CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente"

Transcript

1 CENTRALE TELEFONICA Urania 16 IP Manuale Utente Grazie per aver scelto una centrale telefonica Urania 16 IP, ci auguriamo che possa soddisfare tutte le vostre esigenze in modo semplice ed efficace. Il seguente manuale è diviso in tre parti : - Installazione del PBX Assistant Utilizzo del PBX Assistant Utilizzo del telefono BCA e del telefono IP -1-

2 INSTALLAZIONE PBX Assistant Inserite il CD contenente il programma nel lettore del vostro PC.Se necessario, prima di procedere con l installazione del PBXAssistant, procedete con l installazione del programma dotnetfx.exe. Selezionate l icona del programma, cliccateci sopra due volte per iniziare la procedura di installazione. Confermate o modificate a vostro piacere la directory in cui installare il programma e confermate tutti i passi successivi fino a completamento dell operazione. A questo punto dovrebbe essere comparsa sul desktop del vostro computer l icona del programma PBXAssistant. L unica operazione di impostazione da effettuare è la conferma dell indirizzo IP della vostra centrale. Il programma propone di default l indirizzo , se fosse necessario modificarlo, lanciate il programma, selezionate la voce del Menù Utilità / PBX IP e scrivete il nuovo indirizzo nella casella che apparirà, quindi confermate. Il programma è ora pronto e potete utilizzarlo a partire dalla schermata iniziale: - Inserite il vostro nome utente, che corrisponde al vostro numero di telefono, - Inserite il vostro codice di accesso che inizialmente dovrebbe essere Se il vostro PC si trova al di fuori della LAN del vostro ufficio e si collega attraverso Internet ricordatevi di inserire un segno di spunta nella casella Extranet Login. -2-

3 Il segno di spunta nella casella Auto Login farà in modo che ad ogni accensione del PC il programma venga attivato automaticamente mentre quello nella casella Ricorda Codice vi permette di non inserire il codice di accesso ad ogni collegamento. Concordate con il vostro Amministratore del sistema se e come modificare i codici di accesso. Nel caso doveste disinstallare il programma dal vostro PC, selezionate Pannello di controllo, scegliete Installazione Applicazioni e nell elenco proposto cercate PBXAssistant.Cliccate su Rimuovi e seguite le istruzioni sullo schermo. -3-

4 UTILIZZO DEL PROGRAMMA PBXAssistant Dopo avere effettuato il login, cioè esservi fatti riconoscere dalla centrale come utente, vi apparirà la schermata di base del programma. In essa vedrete partendo dall alto una serie di menù ed una serie di icone oltre ad una casella per la chiamata diretta di numeri telefonici esterni o interni. Al di sotto di questi compare la schermata dello stato della centrale, in essa vedete lo stato di: - linee urbane - interni analogici - interni IP Il numero di colore rosso è quello che rappresenta il vostro interno, cliccandoci sopra con il tasto destro e selezionando la voce dettagli si aprirà la schermata dei dati che vi riguardano. Se compilate la scheda questi dati saranno a disposizione degli altri interni della centrale che comunque non potranno modificarli. -4-

5 SERVIZIO click to dial ( clicca per chiamare ) Per chiamare un numero telefonico presente nella rubrica o in uno degli elenchi dell Assistant basta cliccarvi sopra due volte,( o se esiste un icona a fianco del numero, una volta sola sopra l icona). Il vostro interno squillerà. Sollevando il microtelefono la chiamata avrà inizio automaticamente. I simboli posti in fianco alle linee urbane ed agli interni cambiando colore in funzione dello stato -5-

6 permettono di avere sempre presente in modo visivo la situazione del traffico telefonico della centrale: - colore verde indica che l interno è collegato e disponibile - colore blu la linea urbana o gli interni sono in chiamata - colore rosso la linea urbana o gli interni sono occupati. - colore grigio ( solo per telefoni IP) indica che il telefono non è attivo. Il programma PBXAssistant non deve necessariamente rimanere aperto sopra il vostro desktop, potete chiuderlo e questo resterà in attesa nella barra delle applicazioni. Cliccando sull icona il programma riapparirà sullo schermo. Nel momento in cui riceverete una chiamata apparirà una finestra con il numero ed il nome del chiamante, volendo rifiutare la chiamata premete sull icona rossa. MENU UTILITA La prima voce del menù utilità si chiama Stato : è una copia della schermata dello stato degli interni. Il servizio permette di poter vedere l elenco completo delle linee urbane e interne in una finestra ridimensionabile ed autonoma rispetto al resto del programma. Permette quindi di ridurre a icona il programma principale mantenendo aperta la finestra di stato, con la possibilità di ridimensionarla a piacere e poterla spostare dove si preferisce sullo schermo. Le opzioni della finestra permettono di mostrare l elenco degli interni in tre modi differenti e la posizione degli interni segue dinamicamente le dimensioni della finestra mostrandosi su una o più colonne automaticamente. -6-

7 La seconda voce del menù utilità si chiama Rubrica, è uno dei servizi più importanti dell Assistant. La rubrica è divisa in 3 parti: - 1 Dettagli di tutti gli interni, modificabile dall amministratore in tutte le parti Dall utente solo per il proprio numero Rubrica comune, tutti gli utenti possono aggiungere, togliere, modificare i dati inseriti. In questa parte sono disponibili più opzioni per l inserimento dei dati nelle schede (vedi immagine contatti ) Inoltre è disponibile un funzione di ricerca di numeri telefonici, nomi, indirizzi ed altri dati da definire. 3 Rubrica numeri personali, l utilizzo è uguale a quello della rubrica comune con in più la possibilità di poterla dividere in cartelle e gruppi in base alle esigenze personali -7-

8 Nel menù Utilità della rubrica sono disponibili le opzioni di importazione ed esportazione dei dati inseriti in rubrica. La rubrica comune può essere la salvata solo dall amministratore. La rubrica personale può essere salvata solo dall interno specifico. La terza voce del menù Utilità si chiama Chiamate Recenti, Trattasi di 3 elenchi di memorie a rapida consultazione che mostrano le ultime 30 chiamate fatte, perse e ricevute. Per ogni chiamata vengono registrati il numero ed il nome ( se disponibili), la data e all ora. Cliccando con il tasto destro su uno dei numeri presenti è possibile vedere i dettagli della chiamata e, se opportuno, creare automaticamente un inserimento in rubrica, oppure cancellare la chiamata o richiamare il numero selezionato ( funzione attivabile anche cliccando due volte con il tasto sinistro direttamente sul numero telefonico ). -8-

9 La quarta voce del menù Utilità si chiama Cambia Password Permette di cambiare la password o codice di accesso ( usato obbligatoriamente per il login del PBXAssistant) che si attiva dopo essere usciti dal programma ( Logout ) o averlo chiuso ( Esci ). Se il vostro telefono è un telefono IP anche la sua password verrà modificata e, dopo aver riacceso al centrale, il vostro telefono non sarà più in grado di collegarsi fino a che anche la password del telefono non sarà stata modificata di conseguenza. L opzione PBX IP già descritta in precedenza una volta impostata, non dovrebbe più essere modificata se non da persone competenti. L opzione Logout ci permette di ritornare alla schermata iniziale del programma. Ricordate che dallo stesso PC si possono collegare alternativamente più utenti, ognuno con il proprio nome utente e codice di accesso. E sufficiente che ogni interno al termine dell utilizzo dell Assistant effettui il logout per permettere ad un altro di collegarsi. -9-

10 MENU FUNZIONI Nella progettazione di questa centrale si è pensato di non utilizzare una serie di codici complessi per attivare e disattivare i vari servizi ma di utilizzare l Assistant per poter compiere le stesse operazioni più semplicemente e con un controllo sul monitor del proprio PC di tutte le impostazioni. La prima voce del menù finzioni si chiama Conferenza Permette di riunire in una sala comune virtuale gli interni (massimo tutti quelli disponibili) per una conversazione comune. Per poter iniziare la conferenza è necessario che essa sia stata predisposta dall amministratore del sistema, sia stato creato un amministratore della conferenza ed assegnate le password di accesso (opzionale). Dopo aver selezionato la voce conferenza apparirà l elenco delle sale disponibili, stabilito quale attivare è possibile selezionare dall elenco di sinistra quali interni invitare e trasferirli in quello a destra

11 Completato l elenco degli interni, premete il tasto di conferma per attivare la conferenza. Tutti gli interni verranno chiamati automaticamente ( se necessario dovranno inserire la propria password di accesso). Quando almeno due interni si sono uniti alla conferenza questi possono iniziare a conversare. Ogni volta che un nuovo interno si unisce un breve avviso sonoro sottolinea l evento

12 Nella schermata che si apre dopo aver iniziato la conferenza vedrete: - Nella parte sinistra l elenco di tutti gli interni con evidenziati in blu quelli attivi. - Nella parte a destra in alto l elenco degli interni attivi con le loro caratteristiche di amministratore o associato ed il tempo trascorso dall inizio della conferenza.. - Nella parte inferiore destra l elenco degli avvenimenti. L amministratore della conferenza ha a disposizione alcuni tasti che permettono di escludere momentaneamente dalla stessa un interno (Mute) o di impedire ad altri interni di unirsi alla conferenza ( Blocca ). Cliccando con il tasto destro su uno degli interni dell elenco di sinistra o su uno dei partecipanti appaiono ulteriori funzioni che permettono di invitare un interno non previsto all inizio, o di espellere uno degli interni partecipanti. Un interno che si è scollegato dalla conferenza e desidera rientrare può farlo componendo il codice * 21 seguito dal numero della sala di conferenza e da #. Qualsiasi interno può collegarsi ad una conferenza in qualsiasi momento. Per evitare questo è possibile assegnare una password conosciuta solo da alcuni utenti oppure creare un amministratore della conferenza, che una volta riunito la blocchi. La seconda voce del menù funzioni si chiama Seguimi. Permette di deviare la chiamata diretta al proprio interno, ad una sequenza di numeri telefonici interni o urbani per poter essere raggiunto automaticamente dalla centrale quando non è possibile restare al proprio posto di lavoro. Inserendo il segno di spunta nella casella Abilita Seguimi, la chiamata verrà inviata ad una serie di numeri interni o urbani in sequenza fino ad ottenere risposta. Inserendo il segno di spunta anche nella casella Prima chiama me la chiamata verrà inoltrata al proprio telefono e successivamente alla sequenza precedentemente impostata Per ogni riga è possibile inserire un solo numero telefonico. Dopo aver inserito tutti i numeri premete OK per confermare. Volendo disattivare il servizio togliete il segno di spunta dalla casella Abilita Seguimi e confermate

13 La terza voce del menù funzioni si chiama deviazione Deviazione Permette di trasferire automaticamente una chiamata, si attiva in condizioni diverse e la chiamata viene deviata verso un solo numero di telefono. Per attivare il servizio inserite un segno di spunta nella casella Enable forwarding. Selezionate una o più situazioni tra quelle disponibili ed inserite i numeri di telefono corrispondenti. Le situazioni disponibili sono : - l interno è occupato - immediatamente senza altre condizioni - l interno non risponde entro un determinato numero di squilli - deviazione su interno occupato o per mancata risposta. La quarta voce del menù funzioni si chiama Avviso di chiamata Abilitando questa funzione, se ci troviamo in conversazione ed un altro interno cerca di chiamarci, questo anziché sentire nel microtelefono il tono di occupato udrà il normale tono di chiamata, mentre noi contemporaneamente riceveremo un tono di avviso. Utilizzando il tasto Flash o il tasto utilizzato per mettere in attesa, potremo mettere in attesa il primo interlocutore e conversare con il secondo. Premendo di nuovo lo stesso tasto torneremo a parlare con il primo, ponendo in attesa il secondo. Quando una delle due chiamate terminerà la conversazione verrà automaticamente spostata sull altra. Questa funzione si abilita o disabilita semplicemente cliccando sul nome del servizio. La quinta voce del menù funzioni si chiama Voic

14 Questa funzione riguarda la nostra casella vocale personale che funziona come una segreteria telefonica. Alle chiamate che ci vengono inoltrate risponde una casella vocale, la quale abilita il chiamante alla registrazione di un messaggio. Come opzione è possibile fare in modo che la registrazione della telefonata venga allegata ad un messaggio di posta elettronica ed inviata ad un indirizzo di nostra scelta. In questo modo ogni volta che un nuovo messaggio viene registrato nella casella vocale noi veniamo avvisati con una Mail e possiamo ascoltare il messaggio senza dover contattare la centrale. Per attivare questo servizio si inserisce un segno di spunta nella casella abilita voice mail. Per attivare l invio dei messaggi di posta elettronica si inserisce un segno di spunta nella casella enable ed un indirizzo di posta elettronica nella casella a fianco, quindi confermare il tutto. La sesta voce del menù funzioni si chiama Messaggi Personali Permette di registrare un breve messaggio in una sua memoria ( risponditore) e chiunque chiamerà il nostro interno ascolterà questo messaggio. La procedura di abilitazione e disabilitazione comporta unicamente l inserimento del segno di spunta a fianco del servizio desiderato e la conferma ciccando su Finito. Per creare il messaggio personale da utilizzare si deve: - 1 selezionate il modo Selezionare l opzione Nuovo Mess. e premere il tasto Seg così facendo si è pronti per la registrazione del nostro messaggio di benvenuto. - 2 registrate il messaggio - Dal vostro telefono dovete comporre il codice * 77 #, ascoltare le istruzioni della guida vocale e dopo il segnale acustico iniziare a parlare. Al termine della registrazione premere il tasto # ed attendere il messaggio che ci permette di riascoltare la registrazione ed eventualmente, di ripeterla. Se la registrazione è corretta riagganciare il telefono e premere il tasto Seg

15 - - Terzo confermate Se avete ancora dei dubbi componete il codice * 99 # per riascoltare il messaggio ed eventualmente registrarlo di nuovo. Premere Seg. Quarto uscite Cliccare su Finito per terminare la registrazione. Vedrete comparire una finestra che vi chiederà se volete utilizzare il messaggio personale, confermando abiliterete la funzione. Oltre a registrare il messaggio personalmente è possibile caricare dei file sonori dal PC con le seguenti caratteristiche : Tipo di file Wav (PCM) Numero canali 1 (Mono) Frequenza 8000 Hz ( 128 Kbps) Nr. Bits 16 La settima voce del menù funzioni è Non Disturbare. Permette di selezionare quali chiamate faranno squillare il nostro telefono e quali no. Attenzione se il telefono è uno di quelli predisposti per suonare direttamente all arrivo di una chiamata urbana questa funzione non è attivabile. Selezionando la funzione si aprirà la finestra relativa. Inserendo un segno di spunta nella casella Abilita Dnd e confermando abiliterete il servizio. Inserendo il segno di spunta nella casella Abilita VIP potrete inserire una lista di numeri ( interni e urbani) che squilleranno sul vostro telefono anche se il servizio DND è abilitato. Togliendo il segno di spunta dalle varie caselle di abilitazione e confermando disattiveremo il servizio

16 L ottava voce del menù funzioni è Controllo Messaggi. Verifica quali messaggi sono presenti nella nostra casella vocale. Cliccando sul menù cambierà la finestra dell Assistant compariranno tre serie di informazioni selezionabili riguardanti i messaggi, cliccando sulle stesse: - Nuovi appariranno i messaggi registrati nella casella vocale non ancora ascoltati. - Vecchi vedremo l elenco di tutti i messaggi registrati nella casella vocale già ascoltati, - messaggi locali ( funzione non attiva ). In ogni schermata vedremo l elenco dei messaggi partendo dal più recente fino al più vecchio. Ogni messaggio riporterà il numero del chiamante, la data e l ora della telefonata. Cliccando col tasto destro del mouse sopra il messaggio potremo scegliere tra: - Richiamare la persona che lo ha lasciato - Vedere tutti i dati disponibili sulla chiamata - Salvare il messaggio nella memoria del PC. Quando un messaggio nuovo è stato ascoltato verrà automaticamente spostato nell elenco dei messaggi vecchi. Attenzione: per ascoltare, spostare, cancellare i messaggi dovete utilizzare il telefono. Le istruzioni per accedere al Voice Mail da uno qualsiasi dei telefoni collegati le troverete nella parte bassa della schermata. Ogni casella vocale può registrare un massimo di N 15 messaggi, ognuno di durata massima non superiore a 120 secondi

17 La nona voce del menù funzioni è una rubrica di numeri indesiderati Permette di realizzare un elenco di numeri telefonici sgraditi. Attivando questa lista quando un telefono inserito in essa cercherà di chiamare, un messaggio lo avviserà della nostra indisponibilità. Di fatto è un Non Disturbare personalizzato ( il mio telefono è disponibile per tutti i numeri telefonici eccetto quelli inseriti nella lista ). Per attivare e disattivare la funzione si deve mettere o togliere il segno di spunta nella casella Abilita Lista Nera. Questi numeri telefonici vanno inseriti in colonna uno sopra l altro. La decima voce del menù funzioni è Impostazioni Hot-Line Riguarda solo i telefoni standard collegati all impianto. Può essere programmato per due utilizzi diversi: - 1 Permette di inviare automaticamente una chiamata ad un numero predefinito al momento dello sgancio del microtelefono ( automatico ). - 2 Permette una volta sganciato il microtelefono di inviare automaticamente una chiamata ad un numero predefinito dopo un certo tempo di mancata selezione (differito). Nella schermata del servizio possiamo abilitare il tipo di servizio preferito ed inserire il numero telefonico da chiamare. Se desideriamo abilitare la chiamata ritardata, dobbiamo anche inserire i secondi da attendere prima di effettuare la chiamata, altrimenti la chiamata verrà effettuata al momento dello sgancio. Non è possibile abilitare entrambi i servizi contemporaneamente

18 L undicesima voce del menù è Impostazioni ( personalizzazione proprio telefono) Permette di abilitare il tipo di chiamata urbana che il nostro telefono dove effettuare : - Diretta non dobbiamo anteporre nessuna cifra per impegnare una linea urbana. - Indiretta dobbiamo sempre premere 9 per impegnare una linea urbana - Mista possiamo compiere le due azioni a nostro piacere. Nella casella ringtime inseriamo il tempo da far trascorrere prima di considerare il nostro telefono non presidiato. Inserendo il segno di spunta nella casella CRBT abilitato colui che chiama il nostro telefono al posto del segnale di chiamata in corso udrà la musica di attesa della centrale. Al di sotto dei menù vi è una serie di icone che permettono di accedere direttamente ad alcuni dei servizi precedentemente descritti essi sono: - Stato - Rubrica - Seguimil - Non Disturbare - Elenco dei messaggi del Voice Mail Il loro funzionamento è esattamente quello descritto precedentemente. La casella sottostante permette di selezionare un qualsiasi numero di telefono urbano o interno, chiamarlo cliccando sull icona a fianco o premendo il tasto Invio (della tastiera). Il nostro telefono squillerà e rispondendo alla chiamata verrà composto automaticamente il numero che abbiamo inserito

19 Utilizzo del telefono Alla centrale possono essere collegati due tipi di telefoni di tecnologia completamente diversa ( Analogica- IP ) nella macchina si possono distinguere come segue: - I primi sedici ( o trentadue sulle centrali più grosse ) telefoni interni sono telefoni analogici - I successivi telefoni con numerazione superiore sono telefoni IP ( ATTENZIONE ) per esigenze particolari questa differenza potrebbe non essere sempre valida. Un altra differenza è il tipo di cavo di collegamento del telefono : - il telefono standard o BCA utilizza il normale cavo telefonico - il telefono IP utilizza il cavo di rete dei Computer, e un secondo cavo che lo collega ad una presa elettrica. Se non siete in grado di stabilire da soli quale tipo di telefono state utilizzando al vostro installatore di fiducia. I telefoni IP a differenza di quelli BCA possono eseguire alcune operazioni attraverso dei tasti speciali o combinazioni di essi, questo comporta che ogni modello di telefono può fare la stessa operazione in modo diverso da un altro. Vi suggeriamo le manovre più comunemente usate, se queste procedure di programmazione non dovessero andare a buon fine, consultate il manuale del telefono o rivolgetevi al vostro installatore di fiducia. Effettuare una chiamata interna Identica per tutti i tipi di telefono: - Sollevate il microtelefono, componete il numero dell interno desiderato seguito dal tasto # - Attendete la risposta dall altra parte - Al termine della conversazione riagganciate il microtelefono. Effettuare una chiamata urbana Identica per tutti i tipi di telefono: - Sollevate il microtelefono, componete il numero desiderato seguito dal tasto # - Attendete la risposta dall altra parte - Al termine della conversazione riagganciate In funzione della programmazione della centrale potrebbe essere necessario comporre una cifra prima del numero urbano ( solitamente 9 ) oppure sarà la centrale a comprendere che il numero chiamato è un numero esterno ed agire di conseguenza. Potrebbero anche essere stati abilitati una serie di codici speciali per impegnare delle linee urbane specifiche ( 91*, 92* ecc). In questo caso fate riferimento alle istruzioni del vostro installatore. Risposta ad una chiamata Da qualsiasi telefono che sta suonando sollevate il microtelefono e parlate. Se volete rispondere ad una chiamata da un telefono che non sta squillando sollevate il microtelefono e componete * 8 Se volete rispondere ad una chiamata indirizzata verso uno specifico telefono interno ( per esempio 808) dovete comporre il codice ** numero del telefono interno ( nell esempio ** 808 )

20 Messa in attesa Telefono standard BCA Tutti i telefoni sono dotati di un tasto denominato R oppure Flash, premendo questo tasto la chiamata viene messa in attesa. Chi sta chiamando sente la musica di attesa e noi udiamo nel microtelefono un tono differente ad indicarci cha abbiamo lasciato una chiamata in attesa. Per riprendere la chiamata premiamo di nuovo il tasto R - Flash oppure riagganciamo il nostro microtelefono, il telefono inizierà a squillare e sollevando il microtelefono ritorneremo in conversazione con la chiamata che era posta in attesa. Telefono IP I telefoni IP possono adottare metodi diversi per mettere in attesa una chiamata e riprenderla. Solitamente, se dispongono di un tasto HOLD, premetelo per mettere in attesa la chiamata e premetelo di nuovo per riprenderla. In ogni caso consultate il manuale del telefono. Trasferimento di una chiamata Telefono standard BCA Dopo aver messo in attesa una chiamata, comporre il numero dell interno desiderato, attendere la risposta e quindi riagganciare per trasferire la chiamata. Se la persona chiamata non desidera parlare con la chiamata in attesa, chiedetele di riagganciare, come ha riagganciato ritornerete automaticamente in conversazione con la chiamata in attesa. Se il numero chiamato non risponde e non volete attendere, riagganciate, attendete un secondo, sganciate di nuovo e premete * 8 oppure ** numero dell interno chiamato Telefono IP Per trasferire una chiamata il telefono IP di solito dispone di un tasto denominato Transfer oppure XFR o denominazione similare (consultare manuale del telefono). Premetelo e quindi componete il numero dell interno desiderato, per trasferire la chiamata solitamente basta riagganciare, se così non fosse provate a premere di nuovo il tasto Transfer prima di riagganciare. Se anche questa manovra non funziona consultare il manuale del telefono. Anche per i telefoni IP dovrebbero valere le operazioni descritte per i telefoni BCA. Avviso di chiamata Telefono standard BCA Con questa funzione abilitata, quando siete in conversazione ed un altra persona cerca di chiamarvi, vi arriverà nel microtelefono un tono di avviso. Premendo il tasto R-Flash potrete mettere in attesa la chiamata con cui siete in conversazione e rispondere all altra. Ad ogni pressione del tasto R Flash le due conversazioni si alterneranno. Quando una delle due chiamate si conclude, verrete collegati automaticamente all altra

21 Telefono IP L operazione è uguale a quella del telefono BCA utilizzando il tasto Transfer XFR salvo manovre diverse descritte nel manuale del telefono IP Conferenza 1 Linea, 2 Interni Telefono standard BCA Dopo aver messo in attesa la chiamata urbana e aver chiamato l interno da unire alla conferenza premiamo di nuovo il tasto R Flash. Telefono IP L operazione è uguale a quella del telefono BCA utilizzando il tasto Transfer XFR salvo manovre diverse descritte nel manuale del telefono IP. Utilizzo Voice Mail Da tutti i tipi di telefono componete il numero * 97 # per accedere alla casella vocale del telefono da cui state chiamando. Chiamando da un telefono e volendo ascoltare la casella vocale di un altro interno utilizzate il codice * 98 #. Una voce vi fornirà le istruzioni necessarie per compiere tutte le operazioni disponibili. Registrazione Messaggi Personali Da tutti i tipi di telefono volendo cambiare o modificare il messaggio personale componete il codice * 77 #, dopo il segnale acustico iniziate a parlare, al termine della registrazione premete #. Seguite le istruzioni vocali per riascoltare o cambiare il messaggio. Al termine riagganciate

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio.

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio. Guida Rapida Guida Rapida Progetto Telefoni N e x t Collegati ai sistemi Progetto 35 PROMELT Meglio comunicare meglio. Telefoni PROGETTO NEXT Telefono ntercomunicante PROGETTO NEXT l Vs. apparecchio ha

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

MASTERCOM. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php.

MASTERCOM. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php. MASTERCOM La piattaforma MASTERCOM funziona con Mozilla Firefox. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php. Tramite l indirizzo https://82.185.224.202/registro/index.php

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport SwcImportExport 1 Con SWC701 è possibile esportare ed importare degli impianti dal vostro database in modo da tenere aggiornati più Pc non in rete o non facente capo allo stesso DataBase. Il caso più comune

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

SmartVision GUIDA UTENTE

SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision Guida Utente (Rev. 2.3) 1 Introduzione Congratulazioni per l aquisto di SmartVision by KAPSYS. SmartVision è il primo smartphone specificatamente progettato per le

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP)

Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP) Guida del telefono Telefono IP di Cisco Unified 7960G e 7940G per Cisco Unified CallManager 5.0 (SCCP) LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede centrale Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli