XLI Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia Pediatrica Programma Preliminare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XLI Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia Pediatrica Programma Preliminare"

Transcript

1

2 XLI Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia Pediatrica Programma Preliminare MERCOLEDI 25 novembre CORSI PRECONGRESSUALI CORSO NEUROLOGIA NEONATALE in COLLABORAZIONE CON SIN Esame neurologico Aspetti sindromologici EEG/CFM Neuroimaging Ecografia / MRI LUNCH SESSION CORSO: INQUADRAMENTO DEL BAMBINO CON SINDROME MALFORMATIVA E COINVOLGIMENTO NEUROLOGICO Anamnesi, Esame obiettivo e Consulenze specialistiche non neurologiche nella valutazione del bambino con sospetta sindrome MCA/ID L EEG nell iter diagnostico delle sindromi malformative con coinvolgimento neurologico L approccio al test genetico più appropriato: Phenotype first o Gernotype first CORSO CONGIUNTO ONSP Lattante ipotonico Inquadramento Iter diagnostico Cause centrali Cause periferiche Presentazione video Casi clinici (specializzandi e discussi con tutors) CORSO CONGIUNTO SINP-SINC L URGENZA NEUROLOGICA PEDIATRICA IN PRONTO SOCCORSO: Utilita della neurofisiologia nel sospetto diagnostico di ictus, sclerosi multipla, mielite, sindrome di guillain barre, encefalite, stato di male, cefalea Introduzione Il Bambino con: - disturbo acuto della coscienza -calo acuto del virus - disturbo acuto della deambulazione - neurofisiologia e diagnosi da non perdere Casi Clinici

3 GIOVEDI 26 novembre - CONGRESSO COMUNICAZION ORALI I IN PARALLELO APERTURA CONGRESSO Saluti delle Autorità Lettura magistrale: novità sulla Sindrome di Noonan LUNCH PATOLOGIE NEUROMUSCOLARI INTRODUZIONE La variabilità clinica e la storia naturale Nuovi approcci terapeutici EXON SKIPPING PTC124 NUOVI MODELLI DI PATOLOGIA Le laminopatie: dalla progeria alla distrofia muscolare Lettura Magistrale NUOVI STRUMENTI E STRATEGIE IN NEUROLOGIA PEDIATRICA La diagnosi: Genetica- Next generation sequencing Nuove correlazioni genotipo-fenotipo: l esempio mitocondriale EEG/neurofisiologia La Terapia: Terapia genica: il modello della leucodistrofia metacromatica Terapia enzimatica sostitutiva: il modello della malattia di Pompe Nuovi meccanismi nella terapia antiepilettica Uso dei cannabinoidi in età pediatrica

4 VENERDI 27 novembre - CONGRESSO FOCUS: UTILIZZO dei NUTRACEUTICI/INTEGRATORI IN NEUROLOGIA PEDIATRICA Disturbi del sonno Cefalea Epilessia TERAPIA NON FARMACOLOGICA DELLE EPILESSIE FARMACORESISTENTI VNS Dieta Chetogenica SM NON CONVULSIVO SMNC generalizzato SMNC focale SMNC nelle encefalopatie (epilettiche ed epilettogene) Ruolo EEG e diagnosi differenziale Management dello SMNC LUNCH EMERGENZE/URGENZE NEUROLOGICHE DEL BAMBINO Emergenze/Urgenze Neurometaboliche Emergenze/Urgenze Cerebrovascolari Encefalopatie Acute in Emato-Oncologia Encefalopatie Autoimmuni Vertigini Acute Crisi distoniche Disturbi acuti motilità oculare COMUNICAZIONI ORALI PARALLELE RIUNIONE SINP

5 SABATO 28 novembre - CONGRESSO GESTIONE DEL PAZIENTE NEUROLOGICO COMPLESSO Introduzione Ventilazione Alimentazione Odontoiatria Riabilitazione motoria Deglutizione Considerazioni finali medico+infermiere MEDICAL MALPRACTICE La qualità in Neurologia Pediatrica Aspetti medico legali Ruolo della Direzione Sanitaria AMDO CHIUSURA CONGRESSO

6 SABATO 28 novembre - Congresso Infermieristico Programma Preliminare Sensitive nursing outcome L'importanza della valutazione degli interventi assistenziali Specialist nursing of children and young people with epilepsy Quale futuro per l'infermiere specialista dell'epilessia in Italia Case report tecnico Pratica Gestione multiprofessionale del bambino complesso affetto da Encefalomiopatia mitocontriale con epilessia mioclonica, Ipoventilazione centrale, acidosi tubulare renale Gestione e controllo degli eventi epilettici Quale approccio multidisciplinare Gestione della ventilazione meccanica non invasiva La tracheostomia, i parametri ventilatori le lnterfacce La gestione dell'alimentazione La correzione Minimally invasive surgery: dall'intervento alla alimentazione Gestione della vescica neurologia Il training urologico: dall'ospedale alla presa in carico territoriale Il trattamento fisioterapico Ausili e tecnologie per l autonomia in ambito pediatrico: i supporti informatici innovativi e la comunicazione aumentativa alternativa Workshop Trattamento delle crisi convulsi prolungate in ambiente ospedaliero e laico La soluzione per mucosa orale vs diazpam Chiusura lavori Il GIMP e progetti di ricerca multicentrici in ambito assistenziale Esperienze infermieristiche dei centri di neurologia pediatrica MODALITA E QUOTE DI ISCRIZIONE AL CONGRESSO INFERMIERISTICO PRESTO DISPONIBILI

7 INFORMAZIONI GENERALI Le iscrizioni sono disponibili esclusivamente on line al sito: QUOTE ISCRIZIONE AL CONGRESSO Entro il 30 settembre 2015 Dal 1 ottobre 2015 Socio SINP* 250,00 + IVA = 302,50 300,00 + IVA = 363,00 Non Socio 350,00 + IVA = 423,50 400,00 + IVA = 484,00 Specializzandi e studenti ** 100,00 + IVA = 121,00 120,00 + IVA = 145,20 Progetto Under 40 *** 100,00 + IVA = 121,00 120,00 + IVA = 145,20 Psicologi e Biologi 130,00 + IVA = 157,30 150,00 + IVA = 181,50 Fisioterapisti 130,00 + IVA = 157,30 150,00 + IVA = 181,50 Infermieri 130,00 + IVA = 157,30 150,00 + IVA = 181,50 Tecnici di neurofisiopatologia 130,00 + IVA = 157,30 150,00 + IVA = 181,50 Per i nuovi soci iscritti SINP under 35 anni la quota d'iscrizione alla Società varrà anche come quota di iscrizione al Congresso Nazionale per l'anno corrente. I nuovi iscritti sono pertanto tenuti a completare le pratiche societarie prima di procedere all iscrizione al congresso. QUOTE DI ISCRIZIONE GIORNALIERA AL CONGRESSO (solo un giorno non rinnovabile) Le iscrizioni giornaliere non danno diritto a crediti ECM Medico socio SINP* 80,00 + IVA = 96,80 Medico non socio SINP 150,00 + IVA= 181,50 Non Medico 80,00 + IVA = 96,80 QUOTE ISCRIZIONE AI CORSI PRE-CONGRESSUALI Entro il 30 settembre 2015 Dal 1 ottobre 2015 Socio SINP* 50,00 + IVA = 61,00 120,00 + IVA = 146,40 Non Socio SINP* 100,00 + IVA = 122,00 180,00 + IVA = 219,60 * in regola con il pagamento della quota associativa o neo iscritto. ** inviare tramite fax la documentazione attestante la posizione dell iscritto. *** sono previste 40 iscrizioni con una quota ridotta per Soci SINP di età inferiore a 40 anni, in regola con la quota associativa o neo iscritto, che presentino un contributo scientifico al Congresso. ATTENZIONE: IL CORSO PRE-CONGRESSUALE ONSP E RISERVATO AGLI SPECIALIZZANDI

8 ABSTRACT PER IL CONGRESSO L invio degli abstract è possibile esclusivamente on line attraverso la piattaforma dedicata CONTRIBUTI SCIENTIFICI I Contributi scientifici possono essere presentati come E- Poster e come Comunicazioni Orali. Il termine ultimo per la presentazione degli abstract è il 2 novembre Il numero massimo di caratteri (spazi inclusi) per il testo dell'abstract (titolo, autori e affiliazioni escluse) è di 2300 caratteri per abstract. Non è possibile inserire immagini, tabelle o figure. Per l invio utilizzare esclusivamente il form on-line disponibile al sito del congresso. Abstract inviati con modalità diversa da quella predisposta NON saranno accettati. Il Primo Autore di ogni E-Poster o Comunicazione Orale deve essere iscritto al Congresso e può presentare al massimo due contributi scientifici. E- POSTER Gli abstract presentati come Poster accettati dovranno essere presentati come E-Poster (poster in formato elettronico). Il documento deve essere in formato pdf e non dovrà superare le cinque pagine in formato A4. E' consentito l'inserimento di numero massimo 2 immagini. Ricordiamo di indicare: Titolo Autore e tre Parole Chiave. Poster inviati in formati diversi non saranno accettati. Gli E-poster saranno consultabili durante tutto il periodo congressuale in un area dedicata. COMUNICAZIONI ORALI I partecipanti possono inviare Abstract per questa sessione. Gli Abstract pervenuti saranno valutati da un apposita Commissione che selezionerà i lavori da presentare in occasione delle sessioni dei giorni novembre. CD ATTI Gli Abstract degli E-Poster e delle Comunicazioni Orali selezionati saranno pubblicati in un CDRom, distribuito in sede congressuale. SEDE Savoia Hotels di Bologna Via del Pilastro, 2, Bologna SISTEMAZIONE ALBERGHIERA La gestione della sistemazione alberghiera è curata da: Biomedia Travel di Biomedia srl Via L. Temolo, Milano Tel.: 02/ Fax: 02/ Diritto di prenotazione 20,00 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA BIOMEDIA S.r.l. - Via L. Temolo, Milano Tel 02/ Fax 02/

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare 1 Timetable Le Sessioni sono classificate secondo 7 topics principali individuabili tramite il codice colore che segue: Colore

Dettagli

sul territorio, in pronto soccorso, in reparto 14-15 ottobre 2015 Corsi Precongressuali

sul territorio, in pronto soccorso, in reparto 14-15 ottobre 2015 Corsi Precongressuali SIMEUP Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica Congresso Nazionale l urgenza... di sapere 14-15 ottobre 2015 Corsi Precongressuali 15-17 ottobre 2015 SQUILLACE Catanzaro Centro

Dettagli

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag.

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag. pag. 7 AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA

Dettagli

Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie

Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie Corso di formazione per specializzandi su Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie MILANO 8-10 maggio 2014 Milan Marriott Hotel Corso di formazione per specializzandi su Sindromi Malformative

Dettagli

A proposito di... Epilessia in età evolutiva

A proposito di... Epilessia in età evolutiva Convegno Nazionale A proposito di... Epilessia in età evolutiva Bologna, 28-29 Ottobre 2011 Villa Gandolfi Pallavicini Fondazione Alma Mater Promosso e sostenuto in occasione del FA.NE.P. DAY 2011 dall

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale

NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale L autismo è una sindrome comportamentale, causata da un disordine dello sviluppo neurobiologico che colpisce la comunicazione e l interazione sociale,

Dettagli

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015

SIMEUP VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. GRAVEDONA ED UNITI (CO), 11 settembre 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 VENTILAZIONE NON INVASIVA IN ETÀ PEDIATRICA Direttore del corso: Raffaele FALSAPERLA (Catania) GRAVEDONA

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA E-learning in Neuroriabilitazione: focus sul miglioramento della qualità della vita nelle persone anziane e disabili Programma di sperimentazione finanziato dal Ministero

Dettagli

MA 28. DAI di NEUROSCIENZE UOC NEUROLOGIA B Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 13. pag.

MA 28. DAI di NEUROSCIENZE UOC NEUROLOGIA B Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 13. pag. pag. 7 DAI di NEUROSCIENZE UOC Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 13 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA Ultimo aggiornamento

Dettagli

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE

PATOLOGIA CEREBRALE: DAL FETO AL NEONATO E OLTRE Con il patrocinio di: CHIETI 9-10 aprile 2014 Docente: Prof. Giuseppe Sabatino Provider BIOMEDIA n. 148 RELATORI E MODERATORI Massimo Caulo, Chieti Claudio Celentano, Chieti Paolo Guanciali Franchi, Chieti

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail GIANNI ELENA Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Gennaio 2003 ad oggi Istituto di Riabilitazione

Dettagli

CURRICULUM DR.ssa RENATA NACINOVICH

CURRICULUM DR.ssa RENATA NACINOVICH CURRICULUM DR.ssa RENATA NACINOVICH Nata a La Spezia il 7/2/1958 Maturità classica nel 1976 con 60/60 Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1982 con 110/110 discutendo una tesi su: Aspetti psicologici della

Dettagli

IV workshop AIEOP in Lab

IV workshop AIEOP in Lab Associazione IV workshop AIEOP in Lab Gruppo di Lavoro Biologia Cellulare e Molecolare Complesso dei SS Marcellino e Festo Napoli 14-15 Settembre 2015 Programma Lunedi 14 Settembre 12.30-13.00 Apertura

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PARODI Sergio Data di nascita 23/12/1958. Dirigente ASL I fascia - neurologia. Numero telefonico dell ufficio

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PARODI Sergio Data di nascita 23/12/1958. Dirigente ASL I fascia - neurologia. Numero telefonico dell ufficio INFORMAZIONI PERSONALI Nome PARODI Sergio Data di nascita 23/12/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI SPEZZINO Dirigente ASL I fascia -

Dettagli

CardioPRevent@riab.it LECCE, 23/24 OTTOBRE 2015 TORRE DEL PARCO

CardioPRevent@riab.it LECCE, 23/24 OTTOBRE 2015 TORRE DEL PARCO CardioPRevent@riab.it LECCE, 23/24 OTTOBRE 2015 TORRE DEL PARCO WWW.ARISTEA.COM/CARDIOPREVENT PROGRAMMA PRELIMINARE CONSIGLIO DIRETTIVO E SEGRETERIE PROGRAMMA - VENERDÌ 23 OTTOBRE 2015 CONSIGLIO DIRETTIVO

Dettagli

UN PROGRAMMA DI FOLLOW-UP PNEUMOLOGICO NELLE MALATTIE NEUROMUSCOLARI

UN PROGRAMMA DI FOLLOW-UP PNEUMOLOGICO NELLE MALATTIE NEUROMUSCOLARI UN PROGRAMMA DI FOLLOW-UP PNEUMOLOGICO NELLE MALATTIE NEUROMUSCOLARI Dispensa realizzata in occasione della prima sessione DEL CORSO DI FORMAZIONE 2011 per persone affette da patologie neuromuscolari e

Dettagli

VISITE, PRELIEVI. ed ESAMI GUIDA PER L UTENTE. www.istituto-besta.it

VISITE, PRELIEVI. ed ESAMI GUIDA PER L UTENTE. www.istituto-besta.it VISITE, PRELIEVI ed ESAMI GUIDA PER L UTENTE www.istituto-besta.it LA FONDAZIONE CARLO BESTA La Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta è un polo sanitario e di ricerca di rilevanza nazionale

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE Con Il Patrocinio BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE PRESIDENTI DEL CONVEGNO: Prof. Vito Pansadoro Dott. Vittorio Grazioli ROMA 12 aprile 2013

Dettagli

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it Corso nursing Ortopedico Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide DEFINIZIONE MALATTIA INFIAMMATORIA SU BASE IMMUNITARIA DEL TESSUTO CONNETTIVO,ESSENZIALMENTE POLIARTICOLARE AD EVOLUZIONE

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE -

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE DIRIGENTE - INFERMIERISTICA sede Torino - A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino Classe delle Lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrico/a L/SNT1 Funzionamento del

Dettagli

IL PERCORSO DEL PAZIENTE CON SLA NELL AZIENDA USL BO

IL PERCORSO DEL PAZIENTE CON SLA NELL AZIENDA USL BO IL PERCORSO DEL PAZIENTE CON SLA NELL AZIENDA USL BO Gruppo di Lavoro Coordinamento: Salvi. F (Neurologia Osp. Bellaria) Descovich C. (Governo Clinico) Alvisi S. (DH Neurologia OB) Amadori L. (Medicina

Dettagli

USC PNEUMOLOGIA USS RIABILITAZIONE RESPIRATORIA. Castello Bolognini Via A. Bolognini, 2 26866, Sant Angelo Lodigiano Provincia di Lodi

USC PNEUMOLOGIA USS RIABILITAZIONE RESPIRATORIA. Castello Bolognini Via A. Bolognini, 2 26866, Sant Angelo Lodigiano Provincia di Lodi USC PNEUMOLOGIA USS RIABILITAZIONE RESPIRATORIA Castello Bolognini Via A. Bolognini, 2 26866, Sant Angelo giano Provincia di 8 e 9 NOVEMBRE 2013 FACULTY Presidente: L. Negri Vice Presidente: F. Tursi Direzione

Dettagli

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE Corso base in TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE a - 9 edizione - Settembre Dicembre 2015 Lecce NOTE INTRODUTTIVE Il trattamento dei disturbi funzionali e/o strutturali dei sistemi muscolo scheletrico e

Dettagli

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C

SCUOLA di MEDICINA - INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO - A.A. 2014/2015 INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C INFERMIERISTICA sede TORINO - CANALI A - B - C Classe L/SNT1 (Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o) Infermieristica generale PSICOLOGIA DELLE

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI. Bologna 26-29 Novembre 2014 PRIMO ANNUNCIO. Società Italiana di Gerontologia e Geriatria

CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI. Bologna 26-29 Novembre 2014 PRIMO ANNUNCIO. Società Italiana di Gerontologia e Geriatria CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI PRIMO ANNUNCIO Bologna 27-28 Novembre 2014 COMITATO SCIENTIFICO DEL 59 Coordinatore: MARCO ZOLI (Bologna) GIUSEPPE BELLELLI (Monza) LIGIA J. DOMINGUEZ (Palermo)

Dettagli

Aggiornamenti di pediatria per il farmacista Corso ECM n. 1585-81677

Aggiornamenti di pediatria per il farmacista Corso ECM n. 1585-81677 Crediti Sequenziamento su larga scala di acidi nucleici tecniche e applicazioni Corso ECM n. 1585-50988 27 crediti Ecm Durata in ore: 27 Moduli: 9 Destinatari: Allergologi, Biologi, Chimici, Farmacisti,

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE PROFESSIONALE - Insegnamento Modulo Anno Sem Canale Ore Note

SCUOLA DI MEDICINA INSEGNAMENTI CORSI DI STUDIO A.A. 2013-2014 - PERSONALE PROFESSIONALE - Insegnamento Modulo Anno Sem Canale Ore Note INFERMIERISTICA sede Torino A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino Classe delle Lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o L/SNT1 Infermieristica generale

Dettagli

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline.

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline. www.sigos.it www.congressline.net S. I. G. OS. Società Italiana Geriatri Ospedalieri XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA Primo Annuncio DEADLINE DEADLINE ABSTRACT ABSTRACT 15 15 FEBBRAIO FEBBRAIO

Dettagli

Dai formazione al tuo futuro

Dai formazione al tuo futuro Dai formazione al tuo futuro Cos è l Osteopatia Il termine Osteopatia è stato coniato dal suo fondatore, il chirurgo americano Dr. Andrew Taylor Still, che alla fine del XIX secolo scoprì le relazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giurgola Liberata Indirizzo Via M.Morelli n. 06, - 89900 Vibo Valentia, Italia] Telefono 328.1630238 Fax E-mail l.giurgola@gmail.com Nazionalità

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

BAMBINI GUIDA PER L UTENTE. www.istituto-besta.it

BAMBINI GUIDA PER L UTENTE. www.istituto-besta.it BAMBINI al BESTA GUIDA PER L UTENTE www.istituto-besta.it La Fondazione Carlo Besta è all avanguardia nello studio e nella cura dei disordini neurologici congeniti, acquisiti e geneticamente determinati

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Brambilla Daniela Indirizzo Albaredo Arnaboldi Via. Cascinone 18 Telefono 0385/277644 cell. 339/3970442 Fax

Dettagli

Terapie Innovative per Malattie Genetiche (Metaboliche e non)

Terapie Innovative per Malattie Genetiche (Metaboliche e non) SIMMESN Società Italiana per lo Studio delle Malattie Metaboliche Ereditarie e lo Screening Neonatale SIMGePeD Società Italiana Malattie Genetiche Pediatriche e Disabilità Congenite V Congresso Nazionale

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla

AISM. Associazione Italiana Sclerosi Multipla AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla La sclerosi multipla La sclerosi multipla è una malattia cronica del sistema nervoso centrale spesso progressivamente invalidante. Un processo infiammatorio

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE

PROGETTO DI FORMAZIONE Progetto formativo PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA Obesità e sue comorbilità: diagnosi, prevenzione e trattamento Dalle Raccomandazioni Internazionali alla Pratica Clinica in Italia Responsabile Scientifico

Dettagli

GRUPPO PAVANELLO SANITA

GRUPPO PAVANELLO SANITA ANALISI MEDICHE PAVANELLO SRL PADOVA Ponte di Brenta Via Bravi, 51 35129 ponte@gruppopavanello.it Accettazione: dalle ore 7,30 alle ore 19,00 da lunedì a venerdì dalle ore 7,30 alle ore 12,30 il sabato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patrizia Perrone Indirizzo Via Fetonte 12, 20151 Milano Telefono 0331 449556 ospedale Fax 0331 449558 E-mail patrizia.perrone@ao-legnano.it

Dettagli

CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA

CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA DEL SONNO IN ETA' PEDIATRICA dall insonnia ai disturbi respiratori nel sonno Roma, 27 29 novembre 2015 DIRETTORE DEL CORSO Maria Pia Villa OBIETTIVI DEL CORSO Il corso

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE

PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 11 GIUGNO XXXIII CONGRESSO SOCIETA SICULO CALABRA DI UROLOGIA Presidenti: Prof. Giuseppe Morgia; Prof. Sebastiano Cimino PROGRAMMA PRELIMINARE SIMPOSIO SATELLITE (numero chiuso) Sala Talia 10.30:

Dettagli

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE Ospedale di Chiavari DOVE SIAMO Presso l Ospedale di Chiavari, SECONDO, TERZO e QUARTO piano, corpo centrale. La Residenza Sanitaria Assistenziale è un presidio sanitario

Dettagli

Progetto di Assistenza Domiciliare

Progetto di Assistenza Domiciliare Progetto di Assistenza Domiciliare Per curare efficacemente un malato cronico, oggi non è più sufficiente limitarsi alla corretta interpretazione dei segni e dei sintomi clinici della malattia e/o alla

Dettagli

EVENTI EXTRA REGIONALI

EVENTI EXTRA REGIONALI EVENTI EXTRA REGIONALI EVENTI BLENDED TITOLO CORSO CONFLITTI E AMBITI DI COMPETENZE NELLA PROFESSIONE SANITARIA TURNI DI LAVORO DEL PERSONALE SANITARIO RESILIENZA: COME AFFRONTARE LE SITUAZIONI DIFFICILI

Dettagli

REGIONE CALABRIA ASP _

REGIONE CALABRIA ASP _ SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI REGIONE CALABRIA ASP _ _ _ Scheda di proposta di accesso ai servizi territoriali (parte generale da compilare dal richiedente/familiare o persona

Dettagli

Regione. Sardegna. Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag.

Regione. Sardegna. Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag. Regione Sardegna Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag. 219 Cagliari (CA) - Azienda Ospedaliera G. Brotzu... Pag. 220 Carbonia

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI PALERMO ANDREA Indirizzo VIA ALCIDE DE GASPERI 72 MISILMERI (PA) 90036 Telefono 0918732462-3298876945

Dettagli

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento XI CONGRESSO NAZIONALE SIGU 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento Centro Congressi Magazzini del Cotone Area Porto Antico Genova PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE Domenica,

Dettagli

AREA EMERGENZA. BLSDb (BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) PER SANITARI - LINEE GUIDA IRC 7,5 crediti

AREA EMERGENZA. BLSDb (BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) PER SANITARI - LINEE GUIDA IRC 7,5 crediti AREA EMERGENZA BLSDb (BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) PER SANITARI - LINEE GUIDA IRC 7,5 crediti Codice 02103 agg. obbligatorio tutto il personale sanitario dell azienda (Medici, Infermieri, Infermieri

Dettagli

ROMA Università degli Studi La Sapienza 9-10 aprile 2015. Corso teorico-pratico. Brain wave

ROMA Università degli Studi La Sapienza 9-10 aprile 2015. Corso teorico-pratico. Brain wave Corso teorico-pratico ROMA Università degli Studi La Sapienza 9-10 aprile 2015 Brain wave Corso di formazione sulle procedure operative standardizzate dello studio elettroencefalografico degli effetti

Dettagli

SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA

SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA Scheda di proposta di accesso ai servizi territoriali (parte generale

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE

PROGETTO DI FORMAZIONE Progetto formativo PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA Obesità e sue comorbilità: diagnosi, prevenzione e trattamento Dalle Raccomandazioni Internazionali alla Pratica Clinica Italiana Responsabile Scientifico

Dettagli

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015

SIMEUP SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica SIMULAZIONE AVANZATA SULLA GESTIONE DELLE URGENZE RESPIRATORIE TORINO, 3-4 Novembre 2015 CTO di Torino c/o Sala di simulazione - I piano

Dettagli

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative.

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. Il modello di cure domiciliari integrate in sperimentazione all

Dettagli

Gulisano Maria. Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione. Azienda Ospedal iera Gari bal d i

Gulisano Maria. Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione. Azienda Ospedal iera Gari bal d i Nome e Cognome Gulisano Maria Data e luogo di nascita 1910911954 - Cafania Qualifica Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione Azienda Ospedal iera Gari bal d i lncarico attuale

Dettagli

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE Congresso Nazionale PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE l Igienista verso le nuove esigenze di salute Forte Village Resort Santa Margherita di Pula, Cagliari PROGRAMMA PRELIMINARE MERCOLEDÌ

Dettagli

definisce le modalità della presa in carico da parte di una specifica struttura dell'area riabilitativa; www.ilfisiatra.it 1

definisce le modalità della presa in carico da parte di una specifica struttura dell'area riabilitativa; www.ilfisiatra.it 1 All'interno del progetto riabilitativo, il programma riabilitativo definisce le aree di intervento specifiche, gli obiettivi a breve termine, i tempi e le modalità di erogazione degli interventi, gli operatori

Dettagli

Il governo della continuità Ospedale-Territorio Quali condizioni per una gestione efficace del paziente subacuto e della cronicità?

Il governo della continuità Ospedale-Territorio Quali condizioni per una gestione efficace del paziente subacuto e della cronicità? Il governo della continuità Ospedale-Territorio Quali condizioni per una gestione efficace del paziente subacuto e della cronicità? 25 novembre 2011 L ospedale organizzato per livelli di assistenza e i

Dettagli

Regione. Trentino Alto Adige

Regione. Trentino Alto Adige Regione Trentino Alto Adige Bressanone () - Ospedale Aziendale di Bressanone... Pag. 261 Brunico () - Ospedale Aziendale di Brunico... Pag. 262 San Candido () - Ospedale di Base di San Candido... Pag.

Dettagli

CENTRO RESIDENZIALE CURE PALLIATIVE - HOSPICE SAN MARCO -

CENTRO RESIDENZIALE CURE PALLIATIVE - HOSPICE SAN MARCO - CENTRO RESIDENZIALE CURE PALLIATIVE - HOSPICE SAN MARCO - PERCORSO ASSISTENZIALE PER PAZIENTI TERMINALI Indice 2 1. Premessa 3 2. Attività dell Hospice San Marco 3 3. Obiettivi 4 4. Criteri di Ammissione

Dettagli

Full Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura. Criteri di ammissione

Full Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura. Criteri di ammissione FULL TIME Corso in Osteopatia Full Time Formazione in osteopatia Full Time secondo i criteri formativi stabiliti dall Organizzazione Mondiale della Sanità, dagli standard europei e dal Registro degli

Dettagli

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SESSIONE GENNAIO-FEBBRAIO 2015 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Corso di Anatomia Microbiologia, Patologia

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

LA RETE DI GENETICA MEDICA IN EMILIA-ROMAGNA

LA RETE DI GENETICA MEDICA IN EMILIA-ROMAGNA LA RETE DI GENETICA MEDICA IN EMILIA-ROMAGNA A cura del Nucleo di coordinamento per la rete regionale dei servizi di genetica medica dell Emilia-Romagna Con il contributo di Laura Biagetti (Azienda Ospedaliera-Universitaria

Dettagli

Responsabile - U.O.S. MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE P.O. NOTO

Responsabile - U.O.S. MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE P.O. NOTO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Troja Antonino Data di nascita 07/03/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASP DI SIRACUSA Responsabile - U.O.S. MEDICINA

Dettagli

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - 008- SEDE PIETRA LIGURE. FORMAZIONE UNIVERSITARIA L attività riguardante la Formazione Universitaria prevede principalmente che il Centro

Dettagli

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Allegato A) MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Attività di ospedalizzazione presso il domicilio Si definisce attività di ospedalizzazione

Dettagli

2 Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF SISC. 30 Congresso Nazionale Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (SISC) BANDO DI GARA

2 Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF SISC. 30 Congresso Nazionale Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (SISC) BANDO DI GARA 2 Congresso Nazionale Congiunto ANIRCEF SISC 8 Congresso Nazionale Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee (ANIRCEF) 30 Congresso Nazionale Società Italiana per lo Studio delle Cefalee

Dettagli

UNITA VALUTATIVA OPERATIVA ANZIANI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI MONTEBELLUNA CASTELFRANCO VENETO

UNITA VALUTATIVA OPERATIVA ANZIANI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI MONTEBELLUNA CASTELFRANCO VENETO CARTA DEI SERVIZI UNITA VALUTATIVA OPERATIVA ANZIANI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI MONTEBELLUNA CASTELFRANCO VENETO Sportello al pubblico presso il Servizio di Assistenza Domiciliare Castelfranco

Dettagli

SIUMB Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia XXVII GIORNATE INTERNAZIONALI DI ULTRASONOLOGIA

SIUMB Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia XXVII GIORNATE INTERNAZIONALI DI ULTRASONOLOGIA 17 19 NOVEMBRE 2013 Presidenti: M. Campanini (Novara), F.M. Drudi (Roma), C. Faletti (Torino), M. Romano (Catania) Il Congresso è a numero chiuso per un massimo di 700 iscritti; verrà considerata la data

Dettagli

Il team riabilitativo. www.ilfisiatra.it 1

Il team riabilitativo. www.ilfisiatra.it 1 Il team riabilitativo www.ilfisiatra.it 1 TEAM Riabilitativo Fisiatra Fisioterapista Altri medici Infermiere Bioingegnere Psicologo Paziente Terapista occupazionale Logopedista Assistente sociale Educatore

Dettagli

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SESSIONE GENNAIO-FEBBRAIO 2016 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Corso di Anatomia Microbiologia, Patologia

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE

PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE SESSIONE PLENARIA SALA A PROGRAMMA SCIENTIFICO 28 MAGGIO 2015 15:00 17:00 I SIMPOSIO ASPETTI MEDICO-LEGALI DEL DOLORE Moderatori: S. Coaccioli, A. Marsico 15.00 15.30 Introduzione

Dettagli

Corso residenziale Intermedio di EEG Pediatrico Catania 15/18 maggio 2013 Programma Scientifico Preliminare

Corso residenziale Intermedio di EEG Pediatrico Catania 15/18 maggio 2013 Programma Scientifico Preliminare Società Italiana di Neurologia Pediatrica (SINP) Corso residenziale Intermedio di EEG Pediatrico Catania 15/18 maggio 2013 Programma Scientifico Preliminare Presidente onorario: L. Pavone Presidenti del

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION)

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) In collaborazione con Struttura complessa di Pediatria PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO BLS-D PEDIATRICO (PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION) Corso di addestramento 1. TIPOLOGIA

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO 2015

PROGRAMMA FORMATIVO 2015 PROGRAMMA FORMATIVO 2015 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA U.O. POLITICHE PER IL PERSONALE E FORMAZIONE COMUNICAZIONE - URP e-mail: ecm@ospedaliriunitipalermo.it urp@ospedaliriunitipalermo.it P.O. VILLA SOFIA Tel.

Dettagli

Direzione Sanitaria II Distretto. Dott. Fabio De Angelis

Direzione Sanitaria II Distretto. Dott. Fabio De Angelis Direzione Sanitaria II Distretto Dott. Fabio De Angelis COMPLESSITA ORGANIZZATIVA Necessità di modelli organizzativi più coerenti ed efficaci per la gestione dei pazienti domiciliari COMPLESSITA ORGANIZZATIVA

Dettagli

Part Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura

Part Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura PART TIME Corso in Osteopatia Part Time Formazione in osteopatia PartTime secondo i criteri formativi stabiliti dall Organizzazione Mondiale della Sanità, dagli standard europei e dal Registro degli Osteopati

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI

SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI SCHEDA CON L INDICAZIONE DELLE CATEGORIE PROFESSIONALI INTERESSATE ALLA LINEA GUIDA/INDIRIZZO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO IDT PERCORSI RIABILITATIVI Premessa Il materiale documentale relativo alla presente

Dettagli

Ambulatorio per la Malformazione di Chiari Spedali Civili. U.O. Neurologia II Dr. Paolo Liberini

Ambulatorio per la Malformazione di Chiari Spedali Civili. U.O. Neurologia II Dr. Paolo Liberini Ambulatorio per la Malformazione di Chiari Spedali Civili U.O. Neurologia II Dr. Paolo Liberini L UTENTE Si rivolge al Presidio di Rete per ottenere: -Il percorso diagnostico appropriato -La certificazione

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

Il Trattamento delle dipendenze alcoliche dal medico di famiglia alle strutture specialistiche

Il Trattamento delle dipendenze alcoliche dal medico di famiglia alle strutture specialistiche Il Trattamento delle dipendenze alcoliche dal medico di famiglia alle strutture specialistiche PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE PER LA DIPENDENZA DA ALCOOL 22/05/2015 Elena Bruno, Cristina

Dettagli

GIORNATE NEUROLOGICHE IN ABBAZIA

GIORNATE NEUROLOGICHE IN ABBAZIA Con il patrocinio di 2/5 ottobre 2014 GIORNATE NEUROLOGICHE IN ABBAZIA Edizione 2014 Abbazia di Corno di Rosazzo MANZANO (UD) 2/5 ottobre 2014 GIORNATE NEUROLOGICHE IN ABBAZIA Edizione 2014 Abbazia di

Dettagli

PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto

PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto II Edizione PROBLEMATICHE NEONATOLOGICHE esperti a confronto BERGAMO 25-26 SETTEMBRE 2014 CONGRESSO PRESIDENTE G. MANGILI PRESIDENTE ONORARIO A. COLOMBO SEGRETERIA SCIENTIFICA P. BIANCHI, M. CIUFFREDA,

Dettagli

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA 3 giugno 2015 Rocca Sanvitale, Fontanellato (PR) PRESENTAZIONE Nella prima parte del convegno verranno

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Area Funzionale Chirurgica del P.O. di Pescia GUIDA AI SERVIZI

Area Funzionale Chirurgica del P.O. di Pescia GUIDA AI SERVIZI Area Funzionale Chirurgica del Presidio Ospedaliero S.S. Cosma e Damiano di Pescia ON-LINE www.usl3.toscana.it SISTEMA CARTA DEI SERVIZI Gentile Signore, Gentile Signora, l Area Funzionale Chirurgica dell

Dettagli

Posizione Organizzativa - Dipartimento dei Servizi

Posizione Organizzativa - Dipartimento dei Servizi INFORMAZIONI PERSONALI Nome Andronico Pasquale Data di nascita 15/04/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Coordinatore infermieristico titolare di posizione organizzativa

Dettagli

Regione Veneto Azienda ULSS 6 Vicenza. Ospedale Civile S. Bortolo

Regione Veneto Azienda ULSS 6 Vicenza. Ospedale Civile S. Bortolo VICENZA Regione Veneto Azienda ULSS 6 Vicenza Ospedale Civile S. Bortolo Dipartimento AREA MEDICA 1^ Direttore Dr. Giorgio Vescovo MEDICINA INTERNA PER INTENSITA DI CURE LA MEDICINA INTERNA OGGI. COMPLESSA..

Dettagli

PROGETTO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE PER I PAZIENTI CON SLA E LE LORO FAMIGLIE

PROGETTO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE PER I PAZIENTI CON SLA E LE LORO FAMIGLIE ALLEGATO 1 PROGETTO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE PER I PAZIENTI CON SLA E LE LORO FAMIGLIE Il presente progetto è finalizzato alla sperimentazione nella Regione Piemonte di un percorso di presa in carico

Dettagli

Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971

Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971 Diploma di maturità classica Prof. Patrizio Bollero nato a Monza (MI) il 11/03/1971 RELAZIONE SU ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA PROFESSORE ASSOCIATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Laurea

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162 0 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 07 del 0 dicembre 3 ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/ A-Area Medica 5 9 3 0 Cardiologia Gastroenterologia Geriatria Medicina Generale Nefrologia Neurologia

Dettagli

Dispositivi Medici Impiantabili Attivi per Malattie Neurologiche Il punto di vista del neurochirurgo

Dispositivi Medici Impiantabili Attivi per Malattie Neurologiche Il punto di vista del neurochirurgo II Conferenza Nazionale dei Dispositivi Medici Dispositivi Medici Impiantabili Attivi per Malattie Neurologiche Il punto di vista del neurochirurgo Giovanni Broggi Direttore Dip di Neurochirurgia Fond.

Dettagli

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Rita Laccoto CURRICULUM VITAE Nata a Brolo il 28/05/1950 Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Universitario di Messina con la qualifica di Coordinatore

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA. Posizione Organizzativa - GESTIONE ATTIVITA' SALE OPERATORIE ED AMBULATORIALI

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA. Posizione Organizzativa - GESTIONE ATTIVITA' SALE OPERATORIE ED AMBULATORIALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome SACCO GIOVANNA Data di nascita 01/04/1949 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA AZIENDA

Dettagli

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Evento accreditato OTODI XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Presidente Dott. Sebastiano Cudoni TEATRO DEL CARMINE - EX CONVENTO DEGLI

Dettagli