Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso"

Transcript

1

2 Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso

3 La presa di una buona impronta è fondamentale perché gli allineatori si adattino correttamente all anatomia del cavo orale del paziente Si richiedono entrambe le arcate anche quando il trattamento riguarda una sola arcata Le impronte devono essere prese con materiale Polivinilsilossano (PVS), o, se si dispone della tecnologia adeguata, con uno scanner intraorale E possibile utilizzare anche gli alginati E necessario che l impronta raggiunga gli ultimi molari fino alla faccia distale

4 Si raccomanda l uso di materiali in Polivinilsilossano conformi alle norme ISO 4823 come ad esempio: Aquasil o Aquasil ultra Dentsply, Hydrorise Zhermack Oppure Alginati a presa rapida conformi alle norme ISO 1563 come ad esempio: Hydrogum 5 Zhermack, Xantalgin Heraeus

5 Utilizzare portaimpronte rigidi per avere un ritorno elastico del materiale migliore durante la rimozione dall arcata. I migliori sono in acciaio forati, ma possono essere utilizzati anche quelli in alluminio o in plastica purchè sufficientemente rigidi

6 Scegliere la dimensione adeguata, provare il portaimpronte in bocca al paziente Introdurre il portaimpronte Allineare la linea mediana : l incavo del portaimpronte deve essere allineato con il frenulo labiale Assicurarsi che il portaimpronte sia lungo abbastanza da raggiungere la parte distale del secondo molare

7 Tecnica monofase (impronta singola) Tecnica monofase modificata Tecnica bifase (doppia impronta)

8 Materiale da impronta : «Aquasil monofase» o analoghi, indicati nei cataloghi come monofase a viscosità media. Applicare l adesivo sul portaimpronta e asciugare per cinque minuti. Riempire il portaimpronte tenendo la punta della siringa immersa nel materiale, per evitare di incorporare bolle d aria.

9 Introdurre il portaimpronta nel cavo orale. Non asciugare la bocca del paziente e non far risciacquare con collutorio Tenere stabile il portaimpronta per almeno cinque minuti dall inizio della miscelazione. Controllare il tempo di presa indicato dal fabbricante :rimuovere l impronta prima del completo indurimento, ne compromette irrimediabilmente la precisione Rimuovere l impronta dalla bocca e controllarne l accuratezza

10 Si utilizzano due consistenze di materiale : medium utilizzato per la monoimpronta e il putty ad alta viscosità. Il putty viene miscelato con guanti in vinile o a mano nuda per 30 secondi unendo la pasta base e il catalizzatore (i guanti in lattice interferiscono con l indurimento del materiale). Viene poi posizionato nella parte posteriore del portaimpronta, inserito successivamente nella bocca e subito rimosso (quando è ancora morbido) per poter appiattire con le dita i dettagli dei denti posteriori. Il portaimpronte viene subito riempito con PVS medium e posizionato in bocca nella corretta posizione finchè i due materiali non si siano completamente induriti. Il materiale ad alta viscosità crea una chiusura sui tessuti retromolari, che permette al PVS a viscosità media di coprire interamente i molari senza fuoriuscire nel palato molle, creando così un impronta precisa.

11 Si utilizzano le consistenze heavy body (alta viscosità putty) e il light body (bassa viscosità). Ritagliare un quadrato di pellicola trasparente di 7-8 cm per lato. Nel portaimpronta selezionato si immette il putty e si ricopre il portaimpronta con la pellicola trasparente, lisciando delicatamente il materiale. Entro due minuti prendere l impronta. Si inserisce il portaimpronta lasciando la pellicola trasparente, iniziando a coprire i denti dalla parte posteriore (sui molari). Spostare leggermente il portaimpronte avanti e indietro e da un lato all altro per creare lo spazio che verr{ poi riempito dal light body. Dopo il completo indurimento del materiale, rimuovere il portaimpronta (almeno 5 30 dalla miscelazione).

12 Togliere la pellicola trasparente e con un bisturi rimuovere gli eccessi sui bordi del portaimpronte, dei setti interdentali, i sottosquadri e creare canali di scarico per il light. Caricare il light body con l apposita siringa nel portaimpronte personalizzato formato dall heavy body. Caricare una siringa monouso con beccuccio sottile e applicarlo sui colletti buccali, linguali e sulle superfici occlusali dei denti del paziente, previa asciugatura con aria. Applicare il portaimpronta sui denti esercitando una leggera pressione. Rimuovere L impronta dopo il completo indurimento.

13 Talvolta la rimozione delle impronte in PVS può risultare difficoltosa a causa del risucchio. E conveniente coprire con cera eventuali sottosquadri, come travate di ponti. Il paziente non deve presentare malattie parodontali con perdita di attacco estesa e non deve necessitare di interventi conservativi. Un impronta precisa deve comprendere i bordi gengivali e le superfici occlusali interamente nel light body o avere una minima trasparenza dell heavy body sottostante. Deve comprendere tutti gli elementi dentali e comprendere almeno 2-3 mm di gengiva oltre il margine gengivale. Non è necessario riportare i dettagli del palato.

14 Versare l acqua nella polvere e non viceversa (i tempi di indurimento possono variare a seconda della temperatura dell acqua). Rispettare le proporzioni acqua/polvere indicate dal fabbricante. Iniziare la miscelazione premendo l impasto con una spatola rigida contro le pareti della tazza fino ad ottenere una massa omogenea. Rispettare il tempo di miscelazione indicato dal fabbricante. Alcune aziende forniscono il miscelatore automatico (Alghamix II Zhermack) che migliora notevolmente le caratteristiche dell alginato riducendo le bolle d aria.

15 Dopo la miscelazione, prima della fine del tempo di lavoro, raccogliere l alginato con spatola e riempire il portaimpronta Regolarizzare la superficie dell alginato con le dita bagnate in modo da ridurre l incorporazione di bolle d aria Inserire nel cavo orale nella posizione corretta con leggera pressione e attendere I tempi possono variare al variare della temperatura : temperature più alte riducono i tempi di indurimento e viceversa Per gli alginati cromatici, tempo di miscelazione, tempo di lavoro e tempo di permanenza in bocca sono indicati da ciascuna variazione cromatica ( es. Hydrocolor 5 Zhermack)

16 Qualora non sia possibile colare il modello immediatamente l impronta in alginato può essere conservata in una busta sigillata a temperatura ambiente. In queste condizioni lo sviluppo del modello in gesso può essere posticipato fino a 48 ore. Non è necessario avvolgere l impronta con cotone o carta bagnati Zhermack garantisce che Hydogum 5 e Hydrocolor 5 possono essere conservati in queste condizioni per 5 giorni

17 Evitare stirature, bolle d aria e vuoti di materiale quando si riempie il portaimpronte (P.I.) Assicurarsi che sia l odontoiatra che l assistente spostino le guance del paziente inserendo il P.I. Collocare lentamente il P.I. sui denti Non spostare o tirare il P.I. durante l indurimento Tenere saldamente il P.I. durante l indurimento del materiale Controllare i tempi di presa o polimerizzazione forniti dal produttore per garantire il corretto indurimento del materiale prima di rimuovere il P.I. Se il materiale non è completamente indurito l impronta verr{ stirata e il modello, di conseguenza la scansione, sarà imprecisa Impronta stirata

18 Margini gengivali totalmente inseriti e nitidi in tutta l arcata La superficie compresa deve estendersi almeno 3 mm oltre il margine gengivale Inserimento degli ultimi molari o delle loro metà mesiali se non è necessario il loro movimento

19 Assicurarsi che il materiale sia aderito completamente: non ci dev essere nessuna separazione fra P.I. e materiale Non ci devono essere zone visibili della superficie del P.I. sulle corone dei denti Non ci devono essere bolle o depressioni in corrispondenza dei margini gengivali o occlusali dei denti

20 Fornici e frenuli devono essere ben visibili Ottimo aspetto generale senza smagliature, pieghe o altri tipi di difetti Non aggiungere materiale da impronta a quello già precedentemente solidificato

21 BOLLE D ARIA REGISTRAZIONE INCOMPLETA DELL ULTIMO MOLARE

22 PIEGHE E SMAGLIATURE PARTI VISIBILI DEL PORTAIMPRONTE

23 STIRATURE MAGGIORI DI DUE MILLIMETRI

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI PROTESI MOBILE

INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI PROTESI MOBILE INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI Sequenza operativa per scegliere un portaimpronte per arcata superiore Sequenza operativa per scegliere un portaimpronte per arcata inferiore Sequenza operativa per eseguire

Dettagli

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia Soluzioni per impianti Impregum Materiale da impronta in polietere Estrema precisione per le impronte in implantologia Impregum Penta impronte di precisione per impianti con un adattamento eccellente.

Dettagli

Classificazione Materiale da Impronta in Silicone per Addizione Idrocompatibile Quadrifunzionale Tipo 3 : Consistenza bassa viscosità.

Classificazione Materiale da Impronta in Silicone per Addizione Idrocompatibile Quadrifunzionale Tipo 3 : Consistenza bassa viscosità. Istruzioni per l uso del materiale da impronta Aquasil Ultra LV (Bassa Viscosità) Fast Set (presa rapida) Smart Wetting con il sistema di estrusione in dispenser e cartuccia Classificazione Materiale da

Dettagli

MATERIALI DA IMPRONTA

MATERIALI DA IMPRONTA s for better dentistry MATERIALI DA IMPRONTA Materiali da Impronta Alginato Fidelity 25 Riproduzione dettagliata 25 micron con maggiore quantità di alginato contenuto che rende le impronte incredibilmente

Dettagli

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità Soluzioni per il rilevamento delle impronte Pentamix 3 Sistema di miscelazione automatica Massima velocità 3M ESPE Soluzioni efficaci per il rilevamento delle impronte. Innovazione Voi 3M ESPE La formula

Dettagli

ULTRA HYDROPHILIC VPS. precisione senza compromessi

ULTRA HYDROPHILIC VPS. precisione senza compromessi ULTRA HYDROPHILIC VPS precisione senza compromessi tutto ciò che avreste sempre voluto da un materiale da impronta dentista Facile da preparare ULTRA HYDROPHILIC VPS PAZIENTE Inodore Sufficiente tempo

Dettagli

Manuale per il medico

Manuale per il medico Manuale per il medico Indicazioni per l uso Il sistema F22 è indicato per l allineamento dei denti durante il trattamento ortodontico delle malocclusioni ed è disponibile solo su prescrizione dentistica.

Dettagli

DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO

DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO ESEMPIO DI SEQUENZE DI PREPARAZIONI PROTESICHE PER INLAY DI II CLASSE ESEGUITE DAI PARTECIPANTI AL CORSO CON LA GUIDA CONTINUA DEL DOCENTE: I TESTI COMPLETI CON LA ANALISI

Dettagli

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Elenco DEBRIDMENT: dei vassoi utilizzati TRATTAMENTO in sequenza al corso di PARODONTALE CON SCALING e levigatura PROTESI delle FISSA radici E PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Vassoio 30 per portaimpronte.......................

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE INTEROCCLUSALE

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE INTEROCCLUSALE Le seguenti istruzioni sono valide M Panadent Corporation per i seguenti prodotti: 580 S. Rancho Avenue Colton, California 92324, USA Tel: (909) 783-1841 h 1210, 1211, 1230, 1231 ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE

Dettagli

Flexitime. Flessibile e preciso. Da 10 anni... e il successo continua! Relaxed Precision. Everytime.

Flexitime. Flessibile e preciso. Da 10 anni... e il successo continua! Relaxed Precision. Everytime. Flexitime Flessibile e preciso Da 10 anni... e il successo continua! Relaxed Precision. Everytime. Benvenuto Flexitime Come definireste la precisione? Un impronta eccellente rappresenta il passaggio cruciale

Dettagli

Come pulire i denti. su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe

Come pulire i denti. su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe Come pulire i denti su concessione dell Ambulatorio Odontoiatrico San Matteo - Fe HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena, 191/A 44122 Ferrara Italy Tel 0532771296 Cell 3483919876

Dettagli

autoriscaldante attiva

autoriscaldante attiva Soluzioni per l'impronta Imprint 4 L evoluzione dei vinilpolisilossani * Imprint 4 presenta il tempo di indurimento intraorale più breve di tutti i materiali da impronta disponibili in commercio. Il silicone

Dettagli

Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta.

Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta. Dental Chemistry Specialist for over 70 years Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta. Silicone per Rilevare Punti di Frizione o di Pressione in Protesi Fissa e Mobile Pratico, facile,

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE Una corretta igiene orale è fondamentale per mantenere nel tempo i propri denti e le proprie gengive sane. I nemici principali della salute orale sono i batteri,

Dettagli

Zhermack SpA Via Bovazecchino, 100-45021 Badia Polesine (RO) ITALY COUNTRY CONTACTS BRANCHES GERMANY UK AND IRELAND

Zhermack SpA Via Bovazecchino, 100-45021 Badia Polesine (RO) ITALY COUNTRY CONTACTS BRANCHES GERMANY UK AND IRELAND GERMANY C A T A L O G O 2012 F151030/B BRANCHES COUNTRY CONTACTS Zhermack GmbH Deutschland Öhlmühle 10 - D-49448 Marl Tel. +49-0 54 43 / 20 33-0 Fax +49-0 54 43 / 20 33-11 info@zhermack.de www.zhermack.com

Dettagli

Totale. di Bogo Giancarlo. Protesi Mobile. Giancarlo Bogo -Protesi Mobile -Fasi di Studio e Laboratorio -

Totale. di Bogo Giancarlo. Protesi Mobile. Giancarlo Bogo -Protesi Mobile -Fasi di Studio e Laboratorio - Protesi Mobile Totale di Bogo Giancarlo Giancarlo Bogo -Protesi Mobile -Fasi di Studio e Laboratorio - 1 Premessa: la protesi totale. La protesi mobile totale è un tipo di protesi sostitutiva che ha la

Dettagli

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Scanu Giovanni Antonio V a Odontotecnico A.s. 2011\12 Prof. Sciolla - Fiori Realizzazione di un dispositivo protesico in metallo resina Obiettivo:

Dettagli

Protesi mobile totale

Protesi mobile totale Anno scolastico 2012/13 Protesi mobile totale Cos è e come si realizza Luca Porru V^ B odo Istituto professionale Galileo Galilei Oristano Protesi mobile totale La protesi mobile totale è un dispositivo

Dettagli

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis Un buon provvisorio è la base per una ricostruzione definitiva di successo. 2 Un provvisorio deve essere resistente e durevole ed avere una

Dettagli

Fili interdentali: istruzioni per l uso

Fili interdentali: istruzioni per l uso 4_Leaflet_Fili:Layout 1 21-12-2007 12:29 Pagina 1 Fili interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una

Dettagli

SEGUICI SU ITALIA OFFERTE PRODOTTI. Offerte valide dal 03.08.2015 all 11.12.2015 presso i rivenditori autorizzati. Zeta 3 Wipes POP UP

SEGUICI SU ITALIA OFFERTE PRODOTTI. Offerte valide dal 03.08.2015 all 11.12.2015 presso i rivenditori autorizzati. Zeta 3 Wipes POP UP SEGUICI SU OFFERTE PRODOTTI Offerte valide dal 03.08.2015 all 11.12.2015 presso i rivenditori autorizzati ITALIA Hurrimix Acrytemp Hydrorise Zeta 3 Wipes POP UP hurrimix Miscelatore automatico per alginati

Dettagli

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

SERVIZI SOCIO SANITARI ARTI AUSILIARIE DELLA PROFESSIONE SANITARIA DI ODONTOTECNICO

SERVIZI SOCIO SANITARI ARTI AUSILIARIE DELLA PROFESSIONE SANITARIA DI ODONTOTECNICO ISTITUTO PROFESSIONALE PER ODONTOTECNICI SERVIZI SOCIO SANITARI ARTI AUSILIARIE DELLA PROFESSIONE SANITARIA DI ODONTOTECNICO PAOLO GOTTA (C130) - MATERIA: ESERCITAZIONI PRATICHE DI LABORATORIO ODONTOTECNICO

Dettagli

Scovolini interdentali:

Scovolini interdentali: Scovolini interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una corretta igiene orale: questa la filosofia

Dettagli

PalaMeter. Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170. That s prosthetics.

PalaMeter. Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170. That s prosthetics. PalaMeter Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170 PalaMeter è stato sviluppato in collaborazione tra Heraeus Dental e il Dr. Andreas Polei. Contact in Italy Heraeus Kulzer

Dettagli

Diamo valore alla tua creatività

Diamo valore alla tua creatività Diamo valore alla tua creatività Il silicone alimentare apre nuovi orizzonti nel campo della pasticceria. La lavorazione di cioccolato, zucchero e marzapane è oggi effettuata attraverso la creazione, in

Dettagli

Igiene orale e profilassi

Igiene orale e profilassi Igiene orale e profilassi Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale nella sua interezza, sia nei suoi tessuti duri come i denti sia nei suoi tessuti molli come le mucose. Tali argomenti

Dettagli

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Per una protezione quotidiana dalla carie accurata dei colletti dentali scoperti efficace ma delicata del margine gengivale Balsamo per le gengive Nuovo

Dettagli

Bollettino per l installazione di LG Hausys LD3880 Ultra Tack

Bollettino per l installazione di LG Hausys LD3880 Ultra Tack Pagina 1 Introduzione La LG Hausys offer un ampia gamma di pellicole in vinile auto-adesive per la stampa digitale. I componeti associati, quail banners e pellicole laminate, sono parti dell assortimento.

Dettagli

Digitale Passionate about

Digitale Passionate about Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta Digitale Passionate about precision Precisione al top della gamma 3M ESPE leader nell impronta. Per più di 40 anni 3M ESPE ha stabilito

Dettagli

Carrellata di disegni dentali

Carrellata di disegni dentali Carrellata di disegni dentali Tutti i disegni hanno una didascalia. Le animazioni sono segnalate con! www.fisiokinesiterapia.biz 1 Arterie della testa 2 Vene della testa. 3 Vasi linfatici della testa e

Dettagli

PRECAUZIONI IMPORTANTI ATTENZIONE: PERICOLO: Per ridurre il rischio di scosse elettriche: PRECAUZIONI IMPORTANTI

PRECAUZIONI IMPORTANTI ATTENZIONE: PERICOLO: Per ridurre il rischio di scosse elettriche: PRECAUZIONI IMPORTANTI www.waterpik.com.hk 60 61 PRECAUZIONI IMPORTANTI PRECAUZIONI IMPORTANTI Nell utilizzare dispositivi elettrici, specialmente in presenza di bambini, seguire sempre le precauzioni d uso basilari illustrate

Dettagli

Protesi totale neuromuscolare in paziente con paralisi facciale.

Protesi totale neuromuscolare in paziente con paralisi facciale. Protesi totale neuromuscolare in paziente con paralisi facciale. Il presente caso clinico vuol portare un contributo alla conferma della validità della metodica neuromuscolare, mutuata da Bernard Jankelson

Dettagli

Perche l, igiene orale si impara da piccoli!

Perche l, igiene orale si impara da piccoli! Prevenzione avanzata della carie Perche l igiene orale si impara da piccoli! I tuoi denti.. un mondo pieno di sorprese Lo sapevi che......i tuoi primi dentini si sono formati ancor prima di nascere? Nella

Dettagli

Venus Bulk Fill. Stress ridotto Perfezione profonda. The New Aesthetics.

Venus Bulk Fill. Stress ridotto Perfezione profonda. The New Aesthetics. Bulk Fill Stress ridotto Perfezione profonda The New Aesthetics. Bulk Fill Composito flowable per otturazioni di posteriori in un unico blocco Bulk Fill il nuovo composito flowable a basso stress da polimerizzazione

Dettagli

delle pietre da rivestimento

delle pietre da rivestimento EDILIZIA 14 Realizzare la posa delle pietre da rivestimento 1 La scelta del materiale I criteri di scelta del materiale da rivestimento non sono legati solo all'aspetto estetico del prodotto (colore, tipologia,

Dettagli

Continua ricerca e innovazione

Continua ricerca e innovazione per il laboratorio Continua ricerca e innovazione Il modello in gesso deve riprodurre il più fedelmente possibile tutti i dettagli del cavo orale rilevati dal materiale da impronta utilizzato. La continua

Dettagli

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO G G.R.IERFINO www.igieneorale.info PREMESSA IMPORTANTE Il fatto che alla verifica dal dentista si constati che le condizioni di salute dentale e parodontali

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA. Cod. IO 03 Rev. 00 IGIENE ORALE. Data 01/01/2014 Pagina 1 di 5

ISTRUZIONE OPERATIVA. Cod. IO 03 Rev. 00 IGIENE ORALE. Data 01/01/2014 Pagina 1 di 5 INDICE ISTRUZIONE OPERATIVA Data 01/01/2014 Pagina 1 di 5 1. OBIETTIVO... 2 2. PERSONALE COINVOLTO E RESPONSABILITÀ... 2 3. FREQUENZA... 2 4. DOCUMENTI A SUPPORTO... 2 5. MATERIALE E MODALITÀ OPERATIVE...

Dettagli

collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia

collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia collanti ortodontici it Collanti su misura per l ortodonzia Sempre la scelta giusta equilibrium ti ULTRA-MINITRIM equilibrium 2 2 collanti it Un programma su misura di collanti ortodontici il collante

Dettagli

associazione nazionale dentisti italiani

associazione nazionale dentisti italiani ALLEGATO A ABRASIVE STRIP ACIDI ORTOSFOSFORICI ACIDO TRICLOROACETICO ADATTATORI PER CUNEI ADESIVI SMALTO-DENTINALI ADESIVO TISSUTALE AMALGAMI ANESTETICI ANESTETICI BICARBONATO PER PROFILASSI BISTURI STERILI

Dettagli

Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE

Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE UTILIZZA LA PARTICOLARE CONNESSIONE INTERNA PER COLLEGARE IMPIANTI NON PARALLELI TRAMITE BARRE FISSATE CON VITI Sistema brevettato

Dettagli

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure 1) Generalità I pannelli del sistema UNICLIC si possono fissare in due diversi modi: A Per incastrare i pannelli, si possono ruotare inserendo la

Dettagli

Fondamentali per la costruzione di qualsiasi manufatto protesico

Fondamentali per la costruzione di qualsiasi manufatto protesico per il laboratorio Fondamentali per la costruzione di qualsiasi manufatto protesico All interno del laboratorio odontotecnico i siliconi rivestono sempre di più un ruolo fondamentale per la costruzione

Dettagli

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale Massimiliano Petrullo Titolare di laboratorio a Salerno ll presente articolo descrive le fasi di lavoro relative ad un protocollo

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti.

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Tecnica chirurgica Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Sommario Introduzione Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA) 2 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Conservativa. Escavatore. Escavatori a cucchiaio. Escavatori Rotondi. Escavatore a cucchiaio, 1.0 mm LM 522-523

Conservativa. Escavatore. Escavatori a cucchiaio. Escavatori Rotondi. Escavatore a cucchiaio, 1.0 mm LM 522-523 - Escavatori - Margin trimmer - Spatola - Applicatori per filo retrattore - Applicatore sottofondo - Otturatori - Strumenti per brunitura - Strumenti per modellazione - Strumenti per compositi - Carver

Dettagli

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant Comfortable Oral Care Il concetto di sorriso sano. Clinpro Sealant Profilassi sistematica con un programma di prodotti completo All avanguardia nel progresso scientifico Aroma gradevole Facilità d uso

Dettagli

Proviso La naturalezza di un provvisorio

Proviso La naturalezza di un provvisorio Proviso La naturalezza di un provvisorio Resina auto polimerizzante per provvisori su base MMA per la realizzazione tecnica di ponti e corone con tempi di indurimento ridotti. Stabile nel colore e resistente

Dettagli

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Specialista in Odontostomatologia ed Ortodonzia OPUSCOLO IGIEE Documento informativo per il paziente Pratica esclusiva in Ortodonzia In accordo UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Resina doming per la produzione di etichette 3D Soluzioni personalizzate per ogni cliente Sistema facile da utilizzare Non necessita di costosi macchinari Avete solamente bisogno

Dettagli

Relazione per l uso del S.O.M. Metodica e strumentario. L originale dal 2001. (marchio e modello depositati)

Relazione per l uso del S.O.M. Metodica e strumentario. L originale dal 2001. (marchio e modello depositati) Relazione per l uso del S.O.M. Sistema Ortogonale Multifunzione (marchio e modello depositati) di Giorgio BoriN Rivelandosi le arcate dentarie asimmetriche, per poter evidenziare tali caratteristiche,

Dettagli

Aver cura dei tuoi impianti

Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Scovolini TePe Originali 0,4 mm 930410826 0,45 mm 930410840 0,5 mm 930410853 0,6 mm 930410865 0,7 mm 930410877 0,8 mm 930410889 1,1 mm 930410891 1,3 mm 935421305 1,5 mm 930513332

Dettagli

EMACO S55 Malta cementizia premiscelata espansiva per ancoraggi di precisione di spessori centimetrici mediante colaggio

EMACO S55 Malta cementizia premiscelata espansiva per ancoraggi di precisione di spessori centimetrici mediante colaggio EMACO S55 Malta cementizia premiscelata espansiva per ancoraggi di precisione di spessori centimetrici mediante colaggio Definizione del materiale EMACO S55 è una malta cementizia espansiva, applicabile

Dettagli

Anamnesi prossima e remota

Anamnesi prossima e remota è la guida chirurgica per interventi implantari da 1 o 2 impianti anche contigui, che non necessitano della realizzazione della dima radiologica. Anamnesi prossima e remota Pag. 29 Visita odontoiatrica

Dettagli

man uale utente Italiano Hoefer PR648 Slot Blot Manifold mu PR648-IM/Italian/Rev.F0/08-12

man uale utente Italiano Hoefer PR648 Slot Blot Manifold mu PR648-IM/Italian/Rev.F0/08-12 man uale utente Italiano Hoefer PR648 Slot Blot Manifold mu PR648-IM/Italian/Rev.F0/08-12 Indice Introduzione...1 Specificazioni...2 Procedura per l utilizzo standard del Hoefer PR648...3 Impostazione

Dettagli

Carta Servizi PROTESI DENTALE

Carta Servizi PROTESI DENTALE Dott. Antonio Calabrese Carta Servizi PROTESI DENTALE La Protesi Dentale è quella branca odontoiatrica che si occupa della sostituzione dei denti naturali andati persi. Se uno o più denti sono andati perduti

Dettagli

190 C / 375 F 20-40 SECONDI. 5 ALTO (60 psi) IT13 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento di cotone in una normale pressa a caldo piana

190 C / 375 F 20-40 SECONDI. 5 ALTO (60 psi) IT13 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento di cotone in una normale pressa a caldo piana 190 C / 375 F 20-40 SECONDI 5 ALTO (60 psi) VIDEO: http://youtube.com/v/swyqxqlm4b4&cc_load_policy=1 Prima di cominciare Questa è solo una guida, basata sulla produzione con gli inchiostri di trasferimento

Dettagli

che cos è l odontoiatria protesica?

che cos è l odontoiatria protesica? che cos è l odontoiatria protesica? L odontoiatria protesica è quella disciplina che si occupa di ristabilire e mantenere le funzioni orali e l aspetto estetico del paziente attraverso il restauro dei

Dettagli

SOFTWARE Modellazione di protesi. L integrazione completa di scanner 3D. Piattaforma software aperta. cmf marelli s.r.l.

SOFTWARE Modellazione di protesi. L integrazione completa di scanner 3D. Piattaforma software aperta. cmf marelli s.r.l. cmf marelli s.r.l. DWOS TM SOFTWARE Modellazione di protesi DWOS TM include una scelta completa di applicazioni di modellazione e di funzionalità tale da consentire agli odontotecnici e ai medici la modellazione

Dettagli

Espertise. Lava. Scientific Facts. L impronta digitale intraorale. Chairside Oral Scanner C.O.S. La nuova dimensione dell odontoiatria protesica

Espertise. Lava. Scientific Facts. L impronta digitale intraorale. Chairside Oral Scanner C.O.S. La nuova dimensione dell odontoiatria protesica Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta digitale intraorale Espertise Scientific Facts La nuova dimensione dell odontoiatria protesica 2 Scientifi c Facts Adattamento delle cappette

Dettagli

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Aver cura dei tuoi impianti Prenditi cura dei tuoi impianti esattamente come se ti prendessi cura dei tuoi denti naturali. Un approfondita igiene orale è necessaria per prevenire

Dettagli

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione Opuscolo informativo per i pazienti I quattro pilastri della prevenzione La carie, le parodontiti e le erosioni La carie insorge quando la placca batterica, che aderisce sulla superficie dei denti, non

Dettagli

Igiene e cura dei denti

Igiene e cura dei denti Igiene e cura dei denti Capitolo 3 La salute della bocca La nostra bocca (cavo orale) è un sito anatomico riccamente abitato da microrganismi, che insieme formano un complesso e delicato ecosistema in

Dettagli

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica

Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Manuale Plastificatrice A4 Linea Classica Descrizione: 1. Entrata busta 2. Spia pronto 3. Spia alimentazione 4. Interruttore di alimentazione 5. Uscita busta Parametro: Dimensione: 335 x 100 x 86 mm Velocità

Dettagli

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA Linee guida per l igiene orale in caso di apparecchi ortodontici. Durante il periodo di trattamento con l apparecchiatura ortodontica il paziente deve mantenere

Dettagli

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA Ecco LE MOSSE VINCENTI LA BOCCA I punti nevralgici della masticazione La bocca è, in tutti gli animali, il luogo in cui avviene la prima parte della digestione,

Dettagli

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico L implantologia dentale osteointegrata è diventata in questo ultimo ventennio discriminante nella formulazione del Piano di Trattamento

Dettagli

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti La sicurezza nelle sovrastrutture su impianti è da sempre un aspetto fondamentale e di primaria importanza purché non venga compromessa l estetica e la funzionalità del lavoro. Il risultato estetico deve

Dettagli

áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë

áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w MVKOMMV áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë j~åì~äé=ééê=ädìíéåíé fåíéöê~òáçåé=~ää~=îéêëáçåé=ëçñíï~êé=áåi~ä=pa=spksu fí~äá~åç Indice per argomenti Sirona Dental Systems GmbH Indice per argomenti

Dettagli

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI Cementi provvisori e definitivi La ricerca e lo sviluppo, uniti all impegno nel migliorare costantemente i prodotti hanno permesso la formulazione dei cementi provvisori

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

Il nostro concetto per un caso di risanamento orale complesso. Petri Cristian e Ionut Branzan

Il nostro concetto per un caso di risanamento orale complesso. Petri Cristian e Ionut Branzan www.teamwork-media.com Il nostro concetto per un caso di risanamento orale complesso Petri Cristian e Ionut Branzan Negli ultimi anni le tecnologie CAD/CAM hanno influenzato in modo positivo l intero settore

Dettagli

LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI

LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI 3D PROGRESS LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI Il vero progresso si ha quando i benefici di una nuova tecnologia sono disponibili per tutti - H. Ford.

Dettagli

nuova facilità si amalgama trasparire il colore professionale trasferito soltanto il colore ambienti già finiti ruvide artigianalmente

nuova facilità si amalgama trasparire il colore professionale trasferito soltanto il colore ambienti già finiti ruvide artigianalmente d e c o r a z i o n i a r t i s t i c h e A R T I G I A N A L I rappresenta un sorprendente modo di decorare, che a differenza dei soliti bordi decorativi in carta o adesivi, si amalgama perfettamente

Dettagli

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale Protesico

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale Protesico Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis Manuale Protesico Indice dei contenuti INTRODUZIONE 2 Connessione 2 Descrizione delle icone 3 Diametri delle piattaforme 3 PIANIFICAZIONE DEL TRATTAMENTO 4 Modelli

Dettagli

D) Protesi parziale scheletrata estetica vedi anche a Terapie: Protesi fissa: Protesi combinata fisso / removibile.

D) Protesi parziale scheletrata estetica vedi anche a Terapie: Protesi fissa: Protesi combinata fisso / removibile. D) Protesi parziale scheletrata estetica vedi anche a Terapie: Protesi fissa: Protesi combinata fisso / removibile. E una Protesi costituita da una o più selle in resina rosa, simulanti la gengiva, inglobanti

Dettagli

Lista fasi operative

Lista fasi operative Lista fasi operative Codice Descrizione Tempo 001 Ricevimento impronta Istruzioni: Aprire la scatola nel luogo stabilito. 3 mn 002 Lavaggio impronte o modelli l impronta con acqua/disinfettante a seconda

Dettagli

REALIZZAZZIONE DI UN BULLONE CERAMICO

REALIZZAZZIONE DI UN BULLONE CERAMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI LECCE FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA DEI MATERIALI CORSO DI MATERIALI CERAMICI I A.A. 2002/2003 Prof. A. LICCIULLI REALIZZAZZIONE DI UN BULLONE CERAMICO realizzato

Dettagli

Simbiosi procedura Dental Wings

Simbiosi procedura Dental Wings 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Descrizione del prodotto Interfaccia, vite serraggio in Titanio e cannula calcinabile vengono fornite in confezioni da 5 unità. L'Interfaccia Simbiosi

Dettagli

Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e funzionalità

Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e funzionalità M Panadent Corporation 580 S. Rancho Avenue Colton, California 92324, USA Tel: (909) 783-1841 Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e

Dettagli

REALIZZAZIONE GUIDE CHIRURGICHE PROTOCOLLO CLINICO. edentulia parziale edentulia totale easy

REALIZZAZIONE GUIDE CHIRURGICHE PROTOCOLLO CLINICO. edentulia parziale edentulia totale easy REALIZZAZIONE GUIDE CHIRURGICHE PROTOCOLLO CLINICO edentulia parziale edentulia totale easy ModelGuide Protocollo clinico ModelGuide rappresenta un metodo di realizzazione guide chirurgiche per l intervento

Dettagli

Studio Odontoiatrico. Dott. Pietro Bettanini

Studio Odontoiatrico. Dott. Pietro Bettanini Studio Odontoiatrico Dott. Pietro Bettanini Via Cavour, 105 39012 Merano Tel. 0473/212421 Fax 0473/258539 Un'alimentazione equilibrata è fondamentale per lo sviluppo e la salute dell'organismo e dei denti.

Dettagli

SUBLIMAZIONE Con carta TEXPRINT

SUBLIMAZIONE Con carta TEXPRINT SUBLIMAZIONE Con carta TEXPRINT SUPERFICIE TEMPO TEMPERATURA ISTRUZIONI TESSUTO (T-shirt, polo, ) 60 183 360 f Posizionare il tessuto sulla pressa, appoggiare la carta sublimatica stampata e fissarla con

Dettagli

L igiene del paziente

L igiene del paziente L igiene del paziente a cura di Enzo VISSANI L igiene personale garantisce che la pelle sia mantenuta in buone condizioni e quindi possa svolgere le sue funzioni che sono: protezione del corpo protezione

Dettagli

CE: & Compositi. Kit composito Advantage (in beccucci) Cod. Cal. 480-000. R- b- k- Ad Codice 31/1000-00 31/1000-02 31/1000-01.

CE: & Compositi. Kit composito Advantage (in beccucci) Cod. Cal. 480-000. R- b- k- Ad Codice 31/1000-00 31/1000-02 31/1000-01. Compositi -0Largetuc + D""""""'" Composito Advantage No-Mix con fluoro L'Advantage è un Composito Ortodontico già pronto all'uso (non deve essere impastato) eccellente per attacchi in metallo, plastica

Dettagli

SEZ. 4/3 PROTESI MOBILE TOTALE

SEZ. 4/3 PROTESI MOBILE TOTALE SEZ. 4/3 PROTESI MOBILE TOTALE La protesi mobile totale è una protesi sostitutiva in quanto riabilita l'intera arcata e afisiologica cioè interamente ad appoggio mucoso. Le STRUTTURE ANATOMICHE DI RIFERIMENTO

Dettagli

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è la formulazione di ipotesi in modo sistematico, diretto

Dettagli

Termometro IR Fronte Senza Contatto

Termometro IR Fronte Senza Contatto Manuale d Istruzioni Termometro IR Fronte Senza Contatto Modello IR200 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello IR200. Questo termometro è progettato per scansionare gruppi

Dettagli

Carico Immediato Differito

Carico Immediato Differito Carico Immediato Differito soluzione protesica di un caso di edentulia totale inferiore (post estrattiva) risolto per mezzo di un provvisorio a supporto implantare del tipo a "carico immediato differito"

Dettagli

Più bianco. Più brillante. Tu.

Più bianco. Più brillante. Tu. collezione Più bianco. Più brillante. Tu. www.polawhite.com www.sdi.com.au Più bianco. Più brillante. Tu. Un bel sorriso vale più di tante polaoffice+ polaoffice poladay polanight polazing soothe polapaint

Dettagli

INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI IMPLANTOLOGIA

INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI IMPLANTOLOGIA INDICE DELLE SEQUENZE OPERATIVE DI 1 nel settore posteriore superiore 2 in zone edentule anteriori superiori 3 nel settore posteriore inferiore 4 in zone edentule anteriori inferiori 5 nel settore posteriore

Dettagli

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano

Guida per il paziente. Consigli utili per un sorriso sano Guida per il paziente Consigli utili per un sorriso sano 2 Denti sani per tutta la vita Hai parecchio da guadagnare dedicando ai tuoi denti qualche minuto di attenzione ogni giorno. Lo sapevi che una bocca

Dettagli

Un alternativa trasparente all apparecchio. Che cos è Invisalign?

Un alternativa trasparente all apparecchio. Che cos è Invisalign? Un alternativa trasparente all apparecchio Che cos è Invisalign? Il tuo trattamento con Invisalign si compone di una serie di aligner quasi invisibili e rimovibili che vengono sostituiti ogni due settimane

Dettagli

A) La Protesi Totale

A) La Protesi Totale A) La Protesi Totale A cura del dott. Raffaello Pagni e del dott. Alessio Casucci. Nei rari casi in cui un paziente, per mancanza di una corretta attuazione della Prevenzione, diviene completamente edentulo,

Dettagli

Manuale per l'applicazione dei Fotomurali Vinilici e Vinilici Premium

Manuale per l'applicazione dei Fotomurali Vinilici e Vinilici Premium Manuale per l'applicazione dei Fotomurali Vinilici e Vinilici Premium Prima di cominciare assicurati che i muri siano ben asciutti, lisci e puliti, in caso contrario procedere a rasare e stuccare dove

Dettagli

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE MONOCOMPONENTE A BASE DI POLIURETANO Guida all applicazione Regole dei metodi di progettazione e applicazione. a) Trasporto e immagazzinaggio:

Dettagli