CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE"

Transcript

1 CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE istruzione e titoli di studio professionali esperienze professionali appartenenza a gruppi associativi professionali ed extraprofessionali interessi professionali esperienze didattiche significative esperienze di ricerca esperienze di tutorato, facilitazione e relatore tesi esperienze di consulenza in campo professionale, formativo, organizzativo-gestionale pubblicazioni competenze informatiche livello di conoscenza di lingue straniere DOTT. DUILIO LOI

2 Curriculum Formativo - Professionale D U I L I O L O I DATA, LUOGO DI NASCITA E CODICE FISCALE anagrafica Nato il 26/03/1961 a Tivoli (Roma), coniugato, 1 figlio. Residente in Frazione Casa Borsoni, Montù Beccaria (PV) Recapiti telefonici: 0385/61016 (tel e fax) 333/ (gsm) Recapiti (certificata) Sito Web: Posizione fiscale: Codice Fiscale: LOIDLU61C26L182W Partita IVA: ISTRUZIONE E TITOLI DI STUDIO PROFESSIONALI formazione scolastica formazione professionale di base formazione professionale post base certificata Maturità Tecnica - Diploma di Apparecchiatore Elettronico Laurea Specialistica in Scienze della Formazione (Classe 56 s - Progettazione Pedagogica e Interventi Socio Educativi); Università Cattolica del Sacro Cuore - Piacenza Laurea in Infermieristica (Classe 1 Professioni Sanitarie Infermieristiche); Roma Diploma di Infermiere Professionale Esperto in Progettazione Pedagogica nel settore della Giustizia Civile e Penale (Master di II livello); Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Formazione alla Professione di Pedagogista (Abilitazione ISFAR), Firenze Esperto in PBL (Project Based Learning); Perfezionamento in Direzione Gestionale delle Strutture Sanitarie (Esperto in Direzione Aziendale dei Servizi Sanitari Abilitazione Regione Lombardia) Abilitazione a Funzioni Direttive nell Assistenza Infermieristica Idoneità all esercizio della Professione di Pedagogista Clinico (formazione certificata ISFAR), Firenze Idoneità all esercizio della Professione di Reflector (formazione certificata ISFAR), Firenze Idoneità all esercizio della Supervisione Pedagogico-Clinica (formazione certificata), Firenze 2

3 ESPERIENZE PROFESSIONALI Esperienza pluriennale, maturata nei seguenti ambiti: Infermiere con funzioni Cliniche in diversi settori delle Neuroscienze (Riabilitazione Neuromotoria, Neurologia, Neurochirurgia, Salute Mentale) (disponibile elenco dettagliato); Infermiere con funzioni e responsabilità di Coordinamento di strutture semplici e complesse (Nucleo Operativo, Divisione, Dipartimento), in Aziende ed Enti Pubblici e Privati (disponibile elenco dettagliato); Dirigente (Capo Servizio) con funzioni e responsabilità nei settori Organizzazione, Formazione/Aggiornamento, Qualità e Ricerca; esperienza effettuata dal 9/1999 al 6/2005 come Responsabile del Servizio Formazione e Gestione Risorse Umane c/o il Centro AFaR Fatebenefratelli IDR per Disabili di S.Colombano al Lambro, nello stesso ente ha ricoperto il ruolo di Responsabile per la Direzione della Qualità Aziendale; Responsabile del Sistema Informativo. attività professionale Attualmente, esercita la libera professione in regime di Consulenza Manageriale, Formativa e Pedagogico Clinica, c/o Enti, Istituzioni Pubbliche e Private, Agenzie Formative e Università; esperienza prevalentemente maturata e consolidata nella costruzione e gestione di progetti, gruppi di lavoro e nella motivazione del personale e dei collaboratori, in specifico: è Docente Qualificato Senior, in seno al Centro Studi e Formazione della Provincia Lombardo Veneta dei Fatebenefratelli, dal 2001 a tutt oggi, per conto del quale ha progettato e realizzato circa 70 eventi formativi in area sanitaria e manageriale; è Consulente Pedagogico e Progettuale c/o il Centro Servizi Formazione Edoardo e Maria Castelli di Pavia; è Consulente Tecnico d Ufficio (CTU) presso il Tribunale della Repubblica di Voghera, in essere; è Consulente Scientifico e Direttore Didattico per il Settore Management e Qualità dell ISFAI (Istituto Superiore Formazione Aziende e Imprese); è stato Consulente Scientifico e Aziendale per le Attività Formative, dell Azienda Speciale Cremona Solidale di Cremona, ; è Consulente Aziendale per la Formazione c/o ASL della Provincia di Pavia; è Responsabile Pedagogico c/o l Asilo Nido Il Biberon di Cava Manara; è Consulente Tecnico Peritale c/o lo Studio Legale Sulla di Milano; esercita attività libero professionale Pedagogico-Clinica in Studio Privato c/o: CSF di Pavia; Centro Specialistico il Rondò di Stradella Asilo Nido Il Biberon di Cava Manara è stato Consulente e Responsabile per la Direzione Aziendale (risorse umane e progettazione) per conto di Studia & Lavora, Ente di Formazione e Orientamento, dal 2004 al 2010; per lo stesso ente, è stato Docente Qualificato Senior, dal 2003; in particolare: ha progettato circa 35 eventi formativi in area sanitaria e manageriale e ne ha realizzati circa 80 in diversi contesti aziendali; 3

4 attività professionale è Professore a Contratto/Cultore della materia c/o: l Università degli Studi di Milano -Corso di Laurea in Infermieristica- (Medicina della Disabilità Neuropsichica) Infermieristica V - Nursing in Psichiatria/Salute Mentale, dall anno accademico 2003 a tutt oggi; l Università degli Studi di Udine Master 1 livello post Laurea- Infermieristica in Salute Mentale, nell anno accademico ; Università degli Studi Milano Bicocca - Bioetica, dal 2008 al 2011; Università degli Studi di Pavia Master di II livello (Geriatria Territoriale e Responsabile Sanitario e dei Servizi Socio Sanitari di RSA), dall anno accademico 2011, a tutt oggi è Docente Accreditato presso l Amministrazione Provinciale di Milano è Docente Accreditato presso l Amministrazione Provinciale di Pavia è Consulente per la progettazione formativa dei Quadri Dirigenti per conto della Funzione Pubblica CGIL - Regione Lombardia Milano è Consulente per la progettazione formativa dei Quadri Dirigenti per conto della Funzione Pubblica CGIL Cremona è Consulente per la progettazione Formativa e Docente per conto di FORMASS - Formazione Sanitaria e Sociale Torino è Consulente per la progettazione formativa e Docente, presso Bacchi Paolo Srl - Unità Operativa di Medicina del Lavoro Pavia è stato Membro Esperto, dell Osservatorio Tutela Salute Mentale, nominato dal Ministero della Salute, anni APPARTENENZA A GRUPPI ASSOCIATIVI PROFESSIONALI ED EXTRAPROFESSIONALI A.N.I.N. (Associazione Nazionale Infermieri Neuroscienze); diversi incarichi: Associativi, Membro del Comitato Scientifico, dal 2003 a tutt oggi; Redazionali, Direttore Editoriale dal 1995 al 2003, della Rivista NEU, Giornale di Nursing, organo ufficiale dell Associazione NANDA (North American Nursing Diagnosis), in qualità di socio ordinario; A.I.F. (Associazione Italiana Formatori) in qualità di socio ordinario, anni ; Provincia di Milano, Iscritto nell Elenco Formatori Accreditati; A.I.N.S. (Associazione Italiana Nursing Sociale), in qualità di Responsabile Progetti SINPE (Sindacato Nazionale Pedagogisti), Iscritto all Albo Professionale dei Pedagogisti n 1259; Collegio IPASVI della provincia di Pavia, Iscritto all Albo Professionale degli Infermieri n 1966; Collegio provinciale IPASVI Pavia, con la carica di Vice Presidente, in essere; ANPEC (Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici), Iscritto all Albo Professionale dei Pedagogisti Clinici n 4084 SIR (Società Internazionale di Reflecting), Iscritto all Albo Nazionale dei Reflector n 2138 Collegio IPASVI della provincia di Pavia, Direttore Editoriale della Rivista Infermiere a Pavia 4

5 INTERESSI PROFESSIONALI Management, Formazione, EBN, Ricerca, VRQ, Editoria scientifica; Filosofia, Pedagogia ESPERIENZE DIDATTICHE SIGNIFICATIVE Docenza al Corso di aggiornamento per l Area Psichiatrica sul tema: "dall'ospedale psichiatrico al territorio" (I a e II a edizione), tenutosi a Milano per conto Ospedale Niguarda Docenza al Corso di formazione per operatori dell'area psichiatrica: Aspetti Relazionali nella somministrazione farmacologica (I a e II a edizione), tenutosi a Varese, per conto ASL 42 Docenza dall anno 2002 a tutt oggi, nei Corsi Modulari ANIN sul tema: Linee Guida, Protocolli e Procedure Modulo aspetti giuridici delle professioni sanitarie Progettazione, realizzazione e Docenza al Corso di Aggiornamento De Jure & De Facto revisione storica e chiarimenti giuridici nel contesto culturale infermieristico, per Quadri Intermedi e Coordinatori tenutosi a S.Colombano al Lambro, per conto dell Istituto Fatebenefratelli; Docenza al corso di formazione per aspiranti volontari della Croce Valsasino di S.Colombano al Lambro, sul tema: Il volontario e l approccio al paziente con disturbi psichici Conferimento dell'incarico Docente FIM (Functional Independence Measure), per conto SO.GE.COM., licenziataria in Italia dell UDS Research Foundation State University of New York - Buffalo NY, USA per lo svolgimento di corsi FIM certificati; , circa 10 corsi svolti sul territorio nazionale; Progettazione, realizzazione e Docenza al corso di aggiornamento per operatori sanitari dal tema: malattia maniaco depressiva: aspetti assistenziali e ruolo dell operatore, per conto della Fondazione P. Zoncada di Borghetto Lodigiano Incarico di Docente qualificato Senior in seno al Centro Studi e Formazione della Provincia Lombardo-Veneta dei Fatebenefratelli; a tutt oggi, effettuati 8 corsi in diverse realtà ospedaliere della Lombardia, per un totale di 112 ore su tematiche relative alla metodologia della ricerca, scale di valutazione della disabilità e adattabilità delle diagnosi NANDA, Counseling, Risk Management, Stress, Burnout e Mobbing; Incarico di Docenza dall anno accademico 2002/2003 a tutt oggi, c/o l Università degli Studi di Milano, Corso di Laurea per Infermiere, 3 anno di corso 2 semestre med.45 Infermieristica V - Nursing in Psichiatria/Salute Mentale; Docenza negli anni accademici 2000/2001/2002 sul tema: La Riabilitazione Psicosociale, in seno al corso di perfezionamento in psicologia della riabilitazione, presso l Università degli Studi di Padova; Incarico di Docenza (ottobre dicembre moduli) c/o il DSM dell ASL 3 Genova, nel corso di formazione per infermieri sul tema: L infermiere in psichiatria: la gestione degli eventi critici 2004 Monguzzo; Dall introduzione alla metodologia della ricerca, all assistenza di qualità; Corso di base per Infermieri e Infermieri Coordinatori organizzato dal CSeF della Provincia Lombardo- Veneta dei Fatebenefratelli; 2004 Terni; Il miglioramento della qualità dell assistenza infermieristica nei servizi di tutela della salute mentale; Corso di Formazione per Infermieri e Infermieri Coordinatori, organizzato dal Dipartimento Salute Mentale dell ASL 4 di Terni; Docenza (settembre-ottobre moduli) c/o il DSM dell ASL 3 Genova, nel corso di formazione per operatori sanitari La salute dell operatore, in specifico sul tema: Stress, burnout e mobbing: conoscere per prevenire ; 2004 Torino - Attività di Docenza al Corso Modulare Metodologia Organizzativa nell'ambito sanitario - Princìpi di management e coordinamento", modulo: Il Governo Clinico, per conto dell Agenzia Formativa LIUC Maggioli spa e Università di Castellanza; 5

6 2004 Bergamo - Attività di Docenza al Corso Modulare Metodologia Organizzativa nell'ambito sanitario - Princìpi di management e coordinamento", modulo: Responsabilità e formazione, per conto dell Agenzia LIUC Maggioli spa e Università di Castellanza; La documentazione infermieristica: valutazione degli aspetti diagnostici e progettuali nella Salute Mentale ; progettazione, realizzazione e docenza per conto dell ASL 4 di Terni, del corso di formazione per Infermieri e Infermieri Coordinatori del dipartimento di salute mentale, per un totale di n 5 stages (65 ore di docenza d aula) Fondazione Clerici Milano per n 12 moduli corsi OSS, per un totale di 464 ore; (Assistenza alla persona nel bisogno di Comunicazione e Relazione; 2006 Partecipazione al Progetto per l acquisizione delle Competenze in PBL (Project Based Learning), organizzato da Microsoft e MIUR; 2006 Salute Mentale: attualità e pertinenza operativa..., progettazione, realizzazione e docenza per conto dell AULSS 12 Veneziana, del corso di formazione per Coordinatori del dipartimento di salute mentale, per un totale di n 2 stages (34 ore di docenza d aula) Volontariato insieme: tra il dire e il fare. Emotività, integrazione, efficacia., progettazione, realizzazione e docenza per conto dell CSV di Pavia, del corso di formazione per Volontari, per un totale di n 6 stages (24 ore di docenza d aula); 2007/2008- Docenza in seno all Executive Master in Clinical Risk Management (gestione del rischio e sicurezza del paziente - Percorso formativo per Clinical Risk Manager), in collaborazione con Università IULM di Milano, anno 2008; , ASL della Provincia di Pavia, progettazione, realizzazione e conduzione dei seguenti Corsi: anno 2008, Corso di Formazione sul tema: Strategie Comunicative nel Rapporto con l'utenza, per un totale di n 4 edizioni, in co-docenza con la Dott.ssa Alessandra Saggin (SDA Bocconi); anno 2009, Corso di Formazione, Strategie Comunicative Avanzate: la comunicazione assertiva, per un totale di n 6 edizioni, in co-docenza con la Dott.ssa Roberta De Sabbata; anno 2010, Corso di Formazione, Lavoro d èquipe & Integrazione multiprofessionale: metodi, strumenti, applicazioni operative, per un totale di n 6 edizioni; anno 2010, Corso di Formazione per Medici di Continuità Assistenziale, sul tema, Risk Management in Sanità ; anno 2010, Corso di Formazione per Medici di Continuità Assistenziale sul tema, Analisi e Revisione della documentazione clinica. Modalità, comportamenti, applicazione, in co-docenza con la Dott.ssa Antonella Riva (Dipartimento di Medicina Legale, IRCCS S.Matteo Pavia). Anno 2011, Corso di Formazione Dalle criticità e vincoli, alle opportunità per definire percorsi di miglioramento. Costruzione e uso ragionato degli strumenti per l operatività, per un totale di 6 edizioni anno 2011, Corso di Formazione per Psicologi, Medici, Assistenti Sociali, Educatori e Infermieri Formazione avanzata per le funzioni di Case Manager nell ambito della Disabilità, per un totale di 3 edizioni anno 2011, Corso di Formazione per Medici di Continuità Assistenziale La comunicazione efficace in ambito professionale e nel rapporto servizio cittadino, per un totale di 3 edizioni anno 2012, Corso di Formazione per Medici di Continuità Assistenziale La comunicazione efficace: aspetti tecnico-operativi, articolato in 3 edizioni e sviluppato secondo la modalità formazione sul campo anno 2012, Corso di Formazione per Valutatori Servizio Cure Primarie e NOC sul tema Formazione avanzata per la funzione di Case Manager nell ambito della Disabilità; unica edizione anno 2012, Corso di Formazione per Valutatori Servizio Cure Primarie e NOC sul tema Le Competenze Manageriali nell'assegnazione di Prestazioni Socio-Assistenziali ; unica edizione 6

7 2011, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza ai corsi: - La Professione Infermieristica tra aspetti giuridici e responsabilità professionale - Nursing Malpractice: un fenomeno da governare e prevenire - L infermiere e le scale di valutazione: conoscenza, opportunità e prospettive - L infermiere case manager: dizionario delle competenze e cultura del cambiamento in nome e per conto del Collegio Provinciale IPASVI di Pavia; 2011, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: La comunicazione efficace con l'utente e la famiglia", in nome e per conto dello Studio Associato Guerci di S. Colombano al Lambro; 2011, Attività di Docenza in seno al Progetto: Promozione dell offerta formativa rivolta ai Tutor aziendali degli apprendisti in apprendistato professionalizzante, nei moduli specifici: -Modalità per realizzare e gestire le competenze: il processo di tutoring -Il ruolo del tutor aziendale in relazione all'apprendista ed alla formazione esterna -La progettazione e la valutazione del percorso formativo in nome e per conto della Fondazione Le Vele di Pavia; 2011, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: Protocolli di Assistenza Infermieristica in Cardiologia. Costruzione e uso ragionato degli strumenti per l operatività, in nome e per conto di ISFAI (Istituto Superiore Formazione Aziende e Imprese); 2011, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: Comunicazione e Gruppi di Lavoro: criticità e strategie risolutive, in nome e per conto dell Università degli Studi di Milano. Corso rivolto ai Coordinatori dei Corsi di Laurea in Infermieristica delle 14 strutture afferenti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Milano; 2011, Attività di Docenza in seno al Progetto di cooperazione: "Centro Hai Qiao, un polo di riferimento del modello lombardo di welfare in Cina", cofinanziato dalla Regione Lombardia. Lezione in videoconferenza con Pechino, rivolta a Infermieri Coordinatori di RSA, su specifiche tematiche manageriali quali: - contabilità analitica; - sistema di budget; - controllo di gestione; - centri di costo/responsabilità; - sistema di indicatori in nome e per conto della Fondazione Monserrate di Milano 2012, Incarico di Docenza al Corso di Formazione Triennale ( ) presso il CSF di Pavia, per Operatore del Benessere Trattamenti Estetici. Corso a carattere professionalizzante, valevole sull intero territorio Nazionale. Materie di insegnamento: Igiene, anatomia e fisiologia, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, per un totale di 90 ore. 2012, Incarico di Docenza al Corso di Formazione Triennale ( ) presso il CSF di Pavia, per Addetto alle Vendite. Corso a carattere professionalizzante, valevole sull intero territorio Nazionale. Materie di insegnamento: salute e sicurezza professionale nei luoghi di lavoro, Marketing e tecniche correlate, per un totale di 70 ore. 2012, Attività di Docenza in seno al Progetto: Promozione dell offerta formativa rivolta ai Tutor aziendali degli apprendisti in apprendistato professionalizzante, nei moduli specifici: -Modalità per realizzare e gestire le competenze: il processo di tutoring -Il ruolo del tutor aziendale in relazione all'apprendista ed alla formazione esterna -La progettazione e la valutazione del percorso formativo in nome e per conto della Fondazione Le Vele di Pavia; 7

8 2012, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: Il fenomeno della Multiculturalità in Sanità: aspetti riguardanti l accoglienza, le criticità e risvolti sul processo assistenziale, tenuto presso la Fondazione Istituto Neurologico C. Mondino di Pavia. 2012, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: Formare i Formatori Aziendali, tenuto presso la Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus di Sospiro. 2012, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: L'insegnamento nel Corso di Laurea in Infermieristica: metodi e strumenti innovativi, tenuto presso il Corso di Laurea per Infermieri dell Università degli Studi di Milano sede Ospedale Sacco Milano; 2012, Attività di Programmazione, Progettazione e Docenza al corso: L'insegnamento nel Corso di Laurea in Infermieristica: metodi e strumenti innovativi, tenuto presso il Corso di Laurea per Infermieri dell Università degli Studi di Milano sede Ospedale di Melegnano; inoltre, Relatore e Moderatore in molteplici eventi Seminariali e Congressuali su tematiche a carattere Formativo/Organizzativo e per operatori dell Area Psichiatrica; attività di consulenza in corsi per operatori sanitari e non, organizzati da Associazioni e Società Scientifiche, Aziende ASL, Ospedaliere e Fondazioni. ESPERIENZE DI RICERCA Identificazione, quantificazione e comparazione degli agenti stressogeni sul personale infermieristico operante in area critica ed altre sezioni di ricovero e cura; lavoro di ricerca presentato al Convegno Nursing 3, tenutosi a Bormio nel 1991 Progetto Kinder Garden, indagine di fattibilità sull istituzione di asilo nido e scuola materna per i dipendenti di un istituzione sanitaria Progetto Freudenberger. Lo stress nelle cure infermieristiche: Riflessioni, controllo, prevenzione. Lavoro di ricerca presentato all VIII Congresso Mondiale delle WFNN (Federazione Mondiale Infermieri di Neuroscienze) tenutosi a Sydney nel Rischio di cadute nell anziano: utilità del Nursing - Dall indagine conoscitiva sulla casistica, alla stesura di linee guida assistenziali preventive. Progetto di Ricerca infermieristica presentato e approvato per il 2002 in ambito AFaR (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca) Scale di valutazione per l attivazione del processo di Nursing: un indagine di appropriatezza. Progetto di Ricerca infermieristica presentato e approvato per il 2003 in ambito AFaR (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca) Assessment: percorsi per misurare la disabiltà in salute mentale. Progetto di Ricerca presentato e approvato per il 2004 in ambito AFaR (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca) ESPERIENZE DI:TUTORATO, FACILITAZIONE E RELATORE TESI Facilitatore della Qualità nei seguenti progetti di miglioramento in attivazione presso il Centro Fatebenefratelli di S.Colombano al Lambro: Progetto trasporto materiali Protocollo smaltimento dei rifiuti Progetto di inserimento neo assunti Tutorato anni accademici 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003 e 2003/2004, per conto dell università degli studi di Pavia per quanto attiene i tirocinio clinico degli studenti del corso di Laurea in Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica; Relatore in Tesi di Laurea per Infermiere e Tesi di Master: a.a. 2004/2005, L infermiere in salute mentale: ruolo, funzioni, multidisciplinarietà ; a.a. 2004/2005, Evoluzione della figura infermieristica nell assistenza psichiatrica: aspetti 8

9 relazionali e comunicativi ; a.a. 2004/2005, Prevenzione ed educazione sanitaria sul territorio ; a.a. 2004/2005, L infermiere in salute mentale: rischio di suicidio e pratiche assistenziali ; a.a. 2006/2007, Prevenzione ed educazione sanitaria sull alcolismo tra i giovani. a.a. 2007/2008, Relazione e comunicazione nella formazione sanitaria ; a.a. 2007/2008, Integrazione e multiculturalità nel sistema di welfare Italiano. a.a. 2007/2008, L estensione dell assistenza infermieristica nei centri socio assistenziali a.a. 2007/2008, Counseling come valido strumento nell assistenza infermieristica. a.a. 2008/2009, Dalla mania alla depressione, i poli opposti in psichiatria; il disturbo bipolare a.a. 2008/2009, Trattamenti psicosociali in salute mentale ruolo dell infermiere nell assistenza clinica, psicologica e sociale a.a. 2009/2010, La Schizofrenia e il ruolo educativo dell infermiere. nell assistenza clinica, psicologica e sociale a.a. 2010/2011, La formazione e la relazione degli infermieri con i pazienti immigrati. a.a 2010/2011, Il processo di community care come presa in carico globale della persona, della persona globale, della persona anziana in riabilitazione. L esperienza di Cremona Solidale. ESPERIENZE DI CONSULENZA IN CAMPO PROFESSIONALE, FORMAT IVO, ORGANIZZAT IVO- GESTIONALE Consulenza formativo/didattica presso la Fondazione P.Zoncada di Borghetto Lodigiano nel 2001; Attività di Consulenza e Supervisione tenuta al gruppo operatori del Dipartimento di salute mentale dell Az. Usl Roma b. (Costruiamo insieme: riflessioni sull'agire professionale in rapporto all'équipe multidisciplinare), anni ; Attività di Consulenza e Docenza rivolta ai Quadri Dirigenti della CGIL Funzione Pubblica di Mantova, anni ; Attività di Formazione tenuta al gruppo infermieristico del dipartimento di salute mentale dell AULSS 15 Alta Padovana, su tematiche relative all esercizio professionale e strumenti per l operatività, anno 2006; Attività di Supervisione e Formazione tenuta al gruppo infermieristico dell Azienda Speciale Cremona Solidale di Cremona, sullo sviluppo del dizionario delle competenze in Case Management, dall anno 2007 (in essere); Attività di Consulenza e Formazione per conto Studio Bacchi Srl/Associazione Industriali della Provincia di Pavia, su tematiche Comunicative e Relazionali, secondo i percorsi previsti per le figure di RSPP e ASPP, anni ; Attività di Consulenza e Formazione per conto di Technogest SRL, su tematiche Comunicative e Relazionali, secondo i percorsi previsti per le figure di RSPP e ASPP, anno 2007; Attività di Consulenza e Formazione per conto dell Agenzia Le Vele di Pavia, in seno al percorso per Assistenti alla Poltrona di Studio Odontoiatrico, su tematiche Comunicative e Relazionali, anno 2007; 2008, Attività di Consulenza e Progettazione Formativa per conto dello Studio Calcich Projekt International di Vodnjan Croazia, Agenzia accrerditata dal Governo Croato per la realizzazione di percorsi di sviluppo formativo e manageriale nei settori turistico e sanitario; 2008, Attività di Consulenza e Progettazione Formativa per conto dell Azienda SCA Hygiene Products SpA di Legnano, su tematiche riguardanti aspetti Tecnico-Clinici e Manageriali. 9

10 PUBBLICAZIONI Identificazione, quantificazione e comparazione degli agenti stressogeni sul personale operante in area critica ed altre sezioni di ricovero e cura, in atti convegno Nursing 3, Bormio,1991. La contenzione, NEU, 1993; 4: Alla ricerca di un linguaggio comune, in atti giornata di studio strumenti di informazione e comunicazione nei Dipartimenti Sanitari, Palmanova, Mi chiamo Giulia, sono una schizofrenica, NEU, 1995; 2: Dalle parole, ai fatti; intervista effettuata al prof. Eugenio Borgna su tematiche riguardanti la salute mentale, NEU, 1996; 4: Perché non ne parliamo con ; intervista a Francesco De Gregori su tematiche sanitario sociali, NEU, 1997; 1: Della sessualità non ne parliamo?. Problematiche sessuali in pazienti neurolesi, NEU; 1997: Farmaci, terapie da personalizzare, in L'Infermiere n 5/99, settembre/ottobre Gestione della terapia farmacologica nel trattamento della depressione, NEU 2000; 1: Linee guida, protocolli, procedure, atti giornata di studio del 10 maggio 2001, Collegio Ipasvi di La Spezia Malattia maniaco/depressiva: aspetti assistenziali e ruolo dell operatore, materiale didattico presentato all interno del corso tenuto presso il Ricovero Ospedale Zoncada di Borghetto Lodigiano Freudenberger project. Stress in nursing care: reflections, control, prevention, in Atti VIII Congresso WFNN (World Federation Neuroscience Nurses, Sydney, The consent informed in the neurological science: it must of the professional, right of the person. Definition and historical signals, in Atti VIII Congresso WFNN (World Federation Neuroscience Nurses, Sydney, Stress lavorativo e qualità di vita dell utente dalla rilevazione del disagio alla elaborazione di strategie gestionali, in atti III Congresso Nazionale AFaR, Monguzzo, Faq, le domande più frequenti sulla cura della salute mentale, in: Psichiatria, volume monografico, Federazione Nazionale Collegi IPASVI, 2002: Introduzione alla Metodologia della Ricerca, materiale didattico corso di aggiornamento per quadri dirigenti, Centro Fatebenefratelli S.Colombano al Lambro, Rischio di cadute nell anziano: utilità del nursing: dall indagine conoscitiva sulla casistica, alla stesura di linee guida assistenziali preventive, in atti IV Congresso Nazionale AFaR, S.Maurizio Canavese, Nursing Riabilitativo: stima del carico assistenziale, possibilità e metodiche, NEU, 2002; 4: Linee guida per l istituzione del Master di 1 livello per infermiere di psichiatria-salute mentale (coautore), edito dalla FNCI (Federazione Nazionale Collegi IPASVI), Roma, Old age and drop risk: usefulness of nursing. An epidemiologic analysis and an hypotesis of guidelines for prevenction., in Atti VII Congresso EANN (European Association of Neuroscience Nurses), Copenhagen, Nurses Inventory Stressing Scale (N.IS.S.): reliability, validity and limits, in Atti VII Congresso EANN (European Association of Neuroscience Nurses), Copenhagen, La formazione permanente: un paradosso?, in Atti V Convegno Nazionale AFaR, Roma, settembre Scale di valutazione per l attivazione del processo di Nursing: un indagine di appropriatezza, in Atti V Convegno Nazionale AFaR, Roma, settembre Assessment:possibili percorsi per misurare la disabilità in salute mentale, in atti VI Convegno 10

11 Nazionale AFaR, Milano, novembre Risk Management in Sanità, (co-autore); Corso in 10 moduli FAD per conto di SANITANOVA (progettazione e revisione specialistica), Milano, anno 1, numeri 2 e 4, Le Dimensioni di Cura; Corso in 10 moduli FAD per conto di SANITANOVA (progettazione, realizzazione e revisione specialistica), Milano, anno 1, numeri 1 e 3, Responsabilità e Responsabilizzazione; Corso in 10 moduli FAD per conto di SANITANOVA (progettazione, realizzazione e revisione specialistica), Milano, anno 2, La sicurezza del paziente diabetico in ospedale; Corso in 6 moduli FAD per conto di SANITANOVA (revisione specialistica), Milano, anno 2, I Gruppi di Lavoro in Sanità; Corso in 10 moduli FAD per conto di SANITANOVA (progettazione, realizzazione e revisione specialistica), Milano, anno 3, 2012 Il Codice Eticoe Modello Organizzativo dell ASL provincia di Pavia; Corso in 3 moduli FAD per conto di SANITANOVA (progettazione, realizzazione e revisione specialistica), Milano, in corso di pubblicazione COMPETENZE INFORMATICHE Corso di Informatica sul tema: Introduzione al DOS e Sistemi Informatici tenutosi a Pavia (Lombardia Informatica), 1990; Corso di "Addestramento all'uso di Computer MS-DOS", tenutosi a Pavia (Lombardia Informatica), 1994; Corso per esperto nell utilizzo di Excel 1 livello, (Centro Territoriale permanente per l istruzione in età adulta) Castelsangiovanni - PC, 2001; Conoscenza e utilizzo dei sistemi operativi Windows 9x/NT/2000/XP; Conoscenza e utilizzo dei sistemi di Datawarehouse per la contabilità analitica e il controllo di gestione aziendale; Utilizzo di buon livello degli Applicativi Microsoft Office, compresi MS Project e MS Visio; Utilizzo di buon livello di Browser per la navigazione internet; Conoscenza e utilizzo di buon livello di sistemi di DTP; In possesso della Patente Europea di Informatica ECDL - Core Level LIVELLO DI CONOSCENZA DI LINGUE STRANIERE Inglese scritto e parlato, di livello scolastico Francese scritto e parlato, di livello scolastico NB Dichiarazione sostitutiva di certificazione (dall art. 46 D.P.R. 445/2000) Avvalendomi della facoltà concessa dall art. 46 D.P.R. 445/2000, consapevole delle responsabilità e delle pene stabilite dalla legge per false attestazioni e mendaci dichiarazioni, sotto la mia personale responsabilità DICHIARO che i dati inseriti nel presente CV sono veritieri. Si autorizza inoltre il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell art.13 del Dlgs n.196/2003. Nel rispetto delle succitate norme e consapevole delle sanzioni previste in caso di dichiarazioni false o mendaci, il Dott. Loi si impegna a produrre su richiesta, tutte le certificazioni a supporto di quanto ivi dichiarato. Montù Beccaria, novembre 2012 In fede Duilio Loi 11

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Approvato nella seduta di Consiglio del 10 gennaio 2014 Del.01/2014 IL CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI CONSIDERATO

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto Salvatore Silvano Lopez, nato a Milano, il 10 ottobre 1954, residente in

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già MASTER BIENNALE ECM NEUROSCIENZE PER LA CLINICA ESPERTA DELLE DISABILITA' COGNITIVE ASSOCIAZIONE PSIONLUS ROMA ANNO 2012-2014 L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 35/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZA BANDO: ore 12.000 del 15 gennaio 2015 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli