L AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1"

Transcript

1 Via Ramazzani, 77/ Arcevia (AN) Tel. e Fax AVVISO PER L ACCESSO AI CORSI PER L ABILITAZIONE DELLE FIGURE TECNICHE PREVISTE PER LA GESTIONE FAUNISTICO-VENATORIA DEGLI UNGULATI (ART. 2 COMMA 1 DEL REGOLAMENTO REGIONALE 3/2012 e ss. mm. ed ii.. DISCIPLINA PER LA GESTIONE DEGLI UNGULATI NEL TERRITORIO REGIONALE, IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE, 5 GENNAIO 1995, N. 7 e ss. mm. ed ii..) Arcevia, 05/03/2014 L AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1 IN COLLABORAZIONE CON L AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN2 VISTA la Legge Regione Marche n. 7/95 e ss. mm. ed ii. Norme per la protezione della fauna selvatica e per l esercizio dell attività venatoria ; VISTO il Regolamento Regione Marche n. 3/12 e ss. mm. ed ii. Disciplina per la gestione degli ungulati nel territorio regionale, in attuazione della legge regionale 5 gennaio 1995, n. 7 ; VISTA la Delibera di Giunta Regionale Regione Marche n. 1244/2013 Direttive per le Province e gli Ambiti Territoriali di Caccia per l abilitazione delle figure tecniche previste per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati di cui all art. 2 comma 1 del Regolamento regionale 23 marzo 2012, n. 3 ; VISTA la Determinazione Dirigenziale della Provincia di Ancona n. 297 del 12/09/2012 Riconoscimento abilitazioni di cui alle lettere d) ed e) del R.R. n. 3 del 23/03/2012 ; REALIZZA n. 1 corso per l abilitazione della figura tecnica di: Cacciatore di cinghiale abilitato alla caccia collettiva (R.R. 3/12 e ss. mm. ii., art. 2, comma 1, lett. e). n. 1 corso per l abilitazione della figura tecnica di: Operatore abilitato ai rilevamenti biometrici (R.R. 3/12 e ss. mm. ii., art. 2, comma 1, lett. i).

2 Caratteristiche dei corsi Corso per Cacciatore di cinghiale abilitato alla caccia collettiva Struttura del corso: N. 15 ore teoria (6 ore modulo base + 9 ore modulo cacciatore di cinghiale) ed 1 esercitazione pratica N. 50 partecipanti ammissibili Requisiti per l accesso al corso Essere in possesso dell abilitazione all esercizio dell attività venatoria. Programma di svolgimento Mercoledì 19 marzo 2014: ore (Lezione teorica Modulo base) Giovedì 20 marzo 2014: ore (Lezione teorica Modulo base) Sabato 22 marzo 2014: ore (Lezione teorica Biologia ed ecologia del Cinghiale) Sabato 22 marzo 2014: ore (Lezione teorica Gestione del Cinghiale) Venerdì 28 marzo 2014: ore (Esercitazione pratica Censimenti) Lunedì 31 marzo 2014: ore (Lezione teorica Tecnica venatoria) La programmazione in termini di date ed orari potrà subire modifiche per motivi organizzativi e/o di forza maggiore SEDE delle lezioni teoriche: Morro d Alba Auditorium, P. zza Tarzetti. Requisiti per l ammissione all esame di abilitazione aver frequentato almeno i 2/3 delle ore teoriche previste; avere partecipato all esercitazione pratica. Per chi è in possesso dell abilitazione a cacciatore di ungulati con metodi selettivi (selecacciatore) l obbligo di frequenza è limitato alla lezione relativa alla Tecnica venatoria ed all esercitazione pratica. L esame si svolgerà, presso la Provincia di Ancona, in data e orario che sarà comunicato nel corso delle lezioni. Modalità di accesso al corso Termine e modalità di presentazione delle domande: Le domande dovranno pervenire all ATC AN1 o all ATC AN2 (Via Raffaello Sanzio 9/D, Mergo Tel Fax utilizzando esclusivamente l apposito modulo corredato di copia dell attestazione dell effettuato versamento della quota di iscrizione entro e non oltre sabato 15 marzo 2014.

3 Le domande d iscrizione possono essere presentate a mezzo fax, , posta ordinaria e a mano. E cura del richiedente accertarsi che la consegna della domanda sia andata a buon fine. Priorità per l accesso al corso: Hanno priorità di accesso coloro che sono presentati da un caposquadra e/o Conduttore di limiere delle squadre/gruppi di girata ammessi a partecipare alla caccia al Cinghiale in forma collettiva per la S.V. 2013/2014 negli A.T.C. organizzatori, per un massimo di posti riservabili in via prioritaria di n. 2 partecipanti/squadra e n. 1 partecipante/gruppo di girata; Quindi accedono coloro presentati, in ordine di priorità, da Squadre, Gruppi di Girata e Direttori di A.F.V. ricadenti sul territorio della Provincia di Ancona eventualmente ulteriori ai posti riservati nell ambito delle priorità sopra dette, con precedenza ai residenti in uno dei comuni ricadenti nel territorio dell A.T.C. AN1 e AN2; Quindi accedono coloro residenti in uno dei comuni ricadenti nel territorio dell A.T.C. AN1 e AN2, con posti disponibili riservati in misura del 50% ai residenti rispettivamente in ogni A.T.C.; Quindi accedono i residenti in altro comune marchigiano con precedenza per gli associati ad uno dei due A.T.C. organizzatori; A parità di condizioni di priorità di accesso le ammissioni saranno determinate mediante estrazione a sorte. Costi di partecipazione L iscrizione al corso prevede una quota di 50,00 (cinquanta/00). Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato mediante una delle seguenti modalità: - c/c postale n ; - bonifico bancario BANCA MARCHE Ag. Arcevia, IBAN IT 72 S Intestazione: Ambito Territoriale di Caccia AN1 Causale: Corso cacciatore cinghiale Nel caso in cui i partecipanti ammessi siano meno di 45 verrà richiesta un integrazione della quota pari a 5,00/partecipante. L A.T.C. AN1 si riserva la possibilità di annullare il corso nel caso in cui non si raggiunga il numero di 40 partecipanti. COLORO CHE INOLTRANO LA DOMANDA ENTRO TERMINI E MODALITA PREVISTI SONO CONVOCATI SENZA ULTERIORE COMUNICAZIONE PRESSO LA SEDE DEL CORSO IL GIORNO MERCOLEDI 19 MARZO 2014 ALLE ORE PER L AVVIO DEL CORSO. QUALORA LA DOMANDA NON VENISSE ACCETTATA L INTERESSATO SARA CONTATTATO DA UNA DELLE SEGRETERIE DEGLI AA.TT.CC. ORGANIZZATORI E VERRA RIMBORSATO DELLA QUOTA VERSATA.

4 Corso per Operatore abilitato ai rilevamenti biometrici Struttura del corso: N. 6 ore teoria ed 1 esercitazione pratica N. 50 partecipanti ammissibili Requisiti per l accesso al corso Essere in possesso dell abilitazione a Operatore abilitato ai censimenti (Reg. Reg. 3/12 e ss. mm. ii., Art. 2, comma 1, lett. h) Programma di svolgimento Martedì 25 marzo 2014: ore (Lezione teorica Biometria e norme igienico-sanitarie n. 5 ore) Mercoledì 02 aprile 2014: ore (Lezione teorica + Esercitazione pratica Biometria n. 4 ore) La programmazione in termini di date ed orari potrà subire modifiche per motivi organizzativi e/o di forza maggiore SEDE delle lezioni: Morro d Alba Auditorium, P. zza Tarzetti. Requisiti per l ammissione all esame di abilitazione aver frequentato almeno i 2/3 delle ore teoriche previste; avere partecipato all esercitazione pratica. L esame si svolgerà, presso la Provincia di Ancona, in data e orario che sarà comunicato nel corso delle lezioni. Modalità di accesso al corso Termine e modalità di presentazione delle domande: Le domande dovranno pervenire all ATC AN1 o all ATC AN2 (Via Raffaello Sanzio 9/D, Mergo Tel Fax utilizzando esclusivamente l apposito modulo corredato di copia dell attestazione dell effettuato versamento della quota di iscrizione entro e non oltre venerdì 21 marzo Le domande d iscrizione possono essere presentate a mezzo fax, , posta ordinaria e a mano. E cura del richiedente accertarsi che la consegna della domanda sia andata a buon fine.

5 Priorità per l accesso al corso: Hanno priorità di accesso coloro che sono stati esclusi dal corso similare realizzato a cura dell A.T.C. AN2 nel mese di agosto 2013 e coloro che non hanno acquisito la prevista abilitazione all esame relativo al suddetto corso; Quindi hanno priorità di accesso i residenti in uno dei comuni ricadenti nel territorio dell A.T.C. AN1 e AN2, con il 50% dei posti prioritariamente riservati ai residenti di ogni A.T.C.; Quindi accedono gli associati nel 2013/2014 ad uno dei due A.T.C. organizzatori, con precedenza per chi è in possesso della qualifica di Cacciatore di ungulati con metodi selettivi (selecacciatore) da più anni; Quindi accedono altri richiedenti in possesso della qualifica di Cacciatore di ungulati con metodi selettivi (selecacciatore) con precedenza sulla base delle annualità di possesso della qualifica stessa; A parità di condizioni di priorità di accesso le ammissioni saranno determinate mediante estrazione a sorte. Costi di partecipazione L iscrizione al corso prevede una quota di 40,00 (quaranta/00). Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato mediante una delle seguenti modalità: - c/c postale n ; - bonifico bancario BANCA MARCHE Ag. Arcevia, IBAN IT 72 S Intestazione: Ambito Territoriale di Caccia AN1 Causale: Corso cacciatore cinghiale Nel caso in cui i partecipanti ammessi siano meno di 45 verrà richiesta un integrazione della quota pari a 5,00/partecipante. L A.T.C. AN1 si riserva la possibilità di annullare il corso nel caso in cui non si raggiunga il numero di 40 partecipanti. COLORO CHE INOLTRANO LA DOMANDA ENTRO TERMINI E MODALITA PREVISTI SONO CONVOCATI SENZA ULTERIORE COMUNICAZIONE PRESSO LA SEDE DEL CORSO IL GIORNO MARTEDI 25 MARZO 2014 ALLE ORE PER L AVVIO DEL CORSO. QUALORA LA DOMANDA NON VENISSE ACCETTATA L INTERESSATO SARA CONTATTATO DA UNA DELLE SEGRETERIE DEGLI AA.TT.CC. ORGANIZZATORI E VERRA RIMBORSATO DELLA QUOTA VERSATA.

BANDO PER L ISCRIZIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DELLE QUALIFICHE PREVISTE DAL R.R. 3/12

BANDO PER L ISCRIZIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DELLE QUALIFICHE PREVISTE DAL R.R. 3/12 BANDO PER L ISCRIZIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DELLE QUALIFICHE PREVISTE DAL R.R. 3/12 L Ambito Territoriale di Caccia PS1 ATC PS1, come previsto dall art. 2 comma 2 del R.R. 3/12 a seguito di approvazione

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEL CINGHIALE NEL TERRITORIO DELL ATC PS2

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEL CINGHIALE NEL TERRITORIO DELL ATC PS2 Ambito Territoriale di Caccia Pesaro 2 REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEL CINGHIALE NEL TERRITORIO DELL ATC PS2 (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) Stagione Venatoria 2013-2014 ART.

Dettagli

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA 1. Obiettivi. Iniziativa promossa dall Accademia Faunistica Bergamasca, in collaborazione tra la Provincia di Bergamo Servizio Caccia e Pesca e Azienda Bergamasca Formazione A.B.F.. Il corso è finalizzato

Dettagli

Ambito Territoriale di Caccia ASCOLI PICENO Via Salaria Inferiore, Ascoli Piceno

Ambito Territoriale di Caccia ASCOLI PICENO Via Salaria Inferiore, Ascoli Piceno Ambito Territoriale di Caccia ASCOLI PICENO Via Salaria Inferiore, 84 63100 Ascoli Piceno CORSO FORMATIVO per l abilitazione alla figura tecnica di CACCIATORE DI CINGHIALE IN FORMA COLLETTIVA (lett. e),

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CORSO DI FORMAZIONE PER CONDUTTORI DI CANE LIMIERE IN GIRATA E OPERATORI DI GIRATA Destinatari del corso

AVVISO PUBBLICO CORSO DI FORMAZIONE PER CONDUTTORI DI CANE LIMIERE IN GIRATA E OPERATORI DI GIRATA Destinatari del corso ATCFR1 L A.T.C.FR/1 intende effettuare il corso di cui al seguente AVVISO che, stante la ristrettezza dei tempi, viene pubblicato in data odierna e fatta salva l autorizzazione da parte della Regione Lazio.

Dettagli

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA 1. Obiettivi. Iniziativa promossa dall Accademia Faunistica Bergamasca, in collaborazione tra la Provincia di Bergamo - Servizio Caccia e Pesca - e l Azienda Bergamasca di Formazione A.B.F. al fine di

Dettagli

A.T.C. VASTESE. Prot. n. 254 Vasto lì 21 settembre 2016

A.T.C. VASTESE. Prot. n. 254 Vasto lì 21 settembre 2016 e-mail atcvastese@gmail.com sito internet: www.atcvastese.it Prot. n. 2 Vasto lì 21 settembre 2016 ALLE ASSOCIAZIONI VENATORIE LORO SEDI Oggetto: CORSO DI ABILITAZIONE PER SELECONTROLLORI DEL CINGHIALE

Dettagli

ANNATA VENATORIA 2016/2017 VISTO AVVISO PUBBLICO N. 1/2016

ANNATA VENATORIA 2016/2017 VISTO AVVISO PUBBLICO N. 1/2016 ANNATA VENATORIA 2016/2017 Il Comitato di Gestione dell Ambito Territoriale di Caccia CS2, al fine di garantire una corretta ed efficace gestione della caccia nel territorio dei 29 Comuni, VISTO la Legge

Dettagli

AVVISO PUBBLICO L A.T.C. ASCOLI PICENO ORGANIZZA UN CORSO PER L ABILITAZIONE ALLA FIGURA TECNICA DI

AVVISO PUBBLICO L A.T.C. ASCOLI PICENO ORGANIZZA UN CORSO PER L ABILITAZIONE ALLA FIGURA TECNICA DI AVVISO PUBBLICO L A.T.C. ASCOLI PICENO ORGANIZZA UN CORSO PER L ABILITAZIONE ALLA FIGURA TECNICA DI Responsabile di distretto per la caccia di ungulati con metodi selettivi Articolo 1 FINALITA Il corso

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE Direzione Servizi Sociali. A. PENSIONATO LAVORATORI Via Baccio da Montelupo n. 233/5

COMUNE DI FIRENZE Direzione Servizi Sociali. A. PENSIONATO LAVORATORI Via Baccio da Montelupo n. 233/5 COMUNE DI FIRENZE Direzione Servizi Sociali CRITERI E MODALITA PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTI LETTO NEI PENSIONATI PER LAVORATORI STRANIERI Per l anno 2012-2013, l accoglienza

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1 # ADEGUAMENTO #

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1 # ADEGUAMENTO # REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN1 # ADEGUAMENTO # (Rif. DGR n. 29 del 23/01/2017, art. 13, comma 2) (Reg. Reg. n. 3/12

Dettagli

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA CORSO PER LA FORMAZIONE E L ABILITAZIONE PER ASPIRANTI CACCIATORI DI SELEZIONE AGLI UNGULATI

ACCADEMIA FAUNISTICA BERGAMASCA CORSO PER LA FORMAZIONE E L ABILITAZIONE PER ASPIRANTI CACCIATORI DI SELEZIONE AGLI UNGULATI 1. Premessa. Il ciclo di lezioni è conforme al percorso formativo definito dal Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (I.S.P.R.A.). Il programma è strutturato includendo le specie

Dettagli

Ambito Territoriale di Caccia VT 2

Ambito Territoriale di Caccia VT 2 Ambito Territoriale di Caccia VT 2 Associazione TUSCIA SUD Per la gestione faunistica, ambientale e venatoria Organizza Corso di abilitazione per Selecontrollori del Cinghiale (art. 3-35 LR 17/95) e Corso

Dettagli

CASA DEL DIRITTO E DELLA MEDIAZIONE

CASA DEL DIRITTO E DELLA MEDIAZIONE CASA DEL DIRITTO E DELLA MEDIAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER MEDIATORI PENALI OPERATORI DI GIUSTIZIA RIPARATIVA Il Corso sarà rivolto a max 15 persone, è strutturato in una annualità, per complessive

Dettagli

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO Per la presentazione delle domande di ammissione alle prove selettive per

Dettagli

LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE: LINEE GUIDA PER COSTRUTTORI E PROGETTISTI

LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE: LINEE GUIDA PER COSTRUTTORI E PROGETTISTI MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/CE: LINEE GUIDA PER COSTRUTTORI E PROGETTISTI Titolo del corso Codice di riferimento del corso LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN2

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN2 REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA AN2 (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) novembre 2014 TITOLO I PRINCIPI GENERALI ART. 1

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Office Anno formativo 2012-13 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti e storiche esperienze territoriali.

Dettagli

CHIEDE per l annualità 2016/2017

CHIEDE per l annualità 2016/2017 L.R. 0/00 - Regolamento per la gestione faunistico - venatoria degli ungulati n /0 e s.m.i. RICHIESTA DI ISCRIZIONE/CONFERMA REGISTRO SQUADRA COLLETTIVA (BRACCATA O GIRATA) E DI ASSEGNAZIONE/CONFERMA ZONA

Dettagli

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea);

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea); BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME DI IDONEITA PER L ISCRIZIONE NEL RUOLO DEI CONDUCENTI DEI VEICOLI O NATANTI ADIBITI AL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA SECONDA SESSIONE ANNO 2015 RIFERIMENTI

Dettagli

Bando per l ammissione al CORSO DI PROPEDEUTICA ALLA DANZA CLASSICO-ACCADEMICA XVIII edizione a.f. 2016/2017

Bando per l ammissione al CORSO DI PROPEDEUTICA ALLA DANZA CLASSICO-ACCADEMICA XVIII edizione a.f. 2016/2017 Bando per l ammissione al CORSO DI PROPEDEUTICA ALLA DANZA CLASSICO-ACCADEMICA XVIII edizione a.f. 2016/2017 La Scuola di ballo della organizza un corso di Propedeutica alla danza classico-accademica rivolto

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER L AMMISSIONE ALLA GESTIONE ED AL PRELIEVO DEL CINGHIALE E DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER L AMMISSIONE ALLA GESTIONE ED AL PRELIEVO DEL CINGHIALE E DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2 Ambito Territoriale di Caccia Pesaro 2 REGOLAMENTO ATTUATIVO PER L AMMISSIONE ALLA GESTIONE ED AL PRELIEVO DEL CINGHIALE E DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2 (R.R. n. 3/12 e ss. mm. e ii., art 6 comma

Dettagli

DIVISIONE FORMAZIONE. Corso di Formazione. per Mediatori. civili e commerciali I.S.C. PROGRAMMA

DIVISIONE FORMAZIONE. Corso di Formazione. per Mediatori. civili e commerciali I.S.C. PROGRAMMA L Istituto Superiore di Conciliazione, Ente di Formazione iscritto al n. 419 dell Elenco istituito presso il Ministero della Giustizia organizza un corso di formazione della durata di 50 ore ai sensi dell

Dettagli

Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia)

Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia) Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia) CORSO DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI (18 ore) Articolazione del corso L intero percorso è progettato

Dettagli

Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio Psicosociale CRI

Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio Psicosociale CRI Milano, 04/04/2017 Nota n. 0157/2017 Ai Presidenti e ai Commissari dei Comitati CRI della Lombardia Ai Delegati Locali ob. Strategico II e VI Oggetto: due corsi di qualificazione per operatore del Servizio

Dettagli

Domanda di costituzione gruppo di girata per la caccia al cinghiale

Domanda di costituzione gruppo di girata per la caccia al cinghiale PRODURRE IN BOLLO Spett.le Servizio Agricoltura Spazio Rurale Flora e Fauna Provincia di Forlì-Cesena Piazza Morgagni 2-47100 Forlì (FC) La domanda di costituzione della squadra deve essere inoltrata al

Dettagli

NOVITA STAGIONE SPORTIVA

NOVITA STAGIONE SPORTIVA NOVITA STAGIONE SPORTIVA 2011-2012 Il 1 luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento della Struttura Tecnica emanato dal Consiglio Federale. Come già anticipato sono state istituite le figure di Arbitro

Dettagli

INTERPRETAZIONE CLINICA DELLA SCALA DI INTELLIGENZA WISC-IV

INTERPRETAZIONE CLINICA DELLA SCALA DI INTELLIGENZA WISC-IV INTERPRETAZIONE CLINICA DELLA SCALA DI INTELLIGENZA WISC-IV Il Corso si propone di far acquisire conoscenze teoriche e capacità pratiche relative alla somministrazione e all interpretazione della scala,

Dettagli

Corso modulare integrativo per l abilitazione ai censimenti e alla caccia di selezione degli ungulati

Corso modulare integrativo per l abilitazione ai censimenti e alla caccia di selezione degli ungulati Corso modulare integrativo per l abilitazione ai censimenti e alla caccia di selezione degli ungulati DESTINATARI: cacciatori interessati al prelievo di selezione degli ungulati presenti in Italia (capriolo,

Dettagli

BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI

BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI Al fine di sostenere e la formazione professionale, l Università dei Sapori S.c.a r.l. con

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA. Al Dott. Andrea MARSAN c/o Università di Genova DIP.TE.RIS C.so Europa 26 16132 GENOVA. Savona, 21 febbraio 2014

PROVINCIA DI SAVONA. Al Dott. Andrea MARSAN c/o Università di Genova DIP.TE.RIS C.so Europa 26 16132 GENOVA. Savona, 21 febbraio 2014 Servizio Controllo Territoriale Prot. n. 14324 24/02/2014 Prec. n (citare nella risposta) cl. 011.002.004 6/2014 Savona, 21 febbraio 2014 Al Dott. Andrea MARSAN c/o Università di Genova DIP.TE.RIS C.so

Dettagli

verterà sulle seguenti materie: il territorio e l ambiente del Parco, nozioni elementari di ecologia, elementi di biologia del cinghiale.

verterà sulle seguenti materie: il territorio e l ambiente del Parco, nozioni elementari di ecologia, elementi di biologia del cinghiale. Bando di selezione per la partecipazione al Corso per operatore volontario di controllo della selezione del cinghiale da utilizzare nell'ambito del Regolamento per la gestione della popolazione di cinghiale

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Quartiere San Donato

COMUNE DI BOLOGNA Quartiere San Donato COMUNE DI BOLOGNA Quartiere San Donato All.1 alla Determinazione Dirigenziale P.G. N 279866/2012 BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DELLE ASSOCIAZIONI/SOCIETA SPORTIVE

Dettagli

L esercizio venatorio, nella stagione 2013/2014, è consentito con le seguenti modalità:

L esercizio venatorio, nella stagione 2013/2014, è consentito con le seguenti modalità: ALLEGATO A La Giunta regionale Vista la legge 11 febbraio 1992, n. 157 Visto l art. 11- quaterdecies della legge 2 dicembre 2005, n. 248 Visto l art. 40 della l.r. 4 maggio 2012, n. 5 Vista la D.G.R. n.

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso corso formazione mediatori medici BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL 1 CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI MEDICI (18C14) (Anno 2014) L

Dettagli

MASTER DI I LIVELLO IN DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE (DILIMO) II TORNATA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 1.500 ORE - 60 CFU

MASTER DI I LIVELLO IN DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE (DILIMO) II TORNATA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 1.500 ORE - 60 CFU MASTER DI I LIVELLO IN DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE (DILIMO) II TORNATA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 1.500 ORE - 60 CFU ATTIVAZIONE La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Fondazione Villaggio dei

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1. (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.)

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1. (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1 (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) gennaio 2013 REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2. ( Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.)

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2. ( Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI NEL TERRITORIO DELL ATC PS2 ( Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) marzo 2013 REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DI UNGULATI

Dettagli

Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale

Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale Prot. n. 0000176 del 10/07/2015 classif. VII/1 Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale IL PRESIDE VISTO l art. 7, comma 6, d.lgs.

Dettagli

COMUNE DI SALERNO DIREZIONE IMPIANTI SPORTIVI

COMUNE DI SALERNO DIREZIONE IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI SALERNO DIREZIONE IMPIANTI SPORTIVI CRITERI DI PRIORITÀ PER L ACCESSO ALLE SCUOLE COMUNALI DELLO SPORT ANNATA SPORTIVA 2010/2011. ==================================================================

Dettagli

Comitato Regionale Veneto

Comitato Regionale Veneto Venezia, 15 dicembre 2015 ASD Affiliate F.I.C.K. del Veneto via e-mail A tutti i Soggetti interessati Oggetto: Corso Istruttori - Veneto - 2015/2016. e, p.c. Federazione Italiana Canoa Kayak Centro Studi

Dettagli

CORSI PER L ABILITAZIONE DI: IN PROVINCIA DI CASERTA

CORSI PER L ABILITAZIONE DI: IN PROVINCIA DI CASERTA Prot. n. 94685/ATC del 29/12/2015 CORSI PER L ABILITAZIONE DI: COADIUTORE AI PIANI DI CONTROLLO NUMERICO DEL CINGHIALE, VOLPE e CORVIDI; CONDUTTORE DI CANE LIMIERE; OPERATORE FAUNISTICO e CONTROLLO DI

Dettagli

Atto Dirigenziale N del 21/03/2012

Atto Dirigenziale N del 21/03/2012 Atto Dirigenziale N. 1088 del 21/03/2012 Classifica: 011.02.01 Anno 2012 (4284281) Oggetto ESAMI PER L ABILITAZIONE ALLA CACCIA DI SELEZIONE DI CAPRIOLO, DAINO, MUFLONE E CERVO DELL APPENNINO, INDIZIONE

Dettagli

Il programma didattico dei corsi è articolato in lezioni teorico-pratiche come indicato in allegato.

Il programma didattico dei corsi è articolato in lezioni teorico-pratiche come indicato in allegato. Allegato CRITERI PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DEI CORSI DI ABILITAZIONE ALLA CACCIA DI SELEZIONE AGLI UNGULATI (CERVO, CAPRIOLO, CAMOSCIO, DAINO, MUFLONE) 1 - Organizzazione dei corsi I corsi per

Dettagli

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO DODICESIMA EDIZIONE Stagione Sportiva 2014-2015

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO DODICESIMA EDIZIONE Stagione Sportiva 2014-2015 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Area Sviluppo e Formazione Settore Tecnico CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO DODICESIMA EDIZIONE Stagione Sportiva 2014-2015 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

CORSI DI PREPARAZIONE ALLA GESTIONE FAUNISTICA DI CUI ALLA L.R. N. 8/1994, ART. 16, COMMA 3 E SUCCESSIVE MODIFICHE

CORSI DI PREPARAZIONE ALLA GESTIONE FAUNISTICA DI CUI ALLA L.R. N. 8/1994, ART. 16, COMMA 3 E SUCCESSIVE MODIFICHE (Dalla DGR n. 1104/2005) CORSI DI PREPARAZIONE ALLA GESTIONE FAUNISTICA DI CUI ALLA L.R. N. 8/1994, ART. 16, COMMA 3 E SUCCESSIVE MODIFICHE I corsi vengono istituiti per il controllo delle specie maggiormente

Dettagli

KING OF ITALY SUPER CUP 25 E 26 GIUGNO 2016 CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV) SCHEDA DI ISCRIZIONE

KING OF ITALY SUPER CUP 25 E 26 GIUGNO 2016 CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV) SCHEDA DI ISCRIZIONE KING OF ITALY SUPER CUP 25 E 26 GIUGNO 2016 CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV) SCHEDA DI ISCRIZIONE Modulo di iscrizione ed accredito da far pervenire a Drif No Profit tramite mail (driftnoprofit@gmail.com)

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (760) Anno 2013

Il Rettore. Decreto n (760) Anno 2013 Il Rettore Decreto n. 52652 (760) Anno 2013 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

COMUNE DI SALERNO DIREZIONE IMPIANTI SPORTIVI

COMUNE DI SALERNO DIREZIONE IMPIANTI SPORTIVI CRITERI DI PRIORITÀ PER L ACCESSO ALLE SCUOLE COMUNALI DELLO SPORT ANNATA SPORTIVA 2009/2010. ================================================================== ART. 1) - SCUOLE COMUNALI DELLO SPORT Le

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

Provincia di Pistoia Dipartimento Tutela dell Ambiente e Difesa del Suolo

Provincia di Pistoia Dipartimento Tutela dell Ambiente e Difesa del Suolo Provincia di Pistoia Dipartimento Tutela dell Ambiente e Difesa del Suolo ALLEGATO N 1 PROVINCIA DI PISTOIA BANDO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER GUARDIA AMBIENTALE VOLONTARIA La Provincia

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

CORSO BASE 15 ORE PER AVVOCATI MEDIATORI DI DIRITTO

CORSO BASE 15 ORE PER AVVOCATI MEDIATORI DI DIRITTO CORSO BASE 15 ORE PER AVVOCATI MEDIATORI DI DIRITTO Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Treviso Evento accreditato dal CNF con il riconoscimento di 15 crediti formativi 06 / 07 Giugno 2014 Venerdì

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 939 del 01/02/2011 Proposta: DPG/2011/1243 del 31/01/2011 Struttura proponente: Oggetto: Autorità

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO. Bando Corso di Formazione

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO. Bando Corso di Formazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO Bando Corso di Formazione ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Destinatari: Amministratori ed operatori di OdV, ONG, ONLUS ed altri enti non profit,

Dettagli

ORGANIZZA. CORSO DI TENNIS per ADULTI e BAMBINI

ORGANIZZA. CORSO DI TENNIS per ADULTI e BAMBINI SEZIONE SPORTIVA Circolare n 40/13 Torino, 22 Agosto 2013 ORGANIZZA CORSO DI TENNIS per ADULTI e BAMBINI (lezioni collettive) Presso il Circolo di Beinasco, si svolgerà il corso collettivo di tennis per

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

Unione di Comuni Lombarda Prima Collina

Unione di Comuni Lombarda Prima Collina Unione di Comuni Lombarda Prima Collina Canneto Pavese Castana Montescano PROVINCIA DI PV REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOGGIORNO MARINO VACANZE ANZIANI Approvato con delibera A.U. n. 22

Dettagli

Inizia una nuova stagione di sport.

Inizia una nuova stagione di sport. Corsi sportivi 2016/2017 Inizia una nuova stagione di sport. ISCRIZIONI 1 TURNO conferme: dal 19 al 24 settembre nuove iscrizioni: dal 28 settembre al 5 ottobre 2 TURNO conferme: dal 9 al 14 gennaio nuove

Dettagli

CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI FIRENZE

CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI FIRENZE Programma del corso di certificazione CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI FIRENZE OBIETTIVI Il Corso mette in grado i partecipanti di ricevere un adeguata formazione e preparazione nell area dell efficienza

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Periodo presunto di attivazione: dal 11 al 21 aprile 2011 Durata: 32 ore Docenti: Esperti del settore 430,00 euro + IVA PER

Dettagli

Regolamento per l istituzione e la gestione. dei corsi di formazione per "operatori" ed "educatori" della lega attività equestri

Regolamento per l istituzione e la gestione. dei corsi di formazione per operatori ed educatori della lega attività equestri Regolamento per l istituzione e la gestione dei corsi di formazione per "operatori" ed "educatori" della lega attività equestri e dei corsi di aggiornamento, e di perfezionamento e dei seminari di formazione

Dettagli

APPENDICE AL MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2017/2018 ADOTATTO CON D.D. N. 801 DEL 19/05/2017 TASSE E CONTRIBUTI A.A. 2017/2018

APPENDICE AL MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2017/2018 ADOTATTO CON D.D. N. 801 DEL 19/05/2017 TASSE E CONTRIBUTI A.A. 2017/2018 APPENDICE AL MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. ADOTATTO CON D.D. N. 801 DEL 19/05/2017 TASSE E CONTRIBUTI A.A. SEZIONE 1 CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO (TRIENNI) 1.1 AMMISSIONE Contributo di ammissione IMPORTO

Dettagli

Presenze del mese di Gennaio 2012. Sede tirocinio Attività svolta Firma tirocinante

Presenze del mese di Gennaio 2012. Sede tirocinio Attività svolta Firma tirocinante Università degli Studi di Cagliari - Direzione per le Relazioni Internazionali - Sett Mobilità Studentesca e Fund Raising Presenze del mese di Gennaio 2012 N 01 domenica 02 lunedì 03 martedì 04 mercoledì

Dettagli

RICHIESTA DI AMMISSIONE A CORSO DI RIQUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) 300 H CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL PARTECIPANTE

RICHIESTA DI AMMISSIONE A CORSO DI RIQUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) 300 H CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL PARTECIPANTE RISERVATO ENTE Domanda pervenuta il / / n. RICHIESTA DI AMMISSIONE A CORSO DI RIQUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) 300 H CON INTERA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A CARICO DEL PARTECIPANTE Operazione

Dettagli

CASTEL SAN PIETRO TERME

CASTEL SAN PIETRO TERME Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d Anagrafe Seminario di aggiornamento professionale INTERVENTI E PRESTAZIONI SOCIO-SANITARIE: ASPETTI NORMATIVI, AMMINISTRATIVI E PRASSI OPERATIVE CASTEL

Dettagli

ATTIVITA ESPRESSIVE E ARTISTICHE

ATTIVITA ESPRESSIVE E ARTISTICHE Corso di Perfezionamento ATTIVITA ESPRESSIVE E ARTISTICHE nelle professioni di aiuto Area Education and Social Work F O R M A Z I O N E P E R M A N E N T E I e d i z i o n e M i l a n o, 1 8 n o v e m

Dettagli

Comitato Regionale Veneto

Comitato Regionale Veneto Venezia, 25 ottobre 2015 ASD Affiliate F.I.C.K. del Veneto via e-mail A tutti i Soggetti interessati Oggetto: Corso Tecnici di Base di Canoa - Veneto - 2015/2016. e, p.c. Federazione Italiana Canoa Kayak

Dettagli

Corso di formazione per i Coordinatori della Sicurezza per la Progettazione e per l Esecuzione dei Lavori AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 40 ORE

Corso di formazione per i Coordinatori della Sicurezza per la Progettazione e per l Esecuzione dei Lavori AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 40 ORE Corso di formazione per i Coordinatori della Sicurezza per la Progettazione e per l Esecuzione dei Lavori ai sensi dell Allegato XIV del D. L.vo 81/2008 e ss. mm. e ii AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 40

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2016-2017

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2016-2017 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2016-2017 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

SELEZIONE DI INSEGNANTI DI LINGUA ITALIANA PER IL CENTRO SCUOLA DANTE ALIGHIERI - MONTREAL ANNO SCOLASTICO 2015-2016

SELEZIONE DI INSEGNANTI DI LINGUA ITALIANA PER IL CENTRO SCUOLA DANTE ALIGHIERI - MONTREAL ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SELEZIONE DI INSEGNANTI DI LINGUA ITALIANA PER IL CENTRO SCUOLA DANTE ALIGHIERI - MONTREAL ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Il Centro Scuola Dante Alighieri di Montreal comunica che per l anno scolastico 2015-2016,

Dettagli

INDIRIZZI E CRITERI IN ORDINE ALL AMMISSIONE DEI CACCIATORI NEI C.A. E NEGLI A.T.C.

INDIRIZZI E CRITERI IN ORDINE ALL AMMISSIONE DEI CACCIATORI NEI C.A. E NEGLI A.T.C. INDIRIZZI E CRITERI IN ORDINE ALL AMMISSIONE DEI CACCIATORI NEI C.A. E NEGLI A.T.C. Ferme restando le disposizioni contenute alle lettere A, B, C, C1 e D di cui all allegato alla D.G.R. n. 179-45728 dell

Dettagli

Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia)

Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia) Ente di formazione dei mediatori dell Università degli Studi di Camerino (n. 38 Elenco Ministero Giustizia) CORSO DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI Articolazione del corso L intero percorso della durata di

Dettagli

CORSO PER ESPERTI ACCOMPAGNATORI NEL PRELIEVO DI SELEZIONE DEGLI UNGULATI (CERVIDI E BOVIDI) IN PROVINCIA DI VERONA Tregnago: Aprile-Maggio 2014

CORSO PER ESPERTI ACCOMPAGNATORI NEL PRELIEVO DI SELEZIONE DEGLI UNGULATI (CERVIDI E BOVIDI) IN PROVINCIA DI VERONA Tregnago: Aprile-Maggio 2014 CORSO PER ESPERTI ACCOMPAGNATORI NEL PRELIEVO DI SELEZIONE DEGLI UNGULATI (CERVIDI E BOVIDI) IN PROVINCIA DI VERONA Tregnago: Aprile-Maggio 2014 SEDE DEL CORSO: Sala Civica presso Nuovo Polo Scolastico

Dettagli

Ancona, marzo e marzo 2012

Ancona, marzo e marzo 2012 Ancona, 23-24 marzo e 30-31 marzo 2012!"## $%"## $&"## $'"##()*+!"## $%"##,-*+*.&+/ +(+0(*-**-*+.12+-.3-**++4.(4-+/ 5.+..- (.(+ 6+.!7## $%7## $&7## $'7##. ()*+!7## $%7##/ +(+(..+ 6" - -*.2+*.*.,,,+4-4+4+(-.6.(*-2*.

Dettagli

Corso Base. Paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST. Area Legislazione e Diritto FORMAZIONE PERMANENTE. I V e d i z i o n e

Corso Base. Paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST. Area Legislazione e Diritto FORMAZIONE PERMANENTE. I V e d i z i o n e Corso Base Paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST Area Legislazione e Diritto FORMAZIONE PERMANENTE I V e d i z i o n e Milano, 15 ottobre 26 novembre 2016 Università Cattolica del Sacro Cuore L Università

Dettagli

PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME

PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME 13 EDIZIONE ANNO 2016 ART. 1 La Biblioteca Civica Paolo Migliora e l Amministrazione Comunale di Rivanazzano Terme,

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Direttive per l'abilitazione delle figure tecniche previste per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati di cui all'art. 5 comma 1 del regolamento regionale n. 4/2002. (Atto deliberativo di Giunta

Dettagli

CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI CEFALU Provincia di Palermo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI Articolo 1 Oggetto e finalità disciplinare 1. Il presente

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014 Prot. 000 Calalzo di Cadore, BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DI CALALZO ANNO 2014 Vista la delibera della giunta comunale n. del, esecutiva Premesso che: Il Comune di Calalzo di Cadore,

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE

ISTANZA DI MEDIAZIONE ISTANZA DI MEDIAZIONE Parte Istante (Persona Fisica/Società) Nato a il C.F o P.I. Residente/Sede in alla Via Cap Tel. Fax. Cell. email Pec Assistito da nonché elettivamente domiciliato presso lo studio

Dettagli

Bando di Ammissione -Anno Accademico 2012 Corsi di Formazione Avanzati Revisori di enti locali

Bando di Ammissione -Anno Accademico 2012 Corsi di Formazione Avanzati Revisori di enti locali Bando di Ammissione -Anno Accademico 2012 Corsi di Formazione Avanzati Revisori di enti locali Art. 1 Attivazione del Corso di Formazione valido ai fini della formazione per l inserimento nell Elenco dei

Dettagli

UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA. Concorsi per l ammissione di laureati non medici alle Scuole di Specializzazione dell Area Medica

UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA. Concorsi per l ammissione di laureati non medici alle Scuole di Specializzazione dell Area Medica UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA Concorsi per l ammissione di laureati non medici alle Scuole di Specializzazione dell Area Medica Per l anno accademico 2003/2004 sono banditi i concorsi, per titoli ed esami,

Dettagli

PROVINCIA DI MASSA-CARRARA

PROVINCIA DI MASSA-CARRARA PROVINCIA DI MASSA-CARRARA SETTORE/STAFF Settore Pianificazione rurale e forestale - Protezione Civile Politiche Comunitarie e Sviluppo Economico -Trasporto Pubblico Locale SIT DETERMINAZIONE n. 875 DEL

Dettagli

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIULIANI GIOVANNI Indirizzo 64, VIA BATTISTA SFORZA, 61029, URBINO (PU) Telefono + 39 3281240878 Fax E-mail giulianigiovanni@yahoo.it Nazionalità ITALIANA

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica Decreto n. 106152 (817) Anno 2012 Il Rettore VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

Organo Tecnico della CONFSPORT ITALIA A.S.D.R.

Organo Tecnico della CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Organo Tecnico della CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Organo Tecnico della CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. CORSO DI FORMAZIONE PER GIUDICI DI GINNASTICA ARTISTICA STAGIONE 2016/2017 DATA CORSO ORARIO DOCENTI SEDE 22/10/2016

Dettagli

Informazioni sulle modalità di autorizzazione dei corsi di formazione utili ai fini del riconoscimento dei soggetti abilitati al rilascio dell APE

Informazioni sulle modalità di autorizzazione dei corsi di formazione utili ai fini del riconoscimento dei soggetti abilitati al rilascio dell APE Informazioni sulle modalità di autorizzazione dei corsi di formazione utili ai fini del riconoscimento dei soggetti abilitati al rilascio dell APE 1. Oggetto Di seguito vengono riepilogate le caratteristiche

Dettagli

A) - Corso di formazione professionale per maestri di sci nelle discipline alpine, nordiche e snowboard.

A) - Corso di formazione professionale per maestri di sci nelle discipline alpine, nordiche e snowboard. REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE POLITICHE PER IL LAVORO E SISTEMI PER L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE Area Politiche per l Occupazione e lo Sviluppo AVVISO PUBBLICO Per la presentazione delle domande

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando per l'ammissione a 50 posti al corso di formazione "Il nuovo codice degli appalti e delle concessioni - D.Lgs. n.50/2016". BANDO PER

Dettagli

Bando di selezione per corsi di formazione di lingua inglese a.a. 2016/2017. IL RETTORE

Bando di selezione per corsi di formazione di lingua inglese a.a. 2016/2017. IL RETTORE Protocollo _25586-III/2_ Foggia 06/10/2016 Rep. D.R.n 1224-2016 Area Comunicazione e Rapporti istituzionali Responsabile Dott.ssa Rosa Muscio Centro Linguistico di Ateneo Oggetto Bando di selezione per

Dettagli

Inizia una nuova stagione di sport.

Inizia una nuova stagione di sport. Corsi sportivi 2016/2017 Inizia una nuova stagione di sport. ISCRIZIONI 1 TURNO conferme: dal 19 al 24 settembre nuove iscrizioni: dal 28 settembre al 5 ottobre 2 TURNO conferme: dal 9 al 14 gennaio nuove

Dettagli

La Direttiva Macchine (2006/42/CE)

La Direttiva Macchine (2006/42/CE) CNIM S.r.l. è una Società di Servizi, fondata nel 2000 dal Comitato Nazionale Italiano per la Manutenzione. Da allora opera nelle seguenti attività: certificazione dei sistemi di gestione della qualità

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO DELEGAZIONE VALLE D AOSTA

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO DELEGAZIONE VALLE D AOSTA Aosta, 10 Agosto 2016 Alla Federazione Italiana Sport Orientamento Al Presidente Federale Mauro Gazzerro Al segretario FISO Al responsabile Commissione Formazione A tutti i Comitati/Delegati FISO Ai media

Dettagli

EGQ CONSULENZA D AZIENDA S.R.L.

EGQ CONSULENZA D AZIENDA S.R.L. PREMESSA La EGQ Consulenza d azienda in collaborazione con lo Studio Ianni ing. Vincenzo, a seguito dell approvazione del D.lg. 81/08 organizza il Corso Formazione per RLS rivolgendosi ai rappresentanti

Dettagli

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1 Ambito Territoriale di Caccia Pesaro 1 ESTRATTO DEL REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA GESTIONE E IL PRELIEVO DEI CERVIDI NEL TERRITORIO DELL ATC PS1 (Reg. Reg. n. 3/12 e ss. mm. e ii.) gennaio 2013 TITOLO

Dettagli

NORMATIVA EQUIPOLLENZA

NORMATIVA EQUIPOLLENZA REGOLAMENTO REGIONALE 27 maggio 2008, n. 1 "REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI UNGULATI IN EMILIA-ROMAGNA" Art. 2 Figure tecniche 1. Alla gestione faunistico-venatoria degli ungulati sono preposte le seguenti

Dettagli

Destinatari del corso

Destinatari del corso L Associazione Nazionale Archivistica Italiana Sezione Sardegna e l'associazione Italiana Bibliotecari Sezione Sardegna hanno organizzato un corso sull'europrogettazione in ambito culturale con lo scopo

Dettagli