La cottura a carbone ai massimi livelli! The charcoal grilling experience

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La cottura a carbone ai massimi livelli! The charcoal grilling experience"

Transcript

1 La cottura a carbone ai massimi livelli! The charcoal grilling experience I

2 STORIA, TRADIZIONE DESIGN e TECNOLOGIA Design gastronomico danese made in Danimarca. I barbecue a carbone Dancook interpretano l evoluzione del concetto di kettle (i barbecue sferici) e sono interamente realizzati in alluminio e acciaio inox. Sono progettati e realizzati in Danimarca a tutela della massima garanzia di qualità e affidabilità. Questi barbecue di design consentono di ottenere eccezionali risultati di cottura poiché sono costruiti per garantire una cottura uniforme, conseguita grazie al perfetto controllo delle temperature e la massima esaltazione del gusto dei cibi, grazie al coperchio che permette al calore di circolare e cuocere in modo uniforme e senza fiammate. Si ottiene così una cottura perfetta che mantiene i succhi all interno e crea una gustosa croccantezza all esterno, proteggendo inoltre i cibi da pioggia e vento. La straordinaria garanzia di 15 anni sulla perforazione da ruggine per le parti esterne conferma la particolare attenzione alla qualità dei materiali. HISTORY, TRADITION DESIGN and TECHNOLOGY Danish gastronomic design made in Denmark. The charcoal barbecues Dancook are an evolution of the kettle, the original spheric barbecue. They are designed and produced in Denmark, built in aluminium and high quality stainlesss steel, for the best quality and durability. These barbecues guarantee the best cooking performances thanks to the perfect control of the heat to enhance the best flavour. The lid makes the heat flow and the food is cooked evenly, without flare ups. The result is a moist and crispy food. The lid allows to barbecue even in bad weather. A 15 year guarantee against rust drilling on the outside is a confirmation of the quality of the materials used. II

3 INDICE Easy to Cook p. 02 Easy to Clean p. 03 Cottura Diretta p. 05 Totani grigliati p. 07 Raviolo di mortadella e caciotta p. 08 Bistecca alla fiorentina p. 11 Millefoglie di panettone p. 12 Cottura Indiretta p. 15 Costolette al barbecue p. 16 Cottura Circolare p. 19 Il pane p. 20 La vera pizza napoletana p. 23 Il pollo alla birra p. 24 Cottura Laterale p. 27 Arrosto di costata di manzo p. 29 Accessori e Barbecue p. 30 Avvertenze p. 32 Temperature ideali p. 33 INDEX Easy to Cook p. 02 Easy to Clean p. 03 Direct Cooking p. 05 Grilled Squids p. 07 Mortadella and cheese appetizer p. 08 Bistecca alla fiorentina p. 11 Layered panettone cake p. 12 Indirect Cooking p. 15 Pork ribs p. 16 Round Cooking p. 19 Basic white bread p. 20 Pizza napoletana p. 23 Beer can chicken p. 24 Side Cooking p. 27 Prime rib roast p. 29 Accessories and Barbecues p. 30 Warning p. 32 Internal temp p. 33 Legenda/Key 3/ Quantità/persone Servers (number of people) Tempo di preparazione Preparation time Tempo e tipo di cottura Grill time and cooking method 1

4 COTTURA SEMPLICE EASY TO COOK The ultimate grilling experience! Sistema di cottura da 10 e Lode! Griglia di cottura Cooking grid 6 mm Flusso dell aria Air flow Esistono vari metodi di cottura che si possono utilizzare su un barbecue Dancook. Qualsiasi cibo si può cucinare sul barbecue. Gli alimenti mantengono tutto il loro sapore e il loro valore nutritivo; possono quindi essere cotti senza condimento, permettendo di seguire un regime alimentare sano. There are many different ways to grill with your Dancook barbecue. A variety of delicious dishes can be cooked on the grill and every food keeps all its taste and nutritive values: you can cook without condiments or sauces. This is the best way to be on a diet getting tasty and healthy food. Braciere interno Fire box Semisfera in alluminio Aluminium bowl Da sempre Dancook sviluppa nuovi modi di fare barbecue, per rendere la vita in cucina più semplice, più sana e anche più divertente. Il doppio braciere consente per mezzo di un flusso d aria preriscaldante una combustione ottimale dei bricchetti di carbonella. Ciò permette una temperatura costante e una lunghissima durata dei bricchetti, nonché un notevole risparmio di carbone e una particolare attenzione all aspetto ecologico. Praticità e funzionalità senza rinunciare al gusto della buona cucina: queste sono le caratteristiche della cottura al barbecue. Engineers at Dancooking company have developed new ways to grill safe, healthy and fun. The patented liner in a Dancook kettle barbecue is designed to get a perfet combustion. The air is pre-heated and the cooking effect is increased. The advantages are reduced use of the briquettes, easier cleaning and an ecological approach. Cooking on a Dancook kettle/barbecue means functional capacity along with good and tasty food. 2

5 PULIZIA FACILE! EASY TO CLEAN! Clean your barbecue : only 2 steps! Il Barbecue che si pulisce in 2 mosse! La pulizia in un barbecue Dancook, rispetto ad altri barbecue a carbone è molto semplice e veloce. Solo il barbecue Dancook non richiede un raccoglicenere in quanto la doppia parete del braciere serve anche da contenitore, eliminando i poco pratici raccoglicenere esterni. A Dancook kettle/barbecue is much more easy and fast to clean, if compared with other charcoal grills. Dancook kettle is the only one which does not need an ashcatcher. The patented liner collects ashes and is very practical. 1. Sollevare il braciere Lift the liner Per la pulizia sono sufficienti due mosse. Assicurati che il barbecue si sia raffreddato dopo la cottura e che le braci siano spente. Togli le griglie. 1. Solleva il braciere che contiene la cenere. 2. Versa la cenere e pulisci il braciere con carta da cucina. To clean the barbecue you need only 2 steps. It s very easy to do. Make sure the barbecue is cool and coals are totally extinguished. Remove the grates. 1. Lift the liner 2. Remove ashes and wipe with kitchen paper towels. Non è necessario lavare le griglie ogni volta. Utilizza una spazzola per eliminare i residui di cibo dopo ogni cottura e il tuo barbecue sarà già pronto per nuove grigliate. Prolunga la durata del tuo barbecue Dancook eseguendo una pulizia completa una volta all anno. Pulisci il barbecue con acqua tiepida e detergente non aggressivo. Risciacqua accuratamente con acqua pulita e asciuga perfettamente. You do not need to wash your barbecue after every grilling. Clean the cooking grate brushing off food esidue and your barbecue is ready for a new grilling. Add years to the life of your Dancook barbecue by giving a thorough cleaning once a year. Wash your barbecue with a mild detergent and water. Rinse well with clear water and wipe dry. 2. Eliminare tutta la cenere Remove the ashes 3

6 Cottura DIRETTA DIRECT Cooking 4

7 Sistema di cottura DIRETTA Il cibo viene cotto direttamente sulle braci. Si consiglia di girare il cibo una sola volta a metà cottura. La cottura diretta è ideale per cibi sottili o a fette, non troppo grassi, che richiedono una cottura veloce: bistecche, braciole, filetti o tranci di pesce, spiedini, verdure, frutta, etc. 1. Accendi il carbone e sistemalo sulla griglia inferiore. Appena i bricchetti di carbone saranno ricoperti da uno strato di cenere bianca, potrai procedere con la cottura. 2. Distribuisci il carbone in modo uniforme su tutta la griglia. Posiziona la griglia di cottura. Il barbecue è pronto per cucinare su tutta la superficie della griglia. 3. Chiudi il coperchio e gira il cibo a metà cottura. Mantieni il coperchio chiuso più a lungo possibile per ottenere una cottura morbida all interno e croccante all esterno. DIRECT cooking method This method is recommended for steaks, fish fillets, vegetables and fruit. Cooking times are short and the cooking grid should be very hot. 1. Light the charcoal on the charcoal bottom grate or use a chimney starter to decrease the amount of time it takes to the coals to light and ash over. 2. Once the coals are ready, simply tip the coals onto the grate arranging them for grilling. 3. Place the food on the cooking grate, cover with the lid and cook directly over the heat source. It is very important to keep the lid close as much as possibile to mantain a consistent grilling temperature. The food will result crispy outside and jucy inside. 5

8 6

9 TOTANI GRIGLIATI 600g di totani puliti 30g di prezzemolo 1 spicchio di aglio 60g di pane grattugiato sale e pepe nero macinato al momento olio d oliva GRILLED SQUIDS 600g gutted squids 30g parsley leaves chopped 1 garlic clove minced 60g bread crumbs salt and freshly ground black pepper olive oil 3/4 1. Taglia i tentacoli dei totani e tritali insieme alle foglie di prezzemolo lavate e asciugate e allo spicchio di aglio. Mescola questo battuto con il pane grattugiato e condisci con sale, pepe e un po di olio. 1. Cut the tentacles of the squids and chop them along with the parsely leaves and the garlic clove. Combine this mixture with the breadcrumble and season with salt, freshly ground balck pepper and a little olive oil Riempi i totani con questo composto e chiudi con uno stecchino. 3. Condisci con sale pepe e olio e appoggia i totani sulla griglia ben calda. 4. Cuoci per 2-3 minuti fino a quando non sono teneri. Mantieni il coperchio chiuso. 2. Stuff the squids with this filling and fix with a toothpick. 3. Season with salt and pepper and drizzle with olive oil. Brush the cooking grids with a little oil and place the squids on the hot grid. 4. Barbecue over direct heat for 2-3 minutes until tender. Keep the lid close. 2 /3 7

10 4 Raviolo di mortadella e caciotta 12 fette di mortadella o prosciutto cotto (4-5 mm di spessore) 12 fette di caciotta o fontina insalata per guarnire aceto balsamico Mortadella (Bologna) and cheese appetizer 12 mortadella or cooked ham 4-5 mm slices 12 caciotta or fontina (Italian cheese) slices or any other cheese like Cheddar green salad balsamic vinegar 1. Appoggia una fetta di formaggio su ogni fetta di mortadella, e chiudi bene con uno stecchino. 1. Place one slice of cheese on each slice of mortadella and use a toothpick to close Prepara il barbecue per la cottura diretta a calore medio/alto. 3. Appoggia i ravioli sulla griglia ben calda e cuoci per 1 minuto. Gira e cuoci ancora per un minuto. Completa la cottura per ottenere le caratteristiche rigature a rombi della cottura alla griglia, ripetendo l operazione. 4. Prepara il piatto appoggiando un raviolo al centro, completa con insalatina fresca e qualche goccia di aceto balsamico. 2. Get the barbecue ready for direct cooking (hot/ medium) 3. Place the appetizers on the hot grid of the barbecue and cook for 1 minute (just the time to melt the cheese) Turn and cook for another minute. Finish with the typical grilling sears. 4. Serve these tasty appetizers on the green salad and drizzle with balsamic vinegar. (Chef: Giacomo Galeazzi) (Chef: Giacomo Galeazzi) 8

11 9

12 10

13 BISTECCA alla fiorentina BISTECCA alla fiorentina 1 costata di manzo del peso di circa 800g sale e pepe nero macinato al momento olio extravergine di oliva 1. Porta la carne a temperatura ambiente e prepara il barbecue per la cottura diretta con abbondante carbone. Elimina il grasso in eccesso dalla carne, potrebbe essere causa di fastidiose fiammate durante la cottura. Puoi, se lo desideri, marinare la carne per ottenere una texture più morbida e una carne più saporita. 2. Ungi bene la griglia con un po d olio oppure utilizzando il grasso della carne. In questo modo eviterai che il cibo si attacchi durante la cottura. 3. Posiziona la carne sulla griglia ben calda. Dopo due minuti girala e cuoci per altri due minuti. Gira di nuovo la bistecca ruotandola di 90 per due volte e cuoci per due minuti ogni volta al fine di ottenere la classica rigatura a rombi. 4. Togli la carne dal barbecue e appoggiala su un tagliere pulito. Copri con un foglio di carta di alluminio e lascia riposare per qualche minuto. I tempi di cottura variano a seconda dello spessore e del peso della bistecca. Per indicazioni più precise consulta la tabella a pagina Condisci con abbondante olio extravergine di oliva italiano e aggiusta di sale e pepe nero macinato al momento. Aggiungi eventualmente le tue erbe aromatiche fresche preferite, tritandole finemente. t bone steak 800g salt and freshly ground black pepper extravirgin olive oil 1. Bring steaks at room temperature for even cooking. Get the barbecue ready for direct grilling with a good amount of charcoal. Trim excess fat from the steaks in order to avoid flare-ups while grilling. If you want, you could marinate the meat to get a tender texture and more taste. 2. Brush grids with olive oil or with the meat fat, to avoid food from sticking. 3. Place the meat on the hot grid. Turn it after two minutes and cook for other two minutes. Turn again the steak at 90 for two times and cook for two minutes each time in order to get the best searing. 4. Remove the meat from the barbecue, allow to rest for 5 minutes on a clean board and cover with aluminium foil. Grilling times vary according to the weight and thickness of the meat. Please look up at the grilling guide at page Season with extravergin Italian olive oil, salt and freshly ground black pepper. Add your favourite herbs finely chopped and/or spices /12 11

14 Millefoglie di panettone con pere e spuma di pere Layered panettone cake with pears and pear foam 4 12 fette di panettone di misura 10x10 6 pere 150 g di panna 30 g di zucchero 1/2 foglio di colla di pesce 4 foglioline di erba luigia per decorazione 1 dattero diviso 4 1 sifone + 2 cariche di gas per sifone 12 10x10cm panettone slices 6 pears 150 g cream 30 g sugar 2,5 g fish glue 4 lemon verbena leaves to decorate 1 quartered date 1 siphon + 2 siphon gas reloading Preparazione della spuma di pere: metti a mollo in acqua fredda il mezzo foglio di colla di pesce e metti da parte. Sbuccia due delle sei pere, cuocile sul barbecue, frullale con lo zucchero e setacciale. Unisci la panna alle pere setacciate e in una piccola parte del composto sciogli la colla di pesce. Metti tutto il composto nel sifone e caricalo con le due cariche. Fai riposare in frigo fino a che il composto non assume una consistenza spumosa. Preparazione della millefoglie di panettone: griglia sul barbecue le dodici fette di panettone, tutte precedentemente tagliate della misura di 10x10 cm e metti da parte. Sbuccia e taglia a metà le quattro pere rimaste, grigliale al barbecue e tagliale a fettine. Composizione del piatto: adagia sul piatto la prima fetta di panettone e procedi a strati con le pere alternate alla spuma andando avanti così per altri 2 strati di panettone. Spolverizza la millefoglie con zucchero a velo, metti la spuma di pere a fianco e decora con il dattero e la foglia di erba luigia. (Chef: Igles Corelli) Pear foam: put the fish glue in cold water and set aside. In the meantime, peel two of the pears, grill them on the barbecue (direct cooking), whisk with the sugar and sieve. Add the cream and (in a small part of the mixture) melt the fish glue. Put the pear smooth puree in the siphon (with 2 gas reloading) and keep in the refrigerator until softened. Layered panettone: quickly grill the 12 panettone slices (10x10cm) and put aside. Peel the remaining pears, grill them on the barbecue, with direct cooking method and slice them. Presentation: on the dessert plate put the first panettone slice and keep on with pears and pear foam between other two panettone slices. Dust the top with icing sugar and decorate with a quarter of date and some lemon verbena leaves. If you do not have the siphon, just use the grilled fruit (every kind of ripe fruit is good with this recipe and can be grilled on the barbecue). You can substitute panettone with sponge cake. (Chef: Igles Corelli)

15 13

16 Cottura INDIRETTA INDIRECT Cooking 14

17 Sistema di cottura INDIRETTA Il cibo viene cotto per calore riflesso. La brace non è a diretto contatto con il cibo. La cottura indiretta è ideale per cibi di grosse dimensioni, come arrosti, pollame intero, pesci interi e altro, o per cibi molto grassi, come pancetta, salsicce di maiale, etc. 1. Accendi il carbone e sistemalo ai lati del braciere utilizzando gli appositi contenitori o i binari di supporto. Inserisci una leccarda raccogligrasso al centro. Appena i bricchetti di carbone saranno ricoperti da uno strato di cenere bianca potrai procedere con la cottura. 2. Posiziona la griglia di cottura. Il barbecue è pronto per cucinare. Appoggia il cibo direttamente sopra la leccarda. 3. Chiudi il coperchio con il regolatore dell aria aperto e attendi il tempo previsto per la cottura. Non è necessario girare il cibo. È possibile regolare la temperatura chiudendo il regolatore dell aria posto sul coperchio. Per una cottura ottimale è bene controllare la temperatura interna del cibo con un termometro a sonda. INDIRECT cooking method This cooking method is a slow technique to cook at a low temperature. The food is not grilled directly over the heat. The heat rises around the food and cooks evenly on all sides. This method is recommended for larger cuts of meat, such as roasts, poultry, big fishes and fatty food, such as bacon, sausages and so on. 1. Light the charcoal and put the briquettes at the side of the kettle using charcoal rails or the stainless steel charcoal dividers. Place a drip pan in the middle. As soon the coals are covered with a layer of grey ash you are ready to cook. 2. Place the food in the centre of the cooking grate over the drip pan. 3. Cover with the lid and keep the air regulator open. Cooking times are indicated in the recipe. There is no need to turn the food. You can regulate the temperature inside the kettle closing the air regulator. For a perfectly cooked food a meat thermometer is a great aid to check the internal temperature of food being cooked. 15

18 Costolette al barbecue Pork ribs 6 Per il condimento aromatico: 3 cucchiai di sale grosso 2 cucchiai di paprica 1 cucchiaio di cumino macinato 1 cucchiaio di origano fresco 1 spicchio d aglio tritato finemente 1/2 cucchiaino di cannella in polvere 1 cucchiaino di pepe nero macinato al momento 1 cucchiaino di pepe della Giamaica macinato al momento For the rub: 3 tablesoopns kosher salt 2 tablespoons paprika 1 tablespoon ground cumin 1 tablespoon fresh oregan 1 clove garlic finely chopped 1/2 teaspoon cinnamon 1 teaspoon freshly ground black pepper 1 teaspoon freshly ground Jamaica pepper 10 1kg e 1/2 di costolette di maiale in un unico pezzo 1kg e 1/2 pork ribs Prepara il composto aromatico. Metti il sale, la paprica, il cumino, l origano, l aglio, il pepe nero, il pepe della Giamaica e la cannella in una ciotolina e mescola molto bene. Cospargi questo condimento sulle costoline strofinando molto bene la carne. Metti in un piatto grande non di metallo e poni in frigorifero per almeno due ore. 2. Preriscalda il tuo barbecue a 150 C. 3. Cuoci le costolette sul barbecue con cottura indiretta a calore medio per 1 ora e mezza circa. Lascia riposare le costolette per 10 minuti prima di servirle. 1. Make the rub in a bowl mix paprika, salt, cumin, oregan,garlic,black pepper, Jamaca pepper and cinnamon. Rub this seasoning on the ribs on both sides patting it on with your fingers. Put the ribs in a no metal dish and refrigerate for at least two hours. 2. Preheat your barbecue at 150 C. 3. Cook the ribs on the barbecue with the indirect method. The ribs will be done after 1 ¼ - 1 ½ hours. Let rest for 10 minutes before serving. They will be tender enough to pull apart with your fingers.

19 17

20 Cottura CIRCOLARE ROUND Cooking 18

21 Sistema di cottura INDIRETTA CIRCOLARE È una variante del sistema di cottura indiretta che è consigliata per cibi di forma rotonda. Il calore avvolge il cibo in modo uniforme su tutta la superficie. Il risultato sarà una cottura che rende i cibi croccanti all esterno e morbidi all interno. È la cottura ideale per cuocere pane, pizza e altri prodotti lievitati. Il pollo alla birra è una delle ricette di sicuro successo utilizzando questo tipo di cottura. CIRCULAR INDIRECT cooking method It is a different version of the indirect cooking and is great for round shaped food. The heat rises around the food that is cooked evenly on all sides. The result is a grilling method to get crispy (outside) and tender (inside) foods. It is wonderful for cooking bread, pizza and other baking products. Beer can chicken is a successful recipe you can try using this cooking method. 1. Accendi il carbone, sistema una leccarda rotonda al centro e versa il carbone tutto intorno. Appena i bricchetti saranno coperti da un leggero strato di cenere bianca, potrai procedere con la cottura. 1. Light the charcoal and put a round drip pan in the middle of the cooking grid and spread the briquettes all around. As soon as the coals are covered with a layer of grey ash you are ready to cook. 2. Posiziona la griglia di cottura e appoggia la pietra o la piastra al centro. Procedi con la cottura seguendo le istruzioni della ricetta. 2. Place the cooking grid and put the pizza stone or plancha in the middle. Go on and cook following the recipe direction. Attenzione: per la ricetta del pollo alla birra non devi utilizzare la griglia ma lo speciale supporto che va posizionato al centro della griglia del carbone. Take care: cooking the beer can chicken do not use the grid, but the special chicken roaster, that will be placed in the middle of the charcoal grid. 3. Chiudi il coperchio con il regolatore dell aria aperto. Mantieni il coperchio chiuso il più possibile per ottenere una cottura perfetta. Per ridurre la temperatura puoi utilizzare il regolatore dell aria sul coperchio. 3. Cover with the lid and keep the air regulator open. Cooking times are indicated in the recipe. You can regulate the temperature inside the kettle closing the air regulator. For best results always cook with the lid on. 19

22 Il pane Basic white bread 4/5 Preparazione della biga*: 200g di farina forte oppure 150g di farina e 50g di Manitoba 1dl di acqua 2g di lievito Preparazione del pane: 500g di farina 2,5dl di acqua 10g di lievito di birra 15g di sale For the first dough*: 200g high gluten flour or 150g flour and 50g Manitoba strong flour 1dl water 2g yeast For the bread dough: 500g flour 2,5dl water 10g yeast 15g salt /80 1. Per preparare la biga impasta per qualche minuto la farina con il lievito sciolto in acqua fredda. Copri il composto e lascia lievitare a C per ore oppure in frigo a 4-6 C per ore, lasciandolo a temperatura ambiente nelle ultime ore di lievitazione. 2. Per preparare il pane disponi la farina a fontana e cospargila di sale. Sbriciola il lievito, scioglilo in acqua tiepida e versalo al centro della fontana. Inizia quindi ad impastare e dopo qualche istante aggiungi la biga. Lavora a lungo l impasto (almeno 15 minuti) e sbattilo con forza sul tavolo affinché acquisti elasticità. 3. Sistema la pasta ottenuta in una terrina. Con una lama pratica sulla superficie un incisione a forma di croce, copri il tutto e lascia lievitare almeno un ora. Puoi dividere l impasto in più parti. 4 Posiziona l impasto sulla griglia di cottura del barbecue, preriscaldato a 200 C circa. I bricchetti vanno sistemati per utilizzare il sistema di cottura indiretto circolare. Chiudi bene il coperchio e non aprirlo troppo spesso per non impedire la lievitazione. Cuoci per minuti. (*) composto lievitato da aggiungere all impasto 1. For the first dough: slowly pour yeast into cold water while stirring. In a large bowl mix the flour and the yeast. Cover the bowl with a kitchen towel and put aside to rise at C per hours or in the refrigerator ta 4-6 C for hours, leaving at room temperature during the last two or three hours. 2. For the bread dough: begin mixing the bread flour, salt and yeast (poured in warm water) Continue adding more flour and kneading the flour into the dough until the dough is smooth, not sticky. Add the first dough and keep on kneading for 15 minutes or more until smooth and resiliant. 3. Place the dough in al large bowl. With a knife cut a cross on top, cover with a kitchen towel and leave to rest for at least one hour. You can divide the dough. 4. Preheat barbecue (200 C) arranging the coal briquettes for circular indirect cooking. Place the bread on the grid and bake for about minutes or until golden brown. Keep the lid close for a better rising. Remove bread from oven and turn out loaves onto a rack or a clean kitchen towel. Allow to cool before cutting (*) to add to the bread dough

23 21

24 22

25 La vera pizza napoletana 1kg di farina g di acqua tiepida 100g di latte a temperatura ambiente un filo di olio extravergine di oliva un pizzico di sale 25g di lievito di birra (un cubetto) 600g di passata di pomodoro 2 mozzarelle Pizza napoletana: the original recipe 1kg plain flour 450g warm water 100g milk (at room temperature) 2 tablespoons extra vergin olive oil a pinch of salt 25g dried yeast 600g chopped plum tomatoes 220g mozzarella cheese 4/5 1. Mescola la farina con il sale. A parte mescola l acqua, il latte e sciogli il lievito di birra. 2. Versa la farina su un tagliere e impasta con i liquidi fino a rendere l impasto morbido ed elastico. Stendi l impasto con le mani. Otterrai 5 pizze di medie dimensioni. 3. Sistema la pizza sulla paletta ben infarinata, aggiungi la passata di pomodoro, l olio d oliva, un pizzico di sale, l origano, il basilico e la mozzarella. Fai riscaldare (200 C) la pietra refrattaria sul barbecue, appoggia la pizza e chiudi il coperchio del barbecue. Cuoci per circa 10 minuti. Quando il fondo della pizza è colorito la pizza è pronta. 4. Lascia riposare per alcuni minuti prima di servire. Procedi con le altre pizze. Potrai giocare di fantasia e aggiungere o sostituire ingredienti per completare: salsiccia, verdure grigliate o salame piccante. 1. For the pizza dough mix the flour and the salt. In this way there will be no contact between salt and yeast. 2. Mix water and milk in a bowl and dissolve the yeast. Put the flour mix in a large bowl, make a well in the centre, add the water and milk and mix well into a dough. Knead the dough lightly on a floured surface until smooth. Divide the dough and you ll get 5 pizzas. 3. Roll in circles with your hands. Top each pizza with tomatoes arranging the sliced mozzarelle on top. Preheat your barbecue (200 C) and heat the pizza stone. Using long handled tongs slide the pizza on the stone, and barbecue for 10 minutes, until the base of the pizza is lightly browned. 4. Let rest for a few minutes and keep on topping the other pizzas. You can use many different ingredients: peperoni, grilled vegetables or different types of cheese (Chef: Pasquale Falanga) (Chef: Pasquale Falanga) 23

26 Pollo alla birra Beer can chicken 4/5 1 pollo intero grosso già pulito 1 lattina di birra 2 cucchiai di sale 1 cucchiaino di pepe nero macinato al momento 3 cucchiai di misto aromatico secco 1 limone tagliato a fette sottili 1 rametto di rosmarino fresco 1 rametto di timo fresco 1 whole big chicken 1 can beer 2 tablespoons salt 1 teaspoon black pepper 3 tablespoons of your favorite dry spice rub 2 tablespoons vegetable oil Risciacqua il pollo e asciugalo bene. Insaporisci la carne all esterno e all interno con sale, misto aromatico e un po di pepe macinato al momento. 1. Rinse chicken inside and out; pat dry with paper towels. Rub chicken lightly with oil then rub inside and out with salt, pepper and dry rub. Set aside Accendi il barbecue e disponi i bricchetti per la cottura indiretta circolare. 3. Apri il barattolo di birra e togli metà del contenuto. Posiziona il barattolo al centro del supporto cuocipollo e inserisci il pollo. Appoggia sulla parte spenta della griglia e procedi con la cottura indiretta circolare. 4. Cuoci per circa 1 ora e mezza a calore indiretto (approssimativamente 18 minuti ogni mezzo kg) fino a quando la temperatura interna non avra raggiunto i 77 C. 5. Con cautela togli il pollo dal barbecue e lascialo riposare per 10 minuti prima di rimuovere il supporto. 2. Arrange the grill for indirect (circular) cooking. 3. Open the beer can and pour out half of the beer. Place the beer can in the middle of the stainless steel chicken roaster. Grabbing a chicken leg in each hand, pull the bird cavity over the beer can. Place the chicken roaster on the side of the cooking grid with no heat to use the indirect cooking method. 4. Cook the bird over indirect heat for approximately 1 1/4 hours or until the internal temperature reads 77ºC. 5. Carefully remove from grill and let stand for 10 minutes.

27 25

28 Cottura LATERALE SIDE Cooking 26

29 Sistema di cottura INDIRETTA LATERALE È una variante del sistema di cottura indiretta che è consigliata per cucinare cibi che hanno necessità di una frequente assistenza. Il vantaggio è la possibilità di accedere al carbone acceso che è posizionato solo sulla parte posteriore della griglia senza dover attraversare la zona rovente. È ideale per cuocere alimenti grassi come fette di pancetta o bacon, oppure particolarmente delicati come filetti di pesce, molluschi e crostacei. 1. Accendi una quantità abbondante di carbone e versalo sulla parte posteriore dell apposita griglia. Sistema una leccarda a fianco del carbone. Quando i bricchetti saranno coperti da un leggero strato di cenere bianca potrai procedere con la cottura. 2. Posiziona la griglia di cottura e sistema il cibo seguendo le indicazioni della ricetta. La parte anteriore sarà indicata per la cottura indiretta, mentre la parte posteriore sarà ideale per una veloce cottura diretta. 3. Chiudi il coperchio con il regolatore dell aria aperto. Mantieni il coperchio chiuso il più a lungo possibile per ottenere una cottura perfetta. Per ridurre la temperatura puoi utilizzare il regolatore dell aria sul coperchio. INDIRECT SIDE cooking method It is a different version of the indirect cooking, involving foods that need frequent assistance. You can use the rear hot part of the grilling grid having the front part unlit and cold, this is an advantage. This method is wonderful to cook fatty food, such as bacon slices, or particularly delicate food such as fish fillets, shellfish and mussels. 1. Light a good amount of briquettes and spread it on the rear part of the grilling grid. Place a drip pan close to the coals. As soon the coals are covered with a layer of grey ash you are ready to cook. 2. Place the food on the cooking grid and follow the recipe directions. The front part of the grilling area is good for indirect cooking, as the rear part is best for direct cooking. 3. Cover with the lid and keep the air regulator open. Cooking times are indicated in the recipe. You can regulate the temperature inside the kettle closing the air regulator. For best results always cook with the lid on. 27

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità Ogni giorno gettiamo il seme della qualità La qualità scivola tra gesti semplici Una vocazione dalle radici profonde Ieri è già domani La molitura del grano è una preziosa tradizione che si tramanda di

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

COSTRUISCI UN FORNO SOLARE

COSTRUISCI UN FORNO SOLARE COSTRUISCI UN FORNO SOLARE Obiettivi: Realizzare un semplice forno solare al fine di mostrare come il sole può essere una fonte di energia rinnovabile. Illustrare l'effetto serra Descrizione generale:

Dettagli

Una guida su che cosa bere e mangiare quando si ha una colostomia

Una guida su che cosa bere e mangiare quando si ha una colostomia Una guida su che cosa bere e mangiare quando si ha una colostomia Non serve cambiare le proprie abitudini alimentari perche` si ha una stomia E` possibile che si riescano a mangiare dei cibi con i quali

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

PASTA FATTA IN CASA, PESCE E PRODOTTI LOCALI A KM ZERO HOMEMADE PASTA, FISH AND LOCAL PRODUCTS ZERO DISTANCE

PASTA FATTA IN CASA, PESCE E PRODOTTI LOCALI A KM ZERO HOMEMADE PASTA, FISH AND LOCAL PRODUCTS ZERO DISTANCE PASTA FATTA IN CASA, PESCE E PRODOTTI LOCALI A KM ZERO HOMEMADE PASTA, FISH AND LOCAL PRODUCTS ZERO DISTANCE BUONA CUCINA + BUONI VINI = BUON UMORE GOOD FOOD + GOOD WINE = GOOD MOOD L executive chef Matteo

Dettagli

Dialogo. Una bottiglia di acqua minerale e un quarto di vino rosso, per favore. Pizza al taglio. Un modo economico per mangiare.

Dialogo. Una bottiglia di acqua minerale e un quarto di vino rosso, per favore. Pizza al taglio. Un modo economico per mangiare. Quinta lezione Buon Appetito! A. Present tense of -ere and -ire verbs B. Dovere (to have to), potere (to be able to,can, may), and volere (to want) C. Uscire (to go out), dire (to say, to tell), and venire

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra Built-in 12 cms. spout on plate 56991/18

Dettagli

Il colore Mapei nel progetto. The Mapei colour in the project. Effetti Estetici Decorative Effects

Il colore Mapei nel progetto. The Mapei colour in the project. Effetti Estetici Decorative Effects Il colore Mapei nel progetto The Mapei colour in the project Effetti Estetici Decorative Effects Marmorino Marmorino Effetto Classico Marmorino Classical Effect Effetti Estetici Decorative Effects 3 Applicazione

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto.

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto. DISCIPLINARE INTERNAZIONALE PER L OTTENIMENTO DEL MARCHIO COLLETTIVO VERACE PIZZA NAPOLETANA (VERA PIZZA NAPOLETANA) IL DISCIPLINARE Aspetti merceologici e legislativi del prodotto Scopo del presente disciplinare

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini A C Q U A V I V A ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 10 11 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra. 12

Dettagli

Banchi pesce Tavoli - pensili Tavoli lavoro per carni Lavelli industriali Lavelli lavamani Sterilizzatori per coltelli Portarifiuti Portarotoli per

Banchi pesce Tavoli - pensili Tavoli lavoro per carni Lavelli industriali Lavelli lavamani Sterilizzatori per coltelli Portarifiuti Portarotoli per Banchi pesce Tavoli - pensili Tavoli lavoro per carni Lavelli industriali Lavelli lavamani Sterilizzatori per coltelli Portarifiuti Portarotoli per carta asciugamani Armadi industriali Armadietti spogliatoi

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 Tutti i prezzi si intendono in Franchi Svizzeri (CHF) e restano validi fino al 9 agosto 2014. Sono possibili ribassi dei prezzi durante l anno. Tutte le indicazioni valgono

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

People. Process. Product.

People. Process. Product. People. Process. Product. INTRODUZIONE Il programma StoreSafe è stato creato per identificare i prodotti Cambro che aiutano gli operatori nel settore della ristorazione collettiva a soddisfare i requisiti

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità :

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : 1. Stiletto in gel ed in acrilico ; 2. Scultura/ Tip pink & white in Gel/acrilico Principianti ; 3. Scultura/ Tip pink & white in

Dettagli

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente.

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente. Handöl 26 Magnifici focolari Handöl 26T e Handöl 26K sono le prime stufe di grandi dimensioni della serie Handöl 20. Un magnifico focolare di produzione svedese per tutti coloro che sono alla ricerca di

Dettagli

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura.

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura. Nelle figure seguenti illustriamo la tecnica di applicazione dei nostri gel con l'uso della tip. Da questa dimostrazione si può apprezzare come il Gel System sia semplice e veloce da usare, in quanto non

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007

Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007 Riparazione BMW R1150RT 2001 Kit di riparazione gomme aggiornamento febbraio 2007 Procedura ispirata al foglietto istruzioni allegato al kit di riparazione, in dotazione alle moto BMW, riveduto e rimaneggiato

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t BOCCALE 4 STAGIONI Senza capsula 41,5 cl Quattro stagioni bottiglia 20 CL bottiglia 40 CL SAGITTA VINO BIANCO Calice 44 cl SWING Bottiglia 25 cl Bottiglia 50 cl OFFICINA 1825 Bicchiere 30 cl ROCKBAR Bicchiere

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us. In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us

In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us. In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us In punta di forchetta ci raccontiamo The food speaks for us In punta di forchetta ci raccontiamo Foodtalks 1 BSI Album Siamo entrati in banca

Dettagli