EXPO 2015 S.p.A. *** *** ***

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EXPO 2015 S.p.A. *** *** ***"

Transcript

1 EXPO 2015 S.p.A. *** *** *** PROCEDURA APE RTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO DI LAVORI CONCERNENTE L'ESECUZIONE DELLE OPERE DEL "PROGETIO VIE D'ACQUA - TORRENTE GUISA RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELLA VALLE DEL TORRENTE GUISA NEI COMUNI DI GARBAGNATE (MI) E BOLLATE (MI). LOTI02. " *** *** *** RISPOSTE AI QUESITI QUESITO 1 Chiediamo gentilmente se è obbligatorio il sopralluogo assistito. Si comunica che il sopralluogo è a ca rico del partecipante che deve rilasciare apposita dichiarazione, cosi come indicato all'art. 11 lettera c) pagi na 6 ultima riga del Disciplinare di Gara, ai sensi del quale risulta a carico del partecipante la presentazione di apposita dichiarazione ove dichiara "di aver preso conoscenza, ai fini dell'esecuzione dei lavori, dello stato dei luoghi, della natura... " QUESITO 2 Si chiede se viene rilasciato attestato da allegare in sede di gara. Si veda la risposta quesito numero 1. QUESITO 3 Si chiede conferma che NON È PREVISTA l'esclusione automatica delle offerte anomale ai sensi dell'a rticolo 86 comma 1 D.Lgs 163/06. L'appalto in oggetto prevede l'esclusione automatica delle offerte anomale, ai sensi dell'art. 86 del D.lgs. 163/2006 poiché la stazione appaltante ha esercitato la facoltà di avvalersene ai sensi dell'art. 122 comma 9 del d.lgs. 163/2006. Si rimanda all'art. Vl. 3 lettera Il del bando di gara. Expo 2015 S.p.A. Sede legale: Via Rovello Milano - Italy T /499 F Iscrizione Registro Imprese di Milano P.lv, e C.F R.EA Milano

2 -MI LANO 2015 QUESITO 4 Si chiede l'esatta intestazione della stazione appaltante da indicare nella garanzia provvisoria di cui al punto ) del bando di gara. L'intesta zione, riportata nello sc hema di contratto allegato alla documentazione di ga ra, è: Expo 2015 S.pA, Via Rovello 2, Milano. QUESITO 5 Con riferimento alla gara in oggetto si chiedono i seguenti chiarimenti: 1. E' previsto un sopralluogo obbligatorio presso e con in Vostro Ente? 2. La cauzione provvisoria si può produrre in forma digitale? (copia cartacea firmata in o riginale dall'impresa concorrente e firma digitale dell'assicuratore, con allegato link per la verifica della correttezza e regolarità fi tale firma) Per la prima domanda, si veda la risposta al quesito numero 1. Per la seconda domanda: la cauzione provvisoria può essere prodotta nel formato proposto. Q UESITO 6 Siamo a richiedere copia del progetto di Bonifica (disegni, relazioni e computo) redatto dal Geo!. Lategana su incarico del Comune di Garbagnate Milanese, in quanto non risulta allegato ai documenti progettuali scaricati dal Vs sito, ma come si evince dal Bando di Gara e dal Capitolato è però pa rte integrante della presente ga ra. Su richiesta, sono stati resi disponibili all'indirizzo gli elaborati afferenti al Progetto di Bonifica di c ui al paragrafo 6 della Relazione generale elaborato n. ERG_3.201 ed al paragrafo del Capitolato Spec iale di Appalto elaborato n. ERG_3.213, ancorché non materialmente allegati ai sensi di quanto previsto dal paragrafo 1.3 del Capitolato Speciale di Appalto. QUESITO 7 La sc rivente impresa, analizzando la documentazione di ga ra ha riscontrato un' incongruenza relativamente alla parte economica dell'appalto summenzionato. In particolare nel Bando di Gara, nel Disciplinare e nel C.SA N.G. Art. 2.2 l'importo complessivo dell'appalto viene cosi suddiviso: IMPORTO COMPLESSIVO DELL'APPALTO ,76 di cui: [omissisl Se si prendono in esami gli elaborati relativi al Computo metrico Estimativo e il Quadro incidenza manodopera gli import i totali risultano essere: Importo lavori a corpo ,35 [omissis... 1 Tale incongruenza si riscontra anche raffrontando la tabella a pagina 13 del C.SA N.G. Art. 2.2 (TOTALE) con il Riepilogo strutturale delle categorie del Computo metrico estimativo. Si richiede pe rtanto di conoscere quali siano gli importi da considerare nell'analisi della ga ra di appalto. L'importo dei lavori posto a base di gara è riepilogato al paragrafo del Capitolato Spec iale di Appalto. Per i singoli capitoli di costo si rimanda agli elaborati progettuali allegati oltre che al progetto di bonifica di cui al quesito n. 6.

3 QUESITO 8 A pagina 7 punto s) del bando è scritto che l'eventuale pagamento delle sanzioni pecuniarie ai sensi comma 2 bis art 38 d.lgs. 163/06 è garantito dalla cauzione provvisori a. Ciò premesso, si chiede se la cauzione deve o meno essere aumentata dell'importo relativo alla sanzione pecuniaria. La cauzione non deve essere aumentata, In caso di sanzione (c he peraltro può essere versata utilizzando altri mezzi di pagamento) e di conseguente escuss ione parziale della garanzia provvisoria il concorrente avra l'onere di chiederne l'integrazione. Q UESITO 9 A pagina 7 punto s) del ba ndo è scritto che l'eventuale pagamento delle sanzioni pecuniarie ai sensi comma 2 bis art 38 d.lgs. 163/06 è garantito dalla ca uzione provvisoria. Ciò premesso, si chiede se venga accettata da codesta spetue SA cauzione provvisoria assicurativa con indicazione che la stessa copre anche l'eventuale mancato pagamento delle sanzioni pecuniarie. La cauzio ne provvisoria presentata nella modalita descritta viene accettata, QUESITO 10 Nel compilare il modulo dell'offerta economica, esattamente al punto 2.2 della pag o 5/6 Idei modello "lettera di o fferta", n.d.r,1 c'è scritto: "La presente offerta in origina le + due copie è stata inserita in una busta recante la seguente dicitura: "Non aprire " Procedura aperta per l'affidamento dell'appalto di lavori concernente l'esecuzione delle opere del "Progetto Vie d'acqua - Torrente Guisa. Riqualificazione e messa in sicurezza della valle del torrente Guisa nei comuni di Garbagnate (MI) e Bollate (M I). Lotto 2. (CUP D43H ; CIG A8D) - Busta B - "OFFERTA ECONOMICA", Le domande sono: 1) la seguente offerta deve essere fotocopiata in tutte le pagine per 2 volte? 2) l'offerta non va inserita nella busta con dicitura B " OFFERTA ECONOMICA? la busta di cui si parla nel punto 2,2 è il plico esterno e quindi l'offerta va inserita con 2 copie nel plico esterno? senza busta B? Le modalità di presentazione dell'offerta sono descritte agli arti. lo, 11, 12 del Disciplinare di gara. Ciò premesso: 1) Si. come indicato anche in calce al modello "lettera di offerta" (da presentare in triplice copia: 1 originale + 2 copie") 2) Le tre copie dell'offerta (1 originale + 2 copie). redatte utilizzando il modello "lettera di offerta", devono essere inserite, come indicato in calce al modello medesimo e al punto 2,2 citato in domanda, all'interno della "Busta B " offerta economica", QUESITO 11 Con la presente si chiede se la dichiarazione di cui al pu nto Il. pag, l O del disciplinare di gara, può essere contenuta nella cauzione provvisoria (assicurativa o rilasciata da intermediari finanziari) oppure se debba essere fatta specifica dichiara zione e quindi non contenuta nella cauzione provvisoria. La dichiarazione può essere contenuta nel testo della garanzia provvisoria, in un'appendice alla medesima o in qualunque altro documento da inserire nella busta A. Ciò che rileva è l'esistenza dell'impegno in favore della committenza, p ag~ /

4 Q UESITO 12 In fase di richiesta di PassOE non è possibile partecipare alla gara in avvalimento. Con riferimento alla richiesta del Pa ssoe qualora si ricorra all'istituto dell'avvali mento, si comunica che il problema sulla piattaforma dell'anac è stato risolto. Q UESITO 13 In merito alla gara in oggetto chiediamo chiarimenti per la garanzia provvisoria. Bisogna redigerla con poteri di firma? Si chiede cortesemente di esplicitare meg lio il quesito formulato. Q UE SITO 14 Abbiamo già provveduto a richiedere polizza provvisoria e il nostro assicuratore l'ha intestata ad EX PO 2015 spa C/o ERSAF via pola MI LANO. Ora leggiamo tra le risposte ai quesiti, un altro indirizzo. Va bene il nostro O dobbiamo provvedere a rettifica rlo con un appendice? Inoltre la stessa è stata prodotta cartacea, fi rmata in originale dall'impresa concorrente e firma digitale dell'assicuratore con veri fi ca mediante accesso al sito istituzionale dell'ente. Va bene? Per quanto riguarda la prima domanda (errata intestazione), si ritiene che la polizza provvisoria possa essere accettata, in considerazione del fatto che è indicato il corretto nominativo del soggetto assicurato. Per quanto riguarda la seconda domanda, si rinvia alla risposta al quesito numero 5. QUESITO 15 In riferimento alla risposta del quesito 8, qualora la Compagnia Assicuratrice abbia già emesso la polizza incrementata dell'importo della sanzione pecunia ria ci sa rebbero problemi? Sarebbe motivo di esc lus ione? La polizza incrementata dell'importo della sanz ione pecuniaria non è motivo di esclu sione. Q UE SITO 16 I costi della sicure zza aziendali propri dell'impresa, dove dobbiamo indicarli7 Art. 86 comma 3-bis D.lgs 163/ Art. 87 comma 4 secondo periodo D.Lgs 163/ Art. 26 comma 6 D.Lgs 81/2008. I costi interni della sicurezza sono stati quantificati all'interno del progetto esecutivo. Pertanto si ritiene no n necessario indicare i costi della sicurezza aziendali. Q UE SITO 17 ONERI DI SICUREZZA AZIENDALE: "i costi aziendali interni relativi alla sicurezza (art. 86 comma 3 bis e art. 87 comma 4 del D.Lgs. 163/2006) da intendersi inclusi nell'importo complessivo si possono indicare in calce al testo di lettera d'offerta?

5 Vedi risposta alla domanda 16 QUESITO 18 Ad oggi risu lta inserita la possibilità dell'avvali mento ma manca la casella per avvalersi del requisito SOA che è l'unico requisito avvalla bile, risultano invece avvallabili tutti i requisiti dell'art.38. Vi prego gentilmente di perfezionare il sito. In caso tale modifica non fosse possibile nei tempi tecnici. fra i documenti di gara verrà inserito il Passo e creato dalla ditta ausiliaria e la ditta ausiliata presenterà il Passoe come impresa singola, sa lvo Vs. diverse istruzioni. Il problema è in fase di ri soluzione. In ogni caso, fra i documenti di gara potrà essere inserito il Passoe anche della ditta au siliaria come impresa singola. Q UESITO 19 Siamo a richiedervi delucidazioni in merito alla voce di elenco prezzi in allegato, in pa rticolare alla gestione del materiale di scavo (voce D15125.a, n.d.r.!. in quanto la quotazione della voce in oggetto risulta essere di molto inferiore ai prezzi di mercato, considerato che è una delle voci di maggiore consistenza. il prezzo della voce indicata è coerente con la lavorazione D15125.a desumibile dal prezzario delle opere pubbliche 2011 di Regione Lombardia. Q UESITO 20 In riferimento alla gara in oggetto, con la presente chiediamo conferma di NON APPORRE la marca da bollo da 16,00 su l testo di lettera d'offerta. La scelta di apporre o meno la marca (o contrassegno) da bollo sulle offerte economiche è rimessa ai singoli concorrenti, i quali potranno discrezionalmente decidere come interpretare le disposizioni del Dpr. n. 642/72. Ciò in ragione del fatto che, ai fini della gara, l'apposizione della marca (o contrassegno) è irrilevante, dato che le offerte, in possesso di tutti i requisiti essenziali, saranno ammesse in ogni caso al concorso. Quanto indicato negli atti di gara e quanto precisato in questa sede, quindi, non assume alcuna va lenza interpretativa della norma tributaria, nè può essere inteso come deroga o esenzione dall'eventuale obbligo fiscale, in relazione al quale la Committente valuterà, in separata sede, la sussistenza dei presupposti per l'attivazione delle procedure di recupero dell'imposta, ove dovuta. Aggiornato al

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico.

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico. RISPOSTE A QUESITI Direzione Legale S.O. Legale Bologna Sede di Bologna OGGETTO: CIG 2922060032 Procedura Aperta n. DLE.BO.2011.023 - Lavori di completamento delle opere, degli impianti e dei presidi di

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTO

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTO Oggetto: procedura aperta per l affidamento delle opere di ristrutturazione dell Edificio U18 e lavori di adeguamento locali al fine della realizzazione di nuova mensa. CUP H97E13000240005 RISPOSTE ALLE

Dettagli

Si chiede se pur essendo iscritti all albo fornitori del Vs. spettabile ente, è possibile presentare richiesta di invito.

Si chiede se pur essendo iscritti all albo fornitori del Vs. spettabile ente, è possibile presentare richiesta di invito. Quesito n. 1 Si chiede di fornire il codice fiscale e/o partita IVA della stazione appaltante. Risposta: : il Codice Fiscale della Stazione Appaltante è il seguente: 95102760634. Quesito n. 2 Posto che

Dettagli

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano APPALTO INTEGRATO DISCIPLINARE DI GARA dei lavori di Ampliamento Scuola d Infanzia Importo a base di gara euro 697.000,00 + IVA, così suddiviso: a) importo lavori

Dettagli

PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ

PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ PROCEDURA APERTA CIG 6042708862 - Ristrutturazione della cabina elettrica di trasformazione MT/BT Edificio RM049 Palazzo Baleani FAQ 28 DOMANDA A seguito dell'avviso di rettifica del bando e proroga del

Dettagli

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A.

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. Indirizzo postale: Largo Virgilio Testa 23 Punti di contatto:

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:109439-2013:text:it:html I-Mantova: Servizi di assicurazione di responsabilità civile autoveicoli 2013/S 065-109439 Avviso di gara Settori

Dettagli

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%.

Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. RISPOSTE A QUESITI (28 Gennaio 2015) 1) DOMANDA Nel bando di gara viene indicata per la categoria scorporabile OS21 una incidenza del 12,53%. Nel disciplinare di gara viene riportato come lavori appartenenti

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti:

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti: Gara di appalto per lavori di sostituzione copertura esistente in cemento e amianto su immobili della società siti in: Perugia Strada S. Lucia; Gualdo Cattaneo Bastardo (PG) Z.I. Villarode; Città della

Dettagli

Italia-Pesaro: Servizi di lettura contatori 2015/S 216-395014. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Pesaro: Servizi di lettura contatori 2015/S 216-395014. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:395014-2015:text:it:html Italia-Pesaro: Servizi di lettura contatori 2015/S 216-395014 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva

Dettagli

Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:378294-2013:text:it:html Italia-Mantova: Servizi di assicurazione di responsabilità civile autoveicoli 2013/S 217-378294 Avviso di gara

Dettagli

RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE

RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE COMUNE DI SAVONA Bando di gara per procedura aperta n. 13/2015 RIFACIMENTO CONDOTTE FOGNARIE PER ACQUE BIANCHE E NERE IN VIA POGGI - VIA DEI DE MARI. CIG: 6344823991 CUP : C57H14000650004 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO ASSESSORATO ALL AMBIENTE

PROVINCIA DI VITERBO ASSESSORATO ALL AMBIENTE PROVINCIA DI VITERBO ASSESSORATO ALL AMBIENTE DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEGLI SPORTELLI DI INFORMAZIONE AMBIENTALE Art. 1 - Modalità di gara, finalità e oggetto dell'appalto

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di pulizia 2014/S 211-374437. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Milano: Servizi di pulizia 2014/S 211-374437. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:374437-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi di pulizia 2014/S 211-374437 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva 2004/17/CE

Dettagli

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1

QUESITO N. 1 DOMANDA: RISPOSTA QUESITO N. 1 QUESITO N. 1 : In riferimento al bando di gara specificato in oggetto, stante l obbligo per l impresa subentrante in un contratto d appalto di assumere il personale che l impresa uscente non riconfermerà

Dettagli

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A.

Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: EUR S.p.A. Indirizzo postale: Largo Virgilio Testa 23 Punti di contatto:

Dettagli

SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.

SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. COMUNE DI MONTECASTRILLI Viale della Resistenza,8 05026 Montecastrilli ( TR ) - Tel. 0744/94791 - Fax.

Dettagli

COMUNE DI OLEVANO SUL TUSCIANO Provincia di Salerno Procedura aperta per l appalto dei lavori di

COMUNE DI OLEVANO SUL TUSCIANO Provincia di Salerno Procedura aperta per l appalto dei lavori di COMUNE DI OLEVANO SUL TUSCIANO Provincia di Salerno Procedura aperta per l appalto dei lavori di Restauro e valorizzazione del complesso monastico santuariale di S. Michele Arcangelo di Olevano Sul Tusciano

Dettagli

FAQ AVVISO IMPORTANTE

FAQ AVVISO IMPORTANTE INTERPORTO CENTRO ITALIA ORTE S.p.A. OGGETTO: Procedura competitiva ad evidenza pubblica da svolgersi tramite procedura aperta, ai sensi degli artt. 53 comma 2 lett. a) e 55 del D.Lgs. n. 163 del 2006,

Dettagli

************ ************ ************

************ ************ ************ Procedura aperta per la conclusione di un Accordo Quadro, ai sensi dell art. 59 commi 5 e 8 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per l esecuzione di opere

Dettagli

CHIARIMENTI. Risposta Si rinvia al chiarimento fornito nell'ambito della domanda n. 1.

CHIARIMENTI. Risposta Si rinvia al chiarimento fornito nell'ambito della domanda n. 1. Ufficio Patrimonio, Acquisti e Servizi Generali CHIARIMENTI 1. Domanda Al punto 12.1.5 del Disciplinare di gara, viene richiesto almeno un contratto per un unico cliente, per un importo su base annua di

Dettagli

Prot.n. 5425 Milano, 9 dicembre 2014 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE II Tranche

Prot.n. 5425 Milano, 9 dicembre 2014 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE II Tranche Prot.n. 5425 Milano, 9 dicembre 2014 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE II Tranche DOMANDA N. 1 In merito a quanto richiesto nell Allegato 2 Modello di dichiarazione di offerta economica si chiede

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO Quesito n.14 Risposta al quesito n.14 Per la risposta a questo quesito si rimanda al quesito n.

Dettagli

Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. Bando di gara d appalto I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto:

Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. Bando di gara d appalto I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto: Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. Bando di gara d appalto I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto: Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. ARCA S.p.A., Via Fabio Filzi, n. 22 (Palazzo

Dettagli

Avviso di gara Settori speciali. Lavori

Avviso di gara Settori speciali. Lavori 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:187921-2015:text:it:html Italia-Firenze: Lavori di costruzione di condutture, linee di comunicazione e linee elettriche 2015/S 103-187921

Dettagli

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE LAGO DI SCANNO (P.I.T. Azione 3.2.1. DOCUP ABRUZZO 2000/2006) DISCIPLINARE DI GARA 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITÀ DELLE OFFERTE I plichi contenenti l'offerta

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Appalto Integrato Complesso

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Appalto Integrato Complesso COMUNE DI SAUZE D OULX Via della Torre, 11-10050 Sauze d Oulx (Torino) Tel. 0122 850380 Fax 0122-858920 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Appalto Integrato Complesso Modalità di affidamento: appalto

Dettagli

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4

Quesito n. 1: Risposta a quesito n. 1: Quesito n. 2 Risposta al quesito n. 2 Quesito n. 3 Risposta al quesito n. 3 Quesito n. 4 Oggetto: Appalto integrato per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori e delle forniture necessarie per la realizzazione dell'acquedotto del Sinni - III lotto. Con riferimento alle gare, mediante

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002.

PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002. Tel 02 2394 2325 Fax 02 2394 2359 gare.tecnico@istituto-besta.it ATTI 35/ 2013 PRG30 - ADEGUAMENTI SICUREZZA E UMANIZZAZIONE DEGENZE. Lavori e Progettazione Esecutiva CIG 5306236C75 CUP J41I12000020002

Dettagli

BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI LAVORI DI SISTEMAZIONE PAVIMENTAZIONE ED ARREDI: RIQUALIFICAZIONE DELLA PORTA SUD II STRALCIO CENTRO STORICO.

BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI LAVORI DI SISTEMAZIONE PAVIMENTAZIONE ED ARREDI: RIQUALIFICAZIONE DELLA PORTA SUD II STRALCIO CENTRO STORICO. BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI LAVORI DI SISTEMAZIONE PAVIMENTAZIONE ED ARREDI: RIQUALIFICAZIONE DELLA PORTA SUD II STRALCIO CENTRO STORICO.. CUP J71B13000130006 - CIG 6109968917 DOMANDA N. 1 FAQ Relativamente

Dettagli

A.S.E. S.p.a. Azienda Servizi Ecologici Manfredonia (Fg)

A.S.E. S.p.a. Azienda Servizi Ecologici Manfredonia (Fg) A.S.E. S.p.a. Azienda Servizi Ecologici Manfredonia (Fg) BANDO DI GARA PER LA INDIVIDUAZIONE DEL PRESTATORE DI SERVIZIO AUTORIZZATO A SVOLGERE LA RACCOLTA, IL TRASPORTO ED IL RECUPERO DI INDUMENTI ED ACCESSORI

Dettagli

COMUNE DI LATERINA Provincia di Arezzo

COMUNE DI LATERINA Provincia di Arezzo COMUNE DI LATERINA Provincia di Arezzo PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 267, COMMA 8, DPR 207/2010 PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE E DEFINITIVA PER LA RISISTEMAZIONE DEL PONTE CATOLFI

Dettagli

CUP J45D12000200003 CIG 541738250C

CUP J45D12000200003 CIG 541738250C QUESITI AI CHIARIMENTI RICHIESTI IN MERITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI ALL INTERVENTO FG021_A/10 ANZANO DI PUGLIA Lavori di sistemazione dissesto idrogeologico loc. Gessara

Dettagli

Bando di gara. Lavori

Bando di gara. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:156301-2014:text:it:html Italia-: Lavori di costruzione, di fondazione e di superficie per autostrade e strade 2014/S 090-156301 Bando

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI D.: Si chiedono delucidazioni sulla richiesta di cui al punto 13 dell All. A1 punto a) e precisamente, cos è e dove si trova la copia cartacea del modello unificato INAIL-

Dettagli

Sulla busta va indicata, oltre all oggetto, la data di scadenza di presentazione dell offerta.

Sulla busta va indicata, oltre all oggetto, la data di scadenza di presentazione dell offerta. RISPOSTE AI QUESITI PROGETTO DEFINITIVO DI RECUPERO DELLA FUNICOLARE DI ROCCA DI PAPA, RESTAURO DELLA STAZIONE DI VALLE E DI MONTE, PARCHEGGIO DI SCAMBIO E NUOVA VIABILITA DI COLLEGAMENTO CON VIA DI FRASCATI.

Dettagli

PRECISAZIONI IN MERITO ALLA SEDUTA PUBBLICA PER APERTURA OFFERTE

PRECISAZIONI IN MERITO ALLA SEDUTA PUBBLICA PER APERTURA OFFERTE PRECISAZIONI IN MERITO ALLA SEDUTA PUBBLICA PER APERTURA OFFERTE La gara sarà dichiarata aperta da un apposita Commissione, nominata da Lombardia Informatica S.p.A., la quale il giorno 07 aprile 2010 con

Dettagli

Al fine di agevolare i concorrenti, sul sito www.aqp.it sono pubblicati i modelli delle sole dichiarazioni di cui all art. 38 del D. Lgs. n. 163/06.

Al fine di agevolare i concorrenti, sul sito www.aqp.it sono pubblicati i modelli delle sole dichiarazioni di cui all art. 38 del D. Lgs. n. 163/06. Oggetto: Procedura aperta per l appalto del servizio di pulizia e igiene ambientale degli uffici di AQP ubicati nelle sedi centrali di Bari - via Cognetti e v.le V.E. Orlando, nella sede logistica di Modugno

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G.

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

Area Risorse e Supporto Ufficio Gare. Palazzo Gambacorti- Piazza XX Settembre F.A.Q.

Area Risorse e Supporto Ufficio Gare. Palazzo Gambacorti- Piazza XX Settembre F.A.Q. COMUNE DI PISA Area Risorse e Supporto Ufficio Gare Tel: 800981212 Fax: 050 910455 e-mail: gare@comune.pisa.it P.E.C. comune.pisa@postacert.toscana.it www.comune.pisa.it ~ orario di apertura al pubblico:

Dettagli

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta:

Risposta: Risposta: Risposta: Risposta: RISPOSTE AI QUESITI - I recenti pareri rilasciati dall'avcp in merito alla richiesta di requisiti economici\finanziari per le aziende che partecipino a procedure di gara, stabiliscono che la stazione appaltante

Dettagli

Italia-Milano: Servizi pubblicitari e di marketing 2014/S 147-264439. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi pubblicitari e di marketing 2014/S 147-264439. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:264439-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi pubblicitari e di marketing 2014/S 147-264439 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI

RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI relativi al pubblico incanto per il rifacimento della stazione autostradale e del Centro di Servizio per la Sicurezza Autostradale di San Michele all Adige (TN) (ultimo aggiornamento

Dettagli

1. OGGETTO DELLA GARA

1. OGGETTO DELLA GARA COMUNE DI FIRENZE BANDO DI GARA CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI SU RECINZIONI ( E PONTEGGIO) DEI CANTIERI DEI LAVORI DI RESTAURO E MESSA IN FUNZIONE DI QUATTRO FONTANE CITTADINE (CUP: H18I13000080007

Dettagli

Italia-Milano: Navi e natanti simili per trasporto passeggeri o merci 2015/S 146-269468. Avviso di gara Settori speciali.

Italia-Milano: Navi e natanti simili per trasporto passeggeri o merci 2015/S 146-269468. Avviso di gara Settori speciali. 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:269468-2015:text:it:html Italia-Milano: Navi e natanti simili per trasporto passeggeri o merci 2015/S 146-269468 Avviso di gara Settori

Dettagli

C O M U N E DI CAPPADOCIA

C O M U N E DI CAPPADOCIA Prot. n. del Raccomandata A. R. Spett.le Impresa UFFICIO UNICO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni di: CAPPADOCIA ORICOLA - PERETO ROCCA DI BOTTE OGGETTO : Invito alla gara Procedura Negoziata. O.P.C.M.

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI ESECUZIONE LAVORI OPERE DI TINTEGGIATURA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI IN USO ALL EDISU DI PAVIA. ANNO 2015 CODICE CIG 6139504EF6 Quesito nr.1

Dettagli

COMUNE DI FERRARA. Procedura Aperta - Appalto di lavori pubblici

COMUNE DI FERRARA. Procedura Aperta - Appalto di lavori pubblici COMUNE DI FERRARA Procedura Aperta - Appalto di lavori pubblici 1. COMUNE DI FERRARA - Piazza del Municipio n. 2-44100 Ferrara - Tel. 0532/419284 - Telefax 0532/419397 - e-mail: f.paparella@comune.fe.it

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE RELATIVO ALLA COPERTURA ASSICURATIVA DEL RISCHIO INFORTUNI DEI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE ENPAIA. CIG: 6220412E5B DETERMINA A CONTRARRE del

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE

BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE Procedura aperta ex articoli 220-238 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. per l'individuazione dell'operatore economico cui affidare il: Servizio di conduzione e manutenzione

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura aperta per l'appalto dei lavori pubblici di riqualificazione dei marciapiedi di Viale Manzoni 1 Lotto

Dettagli

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r.

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato Tel. 0442-634950-694961 Email: ufficiopatrimonio@comune.legnago.vr.it Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. OGGETTO: Invito alla procedura negoziata,

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA per l'affidamento dell'appalto dei lavori relativi a INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Pag. 1 a 5 DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Cassano all Jonio li 19 febbraio 2014 Prot. N 64 RACCOMANDATA ½ posta elettronica certificata LETTERA D INVITO ALL IMPRESA: Oggetto: Invito a partecipare alla gara

Dettagli

Comune di Gravina in Puglia

Comune di Gravina in Puglia Comune di Gravina in Puglia c.a.p. 70024 Partita Iva 0036498722 Codice Fiscale PROVINCIA DI BARI DISCIPLINARE DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO VISITA E DI UNA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO

Dettagli

Italia-Pesaro: Servizi di pulizia di edifici 2014/S 132-236801. Bando di gara. Servizi

Italia-Pesaro: Servizi di pulizia di edifici 2014/S 132-236801. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:236801-2014:text:it:html Italia-Pesaro: Servizi di pulizia di edifici 2014/S 132-236801 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità

Amministrazione Provinciale dell Aquila Settore LL.PP. Ufficio Viabilità S.P. n. 55 DI PESCOCOSTANZO tratto corrente dal Km. 4+800 al Km. 16+500 (tratti alterni) per Km. 2+000, S.P. n. 84 NUOVA SANGRINA tratto corrente dal Km. 0+000 al Km. 7+000 (tratti alterni) per Km. 1+500

Dettagli

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZO E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Grandi Stazioni S.p.A. Indirizzo postale: Via Giovanni Giolitti n.34 Città:

Dettagli

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:362872-2012:text:it:html I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva

Dettagli

info@gruppoveritas.it - www.gruppoveritas.it

info@gruppoveritas.it - www.gruppoveritas.it Cap. soc. 110.973.850,00 int. vers. - C.F.- P. Iva e N" iscrizione R.1.di Venezia03341820276 Prot. n. c:r~g. z. /212-14/AP Venezia, 27 GEN,2015 Direzione Approwigionamenti B OGGETTO: Procedura aperta per

Dettagli

GARA LILT CIG. 6247957937. 1. Non troviamo le condizioni fissate per la realizzazione del web, i dati gestionali e sanitari disponibili

GARA LILT CIG. 6247957937. 1. Non troviamo le condizioni fissate per la realizzazione del web, i dati gestionali e sanitari disponibili GARA LILT CIG. 6247957937 Domande 1. Non troviamo le condizioni fissate per la realizzazione del web, i dati gestionali e sanitari disponibili 2. ma quando parlate di nuova immagine coordinata vi riferite

Dettagli

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede

Marca da bollo. in qualità di legale rappresentante della ditta (denominazione dell impresa) con sede Marca da bollo Fac simile- Istanza di ammissione. AFC TORINO S.P.A. C.so Peschiera 193 10141 Torino Il sottoscritto (nome e cognome del dichiarante) nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita)

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

I-Milano: Lavori di costruzione 2008/S 193-254978 BANDO DI GARA. Lavori

I-Milano: Lavori di costruzione 2008/S 193-254978 BANDO DI GARA. Lavori 1/6 I-Milano: Lavori di costruzione 2008/S 193-254978 BANDO DI GARA Lavori SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Università Vita - Salute S. Raffaele,

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Azienda Unita' Sanitaria Locale di Ferrara Dipartimento interaziendale attivita' tecniche e patrimoniali

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Azienda Unita' Sanitaria Locale di Ferrara Dipartimento interaziendale attivita' tecniche e patrimoniali HOME Avviso di rettifica Errata corrige PERMALINK TORNA AL SOMMARIO TORNA ALL' ELENCO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Azienda Unita' Sanitaria Locale di Ferrara Dipartimento interaziendale attivita' tecniche

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Siamo con la presente a chiedervi cortesemente di comunicarci l importo del pagamento del contributo all Autorità per la partecipazione alla gara

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Allegato 3 Allegato al bando di gara AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TRECATE. CIG: 64714200BA CONDIZIONI

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:145988-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 082-145988 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara. (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06)

FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara. (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06) FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06) 1. STAZIONE APPALTANTE: Ferrovienord S.p.A. - P.le Cadorna n. 14-20123 Milano - Tel. 028511.4252/4250 -

Dettagli

Italia-Pesaro: Noleggio di veicoli per trasporto passeggeri con autista 2015/S 041-070622. Avviso di gara Settori speciali.

Italia-Pesaro: Noleggio di veicoli per trasporto passeggeri con autista 2015/S 041-070622. Avviso di gara Settori speciali. 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:70622-2015:text:it:html Italia-Pesaro: Noleggio di veicoli per trasporto passeggeri con autista 2015/S 041-070622 Avviso di gara Settori

Dettagli

CUP: H49D10000210007- CIG: 52545911AB. - Risposta ai quesiti - Quesito n. 3 del 6 settembre 2013. Si chiedono i seguenti chiarimenti:

CUP: H49D10000210007- CIG: 52545911AB. - Risposta ai quesiti - Quesito n. 3 del 6 settembre 2013. Si chiedono i seguenti chiarimenti: OGGETTO : Procedura aperta per l affidamento della progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori di costruzione del parcheggio multipiano interrato e della piazza sovrastante in piazzale Largo

Dettagli

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO BANDO DI GARA OGGETTO: Procedura aperta di gara per l affidamento dei Lavori di bonifica mediante incapsulamento delle lastre in eternit presenti presso il Collegio Unico ONAOSI posto in Perugia Viale

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di ammodernamento di navi 2015/S 141-260026. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Milano: Servizi di ammodernamento di navi 2015/S 141-260026. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:260026-2015:text:it:html Italia-Milano: Servizi di ammodernamento di navi 2015/S 141-260026 Avviso di gara Settori speciali Servizi

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA CAMPUS DI VALENZANO

DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA CAMPUS DI VALENZANO prot. Bari, 1 DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA CAMPUS DI VALENZANO RACCOMANDATA A.R. Capitolo: Fondi Scuola di Specializzazione in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria CIG: ZB90E2FA5C

Dettagli

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Alle COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Invitate a partecipare Inviata mezzo RACCOMANDATA OGGETTO: PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.125 COMMI 9-11 DEL D. LGS 163/2006,

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 Prot. N. VI/5/ Pomarance, lì Spett.le Impresa PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE COMUNITA' MONTANA VALSESIA Corso Roma, n.35-13019 - Varallo (VC) Tel.0163-51.555/53.800 fax 0163-52.405 STAZIONE UNICA APPALTANTE DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE L'ISTITUTO DELL'ACCORDO QUADRO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE SUGLI IMMOBILI ED IMPIANTI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA CASSA NAZIONALE DEL

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve)

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE ALTA VAL TAGLIAMENTO (Comuni di: Ampezzo, Forni di Sotto, Preone, Sauris, Socchieve) Tel. 0433 87025 AREA TECNICO MANUTENTIVA Comune capofila: Forni di Sotto via Tredolo, 1 33020

Dettagli

1 - Domanda. 2 - Domanda. 3 - Domanda

1 - Domanda. 2 - Domanda. 3 - Domanda 1 - Domanda La Società XXX si occupa della realizzazione di allestimenti e impianti multimediali in ambito museale, nel proprio certificato camerale non è riportata la dicitura riferita al possesso dell

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Ospedaliera Istituto Ortopedico Gaetano Pini Piazza Cardinal Ferrari n.1 20122 Milano.

1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Ospedaliera Istituto Ortopedico Gaetano Pini Piazza Cardinal Ferrari n.1 20122 Milano. BANDO DI GARA A MEZZO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO INTEGRATO CD. COMPLESSO, AI SENSI DELL ART. 53, COMMA 2, LETT. C), DEL D.LGS. 163/2006, DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA PREVIA ACQUISIZIONE

Dettagli

Settore Servizi Informatici e Telematici

Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova Settore Servizi Informatici e Telematici Sistema informatico di gestione dei servizi sociali di 18 Comuni appartenenti all Azienda ULSS n.16 di Padova - RISPOSTE AI QUESITI FORMULATI RISPOSTE

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DI ROMA E PROVINCIA. Viale Maresciallo Pilsudski 124, 00197 Roma tel 06 8075698 C.F. 80053110583

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DI ROMA E PROVINCIA. Viale Maresciallo Pilsudski 124, 00197 Roma tel 06 8075698 C.F. 80053110583 ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DI ROMA E PROVINCIA Viale Maresciallo Pilsudski 124, 00197 Roma tel 06 8075698 C.F. 80053110583 OGGETTO: BANDO DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE ACQUARIO

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

LETTERA D INVITO. Modalità di partecipazione alla gara

LETTERA D INVITO. Modalità di partecipazione alla gara Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti Metropolitano Settore Servizi Appaltati e Prodotti Economali Il direttore LETTERA D INVITO OGGETTO: PROCEDURA APERTA N.69 /2015 PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Sede Regionale Campania DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare intende regolamentare gli aspetti amministrativi della procedura di gara in oggetto integrando le notizie già inserite nel bando di

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Consorzio Parco delle Groane Sede Solaro Via della Polveriera, 2 Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Art. 55 D.Lgs. 163/2006 CONSERVAZIONE DELLA RETE ECOLOGICA NEL PARCO DELLE GROANE:

Dettagli

I-Roma: Lavori di costruzione. BANDO DI GARA Lavori

I-Roma: Lavori di costruzione. BANDO DI GARA Lavori 2006/S 122-129804 I-Roma: Lavori di costruzione BANDO DI GARA Lavori SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici

Dettagli

CODICE C.I.G. 577295592A CODICE C.U.P. F73H14000040002

CODICE C.I.G. 577295592A CODICE C.U.P. F73H14000040002 LAVORI DI RIPRISTINO FRANA DI VIA NENNI NELLA FRAZIONE DI TAVERNELLE CONSEGUENTE AGLI EVENTI ALLUVIONALI DEL 11,12 E 13 NOVEMBRE 2012 - D.P.C.M. 23/03/2013 ORDINANZA DEL COMMISSARIO DELEGATO N. 10 DEL

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA Provincia di Ferrara

COMUNE DI VOGHIERA Provincia di Ferrara COMUNE DI VOGHIERA Provincia di Ferrara PROCEDURA APERTA I STRALCIO FUNZIONALE DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI PISTA CICLABILE LUNGO VIA PROVINCIALE A VOGHIERA (LOTTI 1 E 2) - CUP J41B13000250006 Voghiera

Dettagli

Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO Regione Autonoma Valle d Aosta Finbard s.p.a. loc. Grand Chemin 34 11020 Saint Christophe (AO) DISCIPLINARE DI GARA PER PUBBLICO INCANTO CABLAGGIO STRUTTURALE E LAVORI EDILIZIO-IMPIANTISTICI DI COMPLETAMENTO

Dettagli

Art. 2 PROCEDURA DI GARA Procedura negoziata condotta ai sensi dell art. 125, commi 9 e 11 del D.Lgs 163/2006 e s. m. e i.

Art. 2 PROCEDURA DI GARA Procedura negoziata condotta ai sensi dell art. 125, commi 9 e 11 del D.Lgs 163/2006 e s. m. e i. DISCIPLINARE DI GARA PER APPALTO DI FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI, MATERIALE DI CONSUMO E PRODOTTI DI PULIZIA PRESSO LE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA SITE IN MARGHERA E IN VENEZIA PREMESSA Il presente disciplinare,

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale Di Programmazione Bando di gara, con procedura aperta, per l affidamento, con la modalità dell Accordo Quadro

Dettagli

S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A.

S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA APPALTO PER I LAVORI DI RIQUALIFICA GRANDE INFERMERIA (CANALE SANlTARIO E LOCALI CRI) AEROPORTO DI CATANIA FONTANAROSSA CIG

Dettagli

PON SICUREZZA PER LO SVILUPPO

PON SICUREZZA PER LO SVILUPPO PON SICUREZZA PER LO SVILUPPO Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007-2013 Obbiettivo Operativo 1.1 PROGETTO PER VIDEOSORVEGLIANZA COMUNE DI TORREMAGGIORE

Dettagli