PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2014/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2014/2015"

Transcript

1 PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.214/ TITOLO Titolo del Master Livello Durata Creti 6 Prima Attivazione/Rinnovo TIPOLOGIA In Italiano: Psicologia Giurica II livello Annuale Rinnovo Dipartimentale In inglese: Fnsic Psychology 2.a STRUTTURE PROPONENTI nº Dipartimento/Enti Data della delibera del Consiglio Dipartimento 1. SCIENZE DELLA FORMAZIONE, PSICOLOGIA, COMUNICAZIONE 16/4/214 2.b STRUTTURA DI RIFERIMENTO e SEDE AMMINISTRATIVA CONTABILE Denominazione del Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione Dirett del Dipartimento Rosalinda Cassibba Telefono / Sito Web del Master se presente

2 giurica 2.c SEDE DIDATTICA DEL CORSO Denominazione della Sede PALAZZO ATENEO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BARI "A. MORO" - Dipartimento FOR.PSI.COM. Inrizzo completo (Via, n., CAP, Città) PIAZZA UMBERTO I, 1 Telefono / d COORDINATORE DEL MASTER Cognome Nome Qualifica Sett Scientifico Disciplinare Struttura appartenenza Telefono / CURCI Antonietta Profess Associato confermato M-PSI/1 Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione e DOCENTI PROPONENTI n º Cognome Nome Qualifi ca Sett Scientific o Disciplina re ATENE O Denominazione del Dipartimento Breve Curriculum 1. CURCI ANTONIETTA PA M- PSI/1 BARI Profess associato presso l Università degli Stu Bari, docente Psicologia Generale, Metodologia della Ricerca Psicologica e Psicologia

3 2. COLAMUSSI MARILENA RU IUS/16 BARI ba.it della Testimonianza, Coornat del Corso Stu Magistrale in Psicologia Clinica dell Università degli Stu Bari. È autrice numerose pubblicazioni nazionali e internazionali sui temi della memoria autobiografica, delle conseguenze cognitive delle emozioni e dell intelligenz a emotiva. Ricercat confermato Diritto processuale penale presso il Dipartimento Giurisprudenz a Bari, dove insegna per affidamento Diritto processuale penale e Diritto penale Minorile. È, inoltre, membro Associato dell Istituto Ricerca sui Sistemi Giuziari del Consiglio Nazionale delle Ricerche

4 3. MANUTI AMELIA RU M- PSI/6 (IRSIG-CNR, Bologna). BARI Ricercatrice confermata Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazion e dell'università Bari, dove insegna Psicologia del Comportament o Organizzativo e Sviluppo Organizzativo e Career Management. I suoi interessi ricerca riguardano la costruzione dell identità professionale ed il significato del lavoro, i processi socializzazion e al lavoro nella fase transizione formazionelavoro. E' consulente organizzativa nel campo dell'orientame nto, della formazione, della selezione e della valutazione

5 4. BASSO MARIALAURA 5. GRATTAGLIA NO IGNAZIO RU IUS/1 BARI a.it RU MED/43 BARI ba.it delle risorse umane. E' referente per il Dipartimento delle attività Orientamento e Tutorato. Ricercatrice confermata Istituzioni Diritto privato presso l'università Bari, avvocato, esperta ritto minorile e famiglia, è autrice numerosi contributi sui temi dei ritto famiglia e minorile. Psicologo Psicoterapeut a e Specialista in Criminologia Clinica. Ricercat e Docente Criminologia Clinica e Psicopatologia Fnse presso la Facoltà Mecina e Chirurgia e presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazion e dell Università Bari.

6 DOCENTI PROPONENTI DI ALTRI ENTI nº Cognome Nome Qualifica Sett Scientifico Disciplinare ATENEO Denominazione del Dipartimento Breve Curriculum 2.f COMITATO TECNICO SCIENTIFICO a) docenti universitari nº Cognome Nome Qualifica Sett Scientifico Disciplinare 1. CURCI ANTONIETTA 2. COLAMUSSI MARILENA Ateneo/ Struttura consorziata Breve Curriculum PA M-PSI/1 BARI Profess associato presso l Università degli Stu Bari, docente Psicologia Generale, Metodologia della Ricerca Psicologica e Psicologia della Testimonianza, Coornat del Corso Stu Magistrale in Psicologia Clinica dell Università degli Stu Bari. È autrice numerose pubblicazioni nazionali e internazionali sui temi della memoria autobiografica, delle conseguenze cognitive delle emozioni e dell intelligenza emotiva. RU IUS/16 BARI Ricercat confermato Diritto processuale penale presso il

7 3. MANUTI AMELIA Dipartimento Giurisprudenza Bari, dove insegna per affidamento Diritto processuale penale e Diritto penale Minorile. È, inoltre, membro Associato dell Istituto Ricerca sui Sistemi Giuziari del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRSIG- CNR, Bologna). RU M-PSI/6 BARI Ricercatrice confermata Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell'università Bari, dove insegna Psicologia del Comportamento Organizzativo e Sviluppo Organizzativo e Career Management. I suoi interessi ricerca riguardano la costruzione dell identità professionale ed il significato del lavoro, i processi socializzazione al lavoro nella fase transizione formazione-lavoro. E' consulente organizzativa nel campo dell'orientamento, della formazione, della selezione e della valutazione delle

8 4. BASSO MARIA LAURA 5. GRATTAGLIANO IGNAZIO risorse umane. E' referente per il Dipartimento delle attività Orientamento e Tutorato. RU IUS/1 BARI Ricercatrice confermata Istituzioni Diritto privato presso l'università Bari, avvocato, esperta ritto minorile e famiglia, è autrice numerosi contributi sui temi dei ritto famiglia e minorile. RU MED/43 BARI Psicologo Psicoterapeuta e Specialista in Criminologia Clinica. Ricercat e Docente Criminologia Clinica e Psicopatologia Fnse presso la Facoltà Mecina e Chirurgia e presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell Università Bari. a) esperti interni/esterni n º Cognome Nome Interno/Estern o Qualifica Competenze specifiche Ente/Struttur a appartenenza Breve Curriculum 1. De Michele Vincenzo Esterno Avvocato -Esperto esterno Procedura penale per abusi sessuali, psicologia della Libero professionist a - Foro Bari Avvocato penalista presso il Foro Bari. Stuoso psicologia

9 testimonianz a giurica, è stato relat a numerosi convegni e seminari su argomenti psicologia fnse. 2. Soleti Emanuela Esterno Psicologa -Esperto estern Devianza, trattamento, capacità intendere e volere Libero professionist a Psicologa, psicoterapeut a, consigliere dell'orne degli Psicologi della Puglia, consulente per il Tribunale penale e civile, formatrice, autrice e coautrice pubblicazioni nazionali e internazionali su argomenti psicologia giurica. 3. ENTI COLLABORATORI nº Nome ENTE Modalità collaborazione 1. ORDINE AVVOCATI BARI Altro Note 2. FONDAZIONE SCUOLA FORENSE BARESE 3. CAMERA PENALE BARI ACHILLE LOMBARDO PIJOLA Altro Altro 4. AIGA-SEZIONE DI BARI Altro 5. CASA CIRCONDARIALE BARI tirocinio/stages 6. TRIBUNALE PER I I MINORENNI BARI tirocinio/stages 7. Centro Stu Abusi Psicologici-CeSAP tirocinio/stages

10 Onlus 8. Comunità Oasi2 tirocinio/stages 4. PRESENTAZIONE DEL MASTER, CONTENUTI GENERALI e SBOCCHI OCCUPAZIONALI testo in italiano: Il Master 2 livello in Psicologia Giurica si propone formare professionisti in grado operare, nell ambito delle proprie competenze, nei vari settori della psicologia giurica. Il Master offre formazione teorico-pratica nell ambito : Psicologia della Memoria e della Testimonianza; Psicologia Giuziaria e Fnse ornaria; Psicologia della devianza e del sagio giovanile; Psicologia della rieducazione penitenziaria; Psicoagnostica fnse; Psicopatologia del comportamento criminale; Metodologia e tecniche investigative; Neuroscienze e ritto; Diritto e Procedura Civile e Penale; Diritto Famiglia; Diritto minorile. Master si rivolge a professionisti delle scienze umane e ai giuristi fornendo elementi essenziali per la comprensione dell interfaccia tra le due scipline, il ritto e la psicologia. La figura professionale che si intende formare è, pertanto, quella dell esperto in psicologia giurica che potrà operare nel proprio contesto professionale con le competenze interfaccia tra la sciplina psicologica e il ritto. In particolare, per gli psicologi, le competenze acquisite attraverso il Master potranno essere spese nella funzione perito, consulente tecnico d ufficio o parte in procementi penali, civili e minorili, nonché nell affiancamento al lavoro giuristi, psichiatri e meci legali. Per giuristi ed esperti scienze umane, le competenze acquisite potranno essere nelle funzioni giuce onorario, in incarichi consulenza presso enti e strutture che operano nel campo della prevenzione e trattamento della devianza, del sagio infantile, adolescenziale e familiare, nel trattamento delle pendenze patologiche con risvolti giuziari. testo in inglese: The 2nd level Master Program in Fnsic Psychology is a postgraduate program aiming to prepare professionals of fferent background and education to work in many areas of fnsic psychology. The Master program covers the following topics: Psychology of Memory and Eyewitness Testimony; Basic Fnsic Psychology; Psychology of Deviant Behaviour and Youth Problems; Prison and Rehabilitation Psychology; Fnsic Psychoagnostics; Psychopathology of Deviant Behaviour; Methodology and Tecniques of Fnsic Investigation; Neurosciences and Law; Civil and Criminal Law; Family Law; Juvenile Law. The Master program is addressed to professionals in the fields of human sciences and law, to give them a common basis to understand the interface between psychology and law. The ensuing professional profile will correspond to an expert of fnsic psychology able to operate in his/her professional context through the acquired competencies of interface between psychology and law. M specifically, psychologists will use these competencies by proving expertise in civil, criminal and juvenile proceengs as well as working in cooperation with lawyers, psychiatrists and coroners. Jurists and human scientists will use these competencies as honorary judges, prison and

11 rehabilitation consultants, family and Youth consultants and in the fnsic treatment of adction. 5. STRUTTURA DEL PERCORSO FORMATIVO Frequenza minima Obbligatoria: 8% MODALITA' DELLE VERIFICHE E DELLA PROVA FINALE: - eventuali complessiva per tutti gli insegnamenti CFU: 6 verifiche perioche e CFU attribuiti - prova finale e CFU attribuiti tesi CFU: 6 Ulteriori Informazioni (per es. attività pratiche/attività ricerca/viaggi stuo... ) (max 2 caratteri) La registrazione della presenza è obbligatoria. Le verifiche perioche saranno effettuate in aula e tramite la consegna relazioni perioche da parte dei corsisti. 5.a ELENCO DEI MODULI DENOMINAZIONE MODULO 1: Fondamenti Psicologia Giurica nº Titolo Tematica 1. Introduzione alla Psicologia Giurica Docente Antonie tta Curci lezio ni 1. laborator i esercitazi oni semin ari stuo invidu ali stage altre attivi tà Ore impeg no totale CF U Psicologia della memoria e Antonie tta Curci

12 della testimonianz a 3. L'incidenza sul ritto interno del ritto europeo: Riflessioni per la prassi psicogiurica Antonel la Damato Bugie, ricor, suggestionab ilità Antonel la Bianco Comunicazio ne e persuasione in ambito fnse Amelia Manuti Argomentazi one e retorica in ambito fnse Giusep pe Mininni Stage modulo Verifiche intermee Verifica finale Responsabile del Modulo Antonietta Curci TOTALE DENOMINAZIONE MODULO 2: Fondamenti criminologia e psicopatologia fnse nº Titolo Tematica Docente lezio laborator i semin ari stuo invidu stage altre attivi Ore impeg no CF U

13 ni esercitazi oni ali tà totale 1. Perizia e consulenza psicologica e criminologi ca Cristina Cabras Elementi psicopatolo gia fnse Ignazio Grattaglia no Fondament i criminologi a clinica Roberto Catanesi Ragioname nto morale, devianza minorile e rieducazion e Emanuel a Soleti Criminalità femminile e organizzat a: aspetti criminologi ci e giurici 6. Psicologia fnse: questioni aperte Gianluca Denora Guglielm o Gulotta Stage modulo Verifiche intermee 9. Verifica finale Responsabil e del Modulo Roberto Catanesi TOTALE

14 DENOMINAZIONE MODULO 3: Il min nel processo penale e civile nº Titolo Tematica 1. Valutazion e e perizie sul sagio infantile Docente Rosalind a Cassibb a lezio ni 1. laborator i esercitazi oni semin ari stuo invidu ali stage altre attivi tà Ore impeg no totale CF U Conflitti familiari: Separazion e e vorzio Maria Laura Basso Nuove forme genitorialità /Le alleanze familiari- LTP Alessan dro Taurino Esperienze sfavvoli infantili e impatto sulla salute Maria Grazia Foschin o Alienazione parentale: criteri agnostici e valutazione in ambito fnse Valeria Verrastr o Incidente probatorio e testimonian za del min vittima Melania Scali

15 reato 7. Stage modulo Verifiche intermee 9. Verifica finale Responsabil e del Modulo Rosalinda Cassibba TOTALE DENOMINAZIONE MODULO 4: Psicologia penitenziaria e riabilitazione minorile e degli adulti nº Titolo Tematica 1. L'intervento psicologico nel contesto carcerario Docente Patrizia Patrizi lezio ni 1. laborato ri esercitazi oni semin ari stuo invid uali stag e altre attivi tà Ore impeg no totale CF U Elementi pedagogia penitenziaria Silvana Calaprice Programmaz ione e progettazion e welfare contrasto alla devianza 4. Esecuzione penale esterna Michele Corriero Eustachio Vincenzo Petralla Fondamenti ritto penale minorile-le Marilena Colamussi

16 misure precautelari e cautelari per i minnni 6. Il paragma della giustizia riparativa e gli interventi version: l'irrilevanza del fatto e la messa alla prova Marilena Colamussi Le misure cautelari minorili 8. Le relazioni familiari durante l'esecuzione della pena Valeria Montaruli Giuseppe Mastropas qua Stage modulo 4 1. Verifiche intermee Verifica finale Responsabile del Modulo Marilena Colamussi TOTALE DENOMINAZIONE MODULO 5: Investigazione, indagini fensive, assessment psicofnse nº Titolo Tematica 1. La ricognizione Docente Nicola Triggian lezio ni 1. laborator i esercitazi oni semina ri stuo invidu ali stage altre attivi tà Ore impeg no totale CF U 15.

17 persone: profili psicologici e giurici i 2. L uso dell MMPI-2 in ambito fnse Tiziana Lancian o Grafologia in ambito fnse e altre tecniche investigazio ne 4. Elementi balistica fnse Ezio Provaro ni Nicola Donno Violenza domestica e maltrattame nti: Valutazione del rischio Anna Baldry Psicologia giuziaria degli abusi sessuali Vincenz o De Michele Il ruolo del fens nei reati abuso sessuale Antonio Forza Stage modulo Verifiche intermee Verifica finale Responsabil e del Modulo Vincenzo De Michele TOTALE

18 DENOMINAZIONE MODULO 6: Nuove frontiere della psicologia giurica nº Titolo Tematica 1. La devianza nei contesti organizzativi e amministrativ i: Il mobbing Docente Giancarl o Tanucci lezio ni 1. laborator i esercitazi oni semin ari stuo invidu ali stag e altre attivi tà Ore impeg no totale CF U Perizia sul cambio genere Filippo Petrucce lli Comprension e, valutazione e quantificazio ne del danno biologico Maria Fara De Caro Psicosessuol ogia giurica Luigi Scaringe llo Violenza sessuale e ipotesi trattamento Gianluigi Lepri Le neuroscienze alla fesa Cataldo Intrieri Stage modulo Verifiche intermee Verifica finale Responsabile del Modulo Cataldo Intrieri TOTALE

19 Riepilogo delle attività formativa Ore CFU lezioni laboratori esercitazioni seminari stuo inviduali stage altre attività totali attività formativa b TUTOR D'AULA INTERNI ED ESTERNI nº Cognome Nome Struttura appartenenza Profilo Impegno orario 1. Tutor d'aula Procedura valutazione comparativa Laureato 5 5.c PERSONALE INTERNO/ESTERNO PER L'ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL MASTER nº Cognome Nome Funzioni/mansioni Struttura appartenenza Impegno orario 1. PREZIOSO ANTONIO supporto organizzazione del corso 2. MINAFRA ANTONIO supporto organizzazione del corso UNIVERSITA' DI BARI UNIVERSITA' DI BARI DI FONTE MARIA LUISA supporto organizzazione del corso UNIVERSITA' DI BARI 15

20 4. FIORE TERESA supporto organizzazione del corso 5. PICCARRETA FEDERICA entrambi: supporto alla dattica e all'organizzazione UNIVERSITA' DI BARI UNIVERSITA' DI BARI 5 15 TOTALE 65 5.d EVENTUALI MODULI DIDATTICI APERTI A PARTECIPANTI ESTERNI Incare n.ro max moduli dattici aperti a partecipanti esterni (art. 5 lett. i) 6. POSTI DISPONIBILI numero minimo Corsisti per l'attivazione del Master 2 numero massimo Corsisti iscrivibili 5 numero massimo Partecipanti a singoli moduli numero massimo Utori 4 7.a TITOLI DI ACCESSO LAUREE ANTE D.M. 59 DIPLOMA UNIVERSITARIO DI DURATA TRIENNALE Tutti i Corsi Nessun Corso CLASSI DI LAUREE TRIENNALI CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 59 CLASSI DI LAUREE MAGISTRALI D.M. 27 Nessuna Classe Tutte le classi Tutte le classi Scuola Specializzazione in: PROFESSIONI SANITARIE (L. 1/22, art. 1 comma 1)

21 Altri Titoli: 7.b SELEZIONE Titoli TOTALE: Prova scritta NO Sarà cura del Coornamento dattico-scientifico del Master comunicare data e luogo della prova tramite: Colloquio NO Sarà cura del Coornamento dattico-scientifico del Master comunicare data e luogo della prova tramite: REQUISITI PREFERENZIALI La selezione dei candati avverrà sulla base una graduatoria merito stabilita dalla valutazione del curriculum personale in funzione dell attinenza dei titoli all oggetto del corso ad insindacabile giuzio della Commissione. Nel caso in cui il numero delle domande presentate superi il numero dei posti sponibili (max 5), verranno selezionati i partecipanti che abbiano ottenuto punteggi più alti. A parità merito, sarà preferito l aspirante età inferi. I titoli valutati e i punteggi sono i seguenti: 1. Voto laurea in Laurea specialistica o vecchio ornamento in scipline psicologiche o giuriche: 11 e lode: 12 punti; 11: 1 punti; 16-19: 8 punti; 11-15: 6 punti; 95-1: 4 punti; meno 95: 2 punti; 2. Dottorato ricerca in scipline

22 psicologiche, giuriche o criminali: punti 6 3. Specializzazione in scipline psicologiche, giuriche, criminologiche: punti 4 4. Master in scipline psicologiche, giuriche, criminologiche: punti 3 5. Perfezionamento o Alta Formazione in scipline psicologiche, giuriche, criminologiche (max 3): punti 2 6. Pubblicazioni Psicologia Giurica (per pubblicazione: punti 5) 7. Esercizio della professione magistrato, fnse, psicologo: punti 5 8. Incarico giuce onorario: punti 5 La commissione per la valutazione dei titoli sarà composta dai proff. Antonietta Curci (Presidente), Alessandro Taurino e Amelia Manuti. La data fissata per le operazioni valutazione è il 16/1/15, 1.. Le operazioni si svolgeranno presso il Dipartimento For.Psi.Com., stuo n. 16. Admission will be granted following an evaluation of applicants CVs, considering the relevance of the invidual s qualifications with the subject of the Master, on scretion of an evaluation committee. If the number of applications exceeds the available places (max 5), admissions will be granted on the basis of a classification list. In case of equal classification, the youngest applicants will be chosen. Qualifications will be awarded the following scs: 1. 2nd level (or 5-years) degree marks in Psychology or Law: summa cum laude: 12 points; 11: 1 points; 16-19: 8 points; 11-15: 6 points; 95-1: 4 points; less than 95: 2 points; 2. PhD in Psychology, Law, or Criminology: 6 points; 3. Graduate school qualification in Psychology, Law or Criminology (PsyD, JD, etc.): 4 points;

23 4. Master degree in Psychology, Law or Criminology: 3 points; 5. Advanced (annual) qualification in Psychology, Law or Criminology (max 3 plomas): 2 points; 6. Publications on Fnsic Psychology (5 points for each publication); 7. Judges (employment); Lawyers or Psychologists (authorization to practice): 5 points; 8. Appointment as honorary judge: 5 points. The evaluation committee will be composed by prof. Antonietta Curci (chair), prof. Alessandro Taurino, and prof. Amelia Manuti and will meet on January 16th, 215, 1am, in room 16 of Departement For.Psi.Com. 8.a QUOTA D'ISCRIZIONE E CONTRIBUTO Quota iscrizione Euro 2.6, Numero rate N. 3 Importo Prima rata Euro 1.4, Importo rate successive Euro 1.2, 8.b AGEVOLAZIONE PER I MERITEVOLI e BORSE DI STUDIO Esenzione tasse Borse stuo NO

IL RETTORE. 2. Ammissione. 3. Modalità e termini per la presentazione della domanda di ammissione

IL RETTORE. 2. Ammissione. 3. Modalità e termini per la presentazione della domanda di ammissione Decreto n 3608 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22102004, n 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Facoltà di scienze della Formazione, Corsi di Laurea in Psicologia Facoltà di Giurisprudenza Premessa La proposta

Dettagli

Settembre 2005 Maggio 2006

Settembre 2005 Maggio 2006 Master Universitario di Secondo Livello In PSICOLOGIA INVESTIGATIVA, GIUDIZIARIA E PENITENZIARIA Organizzato in collaborazione con: Università degli Studi di Cassino Facoltà di Lettere e Filosofia Ministero

Dettagli

PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015

PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 1. Titolo dello Short Master: RUOLO, FUNZIONI E RESPONSABILITA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SEDE DI BARI Livello:

Dettagli

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE Academy of Behavioural Sciences Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e adolescenza n. 190 MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE Teoria e Tecnica della Perizia e della

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE DECRETA

Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE DECRETA Decreto rettorale n. 29 del 08/05/2015 Istituzione del corso di perfezionamento in Criminologia e Scienze Forensi IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Enna Kore ; VISTO il Regolamento

Dettagli

III EDIZIONE ANNO 2016 MASTER IN SCIENZE PENITENZIARIE E CRIMINOLOGICHE

III EDIZIONE ANNO 2016 MASTER IN SCIENZE PENITENZIARIE E CRIMINOLOGICHE III EDIZIONE ANNO 2016 MASTER IN SCIENZE PENITENZIARIE E CRIMINOLOGICHE Il Master in Scienze Penitenziarie e Criminologiche, organizzato dall Istituto Mediterraneo in Psicologia con il patrocinio della

Dettagli

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 1. Titolo dello Short Master: Mental Training e tecniche di coaching Livello: SHORT Durata: 100 ore CFU: 4 Prima

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Istituto di Igiene FONDAZIONE POLIAMBULANZA ISTITUTO OSPEDALIERO BRESCIA 10 corso parallelo di Laurea triennale in Infermiere

Dettagli

Master in Psicologia Giuridica

Master in Psicologia Giuridica Master in Psicologia Giuridica Il ruolo della psicologia in ambito giuridico civile e penale 1 anno 240 ore riservato a laureandi e laureati in Psicologia prossima edizione: gennaio - dicembre 2014 Patrocinato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI versione 13/09/2007

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI versione 13/09/2007 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI versione 13/09/2007 Nota: per le modalità concorsuali si prega di fare sempre riferimento al Bando di Concorso. A. A. 2007-2008 Parte A Informazioni generali Proposta d istituzione

Dettagli

MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO

MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO MASTER IN CRIMINOLOGIA SEDI DI ROMA, MILANO 50 CREDITI ECM Edizione 2015 Premessa e Obiettivi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre più significativo nell ambito delle scienze sociali, riscuotendo

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi

CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi Ente proponente: MICROPSYCHOLOGY Coordinatori Didattici: Dott. Antonio Violo Dott. Antonio Minopoli

Dettagli

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA)

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Master Universitario Interfacoltà di I livello in RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Anno accademico 011-01 E istituito presso le Facoltà di Agraria, Giurisprudenza

Dettagli

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE Edizione 2015 Premessa e Obiettivi La psicologia giuridica si occupa di analizzare e descrivere la personalità e i

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Anno Accademico 2011/2012 MASTER UNIVERSITARIO di I livello in SPECIALISTA IN POLITICHE CRIMINALI, TECNICHE INVESTIGATIVE E DI PREVENZIONE Attivato ai sensi del D.M. 509/99

Dettagli

Università degli Studi di Padova Corsi di Aggiornamento A.A. 2009/10

Università degli Studi di Padova Corsi di Aggiornamento A.A. 2009/10 1. DENOMINAZIONE E TIPOLOGIA Università degli Studi di Padova Corsi di Aggiornamento A.A. 2009/10 Denominazione * Denominazione (traduzione in lingua inglese - ALMA Prima Attivazione/ Rinnovo Insegnare

Dettagli

IL RETTORE. Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Torino, emanato con Decreto Rettorale n. 1730 del 15 marzo 2012;

IL RETTORE. Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Torino, emanato con Decreto Rettorale n. 1730 del 15 marzo 2012; Tit. 3.05 Decreto Rettorale n. 3602 del 12 giugno 2013 OGGETTO: Istituzione e attivazione del Master universitario di II livello in Esperto di metodologia A.B.A. per i disturbi dello spettro autistico

Dettagli

SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FACOLTÀ DI PSICOLOGIA in convenzione con: DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE DIPARTIMENTO DI PUBBLICA SICUREZZA Master di Primo Livello ESPERTO IN

Dettagli

PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015

PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 1. Titolo dello Short Master: Le nuove prospettive dell insegnamento della religione cattolica Livello: SHORT

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2014/2015, il Corso di perfezionamento in Scienze per le investigazioni

Dettagli

DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE LIVELLO I - EDIZIONE XIV A.A. 2016-2017

DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE LIVELLO I - EDIZIONE XIV A.A. 2016-2017 DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE LIVELLO I - EDIZIONE XIV A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master si propone la formazione di esperti in diritto del lavoro, con competenze di carattere giuridico,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

"Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia" (1500 h 60 CFU)

Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia (1500 h 60 CFU) Master di I livello in "Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2011/2012 III sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: CFU: 11 Direttore del corso: CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PER L INFANZIA 0-6 ANNI. A.A. 2010-2011 Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management)

COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management) COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management) Livello I Direttore del Corso Prof. Agostino Portera Comitato Scientifico Nome e cognome Agostino Portera

Dettagli

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare anno accademico 2010/2011 Patrocini DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE ECCLESIASTICISTICHE, FILOSOFICHE-SOCIOLOGICHE

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Decreto n. 436 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari Aldo Moro; VISTO il Decreto Ministeriale 22.10.2004, n. 270, Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l autonomia

Dettagli

Psicologia forense 2014/15

Psicologia forense 2014/15 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Psicologia forense 2014/15 Direttore del corso: Prof.ssa Letizia Caso Commissione del Corso di Master: Paride Braibanti, Letizia Caso,

Dettagli

Patrocinio Morale Riconosciuti 15 crediti formativi Riconosciuti 20 crediti formativi

Patrocinio Morale Riconosciuti 15 crediti formativi Riconosciuti 20 crediti formativi col Patrocinio Morale Ordine Assistenti Sociali della Regione Campania Riconosciuti 15 crediti formativi Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Napoli Riconosciuti 20 crediti formativi CORSO SPECIALISTICO

Dettagli

PSICOLOGIA GIURIDICA

PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURIDICA ROMA MILANO BOLOGNA PALERMO W W W. G A L T O N. I T Programma Elementi di diritto e fondamenti della psicologia giuridica. Il ragionamento in ambito giuridico. La perizia psicologica

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

Curriculum vitae Prof.ssa Marisa Malagoli Togliatti

Curriculum vitae Prof.ssa Marisa Malagoli Togliatti Curriculum vitae Prof.ssa Marisa Malagoli Togliatti ATTIVITÀ DIDATTICHE La prof.ssa Marisa Malagoli Togliatti, ordinario nel raggruppamento PSI/07 dall A.A.1991/1992, è titolare dell'insegnamento di Psicodinamica

Dettagli

BROCHURE UFFICIALE DEL MASTER IN DIRITTO DEL LAVORO E RELAZIONI SINDACALI

BROCHURE UFFICIALE DEL MASTER IN DIRITTO DEL LAVORO E RELAZIONI SINDACALI BROCHURE UFFICIALE DEL MASTER IN E RELAZIONI SINDACALI A.A: 2013-2014 DIPARTIMENTO PROPONENTE DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE D.D. 59 del 02/09/2013 RIFERIMENTI DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Bari

Università degli Studi di Bari Università degli Studi di Bari CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN COMUNICAZIONE E PUBBLICHE RELAZIONI A.A. 2004/2005 OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI Il Corso di Perfezionamento in Comunicazione e Pubbliche Relazioni

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE Emanato con Decreto del Presidente del Consiglio dell Università n. 04 del 12.0.2009 (decorrenza a.a. 2009/2010) STR 1 Art. 1 Definizione e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano DR/2014/3694 del 05/11/2014 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo e in particolare gli artt. 17, c. 2 lett. d); 19 c. 2 lett. h) e 29, commi 8 e 11; VISTO il Decreto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione Centrale Area uffici didattica Settore Master IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione Centrale Area uffici didattica Settore Master IL RETTORE Rep. n. 2157 Prot. n.31988 del 21.09.2012 Allegati / Anno 2012 tit. III cl. 5 fasc. 4 Bando Master ad accesso programmato di I Livello in Operatori per la devianza: comunità, carcere e territorio afferente

Dettagli

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Master sulla Perizia Psicologica TECNICHE E STRUMENTI PER LA CONSULENZA IN AMBITO CIVILE E PENALE Con il patrocinio del Movimento Psicologi Indipendenti Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Dettagli

Psicologia criminologica e forense (PCF)

Psicologia criminologica e forense (PCF) Corso di Laurea magistrale interdipartimentale in Psicologia criminologica e forense (PCF) Università degli Studi di Torino 1. Presentazione corso di laurea Il Corso di Laurea interdipartimentale in Psicologia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) Ai

Dettagli

Corso in Psicologia Giuridica a Latina

Corso in Psicologia Giuridica a Latina Corso in Psicologia Giuridica a Latina III a edizione Istituto HFC organizza un Corso di Formazione sulla Psicologia Giuridica, con il patrocinio dell Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani; prima

Dettagli

Psicologia Forense e Criminologia

Psicologia Forense e Criminologia MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Psicologia Forense e Criminologia Anno Accademico 2015/16 Direttore: Paula Benevene Vice Direttore: Alessandro De Carlo IN COLLABORAZIONE CON COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

Operatore Giuridico di impresa a.a. 2010/2011

Operatore Giuridico di impresa a.a. 2010/2011 Operatore Giurico impresa a.a. 2010/2011 Settori scientificosciplinari Diritto Privato 10 IUS/01 base privatistico Diritto Costituzionale 10 IUS/08 base costituzionalistico Storia del Diritto Moderno e

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

DIRITTO DEL LAVORO e della previdenza sociale LIVELLO I - EDIZIONE XIII A.A. 2015-2016

DIRITTO DEL LAVORO e della previdenza sociale LIVELLO I - EDIZIONE XIII A.A. 2015-2016 DIRITTO DEL LAVORO e della previdenza sociale LIVELLO I - EDIZIONE XIII A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master si propone la formazione di esperti in diritto del lavoro, con competenze di carattere giuridico,

Dettagli

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare

Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare Corso di Alta Formazione Il giudice onorario minorile: ruolo e funzioni in un contesto multidisciplinare anno accademico 2010/2011 Presentazione Il giudice onorario minorile ha fatto ingresso nel nostro

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13 CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN RETAIL MANAGEMENT A.A. 2012/13 CFU 38 Lingua Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria 75% del monte ore di didattica frontale Periodo di svolgimento

Dettagli

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE SHORT MASTER A.A.2014/2015 1. Titolo dello Short Master: Protection of Infrastructure and Network Security Livello: SHORT Durata: 100 ore

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI Parte A Informazioni generali A.A. 2011-2012 (scadenza della presentazione alla/e Facoltà :1 marzo 2011 Entro il successivo 15 aprile deliberazione della Facoltà) Proposta

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MDT Master in Diritto tributario dell impresa XII Edizione 2013-2014 MDT Master in Diritto tributario dell impresa Il diritto tributario è un tema spesso

Dettagli

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 MASTER di I Livello 3ª EDIZIONE 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 Pagina 1/7 Titolo Edizione 3ª EDIZIONE Area FORZE ARMATE Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata

Dettagli

Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali

Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali Inizio: 29 maggio 2015 Scadenza iscrizioni: 25 maggio

Dettagli

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PRESIDENZA Prot.n.155 BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

Università degli Studi di Bari PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2012/2013

Università degli Studi di Bari PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2012/2013 Università degli Studi di Bari PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2012/2013 1. DENOMINAZIONE Denominazione del Master Denominazione (traduzione in lingua inglese - ALMA LAUREA) Livello Durata Prevenzione

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE CORSO DI LAUREA in SCIENZE della FORMAZIONE Classe L/19 Insegnamento di Criminologia Minorile CFU 8 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Sonia Specchia E-mail: sonia.specchia@unicusano.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

MFANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in PSICOLOGIA Classe LM - 51 Anno Accademico 2013-2014

MFANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in PSICOLOGIA Classe LM - 51 Anno Accademico 2013-2014 MFANIFESTO DEGLI STUDI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in PSICOLOGIA Classe LM - 51 Anno Accademico 2013-2014 Requisiti d accesso e modalità di verifica Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Psicologia

Dettagli

Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali

Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali Corso Universitario di Formazione Permanente in LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA: Aspetti giuridici e psico-relazionali Inizio: 29 maggio 2015 Scadenza iscrizioni: 25 maggio

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER ALUNNI CON DISABILITÀ INTELLETTIVE a.a. 2012/2013 Direttore del corso: Giuliana Sandrone Commissione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2015 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2015-16, il Master Universitario di I livello in Esperto in comunicazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE MASTER UNIVERSITARIO IN IGIENE DENTALE E PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE ORALI IN ODONTOSTOMATOLOGIA PEDIATRICA A.A. 2012/13 Livello I ANAGRAFICA DEL CORSO - A Durata ANNUALE CFU 60 (1 anno) Lingua Italiano

Dettagli

PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI MANAGER DELLE RISORSE ARTISTICHE E CULTURALI

PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI MANAGER DELLE RISORSE ARTISTICHE E CULTURALI PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI PRESSO L UNIVERSITÀ IULM LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE. La Fondazione Roma e la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM organizzano

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA POSIZIONE ACCADEMICA Ricercatore universitario (confermato nel ruolo) presso l Università degli Studi di Bari Aldo Moro, II Facoltà di Giurisprudenza -

Dettagli

AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA

AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA A cura di Filippo Petruccelli, Irene Petruccelli AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA FrancoAngeli Indice Introduzione, di Gaetano De Leo e Loredana Teresa Pedata pag. 13 Parte I - La psicologia nell'ambito

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Master sulla Perizia Psicologica TECNICHE E STRUMENTI PER LA CONSULENZA IN AMBITO CIVILE E PENALE Con il patrocinio del Movimento Psicologi Indipendenti Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo lavoro PACE ANNA Telefono lavoro 011-5664082 VIA BERRUTI E FERRERO 3 TORINO ISTITUTO PENALE MINORILE

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Giurisprudenza

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Giurisprudenza Corso di Formazione Permanente e Continua per l aggiornamento professionale dei Periti e dei Consulenti Tecnici d Ufficio Regolamento didattico

Dettagli

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 (Ambito di applicazione) ALLEGATI: Allegato 1 Proposta di progetto

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 (Ambito di applicazione) ALLEGATI: Allegato 1 Proposta di progetto REGOLAMENTO INTERNO IN MATERIA DI CORSI FORMAZIONE FINALIZZATA E PERMANENTE, DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO E DEI MASTER DI ALTO APPRENDISTATO (emanato con decreto rettorale

Dettagli

Articolo 5 Progetto Formativo

Articolo 5 Progetto Formativo REGOLAMENTO DI ATENEO SUI MASTER UNIVERSITARI (emanato con D.R. n. 41 2015, prot. n. 999 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo 1, comma 15, della legge 14

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Art. 1 Istituzione L Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa delle Facoltà di Scienze

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01. REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN FORMAZIONE INTERMEDIATORI DEL

Dettagli

PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID

PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID Master online in PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID ICA Programma Elementi di diritto e fondamenti della psicologia giuridica. Il ragionamento in ambito giuridico. La perizia psicologica in ambito

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Professore Ordinario Tel. 0264484846 Fax 0264484863 E-mail paolo.mottana@unimib.it Facoltà

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Professore Ordinario Tel. 0264484846 Fax 0264484863 E-mail paolo.mottana@unimib.it Facoltà Al Magnifico Rettore PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1 Master Universitario di I livello Master Universitario di II livello Altra tipologia 2 Corso di Perfezionamento Corso di Aggiornamento Titolo in lingua inglese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN CONSULENZA DEL LAVORO LAVORI IN CORSO 2 sede di Verona e sede di Vicenza A.A. 2012/13 CFU 6 Lingua Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia IV edizione Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO. Master di II livello in Psicologia forense

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO. Master di II livello in Psicologia forense REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Master di II livello in Psicologia forense Direttore del corso: Prof.ssa Letizia Caso Commissione del Corso di Master: Prof.ssa Letizia

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Master di I livello (1925 ore 77 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTOA.A. 2015/16 CFU 11 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD

Dettagli

MASTER di II Livello. MAF50 - Diritto e Processo Penale 2ª EDIZIONE. 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015-2015/2016 MAF-50

MASTER di II Livello. MAF50 - Diritto e Processo Penale 2ª EDIZIONE. 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015-2015/2016 MAF-50 MASTER di II Livello 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015-2015/2016 MAF-50 Pagina 1/6 Titolo Edizione 2ª EDIZIONE Area ACCADEMIA FORENSE Categoria MASTER Livello II Livello Anno accademico

Dettagli

Master sulla Perizia Psicologica. CREDITI ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Master sulla Perizia Psicologica. CREDITI ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Master sulla Perizia Psicologica TECNICHE E STRUMENTI PER LA CONSULENZA IN AMBITO CIVILE E PENALE CREDITI ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Edizione 2016 Premessa e Obiettivi Il ruolo dello

Dettagli

dal 2015 Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Reggio Calabria dal 2013

dal 2015 Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Reggio Calabria dal 2013 CURRICULUM VITAE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E- mail E- mail Pec Nazionalità Data di nascita AGOSTINO SIVIGLIA garantedetenuti@reggiocal.it agostinosiviglia@gmail.com agostinomassimiliano.siviglia@avvocatirc.legalmail.it

Dettagli

UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA. C o r s o b i e n n a l e d i p e r f e z i o n a m e n t o

UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA. C o r s o b i e n n a l e d i p e r f e z i o n a m e n t o UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA C o r s o b i e n n a l e d i p e r f e z i o n a m e n t o (ex art. 6 comma 2 lettera c L. 341/90) in PROGETTAZIONE EDUCATIVA: LA NUOVA PROFESSIONALITA DOCENTE TRA AUTONOMIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE SUL CONCORDATO PREVENTIVO E FALLIMENTARE, A.A. 2012/2013 Riapertura termini di iscrizione. CFU 4 Lingua Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI DOTT.SSA ALICE DEL PERO Luogo e data di nascita: Novara, 25/08/1985 Residenza: V.le Giulio Cesare, 62-28100 Novara (NO) Telefono Lavoro: 345 0732133 Telefono Privato: 349 2723302

Dettagli

Scuola di Giurisprudenza (Facoltà di Giurisprudenza) corso di laurea (I livello) Scienze dei servizi giuridici

Scuola di Giurisprudenza (Facoltà di Giurisprudenza) corso di laurea (I livello) Scienze dei servizi giuridici Scuola di Giurisprudenza (Facoltà di Giurisprudenza) corso di laurea (I livello) Scienze dei servizi giuridici L-14 3 anni sede: Camerino Palazzo Ducale crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/juris

Dettagli

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA IN COLLABORAZIONE CON CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO DI TECNOLOGIE FARMACEUTICHE

Dettagli

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ED INTEGRAZIONE SCOLASTICA: BUONE PRASSI E MODALITA DIDATTICA

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ED INTEGRAZIONE SCOLASTICA: BUONE PRASSI E MODALITA DIDATTICA UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA Master di primo livello (D.M. n. 509 del 3 Novembre 1999 e D.M. n. 270 del 22 Ottobre 2004) in BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ED INTEGRAZIONE SCOLASTICA: BUONE PRASSI E MODALITA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BEVILACQUA DANIELA Indirizzo VIA PUGLIA, 48 94012 BARRAFRANCA (EN) Telefono 0934468344-3290655059 Fax E-mail

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica civile e penale a Bologna

Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica civile e penale a Bologna Centro italiano di Psicoterapia Psicoanalitica per l'infanzia e l'adolescenza Via Savena Antico, 17 - Bologna tel 051.6240016 - fax 051.6240260 www.cipspsia.it Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica

Dettagli