Smartphone 4.0. Guida di configurazione PBX

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Smartphone 4.0. Guida di configurazione PBX"

Transcript

1 Smartphone 4.0 Guida di configurazione PBX

2

3 Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 5 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Noti gener 9 Requisiti 11 Elenco dei centrni (PBX) compatibili 12 Formato DID 17 Tipi di chiamata 17 Descrizione secondo il tipo di chiamata 18 Sincronizzazione DID 20 Collegamento ad un PBX non elencato 20 Gruppi di ricerca (Hunt groups) 29 Trasferimento di chiamate 31 Numeri fax virtu 33 Configurazione 35 Configurazioni del PBX Siemens 37 Noti gener 37 Configurazione del PBX Hicom 150 series 37 Configurazione del PBX Hicom Configurazione del PBX TENOVIS/BOSCH 39 Noti gener 39 Configurazione di PBX Tenovis/BOSCH I3E, I3C e I3Duo 39 Configurazione del PBX Tenovis/BOSCH I33Xe 39 Configurazione del PBX Deutsche Telecom 45 Configurazione di Octopus Indice 47 3

4 Smartphone 4.0 4

5 Sommario Benvenuti a Smartphone 4.0, l ultima novità - una potente applicazione software di telefonia computerizzata di multiplo uso. Questo programma adesso integra strumenti facili da usare per la creazione di applicazioni con risposte voc interattive personzzate e soluzioni complete per l ufficio: Segreteria telefonica, Unified Messaging o Voic con Faxmail. Unified Messaging è un passo in avanti nella rivoluzione del sistema di messaggeria nel mondo degli affari. Il sistema Unified Messaging include funziontà di voic e faxmail integrate con il sistema di messaggeria Microsoft Exchange Server. Gli utenti hanno adesso la possibilità di visuzzare documenti fax, ascoltare messaggi voc e leggere messaggi di posta elettronica, e tutto in una stessa mailbox. Informazioni sul complesso di documentazione Il complesso di documentazione per Smartphone 4.0 è una collezione completa di informazioni e istruzioni per tutti gli utenti così come per l amminsitratore del sistema di messaggeria. Il complesso contiene i seguenti documenti: Novità e miglioramenti in Smartphone 4.0. Questo documento evidenzia alcune delle funzioni implementate nell applicazione software Smartphone 4.0 che sono state migliorate o aggiunte dopo la pubblicazione della versione 3.5. Smartphone 4.0. Guida dell utente. Scritta per gli utenti del sistema Smartphone Unified Messaging o voic . Una guida completa che facilita la comprensione di concetti generale di Unified Messaging o voic e rende più facile l installazione dell applicazione software Smartphone Client sul computer dell utente. Smartphone 4.0. Tesserino. Un piccolo tesserino di riferimento rapido che spiega le funziontà gener di Voic / Unified MessagingVoic /Unified Messaging, può essere stampato e distribuito tra gli utenti. Smartphone 4.0. Mappa di installazione Unified Messaging / IVR e Voic / IVR. Procedimenti gener e completi sulla configurazione ed esecuzione dei sistemi IVR, Unified Messaging e voic nell ufficio del cliente. Smartphone 4.0. Guida all avviamento. Scritta per la persona responsabile dell installazione del Smartphone Server ed il sistema UM o voic . Include una descrizione passo per passo della procedura di installazione. Smartphone 4.0. Manuale dell amministratore. Scritto per l amministratore del sistema Smartphone Unified Messaging o Voic . Include tutto quello che l amministratore ha bisogno di sapere per mantenere in funzione il sistema. Convenzioni del documento Tutta la documentazione tecnica di Smartphone viene presentata in formato Adobe Acrobat (PDF) e si trova registrata nel CD-ROM di Smartphone. Tutti i documenti includono un indice 5

6 Smartphone 4.0 dei contenuti all inizio del file, bri PDF, un indice di parole chiave alla fine del file, ed un indice di Ricerca PDF. Per utilizzare l indice di ricerca PDF: 1. assicurarsi di avere installato la versione di Adobe Acrobat Reader con Ricerca registrata con Smartphone. 2. In Acrobat Reader selezionare la voce del menu [Modifica Ricerca Indici...], apparirà il dialogo Selezione indice. 3. fare clic su Aggiungi... e spostarsi a <CD-ROM>:\Server\Docs\Itan\Index.pdx. 4. fare clic su OK. L indice del server verrà così collegato. Utilizzare [Modifica Ricerca Interrogazione...] in modo da cercare all istante tutta la documentazione di Smartphone Server. Convenzioni tipografiche Tutti i documenti della NOVAVOX AG seguono le seguenti convenzioni: 1. Le opzioni scelte dal menu e/o dal sottomenu sono messe fra doppie parentesi ( [ ] ) con una barra verticale ( ) fra i diversi livelli del menu. Per esempio: [ Imposta Linee telefoniche ] indica che il dialogo verrà aperto facendo clic su Imposta sul menu principale, e selezionando Linee telefoniche dal sottomenu. 2. Il nome delle finestre, dialoghi, schede, e campi sono messi fra virgolette. 3. Il nome dei tasti sono scritti in grassetto. Per esempio: OK. 6

7 Informazioni sulla Guida durante il lavoro Guida in linea Suggerimenti utili La guida in linea si riferisce all abilità di Smartphone di visuzzare piccole spiegazioni per un elemento dell interfaccia del programma (per esempio, elemento del menu) semplicemente collocando il puntatore del mouse sullo stesso. Questo tipo di guida viene chiamato in linea poiché Smartphone è in linea con la visuzzazione del puntatore del mouse. Queste piccole spiegazioni sono visuzzate nella barra di status Smartphone. Suggerimenti utili sono piccole etichette per le icone della barra degli strumenti del programma. Esse serviranno a capire cosa può succedere nel caso in cui si prema una icona in particolare sulla barra degli strumenti. Guida in linea Smartphone ammette tutte le funziontà della Guida di Windows NT/2000/XP. Per accedere alla Guida semplicemente: Premere il tasto F1 in qualsiasi momento per la Guida. Premere Shift + F1 in qualsiasi momento per la guida sul contesto del campo attivo. Selezionare [? Contenuto] dalla barra dei menu e cercare per: Contenuto dei libri disponibili e argomenti. Indice degli argomenti. Una parola. Selezionare [? Glossario] dalla barra dei menu per il glossario dei termini. Fare clic sul tasto? in qualsiasi dialogo. File Leggimi Fare clic sul tasto Cos è? con il pulsante sinistro del mouse. Dopo, fare clic sull elemento del dialogo di cui si vuole ottenere la spiegazione. Una finestra pop-up con la spiegazione richiesta apparirà. In qualsiasi finestra della guida in linea, semplicemente fare clic su qualsiasi parola chiave evidenziata, per spiegazioni dettagliate sul proprio contenuto. L informazione di ultima ora su Smartphone potrà essere trovata sul file readme.txt. 7

8 Smartphone 4.0 8

9

10

11 Capitolo 1: Requisiti Il servizio Unified Messaging o Voic richiedono di certe funziontà dal PBX. Le procedure di configurazione del PBX che sono al di là della fine di questo documento sono descritte in dettaglio nella documentazione disponibile direttamente dal fornitore del PBX. Questo documento contiene l informazione basica richiesta per la configurazione dei PBX più ampiamente utilizzati in modo di renderli completamente compatibili con Smartphone ed il sistema Unified Messaging oppure Voic . Le funzioni principale richieste da Smartphone per il funzionamento completo del sistema Voic /Unified Messaging sono le seguenti: DID Porte Voic (schede) IMR Hunt groups Hookflash Numeri virtu Dirottamento della chiamata in caso di occupato/non rispondono. Alcuni fabbricanti possono utilizzare diverse terminologie per descrivere le funzioni del PBX. Consultare il Glossario nella guida dell Amministratore ed altre documentazione di Smartphone per spiegazioni sui termini speci. Per collegare il PBX e Smartphone le seguenti impostazioni dovranno essere messe a punto nel PBX e Smartphone Server in modo che corrispondano: Formato DID Sequenze di controllo IMR Impostazioni dello Stato della chiamata Prefissi interni/esterni Ritardi Configurazione di riaggancio: sincronizzazione, condizioni di relevazione (ale occupato, ale di disconnessione (non supportata), interruzione del ciclo di corrente, reversal (non supportata), sequenza DTMF predefinite) Hunt groups Smartphone Impostazioni elettriche (consultare i manu di Dialogic) Numeri virtauli per gli utenti faxmail Dirottamento allo Hunt group di Smartphone 11

12 Smartphone 4.0 Elenco dei centrni (PBX) compatibili Sottoriportata una tabella con i PBX approvati per il corretto funzionamento con Smartphone. I PBX compatibili, le versioni software del PBX cosi come le caratteristiche princip corrispondenti al comportamento di Smartphone sono provvisti in questa tabella. Tabella 1: PBX compatibili con Smartphone Produttore Modell o PBX Submodelli PBX Versio ne softwar e del PBX Tipo di alazione Indicazione sullo stato della chiamata Tipo Dis con nes sio ne Riag ganc io TIS Segnalazione IMR Tenovis/BOSCH Siemens I3E N/A v.8x oppure superiore I3C N/A dovrà essere compatibile con I3E I33x N/A >= A I33xE N/A v.e041 (from v.0200) Hicom 100E Hicom 112 Hicom 125 In banda. Due schede EM4/VML richieste. In banda. Scheda ATLC richiesta. In banda. Scheda speciale richiesta. In banda. Scheda speciale richiesta. In banda. Scheda speciale richiesta. com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) interruzion e di corrente In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) interruzion e di corrente I3-Duo N/A v.e3 In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) interruzion e di corrente cur. break In banda (predefinito) In banda (predefinito) In banda (predefinito) In banda (configurabile) In banda (configurabile) In banda (predefinito) In banda (predefinito In banda (predefinito 12

13 Requisiti Tabella 1: PBX compatibili con Smartphone Alcatel Lucent Hicom 150E Hicom 150E Hicom 150E Hicom 150E Hicom 300E Office- One In banda (predefinito Office- Point In banda (predefinito Office- Com OfficePro >= (Tipo: 2, Versione SW: ) no info >= V In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) In banda. Scheda/e SLMA richiesta/e. V.1.0 V.1.0 In banda. Scheda/e SLMA richiesta/e. V.2.0 V.2.0 In banda. Scheda/e SLMA richiesta/e E ECH320 /45.3 In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) 4400 Non info Segnalazione in banda. Definity BCS >= Release 6 In banda. Nessun hardware richiesto. L opzione "Mode Code Operation" dovrà essere attivata dal menu principale Q23 + com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato com e occu pato Q23 sì sì sì In banda (predefinito In banda (predefinito In banda (configurabile) In banda (configurabile) In banda (configurabile) In banda (predefinito) Q23 Q23 Non info interruzion e di conrrente (adjun ct supervision ) In banda (LWC, Leave Word Calling). Non supportato da Smartphone. 13

14 Smartphone 4.0 Tabella 1: PBX compatibili con Smartphone Definity ECS Matra (Matra-Nortel) Nortel Ascom BBS Telecom DeTeWe MC6501 C1, C2, C3, C4 (Mercator) Q23 Q23 In banda (predefinito) Meridian interruzion e di corrente Mercator (lo stesso come Matra MC6501 ) ASCO- TEL M1 BSC64 >= Release B3K ED6 In banda. Nessun hardware richiesto. L opzione "Mode Code Operation" dovrà essere attivata dal menu principale In banda. Nessun hardware addizionale richiesto (softwareconfigurabile) SMDI. Hardware addizionale richiesto: adattatore MCA SMDI. Hardware addizionale richiesto: "adattatore tascabile" IPS 308/416 - In banda. Nessun hardware richiesto. Varix Deutsche Telecom GDX SMDI. Hardware speciale richiesto. SMDI. Hardware speciale richiesto. cur. break (adjun ct supervision ) In banda (LWC, Leave Word Calling). Non supportato da Smartphone. com e ale liber o SMDI. Non supportato in questa versione di Smartphone. Non info In banda (predefinito) SMDI. Non supportato in questa versione di Smartphone. SMDI. Non supportato in questa versione di Smartphone. 14

15 Requisiti Tabella 1: PBX compatibili con Smartphone Octopus 8818 v.6.2 Segnalazione in banda com e occu pato In banda Ericsson MD110 v.bs10 SMDI. Scheda ICU/ICU2 (propria scheda PBX) richiesta. occu pato via SMDI SMDI (non supportato in questa versione di Smartphone) oppure in banda (con funziontà restritte) NEC NEAX7 400-ICS M80 In banda. Disponibile solo per chiamate trasferite com e occu pato In banda (configurabile) M100 In banda. Disponibile solo per chiamate trasferite com e occu pato In banda (configurabile) M140 SMDI. Hardware speciale richiesto com e occu pato In banda (configurabile) oppure SMDI M160 SMDI. Hardware speciale richiesto com e occu pato In banda (configurabile) oppure SMDI M180 SMDI. Hardware speciale richiesto com e occu pato In banda (configurabile) oppure SMDI Philips Sopho i3000 v.805 (verificato con v ) Segnalazione in banda com e occu pato In banda (configurabile) Se occorre utilizzare impostazioni diverse Adesso Smartphone viene provvisto da un nuovo strumento - PBXplorer, e la Libreria di centrni la quale include la configurazione corrispondenti a diversi PBX compatibile con Smartphone. Se il proprio PBX si trova elencato nella Libreria dei centrni, non occorrerà configurare Smartphone Server, quindi soltanto sarà necessario regolare il PBX in modo di aggiustarlo alla configurazione apposita. Se qualcune delle sequenze DTMF, tipi di chiamate o altre impostazioni qui attribuite non sono disponibili nel proprio PBX, utilizzare l applicazione PBXplorer in modo di creare una nuova voce nella Libreria del centrno PBX la quale verrà basata sulla voce già esistente nel PBX. Effettuare le modificche corrispondenti in questo nuovo gruppo di parametri. Tenere in conto che t modifiche potranno essere effettuate solo da Smartphone Certified Solution Providers. 15

16 Smartphone

17 Capitolo 2: Formato DID Smartphone Server reagisce come un sistema Voic /Unified Messaging elaborando il ale DID (Direct Inward Ding) dal centrno PBX. Questa sezione descrive le diverse impostazioni del sistema Voic /Unified Messaging che devono essere aggiustate sull apparecchiatura ed il posto di lovoro. Il vantaggio del sistema Voic /Unified Messaging è la capacita per l elaborazione dei DID (Direct Inward Ding) dal centrno PBX, il qualle permette l elaborazione delle chiamate in modo apropriato. Questa sezione descrive i diversi tipi di chiamate che il sistema Voic /Unified Messaging deve essere in grado di riconoscere e sistemare, in modo che il sistema Voic / Unified Messaging sia in grado di riconoscere i DID dal centrno telefonico PBX in modo corretto. Tipi di chiamata Tabella 2: Tipi di chiamata Tipi di chiamata standard La seguente tabella descrive la sequenza DID che il PBX dovrà inviare a Smartphone Server secondo la condizione del tipo di chiamata: No. Tipo di chiamata: Breve descrizione: Formato DID: 1 Esterna diretta La chiamata arriva da fuori; 1 verrà trasferito come la prima cifra DID. 2 Interna diretta Se la chiamata è interna, 2 verrà trasferito come la prima cifra DID. Il numero di origine interno sarà il secondo numero trasferito. 3 FwdBusy Esterno Per una chiamata esterna ad una destinazione interna occupata, 3 più il numero di destinazione verranno trasferiti. Il numero di destinazione è il numero interno chiamato. 4 FwdBusy Interno Un numero di origine potrà anche essere inviato in questo caso. Il numero di origine è il numero di origine interno al quale la chiamata viene trasferita. 5 FwdRNA Esterno Per chiamate esterne ad una destinazione interna senza risposta; 5 più il numero di origine verrà trasferito. Il numero di origine è il numero interno chiamato. (RNA = Ring no Answer) [Squillo senza risposta] 6 FwdRNA Interno Un numero di origine potrà anche essere inviato in questo caso. Il numero di origine è il numero di origine interno al quale la chiamate viene trasferita. 7 Fwd Esterno Per chiamate esterne ad una destinazione permanentemente traferita; 7 più il numero di origine verrà trasferito. Il numero di origine è il numero interno chiamato. 8 Fwd Interno Un numero di origine potrà anche essere inviato in questo caso. Il numero di origine è il numero di origine interno al quale la chiamata viene trasferita. 1 2Number# 3targetnumber# 4targetnumber# source# 5targetnumber# 6targetnumber# source# 7targetnumber# 8targetnumber # source# 17

18 Smartphone 4.0 Tabella 3: Tipi di chiamata estese Se il PBX supporta funziontà addizion, sarà possibile ricevere maggiori informazioni dal PBX e quindi utilizzare le funzioni estese Smartphone. La seguente tabella descrive alcune modificazioni del tipo di chiamata che possono essere supportati: No. Tipo di chiamata: Breve descrizione: Formato DID: 1 Esterna diretta La chiamata arriva da fuori dal server fax; 1 più tutti le cifre composte dopo il numero interno del server fax verranno trasferite. 2 Interna diretta Se la chiamata è interna, 2 verrà trasferito. Il numero di origine interno sarà il secondo numero trasferito. Se ci fosse un altro numero inviato dopo il primo numero, esso verrà interpretato come una password per la box (solo con i centrni Tenovis/BOSCH I33Xe PBX). 1Number# 2Number#password L elenco suddetto indica i tipi di chiamate aspettate da Smartphone. Se il proprio PBX genera un gruppo diverso secondo i tipi di chiamate, sarà possibile correlarle a questo elenco standard. Per maggiori informazioni, consultare il documento Guida all avviamento. Descrizione secondo il tipo di chiamata Chiamata tipo 1 Questo tipo di chiamata viene definito da una chiamata diretta di origine esterno alla linea di Smartphone oppure al gruppo di ricerca. La sequenza DID viene come segue: 1 La cifra 1 dovrà essere memorizzata nella variabili di sistema DID1. Interpretazione di Smartphone Server Smartphone Server risponderà alla chiamata e la interpreterà come una chiamata esterna dalla mailbox dell utente, il quale desidera ascoltare i propri messaggi o configurare la mailbox. L utente ascolterà il menu principale. Il sistema non conosce l utente ID. Per accedere al menu dell utente, Smartphone Server chiederà l utente ID e la password. Quindi continuerà con il menu dell utente. Tipo di chiamata 2 Questo tipo di chiamata viene definito da una chiamata diretta da un numero interno (per esempio, il numero "123") alla linea di Smartphone o il gruppo di ricerca. La sequenza DID sarebbe come segue: 2123# La cifra "2" dovrà essere memorizzata nella variabile di sistema DID1. Il numero "123" dovrà essere memorizzato nella variabile di sistema DID2. Interpretazione di Smartphone Server Smartphone Server risponderà alla chiamata e la interpreterà come una chiamata dal numero interno della mailbox dell utente, il quale desidera ascoltare i propri messaggi o configurare la mailbox. Smartphone Server automaticamente riconoscerà l utente ID utilizzando DID. Verrà riprodotto il nome dell utente (se non è stato registrato, verrà riprodotto il numero utente ID). 18

19 Formato DID Qundi verrà richiesta la password. Se la password è vda, Smartphone Server continuerà con il menu utente. Situazione particolare: un nuovo utente è rivelato Se questo numero interno non è registrato per nessun utente nel database di Smartphone, Smartphone Server offrirà creare una mailbox per l utente. Una volta che la mailbox sia stata creata, l utente ascolterà il menu principale. L opzione per la creazione automatica potrà essere disattivata nell applicazione software Smartphone Server (selezionare la voce del menu [Voic /Unified Messaging Impostazioni]). Tipi di chiamate 3,5,7 Questi tipi di chiamate vengono definite da chiamate provenienti da una linea esterna ad un numero interno (per esempio, 125), le quale per qualcun motivo è stata dirottata (trasferita) alla linea di Smartphone oppure al gruppo di ricerca. Esempi della sequenza DID sarebbero come segue: 7125# 5125# 3125# La cifra "7" (o "5" o "3") dovrà essere memorizzata nella variabile di sistema DID1. Il numero "125" dovrà essere memorizzato nella variabile di sistema DID2. Se una sequenza comincia quando la cifra 7 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata immediatamente dirottata a Smartphone Server (fu stabilito il dirottametno immediato). Se una sequenza comincia quando la cifra 5 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata dirottata dovuto a che il tempo di attesa ha finzzato (la chiamata non è stata risposta). Se una sequenza comincia quando la cifra 3 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata dirottata perché il numero interno chiamato era occupato. Interpretazione di Smartphone Server Smartphone Server risponderà alla chiamata e la interpreterà con un tentativo senza successo per chiamare da fuori ufficio alla mailbox dell utente registrato nel numero interno 125. Smartphone Server verrà eseguito come sistema voic e riprodurrà il nome e il messaggio di saluto dell utente. Se diversi utenti sono stati registrati in questo numero interno, Smartphone permetterà alla persona che chiama selezionare l utente al quale si desidera lasciare un messaggio. Quindi Smartphone Server registrerà il messaggio e offirà altre opzioni alla persona che chiama. Tipi di chiamate 4,6,8 Questi tipi di chiamate vengono definite da chiamate effettuate da numeri interni (per esempio, 234) ad un numero interno (per esempio, 111), le quale per qualcun motivo sono state dirottate (trasferite) alla linea di Smartphone o al gruppo di ricerca. Esempi della sequenza DID sarebbero come segue: 8111#234# 6111#234# 4111#234# La cifra "8" (o "6" o "4") dovrà essere memorizzata nella variabile di sistema DID1. Il numero "111" dovrà essere memorizzato nella variabile di sistema DID2. Il numero "234" dovrà essere memorizato nella variabile di sistema DID3. Se una sequenza comincia quando la cifra 8 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata immediatamente dirottata a Smartphone Server (un dirottamento permanente è stato stabilito). 19

20 Smartphone 4.0 Se una sequenza comincia quando la cifra 6 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata dirottata dovuto a che il tempo di attesa ha finzzato (la chiamata non è stata risposta). Se una sequenza comincia quando la cifra 4 è ricevuta, Smartphone Server capirà che la chiamata è stata dirottata perché il numero interno chiamato era occupato. Interpretazione di Smartphone Server Smartphone Server risponderà alla chiamata e la interpreterà con un tentativo senza successo per chiamare dall interno dell ufficio alla mailbox dell utente registrato nel numero interno 111. Smartphone Server verrà eseguito come sistema voic e riprodurrà il nome e il messaggio di saluto dell utente. Se diversi utenti sono stati registrati in questo numero interno, Smartphone permetterà alla persona che chiama selezionare l utente al quale si desidera lasciare un messaggio. Quindi Smartphone Server registrerà il messaggio e offrirà altre opzioni alla persona che chiama. La variabile DID3 è importante dacché permette a Smartphone Server identificare il mittente del messaggio. Sincronizzazione DID Smartphone Server bisogna le prime cifre DID non prima da 300 millesimi di secondi e non dopo da 1500 millesimi di secondi dopo di aver sgganciato la linea. Il tempo viene calcolato dal momento che Smartphone Server rileva la corrente d anello. Collegamento ad un PBX non elencato Introduzione se il fabbricante del centrno telefonico (PBX) ed il modello sono stati selezionati in modo appropiato durante l installazione dell applicazione Smartphone Server, non avrà bisogno di eseguire questa sezione. Le impostazioni del centrno telefonico (PBX) devono essere specificate in modo che: Il sistema Voic /Unified Messaging possa riconoscere i sign dal PBX (senza tenere in conto le interferenze sulle linee telefoniche). Il sistema Voic /Unified Messaging usa il formato appropriato per i commandi al centrno telefonico (PBX). Il sistema Voic /Unified Messaging elabora in modo appropriato i DID ricevute dal centrno telefonico (PBX). Normalmente, queste impostazioni sono specificate durante l installazione di Smartphone Server, quando il fabbricante ed il modello del centrno telefnico (PBX) sono scelti nella box del menu a discesa Tipo di PBX e Segnalazione standard PBX. Collegamento tra le schede ed il centrno telefonico (PBX) Collegamento di 2 linee telefoniche dalla scheda al centrno telefonico (PBX). Allacciare 2 linee dalla scheda al centrno (PBX). 20

21 Formato DID Creazione di una procedura di ansi sintattica DID personzzata per il proprio centrno (PBX) Panoramica Il centrno (PBX) può fornire alle periferiche connesse con esso (p.e. un PC con Smartphone Server) informazione sulla chiamata. Questa informazione è richiesta per i sistemi Voic e UM. Essa include il tipo di chiamata e i numeri chiamante (chiamato). Questa informazione viene trasferita al numero interno dopo il hook off. Essa viene trasferita come una sequenza di toni DTMF. Smartphone Server automaticamente salva l informazione nella varibile di sistema DID0. Dacchè diversi centrni (PBX) utilizzano diverse codificazioni DID, diversi algoritmi per la decodificazione DID (così chiamati zazione standard ) devono essere utilizzate. Si può elencare, modificare e/o aggiungere la alazione standard nel PBXplorer. Ogni alazione standard è una procedura scritta in Linguaggio Script e memorizzata nel file pbxrules.inf nella cartella Smartphone Server. L obbietivo è dividere l informazione memorizzata nella variabile DID0 nelle variabili DID1, DID2, DID3. In questo modo si può adattare l informazione nel formato utilizzato dal centrno (PBX) negli standard di Smartphone (elencati si sotto). 21

22 Smartphone 4.0 Tipi di chiamate: ci sono otto possibili maniera (con riferimento ai Tipi di chiamate ) in che possono essere ricevute le chimate dal sistema Voic /Unified Messaging. La seguente tabella descrive gli otto tipi di chiamate: Tabella 4: Tipi di chiamat e Nome del tipo di chiamata 1 Esterna a Voic / Unified Messaging 2 Interna a Voic / Unified Messaging 3 Esterna a Interna occupata 4 Interna a Interna occupata 5 Esterna a Interna Non rispondono Spiegazione Una chiamata telefonica esterna direttamente a Voic /Unified Messaging (normalmente ad un utente di mailbox il quale conosce il numero diretto del sistema Voic / Unified Messaging). Una chiamata telefonica interna direttamente a Voic /Unified Messaging (normalmente ad un utente di mailbox il quale conosce il numero diretto del sistema Voic / Unified Messaging).. Una chiamata telefonica esterna ad un numero telefonico interno il quale è occupato. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. Una chiamata telefonica interna ad un numero telefonico interno il quale è occupato. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. Una chiamata telefonica esterna ad un numero interno il quale non risponde. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. 22

23 Formato DID Tabella 4: 6 Interna a Interna Non Rispondono 7 Externa a Interna Inoltrata 8 Interna a Interna Inoltrata Una chiamata telefonica interna ad un numero interno il quale non risponde. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. Una chiamata telefonica esterna ad un numero telefonico interno il quale è configurato per inoltrare la chiamata al sistema Voic /Unified Messaging. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. Una chiamata telefonica interna ad un numero telefonico interno il quale è configurato per inoltrare la chiamata al sistema Voic /Unified Messaging. La chiamata verrà inoltrata al sistema Voic /Unified Messaging dopo certo tempo. Nota: il tipo di chiamata corrisponde alla prima cifra DID inviata dal centrno Bosch PBX per quel tipo di chiamata. Questo sistema di numerazione è stato preso come standard per il sistema Voic /Unified Messaging. Informazione ricevuta in DID per ogni tipo di chiamata: quando una chiamata viene inoltrata a Smartphone Server, il centrno telefonico (PBX) trasmette anche l informazione sulla chiamata tramite DID. Il DID è un gruppo di toni DTMF (doppia tontà a più frequenze) i qu vengono trasmessi sulla linea telefonica prima che la chiamata sia rispossa (Smartphone Server legge questi toni DTMF (doppia tontà a più frequenze) prima di rispondere alla chiamata veramente. Per attivare un applicazione vocale personzzata in modo di ottenere le sequenze DID, l opzione Attesa per DID dovrà essere scelta nelle box Avvio)). La 23

24 Smartphone 4.0 seguente tabella descrive il contenuto (non la struttura) dei toni DID ricevuti per ogni Tipo di chiamata: Tabella 5: Tipo di chiamat a Informazione contenuta nei DID ricevuti 1 Tipo di chiamata 2 Tipo di chiamata, N dell abbonato che chiama 3 Tipo di chiamata, Dialed # 4 Tipo di chiamata, N composto, N dell abbonato che chiama # 5 Tipo di chiamata, N composto # 6 Tipo di chiamata, N composto, N dell abbonato che chiama 7 Tipo di chiamata, N composto # 8 Tipo di chiamata, N composto, N dell abbonato che chiama Nota: tutti i PBX devono trasmettere l informazione descritta sopra. In qualsiase modo, la/e cifra/e ricevute con le specificazioni del Tipo di chiamate possono non corrispondere al numero del Tipo di chiamata elencato nella tabella. Variabile di sistema Smartphone Server DID0, DID1, DID2, DID3: Smartphone Server salva i toni DID ricevuti dal PBX in variabili di sistema DID0. L informazione contenuta nella variabile DID0 (Tipo di chiamata, N dell abbonato che chiama, N composto) deve essere copiata nelle variabili di sistema DID1, DID2, DID3 come segue di sotto: Tabella 6: Tipo di chiamat a DID1 DID2 DID N dell abbonato che chiama 3 3 N composto 4 4 N composto 5 5 N composto N dell abbonato che chiama 24

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Voicemail / IVR

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Voicemail / IVR Smartphone 4.0 Mappa di installazione Voicemail / IVR Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 5 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Lista

Dettagli

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Unified Messaging / IVR

Smartphone 4.0. Mappa di installazione Unified Messaging / IVR Smartphone 4.0 Mappa di installazione Unified Messaging / IVR Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 5 Informazioni sulla Guida durante il lavoro

Dettagli

Smartphone 4.1. Mappa di installazione Voicemail / IVR

Smartphone 4.1. Mappa di installazione Voicemail / IVR Smartphone 4.1 Mappa di installazione Voicemail / IVR Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 6 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Lista

Dettagli

Smartphone 4.0. Manuale dell'amministratore

Smartphone 4.0. Manuale dell'amministratore Smartphone 4.0 Manuale dell'amministratore Contenuto Sommario 7 Informazioni sul complesso di documentazione 7 Convenzioni del documento 7 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 9 Informazioni su

Dettagli

Smartphone 4.0. Guida dell'utente

Smartphone 4.0. Guida dell'utente Smartphone 4.0 Guida dell'utente Contenuto Installazione 5 Registrazione come utente 7 SOLO PER IL SISTEMA VOICEMAIL 7 SOLO PER IL SISTEMA UNIFIED MESSAGING 8 Installazione dell applicazione software

Dettagli

Smartphone 4.1. Guida dell'utente

Smartphone 4.1. Guida dell'utente Smartphone 4.1 Guida dell'utente Contenuto Installazione 5 Registrazione come utente 7 SOLO PER IL SISTEMA VOICEMAIL 7 SOLO PER IL SISTEMA UNIFIED MESSAGING 8 Installazione dell applicazione software

Dettagli

My Instant Communicator per iphone

My Instant Communicator per iphone My Instant Communicator per iphone Alcatel-Lucent OmniTouch 8600 OmniPCX Office Rich Communication Edition Guida utente 8AL90849ITAAed03 Marzo 2013 INDICE GENERALE 1. Panoramica... 3 2. Benefici... 3 3.

Dettagli

Smartphone 4.0. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.0

Smartphone 4.0. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.0 Smartphone 4.0 Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.0 Novità in Smartphone 4.0 La versione 4.0 di Smartphone offre le nuove funzionalità in modo di soddisfare le richieste dei mercati emergenti. Inoltre alle

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Smartphone 4.1. Guida All'avviamento

Smartphone 4.1. Guida All'avviamento Smartphone 4.1 Guida All'avviamento Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 6 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Su questo manuale 9 Installazione

Dettagli

Smartphone 4.1. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1

Smartphone 4.1. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1 Smartphone 4.1 Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1 Novità in Smartphone 4.1 La versione 4.1 di Smartphone offre le nuove funzionalità in modo di soddisfare le richieste dei mercati emergenti. Inoltre alle

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO 3.0 Guida Rapida Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Axxium 6.0 Product Presentation. July 2010

Axxium 6.0 Product Presentation. July 2010 Axxium 6.0 Product Presentation July 2010 Cos è Axxium? Axxium è una piattaforma per lo sviluppo di applicazioni complete di telefonia Essendo una piattaforma, le possibili applicazioni possono essre infinite

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 1 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Adobe PDFMaker 4.05 consente di creare documenti PDF (Portable Document

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Vericom Unified Messaging Server (VUMS)

Vericom Unified Messaging Server (VUMS) Vericom Unified Messaging Server (VUMS) VUMS è progettato per integrare ed espandere i sistemi di comunicazione in voce tradizionali con le funzioni applicative dei sistemi di telefonia su IP. Le caratteristiche

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0

Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0 Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0 Introduzione ScanSnap Organizer è un applicazione usata per visualizzare e organizzare file di immagine scanditi con ScanSnap Scanner di immagini a colori. Questa

Dettagli

Suite OmniTouch 8400 Instant Communications Integrazione con Microsoft Outlook

Suite OmniTouch 8400 Instant Communications Integrazione con Microsoft Outlook Suite OmniTouch 8400 Instant Communications Guida rapida di riferimento - R6.1 La suite OmniTouch 8400 Instant Communications di Alcatel-Lucent fornisce un alto livello di servizi, se associato a Microsoft

Dettagli

Utilizzo Web Mail LUSPIO

Utilizzo Web Mail LUSPIO Utilizzo Web Mail LUSPIO Il sistema di posta dell Ateneo mette a disposizione una interfaccia Web (Microsoft Outlook Web Access) per l accesso alla propria casella di posta elettronica da un qualsiasi

Dettagli

DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR

DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR GUIDA DELL UTENTE All rights reserved. Passing on and copying of this My Phone IP Desktop 03 20060502 JPA MT 02 20050718 JPA ED DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR 1/18 ORIGINE REF DATA AUTORE

Dettagli

www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento

www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento Primi passi. Manuale rapido di riferimento 2/14 Nubitek Email v1.5 Primi passi. Manuale rapido di riferimento. Ultimo aggiornamento:

Dettagli

Manuale Segreteria Telefonica

Manuale Segreteria Telefonica Manuale Segreteria Telefonica FASTWEB: più punti di accesso per ascoltare i tuoi messaggi: da telefono, da PC entrando in FastMail, e anche dalla TV di FASTWEB. Indice Capitolo 1 Premessa 6 Capitolo 2

Dettagli

IPBX Office IPBX Office

IPBX Office IPBX Office IPBX Office IPBX Office include, oltre a tutte le funzioni di un centralino tradizionale, funzionalità avanzate quali ad esempio: voice mail con caselle vocali illimitate e personalizzate, risponditore

Dettagli

Manuale di installazione e dell utente

Manuale di installazione e dell utente Manuale di installazione e dell utente 16 bit, per Windows 3.1 ii Informazioni sul copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, memorizzata o tradotta in

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Questo documento descrive come installare il software per il supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM

Dettagli

MANUALE. Software di teleprogrammazione

MANUALE. Software di teleprogrammazione MANUALE Software di teleprogrammazione Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane. I prodotti

Dettagli

Struttura logica di un programma

Struttura logica di un programma Struttura logica di un programma Tutti i programmi per computer prevedono tre operazioni principali: l input di dati (cioè l inserimento delle informazioni da elaborare) il calcolo dei risultati cercati

Dettagli

IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager

IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager IP Office Guida per gli utenti di Phone Manager 40DHB0002TYAR Edizione 10 (7 Ottobre, 2003) Indice Preparazione... 1 Introduzione...1 Preparazione...2 Phone Manager... 3 Finestra principale...3 Stato

Dettagli

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 4 2 PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 INSTALLAZIONE DELLA PC APP... 5 3.1 DOWNLOAD DA PORTALE CONFIGURA EVOLUZIONE UFFICIO...

Dettagli

CD Tec CD T h Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali

CD Tec CD T h Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali CD Tech Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali Uso del CD Visualizzazione dei file: I file di questo CD sono in formato Adobe PDF (Portable Document Format) e possono

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente

CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente Grazie per aver scelto una centrale telefonica Urania 16 IP, ci auguriamo che possa soddisfare tutte le vostre esigenze in modo semplice ed efficace. Il

Dettagli

HiPath Xpressions Compact

HiPath Xpressions Compact s HiPath Xpressions Compact Voice Mail Integrato HiPath TM Xpressions Compact consente di ottimizzare l uso del sistema telefonico con modalità flessibili e rapide. Il Voice Mail è ormai una funzione standard

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Guida Interfaccia Utente Remota

Guida Interfaccia Utente Remota Guida Interfaccia Utente Remota Leggere questa guida prima di utilizzare il prodotto. Terminata la lettura, conservare la guida in un luogo sicuro per eventuali consultazioni. ITA ir2022/ir2018 Guida Interfaccia

Dettagli

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente Copyright 2008 Huawei Technologies Co., Ltd. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione o la trasmissione anche parziale

Dettagli

Home plus /Office plus

Home plus /Office plus Home plus /Office plus Centrale PBX ISDN Manuale d Uso Ver.1.0 Programma di Configurazione Via Serenari, 1 40013 Castel Maggiore (BO) Italia Telefono +39 051 706711 fax +39 051 706700 http://www.saiet.it

Dettagli

Utilizzo Web Mail LUSPIO

Utilizzo Web Mail LUSPIO Utilizzo Web Mail LUSPIO Il sistema di posta dell Ateneo mette a disposizione una interfaccia Web (Microsoft Outlook Web Access) per l accesso alla propria casella di posta elettronica da un qualsiasi

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI Classe: Data Gruppo: Alunni assenti Al termine di questa esercitazione ciascun alunno dovrà essere in grado di installare, configurare e utilizzare Microsoft Fax in Windows 95, 98 o Me. Le fasi di installazione

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Smartphone IP 4.0. Guida All'avviamento

Smartphone IP 4.0. Guida All'avviamento Smartphone IP 4.0 Guida All'avviamento Contenuto Sommario 5 Informazioni sul complesso di documentazione 5 Convenzioni del documento 5 Informazioni sulla Guida durante il lavoro 7 Su questo manuale 8

Dettagli

innovaphone IP222 / IP232

innovaphone IP222 / IP232 Istruzioni per l uso innovaphone IP222 / IP232 Versione 11 R1 [110896] Stato Account Nome Data, ora Commuta pagina Presenza Informazioni App Display IP222 innovaphone AG Böblinger Str. 76 71065 Sindelfingen

Dettagli

Orchid Telecom DX900. Manuale d Uso

Orchid Telecom DX900. Manuale d Uso Orchid Telecom DX900 Manuale d Uso Indice Accessori & Contenuto 2 Installazione 2 Montaggio a Parete 2 Caratteristiche 3 Tasti di Funzione 4 Impostazioni Menu Principale 7 Impostazioni 8 - Lingua 8 - Prefisso

Dettagli

MANUALE. Software di teleprogrammazione

MANUALE. Software di teleprogrammazione MANUALE Software di teleprogrammazione Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane. I prodotti

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

IN-CHF on line Procedura di Installazione

IN-CHF on line Procedura di Installazione IN-CHF on line IN-CHF on line Procedura di Installazione Heart Care Foundation onlus www.heartcarefound.org Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri www.anmco.it Centro Studi ANMCO Firenze

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE

TELEFONO GRANDSTREAM GXP1400/1405 GUIDA DELL UTENTE TELEFONO GRANDSTREAM GXP400/405 GUIDA DELL UTENTE a cura di FABIO SOLARINO e-mail: fabio.solarino@unifi.it Università degli Studi di Firenze C.S.I.A.F. Via delle Gore, 2 - FIRENZE SOMMARIO. LE INTERFACCE

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI Classe: Data Autore: Francesco Marino http://www.francescomarino.net info@francescomarino.net Esercitazione n. 18 Creazione e configurazione di una connessione remota in Windows 9x Gruppo: Alunni assenti

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE (3300 ICP)

MANUALE DELL UTENTE (3300 ICP) MANUALE DELL UTENTE (3300 ICP) AVVISO Le informazioni contenute nel presente documento sono ritenute accurate sotto tutti i punti di vista, ma non sono garantite da Mitel Networks Corporation (MITEL ).

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

OpenTouch Conversation for iphone Release 2.0.x

OpenTouch Conversation for iphone Release 2.0.x OpenTouch Conversation for iphone Release 2.0.x Guida per l utente OpenTouch Business Edition OpenTouch MultiMedia Services 8AL90884ITABed01 1412 1. INFORMAZIONI PRELIMINARI 2 2. AVVIO DI CONVERSAZIONE

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE

MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE MANUALE DELL UTENTE DEL SISTEMA DI POSTA VOCALE AVVISO Le informazioni contenute in questo documento sono ritenute accurate sotto tutti i punti di vista, ma non sono garantite da Mitel Networks Corporation

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

OmniTouch 8440 Messaging Software Guida rapida di riferimento. Interfaccia utente telefonica di Messaging Services

OmniTouch 8440 Messaging Software Guida rapida di riferimento. Interfaccia utente telefonica di Messaging Services Guida rapida di riferimento Introduzione L'accesso alla posta vocale è disponibile: Tramite l'interfaccia utente telefonica L'interfaccia utente telefonica è accessibile da qualsiasi telefono, sia interno

Dettagli

Istruzioni d uso. innovaphone mypbx. Versione 10

Istruzioni d uso. innovaphone mypbx. Versione 10 Nome utente Istruzioni d uso innovaphone mypbx Versione 10 Configurazione Attiva/disattiva Videotelefonia Seleziona terminale Deviazioni di chiamata Indicatore Presenza Comunicazioni Profilo Finestra ricerca

Dettagli

LE STAMPANTI E L INVIO DI E-MAIL

LE STAMPANTI E L INVIO DI E-MAIL LE STAMPANTI E L INVIO DI E-MAIL All interno del programma, sono preinstallate alcune stampanti che permettono di riprodurre alcune tipologie di stampa definite all interno del programma. È possibile,

Dettagli

+LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483

+LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483 û +LFRP#$WWHQGDQW 3 0DQXDOH#GnXVR#H#GL#LQVWDOOD]LRQH GHO#SRVWR#RSHUDWRUH#3&#SHU +LFRP#483#(2+/#+L3DWK#6833/#+L3DWK#$OO6HUYH#483,QIRUPDWLRQ#DQG &RPPXQLFDWLRQV 6XOOH#LVWUX]LRQL#GnXVR Le presenti istruzioni

Dettagli

Manuale Operativo Telefoni Bca

Manuale Operativo Telefoni Bca Manuale Operativo Telefoni Bca Collegati ai sistemi Open Ip Autore:Cristiano Resnati 1 Sommario Manuale Operativo... 1 1_ Chiamata interna... 3 2_ Chiamata esterna... 3 3_ Messa in attesa.... 4 4_ Trasferta

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX

Servizio Fonia Cloud PBX Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Telefono VoIP Polycom VVX 400 e servizi offerti dalla piattaforma Cloud PBX Acantho Revisioni del documento Revisione Autore Data Descrizione 1.0 P. Pianigiani 11/12/2014

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Supplemento Macintosh

Supplemento Macintosh Supplemento Macintosh Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo in un posto sicuro in caso di riferimenti futuri. Per un uso corretto e sicuro, leggere le

Dettagli

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Copyright 2006-2008, 3CX ltd. http:// E-mail: info@3cx.com Le Informazioni in questo documento sono soggette a variazioni senza preavviso.

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync. Guida dell'utente. v2.0

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync. Guida dell'utente. v2.0 Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync Guida dell'utente v2.0 March 2014 Indice 1 OPENTOUCH CONNECTION PER MICROSOFT LYNC... 3 2 AVVIO/CHIUSURA DI OPENTOUCH CONNECTION... 3 3 RIQUADRO DI

Dettagli

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer Collegamento a Raiffeisen OnLine di Internet Explorer A. Presupposti La connessione ad Internet via Raiffeisen OnLine presuppone l installazione di diversi componenti nel Suo sistema. In particolare, oltre

Dettagli

P2WW-2645-01ALZ0 Guida dell operatore

P2WW-2645-01ALZ0 Guida dell operatore Guida dell operatore P2WW-2645-01ALZ0 Introduzione CardMinder è un applicazione per la scansione dei biglietti da visita. La presente guida offre una panoramica di CardMinder e ne descrive le operazioni

Dettagli

Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0

Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0 Manuale Utente Portale utente, codici di accesso & Casella vocale per il centralino 3CX Versione 7.0 Copyright 2006-2008, 3CX ltd. http:// E-mail: info@3cx.com Le Informazioni in questo documento sono

Dettagli