LA GIUNTA COMUNALE. B3$ Aree di particolare valore storico-ambientale Zona Monterosso B3 Aree ricadenti nel Perimetro del Parco, assoggettate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GIUNTA COMUNALE. B3$ Aree di particolare valore storico-ambientale Zona Monterosso B3 Aree ricadenti nel Perimetro del Parco, assoggettate"

Transcript

1 LA GIUNTA COMUNALE VISTO che sulla proposta di deliberazione di cui trattasi è stato favorevolmente espresso il parere ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. n. 267 del in ordine alla regolarità tecnica dal responsabile del servizio interessato; VISTO l art. 5 del D. Lgs. n. 504 del 30 novembre 1992 che dispone per le aree fabbricabili, il valore è costituito da quello venale in comune commercio all 1 gennaio dell anno di imposizione, avendo riguardo alla zona territoriale di ubicazione, all indice di edificabilità, alla destinazione d uso consentita, agli oneri per eventuali lavori di adattamento del terreno necessario per la costruzione, ai prezzi medi rilevati su merci o dalla vendita di aree aventi analoghe caratteristiche ; VISTO l art. 5 del Regolamento per l applicazione dell imposta comunale sugli immobili approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 72 del 23 ottobre 1998 e successive modificazioni ed integrazione che stabilisce al fine di ridurre al massimo l insorgenza di contenzioso con i propri contribuenti il Comune può determinare periodicamente e per zone omogenee i valori venali in comune commercio delle aree fabbricabili. Non sono sottoposti a rettifica i valori delle aree fabbricabili quando la base imponibile assunta dal soggetto passivo non risulti inferiore a quella determinata secondo i valori fissati dal Comune con il provvedimento su indicato ; RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Regionale n 7/19628 del 26 novembre 2004 pubblicata sul BURL in data 22 dicembre 2004, con il quale veniva approvata la variante al PRG vigente; VISTA la relazione predisposta dal Responsabile dell Area Tecnica con la quale sono stati individuati i criteri per la trasformazione del valore venale delle aree edificabili e la determinazione del valore stimato adeguato; RITENUTO opportuno e necessario, vista l entrata in vigore del nuovo PRG, provvedere ad aggiornare, per l'anno 2010, i valori stimati adeguati delle aree edificabili ai fini dell'applicazione dell'imposta comunale sugli immobili (ICI), secondo il seguente prospetto: B3 Aree ricadenti nel Perimetro del Parco, assoggettate al P.T.C., a vincolo ambientale e paesaggistico Per tutte quelle aree residenziali, le cui dimensioni, la conformazione morfologica, l ubicazione non consente l edificazione diretta ma la semplice possibilità volumetrica, sempre che tali aree non siano contigue e/o adiacenti ad aree, edificate o meno, di appartenenza alla stessa proprietà, il valore stimato adeguato rapportato alle tabelle di cui sopra, è ridotto del 70% ; VISTO il D. Lgs. n. 504/92 e successive modificazioni;

2 CON voti unanimi favorevoli espressi nei modi e forme di legge; D E L I B E R A 1. Di provvedere ad aggiornare, per l'anno 2010, i valori delle aree censite al catasto e risultanti edificabili per lo strumento urbanistico vigente, ai fini dell'applicazione dell'imposta comunale sugli immobili (ICI), approvando la relazione predisposta dal Responsabile dell Area Tecnica con la quale sono stati individuati i criteri per la trasformazione del valore venale delle aree edificabili e la determinazione del valore stimato adeguato, che si allega alla presente quale parte integrante e sostanziale - 2. Di dare atto che i valori stimati adeguati delle aree edificabili ai fini dell'applicazione dell'imposta comunale sugli immobili (ICI), sono quelli riportati nelle seguenti tabelle: B3 Aree ricadenti nel Perimetro del Parco, assoggettate al P.T.C., a vincolo ambientale e paesaggistico Per tutte quelle aree residenziali, le cui dimensioni, la conformazione morfologica, l ubicazione non consente l edificazione diretta ma la semplice possibilità volumetrica, sempre che tali aree non siano contigue e/o adiacenti ad aree, edificate o meno, di appartenenza alla stessa proprietà, il valore stimato adeguato rapportato alle tabelle di cui sopra, è ridotto del 70% ; 3. Di dare atto che non saranno sottoposti a rettifica i valori delle aree fabbricabili quando la base imponibile assunta dal soggetto passivo non risulti inferiore a quella determinata con il presente provvedimento 4. Restano comunque validi, ai fini della determinazione della base imponibile, gli atti pubblici riguardanti il trasferimento di proprietà Successivamente con voti unanimi favorevoli la presente deliberazione, viene dichiarata immediatamente eseguibile, giusto il disposto dell art. 134, comma 4, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n

3 Delibera Giunta Comunale n. 13 del COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE PROVINCIA DI VARESE Ufficio Tecnico Comunale Settore Urbanistica PIAZZA MAUCERI, N VENENGONO SUPERIORE Tel: 0331/ Fax 0331/ CRITERI DI VALUTAZIONE AREE EDIFICABILI Nella determinazione dei valori da applicarsi ai fini dell Imposta Comunale sugli Immobili sulle aree edificabili di tipo residenziale, sono stati adottati i seguenti criteri di trasformazione del valore venale: a) dati urbanistici-territoriali da rilevare in rapporto all ubicazione e alla situazione di zona: - volume territoriale medio di zona; - destinazione d uso funzionale e funzioni secondarie ammesse di zona; - riduzione della superficie territoriale per viabilità primaria; - standard medio di piano per servizi pubblici, b) dati edilizi e tipologici: - riduzione della s.l.p. per edifici multifamiliari (parti comuni); - maggiorazione della s.l.p. per accessori non computati volumetricamente, calcolata in rapporto a coefficienti di adeguamento; - costo di costruzione da assumere in rapporto alle tipologie ed alle finiture medie di zona; c) dati economici e finanziari: - prezzo di mercato assunto in base alle quotazioni medie di zona; - utile promotore immobiliare da assumere in rapporto alle dimensioni dell intervento ed alle caratteristiche del mercato; - oneri di urbanizzazione applicati nella zona; - tasso medio di interesse praticato dalle banche; - anticipazione del valore dell area, assunto in misura pari agli anni occorrenti per la trasformazione, comprese le procedure urbanistiche ed edilizie; La definizione del valore di stima in rapporto all applicazione dell Imposta Comunale sugli Immobili, viene assunto con riferimento ai seguenti elementi accertati: - terreno edificato, valutato in rapporto al volume esistente; - terreno in zona completamente urbanizzata, edificabile con permesso a costruire semplice programmato, ottima situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione di un unico lotto; - terreno in zona urbanizzata, edificabile con permesso a costruire semplice da programmare, buona situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione di un unico lotto; - terreno in zona non sufficientemente urbanizzata, con obbligo di pianificazione esecutiva, buona situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione in lotti di intervento. Nella determinazione dei valori da applicarsi ai fini dell Imposta Comunale sugli Immobili sulle aree edificabili di tipo industriale, commerciale e terziaria, sono stati adottati i seguenti criteri di trasformazione del valore venale: d) dati urbanistici-territoriali da rilevare in rapporto all ubicazione e alla situazione di zona: - indice di utilizzazione territoriale media di zona; - destinazione d uso funzionale e funzioni secondarie ammesse di zona; - riduzione della superficie territoriale per viabilità primaria; - standard medio di piano per servizi pubblici, e) dati edilizi e tipologici: - maggiorazione della s.l.p. per accessori non computati nella superficie ammessa, calcolata in rapporto a coefficienti di adeguamento; - costo di costruzione da assumere in rapporto alle tipologie ed alle finiture medie di zona;

4 f) dati economici e finanziari: - prezzo di mercato assunto in base alle quotazioni medie di zona; - utile promotore immobiliare da assumere in rapporto alle dimensioni dell intervento ed alle caratteristiche del mercato; - oneri o costo di urbanizzazione applicati nella zona; - tasso medio di interesse praticato dalle banche; - anticipazione del valore dell area, assunto in misura pari agli anni occorrenti per la trasformazione, comprese le procedure urbanistiche ed edilizie; La definizione del valore di stima in rapporto all applicazione dell Imposta Comunale sugli Immobili, viene assunto con riferimento ai seguenti elementi accertati: - terreno edificato, valutato in rapporto al volume esistente; - terreno in zona completamente urbanizzata, edificabile con permesso a costruire semplice programmato, ottima situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione di un unico lotto; - terreno in zona urbanizzata, edificabile con permesso a costruire semplice da programmare, buona situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione di un unico lotto; - terreno in zona non sufficientemente urbanizzata, con obbligo di pianificazione esecutiva, buona situazione di mercato, dimensioni del terreno funzionale ad edificazione in lotti di intervento. In conclusione la determinazione del valore stimato adeguato per l applicazione dell Imposta Comunale sugli Immobili, relativo alle aree edificabili, viene assunta applicando al valore venale stimato a costo di trasformazione l adeguamento del valore per: a) coefficiente di valutazione delle specificità ubicazionali e morfologiche (percentuale in aumento o diminuzione); b) coefficiente di valutazione delle servitù o vincoli gravanti sull area. In considerazione di quanto sopra esposto, atteso che il valore venale di mercato delle aree edificali di tipo residenziale in Venegono Superiore è stimato in. 150,00 ogni metro quadrato, si deduce:

5 B3 Aree ricadenti nel Perimetro del Parco, assoggettate al P.T.C., a vincolo ambientale e paesaggistico Per tutte quelle aree residenziali, le cui dimensioni, la conformazione morfologica, l ubicazione non consente l edificazione diretta ma la semplice possibilità volumetrica, sempre che tali aree non siano contigue e/o adiacenti ad aree, edificate o meno, di appartenenza alla stessa proprietà, il valore stimato adeguato rapportato alle tabelle di cui sopra, è ridotto del 70% ; In considerazione di quanto sopra esposto, atteso che il valore venale di mercato delle aree edificali di tipo industriale, commerciale e terziaria, in Venegono Superiore è stimato in. 120,00 ogni metro quadrato, si deduce: IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA (geom. Fabrizio Mentasti)

COMUNE DI MORROVALLE Provincia di Macerata

COMUNE DI MORROVALLE Provincia di Macerata Provincia di Macerata DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE - COPIA - Oggetto: ADEGUAMENTO DELLA DETERMINAZIONE AI FINI I.M.U. DEI VALORI MINIMI DI MERCATO DELLE AREE EDIFICABILI SITUATE NEL COMUNE DI MORROVALLE.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 O G G E T T O CONFERMA VALORI AREE FABBRICABILI AI FINI DEI CONTROLLI IN MATERIA DI I.C.I.. ANNO 2010.

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 67 del 30-11-12 ESTRATTO Oggetto: DETERMINAZIONE VALORI INDICATIVI MINIMI DI MERCATO PER LE AREE SUSCETTIBILI

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 116 del Reg. del 16/06/2008 OGGETTO: Approvazione valori venali minimi delle aree fabbricabili ai

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 58 Del 20-05-2013

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 58 Del 20-05-2013 Comune di Aquilonia Provincia di Avellino Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 58 Del 20-05-2013 Oggetto: DETERMINAZIONE VALORE MEDIO DI STIMA DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL'IMPOSTA MUNICIPALE

Dettagli

ESTRATTO DALLA DELIBERE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 27/11/2012 LA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DALLA DELIBERE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 27/11/2012 LA GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DALLA DELIBERE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 27/11/2012 omissis LA GIUNTA COMUNALE VISTO l'art. 13 del DL 201/2011, convertito con Legge 214/2011, che anticipa in via sperimentale, a decorrere

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE N. 40 DEL 21.06.2012, AD OGGETTO : APPROVAZIONE DEI VALORI INDICATIVI DELLE AREE EDIFICABILLI AI FINI I.M.U. ANNO 2012 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI INDICATIVI DELLE AREE EDIFICABILI

Dettagli

COMUNE DI FONTANETO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Della Vittoria n Fontaneto d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.

COMUNE DI FONTANETO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Della Vittoria n Fontaneto d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V. COMUNE DI FONTANETO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Della Vittoria n.2 28010 Fontaneto d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00460900038 ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 82

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 82 VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 04-06-2015 n. 82 COPIA Oggetto: Servizio Entrate. Aree edificabili. Determinazione del valore per gli anni di imposta 2014 e 2015. L anno Duemilaquindici (2015),

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 98 Del

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 98 Del COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO C.F. e partita IVA 02790550640 Piazza Michele Pironti, 2 83025 - Tel. 0825/502021 fax 0825/503770 Piazza Municipio, 1 83025 tel 0825/523021 fax 0825/523220 DELIBERAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI SULLE AREE EDIFICABILI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI SULLE AREE EDIFICABILI REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI SULLE AREE EDIFICABILI Articolo 1 - Finalità 1. Il regolamento determina le modalità di applicazione dell imposta comunale sugli immobili

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI ----------------------

COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI ---------------------- COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI ---------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione straordinaria Seduta pubblica di prima convocazione NR. 19 DEL 15-10-2013

Dettagli

COMUNE DI SUNI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. n 30 del 17/04/2012

COMUNE DI SUNI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. n 30 del 17/04/2012 originale COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 30 del 17/04/2012 OGGETTO:Determinazione valore venale dlle aree edificabili ricadenti nel territorio comunale ai fini

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI MEDI VENALI IN COMUNE COMMERCIO DELLE AREE EDIFICABILI SITE NEL COMUNE DI SAMBUCA DI SICILIA

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI MEDI VENALI IN COMUNE COMMERCIO DELLE AREE EDIFICABILI SITE NEL COMUNE DI SAMBUCA DI SICILIA REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI MEDI VENALI IN COMUNE COMMERCIO DELLE AREE EDIFICABILI SITE NEL COMUNE DI SAMBUCA DI SICILIA Art. 1 - Finalità 1. Il regolamento determina la modalità di applicazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE IMMOBILI ANNO 2013 ADEGUAMENTO VALORI VENALI AREE FABBRICABILI.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE IMMOBILI ANNO 2013 ADEGUAMENTO VALORI VENALI AREE FABBRICABILI. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL 12.11.2013 OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE IMMOBILI ANNO 2013 ADEGUAMENTO VALORI VENALI AREE FABBRICABILI. L anno DUEMILATREDICI, il giorno DODICI del mese di

Dettagli

COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA N 113 Registro Delibere COMUNE DI CAPRINO VERONESE CITTA D ARTE PROVINCIA DI VERONA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI

Dettagli

Comune di Sezze Provincia di Latina Allegato A

Comune di Sezze Provincia di Latina Allegato A Comune di Sezze Provincia di Latina Allegato A Determinazione valore unitario aree edificabili e valore imponibile ai fini IMU L art. 5 del D.Lgs. 504/92 stabilisce che la base imponibile ai fini della

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE PO

COMUNE DI SAN DANIELE PO COMUNE DI SAN DANIELE PO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 20/04/2016Nr. Prot. 1371 Affissa all'albo Pretorio il 20/04/2016 Allegati presenti DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI LUOGOSANTO Provincia di Olbia-Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del COPIA

COMUNE DI LUOGOSANTO Provincia di Olbia-Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 14 Del 30.03.2011 COPIA OGGETTO: RETTIFICA AI VALORI VENALI MEDI DI RIFERIMENTO DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. L anno

Dettagli

COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO ESTRATTO DAL REGISTRO DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 52 Del 12-04-11 N. Reg.Pubblic. Oggetto: RICOGNIZIONE VALORE AREE EDIFICABILI AI FINI ICI L'anno duemilaundici

Dettagli

SAN PIETRO DI MORUBIO GIUNTA COMUNALE

SAN PIETRO DI MORUBIO GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO Spedita il - Prot. N. N. 52 Reg. Delib. Del 24-06-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORI MEDI AREE EDIFICABILI AI FINI

Dettagli

COMUNE DI ROSORA (Provincia Ancona)

COMUNE DI ROSORA (Provincia Ancona) COMUNE DI ROSORA (Provincia Ancona) COPIA DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 90 del Reg. Data 03-12-2012 Oggetto: IMPOSTA MUNICIPALE UNICA - AGGIORNAMENTO VALORI MEDI DI MERCATO DELLE AREE

Dettagli

COMUNE DI NUVOLERA Provincia di Brescia

COMUNE DI NUVOLERA Provincia di Brescia COMUNE DI NUVOLERA Provincia di Brescia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 52 del 26/06/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI DI RIFERIMENTO AI FINI I.M.U. PER LE AREE EDIFICABILI. ANNO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 57. in data: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N. 57. in data: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI BARBATA PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente Protocollo n. 10081 DELIBERAZIONE N. 57 in data: 29.12.2010 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: VALORE

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 44 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Attribuzione valori base di riferimento per le aree edificabili ai

Dettagli

COMUNE DI VILLA DI CHIAVENNA Provincia di Sondrio

COMUNE DI VILLA DI CHIAVENNA Provincia di Sondrio Copia COMUNE DI VILLA DI CHIAVENNA Provincia di Sondrio DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 65 del Registro Delibere OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORE AREE EDIFICABILI AI FINI IMU Pubblicata il 14/01/2013

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 OGGETTO: VALORI VENALI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI IMU L anno 2014 addì 11 del mese di luglio alle ore 18,00 nella

Dettagli

COMUNE DI THIENE. Verbale di deliberazione di GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI THIENE. Verbale di deliberazione di GIUNTA COMUNALE COMUNE DI THIENE Verbale di deliberazione di GIUNTA COMUNALE Originale N N 64/2017 del 24/05/2017 OGGETTO: VALORI DI RIFERIMENTO DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELLE IMPOSTE COMUNALI.

Dettagli

C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza

C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 60 del 25/11/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI VALORI MEDI DELLE AREE FABBRICABILI SITE NEL TERRITORIO

Dettagli

C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA

C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA originale Deliberazione N. 129 C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI VALORI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI I.M.U. PER

Dettagli

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese)

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) Copia Conforme DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 53 DEL 10/06/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORI DI RIFERIMENTO AREE EDIFICABILI AI FINI IMU - TASI L anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI GROPELLO CAIROLI Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero: 61 Data: 23 / 04 / 2015 OGGETTO: Determinazione valori aree edificabili per il versamento ordinario

Dettagli

COMUNE DI PONZANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI PONZANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI ONZANO VENETO ROVINCIA DI TREVISO ORIGINALE N 16 Reg. Delib. N di prot. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Convocazione Ordinaria - Seduta ubblica di rima convocazione - O G G E

Dettagli

Comune di Sassari Deliberazione della Giunta

Comune di Sassari Deliberazione della Giunta N. del Reg. 211 Comune di Sassari Deliberazione della Giunta OGGETTO RIVALUTAZIONE VALORI DI STIMA AREE FABBRICABILI DELLA ZONA INDUSTRIALE DI PREDDA NIEDDA AI FINI DELL IMPOSTA MUNICIPALE UNICA L anno

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna Area Programmazione e Gestione del Territorio ALLEGATO 1 DETERMINAZIONE VALORI DI RIFERIMENTO DELLE AREE INSERITE NEGLI STRUMENTI URBANISTICI, AI FINI

Dettagli

Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 dd Il Segretario Comunale - SARTORI dr. Enrico -

Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 dd Il Segretario Comunale - SARTORI dr. Enrico - Comune di Lisignago PROVINCIA TRENTO VIA STRADA VECCHIA, 142 38030 LISIGNAGO (C.F.: 80006890224) 0461/683063 - FAX. 0461/682222 Sito Internet: www.comunelisignago.it E-mail: c.lisignago@comuni.infotn.it

Dettagli

Servizio Tecnico Urbanistico

Servizio Tecnico Urbanistico ALLEGATO A) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 di data 29.03.2011 C O M U N E D I A L A Provincia di Trento Servizio Tecnico Urbanistico Piazza San Giovanni, 1-38061 ALA (Tel. 0464/678724-

Dettagli

COMUNE DI UTA PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 120 Del

COMUNE DI UTA PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 120 Del COMUNE DI UTA PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 120 Del 30-11-12 Oggetto: Imposta Municipale Propria (IMU). Aree fabbricabili. valori di riferimento anno 2012. L'anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO

COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO COMUNE DI TELGATE Piazza V. Veneto, 42 24060 Telgate (BG) Tel. 035830121 Fax 0354421101 Codice Fiscale e P.IVA 00240940163 e-mail: tecnico@comune.telgate.bg.it COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO RELAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Zelo Buon Persico Provincia di Lodi VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 28 del 02/03/2016 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORE DELLE AREE EDIFICABILI L'anno 2016, addì due, del mese di

Dettagli

PROVINCIA DI VARESE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Cognome e Nome Qualifica Presenza

PROVINCIA DI VARESE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Cognome e Nome Qualifica Presenza COMUNE DI GORLA MINORE PROVINCIA DI VARESE *** C O P I A *** N. 77 del 27/06/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL'IMPOSTA

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 040 SETTORE FINANZE ED ONERI TRIBUTARI OGGETTO

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 040 SETTORE FINANZE ED ONERI TRIBUTARI OGGETTO N.. della circolare PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 040 SETTORE FINANZE ED ONERI TRIBUTARI OGGETTO AGGIORNAMENTO PER IL 2007 DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI UBICATE NEL COMUNE DI MILANO

Dettagli

COMUNE DI OPPIDO MAMERTINA

COMUNE DI OPPIDO MAMERTINA Prot. n. 5596 del 20.06.2012 COMUNE DI OPPIDO MAMERTINA - Provincia di Reggio Calabria - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 43 / 2012 OGGETTO: Determinazione dei valori medi minimi di mercato

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 DEL 30/04/2014

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 DEL 30/04/2014 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 DEL 30/04/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORI MEDI VENALI DELLE AREE FABBRICABILI

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO DELIBERAZIONE N. 19 ORIGINALE COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTRIBUZIONE VALORI UNITARI AREE FABBRICABILI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza COPIA Deliberazione n. 31 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL'I.C.I. AL

Dettagli

Con l intervento e l opera del Dott. DIANA RITA NAVERIO SEGRETARIO GENERALE.

Con l intervento e l opera del Dott. DIANA RITA NAVERIO SEGRETARIO GENERALE. Delibera n 248 27/11/2012 OGGETTO : DETERMINAZIONE DEI VALORI MEDI VENALI IN COMUNE COMMERCIO DELLE AREE FABBRICABILI PER L'ANNO 2012 AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) Ufficio

Dettagli

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia **********

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia ********** ORIGINALE C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia ********** DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.ro 17 del 28.04.2010 OGGETTO: Approvazione del regolamento per la disciplina delle modalità

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 294 Del 26/05/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORE VENALE DI RIFERIMENTO DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE

Dettagli

PROVINCIA DI PADOVA. COPIA Deliberazione N. 78 in data Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale

PROVINCIA DI PADOVA. COPIA Deliberazione N. 78 in data Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale COMUNE DI TORREGLIA PROVINCIA DI PADOVA COPIA Deliberazione N. 78 in data 02-05-2008 Verbale di Deliberazione Della Giunta Comunale Oggetto: RIDETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL'APPLICAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I B R I O S C O PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E D I B R I O S C O PROVINCIA DI MILANO C O M U N E D I B R I O S C O PROVINCIA DI MILANO ALLEGATO A DETERMINAZIONE DEI VALORI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI I.C.I. L I.C.I. (Imposta Comunale Immobili) in merito alle aree edificabili, indica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 27. Aree fabbricabili. Determinazione del valore per l anno di imposta 2012.

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 27. Aree fabbricabili. Determinazione del valore per l anno di imposta 2012. VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 28-02-2012 n. 27 COPIA Oggetto: Aree fabbricabili. Determinazione del valore per l anno di imposta 2012. L anno Duemiladodici (2012), il giorno Ventotto (28)

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari DETERMINAZIONE DEL VALORE MEDIO DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI I.M.U. - ANNO 2012 RELAZIONE Responsabile del 3 Settore Urbanistica, Edilizia Privata, Gestione autorizzazioni ambientali

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DEGLI ACCERTAMENTI I.C.I.

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DEGLI ACCERTAMENTI I.C.I. ALLEGATA ALLA DELIBERA DI C.C. N. 30 DEL 12.06.2012 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DEGLI ACCERTAMENTI I.C.I. Approvata con atto di C.C.

Dettagli

COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE ORIGINALE ANNO 2006 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del Reg. Delibere N 00219 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI VALORI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA G.C n 05 del 14/02/2015 Oggetto: Conferma criteri di valutazione e determinazione valore aree fabbricabili ai fini dell accertamento I.M.U. dal 01/01/2016. LA GIUNTA COMUNALE Visto l art. 5 comma 5 del

Dettagli

N. 108 Seduta del 06/04/2004

N. 108 Seduta del 06/04/2004 N. 108 Seduta del 06/04/2004 OGGETTO: Determinazione del valore delle aree fabbricabili ai fini dell attività di accertamento dell Imposta Comunale sugli Immobili. LA GIUNTA COMUNALE - Vista la relazione

Dettagli

COMUNE DI BUCCINASCO CITI A' METROPOLITANA DI MILANO

COMUNE DI BUCCINASCO CITI A' METROPOLITANA DI MILANO COMUNE DI BUCCINASCO CITI A' METROPOLITANA DI MILANO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE DIPARTIMENTO IV AMBIENTE E TERRITORIO SETTORE OGGETTO: SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L V E R D E

C O M U N E D I C A S T E L V E R D E C O M U N E D I C A S T E L V E R D E Provincia di Cremona COPIA CONFORME VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 19 DEL 28/02/2011 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI CRITERI PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064 COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 21 C O P I A OGGETTO: Determinazione valori minimi delle aree fabbricabili

Dettagli

COMUNE DI PALAGIANELLO Provincia di Taranto

COMUNE DI PALAGIANELLO Provincia di Taranto DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DELLE NUOVE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI - ANNO 2005 - (ART. 5 D. LGS. 504/1992) INDICE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI BUTTAPIETRA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BUTTAPIETRA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BUTTAPIETRA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE Reg. Deliberazioni Numero 48 Del 20-04-2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: DETERMINAZIONE VALORE AREE FABBRICABILI ANNO 2016

Dettagli

Approvazione valori di stima delle aree edificabili ai fini del versamento dell imposta Comunale sugli immobili per l anno LA GIUNTA COMUNALE

Approvazione valori di stima delle aree edificabili ai fini del versamento dell imposta Comunale sugli immobili per l anno LA GIUNTA COMUNALE Approvazione valori di stima delle aree edificabili ai fini del versamento dell imposta Comunale sugli immobili per l anno 2010 - Vista la proposta a firma del Dirigente della III Ripartizione, Dr. Luigi

Dettagli

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì - Cesena SETTORE URBANISTICA - AMBIENTE - ATTIVITA' ECONOMICHE

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì - Cesena SETTORE URBANISTICA - AMBIENTE - ATTIVITA' ECONOMICHE COMUNE DI MELDOLA Provincia di Forlì - Cesena SETTORE URBANISTICA - AMBIENTE - ATTIVITA' ECONOMICHE Approvato con delibera C.C. n. 36 del 3.5.99, rettificato con delibera C.C. n. 73 del 27.9.1999, integrato

Dettagli

Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 1 Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE UNICA - AREE FABBRICABILI AGGIORNAMENTO DEI CRITERI PER IL CALCOLO DEI PROBABILI VALORI VENALI Ufficio Proponente

Dettagli

Partecipa il Segretario Comunale Signor Nessi dr. Massimo, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Partecipa il Segretario Comunale Signor Nessi dr. Massimo, il quale provvede alla redazione del presente verbale. COMUNE DI VALMOREA Provincia di Como VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18 del Registro delle Deliberazioni Oggetto: IMU - CONFERMA DEI VALORI MEDI VENALI IN COMUNE COMMERCIO DELLE AREE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 130 Reg. Deliberazioni N. 11301/2013 di Prot. G. OGGETTO: Determinazione dei valori medi delle

Dettagli

COPIA. C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Fatto, letto e sottoscritto

COPIA. C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Fatto, letto e sottoscritto Fatto, letto e sottoscritto Il Sindaco F.to Mauro Guerra Il Segretario Comunale F.to Laura Avitabile COPIA C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como sede legale località LENNO Via Santo Stefano

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 11/06/2013

Deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 11/06/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI CRITERI PER L'ATTRIBUZIONE DEI VALORI AI FINI DELL'ACCERTAMENTO DELLE AREE INSERITE NEGLI STRUMENTI URBANISTICI - IMU ANNO 2013 La Giunta Comunale Premesso che dal 1 gennaio

Dettagli

COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia DELIBERAZIONE N.131 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI VALORI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DEL CALCOLO DELL IMPOSTA

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione n. 93 dd. 23.11.2000. OGGETTO: Imposta Comunale sugli Immobili. Integrazione alla deliberazione consiliare n. 22/2000 dd. 13.04.2000 avente ad oggetto la classificazione e la determinazione

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COPIA eduta in data : 04/07/2013 Atto n. 54 OGGETTO: Determinazione valori minimi aree fabbricabili per la determinazione della base imponibile ai fini I.M.U L'anno DUEMILATREDICI,

Dettagli

COMUNE DI ARCOLE Provincia di Verona - Piazza Marconi, Arcole

COMUNE DI ARCOLE Provincia di Verona - Piazza Marconi, Arcole COMUNE DI ARCOLE Provincia di Verona - Piazza Marconi,1 37040 Arcole P.I.01844780237 - C.F. 83002270235 Tel. 045 7639611 fax 045 7635532 - @mail: segreteria@comune.arcole.vr.it R. D. n.105 COPIA VERBALE

Dettagli

C O M U N E D I V E C C H I A N O

C O M U N E D I V E C C H I A N O 57 DEL 21/4/2009 OGGETTO: VALORI DI RIFERIMENTO AI FINI DEL CALCOLO TRIBUTO I.C.I. RELATIVO ALLE AREE FABBRICABILI PER L ANNO 2009 (ART. 2 REGOLAMENTO I.C.I.) Vista la delibera del Consiglio Comunale n.

Dettagli

COMUNE DI LOGRATO. Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI LOGRATO. Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COPIA COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia DELIBERAZIONE N. 32 del 17.05.2012 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Codice Ente 10341 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI PARAMETRI DI VALUTAZIONE PER

Dettagli

COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena

COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena Seduta n. 4 Deliberazione n. 12 del 22/02/2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA - IMU: DETERMINAZIONE DEL VALORE

Dettagli

COMUNE DI VERNATE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VERNATE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI VERNATE PROVINCIA DI MILANO Numero: Data: 20 26/03/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORI DI RIFERIMENTO PER AREE EDIFICABILI AI FINI IMU ANNO 2015 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI RAVARINO. VERBALE DI DELIBERAZIONE Giunta Comunale

COMUNE DI RAVARINO. VERBALE DI DELIBERAZIONE Giunta Comunale COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena Deliberazione nr. 3 del 17/1/2004 VERBALE DI DELIBERAZIONE Giunta Comunale OGGETTO: Accertamento del valore commerciale delle aree fabbricabili del territorio ai

Dettagli

Proposta GC OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI MINIMI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI ICI PER L ANNO 2010.

Proposta GC OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI MINIMI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI ICI PER L ANNO 2010. Proposta GC - 99-2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI MINIMI DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI ICI PER L ANNO 2010. LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che ai sensi dell art. 5 comma 5 del D. Lgs. 30-12-1992, n.

Dettagli

Comune di Pino Torinese (Provincia di Torino)

Comune di Pino Torinese (Provincia di Torino) Comune di Pino Torinese (Provincia di Torino) REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (ai sensi dell art. 13 del D.L. 201/2011 come convertito in L. 214/2011 e dell art. 52 D.Lgs.

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 167 del 29-12-2014 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO DETERMINAZIONE DEI VALORI DI RIFERIMENTO DELLE AREE EDIFICABILI

Dettagli

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Delibera del Commissario Straordinario nr. *52* del 08/05/2013 (COPIA)

Dettagli

COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 7 del 5 GENNAIO 2010

COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 7 del 5 GENNAIO 2010 Regione Campania Provincia di Caserta COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE n. 7 del 5 GENNAIO 2010 Oggetto: Adeguamento costo di costruzione ai sensi dell'art. 16 e 19, comma 2 e 3 del D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 Oggetto: DETERMINAZIONE VALORI DELLE AREE EDIFICABILI AI FINI DELL APPLICAZIONE DELL IMU L'anno Duemilasedici

Dettagli

COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella)

COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella) COMUNE di PIATTO (Provincia di Biella) VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 30 2004 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI I.C.I. DETERMINAZIONI IN MERITO AL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI.

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 52 del 21-04-2016 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO CONFERMA DEI VALORI DI RIFERIMENTO DELLE AREE EDIFICABILI AI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA DI STIMA AREA EDIFICABILE F4

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA DI STIMA AREA EDIFICABILE F4 COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 91 DEL 06/11/2014

Dettagli

COMUNE DI GRIZZANA MORANDI

COMUNE DI GRIZZANA MORANDI COMUNE DI GRIZZANA MORANDI PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 63 del 30/05/2013 OGGETTO: REVISIONE VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI IMU. L'anno DUEMILATREDICI

Dettagli

COMUNE DI DOZZA. (Provincia di Bologna)

COMUNE DI DOZZA. (Provincia di Bologna) COMUNE DI DOZZA (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (approvato con deliberazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI VALORI DI RIFERIMENTO IMU PER L ANNO 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI VALORI DI RIFERIMENTO IMU PER L ANNO 2014 Delibera N. 67 del 15/05/2014 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI VALORI DI RIFERIMENTO IMU PER L ANNO 2014 L

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Atto Nr. 62 del 09/07/2013 Oggetto: VALORE DELLE AREE EDIFICABILI ZONE DI COMPLETAMENTO ED ESPANSIONE AI SOLI FINI IMU, AI SENSI DELLA LEGGE 22.12.2011 N. 214.

Dettagli

C O M U N E D I T O L L O

C O M U N E D I T O L L O GIUNTA COMUNALE Atto n.ro 51 del 15/05/2015 - Pagina 1 di 5 C O M U N E D I T O L L O Provincia di Chieti COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta in data : 15/05/2015 Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI GIOIOSA IONICA (RC) Via Garibaldi n Tel / Fax 0964/410520

COMUNE DI GIOIOSA IONICA (RC) Via Garibaldi n Tel / Fax 0964/410520 COMUNE DI GIOIOSA IONICA (RC) 89042 - Via Garibaldi n. 14 - Tel. 0964.51536 / Fax 0964/410520 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DI VALORI DI RIFERIMENTO PER LE AREE EDIFICABILI AGLI EFFETTI DELL

Dettagli

STUDIO PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI I.C.I.

STUDIO PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI I.C.I. STUDIO PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI I.C.I. CRITERI GENERALI DI VALUTAZIONE DELLE AREE FABBRICABILI AI SOLI FINI I.C.I. APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia Delibera N. 59 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE VALORI MINIMI DI RIFERIMENTO AI FINI I.M.U. PER LE AREE EDIFICABILI

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE COMUNE DI GIOIA DEL COLLE PROVINCIA DI BARI C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE OGGETTO DETERMINAZIONE VALORE DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI IMU. Nr. Gen. 968 Nr. Sett. 381 Data 22/11/2012

Dettagli

Comune di Ugento Provincia di Lecce

Comune di Ugento Provincia di Lecce Comune di Ugento Provincia di Lecce COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 162 DEL 27/07/2015 Oggetto : Approvazione dei valori orientativi delle aree fabbricabili del territorio comunale ai fini

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 Reg. Delib. Oggetto: DETERMINAZIONE EFICABILI AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELL'IMU. L'anno duemilatredici il giorno dieci

Dettagli

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA G.C. n. 51 del 27/03/2007 Originale Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE IMMOBILI - DECRETO LEGISLATIVO 504/92. ART.5 - COMMA

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO DEI CAVALIERI

COMUNE DI SAN POLO DEI CAVALIERI PROVINCIA DI ROMA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Rep.Pubblicazione n. del 10-12-13 Nr. 36 Data 29-11-13 Oggetto: Determinazione delle aree fabbricabili per l'applicazione della Imposta Municipale

Dettagli