SR-HD2500EU REGISTRATORE HDD & BLU-RAY ISTRUZIONI LST A OPEN/ CLOSE DIRECT/ MONITOR INPUT SELECT REC MIDIA SELECT STANDBY/ON RESET MODE HDD REC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SR-HD2500EU REGISTRATORE HDD & BLU-RAY ISTRUZIONI LST1303-004A OPEN/ CLOSE DIRECT/ MONITOR INPUT SELECT REC MIDIA SELECT STANDBY/ON RESET MODE HDD REC"

Transcript

1 REGISTRATORE HDD & BLU-RAY SR-HD2500EU ISTRUZIONI OPEN/ CLOSE HDD REC BD REC STANDBY/ON RESET REC MODE INPUT SELECT MIDIA SELECT HDD BD/SD DIRECT/ MONITOR STOP REV PLAY FWD PAUSE REC HDV/DV IN LST A

2 Precauzioni di sicurezza L etichetta contenente i dati per il funzionaento elettrico e le aertenze di sicurezza si troa sul lato posteriore dell apparecchio ATTENZIONE: TENSIONE PERICOLOSA ALL INTERNO ATTENZIONE: PER EVITARE PRINCIPI D INCENDIO O PERICOLI DI FOLGORAZIONI, NON ESPORRE QUESTO APPARECCHIO ALLA PIOGGIA O ALL UMIDITÀ AVVERTENZE: QUESTO APPARECCHIO È UN PRODOTTO LASER DI CLASSE 1 TUTTAVIA, QUESTO APPARECCHIO UTILIZZA UN RAGGIO LASER VISIBILE CHE POTREBBE PROVOCARE UN ESPOSIZIONE PERICOLOSA A RADIAZIONI, SE DIRETTA ASSICURARSI DI UTILIZZARE L APPARECCHIO CORRETTAMENTE SEGUENDO LE ISTRUZIONI QUANDO QUESTO APPARECCHIO È COLLEGATO A UNA PRESA ELETTRICA, NON AVVICINARE GLI OCCHI ALL APERTURA DEL CASSETTO DEL DISCO E AD ALTRE APERTURE PER GUARDARE ALL INTERNO DELL APPARECCHIO L UTILIZZO DI CONTROLLI O REGOLAZIONI, O L ESECUZIONE DI PROCEDURE DIVERSE DA QUELLE SPECIFICATE IN QUESTO MANUALE, POTREBBE PROVOCARE L ESPOSIZIONE A RADIAZIONI NOCIVE NON APRIRE I COPERCHI E NON TENTARE DI RIPARARE L APPARECCHIO DA SOLI RIVOLGERSI A TECNICI DI ASSISTENZA QUALIFICATI PRODOTTO LASER DI CLASSE 1 RIPRODUZIONE DELLE ETICHETTE ETICHETTA DI AVVERTIMENTO ALL INTERNO DELL APPARECCHIO Questo apparecchio è confore allo standard AIEC :2007B per i prodotti laser Gentile Cliente, [Unione Europea] Questa apparecchiatura è confore alle direttie e alle nore europee relatie alla copatibilità elettroagnetica e alla sicurezza elettrica Il rappresentante europeo di JVC KENWOOD Corporation è: JVC Technical Serices Europe GbH Postfach Friedberg Gerania IMPORTANTE: Leggere attentaente le arie precauzioni riportate nelle pagine 2 e 3 pria di passare all installazione e all uso dell apparecchio La copia di nastri registrati in precedenza, DVD o dischi, senza l autorizzazione del detentore dei diritti di autore concernenti la registrazione, la trasissione ia onde radio o ia cao di suoni ed iagini, e le opere letterarie, draatiche, usicali o artistiche ii contenute, è illegale AVVERTENZE: Se si intende non usare l apparecchio per un lungo periodo di tepo, si consiglia di staccare il cao di alientazione dalla presa elettrica All interno i sono tensioni pericolose La reisione delle parti interne dee essere affidata a personale qualificato Per preenire scosse elettriche o pericoli di incendi, staccare il cao di alientazione dalla presa elettrica pria di procedere a collegare o a staccare l antenna o un qualsiasi altro cao di collegaento La spina dell alientazione di rete dee essere sepre prontaente accessibile Il pulsante STANDBY/ON A non esclude copletaente l alientazione elettrica, a solaente quella necessaria al funzionaento Nella posizione del sibolo B l apparecchio è sotto tensione, in posizione di attesa, entre, nella posizione C, l apparecchio è in funzione Un aiso che indica che un apparecchio con struttura CLASSE I dee essere collegato a un'uscita elettrica dotata di essa a terra AVVERTENZA Le batterie non deono essere esposte a calore eccessio, coe la luce del sole, le fiae, ecc Presa elettrica La presa elettrica iene utilizzata coe dispositio di disconnessione; il dispositio di disconnessione dee essere in un punto facilente accessibile Sin tanto che il cao di alientazione è collegato alla presa di rete e al teleisore, anche se la spia di accensione è spenta esso è alientato L alientazione principale del teleisore è fornita o interrotta sepliceente collegando o scollegando il cao di alientazione dalla presa di rete La ancata osseranza delle seguenti precauzioni può causare danni all apparecchio, al telecoando o al disco 1 NON ettere l apparecchio ^ ^ in un abiente soggetto a teperature estree o olto uido ^ esposto alla luce diretta del sole ^ in un abiente poleroso ^ in un abiente in cui engono generati forti capi agnetici ^ su una superficie instabile o soggetta a ibrazioni 2 NON bloccare le aperture o i fori di entilazione dell apparecchio (Se le aperture o i fori di entilazione sono bloccati da un giornale, panno, ecc, la dissipazione del calore potrebbe non essere possibile) 3 NON ettere oggetti pesanti sull apparecchio o sul telecoando 4 NON ettere niente che potrebbe ersare liquidi sull apparecchio o sul telecoando (Se nell apparecchio penetra acqua o un altro liquido, potrebbe erificarsi un incendio o scosse elettriche) 5 NON esporre l apparecchio a gocciolaenti o spruzzi 6 NON usare questo apparecchio nel bagno o in luoghi doe c è acqua Inoltre, NON ettere sull apparecchio recipienti di acqua o liquidi (coe cosetici, edicine, asi da fiori, piante in aso, tazze, ecc) 7 NON ettere sull apparecchio una sorgente di fiaa scoperta, coe candele accese 8 EVITARE colpi iolenti all apparecchio durante il trasporto 2

3 Precauzioni di sicurezza Inforazioni per gli utenti sullo saltiento delle apparecchiature e batterie obsolete Prodotti Batteria Nota: Il sibolo Pb sotto il sibolo delle batterie indica che questa batteria contiene piobo [Unione Europea] Questi siboli indicano che l apparecchiatura elettrica ed elettronica e la batteria a cui fanno riferiento non deono essere saltite tra i rifiuti doestici generici alla fine della loro ita utile I prodotti, inece, anno consegnati a punti di raccolta appropriati per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche e delle batterie, per il trattaento corretto in conforità alle proprie noratie nazionali e alle direttie 2002/96/CE e 2006/66/CE Mediante lo saltiento corretto di questi prodotti, si contribuirà a preserare le risorse naturali e a preenire potenziali effetti negatii sull abiente e sulla salute uana che potrebbero essere proocati, altrienti, da uno saltiento inappropriato dei prodotti Per ulteriori inforazioni sui punti di raccolta e il riciclaggio di questi prodotti, contattare la sede counale locale, il serizio di saltiento rifiuti doestici o il negozio in cui si è acquistato il prodotto Lo saltiento errato di questi rifiuti potrebbe essere soggetto a sanzioni, a seconda di quanto preisto dalla legislazione nazionale igente [Per gli utenti aziendali] Qualora si desideri saltire questo prodotto, isitare la nostra pagina web per ottenere inforazioni sul ritiro del prodotto [Per altre nazioni al di fuori dell Unione Europea] Questi siboli sono alidi solo nell Unione Europea Qualora si desideri saltire questi oggetti, effettuare lo saltiento in conforità alla noratia nazionale applicabile o alle altre leggi della propria nazione relatie al trattaento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e batterie obsolete COLLEGAMENTO DI ALIMENTAZIONE La tensione di alientazione noinale di questo apparecchio è 120 V CA (per gli Stati Uniti d Aerica e il Canada) e V CA (per i Paesi Europei, copreso il Regno Unito, e i Paesi dell Asia) I cai di alientazione sono confori alle seguenti tensioni di alientazione e Paesi Utilizzare esclusiaente cai di alientazione che garantiscono la sicurezza e la conforità alle nore di copatibilità elettroagnetica di ciascun Paese Per i paesi europei ed asiatici: V CA Per il Regno Unito: V CA Questo tipo di spina può essere inserito solo in una presa dotata di essa a terra Se non è possibile inserire la spina nella presa si raccoanda di contattare l elettricista di fiducia affinché installai una presa di caratteristiche adeguate Non si deono anificare gli scopi di sicurezza delle prese dotate del contatto di essa a terra L apparecchiatura de essere fatta funzionare esclusiaente con il tipo d alientazione indicato sulla targhetta In caso di dubbi sul tipo di sorgente di alientazione da utilizzare, consultare il rienditore o la copagnia di fornitura di alientazione locale Aertenza: Si raccoanda di non usare per la tensione di 120 V CA lo stesso cao di alientazione destinato alla tensione di V CA In caso contrario si potrebbero generare alfunzionaenti, un incendio o scosse elettriche Nota solo per il cao di alientazione del Regno Unito La spina del cao di alientazione per il Regno Unito presenta un fusibile integrato Sostituire il fusibile solo con altri del tipo corretto e riapplicare il coperchio del suo alloggiaento (Riolgersi al concessionario o a personale di assistenza qualificato) Sostituzione del fusibile Aprire il ano portafusibile con la punta di un cacciaite piatto e sostituire il fusibile Fusibile Se si installa l apparecchio su un obile o scaffale, accertarsi che su tutti i lati ci sia uno spazio sufficiente per la entilazione (10 c o più su entrabi i lati, sopra e dietro) Per disfarsi delle pile, tenere in considerazione i problei abientali e osserare rigorosaente le leggi e nore locali per la loro eliinazione Utilizzare il cao di alientazione fornito (In caso contrario si potrebbero erificare incendio o scarica elettrica) NON continuare a utilizzare il dispositio se si hanno dei dubbi sul suo corretto funzionaento o se ha subito un qualunque tipo di danno; spegnerlo, estrarre la spina elettrica e consultare il proprio rienditore Prestare ATTENZIONE agli sportelli o ai pannelli in etro del dispositio CONSULTARE il proprio rienditore se si hanno dubbi in erito all'installazione, il funzionaento o la sicurezza dell'apparecchiatura Non lasciare MAI che altre persone, soprattutto babini, introducano oggetti nei fori, negli alloggiaenti o in qualunque altra apertura presente sulla cassa: ciò potrebbe causare una scossa elettrica letale CONDENSAZIONE DELL UMIDITÀ L uidità contenuta nell aria si condensa, su o nell apparecchio, quando questo iene trasportato da un abiente freddo ad uno caldo, o in condizioni abientali di particolare uidità^esattaente coe sulla superficie di un bicchiere riepito di acqua fredda si forano delle gocce d acqua In condizioni nelle quali è possibile che si fori della condensa, scollegare la spina dell apparecchio dalla presa elettrica e tenerlo scollegato per alcune ore, per attendere che l uidità eapori, quindi accenderlo Batterie -- L'uso scorretto delle batterie potrebbe causarne lo scoppio o l'accensione Una batteria soggetta a perdite potrebbe corrodere l'apparecchiatura, sporcare le ani dell'utente o roinarne i capi d'abbigliaento Per eitare tali problei, assicurarsi di seguire le seguenti precauzioni: Utilizzare solo le batterie specificate Installare le batterie con la douta attenzione, rispettandone i poli positio (+) e negatio (-) secondo le istruzioni indicate nel ano Non utilizzare insiee batterie nuoe e usate Non utilizzare insiee batterie di tipi diersi Batterie della stessa fora potrebbero aere specifiche di tensione dierse Sostituire iediataente le batterie scariche con batterie nuoe Se non si utilizza il telecoando per un lungo periodo di tepo, riuoere le batterie Se gli abiti o la pelle entrano in contatto con il liquido della batteria, laarsi iediataente e con cura In caso di contatto con gli occhi sciacquare abbondanteente con acqua senza strofinare e riolgersi iediataente a un edico Il liquido delle batterie, in caso di fuoriuscita e contatto con gli occhi o gli abiti potrebbe causare irritazioni cutanee o danni oculari Tenere le batterie fuori dalla portata dei babini 3

4 Precauzioni di sicurezza DISCONOSCIMENTO DI RESPONSABILITÀ JVC non è responsabile di qualsiasi perdita che si riferisca ad una ancata registrazione, eorizzazione o riproduzione, da parte dell apparecchio, di qualsiasi contenuto (ideo, audio o altro), che si erifichi per qualunque ragione Qualsiasi garanzia applicabile riguarderà soltanto la sostituzione o riparazione dell apparecchio in questione e non si riferirà al recupero o sostituzione del contenuto perduto ATTENZIONE: L uso di un telefono cellulare in prossiità dell apparecchio potrebbe proocare ibrazioni nelle iagini sullo schero o trasforare l iagine sullo schero in un iagine con sfondo nero Alcuni TV o altri apparecchi generano forti capi agnetici Non posizionare apparecchi di questo genere sopra questo apparecchio, poiché potrebbero proocare disturbi nell iagine Quando si sposta il prodotto, preere A per spegnere l apparecchio ed attendere aleno 30 secondi pria di staccare il cao di alientazione Attendere quindi aleno 2 inuti pria di uoere il prodotto Qualora si erifichi una sospensione dell alientazione durante l uso dell apparecchio, i dati registrati potrebbero essere cancellati Si consiglia di effettuare il backup di dischi che contengono registrazioni iportanti periodicaente (dopo qualche anno) Poiché i segnali digitali non si deteriorano, potrebbe erificarsi una ancata riproduzione o registrazione douta agli effetti del disco che inecchia nel corso degli anni, in base all abiente di conserazione I prograi e i dati registrati non possono essere ripristinati se il disco o il nastro sono danneggiati Prodotto su licenza dei Dolby Laboratories Dolby e il sibolo della doppia D sono archi dei Dolby Laboratories Prodotto su licenza in base ai nu di breetto USA: ; ; ; ; ; ; ; & altri breetti USA e ondiali rilasciati & in corso di registrazione DTS-HD, il sibolo, & DTS-HD e il sibolo insiee sono archi registrati & DTS-HD Master Audio Essential è un archio coerciale di DTS, Inc Il prodotto coprende il software DTS, Inc Tutti i diritti riserati Questo prodotto è dotato di una tecnologia di protezione del copyright protetta da breetti USA e altri diritti di proprietà intellettuale L uso di tale tecnologia di protezione del copyright dee essere autorizzata da Roi Corporation ed è destinata all utilizzo doestico e ad altri utilizzi con isualizzazione liitata, salo quanto diersaente autorizzato da Roi Corporation Sono ietati la decopilazione e il disasseblaggio DVD Logo è un archio di fabbrica della DVD Forat/Logo Licensing Corporation HDMI, il logo HDMI e High-Definition Multiedia Interface sono archi coerciali o archi registrati di HDMI Licensing LLC negli Stati Uniti e in altri paesi Blu-ray Disc e il logo Blu-ray Disc sono archi di fabbrica della Blu-ray Disc Association xcolor e il logo xcolor sono archi di fabbrica di Sony Corporation Jaa e tutti gli altri archi di fabbrica e logo Jaa sono archi di fabbrica o archi di fabbrica registrati di Sun Microsystes, Inc negli Stati Uniti e/o in altri Paesi Il logo SDHC è un archio di fabbrica di SD-3C, LLC ilink e il logo ilink sono archi di fabbrica AVCHD e il logo AVCHD sono archi di Panasonic Corporation e di Sony Corporation Altri noi di prodotti e aziende inclusi in questo anuale d uso sono archi e/o archi registrati dei rispettii proprietari Questo prodotto è fornito sotto licenza portfolio del breetto AVC e VC-1 per uso personale e non coerciale di un utente per (i) codificare ideo in conforità con la nora AVC e VC-1 ( AVC/ VC-1 Video ) e/o (ii) decodificare ideo AVC/VC-1 codificato da un utente per uso personale e non coerciale e/o ottenuto da un fornitore ideo con licenza per fornire ideo AVC/VC-1 Non è concessa né è iplicita alcuna licenza per altri usi Ulteriori inforazioni possono essere ottenute da MPEG LA, LLC Vedere Questa unità è in grado di riprodurre e registrare solo segnali PAL I segnali NTSC possono anche essere riprodotti sul registratore BD/DVD Il disco rigido è una parte consuabile Se ne consiglia la sostituzione dopo ore di utilizzo (se questo aiene in un abiente con teperatura pari a 25 C) Per inforazioni sulla prograazione e i costi di anutenzione, riolgersi al rienditore JVC più icino Il otore della entola è una parte consuabile Se ne consiglia la sostituzione dopo ore di utilizzo (se questo aiene in un abiente con teperatura pari a 25 C) Per inforazioni sulla prograazione e i costi di anutenzione, riolgersi al rienditore JVC più icino PRIMA DI INSTALLARE LA NUOVA UNITÀ leggere le sezioni/riferienti indicati qui di seguito Aertenze a pagina 2 IMPORTANTI ISTRUZIONI SULLA SICUREZZA a pagina 3 e 4 4

5 Contenuto Contenuto Precauzioni di sicurezza Contenuto Introduzione Caratteristiche principali 6 Lettura di questo anuale 6 Altre note precauzionali 7 Unità disco rigido (HDD) 8 Schede SD 8 Dischi 9 Precauzioni per l uso dei dischi 11 Indicazioni sullo schero 12 Noe e funzione delle parti 13 Pannello anteriore 13 Finestra di isualizzazione 14 Pannello posteriore 14 Telecoando 15 Preparazione Collegaento del onitor 17 Collegaento dell aplificatore 18 Collegaento di unità ideo o altre apparecchiature 18 Collegaento di dispositii esterni 19 Collegaento dell alientazione 19 Ipostazione e isualizzazione di data/ora 20 Ipostazione del Codice di orario 23 Duplicazione/iportazione Duplicazione/iportazione 25 Grafico di duplicazione 26 Forattazione 27 Modalità di registrazione 30 Iportazione dei dati da BD/DVD a HDD 32 Iportazione dei dati da dispositii copatibili con USB a HDD 35 Iportazione dei dati da scheda SD a HDD 37 Iportazione dei dati da dispositii copatibili con ilink a HDD 39 Duplicazione di un titolo da HDD a BD/DVD 41 Duplicazione di feri iagine dall HDD 44 Procedura per consentire la riproduzione su altri dispositii (finalizzazione) 46 Copia dell intero disco 48 Registrazione traite ingressi esterni 49 Riproduzione Inforazioni sulla riproduzione 51 Naigazione 51 Elenco enu opzioni 53 Funzionaento della riproduzione ideo 54 Riproduzione di ideo su BD/DVD 56 Riproduzione di ideo su HDD 57 Riproduzione di ideo su scheda SD 57 Riproduzione di feri iagine (JPEG) 58 Modifica delle ipostazioni di riproduzione 59 Menu delle ipostazioni di riproduzione 59 Ipostazioni audio/sottotitoli 59 Ipostazioni di riproduzione 59 Ipostazioni ideo 60 Editing Editing 61 Inseriento dei caratteri 62 Elenco caratteri 62 Raggruppaento 63 Modifica del noe del gruppo/titolo 65 Eliinazione di un titolo/gruppo 65 Attiazione della protezione per titoli/gruppi 66 Disattiazione della protezione per titoli/gruppi 67 Creazione di una playlist 68 Modifica delle iniature 69 Modifica dei capitoli 70 Diisione 72 Eliinare le scene 73 Modifica del noe del disco 75 Modifica della data/ora di ripresa 75 Conersione di odalità 76 Menu ipostazioni Modifica delle ipostazioni di questa unità 77 Elenco del enu ipostazioni 77 IMPOSTAZIONI 78 IMPOST RIPRODUZ 79 REGISTRAZIONE 80 AUDIO 81 SCHERMO 83 COLLEGAMENTO 83 CONNESSIONE SDI 85 Altro Blocco del cassetto del disco 87 Accensione del blocco odalità 87 Meoria ultia funzione 87 Interfaccia RS-232C 88 Tabella dei coandi 88 Specifiche 88 Coando 89 Elenco codici lingua 99 Elenco codici paese 101 Uso del controllo elettronica per consuatori HDMI (HDMI CEC) 103 Creazione di BD senza interruzioni 103 Risoluzione dei problei 104 Specifiche 106 Indice 111 5

6 Introduzione Caratteristiche principali Registratore professionale per dischi bluray dell era dell alta definizione Per copiare i ideo da una ideocaera ad alta definizione a dischi blu-ray in alta definizione o per conertire i ideo e registrarli su DVD, il tutto senza bisogno di utilizzare un PC L unità disco rigido interna consente l editing e la duplicazione di più dischi in tutta facilità Copatibile con ideocaere ProHD GY- HM700/100 I file MOV registrati in odalità SP (*1) e HQ (*2) utilizzando la ideocaera ProHD JVCGY-HM700/100 sono copatibili con il odello SR-HD2500 e possono essere iportati sull HDD o duplicati su disco Modalità SP (*1): 1280x720/50p, 25p, 1440x1080/50i Modalità HQ (*2): 1280x720/50p, 25p, 1440x1080/50i, 1920x1080/50i, 25p Copatibilità con altre ideocaere di largo consuo Copatibile anche con i file di forato JVC Eerio oltre che con AVCHD, HDV e DV; possibilità di effettuare la duplicazione digitale Interfaccia digitale che consente la copatibilità della ideocaera Questa unità è dotata di USB, alloggiaenti per SD e terinali di ingresso ilink per il collegaento alla ideocaera Per creare dischi blu-ray con relatio enu I dischi blu-ray possono essere creati utilizzando il forato BDMV (con enu) È anche possibile creare e duplicare dischi BDAV in base all uso che se ne intende fare Inoltre, SR-HD2500 consente agli utenti di utilizzare un iagine originale coe sfondo Copatibile con dischi blu-ray dual layer da 50 GB; registra fino a 24 ore di iagini copletaente in alta definizione su un unico disco Questa unità è anche copatibile con i dischi blu-ray dual layer da 50 GB ad alta capacità e consente di registrare su un unico disco fino a 24 ore (odalità AE) di iagini copletaente in alta definizione Copatibilità di scrittura anche su dischi LTH econoici Il enu di authoring consente di creare e utilizzare dischi a liello industriale, coe nel caso delle diostrazioni L authoring dei dischi può essere utilizzato per creare dischi a uso industriale, coe quelli a riproduzione continua autoatica Dotato di terinale di controllo esterno RS-232C La presente unità è dotata di un terinale RS-232C che ne consente il controllo esterno traite PC 6 Dotato di terinale di uscita SDI È possibile collegare la presente unità direttaente a un sistea SDI senza l uso di alcun conertitore o unità periferica Supporta la registrazione diretta su disco È possibile registrare i contenuti direttaente su un disco ottico (BD-R/RE, DVD-R/RW) Lettura di questo anuale Inforazioni sul presente anuale Questo anuale descrie principalente le procedure operatie che possono essere effettuate utilizzando i pulsanti presenti sul telecoando I pulsanti sul telecoando sono indicati tra parentesi quadre: [noe pulsante] Le oci di enu sono indicate nel odo seguente: Voce di enu Annotazioni aggiuntie nel corpo del testo principale Meo : Indica le restrizioni sulle funzioni o sull utilizzo della presente unità Nota : Indica le precauzioni da adottare durante il funzionaento A : Indica i nueri di pagina o le oci alle quali fare riferiento Le inforazioni su display dei edia utilizzabili engono eidenziate HDD : Disco rigido DVD : DVD BD : Disco Blu-ray SD : Scheda SD SDHC : Scheda SDHC CD : Copact disc usicale JPEG : Disco con file JPEG (iagine statica) I MANUALI in gerania, spagnolo, italiano e francese sono consultabili sul CD-ROM in dotazione Per isualizzare il MANUALE, è necessario aere installato AdobeT AcrobatT ReaderE o AdobeT ReaderT AdobeT ReaderT è scaricabile dal sito web Adobe all indirizzo: Funzionaento del enu Preendo i pulsanti del telecoando illustrati qui di seguito si apriranno le rispettie scherate di enu [SET UP], [NAVIGATION], [EDIT], [INFORMATION CORRECT], [DUBBING], [MEDIA MANAGE] Preere uno qualsiasi dei pulsanti [ J / K / H / I ] per spostarsi su una specifica oce di enu (la oce di colore giallo indicata da una freccia) Preere il pulsante [OK] per conferare la selezione Preere il pulsante [RETURN] per tornare alla scherata precedente È possibile che in fondo allo schero copaiano alcune seplici istruzioni sulla procedura di funzionaento

7 Introduzione Altre note precauzionali Protezione del copyright La presente unità supporta le tecnologie di protezione del copyright Copyright Secondo la legge sul copyright, i dati ideo o usicali salati non deono essere utilizzati per scopi diersi dall uso personale senza la preia autorizzazione del detentore del copyright La funzione di protezione del copyright ipedisce di salare le iagini ideo protette da diritto d autore su dispositii quali i ideoregistratori Questa funzione potrebbe anche causare un deterioraento della qualità delle iagini riprodotte quando i dati engono trasessi a un onitor attraerso un ideoregistratore Non si tratta di un guasto dell hardware Per riprodurre ideo coperti da copyright, collegare questo prodotto direttaente al onitor Per poter utilizzare la presente unità nel odo corretto è pria necessario leggere e assicurarsi di aer copreso appieno i terini e le condizioni di tutte le opere coperte da copyright In nessun caso JVC KENWOOD si assuerà la responsabilità di eentuali iolazioni del copyright causate dal cliente durante l utilizzo della presente unità Il cliente sarà responsabile della soluzione di tutte le eentuali controersie legali relatie a qualunque iolazione del copyright Contenuto dei ideo salati e risarciento In caso di dischi con contenuti ideo iportanti, si consiglia di effettuare periodicaente dei backup (a distanza di qualche anno gli uni dagli altri) Benché i segnali digitali non subiscano alcun deterioraento, è possibile che la riproduzione o la duplicazione non siano possibili a causa dell inecchiaento del disco doute alle condizioni di stoccaggio I dati registrati potrebbero andare persi qualora la presente unità subisca iolente scariche elettriche durante l utilizzo Si consiglia pertanto di duplicare i ideo salati sulla HDD su un BD o DVD quanto pria, per eitare problei in caso di guasto dell HDD stesso Non è possibile recuperare i ideo o i dati salati su BD/ DVD, HDD o scheda SD se il supporto è danneggiato Clausola di esclusione della responsabilità di risarciento in caso di perdita o danneggiaento dei contenuti ideo salati Si noti che la sottoscritta società non sarà ritenuta passibile di risarciento del contenuto né responsabile di eentuali danni incidentali laddoe per un qualunque otio non fosse possibile effettuare adeguataente la duplicazione o la riproduzione Lo stesso ale per quanto potrebbe accadere durante la riparazione della presente unità Precauzioni per il aneggio Non utilizzare la spina o la presa di corrente se i sono polere o oggetti di etallo sopra o dentro di esse In caso contrario si potrebbe erificare un corto circuito o il surriscaldaento con conseguenti incendi o scariche elettriche Estrarre la spina ogni sei esi e pulirla con un panno asciutto Utilizzare una presa che consenta di inserire ed estrarre la spina facilente Assicurarsi che la spina possa essere estratta iediataente qualora si riscontrasse un anoalia all unità Inserire saldaente la spina nella presa In caso contrario si potrebbe erificare un corto circuito o il surriscaldaento con conseguenti incendi o scariche elettriche Non utilizzare tensioni elettriche dierse da quella indicata Ciò potrebbe proocare incendi o scariche elettriche Non inserire né estrarre la spina con le ani bagnate Ciò potrebbe proocare scariche elettriche Non toccare la spina in caso di teporale Ciò potrebbe causare scariche elettriche Non inserire alcun corpo estraneo nell unità Ciò potrebbe proocare incendi o scariche elettriche Non sontare né odificare questa unità La presente unità è forata da coponenti ad alta tensione Sontarla o odificarla potrebbe causare incendi o scariche elettriche Riolgersi a un rienditore autorizzato affinché controlli le parti interne dell unità una olta all anno Utilizzare la presente unità con accuuli di polere al suo interno potrebbe proocare un incendio È particolarente utile eseguire un interento di assistenza pria dell inizio dell autunno (stagione uida) Non collegare al terinale USB ideocaere dierse da quelle prodotte da JVC Ciò potrebbe proocare alfunzionaenti 7

8 Introduzione Unità disco rigido (HDD) Unità disco rigido (HDD) L HDD ruota ad alta elocità ogni olta che si accende l apparecchio ( On ) Prestare particolare attenzione alle seguenti precauzioni quando si utilizza la presente unità AVVISO CAUTELATIVO Non sottoporla a ibrazioni o urti forti Urtare con eccessia iolenza l unità potrebbe proocare la perdita di dati e addirittura danneggiare l HDD Non estrarre la spina entre l unità è in funzione Scollegare l alientazione entre l HDD è in funzione potrebbe proocare perdita di dati e addirittura danneggiare l HDD stesso Assicurarsi di estrarre la spina solo dopo aer spento l alientazione (Pria attendere che scopaia il essaggio GOODBYE dalla finestra di isualizzazione) Schede SD Precauzioni per il aneggio delle schede SD e SDHC Nota: Quando si accede alla scheda SD (ad esepio durante la duplicazione, la riproduzione o la forattazione), sulla finestra di isualizzazione copare l icona lapeggiante relatia al funzionaento del disco e iene isualizzata la scritta LETTURA IN CORSO Non riuoere la scheda o la spina di alientazione entre è in corso l accesso alla scheda SD Ciò potrebbe rendere la scheda SD inutilizzabile Se la scheda DS non è utilizzabile, riforattarla Se il problea persiste anche dopo la riforattazione, utilizzare una scheda SD nuoa Non utilizzare né conserare la scheda in un luogo soggetto a elettricità statica o disturbi elettrici L inseriento scorretto della scheda SD potrebbe causare un alfunzionaento dell unità o della scheda L azienda produttrice non sarà ritenuta responsabile di eentuali danni o perdite di dati eorizzati douti a incidenti (Assicurarsi di effettuare il backup dei dati) Utilizzare la scheda secondo le condizioni prescritte Non utilizzarla nei seguenti luoghi: Luoghi esposti a luce del sole diretta Vicino a fonti di calore All interno di autoobili posteggiate al sole con i finestrini copletaente chiusi Luoghi soggetti a eleata uidità e corrosione Non piegare o lasciar cadere la scheda e non sottoporla a forti ipatti o ibrazioni Tenere la scheda lontana dall acqua Non collocarla accanto a dispositii che eettano forti onde agnetiche o onde radio Non toccare la parte etallica della scheda Per disfarsi di una scheda dopo aer cancellato tutti i dati al suo interno, si consiglia di utilizzare un software di cancellazione dati in coercio oppure di distruggere fisicaente la scheda, ad esepio con un artello La forattazione o la cancellazione dei dati utilizzando la presente unità prooca solaente un cabiaento delle inforazioni di ainistrazione del file e non cancella copletaente i dati 8

9 Introduzione Dati BD Video È possibile cancellare i dati del BD Video dalla scheda SD nel odo seguente 1 Inserire la scheda SD contenente i dati BD ideo nello [SD SLOT] I dati BD ideo non possono essere cancellati se la scheda SD è protetta da scrittura In tal caso, disattiare il blocco di protezione da scrittura pria di inserire la scheda SD 2 Preere il pulsante [MEDIA MANAGE] sul telecoando 3 Selezionare CANCELLAZIONE DATI BD-VIDEO da SCHEDA SD Viene isualizzata la scherata di confera per la cancellazione dei dati BD ideo 4 Selezionare CANCELLA e preere il pulsante [OK] I dati BD ideo erranno cancellati Dischi Forati di registrazione BD Modalità BDAV È possibile odificare i ideo (odifica capitoli ecc) e aggiungerne di nuoi al disco Questo forato è adatto alla registrazione di ideo Gli MPEG2 con qualità HD erranno registrati così coe sono sul disco Questo forato ha una scarsa copatibilità di riproduzione a è ottio se utilizzato per i backup Modalità BDMV Copatibile e riproducibile su altri lettori BD Sono coprese anche funzioni di enu siili a quelle della odalità ideo DVD Questo forato è adatto alla distribuzione Forati di registrazione DVD MODALITÀ VR Forattare il disco utilizzando MODALITÀ VR se si desiderano aggiungere nuoi ideo La cancellazione dei ideo attualente eorizzati auenta lo spazio rianente sul disco (a eccezione dei dischi DVD-R) MODALITÀ VIDEO Forattare il disco in questa odalità se lo si desidera riprodurre su un lettore DVD dierso Forattazione dei dischi La forattazione è necessaria per alcuni tipi di dischi Effettuare la forattazione se necessario Quando si utilizzano dischi BD-RE o BD-R La forattazione è necessaria Forattare il disco utilizzando la presente unità Quando si utilizzano dischi DVD-R La forattazione è necessaria a seconda della odalità disco da utilizzare La forattazione è necessaria quando il disco iene utilizzato in MODALITÀ VR Forattare il disco utilizzando la presente unità La forattazione non è necessaria quando si utilizza il disco in MODALITÀ VIDEO Nota: I dischi BD-R e DVD-R non possono essere riforattati Controllare la odalità del disco pria di forattarlo Quando si utilizzano dischi DVD-RW La forattazione è necessaria Forattare il disco utilizzando la presente unità Forattare utilizzando MODALITÀ VR oppure MODALITÀ VIDEO 9

10 Introduzione Dischi (continua) Dischi che consentono sia la duplicazione che la riproduzione Tipo di disco Forato di registrazione Forato Finalizzare Uso ripetuto (riforattare) BD-RE Modalità BDAV V - V Modalità BDMV V - V BD-R Modalità BDAV V V - Modalità BDMV V - - DVD-RW Modalità ideo V V V Modalità VR V V V DVD-R Modalità ideo - V - Modalità VR V V - Dischi che consentono solo la riproduzione Tipo di disco DVD-RAM (4,7 GB) BD-ROM DVD ideo CD usicale Supporta fore specifiche di riproduzione a non consente la registrazione Dischi Blu-ray in coercio (fil, usica, ecc) Il codice regionale che può essere riprodotto sulla presente unità è B Dischi DVD ideo in coercio (fil, usica, ecc) Il codice regionale che può essere riprodotto sulla presente unità è 2 Il forato ideo utilizzato è PAL o NTSC CD-DA È anche possibile riprodurre CD usicali DTS Se si utilizzano dischi da 8 c è possibile solo la riproduzione Il disco non può essere utilizzato per la registrazione o l editing I dischi da 8 c possono essere utilizzati senza alcun adattatore Le cartucce DVD-RAM e BD-RE non sono supportate Estrarre il DVD-RAM dalla cartuccia pria di utilizzarlo Dischi non supportati DVD-RAM (2,6 GB/5,2 GB) DVD-R (per l authoring) CD-ROM/R/RW (PhotoCD, CD-G, VCD ecc) DDCD (1,3 GB, CD a doppia densità) HDCD (CD ad alta densità) Per riprodurre su un altro lettore un BD o DVD creato utilizzando questa unità, finalizzare il disco Non è necessario finalizzare il disco BD-RE se questo è stato registrato in odalità BDAV Se un DVD registrato in odalità VR è stato finalizzato, potrà essere riprodotto solo sui dispositii copatibili con la odalità VR Per eseguire la duplicazione ad alta elocità, assicurarsi di utilizzare un disco che supporti questo tipo di duplicazione Questa unità è in grado di riprodurre e registrare solo segnali PAL I segnali NTSC possono anche essere riprodotti sul registratore BD/DVD Nota: Non utilizzare il disco se l adesio o l etichetta sono stati staccati dalla sua superficie, se il disco non è di fora rotonda o se risulta noteolente deforato o rotto 10

11 Introduzione Precauzioni per l uso dei dischi Manutenzione dei dischi Le ipurità presenti sul disco, coe ipronte digitali e polere, possono proocare una distorsione dell iagine o del suono del ideo Tenere sepre pulito il disco utilizzando un panno orbido Pulire delicataente il disco con il panno, con un oiento dall interno erso l esterno In caso di sporco ostinato, riuoerlo utilizzando un panno leggerente inuidito, seguito da un panno asciutto Non utilizzare diluente, benzina, alcol, norali pulitori per dischi né spray antistatici Potrebbero danneggiare la superficie del disco Coe aneggiare i dischi Coe riuoere il disco Conserazione dei dischi Eitare di conserare i dischi nei seguenti luoghi: Luoghi soggetti a eleati lielli di uidità, polere o uffe Luoghi esposti alla luce solare diretta o accanto a fonti di calore All interno delle auto durante il periodo estio Non far cadere il disco né esporlo a forti ipatti Inserire il disco in una custodia e conserarlo in posizione erticale Se si ipilano i dischi senza utilizzare una custodia, la loro sorapposizione o l eentuale caduta degli stessi potrebbero proocarne la deforazione o la rottura Quando la lente di registrazione/ riproduzione è sporca La polere o lo sporco potrebbero aderire alle lenti di registrazione/riproduzione dopo aer utilizzato questa unità per un periodo prolungato; la registrazione o la riproduzione potrebbero pertanto non aenire in odo adeguato Benché le prestazioni della presente unità arino a seconda della frequenza di utilizzo e dell abiente di installazione, si consiglia di effettuare la pulizia delle lenti una olta ogni sei esi utilizzando uno dei DVD di pulizia lenti in coercio Per quanto riguarda le procedure di pulizia, fare riferiento al anuale di istruzioni del pulitore per lenti Coe tenere il disco Precauzioni durante la riproduzione di dischi doppi Il lato del disco doppio non utilizzato per la registrazione DVD non è confore alle specifiche standard dei CD usicali Si consiglia di liitare la riproduzione su questa unità al lato di registrazione DVD del disco doppio Utilizzare dischi originali JVC Modo corretto per tenere in ano un disco Alcuni dischi potrebbero non garantire le igliori prestazioni Si consiglia di utilizzare dischi originali JVC per ottenere i igliori risultati Cao di alientazione Assicurarsi che di non toccare con le ani il lato di registrazione/riproduzione del disco Non staccare il cao durante la registrazione o la riproduzione Ciò potrebbe rendere il disco inutilizzabile Se il disco dienta inutilizzabile, fare riferiento alle seguenti istruzioni BD-R o DVD-R BD-RE o DVD-RW : Utilizzare un nuoo disco : Riforattare il disco dopo aer cancellato i dati Se il problea persiste, utilizzare un disco nuoo Non preere il pulsante [A] né staccare il cao di alientazione iediataente dopo aer chiuso il cassetto del disco 11

12 Introduzione Indicazioni sullo schero Visualizzazione di stato Visualizza le ipostazioni correnti e lo stato (coe riproduzione, pausa) dell unità Preendo il pulsante [ON SCREEN] sul telecoando si isualizza lo stato Per annullare la isualizzazione, preere di nuoo il pulsante [ON SCREEN] È possibile scegliere se isualizzare gli stati cabiando le ipostazioni nel enu ipostazioni Per aggiori dettagli, fare riferiento a SCHERMO (A pag 83) Per isualizzare gli stati, ipostare la oce GUIDA SU SCHERMO sulla scherata di enu SCHERMO su AUTO Ipostando la oce SCHERMO su SPENTO si nasconde la isualizzazione di tutte le inforazioni di stato È possibile isualizzare lo stato preendo il pulsante [OPTION] sul telecoando quando la riproduzione, la duplicazione o la odifica non sono in corso 1 Preere il pulsante [OPTION] sul telecoando 2 Selezionare SU SCHERMO e preere il pulsante [OK] sul telecoando Visualizzazione codice di orario SDI Il codice di orario iene isualizzato durante la registrazione di segnali in ingresso SDI È possibile specificare se isualizzare il codice di orario e anche doe isualizzarlo Per aggiori dettagli, fare riferiento a IMPOST INGRESSO CODICE ORA e POSIZ VISUALIZ CODICE ORA in CONNESSIONE SDI Quando IMPOST INGRESSO CODICE ORA di CONNESSIONE SDI è ipostato su SPENTO, il codice di orario non iene isualizzato Visualizzazione eenti In caso di alfunzionaento copare un aiso sullo schero sia nella finestra di isualizzazione che sul onitor La isualizzazione dell eento copare per un interallo di circa tre secondi La stessa isualizzazione dell eento potrebbe coparire più olte Visualizzazione allare Quando un operazione non iene accettata dall unità, sul display dell unità principale e sul onitor copare un allare 12

13 Introduzione Noe e funzione delle parti Pannello anteriore A B C D E F G H I J K L M N O P Q R A Tasto [ A ] Effettua l accensione o lo spegniento B Cassetto del disco C Tasto [ M ] Apre/chiude il cassetto D Finestra di isualizzazione E Sensore del telecoando F Interruttore [RESET] Reiposta l unità G Tasto [REC MODE] Passa alla odalità di registrazione H Spia [HDD] Si accende quando si è in odalità HDD La spia [REC] si accende durante la registrazione/ iportazione I Tasto [INPUT SELECT] Passa ai segnali di ingresso esterni (SDI, HDV/DV, L-1) J Spia [BD] Si accende quando si è in odalità BD/DVD La spia [REC] si accende durante la registrazione/ duplicazione K Tasto [MEDIA SELECT] Passa da HDD a BD/SD e iceersa L Spia [DIRECT/MONITOR] Si accende nella odalità MONITOR OUT M Tasto di selezione [DIRECT/MONITOR] Cabia l uscita del terinale di uscita SDI posteriore in DIRECT OUT o MONITOR OUT N Pulsanti di controllo della riproduzione Tasto [ I ] Riproduce i dati Tasto [ o ] Fera la riproduzione/registrazione Tasto [ O ] Riproduce indietro eloce Tasto [ N ] Riproduce aanti eloce Tasto [ W ] Mette in pausa la riproduzione O Tasto [ R ] Inizia la registrazione di un titolo P [SD SLOT] Utilizzato per inserire le schede SD Q Terinale del [ilink(hdv/dv IN)] Per collegare una ideocaera utilizzando ilink (HDV/DV IN) R Terinale del [USB] Per collegare una ideocaera traite USB 13

14 Introduzione Noe e funzione delle parti (continua) Finestra di isualizzazione A B C D A Visualizzazione del liello di HDD/DISCO rianente B Visualizzazione duplicazione C Visualizzazione dello stato del disco D Visualizzazione uscita HDMI La luinosità della finestra di isualizzazione è regolabile Per aggiori dettagli, fare riferiento a OSCURATORE GRADUALE (ACCESO) (A pag 78) Per alcune operazioni copaiono essaggi in inglese (Esepi) HELLO READING ONSCREEN : Quando si inserisce la spina di alientazione : Durante la lettura del disco : Quando si passa alla scherata di naigazione dei contenuti Pannello posteriore A B C D E F G H I J K A Entrata CA Per collegare l alientazione elettrica B Ventola di raffreddaento C Terinale del [SDI IN/OUT THROUGH/OUT] Per il collegaento traite cao BNC D Terinale del [DIGITAL AUDIO OUT (OPTICAL)] Per collegarsi all aplificatore utilizzando un cao audio ottico E Terinali [AUDIO OUT/IN] Per il collegaento traite cao audio F Terinali [VIDEO OUT/IN] Per il collegaento traite cao ideo G Terinale del [SERIAL COM(RS-232C)] Per collegarsi a un coputer utilizzando un cao seriale H Terinale del [HDMI] Per il collegaento traite cao HDMI I Terinali [S-VIDEO OUT/IN] Per il collegaento traite cao S-ideo J Terinali [COMPONENT VIDEO OUT] Per il collegaento traite cao ideo coponent K Terinale del [REMOTE IN] Per collegare un telecoando ia cao 14

15 Introduzione Telecoando A C E G I K M O Q S B D F H J L N P R A [DELETE] Cancella un titolo o i caratteri B [ M ] Apre/chiude il cassetto C [HDD] Per far funzionare l HDD D [1]-[9] Per iettere caratteri E [Z] Per iettere caratteri F [RED] Attio quando il pulsante colorato (rosso) iene isualizzato G [GREEN] Attio quando il pulsante colorato (erde) iene isualizzato H [DUBBING] Mostra la scherata di duplicazione del enu T V X Z b d f h j l n p U W Y a c e g i k o I [ J / K / H / I ] È possibile spostare il cursore per selezionare una oce J [OPTION] Visualizza la scherata delle opzioni K [ S ] Passa al capitolo iediataente precedente a quello corrente L [ O ] Manda indietro eloce il ideo e aia la riproduzione lenta M [ R ] Preere i pulsanti [ R ] e [ I ] insiee per aiare la registrazione N [REC MODE] Per erificare le ipostazioni della odalità di registrazione e la durata del tepo rianente O [ON SCREEN] Visualizza le inforazioni sullo schero P [PROGRESSIVE SCAN] Cabia la risoluzione in uscita dell iagine Q [AUDIO] Cabia l audio di riproduzione R [EDIT] Mostra la scherata del enu di editing S [MEDIA MANAGE] Mostra la scherata del enu di gestione dei supporti T [ A ] Effettua l accensione o lo spegniento U [INPUT SELECT] Passa ai segnali di ingresso esterni (SDI, HDV/DV, L-1) V [BD/SD] Per utilizzare BD/DVD o SD W [PAGE PRV][PAGE NEXT] Torna alla pagina precedente Oppure passa alla pagina successia X [ w ] Sposta la posizione di riproduzione leggerente indietro Y [ ] Sposta la posizione di riproduzione leggerente in aanti Z [#] Per l inseriento dei caratteri e la coutazione tra DIRECT OUT/MONITOR OUT Durante l inseriento dei caratteri non può essere utilizzato per la coutazione tra DIRECT OUT/MONITOR OUT a [BLUE] Attio quando il pulsante colorato (blu) iene isualizzato b [YELLOW] Attio quando il pulsante colorato (giallo) iene isualizzato c [NAVIGATION] Visualizza la scherata di naigazione dei contenuti d [OK] Confera una selezione o un iissione 15

16 Introduzione Noe e funzione delle parti (continua) e [RETURN] Ritorna alla scherata precedente senza applicare la selezione o l inseriento f [ T ] Passa al capitolo successio g [ N ] Manda aanti eloce il ideo e aia la riproduzione lenta h [ I ] Riproduce il ideo i [ W ] Mette in pausa il ideo attualente in riproduzione j [ o ] Fera la riproduzione/registrazione k [MARK] Aggiunge un contrassegno di capitolo durante la riproduzione o la registrazione Seleziona titoli ultipli dalla scherata di naigazione dei contenuti o da altre scherate l [PB MODE] Visualizza la scherata di ipostazione della riproduzione [ANGLE] Cabia l angolazione della ideocaera per la riproduzione n [SET UP] Mostra la scherata del enu ipostazioni o [SUB TITLE] Cabia i sottotitoli di riproduzione p [INFORMATION CORRECT] Visualizza la scherata di odifica delle inforazioni Cabiare le batterie del telecoando Se la distanza alla quale funziona il telecoando si riduce, significa che le batterie si stanno esaurendo Quando ciò accade, sostituirle con delle batterie nuoe Codici di coando a distanza Ipostando un codice di coando a distanza per l unità e il telecoando è possibile eitare che due registratori funzionino siultaneaente quando si utilizza il telecoando per questa unità (al oento dell acquisto l unità e il telecoando sono ipostati su TELECOMANDO 3 ) Modificando il codice di coando a distanza del telecoando pria di quello dell unità, quest ultia dierrà inutilizzabile Quando si cabiano i codici di coando a distanza è necessario cabiare pria quello dell unità Modifica del codice di coando a distanza dell unità 1 Preere il pulsante [SET UP] sul telecoando per isualizzare il enu IMPOSTAZIONI 2 Cabiare l opzione CODICE TELECOMANDO nel enu IMPOSTAZIONI Per aggiori dettagli, fare riferiento a CODICE TELECOMANDO (A pag 78) Modifica del codice di coando a distanza del telecoando 1 Preere e tenere preuto il pulsante [OPTION] sul telecoando 2 Preere il pulsante [1], [2], [3] o [4] Preere il pulsante nuerico corrispondente al codice di coando a distanza desiderato 3 Preere il pulsante [OK] Preere il pulsante [OK] per cabiare il codice di coando a distanza 4 Rilasciare il pulsante [OPTION] sul telecoando Se il codice del telecoando è dierso da quello dell unità, il codice di coando a distanza dell unità errà isualizzato sulla finestra di isualizzazione Esepi : TELECOMANDO 3 Batterie Inserire le batterie in odo corretto in base ai segni + e - Inserire pria il lato - della batteria Se si erifica un errore durante l utilizzo del telecoando, riuoere le batterie, attendere circa cinque inuti e quindi riutilizzare il telecoando dopo aer reinserito le batterie Durata delle batterie 16 : Circa 6 esi (a seconda della frequenza di utilizzo)

17 Preparazione Collegaento del onitor Per isualizzare iagini ideo dalla presente unità, collegarla a un onitor Questa unità supporta i collegaenti traite cao HDMI, cao ideo coponent, cao S-ideo, o cao ideo Utilizzare l ingresso onitor adeguato a seconda del tipo di cao di collegaento utilizzato Per ulteriori dettagli, consultare il anuale di istruzioni del onitor Dopo il collegaento con un cao ideo coponent, cabiare l ipostazione dell unità su USCITA A COMPONENTI Per aggiori dettagli, fare riferiento a USCITA A COMPONENTI (A pag 85) Collegaento traite cao S-ideo Il collegaento traite cao S-ideo (enduto separataente) offre iagini ideo più nitide rispetto a quelle di un cao ideo Collegaento traite cao HDMI Il collegaento traite cao HDMI (enduto separataente) consente di antenere i segnali in forato digitale, riproducendo così iagini ideo chiare Collegaento traite cao ideo Collegare il terinale in uscita della presente unità al terinale in ingresso di un teleisore utilizzando il cao audio/ ideo in dotazione (Utilizzare l adattatore BNC fornito) I ideo non possono essere isualizzati su un onitor che non supporti il sistea di protezione del copyright (HDCP) Utilizzare un cao HDMI ad alta elocità Dopo il collegaento con un cao HDMI, cabiare l ipostazione dell unità su COLLEGAMENTO HDMI Per aggiori dettagli, fare riferiento a MODALITÀ PRIORITÀ VIDEO (A pag 83) Collegaento traite cao ideo coponent Il collegaento traite cao ideo coponent (enduto separataente) offre, in fase di riproduzione, iagini più nitide rispetto a quelle di un cao S-ideo Nota: Collegare l uscita S-ideo/ideo della presente unità direttaente al teleisore (o onitor) Collegando l unità al teleisore o onitor traite un unità ideo, si attierà la funzione di protezione dalla copia e si potrebbero erificare distorsioni delle iagini durante la riproduzione 17

18 Preparazione Collegaento traite cao SDI (BNC) Collegare traite cao SDI (in endita separataente) È possibile trasettere sia segnali audio che ideo digitali con un unico cao Collegaento di unità ideo o altre apparecchiature Collegaento di una ideocaera Collegaento traite il terinale ilink HDD REC BV REC REC INPUT MIDIA SELECT MODE SELECT HDD BD/SD DIRECT/ MONITOR HDV/DV IN Il terinale di uscita SDI è dotato di due uscite: una è un terinale SDI che consente di coutare tra DIRECT OUT/MONITOR OUT, entre l altro è un terinale SDI diretto utilizzato esclusiaente per l uscita diretta Collegaento traite il terinale USB Collegaento dell aplificatore Collegaento di un aplificatore audio Collegaento traite cao digitale ottico HDD REC BV REC REC INPUT MIDIA SELECT MODE SELECT HDD BD/SD HDV/DV IN DIRECT/ MONITOR Per il funzionaento di alcuni odelli di ideocaera potrebbe essere necessario un adattatore CA anzichè le batterie Per aggiori dettagli, consultare il anuale di istruzioni della ideocaera Collegaento di un unità ideo o di altri dispositii (registrando traite la presente unità) Riuoere il cappuccio di protezione del cao pria di effettuare il collegaento Conserare adeguataente il cappuccio di protezione onde eitare di sarrirlo Collegaento traite cao audio Quando si effettua il collegaento traite cao S-ideo, cabiare l ipostazione di IMPOST INGRESSO VIDEO su S-VIDEO Per aggiori dettagli, fare riferiento a IMPOST INGRESSO VIDEO (A pag 85) Per registrare iagini ideo riprodotte sulla presente unità su un dispositio esterno (unità ideo, ecc) collegare il terinale in uscita della presente unità al terinale in ingresso del dispositio esterno 18

19 Preparazione Collegaento di dispositii esterni Collegaento di un telecoando ia cao Collegaento dell alientazione Collegare il cao di alientazione in dotazione alla presente unità nel odo seguente Utilizzando un collegaento ia cao è possibile coandare in odo stabile la presente unità traite un dispositio esterno Il funzionaento è possibile traite un codice qualunque (da 1 a 4) a prescindere dalle ipostazioni del codice di coando a distanza della presente unità Attualente non i sono unità di coando a distanza disponibili Per creare un dispositio di controllo reoto ia cao, fare riferiento a Interfaccia RS-232C (A pag 88) Collegaento traite cao RS-232C 1 Collegare il cao di alientazione in dotazione al terinale AC IN della presente unità 2 Collegare l altra estreità del cao di alientazione a una presa elettrica 3 Preere il pulsante [A] sul telecoando o sull unità per accendere l unità L unità si accende e il essaggio HELLO copare sulla finestra di isualizzazione Nota: Non utilizzare cai di alientazione diersi da quello fornito unitaente al presente apparecchio Potrebbero causare un alfunzionaento della presente unità L utilizzo esterno è possibile collegando un cao RS-232C a un PC o dispositio siile Per i dettagli relatii all utilizzo esterno, consultare Interfaccia RS-232C (A pag 88) 19

20 Preparazione Ipostazione e isualizzazione di data/ora Ipostare data/ora dell orologio integrato coe segue La data/ora di registrazione iene salata sul disco Ipostazione di data/ora Ipostare data/ora dell orologio integrato coe segue 1 Preere il pulsante [SET UP] sul telecoando Appare la scherata del enu Ipostazioni 4 Selezionare IMPOSTAZIONE OROLOGIO e preere il pulsante [OK] Appare la scherata del enu delle Ipostazione orologio 5 Ipostare data e ora Ripetere i passaggi successii per specificare l ora e la data 1 Preere il pulsante [ J ] o [ K ], selezionare la oce Iposta orologio e preere il pulsante [OK] 2 Selezionare IMPOSTAZIONI e preere il pulsante [OK] 3 Selezionare IMPOST OROLOGIO/SCHERMO e preere il pulsante [OK] Copare il enu IMPOST OROLOGIO/SCHERMO 2 Preere il pulsante [ J ] o [ K ], cabiare il alore di ipostazione e preere il pulsante [OK] 20

Misure elettriche circuiti a corrente continua

Misure elettriche circuiti a corrente continua Misure elettriche circuiti a corrente continua Legge di oh Dato un conduttore che connette i terinali di una sorgente di forza elettrootrice si osserva nel conduttore stesso un passaggio di corrente elettrica

Dettagli

Leica Lino L360, L2P5, L2+, L2, P5, P3

Leica Lino L360, L2P5, L2+, L2, P5, P3 Leica Lino L360, L25, L2+, L2, 5, 3 Manuale d'uso Versione 757665g Italiano Congratulazioni per aver acquistato Leica Lino. Le ore di sicurezza sono allegate al Manuale d'uso. Leggere attentaente le ore

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System 3-097-194-91(1) Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso CMT-DH3 2008 Sony Corporation Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità all art.2, Comma 1 del D.M. 28.08.1995 n.548.

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2)

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2) Confronto fra valore del isurando e valore di riferiento (1 di 2) Talvolta si deve espriere un parere sulla accettabilità o eno di una caratteristica fisica del isurando ediante il confronto fra il valore

Dettagli

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1)

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1) Esercizi sulle distribuzioni binoiale e poissoniana Esercizio n. Una coppia ha tre figli. Calcolare la probabilità che abbia non più di un aschio se la probabilità di avere un aschio od una feina è sepre

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K 2011 Sony Corporation 4-410-129-92(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non mantenere questo prodotto afferrandolo per le parti

Dettagli

Dai numeri naturali ai numeri reali

Dai numeri naturali ai numeri reali .1 Introduzione Dai nueri naturali ai nueri reali In questa unità didattica vogliao riprendere rapidaente le nostre conoscenze sugli insiei nuerici (N, Z e Q), e successivaente apliarle a coprendere i

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti Facoltà di Ingegneria - Polo di Rieti Corso di " Ipianti Tecnici per l'edilizia" Ipianti di Condizionaento: Ipianti a tutt'aria e isti Prof. Ing. Marco Roagna INTRODUZIONE Una volta noti i carichi sensibili

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico TIP Aeroteri TIP Aeroteri coe apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico Indice 01 Inforazioni sul prodotto 6 Panoraica 7 Dati sul prodotto 8 Guida alla scelta: Panoraica delle versioni 9 TIP in un

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 Informazioni sul copyright e sui marchi.... 7 Creazione di un nuovo account MediaJet Lo Spazio di archiviazione online personale è

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V 2013 Sony Corporation 4-464-705-82(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non tenere il prodotto dai punti indicati di seguito.

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Mini HI-FI Component System

Mini HI-FI Component System 4-267-386-61(1) Mini HI-FI Component System Istruzioni per l uso Preparativi Operazioni Altre informazioni MHC-EX99/EX88/EX66 MHC-EX900/EX700/EX600 Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità

Dettagli

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Indice Sicurezza 3 Operazioni preliminari 4 Accessorio 4 Tasti e componenti 4

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE 21 arzo 2013 GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE La nuova base 2010 A partire dal ese di arzo 2013, l Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione dei nuovi indici

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati Nota etodologica Strategia di capionaento e livello di precisione dei risultati 1. Obiettivi conoscitivi La popolaione di interesse dell indagine in oggetto, ossia l insiee delle unità statistiche intorno

Dettagli

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l In tutti i problei si userà coe velocità del suono in aria il valore 340 /s (valido per una teperatura dell'aria di circa 18 C), salvo diversa indicazione. La propagazione ondosa La figura seguente ostra

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

MACCHINE ELETTRICHE. Stefano Pastore. Macchine in Corrente Continua

MACCHINE ELETTRICHE. Stefano Pastore. Macchine in Corrente Continua MACCHINE ELETTRICHE Mahine in Corrente Continua Stefano Pastore Dipartiento di Ingegneria e Arhitettura Corso di Elettrotenia (IN 043) a.a. 2012-13 Statore Sistea induttore (Statore): anello in ghisa o

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza HDQ 2K40 Manuale per la sicurezza R5905304IT/02 02/03/2015 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/en/support Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano ITALIANO ATTENZIONE Non utilizzare questo orologio per immersioni, se non dopo essere stati adeguatamente addestrati alle immersioni subacquee. Per ovvi motivi di sicurezza attenersi a tutte le regole

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni PPF 685 PPF 695 Manuale d istruzioni Stimato cliente, Introduzione Brand Variabel Acquistando questo apparecchio, avete scelto un prodotto PHILIPS di qualità. L apparecchio soddisfa i molteplici requisiti

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1

CompitoTotale_21Feb_tutti_2011.nb 1 CopitoTotale_2Feb_tutti_20.nb L Sia data una distribuzione di carica positiva, disposta su una seicirconferenza di raggio R con densità lineare di carica costante l. Deterinare : al l espressione del capo

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli