Fleet Manager Academy Verona, 21 ottobre 2014 PalaExpo, Veronafiere Viale del Lavoro, 8

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fleet Manager Academy Verona, 21 ottobre 2014 PalaExpo, Veronafiere Viale del Lavoro, 8"

Transcript

1 Fleet Manager Academy Verona, 21 ottobre 2014 PalaExpo, Veronafiere Viale del Lavoro, 8 PROGRAMMA APERTURA DEI LAVORI Auditorium Sala Verdi 9.30 Saluto dei rappresentanti delle istituzioni Saluto di Giovanni Mantovani, Direttore Generale di Veronafiere Saluto di Giovanni Tortorici, Presidente A.I.A.G.A. Saluto di Gian Primo Quagliano, Presidente di Econometrica e Centro Studi Promotor PRIMA SESSIONE Auditorium Sala Verdi CONVEGNO Gestione efficiente dell auto aziendale come strumento di crescita per le PMI Moderatore Gian Primo Quagliano Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Gian Primo Quagliano, Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Il trasferimento di esperienze e competenze in materia di mobilità aziendale dalle grandi flotte alle piccole e medie realtà imprenditoriali Andrea Alessi, Direttore Volkswagen Italia La nuova politica delle case auto per i piccoli e medi operatori economici Alfonso Martinez, Amministratore Delegato LeasePlan Italia L offerta di soluzioni alternative alla proprietà dell auto per le PMI Bruno Vianello, Presidente Texa in attesa di conferma PMI e telematica per il controllo dei costi, della sicurezza e dell impiego dell auto aziendale

2 Paolo Ravera, Vice Presidente Carte e sistemi di pagamento Eni Il ruolo della moneta elettronica per migliorare la gestione dell auto aziendale nelle PMI LeasePlan Econometrica Presentazione di un sondaggio sull attività di consulenza sull auto aziendale dei dottori commercialisti Alberto Mion, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona Correttezza fiscale, controllo dei costi e gestione efficiente delle auto aziendali nelle PMI Cinzia La Rosa, Presidente Piccola Industria Confindustria Veneto La razionalizzazione della mobilità e dei costi dei trasporti nella piccola industria Presentazioni di Case History Conclusioni Barbara Degani Sottosegretario di Stato all'ambiente e alla tutela del territorio e del mare Nelle grandi imprese l auto aziendale non è più da tempo soltanto un costo, ma uno strumento essenziale per migliorare la produttività. Innovazione tecnologica, disponibilità di applicazioni telematiche appositamente sviluppate e nuove soluzioni organizzative stanno rendendo possibile estendere anche alle piccole e medie imprese i vantaggi di un impiego efficiente dell auto e della mobilità aziendale. Occorre tuttavia un trasferimento di esperienze e di competenze dalle realtà più grandi alle piccole e medie imprese ed occorre anche la capacità di adattare alle singole realtà aziendali le soluzioni più opportune e più avanzate. In questa azione di trasferimento di know-how e di tecnologia, un ruolo decisivo di mediazione può essere svolto da Confindustria e dai Dottori Commercialisti che sono i professionisti più vicini alla realtà delle PMI e sono sicuramente in grado di assistere i loro clienti non solo dal punto di vista fiscale, ma anche nella scelta di alternative alla proprietà dell auto (noleggio, car sharing, ecc ) e nella valutazione delle molte soluzioni innovative in tema di auto e di mobilità che la tecnologia rende oggi disponibili anche per le piccole e medie imprese. Durante l evento sarà attivo uno sportello di consulenza fiscale gratuita sui problemi dell auto aziendale a cura di Confindustria Verona e dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona.

3 SECONDA SESSIONE Sala Vivaldi ACADEMY La prevenzione dei fattori di rischio delle flotte di auto aziendali Chairman: Ermanno Molinari, direttore marketing di Econometrica e segretario generale A.I.A.G.A. Interventi: Roberto Greco (Marsh) Roberto Raglini (Reale Mutua Assicurazioni) Silvano Rinaldi (Anap) Gilda Sanfelici (ARI Fleet A.I.A.G.A.) Patrick Van Brussel (Allianz) Sandro Vedovi (Fondazione Ania) in attesa di conferma Il fleet risk management è un'attività di prevenzione espressamente proposta da broker e compagnie assicurative per le flotte aziendali. Coinvolge pertanto imprenditori, fleet manager, driver ed ha lo scopo di individuare e ridurre i rischi di incidenti, il loro costo, il consumo di carburante e il costo delle riparazioni. Un notevole numero di incidenti, oltre a comportate elevati costi umani e monetari, espone l'azienda a rischi altissimi sia sul piano della sicurezza sia sul piano finanziario in particolare per i costi indiretti che, spesso, superano quelli direttamente misurabili. Nel corso del seminario il tema sarà approfondito con alcuni fleet manager aziendali, broker e rappresentanti di alcune delle più importanti compagnie assicurative del nostro Paese e responsabili di aziende produttrici di sistemi di telemobilità Flotte e sistemi di guida assistita e intelligente Chairman: Robert Satiri, Responsabile Servizi Generali Colacem e Consigliere A.I.A.G.A. Interventi: Simone Boeretto (Eismann) Roberto Moneda (Cobra) in attesa di conferma Roland Schell (Mercedes-Benz) L automobile è sempre più ricca di dispositivi che assistono il guidatore in ogni momento: dai sensori che

4 rallentano e frenano la vettura in caso di pericolo ai sistemi che riportano l auto in carreggiata fino alle chiamate di soccorso che vengono inviate automaticamente in caso di incidente. A questi sistemi di bordo tecnologicamente sempre più raffinati, si aggiungono anche servizi ai quali il driver può accedere attraverso le unità multimediali installate sull auto e alla loro integrazione con smartphone e tablet di ultima generazione. Queste importanti innovazioni aprono alle aziende nuovi scenari per la sicurezza delle flotte e dei driver che, grazie a queste tecnologie, sono facilitati ad assumere uno stile di guida più sicuro Il car sharing e il car pooling: soluzioni per le aziende Chairman: Vincenzo Conte, redattore di Auto Aziendali Magazine Interventi: Mauro Altissimo (Banco Popolare) Carlo Bertolini (Chiesi) Andrea Cardinali (Alphabet) in attesa di conferma Adriano Claudio Violini (BNL) Giovanni Zucco (La Roche) Dopo il grande interesse dimostrato dagli utenti privati, anche le aziende hanno individuato nel car sharing una soluzione efficace che consente di ridurre i costi di gestione e di diminuire l impatto ambientale delle flotte. Un altra soluzione innovativa che si fa apprezzare sempre di più anche nel nostro Paese è il car pooling, che permette di ottimizzare ulteriormente la gestione delle flotte attraverso una più efficiente condivisione dei veicoli utilizzati. E quindi di particolare interesse per chi si occupa di flotte aziendali approfondire le modalità di funzionamento di car sharing e car pooling ed allo stesso tempo ascoltare, dai diretti protagonisti, le più recenti esperienze di utilizzo sul campo di queste due soluzioni di gestione della flotta Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale (tavola rotonda) Chairman: Piero Evangelisti, responsabile pagine automobilistiche di Auto Aziendali Magazine Interventi Maurizio Ambrosino (BMW) in attesa di conferma Davide Balestra (Fincantieri) Ranieri Honorati (FIAT) Fabrizio Quinti (Ford)

5 Roberto Scaccaglia (Coccinelle) Fausto Scivoletto (Infiniti) La connettività dell auto sta diventando un fattore competitivo ed un elemento di scelta sia per gli automobilisti privati, sia per gli utilizzatori di auto aziendali. E la logica conseguenza dello sviluppo delle nuove tecnologie che stanno trasformando l auto in un centro di comunicazione multimediale, in grado di migliorare la sicurezza, le prestazioni dei conducenti ed il comfort di guida, ma soprattutto la stessa gestione delle vetture. Si tratta di un fattore, quello della connettività, che sta sempre più diventando un contenuto di scelta fondamentale anche per le company car, in quanto assicura ai driver funzionalità e strumenti per lavorare in piena sicurezza anche a bordo dell auto, come se si trovassero in ufficio. Nel corso del workshop approfondiremo questo tema con rappresentanti di case automobilistiche e società fornitrici di soluzioni tecnologiche per le flotte. TERZA SESSIONE Sala Salieri 1 Seminario CORSO DI FORMAZIONE IN FLEET MANAGEMENT Il total cost of ownership delle auto aziendali a cura dell ing. Giovanni Tortorici, purchasing manager di Barilla e presidente di A.I.A.G.A. Il TCO (Total Cost of Ownership), vale a dire il costo totale di gestione della flotta, è ormai diventato il termine abituale e tra i più utilizzati per tutti coloro che si occupano di auto aziendali. Con questa metodologia è possibile determinare tutti i costi complessivi dell intero ciclo di utilizzo delle vetture aziendali (dal valore finanziario al carburante, dai servizi di manutenzione e assistenza all assicurazione, dai costi del personale per la gestione alle tasse e agli altri oneri aggiuntivi). L esatta determinazione del TCO consente così una valutazione puntuale di tutti i fattori influenti e costituisce, soprattutto, uno strumento decisionale indispensabile per la scelta delle vetture e per la loro gestione. 2 Seminario Fisco ed auto aziendali a cura della dr.ssa Carla Brighenti e dell avv. Davide De Giorgi Il sistema tributario nazionale riserva alle auto aziendali un trattamento fiscale di particolare complessità e a chi vuole operare nel settore è necessaria la conoscenza e la costante attenzione alla variabile fiscale. E proprio la variabile fiscale, infatti, il fattore spesso determinante nelle scelte in

6 materia di auto aziendale. Il confronto con i regimi fiscali per l auto aziendale degli altri paesi europei fornirà, poi, ulteriori elementi di analisi ed approfondimento. 3 Seminario La car policy aziendale a cura di Ermanno Molinari, Segretario Generale di A.I.A.G.A. I criteri di scelta e di assegnazione delle company car sono definiti dalle direzioni aziendali all interno di un documento di Car Policy. Il documento di Car Policy definisce, infatti, i criteri e i beneficiari delle auto aziendali, sia delle auto affidate in esclusivo uso aziendale che di quelle assegnate in uso promiscuo (auto in benefit). La Car Policy aziendale, pertanto, fissa i parametri della scelta dei modelli di vettura (car list), le categorie dei destinatari aziendali (i driver), definendo diritti e doveri di ciascuno in relazione all utilizzo delle vetture del parco aziendale. La conoscenza della Car Policy e delle relative dinamiche aziendali rappresentano un corollario formativo indispensabile per chiunque voglia occuparsi con profitto di auto aziendali. 4 Seminario Le soluzioni per l auto aziendale a cura del prof. Gian Primo Quagliano, presidente di Econometrica e del Centro Studi Promotor L obiettivo è fornire una visione complessiva della consistenza, dell importanza e delle potenzialità di questo mercato cruciale del settore automobilistico, esaminando nel dettaglio quali sono le sue specificità, le attuali tendenze e quali sono le migliori soluzioni in termini di efficienza, economica ed ambientale, per la gestione del parco auto. Parte integrante della formazione è l approfondimento degli aspetti più importanti del mercato dell auto aziendale posti in evidenza dalle analisi e dalle rilevazioni del Centro Studi Auto Aziendali.

Tendenze nella Mobilità Aziendale

Tendenze nella Mobilità Aziendale Tendenze nella Mobilità Aziendale Marco Onorati Strategic Sourcing Manager BSS SEMEA Cofondatore e Consigliere A.I.A.G.A. Monza, 12 Maggio 2016 L evoluzione della Mobilità Aziendale Dal TCO al TCM Agenda

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA Agenda Mercato auto aziendale e noleggio veicoli Nuovo ruolo dei

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013 LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE Pietro Teofilatto Milano, 23 ottobre 2013 Agenda Scenario del mercato dell auto e del noleggio Nuovo ruolo del Fleet manager: car

Dettagli

Le nuove frontiere della gestione della mobilità aziendale

Le nuove frontiere della gestione della mobilità aziendale Le nuove frontiere della gestione della mobilità aziendale Andrea Solari Direttore Corporate Vehicle Observatory di Arval Italia Company Car Drive 17 Aprile 2013 1 Il Corporate Vehicle Observatory di Arval

Dettagli

LA CORPORATE CAR POLICY. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A.

LA CORPORATE CAR POLICY. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A. 1. INTRODUZIONE Il documento di Car Policy aziendale: definisce i criteri di utilizzo ed assegnazione ai dipendenti dell

Dettagli

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services Leader globali, partner locali. Una realtà internazionale Scegliere GE Capital significa

Dettagli

FLEET MANAGER: SVILUPPO DI CAPACITA MANAGERIALI QUANTO COSTA L AUTO AZIENDALE?

FLEET MANAGER: SVILUPPO DI CAPACITA MANAGERIALI QUANTO COSTA L AUTO AZIENDALE? CORSO DI FORMAZIONE PERMANENTE FLEET MANAGER: SVILUPPO DI CAPACITA MANAGERIALI QUANTO COSTA L AUTO AZIENDALE? Gian Primo Quagliano docente di comunicazione all Università di Bologna docente di economia

Dettagli

A cura di: Pietro Teofilatto, Direttore ANIASA

A cura di: Pietro Teofilatto, Direttore ANIASA FLOTTE A NOLEGGIO: VERSO UNA TELEMATICA 100% A cura di: Pietro Teofilatto, Direttore ANIASA Agenda Focus sull auto aziendale ed il noleggio veicoli 2009-2011: 2011: triennio difficile - TCO e ruolo Noleggio

Dettagli

FLEET MANAGER ACADEMY

FLEET MANAGER ACADEMY FLEET MANAGER ACADEMY Mercoledì 11 marzo 2015 Palazzo del Ghiaccio - Milano GESTIONE DELLA FLOTTA La gestione tecnica ed il monitoraggio operativo delle auto aziendali A cura di Robert Satiri Responsabile

Dettagli

B2act. Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia

B2act. Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia B2act Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia Sede Legale: 20156 Milano Via Salvator Rosa 14 Tel. +39 02 31083571; fax +39 02 31083599 info@brokerfleet.it;

Dettagli

AlphaCity Mobilità aziendale ed individuale ai tempi della Sharing Economy. Fleet Manager Academy - Verona 21 Ottobre 2014

AlphaCity Mobilità aziendale ed individuale ai tempi della Sharing Economy. Fleet Manager Academy - Verona 21 Ottobre 2014 Mobilità aziendale ed individuale ai tempi della Sharing Economy Fleet Manager Academy - Verona 21 Ottobre 2014 Un opportunità per un mobility budget più smart Corporate CarSharing - Le aziende mettono

Dettagli

La scelta delle auto aziendali e la driver satisfaction

La scelta delle auto aziendali e la driver satisfaction La scelta delle auto aziendali e la driver satisfaction Ermanno Molinari COMPANY CAR DRIVE - Monza, 14 Maggio 2014 Workshop: La scelta della auto aziendali e la driver satisfaction INDICE 1. LA DRIVER

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA IL BISOGNO CHE VOGLIAMO SODDISFARE Accompagnare amministratori e manager delle

Dettagli

Spotlights. Input for Lab. Ricerche rielaborate dal Centro Ricerche La Società del Marketing Lab

Spotlights. Input for Lab. Ricerche rielaborate dal Centro Ricerche La Società del Marketing Lab Marketing Spotlights Ricerche rielaborate dal Centro Ricerche La Società del Marketing Lab Input for Lab 5 ottobre 2015 La vendita B2B sta cambiando: vediamo come. E vediamo soprattutto cosa fare. 1 2

Dettagli

La car policy in Italia Giovanni Tortorici Presidente A.I.A.G.A. Purchasing Manager Barilla G. e R. Fratelli S.p.A. Bologna, 25 OUobre 2011

La car policy in Italia Giovanni Tortorici Presidente A.I.A.G.A. Purchasing Manager Barilla G. e R. Fratelli S.p.A. Bologna, 25 OUobre 2011 La car policy in Italia Giovanni Tortorici Presidente A.I.A.G.A. Purchasing Manager Barilla G. e R. Fratelli S.p.A. Bologna, 25 OUobre 2011 A.I. A. G. A. Associazione Italiana Acquiren4 e Gestori di Auto

Dettagli

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL Car Sharing, una nuova mobilità per le aziende Gli argomenti Il Corporate Vehicle Observatory Il contesto di mercato: Barometro 2013 Il Car Sharing: Le esperienze europee Il Car Sharing una nuova mobilità

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE

LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE Ermanno Molinari Bologna, martedì 13 novembre 2012 iziativa LE SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE L ascesa delle auto aziendali coincide con l avvento della motorizzazione

Dettagli

LA CORPORATE CAR POLICY

LA CORPORATE CAR POLICY Ermanno Molinari Bologna, venerdì 7 giugno 2013 iziativa 1. INTRODUZIONE LA CORPORATE CAR POLICY Il documento di Car Policy aziendale: definisce i criteri di utilizzo ed assegnazione ai dipendenti dell

Dettagli

SOLUZIONI PERSONALIZZATE PER LA MASSIMA EFFICIENZA DI FLOTTA E MOBILITÀ

SOLUZIONI PERSONALIZZATE PER LA MASSIMA EFFICIENZA DI FLOTTA E MOBILITÀ SOLUZIONI PERSONALIZZATE PER LA MASSIMA EFFICIENZA DI FLOTTA E MOBILITÀ ARVAL CONSULTING ITALY UN TEAM DI PROFESSIONISTI A DISPOSIZIONE Il Team Arval Consulting è composto da professionisti costantemente

Dettagli

Criteri di car policy e definizione di car list

Criteri di car policy e definizione di car list Criteri di car policy e definizione di car list Carlo Bertolini Membro del Comitato Dire/vo A.I.A.G.A. Responsabile Area Servizi & Security Direzione Risorse Umane Italia Chiesi FarmaceuCci S.p.A. A.I.

Dettagli

P A R L I A M O D I...

P A R L I A M O D I... PARLIAMO DI... ASSOLUTAMENTE NUOVI. ASSOLUTAMENTE UNICI! DI NARA STEFANELLI PARLIAMO DI... R enova sarà la novità assoluta di Tanexpo 2014. Un brand che attraverso il nome stesso vuole trasmettere il concetto

Dettagli

Il management cooperativo e l innovazione

Il management cooperativo e l innovazione AZIENDE IN RETE NELLA FORMAZIONE CONTINUA Strumenti per la competitività delle imprese venete Il management cooperativo e l innovazione DGR n. 784 del 14/05/2015 - Fondo Sociale Europeo in sinergia con

Dettagli

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti Eurispes Italia SpA Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti COSTITUZIONE E SEDE Nell ambito delle sue attività istituzionali, l Eurispes Italia SpA ha deciso di

Dettagli

Le nostre soluzioni per il vostro business. Servizi e Consulenze Automotive Gestione Flotte Aziendali

Le nostre soluzioni per il vostro business. Servizi e Consulenze Automotive Gestione Flotte Aziendali Le nostre soluzioni per il vostro business Profile Servizi e Consulenze Automotive Gestione Flotte Aziendali Presentazione CarDirect è specializzata nella fornitura di servizi e soluzioni di consulenza

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014 Introduzione - Ammissibilità al Fleet Italy Award Questo concorso è aperto a tutti i Fleet Manager e Fleet Buyer che gestiscono nelle aziende dove lavorano auto e/o

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA E LE SUE FIGURE. Leadership e strumenti. 15 Novembre 2013. Venezia Mestre Auditorium Ospedale dell Angelo.

L ORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA E LE SUE FIGURE. Leadership e strumenti. 15 Novembre 2013. Venezia Mestre Auditorium Ospedale dell Angelo. ANMDO TRIVENETO Programma Convegno Con il patrocinio di AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA L ORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA E LE SUE FIGURE Leadership e strumenti 15 Novembre 2013 Venezia Mestre Auditorium Ospedale

Dettagli

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza Focus sull autista Dall esperienza all eccellenza L equazione della formazione L equazione della formazione: piccoli miglioramenti equivalgono a grandi risultati. La formazione è solitamente un investimento

Dettagli

COSTO: è previsto un contributo simbolico a persona a titolo di partecipazione alle spese organizzative

COSTO: è previsto un contributo simbolico a persona a titolo di partecipazione alle spese organizzative I seguenti eventi formativi sono stati sottoposti all'accreditamento da parte dell'ordine dei Dottori Commercialisti di N Responsabile evento Materia di riferimento Tipologia formativo (convegno, seminario,

Dettagli

IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE FATTO DI PERSONE

IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE FATTO DI PERSONE IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE FATTO DI PERSONE PERSONE ATTIVE SUL MERCATO Car Server nasce come società per azioni nel 1994 e da subito si distingue sul mercato per l attenzione alle esigenze del cliente

Dettagli

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE La presente pubblicazione è stata realizzata in collaborazione con Centro Studi Fleet & Mobility e

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

con il Patrocinio del VERONA INCENTIVI E STRATEGIE A SOSTEGNO DELLA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

con il Patrocinio del VERONA INCENTIVI E STRATEGIE A SOSTEGNO DELLA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE VERONA II a Edizione del Corso di Formazione INCENTIVI E STRATEGIE A SOSTEGNO DELLA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Il processo di internazionalizzazione delle grandi imprese ha subito un'accelerazione

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

MERCATO E SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE

MERCATO E SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE Corso di formazione in Fleet Management Lezione di Gian Primo Quagliano su MERCATO E SOLUZIONI PER L AUTO AZIENDALE Verona, 21 ottobre 2014 LA GESTIONE DELLA MOBILITÀ AZIENDALE TRAVEL MANAGEMENT FLEET

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 Il presente Questionario è composto di più sezioni. Il fine è quello di raccogliere le informazioni sui progetti dei concorrenti e fornire quindi alla Giuria il mezzo

Dettagli

SMART CITIES: Innovative Public Procurement

SMART CITIES: Innovative Public Procurement SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE e FONDAZIONE COLLEGIO EUROPEO DI PARMA SEMINARIO SMART CITIES: Innovative Public Procurement PARMA, 23-24 novembre 2015 COLLEGIO EUROPEO VIA UNIVERSITÀ, 12 1. Premessa

Dettagli

Innovative Fleet Management Solutions. Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali

Innovative Fleet Management Solutions. Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali Chi Siamo A fine 2012 le aziende toscane: - Proveco Srl presente da 25 anni sul mercato con sistemi informativi dedicati al mondo

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO Un partner per crescere API LECCO Dal 1949 l Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Lecco è stata voluta dagli imprenditori

Dettagli

SLF, un partner unico per le tue soluzioni di finanziamento. Leasing, noleggio, finanziamenti, consulenza.

SLF, un partner unico per le tue soluzioni di finanziamento. Leasing, noleggio, finanziamenti, consulenza. SLF, un partner unico per le tue soluzioni di finanziamento. Leasing, noleggio, finanziamenti, consulenza. SLF, per i tuoi progetti, le migliori soluzioni. Il gruppo SLF nasce alla fine degli anni Novanta,

Dettagli

Obiettivo: EQUITY! Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese

Obiettivo: EQUITY! Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese Obiettivo: EQUITY! 0 Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese Settembre 2012 IL PROGRAMMA Il Consorzio Camerale per il credito e la finanza

Dettagli

Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014. Stefano Corti LIFEGATE. Chi siamo. LifeGate = la chiave per la sostenibilità

Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014. Stefano Corti LIFEGATE. Chi siamo. LifeGate = la chiave per la sostenibilità Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014 Stefano Corti Chi siamo LifeGate, fondata nel 2000 da Marco Roveda, pioniere del biologico grazie alla creazione di Fattoria Scaldasole, rappresenta

Dettagli

Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale

Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale Corporate Vehicle Observatory Il centro studi sulla mobilità aziendale Creato da Arval in Francia nel 2002, nasce in Italia 2005.

Dettagli

Il polo di innovazione TECNOLOGIE DELLA SALUTE UMG - BIOTECNOMED. Sommario

Il polo di innovazione TECNOLOGIE DELLA SALUTE UMG - BIOTECNOMED. Sommario Il polo di innovazione TECNOLOGIE DELLA SALUTE UMG - BIOTECNOMED Sommario Il polo di innovazione Tecnologie della Salute... Gli obiettivi operativi del Polo... Profilo dei partecipanti... 3 Traiettorie

Dettagli

MISSIONE IMPRESA. capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI

MISSIONE IMPRESA. capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI MISSIONE IMPRESA capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI con le risorse del fondo per lo sviluppo dell imprenditoria giovanile in agricoltura

Dettagli

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministero dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico L Associazione Bancaria Italiana (ABI) Il Presidente dell ABI La CONFINDUSTRIA Il Presidente di CONFINDUSTRIA La Conferenza dei

Dettagli

www.quattroruotepro.it

www.quattroruotepro.it www.quattroruotepro.it holeinone.it Banche dati - Prodotti e servizi Soluzioni personalizzate Business Intelligence - Formazione Assicurazioni Automotive Autoriparazione Via Gianni Mazzocchi 1/3 20089

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI

FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI CORSO DI LAUREA ECONOMIA E COMMERCIO (Quarto anno) Bollo ANNO ACCADEMICO 2002/2003 10.33 MATR. N. AL CONSIGLIO DELLA FACOLTA DI ECONOMIA sottoscritt nat a il residente_a

Dettagli

Newsteca s.r.l. Ple Cadorna, 11-20123 Milano [T] +39 02 20241122 [@] redazione@newsteca.it

Newsteca s.r.l. Ple Cadorna, 11-20123 Milano [T] +39 02 20241122 [@] redazione@newsteca.it Newsteca srl nasce nel 2000 a Milano come casa editrice specializzata nel settore del business travel e delle flotte auto aziendali, pubblica Mission, La rivista dei viaggi d affari e MissionFleet, La

Dettagli

EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE

EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE La casa dei professionisti nella consulenza per il credito. EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE 2 Soluzione Credito: sono le persone che fanno la differenza. SOLUZIONE CREDITO MEDIAZIONE CREDITIZIA Soluzione

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking BENCHMARKING STUDY INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTI INDIRETTI In collaborazione con BENCHMARKING STUDY Acquisti Indiretti Business

Dettagli

Executive Master in. Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza

Executive Master in. Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza Executive Master in Vendite Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza Obiettivi del Master Il Master ha il preciso scopo di formare

Dettagli

Impariamo a innovare la nostra impresa

Impariamo a innovare la nostra impresa Gruppo Giovani Imprenditori Secondo livello Impariamo a innovare la nostra impresa 1 Workshop #1 martedì 6 Maggio 2014 Innovare in modo strategico: il modello di business Parte integrante della strategia

Dettagli

Master in marketing e comunicazione

Master in marketing e comunicazione Master in marketing e comunicazione Il Master intende fornire i fondamenti metodologici per operare in un settore in continua evoluzione come quello del marketing. Oggi la saturazione dei mercati impone

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA RURAL trainer REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dell agricoltura e riforma agro-pastorale RURAL trainer il progetto che sostiene le giovani imprese agricole della

Dettagli

LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING

LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING INDICE LeasePlan Corporation in sintesi la storia i numeri nel mondo Il Gruppo LeasePlan in Italia le società la storia Mercato del Noleggio

Dettagli

Il Fleet Management secondo Logosystem:

Il Fleet Management secondo Logosystem: Il Fleet Management secondo Logosystem: L impegno, la capacita ed il know-how al servizio del trasporto M.Salvetti M2M Infomobility, 11 Novembre 2004 Logosystem,, una realtà concreta: Dal 2001 ad oggi

Dettagli

Responsabilità d impresa e DLgs 81/08: ambiti di intervento, procedure e buone prassi

Responsabilità d impresa e DLgs 81/08: ambiti di intervento, procedure e buone prassi Seminario Responsabilità d impresa e DLgs 81/08: ambiti di intervento, procedure e buone prassi Martedì 24 Maggio 2011 ore 8.30 Associazione Industriali di Novara, C.so Cavallotti 25 - NOVARA Con il patrocinio

Dettagli

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI 1. ASPETTI GENERALI Negli ultimi anni, in gran parte dei Paesi europei, si assiste a un crescente interesse verso l attuazione di una pianificazione locale del territorio

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA Un partner per crescere API SONDRIO L Associazione Piccole e Medie Industrie di Valtellina e Valchiavenna è una realtà fortemente voluta dagli

Dettagli

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM è una soluzione completa per le Compagnie ed i Gruppi assicurativi italiani ed internazionali. Grazie alla gestione

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI NOLEGGIO BREVE E MEDIO TERMINE NOLEGGIO LUNGO TERMINE VENDITA AUTO

I NOSTRI SERVIZI NOLEGGIO BREVE E MEDIO TERMINE NOLEGGIO LUNGO TERMINE VENDITA AUTO I NOSTRI SERVIZI NOLEGGIO BREVE E MEDIO TERMINE Servizio nato per risolvere esigenze temporanee ed improvvise ma per una durata inferiore a 11 mesi Ampia scelta di vetture e di mezzi commerciali grazie

Dettagli

La soluzione di mobilità alternativa.

La soluzione di mobilità alternativa. La soluzione di mobilità alternativa. 2 Qualità, flessibilità, efficienza. DriveCompany è una società di consulenza specializzata nella fornitura di servizi di noleggio a lungo termine di autovetture e

Dettagli

Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014

Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014 Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014 Chi siamo LifeGate, fondata nel 2000 da Marco Roveda, pioniere del biologico grazie alla creazione di Fattoria Scaldasole, rappresenta

Dettagli

Percorsi Manageriali

Percorsi Manageriali Percorsi Manageriali La finanza per le piccole medie imprese Presentazione dell iniziativa Biella, 4 marzo 2009 Obiettivi dell iniziativa L Unione Industriale Biellese intende offrire ai propri Associati

Dettagli

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003 Tecnologie, Prodotti e Servizi per l Electronic Banking Dott.. Fausto Bolognini - Direttore Generale Punti chiave NECESSITÀ del mercato Cosa vogliono le aziende? Cosa offre il mondo web? Limiti dell attuale

Dettagli

Gli Sportelli Informativi Territoriali REACH: Best Practice della Rete italiana EEN

Gli Sportelli Informativi Territoriali REACH: Best Practice della Rete italiana EEN Gli Sportelli Informativi Territoriali REACH: Best Practice della Rete italiana EEN Paolo Guazzotti Confindustria Piemonte EEN - Enterprise Europe Network Protocollo d intesa tra il Ministero dello Sviluppo

Dettagli

PROGRAMMA WORKSHOP. Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività. - Activity Based Costing-

PROGRAMMA WORKSHOP. Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività. - Activity Based Costing- PROGRAMMA WORKSHOP Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività - Activity Based Costing- Sala Assemblee Confindustria Ragusa 26/27 Giugno 2015 Il controllo

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE

PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE Quale valore per le imprese e le banche italiane ABI FORUM CSR 2008 Roma, 29 Gennaio Aldo Pozzoli, Partner MUOVERSI 1. Introduzione Le Linee

Dettagli

Corso Federalismo e fiscalità locale

Corso Federalismo e fiscalità locale Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso Federalismo e fiscalità locale Profili

Dettagli

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo.

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo. 1 INDICE 1. Cos è Allie 2. Requisiti per l uso 3. Cosa offre 4. Come funziona 5. Numeri utili 6. Offerta per il Ministero della Difesa 2 1 Cos è Allie Allie: il compagno di viaggio ideale fatto di un dispositivo

Dettagli

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Programma Strategico Regionale per la Ricerca, l Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico per la IX legislatura 2011-2013 L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Cinzia Felci Direttore Programmazione Economica Ricerca

Dettagli

PMI BASILEA. autodiagnosi aziendale e corso di formazione

PMI BASILEA. autodiagnosi aziendale e corso di formazione PMI BASILEA autodiagnosi aziendale e corso di formazione L attuale contesto di mercato Situazione di scarsa liquidità per le banche commerciali italiane Obbligo per le banche di monitoraggio e di misurazione

Dettagli

ATS CONSORZIO ARTEMIDE. Consorzio Artemide. Finanzia e Servizi Srl. Innovazione Qualità e Servizi S.r.l. Servizi Avanzati Srl. DAISY-NET S. c. a r. l.

ATS CONSORZIO ARTEMIDE. Consorzio Artemide. Finanzia e Servizi Srl. Innovazione Qualità e Servizi S.r.l. Servizi Avanzati Srl. DAISY-NET S. c. a r. l. Aiuti a Sostegno dei Partenariati Regionali per l Innovazione Modello 14B Presentazione conclusiva del progetto Allegato n. 21 Consorzio Artemide Finanzia e Servizi Srl Innovazione Qualità e Servizi S.r.l.

Dettagli

Il Comitato di Coordinamento del Dipartimento Progettisti ADI Marco Colasanti coordinatore Antonio Macchi Cassia Andrea Ciotti Carlo Trevisani

Il Comitato di Coordinamento del Dipartimento Progettisti ADI Marco Colasanti coordinatore Antonio Macchi Cassia Andrea Ciotti Carlo Trevisani Direzione Nazionale: via Bramante 29 20154 Milano Italy tel. 02 33100241/164 fax 02 33100878 e.mail: info@adi-design.org www.adi-design.org C.F. 80108770159 ADI ASSOCIAZIONE PER IL DISEGNO INDUSTRIALE

Dettagli

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità,

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, condividendo il rischio d impresa. Caro Imprenditore, Ho trascorso

Dettagli

ECOSTARS: l audit. 04/03/2014 Bologna Presentazione di: Michela Fioretto

ECOSTARS: l audit. 04/03/2014 Bologna Presentazione di: Michela Fioretto ECOSTARS: l audit Programma: STEER INTELLIGENT ENERGY EUROPE (IEE) Contratto n.: IEE/10/290/SI2.589420 Titolo: ECOSTARS Europe Acronimo: ECOSTARS Inizio progetto: Giugno 2011 Fine progetto: Maggio 2014

Dettagli

Tendenze Flotte Aziendali Belgio Tiziana Maniezzo Fleet Manager Dalkia Benelux Board Member Federazione Fleet & Mobility Managers Belgio

Tendenze Flotte Aziendali Belgio Tiziana Maniezzo Fleet Manager Dalkia Benelux Board Member Federazione Fleet & Mobility Managers Belgio Tendenze Flotte Aziendali Belgio Tiziana Maniezzo Fleet Manager Dalkia Benelux Board Member Federazione Fleet & Mobility Managers Belgio Fleet & Mobility B.F.F.M.M. = Federazione Belga dei Fleet e Mobility

Dettagli

La shared mobility, nuova frontiera della mobilità urbana: le prospettive per l area metropolitana di Roma

La shared mobility, nuova frontiera della mobilità urbana: le prospettive per l area metropolitana di Roma La shared mobility, nuova frontiera della mobilità urbana: le prospettive per l area metropolitana di Roma OBIETTIVI Da qualche anno a questa parte, le soluzioni di trasporto condivise stanno conoscendo

Dettagli

La nuova voce del verbo CRM. La soluzione ideale per il marketing e le vendite. A WoltersKluwer Company

La nuova voce del verbo CRM. La soluzione ideale per il marketing e le vendite. A WoltersKluwer Company La nuova voce del verbo CRM La soluzione ideale per il marketing e le vendite A WoltersKluwer Company Player il cliente al centro della nostra attenzione. Player: la Soluzione per il successo nelle vendite,

Dettagli

Motori.it Il nuovo modo di vivere l auto

Motori.it Il nuovo modo di vivere l auto Motori.it Il nuovo modo di vivere l auto Descrizione Motori.it è il sito Web dedicato al mondo dell auto, rivolto agli amanti delle quattro ruote alla ricerca di informazioni e approfondimenti. Puntuale,

Dettagli

LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015

LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015 LA SUMMER SCHOOL SUL DIALOGO SOCIALE PALERMO (CONVENTO DI BAIDA) SETTEMBRE 2015 La Summer School è promossa dalle Organizzazioni Datoriali coinvolte nel progetto Formare al cambiamento il dialogo sociale

Dettagli

ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG

ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG ESPERTI IN FINANZIAMENTI PER LA FARMACIA APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG APOFIN SOCIÉTÉ DE FINANCEMENT SA FINANZIERUNGSGESELLSCHAFT AG Avete un progetto d installazione, acquisto,

Dettagli

FEDERPROFESSIONAL Associazione alte professionalità indipendenti

FEDERPROFESSIONAL Associazione alte professionalità indipendenti FEDERPROFESSIONAL Associazione alte professionalità indipendenti Federprofessional Via Ravenna 14 00161 R O M A tel. +390644070267 fax +39064403421 e-mail: federprofessional@federmanager.it sito web: www.federprofessional.it

Dettagli

ASSIDELTA BROKER S.R.L.

ASSIDELTA BROKER S.R.L. Puntare sul sicuro. Brokeraggio assicurativo È un attività professionale ad elevato valore aggiunto che, attraverso l attuazione di un metodo organico di analisi, valutazione e gestione dei rischi assicurativi

Dettagli

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO I PARTNER: CURRICULUM SOCIETARIO Natourism disegna soluzioni innovative per un turismo sostenibile e competitivo. La società nasce

Dettagli

Workshop. Progetto Energia a 360 : fonti rinnovabili, efficienza energetica e mobilità sostenibile per un sistema energetico integrato ed intelligente

Workshop. Progetto Energia a 360 : fonti rinnovabili, efficienza energetica e mobilità sostenibile per un sistema energetico integrato ed intelligente Workshop Progetto Energia a 360 : fonti rinnovabili, efficienza energetica e mobilità sostenibile per un sistema energetico integrato ed intelligente che si terrà in data 13 Febbraio 2013, ore 16-19 presso

Dettagli

L UTILIZZO DI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI

L UTILIZZO DI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI L UTILIZZO DI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI 1 L utilizzo dei veicoli a metano e GPL nelle flotte aziendali Gli argomenti: Il Corporate Vehicle Observatory Il contesto di mercato: Barometro

Dettagli

enjoy, una nuova idea di movimento Simone Serafini Roma, 10.12.2014

enjoy, una nuova idea di movimento Simone Serafini Roma, 10.12.2014 enjoy, una nuova idea di movimento Simone Serafini Roma, 10.12.2014 la sharing economy Il 2015 sarà l anno della sharing economy. La sharing economy si propone come un nuovo modello economico, capace di

Dettagli

Intervista a un Temporary Manager - Seconda Parte -

Intervista a un Temporary Manager - Seconda Parte - Intervista a un Temporary Manager - Seconda Parte - di Valentina Gagliardo Facciamo seguito all articolo del mese scorso sul tema Temporary Manager. L intervista a Gian Andrea Oberegelsbacher prosegue

Dettagli

Seminari informativi in tema di Assicurazione dei rischi delle imprese. Anno 2010

Seminari informativi in tema di Assicurazione dei rischi delle imprese. Anno 2010 Seminari informativi in tema di Assicurazione dei rischi delle imprese Anno 2010 IL RISK MANAGEMENT: COME ANALIZZARE E GESTIRE CORRETTAMENTE I RISCHI IN AZIENDA PRESENTAZIONE: Ogni azienda, nell'ambito

Dettagli

Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Camera di Commercio di Treviso Bando di concorso per la concessione di contributi alle PMI per favorire l'innovazione, la competitivitá, per l'applicazione di tecnologie avanzate e la salvaguardia dell'ambiente

Dettagli

Arval, attore della mobilità sostenibile

Arval, attore della mobilità sostenibile La sicurezza delle flotte auto Fleet Manager Academy 13 Marzo 2014 Arval, attore della mobilità sostenibile CSR Policy: 4 pilastri ricchi di impegni Supportare e finanziare un economia etica: Etica di

Dettagli

I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING

I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING I PRIMI 5 ANNI ASSOCIAZIONE ITALIANA CORPORATE & INVESTMENT BANKING Cosa abbiamo fatto Dall inizio dell attivita (2005) a oggi l associazione e cresciuta e si e consolidata come iniziativa indipendente,

Dettagli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli I sistemi informativi Il processo

Dettagli

Business Travel Integrato Le soluzioni per rendere più efficiente la mobilità aziendale

Business Travel Integrato Le soluzioni per rendere più efficiente la mobilità aziendale Business Travel Integrato Le soluzioni per rendere più efficiente la mobilità aziendale Roma, ottobre 2014 1 Business Travel: la visione classica La gestione tradizionale della MOBILITÀ aziendale rispetta

Dettagli