Gli impianti dentali possono cambiarvi la vita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli impianti dentali possono cambiarvi la vita"

Transcript

1 Gli impianti dentali possono cambiarvi la vita, chiedete al vostro dentista! Gli impianti dentali possono cambiarvi la vita Distribuiti da: DENTSPLY Italia s.r.l Via Curtatone, Roma N verde: Prodotti da: DENTSPLY Friadent Friadent GmbH Steinzeugstr Mannheim/Germany IT02254D

2 3 Impianti dentali. Per essere Voi stessi al cento per cento! Indice Impianti dentali. Per essere Voi stessi al cento per cento! 3 Naturalmente invisibili Impianti per un singolo dente mancante Tutti possono perdere un dente. Spesso succede in pochi secondi: un momento di distrazione facendo sport, e addio dente 4 5 Come se nulla fosse successo Impianti per più denti mancanti. Con gli impianti non si chiudono semplicemente degli spazi vuoti Mordere la vita! Soluzioni implantari per l intera arcata. Mancano tutti i denti nell arcata superiore o inferiore? 8 9 Domande e risposte frequenti sugli impianti dentali dalla A alla Z Cari pazienti, la vita lascia delle tracce dietro di sé anche sui denti. Un incidente durante l attività sportiva o una caduta possono creare un vuoto nel vostro sorriso a qualunque età. Carie e parodontiti possono costarvi la perdita di molti denti nel corso degli anni. Una situazione che è fonte di stress. Oggi non è più necessario sopportare con sacrificio la mancanza di denti e nemmeno le protesi visibili o traballanti. Il vostro dentista ha una soluzione al passo con i tempi, gli impianti ANKYLOS di DENTSPLY Friadent: prodotti con una tecnologia di alto livello, utilizzati in tutto il mondo e testati milioni di volte. Queste piccole viti in titanio sono radici artificiali di alto livello tecnologico che vengono integrate nell osso mascellare o mandibolare in modo permanente. Sono stabili come se fossero parte del vostro corpo e costituiscono una base solida per la ricostruzione di corone singole, ponti estesi o protesi mobili. I denti su impianti sono praticamente identici ai vostri denti naturali, e in bocca danno una sensazione del tutto naturale. Potete dire basta alla fastidiose dentiere che si muovono. Non è necessario sacrificare i denti sani adiacenti limandoli per ancorare i ponti. Gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent offrono una soluzione sicura per tutte le età e per ogni situazione. Permanenti, a prova di morso e su misura per voi. Con gli impianti potrete acquisire maggior sicurezza e una migliore qualità della vita. Potrete avere di nuovo un bel sorriso e tornare a gioire della buona tavola. Questo opuscolo descrive come sia incredibilmente facile ottenere tutto ciò. Scoprirete come sia possibile sostituire in modo sicuro e senza complicazioni un dente, più denti o tutti i denti con gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent. Inoltre potrete trovare le risposte a qualsiasi domanda sul trattamento, sull igiene degli impianti e molto altro. Benvenuti nel mondo degli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent.

3 4 5 Naturalmente invisibili Impianti per un singolo dente Mancanza di un dente singolo. Soluzione tradizionale: ponte ancorato su denti naturali. I denti sani adiacenti devono essere limati per supportare il ponte. A volte nei settori laterali posteriori è possibile solo una protesi parziale rimovibile. Una corona su impianto è la soluzione migliore. fissata in modo permanente, non si distinguerà dai vostri denti naturali. A voi la scelta: un ponte tradizionale o un impianto? Generalmente, un dente mancante può essere sostituito con un ponte fisso. Per ancorare il ponte però i denti sani che si trovano ai lati del dente mancante devono essere limati per fungere da pilastri. La ricostruzione protesica viene fissata ai denti pilastro per mezzo di corone, e tra le corone laterali si trova la E cosa succede invece nei casi in cui ai lati del dente mancante non c è un dente vicino cui appoggiarsi perché il dente mancante era al termine dell arcata? O quando un dente contiguo allo spazio vuoto non è adatto a fungere da pilastro d appoggio per il ponte perché è destinato all estrazione in tempi brevi? In questi casi rimarrebbe la soluzione di una protesi parziale rimovibile, per la quale sono necessari elementi di ritenzione, come piccoli ganci metallici ancorati ai denti vicini. Nel tempo però i ganci metallici possono sovraccaricare i denti di ancoraggio e causarne quindi la perdita. Tutto ciò si può evitare: potete scegliere gli impianti. modo corretto: nessuno noterà la differenza, nemmeno voi. Il nuovo dente funziona esattamente come i denti naturali vicini; potete pulirlo nello stesso modo e rimane saldamente fissato, anche se continuerete a praticare sport in modo energico. Chiedete al vostro dentista le possibili alternative. Fatelo subito! Tutti possono perdere un dente. Spesso succede in pochi secondi: un momento di distrazione facendo sport, e addio dente Uno shock, ma oggi non è più un dramma. Gli impianti risolvono questo piccolo problema in modo naturale e invisibile. Il dentista inserisce la piccola radice artificiale nel punto in cui si trovava il dente naturale. É un intervento che di solito non dura più di qualsiasi altro trattamento di routine dal dentista. Durante il periodo di guarigione dell impianto potrà essere utilizzata una protesi provvisoria, che sarà successivamente sostituita dalla protesi definitiva: questa, Matteo, 21 anni, ha perso un dente giocando a calcio. corona che copre lo spazio vuoto del dente mancante. All inizio la protesi è abbastanza vicino all osso da avere l aspetto di un dente naturale. Tuttavia l osso sottostante non viene sottoposto al carico come accadrebbe invece con un dente naturale, e quindi con il tempo si riassorbe come succede con un muscolo quando non viene utilizzato e gradualmente si atrofizza. Per questo motivo il ponte è spesso visibile quando si sorride o mentre si parla. Un impianto: la soluzione migliore sotto ogni aspetto Un dente su impianto non ha bisogno di ganci di ancoraggio; non è quindi necessario limare alcun dente. L impianto inoltre conserva la forma naturale dell osso in cui è inserito. Gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent imitano l anatomia delle radici naturali dei denti, caricando e modellando l osso e la gengiva nel Matteo è tornato a sorridere con il suo dente su impianto.

4 6 7 Come se nulla fosse successo Impianti per più denti mancanti. Mancano diversi denti vicini. La soluzione rimovibile: una semplice protesi parziale con ganci. Gli impianti di dente singolo sono la soluzione più elegante. Un alternativa: il ponte su impianti. Gli impianti non servono a coprire semplicemente degli spazi vuoti. Queste piccole viti in titanio sono un miracolo della medicina. Quando il sorriso sembra improvvisamente vecchio, mancano diversi denti o vecchie protesi rimovibili causano sempre più problemi, si può riportare indietro l orologio e i vostri denti possono tornare come nuovi. Gli impianti singoli sono una soluzione particolarmente elegante. Non ha importanza se in un arcata mancano uno o più denti: ogni elemento viene sostituito singolarmente e viene così ripristinata esattamente la situazione originaria. Se mancano tre o più denti vicini, potete scegliere un ponte ancorato su impianti. In questo caso le nuove corone vengono unite tra loro e ancorate in modo stabile e sicuro su due o più impianti, in base alle dimensioni dello spazio vuoto. Michele, 47 anni, aveva diversi denti mancanti all estremità dell arcata. Di norma, in seguito ad un accurato piano di trattamento, le nuove radici artificiali vengono inserite nell osso mascellare e mandibolare in una sola seduta. Una protesi provvisoria copre gli spazi vuoti durante la fase di guarigione e, appena questa è conclusa, sugli impianti vengono ancorati in modo permanente le corone o il ponte definitivi. A voi la scelta: un ponte tradizionale o gli impianti? poggeranno le corone alle quali sono fissati gli elementi del ponte che copriranno lo spazio vuoto dei denti mancanti. E un vero peccato sacrificare denti completamente sani: a causa della limatura, infatti, i denti perdono lo strato protettivo di smalto e vengono sottoposti a carichi eccessivi. In molti casi questo riduce la loro durata nel tempo. Se i denti mancanti sono alla fine dell arcata la cosiddetta sella libera il dentista può proporre come alternativa una protesi parziale rimovibile. Lo stesso vale nei casi in cui lo spazio vuoto è troppo ampio per poterlo coprire in modo stabile e permanente con un ponte tradizionale. Una semplice protesi parziale rimovibile viene fissata ai denti naturali mediante ganci metallici. La protesi con ganci è anche supportata dal palato e dall osso della mascella/mandibola, ma con il tempo i ganci possono danneggiare i denti cui si ancorano. Le protesi parziali di elevata qualità si possono fissare ai denti naturali anche con chiavistelli o attacchi di precisione, ma per far questo i denti devono essere limati e ricoperti con corone, come per un ponte su denti naturali. Gli impianti: la soluzione migliore sotto ogni aspetto Con gli impianti dentali tutto ciò è superfluo. Le piccole viti in titanio sono radici artificiali che supportano in modo invisibile e sicuro i nuovi denti. Non è necessario limare i denti sani e ricoprirli con corone, e non dovete nemmeno preoccuparvi dei ganci. I vostri denti su impianto non si distinguono dai denti naturali. Hanno lo stesso aspetto e danno le medesime sensazioni. Come se nulla fosse successo. Chiedete al vostro dentista le possibili alternative. Fatelo subito! Una possibile alternativa alla soluzione implantare è il ponte tradizionale, che deve però essere ancorato sui denti naturali che si trovano ai lati della zona vuota. Questi pertanto vengono limati e su di essi Michele con gli impianti singoli: come se nulla fosse successo.

5 8 9 Mordere la vita! Soluzioni implantari per l intera arcata. Vi mancano tutti i denti nell arcata superiore o inferiore? Con gli impianti dentali si può tornare a sorridere: per ancorare saldamente una protesi totale sono sufficienti da due a quattro impianti. Con sei impianti si può addirittura ancorare un ponte. Potrete così godere di un elevato grado di sicurezza in ogni situazione, perché nulla si può allentare inaspettatamente. Basta con le sorprese imbarazzanti. La vostra protesi totale viene fissata agli impianti con speciali sistemi di ancoraggio composti di due parti. Una parte viene fissata in modo permanente sugli impianti, mentre la sua corrispondente viene incorporata nella protesi. Le due parti si uniscono tra loro come un bottone a pressione e la protesi rimane saldamente fissata. La protesi può essere facilmente estratta per la pulizia e poi reinserita altrettanto facilmente. Se preferite, la protesi può anche essere fissata sugli impianti in modo permanente. Anche un ponte può essere ancorato in modo permanente all arcata edentula con almeno sei impianti. La ricostruzione sarà fissata così saldamente che si potrà eliminare completamente la resina rosa che sostiene la protesi. Barbara, 75 anni, non è soddisfatta della sua protesi totale. In seguito ad un accurata pianificazione del trattamento, le nuove radici vengono di solito inserite nell osso mascellare e mandibolare in una sola seduta. Durante il periodo di guarigione, gli impianti diventano parte integrante dell osso, così che dopo poco tempo si possono fissare stabilmente gli elementi di ancoraggio per la protesi totale o il nuovo ponte. E anche possibile, in molti casi, fissare la protesi sugli impianti contemporaneamente all inserimento degli impianti nell osso. Se il vostro dentista ne valuta l opportunità, quindi, potete arrivare in studio o in clinica per l appuntamento e andarvene in poche ore con denti fissi e belli. Per gli impianti non è mai troppo tardi Con una protesi totale su impianti potrete mangiare, parlare e sorridere come con i vostri denti naturali. Riacquisterete una naturale sicurezza che è molto difficile se non impossibile ottenere con le dentiere tradizionali. I vostri denti naturali da utilizzare come La mucosa è costantemente infiammata. supporto, purtroppo, non ci sono più. La protesi allora poggerebbe solo sull osso e nella migliore delle ipotesi aderirebbe alle mucose e al palato con un «effetto ventosa». Tuttavia, poiché l osso mascellare in questo modo non viene caricato correttamente, con il tempo si atrofizza come farebbe un muscolo non utilizzato, e anche l effetto ventosa diminuisce progressivamente. La protesi mobile diventa dentatura permanente Barbara è tornata a godersi la vita con la sua protesi su impianti. La protesi totale su impianti: rimovibile e sicura allo stesso tempo. Il ponte su impianti: fisso e permanente. Gli impianti evitano questo tormento. Con le radici artificiali la vostra protesi può essere fissata all arcata in modo sicuro, a qualsiasi età e pressoché in qualunque situazione di partenza. Il vostro dentista può conservare gli ultimi denti naturali e integrarli armoniosamente come pilastri nella ricostruzione protesica. Se siete portatori di una protesi totale da parecchio tempo, la cresta ossea potrebbe essere troppo sottile e stretta per accogliere gli impianti. In questo caso il vostro dentista o un chirurgo specializzato in implantologia può rigenerare l osso, con osso autologo proveniente dal vostro corpo, o con materiali sostitutivi naturali. Oggi l intervento ambulatoriale è possibile con tecniche atraumatiche e si dimentica velocemente. Al contrario, il miglioramento della qualità della vita è per sempre. Perché gli impianti originali ANKYLOS DENTSPLY Friadent offrono tutti i presupposti affinché i nuovi denti su impianti, con una buona igiene, possano durare per tutta la vita. Non continuate a nascondere il vostro sorriso e godetevi attivamente e senza imbarazzo il lato bello della vita con i vostri nuovi impianti. Chiedete al vostro dentista le possibili alternative. Fatelo subito!

6 10 11 Domande e risposte frequenti sugli impianti dentali dalla A alla Z Gli impianti dentali possono essere una soluzione anche per voi? Siete interessati a saperne di più su queste incredibili possibilità? Nelle pagine seguenti abbiamo raccolto per voi e ordinato dalla A alla Z le domande e le risposte più frequenti sul trattamento implantare. Gli impianti vengono inseriti in una sola seduta. Controlli in aeroporto: il metal detector raramente rileva la presenza degli impianti. A Allergie É possibile essere allergici agli impianti dentali? Gli impianti dentali esistono da oltre 40 anni e durante questo lungo periodo non sono mai state riscontrate allergie agli impianti in titanio. Il titanio, infatti, non ha componenti allergenici e si comporta in modo completamente neutro nell organismo. Tra i materiali usati per ponti e corone la ceramica ha dimostrato la migliore compatibilità con l organismo umano, mentre per metalli e resine i rischi di allergia sono variabili. La soluzione migliore è che vi facciate consigliare il materiale più indicato per voi dal vostro dentista. Ambulatoriale L intervento per l inserimento di impianti è davvero ambulatoriale? Si. Il dentista interviene in modo sicuro e non traumatico cosicché di norma si può inserire senza problemi anche più di un impianto ambulatorialmente e in una sola seduta. «Durata del trattamento», sotto la lettera D. Anestesia E necessaria l anestesia generale per l inserimento degli impianti? No. E sufficiente un anestesia locale: la percezione del dolore viene eliminata completamente. Quando il dentista preparerà il sito implantare nell osso e inserirà l impianto, avvertirete una vibrazione e una leggera sensazione di pressione, ma nessun dolore. La maggior parte dei pazienti percepisce l intervento come un normale trattamento per curare una carie, anch esso eseguito in anestesia locale. Se invece si preferisce comunque «dormire» durante l intervento, è bene farsi consigliare dal proprio dentista riguardo alle implicazioni dell anestesia generale. C Carico immediato Che cosa si intende esattamente per «carico immediato» ed è possibile anche nel mio caso? La prassi tradizionale per la protesi su impianti prevede una fase di guarigione dopo l inserimento dell impianto, senza applicazione della ricostruzione protesica. Con questa procedura lo spazio vuoto viene chiuso temporaneamente con una classica protesi provvisoria, fissata di solito ai denti adiacenti. Nel «carico immediato» vengono invece utilizzati nuovi sistemi di impianto e metodi che permettono, in presenza di determinate condizioni, di fissare subito sugli impianti la ricostruzione protesica o la protesi provvisoria. I pazienti vengono sottoposti all intervento di impianto e il giorno stesso possono avere di nuovo dei denti fissi che sembrano naturali. La possibilità di procedere al carico immediato dipende dalle condizioni del vostro osso mascellare e dalla posizione degli impianti previsti nel vostro caso. Chiedete le possibili alternative al vostro dentista. «Durata del trattamento», sotto la lettera D. Ceramica Quale materiale si può usare per le corone? La maggior parte dei ponti e delle corone sono realizzati con una sottostruttura in lega metallica oppure in lega aurea rivestita di ceramica della tinta corrispondente al dente naturale. Un alternativa di più alto valore estetico e funzionale è rappresentata dalla ceramica integrale su ossido di zirconio, che data la sua elevata resistenza è particolarmente indicata per le ricostruzioni implanto-protesiche. É adatta sia per corone singole che per ponti estesi e riflette la luce in modo identico allo smalto dei denti naturali. La protesi è quindi praticamente identica ai denti naturali. Controlli di sicurezza in aeroporto Gli impianti dentali fanno suonare il metal detector, per esempio nei controlli in aeroporto? No, non preoccupatevi. Gli impianti dentali non sono magnetici e inoltre sono troppo piccoli per essere rilevati dai metal detector. Anche se il metal detector dovesse improvvisamente suonare, avrete con voi il vostro «passaporto implantare» con il quale chiarirete la situazione velocemente e con discrezione.

7 12 13 Quanto costano gli impianti? Un preventivo dettagliato ve lo dirà con precisione. Ponte adesivo come protesi provvisoria in caso di dente singolo mancante. Costi Quanto mi costerà in tutto? I costi variano in base all entità del trattamento e al numero di impianti. Il preventivo dettagliato che il vostro dentista vi darà prima di iniziare il trattamento vi fornirà l esatto ammontare dei costi in base alla vostra situazione individuale. D Dolore Sentirò dolore dopo l intervento? Nei primi giorni successivi all intervento la gengiva probabilmente sarà sensibile, ma non sanguinerà più. Le guance potrebbero essere gonfie per un breve periodo e dare leggermente fastidio. La maggior parte dei pazienti però non ha nemmeno bisogno di antidolorifici il giorno seguente, e torna subito a una vita normale. Durata degli impianti Quanto dura un impianto dentale? Dopo la fase di guarigione, un impianto di qualità inserito correttamente è più resistente a molti fattori di quanto non lo siano le radici dei denti naturali. Un impianto in titanio opportunamente caricato dal punto di vista protesico non si rompe, e non si può cariare. Successivamente, un igiene dentale regolare preserva la salute della gengiva e del sito impiantare. Insomma, con una cura appropriata e regolari controlli, gli impianti possono durare quanto i denti naturali. Durata del trattamento Quanti appuntamenti dal dentista sono necessari per i miei nuovi denti su impianto? Dipende dall entità e dal tipo di trattamento. Per la consulenza di solito è sufficiente una seduta durante la quale il dentista potrà rispondere alle vostre domande. Nella seduta successiva saranno eseguiti gli esami diagnostici preliminari e il piano di trattamento. Le nuove «radici» di norma possono essere inserite nell osso mascellare poco tempo dopo, in un unica seduta. In questa fase il dentista pratica una piccola incisione nella gengiva nel punto corrispondente all impianto, inserisce l impianto e sutura l incisione. Uno o due giorni dopo l intervento la ferita viene controllata per verificare il buon decorso della guarigione. Dopo circa dieci giorni vengono tolti i punti. Da quel momento non vi resta che attendere la rigenerazione dell osso durante la cosiddetta «fase di guarigione», che dura mediamente tre mesi, senza stress e di norma senza ulteriori appuntamenti dal dentista, se non per controlli periodici. Diabete Se sono diabetico, posso sottopormi all inserimento di un impianto? Si. Ma il vostro diabete deve essere tenuto sotto stretto controllo farmacologico. Un diabete mal controllato o non curato può compromettere i processi di guarigione a causa del suo effetto sul metabolismo. In caso di dubbio, il dentista consulterà il vostro medico curante. E Estetica Ho bisogno solo di un paio di impianti, ma mi piacerebbe anche avere tutti i denti più bianchi o più belli. Cosa può fare il dentista? Il dentista spesso può schiarire i denti scuri con uno sbiancamento. I denti anteriori esteticamente imperfetti si possono rivestire con sottili faccette in ceramica o in resina. In questo caso, le corone su impianti possono essere realizzate direttamente più chiare e quindi più simili alle faccette. Parlatene con il vostro dentista, che è in grado di offrire una soluzione per quasi tutti i problemi.

8 14 15 K Keramik Impianti dentali: nessun problema a partire dai 18 anni. Informate sempre il vostro dentista nel caso in cui assumiate regolarmente dei farmaci. Gli strumenti più importanti per l igiene orale: lo spazzolino da denti, il filo e lo spazzolino interdentale. Età Esiste un età minima per gli impianti dentali? Al momento dell inserimento degli impianti la crescita ossea dovrebbe essere terminata; generalmente, si considera terminata tra i 18 e i 21 anni, ma è variabile. Le femmine, per esempio, di solito completano la crescita prima dei maschi. Nei casi dubbi si può determinare facilmente la situazione dell osso con una radiografia del carpo. Ci sono controindicazioni all inserimento di un impianto in età avanzata? Non è mai troppo tardi per migliorare la vostra qualità della vita con gli impianti. Il trattamento ha così pochi rischi che si possono inserire gli impianti anche in pazienti di 70, 80 e persino 90 anni. Non esiste un limite massimo di età. Se siete in grado di sottoporvi a normali interventi di routine del dentista e godete di buona salute, potete anche inserire degli impianti. F Farmaci C è la possibilità di interazioni con i farmaci? Con determinati farmaci esiste questa possibilità. Il cortisone ad esempio può alterare il sistema metabolico e immunitario dell organismo, e causare quindi problemi in fase di guarigione. I farmaci anticoagulanti, invece, possono provocare serie emorragie durante l intervento per l inserimento degli impianti. I farmaci di ultima generazione a base di bifosfonati per la cura dell osteoporosi o delle neoplasie ossee, poi, comportano una controindicazione assoluta a qualsiasi pratica chirurgica, tra cui l implantologia. Quindi, nel caso in cui assumiate regolarmente dei farmaci, dovete assolutamente informarne il vostro dentista. Fumo Gli impianti dentali sono consigliabili per i fumatori? Il successo duraturo degli impianti dentali può essere messo in pericolo dal fumo. Parlatene con il vostro dentista. Egli saprà valutare i rischi nella vostra situazione specifica. I Igiene e cura dei denti Come devo trattare i miei denti su impianti? I denti protesici su impianti non solo sembrano denti naturali, ma si possono anche pulire in modo altrettanto semplice con uno spazzolino da denti, anche elettrico, e il dentifricio. Nella pulizia degli impianti sono particolarmente importanti gli spazi interdentali e le zone di transizione con la gengiva. Qui si insediano velocemente i batteri che possono attaccare la gengiva e con il tempo anche l osso intorno all impianto. Questo si può però evitare passando il filo interdentale o utilizzando piccoli spazzolini interdentali. L igienista del vostro dentista potrà insegnarvi ad usare gli strumenti nel modo giusto e si potrà occupare dell igiene professionale dei vostri denti a intervalli regolari di circa tre mesi. In questo modo saranno eliminati anche i depositi più resistenti di placca, e i vostri denti sembreranno come nuovi. E quindi opportuno che vi presentiate agli appuntamenti periodici di controllo con il vostro dentista. Ne vale la pena. L Lavoro Quando potrò tornare a lavorare? Il dentista vi prescriverà probabilmente un breve periodo di convalescenza. Di norma potrete comunque riprendere le vostre attività quotidiane già il giorno successivo e potrete tornare al lavoro pochi giorni dopo. «Sport», sotto la lettera S.

9 16 17 Con gli impianti tornerete a godervi la vita senza preoccupazioni. Il titanio puro impiegato per la produzione degli impianti dentali presenta la massima biocompatibilità. M Malattie Ci sono malattie che escludono la possibilità di avere un impianto? No. Dovrete però sempre informare il vostro dentista nel caso in cui soffriate di una malattia sistemica grave, come una patologia cardiocircolatoria, una grave insufficienza renale, il diabete, un elevata tendenza emorragica o un sistema immunitario compromesso. Occorre inoltre dare, durante la prima visita, tutte le informazioni su eventuali farmaci che si assumono regolarmente, dal momento che talvolta anche gli effetti collaterali dei farmaci possono influire sul processo di guarigione. Il dentista vi consiglierà in merito alle possibili alternative e vi assisterà nel prendere la vostra decisione in base alle vostre reali condizioni di salute. «Farmaci», sotto la lettera F Mangiare Con una protesi su impianti posso mordere e mangiare normalmente? Sia che si tratti di una corona, di un ponte o di una protesi totale: con i vostri nuovi denti potrete mangiare, mordere, parlare e sorridere come facevate prima con i denti naturali. La ricostruzione protesica è così stabile sugli impianti da darvi una sensazione di sicurezza assoluta. Materiali per impianti Di che materiale sono fatti gli impianti? Gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent sono prodotti in titanio chirurgico. Questo materiale si è rivelato così valido che attualmente il 99% di tutti i sistemi implantari dentali è prodotto in titanio puro. É molto stabile, assolutamente biocompatibile e si integra saldamente nel tessuto osseo. Queste proprietà sono state confermate già da decenni non solo nell implantologia dentale, ma anche in molti altri campi della medicina, come ad esempio nelle protesi articolari. Il colore grigio argento del titanio non rappresenta uno svantaggio, perché gli impianti, così come le radici dei denti naturali, sono completamente inseriti nell osso mascellare e risultano quindi invisibili. Da alcuni anni sono in commercio anche impianti bianchi in ceramica, ma le prime generazioni realizzate in ceramica di ossido di alluminio non presentavano una resistenza sufficiente a fare seriamente concorrenza al titanio. Attualmente, gli impianti in ceramica sono prodotti con ceramica a base di ossido di zirconio molto stabile, ma sono ancora in fase di prova. Il titanio continua quindi ad essere il materiale di elezione per gli impianti dentali. «Ceramica», sotto la lettera C. N Notte Dovrò togliere la protesi rimovibile su impianti durante la notte? Una protesi su impianti normalmente è ancorata saldamente, quindi si può portare di notte senza correre rischi. Il vostro dentista potrà darvi consigli su questo argomento. Dovete solo chiederglielo.

10 XiVE ANKYLOS FRIALIT 1-3 Impianti DENTSPLY Friadent: la soluzione adatta per ogni situazione. Le superfici degli impianti microstrutturate costituiscono un vantaggio per l osteointegrazione. (L immagine mostra una cellula di osteoblasto che si è ancorata alla superficie dell impianto. Immagine ingrandita volte.) Le protesi esistenti spesso possono essere adattate per gli impianti. P Pacemaker Gli impianti possono influire sul mio pacemaker? No. Gli impianti dentali non hanno alcun effetto elettromagnetico. Non creano quindi alcun problema al funzionamento del vostro pacemaker. Parodontosi/parodontite «Rigenerazione ossea», sotto la lettera R. Postestrattivo E possibile inserire gli impianti anche subito dopo l estrazione dei denti? Si, ormai è spesso possibile. In questo caso l im-pianto viene inserito immediatamente dopo l estrazione di un dente nella ferita ancora fresca. Questo si definisce «impianto postestrattivo» (da non confondere con il carico immediato degli impianti). «Carico immediato», sotto la lettera C. Q Qualità Ci sono differenze di qualità fra gli impianti dentali? Come per quasi tutti i prodotti, esistono impianti dentali di alta qualità, e altri di qualità inferiore. Le differenze consistono ad esempio nella forma degli impianti e in particolare nella superficie. La superficie di un impianto può essere modificata con l esito di migliorare ma anche ridurre le fondamentali proprietà del titanio in termini di compatibilità con i tessuti. Chiedete sempre informazioni al vostro dentista sulle caratteristiche degli impianti dentali che saranno utilizzati. Chiedete quali sono gli studi a lungo termine. Informatevi anche sulla disponibilità nel tempo delle componenti dell impianto, nel caso in cui la vostra ricostruzione debba essere rinnovata o ampliata in futuro. Perché posso fidarmi totalmente degli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent? Gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent sono prodotti tedeschi di qualità, il cui design si basa su decenni di ricerca e sviluppo ed esperienza clinica documentata. Sono prodotti con la massima precisione e tutta la catena produttiva, a partire dall acquisto delle materie prime, è sottoposta ai più rigorosi standard qualitativi certificati. La linea di prodotti comprende impianti di forme, larghezze e lunghezze diverse, quindi il dentista può scegliere la soluzione ideale per la vostra situazione clinica specifica. Tutti gli impianti sono in titanio chirurgico e presentano una particolare superficie microstrutturata che stimola attivamente il processo di guarigione dell osso. Le caratteristiche osteoconduttive ed osteoinduttive della superficie consentono alle cellule ossee di depositarsi direttamente sull impianto formando nuovo osso. Gli impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent offrono quindi i migliori presupposti per una guarigione ottimale e per l ancoraggio stabile e permanente degli impianti. I sistemi ANKYLOS DENTSPLY Friadent offrono, inoltre, soluzioni protesiche di alto valore estetico per qualsiasi esigenza e per qualsiasi situazione di partenza. Inoltre, se la protesi su impianti ANKYLOS DENTSPLY Friadent dovesse un giorno essere cambiata, potete essere certi che il vostro dentista potrà trovare tutti i componenti necessari anche dopo molti anni, ovunque voi siate. R Rialzo del seno >>> Si veda sotto la voce «Rigenerazione ossea». Rifacimento e ampliamento della ricostruzione protesica Se si perdono altri denti, è possibile sostituire o ampliare le corone, i ponti e le protesi su impianti? Si, la protesi fissa o rimovibile può essere sostituita o modificata in qualsiasi momento. Un impianto singolo ANKYLOS DENTSPLY Friadent può essere trasformato senza problemi in un pilastro per un ponte o essere integrato in una protesi anche dopo molti anni.

11 20 21 L osso andato perso può essere rigenerato con una tecnica semplice. L inserimento degli impianti è sicuro con la diagnostica moderna. Le complicazioni durante l intervento sono improbabili. (Sezione trasversale dell arcata superiore. La parte riassorbita del mascellare è stata rigenerata con una speciale metodica. L osso è ora abbastanza largo da poter accogliere un impianto.) Ho già una protesi totale tradizionale. Devo farne fare una nuova per poterla fissare sugli impianti? Se la protesi esistente può assicurare un carico ottimale sugli impianti e una buona funzione masticatoria, è senz altro possibile adattarla per fissarla sugli impianti. Chiedete consiglio al vostro dentista, che valuterà la vostra situazione individuale e vi consiglierà la soluzione migliore. Cosa succede se perdo un dente naturale che è integrato in un ponte come pilastro? Se un dente deve essere estratto a causa, per esempio, di un infiammazione della radice, di solito può essere sostituito senza difficoltà con un ulteriore impianto. L appoggio ed eventualmente anche la protesi vengono poi modificati di conseguenza. Rigenerazione ossea In quali casi è necessaria una rigenerazione ossea? Quando l intera arcata è priva di denti e quindi il carico masticatorio naturale manca da lungo tempo, l osso si riassorbe gradualmente. Succede come ai muscoli, che se non vengono più sollecitati si atrofizzano. Anche la presenza di alcuni batteri può danneggiare l osso. Si parla in tal caso di parodontite, meglio conosciuta come parodontosi, una patologia infiammatoria del parodonto. Se l osso risulta così indebolito o assottigliato da non potervi inserire un impianto, il dentista vi consiglierà la rigenerazione ossea. La sostanza ossea viene ricostruita nel modo meno traumatico possibile, con osso autologo del paziente o con un materiale sostitutivo dell osso. Spesso viene utilizzata una miscela di osso autologo e mate- riale sostitutivo. Il materiale per la rigenerazione viene applicato a diretto contatto con l osso per allargarlo o per alzarlo e viene gradualmente trasformato dall organismo in sostanza ossea forte. Nei settori posteriori dell osso mascellare superiore, di solito, l incremento osseo avviene con il cosiddetto «rialzo del seno». Tale procedura clinica evita che parte dell impianto finisca nella cavità del seno mascellare. L intervento per la rigenerazione ossea è spesso eseguito contemporaneamente al posizionamento degli impianti, ma può essere anche un intervento ambulatoriale separato da fare in precedenza. Rischi Ci sono dei rischi collegati all intervento per l inserimento degli impianti? L inserimento di un impianto è un piccolo intervento chirurgico. Complicazioni come la lesione di nervi e di vasi sanguigni durante il posizionamento degli impianti dentali sono quindi possibili, ma restano estremamente improbabili con le attuali possibilità della diagnostica e della pianificazione. Se l operazione è eseguita da un dentista qualificato, i rischi non sono superiori a quelli dell estrazione di un dente del giudizio. E anche molto improbabile un improvvisa reazione di rigetto di un impianto dentale completamente osteointegrato, ma può tuttavia succedere raramente che l osso non trattenga abbastanza saldamente l impianto. In questo caso l impianto non sarebbe in grado di reggere il Di nuovo in forma per fare sport pochi giorni dopo l inserimento dell impianto. carico masticatorio e molto probabilmente dovrà essere estratto in anestesia locale. In molti di questi casi, se il paziente lo desidera, può essere inserito un nuovo impianto subito, nel corso della stessa seduta. E cosa succede se un impianto si infetta? Le infezioni provocate da batteri, in genere, se riconosciute precocemente possono essere trattate con successo. Se andate dal dentista regolarmente per le visite di controllo e di profilassi, e praticate una buona igiene orale a casa, dovreste stare tranquilli sotto questo aspetto. S Sensazione di corpo estraneo I denti su impianti danno una sensazione simile a quella dei denti naturali o si ha la sensazione di avere un corpo estraneo in bocca? La sensazione che danno i denti su impianti quando si parla, si mangia o si ride è del tutto naturale. Non avvertirete nessuna differenza. Sport Potrò ancora fare sport e attività fisica con l impianto? L attività fisica dopo l intervento per l inserimento di impianti non è un problema. Se però vi dedicate ad attività sportive che prevedono notevoli sforzi fisici, è meglio che ne parliate con il vostro den-

12 Durante il colloquio informativo vi saranno fornite le risposte a tutte le domande sull intervento. 1-3 Non c è alcuna differenza tra gli impianti e i denti naturali. tista. Vi potrà eventualmente raccomandare un paio di giorni di riposo per non compromettere il processo di guarigione. T Trattamento Quando e come vengono fissati i denti sull impianto? Con un normale decorso della guarigione, gli impianti si integrano definitivamente nell osso dell arcata superiore dopo circa quattro mesi e in quella inferiore dopo circa tre mesi. Il dentista scopre quindi le «teste» degli impianti e su di essi avvita provvisoriamente delle cappette, in modo che la gengiva possa modellarsi correttamente. A questo punto viene presa un impronta. L impronta serve all odontotecnico come base per fabbricare la protesi. Dopo la selezione del colore e la prova del manufatto, i denti artificiali vengono fissati in modo sicuro sugli impianti. Dovrò rimanere senza denti durante il trattamento e la fase di guarigione? No. Se siete portatori di una protesi mobile precedente agli impianti, di solito potrete continuare a portarla con piccole modifiche. Se prima non eravate portatori di una protesi mobile, lo spazio edentulo può comunque essere chiuso con un provvisorio. A volte si può addirittura fissarlo subito sugli impianti. Per questi cosiddetti provvisori a lungo termine esistono soluzioni molto valide che quasi non si distinguono dalle corone definitive e dai denti naturali. «Carico immediato», sotto la lettera C. V Visita preliminare Come mi preparo per la visita di consulenza dal dentista? É sempre consigliabile acquisire informazioni prima del colloquio con uno specialista. Il presente opuscolo fornisce alcune notizie di base importanti. Dovreste approfittare della seduta preliminare anche per avere le risposte a tutte le vostre domande. Il metodo migliore è di preparare in anticipo una lista per non dimenticare nulla. Ricordatevi di informare il vostro dentista di qualsiasi malattia sistemica e di eventuali farmaci che assumete regolarmente. Anche in questo caso potrà esservi utile un promemoria. Devo fare attenzione a qualche altra cosa? In breve: no. Considerate gli impianti come una parte naturale del vostro corpo. Potete fare sport, parlare, mangiare, sorridere e vivere come se nulla fosse successo. Non c è nessuna differenza rispetto ai denti naturali. Il primo passo? Rivolgetevi al vostro dentista, che vi darà un consiglio personalizzato sulle possibili alternative. Fatelo ora!

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia Buon giorno, prima di affrontare un trattamento ortodontico, desideriamo darle alcune informazioni

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

Sommario IL PORT SOTTOCUTANEO. Che cos è? Come viene impiantato? DOVE VIENE POSIZIONATO IL PORT? L intervento L uso del Port

Sommario IL PORT SOTTOCUTANEO. Che cos è? Come viene impiantato? DOVE VIENE POSIZIONATO IL PORT? L intervento L uso del Port Che cos è il Port? Le informazioni fornite in questo opuscolo vi aiuteranno a capire meglio che cosa sono i port e a trovare risposta ad alcuni quesiti riguardanti i port sottocutanei Bard Access. Sommario

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition Oliver Brix Un legame stabile file:///c /infodental.it/articoli/oliver%20brix/art1/art1.html (1 of 17)28/07/2006 16.11.35 Dal 1998 esiste il sistema di ceramica a termopressione IPS Empress 2 per la realizzazione

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

La semplicità è la vera innovazione

La semplicità è la vera innovazione La semplicità è la vera innovazione Vi siete mai sentiti frustrati dalla complessità di certe cose? Un unico strumento NiTi per il trattamento canalare utilizzabile nella maggior parte dei casi Efficacia

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

LA MOBILITÀ ARTICOLARE

LA MOBILITÀ ARTICOLARE LA MOBILITÀ ARTICOLARE DEFINIZIONE La mobilità articolare (detta anche flessibilità o scioltezza articolare) è la capacità di eseguire, nel rispetto dei limiti fisiologicamente imposti dalle articolazioni,

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Cos'é un test genetico predittivo?

Cos'é un test genetico predittivo? 16 Orientamenti bioetici per i test genetici http://www.governo.it/bioetica/testi/191199.html IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE Fattori di impatto ambientale Un sistema fotovoltaico non crea un impatto ambientale importante, visto che tale tecnologia è utilizzata per il risparmio energetico. I fattori

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

La Terapia con Bifosfonati

La Terapia con Bifosfonati Capire La Terapia con Bifosfonati International Myeloma Foundation 12650 Riverside Drive, Suite 206 North Hollywood, CA 91607 USA Telephone: 800-452-CURE (United States and Canada) 818-487-7455 FAX: 818-487-7454

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia PICC e Midline Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa sono i cateteri PICC e Midline Pag. 3 Per quale terapia sono indicati Pag. 4 Quando posizionare un catetere PICC o Midline

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Evoluzioni tecniche del linguaggio nel ripristino protesico del cavo orale Autori_R. Pascetta* & R. Scaringi**, Italia *Odontotecnico in Chieti;

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli.

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Tecnica chirurgica Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Sommario Indicazioni e controindicazioni 3 Impianti 4 Strumenti 4 Piano

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione:

SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: IT SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2 Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: English (en) Deutsch (de) Nederlands (nl) Français (fr) Español (es) Italiano (it)

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

attività motorie per i senior euro 22,00

attività motorie per i senior euro 22,00 Le attività motorie Chi è il senior? Quali elementi di specificità deve contenere la programmazione delle attività motorie destinate a questa tipologia di utenti? Quali sono le capacità motorie che necessitano

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

La depressione può colpire chiunque

La depressione può colpire chiunque La depressione può colpire chiunque Italienisch, italien, italiano Traduzione: UFSP/CRS Croce Rossa Svizzera Foto: Martin Volken La depressione può colpire chiunque «Mi sento sfinito e ho male dappertutto.

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 2 n 4, 1998 Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo JOHN J. STROPKO, DDS IL TRIDENTE EDIZIONI

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Lo screening mammografico. La diagnosi precoce del cancro del seno aumenta le possibilità di guarigione

Lo screening mammografico. La diagnosi precoce del cancro del seno aumenta le possibilità di guarigione Lo screening mammografico La diagnosi precoce del cancro del seno aumenta le possibilità di guarigione Indice 03 Gli esperti raccomandano la mammografia nell ambito di un programma di screening 04 Che

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli