune

Dettagli

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola Ricette Primi Risotto alla milanese - 300 gr. di riso, - 50 gr. di burro, - 25 di midollo di bue, - ¼ di cipolla bianca, - 1 bicchiere di vino bianco secco, - 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato,

Dettagli

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella.

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella. RICETTARIO CROSTINI DI ACCIUGHE AL TARTUFO INGREDIENTI PER 4\6 PERSONE : 8 fette di pane abbrustolito, 3 filetti di acciuga, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 2 cucchiai di crema di tartufi, uno spicchio

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

RISO INTEGRALE CON VERDURE

RISO INTEGRALE CON VERDURE RISO INTEGRALE CON VERDURE 250 gr. di riso integrale lungo (una tazza) / 2 tazze di acqua 1 porro medio tagliato a fettine 2 zucchini a cubetti un pezzo di zucca a cubetti un carciofo a fettine 1 peperone

Dettagli

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE

Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE Qui trovi alcune gustose ricette che puoi facilmente realizzare con la macchina SOIA FACILE 1 Programma: Ingrediente: Per fare: Soymilk SOYA LATTE DI SOYA Altri preparati: TOFU YOGURT KEFIR OKARA CREMA

Dettagli

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA SPAGHETTI ALLE COZZE Ingredienti 500 g di spaghetti, 600 g di cozze, 500 g di pomodori, aglio, prezzemolo, olio d'oliva, sale. Preparazione Tritare una manciata di prezzemolo con uno spicchio d'aglio.

Dettagli

100 modi per cucinare le zucchine www.risparmiare.mammafelice.it

100 modi per cucinare le zucchine www.risparmiare.mammafelice.it 100 modi per cucinare le zucchine www. 1. Bastoncini al forno: tagliare le zucchine a bastoncino, impanarle con pangrattato, metterle in forno non sovrapposte, salare e cuocere a 180 gradi per circa 20

Dettagli

MENU' Gnocchi di patate al pomodoro e basilico Lonza di maiale al forno al latte Pinzimonio di verdure estive Frutta fresca

MENU' Gnocchi di patate al pomodoro e basilico Lonza di maiale al forno al latte Pinzimonio di verdure estive Frutta fresca Gnocchi di patate al pomodoro e basilico Lonza di maiale al forno al latte Pinzimonio di verdure estive 00/70 700/900 Gnocchi di patate 180 200 220 Sedano, carota, cipolla e basilico Olio extra vergine

Dettagli

CRESCERE IN SALUTE 4 - LINEE GUIDA PER LA RISTORAZIONE NEGLI ASILO NIDO

CRESCERE IN SALUTE 4 - LINEE GUIDA PER LA RISTORAZIONE NEGLI ASILO NIDO ASL Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE SEGRETERIA 0376 334952-334981 sianmantova@aslmn.it CRESCERE IN SALUTE

Dettagli